Sei sulla pagina 1di 86

ABBREVIAZIONI / ABBREVIATIONS

ABBIGL.

accorc. AE AER. AFRIC. agg. AGR. ALCH. ALLEV. ALP. AMM. ANAT. ANT.
ANTROP. ARALD. ARCH. ARCHEOL. ARM. ARRED. ART.

artc. artc.det. artc.indet. artcl. ARTIG. assol. ASTR. ASTROL. aus. AUSTRAL. AUT. attrib. avv. BANC. BE BIBL. BIBLIOT. BIOL. BOT. BUROCR.
C
CART. CHIM. CHIR. CINEM. COLLOQ. COMM.

compar. CONC. cong. contr.


COREOGR. COSMET.

determ. dimostr. DIPL. DIR. ECON. EDIL. EL.


ELETTRON. ENOL.

abbigliamento / clothing accorciamento di / short for American English aeronautica / aeronautics africano / African aggettivo / adjective agricoltura / agriculture alchimia / alchemy allevamento / livestock farming alpinismo / alpinism amministrazione / administration anatomia / anatomy voce o accezione antica o antiquata / obsolete or dated word or meaning antropologia / anthropology araldica / heraldry architettura / architecture archeologia / archaeology armi, armamenti / arms, armaments arredamento / furnishings arte / art articolo / article articolo determinativo / definite article articolo indeterminativo / indefinite article articolato / with article artigianato / handicraft assoluto / absolute astronomia / astronomy astrologia / astrology ausiliare / auxiliary australiano / Australian autoveicoli / motor vehicles attributivo / attributive avverbio / adverb bancario / banking British English biblico / biblical biblioteconomia / library science biologia / biology botanica / botany linguaggio burocratico / bureaucratic numerabile / countable tecnica cartaria / paper industry chimica / chemistry chirurgia / surgery cinema / cinematography colloquiale, lingua parlata / informal commercio / commerce comparativo / comparative conceria / tannery congiunzione / conjunction contrazione / contraction danza, coreografia / choreography cosmesi / cosmetics determinante / determiner dimostrativo / demonstrative diplomazia / diplomacy diritto / law economia / economics edilizia / building industry elettricit / electricity elettronica / electronics enologia / oenology

ENTOM. EQUIT.

esclam.
ETNOL. EUFEM.

f.
FAL. FARM. FERR. FIG. FILOL. FILOS. FIS. FISIOL. FON.

form.
FOT. GASTR.

GB gener.
GEOGR. GEOL. GERG. GIOC. GIORN. IDR.

impers.
IND.

indef.
INDIAN.

inf.
INFANT. INFORM. ING.

inter. interr. intr.


INTRAD.

inv.
IRLAND. IRON. ITTIOL. LETT. LETTER. LING.

m.
MAR. MAT. MECC. MED. METALL. METEOR. METR. METROL. MIL. MIN. MINER. MITOL.

mod. modif.

entomologia / entomology equitazione / horseriding esclamativo / exclamatory etnologia / ethnology eufemistico / euphemistic sostantivo femminile, femminile / feminine noun, feminine falegnameria / carpentry farmacia / pharmacy ferrovie / railway figurato / figurative filologia / philology filosofia / philosophy fisica / physics fisiologia / physiology fonetica / phonetics formale / formal fotografia / photography gastronomia / gastronomy Gran Bretagna / Great Britain generalmente / generally geografia / geography geologia / geology gergale / slang giochi / games giornalistico / journalistic idraulica / hydraulics verbo impersonale / impersonal verb industria / industry indefinito / indefinite indiano / Indian infinito / infinitive linguaggio infantile / baby talk informatica / information technology ingegneria / engineering interiezione / interjection interrogativo / interrogative verbo intransitivo / intransitive verb intraducibile / untranslatable invariabile / invariable irlandese / Irish ironico / ironic ittiologia / ichthyology letterario (registro) / literary (style) letteratura, teoria letteraria / literature, literary theory linguistica / linguistics sostantivo maschile, maschile / masculine noun, masculine marineria / nautical matematica / mathematics meccanica / mechanics medicina / medicine metallurgia / metallurgy meteorologia / meteorology metrica / metrics metrologia / metrology militare / military miniere, minerario / mining mineralogia / mineralogy mitologia / mythology verbo modale / modal verb modificatore / modifier

MOT. MUS.

n.pr.
NUCL. NUMISM. ORNIT. OTT.

part.inf. pass. PED. pers. PESC. PITT. pl. POL. POP. poss. p.pass. p.pres. prep. pron. pronom. PROV. PSIC. quantif. qcn. qcs. RAD. rafforz. RAR. REGION. rel. RELIG.

motori, motoristica / engines musica / music nome proprio / proper noun ingegneria nucleare / nuclear engineering numismatica / numismatics ornitologia / ornithology ottica / optics particella infinitiva / infinitive particle passato / past pedagogia / pedagogy personale / personal pesca / fishing pittura / painting plurale / plural politica / politics popolare / very informal possessivo / possessive participio passato / past participle participio presente / present participle preposizione / preposition pronome / pronoun verbo pronominale / pronominal verb proverbio / proverb psicologia / psychology quantificatore / quantifier qualcuno qualcosa radiofonia / radio rafforzativo / intensive voce o accezione rara / rare word or meaning regionale / regional relativo / relative religione / religion

RET.

rifl.
SART.

sb.
SCHERZ. SCOL. SCOZZ. SCULT.

sing.
SOCIOL. SPORT SPREG. STATIST.

sth.
STOR.

superl.
TEATR. TECN. TEL. TELEV. TEOL. TESS. TIP. TOPOGR.

tr.
U
UNIV.

US
VENAT. VETER. VOLG. ZOOL.

retorica / rhetoric verbo riflessivo / reflexive verb sartoria / tailoring somebody scherzoso / humorous scuola / school scozzese / Scottish scultura / sculpture singolare / singular sociologia / sociology sport, sportivo / sport spregiativo / derogatory statistica / statistics something storia / history superlativo / superlative teatro / theatre tecnica / technology telefonia / telephony televisione / television teologia / theology industria tessile / textiles tipografia / printing topografia / topography verbo transitivo / transitive verb non numerabile / uncountable universit / university Stati Uniti / United States caccia / hunting veterinaria / veterinary medicine volgare / vulgar zoologia / zoology marchio registrato / trade mark

Le abbreviazioni riportate qui in MAIUSCOLETTO, esattamente come nel testo del dizionario, indicano registri espressivi, linguaggi settoriali e delimitazioni locali; le altre, che nel dizionario compaiono in vari tipi di carattere, sono relative a categorie e altre specificazioni grammaticali. The abbreviations given in SMALL CAPITAL letters here, as in the rest of the dictionary, indicate register, subject-field jargon and regional usage; the others, which appear in various fonts, are related to grammatical categories and other information.

AVVERTENZE PER LA CONSULTAZIONE Le entrate del dizionario sono disposte in ordine alfabetico stretto, ignorando iniziali maiuscole, trattini, spazi, puntini, accenti, diacritici ed apostrofi, in una serie unica che comprende anche - per maggiore comodit di consultazione - sigle e abbreviazioni, toponimi e nomi propri di persona, che in altri dizionari sono invece elencati in sezioni distaccate. Nelle coppie di lemmi distinti soltanto dalla presenza, in uno dei due, delle particolarit grafiche sopra elencate, il lemma con iniziale maiuscola segue quello con la minuscola, il lemma con accento segue quello senza, il lemma terminante con puntino segue quello privo di puntino, e cos via. Le entrate composte da pi parole sono ordinate alfabeticamente come se fossero scritte unite. I lemmi sono riportati per esteso, anche nel caso dei composti inglesi, e compaiono sempre allinizio di una riga nuova. I verbi frasali inglesi figurano come sotto-lemmi autonomi: sono ordinati alfabeticamente in coda al rispettivo verbo principale, e introdotti da un quadratino nero:

THE GUIDE TO THE USE OF THE DICTIONARY The entries in the dictionary are arranged in strict alphabetical order, regardless of initial capital letters, hyphens, spaces, full stops, diacritics and apostrophes. They also include - for easier access - acronyms, abbreviations, place names and proper names for people, which in other dictionaries are listed in separate sections. For those headwords which can be written differently (those mentioned above), an entry which begins with a capital letter follows the one in small case, an entry with an accent follows the one without, an entry which ends with a full stop follows the one without a full stop, and so on. Compound words are in alphabetical order as if they were written as one single word. Headwords are written out in full, even for English compound words, and always appear at the beginning of a new line. English phrasal verbs are shown as separate sub-entries: they are arranged alphabetically following the main verb, and preceded by a small black square:

2.auction /O:kSn, QkSn/ tr. mettere allasta, allincanto; they

have ~ed their house hanno venduto la loro casa allasta. auction off: ~ [sth.] off, ~ off [sth.] mettere allasta, allincanto.

Gli omografi sono contrassegnati da numeri arabi che li precedono, con linterposizione di un puntino.

Arabic numerals followed by a full stop identify homographs.

1.abode /@b@Ud/ pass., p.pass. h abide. 2.abode /@b@Ud/ n. FORM. (home) dimora f.; of no fixed ~
senza fissa dimora.

1.affluente /affluEnte/ m. GEOGR. tributary. 2.affluente /affluEnte/ agg. [societ] affluent.


Lemmi alfabeticamente contigui che siano tra loro varianti oppure sinonimi vengono dati come unentrata unica, separati da una virgola e muniti, ove necessario, delle rispettive trascrizioni fonetiche e specificazioni grammaticali e morfologiche. In particolare, nella sezione inglese-italiano vengono indicate varianti grafiche britanniche e americane dello stesso lemma facendole seguire dalle sigle BE e AE. Variants and synonyms of headwords are listed alphabetically and are shown as one single entry if alphabetically contiguous. They are separated by a comma and, where necessary, their phonetic transcriptions and morphological and grammatical specifications are given. In particular, in the EnglishItalian section British and American spellings of the same headword are marked by the abbreviations BE and AE.

abetter, abettor /@bet@(r)/ n. correo m. (-a). armoury BE, armory AE /A:m@rI/ n. MIL. (array, store)
armeria f.;
FIG.

arsenale m.

passaverdura /passaverdura/, passaverdure /passaverdure/ m.inv. masher, grinder.


Quando due varianti differiscono solo per un breve segmento, possono essere riportate con un unico lemma, isolando con parentesi tonde il segmento in questione:
co; [magazine] di aeronautica.

When only a small segment of the two variants is spelled differently, the headword may be shown only once, enclosing the segment in question in round brackets.

aeronautic(al) /%e@r@nO:tIk(l)/ agg. [skill, college] aeronautiviola(c)ciocca, pl. -che /vjola(t)tSOkka, ke/ f. stock ff ~
gialla wallflower.

In questi casi in un unico lemma sono incluse le due varianti aeronautic e aeronautical, violaciocca e violacciocca. I lemmi sono dotati di trascrizione fonetica, riportata tra barrette diagonali. Fanno eccezione le sigle inglesi e le abbreviazioni (vedi sotto), varianti e forme che rinviano con freccia ad altro lemma di cui condividono la pronuncia, e composti inglesi i cui componenti siano a lemma, e pertanto gi dotati di trascrizione fonetica. Per le trascrizioni sono adottati i simboli dellAFI (Alfabeto Fonetico Internazionale), di cui si veda la tabella in queste pagine preliminari. La trascrizione rende anche conto, in forma abbreviata, delle uscite del femminile e del plurale riportate subito dopo i lemmi italiani, ove queste comportino scarti sensibili della pronuncia:

In these cases one single headword includes the two variants aeronautic and aeronautical, violaciocca and violacciocca. All headwords are given phonetic transcription, placed between diagonal lines. The only exceptions are English acronyms and abbreviations (see below), variants and forms whose transcription can be found after another headword with the same pronunciation, and English compounds whose parts are recorded as headwords with their own phonetic transcriptions. The symbols of the IPA (International Phonetic Alphabet) are used for the transcription of pronunciation, and can be found in the table on the introductory pages. The transcription also shows, in short form, the feminine and plural forms after the Italian headword, where there is a notable difference in pronunciation:

antigienico, pl. -ci, -che /antidZEniko, tSi, ke/ agg. unhygienic.


Viene anche fornita la trascrizione, limitata al tratto finale, della forma femminile dei sostantivi maschili italiani, riportaIn addition, the transcription of the final part of feminine forms of masculine nouns is shown in round brackets immedi-

Avvertenze / The Guide to the Use


ately after the grammatical category, when there is a notable ta in parentesi subito dopo la qualifica grammaticale, anche in difference in pronunciation: questo caso solo ove questa comporti scarti sensibili della pronuncia: addestratore /addestratore/ g 18 m. (f. -trice /tritSe/) trainer. Per i lemmi inglesi, in mancanza di particolari segnalazioni la pronuncia si intende standard; diversamente si distingue la pronuncia britannica o quella americana marcandola con lusuale sigla BE o AE, eventualmente riportando solo la parte che comporta variazioni.
[winter] rigido.

For English headwords, unless otherwise marked, the pronunciation is considered standard; in other cases British pronunciation is distinguished from American pronunciation and marked with the usual abbreviations BE or AE, showing only the part of the word pronounced differently.

arduous /A:djU@s, AE -dZU-/ agg. [task] arduo, difficile;


Ove necessario viene specificata la forma debole e quella forte. Where it is necessary, weak and strong forms are indicated.

at /forma debole @t, forma forte &t/ prep. 1 (place, distance)


a; ~ school, the airport a scuola, allaeroporto...

Possibilit di pronunce alternative possono essere indicate ponendo tra parentesi un elemento omissibile oppure riportando di seguito le due alternative complete:
history, medical history.

Alternative pronunciations may be indicated by placing an element which can be omitted between round brackets, or by showing two complete alternatives:

anamnesi /anamnEzi, anamnezi/ f.inv. (storia clinica) case


La pronuncia dei forestierismi inclusi nel lemmario italiano di norma adattata secondo la fonetica italiana: per il fatto stesso di essere inclusi in un dizionario di questa portata, i termini stranieri presenti vanno ritenuti assimilati nelluso italiano, anche quindi per la pronuncia. La trascrizione fonetica dei forestierismi nelle due lingue non accompagnata dallindicazione di una lingua straniera dorigine; con questo si sottolinea che gli esotismi inclusi in questo dizionario fanno ormai parte, a molteplici livelli di integrazione, del lessico delle rispettive lingue. La categoria grammaticale compare subito dopo la trascrizione fonetica (preceduta eventualmente da un numero romano, e costantemente, per i verbi italiani, dal rimando numerico alle tavole di coniugazione). Essa data in forma abbreviata e in lingua italiana in ambedue le parti del dizionario: lelenco delle abbreviazioni, in queste pagine introduttive, contiene comunque gli scioglimenti sia in lingua italiana sia in lingua inglese. Nei verbi intransitivi italiani la qualifica grammaticale seguita dallindicazione, tra parentesi tonde, dellausiliare (se necessario specificato nelle singole accezioni). The pronunciation of words borrowed from foreign languages included in the Italian word list follows the norms of Italian phonetics: the very fact that they are included in a dictionary of this size indicates that the foreign words present should be considered fully integrated in the Italian language, and consequently, their pronunciation follows Italian rules. The phonetic transcription of foreign words in both languages is not followed by the indication of the original language; in this way it is emphasized that the foreign words included in this dictionary are now part, at many levels of integration, of the lexis of the respective languages. The grammatical category immediately follows the phonetic transcription (and may be preceded by a Roman numeral; Italian verbs are always preceded by a number which refers to the conjugation tables). This is given in abbreviated form and in Italian in both parts of the dictionary: in any case, the list of abbreviations, in these introductory pages, contains their meaning in both Italian and English. For Italian intransitive verbs an indication of the auxiliary verb to use, enclosed in round brackets, follows the grammatical category. When necessary it is specified for each meaning.

ambiare /ambjare/ [1] intr. (aus. avere) [cavallo] to (go* at


an) amble.

La categoria grammaticale pu non essere riportata quando il lemma compare sempre ed esclusivamente allinterno di locuzioni cristallizzate, al di fuori delle quali non ha uso n senso autonomo. Inoltre non viene data per le abbreviazioni, di cui lo speciale segno introduce direttamente lo scioglimento. I verbi frasali non presentano una categoria grammaticale propria: l dove essa non ovvia, viene sostituita da un costrutto, in carattere neretto corsivo sottolineato, che indica sia la valenza sintattica sia la posizione delloggetto.

It is also possible that the grammatical category not be shown when the headword always and exclusively appears in set phrases, and in other situations does not make sense. In addition, it is not given for abbreviations; the special sign sends the reader directly to the full form. Phrasal verbs have no grammatical category of their own: where it is not obvious, it is substituted by a phrasal verb pattern, in bold underlined italics, which indicates its syntactic valency as well as the position of the object.

add on: ~ [sth.] on, ~ on [sth.] aggiungere [qcs.] a. As for morphological information, the plural forms of English nouns are indicated when they are irregular or if there is more than one inflection. The plural of nouns ending in -o is always shown.

Quanto alle informazioni morfologiche, per i sostantivi inglesi viene indicato il plurale quando irregolare o presenta pi forme; viene sempre riportato il plurale dei nomi in -o.

adman /&dm@n/ g 27 n. (pl. -men) COLLOQ. pubblicitario m. angelfish /eIndZl%fIS/ n. (pl. ~, ~es) pesce m. angelo. baked potato n. (pl. baked potatoes) GASTR. = patata cucinata al forno con la buccia.

Avvertenze / The Guide to the Use


I sostantivi maschili italiani che presentano anche una forma femminile sono registrati cos: Masculine Italian nouns which also present a feminine form are recorded as follows:

adoratore /adoratore/ m. (f. -trice /tritSe/) 1 (di dei) worshipper 2 FIG. (ammiratore) fervent admirer.
Se per la forma femminile a lemma, in quanto presenta un traducente inglese diverso dal maschile, lindicazione del femminile non viene data. If, however, the feminine form is a headword, and has an English translation which is different from the masculine form, the feminine form is not indicated.

attore /attore/ g 18 m. 1 (di cinema) actor; (di teatro) actor,


player; fare l~ to be an actor; mestiere di ~...

attrice /attritSe/ g 18 f. actress.


Dei sostantivi e aggettivi italiani si d il plurale quando presenta qualsiasi irregolarit o particolarit difficile per lutente inglese: in particolare per le uscite in -co e -go (di cui viene specificato anche il plurale femminile) e in -ca e -ga, in -io e -aio, -chio, -cio e -gio, -cia e -gia. Per i sostantivi sovrabbondanti nel plurale le forme plurali vengono anche specificate, ove necessario, accezione per accezione. Quando il lemma o anche sostantivo maschile e femminile oppure maschile con forma femminile, dei plurali riportati si specifica anche il genere; nel caso degli aggettivi, invece, le forme del plurale maschile e femminile sono date di seguito, precedute dallabbreviazione pl.:
scaremonger.

The plural forms of Italian nouns and adjectives are given when there is any irregularity or difficulty for the English user: in particular, the endings -co and -go (the feminine plural form is also specified) and -ca and -ga, and -io and -aio, -chio, -cio and -gio, -cia and -gia are shown. For those nouns with multiple plural forms, the plural forms are also specified for each meaning where necessary. When the headword is or is also a masculine and feminine noun or masculine with a feminine form, the gender is also given of the plural. For adjectives, on the other hand, the masculine and feminine plural forms follow, preceded by the abbreviation pl.:

allarmista, m.pl. -i, f.pl. -e /allarmista/ m. e f. alarmist, allarmistico, pl. -ci, -che /allarmistiko, tSi, ke/ agg.
alarmist...

acquaio, pl. -ai /akkwajo, ai/ m. (kitchen) sink. allocco, pl. -chi /allOkko, ki/ m. 1 ORNIT. brown owl... ambio, pl. -bi /ambjo, bi/ m. amble; andare d~ to (go at an)
amble.

amaca, pl. -che /amaka, ke/ f. hammock. allunaggio, pl. -gi /allunaddZo, dZi/ m. moon landing, lunar
landing.

alga, pl. -ghe /alga, ge/ f. alga* ff ~ marina seaweed. arancia, pl. -ce /arantSa, tSe/ f. orange; succo d~ orange
juice...

acquaragia, pl. -gie, -ge /akkwaradZa, dZe/ f. turpentine...


The irregular forms of the comparative and superlative Degli aggettivi inglesi vengono indicate le forme irregolari adjectives are given. del comparativo e del superlativo. 1.bad /b&d/ I agg. (compar. worse; superl. worst) 1 (poor, inferior) [doctor, cook] cattivo; [idea] brutto, cattivo; [book] brutto; [joke] brutto, stupido, di cattivo gusto... Per i verbi inglesi vengono indicate le forme irregolari e leventuale raddoppiamento consonantico della forma in -ing, tra parentesi, allinizio della voce o di ciascuna sezione introdotta da numero romano. The irregular forms of English verbs, as well as the doubling of the consonant in the -ing form are given in round brackets, at the beginning of the entry or of each section introduced by a Roman numeral.

admit /@dmIt/ I tr. (forma in -ing ecc. -tt-) 1 (accept) ammettere, riconoscere [mistake, fact]; to ~ that ammettere o
riconoscere che; it is annoying, I (must, have to) ~ fastidioso, devo ammetterlo; to ~ defeat accettare la sconfitta 2 (confess) confessare [crime]; ammettere, confessare, riconoscere [guilt] 3 (allow to enter) ammettere [person] (into in, a); dogs not ~ted vietato lingresso ai cani; to be ~ted to hospital essere ricoverato II intr. (forma in -ing ecc. -tt-) (allow) ~ of FORM. ammettere.

Per i verbi italiani le informazioni coniugazionali vanno ricercate nelle tabelle finali: un sistema di rimandi numerici, costituiti da cifre racchiuse tra parentesi quadre collocate subito dopo la trascrizione fonetica, collega ciascun verbo col relativo schema coniugazionale. Per i sostantivi inglesi viene indicata, ove contrastivamente necessario, la numerabilit o non numerabilit, con i simboli C e U, riferiti, a seconda della posizione, allintera voce o a una sua singola accezione.

Information on conjugation of Italian verbs can be found in the tables at the end of the dictionary: a system of numeric cross-references, shown as numbers in square brackets located immediately after the phonetic transcription, directs the user to the verbs relative conjugation table. Where it is necessary for contrast, the countability or uncountability of English nouns is indicated with the symbols C and U, which refer, depending on where it is located, to the entire entry or a single meaning.

accession /&kseSn/ n. 1 U (to power, throne) ascesa f. (to a); (to estate, title) accessione f. (to di); (to treaty) adesione f. (to a) 2 C (book) accessione f. ammunition /%&mjUnISn/ n. U 1 MIL. munizioni f.pl. 2 FIG.
argomenti m.pl.

Avvertenze / The Guide to the Use


Una serie di etichette, sotto forma di abbreviazioni in speciale carattere maiuscoletto (se ne veda lelenco con gli scioglimenti in italiano e in inglese) forniscono informazioni su varie restrizioni duso e particolarit di lemmi, esempi e locuzioni. Le etichette di registro (o stilistiche) identificano i livelli espressivi che pi nettamente si discostano dalla lingua standard, come ad esempio LETT. letterario e poetico, COLLOQ. colloquiale ovvero familiare. Le indicazioni retoriche come FIG., SCHERZ., EUFEM., IRON. denotano invece modalit espressive particolari. In generale, comunque, con la scelta di opportuni traducenti, prima ancora che con lintroduzione di marcatori, che il dizionario tende a garantire una effettiva parit di registro tra la lingua di partenza e quella darrivo. Le etichette di delimitazione geografica (come BE, AE, SCOZZ., AUSTRAL., e REGION. per lItalia) segnalano la pertinenza di lemmi inglesi ad ambiti specifici, o li riferiscono, per quanto riguarda litaliano, a un uso regionale non ulteriormente specificato; conta, in questa sede, evidenziare la non appartenenza della voce o dellaccezione alla lingua standard: ma poi al dizionario monolingue che lutente dovr fare eventualmente riferimento per una esatta localizzazione. Va notato che le etichette di linguaggio settoriale (ad esempio DIR., MED. o INFORM.) non hanno lo scopo di marcare la totalit dei lessici specialistici allinterno del dizionario, ma sono introdotte esclusivamente nei casi in cui opportuno disambiguare unaccezione, unepressione oppure un omografo rispetto ad altra accezione, espressione, omografo. Quando un lemma monosemico e il suo traducente appartiene unicamente e inconfondibilmente allo stesso linguaggio specialistico letichetta, superflua, non viene introdotta. Le etichette possono essere talora riferite alla lingua darrivo, al fine di differenziare tra loro due o pi traducenti: in questo caso vengono posposte al traducente di cui specificano la pertinenza a un linguaggio settoriale, a un ambito geografico o a un livello stilistico particolare.
m. radar COLLOQ.

A series of labels, in abbreviated forms in small capitals (see the list with the full forms in both Italian and English) gives information on various restrictions of usage and the peculiarities of headwords, examples and phrases. The register labels (or style ) identify the levels of expression which clearly differ from usage in standard language, for example LETT. literary and poetic or COLLOQ. colloquial or familiar. The rhetorical indications like FIG., SCHERZ., EUFEM., IRON., on the other hand, denote particular expressive modalities. In general, however, it is the choice of suitable translations, even more than the use of markers, which allows the dictionary to ensure that the target language transmits the same register as the original language. The labels for geographical restrictions (like BE, AE, SCOZZ., AUSTRAL., and REGION. for Italy) indicate English headwords which are used in specific geographic areas, or in the case of Italian headwords, they denote a non-specified regional use. In this dictionary it is important to show that the entry or meaning deviates from standard usage: a monolingual dictionary can then be consulted to determine more precisely where the word is used. It should be noted that field labels for specialist terms (for example DIR., MED. or INFORM.) are not given to all specialist terms in the dictionary. They are used exclusively, when necessary, to differentiate one meaning, expression or homograph from another meaning, expression or homograph. When a headword is monosemic and its translation clearly belongs to only specialist terminology the label is redundant and not given. The labels may refer to the target language in order to clarify the difference between two or more translations: in this case they are placed after the translation and identify the semantic field, geographical area or particular stylistic level they belong to.

air-traffic controller g 27 n. controllore m. di volo, uomo aeroplano /aeroplano/ m. aircraft*, aeroplane BE, airplane
AE.

Larticolazione interna delle voci realizzata con numeri romani per segnalare sezioni che identificano categorie grammaticali diverse, e con numeri arabi che distinguono ambiti semantici, introducendo di solito uno o pi traducenti specifici. I verbi pronominali italiani vengono registrati allinterno del verbo attivo corrispondente, ove questo sussista: sono introdotti da un numero romano, e sono riportati nello speciale carattere neretto.

The structure of the entries: Roman numerals mark sections which identify different grammatical categories and Arabic numerals distinguish between semantic areas, offering, as usual, one or more specific translations. Italian pronominal verbs are found under the entry for the corresponding active verb, where this exists: they are preceded by a Roman number, and are shown in special bold characters.

ammollare /ammollare/ [1] I tr. to soak [biancheria] II


ammollarsi pronom. to get* soaked, to get* drenched.

Nello stesso carattere neretto possono essere riportate, allinterno della voce, introdotte da numero arabo, locuzioni particolarmente cristallizzate (e per litaliano i verbi procomplementari come avercela, cavarsela, fregarsene). Nelle voci polisemiche le diverse accezioni sono specificate, oltre che dalle eventuali etichette di linguaggio settoriale, da discriminatori di significato sotto forma di glosse. Queste compaiono prima del traducente (o della traduzione dellesempio) entro parentesi tonde, in corsivo chiaro e nella lingua del lemma, supponendosi che servano innanzitutto a indirizzare chi deve produrre nella lingua straniera. Le glosse possono essere costituite da un sinonimo del lemma, oppure possono consistere in un commento di tipo semantico o grammaticale-sintattico.

Phrases or expressions that are particularly common (and in Italian also verbs like avercela, cavarsela, fregarsene) are shown in the same bold character, and are preceded by an Arabic number. In polysemic entries the various meanings are indicated, not only by field labels for specialist terms, but also by sense indicator glosses. These appear before the translation (or the translation of the example) between round brackets, in clear italics and in the language of the headword, since they will be especially useful to the reader who needs express himself in a foreign language. The glosses may consist of a synonym of the headword, or a semantic or grammatical-syntactic explanation.

