Sei sulla pagina 1di 41

Istruzioni per I'uso e la manutenzione dei

Compressori stazionari

GA30 - GA37 - GA45


GA30 W GA37 W - GA45 W

Importante
1. Questo Manuale e valido esclusrvame'nte per i compressori GA30-GA37-GA45 dotati di
regoiatore elettronico con un display a cristalii liquidi. Questo regulatore viene usato sui
compressori a iniziare da quello con ii seguente numero di serie in avantj:

AH-310 000

2. Questo Manuale deve essere usato insierne con il 'Manuale di istruzioni per ii regoiatore
elettronico per i compressori GA30-GA37-GA45".

Questo Manuale di istruzioni soddisfa i requisiti per le istruzioni specrficati dalla


Diretova suile macchine 89/392/CEE ed e valido per ie macchine classificate CE e per
quelle non classificate CE

JMaaCopco
: Industrial Air Division No. 2926 1163 03
B-2610 Wiirijk- Belgium

2 9 2 6 1 1 6 3 0 3
Questo Manuale di istruzioni descrive come devono essere impiegate le macchine, alle quali siriferisce,per ottenere un funzionamento
sicuro, un rendimento ottimo e una lunga durata.
Leggere attentamente questo Manuale prima di mettere in funzione la macchina in modo da assicurare, fin dall'inizio, una movimentazione
1 corretta, un funzionamento regolare e una manutenzione appropriata. II programma di manutenzione preventjva comprende misure
necessarie per tenere la macchina in buone condizioni. >
Tenere il Manuale a portata di mano deH'operatore e assicurarsi che la macchina sia fatta funzionare e che le operazioni di manutenzione
siano eseguite seguendo le istruzioni qui riportate. Registrare tuttj i dati di esercizio, gii interventi di manutenzione effettuatj, ecc. in un
registro deH'operatore disponibile presso I'Atlas Copco. Seguire tutte le precauzioni relative alia sicurezza applicabili, comprese quelle
riportate sulle facciate interne della copertina di questo Manuale.
Le riparazioni devono essere effettuate da personale addestrato, che e a disposizione presso I'Atlas Copco e che pud essere contattato
per qualsiasi ulteriore informazione.
In tutta la corrispondenza citare sempre il tipo e il numero di serie, stampigiiati sulla targhetta dei dati tecnici.
Per tutti i dati non riportati nel testo, vedere i paragrafi "Programma di manutenzione preventjva' e "Dati tecnici principali".

La societi si riserva ii diritto di fare delle modifiche senza preawiso.

indice
Pagina Pagina
1 Caratteristiche principali.. 3 3.4 Caratteristiche dell'olio 19
1.1 Descrizione generaie 3 3.1.1 Olio Atlas Copco Roto-injectfluid 19
1.1.1 Flusso dell'aria 3 3.42 Olio mineraie per idrauiica :. 19
1.12 Sistema di lubrtficazione 3 3.4.3 Lubrificante sintetico di idrocarburi 19
1.1.3 Sistema di raffreddamento e di scarico 3.5 Cambio dell'olio 21
della condensa 5 3.6 Cambio del filtro dell'olio 22
12 Sistema di messa a vuoto/messa a carico 5 3.7 Immagazzinaggio dopo rinstaliazione 22
1.2.1 Messaavuoto 5 3.8 Kit di manutenzione 22
1 2 2 Messa a carico 5
1.3 Impianto elettrico . 8 Regolazioni e procedure di servizio 22
1.4 Modulo elettronico di controllo 8 4.1 Filtro defl'aria 22
1.4.1 Regoiatore elettronico 11 4.1.1 Raccomandazioni . 22
1.42 ' Pannello di controllo 12 4.12 Manutenzione 22
1.5 Armatfio elettrico 13 4 2 Refrigeratori .. 22
1.6 Essiccatore d'aria 'mstailato sui compressore 4.3 Valvoia di sicurezza 23
GA Integrato ...13 4.4 Interruttore di controllo del ventilatore
1.6.1 Circuito dell'aria compressa ...13 installato sui compressori GA Integrati 24
1.62 Circuito del retrigerante ,.. 14 4.5 Dispositjvo di sicurezza per pressione alta
1.6.3 Sistema automatico di regolazione ... 14 installato sui compressori GA Integrati 24
1.6.4 . Dispositjvi di controllo e di sicurezza 4.6 Valvoia di espansione instaliata sui compressori
dell'essiccatore ... 14 GA integrati 24

2 Istruzioni per il funzionamento 15 5 Ricerca guasti 24


2.1 Preparazione per il primo awiamento 15 26
6 Dati tecnici principali..
2.1.1 Osservazione 15
6.1 Letture sui display. 26
2.12 Funzionamento aH'aperto/in aitjtudine 15
6 2 Taratura dei dispositjvi di sicurezza e della
2.1.3 Movimentazione/sollevamento 15
valvoia di sicurezza 26
2.1.4 Caratteristiche deiracqua di raffreddamento
6.3 Taratura del rele di sovraccarico del
2.1.5 Preparazione per la messa in funzione 15
motore e dei fusibiii . . 27
2.2 Prima dell'awiamento 16
6.4 Taratura deinnterruttore automatico del
2.3 Awiamento 16
motore dei ventilatore 27
2.4 Durante il funzionamento 17
2.4.1 Controllo del display 17 6.5 Caratteristiche dei compressori 27
6.5.1 Condizioni di riferimento 27
.2.5 ^Contraltomanuale 18
6.52 Dati specifici dei compressori GA30/GA30W 28
'2X "Arresto. 18
6.5.3 Dati specifici dei compressori GA37 / GA37 W 28
2.7 Rimozione dal funzionamento alia fine dei cicio
6.5.4 Dati specifici del compressore GA45 / GA45 W 29
di vita del compressore .. 18 6.6 Conversione di unita SI in unita britanniche 29
Manutenzione.. 19 i- ... 30
7 lnstallazione.
3.1 Motore del compressore 19
7.1 Disegni con dimensioni 3 2

3 4 Programma di manutenzione preventjva per il 7 2 Sezioni dei cavi elettrici ""' 3 2

compressore 19 7.3 Proposta di installazione 3 5

3.3 Intervallo per il cambio deH'olio e del filtro 7.4 Collegamenti elettrici .

%
3 6

dell'olio . 19 7.5 Pfttogrammi ~ '


2926 1163 03
1 Caratteristiche principaK
1.1 Descnzione generaie *-;. 1.1.1 Russo dell'aria (Rg. 4b)
I GA sono compressori staa'onari a vfte, mono-stadio, a iniezione L'aria aspirata attraverso ii fiitro (AF) e la valvoia di aspirazione (IV)
d'oiio, azionati da un motore elettrico. I compressori GA30, -37 e - aperta, arriva nelPelemento compressore (E), dove viene
45 sono raffreddati ad aria mentre i compressori GA30 W, -37 W e compressa. La miscela di aria compressa e olio, dopo aver
-45 W sono raffreddati ad acqua. attraversato la valvoia di non-ritomo (CV) entra nel serbatoio
deiraria/separatore dell'olio (AR). L'aria compressa, dopo aver
GAPack attraversato la valvoia di minima pressione (Vp), ii refrigeratore
I compressori sono racchiusi in una cappottaturarivestftacon dell'aria (Ca) e ii separatore di condensa (MT), viene erogata
materiale insonorizzante. Sui pannello anteriore e installato un attraverso la valvoia di mandata dell'aria compressa (AV).
modulo elettronico di controllo che comprende i pulsantj di
awiamento e di arresto. E previsto anche un pulsante di arresto di La valvoia di non-ritomo (CV) impedisce che l'aria compressa s i .
emergenza. Un armadio elettrico, contenente I'apparecchiatura di scarichi verso I'aspirazione quando ii compressore viene arrestato.
awiamento dei motore elettrico, e sistemato dietro al citato La valvoia di minima pressione (Vp) impedisce che la pressione del
pannello. serbatoio dell'aria scenda al di sotto di un valore minimo.

GA Integrato 1.1.2 Sistema di lubrrficazione (Rg. 4b)


I compressori GA Integrati sono dotati anche di un essiccatore
d'aria installato dentro alia cappottatura. L'essiccatore rimuove Nel serbatoio deli'aria/separatore dell'olio (AR), quasi tutto folio
I'umid'ria dail'aria compressa raffreddando I'aria compressa fino a viene rimosso perforza centrifuga dalla miscela aria/olio. L'olio
una temperatura prossima al punto di congelamento e scaricando rimasto viene rimosso dail'elemento separatore dell'olio (OS).
automaticamente la condensa. L'olio separata siraccogiienella parte piu bassa del serbatoio
deli'aria/separatore dell'olio (AR), che serve come serbatoio

E1. - Modulo elettronico di controllo


1. Tubo di mandata dell'aria compressa
2. Entrata cavi elettrici ~
3. Scarichi della condensa
4. Porta laterale

Fig. 1. Vista generaie del compressore GA45


AF. Filtro dell'aria -i - - *1 *-^>-f^-'EI ,-
AR , Serbatoio delFana/separatore dell'olio \,
' 1BVC vgVatvola o7 by-pass del refrigeratore r v
-delMo^^-Z^ ^
Ca. ^Refrig&itoredeiraria-r. -*zrs>~ ,;-
Co. Refrigeratore dell'olio
CV. Valvoia di non-ritomo
r

DPZ Tappo. di scarico dell'olio, valvoia di


arresto dell'olio
DP3. Tappo di scarico dell'olio, valvoia di
non-ritomo
DP4. Tappo di scarico dell'olio, scatoia
ingranaggi
Bemento compressore
E1. Modulo elettronico di controllo
FN2. Ventilatore
/. Pulsante di awiamento
MT. Separatore di condensa del
refrigeratore dell'aria
M1. Motore elettrico del compressore
M2. Motore elettrico del ventilatore
0. Pulsante di arresto
OF. Filtro dell'olio a 4Q no^ o 7 e AC

Fig. 2a. Vista anteriore dei compressori GA45 Pack/lntegrato raffreddati ad aria

PT20. Sensore di pressione, mandata


dell'aria compressa
SV. Valvoia di sicurezza
S3. Pulsante di arresto di emergenza
Ca VP Co TT11. Sensore di temperatura, mandate
deiFelemento compressore
UA. Gruppo di messa a vuoto
Vp. Valvoia di minima pressione
VP. Tappo di sHato del refrigeratore
delFolio
Vs. Valvoia di arresto delfolio
I. Aimadio elettrico
Z Tirante e dado (da rimuovere)
3. Bullone (da rimuovere)
4. Supporto del motore del compressore
5. Supporto delfelemento compressore
6. Flessibile di recupero dell'olio
7. Smorzatore di vibrazioni
8. Flessibile di recupero delfolio
9. Traversa
10. Flessibili di scarico della condensa
II. Tubodientratadell'acquadi
raffreddamento
12 Tubo di uscita deil'acqua di
raffreddamento
13. Tubo rigido delfaria compressa
Mi 3 7 4 5 2 7 6 DP2 Vs DP3
Fig. 2b. V&a posteriore dei compressori GA45 Pack raffreddati ad acqua Fig. 2. Compressori GA45 Pack e Integrati
Da. ; Scarico automatico della condensa, separatore di condensa
del refrigeratore delParia .
Dm.-^/alvola manuale di scarico della condensa, separatore di ,
t condensa del refrigeratore dell'aria
1. Pittogramma, scarico manuale della condensa
2. Pittogramma, scarico automatico della condensa
3. Entrata per falimentazione ekttrica separata
dell'essiccatore d'aria

Fig. 3. Bocche di efflusso della condensa

L'impianto di lubrificazione e dotato di una valvoia di by-pass (BV). 1.2 Sistema di messa a vtioto/messa a carico (Fig. 4)
Quando la temperatura dell'olio e inferiore a 40C 1), la valvoia di
by-pass (BV) interrompe ilflussodeirolio proveniente dal 1.2.1 Messa a vuoto (Fig. 4a)
refrigeratore dell'olio (Co). La pressione delParia spinge l'olio che Se il consumo di aria compressa e inferiore alia mandata dei
si trova nel serbatoio deli'aria/separatore dell'olio (AR), attraverso ii compressore, la pressione del circuito aumenta. Quando la
filtro dell'olio (OF) e la valvoia di arresto dell'olio (Vs), verso pressione del circuito raggiunge ii valore di messa a vuoto,
I'elemento compressore (E) e i purrfj di lubrificazione. II I'elettrovafvola (Y1) viene diseccittata. II pistone della valvoia ritoma
refrigeratore (Co) deirolio eby-passato. per azione della molla-

La valvoia di by-pass (BV) inizia ad aprirsi, lasciando passare l'olio 1. La pressione di controllo presents nelle camera del pistone di
proveniente dal refrigeratore (Co), quando la temperatura dell'olio e messa a carico (LP) e della valvoia di funzionamento a vuoto
aumentata oltre ii valore prima indicate. A circa 55C 1) tutto l'olio (UV) e scaricata nell'atmosfera attraverso I'eiettrovaivola (Y1).
attraversa ii refrigeratore deirolio. 2. II pistone di messa a carico (LP) si sposta verso ralto e di
conseguenza la valvoia di aspirazione (IV) chiude ii passaggio
La valvoia di arresto dell'olio (Vs) evita che I'elemento compressore dell'aria aspirata.
sia innondato daJFoiio quando 3 compressore viene arrestato. La 3. La valvoia di funzionamento a vuoto (UV) e aperta dalla
valvoia sara riapperta dalla pressione della mandata dell'elemento pressione dei serbatoio dell'aria. La pressione in arrivo dal
quando ii compressore sara riawiato. serbatoio dell'aria (AR) e scaricata verso ii gruppo di messa a
vuoto (UA).
4. La pressione si stabilizza a valore basso. Una piccola quantita
1.1.3 Sistemi direfrigerazionee di scarico deiia -di aria viene aspirata attraverso ii flessibile (3) ed e poi inviata al
gruppo di messa a vuoto.
condensa (Fig. 2)
L'erogazione di aria compressa viene interrotta (0 %), il
II sistema di refrigerazione comprende un refrigeratore delParia compressore funziona a vuoto.
(Ca) e un refrigeratore dell'olio (Co). Sui compressori raffreddati
ad aria, l'aria di raffreddamento e generata da un ventilatore (FN2). 1.2.2 Messa a carico (Fig. 4b)
I compressori raffreddati ad acqua hanno un sistema per I'acqua di
Quando la pressione del circuito diminuisce fino al valore di messa a
raffreddamento. L'acqua fluisce nel tubo di entrata (11), nei fasci di
tubi dei refrigeratore dell'aria e del rafrigeratore dell'olio e nel tubo carico, i'elettrovarvoia(YI) viene eccitata. Ilpistoncino
di uscita (12). dell'eiettrovalvola (Y1) si sposta verso I'alto, vincendo la forza della
molla:
Un separatore di condensa (MT) e previsto nel sistema di mandata 1. La pressione di controllo e alimentata dal serbatoio dell'aria
dell'aria. II separatore e dotato di una valvoia per lo scarico (AR), attraverso I'eiettrovaivola (Y1), al pistone di messa a
automatico della condensa durante il funzionamento (Da-Fig. 3) e carico (LP) e alia valvoia di funzionamento a vuoto (UV).
di una valvoia azionata manualmente per lo scarico dopo che ii 2. La valvoia di funzionamento a vuoto (UV) chiude il passaggio di
compressore e stato arrestato. (Dm-Fig. 3). scarico dell'aria. II pistone di messa a carico (LP) si sposta
verso il basso e fa aprire completamente la valvoia di
aspirazione (IV).
1) La valvoia inizia ad aprirsi a SS'C ed e completamente aperta a L'erogazione dell'aria compressa viene ripresa (100 %), il
80C sui compressori a 13 bar e sui compressori a 175 psi. compressore funziona a carico.

