Sei sulla pagina 1di 9

Rev.2.2.

3
2/15

IMPIANTO DI CONVERSIONE MOTORE


IBRIDO AD IDROGENO
Resonance Frequency Technology
BLULAB, un produttore inglese con team ingegneristico italiano, ha perfezionato la tecnologia
R.F.T. (Resonance Frequency Technology) per la produzione di un gas combustibile composto da
idrogeno e ossigeno, aventi rapporto volume 2/3 idrogeno (66,66%) e 1/3 ossigeno (33,33%).
Dopo aver sperimentato i sistemi per la produzione di idrogeno per applicazioni nel settore
automotive, dalle automobili utilitarie alle grosse cilindrate, dai camion alle imbarcazioni a motore,
presenta una versione ad alte prestazioni del sistema di conversione di motori ibridi ad idrogeno
funzionante solo ad acqua di sorgente. BLULAB CELL permette quindi brillanti performance dei
motori, aumentando la potenza e diminuendo i consumi di carburante e abbattendo quasi del
tutto i gas di scarico.
Alla base della tecnologia vi il gas, ottenuto dallacqua per effetto dell'elettrolisi in frequenza di
risonanza, con delle propriet stupefacenti che permettono di migliorare l'efficienza dei motori
fino ad ottenere enormi vantaggi:
1) Massimo POTENZIALE di spinta disponibile, grazie allefficienza del combustibile privo
di sostanze incombuste;
2) Prolungamento della durata delle parti meccaniche e vita del motore, grazie al nuovo
carburante pulito;
3) Motore pi silenzioso;
4) Abbattimento dei fumi di scarico fino ad emissioni zero;
5) Risparmio sul carburante dal 25% al 60%.

Con il gas prodotto attraverso la tecnologia R.F.T., sono stati riscontrati importanti ottimizzazioni
dei parametri di funzionamento sui motori, in particolare riguardo all'abbattimento delle
emissioni inquinanti fino allo ZERO. Questo stato infatti il risultato certificato dai centri
revisioni autorizzati dalla motorizzazione civile che hanno analizzato un nostro veicolo pilota,
accertando che le emissioni del mezzo, con il sistema BLULAB attivo risultano ZERO, ed il
rumore di fondo sceso da 62,2 dB a 45,6 dB.
Altro aspetto importante riscontrato dopo l'installazione sul veicolo, il risparmio di carburante,
labbattimento dei consumi infatti, un aspetto fondamentale. Grazie ad una elettronica
sofisticata che modula dinamicamente la miscela, sono stati ottenuti risultati estremamente
brillanti che hanno consentito un aumento del chilometraggio da 680km al 913km, (circa il
34%). Anche la potenza di coppia del motore, con riferimento a 2000RPM, aumentata di 10cv.
COMPOSIZIONE DEL SISTEMA

Il sistema BLULAB CELL composto da un reattore elettrolitico di forma


cilindrica, completo di serbatoio le cui dimensioni sono: altezza 27,5cm e
diametro 10cm. Il reattore elettrolitico di nuova concezione viene
pilotato da un circuito elettronico intelligente, dotato di sensori di
sicurezza, quali la temperatura, pressione, livello d'acqua e regolatore di
gas sincronizzato con acceleratore del veicolo. Il cuore del reattore
BLULAB CELL costituito da uno speciale condensatore spiraliforme in
titanio polarizzato, ottimizzato con un particolare trattamento
fisico/chimico che garantisce oltre 15000 ore operative. Al di sopra, in un
unico corpo, si configura il serbatoio dellacqua che permette la creazione
di un flusso in depressione.

IL REATTORE

BLULAB CELL un reattore di idrogeno ed ossigeno progettato e


costruito rigorosamente in Italia che integra pi tecnologie.
A differenza dei reattori in commercio che utilizzano soluzioni chimiche
come elettrolita, BLULAB CELL utilizza solo acqua di sorgente, senza
ausilio di alcun additivo, producendo gas PURO ad altissimo potenziale
energetico, assolutamente privo di sostanze nocive o vapori abrasivi che
con landare del tempo, danneggiano sistematicamente le parti
meccaniche impegnate.
Larchitettura e lengineering BLULAB CELL, applicato nei flussi e nel moto
operativo in depressione, predispone la massima sicurezza ed affidabilit
del dispositivo, inibendo la possibilit di esplosioni e ristagno di gas
infiammabili allinterno del generatore, mantenendo la totale sicurezza.

CENTRALINA DI CONTROLLO AUTOMATICO

BLULAB PWM la centralina di


alimentazione e controllo in modulazione di
frequenza PWM. Si tratta di un circuito
professionale con microprocessore di
ultima generazione che gestisce
l'alimentazione di una o pi celle
elettrolitiche in frequenza di risonanza con
la morfologia del corpo cella, cercando la
soglia ottimale per ottenere la massima
produzione di gas ossidrogeno e utilizzando
il minimo impiego di energia elettrica in
perfetto equilibrio termico.
Il circuito presenta significative innovazioni;
in grado infatti di controllare la
produzione di gas combustibile in maniera
dinamica. Il gas viene prodotto
subordinatamente alla pressione sul pedale
dell'acceleratore, fornendo carburante ricavato dall'acqua. Gli algoritmi implementati
garantiscono miscele equilibrate sia ai bassi che agli alti regimi di giri del motore, sfruttando al
massimo le performance dei reattori escludendo accumuli di gas inutilizzato. Nella parte di
sicurezza sono stati introdotti i molteplici sensori che, in fase operativa, verificano costantemente
le soglie di temperatura prestabilite, sia nelle celle che nel circuito stesso, regolando
automaticamente le correnti operative in funzione della temperatura. Il sensore di livello
all'occorrenza attiva una elettropompa che provvede a mantenere costante la quantit di acqua.
APPLICAZIONE

