Sei sulla pagina 1di 3

CONSERVATORIO DI MUSICA “GIACOMO PUCCINI” DELLA SPEZIA

CORSO PREACCADEMICO DELLA SCUOLA DI CHITARRA

ESAME DI AMMISSIONE

– Verifica dell’attitudine musicale generale: senso ritmico, senso melodico, senso armonico,
intonazione e canto;
- Verifica dell’attitudine per lo strumento;
– Se il candidato suona già lo strumento: programma libero che rilevi il livello di preparazione.
1° LIVELLO

Programma di studio (Il programma è indicativo; eventuali altri brani e testi equivalenti potranno
essere scelti dal docente):
a) Scale diatoniche maggiori e minori melodiche in almeno otto tonalità, nella massima estensione
consentita dallo strumento;
b) Mauro Giuliani, dal Metodo op. 1, formule d’arpeggio sino al n. 90;
c) Una selezione di brani e Studi (circa 25) tratti fra i seguenti:
Ferdinando Carulli, 24 Preludi;
Fernando Sor, Studi op. 31, 35, 44, 60;
Fernando Sor, i primi 5 Studi della raccolta Sor-Segovia;
Mauro Giuliani, Studi op. 50, 51, 100, 139;
Matteo Carcassi, Studi melodici e progressivi op. 60, sino al n. 13.
Carlo Domeniconi, 24 Klangbilder;
Carlo Domeniconi, 24 Preludi;
Stepan Rak, Rozmary, Lauren-Humours;
Reginald Smith Brindle, Guitarcosmos;
d) A. A. V. V., composizioni di autori moderni e/o contemporanei di difficoltà equivalente ai brani su
elencati
e) A. A. V. V., Composizioni originali per liuto, vihuela, colascione, chitarra antica, di difficoltà
equivalente ai brani su elencati

Programma per l'esame di passaggio al II livello:


a) alcune scale diatoniche maggiori e minori melodiche, nella massima estensione consentita dallo
strumento, scelte dalla commissione fra le 8 proposte dal candidato
b) alcune formule di arpeggio dall'op.1 di Giuliani fino al n. 90
c) F. Sor: uno Studio a scelta fra le op. 44 (esclusi i primi 7), op. 31 (esclusi i primi 3), op. 60 (esclusi i
primi 10), op. 35 (esclusi i primi 3)
d) M. Giuliani: uno Studio a scelta fra le op. 50, 51, 100 (esclusi i primi 3), op. 139
e) M. Carcassi: uno Studio a scelta dall’op. 60 (fino al n. 13).
f) 2 composizioni (o due tempi di composizione) per liuto, vihuela, colascione, chitarra antica, di
difficoltà equivalente ai brani su elencati
g) 2 composizioni (o due tempi di composizione) di autore moderno o contemporaneo di difficoltà
equivalente ai brani su elencati.

2° LIVELLO

Programma di studio:
a) Scale diatoniche maggiori e minori melodiche in tutte le tonalità, nella massima estensione
consentita dallo strumento.
b) Scale per terze, seste, ottave e decime in almeno 8 tonalità
c) Mauro Giuliani, dal Metodo op. 1, formule di arpeggio dal n. 91 al 120
d) almeno uno studio a scelta sulle legature e/o abbellimenti
e) almeno 3 studi e/o composizioni tratti dai seguenti: Aguado, III parte del Metodo (esclusi i primi 10),
Giuliani, op. 48 (esclusi i primi 5), op. 83, op. 111, Giulianate op. 148, Carcassi, Studi op. 60 (esclusi i primi
10)
f) Fernando Sor, gli studi dal n. 6 al n. 10 della raccolta Sor-Segovia
g) 4 o 5 brani (o movimenti di composizione) di media difficoltà tratti dal repertorio antico per liuto,
vihuela, colascione, chitarra antica
h) almeno 3 composizioni tratte dalle seguenti: Tàrrega (Preludi o composizioni originali), Ponce
(Preludi), Villa Lobos (Suite populaire brésilienne), Brouwer (Studi semplici vol. 3 e 4, Nuovi Studi semplici),
Llobet (Canzoni popolari catalane), Castelnuovo Tedesco (Appunti)
i) almeno 2 composizioni (o movimenti di composizione) di autore moderno o contemporaneo.

