Sei sulla pagina 1di 8

Drakai il re dei Draghi

di Emanuele Nicolosi
Personaggi:
Tanis: la protagonista, una Maga degli alberi e delle piante, figlia di una Maga e di un Erborista,
ha la passione sia per la magia che per l'erboristeria, gli piace la natura e gli animali, una ragazza
introversa, sensibile, ma che sa essere forte e decisa nei momenti di difficolt, ha il potere di
controllare le piante e gli animali, ed in grado di comunicare con le forme di vita vegetali con
una specie di "legame simbiotico".
Neiko: e il ragazzo fidanzato di Seira, un giovane pastore, un ragazzo sensibile.
Arsinei:e una principessa nsaeri dell'regno dei "!raghi della "oresta", una ragazza per met
maschiaccia e per met femminile.
Kauron: e il principe nsaeri dell'regno dei "!raghi della Sorella" e fratello di rsinei, un ragazzo
adolescente che preferisce l'azione e l'avventura e le belle ragazze all'potere regale.
Meurhen: e lo zio di rsinei e dell'principe drago, fa da guardiano e vigilante dell're e della regina
drago dei "!raghi della foresta" perch rsinei e suo fratello non si vadano a cacciare nei guai.
il re #azzo:
Surgham:e un Mago nero, dedito alla Magia $era e all'evocazione di creature mostruose e all'uso
di poteri malefici,fa il mago di corte per conto dell'%e #azzo, Surgham e l'unico in grado di
controllare e manipolare il "&rande 'asilisco" racchiuso sotto il castello dell'%e #azzo e lo fa per
contro del re #azzo.
Il Re Pazzo: l'antagonista principale, un misterioso re assettato di potere e di !ominio, un re
cinico ed Egoista che pensa solo a se stesso e trascura i problemi dell'suo regno e dei sudditi,
considerato da tutti un pazzo e un folle.
storia
Prologo:
(anto tempo fa, nell'tempo in cui i draghi dominavano i cieli e in cui i popoli magici vivevano nelle
foreste dell'mondo degli umani, il mondo era dominato dalle razze dei !raghi, i !raghi di (emneia
erano suddivisi in tanti )lan e stirpi di !raghi che si erano spartiti e suddivisi il mondo, i "!raghi
dell')ielo" dominano i cieli, i "!raghi c*uatici" dominano i mari e gli oceani, mentre i "!raghi
delle foreste" dominano la "&rande 'rughiera", le grandi foreste magiche dell'mondo di
(emneia,mentre i "!raghi delle montagne" dominano le montagne di (emneia, in *uesto mondo,
ogni elemento ha il proprio !rago guardiano e ogni drago e legato a un elemento naturale o
magico o della natura nell'mondo di (emneia.
gli umani veneravano i draghi come degli !ei, come delle divinit supreme, come i dispensatori di
ricchezza e prosperit se venerati, ma dispensatori di distruzione e devastazione se irati o
provocati.
Ma una razza rivale dei !raghi era in guerra contro le razze e le stirpi dei !raghi per il dominio
dell'mondo di (emneia, i 'asilischi, grandi rettili alati simili a grandi +arani volanti, con la
capacit di sputare nubi di veleno, in grado di avvelenare la terra e uccidere *ualun*ue essere
vivente, armati di denti e artigli intrisi dell'+eleno di 'asilico, il pi, potente e letale di tutti i veleni
nell'mondo di (emneia.
