Sei sulla pagina 1di 3

1.

I numeri naturali

Per risolvere le espressioni con i numeri naturali bisogna considerare che esiste una priorità
nell’esecuzione delle operazioni: la moltiplicazione e la divisione precedono sempre la somma e la
sottrazione, come pure esiste una gradualità nello sviluppo dell’espressione all’interno dei segni
grafici di parentesi, così che va sviluppato prima il contenuto all’interno delle parentesi tonde, poi
delle quadre e via andando quello all’interno delle parentesi graffe.

Esempi:

in questo caso si svolge prima la moltiplicazione e poi la somma;

in questo caso si svolgono prima le operazioni in parentesi e poi la


moltiplicazione.

1
La potenza
Il prodotto di più numeri naturali uguali fra loro si abbrevia mediante il simbolo di potenza.

Tutti i numeri senza indicazione di esponente si intendono elevati ad 1:

Tutti i numeri elevati a 0 sono = ad 1:

Proprietà delle potenze

1.
2.
3.
4.
5.

Trasformazioni:

Esempi:

1)

per evitare calcoli con numeri molto grandi conviene fare le trasformazioni di seguito indicate:
da cui:

Anche in questo esercizio conviene fare le seguenti trasformazioni: da cui:

2)

Nel successivo esercizio conviene trasformare:

3)

2
3