Sei sulla pagina 1di 19

La Bella e la Bestia

LA BELLA E LA BESTIA
Musical in un Prologo e due Atti

Personaggi/Interpreti
Narratore: Maristella Fascetti
Belle: Giulia Andreoli
Bestia: Pietro Tempesti
Gaston: Andrea Pappalardo
Le Tont: Federico Babusci
Lumiere: Antonio Di Gardo
Tockins: Martina Galatello
Mrs Breack: Maria Antonietta Fina
Chicco: Laura Andreoli
Armadio: Marta Balloni
Spolverina: Alice Sisia
Psicologa: Valentina Galofaro
Babbo: Francesco Saviozzi

1
La Bella e la Bestia

PROLOGO
SIPARIO CHIUSO

MUSICA DEL PROLOGO

(VOCE NARRANTE (Recitato) Cera una volta, in una terra lontana, un giovane principe
che viveva in uno splendido castello. Sebbene avesse tutto ci che il suo cuore desiderava, il
principe era viziato, egoista e scortese. In una notte dinverno, arriv al castello una mendicante
che gli offr una rosa in cambio del riparo dal freddo gelido. Disgustato dal suo aspetto decrepito, il
principe rifiut con disprezzo quel dono e cacci via la donna. Allora lei lo avvert di non lasciarsi
ingannare dalle apparenze perch dentro di noi che si trova la vera bellezza. Ma quando lui la
respinse ancora, la bruttezza della donna svan per rivelare una bellissima fata Il principe tent
di scusarsi, ma era troppo tardi perch lei aveva capito che non cera amore nel suo cuore. Per
punizione lo trasform in un orribile bestia e lanci un potente incantesimo sul castello e su tutti i
suoi abitanti. Vergognandosi del suo aspetto deforme la bestia si chiuse nel castello con uno
specchio magico, come unica finestra sul mondo. La rosa che gli aveva offerto la fata era
veramente una rosa incantata che sarebbe rimasta fiorita per molti anni. Se avesse imparato ad
amare e a farsi amare prima che lultimo petalo fosse caduto allora lincantesimo si sarebbe
spezzato. Altrimenti, sarebbe stato condannato a rimanere una bestia per sempre. Col passare degli
anni il principe cadde nellangoscia e perse ogni speranza: chi avrebbe mai potuto amare una
bestia)

SI APRE IL SIPARIO

I ATTO
Quadro I
Scena 1

Canzone: Belle (Tutti in scena, finita la canzone rimangono solo Belle e il Babbo)
BELLE Che vender le sue baguette!
Splende gi Sempre il solito via vai
Lalba sul villaggio Dal mattino che arrivai,
La realt in questumile citt!
Qui non cambia mai!
Rivedr PANETTIERE: Buon giorno Belle!
questa brava gente BELLE: Buon giorno Messier!
Che fra un po dir: PANETTIERE: Dove te ne vai?
BELLE: Dal libraio ho appena finito una storia
DONNA Bonjour! meravigliosa! Cera una pianta di fagioli, un orco
UOMO Bonjour! e
UOMO2 Bonjour! PANETTIERE: Si, si! Marie! Le baguette!
DONNA2 Bonjour! Sbrigati!
UOMO 3 Bonjour!
DONNE
BELLE Ma guarda un po che tipo stravagante!
C il panettiere con il suo cestino Sempre distratta, ma perch?

2
La Bella e la Bestia
Tutta sola se ne sta! Nessuno ha il fascino che ha lei!

UOMINI UOMO
Lei non pesa a ci che fa! Anche con la sua belt,
Bella strana rester!
TUTTI
Non c dubbio TUTTI
proprio strana quella Belle! diversa non come noi!
Non pensa o vive come noi!
UOMO Bonjour! strana, non come noi, Belle
DONNA Buon d!
UOMO E i suoi bambini? LE TONTUaoh! Non manchi un colpo Gaston! Sei
DONNA2 Bonjour! il pi grande cacciatore di tutto il mondo!
UOMO2 Buon d! GASTONE Lo so!
DONNA 3 Tua mogli qua! LE TONT Nessuna bestia pu sfuggirti, e
UOMO 3 Ah! nemmeno nessuna ragazza!
DONNA 4 Vorrei lomelette! GASTONE vero Le Tont! E la mia prossima
DONNA 5 troppo caro! preda lei!
LE TONT Chi? La figlia dellinventore?
BELLE GASTONE Proprio lei la fortunata che sposer!
Io sogno unaltra vita via di qua! LE TONT Ma lei
GASTONE La ragazza pi bella del paese!
CUSTODE Ah Belle! LE TONT Lo so, ma lei
BELLE Buon giorno! Sono venuta a restituirvi il GASTONE Quindi la migliore, e non mi merito
libro! la migliore?
CUSTODE Lo hai gi finito? LE TONT Ma naturalmente
BELLE Lho divorato! Avete qualcosa di nuovo?
CUSTODE Non da ieri! GASTONE
BELLE Non fa niente allora prendo questo! Quando lho vista per la prima volta
CUSTODE Quello? Ma lhai gi letto due volte! Ho detto: lei la mia met!
BELLE il mio preferito! Luoghi esotici, audaci Occhi belli come i miei
duelli, incantesimi, un principe mascherato In citt li ha solo lei!
CUSTODE Se ti piace cos tanto, tuo! Voglio corteggiare e poi sposare Belle
BELLE Ma no
CUSTODE Insisto! GEMELLE
BELLE Beh, allora grazie! Grazie di cuore! Oh no! lui!Non stupendo
Messier Gaston,Ma come fa?Uh
O dio, qui!Io sto svenendo!
UOMINI un dolce prato di virilit!
Ma guarda un po che tipo originale!
Non normale, credi a me! DONNA Bonjour!
GASTONE Pardon!
DONNE DONNA2 Buon d!
Cosa pensa non si sa! DONNA3 Mais oui!
DONNA4 Lo chiama latte?
UOMINI DONNA 5Quello va l!
Legge sempre, ma come fa? UOMO Croissont!
DONNA 5Cos!
TUTTI UOMO 2Voil!
Non facile capire quella Belle! GASTONEVa via!
UOMO 3Dov sar!
BELLE GASTONETi sposti o no?
Oh, gi mi batte il cuore! DONNA 1Quant?
Questa parte splendida,perch DONNA 2Quant?
Lei trover lamore! DONNA 1Sto anchio!
Quel ragazzo un principe,ma lei, DONNA 2Sto anchio!
non sa chi UOMINI Madame si sbaglia!
DONNEViver cos!
DONNE BELLE CORO
Nel nome suo c tutta la bellezza!