"u un *uell'tempo che il perfido e crudele "re dei 'asilischi", re di tutta la stirpe dei 'asilischi,
portava ovun*ue la morte e la devastazione, le sue orde di 'asilischi avvelenavano l'aria, l'ac*ua e
la terra con le loro nubi velenose, uccidendo umani e animali e magiche creature, lo scopo dei
'asilischi era sterminare tutti i !raghi e ottenere il totale dominio dell'mondo di (emneia,
imponendosi sui popoli umani e magici di (emneia come degli dei, come delle divinit supreme,
crudeli, perfidi e dominatiori, fu allora che il "!ra-ai", il !rago ancestrale, emerse dalle
profondit nella terra,patriarca di tutti i !raghi, risvegliandosi dall'suo sonno milenario, per
guidare le trib, degli "nsaeri", gli uomini. !rago e gli stormi dei !raghi selvaggi, contro le orde
dei 'asilischi...
ebbe inizio una guerra tra i !raghi, guidati dall'!ra-ai, re di tutti i clan dei !raghi e i 'asilischi,
nell'mezzo della battaglia, il !ra-ai riusc/ a sconfiggere e battere il re dei 'asilischi, che fu
confinato e rinchiuso in una caverna sotteranea sotto una grande scogliera, senza entrate o uscite,
lontano da tutto e da tutti,
le terre di (emnei, erano terre dove gli umani vivevano in pace ai 0#opoli delle 'rughiere1, i
popoli delle creature magiche, uno dei popoli pi, potenti delle 'rughiere sono gli Ansaeri1, gli
uomini.!rago, popolo discendente delle antiche stirpi di !raghi che dominano incontrastate su
tutte le terre di (emnei, dopo la sconfitta dei 'asilischi, le innumerevoli stirpi dei draghi guidate
dall'sommo !ra-ai, si ritirarono nell'profondo delle brughiere e nelle pi, remote montagne, il
!ra-ai si addorment2 in un sonno millenario, rinchiudendosi nell'profondo di una grande
montagna, in mezzo alla 0&rande 'rughiera1, a 3riente delle terre di (emnei, dove il !ra-ai
attendeva il suo risveglio, il !ra-ai era pronto a risvegliarsi, per impedire che i 0'alisischi1
sarebbero potuti tornare.
!opo la guerra tra i !raghi e i 'asilischi, il !ra-ai, dopo aver sconfitto le orde di 'asilischi, il
!ra-ai si rinchiuse in un eterno sonno, la grande montagna, dove il "!ra-ai"4 il drago supremo,
attende il suo risveglio, attende, il prescelto, colui che con la "lacrima dell'cuore", far risvegliare
il !ra-ai dall'suo sonno per combattere le forze dell'male.
secondo la 0#rofezia dell'grande !rago1, una ragazza umana sarebbe stata colei che avrebbe
risvegliato il !ra-on e impedito ai 'asilischi di distruggere e avvelenare le terre di (emnei con le
loro nubi velenose,
5n un regno delle (erre di (emnei, il 0%egno di (emneia1, un re folle e accecato dall'potere e dalla
follia, impone un regno di terrore, mettendosi a terrorizzare l'intera popolazione e imponendo ai
suoi sudditi sempre di pi,, pena la morte.
dopo *uella guerra, il !ra-ai si addorment2 sotto una grande montagna in una terra a 3riente,
una montagna altissima e possente, bagnata dalle rive di un grande 6ago, una montagna sulla cui
parete si trova un grande dipinto sulla roccia, *uell'dipinto e il "Sigillo dell'!ra-ai", il Sigillo che
simboleggia la montagna che protegge e racchiude il !ra-ai nell'suo lungo ed eterno sonno
millenario in attesa dell'risveglio.
#rima di addormentarsi, il !ra-ai parl2 di una profezia, la "#rofezia dell'&rande drago", cos/
recita la profezia: *uando sarebbe giunto il male, solo una lacrima proveniente dall'cuore di una
giovane ragazza,la prescelta, avrebbe potuto risvegliare il !ra-ai dall'suo sonno millenario per
emergere dalla Montagna e combattere le forze dell'Male.
!opo la guerra dei 'asilischi e durante il sonno dell'"sommo !rago", gli umani e i popoli magici
della "&rande 'rughiera" vivevano in pace e armonia, le creature fatate, i Satiri e gli uomini.
!rago, vivevano assieme ai contadini delle campagne, aiutandoli in ogni mansione, finch,
nell'regno degli 7mani, il "%egno di (emneia"4 giunse all'potere un malvagio e malefico re, detto
"5l re #azzo", che impose un regno dell'terrore e fece iniziare una guerra tra il "%egno di (emneia"
e la grande 'rughiera.
