Sei sulla pagina 1di 9

LIFE 120 - LINEE GUIDA GENERALI

(ovvero… come vivere 120 anni ed oltre, in salute!)


>>> Leggere bene questo file prima di fare domande <<<

P rem essa
Molte volte mi sono chiesto: “Ma perché ho creato questo gruppo!?”
Poi mi soffermo, andando indietro nel tempo e ripenso all’incontro con Adriano, che mi
invitò a leggere la ‘bozza’ del libro che stava scrivendo e, rileggendo i pensieri introduttivi
che più o meno iniziavano così…

“I fatti dimostrano che l'uomo può vivere 120 anni ed oltre, trascorrendo la sua vita senza
malattie. L'aspettativa attuale di vita invece è di 80 anni e già a 40 subiamo i sintomi delle
malattie degenerative.
La medicina tradizionale è focalizzata a curare i sintomi delle malattie, ma è ben lontana dal
risolverne le cause. La nostra dieta e lo stile di vita che seguiamo sono la causa principale
della più grande catastrofe sanitaria di tutti i tempi. L'uomo, l'essere più evoluto del pianeta
è in realtà anche il più malato.
Esiste un modo per invertire la rotta verso una vita più longeva ed in salute, ma è a
disposizione solo per coloro che realmente l'apprezzano”.

…penso tutto sommato, che è stata una bella idea: il punto di riferimento di migliaia di
persone che, stanche o afflitte da uno stile di vita con problematiche di varia natura,
avrebbero trovato conforto e speranza nel confrontarsi con dei loro simili che combattevano
per lo stesso obiettivo: una vita in salute!
Sì, questo gruppo nasce con lo scopo di condividere informazioni, esperienze, testimonianze
e notizie utili alla collettività, nell'ambito della sana alimentazione, così come proposto dallo
stile di vita LIFE 120, al fine di VIVERE MEGLIO finché si è su questo pianeta Terra!
L’obiettivo è che tutti possano prendere in mano il timone della propria "nave" e dirigerla
verso un benessere duraturo!

Chi di voi guida un auto e si ricorda come ha iniziato?


Ricordate le prime lezioni sia di teoria, che di pratica!? Un incubo... (soprattutto per la
maggioranza del sesso femminile)!
Il principio è valido in qualsiasi campo della nostra vita (quello che stiamo esaminando ora è
quello alimentare): si parte tutti dall’essere INCOLSAPELVOLMENTE INCAPACI (non
conosco e non so come si fa) e, attraverso un processo di conoscenza ed educazione,
passare ad essere CONSAPEVOLMENTE INCAPACI (conosco, ma non so come si fa),
CONSAPEVOLMENTE CAPACI (conosco e so come si fa), per arrivare ad essere
INCONSAPEVOLMENTE CAPACI (automatismo) !

Stiamo vivendo in momento importante dell'umanità, dove è in atto un processo evolutivo...


quanti di noi ne faranno parte!?
Proprio per questo, ho ritenuto necessario stilare una guida iniziale ed un regolamento che
fosse di aiuto a tutti, ma che soprattutto desse delle norme di comportamento per essere
accettati e rimanere in questo gruppo (se qualcuno, non condivide i punti di seguito
elencati, può tranquillamente uscirne)…

