Sei sulla pagina 1di 44

193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 193

Soluzioni
193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 194
193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 195

Sezione 1 SCHEDA 2
ORTOGRAFIA E PUNTEGGIATURA
❶ frecce – minacce – angosce – scie – mance – regge –
strisce – querce – lisce – fasce.
SCHEDA 1
❷ 1. nasceranno; 2. bisce; 3. mosce; 4. coscienziosa;
5. Scegliete – coscienza; 6. scientifica; 7. discesa – gana-
❶ 2. Càpitano; 3. lunedì; 4. prìncipi; 5. tèndine; 6. tendìne; sce.
7. oblò; 8. andò; 9. laggiù; 10. tentò; 11. tè; 12. là.
❸ bugie – facce – camicie – bucce – cosce – sagge –
❷ 1. ne; 2. né – né; 3. princìpi; 4. ne; 5. sé – sé ; 6. Règola- ciliegie (anche ciliege) – bolge – acacie – magìe – far-
ti; 7. e; 8. amò; 9. calamìta; 10. Perché; 11. giù; 12. Quas- macie – cartucce – grattugie – asce – flosce – arance –
sù; 13. sé. piogge – antologie – marce – lance.
❸ 2. tè; 3. dì; 4. lì; 5. sé; 6. né – né; 7. laggiù; 8. quassù; 9. là; ❹ licenza – sorgente – agente – accetta – macello – age-
10. andò. vole – ricerca – aceto – mungere – argento – ricevere
❹ Due amici attraversavano un bosco. Erano già un po’ – accento – brace – grattacielo – ricetta – merce –
avanti quando uscì improvvisamente dalla sua tana un agenda – emergere – micetto – gesticolare.
orso. Lì per lì restarono sbigottiti, poi il più giovane ❺ 1. cieco; 2. spiacevole; 3. cielo: 4. spiagge; 5. rocce;
scappò via come il vento e s’arrampicò su un albero. 6. frange.
L’altro, poverino, non poté perché era rimasto quasi
paralizzato dal terrore. Capì solo che per salvarsi dove- SCHEDA 3
va fingersi morto e così fece. Si buttò per terra e restò
senza fiatare. L’orso si avvicinò circospetto, fiutò il gio- ❶ chiesa – chirurgo – ghiro – chiaro – parrucchiere – chi-
vane per due o tre volte, si mosse qua e là, ritornò e romante – archivio – architrave – ghiaccio – ghiacciaio
annusò ancora. Infine, convinto che fosse già morto, si – ghirlanda – chiuso – chiave – ghisa – chiunque –
allontanò. Allora finalmente l’amico scese dall’albero e ghiotto – chilo – macchia – macchina – secchio.
domandò incuriosito al povero malcapitato: «Cosa ti ❷ ghermire – schernire – schermo – mughetto – man-
ha detto l’orso all’orecchio?». «Una cosa che non sape- chevolezza – laghetto – scherma – ghetto - ghepardo
vo – ribatté il giovane – e cioè che non bisogna mai – archeologo – echeggiare – lichene – amichetta –
fidarsi degli amici che ti abbandonano proprio quando parcheggio – bianchetto – pacchetto – bighellonare –
ne hai bisogno.» sacchetto – righello – chele.

Soluzioni Sezione 3 195


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 196

❸ barche – banche – stanghe – monache – pesche – casa gli appunti che ti ha prestato Anna. 4. Quando
vanghe – panche – larghe – buche girovaghe – mani- sono stato a Roma l’anno scorso ho visto la statua
che – sporche – righe – cieche – naufraghe – paghe – della Pietà di Michelangelo che alcuni esperti hanno
maghe – psicologhe – siringhe – fisici. dovuto restaurare in seguito ai danni causati da un
❹ aghi – ciechi – boschi – funghi – sughi – biechi – caschi folle con un martello. 5. Possibile che tu non riesca a
– naufraghi – ingorghi – cataloghi – laghi – astrologi – ricordare dove hai messo la sciarpa? 6. Laura non ha
banchi – alberghi – larghi – becchi – bianchi – stanchi capito se Diego preferisce l’arte contemporanea o
– greci – antichi. quella rinascimentale. 7. I gestori del negozio si sono
❺ medici – sindaci – nemici – gorghi – portici – telefo- ripromessi di chiedere ai loro clienti quale orario prefe-
nici – amici – biologi – strateghi – matematici – chi- riscono. 8. Quando sono andata ai giardini, mio figlio
mici. ha incontrato un compagno di scuola e gli ha voluto
offrire un gelato. 9. Hai deciso quale film andremo a
vedere stasera?.
SCHEDA 4 ❷ 1. ha; 2. hanno; 3. Hai; 4. hai; 5. ha; 6. ha; 7. hai; 8. ho;
9. Ahi – hai.

❶ aquila – malincuore – aquilone – cuocere – rincuorare ❸ 1. hanno; 2. ha; 3. aveva; 4. ha – a; 5. ho; 6. abbiamo;
7. Oh!; 8. Ahi; 9. avrei.
– obliquo – acquedotto – questura – proficuo – qual-
cuno – sciacquare – squittire – scuderia – squadra – ❹ 1. ha; 2. O – o; 3. Hai (avete); 4. anno – ha; 5. Oh!; 6. A;
7. ahi!; 8. ho; 9. o.
succulento.
❷ cambiare – bombola – tamburo – ben bene – lampo –
comprare – combaciare – complicato – sempre –
conforto – campione – imbarco – imbottigliare – sim- SCHEDA 7
patico.
❸ 1. cuore; 2. squarcio; 3. acquattato; 4. annacquato; ❶ 1. Ho – a; 2. Oh; 3. ha; 4. hai; 6. ha; 8. Ahi; 9. Ho.
5. quintale; 6. squinternato; 7. questura; 8.oculista; ❷ 1. hanno – o – hanno – ha; 2. Ah – ho ; 3. o – ho/ha
– ho/ha; 4. Oh – Ho – a; 5. O – o; 6. anno – hanno;
9. accusato.
7. hanno – a; 8. anno – hanno – anno – ho – a;
❹ 2. impegnati – scrutini; 3. geniale; 4. campo; 5. incubo;
9. A – ha.
6. niente; 7. colonia.
❸ Ho – che – Perché – hanno – a – ha – zuccherini – ha
– a – manco – hanno – compleanno.

SCHEDA 5
SCHEDA 8
❶ domicilio – vigilia – milioni – concilio – miliardi – con-
siglio – miglio – bottiglia – bagaglio – fanghiglia –
cavaliere – foglio – Emilio – tovaglia.
❶ sasso – letto – fiocco (o fiotto) – cicaleccio – sottile –
spartitraffico – zucchero – spazzolone – capello – stu-
❷ ingegnere – pagnotta – ingegno – ragnatela – bisogno
dentessa – stella – acconto – addirittura – addossare –
– ignorante – pugnale – sghignazzare – sognare – con-
oggetto – allievo – addestrare – annotare – sopporta-
tegno – pignorare.
zione – pallone – cassetta.
❸ 2. ingegneri; 3. gnomi; 4. migliaio; 5. bagnando;
❷ 2. rozzo; 3. nazionali – internazionali; 4. hanno – messo
6. bagnino; 7. insegnante – italiano; 8. liane; 9. famiglia.
– soqquadro; 5. soprattutto; 6. sbadataggine; 7. obbe-
❹ 2. diteglielo; 3. disegnare; 4. aglio; 5. Attilio – migliore; dire; 8. eccezione; 9. imparziale – concesso – troppa –
6. glielo; 7. Gliela; 8. cancelliere; 9. Ognuno. avversari.
❸ lacrimazione – abbronzato – grazie – accelerare – pro-
fessore – apprendimento – appassire – discobolo –
SCHEDA 6 celeberrimo – quarantotto – apprezzare – punteggia-
tura – abate.
❶ 1. Conosci il modo di dire «o è zuppa o è pan bagna- ❹ 2. scoppiò – rissa; 3. ingannare; 4. digitale; 5. colazio-
to»? 2. Quando verrò vuoi che ti porti il libro di cui ti ho ne; 6. abbagliato; 7. pellicola; 8. spesso – letto;
parlato ieri o preferisci comprarlo? 3. Hai dimenticato a 9. drappello.

196 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 197

SCHEDA 9 SCHEDA 11

❶ 1. abbaiare – correre; 2. eccezione; 3. Dobbiamo – cam- ❶ ac-que-rel-lo; pia-strel-la; po-e-si-a; pa-e-se; tri-an-go-
mino ; 4. caffè; 5. troppo; 6. brillante – carriera; 7. cioc- la-re; an-no-iar-si; rit-mo; pa-u-ra; in-se-gui-men-to; fiu-
colato – ottimo; 8. clessidra; 9. quassù – piccolissime; me; a-tle-ta; tec-ni-co; per-cuo-te-re; e-co-no-mi-a; di-
10. passeggiare – battigia; 11. proporzioni; 12. agenzia sgu-sto; ma-gi-a; au-re-ola; ri-or-di-na-re.
– immobiliare; 13. prezioso – gioiello. ❷ 1. miscuglio; 2. pugni – scendi; 3. streghe – magiche;
❷ abbeveratoio – ozio – accrescere – abbellire – discepo- 4. energia – rischierei – ascensore; 5. insegne – baglio-
lo – trentotto – ombreggiatura – stazione – contrat- re; 6. funghi – asparagi; 7. spiagge – bagnanti – ogni.
tempo. ❸ 1. Quell’uomo ha perso il treno. 2. Ciascun uomo ha
❸ Sotto la mia cella c’è la cucina del convento. Mentre diritto al rispetto degli altri. 3. Il dottor Verdi lavora nel-
scrivo sento l’acciottolio dei piatti di rame e stagno; le l’ospedale della città. 4. Tra Giovanna e Paola è cresciu-
sorelle sguattere stanno sciacquando le stoviglie del ta una bell’amicizia. 5. Vorrei sapere che cosa c’entrano
nostro magro refettorio. A me la badessa ha asse- le tue osservazioni! 6. Per lo sciopero nessun aereo è
gnato un compito diverso dal loro: lo scrivere questa partito in quest’ultima ora. 7. Nessun’amica di mia
storia, ma tutte le fatiche del convento, intese come sorella ha apprezzato il suo bel vestito. 8. Un’apparente
sono a un solo fine: la salute dell’anima, è come fosse- tranquillità si leggeva sul suo viso.
ro una sola. Ieri scrivevo della battaglia e nell’acciot- ❹ A Washington, gli scenziati (scienziati) del Dipartimen-
tolio dell’acquaio mi pareva di sentir cozzare lance to per l’agricoltura anno recentemente progetato (pro-
contro scudi e corazze, risuonare gli elmi percossi gettato) di inportare (importare) dal Brasile una varietà
dalle pesanti spade; di là del cortile mi giungevano i di mosca in grado di distruggere le formiche che stan-
colpi di telaio delle sorelle tessitrici e a me pareva un no devastando le colture di mais e di soia di molte
battito di zoccoli di cavalli al galoppo: e così quello zone degli USA: essa, infatti, ignetta (inietta) le proprie
che le mie orecchie udivano, i miei occhi socchiusi uova nel loro adome (addome), provocandone la
trasformavano in visioni e le mie labbra silenziose in morte. Per irognia (ironia) della sorte, anche le danno-
parole e parole e la penna si lanciava per il foglio bian- se formiche sono di origgine (origine) brasigliana (bra-
co a rincorrerle. siliana): erano giunte negli Stati Uniti intorno al 1930.

I nutrizzionisti (nutrizionisti) dell’università israegliana


SCHEDA 10 (israeliana) del Negev stanno studiando l’eventualità di
mettere in commercio il latte di camello (cammello):
❶ Elisioni: 1. quell’orso; 4. nell’acqua; 5. C’è; 6. l’insultò; tale prodotto contiene colesterolo in misura molto
8. dall’isola d’Elba. minore rispetto ha (a) quello di mucca, ed è ricco di
Troncamenti: 1. un; 2. Qual è; 3. un bel; 6. Un; 7. pan; vitamina C. Si aprirebero (aprirebbero) in tal modo
9. po’; 10. son. nuove possibilità di sviluppo per le zone aride dell’Asia,
❷ 1. Gli istrici; 2. Qual è; 3. Le eliche; 4. C’eravamo; 5. Un’o- che potrebero (potrebbero) ospitare alevamenti (alle-
ca; 6. un armadio; 7. un gran; 8. San Francesco; 9. bel vamenti) intensivi di camelli (cammelli) da latte.
modo; 10. or ora.
❸ 1. C’è – ce n’è; 2. né – né; 3. c’erano; 4. ne; 5. ce n’era;
6. ce ne sono; 7. c’è – c’è; 8. ce n’è; 9. c’è; 10. Ce ne. SCHEDA 12
❹ 2. Sabato scorso era l’Epifania (E), la festività che cele-
bra l’arrivo (E) dei re Magi. 3. Nell’epoca (E) attuale un ❶ 1. lampada – olio; 2. cuoco; 3. Ognuno; 4. asce – com-
(T) operaio deve possedere un (T) adeguato titolo di battere; 5. ghiotto; 6. oculista – consigliato – a;
specializzazione per trovare un’occupazione (E). 4. Ci 7. hanno; 8. Gliel’ho; 9. rocce – Dolomiti; 10. acquitrini.
alzeremo all’alba (E) per riuscire a raggiungere quel (T) ❷ 1. Il carrozziere che riparerà la mia automobile ha stabili-
bel (T) castello nella valle. 5. Per festeggiare il suo buon to un prezzo equo. 2. La disattenzione ti ha fatto com-
(T) amico Andrea, Paolo ha organizzato un ricevimen- mettere un grave errore di distrazione. 3. Ho saputo che
to all’aperto (E) ma si è accorto che era entrato un (T) quel barista è un poliziotto in pensione. 4. L’accelerazio-
intruso. 6. Alle prove del saggio di fine anno scolastico ne è l’aumento della velocità. 5. La mamma mi rimpro-
non mancava nessun (T) allievo. vera perché lascio le figurine dappertutto! 6. Le imprese

Soluzioni Sezione 3 197


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 198

si sono accordate e hanno creato una società per la essere fedele al suo onore – l’avrebbe abbandonata
realizzazione di uno scopo comune. 7. Per una strana per ultimo. 8. «Ti raggiungerò in piazza» disse Luca a
combinazione ho incontrato inaspettatamente il mio Renzo. 9. Claudio mi disse: «Stai attento, c’è molto traf-
amico Luigi alla stazione Termini. 8. I banditi, dopo fico». 10. Ogni cosa è al suo posto: là il vino, qui l’acqua,
aver fatto razzia nella villa, sono fuggiti con il bottino. in mezzo i fiori e le candele. Ora posso dire a Elena di
9. Non avevo nessuna intenzione di offenderti. accomodarsi.
10. Vorrei trovare una soluzione definitiva a questo
problema.
❸ 1. Ai nostri giorni per i lavoratori è importante avere SCHEDA 14
una specializzazione. 2. Alla mia famiglia piacciono le
vacanze in montagna. 3. Dopo l’acquazzone il cielo si è ❶ 1. Luigi ha appena concluso i compiti. 2. Al telefono
rasserenato e noi siamo potuti uscire. 4. C’era un bel Franco mi ha chiesto: «Sei pronto per la partita?».
sole e non ci dispiacque per niente fare un bel bagno. 3. Come sono stanco! 4. Ti faccio vedere il mio nuovo
5. Ti piacciono gli spaghetti aglio, olio e peperoncino? computer. Ha anche il collegamento con Internet.
6. Non potremmo uscire insieme? 7. Il mio compito di 5. Volevo sapere se puoi farmi una commissione. 6. Io
spagnolo non è sufficiente, il tuo sì. 8. La correzione di vado via. Voi vi fermate ancora? 7. Mi dispiace, vorrei
questo esercizio ha richiesto un’ora intera. 9. Sono state potervi aiutare, ma non mi è possibile. 8. Si è fulminata
annunciate altre ricerche spaziali. 10. Non hai fatto la lampadina della mia camera. 9. Il cane dorme nell’al-
niente per imparare la lezione. tra stanza; il gatto gioca con la lana ed io sto leggendo.
❹ 1. sé; 2. tè; 3. né – né; 4. là; 5. che; 6. se; 7. da; 8. Si – sì. 10. Alle mie spalle ho sentito una voce conosciuta che
❺ 1. ne – n’è; 2. ne; 3. ne; 4. n’è; 5. né; 6. Ne – ne; 7. né – né. mi chiamava: «Ehi! Luisa!».
❻ 1. sant’Antonio; 2. un po’ di pane; 3. pover’uomo; 4. d’al- ❷ 1. Basta! 2. Mi può passare quella penna? 3. Vorrei che
tronde; 5. ciascun uomo; 6. quell’infortunio; 7. senz’al- tu fossi qui! 4. Fate silenzio! Quante volte lo devo ripe-
tro; 8. tutt’al più; 9. finora; 10. tal amico. tere? 5. Io mi chiamo Gigi. E tu? 6. Quanti anni ha il tuo
❼ 1. A; 2. Ahi – Hai; 3. A – ha; 4. ha – ha – ai; 5. ha – a; 6. ai. cane? 7. Che bello! 8. Ti piace? 9. Ma no! 10. L’avresti
❽ 1. Hanno – anno – anno; 2. hanno; 3. hanno – hanno; detto?
4. anno – anno – hanno – hanno. ❸ Un cervo, dopo aver bevuto, indugiò presso la fonte e
vide la sua immagine riflessa nell’acqua chiara. Mentre
lodava compiaciuto le belle corna ramose e disprezza-
SCHEDA 13 va l’eccessiva sottigliezza delle gambe, all’improvviso,
atterrito dal vociare dei cacciatori, si diede alla fuga per
❶ Giorgio – Vesuvio – Etna – Venezia – Giacomo – Vicen- la campagna e con una veloce corsa sfuggì ai cani. Lo
za – Aurelio – Tevere. accolse, quindi, un bosco, dove però, trattenuto dalle
❷ 1. cinquecento; 2. Cinquecento; 3. Vulcano; 4. vulcano; corna impigliatesi fra i rami, cominciò ad essere sbrana-
5. Pesci; 6. mediterraneo; 7. Rossi; 8. befana; 9. santo; to dai numerosi morsi feroci dei cani. Allora, sul punto
10. Pietà; 11. Ottanta; 12. Magnifico. di morire, dicono che abbia esclamato: – O me infelice,
❸ piazza Sofia – Presidente del Consiglio – pianura Pada- che solo ora capisco quanto mi siano state utili le cose
na – Rivoluzione francese – Croce Rossa Italiana – Età che avevo disprezzato e quanta sventura mi abbiano
del ferro – Camera dei deputati – Stati Uniti d’America recato quelle che avevo lodato!
– Unione Europea – Senato della Repubblica. ❹ La cicala, dopo aver cantato tutta l’estate, si trovò
❹ mediterraneo – rossi – nervi – befana – bianchi – orsa sprovvista di cibo. Quando giunse l’inverno, andò a
– primo – ariete. piangere miseria dalla sua vicina formica e la pregò che
❺ 1. Andiamo al bar. Ci prenderemo un aperitivo. 2. Ahi! le desse in prestito alcuni granelli, per sopravvivere fino
L’acqua della doccia è troppo calda. 3. I parenti che fre- alla nuova stagione. – Ti restituirò il capitale con gli
quento di più sono: mia zia, mio cugino Carlo e mio interessi, parola d’animale! La formica, si sa, non presta
nonno. 4. Il cane abbaia; il gatto miagola. 5. Ieri pome- volentieri e questo è il suo più piccolo difetto. – Che
riggio Claudio ed io – per passare un po’ di tempo – facevi nella bella stagione? disse a colei che le chiede-
siamo andati a passeggio per le vie del centro. 6. Caspi- va il prestito. – Giorno e notte cantavo per chi passava,
ta! Che vincita! Non credevo tu avessi tanta fortuna. se non ti dispiace. – Cantavi? Me ne rallegro molto.
7. La nave stava affondando. Il capitano giurò che – per Ebbene, ora balla.

198 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 199

SCHEDA 15 sarebbero nemmen bisognati gli occhi esperti di Per-


petua (b ,) per scoprire a prima vista che gli era accadu-
❶ 1. Le province della Liguria sono quattro: Genova, to qualche cosa di straordinario davvero (a .) «Miseri-
Savona, Imperia, La Spezia. 2. Che bel tempo! Vorrei cordia! Cos’ha, signor padrone (d ?)». «Niente, niente
tanto essere al mare. (oppure !) 3. Meglio così! Potrò (c »), rispose don Abbondio, lasciandosi andar tutto
fare ciò che mi piace di più, senza che nessuno prote- ansante sul suo seggiolone (a .) «Come, niente? La vuol
sti. 4. Quali sono i colori della bandiera italiana? dare da intendere a me (d ?) Così brutto com’è? Qual-
5. Quando andrai da Luisa? Ha telefonato anche oggi, che gran caso è avvenuto» (a .) (c «) Oh, per amore del
chiedendo tue notizie. 6. Ahi, (oppure !) mi hai pestato cielo! Quando dico niente, o è niente (b ,) o è qualcosa
un piede, stai più attento, per favore. (oppure !) 7. Davve- che non posso dire». «Che non può dire neppure a me
ro sei stato promosso? 8. In ascensore ho incontrato (d ?) Chi si prenderà cura della sua salute (d ?) Chi le
Marco, il mio vicino di casa: (oppure ;) è una persona darà un parere…». «Ohimè (e !), tacete e non apparec-
molto gentile. 9. Chiudi la porta, sii gentile. (oppure !) chiate altro: datemi un bicchiere del mio vino (c »). «E
10. Ho invitato alla mia festa Monica, Franca e Teresa, lei mi vorrà sostenere che non ha niente!» disse Perpe-
tua, empiendo il bicchiere, e tenendolo poi in mano
spero che tu le troverai simpatiche; 11. Sara, guarda: arri-
(b ,) come se volesse darlo che in premio della confi-
va Luigi; 12. Mentre Antonio leggeva, il cane abbaiava.
denza che si faceva tanto aspettare (a .) «Date qui, date
❷ 1. a) Raggiunsi Ivana che era arrivata in bicicletta.
qui (c »), disse don Abbondio, prendendole il bicchiere,
b) Presi la bici e raggiunsi Ivana che era arrivata.
con la mano non ben ferma, e votandolo poi in fretta
2. a) Mentre il marito pranza in cucina, la moglie legge
mano (b ,) come se fosse una medicina. «Vuol dunque
il quotidiano.
ch’io sia costretta di domandar qua e là cosa sia acca-
b) Mentre il marito pranza, la moglie si trova in cuci-
duto al mio padrone (d ?)» disse Perpetua (d ,) ritta
na a leggere il quotidiano.
dinanzi a lui, ora con le mani arrovesciate sui fianchi, e
3. a) Io propongo che Teresa sia la capoclasse della III B.
le gomita appuntate davanti, guardandolo fisso (b ,)
b) Io indicherei Teresa, che è la capoclasse della III B.
quasi volesse succhiargli dagli occhi il segreto. «Per
4. a) Piero è stato designato dai ragazzi come capitano
amor del cielo (e !) non fate pettegolezzi, non fate
della squadra di pallavolo.
schiamazzi: ne va… ne va la vita (e !)». «La vita ! (c »).
b) I ragazzi hanno scelto Piero, che è il capitano della
(c «) La vita».
squadra di pallavolo.
❸ Le lepri si riunirono un giorno e cominciarono a lagnar-
si della loro vita (:) (“) (G)li uomini (,) i cani (,) le aquile (?) Sezione 2
dicevano (?) sono la nostra rovina: senza parlare delle L’ARTICOLO, IL NOME,
altre bestie feroci (!) (È) meglio finirla piuttosto che L’AGGETTIVO E IL PRONOME
vivere sempre torturate dalla paura (.) Andiamo ad
annegarci (!) (“) e si diressero al lago per affogarsi (.) Le
rane le udirono arrivare e si precipitarono spaventate SCHEDA 17
nell’acqua (.) Allora una delle lepri disse (:) (“) Fermate-
vi (,) figlie mie (,) aspettate un poco ad annegarvi (.) ❶ 1. un – il; 2. Le; 3. I – la – L’ (lo); 4. una; 5. Le; 6. la – i;
Certo, la vita delle rane deve essere ancora peggiore 7. Un; 8. un’ – una; 9. la; 10. La – il.
della nostra (,) poiché esse hanno paura di tutto (,) per- ❷ 1. c; 2. a; 3. b; 4. b; 5. a; 6. c; 7. c; 8. b; 9. b.
fino di noi (!) (“) ❸ l’albero – i gatti – il pianoforte – i tamburi – le foglie – la
zolla – l’ape – i rumori – le scale – la parete – le forbici –
i gamberi – l’uovo – i problemi – gli ori – gli arrivi.
SCHEDA 16 ❹ uno gnomo – uno scudo – un aratro – un bullone –
una zebra – un libro – uno spazio – una borsa – una
❶ «Vengo», rispose, mettendo sul tavolino (b ,) al luogo sbandata – una tromba – un orso – un’idea – un
solito (b ,) il fiaschetto del vino prediletto di don maschio – un limone – una scarpa – uno scolaro.
Abbondio (b ,) e si mosse lentamente; ma non aveva ❺ Sono riportati tra parentesi gli articoli usati in modo
ancor toccata la soglia del salotto (b ,) ch’egli v’entrò errato:
(b ,) con un passo così legato (b ,) con uno sguardo così 1. (gli) i; 2. (La) – (il); 3. (il) lo – (i) gli – (il) – (la); 4. (la) (Gio-
adombrato, con un viso così stravolto, che non ci vanna); 5. (La) – ( il).

Soluzioni Sezione 3 199


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 200

SCHEDA 18 SCHEDA 19

❶ 1. Dov’è tuo padre? 2. I miei nonni arriveranno doma- ❶ 1. Al muro, sopra il divano, ho appeso la riproduzione di
ni dall’Egitto dove hanno visitato il Cairo e la pirami- un quadro famoso di Degas. 2. La città di Milano è il
de di Cheope. 3. Studieremo la Firenze rinascimenta- capoluogo della Lombardia. 3. La cortesia è una virtù di
le e la Roma barocca. 4. Da Napoli arriveranno i poche persone. 4. Fabio dà sempre il buon esempio ai
Fogliatti a trovarci: moglie, marito e figli! 5. Il Milan ha suoi compagni di classe. 5. La scrittura sul registro è
comprato due calciatori stranieri per il prossimo cam- quella del professor Carletti. 6. L’India è uno dei Paesi
pionato. 6. La Toscana è la regione italiana che più poveri del mondo, ma è anche un Paese di grande spiri-
amo, il Piemonte quella che maggiormente conosco. tualità. 7. La follia è la malattia di chi non è sano di
7. Ugo è il più alto della classe. 8. Sua madre ha un mente. 8. In Sardegna ho visto dei cavalli ancora selvati-
carattere riservato. 9. Per le vacanze di Natale arriverà ci vivere in libertà lontani dalla presenza dell’uomo. 9. I
la mia zietta da Lugano. 10. Le sorelle Fendi sono bambini fanno sempre i capricci quando devono pren-
creatrici di moda. dere le medicine. 10. Pino, il meccanico, mi ha detto che
❷ 1. «Una mattina, al Polo Nord, un orso bianco fiutò un il motore della mia auto ha il carburatore da cambiare.
odore insolito: era una piccola viola mammola» così ❷ tristezza (A); parsimonia (A); denaro (C); amore (A); delu-
ha inizio una favola di Gianni Rodari. 2. Delle formiche sione (A); tavolo (C); odio (A); fruscìo (C); tenda (C); bru-
alate trasportavano faticosamente un pezzo di pane. sìo (C); soldi (C); arte (A); malinconia (A); bocca (C); sorri-
3. Durante l’incontro il pugile si è procurato una frat- so (C); lettura (C); puzzo (C); miseria (A); tuono (C); lampo
tura ad uno zigomo. 4. L’imbarcazione si infranse con- (C); orgoglio (A); sedia (C); lavoro (C); cassa (C); decisione
tro degli scogli aguzzi. 5. La scorta difende il magistra- (A); moglie (C); allegria (A); malizia (A); seta (C); desiderio
to. 6. Prendi dei panini per la scampagnata di domani. (A); generosità (A); avarizia (A); dolce (C); dolcezza (A);
7. Gradisci uno zabaione o preferisci del moscato? labirinto (C); ritratto (C); lealtà (A); ufficio (C); assenza (A).
8. A volte si fanno dei sogni che non si scordano più. ❸ Nomi concreti: pioggia; acqua; neve; treno; vino;
9. I cattolici credono in un’esistenza ultraterrena. ombra.
10. L’aria della montagna senza dubbio ritempra, ma Nomi astratti: virtù; bellezza; simpatia; libertà; forza;
non si devono prendere dei colpi d’aria. vecchiaia; serenità; silenzio; entusiasmo; capacità.

