Sei sulla pagina 1di 2

Trasformare il discorso diretto in discorso indiretto:

La nonna disse: "Vado al mercato."


Silvia mi ha detto:"Oggi sto male e ho un po di febbre."
Il presidente dichiar:"Stiamo facendo enormi progressi contro l'inflazione."
Mio fratello disse:"Non lo so."
Mi disse:"Oggi sono triste e non voglio uscire."
Mario disse:" probabile che Anna sia andata in farmacia".
Mia sorella mi disse:"Ti ho telefonato dieci minuti fa."
Mi telefonarono dicendo:"Non siamo passati da casa tua."
Roberta gli disse:"Sono stata da Mario perch durante la notte si sentito male."
Il meccanico le disse:"Ho dovuto riparare il carburatore e sostituire il motore."
Carla disse:"Ieri sono uscita con il mio nuovo ragazzo."
L'insegnante disse:"Gli studenti dovranno studiare di pi."
I miei amici mi dissero:"Verremo a trovarti domani."
Il dottore le ha detto:"Lei dovr lavorare meno dell'anno scorso."
Il tassista mi disse:"Arriveremo all'aeroporto fra pochi minuti."
Mi chiesero:"Ti piace questo vino?"
Mi chiesero:"Dove hai comprato quell'armadio?"
Mi domand:"Sai dove sono le mie sigarette?"
Le domand:"Che cosa ha fatto ieri?".
Fare il discorso indiretto delle varie domande e risposte:
G: - "Cosa sai di lui?"
R: - "Ne so pochissimo, ma ho sentito parlare di lui
in famiglia"
G: - "Quando andato in Amerca?"
R: - "Era arrivato a New York, a Ellis Island, 97 anni
fa, nel 1907, quando aveva 18 anni. E ha cominciato
a fare il barbiere. Abitava a Patterson."
G: - " uno di quegli italiani che hanno fatto
fortuna?"
R: - "In famiglia dicevano di s"
G: - "Come cominciata la sua fortuna?"
R: - "La sua vita cambiata quando sotto il suo
rasoio capitato un vecchio boss"
G: - "Non tenermi sulle spine, racconta!"
R: - "Joe gli ha puntato il rasoio sul collo e gli ha
detto: - Se non mi prendi in societ con te ti mando a
guardar crescere le margherite dalla parte delle
radici!"
G: - "E il boss?"
R: - "Il boss lo avrebbe preso in simpatia e cos
sarebbe cominciata la fortuna di Tartaglione Joe"
G: - "Incredibile..."
R: - "Sar vera questa storia? Mah, io non lo so, ma
mi piace pensare di s"
G: - "Cosa altro sai di Joe?"
R: - "So che negli anni Cinquanta Tartaglione Joe
venuto per la prima volta in vacanza in Italia dove
ha incontrato suo nipote Giuseppe che viveva a
Roma e gli ha fatto una proposta"
G: - "Che proposta?"
R: - "Caro nipote - ha detto Tartaglione Joe - , tu ti

Un giornalista ha domandato a Roberto se...

chiami Giuseppe come me e per questo mi stai


simpatico: se vuoi, io pago il viaggio e un anno di
soggiorno in America a te e a tua moglie Anna. Se
fra un anno non sarai ricco potrai tornare in Italia e
vi pagher anche il viaggio di ritorno. Accetti?"
G: - "E Giuseppe ha accettato?"
R: - "Giuseppe Tartaglione gli ha risposto che non ci
pensava nemmeno."
G: - "E poi?"
R: - "E poi Tartaglione Joe tornato a New York da
solo, Giuseppe rimasto a Roma, povero ma
tranquillo e Anna si un tantino arrabbiata con con
il marito. E dopo un po' di tempo ad Anna e
Giuseppe nato un figlio che si chiamato Roberto
e non si chiamato Bob."
G: - "Avrai pure qualche altra notizia di Joe!"
R: - "No, nessuna. Ma se qualche lettore americano
di Matdid sa qualcosa di Joe o dei suoi discendenti
pu scrivermi e io... gli insegner l'italiano!"
Fare il discorso indiretto:
DISCORSO DIRETTO
- E vietato fumare quando si legge il vangelo!
- Sei sicuro?
- S, anche a me piace fumare e proprio per questo
pochi giorni fa sono andato dallAbate per
chiedergli il permesso: e lui mi ha detto che
assolutamente non si pu!

DISCORSO INDIRETTO
Un monaco ha detto a un altro che _________
vietato fumare quando si ___________ il vangelo
L'altro gli ha domandato allora se _______ sicuro e
lui gli ha risposto di s, perch anche a lui
_____________ fumare e proprio per questo pochi
giorni prima ______ andato dallAbate per
chiedergli il permesso. E labate gli ___________
detto che assolutamente non si _________________

- E molto strano: anchio pochi giorni fa sono


andato dallAbate che mi ha dato tranquillamente il
permesso!

Il primo monaco allora gli ha detto che questo


________ molto strano perch pochi giorni prima
anche lui _____ andato dallAbate che gli ______
dato tranquillamente il permesso.

- Ti ha dato il permesso? Come possibile? E come


mai a me no?

Il primo monaco ha detto allora che non ______


possibile e si domandato come mai l'Abate a lui
non lo ___________ dato

- Un momento: ma tu, precisamente, cosa gli hai


chiesto?Gli ho chiesto: "Padre, mentre leggo il vangelo
posso fumare ?"; e lui si quasi scandalizzato.
- Io gli ho chiesto : "Padre, mentre fumo, posso
leggere il vangelo ?" e lui tutto contento mi ha
risposto:
"Certo figlio mio, ogni momento buono per
pregare!"

Quando il secondo monaco gli ha chiesto che cosa


precisamente lui _____________ detto, l'altro ha
risposto che aveva domandato se mentre
________________ il Vangelo ______________
fumare e che l'Abate si _______ quasi scandalizzato.
Il monaco fumatore allora ha detto che lui invece
aveva chiesto se mentre fumava, ____________
leggere il vangelo ?" e l'abate, tutto contento, aveva
risposto che ogni momento _____ buono per
pregare!"