Sei sulla pagina 1di 22

APPUNTI LETTERATURA ANGLOAMERICANA 1B

A.A. 2011-2012 PROF. ELISABETTA MARINO


3 aprile 2012
Le cause della guerra civile (1861-1865), estremamente sanguinosa, furono
gi dallinizio le differenze tra il nord che stava sempre pi assumendo un
carattere industriale e il sud basato ancora sullagricoltura. Il nord sosteneva
labolizionismo in quanto ormai la schiavit non era indispensabile per loro. Gi
nel 1763 due emissari dello stato, Charles Mason e Jeremiah Dixon, si occupano
di disegnare una linea che divideva il nord dal sud, la linea Maison-Dixon. Non
era una linea orizzontale in quanto il nord aveva come confini la Pennsylvania e
il Delaware mentre i primi stati del sud erano il Maryland e la Virginia. Il vero
problema non era tanto se abolire o no la schiavit a Sud ma il sistema da
adottare nei nuovi stati che si stavano creando a ovest. Nel nord,
inizialmente in Pennsylvania, la schiavit fu abolita nel 1804 mentre nel 1808
fu abolita la tratta degli schiavi.
Prima della guerra civile cera un grosso dibattito sulla schiavit. Nel 1848
nasce il Free soil party che andava contro lo schiavismo e la propriet privata
delle terre. Progetto utopistico che pian piano svanisce. Nel 1850 nasce il
Constitutional Union Party che sosteneva che per evitare lo schiavismo
bisognava accantonare il problema e non parlarne. Nel 1853 nasce il Partito
Repubblicano che sar al potere dal 1860 al 1932, che per ladesione al partito
di molti del nord ha un orientamento abolizionista. Intorno al 1858 nasce il
Know Nothing Movement che per aveva al suo interno opinioni contrastanti
sulla schiavit.
Come sempre per controllare le masse viene utilizzata la paura. Specie nel sud
(cha aveva il 95% degli schiavi), anche da parte dei governatori, si diffonde
paura ingiustificata. Era creata per muovere gli appartenenti del Sud contro
lunione. Viene abolita la stampa e la circolazione di testi contro la schiavit; gli
insegnanti delle scuole vengono monitorati per ascoltare cosa dicevano e se
parlavano della schiavit venivano perseguitati. Il sud si chiude sempre pi in
se stesso ma pronto ad esplodere. Cera stato anche un incremento della
produzione di cotone per lintroduzione di nuovi macchinari e concimi; viene
prodotto con pi velocit e quindi c pi necessit di schiavi.
Nel dicembre del 1860 si affaccia sulla scena politica Abraham Lincoln.
Repubblicano viene eletto come 16esimo presidente della repubblica con una
non ampia maggioranza (39% dei voti) questo perch i democratici avevano
presentato tre candidati. Esaltato come abolitore della schiavit, non era poi
cosi progressista. Lui stesso aveva paura della miscegenation e della
sopraffazione degli afroamericani. Sosteneva la loro libert, per dice di
deportarli e mandarli in Africa anche se ormai erano americani da generazioni.
Il suo obiettivo, mai realizzato, era di liberare gli schiavi per liberarsi di loro e
rendere gli americani tutti bianchi. Prima di insediarsi c il suo primo tentativo
duccisione a Baltimora, significativo del fatto che lAmerica non si riconosceva
in lui. Prima che si insediasse la Carolina del Sud si appella alla Dichiarazione
dindipendenza perch non si sentiva rappresentata, si ribella e si distacca
dallUnione. A lei seguono il Texas (nato nel 1845 e con forte tradizione

schiavista al punto che uno degli stati in cui vige ancora la pena di morte) ,
lAlabama, il Mississipi, la Georgia, la Louisiana e la Florida che si staccano
dallUnione e formano i Confederati del Sud con a capo Jefferson Davis,
antagonista di Lincoln. Si aggiungono il Tennessee, lArkansas, la Carolina del
nord e parte della Virginia che si era spaccata. Nel frattempo si diffondono
anche studi frenologici che confortano lopinione che gli afroamericani fossero
inferiori. Scoppia la guerra civile e vince il nord; grazie alla strategia
dellAnaconda plan accerchiano gli stati del sud impedendogli qualsiasi
commercio. Viene strangolata la loro economia dato che non potevano pi
vendere cotone. Al sud gli stessi schiavi combattono per difendere la loro
schiavit, anche se hanno lappoggio dellInghilterra, il nord vince grazie a
tecnologie pi avanzate. Viene sancito, dopo la fine della guerra, il XXIII
emendamento della costituzione americana che abolisce e proibisce la
schiavit e per la prima volta rende tutti liberi sul suolo americano.
La scrittrice della Guerra civile per Lincoln Harriet Beecher Stowe. Vuole
catturare lattenzione a favore delle donne per coinvolgerle nella guerra, ma
quando scrive Uncle Toms cabin lei non pensa proprio alla guerra. Nasce da
una famiglia calvinista; la madre muore a 5 anni e listruzione affidata alla
sorella Catharine che aveva una propria scuola e Harriet riceve uneducazione
generalmente riservata agli uomini (studi classici, delle lingue e matematici).
Viene quindi plasmata per diventare una scrittrice o comunque donna di
successo. A 21 anni lascia casa e va a Cincinnati ed entra a far parte del Semicolon Club, dove incontra il suo futuro marito. I due prendono parte dell
Underground Railroad un sistema segreto di punti di appoggio per schiavi
fuggiaschi, che dal sud portava fino al Canada dove non cerano persecuzioni.
Entrando in contatto con gli schiavi vuole scrivere qualcosa per la loro
emancipazione e inizia a concepire lidea di un romanzo con al centro uno
schiavo (Uncle Toms Cabin). Il romanzo esce prima a 40 puntate su National
Era, giornale rivoluzionario, e poi pubblicato nel 1852. Il sottotitolo in origine
era The man that was a thing ma lo cambia in seguito in Life among the lowly.
Le fonti sono lesperienza nellUnderground Railroad ma successivamente si
scopre che aveva attinto da unautobiografia del 1849 di uno schiavo africano
Josiah Hanson che dice di esser fuggito verso il Canada, stato libero. Il testo di
Hanson inizialmente non ha successo in quanto scritto da un autore nero ma
quando viene ripubblicato come Uncle Toms cabin avr anchesso grosse
vendite. Il testo della Stowe inizia nel Kentucky, uno stato neutro dove cera
libera scelta se adottare lo schiavismo o no.
Il testo per presenta diverse contraddizioni. Gli schiavi e i membri della
famiglia vengono trattati allo stesso livello; quando gli schiavi vengono venduti,
Tom felice perch con il ricavato potr aiutare la famiglia in crisi. Non c una
vera esaltazione dellafroamericano ma delle fondamenta religiose
dellAmerica. Non c n comprensione n desiderio di comprensione verso
laltro. Limportante che Tom comprensibile perch condivide lessere
cristiano. Il grosso problema che viene applicata la cultura cristiana agli
afroamericani. Mentre le immagini dovevano rappresentare la realt
afroamericana, ne fanno una loro caricatura (sguardo poco intelligente,
labbroni, cappello di paglia). Comunque lei la prima che rende e esalta un
afroamericano come protagonista, ma non si sa quanto ne sia consapevole o se

labbia fatto solo per scopi economici. Per far questo comunque lei lo rende una
brutta copia delluomo bianco.
Il realismo naturalismo americano nasce negli anni successivi alla guerra
civile e si ispira al modello francesce (Zol, Flaubert) e al verismo italiano
(Verga). Vuole togliere la centralit delluomo e capire perch determinati
comportamenti si stiano verificando. Non si analizza pi il rapporto uomo Dio
ma linfluenza e limpatto che la realt e le coincidenze dellambiente esterno
hanno sullindividuo. Inoltre si aggiunge la componente genetica e ereditaria
delluomo, e come linclinazione degli avi influisce sullindividuo; si indaga
inoltre sugli aspetti pi profondi del vissuto familiare. William Dean Howells d
la seguente definizione di realismo: Realism is nothing more and nothing less
than the truthful treatment of material. Lo scrittore realista avr solo il ruolo di
descrivere la realt, senza inserire giudizi o commenti. Il narratore sar esterno
perch sa gi come finiranno gli eventi. Nel realismo la classe sociale indagata
la media e la medioalta ascesa per denaro. Le storie non avranno fantasia,
ma saranno spaccati verosimili di vita reale e lindividuo reagir come nella
realt. In reazione allomologazione che determina la produzione di massa,
dove non ci sono pi diverse personalit, alcuni realisti esaltano il local colour,
un testo dove la lingua si tinge di influenze dialettali e non rispecchia linglese
standard.
12 aprile 2012
William Dean Howells (1837-1920) nasce da una famiglia di quaccheri. Il
padre era un pittore di paesaggi e decide di incoraggiare il figlio vedendolo un
artista. Sar infatti uno dei importanti realisti e creativi della seconda met
dell800. Come molti realisti non ha una grande istruzione formale ma legge e
studia molto per conto proprio. Legge Hawthorne ma si rende conto che non
pu andare bene perch ambiguo e offre una visione non oggettiva della realt.
Si interessa a Dickens che sar il suo modello, in quanto offre una fotografia del
reale indagando sulle classi che interessano i realisti. Si ispira anche a
Cervantes per lapprofondimento di trame lunghe ed elaborate, visto che
allepoca si pubblicava a puntate sui giornali e quindi pi si scriveva pi si
guadagnava. Si inserisce in modo laterale alla guerra civile e nel 1860 gli viene
commissionata una biografia celebrativa di Lincoln e viene insignito
dellautorit di console.
LItalia, dove sar dal 1861 al 65, sempre vista con supercifialit. Qui passa
cinque anni bellissimi e si sposta solo momentaneamente nel 62 per sposarsi a
Parigi. In Italia acquisisce una conoscenza del passato italiano. Ammira Dante,
Boccaccio, Petrarca e Goldoni, del quale apprezza luso della lingua veneziana e
non standard. Prova anche a tradurlo con scarso successo nel dialetto inglese.
Nel 65 torna in America e scrive le sue traduzioni ma anche saggi critici su
autori italiani. Nel 69 incontra Mark Twain, il suo principale amico realista e
pubblica i suoi testi pi importanti. Il primo pubblicato nel 1881 Dr. Breens
Practice una romanzo a favore dellemancipazione femminile che tratta delle
difficolt di una donna per diventare medico, perch si pensava fosse una
professione non adatta alle donne. Il secondo pubblicato nel 1885 The rise of
Silas Lapham. E un testo pi elaborato che richiede molte stesure. Il lettore
penserebbe ad unascesa sociale ma invece unascesa spirituale. Silas si
arricchisce con una vernice creata da lui. Avendo successo decide di spostarsi

