Sei sulla pagina 1di 2

Sullondadellitaliano

Eccellenze italiane: moda e abbigliamento


Livello: A2 | Argomenti: Lessico; Comprensione del testo

1. Completa le frasi con le seguenti parole:


pigiama
fasce

cerniera lampo
manica

ciabatte

cintura
tasche

colletto
cravatta

bottoni

1. Secondo voi, le camicie con i _____________ sul collo sono eleganti oppure no?
2. Sia le bretelle e che la _____________ servono per reggere i pantaloni.
3. Ho dimenticato i guanti nelle ____________ dell'altro cappotto.
4. Devo partire per Londra, ma non so che tempo far. Cosa faccio, porto pi magliette a

_______________ corte o a _____________ lunghe?


5. Da qualche tempo Mario porta un cappellino da rapper e il ____________ della camicia

tirato su.
6. Non avevo mai visto Andrea in giacca e __________________, sta davvero bene!
7. Il primo meccanismo che pu essere indicato come lantenato della ____________

________________ fu inventato nel 1851 da Elias Howe.


8. Non sono abituato a portare le _________________ in casa, preferisco stare a piedi nudi.
9. Da piccola portavo sempre le ____________ per i capelli. Ne avevo di tutti i colori, ma la

mia preferita era verde con i pois bianchi.


10. Se andiamo in montagna, ricordati di portare il ______________ pesante perch di notte

fa molto freddo.

AdFGHBCDEBIJLMNO
Sullondadellitaliano

Un programma di Radio Statale dedicato alla lingua e alla cultura italiana in collaborazione con il Calcif e il master Promoitals.
www.sullondadellitaliano.wordpress.com sullondadellitaliano@gmail.com

Sullondadellitaliano

2. Leggi con attenzione il testo ed esegui gli esercizi proposti.


La nascita della moda italiana
Il 12 febbraio del 1951, Giovan Battista Giorgini ha organizzato a Firenze, a Villa Torrigiani, a una sflata di
alta moda a cui hanno partecipato solo stilisti italiani, e che ha reso la sartoria italiana famosa in tutto il
mondo. Giorgini era un nobile toscano, collezionista, antiquario e appassionato darte. Fra la Prima e la
Seconda Guerra Mondiale, Giorgini si occupa di commercio vendendo opere dell'artigianato toscano negli
Stati Uniti. Durante questo periodo impara a conoscere il mercato americano, e capisce che l'arte e la
moda italiane possono davvero conquistare gli statunitensi. Giorgioni decide allora di organizzare una
sflata per far conoscere la moda italiana ai compratori americani, che erano gi in Europa per le sflate di
Parigi. Alla sflata partecipano i marchi della moda e della sartoria italiana all'epoca pi famosi. Dopo la
sflata, la rivista americana Time pubblica un articolo in cui dichiara che che gli abiti italiani hanno la stessa
qualit di quelli francesi, ma costano la met. Grazie all'idea di Giorgini, la moda italiana viene cos
lanciata sul mercato internazionale. Pochi anni dopo, nel 1958, a Roma viene fondata la Camera
sindacale della moda italiana e l'anno successivo Valentino fonda la propria casa di moda.

2.a. Inserisci le seguenti parole nella tabella, in corrispondenza della defnizione corretta,
come nell'esempio.
a) SFILATA

1. sflata
2. stlist
3. sartoria

b)

_____

Persona che
colleziona ogget
antchi.

Evento in cui alcune modelle


camminano avant e indietro
per mostrare al pubblico gli
abit disegnat da uno stlista.

4. collezionista

d) ________

5. antquario

c)

_____
e)

Laboratorio di artgianato dove si


confezionano (= dove si tagliano e
cuciono) gli abit.

6. artgianato

Persona che compra,


raccoglie e conserva
ogget che hanno
qualcosa in comune
fra loro.
_____________

Azienda che disegna abit, scarpe o


accessori con un proprio marchio.

7. mercato
f)

8. marchi

Atvit lavoratva in cui gli


ogget sono fat a mano. Si
oppone all'industria.

9. camera sindacale
10. casa di moda
h)
Le persone che
disegnano gli abit,
i creatori di moda.

_______

i)

_____________

Simboli che possono identfcare una


societ, un servizio o un prodoto
(alimentare, della moda,
dell'abbigliamento, delle automobili, ).

g)

_____________

Assemblea in cui si riuniscono i


rappresentant dei lavoratori di una
determinato setore del lavoro.

l)

______

___

Luogo in cui si incontrano la


domanda (=chi cerca) e
l'oferta (=chi vende). Pu
avere o non avere un luogo
fsico.

Sullondadellitaliano

Un programma di Radio Statale dedicato alla lingua e alla cultura italiana in collaborazione con il Calcif e il master Promoitals.
www.sullondadellitaliano.wordpress.com sullondadellitaliano@gmail.com