1.approach /@pr@UtS/ n. 1 (route of access) accesso m., via f. daccesso 2 (advance) (of person, season, old age) (l)avvicinarsi, (l)approssimarsi 3 (way of dealing) approccio m.; an ~ to teaching un modo di insegnare 4 (overture) approccio m.; (proposal) offerta f., proposta f. abbattimento /abbattimento/ m. 1 (di edificio) demolition; (con esplosivi) blasting 2 (di alberi) cutting down, felling; (di animali) putting down 3 (avvilimento) dejection 4 ECON. (di costi) lowering.

Avvertenze / The Guide to the Use


I collocatori, parole con cui il lemma si associa di frequente, formando combinazioni tipiche (anche se non obbligate, come nel caso delle espressioni idiomatiche) che il parlante nativo avverte come naturali, sono disposti accanto ai traducenti, entro parentesi quadre e in uno speciale carattere corsivo, per contestualizzarli; essi si combinano con le glosse, o talora le sostituiscono, consentendo allutente di individuare con sicurezza la traduzione opportuna, o di verificarne leffettiva copertura semantica. Sono scritti nella lingua del lemma, sempre privilegiando unottica produttiva, e figurano in posizioni fisse, disponendosi per lo pi in naturale contesto rispetto al traducente. The translations are accompanied by collocates, words that frequently appear together with the headword, thereby forming typical combinations (even if they are not obligatory, as with idiomatic expressions) considered natural by native speakers. They are shown between square brackets and in special italics. They can be combined with glosses, or replace them, allowing the user to identify the most suitable translation or to verify the semantic correspondence. They are written in the same language as the headword, and always keep in mind the need for the user to express himself in a foreign language. They appear in a fixed position, arranged in the most natural context for the translation.

attend /@tend/ I tr. 1 (go to) assistere a, essere presente a


[event, performance]; partecipare a [meeting]; frequentare [church, school, course]; the ceremony was well, poorly ~ed alla cerimonia cera molto, poco pubblico 2 (accompany) accompagnare, scortare 3 (take care of) assistere, prendersi cura di [patient] II intr. 1 (be present) essere presente, esserci 2 (pay attention) prestare attenzione (to a). attractive /@tr&ktIv/ agg. [person] attraente, affascinante; [child, place, feature, plant] bello; [offer, idea] allettante, interessante (to per). attractively /@tr&ktIvlI/ avv. [arranged] in modo gradevole; [dressed] in modo attraente, seducente; ~ priced che ha un prezzo interessante. affievolirsi /affjevolirsi/ [102] pronom. [suono, voce] to trail off, to fade, to tail away; [luce] to grow* dim, to fade; [rumore] to grow* fainter, to fade; [sentimento, volont] to get* weaker, to weaken; [memoria] to fail; [interesse, entusiasmo, speranza] to fade. attraente /attraEnte/ agg. [donna] attractive, charming, enticing; [proposta] attractive, seductive, tempting; [lettura] appealing.

Lemmi verbali e aggettivali hanno per collocatori dei sostantivi, mentre gli avverbi possono avere per collocatori verbi e/o aggettivi. I lemmi sostantivali non hanno collocatori, ma solo glosse; allinterno di un sostantivo una locuzione verbale o aggettivale che lo contiene pu per avere i propri collocatori. Il collocatore di un verbo pu essere un suo soggetto tipico, e allora precede il traducente, oppure, per un transitivo, il suo oggetto tipico, nel qual caso segue il traducente. Di norma il collocatore di un aggettivo precede sempre il traducente. Talora la traduzione di verbi transitivi pu presentare, oltre ai collocatori posposti, anche lindicazione [qcn.] [qcs.] o [sb.] [sth.], che segnala la posizione sintatticamente corretta delloggetto.

Headwords that are verbs and adjectives have nouns as collocates, while collocates for adverbs may be either verbs or adjectives. Noun headwords do not have collocates, but only glosses: a verb or adjective phrase which uses a noun, however, may have its own collocates. The collocate of a verb may be its typical subject, and as such precedes its translation, or, for a transitive verb, its typical object, in which case, it follows its translation. The collocate of an adjective always comes before its translation. At times the translation of transitive verbs may show, in addition to the collocates which follow the verb, the indication [sb.] [sth.] or [qcn.] [qcs.], which marks the correct syntactic position of the object.

2.cup /kVp/ tr. (forma in -ing ecc. -pp-) to ~ sth. in ones


hands prendere qcs. con le mani a coppa [butterfly, water]; to ~ ones hands around racchiudere tra le mani [insect]; proteggere o riparare [qcs.] con la mano [flame, match]; to ~ ones hand over coprire con la mano [receiver].

I traducenti sostantivi sono seguiti dallindicazione abbreviata del genere nella sezione inglese-italiano, e del numero in entrambe le sezioni quando questo diverso da quello del lemma. Nella sezione italiano-inglese i traducenti (verbi e sostantivi) che presentano irregolarit o peculiarit della flessione sono contrassegnati con un asterisco. Una parte del traducente, di solito quando questo costituito da unespressione, pu essere racchiusa tra parentesi tonde, per indicare che possibile ometterla. In alcuni casi il traducente introdotto dal segno di uguale: esso sta ad indicare che ci che segue non rappresenta un equivalente, bens una spiegazione del significato del lemma. Si ricorre a tale espediente nei casi in cui impossibile fornire come traduzione un singolo termine della lingua darrivo, che rispecchi adeguatamente il carattere peculiare del lemma di partenza: in luogo di un equivalente impreciso o sviante, si propone allutente uninformazione esplicativa che questi potr utilizzare variamente.

The noun translations are followed by a brief indication of the gender in the English-Italian section, and whether the translation is singular or plural when it differs from the headword. In the Italian-English section the translations (verbs and nouns) which have irregular or peculiar inflections are marked with an asterisk. A part of the translation, usually when this is an expression, may be enclosed in round brackets, to show that it is possible to omit it. In some cases there is an equals sign before the translation. This indicates that it is not the equivalent word, but rather an explanation of the meaning of the headword. Such explanations are used when it is impossible to give a direct translation in the target language which adequately reflects the peculiar nature of the headword of the original language. Instead of an imprecise or misleading translation, the user is offered explicit information which will help him to use it in various manners.

accommodation bureau BE, accommodations bureau AE n. = ufficio che si occupa della sistemazione di
studenti universitari fuorisede.

abrogazionista, m.pl. -i, f.pl. -e /abrogattsjonista/ m. e f. =


a person who aims at the repeal of a law.

Avvertenze / The Guide to the Use


Un principio analogo alla base dellimpiego della marca INTRAD., che segnala i lemmi delle due lingue che il dizionario consiglia di mantenere immutati, nella forma originale: si tratta innanzitutto di termini gastronomici o enologici o legati a usanze locali; ne viene comunque fornita una spiegazione fra parentesi tonde, che lutente potr utilizzare ove non voglia mantenere il termine della lingua di partenza. Nella sezione inglese-italiano, inoltre, viene indicato in forma abbreviata, dopo la marca, il genere con cui la parola inglese viene usata in italiano. The abbreviation INTRAD. is used in a similar way. It indicates those headwords in both languages that the dictionary suggests using in their original form. For the most part the words are related to gastronomy, oenology or local traditions. In any case, an explanation enclosed in round brackets is given if the user chooses not to maintain the original term. In addition, in the English-Italian section after INTRAD., an abbreviated form of the gender that the English word takes in Italian is indicated.

bannock /b&n@k/ n.

SCOZZ. INTRAD. m. (focaccia rotonda e piatta di farina davena o dorzo). abbacchio, pl. -chi /abbakkjo, ki/ m. GASTR. INTRAD. (butchered suckling lamb).

I traducenti sono molto spesso seguiti da frasi esemplificative, introdotte e separate fra loro da un punto e virgola. Gli esempi mostrano i traducenti in contesti significativi dal punto di vista collocazionale, grammaticale, pragmatico e del registro espressivo. In alcuni casi propongono traducenti diversi rispetto a quelli dati allinizio della voce o dellaccezione, la validit dei quali ristretta a contesti particolari. A volte le accezioni sono costituite unicamente da uno o pi esempi, non preceduti da traducenti: questo avviene di solito quando il lemma pu comparire soltanto o compare quasi sempre allinterno di una locuzione. In una frase esemplificativa e/o nella sua traduzione possono essere accorpate per brevit pi espressioni: in questo caso la presenza di una o segnala elementi sinonimicamente intercambiabili, mentre una virgola indica possibili alternative.

The translations are very often followed by examples, preceded and separated by semi-colons. The examples show the translation in meaningful contexts in terms of collocation, grammar, pragmatics and stylistic register. In some cases translations which differ from the one at the beginning of the entry or meaning are offered. Their meaning is limited to those particular contexts. At times the meanings contain only one or more examples and have no translation: this usually occurs when the headword only appears, or almost always appears in a specific expression. For the sake of brevity, in one example and/or in its translation various expressions may be incorporated. In this case the presence of an o marks synonymous elements which can be interchanged, whereas a comma indicates possible alternatives.

2.above /@bVv/ I agg. the ~ items gli oggetti sunnominati o di cui sopra II pron. the ~ are all witnesses i suddetti sono
tutti testimoni.

absorbed /@bzO:bd/ I p.pass. h absorb II agg. assorbito


(in, by da); ~ in a book immerso in un libro; to become ~ in sth. immergersi o essere assorto in qcs. amazzone /amaddzone/ f. 1 MITOL. Amazon 2 g 9 GEOGR. Rio delle Amazzoni Amazon (River) 3 (cavallerizza) horsewoman*; tenuta da ~ riding habit; cavalcare all~ to ride side saddle; sella da ~ side saddle.

Nellesemplificazione il lemma, quando ricorre in forma invariata, sostituito per brevit da una tilde (ma se in qualche espressione liniziale diventa maiuscola dato per esteso); in forma flessa il lemma (a meno che non si tratti di un verbo) dato per lo pi in forma abbreviata, ove la tilde sostituisce una parte omessa che coincida esattamente col lemma, mentre un trattino sostituisce una parte omessa che non coincida col lemma. I verbi pronominali italiani allinfinito sono sempre abbreviati in -rsi. Il segno speciale indica linizio delleventuale sezione della voce che contiene le locuzioni idiomatiche. Tra esse figurano anche i proverbi, introdotti dalla marca PROV.; essi vengono resi, ove possibile, tramite un proverbio equivalente (anche se formalmente diverso); altrimenti, sono tradotti alla lettera oppure spiegati (col segno =).

For brevity, in the examples a swung dash is used to replace the headword when it is unchanged (if, however, in an expression the first letter becomes capitalized, it is then written out). In an inflected form (unless it is a verb) an abbreviated form is used, and the swung dash is used to represent the part which is identical to the headword, while a hyphen is used to indicate the part which is not the same as the headword. Italian pronominal verbs in the infinitive are always abbreviate in -rsi. Where there are sections containing idiomatic expressions under an entry they are marked with the special symbol . These also include proverbs, preceded by the label PROV.; they are translated, wherever possible, with an equivalent proverb (even if formally different); otherwise, they are translated literally or explained (with the symbol =).

absence /&bs@ns/ n. (of person) assenza f.; (of thing) mancanza f.; in sb.s ~ in assenza di qcn.; in the ~ of in mancanza di [alternative, evidence] f ~ makes the heart grow fonder PROV. = la lontananza rafforza i legami profondi. acciuga, pl. -ghe /attSuga, ge/ f. anchovy f essere (magro come) un ~ to be as thin as a rake o lath; essere stretti come -ghe to be packed o squashed (in) like sardines.

Nellitaliano-inglese il segno introduce leventuale sezione finale riservata alle locuzioni sostantivali fisse italiane, registrate sempre e soltanto sotto il lemma che costituisce il loro primo elemento, e ordinate fra di loro, quando pi duna, in ordine alfabetico in base al secondo elemento pieno (aggettivo o sostantivo, cio senza tenere conto di pre-

In the Italian-English section the symbol can be found at the bottom of the entry reserved for Italian set noun phrases, always listed under the first headword in the phrase. When there is more than one, they are arranged in alphabetical order based on the second full component (adjective or noun, exclusive of prepositions in between them). All expres-

Avvertenze / The Guide to the Use


posizioni interposte); tutte le locuzioni in cui il lemma compare invariato figurano, in sequenza alfabetica, prima di tutte quelle in cui il lemma flesso, o eventualmente scritto con liniziale maiuscola. sions in which the headword is not inflected are shown, in alphabetical sequence, before those in which the headword is inflected, or written with an initial capital letter.

sale /sale/ I m. 1 salt; dieta senza ~ salt-free diet; pane senza ~ unsalted bread; acciughe sotto ~ salted anchovies 2 FIG. (arguzia, mordacit) piquancy, wit II sali m.pl. FARM. salts; (da annusare) smelling salts f capelli ~ e pepe pepperand-salt hair; restare o rimanere di ~ to be dumbfounded; avere ~ in zucca to have common sense o gumption COLLOQ. ff ~ da cucina cooking salt; ~ fino fine o table salt; ~ grosso coarse salt; ~ marino sea salt; ~ da tavola table salt; -i da bagno bath salts; -i inglesi Epsom salts; -i minerali mineral salts.

I rimandi da una voce allaltra sono segnalati da una freccia; il lemma che rimanda solitamente dotato di informazioni come trascrizione e qualifica grammaticale quando queste divergono da quelle del lemma a cui si rinvia. I rimandi possono anche essere collocati allinterno della sezione dedicata alle locuzioni sostantivali fisse italiane, ove rinviano da una locuzione a unaltra contenuta nella stessa sezione, oppure allinterno di unaccezione, e rinviano allora al traducente o ai traducenti contenuti in unaltra voce.

Cross references to other entries are indicated with an arrow. The headword which is directed to another entry is usually complete with information such as transcription and grammatical category if these are different from what is found in the entry indicated. Cross references can also be made within the section dedicated to Italian set noun phrases, where one expression is directed to another in the same section, or within a meaning which directs the user to the translation or translations contained in another entry.

auld /O:ld/ agg. SCOZZ. h old. added /&dId/ I p.pass. h add II agg. supplementare, in pi;
~ to which... in aggiunta a ci...

2.abbonare /abbonare/ h abbuonare. sovresporre /sovresporre/ h sovraesporre.


Delle abbreviazioni si d direttamente lo scioglimento, subito dopo il lemma, introdotto dalla speciale freccia . Segue la relativa traduzione, a cui pu far seguito, tra parentesi, labbreviazione equivalente nella lingua darrivo. Abbreviations are written out in their full forms, immediately after the headword, which is preceded by the special arrow . The relative translation follows, and between round brackets the equivalent abbreviation in the target language may follow.

AD d Anno Domini dopo Cristo (d.C.). a. d anno year (y.).


Le sigle sono invece trattate secondo la loro reale funzione nella lingua, e cio per lo pi come sostantivi: se ne indica quindi la categoria grammaticale. Le sigle inglesi sono dotate di trascrizione fonetica solo quando non vengono lette, come di norma, lettera per lettera, mentre le sigle italiane ne sono sempre fornite. Lo scioglimento, tra parentesi, introdotto dalla speciale freccia , precede la traduzione o pi spesso la spiegazione, aperta dal segno =. Acronyms, on the other hand, are treated according to their real function in the language, and usually that is as nouns: thus, the grammatical category is given. English acronyms are given a phonetic transcription only when they are not read, as they normally are, letter by letter. Italian acronyms are always given a transcription. The full form, in round brackets, preceded by the special arrow , comes before the translation, or more often the explanation, preceded by the symbol =.

AA n. 1 GB

AUT. (d Automobile Association) = associazione per lassistenza agli automobilisti corrispondente allACI italiano 2 (d Alcoholics Anonymous Alcolisti Anonimi) AA m.pl. ANSA /ansa/ f. (d Agenzia nazionale stampa associata) = Italian national press agency.

Lemmi che costituiscono forme accorciate di altre parole comprendono, prima del traducente, lindicazione tra parentesi della forma estesa da cui derivano, introdotta dallabbreviazione accorc.

Headwords which are shortened forms of other words include, before the translation, the indication in round brackets of its original full form, preceded by the abbreviation accorc.

ad /&d/ n. (accorc. advertisement) 1

GIORN. (anche small ~) inserzione f., annuncio m. (pubblicitario) (for di) 2 RAD. TELEV. pubblicit f. (for di). bici /bitSi/ f.inv. COLLOQ. (accorc. bicicletta) bike, cycle.

Non si ritenuto opportuno includere nel dizionario gli affissi (come auto-, -logo, -ology, -osis) che entrano a far parte di parole composte: se infatti ovvia la loro inclusione in un vocabolario monolingue, che ne discute ed esemplifica il valore semantico, in un bilingue questo tipo di informazione assume un carattere astratto, ben poco utile ai fini della traduzione, spesso sottilmente mutevole di composto in composto. Si quindi preferito registrare e tradurre nel dizionario un buon numero di composti, piuttosto che fornirne i componenti, che in molti casi solo un utente molto esperto sarebbe in grado di maneggiare correttamente.

It was not considered advantageous to include affixes (like auto-, -logo, -ology, -osis) in the dictionary although they are included in compound words: if in fact it is obvious that they should be included in a monolingual dictionary, which discusses and exemplifies the semantic value, in a bilingual, this type of information becomes abstract, quite useless for translation, and often its meaning changes subtly from compound to compound. Thus, a good number of compounds were chosen and translated in this dictionary, rather than offering their components, which in many cases, only a very experienced user would be able to handle correctly.

Avvertenze / The Guide to the Use


Note grammaticali, semantiche e duso, riferite a lemmi specifici e scritte nella lingua del lemma, possono comparire, se brevi, allinizio della voce, in un carattere speciale con fondo grigio, se pi ampie, in un riquadro collocato in prossimit della voce stessa. Esse forniscono utili informazioni a commento, integrazione e chiarimento della voce rispettiva, rivolte in primo luogo a chi deve produrre nella lingua straniera, quindi in unottica opportunamente contrastiva. Un ampio apparato di note lessicali, organizzato in una serie numerata, invece inserito alla fine di ciascuna delle due sezioni del dizionario. Tali note, scritte nella lingua di partenza della rispettiva sezione, forniscono allutente informazioni che riguardano intere categorie di parole (ad es. nazionalit, lingue, colori, giorni della settimana ecc.), presentando fenomeni sintattici comuni a tutta la categoria, cos da integrare il contenuto di un gran numero di singole voci. Il rimando da queste ultime alla nota lessicale pertinente espresso con il segno seguito dal numero (in neretto corsivo) che contrassegna la nota stessa nellapparato finale. Grammatical, semantic and usage notes which refer to specific headwords are written in the language of the headwords. They may appear, if short, at the beginning of the entries, in a special font on a grey background; if longer, in a box next to the entry itself. They clarify or expand on the information given in the relative entry and are primarily intended for people seeking to express themselves in a foreign language; thus, they are appropriately contrastive. A wide selection of lexical notes is organized numerically and can be found at the end of each section of the dictionary. These notes, written in the original language of each section, offer the user information on entire categories of words (for ex. nationalities, languages, colour terms, days of the week, etc.), presenting syntactic facts that are common to most members of the category, and thus supplementing the coverage of individual entries. The cross reference of the latter to the relevant lexical usage note is indicated with the symbol followed by a number (in bold italics) which marks the note itself in the final section.

airman /e@m@n/ g 23 n. (pl. -men) MIL. aviere m. airsickness /e@sIknIs/ g 11 n. mal m. daria. Abissinia /abissinja/ g 33 n.pr.f. Abyssinia. abissino /abissino/ g 25 I agg. Abyssinian II m. (f. -a)
Abyssinian.

SIMBOLI FONETICI / PHONETIC SYMBOLS


Simbolo Symbol /a/ /V/ /A:/ /&/ /e/ /E/ /3:/ /@/ /i/ /i:/ /I/ /o/ /O/ /O:/ /Q/ /9/ /{/ /u/ /u:/ /U/ /y/ /aI/ /aU/ /e@/ /eI/ /@U/ /I@/ /OI/ /U@/ /b/ /d/ /dz/ /dZ/ /f/ Esempio Example gatto cup arm hat ten verde letto first about vino see bit monte corpo saw hot boxeur liseuse luna too put wrstel five now hair page home near join pure bad barca did dono zaino jam gente fall faro Trascrizione Transcription /"gatto/ /kVp/ /A:m/ /h&t/ /ten/ /"verde/ /"lEtto/ /f3:st/ /@"baUt/ /"vino/ /si:/ /bIt/ /"monte/ /"kOrpo/ /sO:/ /hQt/ /bok"s9r/ /li"z{z/ /"luna/ /tu:/ /pUt/ /"vyrstel/ /faIv/ /naU/ /he@(r)/ /peIdZ/ /h@Um/ /nI@(r)/ /dZOIn/ /pjU@(r)/ /b&d/ /"barka/ /dId/ /"dono/ /"dzaino/ /dZ&m/ /"dZEnte/ /fO:l/ /"faro/ Simbolo Symbol /g/ /h/ /j/ /k/ /l/ /F/ /m/ /n/ /N/ /J/ /p/ /r/ /s/ /S/ /t/ /T/ /D/ /ts/ /tS/ /v/ /w/ /x/ /z/ /Z/ Esempio Example get gara how yes ieri cat caro leg lana figlio man mano not notte sing gnocco pen porta red re sad sella shop scena tea torre thin then zappa chin cena voice vero wet fuori loch zoo rosa vision Trascrizione Transcription /get/ /"gara/ /haU/ /jes/ /"jEri/ /k&t/ /"karo/ /leg/ /"lana/ /"fiFFo/ /m&n/ /"mano/ /nQt/ /"nOtte/ /sIN/ /"JOkko/ /pen/ /"pOrta/ /red/ /re/ /s&d/ /"sElla/ /SQp/ /"SEna/ /ti:/ /"torre/ /TIn/ /Den/ /"tsappa/ /tSIn/ /"tSena/ /vOIs/ /"vero/ /wet/ /"fwOri/ /lQx/ /zu:/ /"rOza/ /"vIZn/

Laccento principale e quello secondario sono indicati rispettivamente dai segni " e % premessi alla sillaba accentata. The primary and the secondary stress are shown respectively by the signs " and % in front of the stressed syllable.

Italian Verbs

1509
1 amare
INDICATIVO Presente CONGIUNTIVO Presente

Italian verbs 2 battere


INDICATIVO Presente CONGIUNTIVO Presente

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi
Futuro

amo ami ama amiamo amate amano amavo amavi amava amavamo amavate amavano amai amasti am amammo amaste amarono amer amerai amer ameremo amerete ameranno ho hai ha abbiamo avete hanno avevo avevi aveva avevamo avevate avevano ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero avr avrai avr avremo avrete avranno amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato

che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

ami ami ami amiamo amiate amino amassi amassi amasse amassimo amaste amassero abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano avessi avessi avesse avessimo aveste avessero amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato amato

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi
Futuro

batto batti batte battiamo battete battono battevo battevi batteva battevamo battevate battevano battei battesti batt battemmo batteste batterono batter batterai batter batteremo batterete batteranno ho hai ha abbiamo avete hanno avevo avevi aveva avevamo avevate avevano ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero avr avrai avr avremo avrete avranno battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto

che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

batta batta batta battiamo battiate battano battessi battessi battesse battessimo batteste battessero abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano avessi avessi avesse avessimo aveste avessero battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto battuto

Imperfetto

Imperfetto

Imperfetto

Imperfetto

Passato remoto

Passato

Passato remoto

Passato

Trapassato

Trapassato

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

Passato prossimo

CONDIZIONALE Presente

Passato prossimo

CONDIZIONALE Presente

Trapassato prossimo

io tu egli noi voi essi


Passato

amerei ameresti amerebbe ameremmo amereste amerebbero avrei avresti avrebbe avremmo avreste avrebbero amato amato amato amato amato amato

Trapassato prossimo

io tu egli noi voi essi


Passato

batterei batteresti batterebbe batteremmo battereste batterebbero avrei avresti avrebbe avremmo avreste avrebbero battuto battuto battuto battuto battuto battuto

Trapassato remoto

io tu egli noi voi essi

Trapassato remoto

io tu egli noi voi essi

GERUNDIO Presente Passato PARTICIPIO Presente Passato INFINITO Presente Passato

GERUNDIO Presente Passato PARTICIPIO Presente Passato INFINITO Presente Passato

amando avendo amato

battendo avendo battuto

Futuro anteriore

Futuro anteriore

amante amato

battente battuto

IMPERATIVO

amare avere amato

IMPERATIVO

battere avere battuto

ama amate

batti battete

Italian verbs 3 vestire


INDICATIVO Presente CONGIUNTIVO Presente

1510
4 essere
INDICATIVO Presente CONGIUNTIVO Presente

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi
Futuro

vesto vesti veste vestiamo vestite vestono vestivo vestivi vestiva vestivamo vestivate vestivano vestii vestisti vest vestimmo vestiste vestirono vestir vestirai vestir vestiremo vestirete vestiranno ho hai ha abbiamo avete hanno avevo avevi aveva avevamo avevate avevano ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero avr avrai avr avremo avrete avranno vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito

che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

vesta vesta vesta vestiamo vestiate vestano vestissi vestissi vestisse vestissimo vestiste vestissero abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano avessi avessi avesse avessimo aveste avessero vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito vestito

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi
Futuro

sono sei siamo siete sono ero eri era eravamo eravate erano fui fosti fu fummo foste furono sar sarai sar saremo sarete saranno sono sei siamo siete sono ero eri era eravamo eravate erano fui fosti fu fummo foste furono sar sarai sar saremo sarete saranno stato stato stato stati stati stati stato stato stato stati stati stati stato stato stato stati stati stati stato stato stato stati stati stati

che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

sia sia sia siamo siate siano fossi fossi fosse fossimo foste fossero sia sia sia siamo siate siano fossi fossi fosse fossimo foste fossero stato stato stato stati stati stati stato stato stato stati stati stati

Imperfetto

Imperfetto

Imperfetto

Imperfetto

Passato remoto

Passato

Passato remoto

Passato

Trapassato

Trapassato

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

Passato prossimo

CONDIZIONALE Presente

Passato prossimo

CONDIZIONALE Presente

Trapassato prossimo

io tu egli noi voi essi


Passato

vestirei vestiresti vestirebbe vestiremmo vestireste vestirebbero avrei avresti avrebbe avremmo avreste avrebbero vestito vestito vestito vestito vestito vestito

Trapassato prossimo

io tu egli noi voi essi


Passato

sarei saresti sarebbe saremmo sareste sarebbero sarei saresti sarebbe saremmo sareste sarebbero stato stato stato stati stati stati

Trapassato remoto

io tu egli noi voi essi

Trapassato remoto

io tu egli noi voi essi

GERUNDIO Presente Passato PARTICIPIO Presente Passato INFINITO Presente Passato

GERUNDIO Presente Passato PARTICIPIO Presente Passato INFINITO Presente Passato

vestendo avendo vestito

essendo essendo stato

Futuro anteriore

Futuro anteriore

vestente vestito

essente stato

IMPERATIVO

vestire avere vestito

IMPERATIVO

essere essere stato

vesti vestite

sii siate

1511
5 avere
INDICATIVO Presente CONGIUNTIVO Presente

Italian verbs

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi
Futuro

ho hai ha abbiamo avete hanno avevo avevi aveva avevamo avevate avevano ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero avr avrai avr avremo avrete avranno ho hai ha abbiamo avete hanno avevo avevi aveva avevamo avevate avevano ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero avr avrai avr avremo avrete avranno avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto

che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che che

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano avessi avessi avesse avessimo aveste avessero abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano avessi avessi avesse avessimo aveste avessero avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto avuto

Imperfetto

Imperfetto

Passato remoto

Passato

Trapassato

io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi io tu egli noi voi essi

Passato prossimo

CONDIZIONALE Presente

Trapassato prossimo

io tu egli noi voi essi


Passato

avrei avresti avrebbe avremmo avreste avrebbero avrei avresti avrebbe avremmo avreste avrebbero avuto avuto avuto avuto avuto avuto

Trapassato remoto

io tu egli noi voi essi

GERUNDIO Presente Passato PARTICIPIO Presente Passato INFINITO Presente Passato

avendo avendo avuto

Futuro anteriore

avente avuto

IMPERATIVO

avere avere avuto

abbi abbiate

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io andavo Passato remoto io andai Futuro io andr tu andrai egli andr noi andremo voi andrete essi andranno io dar tu darai egli dar noi daremo voi darete essi daranno

1512

6 andare

io vado tu vai egli va noi andiamo voi andate essi vanno io do tu dai egli d noi diamo voi date essi danno

7 dare

io davo

io diedi, detti tu desti egli diede, dette noi demmo voi deste essi diedero, dettero

io faccio io facevo io feci io far tu fai tu facevi tu facesti tu farai egli fa egli faceva egli fece egli far noi facciamo noi facevamo noi facemmo noi faremo voi fate voi facevate voi faceste voi farete essi fanno essi facevano essi fecero essi faranno I composti disfare e soddisfare presentano come alternative, molto diffuse nelluso, il presente indicativo, il futuro, il presente congiuntivo, il presente condizionale e limperativo con le desinenze dei verbi della prima coniugazione (amare): io disfo e io disfaccio, io disfer e io disfar, che io disfi e che io disfaccia, io disferei e io disfarei, disfa e disfa.

