Sei sulla pagina 1di 3

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

A.F.A.M. - ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

Conservatorio di Musica "Arcangelo Corelli"


MESSINA
Istituto Superiore di Studi Musicali
DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO

SETTORE ARTISTICO-DISCIPLINARE
DISCIPLINE INTERPRETATIVE
CODI/10 - CORNO

DISCIPLINA

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO (I-II)


PROGRAMMA DI STUDIO I ANNO

1) SONATE Studio e perfezionamento delle più importanti sonate del repertorio cornistico

2) CONCERTI Studio o eventuale perfezionamento dei seguenti concerti:


a) W. A.Mozart: Concerto KV 412 n. 1 in Re magg – KV 447 n. 3 in Mi b magg.
b) F. J. Haydn: Concerto n° 2 in Re magg.
c) R. Strauss: Concerto N° 1 opera 11
d) F. Strauss: Concerto op. 8
e) C. Saint Saëns: Morceau de concert op.94

3) Studio o eventuale perfezionamento dei seguenti esercizi dai corrispondenti metodi:


a) O. Franz: 10 studi da concerto
b) H. Neuling: 30 studi speciali per corno basso
c) G. Rossari: 16 studi di perfezionamento
d) B.E. Muller: 12 studi parte II
e) D. Ceccarossi: 10 capricci per corno

PROGRAMMA D'ESAME

1) Esecuzione di una composizione originale tratta dal repertorio per Corno e pianoforte,
Corno e altri strumenti o Corno solo, a scelta del candidato e non eseguita agli esami
precedenti.

2) Esecuzione di un concerto per Corno e Orchestra (Riduzione per Pianoforte) a scelta del
candidato e non eseguita agli esami precedenti.

3) Esecuzione di 2 (Due) studi di autori e metodi diversi, estratti a sorte fra 6 (Sei) presentati
dal candidato studiati durante l’anno, tratti dai seguenti metodi:

a) O. Franz: 10 studi da concerto


b) H. Neuling: 30 studi speciali per corno basso
c) G. Rossari: 16 studi di perfezionamento
d) B.E. Muller: 12 studi parte II
e) D. Ceccarossi: 10 capricci per corno
PROGRAMMA DI STUDIO II ANNO

1) SONATE Studio e perfezionamento delle più importanti sonate del repertorio cornistico

2) CONCERTI Studio o eventuale perfezionamento dei seguenti concerti:

a) W.A. Mozart: KV 417 n° 2in mib magg. – KV 495 n°4 in mib magg.
b) F. J. Haydn: Concerto n°1 in Re magg.
c) R. Strauss: Concerto n°2 in mib magg.
d) P. Hindemith: Concerto
e) R. Glierè: Concerto op.91
f) C.M. Weber: Concertino in e moll op 45
g) P. Dukas: Villanella per corno in fa

3) Studio o eventuale perfezionamento dei seguenti esercizi dai corrispondenti metodi:


a) P. Righini: 6 studi seriali
b) A. Zanella: 5 studi
c) A. Marchi: 12 capricci di perfezionamento per corno
d) L. Giuliani: tecnica coloristica nella musica moderna e contemporanea
e) G. Rossari: 12 studi op. 4
f) H. Neuling: 30 studi speciali per corno basso II parte

PROGRAMMA D'ESAME

1) Esecuzione di una composizione originale tratta dal repertorio per corno e pianoforte,
corno e altri strumenti o corno solo, a scelta del candidato e non eseguita agli esami
precedenti.

2) Esecuzione di un concerto per corno e Orchestra (Riduzione per Pianoforte) a scelta del
candidato e non eseguita agli esami precedenti.

3) Esecuzione di 2 (Due) studi di autori e metodi diversi, estratti a sorte fra 6 (Sei) presentati
dal candidato studiati durante l’anno, tratti dai seguenti metodi:

a) P. Righini: 6 studi seriali


b) A. Zanella: 5 studi
c) A. Marchi: 12 capricci di perfezionamento per corno
d) L. Giuliani: tecnica coloristica nella musica moderna e contemporanea
e) G. Rossari: 12 studi op. 4
f) H. Neuling: 30 studi speciali per corno basso II parte

4) Esecuzione di uno studio o un tempo di un concerto a scelta del candidato e non


presentato agli esami precedenti, da eseguire con uno dei seguente strumenti:
Corno naturale o Tuba Wagneriana.