Sei sulla pagina 1di 4

COME COSTITUIRE UNASSOCIAZIONE

FAQ
Che cos unassociazione? E un ente privato senza fine di lucro costituito da un gruppo motivato di persone che condividono ideali e che insieme intendono raggiungere degli obiettivi comuni. Perch costituire unassociazione? Lassociazione deve essere uno strumento per raggiungere un obiettivo chiaro, preciso e condiviso allinterno del gruppo. Costituire unassociazione non un gioco ma un impegno costante. Pertanto, trattandosi di volontariato importante che i soci prima di iniziare il percorso che porter alla fondazione dellassociazione valutino bene quanto tempo possono dedicarci. Quanto dura e come si pu sciogliere? La durata dellassociazione prevista dallo statuto. Si pu scegliere una durata precisa oppure una durata illimitata. Solo lassemblea dei soci dispone della facolt di sciogliere lassociazione. Allo scioglimento dellente il patrimonio non pu essere diviso tra i soci ma deve essere devoluto a un altro ente senza scopo di lucro con finalit simili. Quali sono i tipi di associazione? Sulla base delloggetto sociale si possono distinguere diversi tipi di associazioni quali ad esempio sportive, ricreative, culturali, ecc. Si definiscono associazioni no profit le associazioni che, oltre a fornire dei servizi ai propri soci, promuovono delle attivit di utilit sociale rivolte anche a terzi.

Fra queste ricordiamo: le Associazioni di volontariato: si avvalgono in modo prevalente e determinante delle prestazioni volontarie e gratuite dei propri soci. le Associazioni di promozione sociale: svolgono attivit di utilit sociale, a favore degli associati o di terzi, senza finalit di lucro. Per la propria attivit si avvalgono delle prestazioni volontarie dei soci ma possono anche rivolgersi a terzi riconoscendo dei compensi o assumendo dei dipendenti. Per ogni tipologia di associazione generalmente previsto un registro a cui possibile iscriversi e ottenere cos dei finanziamenti. Come si costituisce unassociazione? Per costituire unassociazione necessario registrare latto costitutivo e lo statuto all Agenzia delle Entrate. Latto costitutivo contiene il nome dellassociazione, la sede, lo scopo sociale, i dati dei soci, del Presidente, del Vice Presidente e del Segretario. Lo statuto, invece, regola lorganizzazione interna dellassociazione specificandone la finalit, le attivit che si intendono svolgere, gli organi (durata, funzioni, composizione). Si trovano facilmente su internet diversi esempi di questi documenti. Al momento della costituzione, allassociazione viene attribuito un proprio codice fiscale. Quanto costa costituire unassociazione? Il costo per la registrazione dellatto costitutivo e dello statuto di circa 180,00 a cui si deve aggiungere una marca da bollo da 14,62 ogni 100 righe di testo. Questi costi sono sostenuti dai soci fondatori.

Quali sono gli organi di unassociazione e quale responsabilit hanno? Gli organi dellassociazione sono: Lassemblea dei soci: composta da tutti soci ed lorgano sovrano e di indirizzo dellassociazione, quello che prende le decisioni pi importanti. Si deve riunire almeno una volta lanno in occasione dellapprovazione del bilancio sociale. Il consiglio direttivo: lorgano esecutivo e si occupa della gestione ordinaria dellassociazione. E composto da almeno tre soci scelti dallassemblea (presidente, vice presidente e segretario). Allinterno dello statuto possibile prevedere un numero massimo di consiglieri. Sia lassemblea che il consiglio direttivo sono organi democratici che votano a maggioranza e in cui ogni socio ha diritto a un voto. Ad ogni riunione del consiglio e dellassemblea deve corrispondere un verbale raccolto nel libro verbali, a disposizione dei soci per la consultazione. Il rappresentante legale dellassociazione il presidente che anche lunico su cui ricade la responsabilit sia civile che penale dellassociazione. Quali tipi di attivit pu svolgere lassociazione? Lassociazione pu svolgere tutte le attivit previste dallo statuto, purch siano compatibili con lo scopo sociale. E preferibile elencare una vasta gamma di attivit allinterno dello statuto, per evitare di doverlo modificare. Ogni modifica comporta infatti una nuova registrazione presso lAgenzia delle Entrate e quindi un ulteriore pagamento.

Lassociazione pu svolgere attivit commerciale? Anche se le associazioni sono enti senza scopo di lucro, possono svolgere attivit commerciali purch queste non siano prevalenti rispetto a quelle di volontariato e che siano conformi allo scopo sociale e previste dallo statuto. Alcuni esempi di attivit commerciali svolte solitamente dalle associazioni sono la gestione di un bar sociale o di un chiosco, lorganizzazione di laboratori o corsi a pagamento, la vendita di prodotti realizzati dai soci, ecc. Nel caso in cui lassociazione intenda svolgere attivit commerciali, tenuta ad aprire partita IVA e ad effettuare dei versamenti. Le associazioni affiliate a un ente nazionale di promozione sociale (CSEN, ARCI, ecc.) possono scegliere di usufruire di un regime fiscale forfetario che prevede dei versamenti trimestrali agevolati dellIVA. In nessun caso comunque i proventi dellattivit commerciale possono essere suddivisi tra i soci ma devono essere reinvestiti per le attivit dellassociazione. Ci sono dei finanziamenti per le associazioni? Il reperimento di finanziamenti non il motivo per cui si costituisce unassociazione. Per le associazioni giovanili ci sono dei contributi regionali erogati ogni anno e previsti dalla l.r. 12/2007, art. 15 che finanzia i progetti per i giovani. Inoltre per quanto riguarda le associazioni no profit, le associazioni iscritte ai rispettivi registri possono chiedere dei contributi erogati annualmente.

A cura di:

Associazione ArtPort info@art-port.org www.art-port.org