3
La Bella e la Bestia
Io sogno un'altra vita via da qua! Buon TUTTI
Giorno! Ma guarda un po che tipo strano e raro!
Ma che bizzarra Mademoiselle!
GASTONE CORO Che peccato che in citt Lei non si ambienter!
Vedrai che presto Belle mi sposer! Buon, Non c dubbio proprio strana lei!
Buon Giorno! Bellissima ma strana lei!
Davvero troppo strana lei. Belle!

Scena 2

Scena: Belle dice al padre che la credono strana e lui la tranquillizza dicendole che speciale
(contenuto di D retta a me).

Padre: Belle cara, sei stata al villaggio? Coshai fatto di bello?


Belle: Si babbo sono stata dal libraio, ma credonon lo so, sono forse strana?
Padre: Tu? Strana? Ma no di certo!!
Belle: Ho visto come mi guardavano e ho sentito cosa dicono di me!
Padre: Figlia mia, la gente parla anche di me. Tu sei speciale da retta a me! Sono
orgogliosa di ci che sei..
Belle: Ed io di ci che fai!
Padre: Da retta a me, io ti conosco bene. Non cambiare mai!
Si abbracciano.
Belle: Come procede la tua invenzione?
Padre: Funziona Belle! Funziona e domani partir per portalo alla fiera. Mi far valere.
Belle: lo sapevo che ce lavresti fatta!

Scena: (eventuale WOLF CHASE 1 di sottofondo) Maurice prende cavallo e invenzione e parte alla
volta della fiera, ma si perde nel bosco e viene attaccato da un branco di lupi. Fugge e trova riparo
al castello della Bestia. I servitori lo accolgono e lo fanno scaldare e sedere, ma la Bestia lo trova e
lo imprigiona.

Narratore1: L'indomani, Maurice si sveglia di buon mattino, carica sul carro l'invenzione di cui va
tanto fiero e parte col suo fidato cavallo Filippo alla volta del villaggio che ospita la fiera. Il viaggio
trascorre sereno per alcune ore, fino a quando nuvole sempre pi scure non cominciano ad
appesantire il cielo, la pioggia inizia a battere incessante e l'oscurit si fa sempre pi fitta: Maurice
non distingue pi il sentiero, gli alberi gli sembrano all'improvviso tutti uguali. Ma il peggio deve
ancora venire: mentre vaga per il bosco tentando di ritrovare l'orientamento, un branco di lupi si
avvicina con aria minacciosa e fa per attaccarlo. Maurice corre, corre all'impazzata alla ricerca di un
rifugio... e come un miraggio, nella corsa forsennata, gli appare davanti un castello: Maurice entra
senza pensarci due volte. Non sapeva chi fosse il padrone l dentro...
permesso? C' nessuno? continua a chiedere Maurice, senza ottenere risposta. Sente per come
un leggero bisbiglio... e all'improvviso l'arcano si svela: il vecchio orologio a pendolo nell'ingresso
si anima e con gran stupore di Maurice... gli rivolge perfino la parola! Vedendo l'uomo cos zuppo,
gli propone di seguirlo e accomodarsi davanti al fuoco. Non possiamo, Tockins... il padrone non
vuole estranei, lo sai..., prova a fermarlo l'altro oggetto presente, un candelabro. Ma Tockins non
sta ascoltando, e conduce lo sperduto, fradicio Maurice in salotto, facendolo sedere al tepore del
camino e dandogli una coperta per asciugarsi e riprendersi un po'. Purtroppo per il temuto padrone
ha sentito qualcuno parlare ed appena comparso sulla soglia del salotto. Cala il gelo, Tockins e gli
4
La Bella e la Bestia
altri non riescono a proferire parola. CHI QUEST'UOMO? COSA CI FA QUI? esclama la
Bestia, fuori di s dalla rabbiaMaurice prova a giustificarsi, ma riesce a malapena a dire due
parole sconnesse, e il padrone non ha alcuna voglia di ascoltare: solleva l'inventore da terra
tenendolo con la sua possente zampa pelosa e lo porta nei sotterranei, dove lo rinchiude in
un'angusta, piccola cella.