Ma un malvagio e malefico re, detto "il %e #azzo", in *uell'tempo,e il tiranno oppressore dell'regno
di (emenia, che aveva ridotto il popolo alla fame e alla miseria e alla rovina per via della sua
megalomania
"u il *uell'tempo che avvenne il risveglio dell'!ra-ai...
fine prologo inizio s!oria"""
In un villaggio di contadini, nasce da un erborista e da una maga, una bambina, che l'anziana
dell'villaggio rivela segretamente alla madre, di essere la "prescelta" dell'Drakai per salvare il
mondo dall'prossimo ritorno dell'Basilisco
mentre nell'"!egno dei Draghi della "oresta", un regno di #nsaeri, nascono un maschio e una
$emmina dalla regina Drakai, una regina drago, una principessa e un principe drago, destinati in
$uturo a diventare rispettivamente la regina e il re dell'"regno dei Draghi", la nascita riceve la
protezione magica da parte dell'anziano Drago%&ago dell'villaggio #nsaeri
anni e anni dopo"""
'anis e cresciuta ed ( divenuta una ragazza adolescente, innamorata di un ragazzo contadino,di
nome Neiko
In un villaggio, ai con$ini delle )&randi 'rughiere1, vive 'anis, una giovane ragazza $iglia di un
contadino e di una erborista, innamorata con &eiko, un ragazzo dell'villaggio, con cui ha inizio una
storia d'amore,
*ia 'anis che Neiko si trovano sdraiati su un prato, dove guardano e osservano le nuvole nell'cielo,
guardando somiglianze delle nuvole con persone o animali o altre cose
(anis: guarda *uella nuvola, sembra un cavallo che corre nella pianura
$ei-o: *uella nuvola invece sembra un pesce che nuota nell'mare
(anis: invece *uella nuvola... sembra un piccolo uccellino che vola libero nell'cielo
$ei-o: sei veramente una bravissima poetessa, hai molta immaginazione, lo sai8
(anis: certo che lo s2, sono una ragazza molto poetica e immaginifica, a proposito, che ti sembra
*uella nuvola8
il dialogo va avanti brevemente $ino a +uesta $rase, che conclude il dialogo
Neiko: *uella nuvola invece sembriano noi due, sdraiati in *uesto prato... e innamorati...
dopo la $rase, Neiko e 'anis iniziano a sorridersi e accarezzarsi teneramente, ma una voce chiama
'anis, e la voce della madre di tanis che la cerca, cos, 'anis si alza e si dirige verso la madre,
salutando Neiko e promettendogli di reincontrasi presto
intanto, nella $oresta,la mattina una ragazza%"auna si sveglia, incontra #rsine, la principessa drago e
si $a portare in schiena, attraverso la "-rande Brughiera", dove saluta le creature magiche e $atate
che vivono nella "-rande Brughiera", #rsine e la "auna incontrano .auron, il principe drago
Nell'castello della citt/ di 'emneia, una citt/ in riva all'&are, il !e Pazzo viene a sapere tramite
degli in$ormatori, della pro$ezia e della ragazza prescelta e cos,, il !e Pazzo ordina alle truppe di
dare la caccia alla Prescelta in ogni zona e angolo dell'regno, nell'tentativo di impedire l'avverarsi
della "pro$ezia dell'grande Drago", vengono mandati il lungo e il largo per il regno a dare la caccia
alla prescelta, catturando numerose ragazze e setacciando e prendendo il controllo di intere citt/ e
interi villaggi
ma un giorno, all'villaggio degli umani, la &adre di 'anis, in$orma +uest'ultima che lei e la
prescelta della 0#rofezia dell'grande drago0, che un oscura minaccia incombe su tutto il mondo di
'emnei, che i Basilischi stanno per tornare, che sta giungendo il tempo che la Pro$ezia dell'grande
Drago sia per avverarsi, cos,, la madre racconta a 'anis della Pro$ezia, dell'Drakai e della guerra che
avvenne nei tempi antichi tra i Draghi e i Basilischi
1a &adre di 'anis, ordina a 'anis di raggiungere la "-rande &ontagna 2rientale"3 una grande
montagna a oriente, sotto cui si trova racchiuso e addormentato il "Drakai", che attende l'arrivo
dell'Prescelto per potersi risvegliare e di$endere la "Brughiera" dalle $orze dell'male