❸ sguardo: lo sguardo – gli sguardi – uno sguardo – degli ❹ 2. In alcuni Stati del Terzo Mondo si lotta ancora per la
libertà e per l’indipendenza. 3. I due cani si conten-
sguardi; elaboratore: l’elaboratore – gli elaboratori – un
devano l’osso. 4. Amo molto i quadri del pittore fran-
elaboratore – degli elaboratori: roccia: la roccia – le
cese Monet. 5. Un noto proverbio dice: «Non menare il
rocce – una roccia – delle rocce; pseudonimo: lo pseu-
can per l’aia». 6. La pazienza/sopportazione è la dote
donimo – gli pseudonimi – uno pseudonimo – degli
o l’atteggiamento di chi tollera a lungo o serenamente
pseudonimi; scintillio: lo scintillio – gli scintillii – uno
ciò che è irritante o reca dolore. 7. Tutto l’elettorato è
scintillio – degli scintillii; glicine: il glicine – i glicini – un
stato invitato a presentarsi ai seggi elettorali munito di
glicine – dei glicini; psicologa: la psicologa – le psicolo-
un documento personale. 8. Una vespa si è allontana-
ghe – una psicologa – delle psicologhe; pneumatico: il
ta ronzando dallo sciame. 9. Nella teca del museo è
pneumatico (accettato anche lo pneumatico) – i pneu-
esposto il vasellame etrusco. 10. Nel capoluogo della
matici (accettato anche gli pneumatici) – un pneumati-
regione Toscana, Firenze, puoi visitare il noto Campa-
co (accettato anche uno pneumatico) – dei pneumati-
nile di Giotto.
ci (accettato anche degli pneumatici); angoscia: l’an-
goscia – le angosce – un’angoscia – delle angosce;
❺ pittura – musica – gioventù – fanciullezza – avarizia –
fraternità – povertà – schiavitù – amicizia.
caporedattrice: la caporedattrice – le caporedattrici –
una caporedattrice – delle caporedattrici.
❹ 2. Le attese negli ospedali sono estenuanti. 3. Noi can- SCHEDA 20
tavamo degli allegri motivetti. 4. Le vostre sono frasi
azzardate. 5. Avete preparato delle pizze squisite. ❶ Nomi mobili: avvocato; signore; impostore; autore;
6. Solo dei grandi uomini possono essere così sensibi- istitutore; re; suocero; dio.
li. 7. I centravanti sono i giocatori che devono fare i Nomi indipendenti: marito; genero; fratello; scrofa.
gol. 8. Le reti dei campi di pallavolo sono troppo Nomi di genere comune: nipote; omicida; custode;
basse. stilista; parente.

200 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 201

Nomi di genere promiscuo: leopardo; camoscio; vit- ❷ Soluzioni indicative:


tima. carta: cartella, cartoccio, scartare, incartamento, car-
❷ Il dottore; l’attore; il panettiere; il nonno; lo zio; l’asino; tiera, cartolaio, cartello, incartare; pane: panettiere,
il fannullone; l’alunno; il giornalaio; il fioraio; il contadi- panificio, paniere, panificazione, companatico, panet-
no; il poeta; il cameriere; il cuoco; il bilancio; i muri; lo tone; giorno: giornale, giornalista, giornalaio, giorna-
studioso; il banco; l’eroe. ta, soggiornare, aggiornare, giornaliero; libro: libreria,
❸ 1. Le alunne che sono state promosse a pieni voti otter- libraio, librario, libresco; porta: portiere, portinaio,
ranno un premio. 2. Si è rivelata per noi una vera bene- portale, sportello; mano: manopola, manoscritto,
fattrice: dovremmo dimostrarle la nostra riconoscenza. manovale, manovella, manomissione; idea: ideale,
3. La gara di marcia fu vinta da un’atleta spagnola. 4. La idealizzazione.
professoressa di scienze è la mia insegnante preferita.
❸ 1. fiorellini (DIM); 2. maglietta (DIM) – affarone (A);
L’hai già conosciuta? 5. Al centralino del centro con- 3. ladruncolo (DIS); 4. calduccio (V) – caminetto (DIM);
gressi lavorano numerose centraliniste, suddivise in 5. paesino (V/DIM); 6. omaccione (A/DIS); 7. stanzino
due turni. 6. È una sosia perfetta di quella cantante: rie- (DIM); 8. nebbione (A); 9. solicello (V).
sce ad ingannare persino i suoi ammiratori più fedeli.
❹ 1. rosone; 2. tomino; 4. mulino; 5. tinello; 7. lamponi;
❹ 1. la cerchia; 2. La pezza; 3. Il velo; 4. uno spillo; 5. il 8. focaccia; 10. burrone.
branco; 6. la riva.

SCHEDA 23
SCHEDA 21

❶ i dolci; le uova; le zattere; i consigli; le cose; i valichi; le ❶ Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina.
miglia; le migliaia; le sete; i sentieri; le centinaia; le Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia
volontà; le tristezze; gli amori; le paia; i medici; le sorti; una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto
le fortune; gli inganni; le miserie; i chirurghi; le rocce; i bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute.
culti; i sorrisi. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le
❷ la diga; il medico; il portico; la vetrina; il naufrago; l’ami- piastrelle bianche che scintillano. Anche le cucine
ca; il mostro; il nemico; l’orrore; il leggio; il barrito; il mia- incredibilmente sporche mi piacciono da morire. Mi
golio; il diario; la serenata; la mareggiata; il preside; il piacciono col pavimento coperto di pezzettini di ver-
camice; la ciliegia; la camicia; il màrtire; l’incrocio; la dura e grandi, di una grandezza esagerata. Con un
mancia; la laguna; la lacuna. frigo enorme pieno di provviste che basterebbero
❸ i templi; i ronzii; le idee; i gorilla; le guance; le docce; i tranquillamente per un intero inverno, un frigo
fine settimana; i cuochi. imponente, al cui grande sportello metallico potermi
❹ 1. Nei nostri ospedali ci sono dei famosi cardiologi. 2. Nei appoggiare. E se per caso alzo gli occhi dal fornello
musei abbiamo ammirato degli antichi sarcofagi (sarco- unto di grasso o dai coltelli arrugginiti, fuori splendo-
faghi) romani. 3. I convogli nemici, carichi di vettovaglie, no le stelle tristi. Siamo rimaste solo io e la cucina. Mi
sono stati colti di sorpresa. 4. I nomi delle primedonne sembra un po’ meglio che pensare che sono rimasta
appaiono di solito per primi sui cartelloni teatrali. 5. proprio sola.
Abbiamo acquistato delle pregevoli acqueforti di alcuni ❷ Soluzioni indicative:
pittori contemporanei. 6. I giocatori furono squalificati 2. alberati; 3. tesi; 4. selvatici (feroci) – numerosi; 5. pio-
per le loro scorrettezze in campo. 7. Tutti compiano il vane; 6. cittadine – automobilistico; 7. ricchi – poveri
loro dovere. 8. Mostratemi quei libri che tenete nelle (sviluppati – sottosviluppati); 8. grande – speciali;
mani: sono vostri? 9. Non sappiamo immaginare quali 9. secondarie.
motivi vi abbiano spinto ad agire così. ❸ 1. C (plausibile); 2. A (schietto); 3. C (flessibili); 4. C (suc-
cinta).
❹ 1. Andrea è egoista, Silvana e Andrea sono egoisti;
SCHEDA 22 2. La visita è istruttiva – Entrambi sono istruttivi; 3. La
sedia è blu – Gli attaccapanni sono blu; 4. La sua azio-
❶ brufolo: diminutivo; vento: diminutivo; giornata: dispre- ne fu saggia – Le sue parole erano sagge.
giativo; libro: dispregiativo; medico: dispregiativo. ❺ 1. utile – dilettevole; 2. bello; 3. verde; 4. vero.

Soluzioni Sezione 3 201


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 202

SCHEDA 24 suoi allievi); 6. nostre (Vorrei che le mie idee fossero


rispettate); 7. loro (Maria/Anna dovrà svolgere i suoi
❶ 2. Giulia è più giovane di Teresa (meno giovane di Tere- esercizi a casa); 8. vostre (Ti piacerebbe che le tue
sa). 3. Gli aerei a reazione sono più veloci di quelli a parole rimanessero inascoltate?); 9. nostri (I miei geni-
elica (velocissimi). 4. La gara di lancio del giavellotto è tori amerebbero che ubbidissi più spesso).
stata meno entusiasmante di quella dei 400 metri
piani (è stata entusiasmante come quella dei 400
metri piani). 5. Il Monte Bianco è più alto del Monte SCHEDA 26
Rosa (meno alto dell’Everest). 6. Questo libro è meno
noioso di quello che ho letto un mese fa (è il più noio-
so fra quelli che ho letto quest’anno). 7. Leonardo era
❶ 1. stessi (ID); 2. qualsiasi (IN); 3. Qualunque (IN); 4. qual-
che (IN); 5. stesso (ID); 6. stesse (ID) – ogni (IN); 7. stesso
tanto geniale quanto Michelangelo (il più capace arti- (ID); 8. molti (IN); 9. poco (IN) – parecchie (IN); 10. stessi
sta del Rinascimento). 8. Michelangelo era tanto famo- (ID) – stesso (ID).
so quanto Leonardo (era famosissimo). 9. Disegnare
con i pennarelli è meno divertente che disegnare con
❷ 2. stesse; 3. stessa; 4. alcune (molte – poche) – lo stes-
so (molto – poco); 5. Ogni; 6. nessuna; 7. stesso; 8. qual-
le tempere (è più divertente che disegnare con le tem- che – parecchi; 9. alcune – certo; 10. stesse – troppe.
pere).
❸ 2. stessi; 3. ogni; 4. pochi – tanti; 5. alcuna; 6. stesso; 7.
❷ 2. Luca è intelligente come Teresa. 3. Il mio dentista è
molta – ogni; 8. troppa (tanta); 9. stesso.
meno capace del tuo. 4. I giovani d’oggi sono studio-
si come quelli della generazione precedente. 5. Il gio-
❹ 2. quale (I); 3. quanta (E) – che (E); 4. quanti (I); 5. quan-
to (I); 6. quali (I) – quanti (I); 7. che (E); 8. quale (I);
vane calciatore Verduzzi è meno esperto di Bianchi.
9. quanta (E).
6. La Lombardia è più abitata del Molise. 7. Le Lambor-
ghini sono veloci come le Ferrari. 8. Il tuo fratellino è
più allegro di te. 9. La sala d’aspetto del mio medico è
gremita come quella del tuo. SCHEDA 27
❸ 2. Il dolce è pessimo (cattivo), nonostante gli ingre-
dienti impiegati fossero ottimi (buoni). 3. Il tenore ❶ 2. lo (Alberto); 3. le (Sara); 4. gli (Luca); 5. loro (Anna e
Pavarotti è celeberrimo (celebre). 4. Un tempo l’aria di Chiara); 6. l’ (Giulia); 7. li (Lucia e Andrea); 8. gli (Giorgio);
montagna si riteneva saluberrima (salubre). 5. Otte- 9. le (Laura) 10. la ( torta).
nuto l’Oscar l’attore ritenne di aver raggiunto il ❷ 1. ti; 2. gliene; 3. glieli; 4. te (ve); 5. Ti (Vi, Gli, Le); 6. mi (ci,
sommo (alto) riconoscimento. 6. Nella battaglia lo li, la, lo); 7. Ti (Vi, Gli, Le); 8. Te li; 9. loro; 10. mi (ci).
scontro fu acerrimo (acre). 7. Questo allievo è dotato ❸ I pronomi personali soggetto sono indicati con (S),
ed è anche educatissimo (educato). 8. Sei in grado di i pronomi complemento con (C).
ottenere con il minimo (piccolo) sforzo il massimo 1. L’ (C) ho incontrata davanti alla scuola e le (C) ho
(grande) del risultato. 9. Mia sorella a volte sembra chiesto notizie di sua madre. 2. Tu (S) non puoi venire,
ipersensibile (sensibile). lui (S) nemmeno e io (S) che cosa faccio da solo?
3. State cercando Paola e Anna? Ve (C) le (C) chiamo
subito. 4. Fate voi (S) la spesa oppure ci (C) pensiamo
SCHEDA 25 noi (S)? 5. Non aspettatevi niente da loro (C), sono dei
ragazzi molto egoisti. 6. Anche se me (C) lo (C) dicesse
❶ 1. mio; 2. vostri; 3. sue; 4. loro; 5. nostri; 6. sua. lui (S) stesso, non potrei credergli (C). 7. Ritengo che tu
❷ 1. mie – miei; 2. tua; 3. nostre; 4. sua; 5. propri; 6. altrui; (S) non mi (C) stia dicendo tutta la verità. 8. Ricordi quel
7. nostri; 8. suo; 9. proprio; 10. loro. progetto? Te (C) ne (C) ho parlato alcuni giorni fa.
❸ 2. mia – miei; 3. suo (tuo); 4. altrui (nostri); 5. propri – 9. Anche lei (S) ha confermato ciò che essi (S) ci (C)
altrui; 6. nostre; 7. mie (tue, ecc.); 8. tuo; 9. suo – miei hanno raccontato. 10. Lui (S) stesso è andato ad acco-
(nostri) – altrui; 10. tuo – mia. glierli (C) alla stazione.
❹ 2. loro (Crede di poter impiegare solo il suo libro di ❹ 1. Sarebbe opportuno che qualcuno gli dicesse quali
testo per la ricerca); 3. loro (Olga/Matteo ama molto il sono gli impegni per oggi. 2. La nonna è venuta per
suo cane); 4. vostre (Di te mi fido e credo quindi alle alcuni giorni da noi; la porteremo a spasso per la città.
tue parole); 5. loro (Il docente raccolse le verifiche dei 3. L’ostacolo ci apparve all’improvviso; se la strada

202 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 203

fosse stata illuminata, lo avremmo evitato. 4. Le casta- SCHEDA 30


gne arrosto mi piacciono moltissimo; le hai già assag-
giate? 5. Gli ho chiesto se vende gli alberi di Natale. 6.
❶ 1. Il mio cane sembra più buono del tuo ma a volte
La porta è aperta: la puoi chiudere? 7. Lo zaino di morde inaspettatamente. 2. Silvia ci ha parlato del suo
Fabio è troppo pesante, perciò ha deciso che lo met- entusiasmante viaggio nella Spagna del nord; il nostro
terà su un carrellino. 8. La marmellata di mia madre è però non è stato altrettanto piacevole perché pioveva
troppo dolce, la trovo nauseante. 9.Mi dicono che le sempre. 3. Vorrei che i tuoi esprimessero un parere nei
tue amiche sono brave nella pallavolo; le vedrò all’o- miei confronti. 4. Ho cercato di capire il tuo stato d’ani-
pera questa sera. 10. Lo spettacolo teatrale era troppo mo ma non mi sembra che tu abbia prestato altrettan-
impegnativo; infatti non l’ho seguito per tutto il ta attenzione al mio. 5. Il vostro podere confina con il
tempo. nostro, dovremo accordarci relativamente ai lavori
comuni. 6. Ti manderò subito mie notizie poiché ho
ricevuto le tue proprio ieri. 7. Mi sembra che la tua foto-
SCHEDA 28 grafia sia più a fuoco della sua: cosa te ne pare? 8. Pro-
viamo a risolvere seriamente i nostri problemi, poi ci
❶ 2. gli (CD); 3. egli (S); 4. te (CF); 5. voi (S); 6. tu (S); 7. lui occuperemo volentieri dei loro. 9. Questi soldi sono
(CF); 8. tu (S) gli (CD); 9. le (CD); 10. voi (CF). nostri e li possiamo spendere come vogliamo. 10. Anna
❷ 2. Il docente gli farà cinque domande; 3. Dimmi la ha espresso la propria versione dei fatti, ora tu esponi
verità!; 4. Ci hanno invitato a cena; 5. Per fortuna vi la tua.
abbiamo incontrato; 6. Mi ha visto e si è messa a pian- ❷ I pronomi possessivi sono sottolineati, i pronomi
gere; 7. Mentre eri a scuola, ti è stato recapitato un dimostrativi sono in corsivo.
pacco regalo; 8. Non hanno voluto darle la brutta noti- 1. quella (penna); 2. mia (coperta); 3. quello (abito);
zia; 9. Quando parlavi ti ho sempre ascoltato. 4. mio (disco); 5. nostra (palla); 6. vostra (città); 7. que-
❸ 2. (lavar)si; 3. (accorger)ce(ne); 4. (accorger)se(ne); 5.Ce; sta (scultura); 8. coloro (persone); 9. miei (pensieri).
6. (Figuriamo)ci; 7. Ci; 8. sé; 9. (rincorrer)si; 10. ci – (chie- ❸ 1. questa (A) – quella (P); 2. quelli (P) – questi (P);
der)ci. 3. Queste (A) – stesse (P); 4. questa (A) – quella (P);
❹ I pronomi da eliminare sono i seguenti: 5. Queste (P); 6. Quei (A) – stessi (P); 7. quelli (P); 8. stes-
1. gli; 2. ci; 3. gli; 5. mi (A me); 6. ti (A te); 8. le (A lei). so (P).
❹ 2. vostri; 3. questo; 4. Questo – quello; 5. vostre; 6. quel-
la; 7. coloro; 8. mia; 9. miei.
SCHEDA 29

❶ 1. mi (riconosco); 2. (ripeter)vi; 3. si (sentivano); 4. ci SCHEDA 31


(riteniamo); 5. ti (senta) – (curar)ti; 6. si (guarda) – sé; 7.
mi (travestirò); 8. Vi (credete); 9. sé stesso; 10. (lavar)si – ❶ 1. troppe (A) – nessuno (P); 2. tutti (P); 3. molto (A) –
(vestir)si. pochi (A); 4. altro (P); 5. tanti (P); 6. molti (A) – nes-
❷ 1. R; 2. P; 3. R; 4. P; 5. R; 6. R; 7. R; 8. P; 9. R; 10. R. suna (A); 7. Ciascuno (P); 8. parecchie (A) – altrettan-
❸ Il pronome riflessivo reciproco è indicato in gras- te (A).
setto. ❷ I pronomi indefiniti sono sottolineati, i pronomi
3. I miei due figli si disturbano a vicenda quando guar- identificativi sono in corsivo.
dano la televisione. 4. Quando i vecchi amici si incon- 1. Chiunque; 2. stesso; 3. medesime; 4. nessuno; 5. nien-
trano, si scambiano abbracci calorosi. 7. Per la mole dei te; 6. tutti; 7. stesso; 8. stesso; 9. qualcosa; 10. Alcuni.
loro impegni si vedevano raramente, ma quando acca- ❸ 1. tutti – pochi; 2. qualcosa; 3. uni – altri; 4. Chiunque;
deva era gran festa. 8. Lo sfidante e il primo in classifica 5. altri; 6. più; 7. taluni – altri; 8. qualcuna.
si sono incontrati lo scorso lunedì. 9. Non c’è dubbio ❹ 2. nessuno; 3. qualcosa – niente (nulla); 4. pochi; 5. stes-
che Anna e Carlo si amino. 10. Molto spesso nei film sa; 6. Chiunque; 7. stesso; 8. chicchessia; 9. qualcuno;
d’azione gli attori si picchiano senza esclusione di 10. stesso.
colpi. ❺ 2. queste; 3. colui; 4. stesso; 5. quella; 6. stesso; 7. que-
❹ 1. NON R; 2. NON R; 3. R; 4. R; 5. NON R. sto; 8. quello; 9. questo; 10. quella.

Soluzioni Sezione 3 203


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 204

SCHEDA 32 18 lungo l’autostrada che (S) collega Torino a Milano.


7. Si sa che (congiunzione) i film in cui (CI) ha recitato
❶ 2. che (cane); 3. che (spiritoso); 4. in cui (luoghi); 5. nella Alberto Sordi ritraggono i vizi e le virtù di un’epoca sto-
quale (cassaforte); 6. alla quale (dottoressa Berti); 7. ai rica. 8. Il valore del pittore Vincent Van Gogh, che (S)
quali (amici); 8. che (Paolo); 9. a cui (lettere); 10. con i non fu apprezzato mentre era in vita, fu universalmen-
quali (avversari). te riconosciuto dopo la sua morte.
❷ 1. Credo che Valerio stia leggendo il libro che gli ho
regalato. 2. Alla fermata c’erano tante persone che
aspettavano l’autobus, che era in forte ritardo. 3. Sareb- SCHEDA 34
be meglio che steste più attenti. 4. L’orefice sperava di
recuperare i gioielli che i ladri gli avevano rubato. 5. So ❶ 1. N; 2. R; 3. N; 4. R; 5. R; 6. R; 7. N; 8. R.
bene che non hai appetito, ma devi pur mangiare ❷ 1. per cui; 2. a cui/cui/alla quale; 3. che; 4. su cui/sul
qualcosa che ti nutra. 6. Non credevo che saresti stato quale; 5. che/la quale; 6. che /i quali; 7. da cui/dalla
così poco socievole con Alessio, che ti ha fatto tanti quale; 8. a cui/cui/alla quale.
favori! 7. La nonna non dovrà pregare Carlo per man- ❸ 1. al quale; 2. della quale; 3. nel quale; 4. la quale; 5. alle
giare la torta che ha preparato. 8. Dicono che questo quali; 6. dal quale; 7. nelle quali; 8. con le quali; 9. ai
libro sia bellissimo. 9. Sanno tutti che sei un appassio- quali; 10. con i quali.
nato di musica rock. 10. È vero che hai cambiato l’auto ❹ 1. con cui; 2. che; 3. di chi; 4. di cui; 5. quello che; 6. che;
che avevi comprato solo sei mesi fa? 7. in cui; 8. a cui; 9. con cui; 10. per cui; 11. a chiunque.
❸ 2. che; 3. con cui (con il quale); 4. al quale (a cui); 5. di
cui; 6. con cui (con la quale); 7. che; 8. con cui (con la
quale); 9. su cui (sul quale); 10. con cui. SCHEDA 35
❹ 3. che (a cui); 4. sul quale (che); 5. con cui (a cui); 6. che
(con cui); 8. la quale (che); 10. che (a cui). ❶ 1. Non mi sembra molto quanto ti chiedo (quello che
= dimostrativo + relativo). 3. Hai visto chi ha tagliato
il traguardo per primo? (colui che = dimostrativo +
SCHEDA 33 relativo). 4. Mi spiace che non prestiate attenzione a
quanto scritto sulla lavagna (quello che = dimostrati-
❶ 2. Questa è la scuola in cui ho studiato. 3. Vado a pesca- vo + relativo). 6. Mi piace conoscere persone nuove
re in un torrente nel quale ci sono molte trote. 4. Sono ma non esco con chiunque mi inviti (tutti quelli che
uscito con una ragazza che è la sorella di Giorgio. 5. Mi = indefinito + dimostrativo + relativo). 8. Si dice che
stai parlando di astronomia, di cui non so nulla. 6. Mia la fortuna aiuti chi è audace (colui che = dimostrati-
madre ha comprato la lana con cui farà una maglia. vo + relativo). 9. Il professore di storia ha detto che
7. Tra noi ci sono state delle incomprensioni che ci domani interrogherà quanti non sono stati ancora
hanno divisi. 8. Mi butto sul mio divano, su cui si sta sentiti (tutti coloro che = indefinito + dimostrativo +
comodi. 9. I Vichinghi, i quali avevano navi lunghe e relativo).
veloci, attraversarono l’oceano Atlantico. 10. Ti sei sedu- ❷ 1. In questo esperimento dovete individuare chi (M)
to su una sedia che è rotta. muove gli occhi per primo. 2. Chi (I) festeggia proprio
❷ Risposte aperte. oggi il suo onomastico? 3. Guarda un po’ di chi (E) ti sei
❸ 1. La notizia che (CO) sto per darvi riguarda la visita d’i- innamorata! 4. Di chi (I) è questa penna? Chi (I) di voi
struzione che (CO) faremo a Roma. 2. Questo è il Cd- lascia tutto in giro? 5. Fra voi c’è chi (M) simula di non
rom da cui (CI) ho tratto le informazioni che (S) mi ser- sapere nulla. 6. Chi (M) non muore si rivede. 7. Il vigile
vivano per la ricerca di scienze. 3. Il bimbo mangiava la sorridendo mi ha chiesto chi (I) mi avesse dato la
minestrina che (CO) la mamma gli aveva preparato. patente. 8. Maria ha sposato chi (M) amava da anni.
4. L’avvocato al quale (CI) ti sei rivolto è capace ed one- 9. Chi (E) l’avrebbe mai detto! 10. Chi (I) viene al cinema
sto. 5. Il professore ha spiegato che (congiunzione) con me lunedì prossimo?
Joan Mirò era un pittore catalano che (S) amava la sua ❸ 2. colui che; 3. colui che; 4. Tutti quelli che busseranno;
terra natale, che (CO) ritraeva nei suoi quadri anche se 5. ciò che; 6. coloro che; 7. colui che; 8. Tutti quelli che
in modo simbolico. 6. Si sanno ancora poche notizie volessero.
dell’incidente automobilistico che (S) è avvenuto alle ❹ 1. I; 2. D; 3. E; 4. I; 5. I; 6. I; 7. I; 8. D; 9. D - D; 10. I.

204 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 205

Sezione 3 to: indicativo trapassato prossimo 3ª singolare; venu-


IL VERBO to: participio passato; abbiate detto: congiuntivo pas-
sato 2ª plurale; avrei risposto: condizionale passato 1ª
singolare; mangiando: gerundio presente; avrà bevu-
SCHEDA 36 to: indicativo futuro anteriore 3ª singolare; avessi riso:
congiuntivo trapassato 1ª singolare; avere scritto: infi-
❶ 2. condizionale presente, 2ª pers. sing.; 3. condizionale nito passato.
passato, 2ª pers. plur.; 4. indicativo passato remoto, 3ª
pers. plur.; 5. indicativo futuro anteriore, 1ª pers. plur.;
6. indicativo passato remoto, 3ª pers. sing.; 7. condizio- SCHEDA 38
nale presente, 1ª pers. plur.; 8. congiuntivo presente, 1ª,
2ª, 3ª pers. sing. ❶ 1. F; 2. F; 3. F; 4. I; 5. F; 6. I; 7. I; 8. I; 9. I; 10. F; 11. I; 12. F;
❷ 2. erano; 3. sarai stato; 4. sia; 5. foste; 6. fu; 7. ero stato; 13. I; 14. I; 15. I; 16. I; 17. I; 18. I; 19. F.
8. foste stati. ❷ noi dessimo – chiudesti – decisero – farà – io nasca –
❸ 2. indicativo imperfetto, 2ª pers. plur.; 3. congiuntivo voi possiate – seppe.
imperfetto, 3ª pers. sing.; 4. indicativo futuro semplice, ❸ Essi vadano – tu desti – voi diate – essi stessero – noi
3ª pers. plur.; 5. indicativo futuro anteriore, 3ª pers. plur.; staremmo – essi caddero – di’ – voi dobbiate – essi
6. condizionale passato, 3ª pers. sing.; 7. indicativo pas- vengano – noi potremmo.
sato prossimo, 3ª pers. plur.; 8. congiuntivo passato, 1ª, ❹ capite voi: imperat. pres.; io avrò intuito: indic. fut.
2ª, 3ª pers. sing. ant. 1ª sing.; passeggiando: gerundio pres.; essi ebbe-
❹ 2. avremo avuto; 3. avremmo; 4. avremmo avuto; ro aperto: indic. trapass. remoto 3ª plur; voi avete
5. avevano avuto; 6. abbia; 7. abbiate avuto; 8. avesse; persuaso: indic. pass. pross. 2ª plur.; che io abbia
9. aveva. vinto: cong. pass. 1ª sing.; che essi vivessero: cong.
imperf. 3ª plur.; avere capito: infinito pass.; voi com-
priate: cong. pres. 2ª plur.
SCHEDA 37

❶ sedere (2ª); uscire (3ª); ledere (2ª); ansimare (1ª); ospita- SCHEDA 39
re (1ª); salire (3ª); dormire (3ª); potere (2ª); cuocere (2ª);
legare (1ª); cucire (3ª); seguire (3ª); scoprire (3ª); andare ❶ avrò desiderato – che essi urlassero – che tu avessi sfiora-
(1ª), dire (3ª); segare (1ª); sentire (3ª); leggere (2ª); vede- to – io ebbi preparato – egli aveva dedotto – io ho colto
re (2ª); cadere (2ª); parlare (1ª); stringere (2ª); strappare – spegni (tu) – essi avrebbero deciso – voi partecipaste.
(1ª); saltare (1ª); finire (3ª); stirare (1ª); volere (2ª). ❷ ebbi sfogliato: indicativo trapassato remoto 1ª singo-
❷ facesse: fare, 1ª, congiuntivo, imperfetto, 3ª singolare; lare; digradante: participio presente; abbia perso:
sarò partito: partire, 3ª, indicativo, futuro anteriore, 1ª congiuntivo passato 1ª, 2ª, 3ª, singolare; sono giunti:
singolare; abbiano: avere, propria, congiuntivo, presen- indicativo passato prossimo 3ª plurale; leggano: con-
te, 3ª plurale; mangeremmo: mangiare, 1ª, condiziona- giuntivo presente 3ª plurale; avrete convinto: indicati-
le, presente, 1ª plurale; abbiate creduto: credere, 2ª, vo futuro anteriore 2ª plurale; passerai: indicativo futu-
congiuntivo, passato, 2ª plurale; avesse sentito: sentire, ro 2ª singolare.
3ª, congiuntivo, trapassato, 3ª singolare; aveva obbedi- ❸ essi mangiassero – noi dormiamo – egli avrebbe detto
to: obbedire, 3ª, indicativo, trapassato prossimo, 3ª sin- – voi sentivate – tu volgeresti – io fossi partito – voi tor-
golare; ebbe ceduto: cedere, 2ª, indicativo, trapassato nerete – lavate – avendo disegnato – tu canteresti –
remoto, 3ª singolare; mostrarono: mostrare, 1ª, indicati- egli sentisse – io avrò tenuto.
vo, passato remoto, 3ª plurale; avrò capito: capire, 3ª,
indicativo, futuro anteriore, 1ª singolare; costruirei:
costruire, 3ª, condizionale, presente, 1ª singolare; leggi!: SCHEDA 40
leggere, 2ª, imperativo, presente, 2ª singolare; compria-
te: comprare, 1ª, congiuntivo, presente, 2ª plurale. ❶ 2. è nato – ha trascorso – torna; 3. è – dimenticano;
❸ Salirei: condizionale presente 1ª singolare; avranno 4. susseguono (susseguivano) – offrono (offrivano);
udito: indicativo futuro anteriore 3ª plurale; correm- 5. affrontano – è; 6. abbiamo notato – è; 7. è rinata –
mo: indicativo passato remoto 1ª plurale; aveva scrit- brulicano – hanno fissato.