dal paesino a Boston allepoca nota come lAtene di America. Qui per si trova
male perch ha i soldi ma non la cultura e a lui si rivolgono solo persone che
chiedono soldi; questi per spesso non saldano i loro debiti e Silas si avvicina
alla povert La fabbrica chiude e torna Vermont. Il testo una
riflessione sulla moralit di quel tempo dove contano solo i soldi. La sua ascesa
quando sacrifica il benessere economico per la sua individualit. Lautore
inserisce quindi un suo giudizio morale.
Nella seconda parte della sua vita pensa di trasferirsi in Europa ma sente
troppo forte la sua missione morale e la responsabilit dello scrittore verso
lAmerica per cui ci ritorna. Quindi anche essendo un realista mette il suo
giudizio critico, cercando di far tornare lAmerica a valori antichi e far capire
che si pu vivere bene anche senza denaro.
Dispense. In Italian journeys critica lItalia; ma mentre lo stesso era stato fatto
da Dickens con ironia, lui lo fa in modo negativo per innalzare se stesso. In A
traveler from Altruria critico anche verso il proprio paese. Nel testo c
lincontro tra questo luogo utopico e un americano. Labitante di Altruria si
chiama Homos per rappresentare luomo generico. Qui si vive senza propriet,
donne e uomini hanno pari diritti ma vorrebbero andare in America perch
considerata come luogo meraviglioso. Il narratore ha il compito di spiegare
lAmerica ad un altruriano. Dopo la pubblicazione del testo in California nasce
veramente Altruria , una comunit utopistica che durer pochi mesi.
Mark Twain (1835-1910) era il nome darte di Samuel Langhorne Clemens.
Nasce da famiglia di estrazione media; il padre era mercante, e in seguito
avvocato nel Missouri ma si sposta nel 45 a Hannibal, luogo di tradizione
schiavista. Il padre muore di polmonite quando Mark aveva 11 anni. Decide di
fare lautodidatta, fa diversi lavori e viaggia a New York, Saint Louise, Cincinnati
ma poi torna ad Hannibal. Li decide di diventare capitano di una nave a vapore
e quindi intraprende la carriera insieme al fratello. Il fratello per morir a
seguito di un esplosione su un battello a vapore. Mark si sentir in colpa per
tutta la vita e quindi in suo onore e per la sua carriera cambier il nome in Mark
(segnare) Twain (era la distanza di sicurezza dei battelli al fondale del fiume).
Seguir questa carriera fino al 49, dopo di che diventa cercatore doro; tutto
questo per sar utile materiale per la sua scrittura, e si fa conoscere proprio
per i resoconti che pubblicher sui giornali. Diventa cosi famoso che gli editori
gli pagano i viaggi verso territori ancora poco noti come le Hawaii, Nuova
Zelanda, etc. I suoi testi pi importanti sono The Adventures of Tom Sawyer
(1876) e The Adventures of Huckleberry Finn (1884-1885). I testi sono
caratterizzati dalla lingua vera, quella parlata dagli abitanti del Mississipi,
Missouri. La peculiarit rivoluzionaria che sono bambini veri, come una
letteratura dinfanzia scritta dai bambini. Per la prima volta i bambini sono
presentati non come ladulto li vorrebbe ma come in realt sono. Nel 1869 di
ritorno da uno dei suoi numerosi viaggi, questa volta in Medioriente, incontra
William Dean Howells. Conosce Charles Langdon che gli mostra una foto della
sorella Olivia e se ne innamora. Inizialmente lo rifiuta ma i due si frequentano e
si sposano nel 1870. Olivia era molto attiva nei circoli per lemancipazione degli
schiavi afroamericani. Anche se il XXIII emendamento laveva abolita infatti la
schiavit e la segregazione esistevano ancora. Inizia cosi anche Twain a
riflettere sulla schiavit. La moglie inoltre era attiva anche nei movimenti per

lemancipazione femminile che ancora non avevano istruzione e possibilit di


trovare lavoro. I due movimenti si sostengono a vicenda. Da citare Frederick
Douglass, schiavo emancipato dopo la guerra civile; noto oratore, scrive una
sua autobiografia e si batte per i diritti delle donne. Incontra anche Harriet
Beecher Stowe, di cui ne apprezza i testi e diventa sempre pi consapevole dei
problemi della schiavit. I coniugi vanno prima a Buffalo e poi nel Connecticut.
Il primo figlio muore a 19 mesi e delle altre 3 figlie solo una resta in vita. Nel
frattempo hanno anche un tracollo economico per degli investimenti sbagliati
come su uninnovativa macchina da scrivere, la paige, che per richiede pi
manodopera del necessario. Investe in una piccola casa editrice ma anche
questa va male. Gli ultimi anni sono poco produttivi e nulla vale il dottorato
honoris causa conferitogli dallUniversit di Oxford nel 1907. Grazie ai testi
sulle avventure di Huckleberry Finn e Tom Sawyer la sua fama aveva travalicato
loceano. Sono due romanzi di formazione che seguono la crescita del lettore
seguendo quella del protagonista. Non c una vera e propria trama lineare e
viene narrata la crescita tramite avventure non necessariamente collegate fra
loro. Specifica che la figura di Tom Sawyer creata da lui prendendo figure
reali, come lui stesso fondendolo con due suoi conoscenti. Tom Sawyer un
orfano che vive con la zia e il fratello. Allinizio una peste, non rispetta le
regole, ha zero conoscenza della Bibbia, ignorante e felice di esserlo. Una sua
esaltazione c gi nei capitoli iniziali dove si intuisce che ha uno spirito
imprenditoriale. Si fa pagare dagli amici per fargli pitturare la staccionata che
gli era stata per da fare per punizione dalla madre. Mostra che attraverso la
menzogna si arriva al successo. Si finge morto e ricompare al suo funerale per
essere visto in modo migliore. Il momento di svolta si ha quando assiste ad un
omicidio, e viene accusata la persona sbagliata. Prima tace ma poi tormentato
nellanima, vince la sua paura e denuncia il vero omicida. Cresce e si prende le
responsabilit per s stesso, e per una societ migliore. Altra svolta quando si
trovano in una caverna e non riescono ad uscirne. Questo rappresenta la
condizione di tutti gli uomini e Tom e Becky che ne escono sono maturi e
consapevoli della vita. luscita dallinfanzia per entrare nella vita adulta
accettandone le regole. Tom guida una spedizione per andare a cercare sia
lindiano ma soprattutto il tesoro. questa la consapevolezza dei tempi di
Twain , dove una crescita morale accompagnata da una crescita economica.
Tom e Huck che hanno sempre vissuto nella strada, nello sporco ora che sono
ricchi cambiano vita. Huck viene adottato dalla vedova Douglass ma qui vive
male perch non abituato a questa vita. Vista la sua ricchezza ricompare la
figura del padre ubriacone (non era orfano, ma era stato abbandonato) e Tom
torna con lui ma viene sempre picchiato cosi decide di fuggire. Si finge morto
uccidendo un maiale e fa perdere le sue tracce.
Mentre con la zattera sul fiume incontra un afroamericano che era lo schiavo
della sorella della vedova Douglass, fuggito perch non voleva essere venduto.
I due si uniscono e Huck lo aiuta a trovare la via per il nord dove sarebbe stato
libero. Huck prima di aiutarlo ci pensa perch dice di star violando la propriet
(lo schiavo) di qualcuno. Prevale per il fatto che anchegli un fuggiasco.
Twain salta la figura dello schiavo ma Jim lunico ad avere un concetto sano di
famiglia. Nei due romanzi la sua famiglia lunica autentica. Qui esaltato per
quello che dove ha dei valori superiori alla societ che lo ha condannato
come inferiore. Il testo finisce con Huck che rifiuta lipocrisia. Questa anche
una critica del prima romanzo dove trionfa il denaro mentre qui il trionfo

dellindividuo e dei suoi valori. Lo stesso autore ora maturato essendo pi


dalla parte di Huck e critico verso la societ attuale. Inoltre il primo romanzo
raccontato da un narratore mentre il secondo da Huck. La critica sociale una
caratteristica dei successivi due romanzi. Ne Il principe e il povero (1861) ci
sono due personaggi uguali fisicamente e vuole far evidenziare le differenze
sociali quando il principe si cala nel povero e vede le sue condizioni. A
connecticut yankee in King Arthur's court una riflessione su dove stia
andando lAmerica che sta sviluppando il suo impero, producendo armi. un
modo per far vedere in realt cosa sono in realt le cose. Allepoca di Re Art
questo crea distruzione e morte; si arriva quindi a un Twain pi consapevole ma
anche pi pessimista.
Dispense: il personaggio indiano qui mosso solo dalla vendetta e dalla sua
innata cattiveria.
17 aprile 2012
LAmerica in questo periodo si sviluppa a 2 facce. Da un lato una ricchezza
estrema e molta apparenza che rappresenta la Gilded Age e dallaltro ci sono i
problemi dellAmerica derivanti dalle rivendicazioni sociali che creano
lAmerican Nervousness. I sindacati infatti acquistano pi potere e si
diffondono le prime lotte spesso sanguinose. C un clima di nervosismo perch
dietro questapparenza non c realt. Chicago lemblema di queste due
facce. Qui nel 1892 si inaugura una sorta di Giubileo per i 400 anni dellarrivo
di Colombo. La citt lemblema della potenza e grandezza americana con
oltre 96000 lampadine che illuminano la Great Exibithion che raccoglie tutti i
moderni macchinari emblema di una societ allavanguardia. Chicago per
anche teatro del massacro di Haymarket square del 1886 dove cera un comizio
autorizzato di sindacalisti per ottenere una riduzione del lavoro a 8 ore, quando
arriva la polizia e inizia a caricare. Esplode una bomba che uccide un poliziotto
e ne ferisce altri sette. Gli altri poliziotti iniziano a sparare sulla folla e i
sindacalisti sono accusati di aver lanciato la bomba. Vengono processati e
condannati: uno a 15 anni, 5 a morte e 2 assolti. Uno dei 5 si suicida per con
un candelotto in bocca e si fa esplodere.
In questo contesto si inserisce il primo scrittore naturalista Stephen Crane. La
sua fu una vita breve (1871-1900) ma intensa. Nasce a Newark ultimo di 14
figli da una famiglia metodista erede del puritanesimo pi integralista.
Vedevano la vita come santa e priva di tentazioni e la donna che serviva solo
per procreare. La sua famiglia aveva origini antichissime in America. Jasper
Crane era arrivato nel 1639 e fond il New Haven (Connecticut) mentre il
trisavolo partecip al First Continental Congress. Stephen ha un talento
precoce. A 4 anni scriveva e leggeva. A 8 anni scrive la prima poesia, dedicata
ai genitori sul Natale mentre a 14 la prima short stories. Era un piccolo talento
in un ambiente opprimente. Nel 1880 muore il padre; nel 1886 perde anche il
fratello Luther investito da un treno nella ferrovia dove lavorava e la madre
impazzisce totalmente. Viene affidato ai fratelli ma poi decide di andare al
Claverack College dove si praticava una disciplina di tipo militare. Qui compie
una vita simile a Poe, cio beve, fuma e studia poco. Amava per marciare e si
distingue in materie letterarie e storia. Dopo il periodo militare, va a studiare
prima ingegneria al LaFayette College e poi lingue al Syracus College di New
York. Capisce per che luniversit non serve a nulla e decide di fare lo scrittore

