Sei sulla pagina 1di 17

TRIADE

Una conferenza di
Alexander de Cova
edizione italiano

-1-

TRIADE

Una conferenza di
Alexander de Cova

concetto:
Alexander de Cova
traduzione:
Flavio Desideri
illustrazioni:
Alexander de Cova
layout & design:
Alexander de Cova

Copyright 2005: Alexander de Cova.


All rights reserved. No part of this publication may be reproduced or transmitted in any form or by any
means, electronic or mechanical, including photocopy, recording, or any information storage and
retrieval system now known or to be invented, without written permission.

-2-

DUE SCATOLE A SCAMBIO

Figura 1

Figura 2

Figura 3

Descriver due diverse idee per dei nuovi tipi di scatole per eseguire scambi
doggetti. La prima una di quelle costruite semplicemente che si pu aprire
da due diverse parti per scambiare due mazzi di carte, laltra una scatola per
sigari che consente di scambiare oggetti piatti come biglietti, banconote,
piccole buste e cose del genere. Tutti i diritti di costruzione sono riservati!
La scatola di sigari: una volta comprai una scatola per carte di legno usata
molto carina (del tipo con le due pareti interne). Mentre ci giocavo e notavo
che le mie carte giganti non centravano e che intruppavano con le pareti,
inciampai sullidea di usare i sigari come pareti. Come vedete, avete solo
bisogno di riempire la scatola con i sigari delle giuste dimensioni (possono
essere incollati insieme sui lati per formare la parete mobile). La scatola
dovrebbe sembrare uguale su entrambi i lati. La figura 1 mostra come appare
la scatola.
anche semplice costruirne una unendo con una cerniera i coperchi di due
scatole di sigari, ottenendo cos una scatola di sigari per scambi molto realistica!
Questa scatola vi permette di scambiare oggetti piatti come biglietti, buste
ecc. Adatta particolarmente per una routine di banconota nel sigaro
La scatola per carte: sono arrivato a questa scatola dopo una ricerca non
molto soddisfacente per una scatola adatta a sostituire impercettibilmente un
mazzo completo (in effetti, mi serviva per una versione delleffetto di Eddie
Joseph Premonition). Di nuovo la scatola uguale su entrambi i lati (Fig. 2).
Ho costruito la mia con del cartone spesso che ho verniciato con dello
spray. Non c ragione per costruirla in plastica o legno. Linserto in alluminio
molto sottile e foderato con del velluto verde. La mia scatola semplicemente
nera perch non voglio attirare lattenzione degli spettatori.
Allinterno decorata come una scatola che si pu comprare in molti negozi
di giochi (Fig. 3). Contiene un mazzo di carte, un set di dadi, una matita e,
solitamente, un taccuino su cui segnare i punti.
La mia scatola ha linserto mobile che pu contenere due mazzi ma,
ovviamente, uno solo pu essere visto dagli spettatori. Un mazzo risiede in un
incavo su un lato dellinserto.
Laltro lato pi alto ed apparentemente ospita negli appositi incavi dei
dadi ed una matita. In realt sono solo le parti tagliate per assomigliare agli
oggetti reali (Fig. 6).
Nellesecuzione delleffetto, aprite la scatola e mostrate il mazzo di carte.
Dopo averlo rimesso nella scatola, chiudete il coperchio e mettete da parte la
scatola.
La prossima volta, quando la prenderete, rovesciatela semplicemente
(come se fosse un portafogli Himber) ed apritela dallaltro lato. Gli spettatori
vedono la stessa situazione di prima ma avete segretamente scambiato i mazzi!

Figura 4

Figura 5

Figura 6

-3-

IL NODO CHE SALTA VIA

Qui vi offro uninteressante variante delleccellente


tecnica di Milbourne Christopher Pop Silk Production
(descritta su Encyclopedia of Silk Magic di Rice) che usa
per degli oggetti completamente diversi: una corda!
molto magica e divertente. Lesecutore forma un nodo nel
mezzo di una corda. Senza ulteriori mosse, il nodo salta
via dalla corda visibilmente. Tutto pu essere esaminato!
Avete bisogno di una corda di circa cm 70 ed un singolo
nodo ottenuto dallo stesso tipo di corda. Il nodo nascosto
prima dellesecuzione sotto la stoffa della camicia o della
giacca, alla giuntura tra braccio e avambraccio, dietro il
gomito (cos come accade per il foulard nella versione
originale di Milbourne Christopher).
Prendete la corda e mostrando le mani vuote, eseguite
il nodo Hunter Bow. Infilate i capi della corda nelle anse
cosicch il nodo pronto a scomparire. Mantenete la
corda leggermente di lato cos come appare nella figura.
Lidea di serrarla con un movimento improvviso verso
lesterno del braccio sinistro (dovete solo allungare il
braccio). Questo provoca due cose: il nodo sulla corda
scompare improvvisamente e quello extra nascosto
sparato verso lalto e in avanti. Il sincronismo perfetto
e automatico. Basta allungare il braccio sinistro,
mantenendo ferma al suo posto la mano destra. Il nodo
sembra salti via dalla corda. Un po di allenamento vi far
capire dove posizionare esattamente la corda con il falso
nodo cosicch lillusione del nodo che visibilmente salta
via sia perfetta! Provatelo qualche volta e vi sorprenderete
dalle reazioni!

