Sei sulla pagina 1di 3

Esercizi sull’equilibrio dei fluidi

1. Quale tra le seguenti unità di misura non si ri- 6. Un cubo di legno e uno di ferro, di uguali dimen-
ferisce alla pressione: sioni, sono totalmente immersi in acqua. Quale
dei due riceve una spinta idrostatica maggiore?
A. N/m
B. mmHg A. Ricevono entrambi la stessa spinta perché
C. Pa hanno lo stesso volume.
D. bar B. Quello di legno poiché la densità del legno è
minore di quella dell’acqua.
2. In un torchio idraulico le sezioni valgono 𝑆1 = C. Quello di ferro poiché è più pesante.
1m2 e 𝑆2 = 100m2 . Se su 𝑆2 viene collocato un D. Quello di legno perché è più leggero.
carico di 5 N, la forza che bisogna esercitare su
𝑆1 per sollevarlo è: 7. Un corpo immerso in acqua a una profondità
di 20 m è sottoposto a una pressione maggiore
A. 50 N rispetto a quella in superficie di circa:
B. 0,5 N
C. 500 N A. 150000 Pa
D. 0,05 N B. 400000 Pa
C. 200000 Pa
3. Una cassa con un peso di 340 N e una superficie D. 300000 Pa
di base di 2 m2 è appoggiata su un pavimento.
La pressione che la cassa esercita sul pavimento 8. Un corpo immerso in un liquido riceve una spin-
è: ta idrostatica pari al doppio del suo peso. Allora
si può affermare che:
A. 100 Pa
B. 170 Pa A. la densità del corpo è la metà della densità
C. 58,8 Pa del liquido.
D. 105 Pa B. la densità del corpo è il doppio della densità
del liquido.
4. Una bottiglia chiusa contiene acqua per un’al- C. la densità del corpo è uguale alla densità del
tezza di 22 cm. La pressione che questa esercita liquido.
sul fondo della bottiglia vale: D. la massa del corpo è la metà di quella del
liquido.
A. 22 000 Pa
B. 1176 Pa 9. Un liquido ha una densità 1280 kg/m3 .
C. 2174 Pa
D. 2156 Pa i. Calcola la spinta di Archimede che riceve un
corpo cilindrico immerso in esso, avente un
5. Il torchio idraulico basa il proprio funzionamen- diametro di 20 cm e altezza ugualmente di
to : 20 cm.

A. sul principio di Archimede ii. Se questo corpo ha una massa di 7,250 kg,
B. sulla legge di Stevino galleggia? (Motivare la risposta)
C. sulla legge di Hooke
D. sul principio di Pascal iii. Determina la pressione che si ha nel fluido
alla profondità di 8,76 dm.

10. Una sfera di raggio 5 cm (volume della sfera


𝑉 = 43 𝜋𝑟 3 ), immersa in un fluido molto denso
riceve una spinta verso l’alto di 69,82 N. Trova
a quale profondità nel fluido viene raggiunta la
pressione di 6,4 ⋅104 Pa.

Pagina 1 di 3
Soluzioni
Soluzione 1. A

Soluzione 2. D
Per il principio di Pascal la pressione sui due cilindri è la stessa:

𝐹1 𝐹
= 2
𝑆1 𝑆2

da cui si può ricavare 𝐹1 :

𝐹 2 𝑆1
𝐹1 = = 0,05 N
𝑆2

Soluzione 3. B

𝐹 340 N
𝑝= = = 170 Pa
𝐴 2 m2

Soluzione 4. D
Si usa la legge di Stevin sapendo che la densità dell’acqua vale 𝑑 = 1000 kg/m3 e portando
l’aletzza in metri ℎ = 22 cm = 0,22 m:

𝑝 = 𝑑𝑔ℎ = 1000 kg/m3 ⋅ 9,8 N/kg ⋅ 0,22 m = 2156 Pa

Soluzione 5. D

Soluzione 6. A

Soluzione 7. C
Uso la legge di Stevin 𝑝 = 𝑑𝑔ℎ in cui ℎ = 20m, la densità è quella dell’acqua 𝑑 = 1000kg/m3
e per 𝑔 uso il valore approssimato di 𝑔 = 10 N/kg visto che chiedo circa.

