Sei sulla pagina 1di 36

ANGELI & ARCANGELI

La tradizione attribuisce 72 nomi di angeli, le cui influenze sono distribuite lungo l'arco dell'anno.
Gli angeli,sono in realt parecchi milioni, e i 72 pi noti sono essenze pi vicine all'umanit.
Immaginiamo questo numero come 72 legioni celesti di Dio, condotte dai 10 arcangeli.
Queste legioni di luce, hanno al loro fianco, milioni di angeli con missioni diverse e ben definite, il
cui fine strettamente legato alla legione di luce a cui essi sono stati affidati.
Gli angeli custodi appartengono, quindi alle 72 legioni celesti, ognuno a quella consone alla propria
misione. Allo stesso modo gli Arcangeli sono parecchi milioni, ma soltanto 10 hanno compiti molto
legati al pianeta Terra. Altri angeli e Arcangeli non noti, possono intervenire nell'umanit, ma
soltanto per casi straordinari.
Questo apre quindi le porte, alla vera esistenza di altre vite materiali su altri pianeti simili allaTerra,
nei quali altri Arcangeli e legioni celesti, accompagnano, proteggono e custodiscono altre civilt
planetarie.

I nomi degli angeli


- AEL
(nord)
- IEL - EL
(ovest) (est)

- IAH
(sud)

- IAH: essenza energetica femminile


- EL: essenza energetica maschile
Esiste una forma di dualit anche nelle gerarchie divine.
Noi umani la chiamiamo "sesso".
Anche gli angeli hanno questa distinzione.
Il sesso degli angeli non per da immaginare come una questione fisica, ma di essenza.
Essenza energetica "maschile" ed essenza energetica "femminile".
E' un concetto molto sottile, ma importante.
Bisogna comunque considerare che queste creature di Luce ascendono al tutto.
La loro essenza maschile o femminile quindi, da prendere con le dovute cautele: gli angeli
femminili infatti, hanno in se anche le vibrazioni energetiche maschili e viceversa.
Un angelo custode femminile svilupper in noi le virt di questa essenza, pur essendo dell'altro
sesso, preparandoci alla successiva reincarnazione che ci far uomini o donne.
E' il concetto dell'unione, dell'essere tutto, il concetto degli esseri di Luce.

Le settantadue legioni angeliche di DIO


Per aiutarvi a stabilire un dialogo con i Fratelli di Luce, riportiamo un elenco de legioni angeliche di
Dio. Diversamente dalla tradizione cristiana, la cabala ebraica dedica moltissimo spazio alla ricerca
dei nomi sacri degli Angeli.
I nomi provengono dallo Zohar e dal Khemot (o libro dei Nomi).
Le diverse edizioni differiscono lievemente l'una dall'altra, poich esiste uno scarto di cinque giorni
come vedremo.
Secondo lo Zohar, 72 Angeli circondano il Trono di Dio.
Ruotano perennemente attorno ad un'ellisse che corrisponde all'insieme delle costellazioni dello
Zodiaco.
Ciascuno di essi, contrassegnato con un numero da 1 a 71, domina per cinque giorni, occupando
cos cinque gradi dell'arco dello zodiaco celeste.
Per facilitare i calcoli, visto che i gradi sono 360 ed i giorni 365, (cio 72 x 5 = 360 ), si fatta
un'eccezione per l'Angelo n. 72.
Questa creatura di nome Mumiah, domina durante il periodo delicatissimo di transazione, tra i
Pesci e l'Ariete, cio tra l'oscurit di fine inverno e la luce dell'equinozio di primavera.
Lui soltanto, domina per dieci giorni.
Ci sono diversi elenchi di questi Angeli, che come abbiamo detto sono di origine antichissima e
non tutti concordano tra loro.
In alcuni casi si costretti a fare calcoli molto complicati.
Ho preferito riportare la tabella pi semplice, quella che non dar alcun problema al lettore.
Ogni Angelo porta con se una frase, "l'attributo divino", una sorta di inno che egli canta
incessantemente dinanzi al trono di Dio.
Con la seguente tabella dunque, sar facilissimo per ciascuno, secondo la propria data di nascita,
trovare il nome e le funzioni del proprio Angelo e scoprire quali sono i doni che gli offre.

1
Dal 20 al 24 marzo
VEHYIAH
Dio Elevato
Dona illuminazione spirituale, una volont possente per creare
e per trasformare.
Rapidit di ragionamento, lucidit nell'introspezione.
Buona salute e capacit di curare gli ammalati.

2
Dal 25 al 29 marzo
JELIEL
Dio Caritatevole
Spirito caritatevole, carattere aperto e leale.
Amore per l'infanzia e per i figli.
Accorda fecondit alle persone, agli animali ed alle piante.
Ristabilisce la pace coniugale, la fedelt. Fortuna nel commercio.

3
Dal 30 marzo al 3 aprile
SITAEL
Dio di Speranza
Dona protezione durante gli incarichi di grande responsabilit.
Protegge nelle avversit della vita quotidiana
e contro le armate e le potenze del male.
Forza fisica e grande coraggio.

4
Dal 4 all'8 aprile
ELEMIAH
Dio Nascosto
Successo nell'ambito della professione.
Protezione dai furti e dagli incidenti durante i viaggi.
Pace interiore alle persone tormentate, allevia l'angoscia. Talento musicale.

5
Dal 9 al 13 aprile
MAHASIAH
Dio Salvatore
Permette di vivere in pace con tutti.
Dona equilibrio, diplomazia, saggezza e amore per la libert.
Facilit di apprendimento. Riuscita negli esami.

6
Dal 14 al 18 aprile
LELAHEL
Dio Lodevole
Salute, guarigione rapida dalle malattie.
Illuminazione spirituale. Successo e fortuna nel mondo della scienza.
Fedelt agli ideali. Capacit di rappacificare i contendenti.

7
Dal 19 al 23 aprile
ACHAIAH
Dio Buono e Paziente
Comprensione, pazienza per superare le difficolt.
Capacit di capire i segreti della natura, di compiere scoperte.
Comprensione del senso della vita, ritorno alla fede.

8
Dal 24 al 28 aprile -
CAHETEL
Dio Adorabile
Benedizioni divine, allontanamento degli spiriti malvagi.
Riuscita nell'agricoltura, raccolti abbondanti (sia materiali che spirituali).
Tendenza al misticismo ed alla introspezione. Carattere paziente.