Figura 1

Figura 2

Figura 3

UN VERSATILE SCAMBIO DI
MONETE

Questo uno scambio di monete molto semplice e al


contempo molto illusivo se eseguito con noncuranza. La
cosa migliore che vi consente di scambiare pi di una
moneta per pi monete.
Le monete da scambiare sono nellimpalmaggio alle dita
della destra. La mano sinistra tiene le altre monete. La
mano destra si avvicina e prende direttamente le monete
della sinistra nellimpalmaggio al pollice. Si allontana dalla
sinistra ed immediatamente lancia le monete in tenuta alle
dita sul tavolo o dentro un bicchiere.

-4-

UNA MOSSA CON LA


CORDA

Figura 1: con il mignolo sinistro afferrate


il centro della corda lunga e girate la
mano.

Figura 4: scorrete verso il basso con la


mano destra le due corde lunghe e
lasciatene andare i capi.

Figura 2: la mano sinistra porta il pezzo


corto verso la mano destra.

Figura 5: sollevate circa met delle due


corde lunghe e mettete questa nuova
met nella mano destra.

Figura 3: pinzate il capo del pezzo corto


tra pollice ed indice destri. La mano
sinistra si muove verso il basso.

Figura 6: la corda arrotolata tenuta


nella mano destra. In questa posizione
potete eseguire un taglio.

Questa un piccola ed utile mossa


che pu essere utilizzata in molte
routine in cui si usi una corda lunga
ed una piccola (ad esempio quella di
Daryl, di Tabary, di Colombini, George
Sand, Flip e molti altri). Lobiettivo
di portare il pezzo corto, che tenuto
alla fine di quello lungo, in unaltra
posizione cosicch sia piegato come
la corda lunga. Per ottenere questo,
molte delle mosse esistenti usano dei
movimenti molto strani. Cos ho
sviluppato questa sequenza che
sembra molto pi naturale. Nelle
fotografie la corda lunga grigia (in
realt rossa) e quella corta bianca.
Lintera sequenza deve essere eseguita
senza soluzione di continuit e
dovrebbe apparire come se steste
semplicemente piegando la corda.
In realt il pezzo piccolo posto
segretamente in modo tale da poter
proseguire con tutte le routine che
cominciano da questa posizione.
Lidea di far sembrare tutto ci
come se vi trovaste meglio nel mettere
la corda in questa posizione e non
farne una mossa! Inoltre non dovete
guardarvi le mani mentre le eseguite.
Un altro consiglio: un piccolo
aiuto nel trovare il centro esatto della
corda di mettere in questo punto
della colla per legno. Il punto cos
facilmente sentito quando la colla si
seccata ma rimane invisibile
allocchio. In questo modo avete un
punto di riferimento sulla corda senza
la necessit di guardarla.

Figura 7: la mano sinistra afferra i capi


della corda lunga con il mignolo e li
porta verso lalto.

Figura 8: la mano sinistra afferra lansa


della corda corta e la porta via dalla
mano destra.

Figura 9: la posizione della corda ora


invertita e siete nella posizione standard
per molte routine.

