Sei sulla pagina 1di 5

ESERCIZI STATISTICA

1. il “numero dei cuori” nei mammiferi, e il “numero dei battiti al


minuto” possono essere definiti entrambi variabili? Vero o falso,
perché?
2. si supponga di avere la seguente distribuzione di 10 individui
secondo la nazionalità: italiani n° 3, francesi n° 4, spagnoli n° 3; la
caratteristica “nazionalità” è misurata su scala nominale, ordinale, a
rapporti?
3. la differenza tra variabili e mutabili consiste nel livello di misura
che è possibile utilizzare. Vero/falso
4. le frequenze percentuali (f%) in una distribuzione si calcolano
facendo il rapporto tra ciascuna frequenza ed il totale delle
frequenze, moltiplicando, poi, per 100 il risultato. Vero/falso
5. l’ampiezza di una classe si calcola sottraendo dal limite superiore
reale, il limite inferiore reale. Vero/falso
6. quando si calcolano le frequenze cumulate percentuali l’ultimo valore
che si ottiene, cioè il più elevato, è N. vero/falso
7. la mediana è l’unica misura di tendenza centrale utilizzabile per le
scale ordinali. Vero/falso
8. la mediana è il punteggio corrispondente al 50° percentile.
Vero/falso
9. la somma degli scarti dalla media è: a) uguale a 0; b) uguale a 1.
10. lo scarto quadratico medio è uguale: a) alla varianza diviso N; b) alla
radice quadrata della varianza.
11. quando la media ha un valore più elevato della mediana, la
distribuzione ha una forma: a) simmetrica; b) asimmetrica negativa;
c) asimmetrica positiva.
12. dalla somministrazione di una prova di ragionamento aritmetico ad 8
soggetti si ottengono i seguenti punteggi: 0; 8; 7; 6; 5; 9; 2; 3. a)
calcolare la mediana, b) calcolare la media, c) calcolare lo scarto
quadratico medio
13. la probabilità che si verifichi un evento può assumere valori tra 0 e
1. vero/falso
OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia

Appunti d’esame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione d’esame, valutaprof, minisiti web di facoltà,
servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora…

http://www.opsonline.it
14. due eventi sono indipendenti quando si escludono a vicenda.
Vero/falso
15. due eventi non sono indipendenti quando: a) possono verificarsi
contemporaneamente, b) il verificarsi dell’uno modifica la
probabilità di verificarsi dell’altro
16. nel campionamento casuale gli elementi della popolazione
hanno………………………… probabilità di essere estratti. Se ogni elemento
viene reinserito nella popolazione e può essere estratto di nuovo, il
campionamento si dice ……………………………………. Se dopo ogni estrazione
l’elemento non viene reinserito il campionamento si dice ……………………..
17. se si effettua un’estrazione senza reimmissione, la probabilità di
estrarre un altro elemento non viene modificata. Vero/falso
18. una variabile dicotomica può assumere: a) due o più valori, b) al
massimo due valori, c) solo due valori.
19. se una variabile è dicotomica la probabilità di ottenere un successo è
uguale alla probabilità di non ottenerlo. Vero/falso
20. la distribuzione binomiale è una distribuzione di probabilità che si
riferisce a variabili ……………………………. Se la probabilità che si
verifichi l’evento favorevole è p=1/2, la distribuzione è ………………………
se la probabilità che si verifichi l’evento favorevole è p diverso da ½,
la distribuzione è ………………………..
21. qualsiasi curva normale è caratterizzata dal fatto di avere media = 0
e DS = 1. vero/falso
22. dato un mazzo di 40 carte calcolare la probabilità:
 di ottenere in 2 estrazioni con reimmissione : un re alla prima
estrazione e una carta di coppe alla seconda
 di ottenere con 2 estrazioni con reimmissione un re ed un asso,
almeno una figura
 di ottenere in 3 estrazioni senza reimmissione: un 4, un 3 ed
un 5, nell’ordine indicato; due fanti ed un cavallo, nell’ordine
indicato, esattamente due re;
 di ottenere in un’unica estrazione: il re di spade, un asso o una
carta di denari, una figura o una carta pari.
23. in un esperimento si chiede ai soggetti di rispondere premendo un pulsante quando si
accende una luce rossa, e di non rispondere quando si accende una luce blu. a) se si
OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia

Appunti d’esame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione d’esame, valutaprof, minisiti web di facoltà,
servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora…

