Sei sulla pagina 1di 45

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL

ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara


TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
rad

CRONISTORIA POZZI SANTANGELO e SAN ROCCO.
EMERGENZA IDRICA
DATA Evento Note
22.01.99 Verbale riunione opere di
captazione della falda basale del
Gran Sasso Campo Pozzi di Bussi
sul Tirino.
Verbale di un incontro svolto presso lAssessorato ai
LL.PP. della Regione Abruzzo. Nellincontro si
ripercorre la storia per la realizzazione dei pozzi in Bussi
sul Tirino, le problematiche e le iniziative intraprese.
23.02.01 Nota 969 del Comune di Bussi
alla Regione Abruzzo.
Con la presente nota il Comune di Bussi informa la
Regione Abruzzo di un presunto uso civico su terreni
soggetti ad interventi da parte della Regione per la
costruzione dei pozzi.
13.06.03 Determina Dirigenziale Direzione
Agricoltura Regione Abruzzo
n.DH16/396 - Usi Civici.
Con la presente nota, a seguito di una relazione tecnica
presentata dallufficio tecnico del Comune di Bussi,
riconosce un indennizzo per uso civico del campo pozzi in
localit San Rocco.
24.06.03 Nota n.2968 Comune di Bussi .
Concessione di servit per usi
civici.
Con la presene nota il Comune i Bussi richiede allACA il
pagamento di una somma annuale per la concessione di
servit per uso civico.
12.09.03 Nota ACA 7639 allATO Pescara.
Trasmissione nota Comune di
Bussi per concessione terre
civiche per servit.
Con la presente nota lACA trasmette allATO una nota
del Comune di Bussi per il pagamento annuale di
concessione per servit di acquedotto di terre civiche .
Richiesta ricorso al Tribunale Amministrativo.
10.10.03 Ricorso al Tribunale
Amministrativo di Pescara contro
la Determinazione Regionale
DH16/936.
LACA S.p.A. ricorre al Tribunale Amministrativo di
Pescara contro la Determinazione Dirigenziale della
Regione n.DH16/936 Usi Civici Bussi.
2004 La Regione Abruzzo affida
allARTA un programma di
monitoraggio delle acque
sotterranee in Abruzzo .
Nel 2004, allinizio del programma di monitoraggio delle
acquee sotterranee abruzzesi , nel compiere il lavoro
commissionatole, lARTA trova sostanze inquinanti in
pozzi presenti sul territorio di Castiglione a Casauria che
venivano utilizzati per la produzione di acqua destinata al
consumo umano.
2004 Incontro non documentato da
questo ATO tra Presidenza Giunta
Regionale, Sanit, Ambiente e
ASL competenti.
Nellincontro in questione, non documentato da questo
ATO in quanto non interessato, lARTA rappresenta agli
intervenuti la situazione riscontrata.
12.03.04 Delibera G.R. n.135 Acque
destinate al Consumo Umano
Gruppo di Controllo
Con detta Delibera la Giunta Regionale approfondisce le
regole contenute nel D.Lgs 31/2001 ribadendo le
competenze e le procedure da seguire per le autorizzazioni
al consumo di acqua potabile allinterno della Regione
Abruzzo.
07.06.04 Nota ATO 712- Concessione di
servit di Terre civiche.
Con la presente nota lATO chiede al proprio legale, per
necessit di procedere allutilizzo delle acque della falda
Tirino, di sollecitare la decisione del TAR seguente il
ricorso gi presentato in merito.
LUG 2004 La Regione Abruzzo affida
allARTA lo svolgimento di
Il Servizio Gestione Rifiuti ha affidato allARTA
lincarico di svolgere attivit di indagine ambientale sulle

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
indagini ambientali sulle acque
del campo pozzi SantAngelo in
Castiglione a Casauria.
acque del campo pozzi SantAngelo in Castiglione a
Casauria. Lo studio/indagine ha consentito di pervenire a
un preliminare ma significativo livello di conoscenza delle
caratteristiche geologiche e ideologiche dellarea del
campo pozzi SantAngelo, Tale attivit ha evidenziato
un inquinamento della falda di subalveo del Fiume Tirino
e del Fiume Pescara eterogeneamente distribuito nel sito
inquinato a monte del campo pozzi di Castiglione. La
relazione conclusiva dellindagine viene consegnata alla
Regione Abruzzo a Dicembre 2004, e la stessa
raccomandava linstallazione sui pozzi di SantAngelo di
un idoneo impianto di trattamento per labbattimento degli
inquinanti prima della miscelazione con le acque di ottima
qualit provenienti dal giardino.
13.08.04 Nota ARTA n.4589/SCPE/SC
Superamento valori limiti D.M.
471/99 per acque sotterranee
campo pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lARTA comunica alla Regione
Abruzzo, alla Provincia di Pescara, al Comune di
Castiglione e Tocco, alla AUSL di Pescara, e, p.c.
allA.C.A. S.p.A., che nellambito delle attivit di
monitoraggio delle acque sotterranee sono stati effettuati
nel periodo maggio-giugno controlli analitici delle acque
dei pozzi denominato SantAngelo riscontrando il
superamento del valore limite di concentrazione stabilito
dal D.M. 471/99 per il parametro di tetracloroetilene, ed in
un'unica occasione, relativamente da un campione
risultante dalla miscelazione delle acque di tutti e otto i
pozzi presenti, stata rilevato il superamento dei seguenti
parametri : cloroformio, tricloroetilene, composti alifatici
alogenati sempre ai sensi del D.M. 471/99 (Regolamento
recante criteri, procedure e modalit per la messa in
sicurezza, la bonifica e il ripristino ambientale dei siti
inquinati, ai sensi dell'articolo 17 del D.Lgs. 5 febbraio
1997, n. 22, e successive modificazioni e integrazioni).
Dai valori riportati comunque si evidenzia che in un solo
caso stato superato il valore limite fissato dal D.Lgs
31/01(Attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla
qualit delle acque destinate al consumo umano - valore
limite 10g/l), per le acque destinate al consumo umano.
Successivi controlli effettuati sia sulle di miscelazione si
su quella dei singoli pozzi non hanno fatto superare il
limite suddetto.
24.08.04 Riunione presso la Direzione
Sanitaria della Regione Abruzzo
tra Dott. Giovannoli, Sig.
Angelucci della Regione, Dott.
Rongione dellASL SIAN
Pescara, e A.C.A. S.p.A.
Riunione presso la Regione Abruzzo tra la Direzione
Sanitaria Regionale, lA.C.A. S.p.A. e il SIAN Pescara in
riferimento al problema inquinamento campo pozzi
SantAngelo.
26.08.04 Nota A.C.A. S.p.A. n. 7960
Trasmissione analisi straordinarie
acque potabili pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. , a seguito
dellincontro presso la Direzione Regionale Sanitaria e
alle note dellARTA, comunica che si immediatamente
attivata per eseguire campionamenti in data 24.08.04 su

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
tutti i pozzi presenti in SantAngelo, sulla miscelazione
delle acque dei pozzi stessi, e sulla confluenza nel
giardino. Si segnala che alla miscela dei 6 pozzi in
funzione (attualmente i pozzi 1 e 2 non sono in funzione)
come descritto nella tabella, i valori risultano conformi a i
limiti stabiliti dal D.Lgs 31/01 ad eccezione del pozzo
5(non in distribuzione) che ha superato detti limiti ed
costantemente monitorato. A tal proposito lA.C.A.
S.p.A. comunica che effettuer campionamenti anche sui
pozzi non in uso (1 e 2) per completare il monitoraggio
degli stessi. La garanzia della potabilit si registra inoltre
ai punti di consegna cosi come previsto dal D.Lgs 31/01.
27.08.04 Nota A.C.A. S.p.A. 7965 -
Richiesta attivazione provvisoria
pozzi Tirino causa inquinamento
pozzi SantAngelo.
Con la presente lettere lA.C.A. S.p.A chiede al Sindaco
di Bussi e al SIAN competente , in riferimento al
potenziale inquinamento dei pozzi di SantAngelo
riscontrato dallARTA, lautorizzazione provvisoria ad
attivare a scarico i pozzi presente in localit San Rocco
per poi procedere con analisi di potabilit per il
collegamento in distribuzione degli stessi.
30.08.04 Nota A.C.A. S.p.A. n.8019
Monitoraggio acque potabili pozzi
S.Angelo.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. comunica allATO
Pescara che a seguito di riunioni sullargomento
inquinamento pozzi SantAngelo lEnte si attivata per
verificare la potabilit delle acque emunte dai pozzi in
questione. Da rilievi del 24/26/27 Agosto 2004 si evince
che su tutti i rilievi effettuati ( su ogni singolo pozzo (8),
sulla miscelazione delle acque degli 8 pozzi e
sullintersezione con la sorgente giardino, in un unico
pozzo (5) in data 24.08.04 risulta una concentrazione di
tetracloroetilene superiore a quelle previste per legge,
mentre nella miscelazione i parametri rientrano
perfettamente in quelli previsti per legge. A scopo
precauzionale comunque, in attesa dei risultati dei
campionamenti ARTA, si ha intenzione di effettuare una
riduzione delle portate emunte dal campo pozzi in
questione attraverso lo spegnimento dei pozzi pi a rischio
e per tale motivo si richiesto al Comune di Bussi
lautorizzazione provvisoria allattivazione dei pozzi
presenti in localit San Rocco.
03.09.04 Nota A.C.A. S.p.A. 8157
Trasmissione analisi straordinarie
acqua potabile campo pozzi San
Rocco in Bussi sul Tirino. Al
Sindaco di Bussi e al Sian Pescara
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. trasmette i risultati
delle analisi svolte per la potabilit delle acque emunte dal
campo pozzi San Rocco attestando la loro potabilit. Per
tale motivo, in considerazione della necessit di
immettere in distribuzione tali acque che andranno a
sostituire parzialmente quelle emunte dal campo pozzi
SantAngelo, si sollecita lautorizzazione a procedere al
collegamento in distribuzione.
03.09.04 Nota A.C.A. S.p.A. 8159 -
Inquinamento acque sotterranee
pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. invita ognuno per
quanto di competenza a provvedere ad attivare tutte le
precauzioni necessarie affinch sia possibile una bonifica
del sito inquinato in questione attraverso interventi mirati

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
come quello proposto dallAUSIMONT.
06.09.04 Nota AUSL Pescara n. 26732
allA.C.A. S.p.A. e allUfficio
IAN Regione Abruzzo.
Con la presente nota lAUSL di Pescara comunica, nel
trasmettere le analisi ARTA del 25 e 28 Agosto 2004 , lo
stato di inquinamento delle falde destinate alla produzione
di acqua potabile mediante pozzi di SantAngelo. Tale
situazione pregiudica gravemente la qualit delle acque
destinate al consumo umano e necessita di urgenti
provvedimenti, ognuno per le proprie competenze
(Regione, Provincia, Comune). Si resta in attesa di
comunicazione in merito.
06.09.04 Nota A.C.A. S.p.A. 8203
Trasmissione analisi straordinarie
acqua potabile pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. comunica alla
Regione Abruzzo, alla AUSL competente, ARTA, ATO e
Comuni di Castiglione e Tocco da Casauria le analisi
effettuate il 02 e 03 settembre con esito di potabilit e
rispetto dei parametri di Legge.
09.09.04 Nota ATO 1172. Richiesta
rimodulazione economie residue
per interventi di emergenza .
Campo pozzi falda basale gran
sasso.
Con la presente nota lATO chiede alla Direzione OO.PP.
della Regione Abruzzo si richiede di provvedere
allimmediato trasferimento delle somme relative al
ps29/279 in considerazione della necessit di utilizzare
lacqua della falda Tirino sino ad una potenzialit di
almeno 300 lt/s nonch realizzare ulteriori lavoro previsti
nel progetto emergenza idrica.
14.09.04 Nota A.C.A. S.p.A. n.8439 -
Trasmissione analisi straordinarie
acque potabili pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. comunica a tutte le
autorit competenti il risultato dei campionamenti del 06-
07-08-10 settembre 2004 tutti con concentrazione
inferiori ai limiti stabiliti dal D.Lgs 31/01. Nella nota si
specifica che lA.C.A. S.p.A. ha provveduto a fare delle
prove di emungimento a diverse altezze in considerazione
dei diversi pesi delle sostanze inquinati trasmettendo i
relativi risultati. Dalle analisi in corso si rilevano che i
pozzi 5-6-7- a dx del Fiume Pescara sembrerebbero i pi
inquinati e per tale motivo lEnte ha intenzione di
provvedere ad una turnazione degli stessi utilizzando
quelli dove la presenza di sostanze inquinanti e molto pi
inferiore (sempre sotto i limiti stabiliti dalla legge) . Dalla
continua campagna di monitoraggio comunque si coglie
loccasione per rimarcare il fatto che ampiamente
garantita la potabilit in distribuzione in quanto nella
confluenza pozzi+giardino gli inquinanti risultano
completamente assenti. Per correttezza e per completare
la campagna di monitoraggio sono stati effettuati ulteriori
prelievi in localit Tocca da Casauria, Scafa, e Chieti con
il risultato di ottima qualit dellacqua distribuita.
15.09.04 Nota n.8228 della Procura della
Repubblica.
Con la presente nota il Procuratore della Repubblica
chiede al Presidente della Regione Abruzzo, Al Presidente
della Provincia, al Direttore Generale della ASL Pescara,
al Presidente dellA.C.A. S.p.A. Pescara tutte le pi utili
informazioni relative alla vicenda ,alla sua estensione,
consistenza e durata dellinquinamento del campo pozzi di
SantAngelo. Inoltre, al fine di consentire allufficio di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
compiere le proprie valutazioni in ordine alle
determinazioni da adottare nellimmediato, si invita ,
ognuno per quanto di competenza, a relazionare su quali
iniziative sono state adottate sin dora a tutela della salute
pubblica. Nella nota sono allegate le analisi ARTA del 02
Settembre 2004 (particolare che il tetracloruro di carbonio
molto sotto il limite consigliato dallIstituto Superiore
della Sanit).
20.09.04 Nota n. 8721 ACA S.p.A.
Diffida ad utilizzare i pozzi San
Rocco.
Con la presente nota lACA diffida il Comune di Bussi
per lutilizzo del Campo pozzi San Rocco.
14.10.04 Nota Giunta Regionale 8740/FC
della Direzione turismo Ambiente
Energia Servizio Gestione Rifiuti.
Con la presente nota la Direzione Ambiente e rifiuti nel
trasmettere il verbale della riunione del 11.10.04
prescrive ai rispettivi Enti di nominare dei membri per la
composizione del gruppo tecnico di coordinamento pi
altre prescrizioni a livello di indagine e campionamenti
sulle falde acquifere ad uso potabile.
19.10.04 Nota A.C.A. S.p.A. n. 9811
Monitoraggio acqua potabile
Pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. trasmette alla
Regione Abruzzo, al SIAN competente, allARTA
Abruzzo, AllATO, i risultati chimici dei monitoraggi
effettuati su campioni dacqua provenienti dalla centrale
SantAngelo in data 29 e 30 Settembre e 14 Ottobre 2004,
con esito di potabilit. Si conferma che alla data del 19
ottobre continuano a restare fermi i pozzi 5-6-7 mentre
risultano attivi i restanti pozzi 1-2-3-4-8. I campionamenti
vengono svolti quotidianamente.
03.11.04 Nota ACA 10226 Situazione
ACA/Regione Abruzzo /Comune
di Bussi.
Con la presente nota lACA contesta il contenuto della
nota n. 4401 /2004 del Comune di Bussi relativamente
allutilizzo del Campo Pozzi di San Rocco.
16.11.04 Nota ATO 1720 al Difensore
Civico Regionale.
Richiesta commissariamento per il servizio idrico
integrato del Comune di Bussi sul Tirino.
29.12.04 Nota AUSL Pescara -
comunicazione risultanze
analitiche dei rapporti di prova
prelevati dal campo pozzi
SantAngelo.
Con la presente nota lAUSL trasmette allA.C.A. S.p.A. i
risultati dei rapporti di prova dellacqua prelevata presso il
campo pozzi SantAngelo. Nelle analisi in questione si
evince una bassa percentuale di tetracloruro di carbonio,
in pieno rispetto delle indicazione dellI.S.S. e la potabilit
delle acque in distribuzione.
07.12.04 Nota n.2126/5034/15 Difensore
Regionale Abruzzo.
Con la presente nota il difensore regionale chiede al
Comune di Bussi di Provvedere al rispetto della L.36/94
attivandosi per la cessione del servizio allATO Pescarese
previo commissariamento.
31.12.04 Nota ACA 12370 Monitoraggio
acque potabili campo pozzi
Santangelo.
Con la presente nota lACA comunica alla Regione
Abruzzo Direzione Sanit, Regione Abruzzo SIAN
Pescara, allATO, che in riferimento ai risultati chimici
dellARTA di TERAMO sui monitoraggi effettuati in data
02, 08 novembre 2004, sui campioni di acqua della
centrale Pozzi S. Angelo , si nota che tutti i campioni
risultano conformi a quanto stabilito per legge. Si ricorda
che risultano chiusi i pozzi 5-6-7 a scopo precauzionale e
per minor emungimento delle acque stesse. Si sollecita