2926 1163 03
Fig. 4b. Compressori GA30 W/37 W/45 W Pack durante il funzionamento a carico

2926 1163 03
AF. M Filtro'dell'aria FN2.%yeitiTatare, refrigeratori del Y1. ElettrovaJvola di messa a carico
AR. compressore t FiesstSe deffaria di controllo
AV. Idas owana --gjssssas G/. Wlndicatore diBvello deffolio 2. :Flesab3e deffaria di scarico ;/ ,::

icompressa^ _ 3. FlesstHe deffaria.di scarico o deffaria


l e v : f | Va/k>/a o7 by-pass del refrigeratore '-^OV.Va/Vb/a di aspirazione . di aspirazione . -- -
] deffolio -
r LP. Pistone di messa a carico ~4.TLiiea di recupero deffolio
Ca. \ dell'aria MT. Separatore di condensa del
Sui compressori Integrati, anche:
Co. ' Refrigeratore dell'olio refrigeratore dell'aria
FN1. Venntiiatore, condensatore del
CV. Valvoia di non-ritomo M1. ~Motore elettrico del compressore
refrigeramte
Da. Bocca'cH efdusso dello scarico M2. Motore elettrico del ventilatore del
M1. Compressore del refrigerante
automatico, separatore di condensa compressore
M2. Motore elettrico, ventilatore del
del refrigeratore dell'aria OF. Filtro deffolio
condensatore
Dm. Valvoia manuale di scarico, OS. Eemento separatore deffolio
S3. Intermttore di controllo del ventilatore
separatore di condensa del PT20. Sensore di pressione, mandata
del condensatore
refrigeratore dell'aria dell'aria compressa
S7. Pressostato di sicurezza per pressione
DPI. Tappo di scarico dell'olio, serbatoio Rf2. Riduttore diportata
altal)
dell'aria SV. Valvoia di sicurezza
5. Scambiatore di calore aria/aria
DP2. Tappo di scarico delTolio, valvoia di TT11. Sensore di temperatura, mandata
6. Scambiatore di calore arialrefrigerante
arresto deirolio deffelemento compressore
(evaporatore)
DP3. Tappo di scarico deirolio, vafVo/a di TT90. Sensore di temperatura, punto di
7. Separatore del liquido
non-ritomo mgiada
8. Scambiatore di calore refrigerante/
DP4. Tappo di scarico dell'olio, scatola UA Gruppo di messa a vuoto
refrigerante 2)
ingranaggi UV. Valvoia di funzionamento a vuoto
9. Condensatore
Eemento compressore VI. Indicatare di intasamento del fStro
10. Serbatoio del refrigerante liquido
E i. Modulo di controllo delTaria
11. Valvoia di espansione
FC. Tappo per ilriempimentodell'olio Vp. Valvoia di minima pressione
12. Filtro
Vs. Valvoia di arresto deffolio

1) Solo sui compressori approvati TIN


2) Non c'e sugli essiccatori tipo ID120

Fig. 4. Sistemi aria-olio e di messa a vuoto-messa a carico

1.3 Impianto elettrico


L'impianto comprende (Rg. 2):
K111X4K25 F3 F2 F1 F7F4 F5 F6 1X1
1. Motore del compressore (M1) e motore del ventilatore (M2) 1)
2. Modulo elettronico di controllo (Rg. 7a)
3. Pulsante di awiamento (I) e pulsante di arreso (0) dei
compressore
4. Pulsante di arresto di emergenza (S3)
5. Armadio elettrico (Rg. 5)
6. Sensori per la temperatura della mandata dell'elemento
compressore (TT11) e per la pressione della mandata dell'aria
compressa (TOO)
7. Senspre della temperatura del punto di rugiada (TT90-fig. 6)
per i compressori Integrati
8. Rele di seqtlenza delle fast (K25-Rg. 5)

1.4 Modulo elettronico di controllo


II modulo di controllo e composto di un regoiatore elettronico e di
un panjit% di controllo.
Vedere Fig. 6 per le denominazioni dei component!

1> Solo per i compressori raffreddati ad aria Fig. 5. Armadio elettrico (esempio tipico)

o - * ' . 2926 1163 03


Fig. 6a. Compressori GA Pack/lntegrati (esempio tipico)

-2926 1163 03 (^9^


c SENSORI/ELETTROVALVOLA DI MESSA K11. : Ccntattore ausiiiario per K04. r Rele ausiiiario, messa a caico/^i
A CARICO. w ^ ^ . Jessiccatore1)4) messa a vuoto ~~.f
IPT20. Sensore di pressssione, "mandate *i K21. ^Contattorediiinea .^r/; r K05. Rele ausiiiario, pressione deffaria
dell'aria compressa K22. Ccntattore di Stella alta/bassa . v

7T77. Sensore di temperatura, mandata K23. Contattore ditriangoio K10. Rele ausiiiario, essiccatore , r

eiemento compressore K25. Rele di sequenza delle fasi 0. Pulsante di arresto


TWO. Sensore di temperatura, punto di Q15. Interruttore automatico, motore del S3. Pulsante di arresto di emergenza
rugiada 1) ventilatore
SUI COMPRESSORI INTEGRATI, ANCHE
Y1. Eettrovalvola di messa a carico T1/T2. Trasformatori
C. Condensation'
1X1. Morsettiera
MOTORI ELETTRICI FO. Fusibili
1X2. Morsettiera, coilegamento alia rete
M1. Motore del compressore K1. Rele df awiamento
di alimentazione
M2. Motore del ventilatore, refrigeratori M1. Motore del compressore del
1X3. Morsettiera
del compressore refrigerante
1X4. Morsettiera
M3. Motore del ventilatore, armadia Ml Motore del ventilatore
elettrico 2) MODULO DI CONTROLLO (E1) R. Eemento riscaldatore
I. Pulsante di awiamento S3. Interruttore di controllo del
ARMADIO ELETTRICO
K01. Relediblocco ventilatore del condensatore
F1/F6. FusijiFi
K02. Rele ausiiiario, contattore distelta 56. Intenvtore termico di sovraccarico
F7/8. Fusibiii3)
K03. Rele ausiiiario, contattore di del ventilatons
F21. Rele di sovraccarico, motore del
triangoio 57. Pressostato di sicurezza per
compressore
pressione atta 5)

1) Solo per i compressori Integrati


2) Solo per i compressori progettati per condizioni ad atta temperatum
3) Solo sui compressori 220/230-V, approvati CSAAIL
4) Rele non ancora montato
5) Solo sui compressori approvati TUV

Fig. 6. Schemi elettrici

1.4.1 Regoiatore elettronico (E1-Fig. 2a) Se la temperatura della mandata dell'elemento compressore
supera un valore programmato al di sotto del livello di arresto di
II regoiatore ha le seguentl funzioni: sicurezza, anche questo fatto sara indicate per awisare i'operatore
prima che sia raggiunto il livello di arresto di sicurezza.
Controllo dei compressore
II regoiatore marrtiene la pressione del circuito tra limitj Monitoraggio dei component] soggettj a manutenzione
programmabiii mettendo automaticamente a carico e a vuoto il If regoiatore monitorizza corrrjnuamente Polio, ii filtro dell'oiio, il
compressore. Sono tenute in considerazione alcune regolazioni separatore dell'olio e il filtro dell'aria. Ogni input e confrontato con
programmabiii, per esempio, le pressioni di messa a vuoto e di gii intervaili di tempo programmatj. Se questi limitj saranno
messa a carico, il tempo minimo di arresto e il numero massimo di superati, sui display (Rg. 7a) apparira un messaggio per awisare
arrestj dei motore. I'operatore di cambiare il componente indicate.
II regoiatore arresta il compressore ogni volta che e possibile per
ridurra.il consumo di energia e lo riawia automaticamente quando Piiawiamento automatico dopo una mancanza di tensione
la pressione del circuito diminuisce. Qualora il periodo previsto di Sui compressori, in corsadi spedizione dalla fabbrica, questa
funzionamento a vuoto sia troppo breve, il compressore rimane in funzione e resa inattiva. Se la si desidera, la funzione puo essere
funzione per evitare periodi di arresto troppo brevi. attivata. Consultare I'Atlas Copco.

Protezjone del compressore Se la funzione stessa e attivata e a condizione che il modulo stia
Se la temperatura della mandata dell'elemento compressore supe- funzionando in automatico,JI compressore sara automaticamente
ra il livello programmato di arresto di sicurezza, il compressore riawiato se la tensione di alimentazione del modulo sara
sara arrestato. Cio sara indicate sui pannello di controllo (Rg. 7a). ripristinata entro un periodo di tempo programmato.
II compressore sara arrestato anche in caso di sovraccarico dei
motore del compressore (M1) o del motore del ventilatore (M2). 1)

1) Solo sui compressori raffreddati ad aria


,1.4.2 Pannello di corrtrolio (Rgtfa) '^fa^g^'
-Per wnrrollareTco^ modfffcare parametri *
programmabiii, il regolatofeTddfato di un pannello, che

RJf. ' Dehominazione


K Funzione

1 LED Funzionam. Indica che il regoiatore sta


autom. controllando automaticamente il
compressore: il compressore e mes-
so a carico, messo a vuoto, arresta-
to e riawiato in base al consumo di
aria compressa e alle limitazjonei
programmate nel regoiatore.

LED In tensione Indica che rapparecchiatura di


awiamento e controllo e in
tensione.

LED Allarme generaie E normalmente spento. E acceso o


lampeggia in caso di condizione
anormale. Vedere piu sotto.

Display Indica:
- il nome del sensore del quale e
visuaiizzata la lettura attuale
- I'unita di misura e la lettura
attuale
- i messaggi riguardantj lo state di S3, Pulsante dianes&rdi 7. Tasto tabulatore
funzionamento, un guasto di emergenza 8. Pulsante di awiamento
sensore, una necessita di 1. LED, funzionamento 9. Pulsante di arresto
manutenzione o un guasto. automatico 10. Pittogramma, arresp di
2. LED, in tensione emergenza
Tasti funzione TasS per controllare e programmare 3. LED, allarme generaie 11. Pittogramma,
ii compressore. La funzione attuale 4. Display funzionamento automatico
di ogni tasto e abbreviata e indicata 5. Tasti funzione 12. Pittogramma, in tensione
neila riga inferiore. Le funzioni piu 6. Tasti scornmento 13. Pittogramma, allarme
comuni sono indicate piu avanti.
Fig. 7a. Pannello di controllo
Tasti di scorrimento Rno a quando una freccia appare
net late destro del display, il tasto
con lo stesso simbolo pud essere
usato per far scorrere il display. Mandata aria
Tasto per andare al campo bar 7,0 - ~
Taste tabulatore
successivo del display. A carico autom
Menu Altr Vuot
. Pulsante di Pulsante per awiare il compressore.
awiamento II LED (1) si accende indicando che F1 F2 F3
il regoiatore sta funzionando fin
automatico). II LED si spegne dopo Fig. 7b. Esempio di videata principale
che ii compressore e state messo a
vuoto manualmente.

Pulsante di arresto Pulsante per arrestare il compres-

i
sore. II LED. (1) si spegne. II Dati di stato
compressore si arrestera dopo aver
funzionamto a vuoto per 30 secondi. Princ Scgl

S3 Pulsante di arresto . Pulsante ad azione mantenuta per


F1 F2 F3
in emergenza arrestare ii compressore in caso di
emergenza.
Fig. 7c. Esempio di un menu principale

12c
12 29261163 03
1.4.2.1 LEO di allarme generaie (3-Fig. 7a) 1) ' Abbre- Denomi- Funzione
viazione nazione
- II LED lampeggia in^caso di un arresto di sicurezza (causato o
da unatemperatura'troppoalta della mandata dell'elemento
Altr - Attn : -Per dare una rapida occhiata alio state del
compressore o da un sovraccarico del motore del compressore
compressore ....
o del motore del ventilatore) 2); at tempo stesso appare la
Prog Programma Per programmare regolazioni modfficate .
videata dell'arresto di sicurezza. Oopo aver eliminate la causa
Ripr Ripristjna Perripristjnareuntimero un messaggio
del guasto e quando sia cessata la condizione anormale,
Rtm Ritoma Per ritomare a un'opzione o a un menu
premere il tasto Ripr (5).
precedentemente visuaiizzati
- II LED lampeggia e il compressore e arrestato se il sensore Scgl Scegfi Per scegliere un sotto-menu o per leggere
deH'elemento compressore (TT11-Rg. 2b) non e in ordine; al
altri dettagli di diverse alternative di sceita
tempo stesso ii display visualizzera un messaggio di guasto.
visualizzate sui display
Togliere tensione, scaricare la presssione e controllare ii
Vuot A vuoto Per mettere manualmente a vuoto ii
sensore e i suoi collegamentj.
compressore
- II LED e acceso in caso di un preawiso di arresto di sicurezza;
al tempo stesso appare un messaggio di preawiso.
Prowedere in merito; vedere paragrafo 5.
1.5 Armadio elettrico (Fig. 5)
- II LED e acceso se ii sensore del punto di rugiada (TT90) non e L'armadio elettricoracchiudecomponent!' elettrici come rele,
in ordine (sui compressori Integrati); al tempo stesso appare un trasformatori e fusibili come pure i contattori del motore dei
messaggio di guasto. Arrestare il compressore, togliere compressore e del motore del ventilatore 1). Sono previsti anche
tensione, scaricare la pressione e controllare il sensore e i suoi un rele di sovraccarico per il motore del compressore (F21) e un
collegamentj. interruttore automatico per il motore del ventilatore (Q15).

Un rele di sequenza delle fasi (K25) e installato per monitorizzare il


1.4.2.2 Sceita di un menu collegamento alia rete di alimentazione. II rele ha due LED. II LED
Per facilitare il controllo del compressore, nel modulo elettronico verde e acceso se e'e tensione. Se i collegamentj delle linee
sono impiementati dei programmi guidati da menu. Usare i tasti elettriche in entrata sono corretti, il LED giallo del rele sara acceso
funzione (5) per scegliere i menu alio scopo di programmare e e il compressore si awiera dopo che e state premuto il pulsante (8-
mdnitorizzare ii compressore. II 'Manuale di istruzioni del Rg. 7a). In caso contrario, il LED giallo restera spento e il
regoiatore elettronico per i compressori GA30-GA37-GA45" tratta compressore non-si awiera:toglieretensione e scambiare i
in modo dettagiiate tutte le funzioni del regoiatore. collegamentj di due delle linee in entrata neila morsettiera (1X2).

Sui compressori raffreddati ad aria: se fosse necessario cambiare


1.4.2.3 Tasti funzione solo ii senso di rotazione del motore del ventilatore (M2-Rg. 2),
togliere tensione e scambiare due collegamentj nei morsetti
Abbre- Denomi- Funzione dell'intemrttore automatico (Q15).
viazione nazione
Sui compressori GA Integrati, I'aiimentazione elettrica
dell'essiccatore deve essere a 220-240 V monofase. La tensione
Agg Aggiungi Per aggiungere comandi di awiamento/
viene alimentata ail'essiccatore con un collegamento sui contatti
arresto del compressore (giomo/ora)'
del rele (K11), che si chiudono quando il compressore viene
Cane Cancella Per cancellare una regolazione programma-
awiato. Consultare ii paragrafo 7.4.
ta quando si programmano dei parametri
Ann Annulla Per annullare comandi di awiamento/
arresto del compressore 1.6 Essiccatore d'aria sui compressori GA Integrati
Lim Limiti Per visualizzare i limiti di una regolazione (Fig. 4a e 9)
programmable
I compressori GA Integrati sono dotati di un essiccatore che
List Lista Per elencare i comandi di awiamento/
rimuove Pumidita dall'aria compressa. A seconda del tjpo di
arresto programmati (giorno/ora)
compressore, possono essere fomiti i seguenti dpi di essiccatori
Car Acarico Per mettere manualmente a carico il
d'aria: 1D80, ID100 e ID120. II tipo in dotazione e marcato sulla
compressore
targhetta dei dati tecnici (13-Rg. 9).
Princ Principale Per ritomare da un menu alia videata
principale (Fig. 7b)
Menu Meny Partendo dalla videata principale (Rg. 7b),
1.6.1 Circuito dell'aria compressa
per iniziaiizzare il menu principale (Rg. 7c) L'aria compressa entra nello scambiatore di calore (5) ed e
che da accesso ai sub-menu raffreddata dall'aria secca fredda in uscita. L'acqua e Polio
Partendo da un sub-menu, per ritomare al contenuti nell'aria in entrata iniziano a condensarsfr
menu principale (Rg. 7c) Successivamente l'aria compressa attraversa lo scambiatore di
Modf Modifica Per mod'ificare regolazioni programmabiii calore (6) dove ii refrigerante evapora e sottrae calore all'aria
stessa. Questo processo raffredda l'aria a una temperatura vicina
alia temperatura di evaporazione del refrigerante. Altra acqua e
1) Consultare il Manuale di istruzioni del regoiatore elettronico,
paragrafo "Submenu dati di state".
2) Solo sui compressoriraffreddatiad aria. 1) Solo sui compressori raffreddati ad aria.