professionista. Scrive su riviste, articoli di giornale, ma per il suo carattere


difficile viene spesso licenziato. Decide di andare a vivere col fratello Edmund a
Paterson nella primavera del 91. Questo luogo lo utilizza come base per fare
escursioni e raccogliere materiale umano. Va nel distretto di Bowery, che era
diventato luogo di drogati, delinquenti, bordelli, flophouse, etc. Questo il suo
regno e lui si finge un barbone drogato, raccogliendo le storie di chi aveva
avuto una disgregazione sociale. Si innamora di una affascianante donna
sposata Lily Munroe, pi grande di lui. Tutto questo convoglia nel suo primo
romanzo: Maggie A girl of the street: A story of New York (1893). Lo pubblica a
sue spese dato che non trovava nessuna casa editrice ma il testo ha poco
successo. Qui come se la persona non potesse aver un nome perch
disconosciuta dalla societ. Il sottotitolo fa capire che quella di Maggie la vita
di ogni donna di basso ceto sociale di New York. Il testo si apre col fratellino che
vuole picchiare la gang rivale ma viene pestato e riportato a casa dal padre.
Gi questo fa capire che si svolge comunque nella strada, nei bassofondi di
New York. Lo stesso ambiente familiare con genitori alcolizzati, che
insultavano i figli e li ammazzavano di botte. Maggie si concede a Pete ma si
compromette perch vuole vivere una vita che non gli stata riservata a livello
biologico. Cacciata di casa, ripudiata e lasciata da Pete che aveva unaltra. Il
testo termina con Maggie invecchiata, ubriaca che si avvia verso un fiume con
un uomo che le barcolla dietro, e si conclude col fratello che dice alla madre
che Maggie morta e lei risponde La perdoner. Crane la paragona a un fiore
cresciuto in una pozzanghera di fango. Dopo pubblica un testo di gran successo
The red badge of courage dove voleva offrire al lettore uno psychological
portrait of fear e scavare aldil dellapparenza. Questi eroi quanto lo erano
effettivamente? Il protagonista Henry Fleming un ragazzino che si era arruolato
nellesercito, falsififcando anche qualche documento, va in guerra ma al primo
scontro quando vede che il silenzio della natura infranto da morte e urla,
decide di scappare. Mentre fugge incontra soldati feriti, chi sta per morire e ad
un certo per sbaglio riceve in testa il calcio del fucile di un soldato. Ferito,
segue gli altri soldati che si ritirano. Il suo capitano vedendolo sanguinante lo
vede come un eroe, simbolo del coraggio e non della sua effettiva paura.
Come in tutti i romanzi naturalisti per lui matura. Partecipa alla seconda
battaglia e poco dopo sente il capitano che voleva sacrificare il suo battaglione
per un altro. Lui si offre come portabandiera, quindi colui che doveva morire
per primo, salvando per cosi il suo onore. Muoiono tutti tranne lui e si capisce
ora che quel segno rosso del coraggio ora se lo merita. Per la prima volta la
guerra civile un ritratto di gente comune e delle loro paure e non di eroi.
Crane vuole sottolineare la fine del rapporto uomo natura; se con Whitman
e Thoreau la partecipazione massima con lui c una scissione. Da una parte
c la natura indifferente, dallaltro luomo caratterizzato dalla paura e
sofferenza. Il romanzo piace molto e riceve anche una recensione positiva da
Conrad. A 23 anni Crane era gi uno scrittore di chiara fama ma viene coinvolto
in uno scandalo. Mentre stava intervistando due protistute una delle due viene
accusata di adescamento. Viene processata e Crane la difende riuscendo a
farla assolvere ma questo gli costa terreno bruciato intorno a lui. Nessuno
vuole mischiarsi con chi ha accusato un poliziotto. Accetta cosi di fare linviato
a Cuba, per seguire la crescente tensione tra Usa e Spagna. Si innamora di
Cora Taylor, proprietaria del locale Hotel de Dream. I due trascorsero gran
tempo insieme nell'attesa che Crane si imbarcasse. Alla fine, lo scrittore
ottenne il permesso di imbarcarsi sul Commodore in partenza a capodanno per

il porto cubano di Cienfuegas. La nave vittima di un naufragio e Crane si


ritrova su una scialuppa a largo della Florida. Questa si rovescia ed costretto
a raggiungere la costa a nuoto, dove ritrova Cora. Tutto questo convoglier in
The open boat (1897) che tratta appunto queste due esperienze. Negli ultimi
anni Crane aveva pochi soldi cosi va a fare linviato speciale per la guerra greco
turca insieme a Cora che diventa cosi la prima reporter di guerra. Lei scrive con
un nome fittizio dato che era una prostituta e ha discreto successo. I due si
spostano in Inghilterra e lui si ammala di tubercolosi. Decide di accettare un
altro incarico giornalistico a Cuba ma prima di ci si sposta per curarsi in
Germania dove per muore dato che si era ammalato anche di malaria.
Questo il periodo in cui lAmerica crea il suo impero coloniale, e le Filippine e
Cuba vengono prese sotto la sua ala protettiva. Sono appartenenti ma non
incorporate dato che i cittadini non risultavano americani.
Con Theodore Dreiser (1871-1945) viene fuori il concetto di unAmerica
ingiusta. Nasce nellIndiana da famiglia cattolica. Il padre era un immigrato di
prima generazione della Germania mentre la madre veniva dallOhio, non
cattolica e diseredata proprio per aver sposato un cattolico. La famiglia ha 13
figli ma diversi muiono giovani. Come Crane, vuole sperimentare e vivere la
vita dei bassifondi, e a questo si unisce la passione per le donne Si sposa con
Sara White, ma dopo 11 anni la lascia e punta le figlie dei suoi amici. Scrive
racconti poesie e interviste a personaggi pubblici tra cui Edison e Carnegie
(magnate dellacciaio), che gli danno fama da giornalista. Lui per ambisce a
fare lo scrittore e pubblica il suo romanzo che per avr successo solo molti
anni pi tardi: Sister Carrie. una storia profondamente immorale dove la
protagonista trionfa proprio per essere immorale. Il romanzo adeguato
allepoca dei due filoni (Gilded age e Nervousness America) e fa capire che la
morale e moralit non sono importanti, specialmente nella societ attuale. Ci
che importa saper giocare bene le proprie carte. Carrie una scialba e poco
intelligente ragazza del Wisconsin ed lemblema di unAmerica vuota ed
egoista; ma proprio perch tutto il mondo cosi, destinata a trionfare. Con
Dreiser si arriva ad un individuo senza coscienza. Se Maggie era una vittima
della societ e si suicida, Carrie sfrutta la societ anche se insodisfatta;
uninsoddisfazione per solo materiale, in quanto le mancano i beni ma non gli
affetti.
DISPENSE THE MAGNET ATTRACTING: A WAIF AMID FORCES
Chicago viene descritta come un magnete che attrae Sister Carrie che non ha
una propria forza. Dreiser la considera una waif, una che va dove va il vento.
una giovane caratterizzata da ignoranza e felice di esserlo. Ha un legame
leggero con la sua infanzia, ma non c alcun rimpianto di questa rottura
perch lei non ha profondit di sentimento. In tutto il romanzo lei non si evolve:
superficiale era e superficiale rimane. La citt come un uomo che tenta la
donna; come se avesse unintelligenza, una cultura per mettere in scena tutti
gli strumenti di tentazione. Dreiser paragona le luci della citt che tentano la
persona. Ne descrive il senso di smarrimento di chi dalla campagna viene in
citt. Lambizione di Carrie guadagnare uno status materiale superiore.
Il suo secondo romanzo An american tragedy (1925) rispecchia perfettamente
la societ e proprio per questo nessuno vuole pubblicarlo. Si documenta da un