Programma d’esame di passaggio al III livello:


a) alcune scale semplici in diverse tonalità maggiori e minori nella massima estensione di ottave
possibile
b) scale per terze, seste, ottave e decime, maggiori e minori scelte dalla commissioni fra le 8
presentate dal candidato
c) alcune formule di arpeggio scelte dalla Commissione fra le 120 dell’op. 1 di Giuliani
d) uno studio, a scelta del candidato, sulle legature e/o abbellimenti
e) uno studio estratto a sorte fra tre presentati dal candidato relativi al punto ‘e’
f) uno studio estratto a sorte fra i nn. 1-10 della raccolta Sor-Segovia
g) una suite o Partita (oppure 3 pezzi di carattere diverso, anche di differenti autori) dei secoli XVI, XVII
o XVIII tratti dalla letteratura per liuto, vihuela, colascione, chitarra antica di media difficoltà
h) una composizione scelta dal candidato tra quelle indicate al punto h
i) una composizione di autore contemporaneo.

3° LIVELLO

Programma di studio:
a) Una o più composizioni polifoniche originali per liuto rinascimentale, vihuela o chitarra
barocca
b) 5 studi di Fernando Sor scelti fra i nn. 11 e 20 della raccolta Sor-Segovia
c) almeno due studi e due Preludi di Heitor Villa Lobos
d) almeno una composizione originale per chitarra di importante rilievo concertistico (sonata, fantasia,
tema con variazioni, elegia, potpourri, etc.) scritta nel XIX secolo
e) due o più opere originali per chitarra di autori moderni o contemporanei.

Programma per l'esame di ammissione al Triennio di I livello:


a) una composizione polifonica originale per liuto rinascimentale, vihuela o chitarra barocca
b) 2 studi di Fernando Sor scelti fra i nn. 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20 della raccolta Sor-Segovia
c) 2 studi e 2 Preludi di Heitor Villa Lobos
d) una composizione originale per chitarra di importante rilievo concertistico (sonata, fantasia, tema con
variazioni, elegia, potpourri, etc.) scritta nel XIX secolo
e) una composizione originale per chitarra di autore moderno o contemporaneo.

Studi, sussidi e metodi consigliati:


Tallini / Lepri, Fondamenti di Chitarra, Ed. Rugginenti
Ruggero Chiesa, Guitar Gradus, Ed. Suvini Zerboni
Ferdinando Carulli, Metodo op. 27, Ed. Bérben
Mario Gangi, Metodo per Chitarra, Ed. Ricordi
Stephen Dodgson & Hector Quine, Progressive Reading for Guitarists,Ed. Ricordi.
Abel Carlevaro, Cuadernos nn. 2, 3, 4, Ed. Barry
Andrés Segovia, Diatonic major and minor scales, Ed. Columbia Music Co. Washington.
Brouwer-Paolini, Scale per chitarra, Ed. Ricordi
Luigi Biscaldi, Esercizi speciali di virtuosismo vol. 1, Ed. Berben
Fernando Sor, 20 Studi per chitarra, revisione e diteggiatura di Andrés Segovia, nuova edizione a cura di
Angelo Gilardino, Ed. Curci.
Fernando Sor, 20 Studi per chitarra, revisione e diteggiatura di Andrés Segovia, a cura di Stefano Grondona,
Ed. Ricordi.
Leo Brouwer, 20 Etudes Simples, Ed. Max Eschig, Paris
Andrew York, 8 Dreamscapes, Ed., GSP Guitar Solo Publications.
Bruno Bettinelli, 12 Studi, diteggiatura di Ruggero Chiesa, Ed. Suvini Zerboni.
Enrico Allorto, Ruggero Chiesa, Mario Dell’Ara, Angelo Gilardino; La chitarra, Ed. EDT/SIdM.
Angelo Gilardino, La chitarra, Ed. Curci.