Soluzioni Sezione 3 205


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 206

❷ 1. non avevo studiato; 2. ebbe bevuto; 3. seppe – corse; 7. abbiamo sbagliato (DU); 8. ti comportassi (DE);
4. si precipitarono; 5. leggevano; 6. cercavano; 7. siamo 9. Piangano e strepitino (C); 10. Ci pensi (E).
andati. ❹ 2. risponda: cong. pres.; 3. si accomodi: cong. pres.;
❸ 1. sarà tornata - racconterà; 2. partiremo – avremo salu- 4. abbiano sentito: cong. pass. – fosse: cong. imperf.
tato; 3. pioverà – saranno; 4. uscirò; 5. avrò finito; – credano: cong. pres.; 5. piaccia: cong. pres.;
6. andremo; 7. verrò – sarò tornato. 6. temessi: cong. imperf.
❹ 2. Sono nato (È nato) – è stata abbattuta; 3. Venisti – ho
conservato; 4. ho imparato; 5. fu approvata – è stata
applicata; 6. piovve – rischiammo; 7. ha sposato – ha SCHEDA 43
conosciuto; 8. Ho ritrovato – indossai (indossammo);
9. assassinarono. ❶ 1. aiuti (presente); 2. abitassero (imperfetto); 3. aveste
ascoltato (trapassato); 4. sia andata (passato); 5. vada
(presente); 6. aveste aderito (trapassato); 7. studiassi
SCHEDA 41 (imperfetto); 8. abbiano letto (passato).
❷ 1. Venga (C); 2. avessi (DE); 3. Facciamo (E); 4. si sia sen-
❶ 2. fa; 3. spiegava; 4. sono uscita; 5. andò; 6. avrò saputo tita (DU); 5. fosse stato (DE); 6. Pensino (C); 7. ci abbiano
(saprò); 7. ci svegliammo; 8. uscì; 9. avrò visto. dato (DU); 8. Esca (E); 9. Si accomodi (E); 10. che sia
❷ 2. termineranno (futuro 3a plurale); 3. trasmette (pre- rotto (DU).
sente 3a singolare); 4. abbiamo vinto (pass. prossimo ❸ 2. fosse; 3. seguisse; 4. abbia visto; 5. stia; 6. fosse arriva-
1a plurale); 5. sapremo (futuro 1a plurale); 6. scoppiò to; 7. credeste; 8. avessi ricevuto; 9. parli; 10. abbia
(pass. remoto 3a sing.); 7. avrò terminato (fut. anteriore preso.
1a sing.); 8. disse (pass. remoto 3a sing.); 9. ebbe termi- ❹ 2. Non sapevamo se questo fosse vero. 3. Allora capii
nato (trapass. remoto 3a sing.). quanto tu mi avessi amato. 4. Era un uomo pieno di
❸ Soluzioni indicative: energia, benché avesse quasi settant’anni. 5. Non sape-
2. ha squillato (passato prossimo 3a sing.); 3. passeggia- vo quale lingua si parlasse in quel paese. 6. Saremmo
vo (imperfetto 1a sing.); 4. mi era sembrata (trapassato stati felici, se voi ci aveste dato il vostro appoggio.
prossimo 3a sing.); 5. ebbe suonato (trapassato remoto 7. Preferii partire prima che scoppiasse il temporale.
3a sing.); 6. avevo pensato (trapassato prossimo 1a 8. Era probabile che tua sorella fosse già arrivata.
sing); 7. ebbe saputo (trapassato remoto 3a sing.); 9. Desideravo che tu venissi a trovarmi. 10. Credevamo
8. fingeva (imperfetto 3a sing.); 9. ho incontrato (passa- che fosse stato Antonio a cercarci.
to prossimo 1a sing.).
❹ 2. sembrava – decise; 3. arrivava; 4. chiamò – si sentiva;
5. abitavo – avevo; 6. raggiunsero; 7. incontrava – resta- SCHEDA 44
va – era – rivolse.
❶ 1. entrino; 2. sia; 3. fosse stata eseguita; 4. dica; 5. abbia
considerato; 6. sia arrivato; 7. fossero - fossero; 8. abbia
SCHEDA 42 cercato; 9. fossero.
❷ 1. rinunciassi; 2. fossi; 3. sia arrivata; 4. invitasse; 5. parla-
❶ fosse venuto = cong. trapassato; guidino = cong. pre- ste – studiaste; 6. avesse.
sente; avessero visto = cong. trapassato; vada = cong. ❸ 1. avessi visto; 2. abbia seguito; 3. riparino; 4. avessimo
presente; sia scappato = cong. passato; abbia avuto = fatto; 5. fossi; 6. si liberasse; 7. segua; 8. foste.
cong. passato; volessimo = cong. imperfetto; mi scor- ❹ 1. che tu sapessi; 2. benché avessi cercato; 3. se aveste
dassi = cong. imperfetto; possiate = cong. presente. dato; 4. che tu fossi; 5. quale fosse.
❷ 2. ci fosse (imp. 3a sing.); 3. abbia mentito (pass. 2a
sing.); 4. siano (pres. 3a plur.); 5. fosse partito (trapass.
3a sing.); 6. andassimo (imp. 1a plur.); 7. vi siate SCHEDA 45
dimenticati (pass. 2a plur.); 8. realizzi (pres. 2a sing.);
9. mi sia sbagliato (pass. 1a sing.); 10. avessi finito (tra- ❶ renderesti: presente 2a singolare; avrebbe acconsen-
pass. 2a sing.). tito: passato 3a singolare; sarebbe partito: passato 3a
❸ 1. Si rivolga (C); 2. Non si accontenti (E); 3. fosse (DE); singolare; imiterebbe: presente 3a singolare; credere-
4. sia stato (DU); 5. Sbrighiamoci (E); 6. pensi (C); sti: presente 2a singolare; avresti voluto: passato 2a

206 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 207

singolare; avrei afferrato: passato 1a singolare; scolpi- sing.); 6. mangerei (pres.1a sing.); 7. saprebbe (pres. 3a
rebbero: presente 3a plurale; inventeremmo: presen- sing.) / avrebbe saputo (pass. 3a sing.); 8. denunceresti
te 1a plurale. (pres. 2a sing.); 9. vi offendereste (pres. 2a plur.);
❷ sarei stato interrogato = cond. passato; avrebbe pensa- 10. saremmo andati (pass. 1a plur.).
to = cond. passato; avremmo studiato = cond. passato; ❼ 2. Sarei stato; 3. mangeremmo; 4. sareste; 5. faresti;
avresti chiamato = cond. passato; ritornerei = cond. 6. pregherei; 7. preferirebbe; 8. prenderemmo; 9. avrei
presente; avrebbero avuto = cond. passato; saresti sentito; 10. avremmo vinto.
chiamato = cond. presente; capiresti = cond. presente;
avremmo incontrato = cond. passato.
SCHEDA 47
❸ 2. Marco aveva saputo che i suoi sarebbero tornati pre-
sto. 3. Se potessi, verrei volentieri. – Se avessi potuto,
sarei venuto volentieri. 4. La festa sarebbe più diverten- ❶ 1. si tolga; 2. prenda/prendi/prendete – rifletta
te se venissi anche tu. 5. Sarebbe meglio che vi prepa- /rifletti/riflettete – valuti/valuta/valutate; 3. tenga –
raste per tempo. – Sarebbe stato meglio che vi foste eviti; 4. osserva – registra; 5. diamo; 6. Festeggino –
preparati per tempo. 6. Se mio fratello fosse presente, ricordino; 7. fate – aggiungete – coprite – lasciate –
mi aiuterebbe di sicuro. – Se mio fratello fosse stato Aggiungete.
presente, mi avrebbe aiutato di sicuro. 7. Sarebbe utile ❷ 1. posa – vieni; 2. Uscirete; 3. Facciamo; 4. se ne vada;
che imparaste queste regole. – Sarebbe stato utile che 5. si iscrivano; 6. parlare; 7. si presenti; 8. andrai; 9. Ricor-
aveste imparato queste regole. 8. Non avevo capito se dati – fare.
il concerto sarebbe stato rinviato o annullato del tutto. ❸ 1. Prestami la bicicletta; 2. Dammi quel libro! 3. Cammi-
na più adagio! 4. Presentatevi in orario! 5. Taci! 6. Alle-
niamoci di più, invece di affidarci alla fortuna! 7. Siate
felici!
SCHEDA 46
❹ Soluzioni indicative:
1. Potresti accompagnare la zia dal medico? 2. Vi prego di
❶ 1. Potrei partire, se non ci fosse lo sciopero dei treni.
non muovervi. 3. Ti prego di smetterla. 4. Potresti passar-
2. Mi piacerebbe molto venire a trovarvi quest’estate.
mi lo zucchero? 5. Può ripetermi il suo nome? 6. Ti prego
3. Avrei partecipato anch’io, se qualcuno me lo avesse
di credermi. 7. La prego di spostare quella macchina.
chiesto. 4. Sarebbe ora che ti svegliassi! 5. Il tuo ideale
di vita sarebbe quello di oziare? 6. Secondo alcuni, il
fatto sarebbe avvenuto in circostanze misteriose.
SCHEDA 48
7. Non so chi sia stato, ma se lo sapessi non verrei certo
a dirtelo. 8. Se tu conoscessi l’argomento, diresti meno
sciocchezze. 9. Spero che Maria abbia comprato il rega-
❶ 1. riguardante – ottenuti; 2. Concluso; 3. inseguito;
4. acquistata – tendente; 5. proveniente; 6. Salutato;
lo per il compleanno di Federica. 10. Se fossi stato più 7. raffigurante; 8. giunti.
accorto, ora non mi troverei in questa situazione.
❷ 2. morente; 4. affascinante; 5. sorpreso; 6. Giunti.
❷ 1. vorrei (presente); 2. sarebbe (presente); 3. avrebbe
❸ 1. messo; 2. venuti; 3. vista; 4. pentita; 5. accorte – acca-
terminato (passato); 4. avremmo rinviato (passato); duto; 6. fatto – aiutata; 7. piovuto; 8. aperta – derubato;
5. avrebbero aderito (passato); 6. accetterei (presente). 9. sentito – arrabbiata; 10. raccolti.
❸ 2. Giocherei; 3. Verrei; 4. avremmo acconsentito; 5. vor-
❹ 2. Gettate; 4. avete svolto; 5. hai scritto; 6. è stato;
rei; 6. avrebbero abbandonato; 7. avrei dovuto; 8. pia- 7. giunti.
cerebbe; 9. otterrebbe; 10. sarei partito.
❹ 1. avrei dovuto; 2. presterei; 3. aiuteresti; 4. sarei;
5. sarebbero partiti; 6. piacerebbe. SCHEDA 49
❺ 1. fossi venuto – ti saresti divertito; 2. sarebbero torna-
ti; 3. fossero – smetterebbero; 4. avessimo saputo – ❶ 2. finire – andare; 3. aver fatto; 4. riuscire – tenere;
saremmo rimasti; 5. sarebbe – permettessero; 6. sareb- 5. ottenere; 6. essere uscito; 7. arrivare; 8. spedire; 9. giu-
be peggiorata; 7. diminuisse – vivrebbe; 8. intenda – stificare; 10. aver commesso.
sarei; 9. sarebbe stato; 10. avessi – supereresti. ❷ 1. Non fumare (Di); 2. Che pensare (Du); 3. Svoltare (C);
❻ 2. avrei creduto (pass.1a sing.); 3. diresti (pres. 2a sing.); 4. liberarsi (De); 5. Non pensarci (C); 6. Che dire (Du);
4. sarei stato (pass.1a sing.); 5. ti dibatteresti (pres. 2a 7. Attenersi (C); 8. averlo saputo (De).

Soluzioni Sezione 3 207


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 208

❸ 1. Al calare (N); 2. credere (V); 3. essere (V); 4. giustificar- SCHEDA 52


mi (V); 5. essere (N); 6. guidare (N); 7. andare (V);
8. ascoltare (N); 9. venire (V) – studiare (V); 10. squillare ❶ 2. abbia ricevuto – ha ricevuto; 3. ha annullato – abbia
(N) – aprire (V). annullato; 4. stava – stesse; 5. trovi – troverà; 6. ti sei
❹ 2. di avermi aiutato; 3. Dopo aver pranzato; 4. a rompe- comportato – ti sia comportato; 7. hai – abbia.
re il vaso; 5. studiare le antiche civiltà; 6. di non andare ❷ 2. verrebbe; 3. riderebbe; 4. trovereste; 5. potresti;
in vacanza; 7. a giocare a scacchi; 8. di cambiare luogo 6. avremmo avuto; 7. saresti arrivato; 8. avresti trovato;
di villeggiatura. 9. accadrebbero; 10. sarei venuto.
❸ 2. Se avremo fortuna, arriveremo prima di sera. 3. Se
avessi ventimila euro, mi comprerei quella macchina
SCHEDA 50 nuova. 4. Non sapevo che quei tuoi amici americani
sarebbero arrivati già stamattina. 5. Se mi avessero
❶ 1. è (P) – ha (P); 2. fossi (A) – sarei (P); 3. sono (predica- ascoltato, saprebbero che cosa fare. 7. Anche se tu
to); 4. Ha (A) – avrei (A); 5. Sei (P) – avere (P) – è (A); fossi contrario, noi partiremmo lo stesso. 8. Se fossi
6. Sono stata (A passivo) – avevo (A) – ho (A); 7. è (P); sicuro delle tue idee, le difenderesti con maggior con-
8. Sono (P) – ho (P); 9. sei (P) – hai (P); 10. Saresti stata vinzione. 9. Marco temeva che il capufficio l’avrebbe
(A passivo) – avessi (A) – è (A). rimproverato se non avesse completato il lavoro in
❷ 2. abbia avuto (cong. pass. 3a sing.); 3. avrebbe avuto tempo.
(cond. pass. 3a sing.); 4. avessi (cong. imp. 2a sing.);
5. Avendo avuto (gerundio passato); 6. avere (inf. pre-
sente); 7. ebbi (ind. pass. rem. 1a sing.); 8. Avevi (ind.
imp. 2a sing.); 9. avete avuto (ind. pass. pross. 2a plur.); SCHEDA 53
10. Avreste (cond. pres. 2a plur.) – ho (ind. pres. 1a
sing.). ❶ 2. avessi visto (congiuntivo trapassato); 3. leggerai
❸ 2. foste stati (cong. trapass. 2a plur.); 3. Essendo (gerun- (indicativo futuro semplice); 4. ti ricordi (congiuntivo
dio pres.); 4. sia stato (cong. pass. 3a sing.); 5. saremo presente); 5. Ascoltate (imperativo presente); 6. seguirai
stati (ind. fut. ant. 1a plur.); 6. Sono (ind. pres. 1a sing.) – (indicativo futuro semplice); 7. trovava (indicativo
sarebbero (cond. pres. 3a plur.); 7. essere stato (inf. imperfetto) o trovò (indicativo passato remoto); 8. sei
pass.); 8. Saremmo stati (cond. pass. 1a plur.); 9. Sarete arrivato (indicativo passato prossimo); 9. mi comporte-
(ind. fut. sempl. 2a plur.) – essendo stati (gerundio rei (condizionale presente).
pass.); 10. Furono (pass. rem. ind. 3a plur.). ❷ 1. partirò (indicativo futuro semplice); 2. ho partecipa-
to (indicativo passato prossimo); 3. ascoltavo (indicati-
vo imperfetto); 4. peggiorerà (indicativo futuro sempli-
ce); 5. ebbe concluso (indicativo trapassato remoto);
SCHEDA 51
6. chiamassi (congiuntivo imperfetto); 7. abbia (con-
giuntivo presente); 8. incontrassi (congiuntivo imper-
❶ 2. avessi avuto – avrei cambiato; 3. è vissuto – è nato;
fetto); 9. sia (congiuntivo presente); 10. saresti passato
4. è cominciata – sono andato; 5. sono salito; 6. sareb-
be cambiato; 7. ho cominciato; 8. è passato; 9. aver vis- (condizionale passato).
suto; 10. abbiamo. ❸ 2. telefonarmi (infinito presente); 3. sbagliando (gerun-
❷ 1. ha; 2. ho; 3. avete; 4. è; 5. sono; 6. hai; 7. è; 8. ha. dio presente); 4. arrivata (participio passato); 5. metten-
❸ dare: avere; dormire: avere; vedere: avere; precipitare: do (gerundio presente); 6. riguardante (participio pre-
essere; sognare: avere; arrivare: essere; attendere: sente); 7. aver ascoltato (infinito passato); 8. seguenti
avere; partire: essere; sentire: avere; prendere: avere; (participio presente); 9. Essendo calata (gerundio pas-
rubare: avere; cantare: avere; stare: essere; scomparire: sato); 10. Colto (participio passato).
essere; cercare: avere; comprare: avere; restare: essere. ❹ 1. faccia; 2. ha pregato; 3. fosse; 4. avessi sentito; 5. rice-
❹ 1. era stato; 2. aver – ha – aveva; 3. siamo – abbiamo; vono; 6. abbia; 7. si sia sentito; 8. piovesse; 9. hai; 10. sia
4. era – avevano; 5. sia – abbia; 6. aveva (ha) – era stata arrivata.
(è stata); 7. avesse – sarebbe; 8. avrò – è; 9. ho – sono – ❺ venissi – venissi – venga – venissi – fossi venuto.
aveva. ❻ fosse stata – venga – faccia – giungesse – venisse.

208 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 209

SCHEDA 54 SCHEDA 56

❶ 2. viene riparato; 3. è stata rivelata; 4. era stata organiz- ❶ 1. T; 2. T; 3. I; 4. T – I; 5. I – T; 6. I; 7. T – T; 8. T – T; 9. T – T –


zata; 5. sarebbe stato promosso; 6. avessero chiesto I – T; 10. T – T; 11. T; 12. I – T; 13. I – I.
(avessi chiesto); 7. è stato letto; 8. sia aperta; 9. essere ❷ 1. T – I; 2. I – T; 3. T – I; 4. I – T.
preparato; 10. Essendo stato scritto. ❸ 1. La mamma cedette (I) alle insistenze del figlio.
❷ 2. parte; 3. sono conservati/si conservano; 4. se si cam- 2. Frena (T) i tuoi entusiasmi, ragazzo. 3. Non puoi asso-
minasse, si arriverebbe; 5. se andassimo, attraverserem- lutamente mancare (I) alla mia festa. 4. L’uomo scivolò
mo; 6. sono andato, ho nuotato, sento; 7. mantiene; e finì (I) in una pozzanghera. 5. La direzione ha informa-
8. si conservano; 9. scendere; 10. avendo letto; to (T) i presenti del disguido. 6. Non cercare di eludere
11. osservino/osservare/osservate. (T) la mia domanda. 7. Il tiratore mancò (T) il bersaglio.
❸ 1. da far; 2. ai partecipanti (partecipando); 3. Dopo aver 8. La mia camera comunica (I) con uno spogliatoio. 9. Ti
chiuso; 4. cadenti; 5. di partecipare; 6. Essendosi impe- cedo (T) volentieri il mio posto.
gnato; 7. Terminata; 8. Mentendo. ❹ 2. cambi (T) = modifichi; sia cambiato (I) = abbia muta-
❹ 2. L’insegnante ripeteva la spiegazione affinché gli to aspetto; 3. riflette (T) = rispecchia; riflettere (I) = pen-
alunni capissero meglio. 3. Ero certa che quel lavoro sare; 4. Tocca (I) = è il vostro turno; toccate (T) = pren-
fosse ben retribuito. 4. Mi regalarono una chitarra per- dete; 5. assiste (T) = cura; Assisteremo (I) = vedremo.
ché imparassi a suonare. 5. Non ero sicuro che tu
potessi arrivare in tempo. 6. Feci di tutto perché si con-
vincesse che poteva farcela. 7. Controllavo sempre che
SCHEDA 57
la bambina fosse ben coperta, prima di uscire. 8. Tutti
pensavano che in montagna nevicasse. 9. Non ricorda-
vo che lui avesse ricevuto una telefonata nel pomerig- ❶ Premiare: io sarei premiato – noi eravamo premiati;
ascoltare: io fui ascoltato – essi fossero ascoltati; por-
gio. 10. Non sapevo dove si trovasse la via in cui abita-
tare: tu saresti portato – egli fu portato; riconoscere:
va lo zio.
egli sarà riconosciuto – essi sono stati riconosciuti;
❺ 2. Se tu mi accompagnassi sarei più tranquilla. 3. Se
comprare: esso era comprato – esso sia comprato;
avessi avuto più esperienza saresti stato più pruden-
vedere: essi furono visti – essere stato visto.
te. 4. Sarebbe stato opportuno che tu avessi risposto
sollecitamente. 5. Si vivrebbe meglio se non ci si ❷ 1. saremo trattenuti (P) – verremo (A); 2. è andato (A);
3. Abbiamo attraversato (A); 4. dispiacerebbe (A) –
preoccupasse troppo. 6. Sarebbe stato giusto che lui
accompagnarmi (A); 5. sto parlando (A) – fai (A);
fosse stato aiutato dalla sua famiglia. 7. Saremmo stati
6. entrò (A) – fu accolto (P); 7. è (A) – preferisce (A);
avvisati se la partita fosse stata rinviata. 8. Temevo che
8. affrontò (A) – lasciando (A) – vennero distanziati (P).
avrei dovuto rinunciare all’impegno preso. 9. Non cre-
devi che sarebbe stato giusto dire quello che pensa- ❸ è stato regalato – saremo invitati – erano temuti – sono
sentito – foste sgridati – sarebbe stato visto – saresti
vamo? 10. Sarebbe ridicolo che tu dicessi queste
chiamato – essendo stato infastidito – essere convoca-
cose.
to – essere stato creduto.

SCHEDA 55 SCHEDA 58

❶ 1. pesano (I); 2. ha frenato (I); 3. ho sceso (T); 4. ha perso ❶ 1. saremo avvisati – partiremo; 2. è andato; 3. Hanno
(I); 5. frenare (T); 6. peso (T); 7. sale (I); 8. Abbiamo chiu- camminato; 4. accompagni – vorrei – essere impor-
so (T); 9. scende (I); 10. perdo (T); 11. chiude (I); 12. sali- tunata; 5. sto – dicendo – senti; 6. andò – fu ricovera-
re (T). ta; 7. sono preferiti; 8. raccontò – denunciando –
❷ Risposte aperte furono puniti; 9. piove – so – fare; 10. Potresti – pre-
❸ 1. aderirono; 2. rifiutò; 3. persero – girovagando; star(mi).
4. legge – perde; 5. Arriverò; 6. scegliemmo; 7. Terminai ❷ sono chiamati: chiamare, 1ª, indicativo, presente, 3ª
– consegnai; 8. leggono; 9. leggete – riassumerete; plurale; sareste stati invitati: invitare, 1ª, condizionale,
10. scese – urtò; 11. sonnecchiava. passato, 2ª plurale; fossero seguiti: seguire, 3ª, con-

Soluzioni Sezione 3 209


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 210

giuntivo, imperfetto, 3ª plurale; furono sostenuti: 5. Affinché venissero fatte le loro congratulazioni, fu
sostenere, 2ª, indicativo, passato remoto, 3ª plurale; mandato un telegramma alla famiglia dagli amici. 6. Un
fosse cacciato: cacciare, 1ª, congiuntivo, imperfetto, 3ª pranzo particolarmente raffinato fu preparato dalla
singolare; sarebbero ingannati: ingannare, 1ª, condi- mamma perché fosse festeggiato il compleanno del
zionale, presente, 3ª plurale; eri stato premiato: pre- ragazzo. 7. Un lunghissimo modulo che mi era stato
miare, 1ª, indicativo, trapassato prossimo, 2ª singolare. consegnato dagli impiegati del Comune è stato da me
❸ 2. sareste stati trasportati; 3. fossero visti; 4. sia accom- compilato per il censimento. 8. La luce fu accesa
pagnato; 5. sarebbe stato sgridato; 6. erano scritti; improvvisamente dall’uomo e il ladro che frugava nel
7. saremmo venduti; 8. è stato cambiato; 9. siano stati cassetto fu scoperto. 9. I documenti furono esaminati
seguiti; 10. sarei premiato. dalla commissione che decise che l’indagine sarebbe
❹ 1. è stata invasa; 2. fu svegliato; 3. sarebbe stato cattu- stata proseguita. 10. L’automobile che è stata tampo-
rato; 4. sarà attraversato; 5. furono applauditi; 6. sareb- nata dal camion deve essere riparata dal meccanico.
be rimandata; 7. fosse stato giocato. ❸ 2. I reporter intervistarono i personaggi dello spettacolo
e scattarono parecchie fotografie. 3. Un vento così forte
scoperchierebbe le case e spezzerebbe gli alberi. 4. Tutti
SCHEDA 59 i ragazzi presenti alla festa ammireranno e corteggeran-
no la tua amica. 5. Senza che l’insegnante notasse la
❶ 1. Ero stata convinta; 2. sei stato accolto – sei stato manovra, durante la verifica Carlo fece circolare un
nutrito – sei stato rivestito; 3. sia stato ingannato; bigliettino con la soluzione del problema. 6. I notiziari
5. furono avvisati; 6. sarà ricoperta; 9. ero accompagna- trasmettono le notizie più importanti, ma l’ultimo tele-
ta – sono stata giustificata; 10. era vestita. giornale non ha menzionato lo sciopero di domani.
❷ 2. Un ottimo lavoro era stato svolto dal falegname. 7. Nonostante gli incaricati abbiano compilato con
3. I tetti delle case erano ricoperti da una spessa coltre attenzione la tabella, hanno fatto ugualmente alcuni
di neve. 4. Giocando a calcio, lo colpirono involontaria- errori. 8. Sebbene Dario avesse consultato accuratamen-
mente al volto. 5. I compagni scelsero Antonio come te l’enciclopedia, non aveva trovato alcuna informazione
responsabile del giornale scolastico. 6. Al ristorante una sull’argomento. 9. Quando ritroveranno la refurtiva, le
bella cameriera ci ha servito con rapidità. 7. Mia autorità inquirenti potranno formulare le prime ipotesi.
mamma farcì la torta con uno strato di crema. 10. Poiché tu mi hai offeso, mi aspetto che tu mi faccia
❸ 1. è stata spedita; 2. era stato rallentato; 3. fu abbattuto; delle scuse.
4. saranno collegate; 5. furono applauditi; 6. avessimo ❹ 2. Tutti gli abitanti della zona hanno organizzato questa
insistito – sarebbe stata rimandata; 7. sarà costruita; bella festa. 3. Sai da chi potrebbe essere vinto quest’an-
8. Sarà stata accettata; 9. è stato avvistato; 10. pensava- no l’Oscar per la migliore sceneggiatura? 4. Tre case del
no – fossero protetti. paese sono state travolte dalla frana e ben sei persone
sono state intrappolate. 5. La persona scomparsa l’altro
ieri aveva fatto un ultimo prelievo in banca. 6. Se i libri
SCHEDA 60 di testo non fossero acquistati dalla maggior parte dei
ragazzi pagando di tasca propria, la scuola non potreb-
❶ 2. Tutti sono stati ingannati da Cosimo. 3. Uno scoiattolo be provvedere. 7. L’insegnante di matematica interro-
ha rosicchiato queste nocciole che vedi ai piedi dell’al- gherà gli allievi soltanto due volte nel quadrimestre.
bero. 4. I gestori dell’albergo ci hanno trattato con molti 8. Durante l’estate i nostri amici ci mandarono cartoline
riguardi. 5. La situazione fu affrontata con coraggio da dalle località più disparate. 9. Credo che qualsiasi atti-
Germana. 6. Un elegante completo grigio era indossato vità sia resa più piacevole dalla compagnia.
da Giorgio. 7. I primi cristiani furono perseguitati dagli
antichi Romani. 8. Persone incivili avevano abbandona-
to il cane. 9. La refurtiva è stata recuperata dalla polizia. SCHEDA 61
10. Che belle ciliegie! Sono state raccolte da noi.
❷ 2. Le manifestazioni per la pace sono state seguite in ❶ si fosse lavato: lavarsi, 1ª, congiuntivo, trapassato, 3ª
televisione da milioni di telespettatori. 3. Dagli architet- singolare; si ornerebbe: ornarsi, 1ª, condizionale, pre-
ti vengono costruiti dei grattacieli perché lo spazio in sente, 3ª singolare; si saranno lasciati: lasciarsi, 1ª,
verticale sia sfruttato. 4. Nella finale del torneo la 3ª B indicativo, futuro anteriore, 3ª plurale; si era trattenu-
sarà sfidata e sicuramente vinta dalla nostra classe. to: trattenersi, 2ª, indicativo, trapassato prossimo, 3ª

