Sei sulla pagina 1di 33

SOLE DI CREMA GIANDUIA

ingredienti:
600g di farina00
65g di zucchero
75g di burro
200g di latte intero
1 aroma vaniglia
1 aroma limone
2 uova
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
1 vasetto di crema gianduia Gobino
granella di nocciole
1 tuorlo diluito con latte
procedimento:
nel boccale: latte, zucchero, burro e lievito: 3min a 37gradi vel3. unire la farina, il
sale, le uova e gli aromi: 20sec vel5 e poi 1min e mezzo a spiga. sistemare l'impasto
in una terrina imburrata e coprire con la pellicola e con un telo per almeno un'ora.

stendere la pasta in un rettangolo e tirarlo con il mattarello.


farcire con la crema gianduia e avvolgere a rotolo.

chiudere il rotolo a cerchio e poi con le forbici tagliare il lato esterno.


quindi dare un mezzo giro ai raggi e lasciare lievitare un'altra mezz'ora.

spennellare con un tuorlo diluito con un p di latte e cospargere di granella di


nocciole.
infornare a 180gradi per 30min circa... che bello che viene!!!

TORTA A FORMA DI ROSA ALLO YOGURT

INGREDIENTI

200 gr farina manitoba


3 uova
200 gr.zucchero
un vasetto yogurt (125 gr)vaniglia
buccia di limone oppure essenza
una bustina lievito x dolci
una bustina vanillina
100 gr di olio di semi

mettere nel boccale (con farfalla) le uova,lo zucchero,e vanillina

vel.4 .tempo fra tutto 10 min aggiungere lo yogurt alla vaniglia, il lievito,la buccia di
limone, oppure essenza di limone, un pizzico di sale, la farina a cucchiaiate e l'olio a
filo. imburrate uno stampo e infarinate, versate e mettete in forno riscaldato

tempo 40- 45 a 160 -180 mettere zucchero a velo

TORTA AL VINO

Ingredienti:
- 300 g di zucchero;
- 200 g di burro:
- 100 g di vino rosso;
- 4 uova;
- 160 g di farina (io ho usato quella della Spadoni che ha gi il lievito incorporato);
- 1 bustina di lievito;
- 60 g di cacao amaro.
1) mettere nel boccale lo zucchero, il vino, il burro, il cacao e mescolare per 5 minuti
velocit 4 a 60 gradi, in modo da ottenere una crema;

2) mettere da parte un po' di questa crema che servir per la glassatura della torta;
3) aggiungere le uova, la farina ed il lievito e montare per 2 minuti a velocit 3;
4) versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata;
5) infornare a forno caldo a 180 gradi per 30 minuti;
6) quando la torta sar intiepidita, praticare sulla superficie dei fori con uno
stuzzicadenti, per consentire alla glassatura di penetrare all'interno della torta;

7) procedere con la glassatura della torta utilizzando quella parte di crema che
avevamo messo da parte;

TORTA ANGELICA

Lievitino:
Farina manitoba g 135
Lievito di birra g 15
Acqua tiepida g 75
Impasto:
Farina manitoba g 400
Zucchero g 75
Latte tiepido g 120
Tuorli 3
Sale 1 cucchiaino
Burro g 120 (tagliato a tocchetti) + un p da spennellare
Farcitura:
Uvetta g 100 (ammorbidita nello Zibibbo)
Pinoli g 75
Zucchero di canna 2 cucchiai
Glassa:
Albume 1
Zucchero a velo 5 cucchiai
Preparo il lievitino mettendo nel boccale g 15 di lievito con g 75 di acqua per 5sec.
vel.4...unisco poi g 135 di farina per 50 sec. vel.6 ed 1 min. Spiga....poi metto a
lievitare (solo per il tempo necessario a preparare l'impasto)...
Ora preparo l'impasto....mettendo nel boccale g 75 di zucchero, 3 tuorli, g 120 di
burro e g 120 di latte per 10 sec. vel.4 poi unisco g 400 di farina 1 cucchiaino di sale
per 50 sec. vel.6 ed 1 min. Spiga, ora prendo il lievitino precedentemente preparato...
e lo unisco all'impasto nel boccale

ed impasto il tutto per 50sec. vel.6 e poi 1 min.Spiga....ottenendo questa consistenza