punto di vista giornalistico; voleva studiare cosa spinge lindividuo a


commettere un crimine e spiegarlo a se stesso. Si documenta su omicidi e sul
processo di autoconvinzione di innocenza e come lindividuo nega la verit a se
stesso. affascinato dal caso di Chester Gillette che uccide la donna per
liberarsene ma dice che stato un incidente. Questo sar lispirazione per il
romanzo, con protagonista Clyde Griffiths (stesse iniziali di Gillette). Il testo
estremamente complicato perch a lui viene data una seconda possibilit che
spreca. Uccide in macchina con degli amici un bambino ma scappa. Lui si sente
in colpa ma decide di fuggire, e va a New York e pian piano cancella il suo
senso di colpa. Essendo un romanzo naturalista, il suo patrimonio genetico lo
porter a risbagliare. Conosce e mette incinta Roberta una ragazza conosciuta
in fabbrica. Poco dopo incontra per Sandra da cui tentato anche perch
ricca. Parte cosi con Roberta per una romantica gita in barca e in mezzo al lago
le dice che non la sposer e la spinge nellacqua liberandosene. Si viene a
sapere il fatto, viene accusato , lasciato da Sandra e finisce sulla sedia
elettrica. Qui trionfa il bene sul male, ma al lettore rimane il dubbio se il colpire
Roberta sia stato voluto e premeditato o magari un tentativo di reagire a lei che
laveva attaccato per essersi sentita rifiutata a farsi sposare. stato un
incidente o lui ha mentito cosi bene a se stesso per dichiararsi innocente?
Dreiser riflette anche sul sistema giuridico americano ingiusto. Segu infatti
attivamente la condanna di Sacco e Vanzetti e lestradizione di Emma
Goldman. I primi due erano anarchici emigrati dallItalia e vengono accusati
ingiustamente di aver ucciso una guardia e un impiegato che trasportavano
denaro di una fabbrica di scarpe. Sia perch anarchici, e quindi non adatti al
modello americano, sia perch italiani vengono uccisi. Dreiser cerca in tutti i
modi di difenderli e fa capire la sua sfiducia nel sistema giuridico. Emma
Goldman era nata nellattuale Lituania e arriv in America a 11 anni. Era molto
illuminata per i tempi e aveva studiato per lemancipazione femminile,
afroamericana, minorit e omosessualit. odiata perch vuole imporre la
contraccezione femminile e rendere le donne consapevoli del proprio corpo.
Viene considerata cittadina non americana ed in seguito al Anarchist Exclusion
Act del 1918 viene espulsa. Anche per lei Dreiser si batte e nei suo testi da
sempre lidea di unAmerica ingiusta.
Il primo passo compiuto verso lemancipazione femminile viene mosso durante
una conferenza del 19 e 20 giugno 1848 a Seneca Falls vicino New York. Un
gruppo di uomini e donne, tra cui alcuni afroamericani si riuniscono per
dibattere sulla condizione femminile e capire se il modello della true woman
accettabile. Lucretia Mott e Elizabeth Cady Stanton capeggiano il congresso e i
partecipanti (68 donne e 32 uomini) sottoscrivono il Declaration of
sentiment. Vengono prese le stesse frasi della Dichiarazione dindipendenza e
adattate alle donne. Viene specificato sempre all men and all women. Se le
colonie non avevano diritti verso lInghilterra, stessa cosa era per le donne
verso gli uomini. La donna pu rimanere com e reclamare gli stessi diritti; lo
stesso emblema della real woman, Margareth Fuller, svolse una vita
praticamente da uomo. Vi ora unuguaglianza che non si basa su conformit e
sentimenti ma sui diritti.
Louisa May Alcott (1832-1888). Nasce a Germantown una frazione di
Philadelphia. La madre aveva come antenato Samuel Sewall mentre il padre
Bronson Alcott. Bronson va prima a Boston, poi a Concorde e vicino Harvard

crea Fruitland, un progetto culturalmente simile a Brookfarm. La comunit si


basava sulla non violenza e non voleva far male agli animali, o usarli per la
terra e mangiavano solo frutta caduta. Dopo 7 mesi per il progetto finisce. La
vita di Louisa fortemente influenzata da Emerson, Thoreau, Fuller e Alcott, in
quanto non va a scuola ma studia grazie alle conversazioni con loro. Ha
esperienze abolizioniste dato che ospita uno schiavo fuggiasco e anche non
partecipandovi sottoscrive la Declaration of sentiment. La sua produzione di
compromesso. Ad esempio in Little woman c sia la donna emancipata che la
true woman. Fa quindi tentativi di insinuare lidea di una nuova figura della
donna ma lavorando sulle convenzioni. Il testo per che a lei piaceva di pi
(pubblicato solo nel 1995) era A Long Fatal Love Chase: The Modern
Mephistopheles. Usa a volte lo pseudonimo di A.M. Barnard e scrive una serie
di storie che seguono il filone oscuro e sar la produzione a cui tiene di pi
anche se poco conosciuta. Lei voleva essere una scrittrice di romanzi gotici
dove si evidenziava la crudelt umana ma per sopravvivere si piega ad una
scrittura convenzionale. Il testo Little woman ha cosi tanto successo che
costretto a scrivere il seguito Good wifes. Il loro evolversi implica sempre il
matrimonio. Scrive poi Little men e Jos boys. In contrasto con le sue scelte
letterarie ci sono quelle di vita. Non si sposa per affermare la propria
indipendenza. In Little woman riflette la sua esperienza familiare e lei si vede in
Jo.
Kate Chopin (1850-1904) nome da sposata di Katherine O'Flaherty. Il padre
era irlandese e la madre francocanadese. Cresce a St. Louise nel Missouri in un
ambiente di cultura creola del sud. Questa era caratterizzata da un
intersezione di culture spagnole, francesi, afroamericane ma poco inglese. Il
padre muore quando lei molto giovane. Kate senza pi fratelli e padre si lega
alla nonna. Ha una cultura basata sulloralit, tramite i vari racconti del padre,
nonna e le varie culture presenti. Si sposa nel 1870 e a 28 anni gi aveva 6 figli
ma li vedeva come elementi che non limitavano la sua libert. La cultura creola
inquanto mix di culture era pi libera. Quando il marito muore, le lascia una
marea di debiti. Torna a St. Louise e va a vivere con la madre che per muore
quasi subito. Ha un forte esaurimento nervoso, una nevrastenia, che indicava
tutto ci non conforme in una donna. Per fortuna lei incontra un medico molto
bravo che le consiglia la terapia della scrittura e lei cosi scrivendo una quantit
enorme di racconti ne trae anche materia per il suo sostentamento. I testi
hanno un gran successo e sono molto anticonformisti. Lei parla senza
mascherare (come ad esempio la Bradstreet ) dei problemi delle donne. Uno
dei suoi pi importanti racconti Desirees baby. In realt lei una trovatella
lasciata sulla porta di casa da una famiglia benestante. Cresce e si sposa con
Armand e hanno un figlio un po scuretto. Le persone pensano sia un quartoon
(almeno di sangue africano). Il marito laccusa di avergli generato un figlio di
sangue africano e la caccia, ma lei non torna a casa della madre. Si perdono le
sue tracce e del figlio verso la palude di New Orleans dove probabilmente si
suicidata col bambino. Il marito brucia tutto ci che gliela ricordava ma trova
delle lettere scritte dalla madre di Armand che si scusava col marito per averlo
tradito con un quartoon.
Scrive poi alcuni testi per ricomporre le ingiustizie sociali verso le donne
dellepoca. Nel 1894 pubblica The story of one hour. Pubblicato prima su Vogue
col nome di The dream of one hour. la storia di Louise Mallard a cui viene

comunicata la morte del marito a causa di un incidente ferroviario. Lei debole


di cuore si ritira nella sua stanza, piange ma inizia a sentire un senso profondo
di libert. galvanizzata dalla morte del marito, esce dalla stanza libera ma
scopre che il marito non aveva mai preso il treno e muore. Il suo testo pi bello
e violatore The awakening (1899), richiamo ironico al The great awakening di
J. Edwards. Mentre questultimo voleva risvegliare lo spirito religioso, lei vuole
risvegliare le coscienze. Applica le idee di Thoreau alle donne che per lei vivono
in un sonno perpetuo. un romanzo di formazione che per la prima ha come
protagonista una donna. La protagonista Edna Pontellier sposata, felice con 2
figli. A 28 anni, et in cui muore il marito di Kate, lei fa iniziare il suo risveglio.
Inizia col vacanza con unaltra coppia nel golfo del Messico in un ambiente
creolo, e lei diversa non essendolo. Qui per vivono praticamente vacanze
separate. Iniziano a frequentare Robert il giovane figlio del proprietario
dalbergo. Lei stabilisce una distanza dallaltra donna che considerava una true
woman, sempre col marito e figlio. Edna invece si sentiva una donna libera
senza paura di esserlo. Impara a nuotare che significava superare le proprie
paure e una nuova nascita. Robert si innamora di Edna ma spaventato da
questo sentimento mai avuto scappa e lei resta li sconsolata. Torna a New
Orleans ma diversa e il marito preoccupato che sia impazzita. Il medico le
dice di lasciarla stare, allontanarsi con i bambini e lei inizia cosi ad assaporare
la sua libert. Lei non sopporta lambiente domestico e si trasferisce in una sua
casetta, the pigeon house, adatta per una sola persona. Libera inizia a
frequentare altri uomini ma si accorge che a loro non interessa. Scopre che
Robert in citt. Lamica intanto incinta con una gravidanza difficile e
necessita del conforto di unaltra donna. Robert la abbandona e lei torna nel
luogo del suo risveglio e finisce con lei che va verso il mare e si risveglia. Lei
ora libera anche di decidere quando concludere la sua vita. Il finale visto
come la consapevolezza del fallimento della donna che non pu essere libera,
oppure pu essere un ricongiungimento con lacqua che le aveva dato il
risveglio iniziale. Sceglie piuttosto di morire che vivere come prima. Da notare
la simbologia degli uccelli che fanno pensare allaria, dove volano liberi da
qualsiasi costrizione. Il testo si apre con una gabbia con dei pappagalli.
Riferimento a Mary Wollstonecraft in A vindication of the rights of women che
paragona le donne a dei pappagalli in gabbia. La casa si chiama casa dei
piccioni (significato domestico). La scena finale vede un gabbiano che solca
laria con unala rotta, ambiguo quanto il suicidio di Edna. Anche con unala
rotta riesce a volare.
Silas Weir Mitchell (1828-1914) il responsabile della rest cure alla quale
sono state sottoposte Charlotte Perkins Gilman e Virginia Woolf. Era forse la
personalit pi conosciuta della secondo met dell800. Era sia medico che
scrittore di ben 27 romanzi. Nasce a Philadelphia da una famiglia di medici da
diverse generazioni ma il padre avrebbe preferito fargli fare unaltra carriera. A
15 anni si immatricola e a 21 si laurea , studiando per 20 ore al giorno. Va a
perfezionare gli studi a Parigi, perch cera Barrard fisiologo che gli insegna
limportanza di afre esperimenti e i due si sono resi responsabili di diversi morti
di animali. I biografi sottolineano che a Parigi, scrive alla madre che il can can
era una saba delle streghe. Gi in lui si vede lidea di una donna tentatrice.
Torna in America e fa diversi studi come sul fenomeno dei Phantom Limb, cio
la sensazione dei mutilati di avere ancora gli arti; fa esperimenti sui serpenti a
sonagli; studia i nervi e le connessioni corpo-mente. Riflette sul fatto che sono

