Sei sulla pagina 1di 7

I pasti degli italiani

In Italia sia gli orari che la


composizione dei pasti sono
molto diversi da quelli dei
paesi anglosassoni.
La cena, ad esempio, non è
mai prevista prima delle otto
di sera.
I pasti degli italiani sono
quattro: due principali, il
pranzo e la cena, e due più
leggeri, la colazione e la
merenda o spuntino.
I pasti principali, oggi la cena
specialmente, sono un
momento d'incontro per tutti
i membri della famiglia. Gianfranco Vissani, ritenuto uno tra i
grandi cuochi contemporanei italiani.
La colazione
La colazione è il primo pasto della giornata e di solito si consuma
tra le sette e le otto del mattino. Tradizionalmente la colazione
italiana è composta da una bevanda calda accompagnata da
qualcosa di dolce come biscotti, pane burro e marmellata,
brioches (o cornetto), fresche o confezionate. Molto diffusa è
anche l'abitudine di fare colazione fuori casa, al bar, con
cornetto e cappuccino.
Il pranzo
L'ora del pranzo è intorno all'una. Anche se molti italiani costretti dall'orario di
lavoro lo consumano in fretta fuori casa, mangiando un panino, il pranzo
tradizionale è un pasto sostanzioso composto da un primo piatto di pastasciutta,
un secondo a base di carne, pesce o uova con un contorno di verdura, la frutta e
per finire il caffè. In particolari occasioni, per esempio alla domenica, dopo pranzo
si mangiano anche dolci e gelati, spesso fatti in casa.

dal film Pranzo di Ferragosto,


(2008) di Gianni de Gregorio
La merenda
La merenda è il momento della giornata più atteso soprattutto
dai bambini. Il pomeriggio, intorno alle cinque, bambini e adulti
fanno uno spuntino salato o dolce, generalmente un panino
farcito (è famosa tra i bambini la golosa crema di nocciole
Nutella), prodotti dolci o salati del panificio, yogurt, frutta e
snack confezionati vari.

Merendine di fabbricazione artigianale


La cena
La cena è diventato oggi un momento fondamentale per la vita
degli italiani. In particolari occasioni le portate sono le stesse
del pranzo, ma di solito si consumano cose più leggere come
affettati e formaggi, verdura e frutta. C’é sempre qualcuno
che non rinuncia alla pasta.
Modi di dire ed espressioni
idiomatiche con i pasti
- Me lo/la mangio a colazione!
- Non mettere insieme il pranzo con la cena
- Starci come il cavolo a merenda
- A tavola non si invecchia
- Essere alla frutta

- Pranzare al sacco