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
lattivazione del campo pozzi di Bussi sul Tirino e si
comunica comunque il continuo monitoraggio dei pozzi
attivi in SantAngelo.
GEN 2005 La Regione Abruzzo pone un
quesito al Ministero
dellAmbiente.
La Regione Abruzzo con nota non disponibile presso
questo Ente pone un quesito al Ministero dellAmbiente
sulla possibilit di emungimento di acqua da un sito in cui
sono stati superati i limiti del D.M. 471/99 e non del
D.Lgs 31/2001.
19.01.05 Nota n.494/FC Regione
Abruzzo Direzione Ambiente.
Con la presente nota la Direzione Ambiente della Regione
Abruzzo trasmette la determina dirigenziale n.DF3/06/05
del 19 Gennaio 2005 Monitoraggio per il controllo acque
sotterranee e siti inquinati e comunicazioni. Nella nota si
evidenzia il risultato dello studio effettuato dallARTA in
merito al problema rilevato nel campo pozzi di
SantAngelo. Le risultanze dello studio effettuato
dallARTA evidenzia sostanzialmente che:
- La necessit di effettuare un monitoraggio chimico-fisico
giornaliero delle acque di falda emunte dal campo pozzi
di SantAngelo allo scopo di garantire la necessari e
tempestiva adozione di eventuali interventi a tutela della
salute pubblica;
- La necessit di approfondire le conoscenze geologiche
ed idrogeologiche sul tratto di fiume Pescara nel tratto
compreso tra la confluenza del fiume tirino ed il fiume
Pescara;
- Lopportunit di installare un adeguato sistema di
filtraggio delle acque emunte dai pozzi prima della loro
miscelazione con quelle captate dalla sorgente Giardino e
la conseguente immissione nelle condotte adduttrici;
- La necessit di realizzare un idoneo trattamento delle
acque di falda del Fiume Tirino prima della loro
confluenza con quelle del Fiume Pescara;
Inoltre in merito allopportunit indicata dallARTA circa
linstallazione di un sistema di filtraggio delle acque
emunte dai pozzi che consenta di abbattere gli inquinati
presenti nelle stesse, ben al di sotto dei limiti imposti dalla
vigente normativa, si ricorda che, fatta eccezione per un
solo campione sui vari analizzati ripetutamente nel tempo,
i valori delle concentrazioni degli inquinanti sono inferiori
sempre a quelli previsti dalla vigente normativa in materia
di acque potabili. Comunque si esprime parere favorevole
allinstallazione degli stessi anche se si deve analizzare
bene le fonti di finanziamento. Infine, in considerazione
della necessit di provvedere alla realizzazione di apposito
impianto per la bonifica delle acque provenienti dal fiume
Tirino, pur nella consapevolezza che i dati disponibili non
consentano di ritenere, con certezza, che la responsabilit
dei fenomeni inquinati in atto siano ascrivibili alla Solvay
S.p.A., la Direzione Ambientale ritiene necessario
suggerire al Sindaco di Bussi, titolare del procedimento di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
bonifica del sito di propriet della predetta Societ) di
valutare lopportunit di imporre, alla predetta societ, la
realizzazione di un sistema di trattamento delle acque di
falda del fiume Tirino a monte della loro confluenza con
quelle del Fiume Pescara.
25.01.05 Nota n.379 Comune di Bussi.
Risposta a richiesta di
autorizzazione provvisoria la
Prelievo in localit San Rocco.
Con la presente nota il Sindaco del Comune di Bussi
invita a sospendere qualsiasi forma di prelievo di acqua
dai pozzi San Rocco.
31.01.05 Nota A.C.A. S.p.A. 995
Comunicazione attivazione di
emergenza pozzi San Rocco
Bussi. Richiesta autorizzazione
provvisoria allattingimento.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. comunica che a
seguito di un serio black-out in diverse zone del territorio
di competenza e di conseguenza a molti impianti di
pompaggio presenti in tali territorio, per provvedere
allimmediato ripristino della fornitura idrica, in
considerazione delle problematiche presenti nel campo
pozzi di SantAngelo,si provveduto ad attivare i pozzi
presenti in localit Sa Rocco in via di emergenza. Per tale
motivo si richiede al sindaco di Bussi unautorizzazione
provvisoria alla prosecuzione del prelievo di acqua
potabile dal campo pozzi San Rocco.
03/02/05 Convocazione riunione Gruppo
Tecnico di Coordinamento per
Campo Pozzi SantAngelo.
Con nota 1446/05 la Regione Abruzzo informa lATO e il
Dipartimento del Ciclo Idrico Integrato che attivo
presso la Direzione Regionale Ambiente un gruppo
tecnico di coordinamento per affrontare le problematiche
relative alla qualit dellacqua utilizzata dal Campo Pozzi
S.Angelo invitandoli a partecipare ad un incontro (10
febbraio 2005) per valutare le azioni da intraprendere.
10.02.05 Nota A.C.A. S.p.A. 1355
Comunicazione disattivazione
pozzi San Rocco Bussi.
Con la presente lA.C.A. S.p.A. a seguito ripristino delle
pompe 2 e 8 site in localit SantAngelo si provveduto a
spegnere i pozzi presenti presso San Rocco. Resta
confermato che considerata la situazione generale
dinquinamento della falda dei pozzi santangelo si reputa
necessario unattivazione continua dei pozzi S.Rocco per i
quali sono gi state sollecitate le relative autorizzazioni
allAmministrazione Comunale.
10/02/05 Riunione del Gruppo Tecnico di
Coordinamento per Campo Pozzi
SantAngelo, c/o Sala Biblioteca
del Dipartimento provinciale
ARTA Pescara. Verbale
Nellincontro in questione, a cui partecipano tutte le
massime autorit preposte si inizia con il ripercorrere le
vicende che hanno portato alla convocazione
dellincontro. In particolare si inizia a citare gli studi
effettuati dallARTA di fine 2004 che hanno riscontrato la
presenza di un sito inquinato in prossimit della falda
acquifera che alimenta il Campo Pozzi Bussi sul Tirino.
Nel corso della riunione, ascoltando tutti i presenti per
decidere il fatto e il da farsi si conviene innanzitutto di
porre laccento sulla circostanza che lacqua emunta dai
pozzi da ritenersi, a tutti gli effetti, acqua potabile
(almeno fintanto che le campagne di indagini in corso non
diano esiti diversi) ma che comunque, opportuno
provvedere sistemi che, secondo il principio di cautela,
eliminino (o almeno riducano pi possibile) gli inquinanti

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
presenti. Sentite le varie considerazioni, tra cui da citare il
Resp. SIAN Pescara Dott. Roberto Rongione che esprime
la propria perplessit ad utilizzare lacqua emunta dai
pozzi di SantAngelo anche se fa notare che i livelli di
inquinamento riscontrati, consentono comunque di
ritenere lacqua idonea per usi idropotabili in
considerazione che a monte vi acqua di qualit superiori
disponibile. Tutti gli Enti danno la loro disponibilit a
voler risolvere il problema ed in special modo il
Dipartimento dellAmbiente che si riserva di sollecitare la
Direzione Regionale OO.PP. perch individui , i giusti
canali di finanziamento allo scopo di realizzare il gruppo
filtrante proposto dallATO.
14/06/05 Nota ACA Pescara n. 7297 LACA, con la nota in questione, informa tutti gli Enti
interessati che a seguito dei continui monitoraggi sulle
acque dei Pozzi SantAngelo si segnala un leggero
incremento di concentrazione dei contaminanti,
nonostante sia comunque garantita la potabilit in
distribuzione. Chiede che alla luce della riunione del 10
febbraio 2005 di sollecitare gli Enti interessati ad una
verifica sullo stato di attuazione degli impegni presi, in
special modo la bonifica della falda da parte della Societ
Solvay. Aggiunge che leccezionale abbondanza di
disponibilit idrica ha permesso di ridurre al minimo
lutilizzo dei pozzi e in previsione dei cali di portata per il
periodo Estate/Autunno 2005 di provvedere alla
realizzazione dei Pozzi in localit San Rocco per integrare
il flusso del Giardino. Infine conclude nellinvitare la
Regione ad intervenire con urgenza per il finanziamento
del progetto ATO di installazione di appositi filtri a
carbone attivo per labbattimento dei contaminanti.
20.06.05 Nota n.5917/FC della Giunta
Regionale per comunicazione in
merito ai pareri del I.S.S., APAT
e Ministero Sanit. Quesito
presentato a Gennaio.

Nella nota il Dirigente Di Giacinto comunica che il
Ministero dellAmbiente, con i pareri dellI.S.S. e
dellAPAT, ha analizzato il problema in questione e, tra le
tante cose, sottolinea limpossibilit di miscelazione di
acque inquinate (leggasi non potabile) con quelle non
inquinate ( leggasi potabile). Per tale motivo invita
ognuno per propria competenza a prendere i relativi
provvedimenti. Nellallegata nota del Ministero
dellAmbiente nel rispondere alle richieste della Regione
sottolinea che : Evidenziare che le norme tra sito
inquinato D.M. 471/99 ( salvaguardia dellAmbiente) e
acqua potabile D.Lgs 31/01 ( Tutela della salute umana)
sono due cose distinte. In particolare il D.Lgs 31/01, sul
quale si basano le autorizzazioni di idoneit per la
distribuzione di acqua potabile, stabilisce che nei punti di
consegna lacqua deve rispettare dei precisi parametri.
Inoltre, a scanso di equivoci sostanzialmente si conviene
sulla necessit di installare idoneo impianto di
trattamento delle acque destinate al consumo umano

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
ubicato a valle dei Pozzi di SantAngelo e comunque a
monte della linea di miscelazione con le acque provenienti
dalle sorgenti giardino.
21.06.05 Nota Provincia di Pescara n.
29931.
La provincia di Pescara, a seguito del parere della
direzione per la qualit della avita del Ministero
dellAmbiente comunica che le operazioni di miscelazioni
tra acque inquinate e acque non inquinate espressamente
vietata dalla legge ( D.Lgs. 31/01)
24.06.05 Nota ACA n.7737 Richiesta
attivazione di emergenza campo
pozzi San Rocco di Bussi e
richiesta autorizzazione
provvisoria allattingimento.
Con la presente nota lACA chiede alla Regione Abruzzo
Direzione OO.PP, alla Regione Abruzzo Direzione Sanit,
alla Regione Abruzzo Direzione Ambiente, Al SIAN
PESCARA, al SINDACO di BUSSI, alla Prefettura di
Pescara e Chieti e allATO, la possibilit di ricevere
autorizzazione provvisoria allattingimento presso il
campo pozzi San Rocco in considerazione dellincremento
dei consumi, dellimpossibilit di utilizzare a pieno il
campo pozzi di SantAngelo e della necessit di prevenire
i tempi.
05.07.05 Nota ATO n. 2168 alla Regione
Abruzzo per la richiesta di
rimodulazione economie residue
progetto PS 29/279
Con tale nota lATO chiede alla Regione Abruzzo, a
seguito dello studio di fattibilit per gli interventi sui
pozzi di Castiglione a Casauria (febbraio2005), di poter
utilizzare le economie del progetto citato per la
realizzazione di idonei gruppi filtranti cosi come richiesto
dalle diverse autorit.
06.07.05 Nota ATO n. 2179 ad ACA SpA. Con la presente nota lATO comunica allACA di aver
inviato alla Regione Abruzzo una richiesta di
rimodulazione dei fondi del progetto PS 29/279 per
linstallazione dei filtri a carbone attivo presso il campo
pozzi SantAngelo. Si resta in attesa di una celere risposta
da parte della Regione per provvedere alla risoluzione del
problema.
06.07.05 Nota A.C.A. S.p.A. 8810 .
Comunicazione attivazione
temporanea pozzi localit San
Rocco per verifiche analitiche.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. comunica agli enti
preposti che a seguito di necessit di procedere a delle
verifiche analitiche si accenderanno i pozzi in localit san
Rocco per tenerli in scarico per 24 ore per il lavaggio
delle condotte.
25.07.05 Nota SOLVAY S.p.A. -
Precisazioni.
Con la presente nota, la Solvay, in riferimento allinvito
della Direzione Ambiente di accelerare quanto pi
possibile le operazioni di messe in sicurezza del sito
inquinato, la Solvay relaziona sui procedimenti in atto.
26.07.05 Nota ACA S.p.A n.9719
Richiesta alla Direzione Sanitaria
di classificazione delle acque per
il Fiume Pescara.
Con la presente nota lACA richiede alla Regione
Abruzzo, Direzione Sanit, di procedere alla
classificazione delle acque per il fiume Pescara per poter
successivamente procedere allattivazione del
Potabilizzatore presente nellambito.
26.07.05 Nota A.C.A. S.p.A. n.9711 Crisi
idrica a seguito problemi pozzi
SantAngelo
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. evidenzia uno stato
di crisi idrica dovuta alle note vicende di inquinamento dei
Pozzi di SantAngelo
ed ad un suo parziale utilizzo integrativivo
allAcquedotto Giardino.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
02.08.05 Nota ATO n.2515 Richiesta
Attivazione di emergenza pozzi
siti in localit San Rocco. Ad
A.C.A. S.p.A. , Comune di Bussi,
Prefettura, Giunta Regionale
Direzione Territorio, Regione
Abruzzo Sanit, Regione Abruzzo
Bacini idrografici,Regione
Abruzzo OO.PP.
Con la presente nota lATO a seguito dellEmergenza
dovuto ai problemi con il campo pozzi di SantAngelo ed
ad una sostanziale riduzione nellemungimento si esprime
parere favorevole allemungimento immediato dal campo
Pozzi San Rocco di circa 140 lt/s con lobbligo di
rispettare i parametri previsti di qualit da parte dellEnte
Gestore. Nella stessa note si invitava il Sindaco di Bussi
ad emettere autorizzazione necessaria restando inteso che
continueranno i contatti per la definizione dellannoso
contenzioso relativo alluso civico.
12.08.05 Nota A.C.A. S.p.A. 10181 Trasmissione analisi analitiche acqua potabile e
comunicazione attivazione demergenza pozzo S.Rocco in
Bussi sul Tirino. In considerazione della situazione del
campo pozzi SantAngelo e del suo parziale utilizzo e
della necessit di utilizzare per emergenza il campo pozzi
in localit San Rocco si comunica che i pozzi verranno
attivati a scarico per effettuare campionamenti per verifica
potabilit acque. Allesito positivo si proceder, previa
ulteriore comunicazione, allimmissione in rete.
01.09.05 Nota R.A. Direzione Sanit n.
41470 DG/14.
La Direzione Regionale della Sanit richiede a tutti gli
Enti interessati ( Comune di Bussi, Castiglione a
Casauria,SIAN Pescara, Arta Abruzzo, Direzione
Regionale Ambiente,ATO,ACA) in riferimento
allinquinamento delle acque sotterrane dei pozzi
SantAngelo, un riscontro sulla potabilit delle acque
seppur in presenza degli agenti inquinanti, delletiologia
dellinquinamento e dei provvedimenti adottati o in via
di attuazione per la soluzione del fenomeno di interesse
sanitario collettivo.
13.09.05 Nota Comune di Bussi n.3876-
Richiesta pagamento indennit.
Il comune di Bussi sul Tirino comunica che, in riferimento
alle opere di captazione della falda basale del Gran Sasso
e al campo pozzi in localit Bussi sul Tirino, in
applicazione della Determina Dirigenziale Regionale
DH16/396 del 2003 per la concessione di servit di
acquedotto ed opere annesse e alla richiesta di
autorizzazione provvisoria al prelievo,il concessionario
debba provvedere allimmediato pagamento delle
indennit spettanti secondo le disposizioni della
Determinazione Dirigenziale Regionale n. DH16/396
2003.
13.09.05 Nota Comune di Bussi n.3877 -
Comunicazione rinuncia proroga
Il Comune di Bussi sul Tirino comunica che, in
riferimento alle opere di captazione della falda basale del
Gran Sasso e al campo pozzi in localit Bussi sul Tirino,
in applicazione della Determina Dirigenziale Regionale
DH16/396 del 2003 per la concessione di servit di
acquedotto ed opere annesse e alla richiesta di
autorizzazione provvisoria la prelievo, rinuncia alla
proroga di concessione di terre civiche per servit di
acquedotto ed opere annesse.
15.09.05 Nota ATO n. 2860 alla Giunta Nella nota si sollecitava la regione Abruzzo a provvedere

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Regionale - Sollecito per richiesta
finanziamento per interventi
acque campo pozzi S.Angelo.
al finanziamento dello studio di fattibilit per la
realizzazione di apposito gruppo filtrante.
23.09.05 Nota A.C.A. S.p.A. 11887.
Comunicazione in riferimento
allinquinamento della acque
sotterranee dei pozzi SantAngelo
Castiglione a Casauria. AllATO ,
Prefetture Pe e Ch, AllA
Direzione Regionale Sanit, Alla
Regione Abruzzo OO.PP, etc..
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. viste le
comunicazione della Provincia di Pescara, della Direzione
Regionale Ambiente e dellAPAT , comunica che lEnte
da tempo si attivato per la riduzione significativa del
funzionamento del campo pozzi SantAngelo attraverso
lintegrazione degli altri acquedotti interconnessi (Morgia,
Val di Foro, Tavo e Nora). Inoltre la situazione di crisi
venutasi a creare a seguito di un utilizzo parziale del
campo pozzi di SantAngelo attualmente stazionaria
grazie ad una certa riduzione dei consumi dovuti
allapprossimarsi del periodo autunno/inverno . Nella nota
lA.C.A. S.p.A. sottolinea i problemi relativi
allattivazione del campo pozzi in localit San Rocco
dovuti allostruzionismo dellAmministrazione comunale
del Comune di Bussi e alla Determinazione Dirigenziale
Regionale n. DH16/396 e che comunque il sistema ha
sempre distribuito acqua pienamente rispondente ai
requisiti di qualit del D.Lgs 31/2001 come accertato da
tutti i controlli interni ed esterni. Conclude la nota
invitando tutti gli Enti interessati a convocare una riunione
per far chiarezza sui pareri e sulle opportunit di
addivenire a soluzioni gestionali e di programmazione
degli interventi a breve e medio termine.
11.10.05 Nota n.24299 DG/14 della
Direzione Regionale Sanit.
Con la presente nota la Direzione Regionale comunica che
ai sensi del D.Lvo 112/98 , lAutorit titolata a richiedere
la classificazione delle acque il Sindaco ed a seguito
della richiesta lAutorit Sanitaria locale e la Giunta
Regionale procede alla designazione delle acque con un
monitoraggio di almeno 24 mesi.
17.10.05 Nota ATO 3176 alla Regione
Abruzzo, allAssessorato OO.PP.,
Assessorato Agricoltura,
Assessorato allAmbiente.
Con la presente nota lATO Comunica alla Regione
Abruzzo i problemi amministrativi relativi al campo pozzi
di Bussi a seguito delle dichiarazione
dellAmministrazione Comunale di voler demolire le
opere realizzate dalla Regione Abruzzo per la captazione
dellAcqua. Nella nota si riporta in specifico le problema
relativo alla Determinazione Regionale n. DH/396 del
2003, alla sua impugnazione da parte dellATO e ACA e
al suo eventuale annullamento.
18.10.05 Nota 109 Giunta Regionale.
Assessore Franco Caramanico.
Convocazione Riunione per inquinamento acque Pozzi
SantAngelo presso prefettura di Pescara per il giorno 27
ottobre 2005
20.10.05 Nota 4470 Comune di Bussi sul
Tirino.
Trasmissione delibera C.C. n. 34 del 14.10.05.
24.10.05 Nota ATO 3275 al Comune di
Bussi e Regione Abruzzo
In riferimento alla delibera di C.C. del Comune di Bussi
n.34 del 14.10.05 lATO contesta illegittimit degli atti e
provvedimenti del Comune di Bussi.
27.10.05 Riunione inquinamento Pozzi Nellincontro a cui hanno partecipato tutti gli Enti di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
SantAngelo Presso prefettura di
Pescara Verbale
massima rappresentanza (Regione, Prefetto,
Sindaci,ARTA,ASL, ATO,ACA, Procuratore Aceto)
lARTA conferma che tutte le analisi effettuate, anche di
recente, hanno confermato che la presenza di agenti
inquinanti nei pozzi in funzione in SantAngelo non ha
mai superato i limiti consentiti dal D.Lgs 31/01 rilevando
comunque la necessit, ribadita da tutti, di installare i filtri
a carbone attivo per un ulteriore livello di sicurezza. Nello
stesso incontro viene confermata la volont di prelevare
acqua a monte dei siti inquinati, cosi come auspicato
anche dalla ASL(Dr. Rongione), ma si sottolinea che
lopposizione del Comune di Bussi rende impossibile
loperazione. Il Comune di Bussi si giustifica affermando
che lArea soggetta a Uso Civico pertanto prima si
necessit di corrispondere il dovuto canone stabilito dalla
Regione per la sdemanializzazione e poi si rilascer il
parere autorizzativi per quanto di competenza. Il
Procuratore Aceto, nellaffermare la necessit di attuare
subito gli interventi per la realizzazione degli impianti di
filtrazione pone attenzione alle dichiarazione del Sindaco
di Bussi invitandolo ad evitare di reiterare la minaccia di
impedire luso delle acque in considerazione che la stessa
di dominio pubblico e si riserva comunque di valutare la
possibilit di ordinare la chiusura dei pozzi.
05.11.05 Nota A.C.A. S.p.A. 15318
richiesta Autorizzazione
attivazione pozzi San Rocco
Bussi.
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. , in riferimento
allaccordo raggiunto nellincontro del 02 Dicembre 2005
presso la Direzione Regionale Ambiente in Pescara, si
richiede autorizzazione allattivazione della distribuzione
dei pozzi siti in localit San Rocco nella misura di circa
150 lt/s fino al 30.06.06.
07.11.05 Delibera CdA ATO n. 59.
Disposizioni per i Pozzi
SantAngelo.
Rilevando la situazione dei pozzi in SantAngelo,
prendendo atto della riscontrata presenza di sostanze che
destano preoccupazione perch idonee a compromettere la
qualit delle acque in distribuzione, nel ribadire comunque
il pieno rispetto del D.Lgs 31/01, nel contestare il
perdurare diniego del Comune di Bussi per laccesso e
lapertura dei pozzi in Localit San Rocco, il CDA
dellATO delibera la chiusura provvisoria e il non utilizzo
del campo pozzi in Castiglione a Casauria, predisponendo
contestualmente la richiesta di utilizzo dei Pozzi presenti
in Bussi sul Tirino e in Pretoro, la richiesta alla Regione
Abruzzo di emergenza idrica e la predisposizione
immediata di uno studio di fattibilit per la ricerca di
ulteriori fonti alternative.
09.11.05 Nota ATO 3454 Trasmissione
Delibera Cda ATO n.59
Si trasmette a tutti gli interessati la delibera CdA ATO
n.59/2005 per gli opportuni provvedimenti.
09.11.05 Nota ATO 3446. Relazione alla
Regione Abruzzo per le soluzioni
alle problematiche connesse al
superamento dellemergenza per
Con questa nota lATO trasmette alla Regione Abruzzo
uno studio di fattibilit per provvedere alla risoluzione
delle problematiche di emergenza idrica a seguito
inquinamento pozzi SantAngelo. Lo studio di fattibilit