210 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 211

singolare; si specchiassero: specchiarsi, 1ª, congiunti- ❸ 1. Dalla sommità della collina si vede (PA) la strada che
vo, imperfetto, 3ª plurale; ti eri nascosto: nascondersi, sale al paese. 2. Gianni si è pentito (PR) di quello che ha
2ª, indicativo, trapassato prossimo, 2ª singolare; ci pre- fatto, ma ormai è troppo tardi. 3. Non mi sembra che si
pareremmo: prepararsi, 1ª, condizionale, presente, 1ª scateni (R) un temporale: il cielo non è minaccioso.
plurale; si urtarono: urtarsi, 1ª, indicativo, passato 4. Quella bambina è delicata: si ammala (PR) molto
remoto, 3ª plurale; si armò: armarsi, 1ª, indicativo, pas- facilmente. 5. Si sentivano (PA) in lontananza delle voci,
sato remoto, 3ª singolare. ma non si vedeva (PA) nessuno. 6. Si mormora (I) che il
❷ 2. si pulisce; 3. ti vestissi; 4. si mostrasse; 5. si sarebbero marito sia scomparso da casa lunedì e che nessuno
difesi; 6. mi sono versato; 7. (che) vi bagnaste; 8. si sappia dove si trovi (PR). 7. Non credo sia vero quello
toglierebbe; 9. ci saremo dissetati; 10. si nascondereb- che si dice (I); sicuramente si esagera (I). 8. Hai per caso
bero. notato qui nei dintorni qualche cartello che dice «Affit-
❸ 2. Ti sei ripulito; 3. si attrezzava; 4. si affrontarono; 5. si tasi»? (PA) 9. In questa classe si lavora (I) troppo poco,
era punto; 6. ci saremmo incontrati; 7. ci nascondessi- occorre un impegno maggiore. 10. A fare quel che tu
mo; 8. ti sei sentito / si è sentito / si sono sentiti / vi siete dici mi sembra che si perda (PA) tempo.
sentiti; 9. si faccia / ti faccia / vi facciate / si facciano. ❹ 1. si era pentito; 2. si addormentò; 3. recarsi; 7. mi sono
❹ 1. RA; 2. RR; 3. RR – RR; 4. RP; 5. RR; 6. RA; 7. RP; 8. RA. annoiato.

SCHEDA 62 SCHEDA 64

❶ Visitò (A) – sbarcarono (A) – si impegnarono (R) – per- ❶ 1. si coricarono (ind. pass. rem. 3a plur.); 2. ci svegliere-
seguitarono (A) – venne stabilita (P) – era guidato (P) – mo (ind. fut. sempl. 1a plur.); 3. Avvicinati (imp. pres. 2a
rimase (A) – furono riaperte (P) – diede (A) – fu costret- sing.); 4. scostandosi (gerundio pres.); 5. mi annoiassi
to (P). (cong. imp. 1a sing.); 6. Concediti (imp. pres. 2a sing.) –
❷ 1. si è addormentato; 2. ti sbaglieresti; 3. si accorgesse; ti sarai rilassato (ind. fut. ant. 2a sing.); 7. Mi sono illusa
4. Nasconditi; 5. vi sarete pettinati; 6. si fosse meraviglia- (ind. pass. pross. 1a sing.); 8. me ne sarei accorta (cond.
ta; 7. ti saresti pentito; 8. si avvicinava – non si era anco- pass. 1a sing.); 9. Mi ero avvicinata (ind. trapass. pross.
ra preparata; 9. si annoiassero; 10. si era commossa. 1a sing.) – si sia svegliata (cong. pass. 3a sing.); 10. pre-
❸ 1. A; 2. R; 3. A; 4. R; 5. R; 6. A; 7. R; 8. R; 9. A – A; 10. R – R; pararti (inf. pres.).
11. R; 12. A. ❷ Soluzioni indicative:
2. si credono; 3. mi ricordo; 4. si guardavano – si saluta-
no; 5. ti vedi; 6. mi pungo; 7. si è chiuso; 8. mi sono
SCHEDA 63 asciugato; 9. dedicarsi; 10. Lavati.
❸ 1. mi sarei deciso; 2. egli si fu nascosto; 3. essi si saran-
❶ 2. ci siamo divertiti; 4. si dimostrava – si è dimostrata; no armati; 4. voi vi difendeste; 5. lei si specchiava;
5. Ti sei cacciato; 7. ci siamo scambiati; 10. mi sono sen- 6. non disturbatevi; 7. tu ti eri trattenuto; 8. stenditi;
tito. 9. essendosi alimentato.
❷ 1. Alla festa di fine anno ci siamo divertiti (P) moltissi- ❹ 1. Vi siete ricordati; 2. si accorga; 3. s’incamminò; 4. Ti sei
mo, soprattutto quando, alla fine, ci siamo ritrovati in stancata – sederti; 5. Vergognandosi; 6. vi lamentate;
pochi. 2. Ti sembra ammissibile che ragazzine così gio- 7. si trova; 9. s’interessa; 10. preoccuparti; 11. Mi sono
vani si trucchino (P) già? 3. Mi hanno raccontato quel- pentito.
lo che hai fatto. Non ti vergogni? 4. Lei adesso si dispe-
ra, ma doveva accorgersene prima. 5. Non sarò pronta
tra poco; devo ancora lavarmi i capelli (A). 6. Potrai usci- SCHEDA 65
re quando ti sarai preparato (P) per il compito in classe.
7. Il bidello è intervenuto a separare i due ragazzi che ❶ 1. S; 2. A – S; 3. S; 4. A; 5. S; 6. S – S; 7. A; 8. A; 9 A – A; 10. A.
stavano iniziando a picchiarsi (R). 8. Anche se mi ❷ 1. è (sei); 2. avrebbe – è; 3. aveva; 4. sarà; 5. avesse;
espongo (P) al sole per lungo tempo non riesco ad 6. avresti; 7. è; 8. Avrei; 9. avessi – sarei.
abbronzarmi (P). 9. Si sono riconciliati (R), li ho visti che ❸ 1. ha lasciato (F); 2. comincia (F); 3. cercò (F); 4. comin-
si abbracciavano (R) fraternamente. 10. Nella mia clas- cia (P); 5. ho lasciato (P); 6. cercarti (P); 7. Finiscila (F);
se tre compagni si sono tinti il ciuffo (A) di biondo. 8. va (P); 9. finirai (P); 10. va (F).

Soluzioni Sezione 3 211


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 212

❹ Soluzioni indicative: SCHEDA 68


2. avere terminato di mangiare; 3. Continuava a distrar-
si; 4. stavo per uscire; 5. hanno continuato a ridere; 6. ha ❶ offrimmo: 3a offrire indicativo passato remoto; sali:
smesso di interessarmi; 7. ha cominciato a capire; 8. sto 3a salire imperativo presente; nuocciano: 2a nuocere
per partire; 9. continua a offrirmi. congiuntivo presente; salissi: 3a salire congiuntivo
imperfetto; taci!: 2a tacere imperativo presente; les-
sero: 2a leggere indicativo passato remoto; faresti:
SCHEDA 66 1a fare condizionale presente; hai visto: 2a vedere
indicativo passato prossimo; terrei: 2a tenere condi-
❶ 1. SP; 2. SP; 3. S; 4. S; 5. SP – SP; 6. S; 7. S – S; 8. SP.
zionale presente; acceso: 2a accendere participio
❷ 1. si sa – fa – piove; 2. Conviene; 3. accadde; 4. si corre;
passato.
5. Va riconosciuto; 6. È opportuno; 7. pioviggina;
8. Piove – lampeggia – tuona – sembra.
❷ 1. soddisfa: soddisfare, 1ª coniugazione; rifarlo: rifare,
1ª coniugazione; 2. rimase: rimanere, 2ª coniugazione;
❸ I verbi fraseologici sono sottolineati, quelli servili
riprese: riprendere, 2ª coniugazione; 3. Conduci: con-
in grassetto. 1. Finiamo – poter; 2. siamo stati – pote-
durre, 2ª coniugazione; conosco: conoscere, 2ª coniu-
vamo; 3. sta – vuole; 4. si è messa – deve; 5. insisti –
gazione; 4. Andiamo: andare, 1ª coniugazione; 5. si
potresti – sai; 6. cominciò – poteva – doveva; 7. si è
nascose: nascondersi, 2ª coniugazione; si mise: met-
soliti; 8. mi sono vista costretta – volevo.
tersi, 2ª coniugazione; piangere: piangere, 2ª coniuga-
❹ 2. Devo; 3. Posso; 4. potuto; 5. Devi; 6. potessi; 7. può;
zione; 6. udrai: udire, 3ª coniugazione; verrai: venire, 3ª
8. Devi – puoi; 9. Vorrei – posso; 10. Vorrei – posso –
coniugazione.
vuole.
❸ Le forme corrette sono le seguenti: 1. risero; 2. veda;
3. porse; 4. Sto; 5. vogliano; 6. faccia; 7. dessero; 8. Odo;
SCHEDA 67 9. Vengano; 10. scendemmo.
❹ Le forme corrette sono le seguenti: 1. avevano raso;
❶ acclusero: accludere - indicativo - pass. remoto - 3a 2. ha eretto; 3. essere scissi; 4. hanno prevalso; 5. ha
plurale; berrei: bere - condizionale - presente - 1a sin- redatto; 6. è stata cotta; 7. hanno concesso; 8. è stata
golare; verremo: venire - indicativo - futuro sempl. - 1a fusa; 9. Hai scosso; 10. è apparso.
plurale; soddisfano: soddisfare - indicativo - presente -
3a plurale; ebbe affisso: affiggere - indicativo - trap.
remoto - 3a singolare; conduceva: condurre - indicati- SCHEDA 69
vo - imperfetto - 3a singolare; distinse: distinguere -
indicativo - pass. remoto - 3a singolare; stessimo: stare ❶ 2. ardire; 3. marciare; 4. marcire; 5. sparire; 6. sparare.
- congiuntivo - imperfetto - 1a plurale; aveva sparso: ❷ 2. piacerebbe; 3. esca; 4. vada; 5. posero; 6. Vengano;
spargere - indicativo - trap. prossimo - 3a singolare; 7. diede; 8. salga; 9. appaia; 10. stessi.
avranno trafitto: trafiggere - indicativo - futuro ant. - ❸ 2. trasse; 3. odo; 4. apparve; 5. valgano; 6. steste;
3a plurale; venne: venire - indicativo - pass. remoto - 3a 7. facessi; 8. desti; 9. vai.
singolare; sei apparso: apparire - indicativo - pass. ❹ 1. nuoccia; 2. si dolse; 3. scosso; 4. verresti; 5. apparve;
prossimo - 2a singolare; stesti: stare - indicativo - pass. 6. offerente.
remoto - 2a singolare; lesero: ledere - indicativo - pass.
remoto - 3a plurale; ho devoluto: devolvere - indicati-
vo - pass. prossimo - 1a singolare; nocque: nuocere - Sezione 4
indicativo - pass. remoto - 3a singolare. LE PARTI INVARIABILI DEL DISCORSO
❷ 2. volse (volgere) – tacque (tacere); 3. strinse (stringere);
4. seppe (sapere) – era stato leso (ledere); 5. visse (vive-
re) – emersero (emergere); 6. va’ (andare) – vedi (vede- SCHEDA 70
re); 7. invase (invadere) – distrusse (distruggere);
8. chiedemmo (chiedere) – fosse giunto (giungere) – ❶ 1. AV; 2. AG; 3. AG; 4. AV; 5. AV; 6. AV; 7. AV; 8. AV; 9. AG;
rispose (rispondere) – aver atteso (attendere); 9. beva- 10. AG.
no (bere); 10. avrebbe coperto (coprire) – avesse fuso ❷ 2. in fretta (modo); 3. Dove (interrogativo); 4. Proba-
(fondere). bilmente (dubbio); 5. piuttosto (quantità); 6. ovun-

212 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 213

que (luogo); 7. penzoloni (modo); 8. ancora qui SCHEDA 74


(tempo/luogo); 9. a perdifiato (modo); 10. non (nega-
zione).
❶ 1. Sul – dei – in; 2. sul; 3. di – di; 4. Al – per – di; 5. Dal –
❸ 2. Perché non sei andato?; 3. Come ti trovi?; 4. Quanto di; 6. Nella – di – per; 7. Tra – a(d) – per – a – alle; 8. A –
pesi?; 5. Dove e con chi andrai in vacanza?; 6. Dove sei?; tra – al – di – con – nel; 9. d’ (di) – al.
7. Quando vi siete conosciuti?; 8. Quanto resterai a Lon-
❷ del = di + il; dal = da + il; alle = a + le; nel = in + il; sulle
dra?; 9. Perché non mi hai risposto?; 10. Come hai svol- = su + le; nelle = in + le; sul = su + il; al = a + il; degli =
to l’esercizio?. di + gli; dai = da + i; delle = di + le; negli = in + gli.
❹ 1. A; 2. P; 3. A; 4. P – P; 5. A; 6. P; 7. A. ❸ 1. a – di – delle; 2. Dei – a; 3. con – della – d’ (di); 4. delle
– del; 5. della; 6. A – delle; 7. Sugli – dei; 8. Dallo – di –
del – della – sul; 9. A – al – al; 10. In – della.
SCHEDA 71 ❹ 2. di – di; 3. su – della – delle; 4. del; 5. di; 6. dei – di;
7. per – per; 8. Da; 9. a – dell’; 10. delle – di.
❶ 1. AG; 2. AV; 3. AV; 4. AG; 5. AV; 6. AG; 7. AG; 8. AV; 9. AV;
10. AG.
❷ 1. P; 2. A; 3. P; 4. A; 5. P; 6. A; 7. P; 8. A; 9. A; 10. P. SCHEDA 75
❸ 1. D; 2. A; 3. A; 4. N – N; 5. D; 6. A.
❹ 1. S; 2. C; 3. C; 4. C; 5. S – P; 6. S. ❶ 2. Tra i libri della mia biblioteca, ne ho trovato uno che
❺ 2. eccessivamente; 3. correttamente; 4. nostalgicamen- mi avevi prestato. 3. Non mi fido a guidare con la neb-
te; 5. vigorosamente; 6. insistentemente; 7. meticolosa- bia; verrò a Milano con il treno. 4. Domani ti aspetterò
mente; 8. intelligentemente; 9. severamente; 10. dolce- al cancello della tua scuola. 5. Mi iscriverò a un corso di
mente; 11. goffamente; 12. forte. computer per impratichirmi. 6. Per l’influenza sono
rimasto assente una settimana. 7. Nel pomeriggio ho
ricevuto tantissime telefonate. 8. L’orologio di Stefano è
SCHEDA 72 rimasto in palestra. 9. Se verrai con l’aereo, il viaggio
sarà molto meno faticoso. 10. L’ho incontrato di nuovo
❶ molto: più, moltissimo; presto: più presto, prestissi- alla fermata del tram.
mo; rapidamente: più rapidamente, molto rapida- ❷ 2. al di là del (luogo); 3. a causa di (causa); 4. a proposi-
mente (rapidissimamente); vicino: più vicino, vicinis- to di (argomento); 5. a motivo della (causa); 6. in vista
simo. della (fine); 7. in mezzo ai (luogo); 8. Nel corso della
❷ 2. C’ (A) – ne (P); 3. vi (P) – ne (A); 4. ne (A) – vi (P); 5. vi (tempo); 9. Nel giro di (tempo); 10. da parte di (agente).
(A) – ci (P); 6. ne (P); 7. Ci (P) – (dar)vi (P); 8. ci (A). ❸ 1. avverbio; 2. prep. impr.; 3. locuz. prepos.; 4. prep.
❸ 1. troppo (AV); 2. sodo (AG); 3. molto (AG); 4. chiaro impr.; 5. aggettivo; 6. avverbio; 7. prep. impr.; 8. agget-
(AV); 5. sodo (AV); 6. troppo (AG); 7. molto (AV); 8. fitto tivo; 9. avverbio; 10. locuz. prepos.
(AV); 9. chiaro (AG); 10. fitto (AG). ❹ 2. sul; 3. per; 4. per; 5. dal; 6. di; 7. da; 8. di; 9. al.
❹ 1. aggettivo; 2. avverbio; 3. avverbio; 4. aggettivo;
5. pronome; 6. pronome; 7. avverbio; 8. avverbio;
9. aggettivo; 10. avverbio. SCHEDA 76

❶ 2. Nello – del; 3. agli – dei; 4. di – con; 5. tra – su; 6. dagli –


SCHEDA 73 dei – degli; 7. dagli – dall’ – dei; 8. da – a – di; 9. fra – in.
❷ 2. al prezzo di; 3. lontano dal; 4. attraverso – lungo;
❶ 1. lentamente – più – meno; 2. così; 3. In effetti – perfi- 5. dentro la; 6. di fronte al; 7. per mezzo della; 8. dentro;
no; 4. in genere; 5. probabilmente; 6. proprio – per 9. Secondo – durante – fuori di.
caso; 7. in fretta; 8. alla chetichella. ❸ Le preposizioni corrette sono le seguenti: dall’ –
❷ 1. L; 2. M; 3. M; 4. T; 5. L; 6. M – L; 7. M; 8. T. sull’; 2. nell’ – alle; 3. alle – all’; 4. dell’ – nell’; 5. dell’ – agli;
❸ 1. PP; 2. AV; 3. AG; 4. AV; 5. AV; 6. AV; 7. P; 8. AV; 9. P – AV 6. dall’ – all’ – sull’; 7. dall’ – dall’; 8. nelle – all’.
❹ 2. lentissimamente; 3. seriamente; 4. saltelloni; 5. carpo- ❹ 1. ai – sul; dell’; 2. alle – dalla – alle; 3. Nell’ – del – alla –
ni; 6. francamente; 7. molto probabilmente; 8. precipi- dell’ – dei – degli; 4. Dalle – delle – del; 5. sugli – con il;
tosamente; 9. volentieri; 10. velocemente. 6. nel – alla – agli; 7. della – sulle.

Soluzioni Sezione 3 213


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 214

SCHEDA 77 SCHEDA 80

❶ 1. e – anche se; 2. e – infine; 3. né – o; 4. che – e – tut- ❶ Nomi: nascita, girasole, Clizia, Sole, giorno, carro, fuoco,
tavia – e; 5. dunque; 6. o; 7. oppure; 8. altrimenti – né – cielo, giorno, Sole, amore, Clizia, fanciulla, tempo,
né; 9. infatti; 10. e – e – e; 11. e – ma; 12. e. campo, amato, corpo, Clizia, stelo, capelli, corolla, gio-
❷ 2 . dal momento che: loc. cong. sub., caus.; in modo vane, girasole, motivo, fiore, movimento, Sole, giornata.
tale che: loc. cong., sub., consec.; 3. finché: comp., sub., Verbi: si innamorò, guidava, accettò, pianse, osservan-
temp.; 4. ma: sempl. coord. avver.; neanche: comp., do, si struggeva, diventò, divennero, era diventata,
coord., copul.; 5. che: sempl., sub., dich.; laddove: segue.
comp. sub. avvers.; 6. anzi: sempl. coord. avv. Aggettivi: giovane, suo, tutto, molto, suo, lungo, sotti-
❸ 2. né: copulativa negativa; 3. ma: avversativa; 4. o: le, suoi, biondi, gialla, questo, tutta.
disgiuntiva; 5. quindi: conclusiva; 6. e: copulativa; 7. sia Pronomi: che, ella.
– sia: correlativa; 8. pertanto: conclusiva; 9. tuttavia: Avverbi: non, più, lentamente.
avversativa. Preposizioni: del, del, durante, di, per, di, per, in, di, per,
❹ 2. Non appena: temporale; 3. affinché: finale; 4. per- del, per.
ché: causale; 5. se: condizionale; 6. sebbene: concessi-
va; 7. perché: interrogativa; 8. purché: condizionale;
9. come se: modale. SCHEDA 81

❶ 1. Ho trovato: verbo trovare, 1a con., ind., pass. pross., 1a


SCHEDA 78 pers. singolare; il: art. det. maschile singolare; mio: agg.
possessivo, masch. sing.; libro: nome comune di cosa,
❶ 2. conclusiva; 3. dichiarativa; 4. avversativa; 5. avversati- masch. sing., concreto, primitivo; di: preposizione sem-
va; 6. copulativa; 7. conclusiva; 8. copulativa. plice; storia: nome comune di cosa, femm. sing., astrat-
❷ 2. concessiva; 3. consecutiva; 4. interr. ind.; 5. esclusiva; to, primitivo; sotto: preposizione impropria; il: art.
6. finale; 7. condizionale; 8. temporale; 9. concessiva – determ. maschile singolare; banco: nome comune di
causale; 10. condizionale. cosa, masch., sing., concreto, primitivo.
❸ 2. dichiarativa – dichiarativa; 3. consecutiva; 4. prono- 2. Quel: agg. dimostr. masch. singolare; film: nome comu-
me relativo; 5. causale; 6. consecutiva; 7. eccettuativa; ne di cosa, maschile sing., concreto; poliziesco: agg. qua-
8. limitativa; 9. temporale; 10. finale. lificativo, masch. sing.; è apprezzato: verbo apprezzare,
❹ 1. dal momento che; 2. fuorché; 3. altrimenti; 4. quan- 1a coniug., indic. pres., 3a pers. sing., forma pass.; da: pre-
do; 5. pertanto; 6. Se; 7. nel modo che; 8. nonostante posizione semplice; tutti: pronome indefinito.
che. 3. Ti: pronome personale compl.; chiameremo: verbo
chiamare, 1a coniug., ind., futuro sempl., 1a persona plu-
rale; subito: avverbio di tempo; se: congiunz. subordi-
SCHEDA 79 nante condiz.; avremo: avere, coniug. propria, ind., fut.
semplice, 1a persona plurale; bisogno: nome comune
❶ 2. se – se; 3. quando; 4. Come; 5. affinché; 6. che; 7. per- di cosa, maschile sing., astratto, primitivo; di: preposizio-
ché; 8. in modo che. ne semplice; aiuto: nome comune di cosa, maschile sin-
❷ Soluzioni indicative: 2. … molto pesante, infatti golare, astratto, primitivo.
andrò…; 3. per domani e quindi dovrò…; 4. Sono 4. Nessuno: pronome indefinito; dei: articolo partitivo;
stato…, anche se ultimamente…; 5. … in macchina, miei: aggettivo poss., maschile, plurale; compagni:
ma secondo me…; 6. Forse tu devi uscire e quindi nome comune di pers., maschile singolare, concreto
non vorrei…; 7. Non siamo… al cinema, perché abbia- deriv.; aveva portato: verbo portare, 1a coniug., ind.,
mo perso…; 8. I vicini di casa protestano, perché Pie- trap. pross., 3a persona singolare; il: articolo determ.
tro…; 9. Io penso questo e cioè che tra un po’…; masch. sing.; compito: nome comune di cosa, maschi-
10. Se telefonate… vi informate… le singolare, concreto, primitivo; assegnato: verbo
❸ 1. in modo che; 2. non appena; 3. nel caso in cui – a assegnare, 1a coniug., participio passato; per: preposi-
patto che; 4. per il fatto che; 5. ogni volta che; 6. nel zione semplice; casa: nome comune di cosa, femminile
modo in cui; 7. per quanto. sing., concreto, primitivo.