8 fare

9 stare

io sto

io stavo

io stetti tu stesti egli stette noi stemmo voi steste essi stettero io accesi tu accendesti egli accese noi accendemmo voi accendeste essi accesero io chiusi tu chiudesti egli chiuse noi chiudemmo voi chiudeste essi chiusero io mi accinsi tu ti accingesti egli si accinse noi ci accingemmo voi vi accingeste essi si accinsero io condussi tu conducesti egli condusse noi conducemmo voi conduceste essi condussero io affissi tu affiggesti egli affisse noi affiggemmo voi affiggeste essi affissero

io star tu starai egli star noi staremo voi starete essi staranno io accender

10 accendere

io accendo

io accendevo

11 chiudere

io chiudo

io chiudevo

io chiuder

12 accingersi

io mi accingo

io mi accingevo

io mi accinger

13 condurre

io conduco tu conduci egli conduce noi conduciamo voi conducete essi conducono io affiggo

io conducevo

io condurr tu condurrai egli condurr noi condurremo voi condurrete essi condurranno io affigger

14 affiggere

io affiggevo

1513
CONGIUNTIVO Presente che io vada che tu vada che egli vada che noi andiamo che voi andiate che essi vadano che io dia che tu dia che egli dia che noi diamo che voi diate che essi diano che io faccia che tu faccia che egli faccia che noi facciamo che voi facciate che essi facciano Imperfetto che io andassi CONDIZIONALE Presente io andrei tu andresti egli andrebbe noi andremmo voi andreste essi andrebbero io darei tu daresti egli darebbe noi daremmo voi dareste essi darebbero io farei tu faresti egli farebbe noi faremmo voi fareste essi farebbero IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

andato va andate dato da date fatto fa GERUNDIO PRESENTE fate facendo

che io dessi che tu dessi che egli desse che noi dessimo che voi deste che essi dessero che io facessi che tu facessi che egli facesse che noi facessimo che voi faceste che essi facessero

che io stia che tu stia che egli stia che noi stiamo che voi stiate che essi stiano che io accenda

che io stessi che tu stessi che egli stesse che noi stessimo che voi steste che essi stessero che io accendessi

io starei tu staresti egli starebbe noi staremmo voi stareste essi starebbero io accenderei

stato sta state acceso accendi accendete

che io chiuda

che io chiudessi

io chiuderei chiudi chiudete

chiuso

che io mi accinga

che io mi accingessi

io mi accingerei accingiti accingetevi

accinto

che io conduca che tu conduca che egli conduca che noi conduciamo che voi conduciate che essi conducano che io affigga

che io conducessi che tu conducessi che egli conducesse che noi conducessimo che voi conduceste che essi conducessero che io affiggessi

io condurrei tu condurresti egli condurrebbe noi condurremmo voi condurreste essi condurrebbero io affiggerei

condotto conduci PARTICIPIO PRESENTE conducete conducente affisso affiggi affiggete

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io affliggevo Passato remoto io afflissi tu affliggesti egli afflisse noi affliggemmo voi affliggeste essi afflissero io mescei, mescetti io connettei tu connettesti egli connett noi connettemmo voi connetteste essi connetterono io arsi tu ardesti egli arse noi ardemmo voi ardeste essi arsero io sparsi tu spargesti egli sparse noi spargemmo voi spargeste essi sparsero io adempiei tu adempiesti egli adempi noi adempiemmo voi adempieste essi adempierono io assistetti tu assistesti egli assistette noi assistemmo voi assisteste essi assistettero io assolsi, assolvei, assolvetti tu assolvesti egli assolse, assolv, assolvette noi assolvemmo voi assolveste essi assolsero, assolverono, assolvettero io assunsi tu assumesti egli assunse noi assumemmo voi assumeste essi assunsero Futuro io affligger

1514

15 affliggere

io affliggo

16 mescere 17 connettere

io mesco io connetto

io mescevo io connettevo

io mescer io connetter

18 ardere

io ardo

io ardevo

io arder

19 spargere

io spargo

io spargevo

io sparger

20 adempiere

io adempio tu adempi egli adempie noi adempiamo voi adempiete essi adempiono io assisto

io adempivo

io adempir

21 assistere

io assistevo

io assister

22 assolvere

io assolvo

io assolvevo

io assolver

23 assumere

io assumo

io assumevo

io assumer

1515
CONGIUNTIVO Presente che io affligga Imperfetto che io affliggessi CONDIZIONALE Presente io affliggerei affliggi affliggete che io mesca che io connetta che io mescessi che io connettessi io mescerei io connetterei connetti connettete che io arda che io ardessi io arderei ardi ardete che io sparga che io spargessi io spargerei spargi spargete che io adempia che io adempissi io adempirei adempi adempiete che io assista che io assistessi io assisterei assisti assistete che io assolva che io assolvessi io assolverei assolvi sparso arso mesci IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

afflitto

mesciuto connesso

adempiuto

assistito

assolto

assolvete

che io assuma

che io assunsi

io assumerei assumi assumete

assunto

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io tingevo Passato remoto io tinsi tu tingesti egli tinse noi tingemmo voi tingeste essi tinsero io bevvi, bevetti tu bevesti egli bevve, bevette noi bevemmo voi beveste essi bevvero, bevettero io caddi tu cadesti egli cadde noi cademmo voi cadeste essi caddero io chiesi tu chiedesti egli chiese noi chiedemmo voi chiedeste essi chiesero io colsi tu cogliesti egli colse noi cogliemmo voi coglieste essi colsero io compressi tu comprimesti egli compresse noi comprimemmo voi comprimeste essi compressero Futuro io tinger

1516

24 tingere

io tingo

25 bere

io bevo tu bevi egli beve noi beviamo voi bevete essi bevono io cado

io bevevo

io berr tu berrai egli berr noi berremo voi berrete essi berranno io cadr tu cadrai egli cadr noi cadremo voi cadrete essi cadranno io chieder

26 cadere

io cadevo

27 chiedere

io chiedo

io chiedevo

28 cogliere

io colgo tu cogli egli coglie noi cogliamo voi cogliete essi colgono io comprimo

io coglievo

io coglier

29 comprimere

io comprimevo

io comprimer

30 concedere

io concedo

io concedevo

io concessi, concedei, io conceder concedetti tu concedesti egli concesse, conced, concedette noi concedemmo voi concedeste essi concessero, concederono, concedettero io conobbi tu conoscesti egli conobbe noi conoscemmo voi conosceste essi conobbero io corsi tu corresti egli corse noi corremmo voi correste essi corsero io conoscer

31 conoscere

io conosco

io conoscevo

32 correre

io corro

io correvo

io correr

1517
CONGIUNTIVO Presente che io tinga Imperfetto che io tingessi CONDIZIONALE Presente io tingerei tingi tingete che io beva che io bevessi io berrei tu berresti egli berrebbe noi berremmo voi berreste essi berrebbero io cadrei tu cadresti egli cadrebbe noi cadremmo voi cadreste essi cadrebbero io chiederei chiedi chiedete che io colga che tu colga che egli colga che noi cogliamo che voi cogliate che essi colgano che io comprima che io cogliessi io coglierei cogli cogliete che io comprimessi io comprimerei comprimi comprimete che io conceda che io concedessi io concederei concedi colto tinto IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

bevuto bevi bevete caduto cadi cadete chiesto

che io cada

che io cadessi

che io chieda

che io chiedessi

compresso

concesso

concedete

che io conosca

che io conoscessi

io conoscerei conosci conoscete

conosciuto

che io corra

che io corressi

io correrei corri correte

corso

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io crescevo Passato remoto io crebbi tu crescesti egli crebbe noi crescemmo voi cresceste essi crebbero io cossi tu cuocesti, cocesti egli cosse noi cuocemmo, cocemmo voi cuoceste, coceste essi cossero io risi tu ridesti egli rise noi ridemmo voi rideste essi risero io strinsi tu stringesti egli strinse noi stringemmo voi stringeste essi strinsero io dissi tu dicesti egli disse noi dicemmo voi diceste essi dissero io diressi tu dirigesti egli diresse noi dirigemmo voi dirigeste essi diressero io discussi tu discutesti egli discusse noi discutemmo voi discuteste essi discussero io distinsi tu distinguesti egli distinse noi distinguemmo voi distingueste essi distinsero io distrussi tu distruggesti egli distrusse noi distruggemmo voi distruggeste essi distrussero Futuro io crescer

1518

33 crescere

io cresco

34 cuocere

io cuocio io cuocevo tu cuoci egli cuoce noi cuociamo, cociamo voi cuocete, cocete essi cuociono io rido io ridevo

io cuocer

35 ridere

io rider

36 stringere

io stringo

io stringevo

io stringer

37 dire

io dico tu dici egli dice noi diciamo voi dite essi dicono io dirigo

io dicevo

io dir

38 dirigere

io dirigevo

io diriger

39 discutere

io discuto

io discutevo

io discuter

40 distinguere

io distinguo

io distinguevo

io distinguer

41 distruggere

io distruggo

io distruggevo

io distrugger

1519
CONGIUNTIVO Presente che io cresca Imperfetto che io crescessi CONDIZIONALE Presente io crescerei cresci crescete che io cuocia che io cuocessi io cuocerei cuoci cuocete che io rida che io ridessi io riderei ridi ridete che io stringa che io stringessi io stringerei stringi stringete che io dica che io dicessi io direi di detto stretto riso cotto IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

cresciuto

GERUNDIO PRESENTE dite dicendo che io diriga che io dirigessi io dirigerei dirigi dirigete che io discuta che io discutessi io discuterei discuti discutete che io distingua che io distinguessi io distinguerei distingui distinguete che io distrugga che io distruggessi io distruggerei distruggi distruggete distrutto distinto discusso diretto

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto Passato remoto io mi dolsi tu ti dolesti egli si dolse noi ci dolemmo voi vi doleste essi si dolsero io dovetti, dovei tu dovesti egli dovette, dov noi dovemmo voi doveste essi dovettero, doverono io eccelsi tu eccellesti egli eccelse noi eccellemmo voi eccelleste essi eccelsero Futuro

1520

42 dolersi

io mi dolgo io mi dolevo tu ti duoli egli si duole noi ci dogliamo, doliamo voi vi dolete essi si dolgono io devo, debbo tu devi egli deve noi dobbiamo voi dovete essi devono, debbono io eccello io dovevo

io mi dorr tu ti dorrai egli si dorr noi ci dorremo voi vi dorrete essi si dorranno io dovr tu dovrai egli dovr noi dovremo voi dovrete essi dovranno io ecceller

43 dovere

44 eccellere

io eccellevo

45 compiere

io compio tu compi egli compie noi compiamo voi compite essi compiono io esigo io compaio tu compari, egli compare noi compariamo voi comparite essi compaiono io espello

io compivo tu compivi egli compiva noi compivamo voi compivate essi compivano io esigevo io comparivo

io compii, compiei io compir tu compisti egli comp noi compimmo, compiemmo voi compiste, compieste essi compirono io esigei, esigetti io esiger

46 esigere 47 comparire

io comparvi, comparsi io comparir tu comparisti egli comparve, compar noi comparimmo voi compariste essi comparvero, comparirono comparsero io espulsi tu espellesti egli espulse noi espellemmo voi espelleste essi espulsero io esplosi tu esplodesti egli esplose noi esplodemmo voi esplodeste essi esplosero io flessi, flettei tu flettesti egli flesse, flett noi flettemmo voi fletteste essi flessero, fletterono io espeller

48 espellere

io espellevo

49 esplodere

io esplodo

io esplodevo

io esploder

50 flettere

io fletto

io flettevo

io fletter

1521
CONGIUNTIVO Presente che io mi dolga Imperfetto che io mi dolessi CONDIZIONALE Presente io mi dorrei tu ti dorresti egli si dorrebbe noi ci dorremmo voi vi dorreste essi si dorrebbero io dovrei tu dovresti egli dovrebbe noi dovremmo voi dovreste essi dovrebbero io eccellerei eccelli eccellete che io compia che io compissi che tu compissi che egli compisse che noi compissimo che voi compiste che essi compissero che io esigessi che io comparissi io compierei compi compite io esigerei io comparirei compari comparite esigi esatto doluto duoliti doletevi IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

che io debba, deva che io dovessi che tu debba, deva che egli debba, deva che noi dobbiamo che voi dobbiate che essi debbano, devano che io eccella che io eccellessi

dovuto

eccelso

compiuto

che io esiga che io compaia

comparso

che io espella

che io espellessi

io espellerei espelli espellete

espulso

che io esploda

che io esplodessi

io esploderei esplodi esplodete

esplose

che io fletta

che io flettessi

io fletterei fletti flettete

flesso

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io fondevo Passato remoto io fusi tu fondesti egli fuse noi fondemmo voi fondeste essi fusero io fransi tu frangesti egli franse noi frangemmo voi frangeste essi fransero io frissi tu friggesti egli frisse noi friggemmo voi friggeste essi frissero io giacqui tu giacesti egli giacque noi giacemmo voi giaceste essi giacquero io aggiunsi tu aggiungesti egli aggiunse noi aggiungemmo voi aggiungeste essi aggiunsero io godei, godetti Futuro io fonder

1522

51 fondere

io fondo

52 frangere

io frango

io frangevo

io franger

53 friggere

io friggo

io friggevo

io frigger

54 giacere

io giaccio tu giaci egli giace noi giacciamo voi giacete essi giacciono io aggiungo

io giacevo

io giacer

55 aggiungere

io aggiungevo

io aggiunger

56 godere

io godo

io godevo

io godr tu godrai egli godr noi godremo voi godrete essi godranno io indulger

57 indulgere

io indulgo

io indulgevo

io indulsi tu indulgesti egli indulse noi indulgemmo voi indulgeste essi indulsero io invasi tu invadesti egli invase noi invademmo voi invadeste essi invasero io lessi tu leggesti egli lesse noi leggemmo voi leggeste essi lessero

58 invadere

io invado

io invadevo

io invader

59 leggere

io leggo

io leggevo

io legger

1523
CONGIUNTIVO Presente che io fonda Imperfetto che io fondessi CONDIZIONALE Presente io fonderei fondi fondete che io franga che io frangessi io frangerei frangi frangete che io frigga che io friggessi io friggerei friggi friggete che io giaccia che tu giaccia che egli giaccia che noi giacciamo che voi giacciate che essi giacciano che io aggiunga che io giacessi io giacerei giaci giacete che io aggiungessi io aggiungerei aggiungi aggiungete che io goda che io godessi io godrei tu godresti egli godrebbe noi godremmo voi godreste essi godrebbero io indulgerei indulgi indulgete che io invada che io invadessi io invaderei invadi invadete che io legga che io leggessi io leggerei leggi leggete letto fritto franto fuso IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

giaciuto

aggiunto

goduto godi godete indulto

che io indulga

che io indulgessi

invaso

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io mettevo Passato remoto io misi tu mettesti egli mise noi mettemmo voi metteste essi misero io morsi tu mordesti egli morse noi mordemmo voi mordeste essi morsero io mossi tu muovesti egli mosse noi muovemmo voi muoveste essi mossero io nacqui tu nascesti egli nacque noi nascemmo voi nasceste essi nacquero io nascosi tu nascondesti egli nascose noi nascondemmo voi nascondeste essi nascosero io nocqui tu nuocesti, nocesti egli nocque noi nuocemmo, nocemmo voi nuoceste, noceste io parvi tu paresti egli parve noi paremmo voi pareste essi parvero io scossi tu scotesti egli scosse noi scotemmo voi scoteste essi scossero io persi, perdetti tu perdesti egli perse, perdette noi perdemmo voi perdeste essi persero, perdettero Futuro io metter

1524

60 mettere

io metto

61 mordere

io mordo

io mordevo

io morder

62 muovere

io muovo

io muovevo

io muover

63 nascere

io nasco

io nascevo

io nascer

64 nascondere

io nascondo

io nascondevo

io nasconder

65 nuocere

io nuoccio, noccio io nuocevo tu nuoci egli nuoce noi nuociamo, nociamo voi nuocete, nocete essi nuocciono, nocciono io paio tu pari egli pare noi paiamo, pariamo voi parete essi paiono io scuoto io parevo

io nuocer

essi nocquero io parr tu parrai egli parr noi parremo voi parrete essi parranno io scuoter

66 parere

67 scuotere

io scuotevo

68 perdere

io perdo

io perdevo

io perder

1525
CONGIUNTIVO Presente che io metta Imperfetto che io mettessi CONDIZIONALE Presente io metterei metti mettete che io morda che io mordessi io morderei mordi mordete che io muova che io muovessi io muoverei muovi muovete che io nasca che io nascessi io nascerei nasci nascete che io nasconda che io nascondessi io nasconderei nascondi nascondete che io nuoccia che io nuocessi io nuocerei nuoci nuocete che io paia che io paressi io parrei tu parresti egli parrebbe noi parremmo voi parreste essi parrebbero io scuoterei scuoti scuotete che io perda che io perdessi io perderei perdi perdete parso pari parete nato mosso morso messo IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

nascosto

nuociuto, nociuto

che io scuota

che io scuotessi

scosso

perso, perduto

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io persuadevo Passato remoto io persuasi tu persuadesti egli persuase noi persuademmo voi persuadeste essi persuasero io piansi tu piangesti egli pianse noi piangemmo voi piangeste essi piansero piovve io porsi tu porgesti egli porse noi porgemmo voi porgeste essi porsero io posi tu ponesti egli pose noi ponemmo voi poneste essi posero io potei Futuro io persuader

1526

69 persuadere

io persuado

70 piangere

io piango

io piangevo

io pianger

71 piovere 72 porgere

piove io porgo

pioveva io porgevo

piover io porger

73 porre

io pongo tu poni egli pone noi poniamo voi ponete essi pongono io posso tu puoi egli pu noi possiamo voi potete essi possono io prediligo

io ponevo

io porr tu porrai egli porr noi porremo voi porrete essi porranno io potr tu potrai egli potr noi potremo voi potrete essi potranno io prediliger

74 potere

io potevo

75 prediligere

io prediligevo

io predilessi tu prediligesti egli predilesse noi prediligemmo voi prediligeste essi predilessero io redassi tu redigesti egli redasse noi redigemmo voi redigeste essi redassero io redensi tu redimesti egli redense noi redimemmo voi redimeste essi redensero

76 redigere

io redigo

io redigevo

io rediger

77 redimere

io redimo

io redimevo

io redimer

1527
CONGIUNTIVO Presente che io persuada Imperfetto che io persuadessi CONDIZIONALE Presente io persuaderei persuadi persuadete che io pianga che io piangessi io piangerei piangi piangete che piova che io porga che piovesse che io porgessi pioverebbe io porgerei porgi porgete che io ponga che tu ponga che egli ponga che noi poniamo che voi poniate che essi pongano che io possa che tu possa che egli possa che noi possiamo che voi possiate che essi possano che io prediliga che io ponessi che tu ponessi che egli ponesse che noi ponessimo che voi poneste che essi ponessero che io potessi io porrei poni ponete io potrei tu potresti egli potrebbe noi potremmo voi potreste essi potrebbero io prediligerei prediligi prediligete che io rediga che io redigessi io redigerei redigi redigete che io redima che io redimessi io redimerei redimi redimete potuto puoi potete posto pianto IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

persuaso

piovuto porto

che io prediligessi

prediletto

redatto

redento

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io rifulgevo Passato remoto io rifulsi tu rifulgesti egli rifulse noi rifulgemmo voi rifulgeste essi rifulsero io rimasi tu rimanesti egli rimase noi rimanemmo voi rimaneste essi rimasero io rosi tu rodesti egli rose noi rodemmo voi rodeste essi rosero io ruppi tu rompesti egli ruppe noi rompemmo voi rompeste essi ruppero io seppi tu sapesti egli seppe noi sapemmo voi sapeste essi seppero io scelsi tu scegliesti egli scelse noi scegliemmo voi sceglieste essi scelsero io riflessi, riflettei tu riflettesti egli riflesse noi riflettemmo voi rifletteste essi riflessero, rifletterono Futuro io rifulger

1528

78 rifulgere

io rifulgo

79 rimanere

io rimango tu rimani egli rimane noi rimaniamo voi rimanete essi rimangono io rodo

io rimanevo

io rimarr tu rimarrai egli rimarr noi rimarremo voi rimarrete essi rimarranno io roder

80 rodere

io rodevo

81 rompere

io rompo

io rompevo

io romper

82 sapere

io so tu sai egli sa noi sappiamo voi sapete essi sanno io scelgo tu scegli egli sceglie noi scegliamo voi scegliete essi scelgono io rifletto

io sapevo

io sapr tu saprai egli sapr noi sapremo voi saprete essi sapranno io sceglier

83 scegliere

io sceglievo

84 riflettere

io riflettevo

io rifletter

85 secernere 86 scindere

io secerno io scindo

io secernevo io scindevo io scissi tu scindesti egli scisse noi scindemmo voi scindeste essi scissero

io secerner io scinder

1529
CONGIUNTIVO Presente che io rifulga Imperfetto che io rifulgessi CONDIZIONALE Presente io rifulgerei rifulgi rifulgete che io rimanga che tu rimanga che egli rimanga che noi rimaniamo che voi rimaniate che essi rimangano che io roda che io rimanessi io rimarrei tu rimarresti egli rimarrebbe noi rimarremmo voi rimarreste essi rimarrebbero io roderei rodi rodete che io rompa che io rompessi io romperei rompi rompete che io sappia che tu sappia che egli sappia che noi sappiamo che voi sappiate che essi sappiano che io scelga che io sapessi io saprei tu sapresti egli saprebbe noi sapremmo voi sapreste essi saprebbero io sceglierei scegli scegliete che io rifletta che io riflettessi io rifletterei rifletti riflettete che io secerna che io scinda che io secernessi che io scindessi io secernerei io scinderei scindi scindete rotto IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

rifulso

rimasto rimani rimanete roso

che io rodessi

saputo sappi sappiate scelto

che io scegliessi

riflesso, riflettuto

secreto scisso

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io scrivevo Passato remoto io scrissi tu scrivesti egli scrisse noi scrivemmo voi scriveste essi scrissero io sedei, sedetti Futuro io scriver

1530

87 scrivere

io scrivo

88 sedere

io siedo, seggo tu siedi egli siede noi sediamo voi sedete essi siedono, seggono io spando

io sedevo

io sieder tu siederai egli sieder noi siederemo voi siederete essi siederanno io spander io spegner

89 spandere 90 spegnere

io spandevo

io spansi io spensi tu spegnesti egli spense noi spegnemmo voi spegneste essi spensero io scopersi, scoprii tu scopristi egli scoperse, scopr noi scoprimmo voi scopriste essi scoprirono io svelsi tu svellesti egli svelse noi svellemmo voi svelleste essi svelsero io tenni tu tenesti egli tenne noi tenemmo voi teneste essi tennero io torsi tu torcesti egli torse noi torcemmo voi torceste essi torsero io trassi tu traesti egli trasse noi traemmo voi traeste essi trassero

io spengo io spegnevo tu spegni, spengi egli spegne, spenge noi spegniamo, spengiamo voi spegnete, spengete essi spengono io scopro io scoprivo

91 scoprire

io scoprir

92 svellere

io svello

io svellevo

io sveller

93 tenere

io tengo tu tieni egli tiene noi teniamo voi tenete essi tengono io torco

io tenevo

io terr tu terrai egli terr noi terremo voi terrete essi terranno io torcer

94 torcere

io torcevo

95 trarre

io traggo tu trai egli trae noi traiamo voi traete essi traggono

io traevo

io trarr

1531
CONGIUNTIVO Presente che io scriva Imperfetto che io scrivessi CONDIZIONALE Presente io scriverei scrivi scrivete che io sieda, segga che io sedessi che tu sieda, segga che egli sieda, segga che noi siediamo che voi siediate che essi siedano, seggano che io spanda che io spandessi io siederei tu siederesti egli siederebbe noi siederemmo voi siedereste essi siederebbero io spanderei io spegnerei spegni spegnete io scoprirei scopri scoprite che io svelga che tu svelga che egli svelga che noi svelliamo che voi svelliate che essi svelgano che io tenga che tu tenga che egli tenga che noi teniamo che voi teniate che essi tengano che io torca che io svellessi io svellerei svelli svellete che io tenessi io terrei tu terresti egli terrebbe noi terremmo voi terreste essi terrebbero io torcerei torci torcete che io tragga che tu tragga che egli tragga che noi traiamo che voi traiate che essi traggano che io traessi che tu traessi che egli traesse che noi traessimo che voi traeste che essi traessero io trarrei trai traete tratto tenuto tieni tenete torto svelto scritto IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

seduto siedi sedete spandi spanto spento

che io spenga che io spegnessi che tu spenga che egli spenga che noi spegniamo, spengiamo che voi spegniate, spengiate che essi spengano che io scopra che io scoprissi

scoperto

che io torcessi

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io valevo Passato remoto io valsi tu valesti egli valse noi valemmo voi valeste essi valsero Futuro io varr tu varrai egli varr noi varremo voi varrete essi varranno

1532

96 valere

io valgo tu vali egli vale noi valiamo voi valete essi valgono io vedo

io vidi io vedr tu vedesti tu vedrai egli vide egli vedr noi vedemmo noi vedremo voi vedeste voi vedrete essi videro essi vedranno Il composto provvedere non segue la coniugazione di vedere nellindicativo futuro e nel condizionale presente, flessi secondo il paradigma dei verbi della seconda coniugazione: io provveder, ecc.; io provvederei, ecc.