9
Dal 29 aprile al 3 maggio -
HAZIEL
Dio di Misericordia
Rettitudine morale, nobilt d'animo e generosit.
Protezione dai tradimenti e dall'invidia.
Amicizia, affetto, capacit di suscitare simpatia.
Realizzazione dei propri desideri.

10
Dal 4 all'8 maggio
ALADIAH
Dio Propizio
Protezione dai malvagi. Rigenerazione morale, guarigione dalle malattie.
Capacit di riuscire nel lavoro. Capacit di perdonare le offese.
Cambiamenti fortunati
11
Dal 9 al 13 maggio
LAUVIAH
Dio Lodato
Conferisce una grande saggezza.
Protegge i governanti, i politici o coloro che guidano altre persone.
(oppure lo si pu invocare per essi).
Equilibrio e diplomazia. Forte capacit di ripresa dalle difficolt.

12
Dal 14 al 18 maggio
HAHAIAH
Dio Rifugio
Favorisce la capacit di interpretare i sogni.
Dona protezione dai sortilegi e dal rancore altrui.
Spirito missionario. Forza interiore. Capacit di analisi della personalit interiore.

13
Dal 19 al 23 maggio
IEZAEL
Dio Glorificato
Favorisce la fedelt coniugale,la riconciliazione delle coppie,
la felicit, la capacit di mantenere buoni rapporti di amicizia, di realizzare i propri progetti.
Carattere ottimista.

14
Dal 24 al 28 maggio
MEBAHEL
Dio Conservatore
Dona ai suoi protetti senso della giustizia,
benevolenza e comprensione.
Capacit di difendersi dalle calunnie,amore per la libert.
Cambiamenti avventurosi e fortunati.

15
Dal 29 maggio al 2 giugno
HARIEL
Dio Creatore
Fede, ritorno alla fede, capacit di credere nel sovrannaturale.
Senso della misura, equilibrio, inventiva nel lavoro.
Creativit. Felicit nella vita familiare.

16
Dal 3 al 7 giugno
HAKAMIAH
Dio dell'Universo
Protezione nelle dispute, facilit di suscitare e mantenere amicizie altolocate.
Lealt. Carattere forte, capace di dare consigli e di essere ascoltati con rispetto.
Intuizione e saggezza.

17
Dall'8 al 12 giugno
LAUVIAH
Dio Ammirevole
Amici fidati, grande affettuosit, mitezza di carattere.
Buon riposo notturno, capacit di ripresa dalle malattie del corpo
e dalle sofferenze dello spirito. Sogni premonitori.

18
Dal 13 al 17 giugno -
CALIEL
Dio che Esaudisce
Protezione dalle avversit. Aiuto dall'alto in caso di difficolt.
Realizzazione dei progetti.
Amore per la verit e protezione dai calunniatori.
Facilit di parola.

19
Dal 18 al 22 giugno
LEUVIAH
Dio Clemente
Serenit interiore, protezione dagli incidenti.
Capacit di ripresa dalle malattie. Ottima memoria. Propensione per l'arte.
Capacit di aiutare gli altri col buon esempio.

20
Dal 23 al 27 giugno
PAHALIAL
Dio Redentore
Capacit di comprendere le Leggi della Natura, propensione per la scienza.
Capacit di comprendere il proprio ruolo nella vita.
Protezione dai traditori e dai sortilegi. Fedelt in amore.

21
Dal 28 giugno al 2 luglio
NELKHAEL
Dio Unico
Protezione dalle forze del male, dai sortilegi e dall'invidia.
Liberazione dagli oppressori, carattere forte e sereno.
Amore per la bellezza e l'arte.

22
Dal 3 al 7 luglio
YEIAYEL
La mano Destra di Dio
Fortuna nei viaggi, spedizioni e nel commercio.
Rispetto altrui.
Protezione dagli imprevisti e dai rovesci economici.
Capacit di ripresa dalle malattie.

23
Dall'8 al 12 luglio
MELAHEL
Dio Liberatore
Protezione dalle armi, dal fuoco e dagli attentati.
Capacit di curare attraverso le erbe.
Amore per i viaggi. Liberazione dai calunniatori.
Prosperit, matrimonio felice.

24
Dal 13 al 17 luglio
AYUIAH
Dio Buono
Protezione dall'alto in caso di necessit.
Liberazione dai pericoli durante viaggi e spostamenti.
Difesa dai calunniatori e dai truffatori.
Sogni premonitori. Carattere amabile, lealt.

25
dal 18 al 22 luglio
NITH-HAIAH
Dio di Saggezza
Capacit di comprendere le discipline esoteriche.
Saggezza ed amore per lo studio. Sogni premonitori.
Protezione dalle forze del male, buona salute.

26
dal 23 al 27 luglio
AHAYAH
Dio Nascosto
Propensione verso la Giustizia e la Legge.
Amore per la verit. Protezione dai calunniatori e dai bugiardi.
Grande forza interiore. Attrazione verso le cose divine.

27
Dal 28 luglio al 1 agosto
YERATHEL
Dio Protettore
Protezione dai calunniatori, dai meschini, dai nemici.
Protezione dagli aggressori.
Missione di propagare la Luce e la Civilt. Facilit di parola.

28
Dal 2 al 6 agosto
SEHEIAH
Dio che Guarisce
Ottima salute, predisposizione per la medicina.
Protezione dal fuoco, dagli incidenti e dagli eventi imprevedibili.
Vita lunga e ricca di soddisfazioni. Rispetto per le amicizie.

29
Dal 7 all'11 agosto
REUEL (o REYEL)
Dio Soccorritore
Protezione dai nemici e dalle opere di sortilegio.
Capacit di confortare gli altri con la parola.
Grande amore per il prossimo, fortuna.
Salute e ripresa veloce dalle malattie.

30
Dal 12 al 16 agosto
OMAEL
Dio Paziente
Pazienza, capacit di cavarsela in tutte le situazioni della vita.
Protegge dalla disperazione e dai dispiaceri.
Grande amore verso il regno animale.
Matrimonio felice. Carattere nobile, spirito elevato.

31
Dal 17 al 21 agosto
YECABEL
Dio Ispiratore
Intuizione, riuscita nel campo professionale.
Talento naturale per la conoscenza del regno vegetale.
Capacit di uscire dalle difficolt. Intelligenza spiccata.

