Sei sulla pagina 1di 2

SECOLO

NON SMUOVONO

NON SITOCCA>)
GIORGIO NAPOLITANO RECEPISCE
LE RICHIESTE DELL'OPPOSIZIONE.
E L'UNIONE 'VA IN CRISI: CHE SI FA?
La risposta di Napolitano fa ben tempo sembra che la maggioranza
A Sahatini sperare l centrodestra, che ha sol- decida di non modificare il decreto
Ronm. senatore, ho letto, lecitato una presa di posizione sicurezza rischiando ciie, con la
appena rientrato dagli Stati Uniti, della prima carica dello Stato norma anti-oniofobia "sbagliata",
la lettera indirizzatami da lei e da mentre il Viminale intende proce- possa decadere (visto che il capo
dere "autonomamente". Altero dello Stato potrebbe molto facil-
altri capigruppo e senatori dell'op- Matteoli è il primo a esprimere
posizione ... La ringrazio per gli mente non firmarlo). Se jl decreto,
apprezzamento Per ((la Pronta infatti, dovesse venire approvato
argomenti che ha sottoporre risposta del presidente della ailclie dalla Caniera con la norma
mia La questione Repubblica)) alla lettera aperta anti-omofobiasi creerebbe un vuo-
merita da parte per la prero- indirizzata da lui, dagli altri capi-
gativa attribuitami to legislativo e &cadrebbero tutti i
gruppo di opposizione e dai sena- pr(,cessi in corso avviati con la leg-
di leggi' tori Pera e Mantovano, che gli ge Mancino. Sarebbero tre le ipote-
un esame che avevano esposto le criticità conte si al vaglio del centroshistra: cari-
certamente no' mancherà' nute nel decreto sulla S ~ C U ~ ~ Z Zcellare
~ . la norma della discordia e
li saluti. Giorgio Napolitano)).La «Non avevamo dubbi che Napoli-
controversa Westione far tornare il decreto al Senato;
tano si sarebbe avvalso delle sue mettere a punto un decreto "ad
da ieri non piu un capriccio prerogative costituzionali. Averci hoc" per sanare il provvedimento
di Binetti né un ulteriormente assicurato Un esa- subito dopo la sua approvazione;
centrodestra per me attento e rigoroso della legge far decadere il decreto perché -
azzoppare Romano Prodi. che contiene una norma estranea
Anche i'
spiega Franco Grillini - «è meglio
ai provvedimento e riferimenti far decadere questo decreto che
chiaro e. so*1ecitatoda lettera erronei, è apprezzabile e ne diamo
del centrodestra. Impone i tempi abrogare del tutto la legge Mancino
volentieri atto al presidente),, contro le discrininazioni))(sembra
suppleme"tari mandando in fibril- A sinistra è il Caos: scatta ~IIlIlle- tramontata ['ipotesi di correggere
lazione che macina un diata la riunione di maggioranza il decreto con il mille proroghe).
vertice dietro l'altro per uscire dal per fare il punto e studiare lo stru- Ma al termine della riunione
"lde la 'lormaanti-o'nofo- mento più adeguato per uscire dal nessuno dice una parola e il ceri-
bis sarà riformidata come dico io, vicolo cieco che si è creato con il
ovvero con un esplicito riferimento trodeska va al19attacco
dezreto voluto da LVa1ii.r Veltroni alsottnsegretariol'uigi Scottil'esi-
alllarticolo 3 (leua Costituzione, e
quindi con un preciso e piu ampio all'iridoiaarii dcil'c-irnicidio di 'por " ((Si corri?gge si
rjchia~noa tutte ]e diverse catego- d i Qg~into.Sull'oiicia emotjva della laWk così Scotti - - 'piega
iTlQt?t? di ( ~ i ~ ~ a n Reggiani
iI;i il sin- '"ZZ~~'" "le San-te11i-- dice che
rie di discriminazione. allora la
voterò, Altriinen[i, no??.Più decisa dato aveva proniesso e ottenuto dai '*Ticialinente non ci può "'la.
"suoi" la svolta decisionista sulla 'lcii avanti 'On gli
che mai la seEatrice Binetti riassu-
siciirezza, salvo poi produrre un "gli l'
1ne la sua posizione, che rion è test";'. Poi. arriva iil c:oiiiìriissione
mutata dal primo voto a decreto contraddittorio e ineffica-
,;i "<>ii:&iache C i:[! iann Amato
Madama (((La nornla così ce con afi.interno norlne estranee,
per accontentare la sinistra rmas- a.vrebbe dett:) C ~ R dr?ci.::i~> noti si
non ha senso, noi siamo contro io(:ca". Propri(>cosi, il gi>vcrnonon
qualsiasi discriminazione ma di simalista, Top secret sul vertice
