Sei sulla pagina 1di 5

cou 621.882.215.61.091.

1 Dicembre 1988

Viti a testa svasata piana con cava esagonale UN I


COM Filettatura metrica ISO a passo grosso
Categoria A
5933

Hexagon socket countersunk head screws - ISO metric coarse pitch thread - Produci 91\ade A

Dimensioni in mm

1. Scopo e campo di applicazione


La presente norma specifica le caratteristiche delle viti a testa svasata piana con cava esagonale, con filettatura metrica
ISO a passo grosso, di categoria A, e con diametro nominale di filettatura da M 3 a M 20 incluso.
Se in casi particolari sono richieste altre prescrizioni, oltre a quelle che figurano nella presente norma, si raccomanda
di sceglierle nelle norme UNI esistenti, per esempio UNI 4534, UNI 5541, UNI 3740, UNl7323/8, UNI ISO 228, UNI ISO 4759/1.
Allo scopo di facilitare il riconoscimento reciproco ed il libero scambio internazionale delle viti in argomento. viene riportato
in appendice l'equivalenza tra le norme citate con il solo riferimento UNI nella presente norma e le norme internazionali.
Nota - In queste viti il dimensionamento della testa e della cava esagonale sono, e sono sempre stati tali che il carico
di rottura nella sezione compresa tra il fondo della cava esagonale e il gambo risulta inferiore a quello nella sezio-
ne resistente della filettatura, per cui è consigliabile non sottoporre le viti alle sollecitazioni assiali ammesse per
le viti della stessa classe, bensi, indicativamente al/'80% delle stesse.
Per gli stessi motivi si è convenuto di considerare decisiva la prova di durezza escludendo la prova di trazione
(vedere nota con • in 4).

2. Riferimenti
UNI 947:ISO 4753 Elementi di fissaggio - Estremità degli elementi con filettatura esterna metrica ISO
UNI 3740 Bulloneria di acciaio - Prescrizioni tecniche
UNI 4534 Filettature metriche ISO a profilo triangolare - Generalità, serie, diametri e passi
UNI 5541 Filettature metriche ISO a profilo triangolare con passo uguale o maggiore di 0,35 mm - Sistema di tolleran-
ze per accoppiamenti mobili
UNI 7323/8 Bulloneria con caratteristiche particolari - Prescrizioni tecniche - Bulloneria di acciaio inossidabile resi-
stenie alla corrosione
UNI ISO 225 Elementi di fissaggio - Viti e dadi - Simboli e denominazione delle dimensioni
UNI ISO 228 Viti - Lunghezze nominali e lunghezze filettate per applicazione generale
UNI ISO 4759/1 T911eranze per elementi di fissaggio - Viti e dadi con diametro di filettatura da 1,6 a 150 mm e di catego-
ria A, B. e C
ISO 8839 Caratteristiche meccaniche degli elementi di fissaggio - Viti e dadi di metallo non terroso

(seyue)

Le norme UNI sono revisionate , qÙando necessario , con la pubblica zione sia di nuove edizioni si~ d1 fogli d1 aggiornamen to . E unportante per-
tanto che gll utenti delle stesse si accertino di essere in possesso dell 'ultima edizione o toglio di aggiornamento.

183
pag. 2 UNI 5933

3. Dimensioni

Vite con gambo Interamente fil~tteto Vite con gambo parzialmente filettato

Estremilo' 'della vile in Estremito' dello vite in


esecuzione smussato esecuzione smussalo
(UNI 947: ISO 4753) (UNI 947: ISO 4753)
y

~o i-<o
+
b b
a, a,

lg ls

smussatura sullo b
covo esagonale
u .. max. 2 P di filetto Incompleto sino od e max.