SI CHIUDE IL SIPARIO

Quadro II
Scena 1

SI APRE IL SIPARIO

LUOGO: Osteria

Scena: Belle si trova allosteria con Gaston che cerca di conquistarla. Belle spinge fuori dalla scena
Gastone. Rimane Belle che torna a casa e trova il cavallo. Preoccupata, parte in cerca del padre nel
bosco e arriva anch'ella al castello.

Canzone: Me Prova a immaginare... una rustica villetta di


caccia... la mia ultima preda che arrostisce sul
GASTONE fuoco... la mia mogliettina che mi massaggia i
Leggo nei pensieri tuoi piedi! Mentre i nostri babmini giocano felici sul
so che sogni fai pavimento coi cani! Ne avremo sei o sette!
Vuoi sapere prima o poi BELLE Cani?
se ti sposerai GASTONE No, Belle. Ragazzi ben piantati come
quale maschio ti vorr per s... me!
Belle tu vivrai con me!
Questo tutto ci che vuoi
La tua vita cambier sei la mia met
mi ringrazierai Come due calzini noi
M'anche tu mi ci ci spaier
servirai Il destino qui
difronte a te
Ti sdebiterai... L'uomo dei sogni
dandomi nidiate di il meglio su piazza...
beb! ovvio che intendo me!
Non puoi pi sfuggirmi
Cocca, solo adorarmi
li fai per me! Belle vuoi sposare...

Tanti figli una trib (BELLE: Impensabile) Allora Belle, un si o un "ooh...si!"


Di due metri o pi (BELLE: Incredibile) BELLE Io proprio non ti merito!
Ogni maschio m'assomiglier (BELLE: Sai che GASTONE E chi Mi merita?!
incubo) Me?

Alla casa baderai (BELLE: Che spettacolo!)


Ti rallegrerai (BELLE Resta scapolo)
Di aver trovato la felicit!

5
La Bella e la Bestia

Scena 2

Canzone: Gastone nella rissa chi morde pi forte Gastne


DONNE non esiste qualcuno pi duro
LE TONT Io sto soffrendo per te mio Gastne
no, non buttarti pi gi GASTONE I miei muscoli sembran scoppiar
tutti vorrebbero essere Gastne (S)
cerca di stare un po' su DONNE Il suo corpo pi saldo di un muro
nessuno in citt pi stimato di te
sei quello che ammiran di pi GASTONE e guardate che mare di peli cho qua
ogni ragazzo ispirato da te
perch il loro campione... UOMINI Quando picchia Gastne
sei tu!! DONNE accipicchia Gastne
UOMINI nelle gare di sputi il pi bravo Gastne
CORO Il pi furbo Gastne
il pi svelto Gastne GASTONE Sono proprio imbattibile a sputazzare
il tuo collo il pi forte del mondo Gastne
non c' un uomo in citt un po' gagliardo... CORO Dieci punti a Gastne!!
paragonabile a te
chiedi a Tizio, a Caio, a Riccardo... GASTONE Per diventar grande anche 4 dozzine
ti diranno che un ganzo pi ganzo non c' di uova mangiavo ogni d
e ora ne mangio anche 5 dozzine
Il pi grande Gastne e guardate che muscoli ho qui
prestigioso Gastne
la fossetta sul mento pi sexy Gastne il pi forte Gastone
GASTONE Riesco a mettere tutti in soggezione
CORO Che vero uomo Gastne Come spara Gastne
ma che mira Gastne
ehiehi! ehil! ip-ip! urr! con che stile indossa le scarpe Gastne
Gastne il migliore di tutti si sa
GASTONE Di trofei casa mia devo tappezzare
quante botte Gastne
quant' forte Gastne CORO Che uomo sei... Gastne!!

Narratore2: Belle si incammina verso casa, ridendo ancora stupita per la proposta del rozzo Gaston. Ma,
arrivata a casa, l'aspetta una brutta sorpresa: nel cortile, al suo solito posto, c' Filippo, che la guarda con
un'ombra di tristezza nei grandi occhi equini. Ma di Maurice nessuna traccia. Belle presa dal panico e non
aspetta neanche un minuto: indossa il mantello e parte alla volta del bosco in cerca di suo padre.

SI CHIUDE IL SIPARIO

6
La Bella e la Bestia

Quadro III
Scena 1

SI APRE IL SIPARIO

LUOGO: Castello

Scena: Belle trova il padre imprigionato, arriva la Bestia infuriata e Belle gli chiede di lasciar
andare Maurice e prendere lei al suo posto. La Bestia prende Maurice ed escono di scena. Mentre
Maurice corre al villaggio. Entra nell'osteria sconvolto parlando di una bestia che ha rapito sua
figlia. Tutti lo prendono per matto e gli ridono in faccia. Lumire e gli altri dicono alla Bestia di
comportarsi bene perch la ragazza potrebbe spezzare l'incantesimo. Gli suggeriscono di invitarla a
cena.

Belle: Babbo!
Padre: Belle cosa ci fai qua? Devi andare via subito!!
Belle: Cosa successo? Perch sei imprigionato?
Padre: Belle, ascoltami non puoi restare! Questo castello stregato!
Bestia: Cosa ci fai tu qua? Chi sei?
Padre: La prego, la lasci andare via!
Belle: Chi ? Chi parla? Perch ha imprigionato mio padre?
Bestia: Lui non doveva venire qua e adesso ci rimarrPER SEMPRE.
Il babbo tossisce!
Belle: ma mio padre malato se rimane morirprenda me! Rester io, ma liberi mio
padre.
Bestia: E cos sia!
Padre: NOOOBelle non lo fare!

