Sei sulla pagina 1di 13

ANDILWall: Installazione

ANDIL si riserva di apportare miglioramenti e modifiche alle procedure descritte nel presente Manuale, in
qualsiasi momento e senza preavviso.
possibile che questo documento contenga informazioni tecniche inconsistenti oppure errori tipografici. Le
correzioni relative saranno contenute nelle nuove edizioni della pubblicazione.
Tutti i diritti sono riservati, incluso il diritto di riproduzione anche parziale.

WINDOWS XP/VISTA e WINDOWS 7/8 sono marchi registrati MICROSOFT.


MICROSOFT un marchio registrato.
AUTOCAD un marchio registrato AUTODESK AG.

ANDIL (Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi)


Via A.Torlonia 15 00161 Roma
tel. 06/44236926 - Fax. 06/44237930

Assistenza tecnica
http://www.andiwall.it
info@andilwall.it

2
ANDILWall: Installazione

ANDILWall:
Installazione 1
Premessa
ANDILWall un software commerciale per la verifica strutturale di edifici in muratura portante soggetti ad
azione sismica e non, prodotto da ANDIL Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi in
collaborazione con la Facolt di Ingegneria dellUniversit degli Studi di Pavia, con EUCENTRE
Fondazione Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (fondato dal Dipartimento della
Protezione Civile, dallIstituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, dallUniversit degli Studi di Pavia e
dallIstituto Universitario di Studi Superiori di Pavia) e con CR Soft s.r.l. di Verona.

Lo sviluppo dellinterfaccia grafica e operativa del software stato curato da CR Soft s.r.l., nelle persone di
R. Calliari e M. Scarpa.

Il motore di calcolo del software, denominato SAM II, stato sviluppato presso lUniversit degli Studi di
Pavia ed EUCENTRE da G. Magenes, C.F. Manzini, P. Morandi, M. Remino e D. Bolognini.

SAM II un codice di calcolo per lanalisi statica non lineare di edifici in muratura portante soggetti ad azione
sismica, basato su ipotesi formulate in un metodo proposto da G. Magenes e G.M. Calvi nel 1996, di cui si
mantenuto lacronimo S.A.M. (Seismic Analysis of Masonry walls). Tale metodo, pensato originariamente per
lanalisi di pareti piane, stato successivamente riformulato ed implementato in un programma di calcolo
strutturale non lineare (G. Magenes e A. Della Fontana, 1998), per estenderne lapplicazione allanalisi di
strutture tridimensionali di una certa dimensione e complessit.

La procedura di installazione
ANDILWall viene distribuito via Web mediante il sito http://www.andilwall.it.

Seguendo la procedura online descritta nel sito possibile eseguire il download dei files di installazione del
programma che abilitano il funzionamento del software in modalit TRIAL (dimostrativa) valida per 30 giorni.
Possedendo una PRODUCT KEY valida (fornita con lacquisto di una licenza) possibile attivare
immediatamente la versione permanente. Diversamente il programma funzioner, in maniera completa ed
identica alla versione permanente, per 30 giorni dalla prima installazione.

Sono disponibili due pacchetti differenti di installazione:

- installazione per sistemi x86 (a 32 bit);


- installazione per sistemi x64 (a 64 bit).

indispensabile effettuare il download dellinstallazione idonea al sistema operativo in uso sul proprio
personal computer. Successivamente necessario decomprimere il file.zip scaricato in una cartella
temporanea ed eseguire il file setup.exe contenuto. Verr quindi avviato il programma di installazione che
guider lutente durante tutto il processo di installazione, come riportato nelle immagini seguenti.

3
ANDILWall: Installazione

Passo 1: Finestra di lancio della procedura di setup Passo 2: Informazioni generali di installazione

Passo 3: Accettazione della licenza duso Passo 4: Selezione della cartella di installazione

Passo 5: Conferma dei parametri selezionati per linstallazione Passo 6: Avvio della procedura di installazione
(si attiva una progress-bar)

4
ANDILWall: Installazione

Passo 7: Procedura di installazione della piattaforma di Passo 8: Maschera visualizzata al termine dellinstallazione
protezione software del programma. necessario premere <OK>
per confermare linstallazione e chiudere la finestra.

Figura 1. Sequenza di installazione di ANDILWall.

Al termine dellinstallazione sar disponibile la voce ANDILWall 3 nel menu Programmi di Windows come
evidenziato nella Figura 2.

Figura 2. Voci di menu del software ANDILWall.

Protezione da copia
Linstallazione del programma ANDILWall, se non completato con lattivazione di una licenza permanente,
consente di utilizzare il software in modalit completa ma fino ad un massimo di 30 giorni dalla prima
installazione. Allo scadere dei 30 giorni il programma termina di funzionare ed necessario acquistare una
licenza accedendo nellapposita sezione del sito www.andilwall.it.