97 vedere

io vedevo

98 vincere

io vinco

io vincevo

io vinsi tu vincesti egli vinse noi vincemmo voi vinceste essi vinsero io vissi tu vivesti egli visse noi vivemmo voi viveste essi vissero io volli tu volesti egli volle noi volemmo voi voleste essi vollero io svolsi tu svolgesti egli svolse noi svolgemmo voi svolgeste essi svolsero io costruii tu costruisti egli costru noi costruimmo voi costruiste essi costruirono io morii

io vincer

99 vivere

io vivo

io vivevo

io vivr tu vivrai egli vivr noi vivremo voi vivrete essi vivranno io vorr tu vorrai egli vorr noi vorremo voi vorrete essi vorranno io svolger

100 volere

io voglio tu vuoi egli vuole noi vogliamo voi volete essi vogliono io svolgo

io volevo

101 svolgere

io svolgevo

102 costruire

io costruisco tu costruisci egli costruisce noi costruiamo voi costruite essi costruiscono io muoio tu muori egli muore noi moriamo voi morite essi muoiono io salgo tu sali egli sale noi saliamo voi salite essi salgono

io costruivo

io costruir

103 morire

io morivo

io morir, morr tu morirai, morrai egli morir, morr noi moriremo, morremo voi morirete, morrete essi moriranno, morranno io salir

104 salire

io salivo

io salii

1533
CONGIUNTIVO Presente che io valga che tu valga che egli valga che noi valiamo che voi valiate che essi valgano che io veda Imperfetto che io valessi CONDIZIONALE Presente io varrei tu varresti egli varrebbe noi varremmo voi varreste essi varrebbero io vedrei tu vedresti egli vedrebbe noi vedremmo voi vedreste essi vedrebbero valso vali valete IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

che io vedessi

visto, veduto vedi vedete

che io vinca

che io vincessi

io vincerei vinci vincete

vinto

che io viva

che io vivessi

io vivrei tu vivresti egli vivrebbe noi vivremmo voi vivreste essi vivrebbero io vorrei tu vorresti egli vorrebbe noi vorremmo voi vorreste essi vorrebbero io svolgerei

vissuto vivi vivete voluto voglia vogliate svolto svolgi svolgete

che io voglia che tu voglia che egli voglia che noi vogliamo che voi vogliate che essi vogliano che io svolga

che io volessi

che io svolgessi

che io costruisca

che io costruissi

io costruirei costruisci costruite

costruito

che io muoia che tu muoia che egli muoia che noi moriamo che voi moriate che essi muoiano che io salga che tu salga che egli salga che noi saliamo che voi saliate che essi salgano

che io morissi

io morirei, morrei tu moriresti, morresti muori egli morirebbe, morrebbe noi moriremmo, morremmo voi morireste, morreste morite essi morirebbero, morrebbero io salirei sali salite

morto

che io salissi

salito

Italian verbs
INFINITO INDICATIVO Presente Imperfetto io udivo Passato remoto io udii Futuro io udr tu udrai egli udr noi udremo voi udrete essi udranno io uscir

1534

105 udire

io odo tu odi egli ode noi udiamo voi udite essi odono io esco tu esci egli esce noi usciamo voi uscite essi escono io vengo tu vieni egli viene noi veniamo voi venite essi vengono io cucio tu cuci egli cuce noi cuciamo voi cucite essi cuciono

106 uscire

io uscivo

io uscii

107 venire

io venivo tu venivi egli veniva noi venivamo voi venivate essi venivano io cucivo

io venni tu venisti egli venne noi venimmo voi veniste essi vennero io cucii

io verr tu verrai egli verr noi verremo voi verrete essi verranno io cucir

108 cucire

109 applaudire

io applaudo, applaudisco io applaudivo tu applaudi, applaudisci egli applaude, applaudisce noi applaudiamo voi applaudite essi applaudono, applaudiscono io inferisco tu inferisci egli inferisce noi inferiamo voi inferite essi inferiscono io riempio tu riempi egli riempie noi riempiamo voi riempite essi riempiono io inferivo

io applaudii

io applaudir

110 inferire

io infersi, inferii tu inferisti egli inferse, infer noi inferimmo voi inferiste essi infersero, inferirono io riempii

io inferir

111 riempire

io riempivo

io riempir

1535
CONGIUNTIVO Presente che io oda che tu oda che egli oda che noi udiamo che voi udiate che essi odano che io esca che tu esca che egli esca che noi usciamo che voi usciate che essi escano che io venga che tu venga che egli venga che noi veniamo che voi veniate che essi vengano che io cucia che tu cucia che egli cucia che noi cuciamo che voi cuciate che essi cuciano che io applauda Imperfetto che io udissi CONDIZIONALE Presente io udrei tu udresti egli udrebbe noi udremmo voi udreste essi udrebbero io uscirei esci uscite che io venissi io verrei tu verresti egli verrebbe noi verremmo voi verreste essi verrebbero io cucirei cuci cucite che io applaudissi io applaudirei applaudi applaudite che io inferisca che tu inferisca che egli inferisca che noi inferiamo che voi inferiate che essi inferiscano che io riempia che tu riempia che egli riempia che noi riempiamo che voi riempiate che essi riempiano che io inferissi io inferirei inferisci inferite che io riempissi io riempirei riempi riempite udito odi udite uscito IMPERATIVO

Italian verbs
PARTICIPIO PASSATO

che io uscissi

venuto vieni venite cucito

che io cucissi

applaudito

inferto

riempito

Verbi irregolari inglesi

verbi irregolari inglesi


Dalla lista che segue sono esclusi: i composti di verbi irregolari che si scrivono col trattino (per es. baby-sit); i verbi la cui y finale diventa ie quando si aggiunge la desinenza -d o -s (per es. try). I verbi le cui forme irregolari si applicano solo a accezioni particolari sono segnalati con lasterisco(*).
INFINITO
abide arise awake be bear beat become befall beget begin behold bend beseech beset bespeak bet bid bind bite bleed blow break breed bring broadcast browbeat build burn burst bust buy cast catch choose cleave cling come cost creep crow cut deal dig dive do draw dream drink drive dwell eat fall feed feel fight find flee fling floodlight fly forbear

1538
INFINITO
forbid forecast foresee foretell forget forgive forsake forswear freeze gainsay get give go grind grow hamstring hang have hear heave hew hide hit hold hurt inlay inset interweave keep kneel knit know lay lead lean leap learn leave lend let lie light lose make mean meet miscast misdeal mishear mislay mislead misread

PASSATO

PARTICIPIO PASSATO

PASSATO

PARTICIPIO PASSATO

abode, abided arose awoke was/were bore beat became befell begot, begat ANT. began beheld bent beseeched, besought beset bespoke bet, betted bade, bid bound bit bled blew broke bred brought broadcast browbeat built burned, burnt BE burst bust, busted BE bought cast caught chose cleft, cleaved, clove clung came cost, *costed crept crowed, crew ANT. cut dealt dug dived BE, dove AE did drew dreamed, dreamt BE drank drove dwelt ate fell fed felt fought found fled flung floodlit flew forbore

abode, abided arisen awoken been borne beaten become befallen begotten begun beheld bent beseeched, besought beset bespoke, bespoken bet, betted bidden, bid bound bitten bled blown broken bred brought broadcast browbeaten built burned, burnt BE burst bust, busted BE bought cast caught chosen cleft, cleaved, cloven clung come cost, *costed crept crowed cut dealt dug dived done drawn dreamed, dreamt BE drunk driven dwelt eaten fallen fed felt fought found fled flung floodlit flown forborne

forbade, forbad forecast foresaw foretold forgot forgave forsook forswore froze gainsaid got gave went ground grew hamstrung hung, *hanged had heard heaved, *hove hewed hid hit held hurt inlaid inset interwove kept kneeled AE, knelt knitted, knit knew laid led leaned, leant BE leaped, leapt BE learned, learnt BE left lent let lay lit, *lighted lost

forbidden forecast foreseen foretold forgotten forgiven forsaken forsworn frozen gainsaid got, gotten AE given gone ground grown hamstrung hung, *hanged had heard heaved, *hove hewn, hewed hidden hit held hurt inlaid inset interwoven kept kneeled AE, knelt knitted, knit known laid led leaned, leant BE leaped, leapt BE learned, learnt BE left lent let lain lit, *lighted lost made meant met miscast misdealt misheard mislaid misled misread /%mIsred/ misspelled, misspelt BE misspent mistaken misunderstood mowed, mown outbid, outbidden AE outdone outgrown output, outputted outrun outsold outshone overbid overcome

made meant met miscast misdealt misheard mislaid misled misread /%mIsri:d/ /%mIsred/ misspell misspelled, misspelt BE misspend misspent mistake mistook misunderstand misunderstood mow mowed
outbid outdo outgrow output outrun outsell outshine overbid overcome

outbid outdid outgrew output, outputted outran outsold outshone overbid overcame

1539
INFINITO
overdo overdraw overeat overfly overhang overhear overlay overlie overpay override overrun oversee overshoot oversleep overtake overthrow partake pay plead prove put quit read /ri:d/ rebuild recast redo rehear remake rend repay reread /-ri:d/ rerun resell reset resit retake retell rewrite rid ride ring rise run saw say see seek sell send set sew shake shear shed shine shit shoe shoot show shrink shrive shut sing sink sit slay sleep slide sling slink slit

verbi irregolari inglesi


PASSATO PARTICIPIO PASSATO INFINITO
smell smite sow speak speed spell spend spill spin spit split spoil spotlight spread spring stand stave steal stick sting stink strew stride strike string strive sublet swear sweep swell swim swing take teach tear tell think thrive throw thrust tread underbid undercut undergo underlie underpay undersell understand undertake underwrite undo unfreeze unlearn unstick unwind uphold upset wake waylay wear weave wed weep wet win wind /waInd/ withdraw withhold withstand wring write

PASSATO

PARTICIPIO PASSATO

overdid overdrew overate overflew overhung overheard overlaid overlay overpaid overrode overran oversaw overshot overslept overtook overthrew partook paid pleaded, pled AE proved put quit, quitted read /red/ rebuilt recast redid reheard remade rent repaid reread /-red/ reran resold reset resat retook retold rewrote rid rode rang rose ran sawed said saw sought sold sent set sewed shook sheared shed shone, *shined shat shod shot showed shrank shrived, shrove shut sang sank sat slew slept slid slung slunk slit

overdone overdrawn overeaten overflown overhung overheard overlaid overlain overpaid overridden overrun overseen overshot overslept overtaken overthrown partaken paid pleaded, pled AE proved, proven put quit, quitted read /red/ rebuilt recast redone reheard remade rent repaid reread /-red/ rerun resold reset resat retaken retold rewritten rid ridden rung risen run sawed, sawn BE said seen sought sold sent set sewn, sewed shaken shorn, *sheared shed shone, *shined shat shod shot shown, showed shrunk, shrunken shrived, shriven shut sung sunk sat slain slept slid slung slunk slit

smelled, smelt BE smote sowed spoke sped, *speeded spelled, spelt BE spent spilled, spilt BE spun, span ANT. spat split spoiled, spoilt BE spotlit, spotlighted spread sprang stood staved, stove stole stuck stung stank strewed strode struck strung strove sublet swore swept swelled swam swung took taught tore told thought thrived, throve threw thrust trod underbid undercut underwent underlay underpaid undersold understood undertook underwrote undid unfroze unlearned, unlearnt BE unstuck unwound upheld upset woke waylaid wore wove, weaved wedded, wed wept wet, wetted won wound /waUnd/ withdrew withheld withstood wrung wrote

smelled, smelt BE smitten sowed, sown spoken sped, *speeded spelled, spelt BE spent spilled, spilt BE spun spat split spoiled, spoilt BE spotlit, spotlighted spread sprung stood staved, stove stolen stuck stung stunk strewed, strewn stridden struck strung striven sublet sworn swept swollen, swelled swum swung taken taught torn told thought thrived, thriven ANT. thrown thrust trodden underbid undercut undergone underlain underpaid undersold understood undertaken underwritten undone unfrozen unlearned, unlearnt BE unstuck unwound upheld upset woken waylaid worn woven, weaved wedded, wed wept wet, wetted won wound /waUnd/ withdrawn withheld withstood wrung written

Note Lessicali
11 - Appellativi di cortesia 12 - Citt 13 - Colori 14 - Corpo umano 15 - Data 16 - Denaro e valute 17 - Disturbi e malattie 18 - Et 19 - Fiumi 10 - Giochi e sport 11 - Giorni della settimana 12 - Gradi militari 13 - Indicazione dellora 14 - Isole 15 - Laghi 16 - Lingue 17 - Mesi 18 - Mestieri e professioni 19 - Misura del tempo 20 - Misure di capacit 21 - Misure di lunghezza 22 - Misure di peso 23 - Misure di superficie 24 - Misure di volume 25 - Nazionalit 26 - Numeri 27 - Oceani e mari 28 - Ortografia e punteggiatura 29 - Punti cardinali 30 - Regioni 31 - Relazioni di quantit 32 - Stagioni 33 - Stati e continenti 34 - Strumenti musicali 35 - Taglie 36 - Temperatura 37 - Velocit 38 - Segni dello zodiaco

1 - APPELLATIVI DI CORTESIA

Seguono qui alcune indicazioni generali sul modo di rivolgersi a


Come rivolgersi a qualcuno

Gli inglesi usano spesso negli appellativi anche il nome comune; Come per litaliano dottore, anche linglese doctor si pu

qualcuno; per i titoli militari, si veda la nota n. 12 e, per gli altri, le voci relative.

cos, mentre in italiano si dice semplicemente buongiorno, in inglese si precisa spesso good morning, Paul o good morning, Anne, ecc. usare in riferimento ai laureati di tutte le discipline, ma se non seguito dal cognome si pu riferire solo a un dottore in medicina: buona sera, dottore = good evening, doctor (medico) buona sera, dottore = good evening, doctor Smith (medico o qualunque laureato).

Solitamente, linglese non usa gli equivalenti di signore, signora,


ecc.: buon giorno, signora buona sera, signorina mi scusi, signore mi scusi, signore, potrebbe dirmi = = = = good morning good evening excuse me excuse me, could you tell me

Come parlare di qualcuno

Gli equivalenti inglesi sir e madam degli appellativi signore e signora sono usati per lo pi da chi offre una prestazione lavorativa a un cliente, come il cameriere al ristorante, il giornalaio ecc.; sir e madam non possono essere seguiti dal nome proprio o dal cognome:

Mentre in italiano il titolo usato con il nome o cognome spesso


preceduto dallarticolo determinativo, in inglese larticolo non c mai: arrivato il signor Rossi = Mr Rossi has arrived ha telefonato la signora Rossi = Mrs / Ms Rossi phoned il rabbino Levi malato = Rabbi Levi is ill dov lispettore Carter? = where is Inspector Carter? il principe Carlo e la principessa = Prince Charles and Diana Princess Diana la regina Elisabetta = Queen Elizabeth (il) re Riccardo I = King Richard I (il) papa Giovanni Paolo II = Pope John-Paul II

In inglese Mr, Mrs, Miss e Ms devono sempre essere seguiti dal


nome o dal cognome della persona: buon giorno, signora = good morning, Mrs Smith buona sera, signorina = good evening, Miss Clara / Miss Smith arrivederci, signore = goodbye, Mr Smith

Luso di Ms permette di rivolgersi a una donna di cui si conosce il nome, senza specificare se sposata (Mrs) o meno (Miss); questa forma non ha un diretto equivalente nella lingua italiana, che tuttavia tende a usare sempre pi spesso signora anche in riferimento a donne non sposate: buon giorno, signora / signorina = good morning, Ms Smith.

Tuttavia, se il titolo seguito dal nome del paese, del popolo, della citt, ecc., anche linglese usa larticolo determinativo: il principe di Galles = the Prince of Wales il re degli Spagnoli = the King of the Spanish il vescovo di Durham = the Bishop of Durham.

2 - CITT
I nomi di citt

Di con i nomi di citt

Le espressioni italiane introdotte da di + nome di citt si rendono


in inglese il pi delle volte con il nome della citt utilizzato in posizione aggettivale davanti a un altro nome: laeroporto di Torino = Turin airport i caff di Torino = Turin cafs le squadre di calcio di Torino = Turin football teams gli inverni di Torino = Turin winters i ristoranti di Torino = Turin restaurants la regione di Torino = Turin area le strade di Torino = Turin streets Luso diverso in esempi come: io sono di Torino = I come from Turin il sindaco di Torino = the Mayor of Turin una cartina di Torino = a map of Turin Con altre preposizioni, luso altrettanto variabile: una lettera da Torino = a letter from Turin la strada per Torino = the Turin road il treno di / per / da Torino = the Turin train.

Tutte le citt possono essere indicate mediante lespres-

sione the town of oppure the city of Il termine city designa una citt che sede vescovile o con diritto di autogoverno e, per estensione, una citt genericamente grande e importante; town, invece, definisce le localit di dimensioni inferiori.

La preposizione a davanti ai nomi di citt

Con i verbi di movimento (to go, to travel, to fly, ecc.), a si traduce


con to: andare a Londra recarsi a York con in: vivere a Londra = to go to London = to travel to York.

Con i verbi di stato (to be, to live, to stay, ecc), a si traduce


= to live in London Ma se una citt una tappa in un itinerario di viaggio, a si traduce con at: fermarsi a York = to stop at York. I nomi degli abitanti di citt

Gli aggettivi derivati

Gli aggettivi derivati dai nomi di citt non hanno di solito un

Rispetto allitaliano sono meno frequenti in inglese i nomi degli abitanti delle citt. Per quanto riguarda le citt britanniche, sono comuni Londoner, Dubliner, Liverpudlian (da Liverpool), Glaswegian (da Glasgow) e Mancunian (da Manchester); per gli Stati Uniti, c ad esempio New Yorker; per gli altri paesi, Roman, Milanese, Parisian, Berliner, ecc. citt, sempre possibile utilizzare inhabitants o people: ad esempio, per i torinesi, si pu dire the Turinese o, anche, the inhabitants of Turin o the people of Turin.

Comunque, per rendere in inglese il nome degli abitanti di una

equivalente in inglese; si pu sempre utilizzare, comunque, il nome della citt in posizione aggettivale: laeroporto torinese = Turin airport. Per sottolineare la provenienza, si user from + nome della citt: la squadra torinese = the team from Turin. In riferimento allambiente cittadino, si opter per of + nome della citt: le case torinesi = the houses of Turin. Per collocare dal punto di vista spaziale un fatto o una situazione, si user in + nome della citt: il mio soggiorno torinese = my stay in Turin.

3 - COLORI
I colori delle cose Nelle espressioni seguenti, verde preso come esempio; gli altri aggettivi e nomi di colori si utilizzano allo stesso modo. Gli aggettivi di che colore ? verde un vestito verde

Aggiungendo a un nome inglese -coloured (BE) oppure -colored

(AE), si ottiene un aggettivo composto che corrisponde allitaliano color: un vestito color lampone = a raspberry-coloured dress / a raspberry-colored dress collant color carne = flesh-coloured tights

= what colour is it? = its green = a green dress.

Gli equivalenti inglesi degli aggettivi di colore italiani in -astro si


costruiscono con i suffissi -ish o -y: bluastro = bluish verdastro = greenish / greeny grigiastro = greyish BE / grayish AE giallastro = yellowish / yellowy rossastro = reddish

I nomi

In inglese, i nomi di colori non hanno di solito larticolo determinativo: mi piace il verde io preferisco il verde il verde mi sta bene vestire di verde = = = = = = = = = I like green I prefer green green suits me to wear green / to dress in green a range of greens the same green in green I like you in green have you got the same thing in green?

Poich questi aggettivi non esistono per tutti i colori, e poich le formazioni in -astro hanno spesso in italiano una connotazione negativa, opportuno consultare il dizionario. Le persone

una gamma di verdi lo stesso verde in verde mi piaci in verde avete lo stesso modello in verde? di dellitaliano non si traduce: dipingere la porta di verde tingere una camicetta di verde

Si veda anche la nota n. 4 - CORPO UMANO Linglese non utilizza larticolo determinativo nelle espressioni
seguenti: avere i capelli biondi avere gli occhi blu = to have fair hair = to have blue eyes. = a fair-haired man = a dark-haired woman = a blue-eyed child

Si notino gli aggettivi composti dellinglese:


un biondo una bruna un bambino con gli occhi blu Ma si pu anche dire: a man with fair hair, a child with blue eyes, ecc.

Con i verbi to paint (dipingere) e to dye (tingere), la preposizione


= to paint the door green = to dye a blouse green.

Le sfumature di colore verde pallido verde chiaro verde pastello verde vivo / brillante verde scuro verde carico verde intenso un verde pi scuro un bel verde un verde orrendo un cappello verde scuro un vestito verde chiaro il suo vestito dun bel verde

= = = = = = = = = = = = =

pale green light green pastel green bright green dark green deep green strong green a darker green a pretty green a dreadful green a dark green hat a light green dress her dress is a pretty green.

Il colore dei capelli Gli aggettivi delle due lingue non sono esattamente equivalenti, ma le seguenti corrispondenze si possono utilizzare senza problemi; si noti che hair sempre usato al singolare nel significato di capelli: capelli neri = black hair capelli scuri = dark hair capelli castani = brown hair capelli biondi = fair hair capelli rossi = red hair capelli grigi = grey hair (BE) / gray hair (AE) capelli bianchi = white hair.
Il colore degli occhi

occhi blu
occhi azzurri occhi grigi occhi verdi occhi grigioverdi

In inglese come in italiano possibile esprimere una sfumatura


di colore utilizzando il nome di una cosa che di quel particolare colore: blu cielo = sky-blue un vestito blu cielo = a sky-blue dress verde salvia = sage green verde mela = apple green una giacca verde mela = an apple green jacket Analogamente, midnight blue (blu notte), bloodred (rosso sangue) ecc.; in caso di dubbio, si consulti il dizionario.

= = = = =

occhi marroni / castani occhi marrone / castano chiaro occhi nocciola occhi chiari occhi scuri

= = = = =

blue eyes light blue eyes grey eyes (BE) / gray eyes (AE) green eyes greyish green eyes (BE) / grayish green eyes (AE) (si possono anche usare grey-green e gray-green) brown eyes light brown eyes hazel eyes light-coloured eyes (BE) / light-colored eyes (AE) dark eyes.

4 - CORPO UMANO

Mentre di solito in italiano si usa larticolo determinativo davanti


alle parti del corpo, linglese richiede laggettivo possessivo: chiudere gli occhi = to close ones eyes si fregato le mani = he rubbed his hands alzate le mani! = put your hands up! si teneva la testa = she was holding her head si rotto il naso = he broke his nose lei gli ha rotto il naso = she broke his nose

Si notino le seguenti espressioni:

Fanno eccezione a questa regola espressioni idiomatiche come a occhio nudo = with the naked eye, e altre elencate pi sotto. Per descrivere le persone

luomo con una gamba = the man with a broken leg rotta luomo dalla / con la gamba = the man with the broken leg rotta la ragazza con gli / dagli = the girl with blue eyes. occhi blu Si noti infine che la costruzione inglese con aggettivo composto si pu usare solo per descrivere delle caratteristiche durevoli: la ragazza con gli / dagli = the blue-eyed girl occhi blu quelli che hanno i capelli lunghi = long-haired people.

Per altre espressioni relative alla descrizione del corpo umano,


si vedano anche le note n. 3, 7, 22 e 35.

Le espressioni italiane con avere (ha il naso lungo) si possono

tradurre in inglese con equivalenti espressioni introdotte da to be oppure to have: ha il naso lungo = his nose is long / he has a long nose ha le mani sporche = his hands are dirty / he has dirty hands ha male ai piedi = his feet are sore / he has sore feet ha il naso che cola = his nose is running / he has a runny nose ha i capelli lunghi = his hair is long / he has long hair ha gli occhi blu = she has blue eyes / her eyes are blue ha dei bei capelli = she has beautiful hair / her hair is beautiful.

5 - DATA

I nomi dei mesi dellanno e dei giorni della settimana sono sempre scritti in inglese con liniziale maiuscola; per le loro forme abbreviate, che sono usate frequentemente in inglese, si vedano le note n. 11 e 17. es. fifth e non five) per indicare il giorno del mese; per le abbreviazioni degli ordinali, si veda la nota n. 26.

Per indicare la data in cui avvenuto o avverr qualcosa, linglese usa di solito la preposizione on davanti al giorno del mese: arrivederci al 10 = see you on the 10th successo il 10 = it happened on the 10th nata il 4 settembre = she was born on 4th September (dire: the fourth of September) il 19 di ogni mese = on the 19th of every month. utilizzare anche altre preposizioni: luned 5 maggio arriv a Roma = on Monday May 5, he reached Rome (dire: Monday May the fifth) a partire dal 10 = from the 10th onwards fino al 10 = till / until the 10th devo aspettare fino al 10 = I must wait till the 10th prima del 10 maggio = before May 10 (dire: before May the tenth) attorno al 10 maggio = around 10 May (dire: around the tenth of May) dal 10 al 16 maggio = from 10th to 16th May (GB) (dire: from the tenth to the sixteenth of May) from 10th through 16th May (US) (dire from the tenth through the sixteenth of May) glese usa solitamente in: a / in maggio io sono nato nel dicembre (del) 1956 nel 1945 morto nel 1616 Shakespeare (1564-1616)

Nellinglese parlato, si usa quasi sempre il numero ordinale (ad In inglese, ci sono ben quattro modi di scrivere una data, e tre
modi di esprimerla oralmente; queste opzioni sono tutte indicate per la prima data della tabella seguente. Per scrivere una data, i due primi modi (May 1st o May 1) sono accettati in tutti i paesi anglofoni; nella tabella si utilizzer indifferentemente luna o laltra di queste due forme. Per esprimerla oralmente, la prima delle due forme presentate (May the first) accettata dappertutto, e pertanto questa la forma utilizzata nella tabella; le altre due non sono altrettanto diffuse. 1 maggio scrivere May 1 o May 1st (BE & AE) 1st May o 1 May (BE) 2 aprile April 2 (ecc.) abbreviato Apr 2 luned 3 maggio Monday, May 3 4 maggio 1927 May 4th 1927 15.12.1956 gioved 5 maggio 1994 1968 1900 lanno 2000 2001 45 d.C. 250 a.C. il XVI secolo 15.12.1956 (BE) o 12.15.1956 (AE)* Thursday, May 5 1994 1968 1900 the year 2000 2001 45 AD** 250 BC*** the 16th century dire May the first (GB & US) o the first of May (GB) o May first (US) April the second (ecc.) Monday, May the third May the fourth, nineteen twenty-seven December the fifteenth nineteen fifty-six Thursday, May the fifth, nineteen ninety-four nineteen sixty-eight nineteen hundred the year two thousand two thousand and one forty-five AD two hundred and fifty BC the sixteenth century

Linglese usa on anche in inizio di frase ma, come litaliano, pu

Davanti ai nomi dei mesi e alle cifre degli anni e dei secoli, lin= in May = I was born in December 1956 = in 1945 = he died in 1616 = Shakespeare (1564-1616) (dire: Shakespeare fifteen sixty-four to sixteen sixteen) o Shakespeare, b.1564d.1616 (dire: Shakespeare born in fifteen sixty-four and died in sixteen sixteen) = in May 45 (dire: in May fortyfive) = in the fifties o in the 1950s (dire: in the nineteen fifties) = in the early fifties = in the late fifties = in the 17th century (dire: in the seventeenth century) = in the early 17th century = in the late 17th century.

* Linglese britannico, come litaliano, mette la cifra del giorno prima di quella del mese; linglese americano fa il contrario ** AD significa anno Domini (nellanno del Signore) *** BC significa before Christ (prima di Cristo). Che giorno?

nel maggio del 45 negli anni 50 allinizio degli anni 50 alla fine degli anni 50 nel XVII secolo allinizio del XVII secolo alla fine del XVII secolo

che giorno / che data / quanti = whats the date today?


ne abbiamo oggi? il 10 / ne abbiamo 10 luned 10 = its the tenth = its Monday 10th (dire: Monday the tenth) = its May 10 (dire: its the tenth of May).

il 10 maggio / siamo al 10 maggio

Si noti infine che unespressione come la rivoluzione del 1789 si pu rendere in inglese come the revolution of 1789 oppure come the 1789 revolution.

6 - DENARO E VALUTE

Le monete e le banconote

Per la pronuncia dei numeri in inglese, si veda la nota n. 26; si

Va ricordato che, come in italiano pezzo si pu usare nel senso

noti che linglese usa la virgola dove litaliano usa il punto, e viceversa; si ricordi infine che in inglese thousand (mille) e million (milione) non si usano mai al plurale nei numeri, come hundred e cento.

I soldi in Gran Bretagna scrivere dire 1p one p [pi:] o one penny o a penny 2p two p o two pence 5p five p o five pence 20 p twenty p o twenty pence 1 one pound o a pound 1.03 one pound three pence o one pound three p* 1.20 one pound twenty o one pound twenty pence o one pound twenty p 1.99 one pound ninety-nine 10 ten pounds 200 two hundred pounds 1,000 one thousand pounds o a thousand pounds 1,000,000 one million pounds o a million pounds * Se la cifra dei pence inferiore o uguale a 19, obbligatorio aggiungere pence o p: one pound nineteen pence; non cos per le cifre superiori: one pound twenty.

di moneta, cos avviene in inglese per piece nel senso di coin; tuttavia, piece si usa solitamente per indicare le frazioni dellunit monetaria (1 sterlina, 1 dollaro o 1 euro), e coin per lunit o i valori monetari superiori. Banconota (o biglietto in questo significato), infine, si dice note o banknote nellinglese britannico e bill nellinglese americano. aggettivi composti inglesi, luso del trattino, e il fatto che parole come pound, euro o dollar non prendono la terminazione del plurale quando fanno parte dei composti: una banconota da 10 sterline = a ten-pound note un biglietto da 5 euro = a five-euro note una banconota da 50 dollari = a fifty-dollar bill una moneta da 20 penny = a 20 p piece una moneta da una sterlina = a pound coin una moneta da 50 centesimi = a 50-cent piece una moneta da 1 dollaro = a one-dollar coin una moneta da 1 euro = a one-euro coin monete hanno un proprio nickel dime quarter.