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
linquinamento pozzi
SantAngelo.
offre alla Regione una perfetta relazione su come risolvere
momentaneamente la crisi attraverso interventi immediati,
brevi, medio periodo, lungo periodo.
11.11.05 Delibera Regionale G.R. 1122 La Regione Abruzzo, a seguito delle richieste dellATO,
dichiara lo stato di emergenza idrica deliberando le
iniziative che pu intraprendere lATO per fronteggiare
lemergenza.
15.11.05 Nota n. 4871 del Comune di Bussi
ad ATO, A.C.A. S.p.A., Regione
Abruzzo.
Con la presente nota il Comune di Bussi diffida
lATO,lA.C.A. S.p.A. e la Regione Abruzzo ad cessare
con effetto immediato il prelievo di acqua dai pozzi
S.Rocco in Bussi sul Tirino.
21.11.05 Nota A.C.A. S.p.A. 14700
comunicazione attivazione di
emergenza pozzi San Rocco in
Bussi sul Tirino e richiesta
provvisoria attingimento.
AllATO , Regione Abruzzo,
SIAN Pescara, Sindaco di Bussi,
Procura della Repubblica,
Con la presente nota lA.C.A. S.p.A. comunica allATO e
agli altri Enti di poter attivare i pozzi siti in localit San
Rocco e disattivare totalmente, come previsto
dallordinanza del C.d.A. A.T.O. n. 59 del 07.11.05, i
pozzi siti in localit SantAngelo. La portata che sar
comunque inferiore a quella disponibile dal campo pozzi
SantAngelo sar surrogata con opportune manovre
idriche possibili grazie alleccezionalit della disponibilit
idrica alle sorgenti. Si resta in attesa della realizzazione di
ulteriori pozzi in localit San martino e Bussi sul Tirino
oggetto di Delibera Regionale n. 1122 del 11.11.05 e
dellautorizzazione allutilizzo dei pozzi presenti in
localit San Rocco da parte del Sindaco del Comune di
Bussi.
23.11.05 Determina Regionale OO.PP. n.
DC/125. Opere preliminari di
captazione falda basale del Gran
Sasso campo pozzi Bussi sul
Tirino- concessione ATO Pescara
per utilizzo economie residue per
interventi di emergenza sui pozzi
di SantAngelo.
Con la presente determina Regionale OO.PP. n. DC/125.
Opere la regione Abruzzo ha autorizzato lutilizzo delle
economie residue per interventi di emergenza sui pozzi di
SantAngelo mediante installazione di appositi filtri.
09.01.06 Nota legale ATO per
comunicazione inerente ricorso
causa civile tra ATO/REGIONE e
COMUNE DI BUSSI.
Il legale designato dallATO comunica che per il
procedimento civile in corso tra ATO/REGIONE
ABRUZZO e COMUNE DI BUSSI che il giudice unico
ha fissato udienza per il 2 marzo 2006.
18.01.06 Nota ATO n. 0155 Interventi
urgenti per emergenza idrica
territorio ATO 4 Pe. Comune di
Bussi e Regione Abruzzo.
Allegato verbale incontro del 2
dicembre 2005.
Con la presente nota lATO trasmettono al Comune di
Bussi e alla Regione Abruzzo gli elaborati tecnici relativi
ad ulteriori opere di captazione da realizzare nel Comune
di Bussi sul Tirino per la captazione della falda Tirino,
specificando che detti interventi rientrano nel programma
di approvvigionamento di emergenza predisposto dalla
Regione con delibera di G.R. n.1122/2005.
18.01.06 Nota ACA 687 Comunicazione
situazione forniture idriche
LEnte Gestore a seguito della riduzione delle portate,
successivamente alla chiusura dei pozzi di SantAngelo,
comunica alla Citt di Chieti limpossibilit di garantire il
servizio 24 ore invitando gli interessati a procedere con
tutte le iniziative per un corretto utilizzo della risorsa ed
un suo risparmio.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
09.03.06 Ordinanza del Presidente del
Consiglio dei Ministri n.3504
Nomina Commissario
Straordinario per il
disinquinamento del Bacino
Fluviale Aterno.
Con la presente ordinanza il Presidente del Consiglio dei
Ministri nomina lArch. Goio commissario straordinario
per il disinquinamento del Bacino Fluviale Aterno.
19.04.06 Nota Comune di Bussi n.2237
Interventi urgenti per emergenza
idrica nel territorio dellATO 4
Pescarese.
Con la presente nota il Comune di Bussi comunica
limpossibilit di autorizzare la realizzazione di ulteriori
pozzi come da progetto autorizzato in quanto larea
oggetto di richiesta rientra nellarea di tutela approvata dal
consiglio comunale con nuovo PRE/V e quindi sino
allapprovazione definitiva del piano sono in vigore le
norme di salvaguardia previste dalla Legge. Inoltre si
comunica che qualsiasi opera rientrante allinterno del
perimetro delimitato nelle tavole del PRE/V deve avere la
preventiva autorizzazione del Consiglio Comunale di
Bussi.
21.04.06 Nota legale ATO per
comunicazione inerente ricorso
causa civile tra ATO/REGIONE e
COMUNE DI BUSSI.
Il legale designato dallATO comunica che per il
procedimento civile in corso tra ATO/REGIONE
ABRUZZO e COMUNE DI BUSSI che il giudice unico
ha fissato successiva udienza per il 12 ottobre 2006.
10.05.06 Nota ATO 1598 . Lavori di
interventi urgenti per emergenza
idrica Comune di Bussi e ACA.
Con la presente nota, a seguito della nota n. 2237/06 da
parte dellUfficio Tecnico del Comune di Bussi nel quale
lo stesso comunica che non possibile autorizzare la
realizzazione di ulteriori pozzi sulla falda del tirino a
causa dellarea sottoposta a vincolo di tutela approvato dal
Consiglio Comunale di Bussi, e a seguito che nella
conferenza dei servizi tenutasi in data 16/02/05 non stata
fatta alcuna menzione di ostacoli derivanti
dallindividuazione di aree di tutela, lATO chiede al
Comune di Bussi di rettificare la nota del suo ufficio
tecnico consentendo una rapida attuazione degli interventi
di emergenza programmati e daltronde gi appaltati.
07.06.06 Nota ATO n.1931 Comune di
Bussi sul Tirino Interventi
urgenti per emergenza idrica nel
territorio dellATO 4 Pescara.
Con la presente nota lATO, in risposta alla nota n.
2651/06 del Comune di Bussi , comunica quanto segue:
- LATO sottolinea che con Delibera di G.R. n. 1122 la
Regione Abruzzo ha deliberato lemergenza idrica nel
territorio dellATO 4 Pescarese. Tale dichiarazione, a
parere ATO, supera qualsiasi divergenza di carattere
amministrativo che pu essere insorta tra Comune di
Bussi ATO, ovvero A.C.A. Daltronde la nota n.1598/06
viene ampliamente esplicata la congruenza delle richieste
ATO circa le derivazioni della falda Tirino. LATO
richiama laccordo stipulato in sede d incontro presso
lUfficio del Servizio Gestione Rifiuti della Regione
Abruzzo in data 02.12.05 nella quale si fissava a favore
del Comune di Bussi un indennizzo provvisorio di
30.000 per il prelievo di 150 lt/s da campo pozzi
esistenti. Invitando il Comune di Bussi a constatare la non
valenza della nota del Ufficio Tecnico del Comune di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Bussi n.2237/06con la quale si opponeva la realizzazione
dei pozzi a causa del vincolo urbanistico-ambientale,
lATO chiede la continuazione dei prelievi fino al
31.12.06 presso la localit S.Rocco per 130 / 140 lt/s e il
benestare allesecuzione dei lavori previsti nel progetto di
emergenza idrica, 1 lotto, 1 stralcio che consistono nella
realizzazione di nuovo pozzo di riserva nel piazzale San
rocco e di due pozzi provvisori nel piazzale della
progettata galleria. Per quanto attiene le questioni di
carattere amministrativo dovuti alluso civico si spera che
gli stessi verranno senzaltro risolti nei prossimi accordi
28.06.06 Nota ACA n. 8266 . A tutti gli
interessati (Prefetture
Pescara,Chieti, Sindaci ATO PE,
ATO,Regione Sanit, Giunta
Regionale, Regione OO.PP.,
Regione Ambiente, Regione
Turismo, SIAN Pescara, Provincia
Pescara, Provincia Chieti, ARTA
Abruzzo , Procura.
Con la presente nota lACA comunica a tutti gli interessati
che, in riferimento allinquinamento da solventi organici
riscontrati nelle acque sotterranee della falda pozzi
SantAngelo e conseguente chiusura degli stessi , avendo
effettuato diverse analisi chimico- fisiche batteriologice
dal Novembre 2005 ad oggi sui campioni prelevati dai
vari pozzi in localit SantAngelo con riscontro di
potabilit per tutti i parametri ed in particolare per i
solventi organici alogenati, come da certificati in allegato,
in considerazione che lATO a breve ultimer la
realizzazione di un gruppo filtrante presso il campo pozzi
e che lapprossimarsi della stagione estiva produrr
certamente probabili turnazioni di chiusura dei serbatoi
con conseguenti disagi, nonostante gi da adesso sono in
corso manovre di recupero di portata dagli altri acquedotti,
chiede la possibilit di ricevere parere igienico sanitario
per riattivare i pozzi in questione in considerazione che
tali acque rispettano i limiti di parametro della potabilit e
non prevista dunque alcun forma di miscelazione.
29.06.06 Nota ATO n. 2141 al Comune di
Castiglione a Casauria.
Comunicazioni.
Con la presente nota lATO comunica al Comune di
Castiglione a Casauria che, a seguito della Delibera di
G.R. n.1122 del 11.11.05 e della necessit di provvedere
ad un approvvigionamento idrico di emergenza, saranno
installati presso il Campo pozzi SantAngelo di
Castiglione a Casauria gruppi filtranti che permetteranno
labbattimento o la riduzione degli agenti inquinanti
rilevati e che la struttura sar rimossa non appena
ripristinata lagibilit della falda.
03.07.06 Delibera G.R. n.734 - Emergenza
Idrica Val Pescara.
Con la presente delibera la Regione Abruzzo conferma
lemergenza idrica dichiarata con Delibera di G.R. n.
1122/05. Nel testo deliberativo sono contenuti le
autorizzazione rilasciate allATO per provvedere alla
risoluzione dellemergenza.
16.07.06 Nota ATO n.2871 a ACA SpA -
Installazione filtri a carbone attivo
presso Campo Pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lATO comunica allACA lavvenuta
installazione di apposito gruppo filtrante a carbone attivo
presso il campo pozzi di SantAngelo. Si dispone
dellutilizzo degli stessi non appena saranno effettuati le
analisi chimiche - batteriologiche previste.
18.07.06 Nota ATO 2347 Richiesta Con la presente nota lATO , trasmettendo una dettagliata

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
classificazioni acque superficiali
Fiume Pescara.
relazione alla Direzione Regionale Sanit, richiede di
attivarsi per la classificazione ufficiale delle acque
superficiali del Fiume Pescara.
21.07.06 Nota ATO n.2416. Lettera SIAN
Pescara e Chieti per utilizzo fonti
aggiuntive.
Con questa nota lEnte dAmbito illustra alle Autorit
Sanitarie le caratteristiche delle fonti idriche che la
Delibera Regionale 1122 ha autorizzato ad utilizzare
affinch, ultimati i lavori, le autorit sanitarie siano pronte
tempestivamente alle relative autorizzazioni. In particolar
modo ci si sofferma sui potabilizzatori presenti sul
territorio dellambito, ultimati e pronti per essere usati per
eventuali emergenze, salvo parere igienico sanitario
rilasciato dalle autorit competenti.
26.07.06 Verbale di Constatazione ATO.
Consegna Gruppo Filtrante.
Con il presente verbale di constatazione si acquisiscono i
nuovi filtri a carbone attivo , realizzati presso il campo
pozzi SantAngelo.
02.08.06 Nota ACA n. 9943. Trasmissione
analisi straordinarie acqua
potabile filtrata da campo pozzi
santangelo.
Con la presente nota lACA trasmette allATO Pescara il
risultato delle analisi riferite allacqua proveniente dal
primo gruppo filtrante sito in localit SantAngelo. Si
evidenzia lefficienza ed efficacia del gruppo filtrante si
richiede limmediata consegna per reintegrare la rete
giardino a seguito della crisi idrica in corso.
02.08.06 Verbale consegna dellopera
gruppo filtrante campo pozzi
SantAngelo.
Con la presente si consegnava allEnte Gestore ACA
SpA lopera di gruppo filtrante in localit campo pozzi
SantAngelo.
08.08.06 Nota ATO n.2726 a ACA S.p.A.
Disposizione utilizzo parziale
campo pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lATO, a seguito della
predisposizione di appositi filtri, dispone, allEnte Gestore
ACA SpA ,lutilizzo parziale dei pozzi presenti in
SantAngelo per la derivazione di 75/100 l/s sostenuta da
gruppo filtrante predisposto. Si specifica che
responsabilit del Gestore la rispondenza delle acque alla
normativa in vigore.
13.09.06 Nota ACA 11604. Trasmissione
analisi straordinarie acqua filtrata
pozzi SantAngelo.
Con la presente nota si trasmette le analisi straordinarie
sulle acque filtrate dal campo pozzi di SantAngelo, Nella
nota, con allegati i rapporti delle analisi, si afferma la
buona qualit dellacque potabile e la notevole efficienza
dei nuovi filtri a carbone attivo installati presso il campo
pozzi.
22.11.06 Nota ATO n.4204 alla Regione
Abruzzo Direzione OO.PP.
Approvvigionamento idrico di
emergenza nellATO 4 Pescarese
Utilizzo fonti aggiuntive.
Nella presente nota lATO informa del persistere
dellemergenza idrica a causa della chiusura del campo
pozzi SantAngelo riattivati solo parzialmente con i fondi
predisposti dallAssessorato OO.PP e allulteriore
problema del campo pozzi Vomano dove si riscontra un
progressivo aumento di nitrati. LATO per far fronte
ulteriormente allemergenza ha predisposto un ulteriore
progetto di 1.300.000,00 che prevede il potenziamento
mediante raddoppio delle condotte della galleria giardino
e impianto filtrante presso il Tavo.
23.11.06 Ricorso al Presidente della
Repubblica per conto del Comune
di Bussi .
Il Comune di Bussi ricorre contro la Regione Abruzzo,
lATO e lACA per lannullamento della Delibera
Regionale 724 di emergenza idrica.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
20.12.06 Nota ATO n.4570. Richiesta
Proroga alla Regione Abruzzo
dellEmergenza Idrica deliberata
con Delibera G.R. n.734 del
03/07/06.
Con la presente nota lATO Pescara invita la Regione
Abruzzo a provvedere alla proroga dellEmergenza idrica
deliberata in data 03/07/06 con Delibera di G.R. n.734.
Nella nota, nel ribadire la necessit di confermare quanto
gi deliberato dalla Giunta Regionale con Delibera
n,743/06, si sottolinea brevemente quanto fatto finora,
quanto da fare e quello che invece non stato possibile
fare. In particolar modo si riferisce alla Regione che per
quanto riguarda i pozzi SantAngelo si provveduti a
mettere in funzione un gruppo filtrante e a breve si
attiver anche il secondo gruppo filtrante. Per quanto
riguarda i potabilizzatori (San Martino Triano) essi sono
pronti per entrare in funzione ma mancano le necessarie
autorizzazioni sanitarie e soprattutto la classificazione
delle acque superficiali ai sensi del D.Lgs 152/99. Infine si
ribadisce limpossibilit di realizzare ulteriori pozzi in
localit San Rocco Bussi a causa del persistente diniego
da parte dellAmministrazione del Comune di Bussi.
27.12.06 Decreto del Presidente del
Consiglio dei Ministri.
Proroga dello stato di emergenza in relazione alla crisi di
natura socio-economica ambientale determinatasi nellasta
fluviale del bacino Aterno.
04.01.07 Nota ACA 179 Richiesta
effettuazione campionamenti per
analisi di acqua potabile filtrata
pozzi Castiglione a Casauria.
Con la presente nota lACA chiede al SIAN competente di
effettuare campionamenti sul secondo gruppo filtrante
realizzato dallATO per il relativo parere igienico
sanitario.
17.01.07 Nota ATO 172 Disposizioni
utilizzo II Gruppo Filtrante in
localit S.Angelo. Castiglione.
LEnte dAmbito Pescarese, visto linstallazione del II
Gruppo Filtrante in localit SantAngelo, cosi come
richiesto da tutti, autorizza lutilizzo parziale dei pozzi
S,Angelo per la portata sostenuta dai gruppi filtranti
installati, lasciando intendere che lEnte Gestore
responsabile sulla rispondenza delle Acque alla normativa
vigente e la necessit di ricevere le opportune
autorizzazioni dagli organi competenti in materia
sanitaria.
17.01.07 Nota ACA n.729 Trasmissione
allATO delle analisi straordinarie
su acqua potabile filtrata dai pozzi
SantAngelo per attivazione
urgente in distribuzione.
Con la presente nota lACA trasmette allATO Pescara i
risultati delle analisi chimico fisiche batteriologiche
effettuati sulle acque provenienti dal campo pozzi
SantAngelo. In considerazione del buon risultato delle
stesse, vista la necessit di provvedere ad integrare le
forniture del giardino causa crisi idrica si richiedere
immediata consegna dei lavori per il nuovo filtro per
richiedere il relativo parere igienico sanitario al SIAN
Competente.
17.01.07 Verbale consegna opere
acquedottistiche riferite ai nuovi
filtri presso il campo pozzi
SantAngelo.
Con il presente verbale la ditta PCM di Campobasso
consegna allATO Pescara il II Gruppo filtrante sito in
localit SantAngelo.
17.01.07 Nota ACA n. 784. Richiesta
autorizzazione alla ASL
competente per utilizzo pozzi
Con la presente nota lEnte Gestore richiede al SIAN
Pescara lautorizzazione sanitaria per lutilizzo potabile
dellacqua proveniente dai nuovi filtri installati dallATO