32
Dal 22 al 26 agosto
VASARIAH
Dio Giusto
Carattere socievole.
Propensione per l'esercizio della giustizia e della Legge.
Benvolere da parte dei potenti e dei magistrati.
Protezione dalle aggressioni e dalle maldicenze.
Capacit di superare le difficolt.

33
Dal 27 al 31 agosto
YEHUIAH
Dio di Conoscenza
Protegge dall'ostilit, dall'invidia e dai complotti.
Successo nel lavoro. Capacit di comprensione della scienza.
Carattere ordinato e rispettoso della disciplina.

34
Dall'1 al 5 settembre
LEHAHIAH
Dio Clemente
Calma la collera (la nostra o quella verso di noi).
Capacit di riappacificare i contendenti. Ottime occasioni di successo.
Comprensione delle Leggi Divine. Carattere altruistico.

35
Dal 6 al 10 settembre
CHAVAKHIAH
Dio di Gioia
Pace ed armonia tra le persone e tra i familiari.
Carattere accomodante.
Capacit di superare le difficolt. Protezione dalla discordia, capacit di perdonare.

36
Dall'11 al 15 settembre
MENADEL
Dio Adorabile
Talento naturale nei confronti della medicina.
Capacit di guarire, consigliare.
Fortuna nei cambiamenti di residenza e di lavoro.
Carattere disponibile, amore verso gli altri.

37
Dal 16 al 20 settembre
ANIEL
Dio di Virt
Capacit di penetrare i segreti della Natura e dell'Universo.
Capacit di sintesi, amore per la scienza.
Superamento delle avversit. Celebrit attraverso studi e ricerche.

38
dal 21 al 25 settembre
HAAMIAH
Dio di Speranza
Comprensione dei rituali, spirito religioso ed altruistico.
Aiuto nella ricerca e la diffusione della Verit.
Fascino personale e capacit di convincimento delle persone
. Intuito nella ricerca spirituale.

39
dal 26 al 30 settembre
REHAEL
Dio che Perdona
Capacit di guarire gli altri ed ottima salute personale.
Aiuto dall'alto e protezione dai pericoli.
Carattere amichevole e rispettoso delle amicizie.
Fedelt in amore e legami fortunati.

40
Dall'1 al 5 ottobre
YEIAZEL
Dio di Allegria
Carattere gioioso e portatore di gioia.
Amore per la libert, spirito altruistico.
Liberazione da nemici e protezione dall'invidia.
Capacit di consolare le persone sofferenti.

41
Dal 6 al 10 ottobre -
HAHAHEL
Dio Trino
Grande capacit di parola. Ispirazione della Fede.
Spirito religioso e forte senso mistico Sogni premonitori.
Grande amore per il prossimo. Fortuna nei viaggi, amicizie importanti.

42
Dall'11 al 15 ottobre -
MIKAEL
Dio di Virt
(Non Michael, l'Arcangelo)
Senso dell'equilibrio e della diplomazia.
Riuscita nella politica. Facilit di parola.
Protezione dagli incidenti, soprattutto nei viaggi. Longevit.

43
Dal 16 al 20 ottobre
YOLIAH
Dio Dominatore
Protegge dai nemici e dagli oppressori.
Allontana la depressione e la solitudine.
Fortuna nel lavoro e nelle iniziative imprenditoriali.
Carattere forte, dominante. Matrimonio felice.

44
Dal 21 al 25 ottobre
YELAHIAH
Dio Eterno
Protezione dalle ingiustizie, favorevole ai giudici ed agli avvocati.
Coraggio e capacit di superare i momenti difficili.
Capacit di guidare gli altri e di imporre la propria volont.

45
dal 26 al 30 ottobre
SEHALIAH
Dio Animatore
Protezione dai prepotenti e dagli infidi.
Carattere amabile e gentilezza d'animo. Ottima salute, ripresa rapida dalle malattie
e capacit di curare gli altri. Riconoscimento dei propri meriti.

46
Dal 31 ottobre al 4 novembre
ARIEL
Dio Rivelatore
Capacit di comprendere i segreti della natura.
Propensione per la scienza, la medicina e la ricerca.
Mente lucida ed ottima intuizione
. Protezione dagli incidenti. Sogni premonitori

47
Dal 5 al 9 novembre
ASALIAH
Dio di Verit
Animo elevato, Capacit di elevarsi verso la Luce.
Spirito mistico. Amore per la giustizia e la Verit.
Interesse verso le discipline esoteriche.
Capacit di comprensione, profondit di pensiero.

48
Dal 10 al 14 novembre
MIHAEL
Dio Padre Caritatevole
Capacit di suscitare amore, pace e benevolenza fra gli altri.
Amici fidati. Sogni premonitori. Matrimonio felice e grande senso
di responsabilit verso i figli. Longevit.

49
Dal 15 al 19 novembre
VEHUEL
Dio Grande
Protezione dai furti e dagli incidenti.
Animo generoso, disponibilit verso gli altri.
Propensione all'insegnamento.
Capacit di riappacificare i contendenti.

50
Dal 20 al 24 novembre
DANIEL
Dio di Segni
Capacit di sintesi e profondit di ragionamento.
Amore per la bellezza e l'arte.
Carattere magnetico, capace di consolare ed aiutare gli altri.
Protezione dagli aggressori.

51
Dal 25 al 29 novembre
HAHASIAH
Dio Nascosto
Saggezza, Animo nobile ed elevato verso le cose dello Spirito.
Vocazione per la medicina e la ricerca scientifica.
Amore per il prossimo. Protezione dai bugiardi.

52
Dal 30 novembre al 4 dicembre
IMAMIAH
Dio Elevato
Protezione dagli incidenti durante i viaggi.
Amore per la libert. Successo negli affari e nelle societ.
Spirito indipendente ma amichevole. Ottima memoria.

53
Da 5 al 9 dicembre
NANAEL
Dio di conoscenza
Ispirazione per lo studio delle scienze occulte.
Conoscenze esoteriche attraverso la meditazione.
Ispirazione agli avvocati ed ai magistrati.
Amore per la verit.
54
Dal 10 al 14 dicembre
NITHAEL
Dio dei Cieli
Vita lunga e serena.
Protezione dai pericoli aiuto divino nei momenti di difficolt.
Sentimenti religiosi, nobilt d'animo.
Capacit di portare aiuto ai sofferenti.