2926 1153 03

1
. altro olio condensanq. Succe^ ii 1.6.3 Sistema automatico di regolazione j . :
. ^eparatorejf.cojxdensa^
w separata dall'ariacompressaBLa condensa e automatjcamente 1_' ?La valvoia cfi espansione (11) mantiene Ja temperatura di :

r ?^sc^ fredda essiccata passa poi evaporazione tra 1 e-i C;questesbnolei temperatare
0 i U : ; :

attraverso io scambiatore di calore (5) dove viene scaldata dall'aria ' app'rossimate a carico nullo e, rispetfivamente a carico massimo di
compressa in entrata di distribuzione deffaria v^*' aria compressa '" " ' ': J "
compressa rion pud verificarsi alcuna condensazione purche l'aria
compressa non si raffreddi a una temperatura inferiore al punto di 1.6.4 Dispositjvi di controllo e di sicurezza
rugiada. II punto di rugiada pud essere richiamato e visualizzato
sui display. -Vedere paragrafo 2.4.1.
deil'essiccatore
Interruttore di controllo dei ventilatore (S3)
1.6.2 Circuito dei refrigerante La pressione dei condensatore deve essere tenuta costante il piu
possibile, per ottenere un funzionamento stabile della valvoia di
II compressore (M1) eroga refrigerante gassoso caldo ad alta espansione (11). Pertanto I'interruttore di controllo (S3) awia il
pressione che, dopo aver attraversato il separatore del liquido (7), motore (M2) del ventilatore del condensatore appena la pressione
entra nel condensatore raffreddato ad aria (9) dove quasi tutto ii del condensatore raggiunge il valore preregolato superiore e
refrigerante-gassoso si condensa Poi il refrigerante raffreddato si arrestera lo stesso motore quando la pressione del condensatore
raccoglie nel serbatoio (10). raggiungera il valore preregolato inferiore.

II refrigerante liquido attraversa lo scambiatore di caiore (8) 1) e il Interruttore di sovraccarico (S6-Fig. 6b) 1)
filtro (12) per arrivare alia valvoia di espansione (11) dove si II motore del compressore del refrigerante (M1) e protetto da un
espande alia pressione di evaporazione. II refrigerante entra interruttore termico di sovraccarico (S6), incorporato nel motore
nell'evaporatore (6) dove esso sottrae calore dall'aria compressa stesso. II motore si riawiera automaticamente quando i suoi
per ulteriore evaporazione. A seconda dei carico di aria awolgimenti si saranno raffreddati.
compressa, tutto o quasi tutto il refrigerante evapora a pressione e
. a temperatura cpstanti. La fase vapore del refrigerante, che esce Pressostato di sicurezza (S7) 2)
daU'evaporatore (6), attraversa lo scambiatore di calore (8) 1) ed Questo pressostato interrompe ii circuito elettrico del motore (M1)
arriva nei separatore del liquido (7). II separatore del liquido del compressore del refrigerante se la pressione del refrigerante
. impedisce che goccioline di refrigerante entrino nel compressore diverrta troppo alta. Se si verifica questa condizione, ii pressostato
(M1) perche ii refrigerante caldo, erogato dal compressore, passa
5
deve essere ripristinato premendo il relattvo pulsante.
nella serpentina del separatore del liquido facendo evaporare ii
liquido, che si trova attorno alia serpentina stessa II refrigerante
gassoso e aspirato dal compressore (M1).

AV Valvoia $ mandata deffaria compressa I


Dm. Valvoia manuale di scarico della condensa
1. "Tubo flessibtle per lo scarico automatico della condensa |
2. Tubo Hesstbile per lo scarico manuale della condensa f
3. Raccordo tra il tubo flessibiie (2) e la valvoia (Dm) 4
'4:, Bottigh contenente lubriScante Atlas Copco Roto-injectfluid f
" ' 1) Nonc'enegiiessiccatoritjpoID120 |
Fig. & Component! spediti con il compressore (esempi tipici) 2) Solo sui compressori approvati TUV. f

) " ; I
1A ^ t 29261163 03 |
a1
^hd(BtriaiAirOfvfsJan>

M
2 ISTRUZIONI PER IL FUNZIONAMENTO
Precauzioni relative alia sicurezza Osservazioni TSS^. , - ' *
- Assenza di alghe e di olio "'r - \; ^
L'operatore deve applicare tutte le precauzioni relative alia
- I doruri e i solfati sono irferatBvf. Nei sistemi apertl la somma
sicurezza, compress quelle riportate in questo Manuale.
dei quadratj di questj valori non deve superare 85.000.
Per i sistemi a ricircolazionecon controlD e trattamento
2.1 Preparazione per la messa in funzione appropriati, la somma dei quadrati pud salire fino a 520.000.
2.1.1 Osservazioni Notare che il valore relativo al solfato deve inciudere tutti i
solfati present!
1. Leggere il 'Manuale di istruzioni per I'uso del regoiatore - II contenuto di composti di calcio deve essere ii piu basso pos-
elettronico dei compressori GA30-GA37-GA45* per sible e non deve superare i 120 mg/I di ossido di calcio (CaO).
impratichirsi con tutte le funzioni del regoiatore.
2. Consultare il paragrafo 7 per i disegni con le dimensioni, i 2.1.5 Preparazione per la messa in funzione
collegamentj elettrici e la proposta di installazione.
1 L'eiemento compressore e il motore sonofissatjal telaio,
2.1.2 Funzionamento aU'esterno/in altitudine immobiiizzando gli smorzatori di vibrazioni (7-Rgs. 2) durante ii
trasporto. Rimuovere il tjrante e i dadi (2) di entrambi i support!
Se ii compressore e installato all'estemo o se la temperatura dell'elemento compressore. Rimuovere i bulloni (3) dei
dell'aria di aspirazione pud scendere sotto 0C, devono essere supporto del motore. Alientare il dado del tjrante centrale e
prese le necessarie precauzionL In questo case e cosi pure se il rimuovere il supporto (4). Awitare il dado fino a quando tocca
compressore funziona in alta altitudine, consultare I'Atlas Copco. lo smorzatore di vibrazioni (7). Serrare il dado.
2. Controllare che i collegamentj elettrici corrispondano ai
2.1.3 Movimentazione/sollevamento regolamentj locali e che tutti i conduttori siano serratj bene nei
loro morsettj. L'installazione deve essere collegata a terra e
II compressore puo essere movimerrrato per mezzo di un carrello protetta contro i.cortocircuitj da fusibili dei tjpo inerte instailati
eievatore utiiizzando i fori rettangolari, predispostj nel telaio. su tutte le fast. Vicino al compressore deve essere installato
Assicurarsi che le forche sporgano daH'altro lato del telaio. II un sezionatore di linea
compressore puo essere sollevato anche dopo aver inserito due
3. Controllare i conduttori che servono per scegliere la tensione
travi nei fori rettangolari. Assicurarsi che le travi non possano sui lato primario del trasformatore (T1-Rg. 5), le tarature del
cfvolare e che sporgano ugualmente dai due lati del telaio. Le rele di sovraccarico del motore del compressore (F21) e
catene devono devono essere tenute parallele alia cappottatura deli'interruttore automatico del motore del ventilatore (Q15), e
per mezzo di traverse per non danneggiare il compressore. che ii rele di sovraccarico (F21) sia predisposto per ii ripristino
L'apparecchio di sollevamento deve essere sistemato in modo che automatico. Suite unita raffreddato ad acqua I'interruttore
il compressore sia sollevato vertjcalmente. Soilevare con cura ed automatico (Q15) e installato ma non usato. Controllare che
evitare le torsioni. I'intemrttore deU'interruttore autjmatico sia nella posizione 'I'.
Installare la valvoia di mandata dell'aria compressa (AV-Rg. 8)
2.1.4 Caratteristiche dell'acqua di raffreddamento sull'estremita del tubo (1-Rg. 1). Chiudere la vaivola stessa
Xbllegare la rete dell'aria compressa alia valvoia
Le carattristiche qui elencate servono come regola generaie per 5. Collegare la vaivola (Dm-Rg. 8) alia bocca di efflusso dello
evitare problemi con I'acqua di raffreddamento. Se ci sono dei scarico manuale della condensa (Rg. 3). Chiudere la valvoia.
dubbi, consultare I'Atlas Copco. Collegare la vaivola a un collettore di scarico per mezzo del
tubo flessibiie (2-Rg. 8) e del raccordo (3-Rg. 8)
Massimi raccomandati - mg/I Sistema Sistema Collegare I'uscita dello scarico automatico (Da-Fig. 3) a un
a ricirco- aperto collettore di scarico per mezzo del tubo flessibiie (1-Rg. 8).
lazione 7. Sui compressori raffreddati ad acqua, una valvoia di scarico, .
una vaivola di regolazione e una valvoia di arresto devono
Cloruro(Cr) <600 < 150 essere installato dal cliente suila tubazione dell'acqua di
Solfato"(SO,-) <400 <250 raffreddamento.
Soliditotali < 3.000 <750 8. Controllare il livello deirolio. La lancetta dell'indicatore di livello
Solidi sospesi (come Si0 )
Cloro libera (CLJ........
2 < 10
<4
< 10
<2
(Gl-Rg. 12) deve indicare nel tratto verde o arancione. La
bottiglia (4-Rg. 8) pud essere usata per il rabbocco.
1
Ammoniaca (radicale NH *) 4 < 0,5 < 0,5 9. Elementj feno-assorbenti sono spediti sciolti. Conquesti
Rame <0,5 <0,5 elementi chiudere le aperture che servono per il passaggio
Ferro <0,2 <0,2 delle forche del carrello eievatore, riducendo cosi il livello della
Manganese < 0,1 < 0,1 pressione sonora.
Ossigeno <3 <3 10. Un'etjchetta, sulla quale sono riportate sinteticamente le
Durezza (come CaC0 ) 3 50*1.000 50*500 istruzioni per il funzionamento e i significatj dei pfttogrammi,
Sostanze organiche (consumo di KMnOJ < 25 < 10 viene spedita con la raccolta della documentazione tecnica.

2926 1163 03
15
22 Prima dell'awiamento ~ " "
Y.V-..'-. - ., . .'..' , ....... -
.,...s.- ^ S e f l compressore non ha _funzic*iatodur^
'racsomanda vrvamente di migflorare la lubrificazione dell'elemento
- compressore prima di awiario: rimuovere i bulloni (7-Rg. 14b), .
sollevare il gruppo di messo a vuoto (UA) e versare 3/4 di frtro di
olio dentro airelemento compressore. Rimontare il gruppo di
messa a vuoto.

1. Controllare il livello dell'olio (GI-Rg. 12). La lancetta deve


indicare nel tratto superiore dei campo verde o in quello HIGH
(Alto). Se la lancetta indica nel campo LOW (Basso),
depressurizzare I'impianto di lubrificazione (svitando di un solo
giro il tappo per ii riempimento dell'olio (FC)) e aggiungere oiio
fino a quando ii livello dell'olio raggiunge il tappo di
riempimento. Awitare e serrare il tappo.
2. Se necessario, vuotare la trappola della polvere del fiitro
dell'aria (AF-Rg. 2a).
3. Se la parte rossa dell'indicatore di intasamento del fiitro
dell'aria (Vl-Rg. 14b) appare tutta fuori, cambiare la cartuccia
F6804 del filtro dell'aria (vedere paragrafo 4.1).
FN1 M1 M2 S3 10 MT Sui compressori raffreddati ad acqua anche:
4. Controllare che la vaivola di scarico dell'acqua di
raffreddamento (instailata dal cliente) sia chiusa.
FN1 Ventilatore del condensatore 6. Scambiatore di calore 5. Aprire la valvoia di entrata dell'acqua di.raffreddamento
M1. Compressore del aria/refrigerante (instailata dal cliente).
refrigerante 7. Separatore del 6. Aprire la valvoia di regolazione deila portata dell'acqua
Ml Motore, ventilatore del refrigerante liquido (instailata dal cliente). Questo punto puo essere trascurato, se
condensatore 8. Scambiatore di calore la regolazione della vaivola stessa non e stata manomessa
MT. Separatore di condensa refrigenmte/refrigerante dopo il precedents funzionamento.
S3. Interruttore di controllo, 9. Condensatore
Osservazione
ventilatore del condensatore 10. Serbatoio del refrigerante
E possibiie controllare a distanza le seguenti funzioni:
5.' Scambiatore di calore anal Squido
aria 1Z Filtro Funzione Azione (vedere morsettiera 1X1 -Rg. 5)
13. Targhetta con dati tecnici
Awiamento/ Collegare un pulsante di awiamento a distanza tra i
Fig. 9. Essiccatore d'aria, montato sui compressori Integrati Arresto pro- morsetti 30 e 31. Collegare un pulsante di arresto a
grammato a distanza tra i morsetti 30 e 32. Collegare con un
distanza ponte i morsetti 30 e 34. Chiudere I'interruttore
CMS2.
Messa a Collegare con un ponte i morsetti 30 e 35.
Appiicare I'etichetta vicino al pannello di controllo. Imprarjchirsi carico/Messa Collegare un interruttore di messa a carico/messa
con le istruzioni e i pittogrammi spiegatj sulPetichetta e cosi a vuoto a a vuoto tra i morsetti 30 e 34. Chiudere
pure con quelli riportarj nel paragrafo 7.5. distanza I'interruttore CMSZ
11. Mettere in tensione I'apparecchiatura efettrica del compressore.
Se il LED del rele giailo (K25-Fig. 5) e acceso, awiare il 2.3 Awiamento (Fig. 7a)
compressore. 2) Guardando i motori dal lato dell'albero di
azionamento, ii senso di rotazione corretto e: 1. Dare tensione all'apparecchiatura elettrica. Controllare che ii
- anti-orario per ii motore del ventilatore (M2-Rg. 2) 3) LED in tensione (2) sia acceso. Appare il messaggio il
- anti-orario per il motore del compressore (M1 -Rg. 2) compressore non e in funzione.
(eccetto che per i compressori GA30 7 bar (50 Hz) e GA37 2. Aprire la valvoia di mandata dell'aria compressa (AV).
10 bar (50 Hz): per i quali il senso di rotazione e orario) 3. Chiudere la vaivola di scarico della condensa (Dm-Rg. 3).
12. Controllare le registrazioni programmate. 1) 4. Premere il pulsante di awiamento I (8). II compressore inizia a
13. Awiare il compressore e farlo funzionare per pochi minutj. funzionare e ii LED funzionamento automatico (1) si accende.
Controllare che il compressore funzioni normaimente. Died secondi 1) dopo I'awiamento, il motore del compressore
viene commutato dal collegamento a Stella al collegamento a
1) Consultare ii Manuale di istruzioni per J'uso del regoiatore triangolo. Nello stesso tempo 1) ii compressore inizia a
elettrdfiTco ai paragrafiriguardantii submenu "Dati misuratj", funzionare a carico. II messaggio sui display (4) cambia da
"Manutenzione", "Modifica delle registrazioni*, Timer* e Funzionamento automatico a vuoto a Funztonamentd
"Registrazioni programmable. automatico a carico.
2\_ In caso contrario, consultare paragrafo 1.5.
3) "Solo sui compressori raffreddati ad aria. 1) Programmabiie. Vedere ii Manuale di istruzioni del regoiatore
elettronico, paragrafo "Registrazioni programmabiii*.