Si notino, negli esempi che seguono, lordine delle parole negli

ci sono 100 penny in una sterlina = there are 100 pence in a


pound. I soldi negli Stati Uniti scrivere dire 1c one cent o a cent 2c two cents 5c five cents 10 c ten cents 25 c twenty-five cents $1 one dollar o a dollar $ 1.99 one dollar ninety-nine $ 10 ten dollars $ 200 two hundred dollars $ 1,000 one thousand dollars o a thousand dollars $ 1,000,000 one million dollars o a million dollars.

Si ricordi che negli Stati Uniti alcune nome: una moneta da 5 centesimi =a (di dollaro) una moneta da 10 centesimi =a (di dollaro) una moneta da 25 centesimi =a (di dollaro) I prezzi

quanto costa? / quant?


costa 200 sterline il prezzo della statua (di) 200 sterline circa 200 sterline quasi 200 sterline fino a 20 dollari 4 euro al metro taliano di che precede la cifra: pi di 200 sterline meno di 100 euro un po meno di 250 dollari

= how much does it cost? / how much is it? = it costs 200 / it is 200 = the price of the statue is 200 = about 200 = almost 200 = up to $ 20 = 4 euros a metre.

Si noti il diverso uso delle preposizioni in inglese a fronte delli= over 200 o more than 200 = less than 100 = just under $ 250.

ci sono 100 centesimi in un dollaro = there are 100 cents in a dollar.


I soldi in Italia Come membro dellUnione Monetaria Europea, dal 1 gennaio 2002 lItalia utilizza leuro (), del quale esistono le seguenti monete e banconote: scrivere dire 1c one cent o a cent 2c two cents 5c five cents 10 c ten cents 20 c twenty cents 50 c fifty cents 1 one euro o a euro 2 two euros 5 five euros 10 ten euros 20 twenty euros 50 fifty euros 100 one hundred euros o a hundred euros 200 two hundred euros 500 five hundred euros.

Anche nel caso dei prezzi va notato lordine delle parole negli

aggettivi composti inglesi, luso del trattino, e il fatto che parole come pound, euro o dollar non prendono la terminazione del plurale quando fanno parte dei composti: un francobollo da 75 centesimi = a seventy-five-cent stamp una fattura da 600 dollari = a six-hundred-dollar invoice una borsa di studio = a 2,000 grant (dire a da 2.000 sterline two-thousand-pound grant) unauto da 50.000 dollari = a $ 50,000 car (dire a fifty-thousand-dollar car) inscindibile, e pertanto i riferimenti grammaticali (pronomi, concordanza verbale) sono al singolare: costa 10 sterline di pi = it is an extra ten pounds ancora 10 sterline / = another ten pounds altre 10 sterline 400 euro sono molti soldi = 400 euros is a lot of money prendi i tuoi 100 dollari, = take your hundred dollars, sono sul tavolo its on the table.

Talvolta linglese considera una somma di denaro come ununit

ci sono 100 centesimi in un euro = there are 100 cents in a euro.

Luso del denaro pagare in sterline 200 euro in contanti un assegno da 500 dollari un travellers cheque in sterline un travellers cheque in dollari posso pagare con la carta di credito? mi spiace, accettiamo solo contanti sono a corto di soldi dove posso cambiare i soldi?

= = = = = =

to pay in pounds 200 in cash a $ 500 check a sterling travellers cheque a dollar travelers check may I pay by credit card?

= Im sorry, we only take cash = Im short of money = where can I change money?

cambiare (in moneta) un biglietto da 10 dollari puoi cambiarmi una banconota da 10 dollari? 2,50 di resto tengo la moneta per la macchinetta del caff cambiare sterline in euro leuro vale 1936,27 lire il dollaro vale pi di un euro / ci vuole pi di un euro per fare un dollaro

= to change a 10-dollar bill = can you give me change for a 10-dollar bill? = two euros fifty change = I keep all my small change for the coffee machine = to change pounds into euros = there are 1936.27 liras to the euro = there is more than one euro to the dollar.

7 - DISTURBI E MALATTIE
Dove ti fa male?

dove ti / Le fa male? dove hai /

= where does it hurt? ha male? ha male alla gamba / gli fa male = his leg hurts la gamba ha / sente male alla schiena = his back hurts ha / sente male alle orecchie = his ears hurt Gli esempi mostrano che, per tradurre avere male a o espressioni analoghe, linglese impiega il possessivo davanti al nome della parte del corpo al posto dellarticolo determinativo italiano.

Anche i nomi delle malattie seguiti da un complemento non prendono sempre larticolo: avere il cancro al fegato = to have cancer of the liver; ma avere unulcera allo stomaco = to have a stomach ulcer, e avere il raffreddore = to have a cold.

Se appena possibile, nellinglese quotidiano si preferisce usare


i nomi delle malattie piuttosto che gli aggettivi da questi derivati: essere asmatico = to have asthma o to be asthmatic essere epilettico = to have epilepsy o to be epileptic essere rachitico = to have rickets usare le seguenti espressioni: un malato di cancro / un canceroso un poliomielitico uno che ha la malaria le persone che hanno / con lAids

Per designare le persone colpite da una malattia, si possono


= a cancer patient = a polio patient = someone with malaria = people with Aids.

Oltre al verbo to hurt, linglese usa anche to ache, che si usa per designare il male agli arti, alle articolazioni, alla testa, ai denti e anche alle orecchie; si pu anche impiegare lespressione to have a pain in: gli fa male il braccio = his arm aches mi fa male la testa = my head aches ha male alla gamba / = he has a pain in his leg. gli fa male la gamba composti in ache: avere mal di denti avere mal di schiena avere mal dorecchi avere mal di pancia avere mal di testa

Per alcune parti del corpo, linglese utilizza il verbo to have +


= = = = = to have (a) toothache to have (a) backache to have (an) earache to have (a) stomachache to have a headache

Ammalarsi

Prendere una malattia si traduce con to get o to catch; pi tecnico contrarre, in inglese to contract: prendere linfluenza = to get / to catch flu prendere una / prendersi = to get / to catch bronchitis la bronchite contrarre lAids = to contract Aids. mi venuta unulcera allo stomaco = I got a stomach ulcer.

Gli incidenti

To get si usa anche per le malattie non infettive: Avere si pu tradurre con to develop se si tratta dellapparizione
= to have something wrong with ones heart / to have heart trouble / to have a weak heart = to have something wrong with ones kidney / to have kidney trouble = to have a bad back = to have bad teeth. progressiva di una malattia: avere un cancro = to develop a cancer avere un inizio dulcera = to develop an ulcer. Per indicare una crisi passeggera e che si pu ripetere si pu usare in inglese to have an attack / a bout of: avere una crisi asmatica = to have an asthma attack avere un accesso di malaria = to have a bout of malaria Si noti avere una crisi epilettica = to have an epileptic fit.

Laddove litaliano ha delle forme pronominali (farsi male a) con


larticolo determinativo, linglese usa dei verbi transitivi con laggettivo possessivo davanti al nome: si rotto la gamba = he broke his leg si fatto male al piede = he hurt his foot.

Le malattie croniche

avere il cuore debole


avere problemi di / ai reni

Le cure

avere una brutta schiena / una schiena malandata avere i denti guasti Essere malato

Mentre in italiano si dice prendere qualcosa contro oppure per


una malattia, linglese usa for o delle costruzioni appositive: prendere qualcosa per la = to take something for hay fever febbre da fieno prescrivere una medicina = to prescribe something for per la tosse a cough compresse per / contro = malaria tablets la malaria essere curato contro = to be treated for polio la poliomielite farsi vaccinare contro = to have a flu injection linfluenza vaccinare qualcuno contro = to give somebody il tetano a tetanus injection farsi vaccinare contro il colera = to have a cholera vaccination un vaccino contro linfluenza = a flu vaccine un vaccino antinfluenzale = a flu vaccine. dellinglese to operate: farsi operare di (un) cancro = to be operated on for cancer il chirurgo lha operato di cancro = the surgeon operated on him for cancer.

Essere malato in generale si dice to be ill se si affetti da una

vera e propria malattia, not to be well o to be unwell (questultimo duso formale) se si prova semplicemente malessere. Questi aggettivi non si usano davanti a un nome: in tal caso si usa sick. To be sick, invece, significa rimettere, vomitare, mentre to feel sick significa avere la nausea: sono malato da parecchi giorni = Ive been ill for many days oggi non sto bene = Im not well today sono andato a trovare mia = I went to visit my sick aunt. zia malata nomi delle malattie: avere linfluenza avere un / il cancro avere un / lepatite avere lasma avere gli orecchioni essere a letto con linfluenza guarire dallinfluenza morire di colera

Diversamente dallitaliano, linglese non premette larticolo ai


= to have flu = to have cancer = to have hepatitis = to have asthma = to have mumps = to be in bed with flu = to recover from flu = to die of cholera

Si noti la diversa costruzione e reggenza dellitaliano operare e

Interazione medico - paziente

come si sente oggi?

= non molto bene, purtroppo = che cosha? = ho (il) mal di testa e (il) mal di gola = temo che Lei abbia preso linfluenza mi faranno delle analisi in ospedale?

how are you feeling today? not very well, unfortunately whats the matter with you? Ive got a headache and a sore throat = Im afraid youve got flu = are they going to give me some tests in hospital?

soffro di mal di fegato e sono peggiorata negli ultimi tempi da quanto tempo soffre di questi disturbi? da quando sono stata operata di appendicite non si preoccupi, non nulla di grave prenda queste pillole tre volte al giorno, prima dei pasti

= I suffer from liver trouble and Ive been getting worse lately = how long have you had this trouble? = since I was operated on for appendicitis = dont worry, its nothing serious = take these pills three times a day, before meals.

8 - ET
Quanti anni hai?

Quando si parla di esseri umani o animali, lespressione che


indica let pu essere usata come sostantivo che sostituisce lindicazione della persona o dellanimale: un bambino di cinque anni = a five-year-old una corsa per i (cavalli di) = a race for three-year-olds tre anni Ma questa struttura non possibile se ci si riferisce a cose: un vino di trentanni = a thirty-year-old wine. Et approssimativa

Diversamente dallitaliano, let non si esprime con il verbo avere


ma con to be: quanti anni hai? quanti anni ha? = how old are you? = how old is she? / what age is she?

Nelle frasi dichiarative riguardanti let, le parole years old possono essere omesse se si riferiscono alle persone, ma vanno sempre esplicitate in riferimento alle cose: ha trentanni = she is thirty years old / she is thirty ha ottantanni = hes eighty years old / hes eighty la casa ha centanni = the house is a hundred years old arrivare ai sessantanni / = to reach sixty sessanta Nick pi vecchio di Sheila = Nick is older than Sheila Sheila pi giovane di Nick = Sheila is younger than Nick Nick ha due anni pi di Sheila = Nick is two years older than Sheila Sheila ha due anni meno di Nick = Sheila is two years younger than Nick Jim ha la stessa et di Mary = Jim is the same age as Mary Jim e Mary hanno la stessa et = Jim and Mary are the same age sembra che tu abbia sedici anni = you look sixteen / hai laspetto di un sedicenne gli daresti dieci anni di meno = he looks ten years younger mi sembra davere sedici anni = I feel sixteen.

sui trentanni
ha una cinquantina danni non ha ancora diciottanni ha appena passato i quaranta (anni)

ha quasi / poco meno di cinquantanni ha fra i trenta e quarantanni sui quarantacinque anni va verso i settantanni non lontana dai ventanni avr s e no dodici anni Persone di una data et gli ultra ottantenni i minorenni / quelli che hanno meno di 18 anni ottuagenaria sono dei settuagenari

= shes about / around thirty = he is about / around fifty = shes not yet eighteen = hes just over forty / hes just turned forty (colloquiale) / hes on the wrong side of forty (colloquiale) = hes just under fifty
= shes in her thirties = shes in her mid-forties = shes in her late sixties / shes nearly seventy = shes in her late teens / shes almost twenty = hes barely twelve.

= the over eighties = the under eighteens = shes an octogenarian = theyre septuagenarians.

Et ha quarantanni un uomo di sessantanni

= he is forty (years of age) = a man of sixty / a sixtyyear-old man un bambino di otto anni e mezzo = a child of eight and a half una donna di quarantanni = a woman aged forty il signor Smith, di quarantanni = Mr Smith, aged forty allet di cinquantanni = at fifty o at the age of fifty (BE) / at age fifty (AE) morto a ventisette anni = he died at twenty-seven / at the age of twenty-seven.

9 - FIUMI

Di con i nomi di fiumi

River, equivalente inglese di fiume, pu avere o meno la lettera


maiuscola. I nomi dei fiumi

Le espressioni italiane introdotte da di sono rese il pi delle volte


mediante luso aggettivale del nome del fiume: un affluente del Tamigi = a Thames tributary lestuario del Tamigi = the Thames estuary le industrie del Tamigi = Thames industries le chiatte del Po = Po barges lacqua del Po = Po water Casi diversi sono: le sorgenti del Tamigi la foce del Po

Linglese usa sempre larticolo the davanti ai nomi di fiumi:


il Nilo il Po il Tamigi = the Nile = the Po = the Thames.

Il nome proprio dei fiumi pu essere accompagnato dalla parola


river (con liniziale maiuscola o minuscola), ma tale impiego non obbligatorio; in inglese britannico, river precede il nome proprio, in inglese americano lo segue: il Po = the River Po (BE) / the Po river (AE) il Tamigi = the river Thames (BE) il Potomac = the Potomac River (AE).

= the source of the Thames = the mouth of the Po.

10 - GIOCHI E SPORT
I nomi dei giochi e degli sport

Gli avvenimenti sportivi

una partita a scacchi

In inglese, tutti i nomi degli sport e dei giochi sono singolari, e


non vogliono larticolo determinativo: il calcio = football mi piace il calcio = I like football gli scacchi = chess mi piacciono gli scacchi = I like chess le regole degli scacchi = the rules of chess giocare a / agli scacchi = to play chess sai giocare a scacchi? = can you play chess? fare una partita a scacchi = to play a game of chess fare un bridge = to have a game of bridge

Certi nomi di giochi e sport hanno una forma plurale, ma si comportano grammaticalmente come nomi singolari: billiards (biliardo), bowls (bocce), checkers (dama, BE), darts (freccette), dominoes (domino), draughts (dama, AE) ecc.: il domino un gioco facile = dominoes is easy il gioco delle bocce praticato = bowls is played by sia dagli uomini sia dalle donne both men and women. I nomi dei giocatori

= a game of chess giocare a scacchi con qualcuno = to play chess with somebody giocare a scacchi contro qualcuno = to play chess against somebody vincere una partita a scacchi = to win a game of chess battere qualcuno a scacchi = to beat somebody at chess perdere una partita a scacchi = to lose a game of chess giocare nella nazionale italiana = to play for Italy vincere il campionato della = to win the British Gran Bretagna Championship spero che vinca lItalia = I hope Italy wins il Chelsea ha perso 2 a zero = Chelsea lost 2 nil Italia 2 Francia 1 = Italy 2 France 1 (dire: Italy two, France one) arrivato quarto = he came fourth. un campionato di scacchi un club di scacchi la squadra inglese di calcio un appassionato di scacchi un tifoso di calcio = = = = = a chess championship a chess club the English football team a chess enthusiast a football fan / supporter

Di con nomi di giochi e sport compare in esempi come:

Alcuni nomi di sportivi in inglese si formano aggiungendo -er al


nome dello sport: un calciatore un golfista un podista un ostacolista = = = = a footballer a golfer a runner a hurdler

Questa costruzione non sempre possibile e, in caso di dubbio, va controllata sul dizionario. Al contrario, per tutti gli sport di squadra si pu utilizzare la parola player preceduta dal nome dello sport: un giocatore di calcio = a football player un giocatore di rugby = a rugby player La medesima costruzione con player si pu usare per indicare chi pratica un gioco: un giocatore di scacchi = a chess player.

Linglese utilizza la medesima costruzione nominale anche quando litaliano ha una parola specifica: una scacchiera = a chess board. La costruzione nominale, tuttavia, non funziona in esempi come: le regole degli scacchi = the rules of chess una partita a scacchi = a game of chess (possibile, ma meno comune: a chess game). Le attivit sportive

praticare il tennis
giocare a rugby praticare il judo / la boxe fare ginnastica praticare lequitazione / andare a cavallo fare canottaggio / jogging I giochi di carte

= = = = =

to play tennis to play rugby to do judo / boxing to do gymnastics to go riding

Negli esempi che seguono la parola chess (scacchi) pu essere


sostituita da pressoch tutti i nomi di sport e giochi; in caso di dubbio, consultare il dizionario: gioca molto bene a scacchi = hes very good at chess / hes a very good chess player un campione di scacchi = a chess champion il campione del mondo di = the world chess champion scacchi io non gioco a scacchi = I am not a chess player / I dont play chess.

= to go rowing / jogging.

Negli esempi seguenti, clubs (fiori) pu essere sostituito da


hearts (cuori), spades (picche) o diamonds (quadri): lotto di fiori = the eight of clubs lasso di fiori = the ace of clubs giocare lotto di fiori = to play the eight of clubs la briscola fiori = clubs are trumps chiamare i fiori = to call clubs hai dei fiori? = do you have clubs?

11 - GIORNI DELLA SETTIMANA


I nomi dei giorni

Di luned: lo stesso giorno tutte le settimane

Di luned (o anche il luned) indica che unazione viene compiuta

La lingua inglese usa la lettera maiuscola per i nomi dei giorni; le


abbreviazioni sono comuni nella lingua scritta familiare, ad esempio in una lettera a un amico: ci vediamo luned 17 settembre = Ill see you on Mon. 17 Sept. domenica Sunday Sun luned Monday Mon marted Tuesday Tue o Tues mercoled Wednesday Wed gioved Thursday Thur o Thurs venerd Friday Fri sabato Saturday Sat

Si noti che nei paesi anglofoni la settimana comincia convenzionalmente con la domenica.

Nelle espressioni che seguono, Monday (luned) preso come


modello; gli altri nomi dei giorni si utilizzano allo stesso modo: che giorno ? = what day is it? luned = its Monday oggi luned = today is Monday.

Per esprimere una data, si veda la nota n. 5.


Luned: un giorno preciso, nel passato o nel futuro

o un fatto si verifica tutti i luned; in inglese, la ripetitivit viene indicata dalluso del giorno al plurale e/o da una parola come every, each, most, ecc.: quando capita? = when does it happen? di luned / tutti i luned = it happens on Mondays di / il luned andiamo in palestra = on Mondays we go to the gym non lavora mai di luned = she never works on Mondays il luned pomeriggio va in = she goes swimming on piscina Monday afternoons tutti i luned = every Monday ogni luned = each Monday un luned s e uno no = every other Monday o every second Monday un luned ogni tre = every third Monday quasi tutti i luned = most Mondays certi luned = some Mondays un luned di tanto in tanto = on the occasional Monday il secondo luned del mese = on the second Monday in the month.

Linglese usa normalmente on davanti ai nomi dei giorni, tranne


quando c unaltra preposizione, o una parola come this, that, next, last, ecc.: successo luned = it happened on Monday luned mattina = on Monday morning luned pomeriggio = on Monday afternoon luned mattina presto = early on Monday morning luned sera tardi = late on Monday evening luned andiamo allo zoo = on Monday were going to the zoo luned scorso = last Monday luned scorso di sera = last Monday evening luned prossimo = next Monday fra due luned = the Monday after next o on Monday week un mese da luned = a month from Monday un mese a partire da luned = in a month from last Monday scorso a partire da luned = from Monday onwards successo il luned = it happened on the Monday il luned mattina = on the Monday morning il luned pomeriggio = on the Monday afternoon il luned sera tardi = late on the Monday evening il luned mattina presto = early on the Monday morning partita il luned pomeriggio = she left on the Monday afternoon questo luned = this Monday quel luned = that Monday quello stesso luned = that very Monday.

Un luned: un giorno indeterminato

successo un luned
un luned mattina un luned pomeriggio

= it happened on a Monday o it happened one Monday = on a Monday morning o one Monday morning = on a Monday afternoon o one Monday afternoon.

Del con i nomi dei giorni

Le espressioni italiane con del (della davanti a domenica) si rendono normalmente in inglese con la costruzione nominale: le lezioni del luned = Monday classes la chiusura del luned = Monday closing i programmi televisivi del luned = Monday TV programmes i treni del luned = Monday trains il volo del luned = the Monday flight

Si noti il significato diverso e la relativa traduzione di il giornale del luned (= il giornale che esce il luned) = the Monday paper e il giornale di luned (= il giornale uscito questo luned) = Mondays paper; allo stesso modo si distinguono Monday classes e Mondays classes, ecc.

12 - GRADI MILITARI

Gli elenchi che seguono raggruppano i gradi militari delle tre

forze armate lEsercito, la Marina e lAviazione della Gran Bretagna e degli Stati Uniti dAmerica. Per la loro traduzione, si vedano le relative voci nel dizionario. Le abbreviazioni dei gradi sono utilizzate solo per la lingua scritta e con i nomi propri: ad esempio, Capt. Jones. Si controlli nel dizionario la pronuncia di lieutenant, che diversa nella variante britannica e in quella americana. Quanto alle sigle delle varie forze armate, RN e USN si usano solo per iscritto, RAF si pronuncia lettera per lettera, mentre USAF si legge US Air Force Gran Bretagna LEsercito the British Army the United States Army Field Marshal (FM) General of the Army (GEN) General (Gen) General (GEN) Lieutenant-General (Lt-Gen) Lieutenant General (LTG) Major-General (Maj-Gen) Major General (MG) Brigadier (Brig) Brigadier General (BG) Colonel (Col) Colonel (COL) Lieutenant-Colonel (Lt-Col) Lieutenant Colonel (LTC) Major (Maj) Major (MAJ) Captain (Capt) Captain (CAPT) Lieutenant (Lieut) First Lieutenant (1LT) nd Lt) Second Lieutenant (2LT) Second Lieutenant (2 Chief Warrant Officer (CWO) Warrant Officer (WO) Regimental Sergeant Major (RSM) Command Sergeant Major (CSM) Company Sergeant Major (CSM) Staff Sergeant Major (SSM) 1st Sergeant (1SG) Master Sergeant (MSG) Sergeant 1st Class (SFC) Staff Sergeant (S/Sgt) Staff Sergeant (SSG) o Colour Sergeant (C/Sgt) Sergeant (Sgt) Sergeant (SGT) Corporal (Cpl) Corporal (CPL) Lance Corporal (L/Cpl) Private First Class (P1C) Private (Pte) o Rifleman (Rfm) Private (PVT) o Guardsman (Gdm)* * il nome varia a seconda dei reggimenti La Marina the Royal Navy (RN) the United States Navy (USN) Admiral of the Fleet Fleet Admiral Admiral (Adm) Admiral (ADM) Vice-Admiral (V-Adm) Vice Admiral (VADM) Rear-Admiral (Rear-Adm) Rear Admiral (RADM) Commodore (Cdre) Commodore (CDRE) Captain (Capt) Captain (CAPT) Commander (Cdr) Commander (CDR) Lieutenant-Commander (Lt-Cdr) Lieutenant Commander (LCDR) Lieutenant (Lt) Lieutenant (LT) Sub-Lieutenant (Sub-Lt) Lieutenant Junior Grade (LTJG) Acting Sub-Lieutenant (Act Sub-Lt) Ensign (ENS) Chief Warrant Officer (CWO) Midshipman Midshipman Fleet Chief Petty Officer (FCPO) Master Chief Petty Officer (MCPO) Senior Chief Petty Officer (SCPO) Chief Petty Officer (CPO) Chief Petty Officer (CPO) Petty Officer 1st Class (PO1) Petty Officer 2nd Class (PO2) Petty Officer (PO) Petty Officer 3rd Class (PO3) Leading Seaman (LS) Seaman (SN) Able Seaman (AB) Ordinary Seaman (OD) Junior Seaman (JS) Seaman Apprentice (SA) Seaman Recruit (SR) Stati Uniti

LAviazione the Royal Air Force (RAF) the United States Air Force (USAF) Marshal of the Royal Air Force General of the Air Force Air Chief Marshal (ACM) General (GEN) Air Marshal (AM) Lieutenant General (LTG) Air Vice-Marshal (AVM) Major General (MG) Air Commodore (Air Cdre) Brigadier General (BG) Group Captain (Gp Capt) Colonel (COL) Wing Commander (Wing Cdr) Lieutenant Colonel (LTC) Squadron Leader (Sqn Ldr) Major (MAJ) Flight Lieutenant (Flt Lt) Captain (CAPT) Flying Officer (FO) First Lieutenant (1LT) Pilot Officer (PO) Second Lieutenant (2LT) Warrant Officer (WO) Flight Sergeant (FS) Chief Master Sergeant (CMSGT) Senior Master Sergeant (SMSGT) Master Sergeant (MSGT) Chief Technician (Chf Tech) Technical Sergeant (TSGT) Sergeant (Sgt) Staff Sergeant (SSGT) Corporal (Cpl) Sergeant (SGT) Junior Technician (Jnr Tech) Senior Aircraftman (SAC) o Senior Aircraftwoman Leading Aircraftman (LAC) Airman First Class (A1C) o Leading Aircraftwoman o Airwoman First Class Aircraftman o Aircraftwoman Airman Basic (AB) Come si parla dei militari

Diversamente dallitaliano, linglese fa precedere ai nomi dei

gradi militari larticolo indeterminativo usato con verbi quali to be (essere), to become (diventare), to make (fare, nominare) ecc. Nelle espressioni che seguono, colonel (colonnello) preso come esempio che vale anche per gli altri nomi di gradi: colonnello = he is a colonel colonnello dellesercito = he is a colonel in the army diventare colonnello = to become a colonel stato nominato colonnello = he was made a colonel. rank of (il grado di), linglese non usa larticolo: essere promosso colonnello = to be promoted colonel o to be promoted to colonel ha il grado di colonnello = he has the rank of colonel

Con il verbo to promote (promuovere) o nellespressione the

Diversamente dallitaliano, linglese non usa larticolo determinativo quando il nome di grado seguito dal nome proprio: arrivato il Colonnello Jones = Colonel Jones has arrived arrivato il colonnello = the colonel has arrived Gli esempi mostrano anche che una parola come colonel prende liniziale maiuscola in inglese quando usata davanti a un nome proprio, ma raramente negli altri casi. Come ci si rivolge ai militari

Da un militare a un suo superiore: s, colonnello = yes, sir o yes,


madam.

Da un militare a un suo inferiore di grado: s, sergente = yes, sergeant.

13 - INDICAZIONE DELLORA
Che ore sono?

In inglese si indica lora utilizzando le preposizioni past e to (after

e of nellinglese americano): ad esempio, 4.05 si dice five past four (BE) oppure five after four (AE), e 4.50 si dice ten to five (BE) oppure ten of five (AE). Se si deve usare uno stile pi burocratico e ufficiale, si giustappongono semplicemente le cifre delle ore a quelle dei minuti: ad esempio, 4.10 si dice four ten. Mentre nelluso comune lindicazione dellora viene data sulle dodici ore utilizzando le sigle am (ante meridiem = in the morning, di mattina) e pm (post meridiem = in the afternoon, di pomeriggio), negli orari dei treni, ecc. si fa riferimento alle ventiquattro ore: cos, 16.25 si dice sixteen twenty-five.

Come mostrano gli esempi, in inglese la parola minutes pu essere omessa quando si ha a che fare con i multipli di 5; nelluso quotidiano, lespressione oclock viene spesso tralasciata. Si ricordi che, quando si tratta di orari di treni, aerei ecc., si pu scrivere ad esempio 0400, che va pronunciato oh four hundred hours; analogamente, 1600 sar sixteen hundred hours, 2400 sar twenty-four hundred hours ecc.

che ore sono? / che ora ?