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
SantAngelo presso il campo pozzi SantAngelo.
22.01.07 Nota ACA n. 961 Richiesta
parere igienico sanitario per
utilizzo nuovo gruppo filtrante
presso campo pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lACA trasmette in allegato il
manuale dsuo e manutenzione dei filtri a carbone attivo
montati sul campo pozzi di SantAngelo con il relativo
programma dei controlli. Si specifica i prelievi
settimanali effettuati alluscita dei filtri per la ricerca
specifica di solventi ed in particolare di tetracloroetilene,
tricloroetilene e trialometani totali. Inoltre si informa il
SIAN competente che ogni mese verranno fatte prelievi a
varie altezze per testare il grado di esaurimento dei
carboni attivi. Si sottolinea la necessit della sua
attivazione causa crisi idrica.
23.01.07 Nota SIAN Pescara n.1962/DP
Autorizzazione utilizzo campo
pozzi SantAngelo previo
filtrazione e comunicazione
analisi.
Con la presente nota il SIAN Pescara esprime parere
favorevole allutilizzo temporaneo dei filtri collegati ai
pozzi 1-4-8 per un periodo di 60gg.
03.02.07 Nota legale ATO per
comunicazione inerente ricorso
causa civile tra ATO/REGIONE e
COMUNE DI BUSSI.
Il legale designato dallATO comunica che per il
procedimento civile in corso tra ATO/REGIONE
ABRUZZO e COMUNE DI BUSSI che il giudice unico
ha fissato udienza per il 4 ottobre 2007.
12.02.07 Nota ACA n.1987 . Invio analisi
controllo acqua potabile filtrata
campo pozzi SantAngelo.
Nella presente nota lACA trasmette al SIAN competente
il risultato delle analisi di controllo delle acque filtrate nel
campo pozzi SantAngelo. Nella nota si evince la buon
resa del sistema filtrante e che precauzione a causa di un
abbattimento non completo di cloroformio da parte del
filtro 1 stata ridotta la portata sullo stesso e sar ri-
effettuato campionamento per nuove analisi,
successivamente ritrasmesse.
14.02.07 Nota ACA n.2152 Emergenza
Idrica.
Con la presente nota lACA comunica al Prefetto di
Pescara lo stato del funzionamento dei pozzi SantAngelo.
Nella nota si evince che i pozzi SantAngelo sono stati
chiusi nel Novembre 2005, a seguito di Delibera
dellATO Pescara come precauzione allo stato di
inquinamento riscontrato da parte dellARTA Pescara che
ha riscontrato la presenza di solventi che comunque non
hanno mai superato, ad eccezione di un unico campione
sui tantissimi esaminati, il superamento dei limiti di
potabilit previsti dalla legge D.Lgs 31/2001 ma
superavano i limiti imposti dal D.M. 471/99 /Decreto che
regolamenta le acque sotterrane e le bonifiche);
Pareri del Ministero a tal riguardo hanno evidenziato i
divieto della miscelazione tra le acque del campo pozzi
SantAngelo con quelle del Giardino nonostante fossero
gi potabili ai sensi del D.Lgs 31/01. Nel frattempo lATO
si era attivato per linstallazione di filtri a carbone attivo
cosi come consigliato dal Ministero, dallI.S.S.,
dallAPAT e dalla Regione. Un filtro stato attivato ad
agosto 2006 ed un filtro a gennaio 2007. Solo dopo
linstallazione di questi filtri i pozzi sono tornati, previa

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
verifica ASL, in funzione. LACA conclude di valutare, in
considerazione della potabilit delle acque anche pre-
filtro, di riattivare lintera erogazione di tutti pozzi in
quanto non si configura lipotesi di miscelazione delle
acque dato che le stesse risultano comunque potabili.
20.02.07 Nota ATO 836 indirizzata
allEnte Gestore e a tutti i comuni
dellAmbito Pescarese
Con la presente nota, lATO Pescara, preannunciando una
crisi idrica per la stagione estiva 2007 invita lACA
Pescara a provvedere ad effettuare un attento
monitoraggio settimanale sulle riserve in essere per
lAmbito Territoriale Pescarese e a provvedere, nelle fasi
di manutenzioni e gestioni, a prediligere interventi di
sostituzione e riparazioni di guasti, perdite e quanto altro ,
facendo molto attenzione ad eventuali sfiori notturni dei
serbatoi, variando le portate e monitorando costantemente
i risultati.
20.02.07 Nota ATO n.839 Fornitura di un
gruppo filtrante a carboni attivi da
installare in un pozzo del campo
pozzi SantAngelo 1 e 2
Lotto.
Con la presente nota lATO rimette allACA S.p.A.
manuale di istruzione per luso e manutenzione del gruppo
filtrante installato presso il campo pozzi di SantAngelo.
23.02.07 Nota ATO/AREA n.005
allAssessorato Regionale
Ciclo Idrico Integrato Abruzzo.
Con la presente nota lATO Pescara, congiuntamente a
tutte le altre autorit dambito della Regione invitano
lAssessore Regionale competente, preoccupati per la
situazione che lascia intravedere una forte crisi idrica
senza precedenti, a dichiarare lo stato di emergenza idrica
affinch si possa intervenire tempestivamente e
preventivamente sui disagi che si andranno a creare con
larrivo della stagione calda. In particolare si chiede di
intervenire sulle normative che regolano
lapprovvigionamento ed il rifornimento idropotabile
(miscelazioni acque in caso di emergenza, classificazione
acque superficiali, autorizzazione aperture potabilizzatori,
autorizzazione per le nuove derivazioni, autorizzazione
per la realizzazione di nuovi campi pozzi).
MAR. 07 Nota 5189 Regione Abruzzo
Direzione Sanit.
Con la presente nota la Direzione Sanitaria trasmette la
Delibera di G.R. n. 135/04 in cui vengono date
disposizioni in materia di linee guida per i controlli delle
acque destinate al consumo umano e relative competenze.
05.03.07 Nota ATO n.966 alla Regione
Abruzzo LL.PP.
Richiesta proroga delibera della G.R. n.734 del 03.07.06.
Con la presente nota lATO chiede alla Regione Abruzzo,
Direzione LL.PP., intravedendo che landamento della
stagione possa portare allimmediata disponibilit di
ulteriori quantitativi idrici, sollecita la proroga
dellEmergenza Idrica gi richiesta con nota 4570 del
20.12.06.
MAR.07 LARTA riprende gli studi
geologici e idrogeologici su
incarico del Servizio Gestione
Rifiuti.
LARTA riprende gli studi geologici e idrogeologici su
incarico del Servizio Gestione Rifiuti allo scopo di
approfondire le conoscenze sulla zona interposta fra il sito
inquinato ed il campo pozzi di SantAngelo.
07.03.07 Nota ACA n.3387 al Comune di Con la presente nota lACA comunica al Comune di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Chieti. Fornitura idrica al Comune
di Chieti. Riepilogo Portate.
Chieti un riepilogo sulle portate dirette ai vari serbatoi
cittadini. Nella stessa nota ribadisce lo stato di crisi idrica
che potrebbe portare nel periodo medio/breve a
interruzioni del servizio nelle ore notturne in alcune zone
della citt mentre per Chieti Scalo gi necessario
intervenire con delle chiusure dalle 24,00 alle 05,00 per
permettere di ricaricare il serbatoio della Civitella.
07.03.07 Riunione Tecnica ATO-ACA per
crisi idrica presso sede ATO
Pescara.
Nel presente incontro lATO e lACA fanno un punto
della situazione sulla crisi idrica che sta portando una
diminuzione costante delle portate delle sorgenti. Si
analizzano diversi fattori tra cui la necessit di ribadire
alla Regione Abruzzo la riconferma dello stato di
Emergenza Idrica nel territorio dellATO 4 Pescara.
20.03.07 Nota n.1525 del Comune di Bussi
Diffida a non utilizzare i pozzi
in localit San Rocco.
Con la presente nota il Sindaco di Bussi rivendicando
quanto espresso dalla Determina Dirigenziale della
Regione Abruzzo diffida lATO e ACA , comunicandolo
anche alla regione Abruzzo , ad utilizzare i pozzi presenti
in Localit San Rocco.
30.03.07 Nota A.C.A. n. 3385. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio
acqua erogata.
30.03.07 Nota ATO 1326 Potabilizzatore
di San Martino per lintegrazione
acquedotto giardino.
Con la presente nota lATO richiede un finanziamento
per il completamento del sistema filtrante presso Campo
Pozzi SantAngelo.
08.03.07 Nota ATO n.1031 a Tutti i
Comuni dellAmbito.
Con la presente nota, lATO Pescara informa i Comuni
dellAmbito della possibilit di una forte crisi idrica per la
stagione estate/autunno 2007 invitandoli ad attivarsi, per
una fase di prevenzione, a tutte le azioni utili a sollecitare
il risparmio idrico.
09.03.07 Nota ACA n.3560 Relazione
sullEmergenza Idrica.
Con la presente nota lACA trasmette allATO Pescara
una dettagliata relazione sulla situazione delle portate
delle sorgenti presenti nellAmbito con le relative carenze
rispetto alle portate medie. Inoltre elenca le potenzialit
degli impianti esistenti ma non utilizzabili per diversi
motivi.
09.03.07 Nota ATO n.1055 . Trasmissione
dati portata idrica Ambito
Pescarese alla Regione Abruzzo.
Con la presente nota lATO comunica alla Regione
Abruzzo la situazione idrica nellambito e quella futura
che, a seguito di particolari condizione climatiche, si verr
a creare. Inoltre si sottolinea le potenzialit di alcuni
impianti presenti nellambito che potrebbero per far
fronte allEmergenza che si creer nei prossimi mesi. Tra
questi :
- Pozzi Vomano ( Causa inquinamento da nitrati nel
campo pozzi Vomano attivo solo un pozzo. Con
la richiesta di una deroga alla miscelazione , come
avvenuto per Lombardia, Lazio, Sardegna,
Campagna). Molto pi costoso sarebbe
linstallazione di filtri per labbattimento dei

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
nitrati. Capacit 350 lt/s;
- Pozzi SantAngelo : ( Causa inquinamento da
solventi degli otto pozzi presenti sono attivi solo
quelli con filtro. Anche in questo caso una deroga
alla miscelazione potrebbe permettere lo
sfruttamento totale del campo. Ad oggi
funzionano solo quelli con Filtro). Capacit 500
lt/s;
- Pozzi San Martino ( Tali pozzi in corso di
ultimazione saranno attivati quanto prima previo
parere igienico sanitario). Capacit 90 lt/s;
- Potabilizzatore S.Martino POT 100 l/s e POT 500
l/s ( Non possibile attivarli causa mancanza
classificazione delle acque e parere igienico
sanitario del SIAN Competente. Comunque
questATO sta espletando quotidianamente tutte
le funzioni che possono agevolare lattivazione
degli stessi, compresa lattivazione del
Commissario Straordinario GIOIO.
Si conclude ponendo attenzione sulla situazione futura di
crisi che si verr a creare se non si disporranno di ulteriori
fonti di approvvigionamento.
09.03.07 Nota ATO n. 1066. Prospettive di
emergenza idrica nel bacino del
fiume Pescara a causa della siccit
in atto. Trasmesso al
Commissario GOIO.
Con la presente lATO trasmette al commissario GOIO
una lunga e dettagliata relazione sulle prospettive di
emergenza idrica nel bacino del fiume Pescara a causa
della siccit in atto per gli opportuni provvedimenti. Nella
nota si evince le preoccupazione di questo ATO in merito
alla grave crisi idrica che si prospetta nei prossimi mesi
in particolare nella zona metropolitana Chieti Pescara
nel bacino limitrofo. Si comunica che lATO attraverso
fondi assicurati dalla Regione Abruzzo ha predisposto
interventi di emergenza con impegno totale della somma
stanziata che hanno consentito in fase attuale la
disponibilit di fonti aggiuntive pari a circa 200 lt/s
consentendo un riallineamento delle portate a regime, ed
in fase di realizzazione ulteriori 200 lt/s per ulteriore
apporto. Tuttavia, in base a corrette valutazioni si prevede
la necessit di reperire ulteriori fonti aggiuntive in
considerazione di una crisi prevista pari al 25-30% delle
portate a regime. Nella nota si pone attenzione sui
potabilizzatori presenti nellambito, pronti ad essere
attivati ma impossibilitati a causa della mancata
classificazione delle acque da parte della Regione
Abruzzo. La nota continua con una dettagliata cronistoria
sul Potabilizzatore POT 500 e sulla qualit delle acque. Si
chiede al Commissario Straordinario un suo interventi
affinch si possa accelerare le fasi di classificazione delle
acque e i relativi pareri ASL e Direzione Sanitaria.
09.03.07 Nota ATO n. 1067. Crisi Idrica
indirizzata allACA.
Con la presente si inoltrava allEnte Gestore linformativa
della Presidenza del Consiglio dei Ministri in riferimento

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
alla grave crisi idrica nazionale. Il documento segnala la
grave situazione in cui potrebbe venirsi a trovare gran
parte dellItalia nei prossimi mesi a causa della mancanza
di precipitazioni nella stagione 2006/2007 e alle elevate
temperature medie degli ultimi periodi.
09.03.07 Nota ATO 1068 - Definizione
Rapporti con il Comune di Bussi
per il campo pozzi S.Rocco.
Con la presente nota lATO trasmette allEnte Gestore
ACA due ipotesi daccordo per la risoluzione delle
problematiche connesse al campo pozzi San Rocco per gli
opportuni pareri in merito.
12.03.07 Nota A.C.A. n. 3691. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio
acqua erogata.
14.03.07 Nota ACA n.3808 al SIAN
Pescara e allATO.
Con la presente nota lACA richiede al SIAN Pescara la
proroga del parere igienico-sanitario per il campo pozzi
SantAngelo in scadenza il 23.03.07 in considerazione del
rispetto di tutti i parametri di legge e del buon lavoro
svolto dai filtri a carbone attivo.
19.03.07 Nota Prefettura n. 14349 .
Convocazione Incontro Pozzi
SantAngelo per il 27.03.07
La Prefettura, a seguito di una nota ACA nella quale
richiedeva la rimozione del divieto di utilizzo di alcuni
pozzi siti in SantAngelo, convoca un incontro per il 27
Marzo 2007 invitando tutti a relazionare sulle richieste
dellEnte Gestore. Nella nota viene ripercorso lo stato dei
fatti dal 2005 ad oggi.
20.03.07 Nota Comune di Bussi Tirino
n.1525 - Diffida a non utilizzare i
pozzi in localit S.Rocco di Bussi.
Con la presente nota inviata allATO, ACA, Regione
Abruzzo e Prefetto di Pescara, il Comune di Bussi diffida
lATO allutilizzo dei pozzi presenti in localit San
Rocco.
21.03.07 Nota Prefettura di Pescara
n.14349.
Con la presente nota la Prefettura comunica il rinvio della
riunione indetta per discutere delle problematiche riferite
ai pozzi santangelo convocata per il 27 marzo 2007 a
causa della concomitanza di altra riunione.
21.03.07 Nota A.C.A. n. 4185. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio
acqua erogata.
23.03.07 Nota ASL SIAN n. 8550/DP.
Proroga parere igienico sanitario
A seguito richiesta, il SIAN Pescara, visti gli accertamenti
analitici effettuati, in considerazione della carenza idrica,
esprime parere favorevole per 30gg. allutilizzo dei pozzi
in localit SantAngelo.
26.03.07 Nota ACA n. 4368 allATO
Pescara. Trasmissione parere
igienico sanitario
Con la presente nota lACA ha trasmesso allATO Pescara
il parere igienico sanitario del SIAN competente in
riferimento allutilizzo dellacqua proveniente dal gruppo
filtrante 1 e 2 del campo pozzi SantAngelo.
30.03.07 Nota A.C.A. n. 4611. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
acqua erogata.
13.04.07 Nota ATO n. 1531 al SIAN
Pescara e Prefetto.
Si richiede allAutorit Sanitaria preposta proroga
autorizzazione sanitaria pozzi in utilizzo in SantAngelo in
scadenza il 23.04.07. Nella nota si specifica la funzionalit
dei filtri installati e si informa che un eventuale
sospensione porterebbe ad una grave crisi idrica nel
comprensorio della Val Pescara.
13.04.07 Nota A.C.A. n. 5293. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio
acqua erogata.
16.04.07 Nota ATO 1532. Perizia di
variante suppletiva.
Con la presente nota lATO comunica alla Regione
Abruzzo lapprovazione di una variante suppletiva in
riferimento ai lavori di interventi urgenti per lemergenza
idrica nel territorio dellATO n.4 Pescare, mediante
linstallazione di un ulteriore gruppo filtrante (3) in
SantAngelo.
16.04.07 Nota ATO n.1532 . Perizia di
variante suppletiva indirizzata alla
Regione Abruzzo.
Con tale nota lATO comunica alla dita Cascini Group,
vincitore di una gara dappalto per lEmergenza Idrica in
Val Pescara, di provvedere allinstallazione di un terzo
gruppo filtrante a seguito approvazione perizia di variante
(Del.CdA n.27). Si sottolinea la necessit di avere a
disposizione tale nuova batteria di filtri entro linzio
dellEstate 2007, data in cui si prevede una grave crisi
idrica.
18.04.07 Nota ATO 1595. Trasmissione
disponibilit portate nellAmbito.
Al Commissario Straordinario.
Con la presente nota lATO trasmette al commissario
straordinario GOIO lo stato delle disponibilit delle
portate nellambito con le previsioni per lestate 2007 (-
550lt/s).
19.04.07 Classificazione dellAcqua del
Fiume Pescara
La Direzione Sanitaria Regionale chiede urgenti notizie
rispetto allavvenuto avvio (dal 2004) del monitoraggio
del fiume Pescara e le problematiche di natura
ambientale.
19.04.07 Nota Comune di Bussi n.2237 .
Interventi urgenti per emergenza
idrica.
Il Comune di Bussi sul Tirino, a seguito di sollecitazioni,
dopo 3 mesi, risponde alla richiesta da parte dellATO
Pescarese di realizzazione di ulteriori pozzi in localit San
Rocco in Bussi sul Tirino, in quanto larea oggetto di
richiesta rientra nellarea di tutela approvata dal C.C. con
il nuovo PRE/V e quindi sino allapprovazione del Piano
sono in vigore le norme di salvaguardia previste dalla
Legge Urbanistica. Si specifica che qualsiasi opera
rientrante allinterno del perimetro delimitato nelle tavole
del PRE/V oggetto di preventiva autorizzazione del
Consiglio Comunale di Bussi sul Tirino ai sensi dellart.
64 e 65 del NTA.
23.04.07 Nota n.11600/DP SIAN Pescara.
Parere favorevole utilizzo pozzi
SantAngelo per ulteriori gg.120.
Nella nota il Responsabile del SIAN, Dott. Roberto
Rongione, esprime, a seguito degli accertamenti analitici
mediante ARTA e ASL, parere favorevole allutilizzo a
scopo potabile dellacqua filtrata proveniente dai pozzi