legati ed elabora la teoria che se hai problemi nervosi (es. nevrastenia) che si
riflettono nel corpo, curando il sintomo curi anche la malattia. Si occupa dal
1860 in poi della cura della nevrastenia prima su maschi e femmine e poi solo
sulle donne. Questa per le donne nasceva dal rifiutare o allontanarsi dai ruoli
socialmente attribuiti ai sessi. La donna lo diventava quando voleva studiare, e
non per il ruolo naturale di procreare. Nel testo Wear and tear, dice che le
donne stanno utilizzando troppo il cervello e per questo si rompe. Quando si
ammalano di nevrastenia per lui diventano vampire, oppure fingono di essere
malate per sottrarsi ai propri doveri e non procreare. Per curarla crea la rest
cure (cura del riposo), ma in realt la donna veniva allontanata dallambiente
familiare perch poteva contaminarlo. La cura dalle 6 settimane ai 2 mesi, e
dovevano stare completamente immobili a letto isolate, senza poter far nulla;
ogni 2 ore bevevano latte perch considerate neonati da svezzare e dargli un
infantilizzazione per aver maggior dominio su di loro. Il medico ribadiva tutti i
giorni i doveri della donna e quanto era maligno sottrarsi. La cura aveva
successo quando la donna ingrassava e aveva capacit di procreare e il testo
dove codifica la sua Rest cure Fat and blood, ma in tutti gli altri romanzi
compare sempre una donna nevrastenica. interessante notare come le donne
medico non siano adatte per la Rest cure perch non hanno il carisma per
convincere la donna e comunque anchesse sono gi violatrici di una
professione in genere maschile. Lo studio della nevrosi la prosecuzione di
unidea di gotico nella mente, dove si esplorano i suoi errori.
Un suo romanzo importantissimo Roland Blake (1896) che contiene una serie
di elementi tipici del periodo. Lo sfondo la guerra civile. Il testo ha figure
molto schematizzate: leroe sar un nordista che pian piano assume un ruolo
piu importante, mentre il ruolo negativo del suddista; leroina positiva sar
Olivia, una true woman, bionda bella, zero interesse per la cultura e passa
lintera storia a seguire un segreto di famiglia; leroina negativa sar una
suddista, italiana, mora, riccia, occhi privi di fondo, magra, non sposata,
acculturata, e che si chiama Octopia per dare lidea dei tentacoli). Octopia
quasi contagia Olivia, ma alla fine questultima sposa Roland. E sempre vista
come cattiva che cerca di irretire gli altri. una scrittura basata su stereotipi,
una propaganda del nord verso il sud per far identificare il lettore in Olivia. Fa
credere alla lettrice che leggere ed essere intellettuale per una donna
negativo e la felicit la ottiene solo con il matrimonio e la procreazione.
Una scrittrice che ha fatto dei testi per combattere Silas stata Charlotte
Perkins Gilman (Connecticut 1860-1935). La sua morte ricorda quella di Edna
in The awakening. La famiglia aveva gi di per s problemi; la madre partorisce
due figli ma 1 muore subito. Lei si rivolge al medico che gli dice che se ci
riprover la gravidanza le sar fatale. Lei quindi non prova piu ad avere figli,
ma il marito da real man volendo una famiglia numerosa la lascia, ma continua
comunque a rimanere in contatto con Charlotte. Il padre aveva come pro-zia
Harriet Beecher Stowe, che aiuta Charlotte e la famiglia. La vita di Charlotte
solitaria con la madre che la privava daffetto. Questo crea in lei un forte
desiderio affettivo e di farsi una grande famiglia. Studia fino a 15 anni ma si
appassiona di pittura. Per lei larte il primo mezzo despressione(famiglie
felici, bambini, cagnolini). Cerca marito e conosce Charles Walter Stetson che
sposa nel 1884, anche se non ero convinta al massimo. Tutto questo lo scrive
nella sua autobiografia The living C.P. Gilman dove mette a nudo quelli che

erano i suoi desideri, le sue pulsioni, le sue scelte di vita. Con The living
sottolinea il carattere attivo della sua biografia, mentre con life avrebbe avuto
un senso piu freddo. La sua biografia ha un ruolo diverso rispetto a quelle di
fine 800, in quanto vuole riscrivere una vita forse sbagliata. Nel 85 nasce la
figlia Katharine ma non avendolo mai ricevuto affetto, non ne d. Le viene
consigliato il medico S.W. Mitchell, che le prescrive la rest cure autentica. Dopo
6 settimane guarisce (aumento di peso e possibilit di procreare), torna a
casa ma inizia a parlare di suicidio. Studia medicina per capire il rimedio piu
indolore. Piange tutto il giorno, non mangia e la figlia viene affidata ad una
balia e nel 1894 divorzia dal marito. Dopo questo periodo di depressione,
decide di cambiare ambiente e va con la figlia dalla costa est alla California.
Con lei vuole stabilire un rapporto di amicizia. Entra in contatto con tutti i circoli
femministi del periodo che vogliono vedere le donne tutte allo stesso livello.
Sostituire allideale comune verticale (moglie madre figlia), ma in orizzontale.
Partecipa al Nationalist Movement che andava contro la societ mercantile e
voleva riportare lAmerica a ci che era prima del boom economico. cosi
attiva che recupera anche la salute. La figlia cresce con lei fino al divorzio e poi
torna dal padre. Charlotte era cosi ligia alluguaglianaza tra i sessi che trova
una compagna(la sua migliore amica) per il suo ex-marito e le affida la figlia
che sarebbe stata meglio. Nuovamente sola si getta sulla scrittura. Scrive una
serie di articoli giornalistici ma anche trattati come Women and Economics e
Study of the economic relations between women and men (scritto nel 98 e
pubblicato nel 99). Nel primo analizza il ruolo avuto dalla donne (mai associato
alleconomia) e se nella societ attuale pu essere accettato. Se prima le
donne facevano figli per la manodopera, ora nella societ industrializzata non
aveva senso. Collega il mutamento sociale al quello della famiglia. Sosteneva
che alle donne sin da piccole venisse dato fin da bambine un ruolo nella
societ, attraverso vestiti e giocattoli. Per lei devono scegliere autonomamente
a cosa giocare, e devono avere libert di movimento. Dice che non ha senso
che un figlio lasci casa solo quando si sposa ma gi a 18 anni autonomo.
Critica Darwin perch ha considerato solo gli uomini come se le donne non si
fossero evolute. Dice che la donna lunico animale che non caccia, avendo
luomo distorto la natura e imposto questo alla donna, ma anche alcuni
animali. Il cavallo per esempio in fattoria non si procura da solo il cibo; alla
mucca viene sempre fatto produrre latte, e paragona le donne a loro essendo
dipendente dalluomo. Il testo ha un successo ed fondamentale per le donne
dellepoca. Scrive On education, trattato con qualcosa di simile alla Repubblica
di Platone, con i figli di affidare alla comunit. Scrive un altro testo sulla
gestione di casa, dicendo che i lavori casalinghi andavano affidati a dei
professionisti, e le donne cosi potevano fare altri lavori come gli uomini. Si
risposta ad est e rintreccia rapporti con un cugino molto intelligente George
Houghton Gilman, piu giovane di 7 anni che poi sposer. I due fonderanno la
casa editrice Charltone (che la fusione dei due cognomi). Sar una casa di
propaganda e dall8 al 16 produce una rivista The forerunner(Il precursore). Qui
importante la copertina che condensa una nuova idea di famiglia. Al centro
c il mondo sormontato da un bambino per dare lidea di nuove generazioni
che hanno responsabilit per il futuro. Questo sorretto dai due lati dal padre e
la madre e con un mano si uniscono fra loro. Precursore di ci che spera sia il
destino umano. Lidea di responsabilit per il futuro la sviluppa in una trilogia
utopistica dal 1911 al 1916, e ambientata negli anni 40, in un futuro non troppo
lontano, perch vuole si realizzi. Il primo Moving the mountain. Descrive una

societ dove quello per cui si stava combattendo era realizzato; uomo e donne,
tutte le razze allo stesso livello. Il secondo Herland (1915) e descrive una
societ non ci sono piu uomini. Le donne sono felici, non c guerra e regna la
pace e larmonia. Le figlie vengono affidate a tutta la comunit. Lultimo With
her in our land che il sequel di Herland con gli stessi personaggi che si
avventurano nel mondo popolato di uomini. Da un lato non piace il
mercantilismo, lavidit, etc ma dallaltro dice che comunque il mondo bello
anche con gli uomini e termina con la protagonista che torna sullisola incinta.
Luomo ora sar nuovo, capace di vedere la donna alla pari.
Il rapporto della Gilman col nuovo marito idilliaco ma a 34 anni lui muore di
emoraggia celebrale. A 32 anni a lei viene diagnosticato il cancro al seno. Lei
prova a curarsi ma quando si rende conto che non cera speranza e la
sofferenza per chi gli stava vicino era troppo si suicida con del cloroformio.
Lascia una nota, scrivendo che ha scelto il cloroformio al cancro. Come Edna
sceglie consapevolmente di porre fine alla vita, senza che il fato vigliaccamente
faccia il suo corso. Sul tavolo lascia il testamento (un libro) per la figlia e la
societ. Lei era anche una fautrice delleutanasia.
The yellow wallpaper
Composto il 6 e 7 luglio del 1890 e pubblicato nel 91, lo scrive per poter
liberare sia se stessa che eventuali lettrici dal condizionamento della Rest cure.
Nella sua biografia descrive il travaglio per publicarlo. Si rivolge a William Dean
Howells perch aveva saputo che la figlia era morta con la cura di Silas. Lui gli
risponde entusiasta perch gli aveva fatto rivivere le sofferenze della figlia e
sponsorizza il testo. Viene presentato allAtlantic una rivista molto nota ma il
direttore si rifiuta di pubblicarlo perch lo ritiene troppo duro e doloroso e non
lo pubblica. Un testo cosi nella Gilded age, epoca ipocrita e dellapparenza, era
difficile da pubblicare. Lei stessa dice che se avrebbe pubblicato un racconto di
Poe non lo avrebbe mai pubblicato, ma in questo modo indirettamente mette il
racconto allinterno del filone oscuro. Alla fine riesce a pubblicarlo in un
magazine, ma riceve polemiche dai lettori che si lamentano di aver svelato una
realt che andava nascosta. Manda il testo anche a Silas per convincerlo dei
suoi sbagli ma lui come il figlio proseguir nella cura. Anzi proprio perch il
testo veniva da una donna non andava contemplato. I suoi antecedenti sono i
Captivity Tales. Il cattivo ora luomo e la donna prigioniera. Altro testo Jane
Eyre di Charlotte Bront del 1874 dove c Bertha la vera moglie del
protagonista rinchiusa in un attico dove si muove come un animale. Testi
ispirati da Yellow Wallpaper sono La metamorfosi di Kafka, dove c lidea della
reclusione e del regredire fino alla trasformazione in essere animale; inoltre
Virginia Woolf con Room of one's own dove lei ha una stanza per s.
Nel testo la protagonista lunica a non avere un nome, come se la sua
identit venisse progressivamente cancellata. Si apre con lei che guarda questa
casa dove la sta conducendo il marito, ma allinizio non le piace visto che ha la
carta gialla, arabeschi, sbarre alle finestre, il letto inchiodato al pavimento, la
scala ha una sorta di ringhiera; una stanza tutta barriere e reclusione. Inoltre
era una nursery (asilo nido), per dare lidea dellinfantilizzazione della donna.
Lei sperimento su di se la cura di Mitchell (isolamento) cercando di giustificare
come meglio le cose assurde. Le vietato scrivere (lo fa di nascosto), e pian
piano ci si rende conto che la consapevolezza della sua condizione svanisce. Le