= il mio orologio fa le quattro = il mio orologio va avanti; che = ore sono di preciso? il mio orologio va avanti / indietro = di dieci minuti pu dirmi lora, per favore? = sono le quattro in punto sono circa le quattro = =

La tabella che segue esemplifica luso britannico; per adattarla a


quello americano, basta sostituire past e to con, rispettivamente, after e of: sono le it is dire 4 4 oclock four oclock o four 4 del mattino 4 am four oclock o four [eI em] o four oclock in the morning 4 del pomeriggio 4 pm four oclock o four [pi: em] o four oclock in the afternoon 4.02 4.02 two minutes past four o four oh two 4.05 4.05 five past four o four oh five 4.10 4.10 ten past four o four ten quattro e un quarto 4.15 a quarter past four 4.15 4.15 four fifteen 4.20 4.20 twenty past four o four twenty 4.23 4.23 twenty-three minutes past four o four twenty-three 4.25 4.25 twenty-five past four o four twenty-five quattro e mezzo 4.30 half past four 4.30 4.30 four thirty 4.37 4.37 four thirty-seven cinque meno venti 4.40 twenty to five 4.40 4.40 four forty cinque meno un quarto 4.45 a quarter to five 4.45 4.45 four forty-five cinque meno dieci 4.50 ten to five 4.50 4.50 four fifty cinque meno cinque 4.55 five to five 4.55 4.55 four fifty-five 17.00 5 pm five oclock in the afternoon cinque e un quarto 5.15 pm a quarter past five 17.15 5.15 pm five fifteen 17.23 5.23 pm twenty-three minutes past five o five twenty-three 18.00 6 pm six oclock o six [pi: em] 12 12.00 twelve oclock mezzogiorno 12.00 noon o twelve noon mezzanotte 12.00 midnight o twelve midnight

sono quasi le quattro = sono appena passate le quattro = sono le quattro passate = Quando?

what time is it? my watch says four oclock my watch is fast; whats the right time? my watch is ten minutes fast / slow could you tell me the time, please? its exactly four oclock its about four oclock o its about four its nearly four oclock its just after four oclock its gone four.

a che ora successo?


a che ora viene? a che ora la riunione? successo alle quattro viene alle quattro alle quattro e dieci alle quattro e mezzo alle quattro precise si trovi l alle quattro in punto

= = = = = = = = =

circa alle quattro = alle quattro al pi tardi = un po dopo le quattro deve essere pronto per le quattro ci sar fino alle quattro non ci sar fino alle quattro dalle 7 alle 9 aperto dalle nove alle cinque chiuso dalle tredici alle quattordici allo scoccare di ogni ora ai dieci minuti di ogni ora =

what time did it happen (at)? what time will he come (at)? what time is the meeting? it happened at four oclock hes coming at four oclock at ten past four at half past four (BE) / at half after four (AE) at four oclock exactly be there at four oclock on the dot / at four sharp at about four oclock at four oclock at the latest = shortly after four oclock = it must be ready by four = Ill be there until four = I wont be there until four = from seven till nine = open from nine to five = closed from 1 to 2 pm = every hour on the hour at ten past every hour.

il treno parte alle 9.45

= the train leaves at nine forty-five = Im taking the nine-forty-five train laereo delle 9.45 ha trenta minuti = the nine-forty-five plane is di ritardo thirty minutes late laereo delle 9.45 in ritardo per = the nine-forty-five plane has la nebbia been delayed by fog. prendo il treno delle 9.45

14 - ISOLE
Con o senza larticolo

Con i verbi che indicano stato (essere, abitare etc.) e le relative

In inglese, i nomi delle isole si comportano come i nomi degli


stati, cio solamente i nomi plurali prendono larticolo: Cipro = Cyprus mi piace Creta = I like Crete la Sardegna = Sardinia mi piace la Sicilia = I like Sicily le Baleari = the Balearics mi piacciono molto le Baleari = I like the Balearics very much

preposizioni, in inglese si usa di solito la preposizione in; talvolta, soprattutto davanti a nomi di piccole isole, si trova on: vivere in Sardegna = to live in Sardinia abitare a Cipro = to live in Cyprus vivere nelle Baleari = to live in the Balearics essere a Nasso = to be on Naxos.

Con o senza il nome isola

Come litaliano isola, anche linglese island pu essere sottinteso: lisola di Guernsey le isole Baleari le Baleari Malta = = = = the island of Guernsey the Balearic Islands the Balearics Malta.

Si noti che certi nomi di isole sono plurali in italiano ma non in inglese, e pertanto non prendono larticolo: le isole Figi = Fiji le Samoa Occidentali = Western Samoa. Le preposizioni

In

Le diverse preposizioni di moto che si possono trovare in italiano


si traducono sempre in inglese con to: andare a Cipro = to go to Cyprus andare a SantElena = to go to St Helena andare in Sardegna = to go to Sardinia andare alle Baleari = to go to the Balearics.

inglese, il termine isle non pi utilizzato come nome comune, ma compare solo nel nome ufficiale di alcune isole: lIsola di Man = the Isle of Man lIsola di Wight = the Isle of Wight le Isole Scilly = the Isles of Scilly.

15 - LAGHI
I nomi dei laghi

La preposizione di, utilizzata in italiano per quei laghi che portano il nome di una citt, non si traduce in inglese: il lago di Como = Lake Como il lago di Costanza = Lake Constance.

Diversamente dallitaliano, linglese non utilizza larticolo deter-

minativo davanti ai nomi dei laghi; la parola lake prende la maiuscola quando utilizzata con il nome proprio dei laghi: il lago Superiore = Lake Superior il lago Victoria = Lake Victoria Si utilizzano allo stesso modo in inglese anche gli equivalenti celtici di lake, ovvero loch e lough; va notato che queste parole fanno parte, per litaliano, del nome proprio del lago: il Loch Ness = Loch Ness il Lough Eme = Lough Eme.

Come litaliano lago, la parola lake pu essere sottintesa in


inglese, tranne quando il lago porta il nome di una citt: il (lago) Balaton = (Lake) Balaton il (lago) Titicaca = (Lake) Titicaca il (lago) Trasimeno = (Lake) Trasimeno il lago di Como = Lake Como.

16 - LE LINGUE

Di con i nomi delle lingue

Oltre a denominare una lingua, gli aggettivi come inglese possono qualificare delle persone o delle cose: un turista inglese (vedi nota n. 25), la cucina inglese (vedi nota n. 33). Nelle espressioni che seguono, si prende come esempio English, ma gli altri nomi di lingue vengono usati allo stesso modo.

Le espressioni italiane con di + nomi di lingue si traducono solitamente utilizzando il corrispondente aggettivo: un corso dinglese = an English class un dizionario dinglese = an English dictionary una lezione dinglese = an English lesson un manuale dinglese = an English textbook un professore dinglese = an English teacher**

I nomi delle lingue Linglese non usa larticolo determinativo davanti ai nomi delle lingue. Si noti luso della lettera maiuscola, che in inglese obbligatorio: imparare linglese = to learn English studiare (l)inglese = to study English linglese facile = English is easy linglese mi piace = I like English parlare (l)inglese = to speak English parlare linglese correntemente = to speak good English / to speak English fluently non parlo molto bene linglese = I dont speak very good English / my English isnt very good.

** an English teacher pu anche significare un professore inglese; per evitare lambiguit si pu dire a teacher of English. La traduzione dellaggettivo italiano un accento inglese = an English accent unespressione inglese = an English expression la lingua inglese = the English language una parola inglese = an English word un proverbio inglese = an English proverb.

Anche se esiste anglophone (anglofono), linglese non ha gli


equivalenti diretti degli aggettivi e dei nomi italiani di lingue in -fono e deve ricorrere a una perifrasi: un italofono = an Italian speaker francofono = he is a French speaker il Canada anglofono = English-speaking and e francofono French-speaking Canada.

In con i nomi delle lingue

Dopo un verbo, in inglese si traduce in English:


dillo in inglese = say it in English. English; luso della lettera maiuscola obbligatorio anche quando English usato come aggettivo: una trasmissione in inglese = an English-language broadcast un libro in inglese = a book in English oppure an English book* Ma attenzione allespressione tradurre in inglese, che si rende con to translate into English. * an English book unespressione ambigua, come del resto un libro italiano, che pu significare un libro scritto in italiano oppure un libro pubblicato in Italia.

Dopo un nome, in inglese si traduce in English o con laggettivo

17 - MESI
I nomi dei mesi

Quando?

in che mese siamo?


Siamo a / in maggio in maggio sono nato a maggio ci vediamo in maggio lanno prossimo in maggio quellanno a maggio il prossimo maggio lanno scorso a maggio tra due anni a maggio due anni fa a maggio tutti gli anni a maggio un maggio s e uno no quasi tutti gli anni a maggio

La lingua inglese usa la lettera maiuscola per i nomi dei mesi. Le

abbreviazioni di questi nomi sono comuni nella lingua scritta corrente, ad esempio in una lettera a un amico: ci vediamo luned 17 settembre = Ill see you on Mon. 17th Sept. abbreviazione inglese gennaio = January Jan febbraio = February Feb marzo = March Mar aprile = April Apr maggio = May May giugno = June Jun luglio = July Jul agosto = August Aug settembre = September Sept ottobre = October Oct novembre = November Nov dicembre = December Dec Nelle espressioni che seguono, maggio preso come modello; tutti gli altri nomi dei mesi funzionano allo stesso modo. Si noti inoltre che linglese utilizza di solito il semplice nome dei mesi laddove litaliano ricorre allespressione il mese di : mi piace il mese di maggio = I like May il pi caldo mese di maggio = the warmest May abbiamo avuto un bel mese = we had a lovely May. di maggio

= what month is it? = it is May = in May o LETT. in the month of May = I was born in May = Ill see you in May = in May next year = that May = next May = last May = the May after next = the May before last = every May = every other May = most Mays. = one morning in May = one May morning / on a May morning = in early May = at the beginning of May = in late May = at the end of May = in mid-May = since May = for the whole of May / for the whole month of May = all through May / throughout May.

Si confrontino i seguenti esempi:


un mattino in maggio un mattino a maggio nei primi giorni di maggio allinizio di maggio negli ultimi giorni di maggio alla fine di maggio alla met di maggio da maggio per tutto (il mese di) maggio durante tutto maggio

Per altre informazioni ed esempi sulle date in inglese, si veda la


nota n. 5. Di con i nomi dei mesi

Le espressioni italiane introdotte da di si traducono in inglese utilizzando in funzione aggettivale il nome del mese: i fiori di maggio = May flowers la pioggia di maggio = the May rain il sole di maggio = the May sunshine il tempo del mese di maggio = May weather i saldi di maggio = the May sales.

18 - MESTIERI E PROFESSIONI
Le persone che cosa fa nella vita? / che cosa fa di mestiere? = what does he do? / whats his job? Al singolare linglese usa larticolo indeterminativo davanti ai nomi di mestieri e professioni dopo verbi come to be e to become, o con as: meccanico / fa il meccanico = he is a mechanic lei dentista = she is a dentist professoressa di storia = she is a history teacher un bravo macellaio = he is a good butcher lavora come macellaio / = he works as a butcher fa il macellaio vuole fare larchitetto = she wants to be an architect sono macellai / fanno i macellai = they are butchers sono dei bravi macellai = they are good butchers.

Si ricordi che, al posto di to the butchers, si pu anche dire to the butcher, ma comunque preferibile la forma con s; va pure ricordato che in inglese americano si usa store al posto di shop.

Nel caso in cui il luogo non definibile con shop o store, sempre possibile usare la forma con s: andare dal parrucchiere = to go to the hairdressers.

Si possono anche usare surgery per le professioni mediche e


office per gli architetti, gli avvocati, i contabili etc.: andare dal medico = to go to the doctors surgery (GB) oppure office (US) andare dallavvocato = to go to the lawyers office.

Se esiste

un nome di luogo specifico (come bakery o grocery), si pu usare tale nome: andare in panetteria = to go to the bakery. (o dal panettiere)

I luoghi Se in inglese c un nome per designare la persona che fa un determinato lavoro (the butcher, the baker, the chemist etc.), si pu utilizzare questo nome per designare il luogo in cui tale persona lavora: andare dal macellaio = to go to the butchers oppure to go to the butchers shop lavorare in una macelleria = to work at a butchers oppure to work at a butchers shop acquistare qualcosa = to buy something at the dal macellaio butchers oppure to buy something at the butchers shop

19 - MISURA DEL TEMPO


Periodi di tempo un secondo = a second un minuto = a minute unora = an hour un giorno = a day una settimana = a week un mese = a month un anno = a year un secolo = a century. Per le espressioni relative allora e per quelle che utilizzano i nomi dei giorni della settimana e dei mesi dellanno, si vedano le note n. 13, 11 e 17.

Un punto nel tempo

Si notino le seguenti espressioni che fanno riferimento a un


when did it happen? last week last month last year over the last few months two years ago years ago since 1983, since March 19th, 1983 * lavorava qui dal 2 maggio = he had worked here since May 2nd sono anni che morto = its years since he died sar un mese marted = itll be a month ago on Tuesday una settimana ieri, otto giorni = a week ago yesterday, a ieri week past yesterday un mese prima = a month before / a month earlier lanno prima = the year before lanno dopo = the year after alcuni anni dopo = a few years later dopo quattro giorni = after four days * Si veda il paragrafo Da e la forma di durata nella nota della voce da. Si notino le seguenti espressioni che fanno riferimento a un punto nel tempo futuro: quando lo vedrai? = when will you see him? la settimana prossima = next week il mese prossimo = next month lanno prossimo = next year tra dieci giorni = in ten days, in ten days time tra qualche giorno = in a few days tra un mese da domani = a month tomorrow (nel corso del) la prossima = this coming week settimana nel corso dei mesi a venire = over the coming months. Si notino le seguenti espressioni che fanno riferimento alla frequenza con la quale avviene unazione: quanto spesso succede? = how often does it happen? tutti i gioved = every Thursday tutte le settimane = every week un giorno s e uno no = every other day / every second day un mese s e due no = every third month lultimo gioved del mese = the last Thursday of the month giorno dopo giorno = day after day una volta ogni tre mesi = once every three months due volte allanno = twice a year tre volte al giorno = three times a day. A + articolo determinativo + indicazione di tempo compare in frasi come: 100 miglia allora = 100 miles an hour essere pagato allora = to be paid by the hour quanto guadagni allora? = how much do you get an hour? guadagno 20 euro allora = I get 20 euros an hour essere pagato 1.500 euro = to be paid 1,500 euros a month al mese 22.000 euro allanno = 22,000 euros a year. punto nel tempo passato: quando successo? la settimana scorsa il mese scorso lanno scorso negli / nel corso ultimi mesi due anni fa anni fa dal 1983, dal 19 marzo 1983 = = = = = = = =

La durata nel tempo Si noti in particolare la traduzione e luso dei verbi nelle seguenti espressioni: quanto (tempo) ci vuole? = how long does it take? ci vogliono tre ore = it takes three hours ci vorr un anno = itll take a year ci voluto un quarto dora = it took a quarter of an hour mi ci voluta / ci ho messo = it took me half an hour mezzora mi ci sono volute / ci ho messo = it took me three hours to do it tre ore per farlo la lettera ci ha messo un mese = the letter took a month to ad / per arrivare arrive Passare (in senso temporale) e trascorrere si traducono normalmente con to spend, ma se la frase specifica come si trascorso il tempo si utilizzer to have: passare / trascorrere un anno = to spend a year in London a Londra passare / trascorrere una = to have a good evening. bella serata Si noti in particolare la traduzione e luso delle preposizioni nelle seguenti espressioni: in due minuti / sei mesi / = in two minutes / six months / un anno a year tra due minuti / sei mesi / = in two minutes / six months / a un anno year entro alcuni minuti = within minutes entro sei mesi = within six months per ore e ore = for hours and hours per una settimana / due anni = for a week / two years sono qui per due mesi = Im here for two months da una settimana / due anni = for a week / two years sono qui da due mesi = Ive been here for two months * da quasi dieci anni = for going on ten years * Si veda il paragrafo Da e la forma di durata nella nota della voce da. Le espressioni di tempo italiane introdotte dalla preposizione di vanno tradotte in inglese secondo le seguenti modalit: a) con i nomi numerabili, lespressione di tempo viene resa mediante un aggettivo composto (si noti luso del trattino e lassenza della terminazione s di plurale): unattesa di sei settimane = a six-week wait un ritardo di cinquanta minuti = a fifty-minute delay una giornata di otto ore = an eight-hour day b) con i nomi non numerabili, lespressione di tempo viene resa mediante la forma di genitivo sassone oppure con una frase preposizionale introdotta da of: quattro giorni di permesso = four days leave / four days of leave quattro settimane di paga = four weeks pay / four weeks of pay venticinque anni di felicit = twenty-five years happiness / twenty-five years of happiness.

20 - MISURE DI CAPACIT

Esempi duso

Per misurare i liquidi, in Gran Bretagna e negli Stati Uniti si utiliz-

in un litro ci sono 1.000 centimetri

zano tradizionalmente le pinte (pints), i quarti (quarts, misura ormai rara) e i galloni (gallons). I liquidi come il vino o la benzina sono sempre pi comunemente venduti al litro, ma ci non ha modificato le abitudini dei consumatori: ad esempio, gli automobilisti britannici e americani acquistano e pagano la benzina al litro, ma continuano a calcolarne il consumo in galloni. Per le misure in cm3, dm3 e m3, si veda la nota n. 24; per la pronuncia dei numeri, si veda la nota n. 26.

Le misure britanniche di capacit: equivalenze 1 pint = 0,57 l 1 quart = 2 pints = 1,13 l 1 gallon = 8 pints = 4,54 l dire 1 litre = 1.76 pt pints = 0.88 qt quarts = 0.22 galls gallons Le misure americane di capacit: equivalenze 1 pint = 0,47 l 1 quart = 2 pints = 0,94 l 1 gallon = 8 pints = 3,78 l dire 1 liter = 2.12 pts pints = 1.06 qt quarts = 0.26 galls gallons Si noti che: a) litro si scrive litre in inglese britannico e liter in inglese americano b) labbreviazione l comune allitaliano e allinglese c) sono poco utilizzati gli equivalenti italiani di millilitro (millilitre), centilitro (centilitre), decilitro (decilitre), decalitro (decalitre) ed ettolitro (hectolitre) d) nei numeri linglese usa il punto laddove litaliano usa la virgola, e viceversa.

= there are 1,000 cubic cubi centimetres in a litre 1.000 centimetri cubi fanno un litro = 1,000 cubic centimetres make one litre in un gallone ci sono otto pinte = there are eight pints in a gallon da quanto la bottiglia? = whats the size of the bottle? qual la capacit della bottiglia? = what is the capacity of the bottle? quanto (con)tiene? = what does it hold? (con)tiene due litri = it holds two litres ha una capacit di due litri = the capacity is two litres la capacit della bottiglia (di) = the capacity of the bottle is due litri two litres A pi capace / ha una capacit = A has a greater capacity maggiore di B than B B meno capace / ha una capacit = B has a smaller capacity minore di B than A A e B hanno la stessa capacit = A and B have the same capacity. Si noti, negli esempi che seguono, lordine delle parole negli aggettivi composti inglesi, luso del trattino, e il fatto che litre, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: una bottiglia da due litri = a two-litre bottle un serbatoio da 200 litri = a two-hundred-litre tank (ma si pu anche dire a tank 200 litres in capacity). due litri di vino = two litres of wine venduto al litro = sold by the litre consumano 20.000 litri al giorno = they use 20,000 litres a day la mia auto fa 10 chilometri con = my car does 10 kilometres to un litro the litre (28 miles to the gallon) Si noti che nei paesi anglosassoni il consumo di una vettura si calcola misurando la distanza in miglia percorsa con un gallone. Per trasformare le miglia per gallone in litri per 100 km e viceversa si deve dividere 280 per la cifra nota.

21 - MISURE DI LUNGHEZZA
Le unit di misura e le loro equivalenze

Si noti, negli esempi che seguono, lordine delle parole negli aggettivi composti inglesi, luso del trattino, e il fatto che kilometre, mile, ecc., usati come aggettivi, non prendono la terminazione del plurale: una passeggiata di 2 miglia = a two-mile walk un viaggio in auto di 300 = a 300-kilometre drive. chilometri

Il sistema metrico decimale sempre pi usato in Gran Bre-

tagna e negli Stati Uniti per le misure di lunghezza; le misure antiche, tuttavia, hanno ancora corso, e vengono talvolta preferite soprattutto per le distanze, espresse in miglia e non in chilometri. I commercianti usano di solito entrambi i sistemi. 1 foot 1 yard 1 furlong 1 mile = = = = 12 inches 3 feet 220 yards 1760 yards = = = = = 2,54 cm 30,48 cm 91,44 cm 201,17 m 1,61 km

1 inch

= 0.04 in inches = 0.39 in = 39.37 ins 3.28 ft feet 1.09 ydsyards un chilometro = one kilometre 1 km = 1094 yds 0.62 ml miles in un metro ci sono 100 centimetri = there are 100 centimetres in one metre in un piede ci sono 12 pollici = there are twelve inches in one foot in una iarda ci sono tre piedi = there are three feet in one yard.

dire un millimetro = one millimetre 1 mm un centimetro = one centimetre 1 cm un metro = one metre 1m

Misurare la lunghezza quanto lunga la fune? / quanto misura la fune? lunga / misura 10 metri 10 metri di lunghezza una fune di circa 10 metri (di lunghezza) circa 10 metri quasi 11 metri pi di 10 metri meno di 11 metri A pi lungo di B B pi corto di A A lungo come B A e B hanno la stessa / sono della stessa lunghezza 10 metri di fune 6 metri di seta venduto al metro

= how long is the rope? = it is 10 metres long = it is 10 metres in length = a rope about 10 metres long / 10 metres in length = about 10 metres = almost 11 metres = more than 10 metres = less than 11 metres = A is longer than B = B is shorter than A = A is as long as B = A and B are the same length = 10 metres of rope = 6 metres of silk = sold by the metre.

Si noti che:
a) il simbolo di inch : 4 inches = 4 b) il simbolo di foot e feet : 5 feet 4 inches = 54 c) la parola kilometre ha due possibili pronunce: /kIlOmIt@(r)/ o /kIl@mi:t@(r)/ d) in inglese sono poco utilizzati gli equivalenti italiani di decimetro (decimetre), decametro (decemetre) ed ettometro (hectometre) e) per la pronuncia dei numeri, si veda la nota n. 26 f) si scrive metre in inglese britannico e meter in inglese americano g) per il sistema metrico decimale, italiano e inglese usano le medesime abbreviazioni h) nei numeri linglese usa il punto laddove linglese usa la virgola, e viceversa. Misurare la distanza

Si noti, negli esempi che seguono, lordine delle parole negli agget-

tivi composti inglesi, luso del trattino, e il fatto che metre, foot, ecc., usati come aggettivi, non prendono la terminazione del plurale: una corda di 10 metri = a ten-metre rope un pitone di sei piedi = a six-foot-long python (di lunghezza) (ma si pu anche dire a python six feet long).

Misurare laltezza

Lindicazione dellaltezza delle persone compare nelle seguenti


espressioni: quanto alto? (se si vuole conoscere la misura precisa) alto 1,80 m alto 1,75 m = how tall is he? what is his height?

che distanza c tra A e B?

= whats the distance from A to B? / how far is it from A to B? a che distanza dalla chiesa = how far is the school from the si trova la scuola? church? (ci sono) due chilometri = its 2 kilometres ci sono circa due chilometri = its about 2 kilometres la distanza (di) due chilometri = the distance is 2 kilometres ci sono due chilometri tra A e B = it is 2 kilometres from A to B A a due chilometri da B = A is 2 kilometres from B quasi 3 chilometri = almost three kilometres pi di due chilometri = more than two kilometres / over two kilometres meno di tre chilometri = less than three kilometres / under three kilometres A pi lontano da B che C da D = it is further from A to B than from C to D / A is further away from B than C is from D C pi vicino a B di A = C is nearer to B than A is A pi vicino a B che a C = A is nearer to B than to C A lontano come B = A is as far away as B A e B sono alla stessa distanza / = A and B are the same distance A e B sono lontani uguale away.

= he is 6 feet (tall), he is 1.80 m = he is 5 feet 10 (inches), he is 1.75 m (nellinglese colloquiale, si usa anche foot: he is 5 foot 10 inches) circa 1,80 m = about 6 feet quasi 1,80 m = almost 6 feet pi di 1,75 m = more than 5 ft 10 ins meno di 1,85 m = less than 6 ft 3 ins Peter pi alto di Paul = Peter is taller than Paul Paul pi basso di Peter = Paul is smaller / shorter than Peter Peter alto come Paul = Peter is as tall as Paul Peter ha la stessa / della = Peter is the same height as stessa altezza di Paul Paul Peter e Paul sono della stessa = Peter and Paul are the altezza / sono alti uguale same height. Si noti, nellesempio che segue, lordine delle parole nellaggettivo composto inglese, luso del trattino, e il fatto che foot, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: un atleta di un metro e ottanta = a six-foot athlete (ma si pu anche dire: an athlete six feet tall / an athlete six feet in height).

Lindicazione dellaltezza delle cose compare nelle seguenti


espressioni: quanto alta la torre? qual laltezza della torre? / quanto misura la torre? alta 23 metri misura 23 metri daltezza = what is the height of the tower? = what is the height of the tower?

Gli esempi che seguono utilizzano wide e width, ma broad e

= it is 23 metres high = it is 23 metres high / it is 23 metres in height ha unaltezza di 23 metri = its height is 23 metres una torre di circa 25 metri = a tower about 25 metres high / (daltezza) 25 metres in height a unaltezza di 20 metri = at a height of 20 metres A pi alto di B = A is higher than B B meno alto di A = B is lower than A A alto come B = A is as high as B A e B sono della stessa altezza = A and B are the same height / hanno la stessa altezza A della stessa / ha la stessa = A is the same height as B. altezza di B Si noti, nellesempio che segue, lordine delle parole nellaggettivo composto inglese, luso del trattino, e il fatto che metre, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: una torre di / alta 23 metri = a 23-metre-high tower (ma si pu anche dire: a tower 23 metres high / a tower 23 metres in height). a che altezza / altitudine laereo? = how high is the plane? a che altezza / altitudine sta = what height is the volando lareo? plane flying at? laereo sta volando allaltitudine / = the plane is flying at allaltezza di 5.000 metri 5,000 metres la sua altitudine (di) 5.000 metri = its altitude is 5,000 metres a unaltitudine di 5.000 metri = at an altitude of 5,000 metres.

breadth vengono impiegati allo stesso modo: quanto largo il fiume? = how wide is the river? qual la larghezza del fiume? = what width is the river? largo sette metri = it is seven metres wide 7 metri (di larghezza) = it is 7 metres (in width) / it is 7 metres across A pi largo di B = A is wider than B B pi stretto di A = B is narrower than A A largo come B = A is as wide as B A e B sono della stessa = A and B are the same width larghezza / hanno la stessa larghezza A della stessa larghezza / = A is the same width as B. ha la stessa larghezza di B Si noti, nellesempio che segue, lordine delle parole nellaggettivo composto inglese, luso del trattino, e il fatto che metre, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: un fiume di 7 metri = a seven-metre-wide river (di larghezza) (ma si pu anche dire: a river seven metres wide / a river seven metres in width). Misurare la profondit = how deep is the lake? = what depth is the lake? / what is the depth of the lake? (di) quattro metri = it is 4 metres deep quattro metri di profondit = it is 4 metres in depth un lago profondo 4 metri = a lake 4 metres deep un lago di 4 metri di profondit = a lake 4 metres in depth a una / alla profondit di dieci metri = at a depth of ten metres A pi profondo di B = A is deeper than B B meno profondo di A = B is shallower than A A profondo come B = A is as deep as B A e B hanno la stessa / sono = A and B are the same depth della stessa profondit A ha la stessa profondit di B = A is the same depth as B un pozzo di sette metri = a well seven metres deep. (di profondit) qual la profondit del lago?

quanto profondo il lago?

Misurare la larghezza La lingua inglese ha due parole per indicare la larghezza di qualcosa: a)laggettivo wide (sostantivo corrispondente: width) indica la distanza tra due limiti spaziali: una valle ampia / larga = a wide valley b)laggettivo broad (sostantivo corrispondente: breadth) descrive ci che riempie uno spazio di una cerca larghezza: un ampio / largo viale = a broad avenue.