R egolam ento
1. La struttura di Facebook consente a ognuno degli iscritti di un gruppo di aggiungere i
propri amici (prima di farlo, vi consiglio di informare il diretto interessato). Ciò non
significa che colui che è stato aggiunto debba ritenersi costretto a rimanere (infatti
può uscire dal gruppo in ogni momento, cliccando sul tasto apposito “Esci dal
gruppo”). Ci scusiamo quindi se qualcuno si dovesse trovare iscritto contro la sua
volontà e ribadisco di nuovo l’invito agli iscritti: “non aggiungete persone/amici,
senza prima aver chiesto loro, se siano interessate o meno a farne parte”;
2. Per essere ammessi come membri, bisogna rispondere ad alcune domande, al fine di
verificare le motivazioni che spingono a voler far parte del gruppo;
3. Il gruppo NON nasce per fare discussioni se un alimento è migliore di un altro, o per
fare paragoni con altri stili di vita e/o programmi alimentari... NASCE per supportare
tutti coloro che hanno deciso di intraprendere lo stile di vita 'Life120', con scambi di
opinioni e risultati ottenuti, che possono essere di aiuto a chi ha iniziato da poco, o
ha delle difficoltà da superare durante questo percorso...
Nel gruppo, come supporto, vengono pubblicati anche articoli su argomenti di
interesse comune, presi da altre pagine di Facebook come: 'Life 120', 'Life-120',
‘Life 120 Channel’, 'Vivere in Salute-Healthy Living', ‘ColazioneSalutare’,
ecc..., o da siti web (https://life120.it/), o da YouTube (life 120 channel), che
hanno argomenti attinenti;
4. Prima di pubblicare qualsiasi post, accertarsi che la richiesta contenuta, non abbia la
risposta, già all’interno di queste Linee Guida (domande ovvie, scontate, le cui
risposte sono riportate quì…, NON verranno pubblicate).
Sia nello “scopo del gruppo”, che nelle “domande pre-iscrizione”, si fa menzione che,
la prima cosa da fare è: “leggere il file in PDF all'interno della sezione FILE”!
5. Non verranno pubblicati post che pubblicizzano prodotti (alimenti, integratori, ecc.),
di marche commercializzate in negozi, supermercati o online (anche se il motivo
riguarda il chiedere se, gli alimenti contenuti, vanno bene o no). Nelle Linee Guida,
sono esposti i principi fondamentali, che ci permettono di capire e discernere se
quell’alimento è consentito o no;
6. Tutti possono dare il loro contributo, commentando i post pubblicati, ma nessuno
può dare consigli NON CONFORMI a queste ‘Linee Guida’, tantomeno consigli
arbitrari riguardo all’assumere o meno dei medicinali. Riguardo all’utilizzo o meno dei
medicinali, le risposte, sono SOLO di competenza medica! A tal riguardo, invitare chi
ha problemi di questo genere a contattare direttamente il proprio medico, o
telefonare al servizio di consulenza gratuita;
7. I post pubblicati nel gruppo, NON SONO CONDIVISIBILI in nessuna forma... a meno
che, la persona lo abbia pubblicato sul proprio profilo personale con l'opzione di
condivisione! Infatti, se controllate qualsiasi post, vedrete che non ha il tasto
"Condividi", perché essendo gruppo con impostazione "Chiuso", non permette di
poter condividere le info postate e, nello stesso tempo, le info e i commenti relativi
possono essere letti solo dai membri del gruppo e non dagli estranei;
8. In questo gruppo NON sono ammessi turpiloqui, mancanza di rispetto o offese
gratuite, non solo verso ogni componente del gruppo stesso, ma soprattutto verso
chi ricopre il ruolo di ‘Moderatore’ (pena: essere allontanati dal gruppo);
9. Qualsiasi segnalazione riguardante un comportamento non idoneo di persone facenti
parte del gruppo, va fatta in forma privata direttamente agli
Amministratori/Moderatori (post o commenti degrinatori all'interno di altri post,
verranno cancellati e/o non approvati);
10. In base anche all’art.21 della carta dei diritti fondamentali dell’UE, è VIETATA
qualsiasi forma di discriminazione fondata, in particolare, sul sesso, la razza, il colore
della pelle, l’origine etnica o sociale, le opinioni politiche, religiose o di qualsiasi altra
natura, l’appartenenza ad una minoranza nazionale, il patrimonio, la nascita, gli
handicap, l’età o le tendenze sessuali.
11. Sono benvenute le persone che hanno deciso di provare a migliorare il proprio stato
di salute e/o patologie di cui sono afflitte e disposte ad accettarne i consigli e le
regole senza polemizzare (questo non è un gruppo di discussione)!