Le principali applicazioni si rivolgono a tutti i mezzi di trasporto. Il sistema BLULAB CELL


compatibile con qualsiasi motore endotermico, mezzi agricoli, imbarcazioni, pompe, macchine
movimento terra e gruppi elettrogeni, indipendentemente dal tipo di carburante utilizzato
(benzina, gpl, metano e gasolio oltre ai bio carburanti come lolio vegetale ect). Nei generatori
elettrici ad olio di colza, girasole, palma ed eucalipto oltre ad ottenere unimportante vantaggio nel
risparmio del carburante, protegge le parti meccaniche soggette ad usura da stress termico,
allungando notevolmente la vita del motore.
Sulla base delle nostre specifiche tecniche, un meccanico d'auto in circa 4 ore, potr installare
l'impianto su qualsiasi motorizzazione. E' inoltre possibile richiedere la visita di un nostro
consulente tecnico direttamente in loco.

FOTO DEL SISTEMA PER AUTO


FOTO DEL SISTEMA PER AUTOTRENO

Foto Volvo EEV 480 Euro5


RISULTATI SCIENTIFICI

I grafici spiegano l'aumento dell'efficienza termica, la specifica riduzione dei consumi di


carburante in rapporto ai giri motore e la riduzione dei tempi di iniezione in rapporto al
coefficiente di carico;

Pubblicazione scientifica completa:


http://www.blulabresearch.org/wp-content/uploads/2013/07/2010_Reduction-of-fuel-consumption-in-gasoline-
engines-by-introducing-HHO-gas-into-intake-manifold_A.A.Al-Rousan.pdf

Pubblicazione scientifica completa:


http://www.blulabresearch.org/wp-content/uploads/2013/07/2010_Effect-of-H2-O2-addition-in-increasing-the-t
hermal-efficiency-of-a-diesel-engine_S.Bari-et-al.pdf
PUNTI DI FORZA e SICUREZZA

A differenza di altri dispositivi per la produzione di gas ossidrogeno presenti sul mercato, BLULAB
CELL utilizza come vettore solo acqua di sorgente o della rete idrica: nessun elettrolita chimico
indispensabile per il suo funzionamento. Questa prerogativa costituisce un enorme vantaggio
rispetto ad altri sistemi in commercio, che coinvolgono l'utilizzatore nel gestire miscele chimiche
alle volte pericolose e preserva le parti meccaniche del motore contro la corrosione da agenti
chimici.
Passi importanti sono stati fatti anche nella parte di sicurezza. La centralina BLULAB PWM utilizza
diversi sensori di temperatura per mantenere in equilibrio termico tutti i processi, attraverso un
algoritmo di lettura e ricalibrazione costante. Nel caso in cui l'impianto rimanga senz'acqua, la
centralina BLULAB PWM interrompe il processo garantendo la totale sicurezza. Altri sistemi in
commercio non eseguono questi controlli lasciando all'utente l'onere della sorveglianza continua.

TABELLA DI COMPARAZIONE CON ALTRI IMPIANTI

IMPIANTI IMPIANTO
CARATTERISTICHE
TRADIZIONALI BLULAB
Circuito digitale con microprocessore completamente programmabile
Produzione del gas regolata dall'acceleratore in tempo reale
Rifornimento automatico da un serbatoio secondario
Segnale di riserva acqua in abitacolo
Autoapprendimento universale valori minimi e massimi di accelerazione
Potenziometro per regolazione corrente/gas manuale
Controllo temperature con regolazione automatica
Blocco automatico dell'alimentazione in assenza di acqua
Taglio della produzione del gas in frenata e freno motore
Blocco automatico del sistema in caso di incidente
Sistema di raffreddamento su a liquido
Tele assistenza e monitoraggio remoto
Celle elettrolitiche alimentate con acqua senza aggiunta agenti chimici

ASPETTI NORMATIVI

Possono infatti essere installati come economizzatori sicuri ed a norma di legge,


relativamente allomologazione tipo di autoveicoli alimentati a idrogeno la modifica
alla direttiva 2007/46/CE, approvata con il REGOLAMENTO (CE) N. 79/2009 DEL
PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO , ha fissato norme armonizzate sulla
fabbricazione degli autoveicoli al fine di garantire il buon funzionamento del mercato interno
e, al tempo stesso, un elevato grado di tutela della sicurezza pubblica e dellambiente.
In campo di generatori di energia elettrica il GSE ci ha pensato; vi sono tantissime installazioni di
celle ad idrogeno su generatori ad olio vegetale tant vero che il GSE per detti potenziamenti
rilascia i certificati verdi, vedi:
D.M. 21/12/2007: Approvazione delle procedure per la qualificazione di impianti a fonti
rinnovabili e di impianti a idrogeno, celle a combustibile e di cogenerazione abbinata al
teleriscaldamento ai fini del rilascio dei certificati verdi (G.U. 19/01/2008, n. 16, S.O.)

Nel sito del GSE possibile reperire diversa documentazione, vedi


link: http://www.gse.it/it/Ricerca/Pages/default.aspx?k=celle%20a20combustibile&f=&r=&p=0&o=&u=
RISULTATI DEI TEST CERTIFICATI DAI CENTRI REVISIONI

PRIMA
DOPO
www.blulabresearch.org