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
SantAngelo per ulteriori 120gg, restando in attesa di
ricevere, come gi avveniva, le analisi settimanali
effettuate dal soggetto gestore.
23.04.07 Nota n. RA/43713 Regione
Abruzzo Direzione OO.PP.
Con la presente nota la Direzione Regionale OO.PP in
considerazione della crisi idrica prevista per lEstate
2007, convoca una riunione tra tutti gli enti interessati per
fare un punto della situazione e proporre azioni di
risparmio idrico per la stagione estiva 2007. E stato
redatto un verbale, non in possesso di questo Ente causa
mancata trasmissione, dove lATO Pescara ha sottolineato
le difficolt idriche dellambito, prevedendo una carenza
nellestate di circa 500/600 lt/s, limpossibilit di aprire il
potabilizzatore a causa della mancata classificazione delle
acque da parte della Regione Abruzzo e di conseguenza
del relativo parere igienico sanitario, nonostante dalle
analisi in possesso da ATO,ACA e organi sanitari risulta
tutto ok, e limpossibilit di aprire un nuovo campo pozzi
a Bussi a causa dellopposizione dellamministrazione
comunale.
24.04.07 Nota Regione Abruzzo
RA/43713. A tutti gli Enti
interessati.
Con la presente nota la Regione Abruzzo nel comunicare
le indicazioni operative per fronteggiare eventuali crisi
idriche, invita tutti gli Enti interessati ad una riunione
presso la Regione Abruzzo.
26.04.07 Nota ATO n.1667 - Richiesta
finanziamento per
approvvigionamento idrico
attraverso fonti idriche aggiuntive.
Con la presente nota lATO chiede alla Regione Abruzzo,
in considerazione delluso parziale del Campo Pozzi di
SantAngelo e allimpossibilit di usufruire del campo
pozzi da crearsi presso la sorgente tirino a causa della nota
opposizione del Comune di Bussi, lutilizzo di fondi
residui dei progetti ex Casmez B/737 e B/735, affinch si
possa provvedere alla realizzazione di opere atte a
consentire il maggior trasporto di quantitativi idrici a
sostegno dellacquedotto giardino. Tal maggior trasporto
veniva reso possibile dalla realizzazione del raddoppio
delle condotte in galleria Bussi-Popoli utilizzando in tal
modo le portate residue della sorgente giardino. La
copertura finanziaria era da determinarsi attraverso i
residui dei progetti Ex casmex sopra citati
26.04.07 Nota ATO n.1669 al Presidente
Parco Gran Sasso Monti della
Laga -
Richiesta nulla osta al Parco Gran Sasso e Monti della
Laga per installazione 3 Gruppo Filtrante.
27.04.07 Nota A.C.A. n.5977. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio
acqua erogata.
02.05.07 Nota legale ATO per
comunicazione inerente ricorso
causa civile tra ATO/REGIONE e
COMUNE DI BUSSI.
Il legale designato dallATO comunica che per il
procedimento civile in corso tra ATO/REGIONE
ABRUZZO e COMUNE DI BUSSI che il giudice unico
ha fissato ulteriore udienza per il 7 ottobre 2007.
07.05.07 Verbale Prefettura di Pescara Con il presente verbale si cercato di fare un punto della

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Incontro Bussi, ATO , ACA. situazione sui rapporti tra ATO/ACA e Comune di Bussi.
Nellincontro si evince che a seguito dellopposizione
continua dellAmministrazione, per prevenire la crisi
idrica si deciso di dirottare le somme in un altro
intervento di sicura fattibilit.
14.05.07 Ordinanza n.16 del Sindaco del
Comune di Bussi sul Tirino
CHIUSURA campo pozzi Bussi
sul Tirino. AllATO, allACA, al
Prefetto, Alla Regione Direzione
LL.PP, Alla Regione Direzione
Demanio Civico.
Con la presente ordinanza il sindaco di Bussi per mano
della Polizia Municipale locale chiude i pozzi presenti in
localit San Rocco interrompendo la fornitura in corso di
circa 140 lt/s.
14.05.07 Relazione sullavvenuta chiusura
dei pozzi in San Rocco Bussi.
Con la presente relazione il personale ACA presente sul
posto comunica alla dirigenza quanto avvenuto nella
giornata del 14 maggio presso il piazzale antistante il
campo pozzi San Rocco in Bussi. Dalla relazione si
evince che in presenza degli stessi, del maresciallo dei
carabinieri di Bussi sul Tirino, e di ulteriori due
carabinieri, il Sindaco di Bussi ha dato ordine alla
Comandante della Polizia Municipale di aprire le cabine
dei comandi delle pompe dei pozzi, azzerare gli
interruttori dei quadri comandi, sigillare la porta della
cabina comando pompe sostituendo tutti i lucchetti con
altri di loro propriet.
15.05.07 Nota ATO 1889. Trasmissione
Delibera CdA ATO n. 35/07 e
Ordinanza n.16/07 del Sindaco di
Bussi Sul Tirino. A vari Enti.
Con la presente nota lATO trasmette la delibera CdA
ATO n. 35/07 e lordinanza n.16/07 per gli opportuni
adempimenti a seguito della chiusura dei pozzi di Bussi
sul Tirino da parte del Sindaco.
15.05.07 Nota ATO n.1909 -Comnicazioni
a tutti i COmni dellAmbito.
Ordinanza Sindaco di Busi, Nota
Ente Gestore, Delibera ATO n.35
del 14.05.07
A seguito dellordinanza di chiusura dei pozzi San Rocco
da parte del Sindaco del Comune di Bussi si comunica una
riduzione della fornitura idrica che potr comportare
disagi sullintero territorio ATO a causa della crisi idrica
gi esistente ed ampliata da detto provvedimento.
16.05.07 Telegramma Regione Abruzzo
nel quale si conferma lo stato di
emergenza idrica.
La Regione con il presente telegramma conferma lo stato
di emergenza idrica con Delibera di G.R. 47/07.
16.05.07 Nota ACA n. 7198
Spegnimento campo pozzi
SantAngelo.
Con la presente nota lACA comunica che a seguito dello
spegnimento dei pozzi presenti in San Rocco per effetto
dellordinanza n.16 del Sindaco di Bussi, al fine di evitare
un eccessivo calo della piezometrica mettendo in crisi i
serbatoi delle zone collinari alte, si provveduto
immediatamente a effettuare parzializzazione di fornitura
idrica su tutti i serbatoi compresi nella Val Pescara. Sono
state effettuate tutte le manovre possibili anche di richiesta
di maggior portata dal Ruzzo.
16.05.07 Delibera G.R. n.470 Proroga
Emergenza Idrica.
Con la presente Delibera, la Regione Abruzzo, anche a
seguito dellEmergenza creatasi dalla chiusura dei pozzi di
Bussi per opera del Sindaco della Citt, proroga
lEmergenza Idrica estendendola, previo parere sanitario,
anche allutilizzo dei potabilizzatori POT500 e POT100

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
presenti nellAmbito.
16.05.07 Nota Legale dellATO. Ricorso
contro ordinanza Comune di
Bussi n.16.
Con la presente il legale designato dallATO presenta
ricorso in opposizione allordinanza n.16 del Sindaco del
Comune di Bussi.
17.05.07 Nota ATO n.1977. Pozzi in
localit San Rocco.
Provvedimenti.
Con la presente nota lATO, a seguito della forzata
interruzione del servizio attraverso la disattivazione dei
pozzi presenti in localit San Rocco da parte del Sindaco
del Comune di Bussi, nel comunicare con precisione
quanto accaduto e quanto accade,LEnte dAmbito, invita
lEnte Gestore, a seguito delle decisioni del TAR Pescara,
a recarsi sul Campo Pozzi e ripristinare il servizio di
erogazione interrotto con lordinanza del Sindaco alcuni
giorni prima.
17.05.07 Nota ACA SpA - Riapertura
pozzi San Rocco AL Comune di
Bussi.
Con la presente nota lACA, a seguito del telegramma
della Regione Abruzzo invita il Sindaco di Bussi a
concordare le modalit per la riapertura dei pozzi in
localit San Rocco.
17.05.07 Nota Comune di Bussi n. 2566
Chiusura campo pozzi San Rocco.
Con la presente nota il Comune di Bussi accusa la
ricezione del telegramma da parte della Regione Abruzzo
sulla riconferma dello stato di emergenza idrica nel
territorio dellATO 4 Pescarese. Si invita lATO e lACA
a provvedere alla riapertura dei pozzi riservandosi un
eventuale ricorso dinnanzi alle autorit giudiziarie
competenti per difendere i diritti della collettivit bussese.
17.05.07 Verbale Polizia Municipale Bussi
sul Tirino.
Con il presente verbale la Polizia Municipale di Bussi sul
Tirino provvede ad eliminare i sigilli installati presso il
campo pozzi San Rocco.
17.05.07 Nota ACA n.7301 - Invio analisi
di controllo acqua potabile filtrata
dal campo pozzi SantAngelo. Al
SIAN competente e allATO
Pescara.
Con la presente nota lACA trasmette al SIAN e allATO
il risultato dei campionamenti dellacqua potabile
proveniente dal campo pozzi di SantAngelo. Dai risultati
si evince lottima potabilit delle acque con parametri al di
sotto dei limiti del D.Lgs 31/01. Si registra abbattimento
completo di Tetracloroetilene e tricloroetilene ma non
completo di triolometani anche se continuano ad essere
concentrazioni notevolmente basse.
Documento n.12/2006 Procura
della Repubblica.
Decreto di ispezione del campo pozzi di SantAngelo con
prelievi e campionamenti nonch rilievi descrittivi e
fotografici dellarea.
21.05.07 Nota ACA n. 7538 Relazione
sullemergenza idrica . AllATO,
Regione Abruzzo Direzione
LL.PP, al Prefetto di Pescara
Con la presente nota la ACA S.p.A. relazione sullo stato
delle risorse idriche in considerazione dellimminente
emergenza idrica che, nei prossimi mesi, dovrebbe
portare uno stato di crisi delle risorse nellATO Pescara.
Si evidenzia come la riduzione delle portate gi in corso a
maggio 2007 registra gi un -200 lt/s. Dai dati sopra
menzionati purtroppo si evince che nel periodo estivo di
massima fluttuazione turistica saranno probabili
condizione di carenza idrica che porteranno ad
uninevitabile razionalizzazione delle distribuzioni con
probabili chiusure programmate. Tuttavia grazie alle
interconnessioni delle grandi derivazioni si riuscir, salvo

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
grave crisi, a attenuare il disagio ad eccezione dei piccoli
comuni serviti esclusivamente dalle sorgenti minori.
Inoltre si sottolinea la disponibilit di un potabilizzatore
con una potenza di circa 500 lt/s che in attesa delle
relative autorizzazioni sanitarie per essere messo in
funzione.
25.05.07 Nota A.C.A. n. 7963. Dati portate
sorgenti e stima perdite reti di
distribuzione.
Con la presente nota lACA comunica allATO la
situazione inerente le portate delle sorgenti, la stima delle
perdite delle reti di distribuzione e i procedimenti in atto
per il miglioramento del servizio di ricerca e monitoraggio
acqua erogata.
25.05.07 Nota legale ATO per
accoglimento domanda
incidentale tra ATO e COMUNE
DI BUSSI.
Con la presente nota il legale designato dallATO
comunica laccoglimento della domanda cautelare
proposta dallATO.
07.06.07 Nota ACA n.8722 Invio analisi
di controllo acqua potabile filtrata
campo pozzi SantAngelo
Con la presente nota lACA comunica al SIAN
competente e allATO, i risultati dei prelievi effettuati
presso il campo pozzi SantAngelo . Nelle analisi si
evince unottima qualit con parametri al di sotto dei
limiti del D.Lgs 31/01.
11.06.07 Nota ATO n. 2335 al
Commissario Straordinario GOIO
per interventi urgenti per
lemergenza idrica, Pozzi Bussi
sul Tirino, e problematiche
potabilizzatore e altre fonti di
approvvigionamento.
Con la presente nota lATO chiede al commissario
straordinario di attivarsi per la risoluzione delle
problematiche riferite allemergenza idrica, ai pozzi siti in
localit San Rocco, alla classificazione delle acque del
fiume Pescara tuttora non predisposta dalla Regione
Abruzzo. La richiesta ha carattere di urgenza stante i
problemi riferiti allemergenza idrica e alla possibile
chiusura di alcuni pozzo di SantAngelo la cui situazione
di erogazione e strettamente monitorata e controllata.
25.06.07 Nota Prefettura Pescara
n.4224/07. Esposto a firma di
varie associazioni.
La Prefettura comunica di aver ricevuto un esposto a
nome di vari associazioni ambientali con la richiesta di
dati sulla qualit delle acque in Val Pescara e di dati
epidemiologici ambientali del territorio a seguito del
ritrovamento della discarica di rifiuti tossici e nocivi nel
territorio del Comune di Bussi sul Tirino.
27.06.07 Nota ACA n.9887 Invio analisi
di controllo acqua potabile filtrata
campo pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lACA comunica al SIAN
competente e allATO, i risultati dei prelievi effettuati
presso il campo pozzi SantAngelo . Nelle analisi si
evince unottima qualit con parametri al di sotto dei
limiti del D.Lgs 31/01.
02.07.07 Nota n.28137 Prefettura di
Pescara. Trasmissione esposto di
vari eassociazione concernente la
richiesta dati sulla qualit delle
acque in Val Pescara.
Con la presente nota il Prefetto di Pescara trasmette un
esposto a nome di vari associazioni nella quale si
richiedono i datti sulla qualit delle acque in Val Pescara e
i dati epidemiologici ambientali del territorio.
06.07.07 Nota ATO 2769
Approvvigionamento idrico di
emergenza perforazione pozzi
aggiuntivi falda Tirino.
Con la presente nota lATO, a seguito della crisi idrica
registrata in tutte le sorgenti dellAmbito e dei problemi
relativi al campo pozzi SantAngelo, comunica alla
Regione Abruzzo, al Comune di Bussi, al Commissario
Goio, al Prefetto di Pescara, lintenzione di voler

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
realizzare dei pozzi provvisori di emergenza che a seguito
dellopposizione del Comune di Bussi non mai stato
possibile realizzare in passato. LATO ha suggerito uno
spostamento della localizzazione dei pozzi al fine di
evitare i vincoli urbanistici imposti dal Comune ma non
ha mai ricevuto risposta. A tal proposito dunque si rinnova
al comune di Bussi listanza ad ottenere il nulla-osta alle
perforazioni evidenziando lassoluta necessit del
reperimento di nuove fonti per la crisi idrica in atto nel
territorio.
09.07.07 Nota ATO n. 2790 alla A.S.L. di
Milano per richiesta informazioni
per acque non rispondenti agli
standard previsti dal D.Lgs 31/01.
Con la nota in questione lATO ha chiesto alla ASL di
Milano, a seguito di numerose ricerche su come altrove si
affrontava emergenze idriche dovute al mancato rispetto
degli standard del D.Lgs 31/01, parere in merito alla
possibilit di miscelare, previo rispetto di alcuni requisiti,
acque di caratteristiche differenti, che, al punto di
consegna rispettano pienamente il D.Lgs 31/01.
09.07.07 Nota n.138 del WWF Abruzzo.
Analisi acque destinate al
consumo umano.
Con la presente nota il WWF trasmette a tutte le autorit
competenti rapporto delle analisi effettuate lungo lasta
del giardino nei Comuni di Torre dePasseri, Tocco da
Casauria, Popoli, Pescara e Chieti. Dalle analisi emergono
dati allarmanti circa la presenza di sostanze inquinanti
fuori parametro in particolare, tetracloruro di carbonio,
esacloroetano, dicloroetilene. Richiedono provvedimenti
in merito e chiarimenti.
10.07.07 Nota ACA n.10647. Comune di
Silvi. Interruzione flusso idrico.
Comunicazione interruzione immediata flusso idrico sulla
Citt di Silvi a causa di una rottura improvvisa
delladduttrice distributrice di acqua potabile dal
Vomano.
11.07.07 Nota ACA n.10763 . Invio analisi
controllo acqua potabile filtrata ai
Pozzi di SantAngelo a SIAN
Pescara.
Con la presente lACA invia il risultato delle analisi
dellacqua filtrata nel campo pozzi SantAngelo al SIAN
di Pescara. Nei risultati si conferma lottima qualit delle
acque in distribuzione e labbattimento completo su
tetracloroetilene e tricloroetilene, anche se si conferma
solo un parziale abbattimento dei trialometani che
comunque continuano ad essere notevolmente sotto soglia.
11.07.07 Nota ACA n.10749
Comunicazione riduzione flusso
idrico.
Con la presente nota si comunica la riduzione del flusso
idrico per i Comuni di Cepagatti, Pianella, Rosicano.
12.07.07 Nota ASL Milano n. 69661.
Miscelazione acque.
Con la presente nota lASL di Milano, a seguito di un
chiarimento da parte dellATO Pescara risponde in merito
alla possibilit di effettuare miscelazione tra acque non
rispondenti agli standard e quelli corrispondenti agli
standard di potabilit.
13.07.07 Nota ARTA Abruzzo n.
4483/SCPE-PE. Trasmissione
rapporti di prova su acque
potabili.
Con la presente nota lARTA trasmette il rapporto dei
prelievi effettuati lungo lasta dellacquedotto Giardino
per la ricerca dei composti alogenati. Nella nota lARTA
specifica che in nessun campione sono stati superati i
limiti imposti dalle rispettive normative.
14.07.07 Telegramma Sindaco Comune di Il Sindaco di Torre de Passeri con telegramma del

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Torre dePasseri.. 14.07.07 in seguito alle notizie riportate dalla stampa
chiede immediate informazioni sulla situazione del
presunto inquinamento delle acque in distribuzione.

