Sei sulla pagina 1di 24

ACQUA

GIURGOLA S.R.L.

La Giurgola s.r.l. è un’azienda che tecnologia rotazionale, decide di


opera da 30 anni nel mercato dei entrare nel mercato dei vasi da
serbatoi per la raccolta di acqua e giardino e, a metà 2007, allarga
lo stoccaggio di idrocarburi. l’offerta anche ai vasi per l’arredo
La società nasce dall’iniziativa d’interni: nasce così il marchio
imprenditoriale di Giuseppe, Aldo e KLORIS.
Mario Giurgola, che nel 1980 fon- L’ azienda Giurgola, che si svi-
dano la F.lli Giurgola S.n.c., azienda luppa su una superficie di oltre
che si specializza nella costruzione 30.000 mq e vanta un team di
di serbatoi zincati. Nel 1997, dagli lavoro dall’esperienza pluriennale,
stessi soci della F.lli Giurgola S.n.c., è l’operatore di riferimento nell’am-
sorge la Giurgola s.r.l., specializzata bito pugliese per quanto con-
L'azienda
nella produzione di autoclavi e ser- cerne la produzione di contenitori
batoi metallici. L’azienda ben presto in lamiera zincata, acciaio inox e
si trasferisce dagli stabilimenti di polietilene finalizzata allo stoccag-
Viale Ionio, a Galatina (LE), nell’at- gio ed all’accumulo in pressione
tuale sede produttiva sulla Strada di acqua calda e fredda oltreché
Provinciale 362, Z.I. di Galatina per la produzione di contenitori-
(LE). Il 2003 è l’anno della fusione erogatori di carburante e di sistemi
e dello sviluppo. Dopo oltre 20 di depurazione delle acque reflue.
anni di attività, la F.lli Giurgola S.n.c. Esperienza, ricerca, tecnologia e
viene incorporata nella Giurgola automazione sono le componenti
s.r.l. che, quasi parallelamente, principali del sistema Giurgola, che
avvia il nuovo stabilimento di pro- realizza le sue referenze seguendo
duzione di serbatoi in polietilene. rigidi criteri di qualità e controllo in
Nel 2004 l’azienda, sfruttando la ogni fase produttiva.

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 1/48 1
A
ACQUA

Serbatoio zincato cilindrico verticale 4


Serbatoio zincato cilindrico orizzontale 5
Serbatoio zincato parallelepipedo 6
Serbatoio zincato cilindrico carrellabile uso trasporto 7
Serbatoio zincato ovale 7
Serbatoio per accumulo non collaudato cilindrico verticale 8
Vaso di espansione (ACCESSORI PER RECIPIENTI IN PRESSIONE) 8
Certificazioni 9

Serbatoio acciaio inox aisi 304 cilindrico verticale 10


Serbatoio acciaio inox aisi 304 cilindrico orizzontale 11
Serbatoio acciaio inox aisi 304 parallelepipedo 12
Vaso di espansione (ACCESSORI PER RECIPIENTI IN PRESSIONE) 12
Certificazioni 13

Serbatoio PE atossico cilindrico verticale da esterno 14


Serbatoio PE atossico cilindrico orizzontale da esterno 15
Serbatoio PE atossico parallelepipedo verticale da esterno 16
Serbatoio PE atossico parallelepipedo orizzontale da esterno 17
Serbatoio PE atossico «panettone» da esterno 17
Serbatoio PE atossico «passaporte» da esterno 17
Vaso di espansione PE atossico (ACCESSORI PER RECIPIENTI IN PRESSIONE) 18
Serbatoio PE atossico «sottoscala» da esterno 18
Serbatoio PE atossico «orcio» da esterno 18
Linee guida 19
Serbatoio PE atossico cilindrico orizzontale da interro 20
Serbatoio PE atossico cilindrico verticale da interro 20
Serbatoio PE atossico cilindrico orizzontale corrugato da interro 21
Prolunga a vite (accessori per serbatoio corrugato da interro) 21
Serbatoio PE atossico «panettone» da interro 21
Sommario

Modalità d'interro 22
Tino PE atossico 23
Botticella PE atossico 23
Damigiana PE atossico 23
Certificazioni 24

English language 25

Le foto, le immagini e gli schemi tecnici utilizzati hanno mera finalità esemplificativa e
servono a dare una rappresentazione di massima alle referenze presenti nel catalogo.
Pertanto, al fine di garantire standard qualitativi sempre più elevati, la Giurgola s.r.l. si
riserva la possibilità di variare, senza alcun preavviso, l’aspetto e, conseguentemente,
le informazioni tecniche indicate nel catalogo.

2 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 2/48
ACQUA

I nostri serbatoi di prima raccolta, Serbatoi acciaio inox


disponibili sia nella versione da L’ acciaio inox, lega a base di ferro,
esterno che in quella da interro, cromo e nichel, unisce alle proprietà
sono destinati allo stoccaggio e meccaniche tipiche degli acciai,
all’accumulo di acqua potabile a caratteristiche peculiari di resistenza
pressione atmosferica e sono ideali alla corrosione. Riciclabile al 100%,
anche per il contenimento di altri se opportunamente lavorato e sal-
fluidi alimentari. dato diventa inalterabile nel tempo e
La nostra gamma offre, inoltre, dalla durata quasi eterna.
soluzioni specifiche per il trasporto I contenitori inox della GIURGOLA
e per il contenimento di prodotti Srl sono costruiti con lamiere e fondi
chimici. in Acciaio Inox AISI 304 che, per le
Ogni serbatoio, costruito a norma caratteristiche della materia prima,
di legge così come previsto dal possono contenere acqua potabile
D.M. n° 174 del 6 aprile 2004 o altri fluidi alimentari e sono garanzia
e successivi aggiornamenti, è di igiene, atossicità e resistenza alle
garantito 2 anni contro difetti di alte e basse temperature.
costruzione, a condizione che
vengano rispettate le linee guida Serbatoi polietilene
d'installazione e impiego riportate Il polietilene è una materia prima
in questo catalogo e le indica- atossica, completamente riciclabile
zioni presenti sulle etichette dei e consente di realizzare prodotti
prodotti. con un ottimo rapporto qualità/
prezzo e dalle elevate proprietà in
Serbatoi zincati termini di:
Il processo di zincatura a caldo, • leggerezza per una più facile
attraverso l’applicazione di un rive- movimentazione;
stimento di zinco iperpuro S.H.G. • robustezza per resistere agli
al 99,995% a norma UNI EN 1179, urti, alle forti escursioni termiche
Acqua
protegge i serbatoi dalla corrosione e agli agenti chimici;
galvanica. • igiene per lavarli con facilità ed
I materiali utilizzati per la costru- evitare la formazione di alghe;
zione, le fasi di pretrattamento • protezione per schermare e
e di zincatura garantiscono ai isolare i liquidi in esso contenuti.
prodotti GIURGOLA una super- I nostri serbatoi sono realizzati con
ficie uniforme, una protezione polietilene lineare rotostampato
totale dai processi di ossidazione, ad alta densità per alimenti, con
un’elevata resistenza e durata nel garanzia di atossicità e dalla per-
tempo. fetta tenuta stagna.