Ora metto l'impasto ottenuto sulla spianatoia e lo stendo ad uno spessore di circa 2
mm a questo punto aggiungo la farcitura composta da: g 75 di pinoli, g 100 di uva
(precedentemente ammorbidita nello zibibbo) e i 2 cucchiai di zucchero di canna...cos
e lo arroto dalla parte pi lunga con molta attenzione taglia orizzontalmente il rotolo a
met

a questo punto, partendo da un apice, intreccio le due parti e le unisco a cerchio...cos


metto il tutto sulla teglia con carta da forno, lo spennello con del burro fuso...
....e metto a lievitare per almeno 30 minuti (diventer il doppio).

Una volta lievitato, metto il tutto in forno preriscaldato a 200 nella parte pi bassa e
faccio cuocere per 20/25 min.
PS. alcuni minuti prima del termine cottura, preparo la glassa mettendo in una tazza 1
albume e 5 cucchiai di zucchero a velo.... ottenendo un composto cremoso che
spenneller sulla torta appena sfornata....e che far seccare per circa 30 sec. in forno
spento...e questo il risultato....

TORTA ALLA CREMA DI LIMONE


La ricetta sul libro base del bimby Tm31.
Per la pasta frolla:
300 gr. di farina, 150 zucchero, 100 burro, 1 uovo e 1 tuorlo, dose di lievito. Io ho
aggiunto un po' di albume visto che non mi veniva l'impasto.
Per la crema:
100 gr. di zucchero, 20 di burro, 2 uova, 2 limoni (succo pi scorza grattugiata). Ho
aggiunto 10 gr di latte perch i limoni erano un po' scarsini di succo
Preparare limpasto come la frolla classica (tutti gli ingredienti nel boccale e 1.30
spiga) fare una palla, avvolgere con la pellicola e mettere in frigo per mezz'ora.
Dividere limpasto in due parti, uno grande e uno piccolo. Tirare limpasto grande su
carta forno, ottenendolo poco pi grande della tortiera 24-26 cm. da coprirne i bordi.
Adagiarlo nella tortiera con la carta forno.
Preparare la crema:
Grattugiare la buccia del limone. Aggiungere il succo dei limoni, uova, zucchero e
burro 10 min. 90 vel.2. Mettere a raffreddare. E poi versarla sullimpasto. Con la
parte di pasta pi piccola fare delle foglie, appoggiarle sulla crema avendo cura di
chiudere bene i bordi allinterno. Cuocere in forno caldo a 180 per 30 minuti circa.
Vi faccio vedere i passaggi fotografati...
Ecco come si presenta la crema al limone per il ripieno

questo il guscio di frolla con dentro la crema ormai fredda


Faccio delle foglioline con un piccolo taglia biscotti dentellato e stringo un'estremit
per fare le foglie e decoro e ...

La torta sfornata dopo essere stata in forno per 30 minuti a 170 ventilato

TORTA DI MELE

Ingredienti:
1 Kg di mele gialle (pesate intere)
200 g di farina 00
150 g di zucchero
150 g di latte
2 uova
1 limone non trattato
1 bustina di lievito per dolci
Preparazione:
Grattugiare la buccia di limone: 5 sec. vel. 7 (meglio se lo si grattugia prima non nel
bimby)
Sbucciare e tagliare a fettine le mele, irrorare con il succo del limone e un cucchiaio di
zucchero.

Mettere nel boccale la buccia di limone, farina, zucchero, uova, latte, amalgamare gli
ingredienti: 20 sec vel. 4, unire il lievito: 5 sec. vel. 4.
Imburrare uno stampo, versare il composto,
sistemare sopra le fette di mele.
Cuocere in forno caldo a 180 per 30 minuti circa.

SPOLVERIZZARE CON ZUCCHERO E CACAO (SE PIACE).