ma i soldati dell'!e Pazzo, attaccano il villaggio di 'anis, mettendolo a $erro e $uoco, *eira $ugge in
tempo dall'villaggio, prima dell'attacco dei soldati del re, Neiko e la $amiglia di 'anis viene
catturata e $atta prigioniera dai soldati dell'!e Pazzo
4os,, 'anis parte per il suo viaggio verso la "-rande montagna 2rientale" per risvegliare il Drakai
Intanto, il !e pazzo ordina all'suo esercito di prepararsi e di marciare verso la "Brughiera" con lo
scopo di invadere e con+uistare e soggiogare la Brughiera
Durante il suo viaggio, 'anis viene attaccata da dei soldati dell're Pazzo, ma viene salvata in tempo
dalla principessa e dall'principe Drago, che scon$iggono e mettono in rotta i soldati dell're, 'anis
viene portata all'sicuro in un villaggio di #nsaeri sulle pendici di una grande montagna, dove gli
#nsaeri vivono in una rete di caverne
'anis viene salvata in tempo da un ragazzo e una ragazza )Ansaeri0, una razza di uomini%drago,di
umani%drago, che si rivelano essere rispettivamente la principessa e il principe dell'"!egno dei
Draghi della $oresta"
'anis giunge all'cospetto dell'!e e della !egina drago dei "Draghi della "oresta", 'anis viene
accolta nell'villaggio degli "#nsaeri della "oresta", che la accolgono come una ospite, trattandola
con i guanti, +uasi come se $acesse parte dell'popolo degli #nsaeri
5ui 'anis $a conoscenza di &eurhen, lo 6io di #rsinei e .auron, 'anis viene introdotto alla vita
+uotidiana e ai rituali e riti degli #nsaeri
'anis, assieme alla Principessa e principe drago, lascia il villaggio degli #nsaeri e riprende il
viaggio in direzione della "-rande &ontagna orientale", 'anis viene accompagnata da #rsinei,
.auron e &eurhen
durante il 7iaggio, 'anis e i due "#nsaeri" si $ermano davanti a un grande 1ago, mentre *eira si
trove sulle rive di un lago assieme ad #rsinei, un grosso Basilisco antropomor$o, armato di *pada
velenosa intrisa di "veleno di Basilisco" e di armatura nera, attacca *eira nell'tentativo di ucciderla,
#rsinei mette all'riparo *eira e si scontra contro il guerriero Basilisco, #rsinei +uando sta per avere
la peggio, viene salvata in tempo da .auron, che salva *eira e #rsinei dall'Basilisco, il guerriero
Basilisco viene scon$itto, ma si constata il $atto che i "Basilischi" stanno ritornando e vogliono
vendicarsi contro i draghi, i Basilischi stanno cercando la loro rivincita
per la Notte, 'anis e i due #nsaeri si $ermano a dormire nella "!adura delle "ate 1uminose", una
radura dove vivono le "$ate della 1uce", nate dalle *telle e che proteggono le persone in di$$icolta
+uando viaggiano in una $oresta di notte
5uando 'anis esteriora la sua $rustrazione per la mancanza dei suoi parenti e dell'suo ragazzo
$idanzato, di come 'anis abbia perso tutto per via dell'!e Pazzo e della sua cattiveria,inizia a
piangere, addolorata, consolata da una "ata luminosa, che la abbraccia teneramente, parlandogli con
la mente e dicendogli che non deve abbattersi, che non deve perdere d'animo, che deve perseverare
cos, 'anis, intende raggiungere e risvegliare a ogni costo il Drakai, per salvare la vita della sua
$amiglia e dell'suo ragazzo
Dopo una lunga camminata, la principessa e il principe drago, portano 'anis $ino alla "-rande
montagna 2rientale", dove si trova racchiuso il Drakai, 'anis, giunge in cima a una scogliera,
a$$acciata sull'"-rande lago", il lago che si trova davanti alla "grande montagna orientale",
sull'$ianco occidentale della &ontagna si trova un grande dipinto rosso scuro sulla pietra dell'$ianco
della &ontagna, +uell'dipinto e il #Sigillo dei Draghi", un *igillo che tiene con$inato il Drakai
nell'suo sonno millenario, sigillo posto dai "Draghi anziani"
5ui 'anis, si inginocchia e inizia a pregare verso il sigillo dicendo, mentre versa lacrime:
"ti prego, oh grande drago...
