Sei sulla pagina 1di 4

Tertulliano: teologo Introduzione Anche se Paolo scrive ai Corinzi che la regola generale di Dio nella chiesa di Cristo che

e "non voi molti sapienti secondo la carne, non molti potenti, non molti nobili, sono chiamati" (I Cor. 1,26), tuttavia, Dio viene a volte il piacere di dare alla chiesa di Cristo uomini di straordinarie capacit e di grande forza intellettuale, morale e spirituale, che presentarsi come giganti nei annulla della storia della chiesa. Un tale uomo era Tertulliano. Anche se poco conosciuto e anche se la Chiesa cattolica romana, con qualche ragione, lo considera un eretico e apostata, rimane una figura torreggiante la cui importanza nella chiesa si trova alla pari con uomini come Agostino, Lutero e Calvino. Gran parte della sua vita andata perduta nel passato polveroso. Solo la sommaria dei dettagli sono giunti fino a noi. Era da Cathage, una citt la cui importanza nella storia dell'Impero Romano noto per il pi giovane dei ragazzi delle scuole che hanno imparato un po 'di storia antica. La chiesa del III secolo si era diffuso in tutto l'impero romano. E 'stato diviso geograficamente e nazionale in due parti. La Chiesa d'Oriente, compresa la Palestina, Siria, Asia Minore, in Grecia, ed Egitto, era fondamentalmente greco. Parlava la lingua greca e possedeva la mente speculativa greca. La Chiesa occidentale, compresa l'Italia, Spagna, Gallia, e il Nord Africa, era il latino. Parlava la lingua latina ed era sotto l'influenza della mente pratica romana con la sua enfasi sul diritto. Tertulliano apparteneva alla Chiesa occidentale. Il cristianesimo era venuto in Nord Africa presto, probabilmente in Italia. Ma l'opera del Signore non ci ha portato molto frutto e entro la met del terzo secolo 90 ministri sono stati lavorando nella zona della provincia in cui stato trovato Cartagine. Tertulliano aveva ricordato i pagani nella propria terra di queste benedizioni di Dio. Se volessimo agire non semplicemente come vendicatori segreti, ma come nemici aperti, che cosa l'opposizione efficace potrebbe essere noi offerti? Noi siamo, ma di ieri, eppure abbiamo riempito tutti i posti che ti appartengono - citt, isole, fortezze, le citt, gli scambi, i campi militari stessi, trib, consigli comunali, il palazzo, il Senato, la piazza del mercato , vi abbiamo lasciato nulla, ma le vostre tempie. La Chiesa in Nord Africa era venuto a sapere cosa stata la persecuzione, per le sabbie di questa parte d'Africa era stata intrisa del sangue di innumerevoli martiri. Tertulliano ha parlato di esperienza personale, quando scrisse che il "sangue dei martiri il seme della chiesa." In una difesa rabbia dei cristiani, Tertulliano aveva incaricato l'Impero con l'odio ingiusto contro il cristianesimo. Il termine "cospirazione" non dovrebbe essere applicato a noi, ma piuttosto a quelli che tramano per fomentare l'odio contro le persone oneste e meritevoli, quelli che gridano per il sangue degli innocenti e forsooth invocare per giustificare il loro odio folle la scusa che i cristiani sono la colpa di ogni disastro del pubblico e ogni disgrazia che accade al popolo. Se il Tevere sale a le