. . 2926 1163 03
Umidita relativa dell'aria (%) 6 8 101216 20
Pressione di asercizio bcrte)

Esempio:
Se il compressore funziona a una pressione di 10 bar in una temperatura ambiente di20"C e con una umidita relativa del 100 %, la temperatu
minima per evitare la tomnazmne di condensa e 68"C. Regolare la portata dell'acqua di raffreddamento, durante il funzionamento a carico, in
modo da ottenere una temperatura compresa tra 70'C e circa 75'C nelia mandate, dell'elemento compressore.

Rg. 10. Temperatura minima della mandata dell'elemento compressore sui compressori raffreddati ad acqua.

Sui compressori raffreddati ad acqua anche: appare completamente fuori, arrestare ii compressore e
5. Se necessario, regolare la portata dell'acqua di raffreddamento cambiare la cartuccia del fiitro dell'aria (vedere paragrafo 4.1).
durante il funzionamento a carico in modo da ottenere la 3. -=Se il LEO funzionamento automatico (1) e acceso, il regulatore
temperatura piu adatta delFaria nelia mandata deU'elemento sta controllando automaticamente il compressore, doe messa
compressore, doe compresa tra latemperaturasuperiore di 2 a carico, messa a vuoto, arresto e riawiamento dei motori.
a queila indicate in Fig. 10 e la temperatura superiore di circa
5" alio stesso valore. Per un funzionamento ottimale, la 2.4.1 Controllo del display 1)
temperatura dell'acqua di raffreddamento in uscita non deve
mai superare il valore precisate nel paragrafo 6.5. Consultare 1. Regolarmente controllare sui display le letture e i messaggi.
I'Atlas Copco se dovesse formarsi della condensa durante Normalmente e visualizzata la videata principale (Fig. 7b), che
frequenti period di funzionamento a vuoto.' indica la pressione della mandata del compresore, lo state del
compressore e le abbraviazioni delle funzioni dei tasti che si
2.4 Durante il funzionamento (Fig. 7a) trovano sotto ii dsplay. Vedere paragrafo 1.4.
2. Controllare sempre. ii display (4) e riparare il guasto se il LED di
1. Controllare ii livello dell'olio durante il funzionamento a allarme (3) e acceso o lampaggia. Vedere paragrafo 1.4.2.1.
carico: la lancetta delllndicatore di livello (Gl-Rg. 12) deve 3. II display (4) visualizzera un messaggio di manutenzione se
indicare nel tratto verde; in caso contrario, premere ii pulsante deve essere sottopposto a manutenzione uno dei component
0 (9), attendere fino a quando il compressore si sara arrestato, monitorizzati; cambiare il components e ripristinare il relatfvo
depressurizzare ii sistema di lubrificazione (svitando di un solo timer.
giro il tappo per iiriempimentodell'olio (FC)), attendere
qualche minute e aggiungere olio in modo che il livello
raggiunga il tappo diriempimento.Awitare e serrare il tappo. 1) Consultare il Manuale di istruzioni del regoiatore elettronico,
2. Se la parte rossa delPindicalore di intasamento (Vl-Fig. 14b) paragrafi "Submenu dati di state' e 'Submenu manutenzione'.

2926 1163 03 _

i
. Note: Messa a carico manuale
Ogni volta che viene visualizzato un messaggio di arresto v - Premere ii tasto Car (a carico) (5). II LED (1) si accende. II
; - di sicurezza, preawiso di arresto di sicurezza,richiestadi ' commando Car non obbliga il compressore a funzionare a carico,
manutenzione, guasto di sensore o sovraccarico di motore, \a mettera il compressore di nuovo in funzionamento automatico,
gli spazi Itberi del display fra i tasti funzione (5) sono cioe il compressore sara messo a carico se richiesto dalla
riempih'con indicatori lampeggianti H - pressione della rete delraria compressa.
- . Quando dovessero essere visualizzati piu messaggi (per
esempio, sia di preawiso che di manutenzione), i messaggi Awiamento manuale
saranno visualizzati uno dopo faitro per tre second! In funzionamento automatico, ii regoiatore limita il numero di
ciascuno. awiamenti del motore. Se il compressore e stato arrestato
4. Regolamiente premere il tasto AWr (5) 2) per richiamare e . manualmente, esso non deve essere riawiato prima che siano
visuaiizzare informazioni sulle condizioni attuali del passati 6 minuti dall'ultimo arresto.
compressore:
- lo stato di controllo del compressore (automatico o 2.6 Arresto (Fig. 7a)
manuale, locale o a distanza)
- lo stato del timer degli awiamenti/arresti del compressore 1. Premere ii pulsante di arresto 0 (9). II LED (1) si spegne.
(inserito o esciuso) 3) Appare ii messaggio Arresto programmato. II compressore
- la pressione di messa a vuoto massima consentita funziona a vuoto per 30 secondi e poi si arresta.
- la pressione della mandata dell'aria compressa 2. Per arrestare ii compressore in caso di emergenza,
- la temperatura della mandata deO'elemento compressore premere ii pulsante (S3). II LED di allarme (3) lampeggia.
- la temperatura dei punto di rugiada (sui compressori Dopo averriparatoil guasto, sbloccare il pulsante ruotandoio in
Integrati) senso antiorario e premere il pulsante Ripr (5) prima di
- lo stato della protezione contra i sovraccarichi dei motori riawiare il compressore. Appare il messaggio Tutte le
(normale o no) condizioni sono ghiste. Premere i tasti Menu e Princ.
- le ore totali di funzionamento e le ore di funzionamento a 3. Chiudere la vaivola di mandata dell'aria compressa (AV-Rg. 4)
carico e togliere la tensione.
4. Aprire la valvoia di scarico della condensa (Dm-Fig. 3).
2.5 Controllo manuale (Fig. 7a) 1)
Solo sui compressori raffreddati ad acqua:
Normalmente, il compressore funziona in automatico, cioe il 5. Chiudere ii rubrnetto di entrata dell'acqua di raffreddamento.
regoiatore electronico mette a carico, mette a vuoto, arresta e 6. Quando si teme che possano verificarsi temperature che
riawia automaticarnente il compressore. PertantoilLED(1)e provochino il congelamento dell'acqua, svuotare
acceso. completamente il sistema di raffreddamento.

Se richiesto, ii compressore puo essere messo a vuoto 2.7 Rimozione dai funzionamento aila fine dei cicio
manualmente. In questo caso, il compressore e esciuso dal di vita del compressore
funzionamento automatico, cioe ii compressore continua a
funziionare a vuoto a meno che non sia messo di nuovo a carico 1. Arrestare il compressore e chiudere la vaivola di mandata
manualmente. deU'aria compressa.
2. Togliere la tensione e scollegare il compressore dalla linea
Messa a vuoto manuale elettrica di alimentazione.
Premere il tasto Vuot (a vuoto) (5). II LED (1) si spegne. Sui 3. Depressurizzare il compressore aprendo ii tappo (FC1-Fig. 12)
display appare il messaggio Messo a vuoto manualmente. e la vaivola (Drn-Fig. 3).
4. Isolare e depressurizzare la parte della rete dell'aria compressa
che e collegata alia valvoia di mandata dell'aria compressa.
Scollegare il tubo di mandata dell'aria dei compressore dalla
rete dell'aria compressa.
5. Isolare il sistema dell'acqua dei compressore dallaretedi
alimentazzione dell'acqua di raffreddamento.
1) Se le funzioni Car (a carico) o Vuot (a vuoto) non sono indicate 6. Scaricare i circuit! deil'oiio, dell'acqua e della condensa.
riell'ultimarigadei display (4), premere il tasto Menu (5) fino a 7. Scollegare i tubi della condensa del compressore dal sistema
quando la funzione Princ appare al di sopra del tasto (F1), poi di scarico della condensa.
- ~ premere B tasto Princ.
2) Se la funzione Altr non e indicata sull'uitimarigadel display (4-
Fig. 7a), premere ii tasto Menu (5) fino aquando la funzione
Priricappare al di sopra dei tasto (F1), e poi premere il tasto
'. Prioo..
Sf II compressore viene automaticamente awiato e arrestato se
* quest! comandi sono programmati e attivati; consultare il
* Manuale di istruzioni del regoiatore elettronico, paragrafo
"Submenu timer".-
3 MANUTENZIONE
Attenzione RotoH'njectfluid non fosse disponibiie, si puo usare un olio come
Prima di iniziare quaisiasi lavoro di manutenzione, premere ii quello specificato nel paragrafo 3.42.
pulsante di arresto 0 (9-Fig. 7a), attendere che il compressore si
sia arrestato (circa 30 secondi), premere il tasto di arresto di 3.42 Olio minerale per idrauiica
emergenza (S3-Fig. 7a) e togliere tensione aile apparecchiature
elettriche. Applicare tutte le precauzioni relative alia sicurezza, Olio minerale di alta qualita per idrauiica con inibitori
comprese quelle citate in questo Manuale. delPossidazione e con proprieta anti-schiuma e anti-usura. II grado
di viscositi deve corrispondere alia temperatura ambiente e alia
Un dispositivo di bloccaggio, dipinto di giallo e spedito scioito. II norma ISO 3448, come segue:
dispositjvo puo essere appiicato attomo la vaivola di mandata
dell'aria compressa (AV-Fig. 8) chiusa per bloccare la vaivola Temperatura ambiente Grado di Indicedi
durante i lavori di manutenzione o riparazione. viscosfta viscosfta

3.1 Motore del compressore (M1-Figs. 2) Constantemente al di sopra di 25"C ISO VG 68 Minimo 95
Compreso tra 25 C e 0C
a ISO VG 32 Minimo 95
I cuscinettj devono essere ingrassatj con un grasso a base di
oppure 46
sapone di litio conformemente alia norma DIN 51 825 K3k.
Quantjta: 10 g per cuscinetto ogni 2.000 ore di funzionamento a
temperature ambiente superiori a 25C, 20 g ogni 4.000 ore di 3.4.3 Lubrificante sirrtetico di idrocarburi
funzionamento a temperature ambiente inferiori a 25C. I puntj di Puo essere usato anche un lubrificante sintetico di idrocarburi a
lubrificazione sono marcati. base di poliaifaolefine con proprieta arrti-ossidatione, anti-schiuma
e anti-usura. II grado di viscosfta deve essere ISO VG 32 o ISO
3.2 Programma di manutenzione preventjva per ii VG 46 e I'indice minimo di viscosfta deve essere 130. Consultare
compressore (pagina 20) I'Atlas Copco.

I programma comprende un sommario delle istruzioni per la


manutenzione preventjva. Leggere i reiativi paragrafi prima di
intervenire per la manutenzione.

Quando si fa la manutenzione, cambiare tutte le tenute smontate,


cioe guamizioni, O-ring, rondelle.
I corrtrolli a "intervalli piu lunghi" devono comprendere anche
i corrtrolli a "intervalli piu corti".
1 2 3/4 11
3.3 Intervallo fra due cambi successivi dell'olio e
del filtro dell'olio
Consultare ii paragrafo 3 2 per gli intervalli fra due cambi
successivi e ii paragrafo 3.4 per le caratteristiche dell'olio.

L'intervallo fra due cambi successivi di olio dipende dalla


temperatura di esercizio. Vedere nota 5riportatasotto la tabella
della manutenzione preventjva.

3.4 Caratteristiche dell'olio


Non mescotare mai oii di diverse marche o di dfversi tipi. 9 a/10 ' 7 .: 6 5
Consultare I'Atlas Copcoriguardogii oli raccomandati. Usare solo
oli non tossici dove c'e ilrischioche sia respirata l'aria erogata.
1. Kit per separatore di olio 7. Kit per valvoia di arresto
L'intervallo fra due cambi successivi di olio dipende dalla 2. Kit per separatore di ' dell'olio
temperatura di esercicio. Vedere nota 5riportatasotto la condensa a. Ktipertermastato
tabella della manutenzione preventiva. 3. KJtperfillri 9. Kit per gruppo di messa a
4. KStperHltri vuoto
3.4.1 Atlas Copco Roto-injectfiuid 5. Kit per valvoia di minima... 10. Kitperiitermostato -
pressione 11. Kit alio (Atais Copco
E vivamente raccomandato usare ii lubrificante Atlas Copco Roto- 6. KH per vaivola di non-ritomo Roto-injecWuid)
injectfluid. Si tratta di un olio speciale per compressori a vite che
mantiene il compressore in eccellenti condizioni. Se I'Atlas Copco Fig. 11. Kit per la manutenzione preventiva (esempi tipici)
Intervallo 1) Oredl Vedere Vedere Operazione da effettuare ?^*^jr^-w*\jf&*-->&--r&s'
funzion. 1) paragr. -nota
. . . . . . . . . , - w

- TutH igiomi - - - - - Prima deU'awiamento - - - -

22 Controllare9Gveliodell'olio - wr-.-.r'A

- -
m
4.1 Vuotare la trappola della polvere del filtro dell'aria (AF), se necessario

Durante il funzionamento
m
8 2.4/6.1 - Controllare le ietture del display

-

8 11 Controllare che la condensa sia scaricata durante il funzionamento a carico (Da)

8 2.4 - Controllare il livello dell'olio (Gl)

8 2.4 - Controllare I'indicatore di intasamento del fiitro dell'aria (VI)



-. 2.3 - Regolare la portata dell'acqua di raffreddamento (Compressori raffreddati ad acqua).

Dopo I'arresto

- -
a
2.6 Scaricare la condensa (Dm)

Ogni mese
- - - PuGre ii compressore

Ogni 3 mesi 4.3 - Far funzionare la vaivola el sicurezza (SV)


a
- - 9 Fare una prova dei LED/display

- -

12 Controllare che non ci siano possibifi perdfte

500 42 1/8 ispezionare i refrigeratori (Ca/Co); pulirii se necessario

-

500 1/7 Rimuovere la cartuccia del filtro dell'aria (AF), controllaria
500
- 4 Controllare la caduta di pressione attraverso i prefiitri o i postfiltri Atlas Copco (opzionali)

Una volta
- 4.3 - Far provare la vaivola di sicurezza (SV)

I'anno
- - - Far provare ii funzionamento dei componenti elettrici

- -

10 Provare la protezione di sicurezza sulla temperatura

2.000 4.1 6 Cambiare la cartuccia del fiitro dell'aria (AF)

Una volta 2.000


- Cambiare il disco di feltro tra I'indicatore di intasamento del fiitro dell'aria I'anno e la sua
connessione

- -

2.000 Rimuovere, smontare e pulire la vaivola a galleggiante del separatore cfi condensa (MT)

2.000
- - Controllare se il limrtatore di portata (Rf2) e pufito

2.000 3.4 2/3/6 Se e usato lubrificante Roto-iniectfluid, cambiare iiffltrodeil'ofio (OF)

2.000 o 3.4 3/5/6 Se e usato lubrificante Rotc-injectfluid, cambiare il lubrificante
4.000

6.000 3.7 6 Far cambiare ii separatore dell'olio (OS)

- ' 3.1 - Ingrassare i cuscinetti dei motore del compressore (M1)

Per i compressori da 13 bar e 175 psi

500 3.4 2/6 Se e usato olio minerale, cambiare olio, e filtro dell'olio (OF)

500
- - Se e usato olio minerale, controllare che il limrtatore cfi portata (Rf2) sia pulito
. ; "
Per i compressori da 7 bar, 10 bar, 100 psi, 125 psi and 150 psi
II
1.000 3.4 2/6 Se e usato olio minerale, cambiare olio e filtro dell'olio (OF)

1.000
- - Se e usato olio minerale, controllare che il limrtatore cfi portata (Rf2) sia pulito

- - 13 Far controllare tutti i flessibili

29261163 03
Industrial Air Division

1) Rispettare la scadenza che si verifica per prima. L'Atlas Copco pu6 modificare il programma di manutenzione preventiva,
specialmente gO intervalli di manutenzione, a seconda delle condizioni ambientali e di funzionamento del compressore.

