Sei sulla pagina 1di 2
MOD Cort inve.00 CITTA’ DI MONTESILVANO (Provincia di Pescara) COMANDO POLIZIA LOCALE NOTIZIE UTILI AGLI STABILIMENTI BALNEARI BAR ~PIZZERIE-RISTORANTIL Questo prospetto vuole esse: Pizzerie, Circoli privati, stagione estiva vogliono all re un aiuto a tutte quelle attivita ( bar, ristoranti, stabilimenti balneari) che con lapprossimarsi della Hictare i propri clienti con musica e ball. 1) tev a0 UN HAs 120 area (ove a urna RCEecMtERO DAEERSONE) E CHE S1 SVOLGONO ENTRO LE ORE 28 DEL GIORNO DI nici AECESSARA LAGCIA). INFATT, LALICENZAE SOSTITUTA DALLA SEGNALAZIONE ceRriremanty INZIO ATTIVITA DI CUI ALL'ARTICOLO 19 DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241 F SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, PRESENTATA ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE 0 UFFICIO. ANALOGO. IN CASO DI SUBENTRO/CESSIONE/TRASFORMAZIONE SOCIETARIA ECC. E' NECESSARIO PRESENTARE UNA NUOVA Scia; 2) SE LO SPETTACOLO/INTRATTENIMENTO MUSICALE, (SIA DAL VIVO SIA soLo CON STRUMENTL ACUSTICI), SLPROTRAE OLTRE LE ORE 24,00 &” NECESSARIA |’ AUTORIZZA2IONE Al SENSI DEGLI ARTT. 68/69 TULPS . 3) OUTRE LE 200 PERSONE (CAPIENZA AUTORIZZATA DEL LOCALE) ° NECESSARIA 1! AUTORIZZAZIONE Al SENSI DEGLI ARTT. 68/69 TULPS E ANCHE VAUTORIZZAZIONE Al SENSI DELL’ART, 80 TULPS (PREVENZIONE INCENDI E AGIBILITA’ DEL. LOCALE), 4) E SEMPRE COMUNQUE NECESSARIA 1A DOCUMENTAZIONE DI IMPATTO ACUSTICO RILASCIATA DA UN TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA DA TENERE A DISPOSIZIONE PRESSO IL LOCALE PER 1 CONTROLL!_DELLE AUTORITA'INSIEME ALLA DOCUMENTAZIONE SOPRA RICHIAMATA SCIA/NIAS/AUTORIZZAZIONI, ECC,); 5) LE LICENZE E LE SEGNALAZIONI CERTIFICATE pI INIZIO ATTIVITA, DI CUL AGLI ARTICOLI PRECEDENT SONO VALIDE SOLAMENTE PER IL LOCALE PER IL TEMPO IN ESSE INDICAT, IN CASO DI SUBENTRO/CESSIONE © DI TRASFORMAZIONE SOCIETARIA E’ NECESSARIO PRESENTARE NUOVE RICHIESTE DI AUTORIZZAZIONE, 6) PRESENTAZIONE PRESSO LA ASL DI PESCARA PER IL TRAMITE DEL, SUAP DELLA NIAS (NOTIFICA INZIA ATTIVITA’ SANITARIA ) PER L'ATTIVITA’ CONDOTTA., INFINE $1 RICoRD/ 7) F OBBLIGATORIAL’ ESPOSIZIONE DELLA TABELLA ALCOLEMICA; ( 8) IL LOCALE DEVE ESSERE MUNITO DELL’ APPARECCHIATURA IDONEA ALLA RILEVAZIONE/ DEL TASSO ALCOLEMICO NEL SANGUE, TIPO PRECURSORE CHIMICO O ELETTRONICO; 8) E OBBLIGATORIA L’ ESPOSIZIONE DELLA TABELLA PREZZI; 10) F OBBLIGATORIA L’ ESPOSIZIONE DELLA TABELLA DIVIETO D1 FUMO; IT PERSONALE ADDETTO AL P.E. DEVE ESSERE IN REGOLA CON LE NORMATIVE SUL RAPPORTO DI LAVORO E LE NORMATIVE SANITARIE IN CASO DI MANIPOLAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ED IL LORO ABBIGLIAMENTO DEVE ESSERE CONFORME ALLE PRESCRIZIONI NORMATIVE, DIVIFTO DI VENDITA E SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE ALCOLICHE Al MINORI DI ANNI 18 (SANZIONI PENALL PER CHI VENDE E SOMMINISTRA Al MINOR D/-ANNI 16 SANZIONE AMMINISTRATIVA PER CHI VENDE E SOMMINISTRA Al MINORI DI ETA’ COMPRESA TRA 16 E 18; INFINE PER GLI STABILIMENTI BALNEARI i VANNO RIMOSSE SE NON AUTORIZZATE (OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO) TUTTE LE STRUTTURE (RASTRELLIERE)POSTE SUL MARCIAPIEDE E ADIBITE A PARCHEGGIO BICICLETTE. IL COMANDO/ppuizia LocALE