Sei sulla pagina 1di 4

__________________________​SARTORIA PROFESSIONALE

Modello e confezione, Alta Moda

Chi è il Sarto insostituibile in quanto garantisce l’alto


Il sarto è una figura fondamentale nella livello di qualità al capo finito; infatti si
fase di lavorazione e produzione tratta di una figura specializzata, che
dell’abbigliamento, indipendentemente acquisisce valore con l’esperienza ed è
che si tratti di libero professionista o di sempre molto richiesta nel mercato. È
operatore specializzato. I principali settori una persona costantemente aggiornata
in cui opera il sarto sono: abbigliamento sulle tendenze della moda e sui nuovi
donna, uomo e bambino. materiali utilizzati e utilizzabili; ha perciò
Con l’avvento delle confezioni industriali nozioni di merceologia, di tecniche di
in serie e dei capi casual tale professione produzione, di confezione, di storia della
si è dedicata sempre più alla moda e del costume. Inoltre è
realizzazione artigianale di capi d’alta indispensabile che conosca il disegno
moda, privilegiando le fasce medio/alte. tecnico e il ciclo di lavorazione, oltre che i
Attualmente vi sono ancora molte macchinari che possono essere impiegati
richieste di capi su misura per le nel suo lavoro. Come caratteristiche
occasioni formali (battesimi, matrimoni, personali sono auspicabili la capacità di
lauree, ecc), così come di interventi che saper lavorare in gruppo (infatti è a stretto
trasformino abiti già esistenti oppure contatto con lo stilista), la pazienza e la
committenze di capi che nascondano precisione, oltre che la creatività, il senso
particolari difetti fisici. estetico, l’ottima manualità, la cura e
In genere nelle aziende medio/piccole di l’interesse per il cliente.
abbigliamento il sarto ha rapporti diretti L'impostazione sartoriale dell'abito è
con le principali figure che intervengono riconoscibile non solo per la scelta di
nel processo produttivo, mentre in quelle tessuti pregiati e costosi, ma anche per il
grandi le sue competenze sono suddivise taglio e la confezione che hanno maggior
in diverse figure, quali il modellista in cura dei particolari. Il taglio esatto del
senso stretto, il coordinatore prototipi e il vestito, le guarnizioni perfette, la qualità
controllo qualità. Infine nei laboratori della stoffa e i particolari più o meno in
artigianali ha il totale controllo sulla vista, come le fodere, le tasche, i colli, le
produzione, coordinando e sostituendosi, maniche e le asole, vengono curati con
se necessario, al lavoro degli apprendisti. finezza e rappresentano la vera eleganza
Benché vi siano nuove tecnologie in del capo. Il sarto è l'autore di un progetto
ambito sartoriale, il sarto rimane moda dove al centro si colloca il cliente, il

Istituto di Moda Burgo www.imb.it Corso professionale per la MODA 1


quale viene guidato e consigliato nella confezione di gonne, camicie, pantaloni e
scelta dei tessuti, degli accessori e dello giacche sempre più elaborate.
stile che meglio si adegua al suo fisico e Successivamente lo studente impara ad
alla sua personalità. Infatti per questo interpretare e trasformare i modelli base
professionista il vestito ha sì un valore per ottenere la giusta vestibilità, prima
estetico, ma condizionato dalla persona lavorando su carta da modello e poi
che lo indossa, dalle sue caratteristiche. tagliando e assemblando in telina. Dopo il
collaudo i modelli vengono confezionati e
rifiniti in tessuto.
Obiettivi formativi
Il corso risponde alla pressante richiesta Al termine del corso lo studente sarà in
di sarti da parte delle aziende del settore grado di effettuare tutti i passaggi
e si pone l’obiettivo di formare figure in necessari alla realizzazione ottimale di un
grado di lavorare in completa autonomia, capo: prendere le misure del cliente,
supportate da conoscenze tecniche tali costruire il cartamodello ed
da far fronte alle più inattese e stravaganti eventualmente la telina, confezionare il
esigenze dello stilista e del fashion capo, collaudarlo e rifinirlo.
designer.
Il corso di Sartoria dell'Istituto di Moda Studio delle basi sartoriali
Burgo è a carattere individuale, cioè le Nel corso standard lo studio delle basi di
spiegazioni vengono fornite modellistica per la sartoria riguarda
dall'insegnante direttamente ad ogni soprattutto l’abbigliamento donna. Lo
singolo studente. studente può comunque scegliere di
Questo tipo di approccio permette di: approfondire un diverso settore
dell’abbigliamento (ad esempio il settore
● Creare un ottimo rapporto con uomo o bambino).
l'insegnante Partendo quindi dallo studio delle basi e
● Focalizzare e ripetere aspetti in cui dalla correzione dei vari difetti di
lo studente è più carente o ha più conformazione, si arriva al collaudo in
difficoltà scala reale o direttamente su telina.
● Andare più velocemente su punti in
cui si ha più dimestichezza Collaudo dei modelli
Il collaudo è un passaggio fondamentale
Ciò è possibile soprattutto perché c’è un per il sarto, in quanto insegna allo
limite di 8 allievi per insegnante. studente a trasformare le basi per dare la
giusta vestibilità ai modelli che si vogliono
realizzare. Si prosegue con lo studio del
collaudo in telina, prima su manichini e
Programma del corso poi sul cliente, così da eliminare eventuali
difetti di conformazione.
Il corso è soprattutto pratico e si basa
sullo sviluppo di modelli che vengono Confezione
realizzati prima su carta, poi, se Una volta riportate le correzioni sul
necessario, in telina (è il tessuto di prova) cartamodello in seguito al collaudo, si
e quindi in tessuto. passa alla fase successiva di taglio e
Si parte con la progettazione in confezione su tessuto. Vi sono capi che
grandezza reale delle basi dei corpetti, richiedono una conoscenza approfondita
degli abiti, dei colli e delle maniche, per delle tecniche di cucitura, che variano a
poi passare alla progettazione e seconda dei tessuti usati, come gli abiti
da sposa, da sera e da cerimonia. Si