214 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 215

SCHEDA 82 pianeta, femminile, singolare, concreto, primitivo; non:


avverbio di negazione; era: verbo essere, coniugaz.
propria, indicativo, imperfetto, 3a persona singolare,
❶ 1. I: articolo determinativo, maschile plurale; fiumi:
nome comune di cosa, maschile, plurale, concreto, intransitivo; immobile: aggettivo qualificativo, femmi-
primitivo; del: preposizione articolata; versante: nile, singolare, grado positivo, derivato.
nome comune di cosa, maschile, singolare, concreto,
derivato; tirrenico: aggettivo qualificativo, maschile,
SCHEDA 83
singolare, grado positivo, derivato; sono: verbo essere,
coniugazione propria, indicativo, presente, 3a persona
plurale, intransitivo; brevi: aggettivo qualificativo, ❶ Essi = pronome personale, maschile, plurale; per =
preposizione semplice; le = articolo determinativo,
maschile, plurale, grado positivo, primitivo; perché:
femminile, plurale; loro = aggettivo possessivo, femmi-
congiunzione composta, subordinante, causale; le:
nile plurale; singolari = aggettivo qualificativo, femmi-
articolo determinativo, femminile, plurale; montagne:
nile, plurale; caratteristiche = nome comune, femmi-
nome comune di cosa, femminile, plurale, concreto,
nile, plurale; morfologiche = aggettivo qualificativo,
primitivo; da: preposizione semplice; cui: pronome
femminile, plurale; funzionali = aggettivo qualificati-
relativo; scendono: verbo scendere, 2a coniugazione,
vo, femminile, plurale; e = congiunzione; comporta-
indicativo, presente, 3a persona plurale, intransitivo;
mentali = aggettivo qualificativo, femminile, plurale; la
sono: verbo essere, coniugazione propria, indicativo,
= articolo determinativo, femminile, singolare; dimora
presente, 3a persona plurale, intransitivo; vicine: = nome comune, femminile, singolare; sotterranea =
aggettivo qualificativo, femminile, plurale, grado posi- aggettivo qualificativo, femminile, singolare; l’ = artico-
tivo, primitivo; alla: preposizione articolata; costa: lo determinativo, femminile, singolare; astuzia = nome
nome comune di cosa, femminile, singolare, concreto, comune, femminile, singolare; del = preposizione arti-
primitivo. colata; comportamento = nome comune, maschile,
2. I: articolo determinativo, maschile plurale; coloni: singolare; la = articolo determinativo, femminile, sin-
nome comune di cosa, maschile, plurale, concreto, golare; capacità = nome comune, femminile, singola-
derivato; inglesi: aggettivo qualificativo, maschile, plu- re; di = preposizione semplice; mutare = voce del
rale, grado positivo, derivato; d’: preposizione sempli- verbo mutare. 1a coniugazione, transitivo, attivo, modo
ce; America: nome proprio di continente, femminile, infinito, tempo presente; pelle = nome comune, fem-
singolare, concreto, primitivo; mantenevano: verbo minile, singolare; che = pronome relativo, femminile,
mantenere, 2a coniugaz., indicativo, imperfetto, 3a per- singolare (= la quale); suggerisce = voce del verbo
sona plurale, transitivo, attivo; stretti: aggettivo qualifi- suggerire, 3a coniugazione, transitivo, attivo, modo
cativo, maschile, plurale, grado positivo, primitivo; rap- indicativo, tempo presente, 3a persona singolare; l’ =
porti: nome comune di cosa, maschile, plurale, con- articolo determinativo, femminile, singolare; idea =
creto, primitivo; con: preposizione semplice; la: artico- nome comune, femminile, singolare; del = preposizio-
lo determinativo, femminile, singolare; madrepatria: ne articolata; ringiovanimento = nome comune,
nome comune di cosa, femminile, singolare, concreto, maschile, singolare; e = congiunzione; dell’ = preposi-
composto. zione articolata; immortalità = nome comune, femmi-
3. Galileo: nome proprio di persona, maschile, singola- nile, singolare; hanno colpito = voce del verbo colpire,
re, concreto, primitivo; dopo: congiunzione semplice, 3a coniugazione, transitivo, attivo, modo indicativo,
subordinante, temporale; aver inventato: verbo tempo passato prossimo, 3a persona plurale; la = arti-
inventare, 1a coniugazione, infinito, passato, transitivo, colo determinativo, femminile, singolare; fantasia =
attivo; il: articolo determinativo, maschile, singolare; nome comune, femminile, singolare; umana = agget-
cannocchiale: nome comune di cosa, maschile, singo- tivo qualificativo, femminile, singolare; e = congiunzio-
lare, concreto, composto; ebbe: verbo avere, coniugaz. ne; sono divenuti = voce del verbo divenire, 3a coniu-
propria, indicativo, passato remoto, 3a persona singo- gazione, verbo copulativo, modo indicativo, tempo
lare, transitivo, attivo; la: articolo determinativo, femmi- passato prossimo, 3a persona plurale; una = articolo
nile, singolare; conferma: nome comune di cosa, fem- indeterminativo, femminile, singolare; sorta = nome
minile, singolare, astratto, primitivo; che: congiunzione comune, femminile, singolare; di = preposizione sem-
semplice, subordinante, dichiarativa; la: articolo deter- plice; veicoli = nome comune, maschile, plurale; di =
minativo, femminile, singolare; Terra: nome proprio di preposizione semplice; idee = nome comune, femmi-

Soluzioni Sezione 3 215


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 216

nile, plurale; religiose = aggettivo qualificativo, femmi- SCHEDA 86


nile, plurale; di = preposizione semplice; virtù = nome
comune, femminile, difettivo del plurale; tutelatrici =
❶ 1. Quel – rosso – mia; 2. faticosa – ampio – nostri;
aggettivo qualificativo, femminile, plurale; della = pre- 3. Quelle – due – bellissimi; 4. mio – cantante; 5. mar-
posizione articolata; casa = nome comune, femminile, moree; 6. paonazzo; 7. Molti – mia – teatrale; 8. nera –
singolare; di = preposizione semplice; fertilità = suoi; 9. immenso – mie; 10. minore – quella – tuo.
nome comune, femminile, singolare; di = preposizio- ❷ 1. amica; 2. signor; 3. il falegname; 4. il fiume – capitale;
ne semplice; forza = nome comune, femminile, singo- 5. il marinaio; 6. re; 7. bambino; 8. cantante; 9. donna;
lare; guaritrice = aggettivo qualificativo, femminile, 10. dottor – direttore.
singolare; Ecco = avverbio; perché = congiunzione; il ❸ 1. AP – AP; 2. AP – AT – AT; 3. AP – AT; 4. AP; 5. AT – AP
= articolo determinativo, maschile, singolare; serpen- – AT; 6. AP – AT; 7. AT.
te = nome comune, maschile, singolare; è divenuto = ❹ 1. ATT. – ATT.; 2. APP.; 3. APP.; 4. ATT.; 5. ATT. – ATT. – ATT.;
voce del verbo divenire, 3a coniugazione, verbo copu- 6. APP.; 7. ATT.; 8. APP.; 9. APP. – ATT.
lativo, modo indicativo, tempo passato prossimo, 3a
persona singolare; anche = congiunzione; l’ = artico-
lo determinativo, maschile, singolare; animale = SCHEDA 87
nome comune, maschile, singolare; sacro = aggettivo
qualificativo, maschile, singolare; di = preposizione ❶ 2. le gambe (nome); 3. il poco – il troppo (aggettivi
semplice; Asclepio = nome proprio, maschile, singo- sostantivati); 4. quadro (nome); 5. «se» (congiunzione in
lare; dio = nome comune, maschile, singolare; guari- funzione di nome); 6. niente (pronome); 7. gli audaci
tore = aggettivo qualificativo, maschile, singolare; (aggettivo sostantivato).
dell’ = preposizione articolata; antica = aggettivo ❷ 1. un succo; 2. i biglietti; 3. inglese; 4. della frutta; 5. una
qualificativo, femminile, singolare; Grecia = nome petizione; 6. la facciata – un’impalcatura, 7. la riproduzio-
proprio, femminile, singolare; i = articolo determinati- ne; 8. una banda – una banca; 9. il costume; 10. i raggi.
vo, maschile, plurale; cui = pronome relativo (= del ❸ 1. L’(ho); 2. questo – quello; 3. (prender)la; 4. l’(avrei);
quale); attributi = nome comune, maschile, plurale; 5. Vi; 6. (stanar)la; 7. lo; 8. li; 9. Ci; 10. Vi – (riportar)la.
erano = voce del verbo essere, ausiliare, modo indica- ❹ 1. CO; 2. S; 3. CO; 4. S; 5. CO; 6. S; 7. CO; 8. CO; 9. S; 10. CO.
tivo, tempo imperfetto, 3a persona plurale; appunto
= avverbio; il = articolo determinativo, maschile, sin-
golare; serpente = nome comune, maschile, singola- SCHEDA 88
re; e = congiunzione; il = articolo determinativo,
maschile, singolare; bastone = nome comune, ❶ cose – la vita – mi – mondo – tutto – sbagli – qualche
maschile, singolare. sberla – le – le mie imprese – mi – un’altra cosa –
fischiare – mi – la bocca.
❷ 1. PO; 2. PS; 3. PS; 4. PO; 5. PO; 6. PS; 7. PS; 8. PO; 9. PO;
Sezione 5 10. PS.
L’ANALISI LOGICA ❸ Risposte indicative: 2. adulto; 3. un buon amico; 4. loro
rappresentante; 5. presidente; 6. fisioterapista; 7. piutto-
sto nervoso; 8. sorprendente; 9. inabile; 10. sincero.
SCHEDA 85 ❹ Risposte indicative: 1. rappresentante (CPS); 2. inca-
pace (CPO); 3. ricco (CPS); 4. diffidente (CPO); 5. (come)
❶ 1. un grido; 2. soggetto sottinteso; 3. bel tempo; 4. chi; arbitro (CPO); 6. «la lepre» (CPS); 7. sacra (CPO).
5. del ghiaccio; 6. l’acqua; 7. soggetto sottinteso; 8. sog-
getto mancante; 9. il latte; 10. della vernice.
❷ 1. Il giardiniere; 2. L’autobus; 3. mio padre; 4. La squadra; SCHEDA 89
5. Tuo cugino; 6. Il mio compagno; 7. Creta; 8. gli schia-
vi; 9. Le miniature; 10. Ulisse. ❶ Risposte indicative: 2. rappresentante (PO); 3. abilissimi
❸ 1. amici (E); 2. stelle (E); 3. noi (S); 4. il professore (E); sciatori (PS); 4. un alimento fondamentale (PS); 5. una
5. egli (S); 6. loro (S); 7. Quell’antipatico (E); 8. Il mese (E); collezione (CO); 6. presidente (PS); 7. la più preparata
9. un uomo (E); 10. Un sole (E). (PS); 8. stupiti (PS); 9. come arbitro (PS); 10. padre (PO).

216 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 217

❷ 1. CPO; 2. CPS; 3. CPS; 4. CPO; 5. CPS; 6. CPO; 7. CPO; SCHEDA 93


8. CPS; 9. CPO; 10. CPS.
❸ 1. un (ottimo) medico; 2. felice; 4. (in qualità di) perito; ❶ 2. soggetto – predicato verbale, 3. predicato verbale –
6. la persona (più adatta); 7. stanco e sfiduciato; soggetto – predicato verbale; 4. soggetto – predicato
8. (come) amici; 9. egoista. nominale; 5. soggetto – predicato verbale – predicato
verbale – soggetto.
❷ 1. attributo; 2. apposizione; 3. compl. oggetto; 4. attri-
SCHEDA 90 buto; 5. attributo – compl. oggetto; 6. apposizione.
❸ 2. soggetto – apposizione – predicato verbale; 3. predi-
❶ 1. È – è; 2. sono; 3. sono; 4. sarò; 5. è; 6. è stato – è; 7. è; cato verbale – predicato verbale – predicato verbale;
8. era; 9. sarei; 10. Sono – è. 4. soggetto – predicato verbale; 5. predicato verbale –
❷ 1. A; 2. A; 3. PV; 4. C; 5. A; 6. PV; 7. PV; 8. C. attributo – apposizione – attributo.
❸ 1. C; 2. A – A; 3. C – A; 4. C – A; 5. A; 6. C; 7. A – C; 8. A – C. ❹ 1. Tosel (sogg.); il giudice (apposizione); sportivo (attribu-
❹ 1. A; 2. C; 3. A; 4. C; 5. C; 6. A; 7. C; 8. A; 9. A. to dell’apposizione); ha comminato (predicato verbale);
❺ 3. si svolgerà; 4. Ci troviamo; 5. esiste; 6. appartiene; 7. si una dura (attr. del compl. oggetto); squalifica (compl.
trovano. oggetto). 2. Mio (attr. del soggetto); padre (sogg.); da
giovane (apposizione); era (copula); molto bravo (nome
del predicato); come arbitro (apposizione).
SCHEDA 91

❶ 1. segue; 2. è sordo – comunichiamo; 3. è stata vinta; SCHEDA 94


4. è stata divertente; 5. tremano; 6. suona – è bravo;
7. è incerta; 8. Lavoravo; 9. correva; 10. ringraziò. ❶ 1. b (predicato verbale); 2. a (predicato verbale); 3. b
❷ 1. è freddo pungente; 2. Se fossi stato attento; 3. sono (predicato nominale); 4. a (soggetto); 5. a (soggetto);
sicuro; 4. è stata faticosa; 5. è un ottimo insegnante; 6. b (compl. indiretto); 7. b (compl. oggetto); 8. a (sog-
6. era indaffarato. getto); 9. c (apposizione del compl. oggetto); 10. c
❸ 1. PV; 2. PV – PV; 3. PV – PV – PV; 4. PV – PV – PV; 5. PN (attributo del compl. oggetto); 11. b (apposizione del
– PN – PN; 6. PV – PV – PN – PV – PV – PN. soggetto); 12. c (attributi del soggetto).
❹ Il predicato verbale è sottolineato, il predicato ❷ 1. a (attributo del soggetto); 2. b (compl. oggetto); 3. c
nominale è in grassetto. (compl. predicativo del soggetto); 4. c (compl. predica-
1. è circondata; 2. è nuova; 3. sono contento; 4. partì; tivo dell’oggetto); 5. a (soggetto); 6. b (nome del predi-
5. sono impegnativi; 6. è stato un ottimo giocatore cato nominale); 7. c (apposizione del compl. oggetto);
– seguirò; 7. sono lunghi e biondi; 8. Ascoltai – tornai; 8. b (nome del predicato).
9. è ancora lunga e monotona; 10. rientra. ❸ 1. soggetto; 2. attributo; 3. sindaco; 4. ti; 5. apposizione;
6. compl. oggetto partitivo.

SCHEDA 92
SCHEDA 95
❶ Risposte indicative: 2. è un’accanita lettrice; 3. abbia-
mo visto; 4. vi sono; 5. è stato; 6. ha concluso; 7. avessi ❶ 1. Il maestro = apposizione del soggetto; Rossi = sog-
perso; 8. ho perfezionato; 9. è; 10. ho comperato getto; dirigerà = predicato verbale; il prossimo =
❷ 1. Ho preparato; 2. Hai dato; 3. è un abile baro; 4. hanno attributo del complemento oggetto; festival = com-
sequestrato – erano regolari; 5. è; 6. sono arrivati; 7. stu- plemento oggetto; delle voci = complemento indiret-
pisce; 8. ha regalato – è rosso; 9. ha raccontato; 10. pas- to; nuove = attributo del complemento indiretto.
sava; 11. ha regalato – è guizzante; sono stati eliminati. 2. Molti = soggetto; considerano = predicato verbale;
❸ 1. È stato approvato: PV; 2. è un ragazzo sincero: PN; il famoso = attributo del complemento oggetto; chi-
3. era ancora giunta: PV; 4. credeva: PV; 5. si trova: PV; rurgo = apposizione del complemento oggetto; Bar-
6. era felice: PN; 7. si inclinava: PV; 8. sarà più rigido: PN; nard = complemento oggetto; il pioniere = comple-
9. partirai: PV; 10: è troppo salato: PN; 11. è triste (PN) – mento predicativo dell’oggetto; dei trapianti = com-
è malato (PN); 12. sono stati fatti (PV). plemento indiretto.

Soluzioni Sezione 3 217


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 218

3. Gialli = attributo del soggetto; cespugli = soggetto; approfondito (MO); 6. a gesti (ME); 7. Con una lettera
di ginestre = compl. indiretto; ricoprivano = pred. (ME); 8. in motorino (ME); 9. a gonfie vele (MO); 10. len-
verbale; la collina = compl. oggetto. tamente (MO).
❷ 1. La neve = soggetto; ha imbiancato = pred. verbale; ❸ 1. F; 2. C; 3. F; 4. F; 5. C; 6. F; 7. F.
i tetti = compl. oggetto. ❹ 1. con grande prudenza; 2. in taxi; 3. In aereo – como-
2. L’uomo = soggetto; che = soggetto; sta venendo = damente; 4. a braccia aperte – con il solito affetto; 5. a
pred. verbale; è = copula; Bianchi, = nome del predi- mano – con grande precisione; 6. a piedi – in silenzio –
cato; il noto = attributo dell’apposizione del nome del con la speranza; 7. tristemente – di ricordi; 8. Con gran-
predicato; avvocato = apposizione del nome del pre- de gioia – all’improvviso – per telefono.
dicato.
3. Tu = soggetto; ritieni = pred. verbale; la lettura =
compl. oggetto; un’attività = compl. predicativo del- SCHEDA 98
l’oggetto; noiosa = attributo del compl. predicativo
dell’oggetto. ❶ 2. Il cagnolino è lavato con cura da Francesca; 3. Le
4. Il Consiglio = soggetto; comunale = attributo del vacanze al mare sono preferite da molte persone;
soggetto; lo = complemento oggetto; ha eletto = pre- 4. Una ricetta mi è stata prescritta dal medico; 5. La pic-
dicato verbale; presidente = complemento predicati- cola Sara è stata spaventata da un’ape; 6. La pelle è
vo dell’oggetto; all’unanimità = complemento indi- abbronzata dai raggi del sole; 7. Piatti prelibati sono
retto. preparati da quel cuoco; 8. Pompei ed Ercolano furono
distrutte dall’eruzione del Vesuvio.
❷ 1. a forte velocità – con la sua auto; 2. In solitudine –
SCHEDA 96 con la barca; 3. con la zappa; 4. in aereo – con sicurez-
za; 5. con affetto – con la sua solita esuberanza; 6. con
❶ 1. dei sogni notturni; 2. del mio dottore; 3. degli alberi grande precisione – con il bisturi laser; 7. a piedi;
– dell’estate; 4. della scuola – dei ragazzi; 5. di mio fra- 8. Con la memoria; 9. Via fax – di sorpresa; 10. con cir-
tello; 6. dei quotidiani – di cronaca; 7. del caffè; 8. di cospezione.
Natale; 9. del Mediterraneo; 10. dei torrenti di monta- ❸ 2. Per la pioggia; 3. a causa di un brutto sogno; 4. per la
gna. vergogna; 5. per un colpo alla testa; 6. per la vecchiaia;
❷ 1. CT – CO; 2. CT; 3. CT – CO – CT – CO: 4. CT; 5. CT – 7. Per la mancanza di denaro; 8. All’urlo di Carla.
CO; 6. CT; 7. CO; 8. CO; 9. CT; 10. CT – CO.
❸ I complementi di causa sono sottolineati, i comple-
menti di fine sono in grassetto. SCHEDA 99
1. di morte naturale; 2. da cucire; 3. di freddo; 4. per il
ghiaccio; 5. per la sua formazione linguistica; 6. Per ❶ 1. moto da; 2. stato in; 3. moto a; 4. moto per; 5. stato
la tua salute; 7. Per motivi; 8. per orgoglio; 9. in omag- in; 6. moto da; 7. moto per.
gio; 10. per la libertà. ❷ Risposte indicative: 2. all’estero: 3. sui binari; 4. qui;
❹ 2. mi (agg.); 3. a tutti (agg.); 4. al concorso (nome); 5. al secondo piano; 6. lungo la Pianura Padana; 7. dalla
5. al mittente (verbo transitivo pass.); 6. ci (verbo transi- strada principale; 8. dal mare.
tivo att.); 7. a Monica (verbo intransativo att.); 8. alla ❸ Risposte aperte.
navigazione (agg.); 9. gli (verbo transitivo att.); 10. al ❹ 1. m. da l.; 2. m. per l.; 3. m. a l.; 4. m. da l.; 5. s. in l.;
dito (verbo intransitivo). 6. s. in l.; 7. m. per l.

SCHEDA 97 SCHEDA 100

❶ 1. per la sua attività; 2. per affari; 3. per timidezza – per ❶ 2. per i campi (moto per luogo); 3. a Trieste (stato in
superbia; 4. per legna; 5. A causa della nebbia; 6. da luogo); 4. da Parigi (moto da luogo); 5. da casa (moto
guerra; 7. da cerimonia; 8. dal freddo; 9. per acquisti; da luogo); 6. in una bella casa nuova (stato in luogo);
10. alla scoperta. 7. in piazza (stato in luogo); 8. per il cortile interno
❷ Risposte indicative: 2. con serenità (MO); 3. con fer- (moto per luogo); 9. da Andrea (moto a luogo); 10. da
mezza (MO); 4. con un grimaldello (ME); 5. in modo lei (moto a luogo).

218 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 219

❷ Risposte indicative: 2. ora; 3. adesso; 4. recentemente; chiamati: pred. verbale; dal preside: compl. d’agente.
5. da tre anni; 6. ogni giorno; 7. ora; 8. a lungo. 8. La ricerca: soggetto; del criceto: compl. di specifica-
❸ 2. Dopo la partenza di mio zio; 3. fino al ritorno dei zione; fu estenuante: predicato nominale.
nostri genitori; 4. All’arrivo della primavera; 5. prima del
tramonto; 6. All’arrivo del preside; 7. Poco prima del tuo
arrivo; 8. Durante il viaggio verso il mare; 9. Dopo la SCHEDA 103
risposta di Carlo; 10. prima dell’arrivo dei miei amici.
❹ 1. da alcuni anni – TC; 2. Durante le vacanze estive – TD; ❶ 1. S; 2. O; 3. P; 4. SP – D; 5. P; 6. S; 7. P – SP; 8. O; 9. SP.
3. Domani – TD; 4. due mesi fa – TD; 5. per dieci ore – ❷ 1. dell’accaduto; 2. del professor Bosi; 3. di settembre –
TC; 6. Al tramonto – TD; 7. di giorno – TD; la notte – TD; dell’estate; 4. di Alessandro Manzoni – della letteratura
8. per venerdì prossimo – TD; 9. da sei settimane – TC; italiana; 5. di banco – di Giorgio; 6. dei fatti; 8. di Pasqua.
10. a lungo – TC. ❸ 1. di voi; 2. del (tuo) tempo; 3. tra i felini; 4. dei parteci-
panti; 6. delle macchine; 7. dei romanzi; 8. dei turisti;
10. di voi.
SCHEDA 101 ❹ 1. tra gli sport (CP); 2. di Itaca (CD); 3. di Chia (CD); 4. dei
prossimi giorni (CP); 5. di noi (CP); 6. di Lorenzo (CD);
7. degli amici (CP); 8. del Conero (CD); 9. di Pompei (CD);
❶ 2. stato in luogo; 3. oggetto; 4. specificazione; 5. agen-
10. tra le più importanti opere (CP); 11. dei romanzi (CP).
te – partitivo; 6. causa; 7. fine; 8. mezzo; 9. causa eff. –
causa eff. ❺ 1. dei miei amici (PT); 2. di Andrea (SP); 3. del sabato
(SP); 4. di Londra (DE); 5. di Torino (SP); 6. Tra i parteci-
❷ 1. causa; 2. fine; 3. oggetto; 4. specificazione; 5. termine;
panti (PT); 7. di Antonio (DE); 8. dei miei compagni (PT);
6. oggetto.
9. di noi (PT); 10. delle ragazze (PT) – di calcio (SP).
❸ 2. mezzo; 3. modo; 4. causa; 5. fine – specificazione;
6. partitivo – tempo determinato; 7. termine; 8. modo;
9. termine; 10. mezzo – modo.
SCHEDA 104
❹ Sono riportate le risposte corrette: 1. compl. di
modo; 3. compl. d’agente; 4. compl. di termine;
5. compl. di compagnia; 6. compl. di modo; 8. compl. di
❶ 1. OP; 2. AS; 3. AS; 4. AS; 5. OP; 6. AS; 7. AS; 8. OP; 9. AS;
10. AS.
fine; 9. compl. di unione.
❷ 1. da Messina (O); 2. dal vizio (A); 3. dai compagni (A);
5. da una famiglia (O); 7. dall’incarico (A); 8. dalla cucina
(O); 9. dal carattere (O); 10. dal campo (A).
SCHEDA 102
❸ Soluzioni proposte: 2. Sulla (argom.); 3. su (argom.);
4. relativamente al (limitaz.); 5. Per (limitaz.); 6. A (limi-
❶ 2. complemento; 3. attributo; 4. soggetto; 5. comple- taz.); 7. sulla (argom.); 8. su (argom.).
mento; 6. attributo – complemento; 7. predicato;
8. complemento – soggetto – attributo; 9. predicato –
❹ 1. di grande acume e profondità; 2. a righe bianche e
azzurre; 4. dai capelli rossi; 6. con gli occhi azzurri e i
complemento – predicato; 10. complemento – predi- capelli neri; 7. a tre colori; 8. a tre piani; 9. con la suola;
cato. 10. di belle speranze.
❷ 2. Vivo: (Io) sogg. sottinteso – predicato verbale; a
Milano: compl. di stato in luogo; da molti anni:
compl. di tempo continuato + attributo. 3. Il gatto: SCHEDA 105
soggetto; per la paura: compl. di causa; si nascose:
predicato verbale; sotto il letto: compl. di moto a ❶ 1. materia; 2. argomento; 3. argomento; 4. qualità;
luogo. 4. Mi: compl. di termine; passarono: pred. ver- 5. argomento; 6. qualità; 7. materia; 8. qualità.
bale; per la mente: compl. di moto per luogo figurato; ❷ 2. di tre metri (estensione); 3. a cento metri (distanza);
molti pensieri: soggetto + attributo. 5. Giacomo: sog- 4. di cento chili (peso); 5. circa venti metri (estensione);
getto; studia: pred. verbale; con un suo amico: compl. 6. dieci chilometri (distanza); 7. tre metri (misura); 8. sui
di compagnia + attributo. 6. Ho mangiato: (Io) sogg. dieci chili (peso).
sottinteso – predic. verbale; un ottimo risotto: compl. ❸ Risposte indicative. 2. di falsità (colpa); 3. a morte
oggetto + attributo; con i funghi: compl. di unione. (pena); 4. moltissimo (prezzo); 5. mille euro (stima); 6.
7. Alcuni: soggetto; di voi: compl. partitivo; saranno per 150 euro (prezzo).

Soluzioni Sezione 3 219


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 220

❹ 2. per due (distributivo); 3. A dispetto di tutte le previ- acciaio (materia); 6. nella corsa (limitazione); 7. dell’oro
sioni (concessivo); 4. Ragazzi (vocativo); 5. del dieci (paragone); 8. fra le nuvole (stato in luogo figurato).
per cento (distributivo); 6. Andrea (vocativo); 7. Mal- ❸ 2. tempo continuato; 3. concessivo; 4. sostituzione;
grado le sue perplessità (concessivo); 8. Signori (voca- 5. argomento; 6. causa; 7. mezzo; 8. modo.
tivo). ❹ 2. materia; 3. argomento; 4. età; 5. qualità; 6. limitazio-
ne; 7. paragone; 8. argomento; 9. qualità; 10. paragone;
11. pena; 12. colpa; 13. esclusione; 14. vantaggio – van-
SCHEDA 106 taggio; 15. colpa.

❶ 1. misura; 2. peso; 3. misura; 4. età; 5. peso; 6. estensio-


ne; 7. età; 8. estensione. SCHEDA 109
❷ 2. con quelli (sostituzione); 3. senza la panna (esclusio-
ne); 4. Invece della pizza (sostituzione); 5. tranne due ❶ 2. concessivo; 3. peso (figur.); 4. scambio; 5. estensione;
(esclusione); 6. in cambio di materie prime (sostituzio- 6. prezzo; 7. distanza; 8. abbondanza; 9. estensione; 10.
ne); 7. Tranne lunedì (esclusione); 8. salvo il salotto stima; 11. concessivo; 12. distributivo; 13. stima; 14. pri-
(esclusione). vazione; 15. sostituzione.
❸ 1. esclusione; 2. esclusione; 3. concessivo; 4. sostituzio- ❷ Soluzioni indicative: 2. dal violento temporale; 3. di
ne; 5. esclusione; 6. concessivo; 7. sostituzione; 8. con- voi; 4. per la lunga attesa; 5. più pazienti; 6. con nessu-
cessivo. no; 7. tranne la 2a C; 8. A dieci anni; 9. per funghi;
❹ 2. all’esilio (pena); 3. a un prezzo inferiore (stima); 4. di 10. nell’intaglio; 11. per Torino; 12. dalla scuola; 13. di
tradimento (colpa); 5. in gran conto (stima); 6. per una legno; 14. con l’automobile; 15. per nome; 16. dal lati-
cifra irrisoria (prezzo); 7. per furto (colpa); 8. con l’espul- no; 17. di quella passata; 18. dei fratelli; 19. Invece del
sione (pena). cappello; 20. a cinque ore.
❸ 1. di oltre due quintali (peso); 2. circa seicento chilome-
tri (distanza); 3. circa mille euro (stima); 4. per uno
SCHEDA 107 (distributivo); 5. di ottime qualità (abbondanza); 6. a
pochi metri (distanza); 7. di dodicimila metri (estensio-
❶ 1. a (specificazione); 2. c (mezzo); 3. b (partitivo); 4. b ne); 8. nonostante le pessime previsioni (concessivo);
(denominazione); 5. a (specificazione); 6. c (oggetto); 9. molte sterline (prezzo); 10. per lanterne (sostituzio-
7. c (argomento); 8. b (qualità); 9 b (limitazione); 10. c ne); 11. di circa venti chilometri (estensione); 12. Al
(fine). posto tuo (sostituzione); 13. Contro ogni previsione
❷ 1. a (termine); 2 b (fine); 3 c (moto a luogo); 4. c (modo); (concessivo); 14. intorno ai due milioni di euro (stima);
5. b (causa); 6 b (distanza); 7 c (distributivo); 8 a (d’agen- 15. di iniziativa (privazione).
te); 9 b (separazione); 10. c (limitazione); 11. b (causa);
12. b (fine).
❸ 1. a (d’agente); 2. c (moto da luogo); 3. a (mezzo); 4. a SCHEDA 110
(tempo continuato); 5 c (modo); 6. a (unione); 7 b
(mezzo); 8. b (concessivo); 9. c (fine); 10. a (colpa); 11. c ❶ 2. complemento partitivo; 3. compl. di causa efficiente;
(fine); 12. b (causa); 13. a (moto per luogo). 4. compl. di moto da luogo; 5. compl. di origine;
6. compl. di allontanamento; 7. compl. di moto da
luogo; 8. compl. di causa; 9. compl. di origine;
SCHEDA 108 10. compl. di argomento.
❷ 2. soggetto; 3. compl. di causa; 4. compl. di specifica-
❶ Risposte indicative: 2. circa il sottopassaggio (argo- zione; 5. compl. di termine; 6. compl. oggetto; 7. compl.
mento); 3. dal suo carattere (origine); 4. con ombrello- di tempo determinato; 8. soggetto; 9. compl. oggetto;
ne e sdraio (unione); 5. in difesa della libertà (vantag- 10. compl. di stato in luogo.
gio); 6. con competenza (modo); 7. di lana (materia); ❸ 2. tempo det. – oggetto – sogg.; 3. estens.; 4. tempo
dai capelli biondi (qualità). det. – m. a luogo; 5. pred. del sogg.; 6. vantaggio; 7. ter-
❷ Risposte indicative: 2. dalla paura (causa); 3. dai ladri mine; 8. pred. dell’ogg.
(d’agente); 4. da una famiglia nobile (origine); 5. in ❹ 1. P; 2. CE; 3. S; 4. P; 5. P; 6. CE.