55
Dal 15 al 19 dicembre
MEBAHIAH
Dio Eterno
Predisposizione per l'insegnamento. Amore per l'infanzia.
Aiuto per la diffusione di idee spirituali. Grande serenit interiore.
Carattere forte e generoso. Protezione dagli incidenti di viaggio.

56
Dal 20 al 24 dicembre
POYEL
Dio dell'Universo
Quest'Angelo accorda una protezione speciale.
Benessere, fortuna, successo,
capacit di riprendersi dalle malattie e di guarire gli altri.
Carattere conciliante, portatore di pace e tranquillit.

57
Dal 25 al 29 dicembre
NEMAMIAH
Dio Lodevole
Prosperit e successo.
Capacit di prendere le redini della situazione e consigliare gli altri.
Predisposizione al comando o alla vita militare.
Forte senso della giustizia.

58
Dal 30 dicembre al 3 gennaio
YEIAIEL
Dio che Esaudisce
Guarigione dalle malattie, specialmente dalle psicosomatiche.
Protezione dai truffatori e dai bugiardi.
Carattere docile e gentile.
Amore per l'arte e la bellezza. Successo e notoriet.

59
Dal 4 all'8 gennaio
HARAHEL
Dio Conoscitore
Talento nella matematica e nell'amministrazione.
Carattere docile, onest e saggezza.
Protezione dal fuoco e dalle esplosioni.
Buona ripresa dalle malattie. Longevit.
60
Dal 9 al 13 gennaio
LIZRAEL
Dio Soccorritore
Protezione dall'alto e soccorso in caso di necessit.
Capacit di guarire, consigliare e confortare le persone.
Spirito servizievole ed altruista. Grandi ideali.
Fortuna negli studi e nell'insegnamento.

61
Dal 14 al 18 gennaio
UMABEL
Dio Immenso
Capacit di suscitare e mantenere l'amicizia.
Apprendimento rapido e grande intelligenza.
Interesse verso l'astrologia e le scienze naturali.
Facilit di parola. Aspetto gradevole.

62
Dal 19 al 23 gennaio
IAH-HEL
Dio Supremo
Saggezza. Ricerca della verit in ogni cosa.
Carattere franco e leale. Introspezione e capacit di meditare profondamente.
Vita felice di coppia, benessere fisico e mentale.

63
Dal 24 al 28 gennaio
AMAUEL
Dio di Bont
Protezione contro gli imprevisti e gli incidenti.
Buona salute e carattere coraggioso.
Capacit di svolgere lavori di responsabilit.
Tendenza al misticismo. Successo nell'arte.

64
Dal 29 gennaio al 2 febbraio
MEHIEL
Dio vivificatore
Protezione contro le forze del male, dai sortilegi.
Capacit di esprimersi attraverso gli scritti.
Successo nelle imprese e attraverso la comunicazione.

65
Dal 3 al 7 febbraio
DAMABIAH
Dio di Saggezza
Protezione contro l'invidia e contro i rischi di fallimento.
Viaggi fortunati. Sogni premonitori.
Saggezza e diplomazia nei rapporti con gli altri.

66
Dall'8 al 12 febbraio -
MANAKEL
Dio Protettore
Protezione dagli eccessi di collera.
Possibilit di fare sogni premonitori o di interpretare i sogni.
Carattere gioviale. Amicizie durature. Grande forza d'animo.

67
Dal 13 al 17 febbraio
EYAEL
Dio di Delizie
Protezione dalle disgrazie e dagli imprevisti.
Saggezza ed illuminazione dall'alto.
Capacit di comprendenre la filosofia esoterica e l'astrologia.
Spirito religioso o misticismo.

68
Dal 18 al 22 febbraio
HABUHIAH
Dio Liberatore
Protezione dalle malattie e capacit di guarire il prossimo.
Ricchezza interiore. Spirito socievole e gentile.
Generosit e saggezza. Abbondanza di raccolti (materiali e spirituali).

69
Dal 23 al 27 febbraio
ROCHEL
Dio onnivedente
Protezione dai furti e dalla perdita di beni.
Possibilit di successo nel mondo della Legge.
Fortuna in amore e nelle relazioni sociali. Forza fisica.

70
Dal 28 febbraio al 4 marzo
JAMABIAH
Dio Creatore
Protezione dalle ferite da taglio.
Ricchezza interiore, capacit di rigenerarsi e di migliorare.
Capacit di redimere le persone traviate. Rapida ripresa dalle malattie.

71
Dal 5 al 9 marzo
HAIAIEL
Dio dell'Universo
Protezione dalle persone meschine e calunniatrici.
Liberazione dai persecutori. Protezione nel lavoro, vittoria, pace.
Coraggio e forza d'animo per superare le avversit della vita.

72
Dal 10 al 19 marzo
MUMIAH
Dio fine di ogni cosa
Capacit di portare a compimento le imprese iniziate,
di raggiungere con successo l'obiettivo.
Serenit, capacit di gioire di piccole cose.
Predisposizione per la medicina.
Comprensione dei segreti della natura.