Ma veniamo all’aspetto più importante... Dal momento che di giorno in giorno, il gruppo
cresce e le domande spontanee che vengono fatte si indirizzano sempre al solito punto:
"Per il mio problema cosa posso fare e cosa posso mangiare?", ecco a seguire alcuni punti
di cui tener conto…

MATERIALE DI STUDIO
La prima cosa da fare è procurarsi il LIBRO ‘Vivere 120 anni - Le verità che nessuno
vuole raccontarti’ di Adriano Panzironi e rendersi conto in prima persona, di come
funziona la "macchina" che ci è stata data in dotazione per proseguire il nostro meraviglioso
viaggio; quali sono le "anomalie" che si possono verificare durante il percorso; quali
"misure" adottare per effettuare le riparazioni e riprendere il viaggio!

Questa SINTESI, comunque, NON VUOLE ESSERE la sostituzione delle informazioni


approfondite e dettagliate contenute nel libro, ma solo un valido supporto per poter iniziare
uno stile di vita salutare che sta aiutando molte persone a vivere meglio!

In aiuto ci sono anche i VIDEO di Life 120 su YouTube:


https://www.youtube.com/channel/UCi6EbXGYV9A3a3W2p1j9c3g

Trovate la mia testimonianza (Tommaso Torrillo, fondatore del gruppo), qui:


https://www.youtube.com/watch?v=mWY-
9uQ8aU0&list=PLTOmXWKHc8Ym9d0tlsin8OdrBhJxmqN8p&index=16

Trovate tutte le altre testimonianze qui:


https://www.youtube.com/playlist?list=PLTOmXWKHc8Ym9d0tlsin8OdrBhJxmqN8p
IL DIARIO ALIMENTARE
Prendere un'agenda e scrivere giorno per giorno quello che si mangia. In caso di problemi,
provare a mangiare le stesse cose per 2/3 giorni di fila, cercando di individuare e isolare
quei cibi che (anche se consentiti), in questo momento possono creare qualche fastidio
(successivamente si potrà reintrodurli, man mano che si rafforza il sistema immunitario e si
starà meglio).
Il diario è “OBBLIGATORIO”, soprattutto se si ha la sensazione di non riuscire a guarire
(risolvere il problema), perché spesso rivela errori che si erano sottovalutati, oppure ci fa
comprendere quali strategie sono più o meno giuste per noi.

NOTA: “Diario Obbligatorio” significa anche che, se si vuole scrivere nel gruppo un post
dove si chiede spiegazione del perché l’alimentazione non sta funzionando o sta
funzionando poco, bisogna allegare almeno il diario di una settimana.

ALIMENTAZIONE
Di seguito, una sintesi degli ALIMENTI che si possono usare durante questo percorso per
raggiungere l'obiettivo, ma che ognuno dovrebbe verificare e adattare alla propria
situazione.
Escludere:
- TUTTI i CEREALI (frumento, riso, farro, orzo, mais, ecc.);
- PSEUDO CEREALI (grano saraceno, quinoa, amaranto, sorgo, teff, ecc.);
- DERIVATI di CEREALI (pasta, pane, pizza, polenta, cous-cous, biscotti, fette biscottate,
ecc.);
- LEGUMI (fagioli, ceci, lenticchie, fave, soia, piselli, lupini, arachidi, taccole, ecc.);
- VERDURE AMIDACEE (patate, patate dolci (batate), castagne, chufa, tapioca, ecc.);
- LATTE e DERIVATI (mozzarella, stracchino, yogurt, feta greca, formaggi teneri in
genere...);
- FRUTTA AMIDACEA (carruba, platano, ecc.);
- SUCCHI e CENTRIFUGATI di FRUTTA/VERDURE (sono concentrati di zuccheri senza fibre e
di conseguenza alzano l’indice glicemico).