16.07.07 Nota ATO n. 2871. Si comunica
la disponibilit del Gruppo Filtri
3.
Con la presente si comunica allEnte Gestore la
disponibilit del nuovo gruppo filtrante n.3 presso il
campo pozzi SantAngelo. Inoltre si invita il gestore ad
attivarsi per i relativi pareri sanitari di competenza prima
della distribuzione.
19.07.07 Nota ACA n.11159.
Comunicazione riduzione idrica
sorgenti Rocca di Ferro comune di
Pretoro.
Con la presente nota lACA comunicava che a seguito
della crisi idrica 2007 si provvedeva ad una
parzializzazione della fornitura idrica informando la
municipalit della quantit ridotta ( 2lt/s)
19.07.07 Nota ACA n.11160.
Comunicazione riduzione idrica
sorgenti Rocca di Ferro e Val di
Foro Comuni di Francavilla,
Rapino, Fara Filiorum Petri,
Roccamontepiano,Casalincontrad
a, Bucchianico, Ripa Teatina,
Miglianico, Torrevecchia T.
Con la presente nota lACA comunicava a tutti i comuni
interessati la riduzione della fornitura idrica con tutte le
conseguenze del caso.
19.07.07 Nota ACA n.11161.
Comunicazione riduzione idrica
sorgenti Rocca di Ferro Ente
Gestore SASI (ATO 6 CHietino)
Con la presente nota lACA comunicava che a seguito
della crisi idrica 2007 si provvedeva ad una
parzializzazione della fornitura idrica informando la SASI
delle modalit della riduzione.
19.07.07 Ordinanza 1118 del Comune di
Caramanico Terme.
Con la presente ordinanza il sindaco di Caramanico Terme
ordinava a tutta la cittadinanza una razionalizzazione dei
consumi di acqua potabile.
19.07.07 Nota ACA n. 11212. Emergenza
Idrica estate 2007.
LACA invita, ognuno per le proprie competenze, ad
attivarsi per ridurre i consumi di acqua potabile, a causa
dellEmergenza idrica in corso dovuta alla mancanza di
precipitazioni nella stagione 2006/2007.
19.07.07 Nota ACA 11169. Comunicazione
chiusura notturna serbatoi
Comune di ATRI.
A seguito riduzione fornitura idrica si comunicava al
Comune di Atri per gli opportuni provvedimenti la
chiusura notturna dei serbatoi a disposizione della Citt.
20.07.07 Nota ACA n. 11275.
Comunicazione riduzione
fornitura idrica Comune di Silvi.
Con la presente nota lACA comunicava che a seguito
della crisi idrica 2007 si provvedeva ad una
parzializzazione della fornitura idrica informando la
municipalit dei turni assegnati.
23.07.07 Nota ATO n.2994 - Interventi
urgenti per lEmergenza idrica e
problematiche potabilizzatore e
altre fonti di approvvigionamento.
Sollecito riscontro.
Con la presente nota lATO in riferimento alla precedente
comunicazione del 11 giugno 07 n.2335 lATO sollecita
un riscontro da parte del Commissario GOIO in specie
per quanto riguarda lutilizzo del potabilizzatore del fiume
Pescara che potrebbe fornire un aiuto essenziale
allapprovvigionamento idrico in supporto alla crisi che si
sta verificando in questi giorni.
25.07.07 Delibera ATO n. 44/07
Realizzazione pozzi per la
perforazione di un pozzo nella
falda Tirino.
Con la presente Deliberazione lATO predispone
intervento per la realizzazione di un pozzo di emergenza
presso il campo pozzi esistenti in San Rocco.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
25.07.07 Nota n.148/07 - WWF Abruzzo
Integrazione e aggiornamento
nota precedente 138 per analisi
acque destinate al consumo
umano richiesta intervento e
chiarimento.
Con la presente nota il WWF Abruzzo chiede agli organi
preposti di integrare ed aggiornare la nota 138 gi
presentata nei primi di Luglio dove si esponeva
preoccupazioni sullo stato della qualit delle acque
distribuite in Val Pescara.
26.07.07 Nota ATO n. 3033. Emergenza
Idrica Intervento immediato di
perforazione dei Pozzi in localit
Bussi Sul Tirino.
Con la presente nota lATO trasmette al soggetto gestore
la Delibera di CDA n.44 con la quale autorizzava lo
stesso a realizzare immediatamente, utilizzando il progetto
approvato con Delibera CdA 46/2006, nonostante le
opposizione del Comune di Bussi sul Tirino, dei nuovi
pozzi allinterno della zona dove sono gi presenti gli altri
pozzi in San Rocco.
26.07.07 Nota ATO n. 3034. Emergenza
Idrica Intervento immediato di
perforazione dei Pozzi in localit
Bussi Sul Tirino.
Con la presente nota lATO trasmette alla Regione
Abruzzo e al Comune di Bussi sul Tirino, ognuno per
quanto di competenza, Delibera di CDA n.44 con la quale
si richiedeva la realizzazione immediata, utilizzando il
progetto approvato con Delibera Cda 46/2006, nonostante
le opposizione del Comune di Bussi sul Tirino, di un
pozzo di emergenza allinterno della zona dove sono gi
presenti gli altri pozzi in San Rocco.
26.07.07 Il Commissario Goio chiede
allARTA di cercare le sostanze
non contemplate nel D.Lgs 31/01
nellacqua in ingresso al
potabilizzatore.
Con un documento non in possesso di questo Ente, il
Commissario Goio, in data 26 Luglio 2007, chiede
allARTA Pescara di ricercare le sostanze Tetracloruro di
carbonio, esacloretano, dicloroetilene nelle acque in
ingresso al Potabilizzatore San Martino in Chieti. Con le
analisi trasmesse con la nota del 03.08.07 lARTA
riferisce la quasi totale assenza delle sostanze ricercate
con valori prossimi allo 0.
30.07.07 Riunione Tecnica convocata
dallARTA Abruzzo presso la
propria sede Verbale.
Partecipano allincontro tutte le massime autorit
interessate allargomento per le problematiche connesse
allutilizzo dellacqua potabile. Durante lincontro a turno
i vari partecipanti esprimono le proprie considerazioni in
merito alla problematica relativa allinquinamento dei
pozzi SantAngelo. Tra i tanti interventi, si riportano i pi
significativi ed attinenti al problema pozzi, potabilit ed
eventuale chiusura. Apre la riunione il Dr. Basti
dellARTA che espone ai presenti, alla luce delle ultime
risultanze analitiche inerenti le acque potabili e
dellemergenza idrica in corso, la necessit che i vari enti
e compartimenti agiscano, secondo le proprie competenze,
per cercare di risolvere le problematiche per lutilizzo
dellacqua destinata al consumo umano. Nel corso della
presentazione del problema e delle attivit svolte
dallARTA il Dr. Frattarelli rimarca i risultati delle analisi
condotte dallARTA nel mese di luglio (05,24,26)
presentano concentrazioni di inquinanti nettamente
inferiori a quelle rese pubbliche dallAssociazione
Ambientalista WWF e Rifondazione Comunista.
Successivamente si invita la Dr.ssa Mancinelli ad

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
illustrare i risultati. La Dr.ssa chiarisce subito che sono
sempre stati rispettati i limiti delle sostanze normate dal
D.Lgs 31/01 e che sono state riscontrate sostanze non
contemplate dal D.Lgs 31/01 e del Tetracloruro di
carbonio e lEsacloroetano. Nella stessa relazione la
Dr.ssa evidenzia che, stando ai risulti, lattuale trattamento
a carbone attivo non sia sufficiente allabbattimento delle
sostanze inquinante anche se comunque rispettano i valori
consigliati dallI.S.S.. Il Commissario GOIO interviene
dicendo che i pozzi in questione sono a valle di un sito
altamente inquinato e evidenzia che a monte del sito
disponibile una falda presumibilmente non contaminata
con una portata di circa 5000 l/s sfruttata in parte dai pozzi
della Solvay. Lo stesso sostiene che, a fronte della
chiusura dei pozzi in SantAngelo, lARTA debba
provvedere ad un monitoraggio pi approfondito poich i
suoi risultati delle loro analisi sarebbero incoerenti. A
questo si aggiunge di provvedere allinstallazione di una
stazione di analisi automatica a monte del potabilizzatore
ubicato in San Martino, Chieti. Il Dr. Frattarelli,
intervenendo nella discussione ritiene di dover richiedere
un parere specifico allI.S.S. Nel corso della discussione si
evidenzia le difficolt dellapertura di un nuovo campo
pozzi in Bussi sul Tirino a causa dellopposizione
dellAmministrazione Comunale ma il Commissario
ribadisce che se provveder alla chiusura dei pozzi si
occuper anche allapertura dei nuovi in Bussi
provvedendo lui alle autorizzazioni del caso, inoltre
aggiunge la volont di utilizzare il potabilizzatore solo in
caso di emergenza. Interviene il Presidente dellATO che
sottolinea la crisi idrica anche delle altre importanti
sorgenti e pone lattenzione sullimpossibilit di trovare
una soluzione che non contempli lutilizzo del
potabilizzatore. Il Commissario Goio si dichiara
disponibile allapertura del Potabilizzatore a condizione
che gli organi sanitari rilascino le opportune
autorizzazioni. LIng. Franci invita a riflettere
sullimpossibilit attuale di perseguire sulla strada di
chiusura dei pozzi di SantAngelo in quanto se prima non
si provveder alla costruzione dei nuovi pozzi in Bussi
lintero sistema idrico subir una forte crisi. LASL
ricorda che il potabilizzatore potr essere utilizzato salvo
classificazione delle acque, cio non prima di 24 Mesi. Il
Dr. Rongione, SIAN Pescara, favorevole allapertura di
un nuovo campo pozzi a Bussi sul Tirino ma sottolinea
che debba esserci un periodo intermedio di uno,due mesi
durante i quali continuino a funzionare i pozzi di
SantAngelo. Il Commissario Goio ribadisce che a proprio
parere la presenza di sostanze inquinate debba comportare
la chiusura dei pozzi. Il Presidente dellATO chiede di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
rimandare la chiusura dei pozzi allacquisizione del parere
dellIstituto Superiore Sanit e comunque di non chiudere
i pozzi per i quali filtri svolgono efficacemente le
operazioni di abbattimento degli inquinanti. LACA
ribadisce che il sistema gi in crisi e che la chiusura dei
pozzi comporter un serio problema. LASL invita il
soggetto gestore a sostituire i filtri che non svolgono
correttamente la propria funzione.
30.07.07 Nota ACA n.11645
Comunicazione ACA a Comune
di Catignano
Comunicazione turni chiusura serbatoi per emergenza
idrica.
30.07.07 Nota 80925 RA Giunta Regionale
Direzione LL.PP. allATO e
ACA.
Con la presente nota la Regione Abruzzo ha chiesto
allEnte dAmbito e allACA di fornire informazioni
urgenti in merito alla nota del WWF nel quale veniva
segnalato la presenza di agenti inquinanti nellacqua
immessa nella rete.
01.08.07 Nota n. 5259 Comune di Alanno
Richiesta informazioni su
potabilit acque.
Il Comune di Alanno a seguito dellallarmismo
evidenziato dai quotidiani sulla qualit delle acque in
distribuzioni richiede immediate informazioni in merito.
02.08.07 Nota ACA n.12048 Fornitura
idrica Comune di Chieti.
Con la presente nota lACA comunica al Comune di
Chieti, a seguito della riduzione delle forniture idriche
dovute allo stato di siccit delle sorgenti, le nuove portate
disponibili e il piano delle chiusure settimanali
programmate per i serbatoi a disposizione della Citt.
02.08.07 Comunicato Stampa ACA
Qualit delle acque in
distribuzione.
Con la presente nota lACA e lATO relazionano sulla
qualit dellAcqua in distribuzione, confermano la perfetta
potabilit della stessa a seguito di tutte le analisi svolte.
Inoltre si auspica limmediato intervento degli organi
competenti affinch si possa provvedere alla
realizzazione di nuovi pozzi in Bussi sul Tirino
considerato limpossibilit di intervenire per lopposizione
dellAmministrazione di Bussi sul Tirino.
03.08.07 Nota SEGR/418 della Direzione
Regionale LL.PP. Convocazione
incontro presso il Comune di
Bussi sul Tirino.
Con la presente nota la Regione Abruzzo convoca un
incontro presso il Comune di Bussi tra lAmministrazione
Comunale, il Commissario, lEnte dAmbito, lEnte
Gestore e lAssessore Regionale ai LL.PP.
03.08.07 Comunicato Stampa ACA delle
ore 11.27
A seguito incontro presso il Comune di Bussi sul Tirino
nel quale il Commissario comunicava lemissione di un
ordinanza per la Chiusura del Campo Pozzi in Bussi sul
Tirino, lACA comunicava a tutte le autorit competenti,
ai comuni, alle forze dellordine la chiusura dei pozzi alle
ore 12.00 e linizio delle manovre di razionamento.
03.08.07 Ordinanza n.15/2007 del
Commissario GOIO. Campo
Pozzi SantAngelo
Determinazione.
Chiusura Campo pozzi SantAngelo e divieto di
emungimento di acqua a qualsiasi scopo. Adempimenti
ATO,ACA,Direzione Regionale Sanit.
03.08.07 Ordinanza n.16/2007 del
Commissario Str.GOIO.
Captazione dalla falda della
sorgente Tirino. Determinazione.
Approvazione del Progetto per lindividuazione dei siti
per la realizzazione delle opere di captazione dalla falda
della sorgente Tirino inferiore. Affidamento incarico alla
Ditta Cericola per la realizzazione dei sondaggi per la

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
ricerca della falda della sorgente Tirino inferiore.
03.08.07 Nota ARTA n.16525 DT/cs.
Trasmissione certificati analitici
per analisi acque prelevate dal
campo pozzi santangelo ed altri.
In allegato alla nota lARTA trasmette analisi effettuate in
data 24 e 26 Luglio dallARTA Pescara e dallARTA
Chieti. Nella relazione si evince:
- Dalle analisi del 05 Luglio si specifica che i limiti
normate nel D.Lgs 31/01 sono stati sempre rispettati;
- Risultano presenti sostanze non normate dal D.Lgs
31/01 in particolare il Tetracloruro di Carbonio e
lEsacloroetano che, nonostante i filtri non subiscono
nessun abbattimento rispetto al valore iniziale (si fa
presente, a seguito parere I.S.S, come emerso dalle analisi,
sempre sotto i limiti consigliati dallWHO e dallEPA);
-Nelle analisi del 24 Luglio(analisi effettuate in
contraddittorio tra ARTA Chieti e ARTA Pescara) si
conferma il pieno rispetto del D.Lgs 31/01 confermano la
presenza di sostanze non normate dal Decreto stesso. Dai
grafici allegati alle analisi si evince: Il rispetto del D.Lgs
31/01, lefficacia del Filtro 3 per le sostanze non normate
nel decreto 31/01, linefficacia, al fine dellabbattimento
delle sostanze non normate dei filtri 1 e 2 (come si evince
dalle analisi analitiche, nonostante per la sostanza
Tetratracloruro di carbonio post-filtro si ha un incremento,
lo stesso sempre sotto i limiti consigliati nella nota
dellI.S.S.).
04.08.07 Riunione Prefettura di Pescara per
Emergenza Idrica. Verbale
Nel verbale della Riunione presso la Prefettura di Pescara
a seguito dellemergenza idrica creatasi successivamente
alla chiusura dei pozzi di SantAngelo emerge quanto
segue:
- LOrdinanza n.15 del Commissario Goio, secondo ACA,
ha creato un grave disagio allAmbito che in questo
particolare periodo vede raddoppiato il numero di utenze
e presenze sul territorio. Da parte di tutti i presenti si
contesta la tempestivit del provvedimento ed in particolar
modo la necessit di questa tempestivit. Il Responsabile
della ASL conferma le dichiarazioni fatte il 30 Luglio
2007 in sede di incontro presso lARTA dove, non
esistendo lurgenza, prima di procedere alla chiusura dei
pozzi di castiglione, sarebbe stato opportuno aprire i nuovi
pozzi a mante del sito inquinato (Bussi). Inoltre, ritiene
che a causa di questa scelta e della relativa interruzione
del acqua , la diminuzione delle pressioni nella zona
litoranea crea gravi problemi sanitari in quanto vi il
rischio di infiltrazioni nelle condotte di sporcizie e cariche
batteriche che compromettono la potabilit dellAcqua.
Alla fine dellincontro durato anche per tutto il
pomeriggio la Prefettura dirama un comunicato nel quale,
oltre ad informare la Cittadinanza sulla situazione si
specifica che in alcune zone di Pescara (San Donato, Villa
del Fuoco), ai fini cautelativi, sconsigliato di bere
lacqua erogata dai rubinetti, in attesa della conferma di

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
potabilit derivanti dalle analisi disposte dallASL.
04.08.07 Nota 1310 Comune di
Pescosansonesco.
Con la presente nota il Comune di Pescosansonesco
lamenta deficienze nella gestione del servizio idrico
integrato sul territorio di Pescosansonesco.
04.08.07 Comunicato Stampa Prefettura di
Pescara per Emergenza Idrica.
A seguito di un incontro in Prefettura si rilascia il
seguente Comunicato Stampa:
- limprovvisa chiusura dei pozzi in SantAngelo ha creato
una grave situazione di emergenza idrica nella Val
Pescara che potr essere gradualmente migliorata nel
tempo. Poich detta situazione ha comportato un calo
delle pressioni soprattutto in alcune zone nella citt di
Pescara e sono emersi pericoli di infiltrazioni di batteri e
impurit nelle condutture si sconsigli alla popolazione
residente in Via San Donato e Villa del Fuoco di utilizzare
lacqua erogata ai fini potabili. Nelle prossime ore
campionamenti effettuati confermeranno la qualit delle
acque.
04.08.07 Comunicato Stampa ATO delle
ore 15.
Con il seguente comunicato stampa lATO comunica la
situazione in merito allemergenza idrica.
05.08.07 Delibera CdA ATO n. 48 .
Provvedimenti in seguito ad
ordinanza n.15 del Commissario
Goio di chiusura dei pozzi di
SantAngelo.
Con la presente deliberazione lATO Pescara delibera di
esperire ricorso al TAR di Pescara affinch possa
provvedere ad una sospensione dellordinanza n.15 del
Commissario Goio per il pozzo n.3 di SantAngelo dove
le analisi svolte dagli organi competenti dimostrano il
completo abbattimento delle sostanze inquinanti citate da
GOIO e pertanto, secondo gli organi competenti, idonee e
di buona qualit per la distribuzione nelle reti potabili.
06.08.07 Verbale n.56 Commissione
Consigliare Sanit Comune di
Pescara.
Con protocollo 3210 lATO acquisisce il Verbale della
Commissione Sanit del Comune di Pescara nel quale si
evince:
- La competa e buona potabilit delle Acque nei punti di
consegna, confermata anche dallARTA che per
specifica di essere solo un organo di supporto tecnico alla
ASL a cui compete la conferma della potabilit delle
Acque. La commissione conclude nellauspicare una
maggior comunicazione informativa ai cittadini di Pescara
sullargomento.
06.08.07 Nota ACA 12208
Comunicazione interruzione
programmata serbatoi.
Con la presente nota lACA comunica al Comune di
Castiglione a Casauria linterruzione programmata dei
serbatoi che riforniscono la citt.
06.08.07 Nota ACA 12207
Comunicazione interruzione
programmata serbatoi.
Con la presente nota lACA comunica al Comune di Torre
de Passeri linterruzione programmata dei serbatoi che
riforniscono la citt.
06.08.07 Nota n.20213/DG14 della
Direzione Regionale Sanit
Con la presente nota la Direzione Regionale Sanit
interpella lI.S.S. per chiedere come comportarsi in
riferimento ad alcuni valori di sostanze presenti nel campo
pozzi SantAngelo.
06.08.07 Nota n. 41959 Istituto Superiore
della Sanit.
Dopo essere stato interpellato dalla Direzione Regionale
Sanitaria in merito a come comportarsi per le sostanze non
contemplate nel D.Lgs 31/01 e quali valori considerare in