𝑝 = 𝑑𝑔ℎ = 200000 Pa

Soluzione 8. A
Il peso del corpo vale:

𝑃 = 𝑑𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 𝑉𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 𝑔

Poiché il corpo è totalmente immerso il volume di liquido spostato è uguale al volume del
corpo, e quindi la spinta di Archimede risulta essere:

𝑆𝐴 = 𝑑𝑙𝑖𝑞𝑢𝑖𝑑𝑜 𝑉𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 𝑔

Uguagliando questa spinta di Archimede al doppio del peso si ottiene:

𝑑𝑙𝑖𝑞𝑢𝑖𝑑𝑜 𝑉𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 𝑔 = 2𝑑𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 𝑉𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 𝑔

e semplificando:

𝑑𝑙𝑖𝑞𝑢𝑖𝑑𝑜 = 2𝑑𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜

da cui
𝑑𝑙𝑖𝑞𝑢𝑖𝑑𝑜
𝑑𝑐𝑜𝑟𝑝𝑜 =
2

Soluzione 9.

i. Porto le dimensioni del cilindro in metri e ne calcolo il volume:

Pagina 2 di 3
𝐷 20 cm
𝑅= = = 10 cm = 0,10 m
2 2
ℎ = 20 cm = 0,20 m
𝑉 = 𝜋𝑅 2 ℎ = 3,14 ⋅ (0,10 m)2 ⋅ 0,20 m = 6,28 × 10−3 m3

La spinta di Archimede è quindi:

kg N
𝑆 = 𝑑 ⋅ 𝑔 ⋅ 𝑉 = 1280 ⋅ 9,8 ⋅ 6,28 × 10−3 m3 = 78,8 N
m3 kg

ii. La forza peso del corpo è:

N
𝑃 = 𝑚 ⋅ 𝑔 = 7,250 kg ⋅ 9,8 = 71,05 N
kg

Poiché quando il corpo è totalmente immerso la spinta di Archimede è maggiore della


forza peso il corpo tenderà a galleggiare.

iii. La pressione si trova con la legge di Stevin, dove la profondità espressa in metri vale
ℎ = 8,76 dm = 0,876 m.

kg N
𝑝 = 𝑑𝑔ℎ = 1280 ⋅ 9,8 ⋅ 0,876 m = 11000 Pa
m3 kg

Soluzione 10. Per trovare la profondità a cui si raggiunge la pressione di 6,4 ⋅104 Pa, si può usare la
formula inversa della legge di Stevin 𝑝 = 𝑑𝑔ℎ:
𝑝
ℎ=
𝑑𝑔

Per risolvere è però necessario conoscere la densità del fluido.


La densità del fluido può essere trovata usando la formula inversa della spinta di Archimede
𝑆 = 𝑑𝑔𝑉 :

𝑆
𝑑=
𝑔𝑉

Si deve quindi come prima cosa calcolare il volume della sfera dove il raggio nel SI vale
𝑟 = 5 cm = 5 × 10−2 m:
4 3 4
𝑉 = 𝜋𝑟 = ⋅ 3,14 ⋅ (5 × 10−2 m)3 = 5,24 × 10−4 m3
3 3

Quindi:

𝑆 69,82 N kg
𝑑= = N
= 1,36 × 104 3
𝑔𝑉 9.8 kg ⋅ 5,24 × 10−4 m3 m

(si può notare che il liquido molto probabilmente è mercurio avendo una densità di 13600 kg/m3).
La profondità diventa perciò:

𝑝 6,4 × 104 Pa
ℎ= = kg
= 0,48 m
𝑑𝑔 1,36 × 104 m N
3 ⋅ 9.8 kg

Pagina 3 di 3