Sei sulla pagina 1di 25

Lingua cinese I

Gruppo MZ

Lezione 11
18 dicembre 2021
• !"#$%&'()*+,- • 34#I1(2
./0 • 89#IJ1(&IK()L+
• $%#1(2 ,-/2'M.0
• !"#34(1(0 • !"#)L+,-/JN2IO
• $%#567289":(2 ;MM&N.0
• !"#89;<=0 • 89#IP,-5;Q=&;3
4R=2
• $%#":;>?2
• 34#'STUIVWX2
• !"#@@A
• !"#5N&IST(G=2
• $%#5BC2
• 34#'YZ[\]]X&R=
• !"#89A34ADEF=A ^_()*+,-/2
• 34#(G=.0 • !"#`X2
• !"#'H()*+,-/.0
Numeri fino al 100
• Da 11 a 19: • # + n. unità
• aEbac …… ad
• Dal 20 al 99: • N. decine + # + n. unità
• cabcaE …… cad
• eabeaE……ead
• ……
• da&daE …… dad
• 100: !" bǎi • N. centinaia + "
Numeri fino al 199
• Dal 101 al 109: • !" + $ + unità
• EfgE …… Efgd
• Dal 110 al 119: • !"!# + unità
• EfEa …… EfEad
• Dal 120 al 199: • !" decine + # + unità
• Efca&EfcaE ……
Efdad
Numeri dal 200 al 1000
• Dal 200 al 209: • &" + $ + unità
• cfgE …… Efgd
• Dal 210 al 299: • &" + decine + # + unità
• cfEa …… cfEad
• efea
•…
• cfdad
• 1000: !%qiān
"# gè !

&# $% '#()
Classificatori nominali (1)
• Sono OBBLIGATORI:
NUM + CLASSIFICATORE + SOSTANTIVO
Tre persone * # !
Cinque amici + # ,-
Una docente ' # ./
Due studenti 0 # 12
Liǎng ! e èr "
(grammatica: par. 12.1)

h: usato per indicare «due di numero»


• hijbhk[……
• Usato per indicare il numero delle migliaia: hl qiān

c: non si usa per indicare «due di numero»


• Usato negli ordinali, nei numeri di telefono…
• Usato per indicare il numero delle decine/centinaia: cabcf
• Usato per indicare le unità nei numeri superiori a dieci: acbeac……
Numeri dal 1000 al 10.000
Vanno lette tutte le posizioni, si mette un solo zero (!/") nelle posizioni
vuote (tranne le ultime)
• Un migliaio, zero centinaia, zero decine, una unità: #$"#
• !"#$%……!"#&
• Un migliaio, zero centinaia, una decina, zero unità: #$"#%
• !"#!'!%……!"#$'%……!"#&'&
• Un migliaio, un centinaio, zero decine, zero unità: #$#&
• !"!(#!%…… !"&(&'&
• Due migliaia: '$
• )"#!%)"#$…… &"&(&'&
• 10.000: #( wàn
Numeri cardinali
(grammatica: par. 12.1)

• Principali unità di calcolo sopra al 9: 十、百、千、万、亿


• Il punto di divisione si colloca ogni quattro unità, non tre come l’italiano
• 87.653.112 à 8765.3112 à 8千7百6十5万3千1百1十2
• Dal 100 in poi, 一 si legge anche prima di 十: 315 à 3百1十5
• Se una o più unità intermedie sono assenti, si mette un solo zero:
• 305 à 3 centinaia, 0 decine, 5 unità à 三百零五
• 3007 à 3 migliaia, 0 centinaia, 0 decine, 7 unità à 三千零七
• Se l’ultima cifra è zero, lo zero può essere omesso. Confrontare:
• 330 à 三百三
• 303 à 三百零三
*3 běn 4 '378 '5 zhī 6
(bǐ penna)
Classificatori nominali (2)
• Sono NUMEROSI:
• * gè +generico à !*,%-*./
• L’abbinamento classificatore-sostantivo dipende dalla categoria
semantica del sostantivo stesso.

