Sei sulla pagina 1di 6

Termodinamica:

Primo principio della termodinamica:


o Sistema senza deflusso:
o Sistema con deflusso:

Secondo principio della termodinamica:


o Uguaglianza di Clausius:
o Disuguaglianza di Clausius:
Questa la situazione di qualsiasi ciclo reale.
o Entropia (funzione di stato):
in generale
processo reversibile:
processo irreversibile:
o Rendimento isoentropico (processo con deflusso):
di espansione
di compressione
o Ciclo di Carnot:
rendimento del ciclo diretto:
C.O.P del ciclo inverso:
pompa di calore (rendimento):
Nota che per i cicli inversi (frigorifero e pompa di calore) il calore viene
assorbito dalla sorgente pi fredda, e il calore viene ceduto alla sorgente
pi calda. Nel ciclo diretto il calore assorbito dalla sorgente pi calda ed
il calore viene ceduto alla sorgente pi fredda.

Calori specifici:
o Calore specifico per processo isocoro:

con processo isocoro reversibile:


o Calore specifico per processo isobaro:

con processo isobaro reversibile:

Relazioni di Maxwell e conseguenze:


o Relazioni di Maxwell:

o Entropia (reversibile e non):

o Energia interna (reversibile e non):


o Entalpia (reversibile e non):
Cambiamenti di stato:
o Regola delle fasi di Gibbs:
o Titolo del vapore:
o Relazione di Clausius-Clapeyron:
o Entropia liquido vapore (x = 0):
o Entropia liquido vapore (x = 1):
o Entropia vapore surriscaldato:
dove
, = temperatura del vapor secco,
calore specifico del vapore surriscaldato

= valor medio del

Gas ideale:
o Equazione di stato:
o Per qualsiasi trasformazione:
o Calori specifici del gas ideale:

gas monoatomico:
gas biatomico:
o Processo isocoro reversibile:
con deflusso:
senza deflusso:
o Processo isobaro reversibile:
con deflusso:
senza deflusso:
o Processo isotermo reversibile:
con deflusso:
senza deflusso:
o Processo adiabatico reversibile:

con deflusso:

senza deflusso:

o Entropia (del gas ideale):

ricavata supponendo i calori specifici indipendenti dalla temperatura e valida


per trasformazioni reversibili e irreversibili.

Termodinamica dellaria umida:


o Frazione molare di una miscela:
Per una miscela di gas ideali:
o Calori specifici molari di una miscela:
o Psicrometria:
Rapporto di miscela:

Umidit relativa:
con miscela ideale:
o Entalpia dellaria umida:
o Entalpia del vapore:
o Miscelamento adiabatico di 1 e 2:
o Efficienza di un umidificatore:

o Fattore di bypass:

Trasmissione del calore:


Leggi semplificate della trasmissione termica:
o Legge della conduzione termica:
o Legge della convezione termica:
o Legge dellirraggiamento:
o Trasmittanza termica specifica:
o Legge della trasmissione termica globale:
o Resistenza termica del mezzo:
o Diffusivit termica del mezzo:
Equazioni della conduzione termica:
o Equazione generale della conduzione termica:
o Legge di Fourier per la conduzione termica:
Regime stazionario
o Senza generazione interna di calore:
- Strato piano semplice:
- Strato piano composto:
- Strato cilindrico semplice:
- Strato cilindrico composto:
- Raggio critico:
o Con generazione interna di calore:
- Strato piano semplice:
- Strato cilindrico semplice:

Radiazione termica:
o Emissione globale del corpo nero nel vuoto:
o Emissivit:
- monocromatica direzionale:
- globale direzionale:
- globale emisferica:
- globale emisferica:
o Leggi di Kirchhoff (emissivit e assorbimento):
- prima legge di Kirchhoff:
- seconda legge di Kirchhoff:
- approssimazione del corpo grigio:
o Scambio termico radiante tra corpi neri:
o Scambio termico radiante tra corpi non neri:
Scambiatori di calore:
o Calore disperso da uno scambiatore:
o Differenza media logaritmica delle temperature:
o Efficienza di uno scambiatore di calore:
dove

la temperatura del fluido caldo


la temperatura del fluido freddo
la variazione massima di temperatura subita dai due fluidi