220 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 221

SCHEDA 111 dagli sguardi (attr.); 6. la loro volontà (c. ogg.); secondo
coscienza (modo); con voto segreto (mezzo); 7. Per la
❶ 2. partitivo; 3. termine; 4. stato in luogo; 5. moto a suddivisione (fine); ciecamente (modo); della sua one-
luogo; 6. denominazione; 7. argomento; 8. materia; stà (spec.); 8. Con il condizionatore (mezzo); d’aria
9. paragone. (spec.); dormivamo (pred. verb.); pacificamente
❷ 2. fine; 3. agente; 4. moto da luogo; 5. compagnia; (modo); 9. del Giglio (c. den.); fu interessante (p. nom.);
10. Grazie al suo intervento (mezzo + attr.); è stato rag-
6. unione; 7. tempo continuato; 8. moto per luogo;
9. modo. giunto (pred. verb.); un accordo (sogg.); per la soluzio-
ne (fine).
❸ 2. moto a luogo; 3. materia; 4. fine; 5. tempo continua-
to; 6. tempo determinato; 7. argomento; 8. causa; 9. età. ❷ 1. Domenica (tempo det.); per la montagna (m. a
luogo); con un carico (unione); incredibile (attr.);
❹ 2. fine; 3. causa; 4. moto a luogo; 5. colpa; 6. moto a
2. Siamo stati guidati (pred. verb.); per il centro (m. per
luogo; 7. stato in luogo; 8. moto per luogo; 9. modo.
luogo); di Londra (spec.); da una giovane (agente); dalla
Scozia (c. di or./prov.); 3. del guasto (spec.); oggi (tempo
det.); un tecnico (sogg.); dalla sede centrale (m. da
SCHEDA 112
luogo + attr.); 4. è stato allontanato (pred. verb.); dal
corso (c. di all./ sep.); per l’alto numero (causa + attr.);
❶ 1. di grande fama (qualità + attr.) – a lungo (tempo
5. in una situazione difficile (s. in luogo fig. + attr.); da
cont.) – della disoccupazione giovanile (argom. + attr.);
cui (m. da luogo fig.); sono uscito (pred. verb.); da poco
2. Secondo me (limitaz.) – Giovanni (sogg.) – il suo
(c. avverbiale di tempo).
comportamento (c. ogg. + attr.); 3. In quanto al caratte-
re (limitaz.) – è molto più disponibile (pred. nom.) – di
te (parag.); 4. La situazione (sogg.) – e nervi (ogg.) –
SCHEDA 114
d’acciaio (materia fig.); 5. A vent’anni (età) – discuteva
(pred. verb.) – di temi scientifici (argom. + attr.) – con la
competenza (modo); 6. a cento metri (dist.) – dalla ❶ 2. argomento; 3. materia; 4. tempo determinato – moto
da luogo; 5. paragone – limitazione; 6. qualità; 7. limita-
piazzetta (separaz.).
zione – paragone; 8. tempo continuato – privazione;
❷ 1. Il convoglio (sogg.) – trasportava (pred. verb.) – un
9. abbondanza; 10. vantaggio.
carico (ogg.) – di duecento quintali (peso) – di generi
(spec.) – di prima necessità (qualità + attr.); 2. La mia ❷ 2. La mia (attr. dell’apposizione); amica (apposizione
del sogg.); Teresa (soggetto); è (copula); la padrona
aula (sogg. + attr.) – è lunga (pred. nom.) – dieci metri
(nome del predicato); di un gatto (c. specificazione);
(estens.) – e si trova (pred. verb.) – a pochi passi (dist.) –
soriano (attr. c. specificazione).
dalla Presidenza (separaz.); 3. sulla bancarella (s. in
3. Il giovane (attr. del soggetto); centometrista (apposi-
luogo) – venticinque euro (prezzo) – l’uno (distrib.);
zione del sogg.); Valeri (sogg.); vive (pred. verb.); a Sor-
4. era ricco (pred. nom.) – di fini decorazioni (abbond.
rento (c. stato in luogo); città (apposiz. del c. di luogo);
+ attr.) – trecento euro (stima); 5. L’incontro (sogg.) – si
campana (attr. dell’apposizione).
è concluso (pred. verb.) – con una netta affermazione
4. È stata addobbata (pred. verb.); la chiesa (soggetto);
(modo + attr.) – per la nostra scuola (vantaggio + attr.);
per una cerimonia (c. di fine); nuziale (attr. c. di fine).
6. tranne Enrico (escl.) – scambiarono (pred. verb.) – per
5. L’isola (soggetto); di Zanzibar (c. di denominazione);
quella (scambio); 7. Nonostante la stanchezza (conces-
nell’Oceano (c. stato in luogo); Indiano (attr. del c. di
sivo) – del viaggio (spec.) – un ottimo umore (ogg. +
luogo); è (copula); un gioiello (nome del predicato); di
attr.).
corallo (c. di materia).

SCHEDA 113 SCHEDA 115

❶ 1. del nonno (c. spec.); al ragazzo (c. term.); 2. Mi (c. ❶ 1. Luigi (soggetto); porterà (pred. verbale); il mio cane
ogg.); in fretta (modo); rapidamente (modo); con la sua (c. oggetto + attributo); ai giardini (c. moto a luogo).
nuova automobile (mezzo + attr.); 3. di voi (c. part.); la 2. [Lui] (sogg. sott.); Era felice (pred. nominale); del suo
torre (c. ogg.); di Pisa (c. spec.); 4. Il guasto (sogg.); dalla nuovo incarico (c. di causa + attibuto); 3. [Io] (sogg.
rottura (c. causa eff.); 5. rossa (attr.); della sala (c. spec.); sott.); Raggiunsi (pred. verbale); il centro (c. oggetto); di

Soluzioni Sezione 3 221


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 222

corsa (c. di modo). 4. La ragazza (soggetto); di Andrea – per una buona zuppa (c. di fine +attributo) – di pesce
(c. di specificaz.); era rossa (pred. nominale); per la ver- (c. di specificazione). 4. Il tavolo (soggetto) – di plastica
gogna (c. di causa). (c. di materia) – misura (predicato verbale) – tre metri (c.
❷ 2. scalammo = predicato verbale; con una guida = c. di di misura) – e [esso] (soggetto sottinteso) – si trova (pre-
compagnia; esperta = attr. del c. di compagnia; 3. A dicato verbale) – vicino alla piscina (c. di stato in luogo)
causa del freddo = c. di causa; intenso = attr. del c. di – dalla quale (c. di allontanamento) – dista (predicato
causa; con un cappotto = c. di unione; pesante = attr. verbale) – solo due metri (c. di distanza). 5. Pur con poco
del c. di unione; 4. Roberto = soggetto; una casa = c. entusiasmo (c. concessivo) – [egli] (soggetto sottinteso)
oggetto; con un terrazzo = c. di unione; grande = attri- – ha accettato (predicato verbale) – l’invito (c. oggetto)
buto del c. di unione. – di Enrico (c. di specificazione) – per una cena (c. di fine)
– da sua nonna (c. di stato in luogo + attributo) – che
(soggetto) – abita (predicato verbale) – a tre chilometri
SCHEDA 116 (c. di distanza) – dal paese (c. di allontanamento).
❷ 2. L’esito (soggetto) – del test (c. di specificazione) – di
❶ 2. Io (soggetto); vi (complemento oggetto); considero ammissione (c. di specificazione) – alla facoltà (c. di ter-
(predicato verbale); amici (compl. predic. dell’oggetto). mine) – di architettura (c. di specificazione) – è stato
3. Talvolta (compl. avverbiale di tempo); i genitori (sog- sfavorevole (predicato nominale) – per molti candidati
getto); fanno (predicato verbale); enormi sacrifici (c. di svantaggio + attributo). 3. Da una settimana (c. di
(compl. oggetto + attributo); per i figli (complemento tempo continuato) – [io] (soggetto sottinteso) – uso
di vantaggio). 4. [Io] soggetto sottinteso; Voglio (predi- (predicato verbale) – un deodorante (c. oggetto) – dal-
cato verbale); fatti concreti (compl. oggetto + attribu- l’aroma fresco (c. di qualità + attributo). 4. L’artigianato
to); invece di parole (compl. di sostituzione). 5. Questo locale (soggetto + attributo) – produce (predicato ver-
vassoio (soggetto + attributo); d’argento (complemen- bale) – manufatti (c. oggetto) – di ceramica (c. di mate-
to di materia); pesa (predicato verbale); tre chili (compl. ria. 5. Il giornale (soggetto) – esce (predicato verbale) –
di peso + attributo). 6. Nessuno (soggetto); di voi (com- ogni settimana (c. di tempo determinato + attributo) –
plemento partitivo); supera (predicato verbale); Giaco- con un volume (c. di unione) – di astronomia (c. di
mo (complemento oggetto); nel gioco (complemento argomento). 6. Carlo (soggetto) – non ha giocato (pre-
di limitazione); degli scacchi (compl. di specificazione). dicato verbale) – le partite (c. oggetto) – per un brutto
7. Un fulmine (soggetto); ha abbattuto (predicato ver- stiramento (c. di causa).
bale); un albero (complemento oggetto); del giardino
(compl. di specificazione). 8. Questa casa (soggetto +
attributo); mi (complemento di termine); è costata SCHEDA 118
(predicato verbale); anni (complemento di prezzo); di
rinunce (compl. di specificazione). ❶ con zio Henry (c. di compagnia + apposizione); sua
❷ 1. Giulio = soggetto; il suo rapporto = c. oggetto + moglie (apposizione + attributo); in una casa molto
attributo. 2. Contro ogni aspettativa = c. concessivo + piccola (c. di stato in luogo + 2 attributi); su un carro (c.
attributo; siamo riusciti = predicato verbale. 3. era ricol- di mezzo); per molte miglia (c. di distanza + attributo);
ma = predicato nominale; di ogni genere = c. di che (soggetto); un fornello (c. oggetto); da cucina (c. di
abbondanza + attributo. 4. ed è larga = predicato fine); per i piatti (c. di fine); un lettone (c. oggetto); in un
nominale; alla base = c. di limitazione. altro angolo (c. di stato in luogo + attributo); attraverso
una botola (c. di moto per luogo); nel mezzo (c. di stato
in luogo); del pavimento (c. di specificazione); di casa
SCHEDA 117 (c. di specificazione); la grande, grigia prateria (c.
oggetto + 2 attributi).
❶ 2. Il Parco (soggetto) – del Ticino (c. di denominazione) ❷ 1. Nella piana (c. stato in luogo) – di Giza (c. di denomi-
– si estende (predicato verbale) – per diversi chilometri nazione) – c’è (predicato verbale) – la Sfinge (sogget-
(c. di estensione). 3. La traversata (soggetto) – per le to). – [La Sfinge] (soggetto sottinteso) – ha (predicato
Egadi (c. di moto per luogo) – durerà (predicato verba- verbale) – il corpo (c. oggetto) – da leone (c. di qualità)
le) – circa un’ora (c. di tempo continuato) – e prevede – e il volto (c. oggetto) – da uomo (c. di qualità) – con
(predicato verbale) – una sosta (c. oggetto) – al risto- un’espressione enigmatica (c. di qualità + attributo).
rante (c. di stato in luogo) – “Il pescatore” (apposizione) 2. Qualcuno (soggetto) – descrive (predicato verbale) –

222 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 223

passaggi misteriosi (c. oggetto + attributo) – da lì (c. di per San Francisco (m. a luogo) è stata rimandata (pred.
moto per luogo) – si arriverebbe (predicato verbale) – verb.) per la nebbia (causa). 3. La zia Luigia (sogg. +
al tesoro (c. di moto a luogo) – della piramide (c. di spe- app.) una vecchia (attr.) sorella (app.) di mia madre
cificazione) – di Cheope (c. di denominazione). (spec. + attr.) mi (termine) regalava (pred. verb.) sempre
(tempo det.) dei dolci (ogg.) di marzapane (materia).
4. Matteo (sogg.) è un giovane (pred. nom.) d’ingegno
SCHEDA 119 (qualità) che (sogg.) farà (pred. verb.) molta strada (ogg.
+ attr.). 5. Questo (sogg.) è il libro (pred. nom.) più bello
❶ fin dai tempi (c. di tempo continuato); antichi (attribu- (attr.) tra tutti quelli (partit. + attr.) che (ogg.) (io = sog-
to del c. di tempo continuato); in scritti (c. di stato in getto sottinteso) ho letto (pred. verb.). 6. Il tribunale
luogo); sacri conservati (attributi del c. di stato in militare (sogg. + attr.) giudicò (pred. verb.) colpevole
luogo); dai fedeli (c. d’agente); del cantore (apposizio- (pred. dell’ogg.) l’imputato (ogg.) e (congiunzione
ne del c. di specificazione); Orfeo (c. di specificazione). copulativa) lo (ogg.) condannò (pred. verb.) a tre anni
In principio (c. di tempo); – dice (predicato verbale); la (pena) di reclusione (spec.). 7. L’ultimo romanzo (sogg.
storia – (soggetto); era (predicato verbale); la Notte + attr.) di questo autore (spec. + attr.) è meno interes-
(soggetto); una potentissima dea (apposizione con sante (pred. nom.) degli altri (parag.). 8. Dalla vendita
attributo del soggetto); che (c. oggetto); perfino Zeus (origine) della sua macchina (spec. + attr.) mio fratello
(soggetto); temeva (predicato verbale). Essa (sogget- (sogg. + attr.) ha ricavato (pred. verb.) una discreta
to); in questo (attributo del c. di stato in luogo figura- somma (ogg. + attr.). 9. (Io = soggetto sottinteso) Ho
to); racconto (c. di stato in luogo figurato); ha (predica- incontrato (pred. verb.) al ristorante (s. in luogo) Paolo
to verbale); l’aspetto (c. oggetto); di un uccello (c. di (ogg.) che (sogg.) mangiava (pred. verb.) con gusto
specificazione); dalle ali (c. di qualità); nere (attributo dl (modo) un piatto colmo (ogg. + attr.) di spaghetti
c. di qualità). La Notte (soggetto); fu fecondata (predi- (abbond.).
cato verbale); dal Vento (c. d’agente); e depose (predi- ❷ 1. I nostri zii (sogg. + attr.) arrivano (pred. verb.) doma-
cato verbale); [essa] (soggetto sottinteso); il suo (attri- ni (tempo det.) dall’America (m. da luogo) con la nave
buto del c. oggetto); uovo (c. oggetto); d’argento (c. di (mezzo) da crociera (scopo) che (sogg.) fa (pred. verb.)
materia); nell’immenso (attributo del c. di stato in scalo (c. ogg.) a Genova (m. a luogo). 2. I ladri (sogg.) si
luogo); grembo (c. di stato in luogo); dell’oscurità (c. di allontanarono (pred. verb.) dalla casa (allont.) in tutta
specificazione). Dall’uovo (c. di moto da luogo); balzò fretta (modo + attr.) con il bottino (unione) ma (con-
fuori (predicato verbale); il figlio (soggetto); del Vento giunzione avversativa) nella fuga (tempo det.) (essi =
(c. di specificazione); sibilante (attributo del c. di speci- soggetto sottinteso) ne (partitivo) persero (pred. verb.)
ficazione); un dio (apposizione del soggetto); dalle ali una parte (c. ogg.). 3. Sul tavolo (s. in luogo) c’era (pred.
(c. di qualità); d’oro (c. di materia); che (soggetto); era verb.) una pila (sogg.) di piatti (spec.) di porcellana
anche chiamato (predicato verbale); Eros (c. predicati- (materia). 4. Per tutte queste informazioni (scopo +
vo del soggetto). Eros (soggetto); portò (predicato ver- attributi) rivolgetevi (pred. verb.) alla segreteria (termi-
bale); alla luce (c. di moto a luogo); e mostrò (predica- ne) dell’istituto (spec.) nelle ore (tempo det.) d’ufficio
to verbale); [egli] (soggetto sottinteso); quello (c. (spec.). 5. Per la sua vita dedita (causa + attributi) al
oggetto); che (soggetto); fino a quel (attributo del c. di dovere (termine) il dottor Belzi (sogg. + app.) fu nomi-
tempo continuato); momento (c. di tempo continua- nato (pred. verb.) cavaliere (pred. del sogg.) del lavoro
to); era nascosto (predicato verbale); nell’Uovo (c. di (spec.). 6. (Tu = soggetto sottinteso) Non (avverbio di
stato in luogo); d’argento (c. di materia); ed era (copu- negazione) mi (termine) hai detto (pred. verb.) ancora
la); [esso] (soggetto sottinteso); il mondo intero (nome (tempo det.) nulla (c. ogg.) circa le tue intenzioni
del predicato nominale con attributo). (argom. + attr.): perché (avverbio interrogativo) (tu =
soggetto sottinteso) non (avverbio di negazione) me
(termine) ne (argom.) parli (pred. verb.) ora (tempo
SCHEDA 120 det.). 7. (Io = soggetto sottinteso) Vi (c. ogg.) prego
(pred. verb.), non (avverbio di negazione) state (pred.
❶ 1. Ieri (tempo det.) all’ippodromo (s. in luogo) (io = sog- verb.) in pena (modo) per me (causa).
getto sottinteso) ho visto (pred. verb.) un bellissimo ❸ 1. La decisione (sogg.) di cui (argom.) ci (ogg.) hai infor-
cavallo (ogg. + attr.) di nove anni (età) con il mantello mati (pred. verb.) appena (tempo det.) ci (ogg.) rende
bianco (qualità). 2. La partenza (sogg.) dell’aereo (spec.) (pred. verb.) molto felici (pred. dell’ogg.). 2. Sul cappel-

Soluzioni Sezione 3 223


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 224

lo (s. in luogo) l’uomo (sogg.) portava (pred. verb.) una verb.) come (modo) e (congiunzione) quando (tempo)
piuma (ogg.) e (congiunzione) sulla giacca (s. in luogo) la penna (sogg.) era apparsa (pred. verb.) nella sua vita
una bella cintura (ogg. + attr.) con le cartucce (unione) (s. in luogo figur. + attr.) ed (congiunzione) (essa = sog-
per il fucile (fine) da caccia (fine). 3. (Io = soggetto sot- getto sottinteso) era diventata (pred. verb.) sua (predi-
tinteso) Sono davvero contento (pred. nom.) dei risul- cativo del soggetto).
tati (causa) che (ogg.) (voi = soggetto sottinteso) avete
ottenuto (pred. verb.) in così breve tempo (tempo
Sezione 6
cont. + attr.). 4. Tutti (sogg.) hanno accettato (pred.
verb.) il mio invito (ogg. + attr.) tranne Mario (escl.), L’ANALISI DEL PERIODO
che (sogg.) è malato (pred. nom.). 5. Questo ragazzo
(sogg. + attr.) ha rivelato (pred. verb.) sin da bambino
(tempo cont.) una certa predisposizione (ogg. + attr.) SCHEDA 121
per la musica (termine). 6. I cavalli (sogg.) da corsa
(fine) hanno (pred. verb.) il loro periodo (ogg. + attr.) di ❶ La corriera avanzava veloce lungo il nastro d’asfalto, /
maggior rendimento (spec. + attr.) verso gli otto anni e Hassan, / comodamente seduto accanto al finestri-
(età). no, / si godeva il paesaggio: verdi prati, bianche caset-
te, qualche suk, asinelli alla pastura, alberi di agrumi,
❹ Una notte (tempo det.) Piero (sogg.), direttore (app.) di
ulivi e, lontano, la massa azzurra delle montagne, con
banca (spec.) dal naso grande e grosso (qualità), fece
la cima biancheggiante di neve.// Poi le case si dira-
(pred. verb.) il sogno seguente (ogg. + attr.): (egli = sog-
darono, / gli alberi cedettero il passo ai cespugli, / l’o-
getto sottinteso) cercava (pred. verb.) in un cassetto (s.
rizzonte si allargò, piatto, / e ai lati della strada scom-
in luogo) del comò (spec.), lì (s. in luogo) nella stanza (s.
parve ogni forma di vita. // Solo di tanto in tanto, si
in luogo) da letto (scopo) dove (s. in luogo) (egli = sog-
scorgeva per un attimo un asinello, / che zoccolava
getto sottinteso) dormiva (pred. verb.), frugando (pred.
piano piano, con il muso a terra, / seguito da un’inte-
verb.) e (congiunzione) buttando (pred. verb.) all’aria
ra famigliola.// Hassan era felice / di essere tornato
(m. a luogo figur.) ogni cosa (ogg. + attr.) con un’agita-
nella sua terra, / era felice del sole, / che gli scaldava
zione via via più angosciata (modo + attr.), una vecchis-
la fronte, / era felice / di viaggiare sopra un veloce tor-
sima penna stilografica (ogg. + attributi), marca OLO
pedone / che lo portava verso il sud, verso Marrake-
(qual.), dei tempi (spec.) del ginnasio (spec.). Ma (con-
ch!// Con la mano leggera si toccò la cintura, / per sin-
giunzione) per quanto (egli = soggetto sottinteso) fru- cerarsi / che il denaro di Don Pedro fosse al suo posto;
gasse (pred. verb.) (egli = soggetto sottinteso) non / poi chiuse gli occhi.// I passeggeri conversavano
(avverbio di negazione) la (ogg.) trovava (pred. verb.), pacatamente attorno a lui / e l’armoniosa parlata ber-
pur essendo certo (pred. nom.) che (congiunzione) bera gli carezzava l’orecchio come una musica / e gli
(essa = soggetto sottinteso) doveva essere (pred. verb.) conciliava il sonno.//
lì (s. in luogo) dove (s. in luogo) (essa = soggetto sottin-
❷ Dopo qualche ora la strada cominciò a farsi impervia /
teso) era stata (pred. verb.) per anni (tempo cont.) e e il cammino divenne tanto difficile / che spesso lo
(congiunzione) già (avverbio di tempo) aveva (pred. Spaventapasseri inciampava sui mattoni gialli, / che
verb.) il pianto (ogg.) in gola (s. in luogo), una dispera- erano diventati molto sconnessi.// Infatti talvolta erano
zione (ogg.), un’angoscia (ogg.) di bambino (qualità). rotti / o mancavano del tutto, / lasciando qualche buca
Non (avverbio di negazione) si sa (pred. verb.) come / che Toto superava con un salto / e Dorothy aggira-
(modo) la penna (sogg.) era sparita (pred. verb.), ma va.// Ma lo Spaventapasseri andava avanti dritto, /
(congiunzione) come (modo) (essa = soggetto sottin- senza cervello com’era / e così metteva i piedi nelle
teso) poteva essere sparita (pred. verb.) se (congiunzio- buche / e cadeva lungo disteso sulle pietre dure.// Però
ne), nel sogno (s. in luogo), (egli = soggetto sottinteso) non si faceva male / e Dorothy lo tirava su / e lo rimet-
ricordava (pred. verb.) benissimo (modo) non soltanto teva di nuovo in piedi, / mentre tutti e due ridevano
che (essa = soggetto sottinteso) era stata (pred. verb.) allegramente di questi incidenti.// Qui le fattorie non
sempre (avverbio di tempo) lì (s. in luogo), ma che erano affatto ben curate / come quelle che avevano
quasi (avverbio di dubbio) quotidianamente (tempo incontrato più indietro.// C’erano meno case e meno
det.) (egli = soggetto sottinteso) la (ogg.) guardava alberi da frutto / e, man mano che procedevano, / il
(pred. verb.) per un attimo (tempo cont.), il tempo paesaggio si faceva più tetro e deserto.// A mezzogior-
(tempo cont.) bastante (pred. verb.) per ricordare (pred. no si sedettero sul ciglio della strada vicino al ruscellet-

224 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 225

to / e Dorothy aprì il cestino / e ne trasse un po’ di organizzatore / che il congresso si svolgerà il mese
pane.// Ne offrì una fetta allo Spaventapasseri, / ma prossimo a Genova. 5. Mentre passeggiavo nel parco, /
questi rifiutò.// mi accorsi / di aver perso le chiavi di casa. 6. Sarei dav-
❸ Il visconte di Terralba fu subito introdotto alla presenza vero felice / di ospitarti, / se avessi un posto / dove farti
dell’Imperatore. // Nel suo padiglione tutto arazzi e tro- dormire. 7. Clara è molto più bella / di quanto appaia in
fei, il sovrano studiava sulle carte geografiche i piani di fotografia. 8. Per quanto mi risulta, / la festa ha avuto un
future battaglie. // I tavoli erano ingombri di carte sro- grande successo.
tolate / e l’Imperatore vi piantava degli spilli, / traendo-
li da un cuscinetto puntaspilli / che uno dei marescial-
li gli porgeva. // Le carte erano ormai tanto cariche di SCHEDA 123
spilli / che non ci si capiva più niente, / e per leggervi
qualcosa / dovevano togliere gli spilli / e poi rimetter- ❶ a (enunciativa)
celi. // In questo togli e metti, per avere libere le mani, ❷ b (interrogativa)
/ sia l’Imperatore che i marescialli tenevano gli spilli tra ❸ d (volitiva)
le labbra / e potevano parlare solo a mugolii. // Alla ❹ c (esclamativa)
vista del giovane che s’inchinava davanti a lui, / il sovra- ❺ c (desiderativa)
no emise un mugolio interrogativo / e si cavò tosto gli ❻ a (copulativa)
spilli dalla bocca. // (...) Mio zio batté gli speroni / scat- ❼ f (correlativa)
tando sull’attenti, / mentre l’Imperatore faceva un ❽ b (disgiuntiva)
ampio gesto regale / e tutte le carte geografiche s’av- ❾ c (avversativa)
volgevano su se stesse / e rotolavano giù. // ❿ e (dichiarativa)
11 d (conclusiva)

SCHEDA 122
SCHEDA 124
❶ 1. Sono passato ora da casa tua; 2. Mi disse; 3. stava per
uscire; 4. Nessuno sapeva; 5. devi riflettere; 6. Non ❶ 1. b (questa frase è composta da due proposizioni); 2. a
voglio uscire; 7. Ti chiedo questo favore; 8. Gli accade (questa frase è composta da una sola proposizione);
spesso. 3. a (questa frase è composta da tre proposizioni); 4. b
❷ 1. Credo; 2. I Fenici costruivano le loro navi con il legno; (questa frase è composta da quattro proposizioni); 5. a
3. Non potevamo sederci sulla panchina del parco; (in questa frase tutte le proposizioni si collocano sullo
4. Ho trovato un piccolo cane abbandonato; 5. Chiesi a stesso piano sintattico);
Laura; 6. Il postino prepara la borsa con la corrispon- ❷ 1. a (vero); 2. a (vero); 3. b (falso); 4. c (Quel tuo compa-
denza; 7. Un piccolo robot […] sta esplorando la super- gno a me è simpaticissimo); 5. c (gli automobilisti con-
ficie di Marte; 8. Al ristorante ho incontrato il mio amico fluirono in massa sull’autostrada).
Giovanni; 9. Ieri sera al circo il numero dei giocolieri è
stato particolarmente entusiasmante; 10. Roberto è
molto bravo. SCHEDA 125
❸ Risposte indicative: 2. se la cava bene in ogni campo
(avversativa); 3. il treno non era ancora arrivato (avver- ❶ 1. e l’ha invitata a cena per sabato; 2. infatti questa mat-
sativa); 4. avevano annunciato bel tempo (dichiarativa); tina non mi ha rivolto la parola; 3. o devo pensarci io?;
5. le prenderò in seria considerazione (conclusiva); 4. anzi direi quasi impossibile; 5. eppure la fa sempre
6. Alice resterà a casa (avversativa); 7. faccio ogni tanto franca; 6. ma nessuno mi ha sentito; 7. tuttavia hai
uno strappo alla regola (avversativa); 8. devo farmi pre- ancora commesso qualche piccolo errore di distrazio-
stare molti appunti (conclusiva); 9. ho scelto questo ne; 8. o faremo un viaggio di dieci giorni in Francia;
abito leggero (conclusiva); 10. la verifica è rinviata alla 9. minacciava pioggia.
prossima settimana (conclusiva). ❷ 1. ma ho dimenticato il berretto (avversativa); 2. oppu-
❹ 2. Domani mia sorella andrà a Milano, / perché è stata re guardo un film (disgiuntiva); 3. infatti non c’è ancora
convocata / per discutere di un importante progetto. nessuno (dichiarativa); 4. mentre Filippo parlò a ruota
3. Non ottenendo alcuna risposta, / il postino infilò le libera (avversativa); 5. pertanto portate le scarpe e la
lettere sotto la porta. 4. È stato stabilito dal comitato tuta (conclusiva); 6. o mi aspetti davanti alla scuola