I Dieci Arcangeli
Gli Arcangeli sono puro spirito, pura energia consapevole. Vivono per l'eternit nella Luce del
"Tutto", nella luce di Dio. Sono loro stessi traboccamento energetico dell'immanente potenza del
creatore dell'universo. Vivono su piani dimesionali ancora pi sottili di quelli angelici, precisamente
nella sesta dimensione, sui piani mentali (da non confondere con la mente).
Un tempo per noi molto remoto, gli Arcangeli erano Angeli.
Essi sovrintendono a tutti gli Angeli, e a tutto il sistema planetario del sistema solare.
Gli arcangeli gestiscono, coordinano e consegnano l'Energia Divina agli Angeli che la
distribuiscono agli esseri intelligenti, compresi gli umani.
Non solo: ogni Arcangelo ha vibrazioni energetiche diversificate, e influenza quindi le virt degli
Angeli che gli sono stati affidati, compresi gli Angeli Custodi
Non esiste civilt di qualsiasi luogo e tempo, che non abbia avuto contatti con gli Arcangeli, che li
abbia menzionati dettagliatamente nella propria memoria storica.
Abbiamo preso spunto da riferimenti biblici, esoterici, storici e dalla Cabala ebraica.
In questa ricerca siamo aiutati dall'angelo Dolce e altri Angeli, che ci hanno rivelato alcune cose
certe e ce ne hanno suggerite altre.
Dolce tuttavia dice che non poi cos importante, impiegare tante energie per definire i nomi degli
Arcangeli. Quando sar il momento ognuno di noi potr trovarli.
Un angelo quando vi rivela il suo nome, rivela nel nome la propria missione, la propria essenza.
E' un grande onore conoscerlo. Abbiamo individuato dieci Arcangeli. Perch proprio dieci?
In realt gli Arcangeli sono parecchi milioni, ma soltanto dieci, sono fortemente legati al destino
del pianeta Terra, custodendola, e occupandosi del cammino dell'umanit.
Gli altri Arcangeli si curano, di altri mondi in altri sistemi planetari.
Raramente intervengono anche sulla Terra.
I loro nomi non hanno una grande importanza, poich possono variare a seconda delle culture.
Ogni Arcangelo infatti, si presenta sul pianeta Terra con 70 nomi e manifestazioni diverse.
Rimangono invece costanti i significati delle loro essenze.
Sono quindi fondamentali le essenze spirituali ed energetiche.
Gli uomini le hanno identificate con dei nomi, a volte anche indicati dagli Arcangeli stessi, quando
migliaia di anni fa scesero su questa Terra.

Gerarchia celeste degli Arcangeli


Il Principe Michael
"Chi come Dio?"

Gerarchia celeste:
Arcangeli

Virt e doni:
Potere supremo di distruggere il male,
protezione dalle energie negative,
protezione dalle creature demoniache,
esorcisimi,
giustizia,
sicurezza,
realizzazione,
fiducia,
stima,
altruismo,
fratellanza,
concessione dei miracoli

Colore dell'aura:
blu zaffiro

Particolari:
E' il testimone e difensore del Primato di Dio, al quale Michael costantemente al cospetto.
Il suo nome significa "Chi come Dio?", e dimostra il ruolo possente in difesa della Verit.
Tale nome-domanda tuon nell'universo, quando vi fu la grande battaglia contro Lucifero.
Questo arcangelo, appartiene al Primo Raggio di Luce ed l'essenza del PADRE della creazione.
E' Principe supremo delle legioni e dell'esercito della Luce di Dio, nella lotta alle forze oscure,
demoniache e del male.
E' anche coordinatore supremo degli Arcangeli,
sotto la responsabilit di Metatron
Compie un enorme lavoro di mediazione e coordinamneto dell'operato degli arcangeli Raphael e
Gabriel.
Quando Egli interviene, si rivolge ai demoni e al male facendo loro una domanda-affermazione:
"Chi come Dio?" per poi trafiggerli con la sua spada fiammeggiante.
E' l'intercessore in tutte le forme di esorcismo
di qualsiasi radice mistica,

Forze della natura affidate:


il Sole

Altri nomi conosciuti:


Mikael, Michael, Ashtar-Sheran

Vibrazione energetica nella Kabala:


Hod (Verit)

E' il guerriero di Dio.


Michael combatte contro le tenebre ed ha sconfitto in passato gli angeli caduti e Lucyfero.
Appare nella mitologia egizia come il Dio Anubi.
E' legato a Sirio e ai mesi estivi.
Si afferma in testi sacri ed esoterici, che nell'attuale secolo egli scender tra noi per salvarci da una
minaccia fatale.
Ci sar un grande cambiamento.
Michael essendo il principe supremo delle legioni di Dio, accorre entro pochi secondi dalla
generazione di un pensiero di richiesta di aiuto, permettendo di superare situazioni oltre il limiti
della forza umana.
Governa le forze di intervento rapido dell'Esercito di Dio.
Non a caso, gli umani hanno scelto il colore blu zaffiro, per le sirene dei mezzi di soccorso.
Questo uno dei tanti segni di induzione occulta, operata da questo Arcangelo su noi umani.
A lui da attribuire l'uscita dalle situazioni difficili, e da stati di depressione, nei momenti in cui,
improvvisamente ci sentiamo risollevati e con nuova vitalit.

Ci che si pu solo supporre e che invece solo pochi fanno, per un isterismo collettivo che segue
alla lettera ci che vien travasato dalle scritture antiche che non f Michele a sconfiggere il
demonio ma Dio. Michele diede solo il colpo di grazia, quello che lo fece scappare, ma sempre e
solo perch fu Dio a concederglielo per il valore dimostrato in battaglia in quanto Michele era ed
suo generale.

Voi sapete quanto Io vi amo, individualmente?

Questo poderoso Arcangelo colui, che porta la potenza delle gerarchie celesti di Dio nella materia,
e le rende manifeste.
La sua spada fiammeggiante la famosa spada nella roccia.
La spada (il divino), che penetra la materia e la trasforma.
Noi stessi siamo roccia penetrata dalla sua Luce.
Quando ne diventiamo consapevoli, la nostra intera esistenza si trasforma in Oro.
Le pagine che seguono sono le parole dell'Arcangelo Michael.
Troverete le risposte sul senso dell'umanit, su cosa sono davvero gli Angeli, come vivono, perch
esistono.
Michael, l'Arcangelo che dal 1879, terminata la missione dell'Arcangelo Gabriel, ha preso in
affidamento il destino di tutte le cose visibili e invisibili del pianeta Terra.
La sua missione sar compiuta entro il 2233, anno in cui l'umanit avr affrontato da tempo un
cambiamento di vasta portata, e avr preso possesso della propria dimensione e realt divina.
Attualmente insieme all'Arcangelo Raphael e a Ges, sovrintende al comando galattico della
Fratellanza Bianca Cosmica, per la missione di Salvezza sul Sistema Solare e sulla Terra condotta
dai Fratelli delle Stelle.
Il Principe Raphael
"Dio guarisce"

Gerarchia celeste:
Virt

Virt e doni:
Guarigione dell'anima,
Guarigione del corpo fisico,
Esorcismi,
Dedizione,
Cura e conoscenza medica, con la quale istruisce occultamente i grandi scienziati,
Conoscenze olistiche,
Affabilit,
Portatore di equilibrio fra Anima, corpo e pensieri, Rigenerazione di ogni cosa lacerata e malata.

