Sei sulla pagina 1di 1

15

Urbino
GIOVED 21 LUGLIO 2016

FESTIVAL MUSICA ANTICA CLAVICEMBALO E LIUTO


QUESTA sera in cartellone per il Festival internazionale di
musica antica, alle 19, Luca Guglielmi suoner nel Salone
Raffaello proponendo un recital di clavicembalo dal titolo Il
labirinto armonico dArianna. Un confronto dialettico tra due
compositori tedeschi: Johann Caspar Ferdinand Fischer e
Johann Sebastian Bach. Alle 21,30 Paul ODette eseguir un
programma dedicato al periodo doro del repertorio per liuto
con un programma ambientato nellInghilterra elisabettiana.

COMUNE NOMINATO DAL CDA. 43 ANNI, IMPRENDITORE E PADRE DI DUE FIGLIE, AMMINISTRATORE UNICO DELLA DEFO SRL

Andrea Derogati da ieri a capo di Urbino Servizi


FRESCO
DI NOMINA
Andrea
Derogati,
nuovo
presidente di
Urbino
Servizi

ANDREA DEROGATI il nuovo


presidente di Urbino Servizi. La nomina avvenuta ieri poco dopo le 18, al
termine della riunione del cda. Una
figura condivisa da tutta la maggioranza ha detto Maurizio Gambini, una
scelta pienamente condivisa. Di lui il
sindaco dice: Lo conoscevo gi prima, lho conosciuto meglio ora. Labbiamo scelto per la sua figura professionale, una persona che non ha mai fatto
politica ma conosciuta in citt, si avvicina per la prima volta alla gestione
pubblica. Tutti elementi importanti

per Gambini che, secondo lui faranno


funzionare bene la partecipata per offrire buoni servizi e una buona gestione. Da oggi Derogati, 43 anni, 2 figlie, amministratore unico della Defo
s.r.l. assumer la presidenza con la conoscenza del personale per arrivare,
nei prossimi giorni alla nomina del
quadro dirigente, in agenda gi da diversi mesi. Al presidente ho dato
lobiettivo di strutturare la societ in
modo che possa assolvere anche ad altri ruoli, ampliando il raggio dazione. Andrea Derogati non si aspettava

questa nomina e appena terminata la


seduta del cda ci ha detto che in questo
ruolo metter tutto il suo impegno.
Da subito conoscer tutto il personale e verificher le cose che sono state
portate avanti in questi 2 anni, mi sembra che il percorso sia valido. Vengo
dal privato, ci sono le debite differenze
ma ho competenze della gestione
aziendale. Entro fine mese, forse, nel
Consiglio comunale del 29 si sapr almeno un nome dei nuovi assessori comunali.
Francesco Pierucci
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ilvo Diamanti nuovo presidente dellIsia


Il politologo scelto dal ministro Giannini. Legher la scuola al territorio

di TIZIANO MANCINI

ILVO DIAMANTI il nuovo


presidente dellISIA, lIstituto Superiore per le Industrie Artistiche
di Urbino. Il Ministro dellIstruzione, dellUniversit e della Ricerca Stefania Giannini ha nominato
il noto politologo a successore di
Fernando Dalla Chiesa, che a sua
volta nel 2013 aveva raccolto leredit di Giorgio Londei. Lapproccio di Diamanti in punta di piedi: Gi in passato si era prospettata per me questa possibilit che mi
onora.
HO ACCETTATO lincarico
con il rispetto e il timore che si devono a una istituzione cos importante, il cui prestigio riconosciuto a livello internazionale. Perci
il mio primo obiettivo quello di
non fare danni la sua sintomatica battuta. Del resto tutti i docenti e il personale dellISIA hanno
professionalit riconosciute, di altissimo livello, che si tratter di valorizzare quanto pi possibile, an-

che a favore della citt di Urbino.


Una citt che occupa ormai un posto importante nella sua vita. Anni fa, quando decisi di restare a Urbino, lo feci anche per un rapporto
affettivo che era pi antico di quello che avrei avuto poi con luniversit, risalente allamore di mia moglie e poi anche mio per la tradizione grafica urbinate e per altre
espressioni uniche di queste terre
come la ceramica durantina. Perci la mia speranza quella di mettere ancor pi in relazione lISIA
con il territorio, senza intendere
con questo un approccio localistico ma al contrario mettendo in collegamento Urbino con personaggi
dellarte e della cultura, a partire
da quelli della mia compagnia di
giro come Marco Paolini, Neri
Marcor, Antonio Albanese, il
mio ex compagno di classe Gian
Antonio Stella, e naturalmente
con un particolare occhio di riguardo verso artisti come Sergio
Staino e altri ancora.
DAL CDA, dal Consiglio Accade-

OPINION
LEADER
Ilvo Diamanti,
docente alle
Universit di
Urbino e
Parigi, un
riferimento
nelle indagini
demoscopiche

mico, dal direttore Luciano Perondi e da tutto il personale docente e


non docente dellISIA stato
espresso un saluto allex presidente per il suo impegno appassionato e costante e al nuovo presidente
gli auguri per lincarico che stato
chiamato a ricoprire, con la stima
e la disponibilit a una piena colla-

borazione per gli impegni a venire. Ilvo Diamanti professore ordinario di Scienza Politica nella
Scuola di Scienze Politiche e Sociali dellUniversit degli Studi di Urbino, dove dirige il Laboratorio di
Studi Politici e Sociali (LaPolis)
presso il Dipartimento di Economia, Societ e Politica. Dal 1995
insegna Rgimes Politiques Compa-

rs allUniversit Paris II, Panthon-Assas. direttore dellIstituto di indagini demoscopiche Demos e membro del comitato scientifico ed editoriale di riviste quali:
Rivista Italiana di Scienza Politica,
liMes, ComPol. Comunicazione Politica, Economia e Societ Regionale e
Critique Internationale. past president della Fondazione Nord Est e
della Societ Italiana di Studi Elettorali. editorialista del quotidiano La Repubblica. Su Il Gazzettino
di Venezia dirige lOsservatorio sul
Nordest, che da ventanni propone ogni settimana indagini, analisi
e commenti.
HA COLLABORATO con RAI
e Sky, partecipando alle trasmissioni Ballar e I Visionari con Corrado Augias. Fra le sue pubblicazioni pi recenti, Gramsci, Manzoni e
mia suocera. Quando gli esperti sbagliano le previsioni politiche!, il Mulino 2012, Democrazia ibrida, Laterza, 2014, Password. Renzi, la Juve e
altre questioni italiane, Feltrinelli,
2016.
Tiziano Mancini

RIPRODUZIONE RISERVATA