frasi sono sempre pi brevi, paratattiche (senza subordinate), la sua mente


perde di complessit. Pian piano inverte il ritmo sonno veglia. sveglia quando
il marito pensa lei stia riposando, ma anche una metamorfosi in un animale
che vive di notte. Interessante il rapporto col marito John. La tratta come una
bambina e pian piano come se prende possesso del suo corpo. Rapporto
asimmetrico come tra genitore e figlio. Jennie (la sorella del medico) vista
come una true woman; perfetta, in salute madre e sorella esemplare. Le altre
figure femminili la protagonista le vede sulla carta. La carta da parati
qualcosa di superficiale, (lapparenza) che copre la realt. Il giallo associato
allet delloro, la Gilded age. Per lei inoltre rappresenta la carta che non pu
usare. Inizia cosi non pi a scrivere ma a leggere ci che la circonda. La carta
lemblema della capacit despressione persa e poi ritrovata. Qui ci vede degli
arabeschi, ed un riferimento ai racconti di Poe in Grotesque and Arabesque.
Per Poe era un modo di ricondurre laltro, il diverso a qualcosa di accettabile
nella nostra cultura. Tentativo di riportare la pazzia alla norma, e di assorbire
laltro. Diventano per la protagonista come le macchie di Rorschach, macchie
da dove si capiscono determinate cose del comportamento. Vede le forme che
si autodistruggono e proietta la sua anima nella carta. Larabesco nelle culture
orientali sostituto delle figure umane. Strappa la carta da parati, la morde
come gli animali. Lunica data nel testo il 4 luglio che linizio della fine della
sua indipendenza dato che da li diventer pazza. La Gilman unisce il gotico
interno e esterno di Poe. La casa presentata come infestata, come se vivesse
di vita propria. Il testo una fase preliminare della rest cure, come se il marito
gli desse unultima possibilit prima di farla.
Gli ultimi autori fanno parte del filone Ritorno della Mayflower , cio un
ritorno alle origini geografiche. Sono autori che trascorrono la maggior parte
della loro vita in Europa, per lesigenza di tornare alle origini culturali dato che
comunque lAmerica era tanta apparenza ma zero sostanza. Il passato
americano era solo il puritanesimo.
Uno degli autori Edith Wharton (1862-1937) che fa 60 viaggi tra America e
Europa. Buona parte della critica freudiana si sbizzarrita sulla sua vita dopo
che nel 1965 sono state pubblicate le sue lettere private, ed i suoi testi riletti in
base a queste considerazioni. Nasce a New York citt fondamentale per
latmosfera che si ritrova nei suoi testi. la sede della nuova aristocrazia, piena
di vita, che investe nelle cosidette Americana (cimeli dellAmerica antica e
della guerra civile). Edith nasce da una famiglia abbiente che possedeva un
enorme biblioteca. Nasce come Edith Jones, ha due fratelli pi grandi ma
spesso sta sola. Lei stessa in parte fa capire con la sua biografia (A backward
glance 1934) un rapporto familiare disfunctional. La madre era una donna
fredda, calcolatrice, senza alcuna propensione per larte, la lettura o la cultura.
Il padre invece che ne era appassionato veniva spesso redarguito di perder
tempo, perch il tempo era denaro. Sviluppa cosi un attaccamento morboso
verso il padre e un indifferenza glaciale verso la madre che le vietava anche di
fare domande su ci che non sapeva. Ma lei era assetata di conoscenza. Amava
uscire perch lo associava alle passeggiate col padre. Fa il primo viaggio in
Europa a 4 anni per affari del padre e vi rimane per 5 anni. Va in Inghilterra,
Francia, Germania, Italia e impara tutte le lingue. Insieme al padre legge le
poesia di Tennyson. Per paure di chiedere diventa schiva e con poche
compagnie. Non avr un istruzione formale perch la madre diceva che gi

sapeva troppo. Studia cosi da sola a casa filosofia e le scienze naturali. Pubblica
la prima storia a 14 anni a suo nome, dato che prima scriveva come David
Olivieri. I testi sono recensiti in modo positivo da Howells che vede in lei un
gran talento. Passano gli anni, il padre si ammala e lo accompagna in Francia a
curarsi dove muore nel 1882 (Edith ha 20 anni). Nella biografia dice che prima
dei 20 anni non si era mai innamorata. Si sposa a 24 con Teddy un uomo pi
grande di 12 anni, per compiere il suo dovere di donna. Egli era un amico del
fratello, banchiere di Boston. Ma sar un matrimonio senza amore, visto i
tradimenti di lui, che compra con i soldi di lei delle case sulla riviera francese
per le amanti (quando ci si sposava luomo prendeva i soldi della moglie). I due
poi avevano zero dialogo. Dal 98 al 99 in cura per la sua depressione, ed
sottoposta alla rest cure. Vedendo per che la cura non funzionava, inizia a
curarsi con lunica cosa che la faceva stare bene: la scritttura. Inizia a elaborare
questi traumi che ha dentro e tira fuori tutto il silenzio che aveva caratterizzato
la sua vita. Nei suoi testi presente il dilemma, lincerto e lambiguit.
amante di Hawthorne ma mentre lui non scioglie mai i dubbi lei lo fa ma con
decisioni contro la vita e la vitalit. Tutti i suoi personaggi sono negazioni di se
stessa. I finali dei suoi testi sono sempre negazione e mortificazione a
differenza di Hawthorne che lascia interpretazione al lettore.
La vita con Teddy non allegra. Vivono a Lenox nella villa chiamata The mount.
Vuole dare un senso alla sua vita partendo dallesterno, cio arredando la villa,
il giardino. Si innamora perdutamente di un giornalista del Times conosciuto a
Parigi, Morton Fullerton (bisessuale), ma il rapporto complicato e lui la lascia.
Divorzia nel 1911 dopo che dal 1908 non vivevano pi insieme e vende The
mount che rappresentava il bisogno dordine nella sua vita. Continua la spola
tra Europa e America. Tenta di ricostruirsi aiutando gli altri e compie una serie
di opere filantropiche. Con i soldi di The mount compra una casa a Parigi e una
sulla riviera dove crea rifugi per degli intellettuali che non avevano soldi.
Durante la prima guerra mondiale crea un alloggio per seicento orfani di guerra
e in seguito un altro per donne con la tubercolosi, e per premio riceve una
croce dallordine della legione donore. Continua a viaggiare molto e incontra
diverse culture. Va in Marocco e scrive un testo anche se con molti pregiudizi e
luoghi comuni sui marocchini avendo tendenze filo imperialistiche francesi. la
prima donna a visitare il Monte Athos (penisola greca con soli monasteri). Pian
piano costruisce se stessa. la prima donna a ricevere un dottorato honoris
causa da Yale (1923) e il premio Pulitzer (1921) con lEt dellinnocenza.
Lunica sua amicizia sar con Henry James conosciuto nel 1903. Una delle sue
opere pi importanti Fast and Loose che scrive a 14 anni. Nel 1902 pubblica
The valley of decision gi dove fa intuire la presenza di un dilemma nel testo. Il
protagonista Odo Valsecca, che risente influssi della rivoluzione francese. Il
dilemma se abbracciare la rivoluzione o dato che un nobile essere fedele al
suo destino per sangue, e alla fine sceglie la seconda opzione dato che nei suoi
testi non ci sono aspirazioni.
Altro testo The house of mirt (1905). C la seguente citazione
dellEcclesiaste: il cuore del saggio la casa del dolore. Il cuore del folle la
casa della gioia. La protagonista Lily Bart, 29 anni, non sposata ed ha lidea
che il matrimonio dovrebbe nascere per amore. Rifiuta diverse proposte
convenienti, dato che innamorata di Lawrence Selden, un uomo di mondo,
con diverse amanti. Lo va a trovare a casa e questo muove su di lei una serie di