-5-

TRASPOSIZIONE DELLASSEGNO IN BIANCO

sul tavolo. Raccoglietelo con la mano sinistra, svitate il tappo e la parte


superiore con la mano destra. Lasciate guardare allinterno allo spettatore,

vedr il foglietto piegato.
Fate distendere la mano palma in alto allo spettatore e eseguite le mosse
Questa una delle mie routine favorite quando mi trovo a lavorare vicino per rovesciare il foglietto sulla sua mano. Fingete di avere delle difficolt e
al pubblico. La seguo inoltre in molte situazioni diverse al bar, alle feste ecc. trasferite il pennarello nella mano destra. Inclinate lapertura verso di voi e
una delle mie routine pi pratiche e sono sicuro attirer in modo particolare il con lindice sinistro andate dentro con il falso pollice ed estraete lassegno
professionista.
lasciandolo cadere sulla mano dello spettatore. lassegno firmato!
Interessante in questa presentazione anche la manipolazione in punta di
Per terminare, potete sia lasciare il falso pollice dentro il tubo e riavvitare
dita che ha ingannato molti prestigiatori navigati.
tutto per chiudere il pennarello o (come faccio io) andare velocemente nel
Leffetto semplice: uno spettatore firma un assegno in bianco (un foglio tubo con lindice e portare nuovamente via il falso pollice prima di richiudere.
di carta bianco) con un pennarello. Lassegno piegato e fatto sparire in un Questo tutto! Leffetto pronto per la prossima esibizione.
modo molto pulito. Lassegno trovato dentro il pennarello che stato sempre
visibile!
Avete bisogno di un piccolo falso pollice (lho trovato in un congresso ed
ero convinto fosse un falso indice, mi hanno detto era un falso pollice per
donne) Deve entrare nellapertura del corpo di un pennarello Edding (io uso
lEdding 800 che il pi grande della serie dei pennarelli).
Avrete inoltre bisogno di un foulard ed alcuni foglietti di carta
approssimativamente della stessa misura degli assegni. Io uso anche un
portalibretto degli assegni di pelle. Togliete il serbatoio dellinchiostro del
pennarello, piegate uno dei foglietti in ottavi ed incollatelo sul fondo del
pennarello.
Esecuzione: estraete il portalibretto ed il pennarello. Fate firmare un
assegno in bianco ad uno spettatore. Rimettete il cappuccio al pennarello e
lasciatelo sul tavolo. Adesso fate piegare allo spettatore il foglietto in ottavi.
Nel frattempo estraete il fazzoletto. Il falso pollice calzato sul medio sinistro.
Mostrate il foulard come in figura. Il falso pollice effettivamente nascosto
dal foulard e le mani sembrano vuote. Avvolgete il fazzoletto intorno alla mano
sinistra. Ora per caricare il falso pollice trasferite il fazzoletto sopra la mano
destra e, nel fare questo, il medio si distende e le dita sinistre afferrano il falso
pollice attraverso il fazzoletto. Il falso pollice ora nella posizione standard
come per la sparizione della sigaretta.
Con la mano sinistra prendete lassegno piegato. Tenetelo tra pollice ed
indice e quindi spingetelo nel foulard (falso pollice). Lindice spinge una volta
e porta via il falso pollice. Portate immediatamente lindice in alto (la palma
della mano verso il pubblico ed il dito indica lo spettatore). Ruotate ora la
mano di 180 sempre con la palma verso il pubblico ed afferrate il bordo del
fazzoletto con il pollice e lindice. Il pollice sopra il foulard, lindice con il
falso pollice sotto. Di nuovo il falso pollice efficacemente nascosto dal
foulard. Lasciate andare la mano destra dal fazzoletto e mostrate la sparizione
dellassegno!
Mettete via il fazzoletto mentre dirigete lattenzione sul pennarello che

Figura 1: il foulard trasparente per


chiarezza. Il falso pollice sul medio
sinistro.

Figura 3: il falso pollice caricato, la


mano sinistra continua a sistemare il
fazzoletto.

Figura 2: la mano sinistra inizia a


sistemare il fazzoletto intorno alla destra
e carica il falso pollice nel pugno destro.

Figura 4: il falso pollice ora nellusuale


posizione per la sparizione della
sigaretta.

-6-

PALLINA IN
FAZZOLETTO

Figura 1: il fazzoletto arrotolato e lansa.

Figura 4: la palla messa tra lindice ed il


medio sinistri.

Figura 2: il fazzoletto nella palma della


mano destra.

Figura 5: la palla fatta cadere nella


destra che la sta aspettando aperta.

Figura 3: la mano destra si muove sopra


la sinistra. Il medio sinistro sinfila
nellansa.

Figura 6: la mano destra lancia verso


lalto contro la sinistra la biglia alcune
volte.

Questeffetto
far
realmente
strabuzzare gli occhi. Una palla da
biliardo si trasforma VISIBILMENTE
in un fazzoletto mentre afferrata in
aria! Avete bisogno di una palla da
biliardo (genuina) ed un foulard da 45
Figura 7: al terzo lancio, la mano
o da 90 cm. Ad un angolo del
sinistra afferra la biglia.
fazzoletto, fissate unansa di filo di
ferro dipinta di nero. Piegate il
fazzoletto con la tradizionale piega a
otto,
cominciando
dallangolo
opposto allansa. Tenete il fazzoletto
nella palma della mano destra con
lansa che fuoriesce dal pugno verso il
basso. La biglia tenuta nella stessa
mano sopra al fazzoletto aiutando in
questo modo a nasconderlo. Mostrate
la mano sinistra vuota. Portate
entrambe le mani allaltezza della vita
ed infilate il medio sinistro nellansa
del foulard. Senza soluzione di
Figura 8: con un movimento verso il
basso della sinistra, il fazzoletto ruota in continuit spostate la mano sinistra
avanti
sotto la destra e poi allaltezza delle
spalle. La palma della mano diretta
verso il pubblico. Il foulard avvolto
nascosto dietro la mano che pende dal
medio sinistro. Qui dovete prestare
attenzione agli angoli! La mano destra
con lancia la biglia verso lalto e verso
la palma della sinistra. La biglia
colpisce la mano sinistra (che tenuta
immobile) e ricade in basso dove
ripresa dalla mano destra. Il tutto
ripetuto e, al terzo lancio, la mano
sinistra prende la palla e si chiude
Figura 9: e si srotola in un lampo!
intorno ad essa. Questo con un rapido
movimento
verso
il
basso.
Il
fazzoletto si apre in un lampo.