Canzone: Casa Mia L casa mia sar


Sogner casa mia via da qua
BELLE Io non so che darei
Si, lho scelto io Per riavere la mia vita!
Rimango per pap Ora avr nostalgia
Ma con che diritto rubi la mia libert? Della sua semplicit
Tu mostro Casa mia
Credi giusto ci che fai Rester per un giorno o per sempre
Lo sai perch Chiusa qui
C folliadentro te quanto tempo rester?
Se per pu cambiare il destino
Casa mia So che lo cambier
Questo posto potr mai piacermi? Alzami i muri intorno
Qui non c Tanto non servir
che tristezza ed oscurit Lotter
Non potr Per la mia
mai piantare radici Libert!
Qui la felicit Sogner
Dove ho lasciato il cuore casa mia via di qua
Scena 2

7
La Bella e la Bestia

Narratore3: Maurice corre via dal castello, sconvolto. Con chiss quali forze riesce a tornare al
villaggio, e si precipita in cerca di aiuto nel primo posto che incontra: l'osteria, come sempre piena
zeppa di clienti. L'uomo cerca di spiegarsi, di dire agli altri che una Bestia malvagia ha rapito sua
figlia e di chi chiedere aiuto, ma cos sconvolto e agitato che le parole gli sfuggono di bocca in
modo sconnesso e lo sguardo confuso: tutti gli ridono in faccia, credendolo pazzo.
Il candelabro Lumire, la teiera Mrs Brick, Tockins e gli altri della servit cercano di far ragionare
la Bestia. Ricordano al padrone che l'incantesimo che lo tiene prigioniero in quell'orrendo aspetto
pu essere spezzato solo se egli impara ad amare e a farsi amare. E gli fanno notare che avere una
ragazza nel castello potrebbe essere un bel passo avanti... La Bestia scettica, ma capisce che hanno
ragione. Non sa per da che parte si cominci con una ragazza... Gli altri vengono presto in soccorso
suggerendogli di invitarla a cenare con lui.

Scena: La Bestia va da Belle, rinchiusa nella sua stanza, e le chiede da fuori della porta di andare a
cena con lui. Belle rifiuta, arrabbiata, e la Bestia dice che se non vuole mangiare con lui non
manger affatto.

La Bestia bussa alla porta.


Bestia: La cena sar pronta tra poco.
Belle: Non ho fame!
Spinto dai suoi amici cambia tono.
Bestia: Signorina, vorrebbe farmi il piacere di cenare con me questa sera?
Belle: No, grazie, non ho fame!
Guardaroba: Ma cara, dovr pur mangiare qualcosa!
Belle: Non ho alcuna intenzione di cenare con lui!
Bestia: Bene! Se non vuole cenare con me non manger affatto!

Scena 3

Narratore4: La ragazza decisa e testarda, ma non pu resistere alla fame... dopo qualche ora apre
cautamente la porta della sua stanza, si accerta che non ci sia nessuno in giro e scende nelle cucine.
Lumire e gli altri sanno che stanno disobbedendo al padrone, ma non possono resistere
all'occasione unica di prendersi cura, dopo anni ed anni, di un nuovo ospite!

La Bestia bussa alla porta.


Lumier: Mademoisselle! Che piacere! Benvenuta!
Tockins: Buona sera Signoria!
Mrs Brick: Oooh! Signorina che piacere conoscerla!
Lumier: Mia cara, ha fame vuole mangiare qualcosa?
Belle: Vi ringrazio! Non vi vorrei disturbare.
Lumier: Ma si figuri sar un piacere per noi!
Mrs Brick: Povera cara, chiss quanto sei affamata.
Tockins: Va bene, qualcosina e poi tutti a letto.