Particolare X Particolare Y

Spigolo smussato Spigolo smussalo


o arrotondalo o arrotondalo


k .k

(segue)

184
UNI 5933 pag. 3

Filettatura d 1> M3 M4 MS M6 M8 M 10 M 12
pZ) 0,5 0,7 0,8 1 1,25 1.~ 1,75
b aux. 12 14 ·15 18 22 26 30
max. • nom . 3 4 5 6 8 10 12
d,
m!n. 2,86 3,82 4,82 5,82 7,78 9,76 11 ,73
max. 6 8 10 12 16 20 24
dk
min. 5,7 7;64 9,64 11,57 15,57 19,48 23,48
d 3) max . 3,6 4,7 5,7 6.8 9,2 11 ,2 13,7

e•> min. 2,3 2,87 3,44 4,58 5,72 6,86 9,15
k max. 1,7 2,3 2,8 3,3 4,4 5,5 6,5
r min. 0,1 0,2 0,2 0,3 0,5 0,5 1
nom. 2 2.5 3 4 5 6 8

'I s min. 2,02 2,52 3,02 4,02 5,02 6,Ò2 8,025


max. 2,10 2,60 3,10 4, 12 5,14 6,14 8 ,175
max. 1,2 1.8 2,3 2,5 3,5 4,4 4,6
t
min. 0,95 1,55 2,05 2,25 3,2 4, 1 4,3
S)
I
,. lg 1, lg 1, lg 1, lg ,. lg 1. lg ,. lg
nom. min. max. min. max. min. max. min. max. min . max. min. max. min. max. min. max .
8 7,71 8 ,29 - 3,2 - 4,4
10 9,71 . 10,29 - 3,2 - 4,4 - 5,2 - 6,3
12 11,65 12,35 - 3,2 - 4 ,4 - 5,2 - ' 6,3
16 15,65 16,35 - 3,2 - 4,4 - 5,2 - 6,3 - 8,2 - 10
.... __
20
25
19,58
24,58
20,42
25,42
-
--- ------
3,2 -
-
4,4
4,4
-
-
5.2
5,2
-
-
6,3
6,3
-
-
8,2
8,2
-
-
10
10
-
-
11,8
11,B
30 29,58 30,42
,
--- --- I--- ---
- 5,2 - 6,3 - 8 ,2 - 10 -, 11 ,8
,J5 34,5 35,5 15 19 - M - 8,2 - 10 - 11 ,8
. 40 39.,5 40,5 20 24 17 22 - 8,2 - 10 - 11,8
45
50
44,5
49,5
45,5
50,5
25
30
29
34
22
27
27
32 --- ~-- ·-- ---· -
-
21,7
8,2
28 · 16,5
- 10
24 1
- 11.8
11 ,B
55
60
54,4
59,4
55,6
60,6
26,7 33 21,5
26,5
29
34 ---.---
-
21,5
11,8
30

Note 1 - Le dimensioni tra parentesi sono possibilmente da evitare.


2 - P • Pa$$0 (del profilo).
3 - d. max. - valore massimo entro il quale deve 11ssere contenuto r.
4 - e min. • 1,4 s min.
5 - IIJ max. • k max. + 3 P. Nelle viti còn gambo interamente filettato è la massima distanza ammissibile tra l'ultimo
filetto completo e il piano superiore della testa.
Nelle viti con gambo parzialmente filBttato IIJ ed I, hanno i valori seguenti:
IIJ max. - I nom. - ~ nom.
I, min. = 19 max. - 5 P.
Le viti éon lunghezza nominale sopra la linea tratteggiata - - - devono avere gambo interamente filettato.
Le viti con lunghezza nominale sotto la linea tratteggiata - - - devono avere gambo parzialmente filettato; dietro
accordo all'ordinazione queste viti possono es..~ere fornite con gambo Interamente filettato. In questo caso la designa·
zione deve essere completata con le indicazioni relative.

{segue)