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 3/48 3
A
ACQUA

L/P
B
S
A

A A

A = Attacco
S = Sfiato
B = Boccaporto

SERBATOIO ZINCATO CILINDRICO VERTICALE


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H PESO ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm kg in in mm Ø

100 ZCVR00100 100 500 500 730 15 1” 1” 240


200 ZCVR00200 200 500 500 1.150 20 1” 1” 240
300 ø50 ZCVR00305 300 500 500 1.580 25 1” 1” 240
300 ø60 ZCVR00300 300 600 600 1.260 25 1” 1” 240
500 ZCVR00500 500 650 650 1.620 35 1” 1” 240
750 ZCVR00750 750 750 750 1.860 48 1” ¼ 1” ¼ 240
1.000 ZCVR01000 1.000 850 850 1.860 55 1” ¼ 1” ¼ 240
1.200 ZCVR01200 1.200 950 950 1.800 85 1” ½ 1” ½ 320
1.500 ø110 ZCVR01500 1.500 1.100 1.100 1.900 95 1” ½ 1” ½ 320
1.500 ø95 ZCVR01595 1.500 950 950 2.240 100 1” ½ 1” ½ 320
2.000 ZCVR02000 2.000 1.100 1.100 2.240 115 1” ½ 1” ½ 320
2.500 ZCVR02500 2.500 1.270 1.270 2.270 145 2” 2” 320
3.000 ZCVR03000 3.000 1.270 1.270 2.550 155 2” 2” 320
4.000 ZCVR04000 4.000 1.430 1.430 2.600 210 2” 2” 400
5.000 ZCVR05000 5.000 1.600 1.600 2.600 260 2” 2” 400
6.000 ZCVR06000 6.000 1.600 1.600 3.400 310 2” 2” 400
7.500 ZCVR07500 7.500 1.600 1.600 3.900 420 2” 2” 400
10.000 ZCVR10000 10.000 1.600 1.600 5.000 550 2” 2” 400
12.000 ZCVR12000 12.000 1.600 1.600 6.100 650 2” 2” 400
14.000 ZCVR14000 14.000 1.700 1.700 6.100 740 2” 2” 400
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del ser-
batoio, dell'autoclave e dell’impianto.

4 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 4/48
ACQUA

B S

A = Attacco
S = Sfiato L H
B = Boccaporto

A A

SERBATOIO ZINCATO CILINDRICO ORIZZONTALE


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H PESO ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm kg in in mm Ø

100 Ø50 ZOC00100 100 500 570 580 15 1” 1” 240


200 Ø50 ZOC00200 200 500 980 580 20 1” 1” 240
300 Ø50 ZOC00305 300 500 1.400 580 25 1” 1” 240
300 Ø60 ZOC00300 300 600 1.070 710 25 1” 1” 240
500 ZOC00500 500 650 1.450 750 35 1” 1” 240
750 ZOC00750 750 750 1.720 850 48 1” 1” 240
1.000 ZOC01000 1.000 850 1.740 970 55 1” ¼ 1” 240
1.200 Ø95 ZOC01200 1.200 950 1.700 1.050 85 1” ¼ 1” 320
1.500 Ø110 ZOC01500 1.500 1.100 1.740 1.220 95 1” ¼ 1” 320
1.500 Ø95 ZOC01595 1.500 950 2.070 1.080 100 1” ½ 1” 320
2.000 ZOC02000 2.000 1.100 2.100 1.230 115 1” ½ 1” 320
2.500 ZOC02500 2.500 1.270 2.160 1.400 145 2” 1” 320
3.000 ZOC03000 3.000 1.270 2.430 1.410 155 2” 1” 320
4.000 ZOC04000 4.000 1.430 2.360 1.660 210 2” 1” 400
5.000 ZOC05000 5.000 1.600 2.410 1.770 260 2” 1” 400
6.000 ZOC06000 6.000 1.600 3.200 1.750 310 2” 1” 400
7.500 ZOC07500 7.500 1.600 3.800 1.750 420 2” 1” 400
10.000 ZOC10000 10.000 1.600 4.750 1.750 550 2” 1” 400
12.000 ZOC12000 12.000 1.600 6.000 1.750 650 2” 1” 400
14.000 ZOC14000 14.000 1.700 6.010 1.880 740 2” 1” 400
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del ser-
batoio, dell'autoclave e dell’impianto.

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 5/48 5
A
ACQUA

P
L
B

S A A

A = Attacco
S = Sfiato H
B = Boccaporto

A A A A

SERBATOIO ZINCATO PARALLELEPIPEDO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm in in mm Ø

300 ZR00300 300 540 750 890 1” 1” 240


500 ZR00500 500 500 1.000 1.150 1” 1” 240
750 ZR00750 750 600 1.000 1.400 1” ¼ 1” ¼ 240
1.000 ZR01000 1.000 600 1.250 1.400 1” ¼ 1” ¼ 240
1.500 ZR01500 1.500 600 2.000 1.400 1” ½ 1” ½ 320
2.000 ZR02000 2.000 620 2.000 1.640 1” ½ 1” ½ 320
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del ser-
batoio, dell'autoclave e dell’impianto.

