Sei sulla pagina 1di 26

Gli esami per la

Certificazione di Lingua Italiana CELI


si possono sostenere presso

la.f.g.p. Centro G. Guerrieri,


di Roseto degli Abruzzi, via Nazionale 330.
Per informazioni e procedure: info@rosamundi.it

Litaliano bello . . . certificato meglio!

Certificati di conoscenza della Lingua Italiana


CELI

Esistono diversi tipi di certificati, per esigenze generali o specifiche: CELI (italiano
generale), CELI i (immigrati), CELI a (adolescenti), CELI 5 DOC (docenti), CIC
(italiano commerciale).
Sono articolati in 6 livelli sul modello del Quadro Comune Europeo (QCER):
LIVELLO

CELI

CELI i

CELI a

C2

CELI 5

C1

CELI 4

B2

CELI 3

B1

CELI 2

CELI 2 i

CELI 2 a

A2

CELI 1

CELI 1 i

CELI 1 a

A1

CELI
Impatto

CELI
Impatto i

CELI 5 DOC

CIC

CELI 5 DOC

Avanzato
CIC
avanzato
CELI 3 a

Intermedio

Elementare

CIC
intermedio

LIVELLI Quadro Comune Europeo di Riferimento


(QCER)
A
Livello elementare

B
Livello intermedio

C
Livello avanzato

A1

A2

B1

B2

C1

C2

Contatto

Sopravvivenza

Soglia

Progresso

Efficacia

Padronanza

Livelli comuni di riferimento: scala globale (A)


A2 Riesce a comprendere frasi isolate ed espressioni di
uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad
es. informazioni di base sulla persona e sulla famiglia,
acquisti, geografia locale, lavoro). Riesce a comunicare in
attivit semplici e di routine che richiedono solo uno
scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti
familiari e abituali. Riesce a descrivere in termini semplici
aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed
elementi che si riferiscono a bisogni immediati.

Livello
elementare

A1 Riesce a comprendere e utilizzare espressioni familiari


di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare
bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e altri ed
in grado di porre domande su dati personali e rispondere
a domande analoghe (il luogo dove abita, le persone che
conosce, le cose che possiede). in grado di interagire in
modo semplice purch linterlocutore parli lentamente e
chiaramente e sia disposto a collaborare.

Livelli comuni di riferimento: scala globale (B)


B2 in grado di comprendere le idee fondamentali di testi

Livello
intermedio

complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le


discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione.
in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneit,
tanto che linterazione con un parlante nativo si sviluppa
senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari e
articolati su unampia gamma di argomenti e esprimere
unopinione su un argomento dattualit, esponendo i pro e i
contro delle diverse opzioni.

B1 in grado di comprendere i punti essenziali di


messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari
che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo
libero ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono
presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua
in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su
argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse.
in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni,
speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare
spiegazioni su opinioni e progetti.

Livelli comuni di riferimento: scala globale (C)


C2 E in grado di comprendere senza sforzo praticamente
tutto ci che ascolta o legge. Sa riassumere informazioni
tratte da diverse fonti, orali e scritte, ristrutturando in un
testo coerente le argomentazioni e le parti informative. Si
esprime spontaneamente, in modo molto scorrevole e
preciso e rende distintamente sottili sfumature di significato
anche in situazioni piuttosto complesse.

Livello
avanzato

C1 in grado di comprendere unampia gamma di testi


complessi e piuttosto lunghi e ne sa ricavare anche il
significato implicito. Si esprime in modo scorrevole e
spontaneo, senza un eccessivo sforzo per cercare le parole.
Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali,
accademici e professionali. Sa produrre testi chiari, ben
strutturati e articolati su argomenti complessi, mostrando di
saper controllare le strutture discorsive, i connettivi e i
meccanismi di coesione.

CERTIFICAZIONE: quali vantaggi?


LA LINGUA ITALIANA UN PASSAPORTO PER LA
CITTADINANZA ATTIVA
Le esperienze di Certificazione garantiscono al cittadino
straniero una chiave di accesso privilegiato nel tessuto
economico-produttivo e socio-culturale italiano.

Il riconoscimento delle competenze linguistiche,


attraverso indicatori e parametri standardizzati di
valutazione, tutela sia il datore di lavoro che il
lavoratore straniero e favorisce la conoscenza dei
valori e della cultura italiana da parte dellimmigrato.
(D.P.R. del 13 maggio 2005)

Le certificazioni attestano competenze e capacit duso della lingua


e sono spendibili in ambito di lavoro e studio.
Sono un incentivo per iniziare e proseguire un percorso formativo,
offrendo un riconoscimento tangibile e formale del lavoro svolto.
Favoriscono linserimento sociale nella comunit italiana.
In particolare:

PER GLI STUDENTI: il CELI 3 (B2) riconosciuto dal MIUR come


certificato valido per iscriversi allUNIVERSIT in Italia

PER I DOCENTI: il CELI 5 DOC (C2) riconosciuto dal MIUR come

certificato valido per iscriversi nelle graduatorie per lINSEGNAMENTO


nelle scuole italiane (si pu sostenere solo presso la sede di Perugia, Bolzano, Ancona e Salerno)

