Sei sulla pagina 1di 1

giovedì 29 ottobre 2009

ECONOMIA 9

PER LE IMPRESE IL GOVERNO TAGLIA 6,5 MILIONI DI TASSE E CONTRIBUTI. A TORRE ANNUNZIATA 5,5 MILIONI, 4 A MONDRAGONE

Napoli Est zona franca, sgravi ok


di Gianluca Pettinato duti e utilizzati per l’esercizio delle
nuove attività economiche; esone- ENTRO UN ANNO VIA AI LAVORI DI RECUPERO
ROMA. Agevolazioni fiscali, esen- ro dal versamento dei contributi pre-
zioni da imposte e contributi per far
ripartire le piccole imprese e le mi-
videnziali dei lavoratori dipendenti
per 5 anni, subordinato al fatto che Porto, il Molo San Vincenzo
croaziende. Il governo Berlusconi dà
il via libera alla
almeno il 30% degli occupati delle
imprese benefi- sarà il nuovo Borgo Marinari
costituzione delle Sbloccati anche 50 milioni ciarie risieda nel
Zone franche ur- per il credito d’imposta. sistema locale di NAPOLI. Un nuovo Borgo
bane (Zfu) a Na- Scajola: faremo ripartire la lavoro in cui rica- Marinari, un’area attrezzata con
poli Est, Torre Campania. Cosentino: oc- de la Zfu. banchine, negozi e ristoranti.
Annunziata e a cupazione e sviluppo. La- La Regione Cam- Potrebbe diventarlo la prima
Mondragone nel mura (Pdl): provvedimento pania metterà a parte dell’antico Molo San
Casertano, met- straordinario per le azien- disposizione un Vincenzo, una fetta di porto
tendo complessi- de napoletane. Cesaro: ora ulteriore 20% di restituita alla città dopo il
vamente a dispo- risorse per attivi- recupero previsto nel progetto di
sizione 15,6 mi-
il rilancio economico tà commerciali e riqualificazione dell’Area
lioni di euro. Il disco verde è stato progetti di telesorveglianza e sicu- Monumentale del Porto di Napoli
dato dal ministro dello Sviluppo Eco- rezza urbana. Per il capogruppo Pdl gestito dal consorzio Nausicaa,
nomico, Claudio Scajola, nel corso al consiglio comunale di Napoli, Car- che vede insieme Autorità
della cerimonia per la firma dei con- lo Lamura, è «un provvedimento Portuale, Regione Campania e
Molo San Vincenzo
tratti con i sindaci di tutti i Comuni straordinario per il Sud voluto forte- Comune di Napoli. L’avvio della
La cerimonia della firma per la creazione delle Zone franche urbane
interessati (la firma è stata apposta mente dal Governo che attiva dota- messa in opera potrebbe partire
dall’assessore allo Sviluppo del Co- zioni finanziarie cospicue per le im- entro un anno. «Nell’ultimo San Vincenzo è già nella
mune di Napoli, Mario Raffa). Alle prese napoletane». Soddisfazione ziativa consentirà di ristabilire le nare gli ostacoli alla crescita di Na- Comitato Portuale abbiamo deciso disponibilità dell’Autorità
zone franche urbane di Napoli, Tor- anche dal presidente della Provin- condizioni di rilancio economico e poli». Il coordinatore regionale del un cronoprogramma della durata Portuale, che ha ristrutturato le
re Annunziata e Mondragone an- cia di Napoli, Luigi Cesaro: «L’ini- sociale dei nostri territori e di elimi- Pdl campano Nicola Cosentino, os- di 2 anni per portare avanti i arcate ed ha un progetto per
dranno, a partire da gennaio 2010, serva che «l’iniziativa avviene a po- progetti di riqualificazione consentire l’ormeggio delle navi.
rispettivamente quasi 6,5 milioni di chi giorni di distanza dal varo della dell’Area Monumentale del Porto. Nel frattempo ben vengano
euro, oltre 5,3 milioni e 4 milioni di LA PROTESTA. SALERNO, SALVE LAVORATRICI TELECOM Banca del Mezzogiorno, e si identi- Ma l’avvio potrebbe partire entro progetti da parte degli