6 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 6/48
ACQUA

SERBATOIO ZINCATO CILINDRICO CARRELLABILE USO TRASPORTO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm in in mm Ø

1.000 ZT1000 1.000 850 1.700 970 1” ¼ 1” 240


1.500 ZT1500 1.500 1.100 1.700 1.250 1” ½ 1” 320
2.000 ZT2000 2.000 1.100 2.200 1.250 1” ½ 1” 320
3.000 ZT3000 3.000 1.270 2.400 1.450 2” 1” 320
4.000 ZT4000 4.000 1.430 2.500 1.600 2” 1” 400
5.000 ZT5000 5.000 1.600 2.500 1.750 2” 1” 400
7.500 ZT7500 7.500 1.600 3.700 1.750 2” 1” 400
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del ser-
batoio, dell'autoclave e dell’impianto.

SERBATOIO ZINCATO OVALE


SE
MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm in in mm Ø

1.000 OVZOR1000 1.000 700 1.150 1.700 1” ¼ 1” 240


1.500 OVZOR1500 1.500 700 1.600 1.700 1” ½ 1” 320
2.000 OVZOR2000 2.000 700 2.100 1.700 1” ½ 1” 320
A
ATT
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galva-
niche, è necessaria la messa a terra del serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.
nich

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 7/48 7
A
ACQUA

SERBATOIO PER ACCUMULO NON COLLAUDATO CILINDRICO VERTICALE


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI* PRESSIONE MAX
L mm mm mm in ATE

100 NC0100 100 400 400 1.060 ½’’ (7) 1’’ (2) 1’’ ¼ (2) 1’’ ½ (1) 4
200 NC0200 200 450 450 1.380 ½’’ (7) 1’’ (2) 1’’ ¼ (2) 1’’ ½ (1) 4
300 NC0300 300 550 550 1.490 ½’’ (7) 1’’ (2) 1’’ ¼ (2) 1’’ ½ (1) 4
500 NC0500 500 650 650 1.750 ½’’ (7) 1’’ (2) 1’’ ¼ (2) 1’’ ½ (1) 4
750 NC0750 750 750 750 2.000 ½’’ (7) 1’’ ¼ (2) 1’’ ½ (2) 2’’ (1) 4
1.000 NC1000 1.000 850 850 2.050 ½’’ (7) 1’’ ½ (4) 2’’ (1) 4
1.500 NC1500 1.500 950 950 2.360 ½’’ (6) 1’’ (1) 2’’ (4) 3’’ (1) 4
2.000 NC2000 2.000 1.100 1.100 2.560 ½’’ (6) 1’’ (1) 2’’ (4) 3’’ (1) 4
3.000 NC3000 3.000 1.270 1.270 2.950 ½’’ (6) 1’’ (1) 2’’ (4) 3’’ (1) 4
4.000 NC4000 4.000 1.450 1.450 3.000 ½’’ (6) 1’’ (1) 2’’ (4) 3’’ (1) 4
5.000 NC5000 5.000 1.600 1.600 3.050 ½’’ (6) 1’’ (2) 2’’ (4) 3’’ (1) 4
* Tra parentesi è stato indicato il numero di attacchi previsto per quella specifica capacità.
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del
serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.

VASO DI ESPANSIONE (ACCESSORI PER RECIPIENTI IN PRESSIONE)


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI*
L mm mm mm in

30 ZR0030 30 270 455 270 ½’’ (1) 1’’ (2)


50 ZR0050 50 270 430 450 ½’’ (1) 1’’ (2)
* Tra parentesi è stato indicato il numero di attacchi previsto per quella specifica capacità.
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti
galvaniche, è necessaria la messa a terra del serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.

8 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 8/48
ACQUA

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
DEI SERBATOI ZINCATI

GIURGOLA Srl
onc
Visto il D.M. 174 del 06 aprile 2004 “Regolamento concernente Studio Consulenze Ambientali 'RWW&KLPLFR0DQXHOH0XUULH3HU,QG/XLJL&DUOLQRH0DUWD6HUUD

i materiali e gli oggetti che possono essere utilizzati negli


egl impianti /DE4XDOL¿FDWRSUHVVRLO0LQLVWHURGHOOD6DOXWHSHUDQDOLVL$PLDQWRDHURGLVSHUVR± '*35(93
,PSDWWL$FXVWLFL$PELHQWDOL/HJJH ±(OHQFR3URY/HFFH 7&$$' QGHOHQGHO
buz
fissi di captazione, trattamento, adduzione e distribuzione delle
&KLPLFD$QDOLWLFD &KLPLFD,QGXVWULDOH
acque destinate al consumo umano”. $QDOLVLGL$FTXH$OLPHQWL%HYDQGH7HUUHQL&RQWUROORGL 3UREOHPDWLFKHVX5HÀXLH5L¿XWL,PSLDQWLGL'HSXUD]LRQH(PLVVLRQL*DVVRVH,JLHQHGHO
4XDOLWjH4XDOLW\$VVXUDQFHSHUOHLQGXVWULH /DYRURYDOXWD]LRQHGHLULVFKL UXPRULHYLEUD]LRQLHFF ULVFKLRFKLPLFRPLFURFOLPD

Visto il Certificato di analisi xxx xx/xx rilasciato da Studio


Stu Con-
sulenze Ambientali,
Dichiara
&(57,),&$=,21(7(&1,&$1
che i materiali utilizzati per la costruzione e la zincatura
zin a
caldo dei propri serbatoi di stoccaggio di acqua sono so con-
e a contatto
formi ai limiti imposti ai materiali destinati a venire &21)250,7¬'0('01
con acque ad uso umano dal D.M. 174 del 06 aprile e22004. ',0$7(5,$/,'(67,1$7,$9(1,5($&217$772
&21$/,0(17,
6(5%$72,,1$&&,$,2=,1&$72
Galatina, xx/xx/20xx GIUR
R
GIURGOLA Srl

