Sei sulla pagina 1di 2

MAIL NEWS MAGAZINE VIDEO COMMUNITY IN CITTÀ AIU

latineloqui Profilo Blog Sito Amici CREA


CONTATTA AGGIUNGI SEGNALA ALTRO

ALTRO

Home
Autori Letteratura:
Letteratura
Grammatica
Cornelio Nepote - Cornelio Nepote

Crediti

De Viris Illustribus - Chabrias


Newsletter
Capitolo IV
Collaborazioni
Scrivi al Webmaster
Links Collaboratori Vai al brano corrispondente in Latino
Cabria morì al tempo della guerra sociale nella seguente maniera. Gli
Ateniesi assediavano Chio. Cabria era nella flotta come privato
cittadino, ma per autorità superava tutti coloro che ricoprivano cariche
ufficiali, e i soldati guardavano fiduciosamente più a lui che ai
comandanti. E tale situazione gli anticipò la morte. Difatti, mentre si
applicava per entrare per primo nel porto e dava ordine al timoniere di
dirigere là la nave, fu egli stesso la propria rovina. Infatti, dopo essere
entrato là, le altre navi non lo seguirono. Accaduto ciò, circondato
dall'accorrere in massa dei nemici, benché combattesse
valorosamente, la nave, colpita da un rostro, iniziò ad affondare.
Sebbene potesse fuggire da lì, se si fosse gettato in mare, visto che la
flotta degli Ateniesi, che avrebbe raccolto i naufraghi, era vicina, egli
preferì morire piuttosto che, gettate le armi, abbandonare la nave sulla
quale aveva navigato. Gli altri non vollero fare la stessa cosa e
giunsero in salvo nuotando. Egli invece, credendo che fosse preferibile
una morte dignitosa ad una vita indegna, combattendo corpo a corpo,
venne ucciso dalle armi dei nemici.

Hai trovato degli errori nella traduzione? Non esitare e invia la tua
correzione compilando il modulo sottostante, specificando il punto in
cui, nella traduzione, è presente l'errore. Grazie.
Nickname

Correzione
MAIL NEWS MAGAZINE VIDEO COMMUNITY IN CITTÀ AIU

latineloqui Profilo Blog Sito Amici CREA


CONTATTA AGGIUNGI SEGNALA ALTRO

Home | Autori | Letteratura | Grammatica | Crediti | Newsletter | Collaborazioni | Webmaster | Links | Bibliografia

AbZe31 Creations © 2002-03 - Tutti i diritti riservati