TORTA DI MELE.. RIVISITATA


ho aggiunto quelli evidenziati in rosso e poi ho voluto provarle in monoporzioni.
Ingredienti:
1 Kg di mele gialle (pesate intere)
200 g di farina 00 (in questa versione 20 gr. in pi)
150 g di zucchero
150 g di latte
2 uova
uvetta ammollata
1 yogurth all'albicocca
gocce di cioccolata
cannella
1 limone non trattato
1 bustina di lievito per dolci
Preparazione:
Grattugiare la buccia di limone: 5 sec. vel. 7.
Sbucciare e tagliare a fettine le mele, irrorare con il succo del limone e un cucchiaio di
zucchero.
Mettere nel boccale la buccia di limone, farina, zucchero, uova, latte, yogurt e
amalgamare gli ingredienti: 20 sec vel. 4, unire il lievito: 5 sec. vel. 4.
Prendere l'impasto e suddividerlo negli stampini monoporzione che preferite. Io ho
usato i neri antiaderenti bassi e quelli da muffin. Distribuite l'uvetta, appoggiate le
mele e spolverate con cannella e gocce di cioccolato.Fate cuocere una mezz'oretta a
180 gradi.

TORTA DI ROSE
Ingredienti
500 gr farina
1 lievito di birra
100 gr zucchero
1 busta vanillina
1 cucchiaino sale
scorza grattugiata di limone
2 uova
80 gr burro sciolto
150 gr latte tiepido
x la farcia
100 gr burro morbido
100 gr zucchero
Mettiamo insieme gli ingredienti e facciamo andare 5 minuti a velocit spiga

facciamo lievitare per un'ora. ance se non lievita molto non vi preoccupate
prepariamo la farcia lavorando a freddo il burro morbido e lo zucchero
Stendiamo l'impasto formando un rettangolo e ci spalmiamo sopra la crema

lo arrotoliamo e lo dividiamo in dodici parti uguali


e li mettiamo nella teglia
cuocere in forno caldo a 200 per 20-30 minuti...

TORTA DI ROSE ALLA CREMA DI LIMONE


Ingredienti per la pasta:
350 gr. di farina
2 tuorli
20 g di zucchero
scorza di 2 limone
1 bustina vanillina (facoltativo)
150 gr. di latte
1 cubetto di lievito di birra (25 gr.)
30 g dolio evo
1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema al limone:
100 g zucchero
20 g burro
2 uova intere
2 limoni (succo) non trattati
1 arancia (buccia) non trattata
Preparazione . Inserire nel boccale asciutto zucchero e scorza di limone: 15 sec. vel.
8. Unire il latte, olio, lievito e tuorli: 10 sec. vel. 7. Aggiungere farina e sale: 2 min.
vel. Spiga. Versare limpasto sul piano di lavoro, stenderlo dando la forma di un
rettangolo e spalmarlo con la farcitura.
Intanto preparare la crema al limone:
Pelare l'arancia con il pelapatate; inserirla nel boccale con lo zucchero: 5 sec vel 8
aggiungere il succo dei limoni stessi, le uova e il burro. Cuocere 10 min 90* vel 2.
Togliere e mettere a raffreddare. Versare la crema fredda sulla pasta stesa sulla carta
forno. Arrotolare la pasta, tagliare dei tronchetti di 3 o 4 cm. circa, per ottenere 12
"tronchetti-girelle" e chiuderli nella parte inferiore e sistemarli in una tortiera (diam.
26 cm) usando la stessa carta forno. Disporre un tronchetto al centro e gli altri a
corona ben distanziati tra loro. Lasciare lievitare il tutto ben coperto per pi di 1 ora e
anche pi. Cuocere in forno preriscaldato per 15 minuti a 180 e per altri 15 minuti a
160. E ottima servita tiepida.