',77$
*,85*2/$65/
63.0±=21$,1'8675,$/(
62/(72 /(

,O3UHVHQWH5DSSRUWRqFRPSRVWRGDSJJHDOOHJDWL
'LTXHVWRGRFXPHQWRQHqYLHWDWRO
XVRLQFRSLDQRQLQWHJUDOHVHQRQDXW
'LTXHVWRGRFXPHQWRQHqYLHWDWRO
XVRLQFRSLDQRQLQWHJUDOHVHQRQDXWRUL]]DWDSHULVFULWWR

ativa: S.P
Stabilimento e sede operativa: S.P. 362 km 14,500 (Z.I.) - Sede legale: Via Pavia, 6 C.P. 74 – 73013 GALATINA (Le)
Tel. +39 08366 5628
562826 - Fax +39 0836 568181 - www.giurgola.com - info@giurgola.com
400754 - Iscrizione Registro Trib. Lecce n° 5587 . CCIAA Lecce n° 110828
C.F./P.IVA IT03145400754
*DODWLQD)HEEUDLR

'U0DQXHOH0XUUL 3HU,QG/XLJL&DUOLQR
LJL&DUOLQR
LJL&D UOLQR 3HU,QG0DUWD6HUUD

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
ZINCATURA A CALDO SERBATOI PER ACQUA
9LD$'H*DVSHUL*DODWLQD /(  )D[(PDLOVWXGLRFRQVXOHQ]H#OLEHURLW
(PDLOVWXGLRF
VWXGLRF 

Si dichiara che la zincatura a caldo dei nostri serbatoi e bollitori


è conforme al prospetto II paragrafo 6 della norma UNI EN ISO
1461 ed. 2009.
Le fasi di pretrattamento, il processo di zincatura e la qualità del-
le materie impiegate garantiscono una superficie uniforme per
quanto possibile (in base alla composizione e preparazione del
Certificazioni
materiale “grezzo”) e una ottima resistenza alla corrosione.
In particolare è stato impiegato zinco iperpuro S.H.G. 99,995% a
norma UNI EN 1179.
I serbatoi, dopo il processo di lavorazione, presenteranno sfuma-
ture dal tipico colore dello zinco ed a volte anche tracce di cenere
all’interno. Ciò è conseguenza inevitabile nel processo di zincatura
a caldo e, tuttavia, facilmente eliminabile con il lavaggio della su-
perficie interessata. Dalla rimozione di dette ceneri, lo zinco sotto-
stante può assumere un colore grigiastro, ma si garantisce che la
superficie conserverà, comunque, tutte le caratteristiche richieste.
Inoltre, non essendo alterate le caratteristiche chimico-fisiche
dell’acqua contenuta, i contenitori zincati risultano conformi ai
requisiti previsti:
• dall’art. 11 della L. 30.04.62 n. 283 e successive modifica-
zioni e più specificamente, l’art. 2 bis del DPR n. 777/82 in-
tegrato con il D. Lgs. n. 108/92 in attuazione della Direttiva
n. 89/109/CEE concernente materiali ed oggetti destinati a
venire a contatto con i prodotti alimentari;
• dal Regolamento (CE) n. 1935/2004;
• dal Regolamento (CE) n. 2023/2006.

Galatina, xx/xx/20xx GIURGOLA Srl

Stabilimento e sede operativa: S.P. 362 km 14,500 (Z.I.) - Sede legale: Via Pavia, 6 C.P. 74 – 73013 GALATINA (Le)
Tel. +39 0836 562826 - Fax +39 0836 568181 - www.giurgola.com - info@giurgola.com
C.F./P.IVA IT03145400754 - Iscrizione Registro Trib. Lecce n° 5587 . CCIAA Lecce n° 110828

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 9/48 9
A
ACQUA

L/P

B
S

A M

A = Attacco
S = Sfiato
B = Boccaporto
M = Foro per messa a terra

SERBATOIO ACCIAIO INOX AISI 304 CILINDRICO VERTICALE


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm in in mm Ø

100 AXVR0100 100 500 500 720 1” 1” 240


200 AXVR0200 200 500 500 1.200 1” 1” 240
300 AXVR0305 300 500 500 1.550 1” 1” 240
300 AXVR0300 300 650 650 1.050 1” 1” 240
500 AXVR0500 500 650 650 1.600 1” 1” 240
750 AXVR0750 750 750 750 1.890 1” 1” 240
1.000 AXVR1000 1.000 850 850 1.830 1” 1” 240
1.500 AXVR1500 1.500 1.100 1.100 1.900 1” ¼ 1” 320
2.000 AXVR2000 2.000 1.100 1.100 2.370 1” ¼ 1” 320
3.000 AXVR3000 3.000 1.270 1.270 2.600 1” ½ 1” 320
4.000 AXVR4000 4.000 1.430 1.430 2.600 1” ½ 1” 320
5.000 AXVR5000 5.000 1.600 1.600 2.600 1” ½ 1” 320
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del
serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.

10 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 10/48
ACQUA

A
S

A = Attacco
L S = Sfiato
H
B = Boccaporto
M = Foro per messa a terra

A M

SERBATOIO ACCIAIO INOX AISI 304 CILINDRICO ORIZZONTALE


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm in in mm Ø

100 AXOR0100 100 500 600 570 1” 1” 240


200 AXOR0200 200 500 1.050 570 1” 1” 240
300 AXOR0305 300 500 1.420 570 1” 1” 240
300 AXOR0300 300 650 920 760 1” 1” 240
500 AXOR0500 500 650 1.450 760 1” 1” 240
750 AXOR0750 750 750 1.750 870 1” 1” 240
1.000 AXOR1000 1.000 850 1.750 970 1” 1” 240
1.500 AXOR1500 1.500 1.100 1.750 1.200 1” ¼ 1” 320
2.000 AXOR2000 2.000 1.100 2.240 1.200 1” ¼ 1” 320
3.000 AXOR3000 3.000 1.270 2.500 1.420 1” ½ 1” 320
4.000 AXOR4000 4.000 1.430 2.500 1.580 1” ½ 1” 320
5.000 AXOR5000 5.000 1.600 2.500 1.750 1” ½ 1” 320
10.000 AXOR10000 10.000 1.600 4.750 1.750 2” 1” 400
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del
serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 11/48 11
A
ACQUA

A = Attacco
S = Sfiato
B = Boccaporto
M = Foro per messa a terra
A
P
L

M
A

SERBATOIO ACCIAIO INOX AISI 304 PARALLELEPIPEDO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI SFIATO BOCCAPORTO
L mm mm mm in in mm Ø

300 RX0300 300 540 750 870 1” 1” 240


500 RX0500 500 480 950 1.100 1” 1” 240
1.000 RX1000 1.000 600 1.250 1.350 1” 1” 240
1.500 RX1500 1.500 600 2.000 1.350 1” ½ 1” 320
2.000 RX2000 2.000 600 2.000 1.600 1” ½ 1” 320
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche, è necessaria la messa a terra del
serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.