euro. L’avvio di imprese fino a 50 ad- fica come l’ennesimo, importante un anno». L’annuncio è venuto imprenditori, purché al tavolo
detti potrà contare su esenzioni fi-
scali e contributive (Ires, Irap, Ici,
Oggi operai campani a Roma segnale di attenzione che il Gover-
no riserva al Meridione». Il parla-
ieri dal presidente dell’Autorità
Portuale, Luciano Dassatti, nel
sieda anche il Governo». Dassatti
ha risposto così alle sollecitazioni
previdenza). Le agevolazioni po- NAPOLI. Protesta dei lavoratori campani oggi a Roma. Se ne attendono mentare e coordinatore vicario cit- corso di una tavola rotonda di Confocommercio che ha
tranno durare 14 anni. «Nasceranno circa 300 oggi nella Capitale, per il presidio in piazza Navona contro la tadino, Maurizio Iapicca, spiega che promossa da Ascom Napoli alla chiesto, attraverso gli interventi
1000 nuove imprese - dice Scajola - crisi e per l’occupazione. La protesta è organizzata dalla Cgil. «La «le tre zone franche rappresentano Stazione Marittima. Il recupero del Vicepresidente Nazionale
. Si irrobustisce l’impalcatura del mobilitazione - sottolinea il segretario della Cgil Campania, Federico una grande e vera opportunità di ri- del porto avrà «una corsia Maurizio Maddaloni e del
piano straordinario per il Sud voluto Libertino - intende porre all’attenzione gli effetti della crisi affinché lancio economico della Campania e preferenziale. Tutti siamo Commissario Ascom Napoli Tullio
dal governo Berlusconi». Le agevo- venga garantita innanzitutto la difesa dell’occupazione». Le vertenze di Napoli in particolare, ma a patto d’accordo sulla necessità di far Nunzi, un maggiore
lazioni consistono in esenzione to- più emblematiche riguardano la Fiat di Pomigliano e Pratola Serra, la che siano gestite da persone capa- presto». Umberto Masucci, della coinvolgimento nelle scelte sul
tale dalle imposte sui redditi per 5 Fincantieri, la Montefibre, l’Eutelia/Agile, l’Unilever e l’area torrese- ci». Di «iniziativa importante in ter- Giunta Nazionale futuro del porto e del water front.
anni, al termine dei quali è prevista stabiese. Ma ci sono anche notizie positive. Il ministro per le Pari ritori strategici per lo sviluppo della Confcommercio, ha proposto «C’è un’ottima collaborazione con
poi un’uscita graduale dal regime di Opportunità, Mara Carfagna, plaude alla decisione presa da Telecom, di Campania», parla il governatore An- l’istituzione di un tavolo fra Confcommercio e Istituzioni - ha
esonero; esenzione dall’Irap fino al mantenere aperta la sua sede a Salerno. I quarantatre dipendenti tonio Bassolino, e l’assessore co- Istituzioni e operatori per l’avvio assicurato Dassatti - Nausicaa è
2012, ma fino al limite di 300mila eu- dell’azienda, prevalentemente donne, ricevuti dal Capo di Gabinetto munale Raffa aggiunge: «Importan- in tempi rapidi del recupero del stata creata proprio per
ro per ciascun periodo d’imposta; del Ministro Simonetta Matone. «È importante che le grandi imprese tissimo traguardo strategico, frutto primo tratto del Molo. Proposta assicurare concertazione e
esenzione dall’Ici, fino al 2012, per tengano duro e non abbandonino i loro presidi in zone già della collaborazione interistituzio- che ha incontrato la disponibilità rapidità nelle decisioni».
soli immobili siti nelle Zfu, posse- svantaggiate», ha detto la Carfagna. nale». di Dassatti, che ha detto: «Il molo Manuela Pomicino