22 - MISURE DI PESO

1 oz 1 lb 1 st 1 cwt 1 ton

= = = =

28,35 g 16 ozs 14 lbs 8 st (GB)

= 20 cwt (GB) = 20 cwt (US)

= = = = = =

453,60 g 6,35 kg 112 lbs (GB) 100 lbs (US) 1014,6 kg 907,2 kg

= 50,73 kg = 45,36 kg

un grammo = one gram un etto = one hundred grams un = one kilogram chilogrammo un quintale = one hundred kilograms

1g 100 g 1 kg 100 kg

= 0.35 oz = 0.22 lbs 3.52 oz = 2.20 lbs = 35.26 oz = 220 lbs = 15.76 st = 1.96 cwt

una tonnellata

= one (metric) ton 1000 kg = 0.98 ton 1.10 tons

dire ounces pounds ounces pounds ounces pounds stones hundredweight tons (GB) tons (US)

pesa / sono circa 5 chili quasi 6 chili pi di 5 chili meno di 6 chili A pi pesante di B A pesa pi di B B pi leggero di A / B meno pesante di A A pesante come B A ha lo stesso peso di B / A pesa quanto B A e B hanno lo stesso peso / A e B pesano lo stesso pesa due chili di troppo sei chili di zucchero venduto al chilo

= = = = = = =

it is about 5 kilos almost 6 kilos more than 5 kilos less than 6 kilos A is heavier than B A weighs more than B B is lighter than A

= A is as heavy as B = A is the same weigh as B = A and B are the same weight = it is two kilos overweight = six kilos of sugar = sold by the kilo.

Si noti, negli esempi che seguono, lordine delle parole negli agget-

Si noti che:
a) la libbra inglese (pound) vale 454 grammi b) stone come unit di misura di peso non viene utilizzata negli Stati Uniti c) la tonnellata (ton) inglese e quella americana non designano lo stesso peso; inoltre gli anglofoni possono utilizzare la medesima parola ton per indicare la tonnellata di 1000 kg: per evitare questa ambiguit, si pu dire metric ton d) in inglese sono poco utilizzati gli equivalenti italiani di centigrammo (centigram), decigrammo (decigram), decagrammo (decagram), ettogrammo (hectogram) e quintale (quintal) e) per la pronuncia dei numeri, si veda la nota n. 26 f) per il sistema metrico decimale, italiano e inglese usano le medesime abbreviazioni (ton non ha abbreviazioni) g) nei numeri linglese usa il punto laddove linglese usa la virgola, e viceversa. Misurare il peso

tivi composti inglesi, luso del trattino, e il fatto che pound e kilo, usati come aggettivi, non prendono la terminazione del plurale: una patata di / da tre libbre = a 3-lb potato (a (di peso) three-pound potato) un pacco di cinque chili = a 5-kilo parcel (a five-kilo parcel) (ma si pu anche dire: a parcel 5 kilos in weight). espressioni: quanto pesi?

Lindicazione del peso delle persone compare nelle seguenti


peso 63 kg 500 = how much do you weigh?, what is your weight? = I weigh 10 st (ten stone) (GB) I weigh 140 lbs (a hundred forty pounds) (US) I weigh 63 kg 500 = he weighs 10 st 3 (ten stone three) (GB) he weighs 160 lb (a hundred sixty pounds) (US) he weighs 71 kg = he weighs 13 st (thirteen stone) (GB) he weighs 180 lb (a hundred eighty pounds) (US) he weighs 82 kg = he is three kilos overweight.

pesa 71 kg

pesa 82 kg

Lindicazione del peso degli oggetti compare nelle seguenti


espressioni: quanto pesa il pacco? = what does the parcel weigh?, how much does the parcel weigh? = how much does it weigh? / whats its weight? / how heavy is it? = it weighs 5 kilos / it is 5 kilos in weight = the parcel weighs 5 kilos ha 3 chili di troppo / in sovrappeso di 3 chili

quanto pesa? / qual il suo peso? pesa 5 chili il pacco pesa 5 chili

Si noti, nellesempio che segue, lordine delle parole nellaggettivo composto inglese, luso del trattino, e il fatto che stone, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: un atleta di 125 chili = a 20-stone athlete, a 125-kg athlete.

23 - MISURE DI SUPERFICIE

1 sq in
1 sq ft 1 sq yd 1 acre 1 sq ml

in un metro quadrato ci sono

= = = = =

6,45 cm2 929,03 cm2 0,84 m2 40,47 are, 0,47 ha 2,59 km2 = one square centimetre = one square metre 1 cm2

dire = 0.15 sq in square inches = 10.76 sq ft square 1 m2 feet 1.19 sq yds square yards = 0.38 sq ml square un chilometro = one square 1 km2 quadrato kilometre miles unara = one are 1 are = 119.6 sq yds square yards un ettaro = one hectare 1 hectare = 2.47 acres acres un centimetro quadrato un metro quadrato

Si noti che:
a) si pu scrivere sq in oppure in2, sq ft oppure ft2, ecc. b) in inglese britannico si scrive metre e in inglese americano meter c) per la pronuncia dei numeri, si veda la nota n. 26 d) per il sistema metrico decimale, italiano e inglese usano le medesime abbreviazioni e) nei numeri linglese usa il punto laddove linglese usa la virgola, e viceversa.

= there are 10,000 square centimetres in a square metre = 10,000 square centimetres make one square metre = what is the area of the garden? = how big is the garden? = what size is the garden? / what does the garden measure? = it is 12 square metres grande / misura 12 m2 = its area is 12 square metres la sua superficie (di) 12 m2 = it is 12 square metres / it is ha una superficie di 12 m2 12 square metres in area / misura 20 m per 10 = it is 20 metres by 10 metres circa 200 metri quadrati = it is about 200 square metres = almost 200 square metres quasi 200 m2 2 pi di 200 m = more than 200 square metres 2 = less than 200 square metres meno di 200 m la superficie di A uguale a quella = A is the same area as B di B A e B hanno la stessa superficie = A and B are the same area 6 metri quadrati di seta = six square metres of silk venduto al metro quadrato = sold by the square metre. 10.000 centimetri quadrati 10.000 centimetri quadrati fanno un metro quadrato qual la superficie del giardino? quanto grande il giardino? quanto misura il giardino?

Si noti, nellesempio che segue, lordine delle parole nellaggettivo composto inglese, luso del trattino, e il fatto che metre, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: = a 200-square-metre garden. un giardino di 200 m2

24 - MISURE DI VOLUME

1 cu in 1 cu ft 1 cu yd

= 16,38 cm3 = 1728 cu in = 27 cu ft one cubic centimetre one cubic decimetre one cubic metre

= 0,03 m3 = 0,76 m3 1 cm3 1 dm3 1 m3 dire = 0.061 cu in cubic inches = 0.035 cu ft cubic feet = 35.315 cu ft cubic 1.308 cu yd yard

un centimetro = cubo un decimetro = cubo un metro cubo =

Si noti che:

a) si pu scrivere cu in oppure in3, cu ft oppure ft3, ecc. b) in inglese britannico si scrive -metre e in inglese americano -meter c) per la pronuncia dei numeri, si veda la nota n. 26, e per le misure in litri, decilitri, ettolitri, ecc., si veda la nota n. 20 d) per il sistema metrico decimale, italiano e inglese usano le medesime abbreviazioni e) nei numeri linglese usa il punto laddove linglese usa la virgola, e viceversa.

un milione di centimetri cubi fanno un metro cubo qual il volume della cassa?/ che volume ha la cassa? (di) 2 m3 ha un volume di 2 m3 circa 3 m3 quasi 3 m3 pi di 2 m3 meno di 2 m3 il volume di A maggiore di quello di B A e B hanno lo stesso volume il volume di A uguale a quello di B 5 m3 di terra venduto al metro cubo

= a million cubic cen timetres make one cubic metre = whats the volume of the box? = = = = = = = it is 2 cubic metres the volume is 2 cubic metres about 3 cubic metres almost 3 cubic metres more than 2 cubic metres less than 2 cubic metres A has a greater volume than B

= A and B have the same volume = A has the same volume as B = five cubic metres of soil = sold by the cubic metre.

Si noti, nellesempio che segue, lordine delle parole nellaggettivo composto inglese, luso del trattino, e il fatto che metre, usato come aggettivo, non prende la terminazione del plurale: = a 200-cubic-metre tank un serbatoio da 200 m3 (ma si pu anche dire a tank 200 cubic metres in volume).

in un metro cubo ci sono un milione di centimetri cubi = there are


a million cubic centimetres in a cubic metre

25 - NAZIONALIT

4 gruppo

Oltre a denominare una persona, gli aggettivi come inglese possono qualificare delle lingue o delle cose: una parola inglese (v. la nota n. 16), la cucina inglese (v. la nota n. 33). sempre la lettera maiuscola si formano in diversi modi, suddivisibili nei seguenti cinque gruppi:

Il nome e laggettivo sono parole diverse; il nome fa il plurale in -s:


un danese una danese i danesi (in generale) un danese danese = a Dane oppure a Danish man = a Dane oppure a Danish woman = Danes oppure the Danes oppure Danish people = hes Danish oppure hes a Dane = hes Danish.

In inglese, i nomi e gli aggettivi etnici che in inglese hanno


1 gruppo

Il nome e laggettivo hanno la stessa forma; il nome fa il plurale in


-s: un italiano = an Italian oppure, se necessario distinguere, an Italian man = an Italian oppure an Italian woman = the Italians oppure Italians oppure Italian people = hes Italian oppure hes an Italian = hes Italian.

Fanno parte di questo gruppo i seguenti nomi e corrispondenti


aggettivi: Briton e British, Finn e Finnish, Icelander e Icelandic, Pole e Polish, Scot e Scottish, Spaniard e Spanish, Swede e Swedish, Turk e Turkish, ecc.

Casi particolari

unitaliana gli italiani (in generale) un italiano italiano

Talvolta, il nome di nazionalit non ha un corrispondente aggettivo:


un neozelandese una neozelandese i neozelandesi (in generale) un neozelandese neozelandese = = = = = a New Zealander a New Zealander New Zealanders hes a New Zealander hes a New Zealander.

Fanno parte di questo gruppo: American, Angolan, Belgian,


Brazilian, Chilean, Cypriot, Czech, Egyptian, German, Greek, Indian, Iranian, Jamaican, Mexican, Moroccan, Norwegian, Pakistani, Russian, Thai, ecc.

Talvolta, a un unico aggettivo di nazionalit italiano corrispon-

2 gruppo

Il

nome pu corrispondere allaggettivo o essere ottenuto aggiungendo allaggettivo la parola man o woman: un giapponese = a Japanese (man) una giapponese = a Japanese (woman) i giapponesi (in generale) = the Japanese* oppure Japanese people un giapponese = hes Japanese giapponese = hes Japanese. *Japanese un aggettivo impiegato come sostantivo: sempre preceduto dallarticolo determinativo e non prende mai la -s del plurale.

dono forme differenziate in inglese: il caso di Arabic, che si usa con particolare riferimento alla lingua (lalfabeto arabo = the Arabic alphabet), e Arab, che ha un impiego pi generale (paesi arabi = Arab countries); Grecian richiama la Grecia classica (lode di Keat Su unurna greca = Keats ode On a Grecian Urn) mentre di solito si usa Greek (un traghetto greco = a Greek ferry); infine, per tradurre scozzese, si deve usare Scotch se si fa riferimento a prodotti scozzesi (whisky scozzese = Scotch whisky), mentre per le persone o altro si preferisce Scottish o Scots (un accento scozzese = a Scottish accent)* della nazionalit di qualcuno: nato in Inghilterra viene dallInghilterra inglese dorigine un cittadino britannico

Si possono infine ricordare alcune espressioni usate per parlare


= = = = he was born in England he comes from England hes of English extraction hes a British citizen.

Fanno parte di questo gruppo: Burmese, Chinese, Congolese,


Lebanese, Portuguese, Sudanese, Vietnamese, ecc. 3 gruppo

Il nome si ottiene aggiungendo allaggettivo il formativo -man o


-woman: un inglese uninglese gli inglesi (in generale) un inglese inglese = an Englishman = an Englishwoman = the English* oppure English people = hes English oppure hes an Englishman = hes English.

*English un aggettivo impiegato come sostantivo: sempre preceduto dallarticolo determinativo e non prende mai la -s del plurale.

Fanno parte di questo gruppo: French, Dutch, Irish, Welsh, ecc.

26 - NUMERI
I numeri cardinali in inglese 0 = nought (BE), zero (AE) 1 = one 2 = two 3 = three 4 = four 5 = five 6 = six 7 = seven 8 = eight 9 = nine 10 = ten 11 = eleven 12 = twelve 13 = thirteen 14 = fourteen 15 = fifteen 16 = sixteen 17 = seventeen 18 = eighteen 19 = nineteen 20 = twenty 21 = twenty-one 22 = twenty-two 23 = twenty-three 24 = twenty-four 25 = twenty-five 26 = twenty-six 27 = twenty-seven 28 = twenty-eight 29 = twenty-nine 30 = thirty 31 = thirty-one 32 = thirty-two 40 = forty 50 = fifty 60 = sixty 70 = seventy 80 = eighty 90 = ninety 100 = a hundred / one hundred 101 = a hundred and one (BE) / a hundred one (AE) 102 = a hundred and two (BE) / a hundred two (AE) 110 = a hundred and ten (BE) / a hundred ten (AE) 111 = a hundred and eleven (BE) / a hundred eleven (AE) 187 = a hundred and eighty-seven (BE) / a hundred eighty-seven (AE) 200 = two hundred 250 = two hundred and fifty (BE) / two hundred fifty (AE) 300 = three hundred 1,000 = a thousand 1,001 = a thousand and one (BE) / a thousand one (AE) 1,002 = a thousand and two (BE) / a thousand two (AE) 1,020 = a thousand and twenty (BE) / a thousand twenty (AE) 1,200 = a thousand two hundred 2,000 = two thousand 10,000 = ten thousand 10,200 = ten thousand two hundred 100,000 = a hundred thousand 102,000 = a hundred and two thousand (BE) / a hundred two thousand (AE) 1,000,000 = one million 1,200,000 = one million two hundred thousand 1,264,932 = one million two hundred and sixty-four thousand nine hundred and thirty-two (BE) / one million two hundred sixty-four thousand nine hundred thirty-two (AE)

2,000,000 = two million 3,000,000,000 = three thousand million (BE) / three billion (AE) 4,000,000,000,000 = four billion (BE) / four thousand billion (AE)

Si noti che:
a) in inglese, quando si pronunciano una a una le cifre che compongono un numero, zero viene pronunciato oh: il mio numero di interno = my extension number is 403 telefonico 403 (dire: four oh three) b) oltre a questo, e alla differenza tra linglese britannico nought e lamericano zero, va ricordato che si usa zero quando si indicano i gradi di temperatura (ci sono zero gradi / abbiamo zero gradi = its zero), mentre per i punteggi nei giochi e negli sport si usano nil (BE) e zero (AE) tranne che nel tennis dove zero si dice love c) forty non ha lo stesso grafema vocalico di four e fourteen d) per tradurre cento in inglese, si usa one hundred quando si vuole insistere sulla precisione della cifra, mentre negli altri casi si preferisce a hundred e) nellinglese britannico si usa la congiunzione and tra hundred oppure thousand e la cifra delle decine e delle unit (ma non fra thousand e la cifra delle centinaia); and non mai usato nellinglese americano, cos come la congiunzione e non si usa nei numeri in italiano f) diversamente dallitaliano milione, nei numeri million invariabile in inglese g) un billion americano vale 1 miliardo (1000 milioni), mentre un billion inglese vale 1000 miliardi; luso americano della parola billion si sta estendendo sempre pi in Gran Bretagna h) nei numeri, linglese usa la virgola laddove litaliano usa il punto, e viceversa. I numeri negli indirizzi, al telefono e nelle date

Negli indirizzi, il numero della via precede sempre lindicazione


della via stessa, con le consuete differenze tra inglese britannico e americano: 29 Park Road (twenty-nine Park Road) 110 Park Road (a hundred and ten Park Road) (BE) (one ten Park Road) (AE) 1021 Park Road (one oh two one Park Road) (BE) (ten twenty-one Park Road) (BE). modi di pronunciare tali numeri: 071 392 1011 (oh seven one, three nine two, one oh one one) (oh seven one, three nine two, one oh double one) 1-415-243 7620 (one, four one five, two four three, seven six two oh) 78 02 75 27 (seven eight, oh two, seven five, two seven).

Nei numeri telefonici, si noti la scansione e i diversi possibili

Per luso dei numeri nelle date, si veda la nota n. 5.


Quanto? / Quanti?

quanti bambini ci sono?

ci sono ventitr bambini quanti ce ne sono? ce ne sono ventitr ne ho cento verremo in 6 sono in otto allinizio erano (in) dieci

= = = = = = = =

how many children are there? there are twenty-three children how many are there? there are twenty-three Ive got a hundred therell be 6 of us coming there are eight of them there were 10 of them at the beginning

Da alcuni di questi esempi si pu notare che linglese non ha equivalente della particella italiana ne.

Si noti che, mentre in italiano le parole milione e miliardo funzio-

nano come nomi (sono declinati al plurale e sono seguiti dalla preposizione di), gli equivalenti inglesi funzionano come aggettivi davanti a nomi se indicano un numero preciso: 1.000.000 di abitanti = 1,000,000 inhabitants (a/one million inhabitants) 6.000.000.000 di persone = 6,000,000,000 people (six thousand million people) (BE) (six billion people) (AE).

Come per litaliano centinaia, migliaia e milioni, anche linglese

pu usare hundreds, thousands e millions al plurale come sostantivi (e non come aggettivi davanti a un nome) se indicano un numero approssimativo: ne ho centinaia = Ive got hundreds migliaia di libri = thousands of books le migliaia di libri che ho letto = the thousands of books I have read centinaia e centinaia = hundreds and hundreds migliaia e migliaia = thousands and thousands milioni di persone hanno visto = millions of people saw Star Star Wars Wars. approssimativa, linglese usa la cifra preceduta dalla preposizione about o around: una decina di domande = about ten questions una quindicina di persone = about fifteen people una ventina = about twenty. un centinaio quasi dieci circa dieci circa 400 pagine pi di dieci meno di dieci tutti e dieci (loro) gli altri due le prossime cinque settimane i miei ultimi dieci dollari i numeri fino a dieci contare fino a dieci = = = = = = = = = = = = about a hundred almost ten / nearly ten about ten about four hundred pages more than ten less than ten all ten (of them) the other two the next five weeks my last ten dollars numbers up to ten to count up to ten.

Le percentuali in inglese dire 25% = twenty-five per cent 50% = fifty per cent 75% = seventy-five per cent 100% = a / one hundred per cent 365% = three hundred and sixty-five per cent (BE) / three hundred sixty-five per cent (AE) 4.25% = four point two five per cent 4.025% = four point oh two five per cent. Le frazioni in inglese dire 1/2 = a half / one half 1/3 = a third / one third 1/4 = a quarter / one quarter 1/5 = a fifth 1/6 = a sixth 1/7 = a seventh 1/8 = an eighth 1/9 = a ninth 1/10 = a tenth 1/11 = one eleventh 1/12 = one twelfth 2/3 = two thirds 2/5 = two fifths 2/10 = two tenths 3/4 = three quarters 3/5 = three fifths 3/10 = three tenths 1 1/2 = one and a half 1 1/3 = one and a third 1 1/4 = one and a quarter 1 1/5 = one and a fifth 5 2/3 = five and two thirds 5 3/4 = five and three quarters 5 4/5 = five and four fifths 45/100 = forty-five hundredths

Per rendere i numerali italiani in ina, che indicano una cifra

Altre espressioni in cui compaiono i numeri cardinali sono le seguenti:

Che numero? il volume numero 8 della serie = volume 8 of the series / the 8th volume of the series il cavallo numero 11 = horse number 11 puntare sul 15 = to bet on number 15 il numero 7 porta fortuna = 7 is a lucky number la linea 3 della metropolitana = line number 3 of the underground (BE) / subway (AE) la (camera numero) 236 libera = room 236 is free il 3 di picche = the 3 of spades.

Si noti che:
a) per le frazioni fino a 1/10, si usa normalmente in inglese larticolo a; si utilizza invece one (one third) in matematica e per i calcoli precisi b) come mostrano i seguenti esempi, in alcuni casi ci sono differenze tra italiano e inglese nelluso degli articoli con le frazioni: uno e mezzo = one and a half i due terzi di loro = two thirds of them quarantacinque centesimi = forty-five hundredths of a di secondo second dieci su cento = ten out of a hundred. I numeri ordinali 1 o 2 o 3 o 4 o 5 o 6 o 7 o 8 o 9 o 10 o 11 o 12 o 13 o 14 o 15 o 16 o 17 o 18 o 19 o 20 o in inglese I II III IV V VI VII VIII IX X XI XII XIII XIV XV XVI XVII XVIII XIX XX 1st 2nd 3rd 4th 5th 6th 7th 8th 9th 10th 11th 12th 13th 14th 15th 16th 17th 18th 19th 20th

Le operazioni in inglese dire 10 + 3 = 13 = ten and three are thirteen / ten plus three make thirteen 10 3 = 7 = ten minus three is seven / three from ten leaves seven 10 x 3 = 30 = ten times three is thirty / ten threes are thirty 30 3 = 10 = thirty divided by three is ten / three into thirty is ten = five squared 52 = five cubed / five to the power of three 53 4 = five to the fourth / five to the power of four 5 100 = five to the hundredth / five to the power of a hundred 5 n = five to the nth ([enT]) / five to the power of n 5 B>A = B is greater than A A<B = A is less than B 12 = the square root of twelve 25 = 5 = the square root of twenty-five is five Si noti che il segno di divisione diverso nelle due lingue, poich allitaliano : corrisponde in inglese. I numeri decimali in inglese dire = nought point two five / point two five 0.05 = nought point nought five / point oh five 0.75 = nought point seven five / point seven five 3.45 = three point four five 8.195 = eight point one nine five 9.1567 = nine point one five six seven Si noti che linglese usa il punto (the decimal point) laddove litaliano usa la virgola; si ricordi inoltre che zero si dice nought in inglese britannico e zero in inglese americano.

0.25

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

first second third fourth fifth sixth seventh eighth ninth tenth eleventh twelfth thirteenth fourteenth fifteenth sixteenth seventeenth eighteenth nineteenth twentieth

21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 40 50 60 70 80 90 100 101 102

o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o

112 o 187 o

200 o 250 o

300 o 1.000 o 2.000 o 1.000.000

twenty-first twenty-second twenty-third twenty-fourth twenty-fifth twenty-sixth twenty-seventh twenty-eighth twenty-ninth thirtieth thirty-first thirty-second fortieth fiftieth sixtieth seventieth eightieth ninetieth hundredth hundred and first hundred and second (BE) / hundred second (AE) CXII = 112th hundred and twelfth (BE) / hundred twelfth (AE) CLXXXVII = 187th hundred and eightyseventh (BE) / hundred eighty-seventh (AE) CC = 200th two hundredth th two hundred and fiftieth CCL = 250 (BE) / two hundred fiftieth (AE) CCC = 300th three hundredth M = 1,000th thousandth MM = 2,000th two thousandth =1,000,000th millionth

XXI XXII XXIII XXIV XXV XXVI XXVII XXVIII XXIX XXX XXXI XXXII XL L LX LXX LXXX XC C CI CII

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

21st 22nd 23rd 24th 25th 26th 27th 28th 29th 30th 31st 32nd 40th 50th 60th 70th 80th 90th 100th 101st 102nd

In italiano, laggettivo numerale ordinale viene impiegato come

sostantivo quando gli viene premesso larticolo determinativo e non segue alcun altro nome; la medesima struttura possibile in inglese, dove per talvolta il numerale seguito dalla forma pronominale one (che fa le veci di un nome): il primo = the first / the first one il quarantaduesimo = the forty-second / the fortysecond one ce n un secondo = theres a second one i primi tre, le prime tre = the first three gli ultimi quattro = the last four il terzo paese pi ricco del = the third richest country in the mondo world. regine e membri della nobilt, esso sempre preceduto in inglese dallarticolo the, che si pu evitare di scrivere ma si deve sempre pronunciare: Papa Giovanni Paolo II = Pope John Paul II (the Second) Pietro I di Russia = Peter the First of Russia la regina Elisabetta II = Queen Elizabeth II (the Second). George Savile, primo Marchese = George Savile, the First di Halifax Marquis of Halifax.

Quando un numerale ordinale viene usato nei nomi di papi, re,

27 - OCEANI E MARI

In inglese le parole Ocean e Sea hanno la lettera maiuscola


quando accompagnano un nome proprio: lOceano Atlantico = the Atlantic Ocean il Mar Baltico = the Baltic Sea.

il clima dellAtlantico il clima del Mare del Nord una traversata dellAtlantico una traversata del Mare del Nord i pesci del Pacifico

= = = = =

the Atlantic climate the North Sea climate an Atlantic crossing a North Sea crossing Pacific fish

Come spesso avviene in italiano con oceano e mare, le parole

Ocean e Sea possono essere omesse; in caso di dubbio, consultare la voce appropriata nel dizionario: lAtlantico = the Atlantic il Baltico = the Baltic. di + articolo sono solitamente rese in inglese mediante luso aggettivale dei nomi dei mari e degli oceani:

Lo stesso avviene quando sono coinvolte altre preposizioni italiane: una crociera sullAtlantico = an Atlantic cruise una crociera nel Mediterraneo = a Mediterranean cruise.

Le espressioni italiane relative ai mari e agli oceani introdotte da

28 - ORTOGRAFIA E PUNTEGGIATURA
Lalfabeto inglese

Per dettare la punteggiatura . , : ; ! ? punto virgola due punti punto e virgola punto esclamativo = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = full stop (BE) / period (AE) comma colon semi-colon exclamation mark (BE) / exclamation point (AE) question mark new paragraph open brackets close brackets in brackets in square brackets dash en dash em dash slash, solidus, virgule asterisk percent ampersand three dots (BE) / suspension points (AE) apostrophe inverted commas / quotation marks / quotes open inverted commas (BE) / open quotations marks (AE) close inverted commas (BE) / close quotation marks (AE) in inverted commas (BE) / in quotation marks (AE) / in quotes acute accent grave accent circumflex diaeresis tilde cedilla

La lista seguente indica come pronunciare le lettere dellalfabeto


inglese, accostando a ciascuna lettera la formula usata solitamente al telefono per indicarla con chiarezza: A [eI] A for Alfred B [bi:] B for beautiful C [si:] C for cat D [di:] D for dog E [i:] E for elephant F [ef] F for father G [dZi:] G for George H [eItS] H for Harry I [aI] I for Ireland J [dZeI] J for John K [keI] K for kangaroo L [el] L for London M [em] M for mother N [en] N for nothing O [@U] O for Oliver P [pi:] P for Peter Q [kju:] Q for quite R [A:(r)] R for Robert S [es] S for sugar T [ti:] T for Tommy U [ju:] U for uncle V [vi:] V for victory W [dVblju:] W for Walter X [eks] X for X-ray Y [waI] Y for yellow Z [zed] (BE) Z for zoo [zi:] (AE)

punto interrogativo a capo ( aperta parentesi ) chiusa parentesi ( ) tra parentesi [ ] tra parentesi quadre trattino trattino medio trattino lungo o lineato / barra obliqua * asterisco % percento & e commerciale ... puntini di sospensione apostrofo virgolette (caporali) aperte le virgolette chiuse le virgolette

tra virgolette ` ~ accento acuto accento grave accento circonflesso dieresi tilde cediglia

Per scrivere una parola

A maiuscola

= a minuscola = si scrive con la A maiuscola = in maiuscolo / in lettere maiuscole = in minuscolo / in lettere minuscole = doppia m = doppia t = (e accento grave) = (e accento acuto) = l (elle apostrofo) = d (di apostrofo) =

- (trattino dunione) cover-girl e anglo-americano si scrivono con un trattino la parola citt ha laccento sulla a

capital A small a it has got a capital A in capitals, in capital letters in small letters double m double t e grave [eI grA:v] e acute [eI @kju:t] l apostrophe [el @pQstr@fI] d apostrophe [di: @pQstr@fI] = hyphen = cover-girl and anglo-americano have a hyphen. = the word citt has an accent on the a

Si noti che:
a) la virgola si usa, in inglese, per separare le proposizioni subordinate dalla principale e tra loro, per separare i due o pi aggettivi che precedono un nome, per marcare un inciso, e dopo gli avverbi furthermore, moreover, however e still quando si trovano allinizio di frase; bisogna invece fare attenzione a non separare con una virgola il soggetto di una frase, anche se costituito da pi parole, dal verbo b) il trattino (dash) usato in inglese per indicare qualcosa che viene aggiunto nella frase quasi fosse un ripensamento; spesso compare anche in coppia al posto delle parentesi c) oltre alle cosiddette caporali (ossia le virgolette ), esistono in italiano, e sono solitamente usate in inglese, le virgolette doppie e le virgolette semplici che sono impiegate sia per segnalare il discorso diretto sia per evidenziare alcune parole in una frase.