Si possono m angiare:
- Tutti i tipi di PESCE (salmone, merluzzo, orata, spigola, rombo, alici, baccalà, ecc.);
- CARNE (manzo, pollo, tacchino, coniglio, maiale, cacciagione, ecc.);
- UOVA (cucinate in tutti i modi, ma preferendo alla coque o in camicia);
- FORMAGGI STAGIONATI oltre 24 mesi (parmigiano, pecorino, caprino), da 0 a 1
porzione al giorno = 30-50gr. e ricotta di solo siero (al max con aggiunta di crema di
latte);
- PANNA e MASCARPONE (solo occasionalmente);
- Tutte le VERDURE (preferibilmente crude e poco cotte);
- ORTAGGI
• da FRUTTO: (cetrioli, zucchine, zucche, peperoni, melanzane, pomodori, ecc.);
• da FIORE: (carciofi, cavolfiori, broccoli, asparagi, ecc.);
• da FOGLIA: (lattuga, radicchio, indivia, borragine, spinaci, cavoli, bietole, ecc.);
• da FUSTO: (sedano, finocchi, cardo, ecc.);
• da RADICE: (ravanelli, carote, barbabietole, rape, ecc.);
• da TUBERO: (topinambur, ecc.);
• da BULBO: (cipolle, aglio, scalogno, porri, ecc.);
• da SEME: (fagiolini, cioè quelli freschi, verdi e lunghi);
- MICETI (tutti i funghi commestibili);
- FRUTTA fresca (da 0 a 1 porzione al giorno = 100-150gr.) preferibilmente a colazione
(no a cena);
- FRUTTA grassa (avocado);
- FRUTTA secca* (noci classiche, noci di macadamia, noci brasiliane, noci pecan, pistacchi,
pinoli, nocciole, mandorle, ecc.), da 0 a 1 porzione = 30gr., (da assumere
occasionalmente perché ricca di Omega 6, che sono infiammatori). Comunque, preferire le
NOCI (che hanno un miglior rapporto Omega 3/Omega 6, come si vede dalla tabella
sottostante)…

I noltre si possono m angiare:


- DERIVATI VEGETALI: quali shirataki (spaghetti di konjac) e cioccolato fondente (almeno
con 70% di cacao).
- FARINE: di mandorle, nocciole, semi di lino, cocco, pistacchi e tutte quelle che hanno un
contenuto di carboidrati entro il 5% (es.: soia al 3%; piselli al 4,8%)…
*Vale il discorso fatto per la frutta secca (da utilizzare occasionalmente perché ricche di
Omega 6, che sono infiammatori).
- MARMELLATE: senza zucchero/fruttosio, o al max restando entro il 10% di zuccheri
aggiunti (da consumare occasionalmente).

SEMI ed OLII:
- OK extravergine d’oliva, lino, canapa, cocco, zucca;
- NO girasole, sesamo, vinacciolo, chia (troppo ricchi di Omega 6).
CONDIMENTI:
- OK limone; con moderazione: aceto di vino, aceto di mele e aceto balsamico;
- OK burro, ghee (burro chiarificato), olio evo (extravergine), derivati del cocco, strutto. Per
friggere, utilizzare quelli con il punto di fumo più alto (come da tabella sottostante)...
LATTI VEGETALI: OK di cocco (ottimo), di nocciole (buono), di mandorle (con
moderazione), di soia (solo occasionalmente e in piccole dosi); senza zuccheri aggiunti, o al
max restando entro il 3-5% di zuccheri.

DOLCIFICANTI:
- OK fruttosio (poco), stevia (poca), eritritolo (poco), sciroppo d'agave (poco), miele
(pochissimo), ;
- NO saccarosio (zucchero bianco e/o di canna), sciroppo d’acero, malto d'orzo.

BEVANDE…
Escludere: tutte le bevande GASSATE, i SUCCHI di frutta e gli ALCOOLICI (compreso
birra).
Si può bere:
- ACQUA (preferibilmente effervescente naturale) la quantità che il corpo richiede;
- VINO (preferibilmente rosso) mezzo o un bicchiere a pasto;
- SUCCO DI ALOE (da considerarsi un integratore, quindi assumerlo ai dosaggi consigliati);
- THE' verde e TISANE alle erbe.