quella norma non bisogno)>). studio di ~ i ~in unl primo ~ ~ intende
~ ~aspettare~ , e coriferma il
Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.
SECOLO testa del 5ecrttto. i:h~!c:ggj a!)proda loro responsabilità e non muovono portamento del Quirinale, che non
alla Camera. Sailtelli e M/laurjzio l'unico passo che il bicameralismo vuole toccare il decreto: ((La scelta
Gasparri ~r3te~Z;i:i!:i(i:»ntr~(lile- impone: una rettifica della disposi- del governo e del ministro Amato
sto modo di fare))d d governo «che zione sbagliata e il ritorno del di non il testo sta met-
non parla coli i parlalilelltarl. Illa decreto d Senato. Anche Forza Ita- tendo a rischio la credibilità dei
solo cori I giornalisti)).I! tiining del lia e Lega apprezzano la decisione
govel-nc,è i~iipietoso:restiino con. del Quirinale («(leparole del Capo nostri vertici istituzionali. Hanno
cocate per le 1Ule coininissioni dello Stato dimostrano, come sem- costretto il presidente del Senato
Giustizia e Affari costit iiz ionali pre, significativa attenzione al cor- ad accettare un emendamento in
della Carnera, riunite in seduta retto funzionamento delle istitu- cui il riferimento al trattato di
congiunta per esai~linareil decre- zioni e del Parlamento)),dice Rena- Amsterdam era privo di senso, e di
to. Ad avvertire i poli di questi tem- t. Schifani). L'ipotesi che il decreto conseguenza irricevibilen, Osserva
pi ristretti è lo stesso Violante, sulle espulsioni venga fatto deca- Roberto Calderoli. «Ora se il decre-
subito dopo ia riunione ili maggio- &re dalla mancata f i m a da parte to non venisse modificato, Come
ranza. E le parole del Colle? di Napolibno «è la soluzione meno dichiarato da Amato, chiederebbe-
«Se qualcuno immagina che la peggiore al pasticcio combinato ro al presidente della Repubblica
vergogna abbia un limite, non dall'allegra banda Prodi)),dice di promulgare Una legge di Con-
conosce il governo Prodi e la mag- Luci0 Malan, «meglio ancora, a versione di un decreto legge con
gioranza che lo sostiene)),commen- questo punto, sarebbe non chiedere contenuti privi di significato e, a
ta Alfredo Mantovano, «non aveva- alla Camera di votare un testo inu- sentire le dichiarazioni del mini-
no nessuna intenzione di varare tile se non firmato, dannoso se fir- stro Chiti, a firmare poi un suc-
misure urgenti Contro la crimina- mato)).Nel merito della questione, cessivo decreto legge per correg-
lità dei comunitari. Hanno appro- ricorda che «lo sciagurato articolo gere l'errore in questione)).Anche
vato il decreto legge solo perché 101bis genererebbe la cancellazio- l'Udc denuncia: «In tema di decre-
costretti dalla reazione suscitata ne di cinque gravi reati previsti da to sicurezza, il ministro Amato ha
dali'omicidio deila signora Reggia- convenzioni internazionali, men- dimostrato, non curante del giura-
ni, poi ne hanno impedito ogni tre le norme sulle espulsioni, già mento fatto davanti alla Costitu-
ragionevole modifica in Parlamen- insufficienti nel testo originari?, zione, di essere poco incline al
to». E ora, di fronte al monito del con le modificheapportate al Seria- rispetto della Carta fondamentale
Capo dello Stato, che risponde d e t. sono diventate addirittura con- e di voler tirare la giacca d presi-
motivate preoccupazionidell'oppo- tropmducenti)). al Carroccio met- dente Napolitano)), dice la centri-
sizione, rifiutano di assumere le tono in mora soprattutto il com- sta, Luisa Santolini.

ALTERO MATTEOLI
PAOLA BINETTI
((SIAMOGRATI AL CAPO
DELLO STATO.ERAVAMO CERTI
AGLI ALLEATI: «SENON f ROBERTO CALDEROLI
"i".

MODIFICATE LA NORMA .I
«LA SCELTA DEL GOVERNO
CHE SI SAREBBE AWALSO
CONTRO ~OMOFOBIA, % E DEL QUIRINALE METTE
DELLE SUE PREROGATIVE $
@r. A RISCHIO LA CREDIBILITÀ
NON AVRETE IL MIO VOTO,
COSTITUZIONALI))
NONCAMBIO IDEA...)) /
>-. DELLE ISTITUZIONI

B
E DEL SENATO. È RIDICOLO))
CAPRICCIGNLLINIAMME79TE: NON POSSlAh4O
ARRKCARCI. E O ~ IL DECRETO
I APPRODA AL,LA CAMER~

I SINDACATI C;ONFERhlAVO: PROTESTA DURA


SE C1 SARANNO ESUHEKI. E IL 'TITOLO SOFFRE 1N BORSA