ho viaggiato per miglia e miglia per raggiungerti, per chiederti, per implorarti di salvare tutto
*uello che io amo, io non posso perdere tutto, non voglio perdere il mio innamorato, la mia
famiglia, i miei amici, non voglio perdere tutto, non voglio crescere e vivere in una terra dominata
dall'terrore e dalla violenza, non voglio un mondo retto dall'male, ti prego, grande drago, ascolta
la mia voce, ascolta la voce di chi non vuole la violenza, di chi non vuole l'odio, ma vuole vivere in
pace in un mondo cos/ bello, come *uesto, che non merita tutta *uesta malvagit, ascoltami ti
prego... ascolta il mio cuore"
dall'occhio di 'anis, sgorga una lacrima, che cade nelle ac+ue dell'lago, causando una increspatura
che causa un tremore simile a un terremoto
la goccia della lacrima di 'anis, cade nelle ac+ue dell'lago, +uesto $a muovere e tremare la
montagna, il Drakai si risveglia, emergendo possente dall'$ianco della montagna e rompendo il
sigillo magico che teneva rinchiuso il Drakai nella &ontagna
il *igillo si sgretola e si sgretola l'intero $ianco della montagna, da cui ne emerge il "Drakai", un
entit/ gigantesca e possente, grande +uanto una montagna, ad altessa vertiginosa e di possenza
stupe$acente, che si dirige verso 'anis, accogliendola nella sua &ano, +ui il Drakai ringrazia 'anis
per aver messo $ine all'suo sonno millenario, il Drakai poggia 'anis con la sua grossa mano, sopra
la sua spalla, il Drakai parte e cammina, in direzione dell'castello dell'!e Pazzo, per mettere $ine
all'suo regno dell''errore
Il Drakai chiede a 'anis dove deve dirigersi e *eira gli indica verso 2vest, in direzione dell'castello
di 'emnei, dove risiede il re Pazzo
Intanto
l'esercito dell're Pazzo, viene schierato davanti alla Brughiera, e alle $rontiere della brughiera e
a$$luito un esercito di 2rices, #nsaeri, "ate, creature magiche, guidati da Druagha, il generale
dell'esercito dei "Draghi della "oresta", pronto a guidare in battaglia i popoli della Brughiera contro
l'esercito oscura dell're Pazzo, armato di armi intrise di veleno di Basilisco e di armi intrise di
&agia Nera, sotto la protezione di *urgham
i soldati dell'"!e Pazzo",vengono schierati ai con$ini della "$rande %rughiera", dove gli eserciti
dei "Popoli della Brughiera" si preparano a combattere contro gli eserciti dell'!e Pazzo,
ma si sente la terra tremare, i soldati si spaventano, il "!e Pazzo" rimane sbalordito, solo una
creatura mastodontica e possente +uanto una montagna e in grado di scuotere la terra all'suo solo
passo,
&a proprio +uando la battaglia sta per iniziare, si sente la terra tremare, si sentono passi possenti e
pesanti, come se una montagna possente e mastodontica stasse camminando in direzione
dell'esercito umano, dagli alberi della grande Brughiera, emerge cos, il Drakai in tutta la sua
possenza, che spaventa e mette in rotta l'esercito dell're Pazzo e lascia sbalordito il mago che dice:
*urgham:"oh...no...no... il !ra-ai... il !ra-ai e tornato9 5l !ra-ai si risvegliato9"
i soldati dell're Pazzo vengono messi in $uga, terrorizzati dalla massa possente dell'Drakai, mentre i
guerrieri e guerriere magiche 2rici, Draghi e "atati, esultano all'arrivo dell'Drakai, che indica ai
popoli della Brughiera di dirigersi verso il castello dell'"!e Pazzo"
