Sei sulla pagina 1di 9

Configurazione seriale SELCA 1200 e 3000

Piccola BIBBIA rev. 1.0


Collegamenti IND-DATAL e TERMINAL

Pag. 1
SELCA 3000 Collegamento IND-DATAL

MENU' CONFIGURA CONFIGURA


CN S3000 PERIFERICA
MENU' SERIALE LINEE

OPZIONI CANALI CANALE1 [COM1]


TIPO COLLIQUIO IND-DATAL
BAUD RATE 19200
PARITA' E TIPO NO
RICONOSCE FINE FILE SI
PROTOCOLLO XON/XOFF SI
FORMATO ASCII SI
ABILITATO RITARDO CR NO
TIPO STAMPANTE HARD-COPY OKI
USCITA DIGITALIZZAZIONE SI

Screenshot controllo SELCA 3045:

Pag. 2
! ATTENZIONE !

ATTIVA
e DISCO1 <= HD
CANALE1

DISCO2 <= Floppy

Questa configurazione deve essere fatta nello stesso modo sia su pagina 1
che su pagina 5 per poter usare il protocollo IND-DATAL come trasferimento
files o per l'uso in DNC con il comando : LNOMEPRG:D

I programmi che non sono memorizzati sul pc ma in locare sul CN possono


essere anch'essi richiamati da un prg principale usando la seguente sintassi:

LA:\NOMEPRG; per richiamo da floppy disk


LG:NOMEPRG; per richiamo da hard disk
LH:NOMEPRG; per richiamo da disco di rete

Il NOMEPRG non deve cominciare con un numero ma con una lettera, per
esempio il prg non può chiamarsi 1PRG ma UNOPRG e non deve superare gli
8 caratteri di lunghezza.
Per trasferire tutti i programmi dalla memoria al PC digitare come nome file un
asterisco (*), poiché esiste un limite di trasferimento in blocco intorno agli 80
files è consigliabile usare i catteri jolly, per esempi digitare A*, in questo modo
sono trasferiti tutti i files che iniziano con A. Cancellare ora i files trasferiti,
proseguire con B* e così via.

Pag. 3
SELCA 1200 Collegamento IND-DATAL

CN S1200 HOME PERIFERICA CONFIGURA CANALI

OPZIONI CANALI CANALE1 [COM1]


TIPO COLLIQUIO MODO IND-DATAL
BAUD RATE 19200
PARITA' LINEA ABILITATA NO
TIPO PARITA' ABILITATA
PROTOCOLLO XON/XOFF
FORMATO ASCII
ABILITATO RITARDO CR
ABILITA CHECKSUM SPEC. NO
ABILITAZIONE E TIPO HCOPY STAMPANTE OKI
USCITA DIGITALIZZAZIONE SI

Note:
Il NOMEPRG non deve cominciare con un numero ma con una lettera, per
esempio il programma non può chiamarsi 1PRG ma UNOPRG e non deve
superare gli 8 caratteri di lunghezza. Per trasferire tutti i programmi dalla
memoria al PC digitare come nome file tre asterischi (***).

Pag. 4
Collegamento TERMINAL

Per stampante seriale


Per collegamento con S1000 e S1100

PARAMETRI SELCA 3000 SELCA 1200


OPZIONI CANALI CANALE#1 CANALE#1
TIPO COLLIQUIO TERMINAL TERMINAL
BAUD RATE 9600 9600
PARITA' E TIPO NO NO
RICONOSCE FINE FILE SI
PROTOCOLLO XON/XOFF SI SI
FORMATO ASCII SI SI
ABILITATO RITARDO CR NO NO
TIPO STAMPANTE HARD-COPY OKI STAMPANTE
OKI
USCITA DIGITALIZZAZIONE SI SI

Prova scheda trasmissione S1200

1. Ponticellare il pin 2 con il 3 sul CN

3 2 1

2. Configurare il CN in modo TERMINAL

PROVE
3. HOME ECCETERA PROVE
RS232

Inserire connettore e premere return per prova

Prova RS232 in corso...

Se è OK: Se non funziona:

PROVA TERMINATA PROVA TERMINATA


CORRETTAMENTE PER ERRORI DI LINEA

Pag. 5
Come eseguire uno screenshot con SELCA 3045:

Pag. 6
Configurazione default periferiche S3045:

Pag. 7
Schema cavo seriale

PC 9 pin SELCA 9 pin


2 2
3 3
5 5
PC 9 pin SELCA 25 pin
2 2
3 3
5 7
PC 25 pin SELCA 9 pin
2 2
3 3
7 5
PC 25 pin SELCA 25 pin
2 2
3 3
7 7

Schema saldatura connettori vista lato da saldare

Connettore 9 pin (DB9)

Connettore 25 pin (DB25)

Pag. 8
Configurazione SERCOM per Selca 3045:

Per la versione 1200 del Selca bisogna cambiare il protocollo di comunicazione


da 6 a 5 ed il gioco è fatto, ovviamente bisogna sempre controllare il valore di
baud rate.

Pag. 9