Sei sulla pagina 1di 1

28 Serie B R Raduni e ritiri DOMENICA 8 LUGLIO 2018 LA GAZZETTA SPORTIVA

ISCRIZIONI
LE ALTRE
● Dopo il Verona e in attesa di
notizie dal Cesena, ecco i raduni
delle altre 20 squadre di B:
Bari prende tempo
Spiraglio Cesena:
OGGI Benevento a Cascia (Pg)
fino al 31; Pescara in sede fino al
16, a Palena (Ch) fino al 29.

lo salva un fondo?
DOMANI Venezia in sede fino
all’11, a Bedollo (Tn) fino al 25.
MARTEDI Lecce in sede fino al 14,
a Monte Terminillo (Ri) fino al 29;
Spezia in sede fino al 14, a
Pontremoli (Ms) fino al 28. permangono Paparesta e un
MERCOLEDI Bari in sede fino al Cirici-Montanari eventuale terzo che potrebbe
13, a Baselga del Pinè (Tn) fino al
rilevare la società entro le

G
28; Brescia in sede fino al 15, a
Darfo Boario (Bs) fino al 28; Carpi iornate convulse per 23,59 di mercoledì. A meno
in sede fino al 15, a Fanano (Mo) l’iscrizione in B di Ba­ che il Tribunale delle Imprese
fino al 27; Cremonese in sede fino ri e Cesena. Ecco la si­ (domani si esprimerà su un ri­
al 14, a Spiazzo (Tn) fino al 28; tuazione nelle due piazze. corso presentato dallo stesso
Crotone in sede fino al 14, a
Cotronei (Kr) fino al 3; Livorno a Paparesta) non decida di no­
Tirrenia (Pi) fino al 13, a Fiumalbo QUI BARI Altri due giorni minare un amministratore che
(Mo) fino al 28; Perugia in sede per capire. In un comunica­ cerchi di sbrogliare la matassa.
fino al 21, a Leonessa (Ri) fino al 3. to emesso dal club si rileva Si attendono poi le verifiche
GIOVEDI Avellino in sede fino al che «entrambi gli azionisti della Covisoc, alla luce degli
15, ad Ariano Irpino (Av) fino al 28.
VENERDI Salernitana in sede fino
(Giancaspro e Paparesta, accertamenti fiscali e dei para­
al 15, poi a Rivisondoli (Aq). ndr) hanno fatto pervenire metri di liquidità.
SABATO Ascoli a Cascia (Pg) fino le rispettive dichiarazioni di
al 4 agosto; Foggia in sede fino al esercizio del diritto di op­ QUI CESENA Da venerdì, dopo
15, a Ronzone (Bz) fino al 30; zione, con la documenta­ l’ultimo cda, si è improvvisa­
Palermo a Sappada (Bl) fino al 28. zione per la sottoscrizione mente aperto uno spiraglio che
DOMENICA Padova in sede, poi a
Masen di Giovo (Tn) fino al 29. dell’aumento del capitale potrebbe regalare ossigeno al
LUNEDI 16 Cittadella in sede fino sociale». Nessun riferimen­ club. Lugaresi e i soci sono al
Fabio Grosso già al lavoro con il al 21, a Lavarone (Tn) fino al 5; to alla ricapitalizzazione, lavoro per ottenere un finan­
Verona. In alto Gustafson, sotto Cosenza in sede fino al 19, a San evidentemente, non ancora ziamento di 6 milioni da un
Di Gaudio GRIGOLINI-LAPRESSE-GETTY Giovanni in Fiore (Cs) fino al 3. finalizzata. Tutto potrebbe gruppo di investitori legati a
essere più chiaro domani, un fondo inglese: l’eventuale

Il Verona per la Decima


alla luce di quanto emerge­ buon esito di questa operazio­
rà dal cda convocato con il ne permetterebbe di ottenere
collegio sindacale per esa­ la transazione con l’Agenzia
minare le dichiarazioni per­ delle Entrate, primo passo ne­
venute dai soci e per l’assun­ cessario per il salvataggio del

Ma i tifosi sono contro


zione dei conseguenti prov­ club, che passerebbe poi dal
vedimenti. Pare che Gianca­ pagamento di stipendi e con­
spro abbia proposto al cda tributi e dalla fideiussione di
una cessione di credito, gi­ 800mila euro indispensabile
rando in quota capitale un per mettersi in regola. Lugaresi
credito personale che si ma­ ha convocato un nuovo cda per

1L’Hellas cerca l’ennesima promozione in A senza il solito sostegno terializzerebbe nel giro di
48 ore. Sarà accettato alla
mercoledì: entro quella data il
Cesena saprà se avrà qualche