5
ANDILWall: Installazione

Lacquisto di una licenza comporta la ricezione di una PRODUCT KEY (codice prodotto) mediante la quale
possibile attivare una chiave di protezione software nel pc in uso. Si rammenta a tale proposito che il
programma tutelato dalle leggi del software sul copyright e dalle leggi sui diritti dautore.

Attivazione licenza
In seguito allacquisto di una licenza permanente lutente ricever una PRODUCT KEY valida.

Prima di tutto occorre verificare che il computer in uso possa accedere correttamente ad internet,
diversamente necessario contattare lassistenza tecnica.

Nel caso in cui la connessione ad Internet avvenga in un contesto di rete in cui presente un
firewall configurato con particolari policy di restrizione del traffico, verificare che la porta 8080
sia aperta.

Avviare quindi lapplicazione Gestore licenze in uno dei seguenti modi:

Modo 1 (utilizzabile solo se la versione Trial non scaduta)

- Avviare ANDILWall 3;
- scegliere la voce Opzioni dal pulsante generale ANDILWall (icona ANDIL in alto a sinistra);
- scegliere la voce Licenza allinterno della finestra Opzioni aperta.

In questo caso possibile, come riportato in Figura 3, visualizzare il tempo residuo per la versione TRIAL.

Successivamente si preme il tasto ATTIVA ANDILWALL che chiude lapplicazione ANDILWall e apre
lidentica finestra presente al termine del Modo 2 descritto di seguito.

Figura 3. Finestra Opzioni con visualizzati i dati di licenza del software ANDILWall.

6
ANDILWall: Installazione

Modo 2 (da utilizzare se la versione Trial scaduta)

- Dal menu Programmi di Windows scegliere la voce ANDILWall 3;


- avviare lapplicazione Gestore licenze.

Figura 4. Voci di menu del software ANDILWall.

A questo punto comparir linterfaccia dellapplicazione Gestore Licenze (v. Figura 5).

Figura 5. Finestra Gestore licenze del software ANDILWall.

Premendo il tasto ATTIVA LICENZA si attiva la finestra mostrata in Figura 6. Di seguito la procedura
identica per le due modalit (Modo 1 e Modo 2).

Figura 6. Finestra di inserimento del PRODUCT KEY.

Inserendo la PRODUCT KEY allinterno dellapposita cella possibile successivamente premere il pulsante
ATTIVA. Il computer quindi avvier la procedura di attivazione attraverso una connessione internet ed al
termine verr visualizzato lesito.

7
ANDILWall: Installazione

Figura 7. Messaggio di installazione eseguita correttamente.

A questo punto possibile avviare ANDILWall che funzioner utilizzando la licenza di tipo permanente
senza alcuna limitazione temporale.

Gestione licenza
possibile eseguire una serie di operazioni sulla licenza in uso sul proprio pc.

Per eseguire operazioni di:

- aggiornamento licenza;
- attivazione licenza off-line (senza connessione ad internet);
- risoluzione problemi relativi alla licenza;

necessario contattare lassistenza tecnica.

Per spostare la licenza da un pc ad un altro necessario seguire la procedura descritta di seguito.

Avviare lapplicazione Gestore Licenze in uno dei due modi seguenti:

Modo 1

- Avviare ANDILWall 3;
- scegliere la voce Opzioni dal pulsante generale ANDILWall (icona ANDIL in alto a sinistra);
- scegliere la voce Licenza allinterno della finestra Opzioni aperta;
- premere il tasto SPOSTA LA LICENZA (v. Figura 8);
- lapplicazione ANDILWall viene chiusa.

Modo 2

- Dal menu Programmi di Windows scegliere la voce ANDILWall 3;


- avviare lapplicazione Gestore licenze;
- premere Gestisci licenza (v. Figura 5).

8
ANDILWall: Installazione

Figura 8. Finestra di gestione della licenza del software ANDILWall.

Si aprir quindi (al termine delle sequenze descritte nel modo 1 o nel modo 2) una schermata
dellapplicazione RUS (Remote Update System) e quindi si dovranno seguire le indicazioni presenti nella
schermata iniziale nella sezione TRANSFER LICENSE. Per tutte le altre procedure previste da questa
procedura di gestione licenza necessario contattare lassistenza tecnica.

Si riporta quindi di seguito le procedure necessarie per spostare da un computer (sorgente A) ad un altro
(destinazione B) la licenza software del programma.

ATTENZIONE: lo spostamento dal computer A al computer B implica che nel computer A non
sar pi possibile utilizzare il software (a meno che la licenza non venga spostata nuovamente da
B ad A.