Osservazione ?
Per la revisione di vatvole o per Pesecuzione di operazioni di manutenzione preventiva, sono disponibiii 'kit" di manutenzione (Fig. 11).
Consultare il Listino delle parti diricambioper conoscere i contenuti dei "kit".

Note
1. Piu frequentemente quando il compressore funziona in atmosfera polverosa.
2. Usare un filtro dell'olio come quello specificato nel Listino delle parti di ricambio. II No. Cat e marcato sui filtro.
3. Olio speciale Atlas Copco per compressori a vite, che mantjene il compressore in eccellenti conditioni.
4. Se la caduta di pressione raggiunge 0.5 bar, si raccomanda vivamente di cambiare la cartuccia dato che la sua efficienza sta
diminuendo. La cartuccia deve essere cambiata quando la caduta di pressione raggiunge 0.7 bar.
5. Si raccomanda vivamente di usare ii lubrificante Atlas Copco Roto-injectfluid. L'intervallo tra due cambi di questo olio e di 4.000 ore di
funzionamento o un anno se il compressore funziona ininterrottamente con una temperatura della mandata dell'elemento compressore
inferiore a 100C e di 2.000 ore di funzionamento o un anno se il compressore funziona ininterrottamente a una temperatura vicina o
superiore a 100C. * ' '
6. Consultare il Manuale di istruzioni del regoiatore elettronico per sapere comeripristinareil timer di manutenzione.
7. Cambiare ii filtro se danneggiato.
8. Sui compressori Integrati, spazzolare o pulire con un getto d'aria compressa la superficie del condensatore.
9. Consultare il Manuale di istruzioni dei regoiatore elettronico al paragrafo 'Prova dei display*.
10. Consultare il Manuale di istruzioni dei regoiatore elettronico prima di modificare le tarature di protezione contro le temperature, al
paragrafo "Submenu per la modifica delle tarature*.
Oiminuire il livello di preawiso di arresto di sicurezza e il livello di arresto di sicurezza per la temperatura della mandata dell'elemento
compressore aile tarature minime. Far funzionare il compressore: quando viene raggiunta la taratura, I'unita deve arrestarsi di
sicurezza. Successtvamente, ripristinare i Ifvelli di preawiso e di arresto di sicurezza ai torn valori original'!. -
11. L'Atlas Copco ha dei separatori di olio per separare la maggior parte dell'olio dalla condensa per assicurare che la condensa soddisfi i
requisiti delle norme legislative relative ail'ambiente.
12. Ogni perdita, anche se piccoia, deve essereriparataimmediatamente.
13.1flessibilidanneggiati devono essere sostftufb' immediatamente.

3.5 Cambio deil'olio (Fig. 12) AR FC

1. Far funzionare il compressore fino a scaldarlo. Arrestare ii


compressore, attendere pochi minuti e depressurizzario :

svitando di un solo giro il tappo per iiriempimentodell'olio (FC)


per permettere a tutta la pressione del sistema di scaricarsi.
2. Rimuovere ii tappo di sfiato (VP-Rg. 2a o 2b). Scaricare l'olio
rimuovendo i tappi di scarico (DP2, DP3-Rg. 2b), il tappo di
scarico del flessibiie (8-Rg. 2a) e ii tappo (DP4-Rg. 2a).
Terminate lo scarico,rimontaree serrare bene tutti i tappi.
Raccogtiere folio in un recipiente e consegnario al locale
servizio diraccoltadeirolio usato.
3. Riempire di olio il serbatoio dell'aria compressa (AR) in modo
che il livello raggiunga il bocchettone di'riempimento. Fare
attenzione che non cada sporcizia nel sistema. Rimontare e
serrare bene il tappo diriempimento(FC).
4. Far funzionare il compressore per qualche minute. Arrestare il
compressore e attendere qualche minute per consenting all'olio
diraccogliersinel serbatoio. Depressurizzare il sistema. . RB4
Riempire di olio il serbatoio dell'aria compressa in modo che il
livelloraggiungail bocchettone di riempimento. Rimontare e AR. Serbatoio deli'aria/separatore dell'olio
serrare bene ii tappo di riempimento (FC). FC. Tappo per il riempimento dell'olio
5. Ripristinare il preawiso di manutenzione deirolio. 1) Gl. Indicatore di livello deil'olio
1. Flessibiie per lo scarico dell'olio
1) Consultare il Manuale di istruzioni del regoiatore elettronico,
paragrafo "Submenu manutenzione". Rg. 12. Component! del sistema di lubrificazione

2326 1163 03
Per cambiare ii filtro senza spandere olio: - - Sono disponibili dei lot di manutenzione, che offrono i benefici di
parti di ricambio origfnali Afias Copco mentre tengono bassi i costj
1. Far funzionare a vuoto il compressore per 3 minutj.
- di manutenzione, I kit comprendono tutte le parti diricambio*
2. Arrestare ii compressore e depressurizzario svitando di un solo
necessarie per la manutenzione. ' u - :- ? -
;

giro il tappo diriempimento(FC) per permettere alia pressione


del sistema di scaricarsi completamente.
Kit di manutenzione per ffltri deil'olio No. Cat
3. Rimuovere ii tappo di sfiato (VP-Fig. 2a o 2b), attendere 5
efiltridell'aria
minuti, rimuovere illappo di scarico (DP2-Fig. 2b) e raccogliere
GA30 tutte le versioni, 2901 0209 00
l'olio in un recipients.
GA3710-13 bar,
Rimuovere il filtro dell'olio (OF-Fig. 14a).
GA37 125-150-175 psi,
Pulire la sede del fiitro sui collettore. Spalmare olio sulla
GA4513 bar,
guamizione della nuova cartuccia. Awftare la cartuccia fino a
GA45175 psi
quando la guamizione tocca la sua sede, poi serrare in modo
sicuro a mano. GA377,5bar, 2901 0210 00
Riempire di olio il serbatoio (AR) in modo che il livello GA37100 psi,
raggiunga il bocchettone di riempimento. GA45 100-125-150 psi
Rimontare serrare bene i tappi (FC, VP and DP2).
Nota. L'olio Atlas Copco Roto-lnjectfluid (vedere paragrafo 3.4.1)
Ripristinare il preawiso di manutenzione del filtro dell'olio. 1)
puo essere ordinate nelle seguenti confezioni:

3.7 Magazzinaggio dopo I'instailatione Confezione No. Cat


Lattada15l 2901 0086 01
Far funzionare ii compressore due volte alia settimana, fino a scal- Lattada25l 2901 0001 01
dario. Mettere a carico e a vuoto il compressore per alcune volte. Fustoda209l 2901 0045 01
Se ii compressore sta per essere immagazzinato senza che poi sia
fatto funzionare di tanto in tanto, devono essere prese delle misure
protettfve. Consultare I'Atlas Copco.

4 REGOLAZIONI E PROCEDURE DI SERVIZIO


4.1 Fiitro dell'aria (AF-Fig. 2a) 4.2 Refrigeratori

4.1.1 Raccommaridazioni Tenere puliti i refrigeratori per mantenere l'efficienza di


raffreddamento.
1. Non smontare mat la cartuccia mentre il compressore e in
f u n z i o n e . ' Sui compressori raffreddati ad aria
; 2. Per ridurre al minimo iltemp^^ cambiare la Perfacilitare la puiizia dei refrigeratori, ii pannello laterale (4-Rg. 1)
cartuccia sporca con una nuova. puo essere faciimenterimosso,dando accesso ad un foro di
3. Scartare la cartuccia se danneggiata. ispezione ricavato neila cuffia del ventilatore e attraverso il quale
puo essere ispezionato e pulito il lato entrata dei refrigeratori.
_ 4.1.2, .Manjjrt|^^
Anzitutto allentare i builoni (4-Rg. 14a), abbassare la staffa (3-Rg.
14a) fino a quando tocca il serbatoio dell'aria (AR-Rg. 14a) e poi
- }, Allentare tfermielastici e rimuovere la trappola per la poivere e
serrare i builoni (4). In questo modo i refrigeratori sono supportati
la cartuccia del filtro dell'aria. Pulire la la trappola della
prima che sia rimosso il pannello laterale.
2. Rimontare ra^nuo^^
Togliere tutto lo sporco dai refrigeratori con una spazzola di fibra.
3. Ripristinare rindicatore di manutenzione (Vl-Rg. 14b)
Nan usare mai spazzole ne oggetti di metallo. Poi pulire con un
spingenddifporriellqsulrestremitadelcorpo;.
getto d'aria compressa rivoito in direzione contraria al flusso
4;" Ripristinare il preawiso di manutenzione del fiitro dell'aria. 1)
normale. Se dovesse essere nessario, lavare i refrigeratori con un
detergente, consultare I'Atlas Copco.

Rimontare il pannello laterale e bloccare la staffa nelia sua


. 1) Consultare il Manuale di istruzioni del regoiatore elettronico,
posizione originate.
paragrafo'Submenu manutenzione'..
Fig. 13. Bichette relativa alia sicurezza
Rg. 14a. vista della, vaivola di minima pressione

Sui compressori raffreddati ad acqua:


Per la pulizia consultare I'Atlas Copco.

4.3 Vaivoia di sicurezza (SV-Fig. 14a)


Far funzionare la vaivola di sicurezza svftando di uno o due giri il
cappellotto e poi serrandolo di nuovo o tirando la leva che apre la
FN2
vaivola

Prova
La vaivola pud essere provata su una tinea separata di aria
compressa. Se la valvoia non si apre alia pressione specificata nel
paragrafo 6.2, consultare I'Atlas Copco. Non sono consentite
tarature.

AR. Serbatoio deli'aria/separatore dell'olio


BV. Valvoia di by-pass del refrigeratore dell'olio
FNZ Ventilatore, refrigeratori del compressore
OF. Filtro deH'oiio
Rf2. Limitatore di portata
SV. Valvoia di sicurezza
UA Gmppodi messa a carico
UV. Vaivola di funzionamento a vuoto
VI. Indicatcre di intasamento del filtro dell'aria
Vp. Vaivola di minima pressione
Y1. Eettrovatvoladi messa a carico
1. Tubo deffaspirazione deffaria
2. Linea di recupero deffolio
3. Staffa (usata quando viene rimosso il pannello laterale) .
4. Builoni
5. Flessibiie dell'aria di scarico
6. Bullone
7. Bullone

Fig. 14. Viste della valvoia di minima pressione e del gruppo di 7 7


messa a vuoto Rg. 14b. vista del gruppo di messa a vuoto

2926 1163 03
4.4 InteiTuttoredicontrollo^ddveritjlatoreinstallato essere cambiato seii valore di intervento e diverso dal valore data
.;;iKsu^c^^esson.GAIntegrati- , ' nel paragrafo 6 2 . ^ ^ ^ ^ i ^ - ' ^* " ' "' ^ ^

LWerruttore (S^Fig/g) e tarato m fabbrica e deve essere 4.6 Vaivola di espansione instailata sui compressori
cambiato se le priisiorii di avviamentb e di arresto del motore del GA Integrati ^ ;^ '
ventilatore sono diverse dai valori dati nei paragrafo 62.
La vaivola (11 -Rg. 4a) e un regoiatore che mantiene stabile la
4.5 Dispositivo di sicurezza per pressione alta pressione delt'evaporatore e, di conseguenza anche la sua
installato sui compressori GA Integrati (solo temperatura. La vaivola e controllata dalla propria pressione in
uscita. La vaivola e tarata in fabbrica in modo da mantenere la
sulle unita approvate TUV) pressione effettiva deU'evaporatore a carico nullo a un valore di 4,1
bar, che corrisponde a 1 C. Se necessario far tarare la valvoia.
II dispositivo di sicurezza (S7-Fig. 4a) e tarato in fabbrica e deve

5 RICERCA DEI GUASTI

Attenzione - La tabella seguente aiuta aricercareeripararei guasti


- Per faciiitare la soiuzione di alcuni problemi, alcuni messaggi meccanici. 1 guasti di natura elettrica devono essere indfvidusti
possono apparire sui pannello di controllo. Esempi: da un elettricista. Controllare che i conduttori non siano
danneggiatj e che siano bloccati ben stretti nei loro morserttj.
Messaggio Azione
- Consultare B Manuale di istruzioni dei regoiatore elettronico se
Guasto del Togliere la tensione. Controllare che siano
sui display (4-Rg. 7a) appaiono un messaggio di manutenzione
sistema collegati correttamente i morsetti del
o un messaggio di guasto o quando ii LED di allarme (3-Rg.
10 o106 connettore 2X1, il pulsante di arresto di
7a) e acceso o lampeggia.
. emergenza (S3) e il ponte tra i morsetti 24.
Guasto del Togliere la tensione. Controllare che nel - Un dispositivo di bloccaggio, diptnto di giallo e spedito sciolto.
sistema 11 'r ;- connettore 2X4 non ci sia un collegamento
: : II dispositivo puo essere appiicato attomo alia valvoia di
di uno degli input digttafi con la massa mandata dell'aria compressa (AV-Rg. 8), dopo averia chiusa,
Guasto del Togliere la tensione. Controllare che i per bloccare a chiave la vaivola stessa durante i lavori di
. sistema 104 contatti degli input digitaii dei connettori dei manutenzione o di riparazione.
modulo non siano in tensione
- Per faciiitare alcuni lavori di manutenzione o diripazionepuo
essere funzionale rimuovere ii pannello laterale (4-Rg. 1). Per i
11 connettore 2X5 deve essere usato solo per collegare la
compressori raffreddati ad aria, consultare ii paragrafo 42. Sui
scatola di espansione Atlas Copco Relay (fomibile su richiesta)
compressori raffreddati ad acqua, larimozionee possibiie a
. che consente I'fndicazione di funzionamento manuale/
condizione che ii refrigeratore dell'aria (Ca) e ii tubo (13-Rg.
automatico, condizione di preawiso o condizione di arresto di
2b) rimangano installati.
sicurezza.-

Guasti meccanici erimedisuggeriti (Rg. 4)


* \Pma-Qi iniziare leriparazioni,premere il pulsante di arresto 0
(9-Fig. 7a), attendere che il compressore si sia arrestato (circa
Spiegazioni relative alia tabella seguente:
30 seconds), premere il pulsante di arresto di emergenza (S3-
- Le condizioni dei compressore, sempre precedute da un
_ ; Rg. 7a) etogliere tensione. Inoltre applicare tutte le
numero, sono stampate in grassetto.
precauzioni relative alia sicurezza, comprese quelle riportate in
- Ogni possibiie guasto e seguito dai relativo rimedio suggerito
questo Manuale.
ed entrambi sono preceduti dalla stessa lettera