-7-

UN SOGNO DEL MISERO ULTRA SEMPLICE

Per molti anni, il classico sogno del misero rimasto uno degli effetti pi
efficaci nel repertorio di molti eccellenti prestigiatori. Offro qui la mia umile
versione che molto efficace e, soprattutto, MOLTO semplice da eseguire!
Non sarete sorpresi se vi dico che TUTTO truccato (non vi preoccupate,
molto semplice) ma questo vi permetter di eseguirlo senza dovervi allenare
con mosse difficili per anni. Ed il prendere le monete sembra molto
convincente.
Avete bisogno di una grande moneta dargento. Praticate con un trapano
un piccolo foro vicino al bordo. Prendete un falso pollice e tagliatene una
grande parte cos da farne rimanere solo il polpastrello. Con un rivetto, fissate
in modo permanente la moneta al falso pollice. Questo il vostro gimmick per
afferrare le monete e vi far divenire un esperto di manipolazione molto
ammirato!
Anche il secchiello dello champagne truccato. Con il trapano forate il
secchiello vicino al bordo in modo da avere due buchi uno opposto allaltro.
Prendete una seconda moneta dargento e fate un foro anche su questa. Infilate
un filo di nylon nei buchi del secchiello e in quello della moneta cos da formare
un triangolo e in modo che la moneta riposi sul fondo del secchiello (vedi
figura). Lidea che quando con il dorso della mano colpite il filo orizzontale
che corre da un foro allaltro del secchiello, la moneta allinterno legata ad
esso, salter e ricadr, creando lillusione che sia caduta dalla vostra mano.
Ora per le mosse delle prese. Infilatevi il falso pollice. Vedrete che solo
spingendolo in avanti la moneta apparir sulla punta delle dita! Tirandolo
indietro, la moneta sar nascosta in una specie di impalmaggio alle dita. La
bellezza di questa produzione che richiede solo un movimento per far apparire
la moneta. Sembra proprio come se fosse raccolta in realt dallaria. Una volta
che avete prodotto la moneta e mostrata intorno, fingete di gettarla nel
secchiello. Quando la mano entra, il dorso colpisce il filo di nylon e, allo stesso
tempo, tirate indietro la moneta del falso pollice. Il sincronismo quasi
automatico e lillusione del lancio della moneta nel secchiello perfetta.
Nel secchiello ci potrebbero essere da subito delle monete cosicch, dopo
la produzione di alcune monete, potete mostrarle al pubblico.

-8-

TECNICA PER IL CARICO DEI BUSSOLOTTI

In questa descrizione mi occuper della mia tecnica per il carico finale dei
bussolotti. Grazie al fatto che questo concetto stato sviluppato sulla strada,
la tecnica sicura, diretta e quasi non ci sono problemi di angoli. Questi sono
i requisiti per qualsiasi esibizione in strada e sono stato costretto ad
ottemperarli tutti. Il fine di preparare il carico finale in un modo diverso. La
mia tecnica di carico invisibile anche agli occhi dei prestigiatori navigati! La
tecnica si fonda sulluso del topit ma, questa volta, non per far sparire gli
oggetti ma per farli apparire. Il topit deve essere del tipo di Michael Ammar o
Figura 1: prendete la pallina e mettetela
di Carl Cloutier che abbia laccesso segreto anche dalla tasca esterna della
in tasca.
giacca. Il topit deve essere costruito in base ai carichi finali in modo che non si
vedano rigonfiamenti sullesterno della giacca quando sono in tasca.Il topit
nella parte destra della giacca, per questo descriver tutto in base a questo. I
tre (o quattro) carichi sono nel topit. Situazione: sul tavolo ci sono i tre
bussolotti. Una piccola pallina sotto ciascun bussolotto. Avete la pallina
extra impalmata nella mano sinistra. Questa pi o meno la situazione classica
di molte routine con i bussolotti, per questo dovrebbe essere facile arrivarci.
La sequenza: prendete il bussolotto di sinistra con la mano destra, trasferitelo
nella sinistra e prendete la pallina con la mano destra. Poggiate il bussolotto
caricando segretamente la pallina impalmata. La mano destra ora visibilmente
mette la pallina nella tasca destra della giacca. La mano sinistra laiuta tenendo
ferma la giacca. Prendete la giacca dal bordo con la mano sinistra come
mostrato in figura. Lindice allesterno, le altre dita ed il pollice allinterno.
Figura 2: afferrate il carico e, attraverso Questa una posizione naturale. Le dita sono vicine allapertura superiore del
il topit, trasferitelo allaltra mano che sta topit! Non appena la mano destra entrata nella tasca, attraversa la fessura
tenendo la giacca.
che comunica con il topit e lascia la pallina prendendo uno dei carichi. Quando
ancora dentro al topit, solleva il carico verso le dita delle sinistra che lo
afferrano. Questa una mossa molto semplice. Ora la destra viene fuori del
topit e della tasca, mostratela vuota e sollevate il bussolotto per far vedere la
ricomparsa della pallina. Sotto questo spostamento dellattenzione del
pubblico, trasferite il bussolotto direttamente sopra la mano sinistra. Come
vedrete, tutto coperto da quasi tutti gli angoli! Adesso per la vera e propria
mossa per il carico. Muovete la mano sinistra verso sinistra, caricando cos il
frutto nel bussolotto. Non appena avete caricato, afferrate il bussolotto per il
bordo e prendetelo con la mano sinistra. Il mignolo mantiene il carico al suo
posto senza farlo cadere. Con la mano destra avvicinatevi alla pallina e
raccoglietela dal tavolo. Con la sinistra rimettete il bussolotto con lapertura
verso il basso sul tavolo. Il primo bussolotto stato caricato segretamente!
Figura 3: vista del movimento, il
Ripetete ora le stesse mosse con il secondo e con il terzo bussolotto ed
trasferimento avviene sotto la giacca!
tutto! Lavorate con calma e soprattutto SENZA FRETTA! Tutte le mosse devono
essere eseguite con tranquillit quasi al rallentatore. Sono proprio questi
movimenti lenti che ingannano chi guarda.