mura, se il Nilo non riesce a salire e inondare i campi, se il cielo trattiene la sua pioggia, se c' un terremoto o carestia o peste, sorge subito il grido: "I cristiani ai leoni!" Sua vita in anticipo Tertulliano nacque a Cartagine da genitori pagani. nessuno conosce la data della sua nascita. La gamma di supposizioni da AD 145 al 160 dC, anche se la data anteriore probabilmente pi vicino alla verit. Suo padre era un centurione romano nell'esercito d'Africa, una sorta di "aidede-camp" ad un ufficiale superiore. Perch suo padre era pi elevate aspirazioni per il figlio, Tertulliano stato preparato per il servizio civile nell'impero attraverso la formazione in giurisprudenza e l'arte dell'eloquenza forense. Le sue capacit intellettive insolite presto lo mise a capo dei suoi coetanei. Tutto questo stato abbandonato quando stato convertito al cristianesimo. Anche se non parla della sua conversione nei suoi scritti, egli allude al fatto che si trattava di un evento improvviso e drammatico. Egli scrive: "I cristiani sono fatti, non si nasce", e usa questa per descrivere il lavoro improvvisa di Dio che lo ha portato dalle tenebre del paganesimo alla luce del Vangelo. Della sua vita di lavoro Dal momento della sua conversione, divenne un avversario implacabile di ogni nemico della chiesa e un difensore veemente e forte della fede. Era un uomo di grande capacit, superato da pochi nella storia della chiesa. Ma era anche un uomo di temperamento forte e veemente, arguto e capace di esercitare una penna spesso amaro e satirico nei confronti di coloro che negavano la fede. I suoi scritti usare un linguaggio che ricorda quello di Lutero: egli non aveva paura di chiamare il suo nulla i nemici di dentro anche i pi ampi limiti della decenza. Ha combattuto a lungo e duramente e senza paura in difesa della fede. Entro dieci anni della sua conversione, divenne presbitero nella chiesa. Questo piuttosto sorprendente alla luce del fatto che era sposato, per la chiesa gi che a breve termine tende ad aggrottare le sopracciglia a uomini sposati che ricoprono particolari cariche nella chiesa. In due lettere di lunghezza grande a sua moglie ha esaltato la beatitudine dello Stato matrimonio, messo in guardia contro l'adulterio e l'impudicizia, e prodotto alcuni scritti che sono pertinenti alla nostra et immorale. Tertulliano era un nemico feroce di tutti coloro che hanno attaccato il cristianesimo. Ha difeso la Chiesa contro il paganesimo e disprezzato filosofia pagana. Ha combattuto contro l'eretico Marcione, il primo critico pi alto della Scrittura, che ha attaccato l'ispirazione infallibile della Parola di Dio.. Ha scritto a lungo contro gli gnostici. Quest'ultimo di non poca importanza. L'eresia gnostica, che ha causato la chiesa tanto dolore nella sua storia iniziale, pu benissimo essere classificato come il primo tentativo di stabilire una religione in tutto il mondo a cui tutti gli uomini potevano iscriversi. si fondono insieme in uno degli elementi del sistema del cristianesimo, della filosofia greca, e di misticismo orientale. Essa ha proposto una religione accettabile per tutti gli uomini perch continuava a quello che doveva essere i migliori elementi in ogni religione. E 'come gran parte della dell'ecumenismo moderno che mira anche a creare un sistema di dottrina che pu essere accettabile per cristiani, ebrei, buddisti, musulmani, e pagani.

Contro questo attacco feroce alla chiesa Tertulliano dichiar guerra senza compromessi. Ha insistito sul fatto che la fede cristiana era unica tra tutte le religioni del mondo perch aveva la sua origine nella Scrittura e nella Scrittura fu data da Dio. Tutte le altre religioni erano apostata e deviazioni dalla verit. Non sorprendente che questa posizione non ha vinto amici Tertulliano. Si era opposto allora come ora, perch il nemico di ogni compromesso e tolleranza profano. Ma Tertulliano non ha solo impugnare la penna di fuoco contro gli eretici di ogni sorta, ma ha anche dedicato le sue energie allo sviluppo della verit. Questo fuor di dubbio il suo straordinario contributo alla storia della chiesa di Cristo. Due aree in particolare sono notevoli in questo senso. Anche se il suo successore in Nord Africa, Agostino, era quello usato da Dio per sviluppare le dottrine di totale depravazione e di grazia sovrana e in particolare contro il pelagianesimo e semipelagianesimo, Tertulliano, Agostino anticipato per alcuni aspetti. "E 'stato il pioniere della antropologia ortodossa e soteriologia, l'insegnante di Cipriano (un altro teologo nordafricano, HH), e precursore di Agostino, nel secondo dei quali stato riprodotto il suo spirito in misura doppia, pur senza le sue eccentricit e spigolosit". Un esempio lampante di questo la sua dottrina della traducianismo. Traducianismo insegna che l'anima di un uomo dato, insieme con il suo corpo, dai suoi genitori e non appositamente creato da Dio al momento del concepimento. Mentre il giusto o sbagliato di questa dottrina non cos importante per noi, diventa importante perch Tertulliano ha insegnato in difesa della verit del peccato originale, cio, che il peccato stato trasmesso attraverso la concezione e la nascita di provocare in una natura depravata. Riceviamo un corpo e l'anima corrotta dai nostri genitori, perch anima e corpo provengono dai nostri genitori. Era molto pi avanti del suo tempo in questo settore e quasi da solo ha insegnato questa verit importante. Ci che d Tertulliano un posto di rilievo duratura nella memoria della chiesa i suoi insegnamenti sulla divinit di Cristo e la dottrina della Trinit. Per apprezzare questo, dobbiamo capire che la chiesa non ha avuto in questo momento qualsiasi dottrina formulata di queste verit importanti. Essi sono, naturalmente, il pi profondo in tutta la fede cristiana. E la chiesa ha lottato con loro. Come pu Dio essere sia uno e tre? Se Dio tre, sembrerebbe come se la religione cristiana ha insegnato un po 'diversa forma di politeismo paganesimo. Se Dio uno, Cristo non pu essere Dio. Come possono essere risolti questi problemi? Molte risposte sono state suggerite, ma ogni volta stata data una risposta, la chiesa guardava Scrittura e condannato come contraria agli insegnamenti della Parola di Dio. Ci volle molto tempo prima che la chiesa era pronto a dire ci che la Scrittura, infatti, ha fatto insegnare su questi punti importanti. In parte il problema era che la chiesa aveva una terminologia adeguata per esprimere questa verit, perch i termini che usiamo, come la persona, l'essenza, la natura, di sussistenza, non sono termini biblici. La chiesa aveva, per cos dire, di sviluppare e concordare una terminologia che potr utilizzare per esprimere gli insegnamenti della Scrittura. Non stato fino al 324 dC, e solo dopo una lotta lunga e amara, che questi problemi sono stati risolti e il Credo di Nicea grande redatto.