Colore dell'aura:
verde

Particolari:
Questo Arcangelo appartiene al
quinto Raggio di Luce.
E' molto legato all'Arcangelo Gabriel.
Raphael crea le condizioni affinch si instauri l'equilibrio e la guarigione di un individuo e Gabriel
elargisce queste energie create da Raphael.
Questo enorme lavoro mediato e regolato dall'Arcangelo Michael.

Forze della natura affidate:


il regno vegetale, gli alberi, le foreste,
(insieme a Jophiel),
il pianeta Mercurio

Altri nomi conosciuti:


Rafael, Raffaele
Vibrazione energetica nella Kabala:
Tiphereth (equilibrio e virt)

Il custode delle virt, della scienza, della guarigione.


E' lArcangelo della guarigione, molto vicino agli esseri umani.
Si pu ricorrere a lui anche nella realt del quotidiano, in cerca di aiuto e sostegno.
Lui detiene le conoscenze della scienza medica, e ha lavorato con l'Arcangelo Raziel sui segreti
della medicina, per produrre il famoso libro delle piante mediche.

A Raphael da attribuire la guarigione dell'Anima, quando inspiegabilmente riusciamo a superare il


dolore.
Le legioni dei suoi Angeli riempiono gli ospedali e assistono i malati.
Purtroppo l'ostinazione umana alla non accettazione di queste poderose creature, ne limita e
addirittura ne rende inutile la presenza.
Accade infatti che la non consapevolezza del loro potere, crei barriere che consumano quasi tutte le
energie
di guarigione che Raphael e i suoi Angeli,potrebbero apportare a un malato, anche lieve.
Basta avere fiducia e chiedergli aiuto, per aumentare esponenzialmente l'effetto delle cure mediche
e dei medicinali.
Da non dimenticare che Raphael potenzia i buoni strumenti della medicina medica attuale, e dona
illuminazioni agli scienziati e ai medici,che vanno quindi sempre presi con molta seriet, senza
interrompere le cure da loro proposte.

Nel tempio si occupa della parte occidentale, ovvero la fine del cammino delluomo(simboleggiato
da un viaggio da est a ovest)
E' protagonista nella Bibbia, nel libro di Tobia, e nel suo incontro con Sara, sua anima gemella,
fattale ritrovare per intervento diretto di Raphael.
Il suo simbolo esoterico la spada avvolta da due serpenti che non si toccano mai.
Questi serpenti toccano la spada sette volte, per incontrarsi all'apice su due ali di Angelo.
Il sette rappresenta i sette chakras sui quali Raphael opera durante le sue guarigioni.
I due serpenti rappresentano le due forze primoridali della dualit che dalla terra si inerpicano e
ascendono fino allo Spirito Santo, rappresentato dalle ali.
E' uno dei simboli Arcangelici pi noti pi potenti.
Tanto noto potente, che il simbolo mondiale della Sanit.
L'Arcangelo Raphael l'ispiratore diretto di tutte le arti olistiche di guarigione, in particolare il
Reiki, che "Conoscenza" di sua suprema emanazione, come intercessore di Dio.
Attualmente sulla Terra oltre ai compiti di guarigione, insieme sovrintende, a Mikael, al Comando
Galattico della Fratellanza Bianca Universale.
Il Principe Gabriel
"Messaggero di Dio"

Gerarchia celeste:
Angeli

Virt e doni:
messaggero di Dio,
dolcezza,
intuizioni,
creatore delle opere d'arte, anche nella musica,
detentore delle conoscenze scientifiche,
detentore delle conoscenze matematiche,
comunicazione in tutte le forme,
rapporti sociali,
sogni premonitori

Colore dell'aura:
bianco

Particolari:
Questo Arcangelo appartiene al QUARTO Raggio di Luce.
E' il Principe supremo di tutti gli Angeli, a cui a lui fanno riferimento.
E' molto legato all'Arcangelo Raphael.
Gabriel pone i presupposti per permettere
all''Arcangelo Raphael di entrare negli uomini e portare le energie riequilibranti e di guarigione, sia
fisica che spirituale.
Questo lavoro di preparazione avviene attraverso lo smantellamento delle infrastrutture dell'ego:
la grazia attraverso il conflitto interiore.
E' Gabriel che manda i suoi Angeli a consolare durante i grandi cambiamenti conflittuali e dolorosi
della vita.
Questo lavoro di collaborazione mediato e regolato dall'Arcangelo Michael.
Si rivelato a Maometto e a Mirjam (Maria), madre di Ges.

Quando si rivel a Maria disse:


"Schelam(e)lich Mirjam Gaseta"
che in antico aramaico significa:
"Salute a te Maria purissima"

Poi per starle vicina e farle compagnia cre per lei


dei fiori bianchi, gli stessi che vedete nella foto in alto.

L'Arcangelo Gabriel sempre in compania dei gigli.


Ha il potere di creare l'autocombustione.

Forze della natura affidate:


i mari, gli oceani, il mondo dell'acqua e la Luna

Altri nomi conosciuti:


Ingethel,
Zeruil,
Ervihel,
Nathaniel,
Fadahel,
Jibra'il

Vibrazione energetica nella Kabala:


Yesod (Luna, il Fondamento)

E' il messaggero, colui che ispira l'umanit alle grandi opere materiali e d'amore.
E' il comandante di tutti gli Angeli Custodi.
Governa i sogni, il subconsio, e l'inconscio, attraverso i quali fornisce i messaggi degli Angeli,
degli altri Arcangeli e della voce di Dio.
E' stato l'Arcangelo che ha guidato il periodo del'Illuminismo e della nascita della scienza.
A lui sono da attribuire tutte le pi importanti scoperte dell'era moderna, trasferite ai grandi
scienziati attraverso l'intuizione e i sogni lucidi.

Governa la nascita del corpo alla vita, ovvero lincarnazione dello spirito.
Nella tradizione ebraica il suo posto nel tempio a nord.
Gabriel legato fortemente a Maria Santissima, regina degli Angeli.
Egli ci accompagna dal momento del concepimento e ci parla anche durante la gestazione.
La sua presenza poderosa durante tutta la gravidanza e ancor pi nel parto.