Figura 4: avvicinatevi al bussolotto e


sollevatelo. Laltra mano (che ha il
carico) rimane assolutamente immobile.

Figura 5: poggiate il bussolotto


direttamente sopra laltra mano. Questo
d la necessaria copertura per il carico.

Figura 6: vista del movimento. La


posizione del bussolotto d ampia
copertura per quasi tutti gli angoli.

-9-

UNA NUOVA
SPARIZIONE DI UNA
PALLINA

Figura 7: vista del movimento.

Figura 8: ci che vedono gli spettatori.

Figura 9: poggiate il bussolotto con il


carico allinterno e immediatamente
prendete la pallina.

In letteratura, ci sono dozzine di


sparizioni diverse per le palline. Il mio
modesto contributo si discosta con i
classici trasferimenti da una mano
allaltra. Sembra come la vera magia: la
pallina lasciata cadere in mano
(veramente) ed un momento pi tardi
sparita!
Iniziate con la pallina sopra al
bussolotto. La bacchetta sotto il braccio
destro. Con la sinistra, inclinate il
bussolotto in avanti. La pallina cade nella
mano destra aperta che la sta aspettando
e che subito si chiude intorno ad essa.
Adesso hanno luogo due azioni
simultaneamente: la mano sinistra si
muove verso la bacchetta per prenderla
e la destra fa per togliersi dalla sua strada.
Ci sar un momento in cui le mani
quasi si toccheranno, ci significa che la
destra sar sopra la sinistra (o meglio la
sinistra passa sotto la destra).
Esattamente in questo momento la
pallina lasciata cadere dalla destra alla
mano sinistra che ha le dita leggermente
aperte.
La mano sinistra continua il suo
movimento verso la bacchetta e la afferra
sul puntale. Nel frattempo la mano
destra chiusa (come se stesse ancora
tenendo la pallina) si sposta in una
posizione leggermente a destra del corpo
e circa allaltezza del petto.
Con la bacchetta toccate la mano ed
apritela per mostrare la sparizione.
Tutti i movimenti devono essere
eseguiti senza soluzione di continuit.

Figure 1

Figure 4

Figure 2

Figure 5

Figure 3

- 10 -

UNALTRA SPARIZIONE

Sono arrivato a questa mossa mentre giocavo con unaltra, per puro
caso. buona nelle routine dove la pallina deve essere presa da un
bussolotto rovesciato. La presa avviene nel momento in cui il bussolotto
poggiato sul tavolo.
Lintera sequenza deve essere eseguita con scioltezza. Eseguita
correttamente, sembra proprio come la cosa vera. Guardate le figure.
Figura 1: si mostra la pallina nella mano destra.

Figure 1

Figure 4

Figure 2

Figure 5

Figure 3

Figure 6

Figura 2: la mano sinistra mette il bussolotto sopra la pallina e,


apparentemente, lo spinge sul tavolo.
Figura 3: il bussolotto poggiato sul tavolo con, apparentemente, la pallina
sotto di esso.
Figura 4: vista del movimento.
Figura 5: vista del movimento. Il mignolo sinistro pinza segretamente la
pallina e se ne impossessa.
Figura 6: in realt la pallina impalmata nella mano sinistra.