Una caratteristica sorprendente di queste polemiche stato il fatto che sono stati quasi esclusivamente limitata alla Chiesa d'Oriente. La Chiesa occidentale non ha avuto alcun problema con questi problemi, non stato disturbato da queste eresie, e aveva, quasi fin dall'inizio, una corretta comprensione di queste domande difficili. Che questo era vero era dovuto al genio di Tertulliano. Era quello che, un secolo prima Nicea, compreso la dottrina, ha insegnato e scritto e lo diede ai termini della chiesa, che usiamo ancora oggi, termini come "trinit", "persona" e "sostanza". Fu il primo a insegnare che Dio uno nell'essenza e trino nelle persone. Trovo che questo sia quasi di l della comprensione. Anche se le tempeste di polemiche strapp la Chiesa d'Oriente a parte nel corso di questi difficili dottrine, l'Occidente ha il suo modo tranquillo, indisturbato dalle tempeste, saldamente radicata in queste verit, il tutto a causa delle fatiche di Tertulliano che hanno insegnato loro un secolo prima di Nicea. I suoi ultimi anni Ma la storia di Tertulliano non completa senza il suo ultimo capitolo triste. Gli ultimi anni di Tertulliano (morto da qualche parte tra 220 e 240) sono stati spesi come membro di una setta, la setta dei Montanists. Le Montanists iniziato un movimento all'interno della chiesa che ha sottolineato l', mistico e soggettivo e che ha la sua manifestazione moderna pentecostalismo e il movimento Carismatico. Erano una setta ascetica caratterizzata da proteste contro la mondanit e carnalit nella chiesa, ma tendente verso forme esteriori di abnegazione che Paolo descrive come avente no profit. Hanno tenuto alla rivelazione soggettiva attraverso lo Spirito e manifestazioni particolari dello Spirito in coloro che erano ripieni di Spirito. Vi , infatti, nulla di nuovo sotto il sole. Molti studenti di storia della chiesa discutere la questione del perch Tertulliano aderito a questa setta. Alcuni lo attribuiscono alla sua eccentricit, un po 'alla sua natura radicale, alcuni per la sua inclinazione ascetica. Non possiamo dire. Quello che sappiamo che Tertulliano ha protestato con veemenza contro ogni forma di mondanit e di carnalit spirituale all'interno della Chiesa. E pu darsi che il carattere ascetico delle Montanists appello a lui. In ogni caso, in questa setta ha trascorso gli ultimi anni della sua vita, e come membro di questa setta morto. Agostino dice che Tertulliano restituito alla chiesa prima della sua morte, ma non vi alcuna prova che questo vero. E 'un finale triste per un uomo dotato, e lasciamo il giudizio al Signore. Il pi grande degli uomini in questo mondo di peccato hanno i loro difetti. La nostra fiducia non negli uomini, ma nel Signore. La sua appartenenza con i Montanists , tuttavia, un avviso persistente del fatto che tali movimenti come Montanism e corsa pentecostalismo in chiesa come un vento impetuoso per riempire un vuoto spirituale creato dal conformismo e ortodossia morta. Impariamo le lezioni della storia e diventa saggio.