Procedura:

1. Avviare RUS su entrambi i computer (A e B).

2. Nel computer B (destinazione) cliccare sul testo a fianco della dicitura Save recipient information to e
selezionare la posizione (es. desktop) e il nome del file in cui salvare le informazioni del computer (es.
destinazione.id). Premere il tasto "Collect and Save Information".

3. Spostare, se necessario, il file appena creato (es. destinazione.id) su un supporto accessibile dal
computer A (sorgente).

4. Nel computer A (origine) cliccare sul tasto a fianco della dicitura Read the recipient information file from
e selezionare il file precedentemente creato (es. destinazione.id).

9
ANDILWall: Installazione

5. Nel computer A (origine) cliccare sul tasto a fianco della dicitura Generate the license transfer file to e
selezionare la posizione (es. desktop) e il nome del file in cui salvare il file di trasferimento (es. licenza.h2h).
Premere il tasto "Generate License Transfer File".

6. Spostare, se necessario, il file appena creato (es. licenza.h2h) su un supporto accessibile dal computer
B (destinazione).

7. Nel computer B (destinazione) cliccare sulla scheda Apply License File del RUS, cliccare sul tasto a
fianco della dicitura Update File e selezionare il file appena creato (es. licenza.h2h).

8. Premere il tasto Apply Update.

Per ulteriori informazioni contattare lassistenza tecnica.

Licenze - Aspetti avanzati


ANDILWall 3 protetto da copia mediante un avanzato sistema interamente software che non
necessita quindi di supporti hardware per il suo funzionamento (es. chiavi di protezione usb).

Il license model adottato prevede 3 tipologie di licenza:


- Licenza TRIAL
- Licenza permanente STAND-ALONE
- Licenze permanenti di rete

Licenza TRIAL
La licenza TRIAL viene fornita assieme allinstallazione della versione dimostrativa del programma (versione
TRIAL) e permette di utilizzare il programma senza alcuna limitazione funzionale per un periodo massimo
di 30 giorni. Al termine di tale periodo il software non si avvia pi. Per ripristinare il funzionamento
dellapplicativo necessario acquistare ed installare una licenza permanente (v. Attivazione licenza).

Il passaggio da licenza TRIAL a licenza permanente avviene utilizzando il programma Gestore Licenze (v.
Gestione licenza) attraverso il quale possibile eseguire il processo di attivazione di un Product Key (codice
prodotto) che viene inviato al cliente in seguito allacquisto di una licenza permanente.

Licenza permanente STAND-ALONE


Una licenza permanente stand-alone consente di utilizzare il programma ANDILWall su un singolo
computer per un periodo illimitato di tempo. Le licenze permanenti vengono fornite al cliente in seguito
allacquisto eseguito on-line utilizzando lapposito modulo disponibile su www.andilwall.it .

Condivisione licenza STAND-ALONE


Una licenza permanente stand-alone pu essere condivisa in una rete intranet su pi computer sui quali
presente uninstallazione ANDILWall (anche con licenza TRIAL scaduta).

Per permettere ad altri computer della intranet di utilizzare la licenza permanente stand-alone installata in un
computer necessario che:
- Il computer sul quale installata fisicamente la licenza permanente stand-alone sia acceso e
visibile in rete presso gli altri computer della intranet;

10
ANDILWall: Installazione

- sia selezionata la voce Permetti la condivisione in rete delle licenze di questo computer
presente nella scheda Licenza della maschera Opzioni di ANDILWall (v. Figura 8).

Con queste premesse, il primo computer della rete che avvier il programma diventer lutilizzatore
della licenza, escludendo tutti gli altri (compreso il computer nel quale installata fisicamente la
licenza permanente stand-alone).

Solo un computer alla volta potr quindi utilizzare il software.

Per utilizzare il software da pi PC contemporaneamente necessario acquistare ulteriori licenze


permanenti.

Disattivando la voce Permetti la condivisione in rete delle licenze di questo computer la licenza
rimarr esclusiva del computer sul quale la licenza fisicamente installata.

Questo evita, ad esempio, che se un computer della rete avvia una versione TRIAL prima del computer sul
quale fisicamente installata la licenza, questultimo si trovi nellimpossibilit di avviare il programma.

Spostamento licenza STAND-ALONE


Una licenza permanente stand-alone pu essere spostata definitivamente su un altro computer (ad
esempio in caso di sostituzione della macchina con una nuova).

Per fare questo necessario avere accesso a entrambe le macchine (origine e destinazione) e seguire la
procedura indicata nel paragrafo Gestione licenza).

Si sottolinea limportanza di spostare la licenza stand-alone in caso di vendita del proprio PC o di


dismissione dello stesso.