il Drakai, davanti a tutto l'esercito dei guerrieri della Brughiera, comanda a tutti di dirigersi verso la
$ortezza dell'!e Pazzo e di mettere $ine all'suo regno dell'terrore, il Drakai, a capo degli eserciti
della Brughiera, si mette a capo di una ribellione popolare della popolazione umana stanca
dell'dominio e delle prepotenze dell'!e Pazzo
Il &ago nero ritorna di $retta e $uria all'castello dell'!e Pazzo assieme ai soldati, che preparano la
di$esa della citt/ di 'emnei e dell'castello, in$ormando il !e Pazzo dell'arrivo a 'emnei dell'Drakai,
a capo di un esercito di guerrieri magici della "Brughiera" e di umani ribelli, il !e Pazzo
inizialmente e sorpreso, poich( era convinto che il "Drakai" $osse solo un mito, una leggenda, un
racconto da "ocolare, poi ordina all'mago nero di portarlo nelle segrete dell'castello
il !e Pazzo, che viene a sapere dell'risveglio dell'Drakai, ordina all'mago Nero di guidarlo in una
caverna sotteranea, sotto all'castello, dove una setta di maghi neri, ai servigi di *urgham, tiene
rinchiuso e con$inato un "Basilisco",uno degli ultimi Basilischi rimasti
il Basilisco e come un drago, ma invece di sputare vampate di $uoco, sputa nubi di veleno che
uccidono e sterminano +ualun+ue essere vivente venga colpito dalle nubi, rendendo avvelenato il
terreno
in una caverna oscura sotto il castello della citt/ di 'emnei, il !e Pazzo assieme a *urgham,
incontrano un Basilisco tenuto prigioniero e in catene nella caverna sotteranea, sotto il castello
dell'!e Pazzo, dove viene tenuto sotto controllo da dei soldati e da una setta di maghi neri seguaci
di *urgham, il !e Pazzo ordina a *urgham di liberare il Basilisco e di controllarlo per aizzarlo
contro il Drakai che si sta dirigendo con i ribelli e i guerrieri della Brughiera verso la $ortezza di
'emnei, il Basilisco in +uestione non ( un comune Basilisco: e il re dei Basilischi, il pi8 $orte e
potente di tutti i Basilischi, il !e dei Basilischi vuole la sua vendetta contro le trib8 dei Draghi che
lo hanno scon$itto e rinchiuso in +uella caverna buia, tenebrosa e pro$onda e accetta di allearsi con
il !e Pazzo e il mago *urgham
4os,, il Basilisco viene liberato dalla sua caverna ed emerge da una caverna in riva all'mare, dietro
la $ortezza dell're Pazzo, volando in cielo, in direzione dell'Drakai, lo scopo dell'!e dei Basilischi e
riunire i pochi basilischi rimasti e vendicarsi contro il "!e dei draghi" della scon$itta subita
intanto, i 4lan dei Draghi, come i "!raghi dell'c*ua" i "!raghi dell'ria" i "!raghi delle
Montagne" e i "!raghi dell'"erro" si sono uniti all'Drakai, dirigendosi verso il castello dell'!e
Pazzo
&a in una vallata solcata da un grande $iume, uno stormo di Basilischi guidato dall'"!e dei
Basilischi" attacca l'esercito di liberazione guidato dall'Drakai, scontrandosi contro l'esercito dei
Draghi giunto in tempo, in aiuto dell'Drakai
il !e dei Basilischi si scontra contro il Drakai in una battaglia spettacolare, alcuni Draghi si
lanciano in combattimento per aiutare il "Drakai" contro il Basilisco, ma vengono respinti
dall'Basilisco, il Drakai $inisce allo *baraglio, 'anis, vedendo il Basilisco $erito e a terra, inizia a
piangere, implorandogli di alzarsi e di non arrendersi, di pensare alle tante vite innocenti che rischia