VASO DI ESPANSIONE (ACCESSORI PER RECIPIENTI IN PRESSIONE)


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI*
L mm mm mm in

30 ZR0030 30 270 455 270 ½’’ (1) 1’’ (2)


50 ZR0050 50 270 430 450 ½’’ (1) 1’’ (2)
* Tra parentesi è stato indicato il numero di attacchi previsto per quella specifica capacità.
ATTENZIONE! Al fine di evitare la corrosione dei cordoni di saldatura dovuta a correnti
galvaniche, è necessaria la messa a terra del serbatoio, dell'autoclave e dell’impianto.

12 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 12/48
ACQUA

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
DEI SERBATOI ACCIAIO INOX 304

Si dichiara che i nostri Serbatoi Inox sono costruiti con


co lamiere
caratt
e fondi in Acciaio Inox Aisi 304 o 316 e, per le caratteristiche
della materia prima, così come dai certificati dei nostri
ost fornitori Studio Consulenze Ambientali 'RWW&KLPLFR0DQXHOH0XUULH3HU,QG/XLJL&DUOLQRH0DUWD6HUUD

che vi forniamo a richiesta, possono contenere acquaua potabile o /DE4XDOL¿FDWRSUHVVRLO0LQLVWHURGHOOD6DOXWHSHUDQDOLVL$PLDQWRDHURGLVSHUVR± '*35(93


,PSDWWL$FXVWLFL$PELHQWDOL/HJJH ±(OHQFR3URY/HFFH 7&$$' QGHOHQGHO
alimenti, a norma del D.M. n. 174 del 06.04.2004.
&KLPLFD$QDOLWLFD &KLPLFD,QGXVWULDOH
$QDOLVLGL$FTXH$OLPHQWL%HYDQGH7HUUHQL&RQWUROORGL 3UREOHPDWLFKHVX5HÀXLH5L¿XWL,PSLDQWLGL'HSXUD]LRQH(PLVVLRQL*DVVRVH,JLHQHGHO
4XDOLWjH4XDOLW\$VVXUDQFHSHUOHLQGXVWULH /DYRURYDOXWD]LRQHGHLULVFKL UXPRULHYLEUD]LRQLHFF ULVFKLRFKLPLFRPLFURFOLPD

È necessaria la messa a terra sia del serbatoio Inox che


dell’autoclave e dell’impianto, per evitare la corrosione osi dei
cordoni di saldatura dovuta a correnti galvaniche.
Nel caso di contenimento di acqua potabile si raccomanda man che il
cloro contenuto nella stessa sia < 20 p.p.m. &(57,),&$=,21(7(&1,&$1
Si consiglia, inoltre, l’uso di raccorderia in acciaio Inox,
nox ottone o
Pvc per evitare residui di ruggine.
&21)250,7¬'0('01
auzion
L’inosservanza delle sopraelencate precauzioni può ',0$7(5,$/,'(67,1$7,$9(1,5($&217$772
pregiudicare nel tempo la tenuta stagna dei serbatoi
erb Inox &21$/,0(17,
nni eventuali
e, pertanto, la GIURGOLA non risponde di danni 6(5%$72,,1$&&,$,2,1266,'$%,/(
dovuti a quanto sopra riportato.

',77$
Galatina, xx/xx/20xx GIURGOLA
GIUR
R Srl
*,85*2/$65/
63.0±=21$,1'8675,$/(
62/(72 /(

,O3UHVHQWH5DSSRUWRqFRPSRVWRGDSJJHDOOHJDWL
'LTXHVWRGRFXPHQWRQHqYLHWDWRO
XVRLQFRSLDQRQLQWHJUDOHVHQRQDXW
'LTXHVWRGRFXPHQWRQHqYLHWDWRO
XVRLQFRSLDQRQLQWHJUDOHVHQRQDXWRUL]]DWDSHULVFULWWR

ativa: S.P.
Stabilimento e sede operativa: S.P 362 km 14,500 (Z.I.) - Sede legale: Via Pavia, 6 C.P. 74 – 73013 GALATINA (Le)
Tel. +39 08366 562826
5628 - Fax +39 0836 568181 - www.giurgola.com - info@giurgola.com
C.F./P.IVA IT03145400754
400754 - Iscrizione Registro Trib. Lecce n° 5587 . CCIAA Lecce n° 110828
*DODWLQD)HEEUDLR

'U0DQXHOH0XUUL 3HU,QG/XLJL&DUOLQR
LJL&DUOLQR
LJL&D UOLQR 3HU,QG0DUWD6HUUD

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
SALDATURA SERBATOI ACCIAIO INOX 304
9LD$'H*DVSHUL*DODWLQD /(  )D[(PDLOVWXGLRFRQVXOHQ]H#OLEHURLW
(PDLOVWXGLRF
VWXGLRF 

I Cordoni di Saldatura dei nostri serbatoi in acciaio Inox Aisi


304 – 316 sottoposti alle prove di laboratorio, rispondono in-
tegralmente a tutte le qualità di Acciaio Inossidabile.
Questo traguardo è dovuto al continuo sviluppo tecnologico del-
le macchine specifiche. Dalle prime macchine a singola testa di
saldatura, su cui si saldava uno spigolo per volta e il pezzo ve-
Certificazioni
niva ruotato a mano dall’operatore, si è passati alle macchine a
due torce che saldano contemporaneamente i due spigoli, senza
intervento umano.
Tutti i serbatoi vengono saldati con due procedimenti di saldatura
e nello specifico: TIG (Tungsten Inert Gas) senza metallo di ap-
porto e MIG (Metal Inert Gas) con metallo di apporto.
Pertanto la corrosione intergranulare del cordone di saldatu-
ra, provocata dai cloruri, e la corrosione puntiforme, provocata
dalle correnti galvaniche, non possono essere considerate difetti
di saldatura.
Giurgola consiglia, in caso di problemi di corrosione come sopra
specificato, l’uso di serbatoi di Acciaio Aisi 316, perché caratte-
rizzato dalla presenza di tre elementi: Cromo, Nichel e Molibdeno.
Quest’ultimo, in particolare, può rendere l’acciaio Inox Aisi 316
più resistente ai processi corrosivi generati dalla sempre più
elevata presenza di cloro e sali minerali nell’acqua.
(A richiesta vengono forniti certificati di analisi chimica delle La-
miere e dei Materiali impiegati per la saldatura dei serbatoi).