pettegolezzi; la situazione peggiora quando accetta soldi dal marito di


unamica, dato che lei pensava fossero per degli investimenti, ma in realt lui
voleva avvicinarla. Si allontana e va con la yacht dellamica Bertha in un
viaggio in Europa. Bertha laccusa di averci provato col marito ma in realt era
lei linfedele. Viene diseredata, perde gli amici, ha un crollo sociale e va cosi a
fare la venditrice di cappelli ma non avendo mai lavorato viene sempre
licenziata. Sul lastrico riceve una proposta di matrimonio da un uomo che vuole
le lettere di Bertha ma lei le brucia. Prende una eccessiva dose di cloralio, ed
Edith Warthon ne descrive i sogni in questo preambolo della morte. Muore
sognando cosa non avr mai. Il testo viene molto criticato in questepoca della
Gilded Age in quanto non salvata lapparenza. Da notare nel testo la
descrizione dei bracciali di Lily come catene che la legano a un destino a cui
non pu sfuggire.
Nel 1920 pubblica lEt dellinnocenza. Linizio descrive una coppia prossima al
matrimonio, e gi i loro nomi danno lidea del land, la propriet, i soldi; si
chiamo Newland Archer e May Welland. Lui un avvocato di successo e lei una
true woman felice di sposarsi. Apparentemente la coppia felice. DallEuropa
arriva per una cugina che aveva sposato un conte polacco, Ellen Olenska,
esotica, diversa, conturbante, sensuale, libera nei modi. Lei vuole divorziare ma
la famiglia non vuole e viene chiesto a Newland di convincerla a restare solo
separata. I due sinnamorano e chiede a May di accelerare le nozze per poter
dimenticare Olenska. May organizza la festa daddio per Olenska e lei confessa
di essere incinta. La storia si sospende per 26 anni, e padre e figlio vanno a
Parigi. May nel frattempo morta. Vanno a trovare Olenska ma lui non ce la fa
e torna in albergo.
Ethan Frome ambientato a Starkfield (posto scabro,desolato) un villaggio del
Massachusetts che non esiste. Gi dal nome si intuisce il destino non felice;
popolato da uomini, donne, animali, malati. C un ingegnere che qui rimane
bloccato per una tormenta e si deve rivolgere a Ethan Frome descritto come a
ruin of men (52 anni, zoppo, sfregiato in volto). Chiede informazioni su di lui ma
nessuno gli dice niente. Nel testo c una negazione totale di qualsiasi tipo di
realizzazione dellindividuo. Nella sua biografia definisce il Massachussetts
come un posto oscuro, culla del puritanesimo, segnato da deformit fisica e
morale. Confrontando psicoanalaticamente la vita di E. Wrthon, lei corrisponde
a Mattie, il padre a Ethan Frome e la madre a Zenobia. Il testo pubblicato nel
1911 e iniziato nel 1907 come esercizio di francese, dato che era a Parigi e li lo
chiama Hiver (inverno). I protagonisti erano Hart, Anne e Mattie. La storia
molto simile; non c la scena in cui Mattie ed Hurt rimangono soli. Non ha
finale tragico mentre in Ethan Frome dopo che nella realt era finito il rapporto
col marito e lamante, e ripensa al voler accanto il padre, le da un finale
tragico. Li punisce per aver consumato il loro rapporto in modo simbolico, per
aver violato i taboo; non li fa morire ma resteranno dipendenti da Zenobia.
Hawthorne una delle fonti pi importanti, oltre a Robert Browning che studia
limportanza dei diversi punti di vista dei personaggi. Nulla certo nel testo,
tutto raccontato per sentito dire. Idea che la realt sia tanto numerosa,
quante siano le persone ad osservarla. Collegamento con water in ice; in
entrambi i narratori sono inattendibili, perch raccontano la loro versione di
storia. Lidea del punto di vista tipica di fine 800 inizio 900. Non pu pi

esistere la realt oggettiva. Se prima il romanzo era solo educativo e il


narratore un piccolo Dio, ora il testo ha diversi punti di vista, anche per la
perdita di importanza della religione. Nella Lettera Scarlatta c una storia
nuovamente raccontata cosi come in Ethan Frome. Il rosso da lidea di vitalit
e sensualit, che dal peccato non si esce. Loro costantemente avranno idea del
peccato commesso vedendo i loro segni, come una Twice Told Tale. La scena
della discesa in slitta, lunica dove si sentono completamente liberi del tutto;
ricordano la scena di Ester nella foresta dove si rincontrano dopo 7 anni e si
sentono liberi. Altro racconto The birthmark citato da questo segno tangibile
sul corpo. Il peccato che si fa carne. I nomi di Zenobia e Ethan sono dei testi di
Hawthorne; il primo in Marble Faun, di una donna che si impone. In Ethan
Frome si impone prima con la malattia e poi prendendosi cura di loro. Nel 1850
Hawthorne scrive a Chapter of an abortive romance dove c Ethan Brand. Per
lui un uomo pazzo, demoniaco che ha passato la vita alla ricerca del peccato.
Alla fine mostra il suo petto, perch il peccato allinterno delluomo, si getta
in un forno e muore. Si unisce allidea demoniaca che in lui. Idea che dal
peccato non si esce. Altro romanzo Cime tempestose, dove una tormenta
impedisce al narratore di andarsene come in Ethan Frome.
Parametri dinterpretazione Ethan Frome
Idea della malattia che domina la comunit; sia quella falsa della donna come
Zenobia, che della scarsa circolazione di idee (terra sterile)
Analisi dei personaggi. Idea della comunit stretta ma nel pregiudizio
Oggetti. La casa da lidea della negazione, descritta con forma ad L e pian
piano sempre pi ridotta. Idea di una casa accogliente, ridotta in modo
asfittico. Fredda e gelata emblema del non amore, inespresso, non
comunicazione. Le tombe: nel giardino ce ne una che reca il nome di Ethan
Frome, suo antenato. Indica lidea di un ritorno al passato e di una storia
sempre uguale. Le tombe e la casa non sono poi cosi diverse. Loro in realt
sono morti, non essendoci rapporto fra loro. Il testo si chiude con le tombe; la
differenza che le tombe contengono elementi che hanno finito di soffrire
mentre la casa alimenta la sofferenza.
Il gatto. Riferimento al gatto nero di Poe che si inseriva in un rapporto malato
tra moglie e marito. Il gatto fa scoprire che lui aveva murata viva e da lidea
che il gatto sia rivelatrice dei problemi della coppia. Sembra sostituirsi a
Zenobia. Il gatto fa quasi cadere Mattie e si inserisce sempre fra i due. Si siede
sulla sedia a dondolo di Zenobia, e quando se ne va continua a dondolare
dando lide a che sempre presente. Quando scompare, appare Zenobia e
viceversa. Nel botanico emblema di dignit, e la morte per i due salvare la
dignit dellindividuo.
Zenobia sempre associata alla malattia, medicina e alla fine c lunico testo
Killing troubles and the cure. Si identifica del tutto nella sua malattia, e
guarisce quando la malattia come diceva Mitchell passa a qualcun altro. Ethan
nasce sotto i migliori auspici; studiava, voleva essere un ingegnere, ma dopo la
malattia dei genitori smise di studiare e la malattia passa a lui.
Doppio nel testo. La storia una storia nella storia; non si sa qual il testo e
quale la cornice. Dipende dallimmaginazione. Tutto il romanzo pu essere

interpretazione del narratore cornice. Doppio narratore, lingegnere e Ethan


Frome (lingegnere mancato). Zenobia e il gatto. Due discese in slitta; due
possibilit dalla vita. Possono sbattere o evitare lalbero. Lambiguit di
Hawthorne qui diventa incertezza totale. Lunica certezza il peccato e la
sofferenza. Zeena soffre perch malata mentre Ethan perch non ha potuto
viaggiare, studiare, amare e si riflette in un corpo, una vita, una casa mutilata.
Mattie soffre perch non pu amare luomo che ama e invidia la cugina che
ama. Si sente in colpa perch la cugina la ospita e lei si innamora del suo
uomo. Lingegnere sta narrando la storia; siamo certi che la storia non sia
lelaborazione dei drammi del narratore e quindi dei Edith. La scrittrice vuole
comunicare lidea della sospensione quando inserisce dei puntini tra testo e
cornice. Sono la distanza infinita tra parvenza di realt ed immaginazione.
Come Hawthorne, lei invita il lettore alla costruzione del testo.
Henry James (New York 1843 Londra 1916) stata una figura estremamente
complessa dell800 americano. Passa 53 dei suoi 73 anni in Europa. Non solo
appartiene al filone Ritorno della Mayflower ma i suoi testi riflettono la tensione
fra i 2 mondi. Muore un anno dopo aver acquisito la cittadinanza inglese. La
madre era opprimente e onnipresente nella sua vita mentre il padre (Henry
James Senior) era un filosofo, teologo amico di Emerson. Aveva un approccio
swedenborghiano (mistico che un po come Blake predicava un concetto
delluomo dove non ci fosse un rapporto gerarchico tra mente, corpo e anima. Il
padre vantava di aver avuto esperienze paranormali. Henry aveva un fratello
James che diventer un importante filosofo e psicologo americano. Sar il
primo a teorizzare lidea del flusso di coscienza cio che la mente non segue
sempre la logica. Si forma prevalentemente da solo anche se studia in Europa
tra Parigi, Londra, Bonn, Ginevra e Bologna. Legge tantissimo, specie il suo
autore preferito Hawthorne. Decide anche di fare lavvocato, va ad Harvard ma
capisce che la giurisprudenza inutile e lascia luniversit ma sar comunque
unesperienza significativa dal punto di vista personale. Parla di una misteriosa
ferita alla spina dorsale avuta ad Harvard che sembra averne influenzato molto
il suo destino. Probabilmente ha avuto relazioni omosessuali. Nelle sue lettere
dice di essersi innamorato di un ragazzo di 27 anni quando lui ne aveva 56.
Altra cosa che sembra averlo plasmato lamore per la cugina Minnie Temple,
unico amore della sua vita che per muore prematuramente. Lui ha scelto
consapevolmente di essere un osservatore nella vita perch come lui stesso
dice, se si impiegano troppe energie nella scrittura non c tempo e modo di
vivere. Osserva i tanti destini possibili che crea nelle sue opere. Le sue prime
opere sono molto immature, ma alla maggiore et le riprender. Watch and
Ward (1871) dramma terribile, melodrammatico. Un uomo ricco e affascinante
che si macchia del peccato. Un suo amico gli chiede soldi, lui si rifiuta e laltro
suicida. Questo lascia una bambina di 12 anni e il protagonista la prende con
se. Lei brutta ma col tempo diventa sempre pi bella al punto che lui se
innamora, ed ha il secondo senso di colpa. Alla fine i due si sposano. unopera
con lieto fine che non segue i cliche di James. Per lui la prima opera Roderick
Hudson (1876). Lelemento costante il contrasto tra Europa e America. Il
protagonista, un artista, va in Europa, piena darte ma progressivamente viene
corrotto dallambiente e muore. Queste due opere sono per immature perch
James ancora non ha coraggio di adottare il punto di vista femminile. I
successivi testi infatti avranno come protagonista una donna, anche se lui non
fosse proprio un fautore dellemancipazione femminile. In loro riflette il suo