Canzone: Qui da noi


8
La Bella e la Bestia

LUMIERE: ma chere mademoiselle con immenso onore e grandissimo piacere che vi diamo il
benvenuto e ora vi invitiamo a rilassarvi e accomodarvi perch la sala da pranzo orgogliosa di
presentarvi la cena!
Qui da noi, qui da noi, siete un ospite da noi.
Indossate il tovagliolo siamo tutti qui per voi
Soup du jour, che bont, antipasti a volont
salatini
CHICCO: Prelibati
LUMIERE: Anche i piatti ne van matti
La musique, la danse, daltrocanto c'est la France
CORO: AAAAAAAA e una cena qui la godi pi che puoi
CORO: AAAAAAAA sfogliate il mio menu
non ve ne andrete pi
state da noi qui da noi qui da noi
CORO: c il rag, c il souffl, torta tartara flamb
LUMIERE: cucinati e poi serviti in un frizzante cabaret.
Sola qui siete gi ma c un cuoco che un bijoux.
CORO: AAAAAAAA scorderete ogni problema le posate sono in scena.
CORO: Lallegria
LUMIERE: La magia della mia coreografia
CORO: per la gioia del palato siamo qua
TUTTI: brindiamo a voi cin cin un sogno avervi qui si qui da noi
LUMIERE: per lo stress guarda che delicatesse
TUTTI: qui da noi qui da noi qui da noi
CORO: AAAAAAA
CORO: Qui da noi qui da noi basta affanni dora in poi assaggiate le delizie del buffet scegliete
voi:
c il pat, c la mousse, crpe suzette, tiramis
DONNE: guarda quante meraviglie chiedi pure alle stoviglie
UOMINI: Champignon, Vole-au-vent oggi ballano il can can
CORO: I contorni si esibiscono per voi
correte poi il bis! e perch no il tris!
si qui da noi
LUMIERE: qui da noi
TUTTI: qui da noi
MRS Bric: da noi qui da noi oggi un ospite tra noi
ho stirato i tovaglioli il vino pronto tutto ok
col dessert vuole il t lo pu prendere da me
QUI DA NOI
CORO: AAAAAAAA le mie tazze nel frattempo danzeranno un valzer lento b
ollir, fischier, c' una macchia, mio Dio no!
CORO: Ba dabop ba mamma mia se non la lavo sono guai.
CORO: Quanto lavoro c
MSS Bric: Con due zollette o tre?
Resta da noi
CORO:Qui da noi
MSS Bric: qui da noi
CORO: si da noi T
TUTTI: qui da noi qui da noi qui da noi
LUMIERE: Ma tu dimmi a cosa servi, se sei servo ma non servi.
senza un ospite o un cliente chi sei tu
aaa quei giorni pieni di lavoro ma perch non son tornati pi
10 lunghi anni fermi come attaccapanni CORO: AAAAAAAA
pigri e flaccidi ah ma che monotonia CORO: AAAAAAAA CORO: WAAAAAAh
lozio poi ci aveva arrugginiti.. poi siete arrivata e lenergia ci ritornata
TUTTI: Qui da noi qui da noi le delizie sui vassoi
eravamo ossessionati adesso no ci siete vo
i qualit cortesia questa la filosofia tutto splendido stasera che romantica atmosfera
et voil, un deux trois finch poi vi baster e una ninnananna canteremo a voi
9
La Bella e la Bestia
ma prima di dormir tempo di mangiare
CORO: AAAAAAAA qui da noi qui da noi qui da noi si qui da no

SI CHIUDE IL SIPARIO

Scena 4

La Bestia rimane da sola sul palco n grazia o bellezza


davanti al sipario. Che mi cambier
Se non so amarla
Canzone: Se non so amarla
No, non c passione
Se non so amarla Che sfiori il mio cuore
La mia deformit Se non provo amore
Per sempre annienter Chi potr amarmi mai
Su questa faccia ogni parvenza umana Se non posso amare lei

La mia mostruosit Le virt che rifiutai


Che mi condanner Mutano il rimpianto ormai
Mi ha spento il cuore Ceco e indifferente
Ogni speranza vana persi tutto!

Freddo Non c sofferenza


senza scampo Pi viva ed intenza
Fugge il tempo Non c libert
dentro un sogno muore Se non so amarla
Non che illusione
Sono Non c soluzione
angosciato Ho perso ogni sogno
trascinato Lei non mi salver
Nelleterno orrore! Non c scampo ormai
Se non amo lei
Non c tenerezza Tutto finir per me!

FINE PRIMO ATTO

10
La Bella e la Bestia

II ATTO
Quadro I
Scena 1

LUOGO: Castello

Scena: (ENTR'ACTE di sottofondo) Belle, nonostante i divieti della Bestia, entra nell'Ala Ovest e
scopre la Rosa. La Bestia la trova e si infuria. Belle, spaventata, fugge.

La Bestia entra in scena e scopre Belle.


Bestia: Cosa ci fa lei qua?
Belle: Io stavo
Bestia: Lei qua non deve entrarese n vada! Se n vada subito!! (urlando)
Belle scappa.

Scena 2

Scena: (WOLF CHASE 2) Belle fugge verso casa, ma nel bosco viene attaccata dai lupi. La Bestia,
intanto, corre a cercarla e la trova appena in tempo per salvarla, ma sviene per le ferite riportate.
Belle, colpita dal gesto, invece di andarsene riporta la Bestia al castello e si prende cura di lui. Nei
giorni successivi nasce un'amicizia sempre pi intensa.

Narratore5: Belle terrorizzata dalla reazione furiosa della Bestia. Esce dal castello e corre, corre
a perdifiato, ma ancora una volta arrivano loro, i padroni del bosco: i lupi. La Bestia, intanto, si
pentito della scenata che ha fatto. Sa di aver spaventato la ragazza e ne dispiaciuto, perch non
vuole perderla: decide quindi di uscire e andare a cercarla, per provare a fermarla. Ed arriva giusto
in tempo per vedere Belle che sta per essere sopraffatta dai lupi. La Bestia non ci pensa due volte:
corre in suo aiuto e lotta corpo a corpo con le belve, riuscendo a metterle in fuga. Riporta per
numerose ferite, e alla fine dell'estenuante combattimento cade a terra privo di sensi. Belle, colpita
dal suo gesto e preoccupata per la sua salute, abbandona l'idea della fuga e riporta la Bestia al
castello. Gli medica le ferite e si prende cura di lui, e nei giorni successivi il legame fra i due si fa
sempre pi intenso, tra giochi nella neve, balli e libri