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
special modo per le sostanze di (Tetraclorometano-
Dicloroetilene 1.1-Esacloretano), lIstituto Superiore della
Sanit risponde nellelencare le caratteristiche chimiche
degli agenti ricercati dicendo: Per il Tetracloroetano il
Valore guida da tenere in considerazione tra il
4g/l(WHO) e 5g/l(EPA); Per il dicoloroetilene il valore
guida da tenere in considerazione 7 g/l (EPA), il WHO
ha ritenuto non adottare un valore guida per detta
sostanza; Per lesacloroetano il valore guida da tenere in
considerazione 1 g/l (EPA), lISS non in possesso dei
valori guida espressi dal WHO per tale sostanza. In
sintesi lISS, rammendando che si tratta di valori guida
molto precauzionali e di far attenzione a non incorrere
contro lart.10 , comma 2 del D.Lgs 31/01, che stabilisce
che nella valutazione dei rischi per la salute umana
correlati al superamento dei valori di parametro, i
provvedimenti di limitazione delle forniture idriche
devono essere valutati in relazione ai molteplici e
potenziali rischi per la salute umana che sarebbero
provocati da un interruzione dellapprovvigionamento o
da un uso limitato delle acque destinate al consumo
umano.
06.08.07 Comunicato Stampa ARCO
Consumatori su Potabilit Acqua
in Pescara.
Con il presente comunicato lARCO informa i cittadini
che a seguito di analisi commissionati ad un loro istituto
interno non si evidenziano elementi di pericolosit per la
salute delle persone nellacqua potabile distribuita a
Pescara. Dallo stato delle informazioni assunte
dallAssociazione non risultano giustificato lallarme
sociale che si prodotto e forse nemmeno le misure che
hanno fatto registrare questa grave emergenza idrica
nellarea metropolitana. Invitano a monitorare il consumo
di acque minerali ed il relativo prezzo, gi notevolmente
aumentate a seguito dellemergenza idrica.
06.08.07 Comunicato Stampa ATO delle
ore 10.30
Con il seguente comunicato stampa lATO comunica la
situazione in merito allemergenza idrica.
06.08.07 Comunicato Stampa ACA. Con il presente comunicato lACA aggiorna sulla
situazione riferita allemergenza idrica. Inoltre, si legge
nel comunicato, che si conferma la piena potabilit delle
acque in distribuzione.
06.08.07 Nota Regione Abruzzo
Direzione OO.PP. Trasmissione
nota Sindaco Silvi per gravissima
situazione di approvvigionamento
idrico.
Nella nota viene allagata una lettera a nome del Comune
di Silvi dove emergono forti lamentele per la situazione
gestionale del servizio idrico nel Comune di Silvi a causa
della continua interruzione del servizio di fornitura acque
potabili alla citt.
07.08.07 Sentenza TAR Pescara n.150. Con la presente sentenza il TAR Pescara dispone la
provvisoria sospensione del provvedimento n.15 del
Commissario Straordinario limitatamente allutilizzo del
pozzo 3, risultato idoneo agli esami sanitari.
07.08.07 Nota congiunta ATO/ACA a
seguito parere I.S.S.
Nella nota lEnte dAmbito ATO e il soggetto Gestore
ACA , alla luce delle informazioni rese dallIstituto

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Superiore della Sanit, delle Analisi ARTA del 05 Luglio
e del 24 Luglio citate dal Commissario Straordinario
nellordinanza di Chiusura, delle ulteriori analisi disposte
in seguito non ultimo quelle del 04 Agosto, in
considerazione della gravissima crisi idrica in cui versa
lAmbito Territoriale Ottimale del Pescarese, si auspicava,
in auto-tutela, la revoca del provvedimento adottato dal
Commissario Goio che non giustificava la grave crisi
idrica creata a seguito della chiusura totale del Campo
Pozzi in SantAngelo, creando cosi una emergenza socio-
sanitaria- economica amplificata dal particolare periodo
dellanno.
08.08.07 Nota ACA Lab n. 477/07/L .
Trasmissione rapporto analisi
presso tronco distribuzione
giardino su richiesta del Sindaco
di Scafa.
Con la presente nota lACA trasmette il risultato delle
analisi effettuate sul Comune di Scafa da seguito richiesta
da parte dellamministrazione. Dai risultati si evince lalta
potabilit delle acque ed il rispetto di tutti i parametri di
legge e raccomandazioni da parte dellI.S.S.
08.08.07 Comunicato Stampa ATO ore
10.30
Aggiornamento sulla situazione idrica e precisazioni in
merito ad alcune notizie apparse sulla stampa
08.08.07 Nota 274 Commissario
Straordinario.
Notifica decreto ordinanza n.15 del 03 agosto 2007.
08.08.07 Nota ASL Milano n. 78553.
Approvvigionamento idrico di
emergenza, miscelazione di acque
non rispondenti agli standard
richiesti con acque potabili.
Con la presente, la ASL Milano, a seguito di un
interpellanza da parte dellATO Pescara in merito ad
emergenze idriche e miscelazione delle acque, afferma
che in caso di emergenza idrica non vi alcun divieto di
miscelazione di acque conformi e non conformi agli
standard di qualit previste D.Lgs 31/2001 purch i
requisiti di potabilit vengano garantiti al punto duso e le
acque con caratteristiche inferiori o diverse da quelle
standard siano dotate di apposita strumentazione di blocco
automatico delle portate in caso di problemi agli impianti
che devono rispettare la calibrazione delle portate (es. 1/3
o 1/5) a secondo dei risultati ottenuti. Si ribadisce un
monitoraggio continuo e garanzia che eventuali acque
non conformi agli standard della 31/2001 vadano tutte in
miscelazione e non in distribuzione diretta.
08.08.07 Nota ATO n.3225 richiesta
attivazione potabilizzatore -
parere sanitario SIAN
competente.
Con la presente nota lEnte dAmbito(ATO) ha chiesto al
SIAN competente, a seguito analisi e monitoraggio gi
acquisito, il benestare sanitario per lutilizzo del
potabilizzatore POT 100 sito in localit Triano, Chieti.
08.08.07 Nota ATO n.3209 richiesta
attivazione potabilizzatore POT
100 ACA SpA.
Con la presente nota lEnte dAmbito(ATO) ha chiesto al
allEnte Gestore ACA S.p.A. di predisporre tutte le
misure necessarie affinch a seguito dellautorizzazione
sanitaria dellorgano competente sia possibile mettere in
funzione il POT 100 sito in localit Triano, Chieti e
successivamente, sempre previa autorizzazione il POT
500 in localit San Martino , Chieti.
08.08.07 Nota Prefettura di Pescara
n.35196 -Trasmissione Verbale
Riunione
Nella riunione del 08.08.07 indetta per lemergenza idrica
presso la prefettura di Pescara si cerca di fare un
aggiornamento con screaning sulla situazione attuale.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Dallincontro emerge un leggerissimo miglioramento a
seguito della riapertura del pozzo 3 da parte del TAR, ma
permane la situazione di grave emergenza in quanto le
portate attuali non sono sufficienti a garantire la pressione
idonea alla distribuzione dellacqua in tutta la citt. Si
forniscono le prime analisi, da confermare
successivamente con quelle della ASL, dove si riscontra
lottima potabilit delle acque in distribuzione. Il Prefetto
si impegna a comunicare la situazione alla Presidenza del
Consiglio dei Ministri affinch possa impegnare la
protezione civile nazionale ad intervenire qualora la
situazione si aggravi ancora di pi.
09.08.07 Nota n. RA/85378 Direzione
OO.PP. Regione Abruzzo
Con la presente nota, la Regione Abruzzo chiede i dati e le
notizie relative allerogazione del servizio idropotabile nel
ambito pescarese e le portate emunte dal pozzo di
SantAngelo autorizzato dal TAR.
09.08.07 Nota ACA 12512
Comunicazione interruzione
programmata serbatoi.
Con la presenta nota lACA comunica la Comune di
Pescosansonesco linterruzione programmata dei serbatoi
causa emergenza idrica.
10.08.07 Comunicato Stampa ACA
Aggiornamento Emergenza Idrica
Con il presente comunicato lACA aggiorna lutenza sulle
sospensioni e turnazioni in atto nellAmbito comunicando
la disponibilit dei mezzi autobotti e dei relativi serbatoi
mobili.
10.08.07 Nota ACA Lab. N. 475/07/L -
Rapporto analisi Potabilizzatore
Pt 100.
Rapporto analisi potabilizzatore POT100. Conformit
valori
10.08.07 Nota ACA Lab. N. 476/07/L
Rapporto analisi gruppo filtranti 3
e distribuzione delle acque in Val
Pescara.
Rapporto analisi gruppo filtrante 3 e distribuzione acque
in Val Pescara. Conformit valori e funzionalit gruppo
filtrante.
10.08.07 Ordinanza n.17 del Commissario
Straordinario Goio
Con la presente ordinanza il Commissario GOIO approva
il progetto per la realizzazione di 2 pozzi di captazione
nella falda della sorgente Tirino inferiore ed affidare alla
ditta Cericola la realizzazione degli stessi imputando gli
oneri necessari al soggetto gestore ACA S.p.A.
11.08.07

Ordinanza n.18 del Commissario
Staordinario GOIO.
Con la presente ordinanza il Commissario GOIO approva
il progetto per la realizzazione di 2 pozzi di captazione
nella falda della sorgente Tirino inferiore composta da una
parte prima che comprende lesecuzione pozzi e una parte
seconda che prevede lesecuzione delle opere edili,
elettromeccaniche ed idrauliche necessarie.
11.08.07 Nota ATO/ACA al Commissario
GOIO, al Prefetto di Pescara e
Chieti, Alla Procura,Alla
Direzione LL.PP Regione
Abruzzo, Ai Comuni dellAmbito.
Con la presente nota, ATO e ACA, a seguito del parere
dellIstituto Superiore della Sanit e della nota del
07.08.07, sottopongono Istanza al Commissario Delegato
affinch voglia procedere, alla luce di quanto esposto nella
lettera, alla revoca dellOrdinanza n.15 del 03.08.07
ripristinando lerogazione idrica in considerazione che la
stessa risultata conforme alle normative di legge e ai
valori di riferimento proposti dallI.S.S. sino alleffettiva
realizzazione dei pozzi in loc. San Rocco Bussi.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
13.08.07 Nota ACA 12588 Emergenza
Idrica. Comunicazione
Con la presente nota lACA comunica allSIAN Pescara e
al SIAN Teramo limplementazione di 70 lt/s
dallacquedotto Teramano Ruzzo per sopperire
parzialmente allEmergenza Idrica in corso nella Val
Pescara.
13.08.07 Nota ACA 12585
Comunicazione con il SIAN per
gestione serbatoio mobili in
Pescara.
Con la presente nota lACA comunica al SIAN
competente di aver provveduto tempestivamente dietro
loro segnalazione alla sostituzione dellacqua presente nei
serbatoi mobili installati in Pescara invitando a ripetere le
analisi sugli stessi.
13.08.07 Nota ACA n.12587 Gestione
filtri Campo pozzi S.Angelo
Con la presente nota lACA comunica che in
concomitanza del fermo pozzi S. Angelo ha effettuato la
gi programmata manutenzione del filtro a carbone attivo
nr.1 in previsione di un eventuale riapertura degli stessi.
13.08.07 Nota Gruppo Consigliare del
Comune di Bussi sul Tirino in
merito allordinanza di esecuzione
di ulteriori pozzi in localit San
Rocco. Danni temuti e richiesta
audizione.
Con la presente nota il Gruppo Consigliare di Bussi sul
Tirino chiede al Prefetto di Pescara e al Commissario
Goio audizione affinch possano essere chiariti i dubbi
sullordinanza del Commissario Goio per la realizzazione
di nuovi pozzi in localit San Rocco. Nella nota i
consiglieri , ribadendo lesistenza di una delibera
consigliare del 15 Novembre 2006 in cui si ribadiva parere
contrario alla realizzazione di ulteriori pozzi in Bussi Sul
Tirino, chiedo spiegazioni in merito e soprattutto alle
direttive non rispettate espresse dal consiglio comunale e
nelle norme urbanistiche che considerano il luogo
urbanisticamente non compatibile e presumibilmente
soggetto a vincolo di uso civico. Concludono che
trattandosi di tutela e difesa del territorio comunale e del
patrimonio ambientale del Comune di Bussi richiedono di
essere ascoltati dal Prefetto e dal Commissario Delegato
Goio.
14.08.07 Nota ACA n. 12609 - Emergenza
idrica Segnalazione Problemi
presenza coliformi.
Con la presente nota lACA comunica al Commissario
Straordinario, Al Prefetto, Al SIAN, allATO, problemi
nella gestione della potabilit dei serbatoi mobili installati
in Pescara.
14.08.07 Nota ACA 12612 al SIAN
Pescara.
Con la presente nota lACA comunica al SIAN
competente che in riferimento alla non conformit
batteriologica delle acque del pozzo 3 di SantAngelo si
precisa che le stesse sono disinfettate con ipoclorito
immediatamente a valle del campo pozzi tale da garantire
la completa disinfestazione prima di qualsiasi
distribuzione.
14.08.07 Nota n. 20847/DG della Direzione
Sanitaria al SIAN Pescara.
Con la presente nota la Direzione Sanitaria richiede al
SIAN competente il parere igenico-sanitario sulle acque in
uscita dopo la filtrazione dal campo pozzi SantAngelo.
16.08.07 Nota ACA 12720 Prelievi e
controllo acque campo pozzi colle
santangelo ed invio analisi
controllo pozzo 3.
Con la presente nota lACA trasmette al SIAN Pescara e
allATO il risultato delle analisi di controllo del pozzo 3
di SantAngelo e dei restanti pozzi presenti nel campo.
Nelle analisi si registra la completa efficacia del filtro 3 e
labbattimento totale di tutti gli inquinanti. Inoltre si noti

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
che la concentrazione dei solventi non compresi nel D.Lgs
31/01 rispettano pienamente i valori di riferimento dettati
dallI.S.S.
16.08.07 Nota ACA 12719 .
Comunicazione interruzione
programmata.
Con la presente nota lACA comunica al Comune di
Caramanico Terme linterruzione programmata dei
serbatoi a causa dellemergenza idrica.
17.08.07 Nota n.300 del Commissario
GOIO.
Con la presente nota, in risposta alla richiesta di ATO e
ACA di riapertura parziale del campo pozzi di
SantAngelo, il Commissario Delegato, ribadendo in
premessa tutte le motivazioni che lo hanno portato a
chiudere i pozzi, non ritiene che sussistano le condizioni
per la revoca dellordinanza n.15 del 03 Agosto 2007,
nonostante il risultato delle ultime analisi e il parere
dellI.S.S. Anzi nella stessa nota, con richiamo, invita la
Direzione Regionale della Sanit e il SIAN competente ad
esprimersi in materia di potabilit delle acque del campo
pozzi di SantAngelo, ribadendo che comunque, pur
restando in attesa del parere richiesto, non intende
revocare lordinanza.
17.08.07 Comunicato Stampa ARCO
Consumatori sullEmergenza
Idrica.
Nel Comunicato stampa lAssociazione conferma che a
seguito di ulteriori analisi pre e post chiusura campo pozzi
SantAngelo la qualit delle acque potabili distribuite in
Pescara sempre stata ed buona. LARCO chiede alla
magistratura di far chiarezza sulle informazioni errate o
distorte fornite ai cittadini e al tempo di ripristino del
servizio. Rinnovano la propria fiducia nelle dichiarazioni
del Presidente dellATO e dellAssessore Regionale
competente e nella seriet professionale dei laboratori
ASL di Pescara e ARTA Abruzzo. Si preannuncia un
azione legale contro i responsabile dellemergenza idrica.
18.08.07 Nota n. 22924DP dellUfficio
Igiene Alimenti e Nutrizione
SIAN Pescara. Allegato le analisi
dellARTA con campionamento
16.08.07 nel quale si evince la
potabilit delle acque presenti nel
campo pozzi in SantAngelo in
particolare per i pozzi 4 e 6.
Con la presente nota il SIAN Pescara comunica al Prefetto
di Pescara, al Commissario Goio,Alla Procura di
Pescara,al SIAN di Chieti, allARTA Abruzzo, alla
Regione Abruzzo, allATO e allACA il giudizio igienico
sanitario di competenza sulla qualit delle acque in uscita
dopo la filtrazione dal campo pozzi SantAngelo. Nella
nota si legge : i riscontri analitici dei pozzi n.6 e 4 sia pre
che post filtro danno risultati che rientrano nei parametri
previsti dal D.Lgs 31/2001 e successive modificazioni.
Rientrano anche nei limiti previsti per alcuni inquinanti
chimici dallO.M.S. (WHO). Pertanto alla luce di quanto
dichiarato si esprime parere favorevole alla riapertura
parziale per i pozzi 4 e 6 del Campo Pozzi di SantAngelo,
prescrivendo, qualora fossero riaperti un monitoraggio
giornaliero con analisi quotidiane da trasmettere al SIAN
di Pescara con copia delle quantit emunte e relazione
tecnica del controllo della manutenzione dei gruppi
filtranti a servizio dei pozzi idonei. Nello stesso tempo il
Dr. Rongione (Resp.SIAN) conferma il parere positivo
sulla creazione di un nuovo campo pozzi a monte del sito