CURIOSITÀ TRA GLI STAND DELLA MANIFESTAZIONE L’EVENTO TECNOLOGIA E INNOVAZIONE NEL SUD A CITTÀ DELLA SCIENZA

“Nuove” telecamere Al “TechnologyBiz” Napoli va in vetrina


e antifurti innovativi consapevolezza che solo acquisen-
do le tecnologie più evolute sarà
Bernardo Nicoletti (GE Oil&Gas),
Gianluca Giovanetti (Gruppo Ama-
nata di ieri, infine, si è conclusa con
il concerto del Trio Napolincanto,
NAPOLI. Progettate per garantire telecamere capaci di garantire la possibile migliorare l’efficacia dei dori), Claudio Pieri (Lotto), Mario gruppo musicale all’avanguardia
prestazioni ottimali, affidabilità e massima efficienza sia nel processi. Il progetto, ad oggi, è sem- Magliuolo (Asl 3 Sed) e Mauro Mi- che rivisita le tradizioni folkloristi-
una manutenzione ridotta anche deserto del Sahara sia tra i pre più concreto grazie al sostegno nenna (Api), è stata luogo di con- che partenopee. Oggi il workshop
nelle condizioni più difficili. Sono ghiacci dell’Artico. Inoltre, sono dei finanziamenti pubblici regiona- fronto sull’evoluzione del ruolo del di Ibm sui server e servizi dedicati
le caratteristiche principali delle in grado di resistere agli atti li che supportano la crescente do- Cio nei management aziendali per al mondo della sanità, e l’incontro
telecamere da esterni esposte vandalici intenzionali con la manda di informatizzazione prove- implementare ulteriormente l’In- con Sap Italia, leader mondiale nel-
dalla fondazione “Axis stessa facilità con cui si adattano niente dalle imprese del meridione. formation Technology. L’evento ha le soluzioni softwere per il business.
Comunications” alla prima alle variazioni di illuminazione e La conferenza d’apertura di “Te- dedicato un momento importante Intanto Telecom Italia presenta l’in-
edizione di TechnologyBiz, climatiche. Gioielli per la chnologyBiz” si è aperta con l’in- anche ai giovani, infatti nel pome- novativo servizio di teleassistenza
evento inedito capace di far sicurezza che vantano una classe tervento dell’eurodeputato Aldo Pa- riggio è stato presentato il nuovo MyDoctor@Home per il monitorag-
incontrare le esigenze di di resistenza Ip66, che rende triciello: «L’unica arma per vincere il corso di Progettazione Comunitaria, gio da remoto dei pazienti affetti da
informatizzazione delle imprese l’oggetto impermeabile, di una momento di crisi del nostro Paese è incentrato sulla formazione di nuo- patologie croniche attraverso il te-
del Sud Italia con l’offerta ICT funzione Artic Temperature lo sviluppo - ha dichiarato Patriciel- vi esperti riguardo l’organizzazione lefono cellulare o il computer. Il ser-
complessa. L’azienda “Axis Control e di uno schermo di di Marta Marrucco lo - e in particolare la Campania de- delle istituzioni europee: proprio di vizio consente al paziente di misu-
Comunications” propone una protezione. Tra i 72 stand ve dare la possibilità alla ricerca di queste ultime le nuove leve do- rare i propri parametri clinici (peso
soluzione per sorveglianza di presenti al TechnologyBiz è da NAPOLI. Due giorni di convegni, rafforzarsi. Uno degli obiettivi pri- vranno essere in grado di sfruttare al corporeo, pressione arteriosa, fre-
esterni nell’ambito delle autorità sottolineare la presenza di speech, seminari e training per le mari di questa iniziativa - aggiun- meglio le risorse. Il corso si terrà in quenza cardiaca, saturazione del-
municipali, delle scuole e delle Emerson Network Power che imprese del Sud, coinvolte tra ieri e ge - è quello di sensibilizzare i rap- 10 giorni, suddivisi tra Napoli e Bru- l’ossigeno ematico, glicemia, spiro-
università, degli enti governativi attraverso la strategia “Energy oggi nell’evento “TechnologyBiz”, porti tra il mondo imprenditoriale e xelles, e i partecipanti sosterranno metria, elettrocardiogramma) diret-
e del settore trasporti colpito Logic” potrà fornire, a chi mirato a conciliare le esigenze di in- quello universitario, che si ponga un esame finale per accedere ad tamente da casa, attraverso l’uso di
spesso, a Napoli, da furti e atti di gestisce infrastrutture formatizzazione con l’offerta Itc come guida verso un nuovo futuro». uno stage formativo presso banche dispositivi portatili, e di trasmetter-
vandalismo. Per questo motivo il tecnologiche, un percorso per complessa. Gli incontri, organizza- La tavola rotonda, alla quale tra gli e Camere di Commercio italiane li in automatico all’unità medica
portafoglio di prodotti ridurre i consumi energetici ti dello Spazio Eventi della Città del- altri hanno preso parte Alessandro nelle sedi di Marsiglia, Praga, Berli- ospedaliera attraverso rete fissa o
dell’azienda comprende anche del 50%. ff la Scienza a Coroglio, nasce dalla Musumeci (Ferrovie dello Stato), no ed altre città europee. La gior- mobile.