Durante la gestazione, mettendoci un dito sulle labbra, ci rivela un segreto, che poi loblio cancella,
e che noi ricorderemo al momento della nostra morte fisica, quando loblio verr annullato; questo
il motivo per cui,
noi abbiamo il segno sulle labbra superiori, verso il naso.
E' citato anche come:
Ingethel: addetto alle azioni segrete.
Zeruel: addetto alla forza.
Ervihel: che verr inviato a Davide
Nathaniel: che presiede il fuoco e salva i giusti dalla fornace di baal
Fadahel: che annuncia la nascita di Sansone.
Jibrail: secondo il corano

Il suo nome simbolico :

(rivelato per viaggio astrale dall'Angelo Dolce)


Il Principe Metatron
"Segretario di Dio"

Gerarchia celeste:
Serafini

Virt e doni:
ispiratore di tutte le opere di realizzazione del pianeta Terra, guida nella comprensione e
annullamento del Karma, elargitore delle illuminazioni e dei doni della Veggenza, connessione
diretta alla Luce della Creazione,
Permette di fare incontrare amici e persone a cui eravamo legati in vite precedenti.
Aiuta a realizzare i sogni.

Colore dell'aura:
bianco e violetto

Particolari:
vive eternamente al cospetto di Dio ed la sua pi diretta emanazione verso il pianeta Terra

Altri nomi conosciuti:


Melchizedek ,Betatrone

Vibrazione energetica nella Kabala:


Kether (volont)
Il reggente dei Signori del Karma e della memoria Akashika.
il Principe degli archivi celesti.
Secondo le leggende prima di divenire Angelo, egli vissuto sulla Terra come uomo.
Era lo stesso Enoch.
Fu chiamato in cielo senza bisogno di morire (come il profeta Elia).
Egli incaricato da Dio di annotare ogni circostanza e azione della vita dell'uomo nel Tempio della
Memoria Akashika.
Secondo la genealogia setita (che ignora Caino e Abele e considera Set come il figlio maggiore di
Adamo),
Enoch il figlio di Jared e padre di Matusalemme, visse 365 anni.

Il Principe Jophiel
"Dio mia Verit"

Gerarchia celeste:
Troni

Virt e doni:
Illuminazione, iniziazione, maturazione interiore, Maestro delle Leggi universali supreme,
rinnovamento, creativit, segnali angelici, induce al viaggio in nuovi luoghi, per risvegliare nuovi
punti di vista.

Colore dell'aura:
giallo oro

Particolari:
questo Arcangelo appartiene al secondo Raggio di Luce ed l'essenza del FIGLIO della creazione.

Forze della natura affidate:


la cura e la crescita del regno vegetale (insieme a Raphael)

Altri nomi conosciuti:


Binael, Tsaphkiel, Zapquiel, Asaliah, Jofiel, Jofiele
Vibrazione energetica nella Kabala:
Binah (intelligenza)

Guida coloro che seguono la via della luce.


E' molto legato allessenza di Michael.
Michele l'esecutore della Volont di Dio, Jophiel il Maestro.
Fortissime sono le similitudini di essenza e missioni con Ges: hanno lo stesso colore spirituale e
sono "unti" entrambi dal Cristos.
Jophiel riscalda lanima e conduce alla maturazione guidandoci nel percorso della vita.
Dona il benessere della verit.

E' l'Arcangelo che manifesta attraverso i suoi Angeli, i segnali angelici, e le apparenti coincidenze.
Regola il fenomeno della sincronicit angelica.
A lui affidata l'Istruzione della Magia della Luce, sia per gli umani, sia per i nuovi Angeli.
Per gli umani questa istruzione pu avvenire occultamente, attraverso sogni lucidi o sogni
inconsapevoli, oppure, attraverso l'iniziazione della Luce, profondo e "forte" processo, della durata
di alcuni mesi, attraverso il quale ogni cosa viene sconvolta da manifestazioni dei mondi sottili,
lampi di luce e energizzazione degli individui scelti.
La fine di questo primo processo di Iniziazione, l'inizio del sentiero meraviglioso di Luce, che
permette di vivere la vita sulla Terra, con la consapevolezza Cristica, per la salvezza di se stessi e
dei fratelli.
Jophiel insieme a Ges, il Signore Maestro della conoscenza: nei regni di Dio, esistono vere e
proprie scuole per Angeli Custodi.
I piccoli Angeli da esse apprendono il controllo delle energie, delle Virt e dell'Amore, per far s che
possano produrre frutti sulla Terra.

L'Arcangelo Jophiel alleva, cura e cresce lo Spitrito dei piccoli Angeli, che diventeranno Custodi e
con missioni precise sugli umani.
Il tempio di Jophiel lo stesso tempio, nel quale studiano con grande gioia e dedizione, coloro che
noi chiamiamo "i nostri defunti".

Jophiel e i suoi Angeli si occupano proprio dei defunti che hanno scelto, dopo la morte fisica, le vie
del Cuore.
Li istruisce amorevolmente, per comprendere eventuali errori, e tornare a reincarnarsi, oppure per
affidare loro nuovi piani di esistenza, in base alla raggiunta evoluzione e comprensione dell'Amore.
Il Principe Khamael
"Dio mio Fine"

Gerarchia celeste:
Potest

Virt e doni:
consolazione, adorazione, gratitudine, moltiplicazione dei beni.

Colore dell'aura:
rosa

Particolari:
questo Arcangelo appartiene al terzo Raggio di Luce ed l'essenza del SPIRITO della creazione
che permea la materia.

Altri nomi conosciuti:


Camael, Chamuel, Samael, Samuel

Vibrazione energetica nella Kabala:


Gueburah (Giustizia)

colui che ci guida nel donare amore, ci permette di mantenere l'equilibrio giusto e ci indica la via
dell'armonia.
Ci avvolge nelle sue grandi ali calde e ci fa conoscere la gioia di vivere nell'amore e nella pace,
allontana l'egoismo dai nostri cuori.
Il suo nome simbolico :

(rivelato per viaggio astrale dall'Angelo Dolce)

Il Principe Haniel
"Splendore di Dio"

Gerarchia celeste:
Principati

Virt e doni:
amore umano, sentimenti, entusiasmo per la vita, buonumore, allegria, esaltazione della bellezza
nelle cose terrene.
Creatore della bellezza manifesta sul pianeta Terra.