Istituto di Moda Burgo www.imb.it Corso professionale per la MODA 2


studiano inoltre i trucchi del mestiere, le lezioni nelle aule e nei laboratori di
chiusure, le applicazioni, le imbottiture, le cartamodello, cucito e disegno con le
fodere, i sostegni, ecc., ossia tutti i attrezzature più moderne, utilizzate nel
particolari che “fanno la differenza” tra la mondo del lavoro.

confezione industriale e quella


artigianale-sartoriale.
Il percorso formativo prevede anche visite
presso aziende di confezione di Esami e verifiche
abbigliamento, aziende tessili, musei e
mostre del settore. I docenti effettuano test di verifica mensili
per poter seguire l’effettivo svolgimento
del piano di studi da parte dello studente
Supporto didattico e poterlo eventualmente aiutare in caso di
difficoltà o ritardo sul programma. Al fine
“IL MODELLISMO”, libro edito ​dall’Istituto del conseguimento del diploma di
di Moda Burgo​, è da decenni un punto di qualifica professionale, il corso si
riferimento per decine di migliaia di conclude con un esame: una
aziende industriali, artigianali e sartoriali commissione esterna costituita da
italiane ed estere ed è il perfetto professionisti del settore esamina i capi
Vademecum per gli studenti di tutto il finiti realizzati dallo studente,
mondo. rispettivamente corredati da cartoni e
Il libro si basa sul sistema proporzionale; sviluppi. Una volta presentato il proprio
questo metodo si fonda sullo studio delle lavoro, lo studente dovrà essere in grado
basi tecniche derivanti dalla sartoria e di rispondere alle domande degli
successivamente industrializzate. La esaminatori e sostenere possibili
base è un sistema di misure proporzionali obiezioni, dimostrando di aver raggiunto
del corpo umano (donna, uomo e una certa sicurezza nel trattare
bambino) legate da rapporti precisi di l’argomento
misure che permettono di realizzare dei
capi di abbigliamento con una vestibilità
sempre corretta e proporzionata alle Sbocchi professionali
taglie richieste. Il libro è anche in lingua
inglese. Il laboratorio di sartoria è l’ambiente
lavorativo tipico della figura del sarto. Qui
si realizzano capi d'abbigliamento di ogni
Docenti genere, utilizzando i tessuti più svariati
(dalla seta per le camicette al panno di
I nostri insegnanti sono stati selezionati lana per i cappotti).
tra i migliori professionisti del settore che Le sue mansioni principali sono:
pur continuando a collaborare con ditte, - consigliare il cliente nella scelta del
atelier e studi stilistici desiderano modello da realizzare; nella scelta della
condividere le loro conoscenze tecniche e stoffa, del costo e del colore.
le loro esperienze con le giovani leve. In - definire i tempi di consegna
questo modo abbiamo creato un corpo di - disegnare il cartamodello
insegnanti dinamico, efficiente e - tagliare il tessuto
soprattutto sempre aggiornato perché - confezionare il capo
sempre a contatto con il mondo della - provare l’abito al cliente e correggere gli
moda. I docenti sono quindi motivati, eventuali difetti.
altamente qualificati. Essi svolgono le loro

Istituto di Moda Burgo www.imb.it Corso professionale per la MODA 3


PROGRAMMA DI STUDIO DURATA E COSTI

▪ Studio delle Misure Ore totali: 1050


▪ Studio della Vestibilità Durata lezione: 3 ore
▪ Modello Sartoriale Iscrizione per studenti Italiani e UE € 500
▪ Alta Moda Iscrizione per studenti non UE € 1000
▪ Tecniche di Modellistica Costo del corso € 13200
▪ Trasferimenti di Riprese Tassa d’esame finale con commissione
▪ Modello Industriale esterna per il rilascio del Diploma di
▪ Piazzamento su Tessuto Qualifica Professionale €300
▪ Sartoria
▪ Tecniche di Confezione Sartoriale NORMALE
▪ Tecniche di Confezione Industriale Durata corso: 2 anni
▪ Storia della Moda Frequenza settimanale: 4 lezioni
▪ Capacità Ideativa Costo: € 600/mese (22 mesi)
▪ Merceologia: Fibre e Filati Costo annuale scontato in unica
▪ Merceologia: Tessuti e Materiali soluzione € 6100
▪ Sviluppo Taglie
▪ Tecniche di Progettazione INTENSIVO
▪ Controllo Costo e Consumi Durata corso: 1 anno
▪ Controllo di Qualità Frequenza settimanale: 8 lezioni
▪ Scheda Tecnica Costo: € 1200/mese (11 mesi)
Costo scontato in unica soluzione €
Il corso è disponibile sia in lingua Italiana 12200
che Inglese.
La quota di iscrizione è unica e valida
Iscrizione on line: anche per l’ammissione ad altri corsi.
https://www.imb.it/it/iscrizione/ Nel costo del corso è compresa IVA e il
materiale didattico formato da dime e libri.
Inizio corsi: Settembre, Ottobre, Gennaio
E’ possibile iniziare il corso anche in altri
mesi qualora fosse necessario. Per info
contattare la segreteria (tel.02783753).

Istituto di Moda Burgo www.imb.it Corso professionale per la MODA 4