PER GLI IMMIGRATI: il CELI 1 i (A2) riconosciuto come certificato


valido ai fini delladempimento degli obblighi di legge per il rilascio
del PERMESSO DI SOGGIORNO (requisito linguistico e pacchetto
sicurezza: Decreto 4 giugno 2010 e Accordo di Integrazione)

Struttura degli esami CELI


4 Componenti che corrispondono alle 4 abilit linguistiche di base:
- Comprensione della lettura
- Produzione scritta
- Comprensione dellascolto
- Produzione orale
+ 1 Componente per Grammatica e Lessico (a partire dal CELI 3)
Ogni esame diviso in DUE PARTI:
1) PARTE SCRITTA (Compensione della lettura, Produzione scritta,
Competenza linguistica e Comprensione dellascolto)
2) PARTE ORALE

Il materiale sia per lo scritto sia per lorale viene predisposto e


inviato dal CVCL ai Centri desame
La correzione e valutazione della parte scritta centralizzata e
informatizzata mentre la parte orale viene valutata in loco

Struttura degli esami CELI:


PROVA SCRITTA e ORALE
CELI Impatto - A1: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-69
CELI 1 - A2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-115
CELI 2 - B1: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-65
CELI 3 - B2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-121
CELI 4 - C1: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-124
CELI 5 - C2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-125
CELI Impatto i - A1: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-138
CELI 1 i - A2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-139
CELI 1 i - A2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-145
CELI 1 a - A2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-151
CELI 2 a - B1: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-152
CELI 3 a - B2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-153

Struttura degli esami CELI:


esempio
CELI 3 B2
CELI 3 - B2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-121

Struttura degli esami CELI: esempio CELI 3 B2


CELI 3 - B2: http://www.cvcl.it/categorie/categoria-121
Contenuto del CELI 3

I Fascicolo
Comprensione e produzione di testi scritti
Comprensione: La prova costituita da quattro parti, ognuna delle quali incentrata su uno o due testi con i relativi tests.
La tipologia testuale quella che i candidati potrebbero incontrare nella vita di ogni giorno: quotidiani, opuscoli,
informativi, riviste, lettere. I candidati devono essere in grado di individuare i punti principali, identificare la struttura
testuale, comprendere sia significati espliciti sia significati impliciti, fondamentali per la comprensione globale del testo.
Devono inoltre rispondere a domande aperte sintetizzando e rielaborando con proprie parole il testo letto.
Produzione: I candidati devono scrivere due testi di lunghezza oscillante fra le 80 e le 180 parole. Il primo compito
presenta input pi generici anche di fantasia e/o relativi allesperienza personale. Il secondo compito richiede invece di
scrivere una lettera; per questo secondo compito vengono specificati contesto e destinatari, da questi dipende la scelta
del contenuto e della forma dellelaborato. In entrambi i compiti il candidato pu scegliere fra input diversi.

II Fascicolo
Competenza Linguistica
I candidati devono eseguire diversi tests per verificare la loro capacit di riconoscere e utilizzare le strutture e il lessico
richiesti dal livello del certificato. I tests richiedono di riempire degli spazi inserendo la parola mancante, di trasformare
delle frasi, di formare delle parole.
Comprensione di testi orali
I candidati ascoltano due testi registrati; devono saper comprendere punti salienti e ricavare informazioni dettagliate.
Devono inoltre trascrivere alcune delle informazioni ascoltate.

Produzione di testi orali


I candidati vengono valutati individualmente da due esaminatori. Devono essere in grado di esprimersi compiutamente
ed interagire in situazioni comunicative simulate in italiano. La prova inizia con una parte introduttiva in cui il candidato
risponde a domande su di s. Deve quindi descrivere una foto e raccontare quanto contenuto in un breve testo tratto da
quotidiani o riviste dattualit.
Il materiale su cui si svolger la prova viene consegnato al candidato 10 minuti circa prima dellinizio della stessa.

Il tempo nella prova scritta


CELI Impatto 1h e 15
CELI 1
2h e 20
CELI 2
2h e 20
CELI 3
3h e 25
CELI 4
4h e 25
CELI 5
4h e 30

Il tempo nella prova orale


CELI Impatto 5/6 min.
CELI 1
10 min.
CELI 2
10/12 min.
CELI 3
15 min.
CELI 4
20 min.
CELI 5
20 min.