Galatina, xx/xx/20xx GIURGOLA Srl

Stabilimento e sede operativa: S.P. 362 km 14,500 (Z.I.) - Sede legale: Via Pavia, 6 C.P. 74 – 73013 GALATINA (Le)
Tel. +39 0836 562826 - Fax +39 0836 568181 - www.giurgola.com - info@giurgola.com
C.F./P.IVA IT03145400754 - Iscrizione Registro Trib. Lecce n° 5587 . CCIAA Lecce n° 110828

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 13/48 13
A
ACQUA

A richiesta

S
L/P
B

A = Attacco
S = Sfiato H
B = Boccaporto

SERBATOIO PE ATOSSICO CILINDRICO VERTICALE DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

120 PLVR0120 120 500 500 750 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
220 PLVR0220 220 620 620 900 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
300 PLVR0300 300 620 620 1.165 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
500 PLVR0500 500 750 750 1.275 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
1.000 PLVR1000 1.000 850 850 1.840 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
1.500 PLVR1500 1.500 1.100 1.100 1.650 1’’ (E) 1’’ (U) 400
2.000 PLVR2000 2.000 1.250 1.250 1.800 1’’ (E) 1’’ (U) 400
3.000 PLVR3000 3.000 1.300 1.300 2.100 1’’ ½ (E) 1’’ ½ (U) 400
5.000 PLVR5000 5.000 1.800 1.800 1.950 2’’ (E) 2’’ (U) 400

14 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 14/48
ACQUA

A richiesta

L
S
P
B

A = Attacco
S = Sfiato H
B = Boccaporto
A

SERBATOIO PE ATOSSICO CILINDRICO ORIZZONTALE DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

300 PLOR0300 300 625 910 680 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
500 PLOR0500 500 750 1.150 840 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
1.000 PLOR1000 1.000 850 1.750 900 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
1.500 PLOR1500 1.500 1.100 1.520 1.200 1’’ ¼ (E) 1’’ ¼ (U) 400
2.000 PLOR2000 2.000 1.240 1.630 1.320 1’’ ½ (E) 1’’ ½ (U) 400
3.000 PLOR3000 3.000 1.440 1.970 1.530 2’’ (E) 2’’ (U) 400
5.000 PLOR5000 5.000 1.800 2.280 1.900 2’’ (E) 2’’ (U) 400

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 15/48 15
A
ACQUA

A richiesta

fino a 500 lt

1.000 lt

S
B

A
A = Attacco
S = Sfiato
B = Boccaporto L P

2.000 lt

SERBATOIO PE ATOSSICO PARALLELEPIPEDO VERTICALE DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

300 PLRV0300 300 750 500 820 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
500 PLRV0500 500 860 600 1.020 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
1.000 PLRV1000 1.000 720 1.370 1.250 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
2.000 PLRV2000 2.000 600 2.000 1.750 1 ½’’ (E) 1 ½’’ (U) 320

16 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 16/48
ACQUA

A richiesta

SERBATOIO PE ATOSSICO PARALLELEPIPEDO ORIZZONTALE DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

300 PLRO0300 300 800 740 540 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
500 PLRO0500 500 840 960 640 ½’’ (E) 1’’ (U) 225

A richiesta

SERBATOIO PE ATOSSICO «PANETTONE» DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

1.000 PLPN1000 1.000 1.300 1.300 900 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
2.000 PLPN2000 2.000 1.700 1.700 1.200 1” ½ (E) 1’’ ½’’ (U) 400

A richiesta

SERBATOIO PE ATOSSICO «PASSAPORTE» DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

500 TOO0500 520 670 1.050 1.120 ½’’ (E) 1’’ (U) 225
1.000 TOO1000 1.050 670 1.340 1.420 ½’’ (E) 1’’ (U) 320
1.500 TOO1500 1.560 670 1.630 1.710 ½’’ (E) 1’’ (U) 320

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 17/48 17
A
ACQUA

A richiesta

SERBATOIO PE ATOSSICO «SOTTOSCALA» DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

650 PLRT0650 650 740 1.390 900 ½’’ (E) 1’’ (U) 225

SERBATOIO PE ATOSSICO «ORCIO» DA ESTERNO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H BOCCAPORTO
L mm mm mm mm Ø

500 ORC0500 500 520 1.000 1.250 400

Il contenitore “Orcio” assolve alla duplice funzione di serbatoio per lo stoc-


caggio d’acqua potabile ed elegante fioriera adattabile in qualsiasi giardino
o ambiente. Ruotando il coperchio, infatti, è possibile posizionare al suo
interno piante e colture di ogni genere mantenendo isolato e protetto il
contenuto del serbatoio.

A richiesta

VASO DI ESPANSIONE PE ATOSSICO (ACCESSORI PER RECIPIENTI IN PRESSIONE)


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H ATTACCHI BOCCAPORTO
L mm mm mm in mm Ø

30 PE30 30 260 460 280 ½’’ (1) 1’’ (2) 225


50 PE50 50 300 450 450 ½’’ (1) 1’’ (2) 225

18 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 18/48
ACQUA

TINO PE ATOSSICO
MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H Attacchi
L mm mm mm in

800 TIN0800 800 915 1.070 1.200 ½’’ (E) 1’’ (U)

BOTTICELLA PE ATOSSICO

MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H Accessori


L mm mm mm

TAPPO A VITE
15 BVO0015 16 200 325 345
RUBINETTO

DAMIGIANA PE ATOSSICO
MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H Accessori
L mm mm mm

TAPPO
50 DVO0050 54 425 430 485
A PRESSIONE

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 19/48 19
A
ACQUA

SERBATOIO PE ATOSSICO CILINDRICO ORIZZONTALE DA INTERRO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H BOCCAPORTO
L mm mm mm mm Ø

500 PIOR500 500 750 1.150 840 320


1.000 PIOR1000 1.000 965 1.440 1.030 400
1.500 PIOR1500 1.500 1.100 1.520 1.200 400
2.000 PIOR2000 2.000 1.240 1.630 1.320 400
3.000 PIOR3000 3.000 1.440 1.970 1.530 400
Su espressa richiesta del cliente potranno essere montati raccordi fino a 2''.