SI APRE IL SIPARIO
Canzone: Qualcosa nellaria

QUALCOSA NELLARIA Che mi ha guardato come non ha fatto


Belle: Negli occhi suoi, c un non so mai!
che Dialogo con musica sotto:
Non pi rude, quasi timido con me Bestia: Belle vorrei mostrarti una cosa
Nel cuore suo, non so perch si! Ma prima devi chiudere gli occhi!
Non vidi mai la tenerezza che ora c ! una sorpresa!
Bestia: Guardava me, io non lo so Prendete la ragazza!
Non ha tremato nel toccarmi proprio no Belle: Posso aprirli ora?
Lo ignorer ma lo ammetterai
11
La Bella e la Bestia
Bestia: Non ancora.ancora un Mbreak: Ma che magia!
momento.ORA! Tomkins: In verit!
Belle: Ma incredibile! Non ho mai Mbreak: In fede mia!
visto cosi tanti libri in vita mia! Lumiere:Non mi aspettavo questa
Bestia : Ti piace? complice armonia!
Belle: E un sogno! Mbreak: Eprodigioso
Bestia: Oh allora sono tutti tuoi! Tutti: lo vedrai, si avverer, nellaria c
Belle: No, non l avrei mai detto, qualcosa che ci stupir!
come ti sorprende la realt Tompkins: c qualche cosa forse che ci
so che non perfetto stupir ( parlato)
ma c qualcosa in lui che non ho visto Chicco: Cosa?
mai Mbreak: nellaria c qualcosa che ci
Lumiere: E gi realt! stupir!

Scena 3

Scena: Belle chiede una seconda opportunit alla Bestia e lo invita a cena.

Belle: Mi stavo chiedendo se fosse possibile accettare linvito per quella cena.
Bestia: Mi farebbemmmhmolto piacere.
Lumier: oooh! Finalmente!
Tockins: una situazione pericolosa, dobbiamo stare attenti!
Mrs Brick: Una cena, quante cose da preparare!
Lumier: Forza ognuno al suo posto!

Canzone: Di nuovo umani

DI NUOVO UMANI
Parlato CA e BA: Quando rinascer, quando umana sar,
L: Aaah, oui, mio piccolo amico e non pi combinata cos
il giorno tanto atteso forse vicino
MB: aah, se fosse vero, Lumire! CH: una spinta e voil!
L: Aah, ritornare umani! Ai suoi piedi cadr
MB: Ritornare... umani!
L: Gi... CA: Oh, chrie, non sarebbe joli?
Pensa a cosa vorrebbe dire! Col rossetto e col fard
Con cappelli e foulard
Cantato io sar pi slanciata e pi chic
Presto cuciner, presto passegger piena di savoir faire
con due belle ragazze, anche tre canter alle premire!
Quando rinascer, quando umano sar E vivr, quando umana sar.
chi sar pi brillante di me?
Mi pavonegger, le madame sedurr TO: Quando umano sar, quando addosso riavr
carne ed ossa, parrucca e gilet
MB: E i messieurs ce l'avranno con te io vivr nel relax

CH: Dal carrello uscir L: Senti che novit!

L: E me stesso sar TO: S-se sono p-pieno di stress


Steso al mare in chalet, sorseggiando il mio the
CH: Correr Il riposo del giusto godr
Quando umano sar. Soprammobili, adieu
12
La Bella e la Bestia
quella vita, mon Dieu, che relax! BESTIA: Cosa?
BELLE: Una seconda possibilit. Vorresti cenare
CORO: Quando umano sar. con me stasera? Per favore.
BESTIA:Cenare? Io con te? Beh, sarebbe... oh,si!
Mai pi sporcizia ed oblio
per lei far pulizia Cantato
me lo sento, vedrai, Quando ognuno di noi un umano sar
l'incantesimo ormai pu spezzarsi dal rancore ci liberer
Tutto rifiorir, tutto rinascer
L: Chiama la scopa, dov'?! e la serenit torner
Presto ognuno di noi rider e giocher
BA: Dovr pulire il parquet riscoprendo la felicit
Via dall'oscurit, nella normalit
CORO: Se funziona vedrai, quel miracolo ormai tutto ci che vorrei , grazie a lui, grazie a lei
pu avverarsi si avvicina, vicino, vicino
Cambiamo l'aria o si soffocher Quando ognuno di noi
danzer e baller
MB: Questo va qui, mentre questo va l. volteggiando con agilit
quando ognuno di noi un umano sar
CORO: E spazza via la malinconia, l'infelicit... balleremo quei lenti oompapa
Presto ognuno di noi
Parlato correr e giocher
BELLE: Quando Ginevra venne a sapere che Art respirando aria di libert
era stato ucciso, si chiuse in un convento, e nessuno tutto ritorner nella normalit
riusc pi a farla sorridere. Fine! rider, riderai
BESTIA: Che storia... meravigliosa. rivivr, rivivrai
BELLE: Lo sapevo che ti sarebbe piaciuta. Posso Quando ognuno umano sar!
chiederti una cosa?

Scena 4

Scena: Belle e la Bestia sono sulla scena e stanno cenando.

Canzone: La Bella e la Bestia


Storia senza et
Tra realt e magia
Uno sguardo e poi
Anche se non vuoi
Scopri larmonia
La complicit
Non si sa perch
Li travolger
E sorprender
La Bestia insieme a Belle
Nasce un sogno in te
Pensi solo a lei
Se ti perderai
Dentro gli occhi suoi
Scoprirai chi sei
Storia di magia
Note senza et
Tutto ci che vuoi
Tutto ci che sai
Si trasformer
Splende la realt
Come il sole ad est
Storia di magia
Dolce melodia

13
La Bella e la Bestia
La Bestia insieme a Belle
Storia di magia
Dolce melodia
La Bestia
insieme a. Belle!
(parlato)
Subito nella credenza chicco
Dovresti gi essere a nanna
Buonanotte tesoro!