Grosso è al lavoro e i rinforzi arrivano: c’è Gustafson, ora Di Gaudio


stregua di un assegno circo­ possibilità di farcela o se dovrà
lare? Sulla scena della rica­ fallire.
pitalizzazione, tuttavia, © RIPRODUZIONE RISERVATA

ha puntato come d.s. su Tony servono per allontanare le dif­ adesso attende Di Gaudio dal
Matteo Fontana D’Amico, che ha agevolato l’ap­ fidenze. Ossia, in primis, l’alle­ Parma, mentre è più difficile LA SITUAZIONE IN C
VERONA prodo di Grosso, da tempo suo stimento di una rosa che legit­ avere Favilli dalla Juve. Non
amico, ed è la quarta coppia timi le ambizioni di risalita in solo: il Verona ha anche chie­ Lucchese e Reggiana disperate
A
ll’ora di pranzo l’Hellas che lavora per il Verona con A, traguardo che con Setti è sto al Torino il prestito di Ara­
è arrivato a Fiera di Pri­ Setti dopo Sogliano, Bigon e stato colto per due volte (nel mu, l’alternativa resta Buona­ Squadre B: Juve e Milan pronte
miero. Ci resterà fino al Fusco come manager, Mandor­ 2013 e nel 2017). Ieri mattina è iuto (Perugia).
22. Da lì parte il Verona targato lini, Delneri e, infine, Pecchia stato ufficializzato l’ingaggio ● (ni.bin.) Giorni caldi per le ripescaggi e al momento solo 5
Fabio Grosso. Una squadra rin­ come allenatori. in prestito di Gustafson, prele­ DOPPIA SFIDA Inizia così la iscrizioni in C. Situazioni sarebbero pronti: due seconde
novata, reduce da una sventu­ vato dal Torino dopo i sei mesi sfida dell’Hellas, che viaggia su disperate per Lucchese e squadre (Juve e Milan: si sa il
rata stagione in Serie A, con­ NOVITÀ La costante, dallo al Perugia. Venerdì il Verona un duplice binario: riaccende­ Reggiana, potrebbero fare 27), una retrocessa (Prato), due
clusa con una retrocessione scorso campionato in qua, è lo ha formalizzato il ritorno di re l’amore di una tifoseria ar­ rinuncia volontaria Fidelis dalla D (Cavese e Como). Se non
che ha prodotto uno scolla­ scetticismo della tifoseria nei Boldor da Bologna. Con Laribi rabbiata e sedersi subito al ta­ Andria, Juve Stabia e bastano si spera in un’altra
mento forte tra la tifoseria e il confronti di Setti. Le contesta­ è tutto fatto, in attesa del Cese­ volo nobile della B. Di mezzo Trapani. Un posto è libero squadra B (Roma?) e in altre
club, creando una distanza che zioni non si interrompono, na. Ci sono poi stati il prolun­ c’è la conquista della Decima, per l’unione tra Bassano e della D (Imolese). I tempi sono
può essere annullata solamen­ passano dai comunicati diffusi gamento del prestito di Matos intesa come promozione in A Vicenza, un altro per la lunghi: giovedì ci sono i pareri
te da una cosa: i risultati. via web a striscioni e cartelli. Il con l’Udinese, il sì a titolo defi­ della storia gialloblù. La rin­ rinuncia del Mestre, un altro Covisoc, fino al 16 si potranno
clima attorno al Verona non è nitivo di Cisse (preso nell’ope­ corsa è iniziata sulle Dolomiti, lo lascerà la Ternana se sarà fare i ricorsi e la Figc sembra
RIVOLUZIONE Il presidente accompagnato da segnali di fi­ razione che ha svincolato con le Pale di San Martino che ripescata in B. Quindi per disposta ad aspettare i primi di
Setti non ha badato alle per­ ducia, ma la dirigenza spinge Grosso dal Bari) e il triennale stanno a guardare. completare l’organico della C agosto per decidere, si spera in
plessità espresse dalla piazza e per portare quelle novità che siglato da Almici. D’Amico © RIPRODUZIONE RISERVATA potrebbero servire parecchi via definitiva e senza altre code.