0 à Libri, volumi rilegati

1 à Superfici piatte

2
à Oggetti lunghi e dritti
Classificatori nominali (3)
INTERROGATIVE:
• Per chiedere la quantità (quanti/e?) si usa il pronome ' jǐ
• A: 'Hm(niop0 B: IHm(qiop2
• ATTENZIONE: il pronome n indica quantità minori o uguali a 10

• (): si usa per quantità maggiori di 10. NON richiede il


classificatore
• A: 'Hm(rsop B: IHm(caiop2
Dimostrativi (1)
(grammatica: par. 3.2.1)

Il classificatore è obbligatorio anche dopo i dimostrativi

In cinese sono due: Q e R


• Q questo/i: indica qualcosa vicino al parlante. Qk[
• R quello/i: indica qualcosa lontano dal parlante. Rk[
Dimostrativi (2)

Dimostrativi e numerali possono combinarsi (dim+num+class):


• Qeij Queste tre persone
• Rtk[ Quei quattro libri

Interrogativo:< quale/i + class


• <ij0 Quale persona?
• <tk[0Quali quattro libri?
Classificatori nominali (4)
(grammatica: par 7.1.1)

• Morfemi che vanno posti dopo il numerale/dimostrativo e prima del


sostantivo
• Funzione: marcano una classe di nomi al fine di identificarne l’unità,
per numerarla o indicarla
• Classificatori semantici: scelti in base a proprietà innate del
sostantivo (in genere la forma)
• Il nome senza classificatore si riferisce al termine in senso generale
Classificatori particolari
u xiē: indica quantità plurali indefinite (dei/delle, qualche, alcuni/e). Si
può usare solo in due modi:
• Eu «alcuni»: es., Euj «alcune persone», Eu[ «alcuni libri»
• Dim. + u: es., Quj «queste persone», Ru[ «quei libri», <u[
«quali libri?»

v zhǒng: classificatore di genere à «tipo»


• Qvjbhv[……
• 'wx<v0
Attenzione!
Dopo numerali e dimostrativi il sostantivo può essere
sottinteso, ma il classificatore NO.

• A: 9:;#<=,-> B: ?:*#@
• A: 9AB34> B: ?AC3@
Classificatori supplementari
• y hé scatola: Eyz{ bǐnggān «una scatola di biscotti»
• V usato per famiglia e attività commerciali: EVjbEV|}
• ~ jiàn usato per capi d’abbigliamento e altro: E~•€ yīfu vestitob
E~G=
• • wèi classificatore di cortesia: E•‚ƒbE•„B gùkè cliente
• A: *+,-./0123456
• B: .78,9:;86
• A: <:=8>

! yào: volere
#$ háishì /%& huòzhě
• 9D hē bere EF>G chá tè HIJK kāfēi caffè>
• ?DLM kělè cola NOPQ píjiǔ birra@

Congiunzioni disgiuntive (par. 11.1.1 e seguenti):


• HI: interrogative
• NO: affermative/negative
Biéde '(
• Significa «altro/i»
• Struttura: …P + sostantivo
• 345
• 3467
• 89:;<34=>? «Oggi hai altre lezioni?»
• Forma particolare: 3, «gli altri». Es.: 3,@ABC «gli altri non lo sanno»
• Il sostantivo può essere omesso
• ;D34>? «Vuole altro?»
• :;E34>? «Mangi qualcos’altro?»
Radicali 85-98

Radicale Nome/significato Esempi


F G acqua H I J
K L fuoco M N O
P Q artiglio R S
T padre U V
W intrecciare X
Y appoggio Z
[ pezzo \
Radicali 85-98

Radicale Nome/significato Esempi


] dente ^
_ ` bue a b
c d cane e f
g mistero h
i j giada k l
m melone/cetriolo/zucca ecc. n o
p tegola q r
Per dopo le feste
• Esercizi unità 10 pag. 110-111
• Parole e radicali unità 11

Potrebbero piacerti anche