- 11 -

SPARIZIONE CON LE BACCHETTE CINESI

Sono ora pi di dieci anni che uso questa sparizione della pallina di spugna nella
mia routine con la ciotola. molto efficace e molto ingannevole. Soprattutto molto
pratica! In effetti, la pallina di spugna posta nella mano con due bacchette cinesi
molto onestamente. La mano si chiude intorno ad essa e ruota palma in basso.
Un momento pi tardi la mano riportata palma in alto ed aperta:
la pallina sparita! Uso questa manipolazione per far sparire
lultima pallina nella mia routine della ciotola. La mia
presentazione si basa sulloriginale effetto della ciotola
cinese, per questo che uso le bacchette cinesi come
bacchette magiche.
Fondamentalmente il lavoro questo: la pallina
veramente messa nella mano destra con le
bacchette. Questa una procedura molto
onesta. Chiudete la mano e giratela palma in
basso. Mentre laltra mano, impugnate
nuovamente le bacchette, indica il dorso
della mano destra, la pallina segretamente portata al di fuori del pugno,
Le illustrazioni nei cerchi mostrano
pinzata dai polpastrelli delle dita verso il
la mossa cos come la vedono gli
polso.
spettatori. A sinistra vedete la maniLa mano sinistra con le bacchette
polazione da sotto.
rimane immobile, mentre la mano destra
si gira nuovamente palma in alto. Questo
movimento quasi automatico, trasferisce
la pallina direttamente sotto le dita della
sinistra. Pinzate leggermente la pallina
con le dita sinistre contro il polso sinistro e
continuate a girare la destra palma in alto.
La pallina nascosta sotto la mano sinistra.
Prestate attenzione agli angoli e indirizzate
lattenzione sulla mano destra. Muovete la
destra leggermente di lato ed apritela per
mostrare la sparizione.Nella mia routine
sollevo dal tavolo la ciotola rovesciata per
mostrare che la pallina riapparsa. La
ciotola trasferita nella mano sinistra e la
pallina nascosta caricata.
La mossa pu anche essere eseguita con
altri piccoli oggetti che possono essere
facilmente pinzati. Personalmente trovo la
pallina di spugna loggetto migliore.

- 12 -

DUE PAZZE IDEE

Figura 1: un filo di nylon spesso fissato


alla pinna.

Figura 2: il pesce appeso allasticella


che nella tasca interna della giacca.

Figura 3: mostrate il giornale risanato ed


apritelo.

Uno degli effetti pi forti per il


pubblico profano il giornale
strappato e restaurato. Lo eseguo e
recentemente
ho
acquistato
la
versione magnetica che mi piace
molto. Ho aggiunto un finale molto
potente che uccide veramente il
pubblico!
Dopo aver eseguito il classico
giornale strappato e restaurato,
lesecutore piega il giornale a met.
Quando lo spiega c un grande pesce
al suo interno!
Avete bisogno di un pesce di
plastica. Sulla pinna praticate due fori
che vi serviranno per infilare del
pesante filo di nylon.
Nella tasca interna della giacca ho
fissato unasticella di legno che
fuoriesce leggermente dalla tasca.
Questa funge da gancio dove
appendere lansa formata con il filo di
nylon, in modo che il pesce sia sospeso
allinterno della giacca. Se indossate
un Topit, il pesce anche pi nascosto.
Per la produzione, aprite il giornale
davanti al corpo. facile, sotto la
copertura del giornale, per il pollice
andare a prendere lansa e caricare il
pesce (come per il carico di una
colomba).
Unaltra idea usare una borsa per
lacqua calda riempita di vino rosso.
In seguito potete anche versare il
liquido dal giornale per riempire un
bicchiere molto grande.
I movimenti per il carico della
borsa dacqua calda sono gli stessi di
quelli usati per il pesce.

Figura 4: mentre mostrate il giornale, il


pollice sinistro impegna lansa sotto la
copertura del giornale.

Figura 7: ripiegate il giornale,


avvolgendo cos il pesce.

Figura 5: muovete le mani verso sinistra


e caricate il pesce dietro il giornale.

Figura 8: aprite il giornale e mostrate il


pesce.

Figura 6: il pesce momentaneamente


sospeso dietro il giornale.

Figura 9: invece del pesce potete usare


una borsa dellacqua calda per produrre
del liquido dal giornale.