MERCATO: SERIE B MERCATO: SERIE C

L’Ascoli su Calabro Bis del Pordenone


ancora in ballo per lo scambio Sambenedettese che a sua vol­
tra Lanni e Lezzerini. Attesa a ta tratta Biondi (Rieti).
giorni la fumata bianca per il

Morosini a Brescia Rimini scatenato


ritorno di Radunovic (Atalan­ AL SUD Sta nascendo un gran
ta) alla Salernitana. Catania: dopo il ritorno di Lla­
ma, arriva Ciancio (Lecce).

ma Caracciolo va? Ciancio al Catania


ALTRI AFFARI La Cremonese Melgrati (Cesena) a un passo
vuole Mogos (Ascoli) e, saputo dalla Casertana che rinuncia a
che il Brescia non rinnova il Stendardo (ex Pescara). Mono-
contratto a Caracciolo, gli ha poli su Tortori (Venezia). Mu­
1L’Airone è tentato nerdì l’incontro a Milano, in
settimana il responso.
proposto un annuale: l’Airone
è tentato. Suagher (Atalanta) 1Domani l’Entella (Venezia, era a Vicenza). L’Al-
bissola ha chiesto alla Sampdo­
rolo (Carrarese) e Djordjevic
(Catania) verso Potenza. Altri
da una proposta della verso Livorno. Il Perugia strin­ firma il contratto ria i giovani Piccardo, Oliana e due innesti per il Catanzaro:
FANTASISTI Il Brescia ha chiu­ ge per Sounas (Monopoli) e ci Ferrazzo. Ufficiali i ritorni al Calderini (Foggia) e Pezzi (Cit­
Cremonese. Perugia: so l’accordo per riavere Moro­ prova per Vido (Atalanta, era con Boscaglia e Monza di Tentardini (Padova) tadella). Donnarumma (Bene­
piace Vido. E il Livorno sini (era all’Avellino) dal Ge­ al Cittadella), come il Padova saluta De Luca, che e Adorni (Parma), i brianzoli vento) va alla Vibonese. Il Ren-
noa, mentre il Benevento è vici­ ha fatto un tentativo per Bri­ hanno anche tolto dal mercato de, che ha ufficializzato in pan­
tratta Zima e Suagher nissimo a definire l’arrivo dal ghenti (Cremonese). Il Pesca- ha scelto il Cluj Giudici (cercato dal Novara). china la promozione di Mode­
Napoli di Roberto Insigne (era ra ha riscattato Machin dalla Passi in avanti del Vicenza nel­ sto dalla Berretti, prende tre
al Parma). Imminenti gli an­ Roma per 1,5 milioni e attende la corsa a Cesarini (Reggiana). giovani: sono Awua e Gatti
Nicola Binda nunci relativi a due veterani: Tutino (Napoli, ex Cosenza). Pessina-Schira Il Piacenza, dopo Fischnaller, ci (Spezia) e Minelli (Inter).
Nicolò Schira Ciccio Brienza sta per rinnova­ © RIPRODUZIONE RISERVATA prova per Sestu (Alessandria). © RIPRODUZIONE RISERVATA

I
MILANO re col Bari, Alino Diamanti la nizia a prendere forma
settimana prossima riceverà il nuovo Pordenone tar­ AL CENTRO Pokerissimo del Ri-

A
ncora tre le panchine l’offerta definitiva del Livorno gato Tesser. I primi due mini con Alimi, Badje e Mar­
(formalmente) vacanti. (annuale con opzione). colpi neroverdi saranno il chetti (Atalanta), Volpe (Frosi­
Quella del Bari è legata difensore Barison (Bassa­ none) e Battistini (Forlì). Ji­
alle vicende societarie (ma c’è TRA I PALI Portieri protagoni­ no) e l’esterno Semenzato dayi (Pro Vercelli) si accasa al
già l’accordo con Mauro Ziro­ sti: il Palermo ha ceduto Posa­ (Catania), un ritorno. Ravenna. Curcio (Arzachena)
nelli), quella del Palermo sem­ vec all’Hajduk Spalato e ora si avvicina al Siena che tratta
bra prossima a tornare a Tedi­ aspetta il via libera della Ju­ AL NORD Domani Boscaglia Thiam (Spal, era al Fano). Tri­
no, la novità arriva da Ascoli, ventus per Brignoli (era a Be­ firma per l’Entella, che per­ pletta Arezzo con i giovani Mo­
dove Oddo (ex Udinese) ha de­ nevento). Il Livorno ha chiesto de De Luca: va al Cluj in Ro­ sti (Fiorentina), Buglio e Zini
clinato la proposta del neo d.s. Zima al Genoa, Cerofolini (Fio­ mania. Il Novara chiude per (Empoli). Vignali (Spezia, era
bianconero Tesoro, che ha vi­ rentina) si avvicina al Cosenza, Sbraga (Siena) e sfida la Tri- alla Reggiana) piace alla Car-
rato su Calabro (ex Carpi): ve­ mentre Ascoli e Avellino sono Antonio Calabro, 41 anni estina nella corsa a Malomo rarese. Teramo su Patti della Daniel Semenzato, 31 anni