2926 1163 03
_ 7v Industrial Air Division

- 1." II pulsante (I) e premuto, II compressore inizia a b. Vedererimedio1d ~ - TC^^Lt


funzionare, ma non passa a funzionare a carico dopo un c. Bemento separatore dell'olio (OS) inrasato : .
ritardo c Vedere rimedio 4f * '
H - **-*-_' "-** ^
a. Bettrovalvola(Y1) non ni ordine. d. Vaivola di sicurezza (SV) non in ordine r :
"a. Rimuovere e controllare la vaivola. Cambiaria, se necessario. d. Vedere rimedio 4h
b. Vaivola di aspirazione (IV) bloccata in posizione chiusa e. Per i compressori Integrati: tubi del refrigerante intasati per
b. Consultare I'Atlas Copco. formazione di ghiaccio
c. Perdita neiflessibiUdelTaria di controllo e. Far controllare ii sistema del refrigerante. Consultare I'Atlas
c. Riparare anche la piu piccola perdita Copco
d. La valvoia di minima pressione (Vp) non tJene (quando la rete
. dell'aria compressa e depressurizzata) 7. Temperature della mandata dell'elemento compressore 1)
d. Consultare I'Atlas Copco o della mandata dell'aria compressa superiori ai valori
normali
2. II compressore non passa a funzionare a vuoto, la valvoia a. Portata dell'aria di raffreddamento insufficiente o temperatura
di sicurezza interviene soffiando aria dell'aria di raffreddamento troppo alta
a. Bettrovalvola (Y1) non in ordine a. Controllare che non ci siano ostacoli al fiusso dell'aria di
a. Vedererimedio1a raffreddamento o migliorare la ventiiazione del locale del
b. La vaivola di aspirazione (IV) non si chiude compressore. Evitare laricircolazionedelParia di
b. Vedererimedio1b raffreddamento. Se e installato un ventilatore per ii locale,
controilame la portata Sui compressori raffreddati ad acqua,
3. La condensa non e scaricata dal separatore durante ii controllare le condizioni dell'acqua di raffreddamento.
funzionamento a carico b. Livello dell'olio troppo basso
a. Linea flessibiie di scarico intasata b. Controllare e prowedere come necessario
a. Controllare ed eliminare la causa c. Refrigeratore deirolio (Co) intasato
b. La vaivola a gaUeggiante non funziona regolarmente c. Pulire ii refrigeratore
b. Consultare PAtJas Copco d. La valvoia di by-pass (BV) non funziona regolarmente
d. Far cambiare la valvoia
4. Portata o pressione del compressore inferiori ai valori e. Refrigeratore delParia (Ca) intasato
normali e. Pulire il refrigeratore
a. II consumo di aria compressa supera la mandata del f. Eemento compressore (E) non in ordine
compressore f. Vedere rimedio 4i
a. Controllare le apparecchiature collegate alia rete dell'aria
compressa
b. Cartuccia dell'aria di aspirazione (AF) intasata
b. Cambiare la cartuccia
c. L'elettrovalvola (Y1) non funziona regolarmente.
c. Vedere rimedio 1a
d. Perdita nei flessibiii dell'aria di controllo
d. Vedererimedio1c
e. Vaivola di aspirazione (IV) non completamente aperta
e. Vedere rimedio 1b
f. Eemento separatore dell'olio (OS) intasato
f. Far cambiare I'elemento. Consultare I'Atlas Copco
g. Perdita di aria
g. Controllare e prowedere come necessario
h. La valvoia di sicurezza (SV) nontieneermeticamente
h. Far cambiare la valvoia Consultare I'Atlas Copco
i. Eemento compressore (E) non in ordine
i. Consultare I'Atlas-Copco

5. Olio in quantfta eccessiva viene espuiso attraverso il filtro


deU'aria dopo ('arresto
a La vaivola di non-ritomo (CV) perde o la valvoia di arresto
dell'olio (Vs) e bloccata
a. Consultare I'Atlas Copco

6. La vaivola di sicurezza (SV) interviene, soffiando aria dopo.


la messa a carico
a. La vaivola di aspirazione (IV) non funziona regolarmente
a. Vedere rimedio 1b
b. La vaivola di minima pressione (Vp) non funziona regolarmente 1) Un messaggio di preawiso apparira sui display (4-Fig. 7a).

2926 1163 03
I
6.1 Letture sui display (4-Fig. 7a) 1)
Rif.: Pressione della mandata dell'aria compressa
Lettura: Varia tra le pressioni di messa a vuoto e di messa a
carico programmate.
Indicata: " Sulla videata principale (Rg. 7b), quando:
viene data tensione
- viene sceita la videata principale con i tasti
Menu e Princ (5-Rg. 7a)
- i tasti del modulo non sono usati per quattro
minutj
Sensore: PT20-Rg. 2b
Rif.: Temperatura deila mandata deU'elemento
compressore
Lettura: Superiore di circa 60C alia temperatura dell'aria di
raffreddamento o dell'acqua di raffreddamento
Indicata: Quando si usa ii tasto Altr (5-Rg. 7a) sulla videata
principale (Rg. 7b)
Sensore: TT11-Rg. 2b

Sui compressori Integrati anche:

Rif.: Temperatura del punto di rugiada


Lettura: 3C
Indicata: Quando si usa il tasto Altr (5-Rg. 7a) sulla videata
principale (Rg. 7b)
Sensore: TT90 ,
1) Vedere ii Manuale di istruzioni del regulatore elettronoco,
paragrafo 'Submenu modifica defle registrazioni' e "Altra
funzione"

6.2 Tarature dei disposith/i di sicurezza e deila


valvoia di sicurezza
Tipo di compressore Valvoia di sicurezza
Pressione di
taratura

- GA30/37/45 7.5 bar 8,5 bar


- GA30/37/45 10 bar 11,5 bar
-. . GA30/37/45.13 bar . ... 14,5 bar
- GA30/37/45 100 psi.. 145 psig
- GA30/37/45 125 psi 145 psig
- GA30/37/45.150 psi 175 psig
- 'GA30/37V45 175 psi 200 psig
- GA3*0/37/45 7.5 bar/approvato ISPESL 9,3 bar
- 'GAJ30737/45 1 Q.bar/approvato ISPESL 11 bar
- GA3d/37/4& 13-bar/approvato ISPESL 14 bar
Irterruttore di controllo deU'essiccatore (solo sui Pressione Pressione Unita Rif.
GATritegratifr ' - ^ di apertura di chiusura

IntemrtfiJre dtjrcritrollo del ventilatore 13 16 bar S3-

Interruttore'di sicurezza deU'essiccatore (solo sui GA Integrati Apre a Unita Rif.


approvati-TUV) "

Interruttore di-sicurezza deU'essiccatore 25 bar S7

29261163 03
26
Indusiblal Air Division

6.3 Tarature dei rele di sovraccarico del motore e dei fusibili t -

Tipo'di]- :^*%j,Tensione di '^"rf'' Frequenza '^ Taratura max Fusibili Fusibili Fus
compressore - l L alimentazione .'.?!. ST . del rele F21 gL/gG CSAHRC ^ UL
(V) (Hz) (A) (A) (A) (A)

GA30/W -230 50 62 125 ,' /


GA30/W 400 50 36 80 / /
GA30/W 500 50 29 63
1
/

GA37/W 230 50 72 160 1 /


GA37/W 400 50 42 100 .1 /
GA37/W 500 50 33 63
1
/

GA45/W 230 50 87 160 1 /


GA45/W 400 50 50 100 1 /
GA45/W 500 50 40 100
1
/

GA30/W 220/230 60 69 160 150 150


GA30AV 380 60 40 100 / /
GA30/W 440/460 60 35 100 80 70
GA30AV 575 60 27 / 80 70

GA37AV 220/230 60 86 160 200 175


GA37/W 380 60 50 100 / /
GA37/W 440/460 60 43 100 80 70
GA37/W 575 60 33 / 80 70

GA45/W 220/230 60 100 ' '/ 200 175


GA45/W 380 60 58 100 / /
GA45/W 440/460 60 50 100 80 70
GA45/W 575 60 39 / 80 70

6.4 Tarature di interruttori automatici dei motore dei ventilatore (sui compressori raffreddati ad aria)

Tipo di compressore Tensione aiimentaz. Frequenza Taratura max interruttore Q15


00 (Hz) (A)

GA30/37/45 230 50 3
GA30/37/45 400 50 1,8
GA30/37/45 500 50 1,3

GA30/37/45 220/230 60 3
GA30/37/45 380 60 1,7
GA30/37/45 440/460 60 1,8
GA30/37/45 575 60 1,5

6.5 Caratteristiche dei compressori


6.5.1 Condizioni di riferimento
Pressione (assoluta) di aspirazione D a r 1
Temperatura dell'aria aspirata... - c 2 0

Umidita relativa % 0

Sui compressori raffreddati ad acqua anche:


Temperatura dell'acqua in entrata C 2 0

2926 1163 03
~ ^Tr-xff-^' ^"t*. viler*- " -
6.5.2 Dati specifici dei compressori GA30/GA30 W1)
,Tipo di compressore J^tn *"-&.>. - GA3Q/W- GA30/W-^GA3Q/W- GA3Q/W- GA30/W- GA30/W- -GA30/W-; -
7 , 5 ' . : w 1Q 13 100 . -125 S\ 150 *. .~>175 'J?* ^ -

FrequenzaT Hz "50 -50 - 50 - 60 ' 60 "- 60 60 -


Numero di stadi di compressione 1 1 1 "1 1 1 1
Pressione massima (di messa a vuoto) (per
compressori Pack) bar 7,5 10 13 7,4 9,1 10,8 12,5
Pressione massima (di messa a vuoto) (per
bar 7,25 9,75 12,75 7,15 8,85 10,55 12,25
bar 7 9,5 12,5 6,9 8,6 10,3 12
bar 4 4 4 4 4 4 4
c 40 40 40 40 40 40 40
C 0 0 0 0 0 0 0
Temperatura dell'aria compressa nelia vaivola
di erogazione alia pressione nominate di eser-
cizio, circa (per compressori Pack) "C 30 27 27 30 30 27 27
Temperature dell'aria compressa nelia valvoia
di erogazione alia pressione nominate di eser-
cizio, circa (per compressori Integrati) "C 25 22 22 23 23 20 20
Quantita olio, circa 3) .. I 14(17,5) 14(17,5) 14(17,5) 14(17,5) 14(17,5) 14(17,5) 14(17,5)
Livello di pressione sonora,
secondo CAGIPNEUROP dB(A) 74 73 72 77 77 76 76
Potenza assorbita dai motore di
azionamento 4) . kW 30,6(30,9) 31,1(31,3) 30,6(30,8) 33,4(33,7) 33,8(34,1) 34,'0(34,2) 34,1(34,3)
Per i compressori raffreddati ad acqua anche:
Temperatura massima dell'acqua di
raffreddamento in uscita C 50 50 50 50 50 50 50
Pressione massima dell'acqua di
raffreddamento in entrata bar 5 5 5 5 5 5 5

6.5.3 Dati specifici dei compressors GA37/37W 1^


Tipo di compressore GA377W- GA37/W- GA37/W- GA377W- GA37/W- GA37/W- GA37/W-
7,5 10 13 100 125 150 175

Frequenza. .Hz 50 50 50 60 60 60 60
Numero di stadi di compressione 1 1 1 1 1 1 1
Pressione massima (di messa a vuoto) (per
compressori Pack) bar 7,5 10 13 7,4 9,1 10,8 12,5
Pressione massima (di messa a vuoto) (per
compressori Integrati).. bar 7,25 9,75 12,75 7,15 8,85 10,55 1225
Pressione nominate di esercizio bar 7 9,5 12,5 6,9 8,6 10,3 12
Pressione minima di esercizio bar 4 4 4 4 4 4 4
temperatura massima aria di aspirazione 2 ) . G 40 40 40 40 40 40 40
Temperatflra minima aria di aspirazione C 0 0 0 0 0 0 0
.Temperatura (ted'aria compressa nellavalvola
di erogazione alia pressione nominate di eser-
cizio, circVfper compressori Pack) C 8 30 27 27 30 30 27 27
' Temperatura detl'ana compressa nelia valvoia
di erogazione' alia pressione nominate di eser-
cizio, circa (pepciMTtpressori Integrati) C 25 22 22 23 23 20 20
Quantita olio, circa.,.. I 17,5 17,5 17,5 17,5 17,5 17,5 17.5
Livello di pressione sonora,
m 'secondo CAjll PNEUROP dB(A) 74 73 72 77 77 77 77
*" Pbterizt assotbrtekdai motore di
: azionamentff*^...:.;.... kW 37,9(38,5) 36,8(37,2) 38,0(38,3) 41,4(42,0) 41,9(42,5) 42,7(43,1) 42,4(42,7)

Per i compressori raffreddati ad acqua anche:


Tempesatura massima dell'acqua di
raffreddamento. in uscita .. C 50 50 50 50 50 50 50
Tipodicompressore - - . - - -GA37/W- GA37/W- GA37/W- GA37/W- GA377W- -GA37/W--GA37/W-
' - .7,5 10 13 100 125 ' ~ 150 175

Pressione massima dell'acqua di


raffreddamento in entrata...--........-.......... bar 5 5 / 5 5 ' 5 5 5

6.5.4 Dati specifici dei compressore GA45/45 W 1)


Tipo di compressore GA45/W- GA45/W- GA45/W- GA45/W- GA45/W- GA45/W- GA45/W-
7,5 10 13 100 125 150 175

Frequenza Hz 50 50 50 60 60 60 60
Numero di stadi di compressione 1 1 1 1 1 1 1
Pressione massima (di messa a vuoto) (per
7,5 10 13 7,4 9,1 10,8 12,5
Pressione massima (di messa a vuoto) (per
compressors Integrati) bar 7,25 9,75 12,75 7,15 8,85 10,55 12,25
7 9,5 12,5 6,9 8,6 10,3 12
Pressione minima di esercizio bar 4 4 4 4 4 4 4
Temperatura massima aria di aspirazione 2).. C 40 40 40 40 40 40 40
Temperatura minima aria di aspirazione C 0 0 0 0 '0 0 0
Temperatura delParia compressa nelia vaivola
di erogazione alia pressionenominale di eser-
cizio, circa (per compressori Pack) 3) C 33(30) 30 30 33(30) 33(30) 30 30
Temperatura dell'aria compressa nelia valvoia
di erogazione alia pressione nominate di eser-

cizio, circa (per compressori Integrati) 3) "C 28(25) 25 25 26 26 23 23


Quantita olio, area.. ... 1 17,5 17,5 17,5 . 17,5 17,5 17,5 17,5
Livello di pressione sonora,
secondoCAGIPNEUROP- dB(A) 75 74 73 78 77 77 77
Potenza assorbfta dal motore di
azionamento 4) kW 46,5(47,5) 45,7(46,3) 46,4(46,7) 50,7(51,7) 51,1(52,1) 51,5(52,1) 51,3(51,6)

:
Per i compressori raffreddati ad acqua anche:
Temperatura massima dell'acqua di
raffreddamento in uscita C 50 50 50 50 50 50 50
Pressione massima dell'acqua di
raffreddamento in entrata bar 5 5 5 5 5 5 5

1) Alle condizioni di riferimento


2) 35C per i compressori Integrati; 40C per i compressori Integrati progettati per funzionamento in condizioni tropicali (consultare I'Atlas
Copco)
3) I numeri tra parentesi siriferisconoai compressori raffreddati ad acqua.
4) I numeri tra parentesi siriferisconoai compressori Integrati

6.6 Conversione di unita SI in unita Britanniche

1 bar=14 504psi 1 kW = 1.341 hp (UK and US) 1 m = 3.281 ft - 1 N = 0225 Ibf


1 g = 0 035 oz 1 = 0-264 US gal
1 - 1 mm = 0.039 in 1 Nm = 0.738 Ibf.ft
1 kg = 2 205 lb 11 = 0-220 Imp gal (UK) 1 rtf/min = 35.315 cfm xC = (32 +1.8 x)F 2)
1 km/h = 0.621 mile/h 11 = 0-035 cu.ft . 1 mbar = 0.401 in wc 11C = 11.8F
.,
7 INSTALLAZIONE

7.1 Disegno con dimensioni (Fig. 15)


0SS1
UJ LU u |

oP p
CO _? 5

i l i*
Si" So
_ CJ -j ij t
E l U l l
_j a5 LU m LU

I ii
<
to s ui <
3 - ! <

i s i l i i

2
13 .". a =
i= a atu i
3 3 <
Jffi2rf C
5 3

o
O
U
< w S d 8 eco sUJ
o
ca to
Q _ O in
u <o cn
ui UJ
aca. a.
cc
gE CE & CC
S O tX _ <T <
i g
Ul U O O Q ( s
01 S"03

a
S

s:
UJ o
< s
S3_
3 < O

10
m z r~

oz oz n

O 5?
O to
z
I p s a
S CC O S
l i s <?