- 13 -

SPARIZIONE DI UN FAZZOLETTO
CON IL FALSO POLLICE

La maggior parte di noi sa quanto pu essere eseguita


male la sparizione di un piccolo foulard con il falso pollice.
Ho sviluppato un metodo completamente differente
per questa sparizione, dove le mani sono mostrate vuote
durante i movimenti della sparizione!
Iniziate con il falso pollice sul pollice sinistro dietro il
foulard. Mostrate il fazzoletto con entrambe le mani.
Avvicinate per un momento le mani per scuotere il
fazzoletto. In questo momento, il pollice destro trattiene
il falso pollice.
La mano sinistra pu lasciare per un momento il
fazzoletto e mostrarsi vuota. Iniziate ad infilare il foulard
nel falso pollice. Avvicinate di nuovo le mani e cominciate
ad appallottolare il fazzoletto.
I movimenti che fate devono esattamente dare lidea
che stiate facendo una palla del fazzoletto.
Nello stesso tempo, mostrerete accidentalmente
entrambe le mani vuote.
Quando circa un quarto del foulard nel falso pollice,
girate la mano sinistra con la palma rivolta verso il
pubblico. Le dita sono aperte e la mano appare vuota. Il
falso pollice nascosto dal fazzoletto e tenuto tra pollice e
medio destri.
Per mostrare anche la palma della mano destra, il falso
pollice deve essere trasferito nella sinistra. Questo si
ottiene con un movimento rotatorio del falso pollice.
Lindice destro preme sul bordo del falso pollice e tira
verso destra. Questo causa una rotazione verso linterno e
verso sinistra.
Tutto questo nascosto dalle dita. Non appena il falso
pollice dietro le dita sinistre, si pu mostrare la palma
della mano destra. Continuate ad inserire il fazzoletto nel
falso pollice. Potete ripetere questi movimenti una o due
volte.
Per il finale, terminate di inserire il fazzoletto nel falso
pollice e calzatelo sul pollice sinistro, nuovamente sotto
la copertura delle dita. Potete ora aprire le mani nel modo
usuale per mostrare la sparizione.

Figure 1

Figure 6

Figure 2
Figure 7

Figure 3

Figure 8

Figure 4

Figure 5

Figure 9

- 14 -

ROUTINE DI FOULARD DA MAESTRI

Mi sempre piaciuto il classico effetto dei foulard simpatetici. Nel


corso di Tarbell c la descrizione di una versione di Al Baker che usa
solo quattro fazzoletti. Controllate il Tarbell per avere unidea del
principio sfruttato. Ci che mi piace di questa versione il modo in cui
due fazzoletti apparentemente sciolti si annodano fra loro. Questa la
mia versione pi recente di questo effetto, che non utilizza il secchiello
ma un bicchiere (!) per far sciogliere magicamente i fazzoletti.
Ho inoltre migliorato il gimmick che consente leffetto. Ora uso
solamente un fazzoletto supplementare! Posso onestamente affermare
che questa una versione pi semplice, ingannevole e lineare delle
mie precedenti. Ha ingannato alcune delle pi acute menti magiche.
un effetto commerciale e molto forte.
Effetto: lesecutore mostra quattro fazzoletti su un tavolo. Prende
due foulard e li annoda. Anche lo spettatore pu annodarli! Senza
toccare il nodo, i fazzoletti sono messi in un grande bicchiere o
secchiello per lo champagne trasparente.
Gli altri due fazzoletti sciolti sono presi dal tavolo e consegnati ad
uno spettatore.
Senza alcuna mossa i foulard nel bicchiere sono estratti uno ad
uno: i nodi sono scomparsi ed i fazzoletti sono sciolti!
Lo spettatore che tiene gli altri due foulard, li apre per scoprire che
ora sono strettamente annodati fra loro!
Occorrente: per questo effetto avete bisogno di quattro foulard dello
stesso colore di circa 45 centimetri di lato. Avete inoltre bisogno di un
fazzoletto pi piccolo, di circa 30 centimetri. Questo deve essere dello
stesso colore e qualit degli altri.
inoltre necessario un bicchiere molto grande o una coppa
decorata. Nelle emergenze potete anche usare un secchiello per lo
champagne ma per motivi di visibilit preferisco la coppa. Alcuni
ristoranti ed alberghi hanno dei secchielli per lo champagne trasparenti
che vanno anche bene.
Avete bisogno anche di un vassoio di legno. In realt potete usarne
di qualsiasi tipo, io, la maggior parte delle volte, uso un vassoio di
legno ma non siete obbligati, una volta che avete capito il meccanismo
di questo effetto, vedrete che anche un tappetino da micromagia della
giusta misura pu essere utilizzato. Nelle emergenze ho usato anche
una tovaglia piegata.

Figura 1: stendete un foulard grande sul


tavolo e piegatene un angolo verso
linterno.

Figura 4: iniziate a piegare e ad


arrotolare i fazzoletti come illustrato.

Figura 2: mettete il fazzoletto pi piccolo


sopra langolo piegato cosicch tutto
sembri nuovamente un foulard intero.

Figura 5: ora tutto sembra come un solo


singolo foulard. Il mio indice indica il
punto di giuntura dei fazzoletti.

Figura 3: piegate un angolo del


fazzoletto piccolo verso lalto. I due
fazzoletti sono ora sovrapposti per circa
un solo centimetro.

Figura 6: annodate fra di loro due dei


foulard rimasti e stendeteli sul tavolo
come illustrato.

