Sei sulla pagina 1di 2

GRAMMATICA AGGETTIVI E PRONOMI INDEFINITI

Osserva:
- Alla riunione hanno partecipato venti persone. - Alla riunione hanno partecipato alcune persone.
- Uno parlava mentre l’altro prendeva appunti. - Pino parlava mentre Franco prendeva appunti.
- Il tuo test è buono, hai fatto solo tre errori. - Il tuo test è buono, hai fatto solo qualche errore.

Rifletti:
Qual è, a tuo avviso, la sostanziale differenza fra gli esempi di sinistra e i corrispondenti esempi di
destra?

AGGETTIVI E PRONOMI INDEFINITI


Gli aggettivi e i pronomi indefiniti sono parti del discorso che si riferiscono a cose o persone senza
specificarne con esattezza la quantità:
es.: Festeggerò il compleanno con quindici ˜ Festeggerò il compleanno con alcuni amici
amici.
es.: Nella mia classe, otto studenti studiano ˜ Nella mia classe, certi studenti studiano
costantemente mentre gli altri cinque no. costantemente, altri no.

Aggettivi indefiniti invariabili che si usano solo al singolare:


ogni (1) ” Mi ripete ogni volta le stesse cose.
qualche (2) ” Ho comprato qualche libro.
qualsiasi (3) ” Ho tanta fame che mangerei qualsiasi tipo di cibo!
qualsivoglia(4) ” Si può usare in qualsivoglia caso.
qualunque (5) ” Qualunque cosa tu stia per dirmi, sappi che conosco la verità.
Significato e uso:
(1) significa tutti / e
(2) significa “una parte di”
(3) significa “tutte le persone / cose” o “non importa chi / che cosa”
(4) sinonimo di qualsiasi, ma più elegante ed usato soprattutto nella lingua scritta.
(5) si usa solo al singolare maschile e femminile ed è sinonimo di qualsiasi. Messo dopo il nome da’ a
quest’ultimo un significato negativo (Era una persona qualunque = di poco valore).

Indefiniti che possono essere usati sia come aggettivi che come pronomi:
alcuno (1) ” Non c’è alcun problema! – Non ce n’è alcuno.
altro (2) ” Non ci sono altri studenti come lui. – Non ce ne sono altri.
certo (3) ” Certi atteggiamenti mi disturbano. – Ce ne sono certi che mi disturbano.
ciascuno (4) ” Ciascuna ragazza deve iscriversi. - Ciascuna deve iscriversi.
diverso (5) ” Diversi studenti hanno accettato. - Diversi hanno accettato.
molto (6) ” Molti bambini giocano. – Molti giocano.
nessuno (7) ” Nella sala non c’è nessun professore . – Non ce n’è nessuno.
parecchio (8) ” Ho provato parecchie camicie. – Ne ho provate parecchie.
poco (9) ” Ci sono stati pochi giorni di sole. - Ce ne sono stati pochi.
tale (10) ” Tali oggetti non si producono più . – Non se ne producono più di tali.
tanto (11) ” Tanti impiegati se ne sono già andati. – Tanti se ne sono già andati.
troppo (12) ” C’erano troppi errori nell’esercizio. – Ce n’erano troppi.
tutto (13) ” Tutti i miei amici lo sanno . – Lo sanno tutti.
vario (14) ” Abbiamo visto varie persone – Ne abbiamo viste varie.
Significato e uso:
(1) come pronome, al singolare viene usato in frasi negative e significa nessuno. Al plurale, invece, ha il
significato di “alcune persone” o “alcune cose”.
(2) al singolare può significare anche “un’altra cosa”( Desidera altro?); nuovo o diverso
(Ho un’altra macchina, adesso.); precedente (l’altra settimana).
(3) al singolare, con l’articolo determinativo, significa abbastanza (Questo orologio ha un certo costo.);
preceduto da un articolo indeterminativo, accompagna un nome o un cognome di una persona che
non conosciamo (Federico, ti ha telefonato un certo Marco.)
(4) si usa solo al singolare maschile e femminile e significa tutti / e. Come aggettivo, al maschile si
comporta come l’articolo indeterminativo un (Uno studente – Ciascuno studente; un uomo - ciascun
uomo).
(5) come aggettivo va sempre messo prima del nome e mai dopo (ho visto diverse paia di scarpe) e
significa molto.
(6) indica un grande numero di cose o presone
(7) si usa solo al singolare maschile e femminile e significa “non uno”.
(8) può significare sia molto che quasi molto.
(9) indica un piccolo numero di cose o presone
(10) come certo, al singolare, preceduto da un articolo indeterminativo, accompagna un nome o un
cognome di una persona che non conosciamo (Oggi è venuto un tale Signor Marini.)
(11) indica un grande numero, sinonimo di molto (Il tiramisù che prepara mia madre è tanto buono)
(12) indica una quantità esagerata (A Roma in agosto fa troppo caldo.) ed ha un senso negativo.
(13) indica totalità e può essere rafforzato da quanto (Hai mangiato tutta quanta la torta?)
(14) ha lo stesso significato di parecchio; come aggettivo va sempre messo prima del nome.

Indefiniti che si usano solo come pronomi:


nulla / niente (1) ” Ho visto molte cose belle ma non ho comprato nulla / niente
qualcuno (2) ” Qualcuno ha bussato alla porta.
Significato e uso:
(1) sono invariabili e significano “nessuna cosa”
(2) si usa solo al singolare, maschile e femminile e significa “un piccolo numero di cose o di persone”
(Al multisala davano molti film ma solo qualcuno era interessante. – In questa prima casa abitavano
cinque ragazze ma so che qualcuna di loro è tornata nel proprio paese.)

Uso del congiuntivo con i pronomi indefiniti:


- Quando un pronome indefinito si trova prima di una frase relativa, in quest’ultima si usa il
congiuntivo:
es.: Non c’è niente di nuovo che io ti possa raccontare.
C’è qualcuno che mi sappia dire cos’è successo?

- Quando chiunque, dovunque, comunque, qualunque introducono una frase, il verbo di quest’ultima si
mette al congiuntivo:
es.: Chiunque voglia partecipare alla visita guidata, deve mettere il suo nome sulla lista.
Ti seguirò dovunque tu vada.