29 - PUNTI CARDINALI

I punti cardinali vengono di solito indicati mediante le seguenti abbreviazioni: nord N = north N sud S = south S est E = east E ovest O = west W nord-est NE = northeast NE nord-ovest NO = northwest NW nord-nord-est NNE = north northeast NNE est-nord-est ENE = east northeast ENE

Gli aggettivi in -ern sono normalmente usati per designare delle regioni allinterno di una nazione o di un continente: il nord dellEuropa = northern Europe lEuropa dellEst / orientale = eastern Europe la Germania occidentale = western Germany lest della Francia = eastern France il sud della Romania = southern Romania il nord dIsraele = northern Israel Per i nomi di nazioni e continenti che includono i punti cardinali (Corea del Nord, Yemen del Sud, America del Sud), si vedano le relative voci nel dizionario. In quale direzione? Negli esempi che seguono si notino in particolare gli avverbi in -ward o -wards (BE), e gli aggettivi in -ward, costruiti sui nomi dei punti cardinali per indicare una direzione: andare verso (il) nord = to go north / to go northward / to go in a northerly direction navigare verso (il) nord = to sail north / to sail northward venire dal nord = to come from the north un movimento verso (il) nord = a northward movement. Per indicare la direzione del movimento di un mezzo di trasporto, si possono utilizzare i nomi dei punti cardinali con il suffisso -bound: una nave diretta a nord = a northbound ship il traffico verso nord = northbound traffic. Si notino anche le seguenti espressioni: il traffico proveniente dal nord = traffic coming from the north finestre che danno a nord = north-facing windows / windows facing north un pendio orientato a nord = a north-facing slope nord quarta nord-est = north by northeast. Per indicare la direzione del vento si usano espressioni quali: il vento del nord = the north wind un vento da nord = a northerly wind venti dominanti da nord = prevailing north winds il vento viene dal nord = the wind is blowing from the north.

Dove?

N in italiano n in inglese i punti cardinali sono solitamente

scritti con la lettera maiuscola, tranne quando designano una specifica regione o territorio senza il concorso di altre specificazioni, come mostrano i primi esempi qui sotto: vivere al Nord = to live in the North a me piace il Nord = I like the North nel nord della Scozia = in the north of Scotland a nord del villaggio = north of the village, to the north of the village 7 chilometri a nord = 7 kilometres north / 7 kilometres to the north diretto a nord = due north la costa nord = the north coast la parete nord (di una = the north face montagna) il muro a nord = the north wall la porta a nord = the north door andare a nord di Oxford = to go north of Oxford

In tutte queste espressioni le parole nord e north possono essere sostituite dai nomi degli altri punti cardinali. I nomi inglesi dei punti cardinali traducono anche i nomi italiani settentrione, meridione, oriente e occidente: il Meridione dItalia = the south of Italy. A partire dai nomi dei punti cardinali, linglese crea degli aggettivi con il suffisso -ern e dei sostantivi con il suffisso -erner; tali parole sono pi comuni dei corrispondenti termini italiani settentrionale, meridionale, orientale e occidentale, che funzionano sia da aggettivi sia da nomi: una citt del Nord = a northern town accento del Nord / settentrionale = northern accent il dialetto del Nord = the northern dialect lavamposto pi a nord = the most northerly outpost / the northernmost outpost un settentrionale = a northerner i settentrionali = northerners

30 - REGIONI

Le indicazioni che seguono valgono per i nomi delle regioni ita-

liane, delle regioni e contee inglesi, degli stati americani, delle regioni amministrative di altri paesi, e anche per i nomi di regioni geografiche che non sono entit politiche.

I nomi delle regioni In genere, linglese non utilizza larticolo determinativo davanti ai nomi di regioni: visitare la Toscana = to visit Tuscany amare la Scozia = to love Scotland attraversare il Dorset in auto = to drive through Dorset sognare la California = to dream California

Questi aggettivi possono sempre essere usati come nomi: cos, abitanti della California si pu anche dire Californians, o abitanti del Lancashire si dice Lancastrians. Quando non esiste in inglese un aggettivo derivato da nome di regione, si pu sempre usare tale nome in funzione aggettivale oppure, in caso di dubbio, impiegare lespressione con of: lolio di Liguria / ligure = Liguria oil le chiese dello Yorkshire = Yorkshire churches le strade del New Mexico = New-Mexico roads il paesaggio della Puglia = the Puglia countryside gli abitanti del Cumberland = the inhabitants of Cumberland i fiumi del Dorset = the rivers of Dorset la frontiera del Texas = the border of Texas.

Talvolta, in particolare quando il nome della regione plurale, diventa obbligatorio usare larticolo determinativo: visitare le Marche = to visit the Marches, vivere nelle Montagne Rocciose = to live in the Rockies. Preposizioni di stato e moto con i nomi delle regioni

Gli aggettivi derivati dai nomi delle regioni

Visto che gli aggettivi derivati dai nomi di regioni non hanno sem-

Le preposizioni italiane di stato in luogo, moto a luogo e moto da


luogo con i nomi delle regioni si rendono, rispettivamente e regolarmente, con in, to e from: vivere in Lombardia / = to live in Lombardy / Sussex nel Sussex / in California / California andare in Toscana / in = to go to Tuscany / Cornwall / Cornovaglia / in Texas Texas venire dalla Sardegna / dallo = to come from Sardinia / Yorkshire / dal Montana Yorkshire / Montana.

Di con i nomi delle regioni

Alcuni nomi di regione hanno dato vita in inglese a degli agget-

tivi, ma sono molto pi rari che in italiano; in caso di dubbio, si consulti il dizionario: gli abitanti della California = Californian people i vini della California = Californian wines

pre un equivalente in inglese, necessario ricorre a diverse soluzioni: a) se possibile, si usa laggettivo derivato: il formaggio sardo = Sardinian cheese, i Vespri Siciliani = Sicilian Vespers, il paesaggio gallese = Welsh countryside, il vino californiano = Californian wine b) in generale, si pu usare il nome della regione in funzione aggettivale: la regione veneta = the Veneto region, la campagna dello Yorkshire = the Yorkshire countryside, le case del New England = New England houses c) per sottolineare la provenienza, si user from: il vino pugliese = wine from Puglia, i miei amici emiliani = my friends from Emilia, la squadra texana = the team from Texas d) per indicare un riferimento spaziale, si user in: la mia vacanza umbra = my holiday in Umbria, paesini calabresi = small villages in Calabria, le strade irlandesi = roads in Ireland e) per parlare di una caratteristica, si user of: leconomia marchigiana = the economy of the Marches, le consuetudini scozzesi = the customs of Scotland.

31 - RELAZIONI DI QUANTITA
Nomi numerabili o non numerabili? Linglese, come litaliano, distingue due categorie di nomi: quelli che designano delle realt che si possono numerare per unit, quali le mele, i libri, ecc., e quelli che designano delle realt che non si possono numerare per unit ma solo come massa indivisibile, quali il latte o la sabbia. Queste due categorie di nomi si definiscono rispettivamente come numerabili e non numerabili.

I nomi non numerabili

quanto latte c?
c molto latte A ha pi latte di B molto pi latte un po pi di latte / un po di latte in pi A ha meno latte di B molto meno latte un po meno (di) latte quanto ce n? ce n molto non ce n molto

= = = = =

how much milk is there? theres a lot of milk A has got more milk than B much more milk a little more milk

Per distinguere i nomi numerabili dai non numerabili basta verifi-

= A has got less milk than B = much less milk / far less milk = a little less milk. = how much is there? = there is a lot = there isnt much / there is only a little

care il loro comportamento davanti a determinanti di quantit come molto, poco, pi, o meno: i nomi numerabili hanno una forma plurale (molte mele, pochi libri), quelli non numerabili solo una forma singolare (molto latte, poca sabbia). I determinanti sopra elencati vanno spesso tradotti in inglese in modo diverso, a seconda che essi specifichino un nome numerabile o non numerabile: nomi nomi non numerabili numerabili molto (latte) / molti (libri) = a lot of (milk) a lot of (books) lots of lots of much many poco (latte) / pochi (libri) = little (milk) few (books) not much not many pi (latte) / (libri) = more (milk) more (books) meno (latte) / (libri) = less (milk) fewer (books), less (books) abbastanza (latte) / (libri) = enough (milk) enough (books) Va notato che: not much e not many si usano correntemente, mentre much e many si usano raramente in frase affermativa; meno davanti ai nomi numerabili plurali si rende solitamente con fewer, anche se less talvolta impiegato nella lingua colloquiale.

Si noti che la particella ne non ha equivalente in inglese:

Quantit relative

quanti ce ne sono al chilo /

= in un chilo? ce ne sono dieci al chilo / = in un chilo te ne danno sette per 3 euro = quanti bicchieri vengono per = bottiglia? vengono sei bicchieri per bottiglia =

how many are there to the kilo? there are ten to the kilo

you get seven for 3 euros how many glasses are there to the bottle? there are six glasses to the bottle la mia auto fa 10 chilometri con = my car does 10 kilometres 1 litro to the litre (28 miles to the gallon)* * In inglese, il consumo di una vettura si calcola misurando, non il numero di chilometri per litro di carburante, ma la distanza percorsa (in miglia) con un gallone (4,54 litri) di carburante. Per convertire il consumo espresso in litri per 100 km in miglia per gallone (mpg = miles per gallon) e viceversa, basta dividere 280 per la cifra nota.

I nomi numerabili

quante mele ci sono?


ci sono molte mele A ha pi mele di B

= how many apples are there? = there are lots of apples = A has got more apples than B.

Davanti a tutte le espressioni utilizzate per indicare un prezzo

Si noti che la particella ne non ha equivalente in inglese: quanti ce ne sono? = how many are there? ce ne sono molti = there are a lot non ce ne sono molti = there arent many ce ne sono due chili = there are two kilos / theres two kilos (nellinglese colloquiale) ce ne sono venti = there are twenty ne ho venti = Ive got twenty. italiano e in inglese: qualche mela in pi / qualche = a few more apples altra mela qualche persona in pi / = a few more people qualche altra persona / alcune altre persone A ha meno mele di B = A doesnt have as many apples as B molte mele di meno = far fewer apples / not nearly as many apples.

per unit di misura (lunghezza, peso, ecc.), linglese ha larticolo indeterminativo laddove litaliano usa quello determinativo: quanto costa al litro? = how much does it cost a litre? 1,20 al litro = 1.20 a litre quanto costa un chilo di mele? = how much do apples cost a kilo? / how much does a kilo of apples cost? una sterlina al chilo = one pound a kilo quanto costa al metro? = how much does it cost a metre? 12 sterline al metro = 12 a metre.

Si noti il diverso uso dei determinanti e dellordine delle parole in

32 - STAGIONI

Di + nomi delle stagioni e aggettivi derivati

I nomi delle stagioni vengono talvolta scritti in inglese con la lettera iniziale maiuscola, anche se preferibile la minuscola (come di regola in italiano): primavera = spring estate = summer autunno = autumn (BE) o fall (AE) inverno = winter. Diversamente dallitaliano, che normalmente premette larticolo determinativo ai nomi delle stagioni, in inglese larticolo pu anche non esserci; negli esempi che seguono, al posto di estate e summer si potrebbero usare allo stesso modo gli altri nomi delle stagioni: a me piace lestate = I like (the) summer lestate stata piovosa = (the) summer was wet unestate piovosa = a rainy summer lestate pi calda = the warmest summer.

Le espressioni italiane con di + nomi delle stagioni e gli aggettivi


derivati da tali nomi si rendono in inglese usando in funzione aggettivale i nomi delle stagioni: la collezione estiva = the summer collection una giornata destate / estiva = a summer day una pioggia destate / estiva = a summer rain una sera destate / estiva = a summer evening il sole destate / estivo = summer sunshine i saldi estivi = the summer sales il vestiario estivo = summer clothes il tempo estivo = summer weather

Si noti che linglese non distingue la sfumatura semantica marcata in italiano dalla differenza tra una sera destate (= una sera in estate) e una sera estiva (= una sera dal clima caldo, non necessariamente in estate).

Quando?

Si confrontino, infine, i seguenti esempi:


un mattino destate in un mattino destate un mattino in estate = one summer morning = on a summer morning = one morning in summer.

Linglese usa spesso la preposizione in davanti ai nomi delle stagioni:


in estate = in (the) summer allinizio dellestate = in (the) early summer alla fine dellestate = in (the) late summer a met estate = in mid-summer. Ma in pu essere sostituito da unaltra preposizione, o da determinanti quali this, that, next, last, ecc.: durante lestate = during the summer durante tutta lestate = throughout the summer per tutta lestate = for the whole summer / all through the summer prima dellestate = before the summer fino allestate = until the summer questestate = this summer quellestate = that summer la prossima estate = next summer lestate scorsa = last summer tra due estati = the summer after next due estati fa = the summer before last tutte le estati = every summer unestate s e una no, = every other summer, every unestate su due second summer quasi tutte le estati = most summers.

33 - STATI E CONTINENTI

Di con i nomi degli stati e dei continenti

Gli aggettivi di nazionalit come inglese possono designare delle persone (ad esempio, un turista inglese: si veda la nota n. 25) o delle lingue (ad esempio, una parola inglese: si veda la nota n. 16).

Le espressioni italiane con di + nomi di stati o continenti si traducono normalmente in inglese mediante il corrispondente aggettivo che designa uno stato o un continente, da scrivere sempre con la lettera maiuscola: lambasciata dItalia = the Italian embassy il clima della Francia = the French climate la squadra della Gran Bretagna = the British team i fiumi dellAsia = Asian rivers la storia del Portogallo = Portoguese history Ma si notino esempi quali: lambasciatore dItalia la capitale dellEgitto i popoli dellAfrica una cartina della Francia = the Italian ambassador / the ambassador of Italy = the capital of Egypt = the peoples of Africa = a map of France.

I nomi degli stati e dei continenti In genere, la lingua inglese non utilizza larticolo determinativo davanti ai nomi degli stati e dei continenti, tranne per i nomi che hanno una forma plurale (the United States, the Netherlands, the Philippines, ecc.) e alcune rare eccezioni (the Congo, the Gambia); in caso di dubbio, si consulti la voce appropriata nel dizionario: lItalia = Italy il Brasile = Brazil la Polonia = Poland Cuba = Cuba Israele = Israel lAfrica = Africa amare lInghilterra = to like England visitare lAsia = to visit Asia. Si noti che se il nome di uno stato o di un continente include il riferimento a uno dei punti cardinali non va usato in inglese larticolo determinativo: la Corea del Sud = South Corea lAmerica del Nord = North America. Diversamente dallitaliano, in inglese i nomi di stati che hanno una forma plurale si comportano generalmente come dei nomi singolari (tranne per la presenza di the): gli Stati Uniti sono una = the United States is a rich nazione ricca country le Filippine sono un paese = the Philippines is a lovely molto bello country.

Gli aggettivi derivati dai nomi degli stati e dei continenti

A fronte dellaggettivo italiano che designa uno stato o un continente, linglese usa nella maggior parte dei casi un corrispondente aggettivo; nelle frasi che seguono, italiano e Italian esemplificano luso di questo tipo di aggettivi: laviazione italiana = the Italian air force una citt italiana = an Italian town la cucina italiana = Italian cooking la dogana italiana = the Italian Customs lEsercito italiano = the Italian Army il governo italiano = the Italian government la letteratura italiana = Italian literature la lingua italiana = the Italian language la nazione italiana = the Italian nation la politica italiana = Italian politics i soldi italiani = Italian money le tradizioni italiane = Italian traditions. inglese dello stato o del continente, un tipo di formazione che non opportuno imitare: la squadra inglese / dInghilterra = the England team la questione africana / = the Africa question. dellAfrica

Preposizioni di stato e moto con i nomi degli stati e dei continenti

Le preposizioni italiane di stato in luogo, moto a luogo e moto da


luogo con i nomi degli stati e dei continenti si rendono, rispettivamente e regolarmente, con in, to e from: vivere in Brasile / in Cina / = to live in Brazil / China / Africa in Africa andare in Portogallo / = to go to Portugal / France / in Francia / in Sud America South America venire dalla Spagna / = to come from Spain / Egypt dallEgitto / dallAustralia / Australia.

Solo raramente viene usato in funzione aggettivale il nome

34 - STRUMENTI MUSICALI
Gli strumenti musicali Come in italiano, anche in inglese larticolo determinativo viene usato davanti ai nomi degli strumenti musicali: imparare il piano = to learn the piano studiare il violino = to study the violin suonare il clarinetto = to play the clarinet.

In altri casi, lespressione un suonatore / una suonatrice di X ha


come corrispondente inglese a X player: un suonatore / una suonatrice = a piccolo player di ottavino un suonatore / una suonatrice = a horn player. di corno

In inglese come in italiano, il nome dello strumento talvolta


usato per riferirsi a chi lo suona: lei (un) primo violino i tromboni = shes a first violin = the trombones. Di con i nomi degli strumenti musicali

La musica un arrangiamento per pianoforte una sonata per violino un concerto per piano e orchestra la parte del pianoforte

= an arrangement for piano / a piano arrangement = a violin sonata = a concerto for piano and orchestra = the piano part.

Le espressioni italiane con di si traducono normalmente in inglese


mediante luso in posizione e funzione aggettivale del sostantivo: un corso di violino = a violin class una lezione di piano = a piano lesson la mia insegnante di piano = my piano teacher un assolo di violino = a violin solo

I musicisti

Il suffisso inglese -ist corrisponde al suffisso italiano -ista:


un / una violinista un / una pianista il / la pianista = a violinist = a pianist = the pianist.

Si noti che la medesima struttura viene impiegata in inglese per tradurre una custodia per violino = a violin case.

35 - TAGLIE

Biancheria femminile

Per problemi di equivalenza, nelle seguenti tabelle le misure

sono state talvolta arrotondate alla taglia immediatamente successiva (poich sempre meglio portare un indumento un po largo piuttosto che un po stretto); va anche tenuto presente che le equivalenze di taglie possono in certa misura variare tra un produttore e un altro. Si noti che linglese size traduce sia litaliano numero, usato per le scarpe e le calze (ad esempio, un paio di scarpe numero 41 = a pair of shoes size 71/2), sia litaliano taglia o misura (ad esempio, una camicia taglia 40 = a size 16 shirt). Calzature maschili in Italia in GB & USA 39 6 40 7 41 71/2 42 8 43 9 44 10 45 11 46 12 Vestiario maschile in Italia in GB & USA 40 28 42 30 44 32 46 34 48 36 50 38 52 40 54 42 56 44 58 46 Calzature femminili in Italia in GB negli USA 35 3 6 36 31/2 61/2 37 4 7 38 5 71/2 39 6 8 40 7 81/2 41 8 9 Vestiario femminile in Italia in GB negli USA 36 8 4 38 10 6 40 12 8 42 12 8 44 14 10 46 16 12 48 16 12 50 18 14 52 20 16

Oggigiorno, sia in italiano sia in inglese le misure della biancheria

femminile sono S (Small), M (Medium), L (Large), XL (Extra Large) e talvolta XXL (Extra Extra Large); in italiano si usano ancora, anche per la biancheria, le misure del vestiario femminile, cosicch ad esempio una M equivale a una misura 42 o 44.

Calze da donna in Italia & GB in GB & USA 0 8 1 81/2 2 9 3 91/2 4 10 5 101/2 Reggiseni in GB & USA 32 34 36 38 40

in Italia 1 2 3 4 5

internazionale 65 70 75 80 85

Le coppe dei reggiseni vengono contrassegnate dalla misura A, B, C, D, E o F in Italia e allestero. Fraseologia

che misura / taglia sei? che

= what size are you? = = = = = I take size 40 what size are you? I take a size 7 to have a 34-inch bust to have a 24-inch waist / to measure 24 inches round the waist to measure 36 inches round the hips my collar size is 15 Im looking for collar size 16 / for a shirt with a size 16 collar a shirt size 41 / a size 41 shirt his shoe size is 39 a pair of shoes size 39

Camicie da uomo: misure del collo in Italia in GB & USA 36 14 37 141/2 38 15 39 151/2 40 16 41 161/2 42 17 43 171/2 44 18

misura / taglia porti? porto la taglia 40 che numero di scarpe hai / porti? porto il 40 di scarpe, calzo il 40 avere 85 di seno avere 61 di vita

avere 90 di fianchi porto il 38 di collo sto cercando una 40 una camicia taglia 41 porta il 39 (di scarpe) / calza il 39 un paio di scarpe numero 39 / un paio di scarpe del 39 ha lo stesso modello (in) taglia 40?

= = = = = =

Oggigiorno,

Biancheria maschile sia in italiano sia in inglese le misure della biancheria maschile sono S (Small), M (Medium), L (Large), XL (Extra Large) e talvolta XXL (Extra Extra Large); nel passato, in italiano si usano anche i numeri ordinali, cosicch ad esempio una M equivale a una IV misura. Calze da uomo in Italia & GB in GB & USA 38 91/2 39 10 40 10 41 101/2 42 11 43 11 44 111/2

= have you got the same thing in a 16? ce lha in una taglia pi piccola? = have you got this in a smaller size? ce lha in una taglia pi grande? = have you got this in a larger size? non hanno la mia taglia / la mia = they havent got my size. misura / il mio numero

36 - TEMPERATURA

La temperatura corporea

Nei paesi anglofoni, la temperatura si misura tradizionalmente in gradi Fahrenheit, ma i gradi Celsius vengono usati sempre pi spesso, soprattutto in Gran Bretagna: i bollettini meteorologici alla televisione inglese utilizzano solo i gradi Celsius. Per le temperature in inglese, si veda la tabella qui sotto: quando la sigla C (per Celsius o centigrado) o F (per Fahrenheit) viene omessa, le temperature vengono scritte 20, 98,4 ecc.; si ricordi che nei numeri linglese ha un punto dove litaliano ha una virgola. Celsius o centigrade (C) 100 C 90 C 80 C 70 C 60 C 50 C 40 C 37 C 30 C 20 C 10 C 0 C 10 C 17.8 C 273.15 C

la temperatura corporea

= body temperature is about di circa 37 C 37 C quanto ha di temperatura? = whats his temperature? ha trentotto (gradi) di temperatura = his temperature is 38 / di febbre il termometro indica 102 F = the thermometer shows / says 102 F ha 39,5 = his temperature is 39.5.

La temperatura delle cose Fahrenheit (F) 212 F 194 F 176 F 158 F 140 F 122 F 104 F 98,4F 86 F 68 F 50 F 32 F 14 F 0 F 459.67 F

quant caldo il latte?


temperatura di ebollizione dellacqua (boiling point)

temperatura di congelamento dellacqua (freezing point)

= how hot is the milk? = what temperature is the milk? a che temperatura ? = what temperature is it? (a) 40 gradi = its 40 C a che temperatura bolle lacqua? = what temperature does the water boil at? bolle a 100 C = it boils at 100 C alla temperatura di 200 C = at a temperature of 200C A pi caldo di B = A is hotter than B B meno caldo di A = B is cooler than A B pi freddo di A = B is colder than A A alla stessa temperatura di B = A is the same temperature as B A e B sono alla stessa temperatura = A and B are the same temperature. (a) che temperatura il latte? = whats the temperature today? = its 19 degrees = its 15 (dire: minus fifteen degrees o minus fifteen) 25 sotto zero = 25 below zero a Napoli fa pi caldo che a Londra = Naples is warmer (o hotter) than London c la stessa temperatura a Parigi = its the same temperature e a Londra in Paris as in London. quanti gradi ci sono oggi? ci sono 19 gradi ci sono 15

Il tempo atmosferico

che temperatura c oggi? /


zero assoluto (absolute zero) = = = = = = sixty-five degrees Fahrenheit minus fifteen degrees Celsius the thermometer says 40 above 30 C over 30 C below 30.

sessantacinque gradi Fahrenheit


meno quindici gradi Celsius il termometro indica 40 gradi pi di 30 gradi Celsius oltre 30 gradi Celsius sotto i trenta gradi

37 - VELOCITA
La velocit dei veicoli

In inglese, si misura solitamente la velocit dei treni, degli aerei e

delle automobili in miglia allora, sebbene gli strumenti indichino anche i chilometri: 30 miglia allora (mph) equivalgono a circa 50 km/h, 50 mph a circa 80 km/h, 80 mph a circa 130 km/h, e 100 mph a circa 160 km/h; si ricordi che si scrive -metre in inglese britannico e -meter in inglese americano: 50 chilometri allora = 50 kilometres an hour / 50 kilometres per hour 100 km/h = 100 kph (dire: kilometres an hour) 100 miglia allora = 100 mph (dire: miles an hour), 160 km/h a che velocit stava andando = what speed was the car la macchina? going at? / how fast was the car going? andava a ottanta allora = it was going at 50 (miglia allora), it was going at 80 kph quanto faceva la macchina? = what was the car doing? faceva i 160 (km/h) = it was doing a hundred (mph), it was doing 160 kph

= to do a hundred (mph), to do 160 kph alla velocit di 80 km/h = at a speed of 50 mph / 80 kph la velocit della vettura era di = the speed of the car was 160 km/h 100 mph / 160 kph circa 80 km/h = about 50 mph / 80 kph quasi 80 km/h = almost 50 mph / 80 kph pi di 70 km/h = more than 45 mph / 70 kph meno di 85 km/h = less than 55 mph / 85 kph A / va pi veloce di B = A is faster than B A veloce come B = A is as fast as B A andava alla stessa velocit = A was going at the same di B speed as B A e B vanno alla stessa velocit = A and B go at the same speed.

fare i 160 allora

La velocit della luce e del suono il suono viaggia a 330 m/s = sound travels at 330 metres (metri al secondo) per second (dire: three hundred and thirty metres per second) la velocit della luce (di) = the speed of light is 300.000 km/s 186,300 miles per second.

38 - SEGNI DELLO ZODIACO


segni Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia

= = = = = = = =

Scorpion

Sagittario =

date Aries (the Ram) [e@ri:z] Mar 21 - Apr 20 Apr 21 - May 20 Taurus (the Bull) [tO:r@s] Gemini (the Twins) [dZemInaI, -nI] May 21 - Jun 21 Cancer (the Crab) [k&ns@(r)] Jun 22 - July 22 July 23 - Aug 22 Leo (the Lion) [lI:@U] Aug 23-Sept 22 Virgo (the Virgin) [v3:g@U] Sept 23 - Oct 23 Libra [li:br@] (the Balance) Oct 24 - Nov 21 Scorpio [skO:pI@U] (the Scorpion) Sagittarius [%s&dZte@rI@s] Nov 22 - Dec 21 (the Archer)

Capricorno = Capricorn [k&prIkO:n] (the Goat) Acquario = Aquarius [akwe@rI@s] (the Water Bearer) Pesci = Pisces (the Fishes) [paIsi:z]

Dec 22 Jan 19 Jan 20 Feb 18 Feb 19 Mar 20

io sono del Leone

= Im (a) Leo io sono (dei) Gemelli = Im a Gemini John (del) Sagittario = John is Sagittarius nato sotto il segno del Sagittario = born under the sign of Sagittarius / born in Sagittarius il sole nei Pesci = the sun is in Pisces i Leoni / quelli del Leone sono = Leos are very generous molto generosi che cosa dice loroscopo per = whats the horoscope for i Leoni? Leo?