- 15 -

Qualsiasi cosa sotto la quale potete nascondere i nodi e che rimane


piatta sul tavolo pu andare bene. Anche un giornale piegato.
Preparazione: leffetto costituito in realt di due parti. La prima per la
sparizione dei nodi dai fazzoletti e laltra per produrre i nodi sugli altri
foulard.
Per la sparizione si usa un principio molto semplice: il principio
dellangolo supplementare. Ci significa che avete un angolo extra (il foulard
da 30) che annodate allaltro foulard non preparato. Grazie al fatto che il
fazzoletto supplementare solo arrotolato (non molto serrato) allinterno
del primo fazzoletto, questi si separeranno molto facilmente. Lo
scioglimento del nodo si ottiene in questo modo. Le figure vi mostrano
tutto.
La seconda parte il segreto annodamento dei fazzoletti. Qui uso il
metodo di Al Baker che descritto nel corso di Tarbell. Invece di avere un
tavolo speciale con un taglio sul davanti della tovaglia, uso un vassoio o un
tappetino che mi consente di eseguire leffetto su tutti i tavoli.
Annodate insieme due dei fazzoletti non preparati (uso un nodo scorsoio
in modo che poi sia pi facile scioglierlo). Viene quindi la preparazione del
fazzoletto supplementare con laltro. Questa mostrata in dettaglio nelle
figure.
I foulard sono stesi sul vassoio come indicato dalle figure. Leffetto
pronto per essere eseguito.
Esecuzione: 1) mostrate i quattro foulard sciolti (apparentemente)
sul vassoio. Prendete il fazzoletto preparato (con quello extra arrotolato
allinterno) con quello normale ed annodateli. Qui in realt annodate
langolo del fazzoletto supplementare allaltro foulard. Mettete i due
fazzoletti nel bicchiere come mostrato. ssicuratevi che gli spettatori vedano
che non toccate il nodo!
2) prendete gli altri due fazzoletti (quelli annodati) come illustrato e
toglieteli dal vassoio. Avvolgeteli fra di loro e consegnate questa matassa
ad uno spettatore.
3) eseguite i vostri passi magici e fingete di prendere invisibilmente il
nodo dai fazzoletti nel bicchiere e di lanciarlo verso quelli tenuti dallo
spettatore.
4) andate verso il bicchiere e prendete langolo del fazzoletto che si

Figura 7: poggiate il vassoio sopra il


nodo (per questo potete usare anche un
tappetino da micromagia!).

Figura 10: tra questi foulard poggiate


laltro normale.

Figura 8: prendete uno degli angoli liberi


dei foulard (quello centrale) e sollevatelo
sopra il vassoio.

Figura 11: a questi aggiungete quello


preparato con langolo supplementare.
Siete pronti per lesecuzione.

Figura 9: ripete lo stesso con laltro


fazzoletto. Apparentemente avete ora
due fazzoletti sciolti sul vassoio.

Figura 12: prendete il foulard preparato e


quello normale. Il punto di congiunzione
nascosto dal mignolo sinistro.

- 16 -

Figura 13: annodate i due fazzoletti (in


realt annodate il foulard normale a
quello supplementare).

Figura 14: inserite i due foulard nel


bicchiere (lillustrazione mostra lazione
dal punto di vista dellesecutore).

Figura 16: prendete gli altri due fazzoletti


dal vassoio.

Figura 17: mettete insieme i due capi


nella mano sinistra (lillustrazione
mostra il punto di vista del pubblico).

Figura 19: per mostrare la sparizione del


nodo, sollevate il foulard anteriore
prendendone langolo fuori del bicchiere.

Figura 20: il gimmick si separer dal


fazzoletto e rimarr annodato allaltro
foulard fuori della vista.

trova rivolto verso il pubblico fuori del bicchiere. Tirate con delicatezza
questangolo verso lalto mentre lentamente sollevate il fazzoletto facendolo
uscire dal bicchiere. Il gimmick si separer dal foulard in cui era arrotolato
(che per il momento rimarr nel bicchiere). Grazie al fatto che annodato
allaltro fazzoletto, sar sollevato fuori del bicchiere dietro di questo. Quando
il foulard fuori del bicchiere, prendetelo semplicemente insieme al gimmick
nel mezzo. Il fazzoletto supplementare, essendo dello stesso colore e qualit,
non sar notato dal pubblico.
Poi, lentamente, sollevate anche laltro (quello normale) fuori del bicchiere:
il nodo scomparso!
5) fate alzare lo spettatore che ha gli altri foulard in mano e fateglieli aprire:
il nodo apparso fra questi!

* * * F I N E

Figura 15: assicuratevi di rendere molto


chiaro che non toccate il nodo!

Figura 18: tirate in avanti e pinzate i


foulard nel mezzo con laltra mano.
Avvolgeteli e consegnateli ad uno
spettatore.

- 17 -