Per quanto riguarda le quantità di PROTEINE da assumere durante la giornata, calcolare


mediamente 1 - 1,2 gr. di proteine x peso corporeo ottimale (secondo quanto consigliato
anche dalla FAO e dall’OMS), suddivise nei 3 pasti (senza spuntini intermedi).
Per bambini, adolescenti, anziani e chi pratica sport, le proteine possono essere aumentate
anche a 1,8 -2,2 gr.
Il punto di partenza per il calcolo delle proteine è il peso IDEALE (sia come soggetto
femminile, che maschile) e a tal proposito possono essere di aiuto le tabelle sotto indicate…
RICETTE
La colazione è il pasto più importante della giornata… per chi desidera iniziare in modo
alternativo, rispetto alle solite colazioni, può trovare spunti interessanti visitando la pagina
dedicata: “ColazioneSalutare” al seguente link:
https://www.facebook.com/ColazioneSalutare-1637892466429957/

per chi desidera invece, avere qualche idea per: Antipasti, Secondi piatti, Contorni, Dolci e
Dessert… può trovare spunti interessanti visitando il gruppo dedicato: “RicetteSalutari” al
seguente link:
https://www.facebook.com/groups/1443109646007217/

oppure, può visitare il sito web “Life 120”, al seguente link:


https://life120.it/ricette

INTEGRATORI
Poi, oltre a questo, valutare caso per caso, quali INTEGRATORI iniziare ad utilizzare e da
quali quantità partire... (vedi https://store.life120.it/, oppure telefonare ai numeri
sottoelencati)…

CONSULENZE
Per qualsiasi informazione specifica, ci si può avvalere della consulenza gratuita,
telefonando al numero di seguito indicato…
ATTIVITA’ FISICA
Per finire, e non per ultima, da non trascurare la giusta attività fisica… (vedi
https://www.youtube.com/watch?v=2AERw-RqQmU)

PIRAMIDE ALIMENTARE LIFE120


Per le quantità dei cibi, rifarsi alla seguente piramide (che trovate nel libro):

DIGIUNO TERAPEUTICO
Si sente spesso parlare di digiuno terapeutico e dei benefici per la nostra salute. ll digiuno
terapeutico è una pratica importante per la nostra salute. Ma come funziona il digiuno? In
alcune interviste, Adriano Panzironi ci spiega l'importanza del digiuno, quali sono i
miglioramenti per la nostra salute, ci da alcune indicazioni su come cominciare un digiuno e
quali benefici aspettarsi da questa antica pratica…

https://www.youtube.com/watch?v=x_6Sro6_ZHw
https://www.youtube.com/watch?v=fPhMkWseur4&t=778s

Altre info, riguardo a come iniziare, si possono trovare ai seguenti link:


http://www.flavioleonori.it/blog/41-il-racconto-di-5-giorni-senza-cibo
http://www.flavioleonori.it/blog/42-il-racconto-della-nuova-esperienza-personale-di-digiuno
N.B.: durante il digiuno, bere abbondante acqua e tisane a base di erbe (escludere qualsiasi
sostanza eccitante (caffè, thè, coca cola, ecc.)…
Durante il digiuno vanno sospesi tutti gli integratori (ad eccezione di omega3 e aminoacidi…
Al termine del digiuno, riprendere a mangiare gradualmente partendo da: brodo di carne,
stracciatella e passati di verdure come gli esempi di seguito riportati…

Conclusione
Oggi, quasi 500.000 persone hanno deciso di “invertire la rotta”, seguendo uno stile di vita
(Life120) con una qualità di vita migliore rispetto a prima... e tu!?

Se hai deciso di entrare in questo gruppo (di propria iniziativa o presentato/a da un


amico/a), hai solo da fare una scelta:
1. provare sulla propria pelle e verificare di conseguenza 'le verità che nessuno vuole
raccontarti', oppure...
2. uscire e continuare a fare le cose che hai sempre fatto!

Qualunque sia la tua scelta, ti auguro il meglio...

“Ognuno è artefice del proprio destino”. - (Gaio Sallustio Crispo)


“Follia è fare sempre la stessa cosa, aspettandosi risultati diversi”. - (Albert Einstein)
“Se non cambi qualcosa in ciò che stai facendo oggi, tutti i domani saranno come ieri”. - (Jim Rohn)
"Se fai ciò che hai sempre fatto, otterrai ciò che hai sempre ottenuto". - (Anthony Robbins)

Buona vita a tutti!