di essere stroncate dai Basilischi e dall'!e Pazzo, allora il Drakai si rialza, riprende slancio e inizia a
combattere, alla $ine, il Drakai riesce a scon$iggere e uccidere il !e dei Basilischi, privando i pochi
Basilischi rimasti dell'loro unico re e i pochi Basilischi sopravissuti, si danno alla $uga
l'esercito dei Draghi e dei ribelli e delle creature della Brughiera, esulta per la vittoria, inneggiando
all'Drakai
il Drakai si scontra contro il Basilisco mandato dall're Pazzo e dall'&ago Nero, nell'tentativo di
$ermare il Drakai, nello scontro, il Drakai ha la meglio sull'Basilisco e il Basilisco viene scon$itto
la notizia della morte dell'!e dei Basilischi, giunge all'!e Pazzo, che spaventato e intimorito, ordina
all'esercito di preparare ogni arma e ogni di$esa possibile a guardia della $ortezza di 'emnei, per
respingere il Drakai e l'esercito ribelle a ogni costo
intanto, nelle segrete dell'castello, si trovano prigionieri, la $amiglia di 'anis e il ragazzo $idanzato
di *eira, che sperano prima o poi di essere liberati, per9 si di$$ondono le voci sempre pi8 insistenti
dell'arrivo dell'Drakai alla $ortezza di 'emnei a capo di un grosso esercito, che il Drakai sia riuscito
a radunare Draghi, creature magiche della Brughiera e umani ribelli stu$i dell'potere dell'!e Pazzo e
i prigionieri sanno che la liberazione e imminente
i soldati dell're Pazzo, si armano di "recce, spade e lance intrise di &eleno di %asilis'o, un veleno
mortale e letale che rende pericolosa +ualun+ue arma, da usare in battaglia contro i guerrieri magici
della Brughiera, nell'imminente e minaccioso attacco alla Brughiera da parte dei soldati dell'!e
Pazzo
cos, il Drakai continua a dirigersi verso il castello dell'!e Pazzo, proprio il !e Pazzo ordina
all'esercito di preparare la citt/ e la rocca$orte a scontrarsi contro il Drakai, $acendo schierare e
armare le 4atapulte, le Balliste e i 'rabucchi e 1anciapietre, i soldati preparano pure delle grosse
trappole in alcune strade e piazze della citt/ nell'tentativo di $ermare il Drakai
ovun+ue, nei territori dell'regno, si di$$onde la ribellione, le popolazioni umane contadine che si
sono ribellate all'tiranno, si sono unite sotto la protezione dell'Drakai
4os,, il Drakai attacca da solo la rocca$orte di 'emneia, le catapulte, le Balliste, i 'rabucchi e i
1anciapietre scatenano sull'Drakai, una pioggia di Dardi e grosse pietre e bombe incendiare alla
pece incendiaria, che per9 non $anno alcun e$$etto sull'Drakai, che demolisce le mura e inizia a
devastare l'intera citt/ e a distruggere il castello
I soldati provano a rallentarlo con delle corde o delle trappole, ma +uando il Drakai cammina, i
soldati $iniscono trascinati via, allora i soldati dell'!e Pazzo provano a usare delle armi all'veleno di
Basilisco, che $eriscono solamente il Drakai, ma le $erite dell'drakai, grazie a una &agia evocata in
tempo dall'#nsaeri mago anziano dei "Draghi della $oresta", permette all'Drakai di rigenerarsi dalle
$erite e lesioni causate dall'veleno di Basilisco, il castello viene demolito e *hurgam muore durante
il crollo dell'castello, schiacciato dalle macerie, il !e Pazzo $ugge, abbandonando all'suo destino
tutti i suoi $edeli, mentre i prigionieri $uggono di massa dalle segrete dell'castello, riversandosi nelle