Licenze permanenti di rete


Le licenze permanenti di rete consentono di installare un pool di licenze (almeno due) su un computer
(stazione di amministrazione) e di condividerle con i computer collegati alla stessa rete intranet.

Ogni volta che un computer della rete avvia il programma, una licenza viene scalata dal pool di licenze.
Ogni volta che un pc chiude lapplicazione la licenza viene rilasciata al pool di licenze.

Allesaurimento del numero di licenze contenute nel pool non pi possibile avviare il programma da altri
computer fino al rilascio di una licenza nel pool.

Per consentire il funzionamento delle licenze di rete necessario che:


- il computer sul quale sono installate fisicamente le licenze permanenti di rete (stazione di
amministrazione) sia acceso e visibile in rete presso gli altri computer della intranet;
- sia selezionata la voce Permetti la condivisione in rete delle licenze di questo computer
presente nella scheda Licenza della maschera Opzioni di ANDILWall della stazione di
amministrazione (v. Figura 8)..

Non necessario che la stazione di amministrazione sia dotata di un sistema operativo di tipo
server.

11
ANDILWall: Installazione

Detach di una licenza di rete


Per le licenze permanenti di rete disponibile la funzione di detach, ovvero la possibilit di trasformare
per un periodo limitato di tempo una licenza di rete in una licenza stand-alone assegnabile ad un
client di rete.

Ad esempio, supponiamo di avere una intranet composta da un computer fisso (stazione di


amministrazione), sul quale installato un pool contenente 5 licenze di rete, e 4 computer portatili. Quando
questi si collegano alla intranet possono utilizzare le licenze di rete presenti nel pool.
Nel momento in cui si scollegano dalla intranet (ad esempio per lavori da eseguire fuori sede) non possono
utilizzare il programma, a meno che non venga eseguito il detach di una licenza di rete.

La procedura consente di estrapolare una licenza di rete, rimuoverla dal pool (che a questo punto conterr 4
licenze di rete) e assegnarla temporaneamente al computer portatile che potr quindi utilizzare il
programma anche in modalit disconnessa dalla rete intranet.

possibile definire un periodo massimo entro il quale sar possibile utilizzare la licenza della quale stato
eseguito il detach sul computer portatile: al termine di tale periodo la licenza torner automaticamente
nel pool di licenze di rete e il computer portatile non potr pi utilizzare ANDILWall se disconnesso dalla
rete intranet.

I comandi per eseguire il detach e numerose altre impostazioni per lutilizzo delle licenze di rete sono
gestibili mediante lapplicazione browser-based ACC disponibile allindirizzo http://localhost:1947 .

Per lutilizzo di ACC si consiglia di contattare il servizio di assistenza tecnica.

Configurazione hardware minima richiesta


La configurazione hardware minima richiesta un personal computer con:
TM
- processore Pentium IV, AMD Athlon Dual Core, 1,6 Ghz (processore Quad Core o superiore
consigliato);
- memoria centrale 1GB di RAM (4 GB consigliati);

- scheda video con risoluzione minima 1024x768 32 mila colori con supporto OpenGL ;
- disco rigido con almeno 200 MB liberi;
TM TM
- sistema operativo Windows XP (Sp3 o successivo), Vista (SP2 o successivo), Windows 7o8a
32 bit o 64 bit.
- Componenti software:
- applicazione PDF Viewer;

- Microsoft NET Framework 4.0 (se non presente verr installato automaticamente);

- Microsoft Visual C++ 2010 Redistributable (se non presente verr installato automaticamente);

- Microsoft DirectX 9.0c.

ANDILWall 3 stato sviluppato in modo da sfruttare al meglio i processori multicore di ultima


generazione. Lutilizzo del software su sistemi di questo tipo (ad esempio processori dotati di 8
core) permette un notevole incremento prestazionale rispetto ai sistemi tradizionali.

12
Indice

INDICE
ANDILWALL: INSTALLAZIONE ........................................................................................ 3
Premessa...................................................................................................................................................... 3
La procedura di installazione ..................................................................................................................... 3
Protezione da copia .................................................................................................................................... 5
Attivazione licenza.................................................................................................................................... 6
Gestione licenza .......................................................................................................................................... 8
Licenze - Aspetti avanzati ......................................................................................................................... 10
Licenza TRIAL ........................................................................................................................................ 10
Licenza permanente STAND-ALONE .................................................................................................... 10
Condivisione licenza STAND-ALONE............................................................................................................... 10
Spostamento licenza STAND-ALONE .............................................................................................................. 11
Licenze permanenti di rete ..................................................................................................................... 11
Detach di una licenza di rete ............................................................................................................................ 12
Configurazione hardware minima richiesta ............................................................................................ 12

INDICE .............................................................................................................................. 13

13