Colore dell'aura:
sconosciuto

Altri nomi conosciuti:


Daniel, Danayel

Vibrazione energetica nella Kabala:


Netzah (Bellezza)
All'inizio della Creazione, l'Uomo era ermafrodito, ma la sua unit fu scissa e, da allora, ogni essere
umano solo una parte di un intero.
La sua capacit creatrice, sia nel mondo fisico che negli altri mondi, dipende dalla collaborazione
dell'altro Io.
L'Arcangelo Haniel ci indicher dove cercare per trovare il nostro completamento, dove gettare le
basi della convivenza.
Questa ricerca sar condizionata dalle caratteristiche di ciascuna persona e dalla sua profondit.
I nativi dei Segni di Fuoco riceveranno dall'amato la scintilla che far avviare il motore
(precisamente ci che mancava loro); i nativi dei Segni d'Acqua riceveranno dall'amato un
supplemento di vitalit sentimentale; i Segni d'Aria riceveranno un apporto di razionalit, di logica,
di stabilit, di capacit di riconoscere ci che giusto, una provvista di grandi ideali che daranno un
senso alla loro vita.
I nativi dei Segni di Terra, invece, riceveranno dall'essere amato (compagno di vita o sposo) la
fortuna, il denaro, i mezzi materiali per realizzare i loro progetti.

Il suo nome simbolico :

(rivelato per viaggio astrale dall'Angelo Dolce)

Il Principe Uriel
"Il fuoco di Dio"
Gerarchia celeste:
Umanit

Virt e doni:
devozione, idealismo, pace, amore, speranza, ottimismo, gioia, armonia della Natura

Colore dell'aura:
rosso rubino e arancione

Particolari:
questo Arcangelo appartiene al sesto Raggio di Luce. E' l'ambasciatore dell'Arcangelo Metatron.
Coordina il lavoro delle forze della natura ( Acqua, Aria, Rerra e Fuoco ), ed il Principe supremo
degli spiriti Elementali (gnomi, silfidi,fate, troll )

Forze della natura affidate:


il fuoco, la terra e la materia atomica e sub-atomica

Altri nomi conosciuti:


Sandalphon

Vibrazione energetica nella Kabala:


Malkuth (il Regno)

Guida gli astri.


E' anche il signore del fuoco infernale.
Quello che il Cristianesimo definisce come inferno, non un luogo privo di speranza.
E' lo stato vibrazionale di un'Anima caduta nel buio.
Un suicida ad esempio prover lo stato dell'Inferno, in quanto di suo libero arbitrio, si voluto
escludere dal sistema della Creazione, negando la vita e la possibilit di rigenerarsi, trasformarsi ed
essere bagnato dai doni della creazione e della Luce.
Quando la sua Anima lascer entrare anche solo un esile filo di speranza, Uriel, la inonder di gioia,
riprendendola con se e facendola ascendere alle pi alte gerarchie celesti, per poi reincarnarla in una
nuova vita dove potr riscattarsi.

Uriel rappresenta la fulgida energia dellastro nascente che racchiude in s i colori della gioia di
trovarsi al cospetto dellAltissimo.

Il Principe Raziel
"Il piacere di Dio"

Gerarchia celeste:
Cherubini

Virt e doni:
Amore incondizionato, bont, abbondanza di beni materiali, benessere terreno, ricompensa,
conoscenza suprema della Saggezza, fortuna, rapporti con i figli

Colore dell'aura:
sconosciuto

Particolari:
questo Arcangelo ci conduce alla conoscenza del vero Amore, quello incodizionato. E' colui che
fornsiesce la sorte propizia, e interviene nei momenti pi disperati, quando ormai una soluzione a
problemi difficili risulta insperata

Altri nomi conosciuti:


Zaccael, Ratziel, Rehael

Forze della natura affidate:


sconosciute

Vibrazione energetica nella Kabala:


Ochmaha (Amore)

Detentore della Sapienza suprema.


Lui l'Arcangelo che distribuisce fisicamente l'abbondanza.
Ci far provare il Vero Amore Universale.
Elargisce la ricchezza in denaro, e nei beni materiali.
Tutto questo ha un preciso disegno sui piani sovrumani divini.
Infatti, non concede questi doni casualmente.
Sono la ricompensa per quanta Luce e amore abbiamo distribuito
ai nostri fratelli umani, del regno animale, vegetale e minerale.
Tutte queste energie, la speranza, l'Amore senza secondi fini con cui bagneremo l'umanit, verr
ricompensato su questa vita e nelle vite successive, anche con beni materiali.
E' un'ascesa continua verso la Luce.
Pi si brilla e si infonde la forza delle vibrazioni della fratellanza Universale, e pi
Raziel ci ricopre di abbondanza.
Con quest'armonia di scambio e movimento di energie, ci induce a comprendere l'Amore della
Fratellanza Cosmica.
Concede il benessere fisico e materiale o la desolazione della vita impoverita.
Poich la grande tragedia in una creatura vivente l'assenza di Amore.
Secondo la tradizione ebraica, quando Adamo fu cacciato dal paradiso, dovette immediatamente
confrontarsi con la malattia e fu proprio lui a fornire al primo uomo un libro in cui erano menzionati
tutti i segreti delle erbe mediche del mondo, con le quali anche oggi alleggeriamo i nostri dolori.

Il Principe Zadkiel
"Favore di Dio"

Gerarchia celeste:
Dominazioni

Virt e doni:
capacit di indurre il perdono, umilt, equilibrio emotivo, pazienza, purificazione dalle energie
negative, distruzione della rabbia, liberazione dai pesi inutili, magia, ritmo, armonia, elargizione del
benessere materiale.

Colore dell'aura:
viola

Particolari:
questo arcangelo, appartiene al Settimo Raggio di Luce.
E' molto legato all'Arcangelo Mikael, cooperando con lui nel processo di liberazione.

Forze della natura affidate:


E' responsabile dei venti e degli uragani

Altri nomi conosciuti:


Hesediel, Zaapiel, Tsadkiel, Zadquiel, Ezequiel, Zafael

Vibrazione energetica nella Kabala:


Hesed (Grazia)

Permette di distruggere la rabbia, il risentimento, di allontanare dall'orgoglio e di purificare la


propria vita dei pesi inutili e dalle situazioni pesanti.
Questo Arcangelo responsabile del processo di Grazia, attraverso la trasformazione, il perdono, e
la liberazione.
Opera attraverso complesse frequenze energetiche, con la luce violetta che entra in risonanza con le
strutture del suono.
Disintegra l'odio e lo trasforma in pace, leggerezza, abbondanza, libert.