Soluzioni Sezione 3 225


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 226

(disgiuntiva); 7. comprendi piuttosto anche le sue ❸ 1. poiché i bidoni sono stracolmi; 2. Pur avendo stu-
ragioni (avversativa); 8. quindi porta un maglione (con- diato con volontà; 3. Se ci si annoia – a passare le ore;
clusiva); 9. e ha pubblicato una fotografia della scuola 4. Dopo aver visto i risultati – che suo nipote si fosse
(copulativa); 10. anzi direi (avversativa). impegnato con determinazione; 5. Come succede
❸ 2. oppure se resterà ancora qualche giorno a casa ogni fine settimana – per tornare a casa; 6. Per poter
nostra (coord. disgiuntiva alla sub.); 3. quindi sarai cer- lavorare – che rinfrescano l’ambiente; 7. perché l’ac-
tamente promosso (coord. conclusiva alla princ.); qua entrava dalla finestra; 8. Guardando dal finestrino
4. infatti c’è un’epidemia di influenza (coord. dichiarati- del treno – che il paesaggio corresse via davanti a me;
va alla princ.); 5. e di dargli la cassetta (coord. copulati- 9. Siccome domani avrò poco tempo; 10. che si avvi-
va alla sub.); 6. eppure l’ha fatto lo stesso (coord. avver- cinavano al cancello – che abbaiava furiosamente.
sativa alla princ.); 7. o fosse ben riposato (coord.
disgiuntiva alla sub.).
SCHEDA 127

SCHEDA 126
❶ 2. a. Non sono venuto da te: infatti ero stanco. –
b. Non sono venuto da te perché ero stanco. 3. a.
❶ 2. Finita la partita (S), i tifosi lasciarono lo stadio (P) e Sono tornato a casa e ho pranzato subito. – b. Quan-
tornarono a casa (C). 3. Poiché il telefono era guasto (S) do sono tornato a casa, ho pranzato subito. 4. a.
e non si poteva usare il telefonino (C), uscii di casa (P) e Siamo arrivati in ritardo, perciò (quindi) abbiamo
andai al bar (C). 4. Mi pare (P) che ti preoccupi troppo perso l’aereo. – b. Abbiamo perso l’aereo, perché
(S) e che le tue preoccupazioni siano infondate (C). siamo arrivati in ritardo. 5. a. Fuori pioveva, quindi il
5. Mentre mi recavo da Giulia (S), ho incontrato suo fra- cagnolino rientrò in casa tutto bagnato. – b. Il cagno-
tello (P) e gli ho domandato del suo motorino (C). 6. Mi lino rientrò in casa tutto bagnato, perché fuori piove-
pentii (P) di averlo preso in giro (S) e gli domandai va. 6. a. Mario uscì di casa molto presto, però (ma)
scusa (C). 7. I nostri amici mi assicurano (P) che verran- prese il treno solo nel pomeriggio. – b. Mario prese il
no alle tre (S) e che saranno puntuali (C). 8. Ho deciso treno solo nel pomeriggio, anche se era uscito di
(P) che mi comporterò egregiamente (S) e che non casa molto presto (sebbene – nonostante fosse usci-
mentirò più (C); 9. Nelle metropoli si vive male (P), per- to). 7. a. Io passo tutto il tempo a lavorare e voi vi
ché l’aria è inquinata (S) e il traffico provoca rumore (C); divertite. – b. Io passo tutto il tempo a lavorare, men-
10. L’altra notte sono caduta dal letto (P) mentre dormi- tre voi vi divertite.
vo (S) ma non mi sono fatta male (C). ❷ 2. Ha controllato che le finestre fossero ben chiuse
❷ Le coordinate sono in corsivo, le subordinate sono prima di uscire di casa. 3. Non posso suonare la chitar-
sottolineate. ra, perché mi si è spezzata una corda. 4. Quando sono
Già in altri tempi si diceva la collina come avremmo arrivato a scuola, ho trovato tutti i miei compagni già in
detto il mare o la boscaglia. Ci tornavo la sera, dalla classe. 5. Luigi ha prenotato una cuccetta, perché
città che si oscurava, e per me non era un luogo tra gli dovrà viaggiare di notte. 6. Quell’uomo non mi ispira
altri, ma era un aspetto delle cose. Per esempio, non fiducia, anche se in apparenza è molto simpatico (mal-
vedevo differenza fra quelle colline e queste antiche grado – nonostante in apparenza sia molto simpatico).
dove giocai bambino e adesso vivo: il terreno era acci- 7. Sono felice perché tra pochi giorni andrò finalmente
dentato e serpeggiante, coltivato e selvatico, con stra- in vacanza. 8. Quando sono uscito di casa, si è messo a
de, cascine e burroni. Ci salivo la sera come se anch’io piovere. 9. Leggo un libro sdraiato sul letto, mentre
fuggissi il soprassalto notturno degli allarmi, e le strade ascolto la mia musica preferita.
formicolavano di gente, povera gente che sfollava a dor-
mire magari nei prati, portandosi il materasso sulla bici-
cletta o sulle spalle, vociando e discutendo, indocile, cre- SCHEDA 128
dula e divertita. Si prendeva la salita, e ciascuno parlava
della città condannata, della notte e dei terrori imminen- ❶ 1. a quanto pare; 3. chi potrebbe negarlo; 4. disse la
ti. Io che vivevo da tempo lassù, li vedevo a poco a strega; 6. inutile sottolinearlo; 7. così ho sentito; 8. (era
poco svoltare e diradarsi, e veniva il momento che sali- ormai sera); 9. (ci avrei giurato!) – come succede spes-
vo ormai solo, tra le siepi e il muretto. so; 10. lo affermano tutti.

226 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 227

❷ 2. dice un noto proverbio – Un noto proverbio dice che poter farti venire); 9. che avrebbe potuto sconfiggere
chi trova un amico trova un tesoro. 3. mi sembra – Mi l’esercito russo grazie ad una rapida avanzata (di poter
sembra che Marco ed io ci conosciamo da circa sei sconfiggere l’esercito russo...).
anni. 4. com’è noto – È noto che in quel quartiere i ❺ 2. Ho fatto amicizia con un ragazzo che ho conosciuto
prezzi delle case sono molto diminuiti. 5. (anche un al mare. 3. Il signor Lino ha messo in vendita la casa che
bambino lo capirebbe) – Anche un bambino capireb- ha ereditato. 4. Ho fatto un discorso che convince.
be che stai mentendo. 6. te ne sarai accorto anche tu – 5. Siete stati voi che avete deciso il percorso. 6. Oggi ho
Ti sarai accorto anche tu che da qualche tempo mia ricevuto il pacco che è stato spedito da mio fratello.
madre non sta molto bene. 7. si dice – Si dice che il pre- 7. Ho un plico che devo riordinare. 8. Guardavo estasia-
side andrà in pensione l’anno prossimo. 8. secondo to la neve che cadeva dal cielo. 9. La squadra che vin-
quanto si racconta – Si racconta che il poeta Omero cerà questo girone entrerà in finale; 10. La cartolina che
fosse cieco. Elisa mi ha inviato non è ancora arrivata.
❸ 1. Per questo lavoro, credo, mi daranno circa mille euro.
2. Le cose, come tutti sapevano, sarebbero cambiate
SCHEDA 130
presto. 3. Ho visto, mi sembra, cadere una stella.
4. Secondo me, scusa se te lo dico, tu sbagli. 5. Piero, è
inutile negarlo, si è comportato male. 6. Come fate, mi ❶ 2. pensiate; 3. sarebbe riuscito; 4. abbia; 5. si svolgesse;
6. fosse; 7. partecipasse; 8. sconti; 9. sia sfuggito;
chiedo, a vivere con così poco?
10. sarebbe arrivato; 11. fosse.
❷ 2. desse; 3. chiuderà (chiude); 5. partecipaste; 6. avesse;
8. dicessi; 9. si svolgesse (si sarebbe svolto); 10. supe-
SCHEDA 129
rerà; 11. avesse.

❶ 2. Pur essendo innocente, l’imputato venne ritenuto ❸ 2. che Babbo Natale esista veramente 3. che mio
padre ha ragione – abbia; 4. che saremo stati tutti pro-
colpevole; 3. Arrivò da noi, dopo aver completato il suo
mossi – saremmo; 5. che tu capisca il mio punto di
giro d’acquisti; 4. Dopo che avrò finito gli studi, mi cer-
vista – capissi; 6. che sia contento del mio lavoro – è
cherò un lavoro; 5. Dopo che mi sarò informato oppor-
contento; 7. che la situazione finanziaria della ditta
tunamente, ti raggiungerò; 6. Nessuno di noi sapeva
fosse difficile – era difficile; 8. che fosse partita il gior-
che cosa dovesse dire; 7. Le posizioni che erano state
no dopo – sarebbe partita (di partire); 9. che presto
conquistate dagli azzurri esaltarono i tifosi; 8. Mi rispo-
sarebbe stato licenziato; 10. che avessi torto – avevo;
se adirato, senza che mi guardasse in faccia.
11. di essere ritornato al più presto - ritornare (che
❷ 2. Ad ascoltare lei – sub. 1° grado condizionale implici-
sarebbe ritornato).
ta – Se avessi ascoltato lei; 3. quando dovresti studiare
– sub. 1° grado avversativa esplicita – anziché studiare;
per migliorare i tuoi risultati – sub. 2° grado finale impli- SCHEDA 131
cita – affinché i tuoi risultati migliorino; 4. Benché fosse
al corrente di tutto – sub. 1° grado concessiva esplicita
❶ La subordinata implicita è indicata con (I), quella
– Pur essendo al corrente di tutto; 5. che meravigliava esplicita con (E).
tutti – sub. 1° grado consecutiva esplicita – da meravi- 2. che la causa dell’incidente sia stata l’alta velocità (E);
gliare tutti; 6. perché ho camminato in montagna – 3. aspettare l’arrivo del medico (I); 4. che una squadra
sub. 1° grado causale esplicita – avendo camminato in vinca per la seconda volta consecutiva il campionato
montagna; 7. Se rifletti un istante – sub. 1° grado con- (E); 5. iscriversi al più presto alla scuola superiore (I);
dizionale esplicita – Riflettendo un istante; 8. mentre 6. frequentare di più la biblioteca (I); 7. di accettare
sarebbero dovuti arrivare domani – sub. 1° grado questa proposta allettante (I); 8. che ci si prepari (E);
avversativa esplicita – anziché arrivare domani. 9. che i genitori partecipino alla vita della scuola (E); di
❸ 1. I; 2. E; 3. I; 4. I; 5. E; 6. E; 7. I; 8. E. fare un buco nell’acqua (I).
❹ 2. che fa perdere la pazienza a tutti (da far perdere la ❷ Le subordinate dichiarative sono sottolineate, l’e-
pazienza a tutti); 3. quando avrete finito il compito lemento da cui dipendono è in grassetto.
(dopo aver finito il compito); 5. che ha fatto tutto il pos- 2. Questo mi tormenta: che Pietro non si applichi nello
sibile (di aver fatto tutto il possibile); 7. Poiché Piero era studio. 3. Giovanni prese la decisione di risparmiare
partito (Partito Piero); 8. perché tu potessi venire (per per il suo motorino. 4. L’insegnante ha l’impressione

Soluzioni Sezione 3 227


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 228

che in classe tu sia spesso distratto. 5. Questo mi rende interrotti da un grave incidente: in campagna, mentre
felice: che presto andremo in vacanza in montagna. stavano cuocendo le patate, le si era appiccato il
6. Ho il vago sospetto che tu abbia preso delle decisio- fuoco all’abito. Aveva riportato un’ustione di terzo
ni troppo impegnative. 7. Il mio desiderio è questo: grado che l’aveva fatta urlare per notti e notti. Era
che tu concluda i tuoi allenamenti con successo. 8. Gli dovuta restare a letto per un anno intero: la coscia,
alunni hanno espresso la volontà di aiutare il compa- che sotto la gonna non si vedeva, era ancora tutta
gno in difficoltà. raggrinzita. La mia nuova compagna mi parve subito
❸ 2. I vigili impedivano alle automobili di passare. 3. L’in- un personaggio. Il suo modo di parlare, la cui natura-
segnante ha programmato di svolgere il compito in lezza contrastava con la voce stereotipata delle altre
classe lunedì. 4. Devi riconoscere che hai sbagliato. compagne, mi sbalordì. Nella settimana che seguì mi
5. Dichiaro di essere innocente. 6. Il ragazzo manifesta- conquistò totalmente: tutto quello che diceva era
va in tutti i modi di essere felice. 7. Il babbo ha scoper- interessante o strano.
to che l’ho ingannato. 8. Riconosci di essere ignorante! ❷ 2. che guida Luca (E); 3. da non sottovalutare (I); 4. otte-
9. Per domani sera ti assicuro che sarò presente alla nuti nella verifica (I); 5. dove abiti (E); 6. speditomi la set-
festa. 10. Il presidente del Consiglio ha comunicato che timana scorsa (I); 7. che sicuramente è saggia (E); 8. a
la seduta è rinviata. ottenere qualche risultato significativo nella corsa (I).
❸ Risposte indicative: 2. che sono stati in vacanza insie-
me; 3. che splendeva in modo particolare; 4. in cui sof-
SCHEDA 132 fiava; 5. che abbia una certa esperienza; 6. che si fran-
geva sugli scogli; 7. che si trova nella parte meridiona-
❶ 1. S; 2. O; 3. O; 4. S; 5. S; 6. O; 7. O; 8. S. le dell’arcipelago; 8. che ha prospettato; 9. che non tro-
❷ Risposte indicative: 2. che tu stia covando qualcosa; vavo più; 10. con cui siamo usciti.
3. che i tuoi genitori ti aiuteranno sempre; 4. che l’inse- ❹ Risposte aperte
gnante mi farà svolgere la verifica di recupero; 5. che
almeno a settembre potrò finalmente partire.
❸ 2. che cosa ti ha detto la nonna (interrogativa indiret- SCHEDA 134
ta); 3. che tu voglia partire (dichiarativa); 4. che tu parta
(soggettiva); 5. che mi aveva suggerito Laura (relativa); ❶ 2. con cui possa andare al cinema; 3. che è stato abbat-
6. che mi avevi prestato (relativa); 7. che torta preferisci tuto ieri dal vento; 4. di cui dobbiamo (possiamo)
(interrogativa indiretta); 8. che non abbia compreso discutere; 5. che ha sbagliato; 6. che devono essere
l’importanza dello studio (oggettiva). riordinati; 7. che partecipano (parteciperanno – hanno
❹ 2. che il padre lo rimproverasse – di essere rimprovera- partecipato) alla gita; 8. che invocano la pena di morte.
to dal padre; 3. che ha sofferto molto per il tuo com- ❷ 2. Il romanzo che sto leggendo è di Italo Calvino.
portamento – di aver sofferto molto per il tuo compor- 3. Guardo una stella che brilla nel cielo. 4. Neppure
tamento; 4. che sei insoddisfatto; 5. che ha conosciuto Andrea, che è bravo in matematica, è riuscito a risolvere
papà un’estate in piscina – di aver conosciuto papà il problema. 5. Abbiamo sviluppato le fotografie delle
un’estate in piscina; 6. che non riuscirò a finire il lavoro vacanze, con cui abbiamo riempito un album.
stasera – di non riuscire a finire il lavoro stasera; 7. che 6. Le urla venivano dalla II B, dove non c’era l’insegnante.
è molto contenta del nostro rendimento scolastico – di 7. Non trovo il libro in cui ho messo i foglietti di appunti.
essere molto contenta del nostro rendimento scolasti- ❸ 2. Ho perso quel braccialetto a cui (= al braccialetto)
co; 8. che non aveva mai conosciuto quella ragazza – di tenevi tanto. 3. Non mi ricordo più il cassetto in cui (=
non aver mai conosciuto quella ragazza. nel cassetto) ho messo i documenti che (= i documen-
ti) mi servono in ufficio. 4. Per Natale vorrei regalarti un
anello che (= l’anello) ho visto nella vetrina dell’orefice
SCHEDA 133 sotto casa. 5. Quel cagnolino che (= il cagnolino)
abbiamo trovato e al quale (= al cagnolino) abbiamo
❶ Il giorno in cui entrai in quarta il posto accanto al mio dato il nome Ugo, è molto vivace. 6. Dico che sarebbe
fu occupato da una bambina nuova: una brunetta dai utile comprare un’automobile che (= l’auto) avesse il
capelli corti. Aspettando la signorina e alla fine della servosterzo. 7. Devi raccontarmi la trama del film del
lezione, parlammo. La compagna si chiamava Elisa- quale (= del film) hai letto sul giornale. 8. Il motivo per
beth Mabille e aveva la mia età. I suoi studi erano stati cui (= per il motivo) sono qui è segreto e non lo dirò

228 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 229

che a te. 9. C’è qualcuno che (= qualcuno) abbia voglia 7. Era tanto oberata dal lavoro che non poteva venire
di fare una passeggiata con me? 10. Mi occorrono dei alla riunione settimanale. 8. La nonna è così vecchia da
pennarelli con cui (= con i pennarelli) sostituire quelli non ricordarsi spesso fatti importanti della sua vita.
che (= i pennarelli) ho perso. ❷ 1. Avendo l’Assemblea Costituente decretato l’abolizio-
ne del feudalesimo, Luigi XVI fece affluire le sue truppe
a Versailles, poiché temeva che i nobili perdessero il
SCHEDA 135 loro potere. 2. Siccome considerava finita la riunione,
se ne andò prima del tempo. 3. Avendo trascorso una
❶ 1. CO; 2. T; 3. T; 4. T; 5. T; 6. CO; 7. T. giornata molto faticosa, si addormentò come un sasso
❷ 1. C; 2. F; 3. F; 4. C; 5. F; 6. C; 7. F. e non sentì il telefono che squillava insistentemente.
❸ mentre stavo facendo una lunga camminata; quando 4. Non avendo ricevuto un tuo messaggio, sono uscito
intrapresi la mia lunga passeggiata in quel deserto; Dopo senza aspettare oltre. 5. Avendo subìto un’ingiustizia,
aver attraversato la regione per la sua massima larghezza; mi sono lamentato.
dopo aver marciato per tre giorni; trascorse cinque ore; ❸ Risposte indicative: 2. Ero così preoccupato; 3. Era indi-
Quando scorsi in lontananza una piccola sagoma nera; sciplinato a tal punto; 4. Erano talmente infreddoliti;
Mentre tirava su l’acqua da un foro naturale; Arrivati alla 5. sono rimasti così mortificati; 6. I nostri risultati sono
sua casa; quando gli offrii la borsa del tabacco. stati a tal punto scarsi; 7. Eleonora è stata tanto gentile
❹ a guardare la città contro luce; affinché lui ci si trovasse con noi; 8. Sia io che Martina abbiamo così tanti impegni.
ancora; perché lui potesse là dentro rimanere ragazzo.

SCHEDA 138
SCHEDA 136
❶ 1. consecutiva; 2. causale; 3. consecutiva; 4. finale;
❶ 1. C; 2. F; 3. C; 4. F; 5. C; 6. C – F; 7. C; 8. F; 9. C. 5. causale; 6. finale; 7. consecutiva; 8. finale.
❷ 2. Vado dal medico perché devo fare un controllo ❷ 1. per setacciare il fiume alla ricerca di sabbia = fin. 1°
generale. 3. Il professore ci esortava affinché studiassi- grado / che contenga pagliuzze d’oro = rel. 2° grado;
mo. 4. Hai preparato la valigia per andare in vacanza? 2. La sua corsa era talmente frenetica = princ. / che nes-
5. Ti racconterò tutto quando ritornerò. 6. Mentre suno riusciva ad avvicinarlo = consec. 1° grado; 3. per-
sostenevo l’esame avevo una gran paura. 7. Quando ché avevo sempre molto freddo = caus. 1° grado; 4. per
Andrea ritornerà gli chiederemo i risultati della partita. chiedere un’informazione ad un signore = fin. 1° grado
8. Non riesco a dormire perché ho mal di testa. / che aspettava l’arrivo del tram = rel. 2° grado; 5. Sono
❸ 2. Ritirerò il pacco postale per portarlo a casa. 3. Non ho veramente dispiaciuto = princ. / di averti trascurato un
salutato Anna perché non l’ho riconosciuta. 4. Io com- po’ = caus. 1° grado; 6. da non rendersi conto delle esi-
pleterò la ricerca mentre voi eseguirete i grafici. 5. Gia- genze di quelli = consec. 1° grado / che lo circondano
como ha perso la visione di un bel film perché è rima- = rel. 2° grado; 8. Per realizzare quest’opera = fin. 1°
sto a casa. 6. Andrea era così forte negli scacchi che riu- grado / sarebbe opportuno = princ. / che tutti voi vi
scì a battere tutti. 7. Giovanna è pallida perché non sta procuraste un costume = sogg. 1° grado; 9. Avendo un
bene. 8. Dopo che avremo fatto i compiti faremo un certo timore = causale 1° grado / si muovevano con
giretto in centro; 9. Il cane se ne stava a cuccia in un una prudenza tale = principale / da evitare ogni inutile
angolo dopo che era stato sgridato. rischio = consecut. 1° grado; 10. Sentita la tua opinione
= temporale 2° grado / insisto = principale / che tu
parta subito = finale 1° grado.
SCHEDA 137

❶ 2. È molto volenteroso e si impegna così tanto da riusci- SCHEDA 139


re a superare tutti gli ostacoli. 3. Ha un modo di rivolger-
si agli altri così arrogante che riesce insopportabile a ❶ 2. se vieni al cinema (Vieni al cinema?); 3. che cosa desi-
tutti. 4. Luciana è talmente bella da far perdere la testa a deri da me (Che cosa desideri da me?); 4. se la decisio-
molti suoi ammiratori. 5. Il ritardo del treno era tale da ne sia giusta (È giusta la decisione?); 5. che cosa stiate
farci perdere la coincidenza per Bologna. 6. Le sue paro- facendo (Che cosa state facendo?); 6. da quale parte
le furono tanto commoventi che mi fecero piangere. andare (Da quale parte andiamo?); 7. se vorrai seguirci

Soluzioni Sezione 3 229


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 230

più tardi (Più tardi, vuoi seguirci?); 8. se tutto va come SCHEDA 141
desideri (Tutto va come desideri?); 9. sugli sport che
avremmo voluto praticare (Quali sport vorreste prati-
❶ 1. concessiva; 2. causale; 3. modale; 4. eccettuativa;
care?). 5. eccettuativa.
❷ 1. Tutti affermavano (principale); di voler partecipare alla
❷ 2. Continuarono a giocare nel pomeriggio nonostante
gita, (sub. 1° grado oggettiva implicita); ma chiedevano il sole fosse diventato cocente. 3. Guadò il fiume senza
(coordinata alla principale); quanto costasse (sub. 1° paura, nonostante non avesse esperienza nel nuoto.
grado interrogativa indiretta esplicita); e quando si 4. Nonostante fosse pieno di tasche, non riuscì a
sarebbe svolta (coordinata alla interrogativa indiretta). nascondere a dovere i soldi che aveva. 5. Non riusciva
2. È necessario (principale); chiedersi (sub. 1° grado sog-
a trovare sollievo al dolore all’orecchio, malgrado si
gettiva implicita); se si possano ricavare informazioni utili
fosse curato. 6. Nonostante il muro fosse alto il gatto,
(sub. 2° grado interrogativa indiretta esplicita).
con un balzo potente, riuscì a superarlo.
3. Mi domando (principale); se non sarebbe meglio (sub.
1° grado interrogativa indiretta esplicita); che tu ritornas-
❸ 2. Lavorando assiduamente ha concluso il progetto.
3. È uscito correndo perché aveva dimenticato di
si a casa con Luisa (sub. 2° grado soggettiva esplicita).
prendere il pane. 4. Rinuncerebbe a tutto tranne che
❸ 2. Non avevamo ancora capito perché i cugini fossero
a dormire.
venuti a farci visita improvvisamente. 3. All’uscita di
scuola mi chiese se ero stato capace di risolvere il pro- ❹ 1. Per quanto affaticato (sub. 1° grado concessiva
implicita); volle stare in squadra fino all’ultimo secon-
blema. 4. Tutti ci chiedevamo con apprensione se i
do della partita (principale). 2. Mi dedico a tutto in
nostri eroi sarebbero riusciti a fuggire. 5. Mi sto chie-
cucina (principale); fuorché a pelare le patate (sub 1°
dendo se io abbia agito in modo corretto. 6. Vorrebbe-
grado eccettuativa implicita); e a pulire i pesci (coordi-
ro sapere quando torneranno i loro parenti.
nata alla eccettuativa). 3. Si sono sporcati le mani
(principale); staccando la resina dai tronchi di abete
SCHEDA 140 (sub. 1° grado causale implicita); e adesso non riesco-
no a ripulirsi (coordinata della principale). 4. Il gatto
reagì (principale); sfoderando gli artigli (sub. 1° grado
❶ 2. che cosa stai pensando. (Che cosa stai pensando?)
strumentale implicita). 5. I lamponi vanno colti (princi-
3. da quanto tempo non mi facevo visitare. (Da quanto
tempo non ti fai visitare?) 4. se i nostri genitori sarebbe- pale); come ti ho spiegato (sub. 1° grado modale espli-
ro intervenuti al Consiglio di Classe. (I vostri genitori cita). 6. Fotograferò il tramonto (principale); a meno
interverranno al Consiglio di Classe?) 5. come ti chiami che faccia brutto tempo (sub. 1° grado eccettuativa
e quanti anni hai. (Come ti chiami e quanti anni hai?) esplicita).
6. se parteciperò alla gita scolastica. (Parteciperai alla
gita scolastica?) 7. dove si trovasse la sera precedente.
(Dove si trovava la sera precedente?) 8. quanto tu SCHEDA 142
abbia studiato in questo periodo. (Quanto hai studiato
in questo periodo?) 9. quali erano le opere del Manzo- ❶ 1. M; 2. M; 3. M; 4. S; 5. S; 6. M; 7. S; 8. S.
ni. (Quali sono le opere del Manzoni?). ❷ 1. C; 2. C; 3. E; 4. E; 5. C; 6. C; 7. E; 8. E.
❷ Soluzioni indicative: 2. se hai portato i biglietti. 3. che ❸ 2. tranne che dormire (eccettuativa esplicita); 3. Leg-
cosa intendessi dire. 4. dove sia la fermata del bus. gendo ogni giorno i giornali (strumentale implicita);
5. chi ha vinto la partita. 6. se ci ha fatto la ricetta? 7. se 4. Esercitandoti regolarmente al piano (strumentale
si proietta ancora quel film. 8. che cosa avreste fatto voi implicita); 5. nonostante non mancassero gli apprez-
al mio posto. 9. se hai rubato le sigarette. zamenti dai compagni di squadra (concessiva esplici-
❸ 2. Vorrei sapere con chi andrai in vacanza. 3. Spiegami ta); 6. Pur conoscendo le tue intenzioni (concessiva
perché ti piacciono i film di azione. 4. Mi piacerebbe esplicita); 7. come tutti noi desideravamo (modale
capire di chi potrei fidarmi. 5. Ti chiedo se ci vediamo esplicita); 8. abbaiando contro i passanti (modale
sabato sera. 6. Posso sapere come hai trascorso la implicita).
domenica? 7. Spiegami il motivo per cui tuo padre si è ❹ 2. eccettuativa esplicita; 3. concessiva esplicita;
sentito poco bene. 8. Ditemi se sapete chi sia stato il 4. concessiva implicita; 5. modale esplicita; 6. modale
primo esploratore a raggiungere l’Australia. 9. Dimmi implicita; 7. eccettuativa implicita; 8. eccettuativa
quale canzone conosci tra quelle dei Beatles. esplicita.