SERBATOIO PE ATOSSICO CILINDRICO VERTICALE DA INTERRO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H BOCCAPORTO
L mm mm mm mm Ø

5.000 PIVR5000 5.000 1.800 1.800 1.950 400


Su espressa richiesta del cliente potranno essere montati raccordi fino a 2''.

20 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 20/48
ACQUA

SERBATOIO PE ATOSSICO CILINDRICO ORIZZONTALE CORRUGATO DA INTERRO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H BOCCAPORTO
L mm mm mm mm Ø

5.500 PIOR5500 5.450 1.900 2.450 2.200 400


12.000 PIOR12000 11.980 2.150 3.700 2.300 400
Su espressa richiesta del cliente potranno essere montati raccordi fino a 2''.

ø 515
PROLUNGA A VITE
(ACCESSORI PER SERBATOIO CILINDRICO ORIZZ. CORRUGATO DA INTERRO)
MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H BOCCAPORTO
L mm mm mm mm Ø
500

500 PRL0500 500 515 515 500 400


Disponibile solo per serbatoio PE atossico cilindrico orizzontale corrugato da interro.

SERBATOIO PE ATOSSICO «PANETTONE» DA INTERRO


MODELLO CODICE CAPACITÀ L P H BOCCAPORTO
L mm mm mm mm Ø

1.000 PLPI1000 1.000 1.300 1.300 900 320


2.000 PLPI2000 2.000 1.700 1.700 1.200 320
Su espressa richiesta del cliente potranno essere montati raccordi fino a 2''.

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 21/48 21
A
ACQUA

ATTENZIONE!
Tutti i serbatoi da interro non sono adatti per installazioni esterne

GIURGOLA Srl non risponde dei • Procedere all’interramento per


danni a cose e/o persone causa- strati successivi di 15-20 cm per
ti dall'inosservanza delle seguenti volta, prima riempiendo il serba-
modalità d'interro. toio d’acqua e poi aggiungendo
Modalità d'interro

• Preparare una buca nel terreno sabbia e compattando bene.


di dimensioni idonee: orientati- • Il peso dell’eventuale pozzetto
vamente occorrono circa 30 cm non deve scaricare direttamen-
in più rispetto alle dimensioni te sul serbatoio.
esterne del serbatoio. • Se si vuole assicurare la tenuta
• La massima profondità di inter- idraulica tra il serbatoio e l’even-
ramento è di 30 cm. tuale prolunga (al fine di evitare
• Preparare sul fondo della buca infiltrazioni) è necessario sigillare
uno strato di sabbia di almeno la filettatura con silicone.
10 cm sul quale adagiare il ser- • Il terreno sovrastante il serbatoio
batoio. e quello nelle sue immediate vici-
• Preparare i collegamenti e po- nanze non deve essere carrabile.
sizionare il serbatoio nella buca • In caso di installazione in terreni
in bolla. con falda acquifera in prossi-
• Prevedere uno sfiato adeguato mità della superficie occorre
di grandezza uguale o maggiore isolare il serbatoio con pareti in
dell’aspirazione per evitare de- calcestruzzo.
pressioni. • In caso di installazione nelle vici-
• Collaudare i collegamenti ese- nanze di alberi di alto fusto è buo-
guiti, ma fare attenzione a non na norma isolare il serbatoio con
riempire il serbatoio per oltre pareti di calcestruzzo al fine di evi-
15 cm. tare danni da parte delle radici.
• Riempire lo spazio attorno al In caso di mancato rispetto delle
serbatoio con 15 cm di sabbia presenti norme decadono tutte le
e compattare bene. garanzie.

22 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 22/48
ACQUA

INFORMAZIONI VALIDE PER UNA CORRETTA


INSTALLAZIONE DEI SERBATOI

• Non impiegare il serbatoio per sione di esercizio pari al carico


installazioni mobili o per traspor- idrostatico dell’acqua in esso
to, a meno che non sia espli- contenuta.
citamente indicato nel modo • Per evitare effetti galvanici è
d’uso. consigliabile la messa a terra
• Installare sempre il serbatoio in degli impianti.
bolla. • Prevedere sempre un tubo di
• Per l’installazione, prevedere un troppo pieno di sezione almeno
basamento piano e stabile. pari a quella di aspirazione (e
• In caso di installazione del comunque non inferiore ad 1”)
serbatoio in locali chiusi: ese- che abbia anche la funzione di
guire un collaudo preventivo, sfiato, assicurandone sempre
predisporre appositi drenaggi un libero sfogo in atmosfera e
per eventuali perdite d’acqua, un andamento lineare e il più
assicurarsi che i locali destinati corto possibile.
ad alloggiarli dispongano di • L’acqua contenuta nei serbatoi
aperture sufficienti per il pas- dovrà avere composizione con
saggio degli stessi in funzione
dell’ingombro totale senza
valori non superiori a quelli indi-
cati dal D.lgs. n. 31 del 2001.
Linee guida
che si presenti la necessità di Per il contenimento di sostanze
demolizioni sia in entrata che in diverse dall’acqua, verificare
uscita. sempre preventivamente la loro
• Evitare di sigillare il boccaporto; idoneità.
• Per i collegamenti utilizzare pre- • Installare i serbatoi in polietile-
feribilmente raccordi flessibili. ne sempre in piano e lontani
• Sui serbatoi di acciaio Inox non da fonti di calore, utilizzando
montare mai raccordi in ferro o tubazioni flessibili. Fare in modo
zincati. che il troppo pieno abbia libero
• I serbatoi sono idonei a con- sfogo, non faccia filtrare la luce,
tenere acqua a temperatura abbia un andamento rettilineo
ambiente. Per la tubazione del e il più corto possibile. Per i
troppo pieno evitare tratti in serbatoi d’interro attenersi alle
salita, in quanto il serbatoio è procedure d’installazione fornite
idoneo all’utilizzo ad una pres- alla pagina 23.

Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 23/48 23
A
ACQUA

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
Allegato IV all’art. 15 Reg. UE N. 10/2011

I manufatti e le materie prime di fabbricazione soddisfano le prescrizioni pertinenti di cui ai Reg. N. UE


10/2011 e al Reg. CE N. 1935/2004

Dichiarazione emessa da:


Giurgola S.r.l.
S.P. 362 Km 14,500 - Zona Industriale 73010 Soleto (LE) Italy
Phone +39 0836562826 - Fax +39 0836568181
e-mail info@giurgola.com

Produttore ed operatore commerciale di vendita non al dettaglio:


Giurgola S.r.l.
S.P. 362 Km 14,500 - Zona Industriale 73010 Soleto (LE)

Fornitore/operatore commerciale delle sostanze destinate alla fabbricazione degli oggetti:


Poliplast S.p.A.
Via Agro, 9 - 24020 Casnigo (BG) Italy
Phone +39 035724145 - Fax +39 035741369
e-mail info@poliplastspa.com

Sostanze impiegate per la produzione:


Polietilene lineare a bassa densità (PE LLD), per il quale gli allegati I e Il del Reg. UE 10/2011 non stabiliscono
limite di migrazione per i monomeri. Il prodotto contiene i seguenti additivi con limiti di migrazione specifici:
• ottadecil 3-(3,5-di-tert-butil-4idrossifenil)proprionato - LMS: 1 mg/dm2
• poli [6-[(1,1,3 ,3-tetra metilbutil)amino ]-1,3,5-triazina-2,4-diyl]-[2,2,6,6-tetrametil-4-piperidilimino]
esametilene(2,2,6,6-tetrametil-4-piperidil)imino] - LMS: 0,5 mg/dm2.

Prove di migrazione effettuate:


Le prove di migrazione effettuate in laboratorio hanno rivelato una migrazione globale inferiore al limite di
migrazione specifico più basso.

Specifiche relative all’uso del manufatto per l’utilizzatore finale:


I. tipi di prodotti alimentari per cui sono stati eseguiti test di laboratorio: acque ed altri alimenti
acquosi, con pH non inferiore a 4,5 e grado alcolico non superiore a 5% v/v;
II. durata e temperatura di trattamento e conservazione a contatto con il prodotto alimentare: tutte le
durate di conservazione in condizioni di refrigerazione e congelamento compreso il riscaldamento
fino a 70°C per una durata fino a 2 ore o il riscaldamento fino a 100°C per una durata fino a 15
minuti;+
III. il rapporto tra la superficie di contatto del materiale ed il volume del prodotto alimentare utilizzato per
determinare la conformità del materiale è pari a 1,1 dm2/dm3.

Galatina, 21/06/2012 GIURGOLA Srl

Stabilimento e sede operativa: S.P. 362 km 14,500 (Z.I.) - Sede legale: Via Pavia, 6 C.P. 74 – 73013 GALATINA (Le)
Tel. +39 0836 562826 - Fax +39 0836 568181 - www.giurgola.com - info@giurgola.com
C.F./P.IVA IT03145400754 - Iscrizione Registro Trib. Lecce n° 5587 . CCIAA Lecce n° 110828

Studio Consulenze Ambientali 'RWW&KLPLFR0DQXHOH0XUULH3HU,QG/XLJL&DUOLQRH0DUWD6HUUD


'RWW&KLPLFR0DQXHOH0XUULH3HU,QG/X

/DE4XDOL¿FDWRSUHVVRLO0LQLVWHURGHOOD6DOXWH SHUDQDOLVL$PLDQWR DHURGLVSHUVR± '*35(9


/DE4XDOL¿FDWRSUHVVRLO0LQLVWHURGHOOD6DOXWHSHUDQDOLVL$PLDQWRDHURGLVSHUVR± '*35(93
,PSDWWL$FXVWLFL$PELHQWDOL/HJJH ±(OHQFR3URY/HFFH 7&$$' QGHOHQGHO
&KLPLFD$QDOLWLFD &KLPLFD,QGXVWULDOH
$QDOLVLGL$FTXH$OLPHQWL%HYDQGH7HUUHQL&RQWUROORGL 3UREOHPDWLFKHVX5HÀXLH5L¿XWL,PSLDQWLGL'HSXUD]LRQH(PLVVLRQL*DVVRVH,JLHQHGHO
4XDOLWjH4XDOLW\$VVXUDQFHSHUOHLQGXVWULH /DYRURYDOXWD]LRQHGHLULVFKL UXPRULHYLEUD]LRQLHFF ULVFKLRFKLPLFRPLFURFOLPD

&(57,),&$=,21(7(&1,&$1
Certificazioni

&21)250,7¬'0(5(*8(
',0$7(5,$/,'(67,1$7,$9(1,5($&217$772
&21$/,0(17,
6(5%$72,,132/,(7,/(1(7(502)862&2167$032527$7,92

',77$
*,85*2/$65/
63.0±=21$,1'8675,$/(
62/(72 /(

,O3UHVHQWH5DSSRUWRqFRPSRVWRGDSJJHDOOHJDWL
'LTXHVWRGRFXPHQWRQHqYLHWDWRO
XVRLQFRSLDQRQLQWHJUDOHVHQRQDXWRUL]]DWDSHULVFULWWR

*DODWLQD$SULOH

'U0DQXHOH0XUUL 3HU,QG/XLJL&DUOLQR 3HU,QG0DUWD6HUUD

9LD$'H*DVSHUL*DODWLQD /(  )D[(PDLOVWXGLRFRQVXOHQ]H#OLEHURLW

24 Catalogo Generale Giurgola s.r.l. - Rev. 1.0 del 01/01/2013 - Pag. 24/48