Scena: La Bestia chiede a Belle com' andata la serata e se felice nel castello. Lei dice di s, ma
non riesce a nascondere che le manca molto il padre. La Bestia le fa guardare nel suo specchio
magico e Belle vede suo padre, stremato, nel bosco che la cerca. La Bestia le dice che libera e pu
tornare da lui, e le lascia il suo specchio come ricordo.

Bestia: Come stai Belle?


Belle: Bene, sono felice!
Bestia: N sei sicura?
Belle: Si ma, mi manca mio padre. Se solo sapessi che sta bene.
Bestia: Aspetta.
Prende uno specchio e lo mostra a Belle.
Bestia: Ecco guarda. Mostrami Maurice.
Belle: Babbo! Ma nel bosco! Mi sta cercando.
Bestia: Vai Belle. Sei libera! Porta questo con te
Belle: GrazieTorner! Lo prometto!
La Bestia esce di scena rimane Belle che canta.
Scena 5

Canzone: Tutto cambiato in me

Tutto cambiato in me, pensieri e volont


Ho aperto gli occhi miei e so la verit
anche dal male pu sbocciare la bont
piu' saggia non sar ma il cuore canter

E Mai nessun bel sogno mi dar questa aria di felicit


Mi piace la realt come
La vita sta cambiando in me

Nel buio dei miei guai il cielo si schiar


il mondo che sognai per sempre in me svan
la nuova vita mia che d'ora in poi vivr
non piu' fantasia ma ci che costruir

Mai nessun bel sogno mi dar questa aria di felicit


Mi piace la realt come
tutto cambiato dentro me
Tutto cambiato dentro me

14
La Bella e la Bestia
SI CHIUDE IL SIPARIO

Quadro II
Scena 1

SI APRE IL SIPARIO

LUOGO: Osteria

Canzone: Maison des lunes

GASTON GASTON
Rischio dessere respinto Dichiara pazzo quel Maurice!
e speranze non ne ho Sar costretta a dirmi si!
Visto che colei che ho scelto
mi dice di no LE TONT
Il mio piano esige crudelt O senn suo padre crepa qui
e un uomo pieno di vilt!
LE TONT E PSCICHIATRA
LE TONT GASTON
Questo nuovo spettro proprio l nella maison de lunes! (Sono stato
chiaro oppure no?)
GASTON E LE TONT
Alla meson de lunes PSICHIATRA
Sembra un gioco da ragazzi e lo far!
GASTON
Ho provato in tutti i modi GASTON
E con ogni strategia Con il padre in cella
Frasi dolci omaggi o fiori Belle verr di corsa
Perch fosse mia Lei mi implorer
E poi ceder
Ed incedibile,lo so Vedrai
Lei dice sempre e solo no!
PSICHIATRA
LE TONT Voglio prendermi il Vegliardo
Ma dopo tutto ci che ha
LE TONT
GASTON E LE TONT Facciam presto!
Sulla maison de lunes
GASTON
PSICHIATRA gi l!
Non capisco ancora, amici miei
In tutto questo io che ruolo avrei! PSICHIATRA
Io rinchiudo i matti non combino matrimoni Io non voglio alcun ritardo!
La mia crudelt non conosce la piet! Lavoro cos!
Al celibato addio dar
LE TONT (recitato) e diglielo!
GASTON
GASTONE Mi sposer!
suo padre il tuo cliente
Lei lo adora ma non sa LE TONT
Che quel vecchio deficiente Ma come fa
A condannare suo pap!
LE TONT
Richiuso sar! PSICHIATRA
15
La Bella e la Bestia
A marcire laggi! Dritta al matrimonio che verr
e alla maison de lunette
TUTTI
Scena 2

Scena: Gaston dice a tutti i popolani di dargli manforte per far rinchiudere Maurice come pazzo.
Arrivano Belle e Maurice, tutti si scagliano contro Maurice dicendo che un pazzo pericoloso.
Maurice parla della Bestia e la situazione si aggrava, ma Belle lo difende e come prova mostra
l'immagine della Bestia nello specchio magico. Tutti vogliono allora andare a catturare la Bestia,
guidati dal geloso Gaston, nonostante Belle provi a convincerli della sua bont.

Gaston: Quelluomo pazzo e dovrebbe essere rinchiuso in manicomio.


LeTont: Ma certo Gaston! Hai ragione
Folla1: Si Gaston hai ragione pazzo.
Gaston: Allora Maurice parlaci ancora della tua Bestia?
Padre: E enorme, con grandi zanne! E aveva preso Belle!
Belle: No Padre non dire coslui buono e ve lo dimostrer! Specchio mostrami la
Bestia!
Folla2: Oh! Ma allora vero!
Folla3: E pericolosa!
Gaston: E noi andremo e la uccideremo!
Belle: No! Non potete farlo! Lui non vi farebbe mai del male.
Gaston: Quella Bestia un pericolo per noi e per i nostri figli! Andiamo a prenderla! Chi
con me?

