Sei sulla pagina 1di 1

Progetto: Z.R.S. Torrente Limentra Il progetto Z.R.S.

Torrente Limentra nasce dall'iniziativa di due associazioni di volontariato Apa onlus e Legambiente onlus e dalla successiva collaborazione delle varie istituzioni coinvolte nel territorio Province di Pistoia Prato e !ologna. Tale progetto si pone come scopo primario "uello di gestire salvaguardare e rivitalizzare la #lora la micro#auna e la #auna ittica del torrente con particolare ri#erimento ai salmonidi e crostacei nativi delle ac"ue appenninic$e. L' iniziativa c$e prevede pratic$e di pesca ben de#inite e #avorevoli al mantenimento della risorsa ittica verrebbe in"uadrata in un ottica di interventi #inalizzati alla tutela ed al recupero dei popolamenti salmonicoli presenti nelle ac"ue del torrente. %onsiderata in#atti la spiccata vocazione salmonicola il torrente presenta caratteristic$e ambientali tali da contraddistinguerlo per particolare pregio e bellezza nonc$& importante interesse naturalistico didattico economico e sportivo. %on l'istituzione della Z.R.S Torrente Limentra si andrebbero a creare situazioni tali da di##ondere e #avorire la conoscenza e il rispetto della natura e i suoi e"uilibri attraverso una opportuna gestione ambientale c$e tenga conto della biodiversit' nelle sue varie #orme come valore naturale sociale culturale ed economico. L(istituto delle Zone a Regolamento Speci#ico & previsto nel Piano Ittico regionale "uale strumento di sviluppo del settore della pesca sportiva c$e grazie alla gestione diretta dell(ambiente #luviale ai #ini della pesca pu) garantire il miglioramento e mantenimento delle popolazioni ittic$e mediante le norme di prelievo l(attenta gestione delle immissioni nonc$* la cura per il mantenimento di ambienti adeguati alle #inalit' gestionali intraprese. La promozione dei valori della pesca e della cultura dell(ac"ua possono inoltre contribuire allo sviluppo per le aree rurali circostanti particolarmente per le aree montane non direttamente interessate dai #lussi turistici maggiori. L(area interessata & posta lungo il corso della Limentra di Treppio +o Limentra ,rientale- al con#ine delle Province di Pistoia Prato e !ologna. La carta ittica provinciale di Pistoia individua il bacino del Reno come dotato di notevoli potenzialit' di mantenimento di popolazioni articolate di salmonidi. in particolare le stazioni campionate delle Limentre risultano tutte con ambienti adatti sia alla #rega di trota c$e alle popolazioni adulte. la #auna ittica presenta in genere valori superiori alla media provinciale sia per densit' c$e per biomassa sensibilmente superiore in entrambe le stazioni della Limentra di Treppio. Sulla base di "uesti dati la zona delle Limentre & individuata come area vocata per l(istituzione di zone a prelievo regolamentato o no /ill nella carta ittica provinciale di Pistoia . La carta ittica della Provincia di Prato classi#ica il corso d(ac"ua come vocazionale ai Salmonidi nella zona superiore a Salmonidi rappresentata dalla trota #ario accompagnata dallo scazzone ambienti integri ottima "ualit' delle ac"ue +limpide ben ossigenate e oligotro#ic$e- 0etodo Abaco 1 23 presenza di Trota #ario e4o Scazzone. La collaborazione tra %5S amministrazione provinciale e comune di Sambuca p.se $a consentito inoltre la riattivazione con #ondi regionali dell(impianto ittiogenico di Ponte a Rigoli per la produzione di materiale ittico controllato da utilizzare per le immissioni.

Interessi correlati