185
pag. 4 UNI 5933

Filettatura d 1l (M 14) M 16 (M 18) M 20


P2l 2 2 2,5 2,5
b
max.= nom.
aux.
.34
14
38
16
42
18
46
20
ds
min. 13,73 15,73 17,73 19,67
max. 27 30 33 36
dk
min. 26,48 . 29,48 32,38 35,38
d3) max. 15,7 17,7 20,2 22,4
a
e4l min. 11 ,43 11,43 13,72 13,72
k max. 7 7,5 8 8,5
r min. 1 1 1 1
nom. 10 10 · 12 12
s rnln . 10,025 10,025 12,032 12,032 .
max. 10,175 10, 175 12,212 12,212
max. 4,8 5,3 - 5,5 5,9
t
min. 4,5 5 5,2 5,6
5)
I
1. lg I, lg 1. lg 1. lg
nom. min . max. min. max. min. max. min. max. .. min. max.
30 29,58 30,42 - 13 - 13,5
35 34,5 35,5 - 13 - 13,5
40 39,5 40,5 - 13 - 13,5 - 15,5 - 16
45 44,5 45,5 - 13 - 13,5 - 15,5 -. 16
50 49,5 50,5 - 13 - 13,5 - 15,5 - 16
55
....
,
54,4 56,6 ..._ ___
- ~- ~-- - 13,5 - 15,5 - 16
50 59,4 60,6 16 26 - -
~ _1~5 - L_ -
15,5 - 16
70 69,4 70,6 26 36 22 32 15,5 28 --- ~--
Note 1 - Le dimensioni tra parentesi sono possibilmente da evitare.
2 - P - Passo (del profilo).
3 - da max. - valore massimo entro il quale deve essere contenuto r.
4 - e mln. "' 1,4 s min:
5 - lg max. • k max. + 3 P. Nelle viti con gambo interamente filettato è la massima distanza ammissibile tra l'ultimo
filetto completo e il piano superiore della testa.
Nel/e viti con gambo parzialmente filettato lg ed I, hanno i valori seguenti:
111 max. • I nom. - b nom.
I, min. • 111 max. - 5 P.
Le viti con lunghezza nomin~le sopra la linea tratteggiata - - .,. devono avere gambo interamente filettato.
Le viti con lunghezza nominale. sotto le linea tratteggiata - - - devono averè gambo parzialmente filettato; dietro
\
accordo all'ordinazione queste viti possono essere fornite con gambo Interamente filettato. In questo caso la designa-
zione deve essere completata con le indicazioni relative. . ·

(segue)

186
UNI 5933 pag . 5

4. Caratteristiche e norme di riferimento

Materiale Acciaio Acciaio inossidabile Materiale non ferroso

Prescrizioni generali UNI 3740/1

Tolleranza 8g
Filettatura
Norma UNI 4534 UNI 5541

Classe di resistenza 8.8, 10.9' A2-70' ........... ..... ... ...... ....•
Caratteristiche
meccaniche
Norma UNI 3740/3 UNI 7323/8 .................... ....... ...
\
Categoria A
Tolleranza
Norma UNI ISO 4759/1

Brunitura termica

Finitura
o chimica
I Naturale
I Naturale

Per le caratteristiche dei rivestimenti metallici vedere UNI 3740/6 - Altri rive-
stimanti o trattamenti possono essere concordati tra còmmittente e fornitore.

Collaudo Per U coll,a ydo di accettazione, vedere UNI 3740/8.

• A causa dtllfa configurazione della testa per le viti della presente norma (vedere nòta In 1) la prova di trazione non è significativa.
Per il collaudo è decisivo li.controllo secondo I valori di durezza massimi e minimi della classe di resistenza prevista.
• Materiate non ferroso, da concordare all'ordinazione, conforme alla ISO 8839.

5. Designazione
Esempio di designazione di una vite a testa svasata piana con cava esagonale, con filettatùra metrica ISO a passo grosso
M 12, di lunghezza nominale I = 60 mm e di classe di resistenza 10.9:
Vlt• UNI 5933 - M 12 )( 60 - 10.9

La designazione· può essere completata con le prescrizioni sostitutive o integrative dei punti 3 e 4.

APPENDICE

Equivalenza tra le norme citate con il solo riferimento UNI nella presente norma e le norme internazionali.
Per il grado di equivalenza, vedere i chiarimenti riportati nelle rispettive norme UNI.

Norma nazionale citata Norma ·internazionale equivalente

UNI 3740/1 ISO 6991 e 8992


UNI 3740/3 ISO 898/1
UNI 3740/6 ISO 4042
UNI 374018 ISO 3269
UNl4534 ISO 261
UNI 5541 ISO 695
UNI 7323/8 t ISO 3506,

187

Potrebbero piacerti anche