5 3 ~ o
9U

SggoS

s
s a
m
1 i
3 CD
sCO <o
vn oin i oa

- S is
> 5
Si

S* B 8 8 am 'un
a cn o o m cn ai i
s
^1
UJ
s
- K
ca
cn 1/)

s
CD s
CO si ST
o
cn
f-
<n cn
1 LO

<
I >- s S* - i f -<
>-
3 <9 :
o

F/g. 75a. Disegno can dimensioni, compressori raffreddati ad aria

29261163 03
30.
COHPRCSSOR DOVER
COOLING AIR COOLING AIR
OUILEI OUILEI

58"
I
o

?
3 ELECTRICAL CABLE tie FORO180 PER PA8SAQQK) CAVO ELETTRICO j

1
COMPRESSOR COOLING tic. > USCITA ARIA 01RAFFREDOAMENTO Da COUPRESSORE
CENTRE OF GRAVITY BARICENTflO DRYER COOLING AIR OUTLET- USCITA ARIA DI RAFFREODAMENTO DEU'ESSICCATORE
WITH DRYER CON ESSICCATORE Q I ttt-rtc.-VALVOLAQ 11/2'DI MANDATA DEU'AHIA COMPRESSA j
CEHIRE Of GRAVIIY WITHOUT DRYER SENZA ESSICCATORE DRYER COOLING AIR INLET - ENTRATA ARIA DI RAFFREODAMENTO DELLKStCCATORE
TYPE-TWO COMPRESSOR COOLINQ AIR INLET ENTRATA ARIA DI RAFFREODAMENTO Da ,
IW Mill union ami COMPRESSORE
a. DIMENSIONS IN MM 110 MM DIMENSIONI IN mm 110 mm
B H L B H 47.5 55_ 531
a TYPE I WATER OUTLET Q1 1/4'. ATTACCO FILETTATO G t WPERTUBOACQUAWUSCITA
GA 30 090 445 655 930 440 6 WATER INLET O I 1/4* ATTACCO FILETTATO Q I 1/4'PER TUBO ACQUA IN ENTRATA

GA 30 - DO 935 410 715 975 405 685 OUILEI FOR DRYER BY-PASS
CA 37 855 450 590 905 445 590
OUTLET FOR ORYER BYPASS USCITA OEL BYPASS DEU'ESSICCATORE j
GA 37 ~ 00 90S 415 580 935 415 580
6CABLE ENTRY tic. FORO A 23 PER ENTRATA SEPARATA CAVO 01AUMENTA2IONE
cu

1
GA 45 865 450 S7S 895 450 695 OELL'ESSICCATORE
OltCNSIONS IN HH . 110 HH 0 1/4' AUTOMATIC DRAIN ATTACCO FILETTATO Q V4" DEUO SCARICO AUTOMATICO
Q1/1" MANUAL DRAIN ATTACCO FILETTATO Q 1/1' DEUO SCARICO UANUALE .
' I.

WIGHT <23 CABLE ENIRY SEPARATE 5UPPLY DRYER V


aim ami viikxii Hutu G 1/4 AUIOHAIIC DRAIN "< '
TYPE
885 t 1/8 HMUAL DRAIN .__ '{
GA 30 960
an u TO WEIGHT PESO r ~
930 855

I
TYPE-TIPO
GA 37 99S 92S i( S88_ _t WITH ORYER CON ESSICCATORE
WITHOUT ORYER - SENZA ESSICCATORE
iian u
96S 895 9820 2048 01 EXCEPT OA 30 DO 50 Hi 7 bu > ECCETTO OA 30 00-50 Hl-7 bv
00 SOU-II Ur EXCEPT OA 37 DO 60 HMO bu - ECCETO OA 37 00-50 Hl-7 bar
GA 45 1025 955
WEIGHTS IN ICG (OIL INCLUOEO) 20 KG
WEIGHTS IN KG (OH- INCLUDEO). * 20 KO - PESI IN KG (COMPRESO OUty i20 KG
5^7.2 Sezioni dei cavi elettricf & v..
s Attenzione -
t J ' ;f* ~ ~
' - % I regolamenti locali restano applicabili se gli stessi sono piu restrrttjvidei valori proposti qui di seguito.
- La caduta di tensione non deve superare ii 5 % deila tensione nominate. Pertanto, per soddisfare questa esigenza potrebbe essere
necessario usare cavi con sezioni piu grandi di quelle stabilite qui di seguito.

Tipo di compressore Tensione Frequenza Corrente di linea Sezione cavo


M m (A) (mmVscalaAWG)

GA30/W. 230 50 114 50


GA30/W 400 50 67 25
GA3CWV 500 50 52 16

GA37/W 230 50 138 _70


GA37/W 400 50 80 35
GA37/W 500 50 61

GA45/W 230 50 160 95


GA45yW 400 50 92.5 35
GA45/W 500 50 71 25

GA30/W 230 60 127 70/AWG1


GA30AV 380 60 74 25/AWG4
GA30/W 440-460 60 64 25/AWG4
GA30/W 575 60 50 16/AWG6

GA37AV 230 60 154 95/AWG00


GA37/W 380 60 88 ' 35/AWG3
GA37/W 440-460 60 74 25/AWG4
GA37/W 575 60 60 25/AWG6

GA45/W 230 60 175 95/2XAWG2


GA45/W 380 60 102 50/AWGO
GA45/W 440-460 60 88 35/AWG1
GA45/W 575 60 68 25/AWG3

7.3 Proposta di installazione (Fig. 16) L = lunghezza dei tubi in m


A P = caduta di pressione massima consentjta (valore
Rif. Descrizione/raccornandazione raccomandato 0,1 bar)
d = diametro intemo del tubo in mm
t . Installare il compressore su un pavimento orizzontale P = pressione assoluta della mandata del
adattoasopportare ii peso del compressore. compressore in bar
Qc = portata di aria libera dei compressore in l/s
2 Pbsizioneidejla valvoia di mandata dell'aria compressa. 4 Ventjlazione: le griglie di entrata delParia e il ventilatore de-
vono essere installatj in modo da evitare qualsiasi ricircoia-
-3 La lurighezza totale massima dei tubi rigidi (comprese le zione delParia di raffreddamento verso ii compressore o
- . i . -ttibpl.oni di; interconnessione tra compressore e serbatoio) ('essiccatore. La velocrta dell'aria verso le griglie deve
'. puo essere calcoiata come segue: essere limitata a 5 mis. La caduta di pressione massima
consentjta nei condotrj dell'aria di raffreddamento e 30 Pa.
:. ' A P x d x P5
Se questa caduta di pressione e superata, e necessario un
L V aspiratore sull'uscita delle condutture dell'aria di raffredda-
. . / 450xQc ,JS
mento. La temperatura massima dell'aria alia bocca di
aspirazione del compressore e 40C (minimo 0C).

32 V ' - 2926 1163 03


/ Hinm Ire* orw t b rgwfrt
for uw Qommasar inscallatian.
MtIun PMMSLS

9820 2075 00
Fig. 16a. Proposta di instailazione

ft
La verrtJIazione necessaria per limftare tatemperaturadel filtro PD deve essere installato a valle di un filtro DD (su ' .
locale del compressore pud essere calcolata come segue: . richiesta).'.:; * - * " -

Per le alternative 1 e 3: Qv = 0.92 N/AT : Se vapore di olio e odori sono indesirabiii, a valle del filtro
\D deve essere istailato un fiitro tjpo QD (su richiesta).
Qv = portatarichiesiadell'aria di ventilazione in rrrVs
N = potenza assorbita dal compressore in kW 10 Posizione della vaivola di sicurezza.
AT = aumento di temperatura nel locale del
compressore 11 . Posizione della griglia piccola (non richiede una tubatura
che scarichi all'estemo dato che ii calore dissipate e
Per le alternative 2 e 4, la portata del ventilatore deve inferiore a 1 kW)
essere uguale alia portata del ventilatore del compressore
ad un'altezza piezometrica uguale alia caduta di pressione 12 Posizione del separatore di condensa, nel caso in cui sia
causata dai condottJ di uscita dell'aria di raffreddamento. installato ii sistema di by-pass (fomibile su richiesta)

Posizione dei flessibiii di scarico della condensa. Le 13 Posizione del tubo di by-pass (fomibile su richiesta)
estremita dei flessibiii che vanno al collettore di scarico non
devono essere immerse nell'acqua dei collettore stesso. II serbatoio dell'aria compressa (su richiesta) deve essere
L'AtJas Copco ha dei separatori di olio per separare la installato in un locale protetto contra la formazione di _
maggior parte deirolio dalla condensa per assicurare che la ghiaccio e su una fondazione in calcestruzzo orizzontale.
condensa soddisfl i requisifj delle norme legislative relative
air ambiente. Per un consumo nomiale di aria compressa, il volume della
rete dell'aria compressa (serbatoio e tubazioni) pud essere
Posizione del modulo di controllo dei compressore. calcolato come segue:

Posizione dell'entrata dei cavi di alimentazione. Vedere 0.25xQcxP1 xTo


paragrafo 72 per conoscere le sezioni. consigiiate dei cavi V =
elettrici. Vedere paragrafo 7.4 per conoscere i collegamentj fmax x A P x T1
dei cavi di alimentazione. Prevedere un sezionatore di rete
installato vicino al compressore. V = volume della rete dell'aria compressa in I
Qc = portata di aria libera del compressore in l/s
Predisposizione per il sistema di recupero di energia. P1 = pressione assoluta dell'aria aspirata dai
compressore in bar
Fiitro ad alta efficienza, tjpo PD (su richiesta). II fiitro fmax=frequenza del ciclo = 1 ciclo/30 s
trattjene le partjceile solide superiori e uguali a 0.01 micron A P = P a vuoto - P a carico in bar
con un trascinamento massimo di olio di 0.01 mg/rrt . Un
3 T1 = temperatura delParia aspirata dal compressore in K
To - = temperatura del serbatoio dell'aria compressa in K

2926 1163 03
nMBXnai r\a Imamjn

7.4 Collegamenti elettrici Sui compressori GA Integrati (Rg. 17)


1. Per le tensioni di alimentazione del compressoria 3x400 V piu
Su tutti i compressori neutro o 3x230 V, i collegamentj sono predispostj in fabbrica.
Controllare che i collegamenti corrispondanpagfi.sijhemi
1. Controllare i fusibili e la taratura del rele di sovraccarico.
illustratj. "* :.v'' '" : -
Vedere paragrafo 6.3
2. Collegare la iinea di alimentazione ai morsetti (L1, L2 e L3). 2. Per tutte le aitre tensioni di alimentazione, deve essere orevista :

Collegare il conduttore di terra al morsetto (PE) e il conduttore una Iinea di alimentazione monofase separata a.22Q-240 V.
del neutro (se previsto) al morsetto (N). Consultare ii paragrafo Usare conduttori con sezione uguale o superiore altSmni? -
72. L'impianto deve-essere protetto da fusibili. E previsto unforo
(3-Rg. 3) per il passaggio del cavo di alimentazione'. Stendere
il cavo all'intemo della cappottatura lungo tutta la traversa (9-
Rg. 2b). La lamiera del fondo dell'armadio elettrico ha un foro
per il passaggio del cavo.

PER TENSIONE DI ALIMENTAZIONE 3X4O0V + N

ALL'ESSICCATORE

'"4 I I \
__ t a fs~ is- y- f - t c : ~ -

ft_j5 i

PER TENSIONE DI ALIMENTAZIONE 3 X 230 V

ALL'ESSICCATORE
1X4 1X4 /
tt ^ \

18 119
til

PER ALTRE TENSIONI DI ALIMENTAZIONE

ALIMENTAZIONE SEPARATA PER L'ESSICCATORE 1 X 230 V

[] 1
I!
ALL'ESSICCATORE 2
1X4 1X4
PE

i i i
K11

!J
8 f
13

D9B20 2030 32

fig. 17. Collegamenti elettrici deU'essiccatore installato sui compressori GA Integrati


7.5 Pfttogrammi
La Rg. 18 illustra alcuni esempi tjpici di pfttogrammi usati sui
compressore

P007

A 1. Ustita acqua
2. Entrata acqua
3. Scarico manuale della condensa
4. Scarico automatico della condensa
5. Prima di collegare elettricamente il compmssore, consultare il
4 - Manuale di istruzioni per conoscere il senso di rotazione dei
motori
6. Coppie di serraggio per builoni di acciaio (Fe) e di ottone
(CuZn)
7. Prima delTmgrassaggio consultare il Manuale di istruzioni
8. Togliere la tensione prima dirimuovereil coperchto di
plexiglass che si trova dentro I'armadio elettrico
9. Prima di un'operazione di riparazione, togliere la tensione e
depressurizzare il compressore

Fig.18. Pittogrammi
Precauzioni da seguire quando siimpiegano compressori stazionari
10. Suite unita con sistemi automatic! di awiamento e arresto, deve essere posto 2. Usare solo parti di ricambio originali. " .
vicino ai pannello degli strumenti un cartello con la scritta: Questa macchina
3. Tutte le operazioni di manutenzione, che non siano quelle ordinarie di sorve-
pud awiarsi senza preawisa ^ glianza, devono essere iniziate dopo che il compressore sia stato arrestato e .
11. Se un impianto comprende diversi compressori, ognuno di questi deve esse- la tensione di alimentazione sia stata esclusa. Prendere concrete precauzio-
re dotato di varvole manuali per la sua esclusione. Non si deve fare asseg- ni per assicurare che I'unita non sia messa in funzione inawertJtamente..
namento su varvole di non-ritomo per isolare ciascun sistema in pressione.
4. Prima di smontare qualsiasi componente sottoposto a pressione, isolare in- - -
12. Non smontare ne manomettere mai i disposinvi di sicurezza, le protezioni o i modo efficace I'unita da tutte le sorgentl di pressione e scaricare la pVessione
materiali di isolamento applicati sulTunita. Ogni serbatoio in pressione o da tutto ii sistema. " ''-l-C Jif^C?
gruppo ausiiiario installato al di fuori delrunita e destinato a contenere aria a
5. Per pulire i pezzi non usare mai solvent' infiammabili o tetracloruro di . . .
una pressione superiore a quella atmosferica, deve essere dotato di uno o
carbonic Prendere le necessarie precauzioni di sicurezza contra i yapori
piu dispositjvi di scarico della pressione, come richiesto.
tossici dei Bquidi usattper lapulizia. - :. ; .;
13 Le tubazioni e le altre parti con temperature superiori a 80C (175F), che
6. Osservare le norme della piu scrupolosa pulizia durante i lavori cif
posssono essere toccate accidentalmente da persone che svolgono i loro
manutenzione e riparazione. Proteggere dalla sporcizia i pezzi e le aperture
compiti normali, devono essere protette o isolate. Le altre tubazioni, che si
esposte con stracci, carta, o nastra adesivo puliti.
trovano a temperature elevate, devono essere marcate in modo chiaro.
7. Non eseguire mai saldature o altre operazioni cherichiedanocalore vicino al
14. Se il terreno o il pavimento non e orizzontale o puo subire delle inclinazioni,
sistema deirolio. In particoiare i serbatoi deirolio, prima di effettuare su di
consultare CAtlas Copco. esso le citate operazioni, deve essere completamente pulito, per esempio,
15. I collegamenti elettrici devono corrispondere alle prescrizioni locali. Le unita lavandolo con vapore. -
devono essere collegate a terra e protette contra i cortocicuiti mediante
Non eseguire mai saldature o modifiche di qualsiasi genere sui serbatoio a
fusibili.
pressione.
Funzionamento Ogni volta ch a siano un'indicazione o un qualsiasi sospetto che una parte
1. I tubi flessibiii per la distribuzione e rutilizzazione deffaria compressa devono interna di una macchina sia surriscaldata, la macchina deve essere arrestata
avere dimensioni adeguate ed essere adatti alia pressione di esercizio. Non senza perb aprire aicun coperchio di ispezione prima che non sia trascorso
usare mai tubi flessibiii logorati, danneggiati o deteriorarj. Per quanto un intervallo di tempo sufficients per ilraffreddamento;do per evitare il
concsme i raccordi e i giunti dei tubi flessibiii usare solo il tipo e la rischio di un'accensione spontanea del vapore di olio al momento in cui
grandezza corretti. Quando si immette aria compressa in un tubo flessibiie o viene fatta entrare l'aria.
in una Iinea di aria compressa, assicurarsi che restremita libera del tubo sia Per ispezionare rintemo di una macchina, un serbatoio inpressione, ecc. non
fissata in modo sicuro. Un'estremita libera dara dei 'colpi di frusta" e potra usare mai una sorgente di luce confiammalibera.
ferire le persone present. Prima di scollegare un tubo flessibiie, assicurarsi
che dal tubo stesso sia stata completamente scaricata la pressione. 8. Assicurarsi che ne utensiii ne pezzi sciolti ne stracci siano rimasti dentro o
sopra I'unita.
Non giocare mai con l'aria compressa. Nonrivolgeremai il getto di aria
compressa verso il proprio corpo o quello di altre persone. Non usare mai 9. Prima di dare il benestare perfimpiegodelrunita, dopo una manutenzione o
aria compressa per pulire i propri indumenti. Se la si utilizza per pulire delle una revisione, controllare che le pressioni, le temperature e gli intervalli di
attrezzature, farlo con etrema attenzione e indossando gli occfiiali di tempo siano quelli corretti e che i dispositjvi di controllo e di sicurezza
protezione. funzionino correttamente.