http://www.opsonline.it
presentano 4 stimoli positivi su un totale di 7 stimoli, quanti sono i possibili ordini di
presentazione o sequenze di stimoli, che uno sperimentatore può usare? b) quanti saranno i
possibili ordini di presentazione se verranno usati in tutto 3 stimoli positivi e 6 negativi?
24. supponendo di lanciare una moneta 5 volte e di considerare come successo l’evento testa,
costruire la distribuzione di probabilità relativa al numero di successi, e calcolare la
probabilità di ottenere per caso: a) almeno 4 teste, b) meno di 3 volte testa, c) tre volte croce
25. supponendo di lanciare 200 volte una moneta perfetta e considerare come successo l’evento
croce, qual è la probabilità di ottenere per effetto del caso un numero di successi compresi
tra 85 e 95? ( si tenga conto che se il numero dei lanci è molto alto si può assumere che la
distribuzione non sia più binomiale, ma normale)
26. ad un campione di 400 casalinghe viene somministrato un questionario allo scopo di
verificare se siano poco, mediamente o molto soddisfatte del loro ruolo in ambito familiare.
Si ottengono i seguenti risultati: poco soddisfatte = 180; mediamente soddisfatte = 142;
molto soddisfatte = 78. estraendo a caso un questionario, qual è la prob. che la donna che
lo ha compilato sia a) molto soddisfatta; b) molto o poco soddisfatta. Estraendo a caso 3
questionari con reimmissione, qual è la probabilità che le donne siano: a) la prima poco, la
seconda mediamente e la terza molto soddisfatte? Estraendo tre questionari
contemporaneamente, qual è la prob. che le donne che lo hanno compilato siano tutte e tre
molto soddisfatte?
27. alla prova scritta di un corso vengono presentate 10 domande con 3 risposte alternative, una
sola delle quali è giusta. Ad ogni risposta corretta vengono assegnati 3 punti. Un concorrente
non preparato pensa che, rispondendo a caso, potrà ottenere un voto compreso fra 15 e 21.
che probabilità ci sono che ciò si verifichi?
28. la distribuzione dei voti in statistica degli studenti di un’università è normale, con  = 24, e
 = 2. Calcolare: a) la probabilità di estrarre a caso uno studente il cui voto sia compreso fra
la media e X = 27. b) la prob di estrarre a caso uno studente con voto uguale o superiore a
28. c) la percentuale di studenti il cui voto sia inferiore a 25. d) la percentuale di studenti il
cui voto sia compreso fra 18 e 23,5.
29. un’ipotesi statistica è una predizione circa gli indicatori o statistiche dei campioni.
Vero/falso
30. nella procedura di verifica delle ipotesi viene assunta come vera l’ipotesi
…………………………. Mentre l’ipotesi contraria viene chiamata
…………………………
31. in una distribuzione teorica di probabilità la regione critica, o zona di rifiuto comprende quei
valori estremi la cui probabilità di verificarsi per caso è molto ………………………….
32. l’errore di secondo tipo consiste nel: a) rifiutare Ho quando è vera, b) accettare Ho quando è
falsa.
33. indicare se le seguenti ipotesi corrispondono a ipotesi nulle o alternative, ed in tal caso
indicare la direzione: a) la media della popolazione da cui il campione è estratto è uguale a
90, b) il metodo d’insegnamento A dà risultati migliori del metodo d’insegnamento B, c) i
gruppi di soggetti 1, 2, 3 non differiscono nei tempi medi di reazione, d) la percentuale degli
errori di lettura è minore nel gruppo A che nel gruppo B.
34. il tempo medio di studio di una popolazione di studenti è di 140 minuti. Un campione di 85
studenti ha una media di 168 minuti di studio con una DS di 48 minuti. Verificare con un
livello di significatività dello 0.01 se il campione appartiene alla popolazione.
35. verifica se il campione di media 42.5, DS 2.8 e ampiezza 20 è rappresentativo della
popolazione di media = 40 e scarto quadratico medio non noto

OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia

Appunti d’esame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione d’esame, valutaprof, minisiti web di facoltà,
servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora…

http://www.opsonline.it
SOLUZIONI
1. Falso, perché per definire una cosa come una variabile deve poter
assumere valori diversi nelle diverse situazioni, mentre, nei mammiferi
il numero dei cuori è sempre uno, per cui non si parla di variabile, ma di
costante.
2. nominale, perché non si tratta di una misura, ma di una
classificazione di soggetti.
3. vero, infatti le mutabili sono misurate solo su scala nominale, mentre
le variabili sono misurate su scale ordinali, a intervalli o a rapporti.
4. vero, infatti si dimostra con il calcolo: f% : 100 = f : N da cui si
ricava f% = (f/N)/100
5. vero
6. vero
7. falso, è possibile calcolare anche la moda
8. vero
9. uguale a zero
10. alla radice della varianza
11. asimmetrica positiva
12. pos mediana = 4.5 mediana = 5.5 media = 5 DS = radice di 50
13. vero
14. falso, due eventi sono indipendenti quando il verificarsi dell’uno non
modifica la probabilità di verificarsi dell’altro, mentre quando due
eventi si escludono a vicenda significa che non possono verificarsi
contemporaneamente, ovvero, sono mutuamente escludenti
15. il verificarsi dell’uno modifica la probabilità di verificarsi dell’altro
16. a) uguale, b) con reimmissione, c) senza reimmissione
17. falso, viene modificata
18. c) solo due valori, es vero/falso, giusto/sbagliato, m/f…
19. falso, la variabile dicotomica può assumere solo 2 valori, ma non è
detto che le loro probabilità siano uguali: es una risposta giusta su 3…
20. a) dicotomiche, b) simmetrica c) asimmetrica
21. falso, ciò è vero solo per la curva normale standardizzata

OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia

Appunti d’esame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione d’esame, valutaprof, minisiti web di facoltà,
servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora…

http://www.opsonline.it
22. un re e una carta di coppe: 0.025 un re e un asso 1/100 almeno
una figura: 0.51 un 4, un 3 e un 5: 0.001 due fanti e un cavallo:
0.0008 esattamente due re: 0.02 il re di spade: 1/40 un asso o
una carta di denari: 13/40 una figura o una carta pari: 24/40
23. a) 35 b) 84
24. usa la binomiale
25. 0.2468
26. a) 0.195 b) 0.645 a)0.03 0.007
27. p(5) + p(6) +p(7) =0.209
28. a) 0.4332 b) 0.0228 c) 0.6915 d) 0.4
29. falso, è una predizione relativa ad un parametro della popolazione da
cui si presume sia estratto il campione
30. nulla Ho, alternativa H1
31. bassa
32. accettare Ho quando è falsa
33. a) ipotesi nulla b) alternativa monodirezionale destra c) nulla d)
alternativa monodirezionale sinistra
34. z= 5.34 accetto H1
35. t = 3.9 accetto H1

OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia

Appunti d’esame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione d’esame, valutaprof, minisiti web di facoltà,
servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora…

http://www.opsonline.it