230 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 231

SCHEDA 143 ❷ 2. alzandosi presto la mattina (se ci si alza presto la mat-


tina); 3. Detto senza mezzi termini (Se lo dico senza
❶ 2. Per quanto mi riguarda (limitativa); 3. anziché iscri- mezzi termini); 4. Venendo col tram n. 15 (Se venissi col
versi a quella vicino a casa (avversativa); 4. Visto in tram n. 15); 5. Portato all’esasperazione (Se fosse porta-
modo positivo (condizionale); 5. Invece di prendere to all’esasperazione).
l’aereo (avversativa); 6. Se non avessimo avuto una ❸ 1. Se posso (potrò); 2. Se avesse parlato più chiaramen-
guida (condizionale); 7. Secondo quanto affermano i te; 3. Se le cose stanno così; 4. Se fossi stato aiutato da
meteorologi (limitativa); 8. Piuttosto che cedere al ricat- tuo fratello; 5. Se studiaste con impegno; 6. Se dici
to (comparativa). (dirai) queste cose; 7. Se fossero spronati dagli inse-
❷ 2. condizionale esplicita; 3. avversativa implicita; 4. limi- gnanti.
tativa esplicita; 5. condizionale implicita; 6. avversativa ❹ 1. sapesse; 2. avesse cercato; 3. avremo; 4. fossi restato;
esplicita; 7. condizionale implicita; 8. comparativa impli- 5. fosse; 6. avessi rispettato.
cita; 9. limitativa implicita; 10. condizionale esplicita.
❸ 2. limitativa; 3. avversativa; 4. avversativa; 5. condiziona-
le; 6. comparativa; 7. limitativa; 8. condizionale; 9. avver- SCHEDA 146
sativa; 10. comparativa; 11. avversativa.
❶ 2. avrei (avresti) dimenticato (I); 3. Avrei (avresti) fatto (I);
4. l’avrebbe fatta franca (I); 5. prometta (P). 6. leggerai
SCHEDA 144 (R); 7. volessi (P); 8. avessi aperto (I).
❷ 2. venga ; 3. deciderai; 4. andassimo; 5. ascoltassi; 6. per-
❶ 2. di quanto lo siano le pesche; 3. a quanto ci si aspet- mettessero; 7. arrivi; 8. fosse.
tasse; 4. Quanto a fare compagnia; 5. Secondo quanto ❸ 1. Se Ubaldo mi informerà dell’ora del suo arrivo (R).
affermano i testimoni; 6. secondo ciò che pensi tu?; 2. Se tu ti fossi curata (I). 3. Se Maria vincesse il concor-
7. A quanto ci ha risposto l’amministratore. so (P). 4. Se avessi fatto prima ciò (I). 5. Se troverai lavo-
❷ Risposte indicative: 2. di quanto avessero detto; ro (R). 6. Se tu non mi avessi detto (I). 7. Qualora cam-
3. stando a quanto ha detto Eleonora; 4. quando inve- biassi idea (P). 8. Se mi darai la ricetta (R). 9. Se fossi
ce avrebbe dovuto far valere le proprie ragioni; 5. nel- fuoco (I). 10. Se avessi avuto un giorno di ferie (I).
l’eventualità che tu debba pernottare in quella cittadi- ❹ 1. diresti (dicessi); 2. sia (sarebbe); 4. ho (avrei); 5. imma-
na; 6. qualora fosse confermato lo sciopero dei treni; ginassi (avessi immaginato); 6. senti (sentissi); 7. potre-
7. secondo quanto prevede l’oroscopo. mo (potremmo); 8. verresti (venissi).
❸ Risposte indicative: 2. Se non ti sentissi bene; 3. se
non fosse intervenuto prontamente il padrone; 4. se
non fossi stato avvertito da quella signora; 5. Se non SCHEDA 147
avessi incontrato per caso Luigi; 6. se non chiediamo
informazioni; 7. mentre avrebbe dovuto andare a
❶ 2. mentre attraversavo la piazza (temporale); 3. perché
scuola. ho preso freddo (causale); 4. come hai sempre fatto
(modale); 5. mentre avrebbe dovuto dedicarsi ai com-
piti (avversativa); 6. come credi (comparativa); 7. per-
SCHEDA 145 ché ti riposi (finale); 8. quando invece dovrebbe resta-
re tranquillo (avversativa); 9. Se fossi in te (condiziona-
❶ 1. Se dovesse nevicare, resterei in montagna (P). le); 10. se avessi fatto la scelta giusta (interrogativa
2. Qualora venissi con noi, saresti il benvenuto (R). 3. Se indiretta).
mi avessero avvertito del tuo arrivo, sarei venuto alla ❷ 2. sub. 1° grado oggettiva esplicita; 3. sub. 1° grado cau-
stazione (I). 4. Non riesco a fare il mio lavoro se ascolta- sale esplicita; 4. sub. 1° grado relativa esplicita – sub. 1°
te la musica con un volume così alto (R). 5. Nell’even- grado causale esplicita; 5. sub. 1° grado strumentale
tualità che avessi potuto decidere, sarei andato in implicita – sub. 1° grado finale implicita – sub. 2° grado
vacanza in Grecia (I). 6. Il gatto miagola se ha fame (R). relativa esplicita; 6. sub. 1° grado limitativa esplicita; 7.
7. Trascurando lo studio, non si possono ottenere risul- sub. 1° grado condizionale esplicita; 8. sub. 1° grado
tati adeguati (R). 8. Avvisami immediatamente qualora condizionale esplicita – sub. 2° grado avversativa impli-
ci fosse qualche imprevisto (P). cita.

Soluzioni Sezione 3 231


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 232

❸ 2. Voi sapete che è vero. 3. Sono in ritardo perché avevo ❸ senza incontrare anima viva = escl.
un impegno. 4. Gli insegnanti ci richiamano affinché ❹ Se passi vicino alla panetteria = condiz.
studiamo. 5. Parlerò con te quando ritornerò. 6. Giaco- ❺ A quanto dicono i miei amici = limit. / di quel che sem-
mo va agli allenamenti come se avesse fretta. 7. Nono- bra = compar.
stante facesse freddo siamo usciti per una passeggiata. ❻ a meno che non vi chiedano = eccett.
8. Scoprendo il fuoco l’uomo iniziò la sua evoluzione. ❼ Se i tuoi amici non avessero stima di te = condiz.
❹ 1. concessiva; 2. modale; 3. temporale; 4. strumentale; ❽ In quanto a correre rischi sul lavoro = limit.
5. temporale; 6. modale; 7. causale.

SCHEDA 148 SCHEDA 150

❶ 1. b (dichiarativa); 2. d (soggettiva); 3. c (relativa); 4. a ❶ La sua andatura era molto lenta e faticosa (principale);
(oggettiva); 5. a (oggettiva); 6. c (limitativa); 7. d (dubi- ma giunse abbastanza vicino (coord. alla principale); da
tativa); 8. d (soggettiva); 9. a (eccettuativa); 10. a poter essere visto in volto (sub. 1° grado consecutiva
(oggettiva); 11. c (consecutiva). implicita). Aveva la faccia scura come la carne secca
❷ 1. b (finale); 2. c (causale); 3. b (finale); 4. b (finale); 5. a (principale); e sopra le labbra sporgevano baffi di un
(finale); 6. d (interrogativa); 7. c (causale); 8. b (consecu- bianco bluastro (coordinata alla principale); che risalta-
tiva); 9. c (temporale); 10. c (temporale); 11. c (avversa- vano sulla pelle scura (sub. 1° grado alla coordinata
tiva); 12. b (interrogativa). relativa esplicita); anche i capelli erano bianchi (coordi-
❸ 1. a (modale); 2. a (concessiva); 3. d (comparativa); 4. a nata alla principale); dove si allungavano sul collo (sub.
(comparativa); 5. d (condizionale); 6. a (interrogativa); 1° grado alla coordinata relativa esplicita). Gli occhi
7. c (condizionale); 8. d (concessiva); 9. b (esclusiva); erano grandi, infossati e scuri, con le palpebre tirate
10. a (avversativa); 11. c (strumentale); 12. d (eccettua- (principale indipendente). La faccia non aveva rughe
tiva). (principale indipendente). Dalle maniche della giacca
spuntavano mani nodose, squadrate e dure come i
rami dei peschi (principale indipendente). Jody vide
SCHEDA 149 (principale); che indossava i jeans e una giacca della
stessa stoffa (sub. 1° grado oggettiva esplicita).
❶ Usando con continuità le cinture di sicurezza = strum. 1° ❷ 2. Apprezzo molto Barbara (principale); che è sempre
grado / si possono evitare danni nel caso = princ. / in cui disponibile (sub. 1° relativa esplicita); e si dedica agli altri
si abbia un incidente automobilistico = rel. 1° grado. (coord. sub. relativa di 1° grado). 3. Ti verrò incontro
❷ Per quanto abbia fatto la doccia = concess. 1° grado. anche questa volta (principale); per quello che posso
❸ Quando avrete finito i compiti = temp. 1° grado / e vor- (sub. 1° grado limitativa esplicita); ma non voglio (coord.
rete ristorarvi un poco = coord. alla temp. / vi offrirò alla principale); che ti abitui (sub. 1° grado alla coord.
una gustosa torta di mele = princ. oggettiva esplicita). 4. Viaggiando in treno (sub. 1° grado
❹ Rimasi volentieri in città = princ. / finché non arrivò l’e- strumentale implicita); avrò tempo (principale); per rive-
state = temp. 1° grado. dere i miei appunti (sub. 1° grado finale implicita); che mi
❺ Nonostante abbia raggiunto l’età della pensione = aiuteranno per un ripasso prima dell’esame (sub. 2°
concess. 1° grado. grado relativa esplicita). 5. Per mantenere la linea (sub. 2°
❻ Adulandomi per le mie capacità = strum. 1° grado / grado finale implicita); occorre (principale); osservare
abilmente mi spinse = princ. / a comprargli un nuovo una dieta (sub. 1° grado soggettiva implicita).
videogioco = fin. 1° grado.
❼ usando la sua brillante parlantina = strum. 1° grado.
❽ Da quando sono arrivati i nuovi inquilini = temp. 1° SCHEDA 151
grado / nel mio palazzo ci sono più bambini che adul-
ti = princ. ❶ 2. Per non aver rispettato i limiti di velocità (sub. 1°
grado causale implicita); Giacomo è stato fermato dai
❶ di quanto tu possa immaginare = compar. vigili (principale); ed è stato multato (coord. alla princi-
❷ Sei arrivato senza fretta = princ. / mentre avresti dovu- pale). 3. Gli prestai il mio libro (principale); affinché stu-
to essere qui già da un’ora = avversat. diasse (sub. 1° grado finale esplicita); per migliorare i

232 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 233

suoi risultati (sub. 2° grado finale implicita). 4. Il caos al re (sub. 1° grado temporale implicita); iniziò a spirare
termine delle lezioni era tale (principale); che ti persi di un vento talmente gelido (principale); da penetrare
vista (sub. 1° grado consecutiva esplicita); e me ne nelle ossa (sub. 1° grado consecutiva implicita). 3. Sen-
andai a casa (coord. alla sub. consec.). 5. Quella trasmis- tite le mie parole (sub. 1° grado temporale implicita);
sione era talmente noiosa (principale); che spegnem- per consolarmi (sub. 1° grado finale implicita); mi disse
mo il televisore (sub. 1° grado consecutiva esplicita); e (principale); che anche lei aveva dovuto affrontare una
andammo a letto (coordinata alla sub. 1° grado conse- situazione simile (sub. 1° grado oggettiva esplicita). 4.
cutiva esplicita). 6. Oggi ho incontrato Anna (principa- L’uomo si innervosì (principale); quando vide (sub. 1°
le); mentre facevo la spesa (sub. 1° grado temporale grado temporale esplicita); che gli agenti gli indicava-
esplicita). 7. Andrea si fece interrogare (principale); per no (sub. 2° grado oggettiva esplicita); di accostare l’au-
confermare le sue valutazioni positive (sub. 1° grado to sul bordo della strada (sub. 3° grado oggettiva impli-
finale esplicita). 8. Ci riparammo sotto un porticato cita); sapeva (coordinata alla principale); di essere stato
(principale); perché pioveva (sub. 1° grado causale fermato (sub. 1° grado oggettiva implicita); perché non
esplicita). aveva allacciato le cinture di sicurezza (sub. 2° grado
❷ 2. Anche se ero distante da Giovanni (sub. 1° grado causale esplicita). 5. Dopo che la tempesta si fu calma-
esplicita concessiva); notai le sue reazioni al momento ta (sub. 1° grado temporale esplicita); i pescatori lascia-
del gol (principale). 3. Salvo che non ci siano imprevisti rono il porto (principale); per iniziare il loro lavoro (sub.
(sub. 1° grado eccettuativa esplicita); arriveremo in 1° grado finale implicita). 6. Prima di prendere una deci-
serata (principale). 4. Giacomo non fa altro (principale); sione (sub. 1° grado temp. implicita); pensa alle conse-
fuorché giocare (sub. 1° grado eccettuativa implicita). guenze (principale); che ne potrebbero derivare (sub.
5. Verremo in montagna (principale); a meno che non 1° grado relativa esplicita).
piova (sub. 1° grado eccettuativa esplicita). 6. Ci rivol-
gemmo all’insegnante (principale); come i genitori ci
avevano suggerito (sub. 1° grado modale esplicita). 7. A SCHEDA 153
forza di urlare (sub. 1° grado causale implicita); restò
senza voce (principale). 8. Lavorando intensamente ❶ 2. Tutti sanno (principale); che sei un ragazzo volente-
(sub. 1° grado strumentale implicita); e senza arrender- roso (sub. 1° grado oggettiva esplicita); che pensa al
si alle difficoltà (coord. alla sub. modale); raggiunse i suo futuro (sub. 2° grado relativa esplicita). 3. Vittorio
suoi obiettivi (principale). disse questo (principale); che sarebbe andato all’estero
(sub. 1° grado dichiarativa esplicita). 4. Erano in dubbio
(principale); se accettare la proposta (sub. 1° grado
SCHEDA 152 interrogativa indiretta implicita); che era stata loro fatta
(sub. 2° grado relativa esplicita). 5. Luigi disse (principa-
❶ 2. Un recente studio afferma (principale); che la popo- le); che non voleva bagagli (sub. 1° grado oggettiva
lazione di dromedari selvatici in Australia si aggira esplicita); che fossero ingombranti (sub. 2° grado relati-
intorno ai 7,5 milioni di esemplari (sub. 1° grado ogget- va esplicita). 6. L’alunno sosteneva (principale); di aver
tiva esplicita). 3. Il numero sembra impressionante preparato la lezione (sub. 1° grado oggettiva implicita);
(principale); se pensiamo (sub. 1° grado condizionale che era stata assegnata (sub. 2° grado relativa esplicita).
esplicita); che in alcune zone il rapporto tra dromedari 7. Giovanni prese la decisione (principale); di affrontare
e nativi canguri è di 100 a 1 (sub. 2° grado oggettiva l’avversario (sub. 1° grado dichiarativa implicita); che
esplicita). 4. Gli studi sostengono (principale); che que- temeva tanto (sub. 2° grado relativa esplicita). 8. Io
sto numero potrebbe raddoppiare ogni otto anni (sub. temo questo (principale); che le tue scelte siano affret-
1° grado oggettiva esplicita); nel caso in cui mancasse tate (sub. 1° grado dichiarativa esplicita).
un intervento umano (sub. 2° grado condizionale espli- ❷ 2. Sei uscito in fretta (principale); invece di aspettarmi
cita); tanto da raggiungere in un futuro i 60 milioni di (sub. 1° grado avversativa implicita). 3. A dire il vero
esemplari (sub. 2° grado consecutiva implicita). (sub. 1° grado condizionale implicita); l’incidente è
❷ 1. Quando varcò la soglia di casa (sub. 1° grado tempo- meno grave (principale); di quanto sembrasse (sub. 1°
rale esplicita); notò con disappunto (principale); che grado comparativa esplicita). 4. Se vi accompagno
suo fratello aveva lasciato sul tavolo la lettera (sub. 1° (sub. 1° grado condizionale esplicita); dovrete ospitar-
grado oggettiva esplicita); che doveva spedire (sub. 2° mi per qualche giorno (principale). 5. Invece di perde-
grado relativa esplicita). 2. Dopo aver smesso di nevica- re tempo (sub. 1° grado avversativa implicita); organiz-

Soluzioni Sezione 3 233


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 234

zati con più serietà (principale). 6. Per quanto ne so ❷ 2. Luigi, contento, disse ai genitori: «Mi hanno accet-
(sub. 1° grado limitativa esplicita); se usi la bici (sub. 2° tato nella squadra». 3. Andrea informò: «Partirò per
grado condizionale esplicita); arrivi più in fretta (princi- Londra domani». 4. Laura disse alla mamma, che la
pale); e fai meno fatica (coord. alla principale). 7. Desi- chiamava: «Voglio studiare ancora un po’». 5. Maria
dero essere amato tanto (principale); quanto lo deside- dice: «Se vuole, posso prestarle (prestargli) i miei libri
rano tutti (sub. 1° grado comparativa esplicita). di arte». 6. L’insegnante disse ai ragazzi: «Presto fare-
mo una verifica». 7. Giacomo comunicò a tutti: «Mi
trasferirò in Spagna». 8. Il bidello disse a Pietro:
SCHEDA 154 «Seguimi in presidenza per la giustificazione».
9. Michela chiese: «Siete rimasti contenti della gita?».
❶ Il telescopio spaziale Hubble è servito (princ.); per misu- 10. Raccontò: «Ieri sera ho visto una volpe e anche
rare il diametro del più grande oggetto del sistema stamattina ho notato le orme sulla neve».
solare (sub. 1° grado finale); che gli astronomi abbiano
individuato dopo la scoperta di Plutone (sub. 2° grado
relativa); che avvenne 72 anni fa (sub. 3° grado relativa). SCHEDA 156
Hubble ha scoperto a circa sei miliardi e mezzo di chi-
lometri dal nostro pianeta un vero «mostro» tra i ❶ 2. Marianna esclamò acida che era naturale, che loro
numerosissimi oggetti cometari (principale); che non aspettavano altro, che stavano appunto chieden-
popolano la ben nota Fascia di Kuiper (sub. 2° grado dosi cosa avrebbero potuto regalare quel giorno alla
relativa); Il diametro di questo asteroide è di 1300 chi- loro cara Giovanna. 3. Giulia disse che ciò valeva anche
lometri (principale); se riunissimo tutti gli asteroidi per la Cavedagna, che sarebbe stato importante capire
conosciuti in un unico corpo celeste (condizionale, chi avesse rimesso il cellulare nella borsa prima di usci-
protasi); non si raggiungerebbero le dimensioni di re dalla loro classe. Lei ricordava chiaramente che lo
questo asteroide di recente scoperta (apodosi, periodo aveva appoggiato sulla cattedra, dopo la telefonata,
ipotetico); La composizione chimica del nuovo «gigan- ma che poi non ci aveva fatto caso.
te» tra i cosiddetti corpi minori è molto simile a quella ❷ 1. Fu Oliver a mettere fine al mio dramma: mi telefonò
delle comete (principale); mentre il suo volume è 100 lui. All’inizio aveva un tono un po’ distaccato; però
milioni di volte maggiore di quello delle comete (sub. tornò di buon umore quando gli dissi: «Ho intenzione
1° grado avversativa); Benché sia ancora troppo presto di seguire il tuo consiglio e di andare a trovare la
(sub. 1° grado concessiva); per dargli un nome definiti- nonna». 2. Mi abbracciò e mi strinse dicendomi: «Non
vo (sub. 2° grado consecutiva); i suoi scopritori dell’Uni- so chi sia l’uomo del taxi, né che cosa abbia a che fare
versità di Pasadena hanno già suggerito quello di con papà o che cosa sia successo in Argentina». 3. Mi
Quaoar (principale); che è una divinità della tribù india- raccontò: «Sono giunto in possesso di alcune lettere
na dei Tongva, i più antichi abitatori della regione (sub. che appartenevano a Gerda e voglio restituirgliele». Poi
3° grado relativa); in cui sorge Los Angeles (sub. 4° mi rivelò: «Queste lettere me le ha date un commilito-
grado relativa). ne di Hans, il fidanzato di Gerda a quel tempo». Allora
non ebbi più dubbi.
❸ Pensò di essersi sbagliata, perché nel Kansas nessuno
SCHEDA 155 spaventapasseri le avrebbe mai strizzato l’occhio; ma di
lì a poco il fantoccio si mise a farle dei cenni col capo
❶ 2. Il ragazzo dichiarò che avrebbe studiato seriamente in tono amichevole. Allora saltò giù dalla staccionata e
per essere promosso e godersi le vacanze. 3. Giulia gli si avvicinò, mentre Toto correva intorno al palo
disse che avrebbero dovuto assolutamente prendere abbaiando. Lo Spaventapasseri con voce un po’ rauca
quel treno o avrebbero perso il volo per Parigi. 4. Carlo le augurò buon giorno. La fanciulla stupita gli chiese se
chiese se avessero preso il suo libro. 5. Daniela dice agli avesse parlato. Lo Spaventapasseri rispose di sì e chie-
amici di assaggiare quel dolce. 6. Giacomo chiese ai se alla ragazza come stava. Dorothy ringraziò ed edu-
ragazzi se per caso il giorno precedente avessero visto catamente rispose di stare abbastanza bene. Anche
Andrea. 7. Luca disse che, senza dubbio, avrebbe Dorothy chiese al fantoccio come stava. Questi con un
accettato l’incarico. 8. Giulia sentenziò che mai avrebbe sorriso disse di non stare tanto bene, perché era molto
difeso un individuo simile. 9. Il direttore chiese chi aves- noioso stare appollaiato in quel luogo giorno e notte a
se bussato. tenere lontani i corvi.

234 Sezione 3 Soluzioni


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 235

Sezione 7 ❹ 1. figuraccia; 2. benino; 3. spettacolino; 4. giornataccia;


IL LESSICO 5. gattone; 6. ladruncolo; 7. tipaccio.

SCHEDA 157 SCHEDA 160

❶ Primitive: musica, lana, provincia, paglia, noce, balau- ❶ Risposte indicative: verde (sempre, grigio); mani
stra, zebra, cianfrusaglia. Derivate: velocemente, ope- (asciuga, batti); perla (grigio, madre); cadute (para);
ratore, industriale, pubblicitario, natante, soffritto, scuola (auto); capo (treno, stazione); cassa (panca,
soprano, solitudine, barelliere, ciabattino, ingiustizia, forte); salva (gente, vita); passa (tempo, parola); alto
indicatore. (piano, locato).
❷ Decentramento, accentramento; incapace; semicer- ❷ 1. cartapesta; 2. mezzanotte; 3. tergicristalli; 4. gomma-
chio; fiammifero; salvagente; fiumiciattolo. piuma; 5. idromassaggi; 6. salvagente; 7. maleodorante;
❸ Primitivi: ferro, popolo, ricordo, esercito. Derivati: mili- 8. passaporto.
taresco, ambasciatore, boscaglia, volontario. Alterati: ❸ male – dire (1G); porta – penne (2D); guasta – feste
tavolino, leggiucchiare, spesetta, guantone. Composti: (3H); madre – perla (4A); tele – comando (5K); radio –
maremoto, polifunzionale, erbivoro, tagliacarte. sveglia (6B); fuori – bordo (7L); torci – collo (8C); dopo
❹ sole: solare - solicello - parasole; fango: fanghiglia - – sole (9E); bene – stare (10F); para – carri (11I); ferma –
fangaccio - parafanghi; bosco: boscaglia - boschetto - capelli (12J).
guardaboschi; mare: mareggiata - maruccio - lungo- ❹ 1. il portapenne; 2. il salvagente; 3. L’aspirapolvere; 4. il
mare; male: malanno - malaccio - maledire; verde: ver- guastafeste; 5. L’apribottiglie; 6. Il passaporto; 7. lo scal-
deggiante - verdino - rossoverde dabagno.

SCHEDA 158 SCHEDA 161

❶ Derivate: settimana, riunita, raggiante. Alterate: ❶ 1. coda; 2. beneaugurante; 3. getto; 4. tenero; 5. pro-
maschietto, villino, piccino. Primitive: traccia, peso, prietà; 6. ricche.
schiena. Composta: capofamiglia. ❷ 1. furbizia; 2. modesto, umile; 3. sovrabbondanza,
❷ 2. incremento (primitiva); demografico (derivata); eccesso; 4. aumento del costo della vita; 5. regolatore
popolazione (derivata); base (primitiva); annua (deriva- di temperatura; 6. scienza delle monete; 7. di discen-
ta); molto (primitiva); alto (primitiva). 3. specializzazione denza della famiglia – progenitori, avi – nobile; 8. per-
(derivata); pediatria (composta con suffissoide). 4. lava- ché assente; 9. puro e integro; 10. intervento arbitrario;
stoviglie (vero composto); rumore (primitivo); assor- 11. difficili; 12. in cattive condizioni, in rovina; 13. fatuo,
dante (derivata). 5. antica (primitiva); artigiani (deriva- presuntuoso – turbolento, attaccabrighe; 14. fuori dalla
ta); quartiere (primitivo). 6. vagone letto (parola frase); realtà, incantata; 15. nasconderli, mascherarli.
lucina (alterato); notturna (derivato); piacevole (deriva-
to); verde (primitiva); chiaro (primitiva).
SCHEDA 162

SCHEDA 159 ❶ buia: scura (S) – luminosa (C); ampio: largo (S) – stret-
to (C); affettuosa: calorosa (S) – distaccata (C); detta-
❶ 1. D; 2. A; 3. DIS; 4. A; 5. D; 6. DIS; 7. V. gliata: particolareggiata (S) – essenziale (C); aperto:
❷ Risposte aperte non chiuso (S) – circoscritto (C).
❸ foglia: fogliolina - foglietta - fogliona - fogliaccia; can- ❷ adempiere – compiere; raccontare – narrare; infinito –
zone: canzoncina - canzonetta - (nessun accrescitivo) - interminabile; misero – povero; industria – fabbrica;
canzonaccia; spada: spadino - spaduccia - spadone - verdura – vegetali; meraviglia – sorpresa.
spadaccia; regalo: regalino - regaluccio - regalone - ❸ 1. nuovo; 2. vendere; 3. gentile; 4. padrone; 5. ricco;
(nessun dispregiativo); gatto: gattino - gattuccio - gat- 6. bello.
tone - gattaccio; amore: amorino - amoruccio - (nes- ❹ Soluzione indicative: 1. cibo; 2. abiti; 3. programmi;
sun accrescitivo) - amorazzo 4. questione; 5. oggetti; 6. notizie.

Soluzioni Sezione 3 235


193_240:01-48 16/12/09 10:31 Pagina 236

SCHEDA 163 ❺ 1. blu, verde. rosso; 2. fresatrice, automobile, macchina


del caffè; 3. elefante, gatto, topo; 4. nonni, cugini, suo-
❶ 1. 1 ; 2. 4; 3. 5; 4. 8; 5. 3; 6. 2; 7. 6; 8. 7. ceri; 5. carciofi, sedano, zucchine; 6. quercia, pino,
❷ Risposte aperte abete, larice, betulla; 7. manuale, enciclopedia, tascabi-
❸ 1. collo; 2. latte; 3. miglio; 4. colonia; 5. imposte; 6. volta; le, libro illustrato.
7. pianta; 8. costa.

SCHEDA 164 SCHEDA 165

❶ 1. pasta; 2. temporale; 3. fiume; 4. cucina; 5. giacca. ❶ 1. a (pregare); 2. c (sazio); 3. b (franco); 4. b (credibile);


❷ Gli iperonimi sono in grassetto. 5. c (simulato).
1. alberi – ginkgo; 2. fiori – tulipani – rose; 3. veicoli – ❷ 1. b (tardivo); 2. c (accordo); 3. a (magro); 4. c (nuovo);
automobili – furgoni – autocarri; 4. gatto – felino – 5. a (liscio).
leone; 5. europei – italiani – francesi. ❸ 1. c (sport); 2. b (stoviglie); 3. a (ortaggi); 4. b (attrezzo);
❸ 1F; 2B; 3A; 4C; 5D; 6E. 5. a (biancheria).
❹ 1. elettrodomestici; 2. formaggi; 3. giocattoli; 4. frutti; ❹ 1. b (camicia); 2. c (ontano); 3. a (carlinga); 4. c (grillo);
5. gioielli. 5. c (giavellotto).

236 Sezione 3 Soluzioni