Canzone: La canzone della folla


GASTON: la bestia porter via i vostri bambini!
FOLLA: no!
G: verr a cercarli di notte!
BELLE: non lo farebbe mai!
G: lasciate perdere il vecchio..
FOLLA: s! Giusto!
G: ammazziamo la bestia!
FOLLA: s! Ammazziamola!

(cantato)

UOMO 1: finch vivo sono guai!


UOMO 2: ci perseguiter!
DONNA: rapir i nostri bambini per la sua voracit!
UOMO (?): se lo lasceremo libero lui ci sterminer!
GASTON: quindi unitevi al mio fianco! Difendiamo la citt!
Tutti qui, dietro me!
Nella nebbia, per i boschi
Sembra un incubo per ci temprer!
Tutti qui, dietro me!
Giungeremo in quel castello
Che nasconde quell orribile entit!
una bestia con zanne affilate
Ed artigli con cui sbraner!
Ma nessuno di noi torner qui in citt
Finche luinon morr! Creper!

16
La Bella e la Bestia
(parlato)

BELLE: non lo permetter!


G: prova a fermarci!
B: oh pap, tutta colpa mia! Devo tornare ad avvertirlo!
MAURICE: vengo con te!
B: no!
M: ti ho gi perso una volta e non voglio perderti ancora!
GASTON: liberiamo il paese da quel mostro! Chi con me?
DONNA: io! UOMO: io!
FOLLA: IO!
Con le torce si va!
G: su coraggio preparatevi!
FOLLA UOMINI: contiamo su Gaston, ci guider!
FOLLA DONNE: l nell oscurit, nel castello maledetto
Si nasconde un mostro di malvagit!
E una bestia pi grossa di un monte (?)
Lotteremo finch morir!
Tutti noi siamo eroi
La disfatta vedr
Chi quaggi (?) ci aiuter!
G (parlato): assedieremo il castello e torneremo con la sua testa!
FOLLA: lui chi ? Che cos?
Chi diverso ci spaventa
Questo mostro fa paura in verit!
FOLLA UOMINI: colpirai,sparerai,il villaggio sar salvo
Quella bestia pagher!
FOLLA: e creper!
G (parlato): tagliate un albero bello grosso e prendete tutto quello che volete!
Ma ricordate: la bestia mia!
FOLLA: s!
Lotter, lotterai! Ci uniremo alla battaglia
Coraggiosi senza scrupoli o piet!
Vincer, vincerai! Siamo uniti e siamo tanti
In tanti non si sbaglia mai.. lui creper!
Creper..creper..creper!

SI CHIUDE IL SIPARIO

Quadro III
Scena 1
LUOGO: Castello

Scena: La folla arriva al castello e lo saccheggia. Gaston ingaggia una lotta con la Bestia, che sta
per ucciderlo ma alla fine lo grazia e si volta verso Belle. Gaston lo pugnala allora alle spalle e poi
cade nel burrone, morendo.

Narratore6: La folla, guidata e fomentata da Gaston, arriva furente al castello, sfonda il portone
d'ingresso e fa razzia di tutto ci che trova. Gaston intanto ha trovato il suo vero obiettivo: la Bestia.
I due ingaggiano una lotta sul tetto in cui il padrone di casa prevale senza sforzo. La Bestia l l
per uccidere Gaston, ma qualcosa lo blocca: il pensiero di Belle, e di come lei, convinta e fiduciosa
nella sua bont, non avrebbe voluto che finisse cos. Allora si ferma, lascia Gaston e si volta verso
la ragazza. Ma Gaston non altrettanto cavaliere, e approfitta dell'indugio della Bestia per rialzarsi
e pugnalarlo alle spalle. Viene per immediatamente punito dal destino: scivola sulle tegole vecchie
e umide del castello, e cade gi.
17
La Bella e la Bestia
SI APRE IL SIPARIO
Scena 2

Canzone: Casa mia (reprise)


BESTIA BELLE
Sei tornata? Casa mia
restare con te per sempre
BELLE Credi a me
Certo che sono tornata, non potevo permettere che Tu lo sai, non ti lascer
loro... se solo fossi arrivata prima...
D'ora in poi questo tutto il mio mondo
BESTIA Tutto ci che vorr
Forse meglio cos...
Dove ho lasciato il cuore
BELLE Dove ho incontrato te
No, non dirlo! Andr tutto bene!
Ora qui casa mia, stai con... (me)
BESTIA
No... BESTIA
Belle... io...
BELLE
Shhh, ci sono io qui adesso, vedrai... BELLE
Si!?
BESTIA No! No, ti prego! Non lasciarmi, ti prego!
Almeno ti ho potuta vedere... (un'ultima volta) Io ti amo!

Scena 3
CANZONE: TRASFORMAZIONE (Narrata, ma un po' scena: da pensare!)

BESTIA
Belle, guarda gli occhi miei
Tu riconoscerai
La bestia dentro l'uomo
Che hai di fronte
BELLE
Sei tu!

CAONZONE: FINALE

Belle e la Bestia: Noi due vite un cuore dolce melodia


noi sogno e passione, la bestia insieme a Belle aaaaa
per leternit parte di te sar storia di magia
TUTTI: Ti amer dolce melodia
Splende la realt aaaaaa la bestia insieme a Belle
come il sole ad est AAAAAAAAA
storia di magia

SI CHIUDE IL SIPARIO

FINE DEL MUSICAL

18
La Bella e la Bestia

19