PREPARATI AGLI ESAMI


sul sito del CVCL
www.cvcl.it
Sezione Prove somministrate
http://www.cvcl.it/categorie/categoria-104

Alcuni riferimenti bibliografici


Eserciziari per gli esami CELI (Guerra Edizioni)
Come prepararsi allesame del:
CELI 1
CELI 2
CELI 3
CELI 4
CELI 5

Il Regolamento degli esami CELI


Un apposito Regolamento sovraintende:

Iscrizioni

Materiali desame

Somministrazione delle prove

Comportamento dei candidati

Obblighi e funzione dei sorveglianti

Rinvio dei materiali desame al CVCL

Candidati

Ai candidati si consiglia vivamente di consultare il sito


web della Certificazione (www.cvcl.it) per leggere il
Regolamento e per ottenere ogni tipo di informazione
utile sugli esami.
Gli esami CELI sono concepiti per candidati di lingua
madre diversa dallitaliano. Possono tuttavia accedere
agli esami CELI anche candidati di lingua madre italiana
ai quali venga ad esempio richiesto un certificato di
conoscenza della lingua italiana per lavorare allestero.
Non sono previsti limiti di et per accedere agli esami
CELI. Ci nonostante si sconsiglia vivamente a ragazzi al
di sotto degli 11 anni di iscriversi ad un esame CELI. Ai
candidati di et inferiore ai 20 anni si sconsiglia il CELI 4
e CELI 5.
Non consentito iscriversi a pi di un livello di esame
nella stessa sessione.

Iscrizioni
Il candidato deve rivolgersi al Centro dove vuole
sostenere le prove
(a.f.g.p. Centro G. Guerrieri, per appuntamento:
info@rosamundi.it)
entro la data di scadenza delle iscrizioni e deve:
compilare la Scheda discrizione (fornita dal
Centro desame o scaricata dal sito) con i propri dati
anagrafici, livello desame prescelto, informativa,
consenso al trattamento dei dati ecc.

provvedere al pagamento della Tassa discrizione

Calendario esami CELI 2014


DATE

SCADENZE
ISCRIZIONI

CERTIFICATI

LIVELLI

08 MARZO

3 FEBBRAIO

CELI

A1 CELI Impatto - A2 CELI 1 - B1


CELI 2 - B2 CELI 3

17 MAGGIO

14 APRILE

CELI
adolescenti

A2 CELI 1 a - B1 CELI 2 a - B2
CELI 3 a

26 MAGGIO

26 APRILE

CELI
immigrati

A1 CELI Impatto i - A2 CELI 1 i B1 CELI 2 i

16 GIUGNO

09 MAGGIO

CELI

A1 CELI Impatto - A2 CELI 1 - B1


CELI 2 - B2 CELI 3 - C1 CELI 4 C2 CELI 5

24
NOVEMBRE

19 OTTOBRE

CELI

A1 CELI Impatto - A2 CELI 1 - B1


CELI 2 - B2 CELI 3 - C1 CELI 4 C2 CELI 5

Tasse discrizione

Candidato generico: 100 (tutti i livelli CELI)

CELI Impatto i 15,38


CELI 1 i 30
CELI 2 i 35

CELI 1 a 30
CELI 2 a 35
CELI 3 a 40
NB! Solo in caso di superamento dellesame 16

(marca da bollo necessaria per il rilascio del Certificato in Italia)

Casi particolari

Capitalizzazione: Il candidato che supera solo una parte


dellesame (cio solo la prova scritta, costituita dallinsieme
complessivo delle sue componenti - vedi la struttura degli
esami CELI -, o solo la prova orale), ha un anno di tempo

per mantenere la prova superata ed iscriversi alla parte


non superata, ripresentando la scheda discrizione e
pagando il 70% della tassa

Assenza: Il candidato assente ingiustificatamente ad


entrambe le prove o ad una sola, non ottiene esito e non
ha diritto al rimborso della tassa. Il candidato assente alle
prove che produca giustificazione scritta pu congelare la
tassa solo per la sessione degli esami immediatamente
successiva (il CVCL si riserva di valutare tutti i casi diversi
dalla malattia)

Il candidato che si ritira prima o durante le prove non


ottiene esito e non ha diritto al rimborso della tassa

NON COPIARE
Casi palesi di copiatura comportano lannullamento dei compiti.

FARE SILENZIO E NON ARRECARE DISTURBO


Qualora i candidati persistano nei loro comportamenti a
discrezione degli incaricati della vigilanza allontanarli dallaula
e annullare il loro esame; il responsabile comunque tenuto
a darne motivazione per iscritto.

In ritardo?

Se un candidato arriva in
ritardo rispetto allora di inizio
dellesame deve fornire
spiegazioni. Se queste
vengono accettate, il
candidato dovr avere tutte le
istruzioni ma dovr
consegnare il suo elaborato
entro il termine previsto per
tutti gli altri

Si consiglia in ogni caso di


non ammettere alla prova
candidati che siano arrivati
con pi di 15 minuti di ritardo

Posso uscire?

Durante la prova, tranne in casi


eccezionali, non possibile
uscire dallaula

In tali casi il candidato che si


allontani brevemente dallaula
deve lasciare sul banco i propri
fogli girati o consegnarli agli
addetti alla vigilanza

I candidati che concludano in


anticipo il test possono uscire,
ma non negli ultimi 10 minuti
della prova

www.cvcl.it

GRAZIE!
http://associazioneculturalerosamundi.wordpress.com/

www.facebook.com/Ass.Cult.RosaMundi
Per informazioni:

info@rosamundi.it