sentirsi pi debole, inferiore, e tarpato nelle possibilit. Prima di queste opere


Daisy Miller (1878). Una donna ricca ma un po sempliciotta va in Europa e in
Svizzera si innamora perch superficiale di Friederich, un belloccio del posto.
Per James gli individui non agiscono perch vittime dellambiente sociale. I due
si separano e lei incontra un classico italiano ma con una reputazione pessima
ma lei non avendo profondit i sentimento se ne innamora. Questo crea
scandalo nel gruppetto di americani che vivevano in Italia e pian piano viene
allontanata. Alla fine a Roma rincontra Friederich che sentendosi tradito gli
augura di prendere la malaria; lei si ammala e muore. Nel periodo fino all86
James pubblica una serie di romanzoni a puntate.
Altro testo Washington Square del 1880. Ambientato a New York e la
protagonista Catherine una donna squallida, brutta, poco intelligente figlia
per del ricchissimo Doctor Sloper. Essendo lunica figlia ed erede molto
ambita, ma lei si innamora di Morris, tipo anonimo ma molto bello. Lei pronta
a lasciar tutto per lui, finch il padre minaccia di diseredarla. I due si
allontanano perch lei va 1 anno in Europa col padre. Quando torna va da
Morris ma lui che ha saputo che stata diseredata sparisce e lei diventa
sempre pi brutta e acida. Nel frattempo muore il padre e lei eredita tutto. Un
giorno suona Morris alla porta che dice di essere innamorato di lei ma lei lo
rifiuta. C un riscatto di lei ma comunque lei non mai stata felice e
consapevole della vita.
Nel 1881 pubblica Portrait of a lady. Nellintroduzione teorizza lidea dei punti
di vista dei personaggi, cio che la realt non uguale per tutti. Losservazione
del reale non sempre allo stesso modo, ma il romanziere come se
presentasse la scena da tante finestre che si affacciano sullo stesso scenario.
La elabora dopo aver consultato il fratello che era psicologo della percezione.
Parla di unereditiera americana Isabel Archer che va a Londra a trovare una zia
e conosce il fratello invalido Ralph (James ci si rispecchia vedendosi invalido e
innamorato della cugina). Essendo ricca riceve diverse proposte di matrimonio
ma per rimanere sola le rifiuta, e convince lo zio di farsi lasciare leredit alla
sua morte. Inizia a viaggiare e va in Italia dove si innamora di un affascinante
Osmond che ha una figlia Pansy e sta sempre con una vedova Madame Merle. I
due si sposano ma lui diventa un tiranno. Lei si sente tradita, umiliata, le
prende i soldi finch le arriva la notizia che Ralph sta morendo. Dopo varie
insistenze riesce a partire e lo raggiunge, ed incontra anche uno dei suoi
spasimanti ma lei non ne vuole sapere di sposarlo. Decide cosi di tornare dal
marito ma non si sa se lo fa per lui, per Pansy o altro. Le convenzioni sociali
sono tele di una ragnatela da cui non si pu sfuggire.
Il testo The Bostonians una critica ai movimenti di emancipazione femminile.
Si apre con Basil, veterano della guerra civile che a Boston incontra Olivia
paladina dellemancipazione femminile. Lei ha unamica Verena con le sue
stesse idee. Basil un po perch le piace, un po per minarne il rapporto con
Olivia, si innamora di Verena. Il giorno prima di pronunciare un discorso le
propone di fuggire con lei; i due scappano ma avranno una vita pessima. Si
chiude con lui che piange e dice che queste non saranno le sue ultime lacrime.
Dal 97 James si dedica al teatro. Fu unesperienza terribile, in quanto le opere
sono adattamenti dei romanzi ma spesso viene fischiato e la sua fama crolla.
Insiste per nel teatro per il tentativo di mettere in scena lidea dei punti di

vista, esposta in Portrait of a Lady. La tecnica la esplicita in modo migliore in


Art of fiction (1894) dove aggiunge anche tre punti. Larte della scrittura deve
assomigliare il pi possibile a un dipinto impressionista, cio una realt viva,
dinamica, non stereotipata, che offre interpretazione di chi la guarda). Inoltre il
testo artistico deve essere organico (citazione di Coleridge), vivo, vero e come
tale non si pu prevedere il finale. Per ultimo il testo deve essere vero,
imprevedibile, non ci pu essere un narratore esterno e si arriva allidea di un
narratore interno inattendibile ma in un gioco di specchi.
La carriera di James pu essere divisa in tre fasi. La prima con romanzoni dalla
trame complicate; la seconda col teatro, e lo studio dei punti di vista, e lultima
quella pi importante, quella che Otto Matthiessen definisce la sua fase
matura. I romanzi di questa fase sono tre. Il primo The Wings of the dove
(1902), la classica storia di una ricca un p scemotta americana, Milly che va
in Europa, a Londra a trovare la sua amica Kate. Lei fidanzata con Merton, non
pu sposarsi vista la loro non buona situazione economica. Milly e Merton si
erano gi incontrati in America e lei si era innamorata di lui; Kate nota questi
guardi fra di loro ma fa finta di nulla. Un giorno Milly si sente poco bene, ed
accompagnata da Kate da un medico, questo gli dice che morir a breve. Milly
invita cosi tutti i parenti a Venezia, spende e spande dato che destinata a
morire. Kate sapendo che Milly ama Morton, chiama il compagno e le spiega il
modo per sposarsi; in pratica doveva sposare Milly, e alla sua morte avrebbe
ereditato i soldi per sposarsi con Kate. Lui per non riescere a sposarla perch
Milly viene a sapere tutto da un passato amante di Kate. Milly muore e lascia
nel suo testamento tutto a Morton e Kate, ma un lui ha vuoto di coscienza
(evoluzione del personaggio attraverso il dolore delle donne) e rifiuta i soldi e
minaccia Kate che se prendeva i soldi la lasciava, prendendosi lui tutto. Kate
per rinuncia allamore e prende i soldi.
Il secondo testo The Ambassadors (1903) da lidea di rimanere incompleto. Si
apre in America con Lambert che ha una compagna e un figlio che vivono a
Parigi, ma lei n studia n lavora. La madre cosi invia il compagno in Europa
per recuperarli. Anche qui il solito clich dellamericano ignorante stupito dal
passato della cultura europea, e lui rimanda la partenza perch li si trovava
bene. La madre preoccupata manda un altro ambassador, Sarah tipica erede
della tradizione puritana, che va li, li reguardisce e se ne torna in America.
Torna anche Lambert e il testo finisce quando lui si rende conto di non
appartenere pi al contesto americano ma neanche a quello europeo.
Lultimo testo The golden bowl (1904), pubblicato dopo The ambassadors ma
scritto prima. E un capolavoro perch ritrae lipocrisia americana di inizio 900
ma non la condanna perch lunico strumento per sopravvivere. Si apre a
Londra con Maggie, una ricca donna che sta sposando un italiano, il Principe
Amerigo. La va a trovare una sua amica dinfanzia Charlotte che a sua insaputa
era stata con Amerigo. I due simulano una conoscenza ma non troppo stretta e
vanno insieme a farle il regalo di matrimonio. Da un antiquario vedono una
coppa dorata ma non la comprano perch c una crepa. Maggie e Amerigo si
sposano, ma lei passa pi tempo col padre, e Amerigo con Charlotte, e pensa
se addirittura Charlotte e il padre potessero diventare una coppia. Maggie va
dallantiquario e compra la coppa. Lantiquario, onesto, si accorge di avergliela
venduta a molto di pi e si reca a casa per restituirle i soldi. Qui vede foto di

Charlotte e Amerigo insieme, e lui convinto che loro fossero la vera coppia, lo
dice anche a Maggie. Lei cosi accelera il matrimonio tra il padre e Charlotte e li
rispedisce in America salvando cosi il suo matrimonio. Il testo lemblema di
come luomo pu sopravvivere in una societ che non accetta la verit. Lei
salvando lapparenza riesce a far rimanere bella golden bowl della sua vita.
James prende la cittadinanza inglese e non americana, perch ripudia
questAmerica della golden bowls. Non approva neanche che lAmerica resti
neutrale durante la prima guerra mondiale. Edith Warthon diceva di non capire
i suoi romanzi. Leggerlo era difficile, faceva dei periodi infiniti, una complessit
che lascia il lettore smarrito. Questo perch lui non componeva scrivendo ma
dettando alla sua segretaria. Per Wells, lautore della time machine, James era
un enorme ippopotamo nella sua gabbia molto stretta che cercava di
raccogliere un pisello per terra.
The turn of the screw scritto nel periodo di massima crisi della sua
produzione teatrale. Si ritira nel Sussex e lo scrive dal settembre al dicembre
del 97. Il testo pubblicato in 12 puntate dal gennaio allaprile 98 in The
Colliers weekly e doveva essere inzialmente un racconto natalizio. C una
fonte reale per il racconto, ed il vescovo di Canterbury che aveva sentito di
bambini posseduti dai fantasmi. Fin dallinizio del 900 il testo considerato con
bambini maligni, cattivi, considerato lantiTwain. Il critico Edmund Wilson dice
che non ci sono prove sulla loro cattiveria perch tutto filtrato dalla
governante, che anchessa sottolinea la sua indole nervosa, e non dorme di
notte. Lei lunica a vedere i fantasmi e i bambini potrebbero quindi non
mentire. La critica psicoanalitica ha letto il testo come violazione dellEden.
Idea della corruzione morale instillata in loro dalla governante e da Mr. Queen.
E come se i bambini avessero conosciuto la sensualit prima del dovuto, ma
tutto un suo desiderio irrealizzato. Lambiguit che domina il testo fa si che sia
tutto doppio. La narrazione non univoca ma ce ne sono ben quattro. Le
governanti, una senza nome e Miss Grose e Miss Jessel, una fantasma e due
reali; la governante diventa doppio quando si siede dove si era seduta Miss
Jessel o quando la vede al suo scrittoio; casa doppia perch costruita su una
vecchia; due lettere; Flora e Miss Jessel che cerca di plasmarla e sua immagine
e somiglianza; 2 fantasmi e 2 apparizioni.
I nomi dei personaggi. Flora ricorda la natura, la vitalit ma quando compare
vicino alla natura ha emblemi di natura morta, come quando vicina ad una
felce morta. Miles(soldato in latino), un adulto in miniatura, che lei vede un
antagonista che la combatte. Nel testo sono citati due libri The mistery of
Adolfo, romanzo gotico e un testo che la governante legge Amelie di Henry
Finley. E il suo ultimo romanzo e lunico in cui si celebra la fedelt femminile, il
matrimonio. Lei legge quello che considerato un autore satirico. La
governante nei confronti dei bambini ha un rapporto strano come fossero
amanti. Lei proietta il suo desiderio e i bambini sono le vittime della sua
frustrazione.