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
inquinato adeguato alle esigenze della popolazione.
Conclude dichiarandosi contrario ad un eventuale utilizzo
a scopo potabile delle acque del Fiume Pescara poich si
ritiene che le stesse siano fortemente inquinate e perci
possono facilmente manomettere il processo di
potabilizzazione. Nel finale ribadisce che, per quanto
sopra riportato, i pozzi dovranno essere riaperti
esclusivamente per lo stretto tempo necessario al
superamento della crisi idrica attuale .
20.08.07 Nota n.21094/14 della Direzione
Sanitaria Regionale inviata al
Prefetto, Commissario Goio,
Procura, SIAN, ARTA, Regione
Abruzzo LL.PP., ATO,ACA.
Con la presente nota la Direzione Regionale della Sanit
sulla scorta di quanto riportato nella nota del SIAN
competente, e a seguito della nota dellI.S.S. ed in
considerazione della grave carenza idrica che ha colpito la
Val Pescara a seguito della chiusura dei pozzi di
SantAngelo e per la siccit di tutte le sorgenti, esprime
parere favorevole allipotesi formulata dal SIAN
competente di riapertura parziale dei pozzi 4 e 6 presenti
in SantAngelo con tutte le prescrizioni riportate dal SIAN
competente.
21.08.07 Nota n.113939 del Comune di
Pescara a ATO Pescara.
Il Comune di Pescara, a nome del Sindaco, invita lATO
Pescara ad attivarsi per assumere tutte le iniziative
possibili per fronteggiare in modo idoneo il problema e
ripristinare lerogazione del servizio fondamentale
affinch possa essere risolta soprattutto la drammatica
situazione di grave emergenza idrica che da venti giorni
affligge la citt di Pescara provocando gravi disagi
sanitari, sociali ed economici
21.08.07 Nota congiunta ATO/ACA n.3344
protocollo ATO indirizzata al
Commissario Goio, Prefetto
Pescara e Chieti, Procura,
Presidente Giunta Regionale,
Sindaco Pescara, Chieti,
Francavilla al Mare e Tutti i
Comuni ATO.
Con la presente nota anticipata via fax a tutti gli interessati
si diffidava il Commissario Goio, alla luce delle positive
note del SIAN , della Direzione Sanitaria e dellIstituto
Superiore della Sanit circa la possibilit di riaprire i pozzi
situati in SantAngelo, in considerazione della ormai
insostenibile emergenza idrica che da 20 giorni circa
affligge i Comuni dellAmbito Pescarese ed in
considerazione dei gravi problemi di carattere sanitario
sociale ed economico che detta crisi sta producendo,
allimmediata revoca dellOrdinanza n.15 del 03 Agosto
2007 e alla riapertura, secondo le prescrizioni sanitarie
richieste dei pozzi 4 e 6 di SantAngelo. Data lurgenza di
assumere provvedimenti in merito alla luce delle novit
introdotte dai pareri sanitari degli organi preposti si
imponeva al Commissario una risposta entro la mattinata
del 22 Agosto 2007.
21.08.07 Nota A.C.A. n.12874 Gestione
Serbatoi mobili di acqua potabile
citt di Pescara.
LACA comunica lo spostamento di un serbatoio mobile
presente presso la citt di Pescara da Via Alberto dalla
Chiesa a scuola U.Foscolo.
21.08.07 Nota Comune di Pescara
n.113735.
Con la presente nota il Comune di Pescara convoca un
assemblea per il giorno 22 agosto presso il palazzo di citt
per discutere e fare un punto sulla situazione idrica.
21.08.07 Nota Regione Abruzzo Direzione La Direzione Regionale Sanitaria invita i SIAN Abruzzo,

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Sanit n.21126DG/14.
Programma monitoraggio e
controllo acque ad uso potabile.
le AUSL della Regione Abruzzo e le ATO Abruzzesi a
predisporre controlli e monitoraggi sulle acque potabili
che tengono conto anche delle sostanze di
triclorometano,esacloroetano,tetraclorometano,tetracloroet
ano, trialometani, tetracloroetilene, tricloroetilene metalli
e solventi.
21.08.07 Nota ACA Lab 543/07/L
Trasmissione Analisi Gruppo
Filtrante 1 e 2 pozzi 6 e 4. Prelievi
del 21.08.07
Con la presente nota lACA trasmette lesito delle analisi
del Gruppo Filtrante 1 ( pozzo 6) e del gruppo filtrante 2
(pozzo 4). Dalle stesse si evincono valori pienamente
corrispondenti ai parametri di legge e alle indicazioni
dellI.S.S. Si specifica che il pozzo 4, filtro 2 ancora
chiuso per manutenzione.
22.08.07 Conferenza Stampa Commissario
Goio, Assessore LL.PP. Regione
Abruzzo.
Nella conferenza stampa convocata la mattina del 22
Agosto presso la sede regionale in Viale Bovio in Pescara,
nonostante le ripetute e motivate sollecitazioni da parte
degli Enti preposti per la riapertura parziale del campo
pozzi in localit SantAngelo, il Commissario Goio
dichiara la volont di non riaprire ugualmente i pozzi di
SantAngelo. A ci aggiunge i tempi previsti per la
consegna del nuovo campo pozzi in Bussi sul Tirino,
tempi che comunque si avvicinano al 30 Agosto 2007.
22.08.07 Ordinanza n.1 del Presidente
dellATO Pescara. Riapertura
pozzi con parere favorevole ASL
competente.
Con la presente nota, mediante Ordinanza del Presidente
dellATO, a seguito del persistere della grave emergenza
idrica in Val Pescara ed in considerazione dei pareri
dellI.S.S., del SIAN Pescara e della Direzione Regionale
Sanit, si ordina allente gestore di ripristinare
lerogazione secondo le prescrizione ASL per i pozzi dove
il SIAN e la Direzione Sanitaria ha espresso parere
favorevole.
22.08.07 Nota ACA Lab 565/07/L
Trasmissione Analisi Gruppo
Filtrante 1 e 2 pozzi 6 e 4. Prelievi
del 22.08.07
Con la presente nota lACA trasmette lesito delle analisi
del Gruppo Filtrante 1 ( pozzo 6) e del gruppo filtrante 2
(pozzo 4), gruppo filtrante 3 (pozzo 3) e vari
campionamenti. Dalle stesse si evincono valori
pienamente corrispondenti ai parametri di legge e alle
indicazioni dellI.S.S. sia pre che post filtro, soprattutto in
distribuzione dove vi lassenza totale di qualsiasi
sostanza inquinante
22.08.07 Nota A.C.A. S.p.A. n. 12928 Con la presente nota lACA informa il Prefetto di Pescara
e lATO che alla data odierna, ore 10,13, non stata
ancora effettuata la prevista consegna alla scrivente
societ per il pozzo in fase di realizzazione da parte
dellimpresa Cericola su ordinanza del Commissario Goio.
Pertanto lEnte Gestore ancora pu procedere a dar inizio
ai lavori di collegamento elettrici ed idraulici nel rispetto
del programma.
22.08.07 Nota A.C.A. S.p.A. n. 12943
indirizzata alla Giunta Regionale,
AllATO, ai Comuni dellAmbito.
Alla Prefettura di Pescara, Chieti
e Teramo.
Con la presente nota lACA Pescara comunica la tabella
riepilogativa delle portate di tutte le sorgenti/pozzi
presenti nellAmbito Pescarese con confronto con lo
stesso mese dellanno precedente e con il mese di Giugno
dellanno in corso. Dalla tabella emerge, come gi si era a

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
conoscenza, della grave situazione idrica dovuta alla netta
riduzione delle portate di tutte le sorgenti e amplificata dal
problema dei pozzi di SantAngelo. Nella nota si evince
che rispetto allanno passato si ha una deficienza idrica di
circa 550 lt/s.
22.08.07 Nota ACA n.12952 -
Aggiornamento cronoprogramma
realizzazione pozzi Bussi sul
Tirino.
Con la presente nota lACA comunica allATO
laggiornamento della situazione riferita alla consegna dei
nuovi pozzi realizzati in Bussi sul Tirino, dove alle ore
16,30 ancora venivano consegnati da parte del
Commissario.
22.08.07 Nota ACA n.12955
Monitoraggio gruppo filtro 3
pozzo 3 campo pozzi SantAngelo
Con la presente nota lACA comunica che a seguito di
prelievi effettuati sul filtro 3,pozzo 3 sia pre che post
filtrazione , oltre che in alcuni punti in distribuzione
(Torre dePasseri e Rosicano) si evince la completa
efficacia del filtro e la potabilit in distribuzione nel
rispetto del D.Lgs 31/01 e dei valori di riferimento
dellI.S.S.
22.08.07 Nota A.C.A. S.p.A. n. 12956.
Riapertura Pozzi SantAngelo.
LACA comunica allEnte dAmbito le modalit di
attuazione dellOrdinanza n.1 del Presidente dellEnte
dAmbito con lapertura immediata del gruppo filtri 1,
pozzo 6 e quella successiva , non appena ultimata la
manutenzione del gruppo filtrante 2 pozzo 4.
23.08.07 Nota A.C.A. S.p.A. n.12960 a
seguito ordinanza n.1 dellATO
per riapertura pozzi 4 e 6 in
SantAngelo.
Con la presente nota lA.C.A. comunica allATO Pescara
che prende atto dellordinanza e provvede allapertura del
pozzo 6, filtro 1, che ha gi effettuato la manutenzione
straordinaria,e successivamente provveder, a seguito
della manutenzione, alla riattivazione del pozzo 4, filtro 2.
Nella stessa nota comunica lesito positivo della riapertura
dei pozzi e linnalzamento dei livelli nei serbatoi.
23.08.07 Nota n.155/07 WWF Abruzzo. Con la presente nota il WWF Abruzzo richiede laccesso
agli atti relativi al campo pozzi SantAngelo qualit delle
acque destinate al consumo umano nella provincia di
Pescara e documentazione relativa al potabilizzatore.
23.08.07 Nota Regione Abruzzo OO.PP. n.
472/segr.
Con la presente nota la Regione Abruzzo OO.PP. richiede
informazioni e notizie in merito allemergenza idrica ed ai
pozzi di SantAngelo e allordinanza del Presidente
dellATO per la riapertura dei pozzi di SantAngelo.
23.08.07 Nota Regione Abruzzo OO.PP. n.
471/segr.
Con la presente nota la Regione Abruzzo OO.PP. richiede
informazioni allavvocatura Regionale sullordinanza
attuata dal Presidente ATO in merito allemergenza idrica
ed ai pozzi di SantAngelo e allordinanza del Presidente
dellATO per la riapertura dei pozzi di SantAngelo.
23.08.07 Nota Regione Abruzzo OO.PP. n.
473/RA Richiesta chiarimenti.
Con la presente nota la Regione Abruzzo richiede
chiarimenti in merito ai fatti ostativi che hanno impedito
la realizzazione degli interventi previsti in Bussi sul
Tirino.
24.08.07 Nota Commissione Regionale
dInchiesta sul lavoro degli ATO
in Abruzzo.
Con la presente nota la commissione invita lATO a
partecipare il giorno 30 agosto 2007 ad una riunione per
discutere delle problematiche inerenti lemergenza idrica
in Abruzzo.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
25.08.07 Nota Laser Lab 10595/3
Trasmissione risultato analisi del
25.08.07 riferito al gruppo
filtrante 2, pozzo 4,
Con la presente nota il Laboratorio esterno scelto da
ATO/ACA per analisi specifiche sulle sostanze inquinanti
rimette risultato riferito al gruppo filtri 2 pozzo 4 da
attivare in distribuzione. Dalle stesse si evince il rispetto
dei parametri di legge e delle indicazioni fornite dallI.S.S.
sia pre che post filtro e lottima potabilit delle acque sia
post filtro dopo labbattimento ulteriore delle eventuali
sostanze inquinanti presenti.
25.08.07 Nota ACA n.13015
Monitoraggio gruppo filtrante 2
pozzo 4 del campo pozzi
SantAngelo.
Con la presente nota lACA Comunica che a seguito
sostituzione dei filtri del gruppo 2, pozzo 4 e della relativa
positivit del risultato delle analisi svolte di attivare in
distribuzione lo stesso cosi come previsto nellordinanza
ATO n.1.
27.08.07 Nota A.C.A. S.p.A. n. 13079
aggiornamento lavori
collegamenti idraulici nuovo
pozzo Bussi sul Tirino.
Con la presente nota lACA avvisa lATO di interrompere
il flusso idrico di circa 140 lt/s proveniente dal Campo
pozzi San Rocco per permettere il collegamento idraulico
del nuovo pozzo realizzato dal Commissario Goio.
27.08.07 Nota 5343 dellARTA Abruzzo.
Analisi del 23.08.07
Con la presente nota lARTA trasmette alla ASL
competente il risultato delle analisi effettuate in data
23.08.07. Si evince la chiara potabilit delle acque ed il
rispetto dei parametri consigliati dallI.S.S. in particolar
modo:
1.1 Dicloroetano P.6 pre-filtro valore <0,05 (limite 7);
Esacloroetano P.6 pre-filtro valore 1,3 (limite 1);
Tetraclorometano (tetracloruro di carbonio):
P.6 pre-filtro valore 2,9 (limite 4 OHM , 5 EPA);
1.1 Dicloroetano P.6 post-filtro valore <0,05 (limite 7);
Esacloroetano P.6 post-filtro valore 0,45 (limite 1);
Tetraclorometano (tetracloruro di carbonio):
P.6 post-filtro valore 2,2 (limite 4 OHM , 5 EPA);
*** IN DISTRIBUZIONE ***

1.1 Dicloroetano P.4 pre-filtro valore <0,05 (limite 7);
Esacloroetano P.4 pre-filtro valore 1,3 (limite 1);
Tetraclorometano (tetracloruro di carbonio):
P.4 pre-filtro valore 3,6 (limite 4 OHM , 5 EPA);
1.1 Dicloroetano P.4 post-filtro valore <0,05 (limite 7);
Esacloroetano P.4 post-filtro valore 0,45 (limite 1);
Tetraclorometano (tetracloruro di carbonio):
P.4 post-filtro valore 4,4 (limite 4 OHM , 5 EPA);
***NON IN DISTRIBUZIONE***

1.1 Dicloroetano P.3 pre-filtro valore <0,05 (limite 7);
Esacloroetano P.3 pre-filtro valore 1,3 (limite 1);
Tetraclorometano (tetracloruro di carbonio):
P.3 pre-filtro valore 4,1 (limite 4 OHM , 5 EPA);
1.1 Dicloroetano P.3 post-filtro valore <0,05 (limite 7);
Esacloroetano P.3 post-filtro valore <0,1 (limite 1);
Tetraclorometano (tetracloruro di carbonio):
P.3 post-filtro valore <0,6 (limite 4 OHM , 5 EPA);

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
*** IN DISTRIBUZIONE***
27.08.07 Nota ACA 13095.
Comunicazioni.
Con la Presente nota lACA comunica lavvenuta
sostituzione con relativa interruzione di flusso di un
elettropompa presso il pozzo 4 filtro 2 a seguito avaria.
27.08.07 Nota ACA n. 13094
Comunicazione parzializzazione
fornitura idrica.
Con la presente nota lACA comunica allATO e al
Comune di Francavilla parzializzazione di fornitura idrica
presso i serbatoi della parte alta della citt.
27.08.07 Comunicato Stampa ATO / ACA
su situazione emergenza idrica e
comunicazioni.
Con il presente comunicato lATO e ACA comunicano
per mezzo stampa la situazione del servizio idrico in Val
Pescara e relative comunicazioni.
27.08.07 Nota ACA n. 13091 - Richiesta Con la presente nota lACA chiede alla Ruzzo Servizi un
ulteriore fornitura di circa 50 lt/s per sopperire
allemergenza idrica.
28.08.07 Nota ACA 13119 Nuovo pozzo
localit Bussi sul Tirino.
Con la presente nota lACA comunica al Commissario
GOIO che alle ore 19.00 del 27 agosto sono stati ultimati i
lavori di collegamento del nuovo pozzo sito in Bussi Sul
Tirino. SI resta in attesa del parere igienico sanitario da
parte della ASL competente e dellautorizzazione del
Commissario per limmissione in rete delle acque emunte.
29.08.07 Nota ACA n.13193 Richiesta
analisi acque pozzi SantAngelo.
Con la presente nota lACA SpA al fine di tenere
aggiornati i dati gestionali richiede al SIAN di Pescara
copia delle risultanze analitiche del laboratorio ARTA in
riferimento ai pozzi attivi in SantAngelo (Filtro 1,2,3)
pozzi 3,6,4.
29.08.07 Ordinanza n.19 del Commissario
Straordinario GOIO.
Con la presente ordinanza il Commissario straordinario
autorizza lad eseguire lavori di installazione di n.2
misuratori di portata a valle di ciascuno dei pozzi
realizzati e apposito impianto di clorazione delle acque
emunte dai pozzi.
30.08.07 Ordinanza n.20 del Commissario
Straordinario GOIO.
Con la presente ordinanza il Commissario GOIO autorizza
la messa in esercizio del pozzo n.1
30.08.07 Nota ACA 13206 Monitoraggio
del 22,24,25,e 27 Agosto.
Con la presente nota lACA trasmette le analisi eseguite il
22,23,24,25,e 27 agosto con lottimo risultato della qualit
delle acque.
31.08.07 Nota ACA 13273 . Messa in
funzione del pozzo 1.
Con la presente lACA relazione sulla messa in funzione
del pozzo 1 riscontrando anomalie nel contatore.
31.08.07 Nota ACA n.13270 Programma
campionamenti.
Con la presente nota lACA comunica ai relativi addetti il
programma per i campionamenti da effettuare giorno
03.09.07.
- Torre de Passeri, fontanelle Pubbliche;
- Chieti;
- Pescara;
31.08.07 Nota ACA n.13265 Trasmissione
dati quantitativi sorgenti e pozzi
ACA
Con la presente nota lACA comunica la situazione
aggiornata relativa alle portate delle sorgenti e pozzi
nellambito. Dallallegato si evince una situazione
negativa di circa - 600 lt/s.
03.09.07 Nota ACA n.13352
collegamenti idraulici pozzo n.2
di Bussi sul Tirino.
Con la presente nota lACA informa che a seguito della
necessit di collegare il secondo pozzo realizzato in
localit Bussi nella mattinata verr interrotta per circa
unora lerogazione del pozzo n. 1 in Bussi sul Tirino.

LNTL D'AMBITO PLSCARLSL
ATO 4 PLSCARA - VIa RaIaIe 110,bIs - 6S128 Pescara
TeI. 08S.432S71 - Iax 08S.432S747 - MaII: InIoJenIedambIIopescarese.II
www.entedambitopescarese.it

Regione
Abruzzo
Contestualmente durante il fermo pozzo n.1 verr
effettuata la manutenzione del relativo contatore fuori uso
per effettuare la sua pulizia da detriti.
03.09.07 Nota ACA n.13279 Modifica
crono-programma per analisi di
controllo su vari punti di
campionamento.
Con la presente nota lACA comunica che per problemi
tecnici i controlli saranno effettuati il giorno 04.09.07
04.09.07 Nota Regione Abruzzo Direzione
Ambientale n.1351/segr.
Con la presente nota la Direzione Regionale Ambiente
trasmette la Delibera n.859 del 13 agosto 2007 dove si
richiede linserimento nellelenco dei siti di interesse
nazionale (SIN) dellarea di discarica in localit Bussi sul
Tirino.
04.09.07 Nota ASL 24060 Parere igienico
sanitario favorevole
Con la presente il SIAN Pescara da parere favorevole
allutilizzo temporaneo del gruppo filtrante n.3 per il
periodo necessario al superamento dellattuale crisi idrica.
05.09.07 Nota ACA n.13473 .
Trasmissione analisi del 30
Agosto 2007.

05.09.07 Nota ACA 13486. Fine lavori
collegamento idraulico Pozzo 2
Bussi sul Tirino.
Con la presente si comunica il termine di lavori per il
collegamento idraulico ed elettrico del pozzo 2 di Bussi
sul Tirino.

06.09.07 Nota ACA n. 13491 Riepilogo
chiusure pozzi SantAngelo dal
2004 ad oggi.
Elenco riepilogativo con relative date delle chiusure e
delle erogazioni del Campo pozzi SantAngelo.