strade, sotto la protezione dell'Drakai
Il !e Pazzo prova a scappare con una nave nascosta in una caverna in riva all'mare, sotto il castello,
il Drakai demolisce completamente il castello per cercare il !e Pazzo, ma appena vede il re Pazzo
allontanarsi a bordo della sua nave, il Drakai solleva un grosso macigno, un intera scogliera e la
lancia contro la barca dell're Pazzo, a$$ondandola e distruggendola, il !e Pazzo muore schiacciato
dall'&acigno, in mezzo all'mare, il Drakai cammina $ino in mare, dove si $erma, davanti a tutta la
gente, 'anis accorre sulla spiaggia e guardando in lacrime il Drakai dice pregando e ringraziandolo,
con le lacrime di commozione agli occhi
Tanis: grazie, !ra-ai, ti rigrazio tantissimo per aver salvato la gente a me cara e aver salvato il
mio amato
'anis, inizia a piangere, sulla battigia della *piaggia, gli cade una lacrima, che $inisce in mare, in
mezzo alla schiuma delle onde sulla spiaggia
ripresa in primo piano sulla lacrima che cade in ac*ua
la lacrima caduta in ac+ua, rilascia una vibrazione, il Drakai si dissolve, tras$ormandosi in petali
bianchi di $iore, mossi dall'vento e sparsi ovun+ue, che cadono sulla gente, sui Draghi e sulle
creature magiche
Poi il Drakai, mentre si dissolve, inizia a parlare, la voce dell'Drakai dice "ho sconfitto il male, la
#azzia e decaduta, e tempo per me di tornare sotto la mia montagna,ad attendere, a prepararmi a
contrastare di nuovo il male, che possa dalle macerie dell'male e della crudelt, nascere un florido
albero di amore e speranza, te, (anis, la sua sofferenza e finita, adesso via, $ei-o, il tuo ragazzo ti
attende".
'anis vede Neiko di $ronte a lei e corre verso 'anis, saltandoci sopra e abbracciandolo $ortemente,
'anis inizia a piangere, Neiko lo abbraccia $ortemente e gli dice "non piangere 'anis, non ti lascer9
mai pi8, ora potremmo per sempre restare assieme"
la gente applaude e si commuove di $ronte all'tenero abbraccio tra 'anis e Neiko
#rsinei e .auron commentano la scena:
:auron: uffa, non mi piacciono *ueste situazioni sdolcinate, sono roba da umani, non da draghi...
rsinei: ah, i %agazzi... che teste dure...
'anis e Neiko si allontanano, mano nella mano, verso l'uscita dell'castello, con gli applausi attorno
della gente oramai libera dall'dominio dell're Pazzo
(pilogo:
una voce $uori campo, parla mentre in+uadra la &ontagna dell'Drakai e il *igillo magico sull'$ianco
della montagna
"dopo la caduta dell're #azzo, la pace era nuovamente tornata sull'mondo di (emnei, i !raghi
erano tornati ad essere i padroni dominanti dell'mondo di (emnei,i 'asilischi erano oramai un
lontano ricordo dell'passato, ma il male era sempre in agguato, pronto a colpire, pronto a
diffondere il male, sulla grande Montagna orientale, il sigillo era ritornato e la grande montagna a
3riente, faceva da letto e grande coperta per il sonno millenario dell'!ra-ai, il male, prima o poi,
avrebbe minacciato nuovamente il mondo di (emneia,il male non dorme mai, il Male e sempre
pronto per il suo ritorno, ma a guardia di (emnei, ci sarebbe sempre restato... il !ra-ai"
un re pu2 governare sugli umani, ma nulla pu2 dominare il !ra-ai... il Male trema di fronte
all'!ra-ai..."
il sigillo si illumina
"INE