IL CONVEGNO RICHIESTA DI API E CONFAPI, SÌ DI VIESPOLI LA COMUNICAZIONE DELL’AZIENDA DI CAIVANO

Le imprese napoletane: giù l’Irap Cannavaro testimonial BORSA


per la Harmont&Blaine Piazza Affari
NAPOLI. Le piccole e medie impre- coro di richieste per la detassazione. nistero del Lavoro Pasquale Viespoli,
se contro l’Irap. «Chiediamo l’aboli- Ci fa piacere si sia riavviato il dibat- che replica rilanciando la proposta NAPOLI. Accantonati per il momento i propositi di quotazione in
chiude in rosso
zione di una tassa impropria - dice tito sull’Irap, quello che non ci fa af- fatta qualche giorno fa a Salerno: «In Borsa, Harmont&Blaine si affida di nuovo a Fabio Cannavaro per I principali indici
Emilio Alfano, presidente Api Napo- fatto piacere invece è che sia diven- molti casi al Sud siamo sull’orlo del rappresentare il brand nel mondo. Per nulla intimorito dai venti di
li - tuttavia sappiamo che è fonte im- tato una sorta di regolamento di con- disastro. Le imprese meridionali su- crisi che soffia sull’economia mondiale, Domenico Menniti,
portante di entrate per gli enti locali, ti nel Pdl. Chiediamo al Governo di biscono una sorta di fiscalità di svan- amministratore di Pdm, società che detiene il marchio del bassotto,
FTSE MIB -2,25%
e quindi è un’operazione difficile. Si impegnarsi concretamente per rilan- taggio per lo sfacelo della Sanità che punta a collocare il brand nella fascia dei prodotti di lusso e a
potrebbe agire riducendola gradual- ciare il tessuto produttivo in una fa- vale un punto: la media nazionale è puntare sull’estero. L’obiettivo è chiudere il 2009 a circa 44 milioni di FTSE STAR -2,49%
mente, fino all’eliminazione». E il pre- se così delicata, partendo dal soste- 3,90 e in cinque regioni meridionali euro (+10% rispetto al 2008), grazie ad una politica di marketing
sidente nazionale Confapi, Paolo Ga- gno alle imprese e ai loro lavoratori». siamo al 4,82. Spero che nel secondo aggressiva. Il piano di comunicazione da 2,5 milioni di euro vede DOW JONES -1,20%
lassi, rilancia precisando che «le Pmi Alla tavola rotonda organizzata dalla tempo della Finanziaria si riesca a fa- Cannavaro testimonial dell’azienda di Caivano per una durata di
hanno investito in questi anni sul- Camera di Commercio “Sos piccole re la giusta e necessaria pressione af- cinque anni. Scelta anche la parola d’ordine per il 2010: FTSE100 -2,32%
l'innovazione e lo sviluppo, e oggi si e medie imprese. Come fare per sal- finché ci sia lo spazio per interveni- internazionalizzazione. «Ripartiamo con una presenza più incisiva
trovano pesantemente indebitate. So- varle?” ha partecipato l’assessore re- re e riportare la situazione in equili- sul mercato Usa e svilupperemo quello cinese», afferma Menniti che
no le imprese più evolute a soffrire, e gionale Riccardo Marone, il segreta- brio eliminando almeno il differen- annuncia la creazione di una holding per una crescita del brand e NIKKEI -1,35%
rimane a casa il personale più quali- rio Uil Campania Anna Rea e il diret- ziale tra il Sud e il resto del Paese, vi- per una più proficua gestione del food and beverage. Rifiutando di
ficato. Il sistema finanziario deve ve- tore commerciale Campania del- sto che sull’Irap è difficile interveni- parlare di crisi, Menniti ragiona in termini di percentuali: di un MSCI ITALY -2,26%
nire loro incontro, non solo le banche l'Unicredit Pier Paolo Tempestini. Al re in maniera più radicale». mercato che vede il marchio napoletano passare dal 10 al 20%.
ma anche il Governo, e rispondere al tavolo anche il sottosegretario al mi- Antonella Scutiero Eduardo Cagnazzi

Interessi correlati