2. I compressori non sono considerao' capaci di produrre aria adatta alia 10. Ogni volta che viene cambiato I'elemento separatore, esaminare il tubo di
respirazione. Per avere aria di qualita adatta alia respirazione, l'aria scarico e la parte interna del recipiente del separatore dell'olio per vedere se
compressa deve essere opportunamente punficata in conformita con la ci sono deposit! carboniosi; se quest deposit! sono eccessrvi, devono essere
legislazione e le norme localL rimossi.

3. Non fare mai funzionare il compressore quando c'e la possibility che siano 11. Proteggere il motore, il filtro delTaria, i component] elettrici e quelli di
aspirati fumi infiamrnabiK o tossid. regolazione, ecc. dalle infiltrazJoni di umidita, per esempio quando si pulisce
I'unita util'izzando vapore.
4. Non far mai funzionare funita a pressioni inferiori o superiori ai limiti nominal!
riportati nelia tabella dei 'Dati tecnici principali". 12. Assicurarsi che tutto il materiale insonorizzante, per esempio quello applicato
alia cappottatura e nei sistemi di aspirazione e di mandata del compressore,
5. Tutte le porte della cappottatura devono essere tenute chiuse durante il sia in buone condizioni. Se fosse stato danneggiato, cambiarlo con materiale
funzionamento delrunita. Le porte devono essere tenute aperte solo per bfevi originate Atlas Copco per evitare che aumemj il livello della pressione
periodi, per esempio per fare dei controllL Quando viene aperta una porta, sonora.
proteggersi le orecchie con apposite cuffie.
13. Non usare mai sorventi caust'ci, che possano danneggiare materiali della rete
6. Le persone che si trovano vicino o in un locale compressori dove il livello di delParia compressa, per esempio le tazze di policarbonato.
rumore superi i 90 dB(A), devono proteggersi le orecchie con apposite cuffie.
14. Quando si maneggiano sostanze refrigerant, come R22, R12, ecc., devono
7. Periodicamente controllare che: essere prese le seguenti precauzioni:
a. Tutte le protezioni siano benfisseal bro posto.
b. Tutti i tubi, flessibiii e/origidi,che si trovano dentro I'unita, siano in a. Non respirare i vapori del refrigerante. Controllare che la zona dove si
buone condizioni, diano la massima sicurezza e non presentjno lavora sia adeguatamente veno'lata; serichiesto,usare dispositrvi di
abrasioni. protezione per la respirazione.
c. Non a siano perdite. b. Calzare sempre guano' speciali. Nel caso in cui spruzzi della sostanza
d. Tutti i bloccaggi siano serrati bene. refrigerante raggtungano la pelle, lavarsi subito con acqua. Nel caso in
e. Tutti i conduttori elettrici siano fissati bene e in buone condizioni. cui il liquido refrigerante entri in contatto con la pelle attraverso gli abiti,
f. Le varvole di sicurezza e gli altri dispositjvi di scarico deila pressione non non strappare ne togliere gli abiti stessi; lavare con un abbondante getto
siano ostrurti da sporcizia o vemice. di acqua potabile gli abiti fino a rimuovere tutto il refrigerante poi andare
g. La vaivola di mandata dell'aria compressa e la rete dell'aria compressa, al pronto soccorso.
cioe tubirigidie flessibiii, raccordi, collettori, valvole, ecc. siano in buone c. Metterst sempre gli occhiali di sicurezza.
condizioni di esercizio. Attenzione: Con le macchine stazkmarie, azionate da un motore a combustione
8. Se l'aria di raffreddamento che esce calda dal compressore, viene utilizzata interna, adottare precauzioni supplementary per esempio spegniscinb'lle, attenzioni
in sistemi diriscaldamento,per esempio per scaldare un ambiente di lavoro, per il carburante, ecc. Consultare rAtlas Copco.
prendere le opportune precauzioni contra I'lnquinamento dell'aria e la
possibiie contaminazione dell'aria che viene respirata. L'Atlas Copco declina ogni responsabilita per qualsiasi dan-
9. Nonrimuoverene manomettere mai il materiale insonorizzante. no o ferfta, conseguenti dal mancato rispetto di queste pre-
cauzioni e dalla non osservanza delle norme correnti e dalla
Manutenzione
dovuta diligenza richieste durante la manovra, il funziona-
La manutenzione e i lavori di riparazione devono esere eseguitj solo con la
supervisions di untecnicoqualificato per quel lavoro. mento, le operazioni di manutenzione o di riparazione, anche
se non espressamente menzionate in questo Manuale.
1. Usare solo gli utensiO adatti per essguire la manutenzione e le riparazioni.
Precauzioni da seguire quando si impiegano compressori stazionari

Da leggere attentamente prima dell'instaliazione, deila messa in funzione o della riparazione delrunita,
per poi comportarsi. di conseguenza

Queste raccomaridazioni si riferiscono a rr^cchine che sottopongono a processo o consumano


aria o gas inerti. II sottoporre a processo tutti gli altri gas richiede precauzioni addizionali
relative alia sicurezza, tipiche deli'applicazione, che qui non sono riportate.

Oltre alle normali regale di sicurezza, che devono essere osservate quando si * 2. Prima di collegare i tubi, togliere tutte le flange cieche, i tappi, i cappellorti.e i
usano i compressori d'aria stazionari e le relative attrezzature, hanno una parbcc- sacehetti di sostanze igroscopiche. I tubi di distribuzione deiraria compressa
lare importanza le seguenti istruzioni e precauzioni, sempre relative alia sicurezza.. e le relative connessioni devono avere le dimensioni corrette ed essere adatti
alia pressione di esercizio. *, \
L'operatore, quando fa funzionare questa unita, e tenuto arispettarele norme e a t>
osservare i regolamenti locali sulla sicurezza del lavoro. 3. Instaflare funita in un luogo ove raria delTambiente sia il piu possibiie fredda
II praprietario e responsabile del fatto che il compressore venga mantenuto in e pulita. Se necessario, installare un condotto di aspirazione. Non ostmire
condizioni tali da funzionare in pieria sicurezza. Le parti e gli accessori devono mai Fentrata dell'aria. Si deve fare attenzione a mtnimizzarefentrata di
essere sostituiti se non danno la garanzia di un funzionamento sicuro. umidita con raria aspirata.
4. L'aria aspirata dene essere priva di fumi o yapori infiammabili, per esempio
LTnstallazione, il funzionamento, la manutenzione e le riparazioni devono essere di sorventi per vemici, che potrebbero provocare incendi o esplosioni intemL
fatH solo da personate autorizzato, addestrato e competente.
5. Le unita raffreddate ad aria devono essere rnstallate in modo da avere
I dati cribci di funzionamento (pressioni, temperature, intervalli di tempo, ecc.) disponibile una corrente d'aria di raffreddamento, evitando che raria in uscita
devono essere marcati in modo indelebile. venga fattaricircolareaffentrata.
Ogni eventuate modifica ai compressore deve essere effettuata con rautorizza- 6. Dispone la presa deiraria di aspirazione in modo che non possano essere
zione dell'Atlas Copco e sotto il controllo di personate autorizzato e competente. apirate eventual! parti sciolte dei vesbario degli operator!.
Se qualche prescrizione,riportatain questo Manuale e riguardante h modo
7. Accertarsi che la tubazione della mandata del compressore, collegata al
_speriale la jrirrim, non e conforme atetegjstazionelocale, si deve appficare
refrigeratore finale o alia rete deiraria compressa, sia libera di dilatarsi sotto
quella deSe due che e piu restrittiva.
I'effetto del calore e che non sia in contatto o in vicinanza di materiale
Le precauzioni quiriportateharmo carattere generaie eriguardanomoffl tjpi di infiammabile.
macchine a relative attrezzature, quindi alcune norme possono non riguardare
8. Non deve essere esercitata ateuna forza estema sulla vaivola di mandata
ninita descrifla irr questo Manuale.
dell'aria compressa; il tubo collegato alia vaivola deve essere libera da
Insiailazione sollecitazionL

Oltre la pratica tecnica generaie, che deve essere conforme ai regolamenti relativi 9. Se esiste un comando a distanza, deve essere posto sui compressore un
alia sicurezza emanab dalle autorita locali, si mettono in risalto in modo cartello con la seguente scritta ben visibile:
parbcolare le seguenb diretrJve: Pericokx questa macchina e comandata a distanza e puo essere messa h
1. Un compressore deve essere sollevato solo con Tattrezzatura adeguata in funzione senza preawiso.
conformita con le norme locali di sicurezza. Per ulteriore sicurezza, le persone che devono awiare unita telecomandate
Le parti sciolte o rotanrj devono essere legate in modo sicuro prima del devono prendere adeguate precauzioni che diano la sicurezza che, al
sollevamento. E* severamente proibito sostare o trattenersi nelia zona di momenta delTawiamento, non vi sia nessuno che stja effettuando controlli o
nschio sotto un carico sollevato. L'accelerazione e la decelerazione dl lavori sulla macchina. A tale scopo, sulfapparecchiatura di awiamento deve
sollevamento devono essere tenute entro I limiti di sicurezza. essere affisso un awiso in chiare letters.
Codice di registrazione
Collezione: APCG30-45 APCG55-75 APC G55-75/"96
Tab: 38 38 38
Sequenza: 968 995 995

Compressori stazionari: GA30-37-45-55-75 (W) Dicembre 1996

AIB: Precauzioni di sicurezza relative al gruppo di messa a vuoto - Supplemento ai Manuali di


istruzioni

Importante
Questo supplemento tratta delle precauzioni di sicurezza relative al gruppo di messa a vuoto e deve essere
allegata ai Manuali di istruzioni con i seguenti numeri di pubblicazione: 2926 1188 Ox (GA55/75) 2926
1340 00 (GA55/75) - 2926 1163 Ox (GA30/45).

II seguente awiso di pericolo deve essere aggiunto al paragrafo 4 Manutenzione


Una molla fortemente caricata e montata sotto il pistone di messa a carico (LP) del gruppo di messa a
vuoto (UA). Un'etichetta e incollata sui gruppo di messa a vuoto per awertire I'operatore del rischio
potenziale delrilascioimprowiso della forza della molla durante lo smontaggio del gruppo di messa a
vuoto, il che potrebbe causare gravi ferite.

Awiso di pericolo
Quando si smonta il gruppo di messa a vuoto devono essere prese le necessarie precauzioni. Pertanto
qualsiasi controllo, riparazione o revisione del gruppo di messa a vuoto deve essere fatto da personate
dell'Atlas Copco o dei rappresentati autorizzati. ^

L'etichetta riprodotta in figura awerte I'operatore delrilasciopotenziale della forza della molla durante lo
smontaggio: ieggere i'awiso di pencolo-iiportato net Manuale Hi istrinbri

OCfh <60

Pubblicazione No. 2927 1348 00


?) foins supply v o l t * i 3v23C''frC
Grirtd e*-foctory) STARTER
to * t j El i CC*
NOTES E2 re
J30V. 4CW, SBV WKz 1- F1-6. f
to) Koxi fuses ith regard to short circuit F21 i ov
protection of starter. Coble section eic/>l til i
itpose Fuses of snotler value. (21 t
K22 .
(bi Poxer s>jpply to be connected for! m, <u
K3 i fa-
counter clocbrise rototion of fon tolor. 3) Kains sugptii voltogei o i l oUy-s
CLOCK*ise rotatic; of ce*ir. *otor for CIS rn"
GA30 7.S bor SCto or 6AiV 10 bor SOHz S^KTOU Vfply * V - " UX73WAD
S3 t e
T1 tr
COUNTER CLOCKifise rototion of cotpr. otor for T2 i trc
oil other voriorvts to d-y^ 1X1 te
K It W
1X2 i ler
Rototion lo be observed v'.Yi'.i fucino the 1X4 i let
drive end shaft of the tutors.

Setting [c! Supply of dryer


1) Hoire supply vottoqet 3x<30V<C N
(wired ex-feclcry)
to * r " y
r r f'au *
. 1
-Je-
f 21 015 _5
,1 "
..1-

Sftiif<C fus* dryec 0 > L t J . NJIt j i l a ] Fust t^Lu* c c - i v e ' t ^ to locoL r ^ L o l ' O ^
^ !
[fi w o < Co-wieciicre; le be tW tyeLo*r
Htr./App:.
' . j i J i - j i j z j i j i a i L a i i J i i i A i i a a A J i J o J i J i J t i i i .

l t n r a l rtutdowt
J 3X8
J
J as
I Iknjol apretlen
} Autoratic Ofwoiior,
3X4
1

2X5 to Reloy Extension Box


2X4 overload sours

control ooe selector 2 (CSS 2)

control tode selector t (OS 1)


2X1
!JJ reaete/l&csl p-csarc serei-^
( link * re;:* J
^3,, reaot* iMdAr.lcod
( closed load )
eteroency stop

rejirle ^ttfri**ed stop


t-P- '
rente start

2X2 g
5 <*

oir press, hi j'v'air prtr. *. '%>

Off cc
LOCAL 1 0
RCNOTE 1 Ct 4-6 closed - eir .--ess. hlcn
REhOIE I t I

(CLE COMPRESSOR
ssor control tcxfult Al i oVyer (optional)
expansion box (optional) til i cotpressor eotor. m
K2 fon totor (aircooled versions only)
i d reloy compressor *oter PI20i press. trons<ije* delivery oir
cjwloctor o^-yer (optional) Tilli lesp. sensor eleeent outlet
cjontoctor IT90i leap, sensor press, dctpoint dryer (opliatiol)
Cfmtoctor Yl i solenoid vctve
fcofitocloi- Y2 i solenoid volve for wdulolirxj control (cytiOToU
stor cubicle ( hic<> o=*. ler?. onlyl
i't breolei- fa-i tola- [T] icoble solenoid volve lo cubicle
;.'C\j stop
fcria* [JJ icoble teaperotire sensor to eubicU
!'orer QO icoble press, transducer to cubicle
p-O
nel strip
ml strip [7] icoble Up. sensor a-yer to cubicle I IT 11 PI 20 SO
iol strip
COMPRESSOR CONTROL K0DU.E (El)
KOI i blocking reloy
K02 i oux. relay slor contactor Harking or connector* HI to 2)5 Com. press,, transducer
S.C3 i oux. reloy detto contactor
K04 i oux. rtLoy lood/unlood
KCS i oux. reloy Air Press. Kigh/Air Press, Lew
K10 i oux. retoy d-yer control

I!!!!lli!l!ll!i!iil!iDIIII!lllieillIlliei
[ i start
|5j i proyoiKied stop

RELAY EXPANSION BOX CE2) *9S20-2030-2402*


KOG i oux. reloy or*jol-oulo*otic operction SERVICE DIAGRAM
K07 i oux. reloy norung :;r* 6A30-4S Y-D storler |;rat' 3!f^+-(cD
K08 i oux, relay shutdown Weill basic t retoj exp._bsx
mr

r
r ifc-