TORTA DI ROSA CON CREMA PASTICCERA


Da ricetta del libro base e per la farcitura ho preparato la crema pasticcera sempre
come da libro base ma anzich mettere la fecola di patate ho messo lamido di riso
resta ancora pi leggera
Ingredienti.
350g farina00
20g zucchero
150g latte
30g olio
3 tuorli duovo
1 cubetto lievito di birra
Scorza di limone
1 pizzico di sale
Per la farcitura:
una dose di crema pasticcera
due manciate di uvetta ammollata in acqua e brandy per 15min
un cucchiaio di gocce di cioccolata
grattare la buccia del limone, mettere nel boccale latte, zucchero, lievito, tuorli e olio:
10sec vel4. Aggiungere farina e sale e impastare 1min vel spiga.
Stendere in un rettangolo sottile e farcire con la crema fredda, luvetta e il cioccolato:
avvolgere a rotolo e tagliare dei cilindri di circa 4cm, sistemarli nella teglia un po
distanziati e lasciare lievitare finch non si congiungono (almeno 1 ora). Infornare a
180gradi per 30 min. una volta fredda lho decorata con cioccolato fondente fuso .

TORTA FORESTA NERA

INGREDIENTI
Per la torta al cacao

3 uova fresche
200 g. di zucchero
100 g. di burro fuso
75 g. maizena
75 g. di farina manitoba
75 g. di cacao amaro di buona qualit
1 bustina di lievito vanigliato
1 bustina vanillina
1 bicchiere di latte
1 pizzico di sale.

Mettete le uova, zucchero e vanillina nel boccale x 5 min. vel. 3

aggiungere il burro sciolto,e tutti gli altri ingredienti x qualche minuto amalgamate
imburrate una teglia (24 cm)e mettete un p di cacao in polvere
infornate a 170 x 40-45 min(ovviamente sempre a forno caldo)
dividete la torta in due parti(scusate mi sono dimenticata di fotografarla intera)
Per la farcia e la decorazione

250 gr. di panna fresca da montare


500 gr. di mascarpone
1 tubetto di latte condensato (170 Gr)
Zucchero a velo
Amarene sciroppate + succo
liquore alle ciliege
cioccolato fondente
acqua poca

in una ciotola ho messo un po d'acqua ,succo di amarena,e liquore bagnate la torta


preparato laCrema al mascarpone e latte condensatofarcita e messo le amarene

ricoperta di crema e amarene tritate messa un attimo in frigo x preparare i decori


tagliate il cioccolato e mettetelo nel forno a microonde x qualche min.
prendete un foglio di carta da forno,misurate l'altezza della torta e formate dei
ghirigori con una sache pois
Avvolgere la striscia di carta attorno alla torta col lato del cioccolato aderente al
dolce.fermandolo con dello scotch mettetela in frigo

io ho preso delle foglie d'edera(lavate) gli ho messo il cioccolato F. e messe nel


congelatore
decorata!!messo qualche amarena tolto piano l'acetato la foglia (vera) messo qualche
amarena

TORTA FREDDA AL CAFFE


per la base
1 confezione di biscotti digestive ( o 250 gr di quelli che avete)
100 gr di burro sciolto
per la copertura
250 gr di mascarpone
250 gr di panna da montare
3 yoghurt al caff (muller)
1 cucchiaino di caff solubile
6 fogli di colla di pesce
2 cucchiai di zucchero

ho sciolto il burro al microonde; ho messo i biscotti nel bimby a vel turbo fino a
polverizzarli...mescolati al burro sciolto e formato la base del dolce premendoli con un
cucchiaio in uno stampo a cerniera regolabile e messo in frigorifero nel frattempo ho
messo i fogli di gelatina in ammollo nell'acqua fredda. Poi ho inserito la farfalla e
montato la panna con lo zucchero a vel 3...ho tolto la farfalla e aggiunto il
mascarpone, lo yoghurt e il cucchiaino di caff sciolto in un cucchiaino di acqua e fatto
andare a vel 3/4 per 20 sec: ho ottenuto questa crema cappuccinosa.. ho sciolto i fogli
di gelatina con un cucchiaio di acqua in un pentolino e con lame in movimento a vel
3/4 ho versato il tutto a filo nel boccale
ho versato il composto cos ottenuto nello stampo e rimesso in frigorifero per un paio
di ore

vi ripeto l'estetica non delle migliori ma eccolo qua


l'ho decorata con dei chicchi di caff che se avessi avuto pi tempo avrei immerso nel
cioccolato fondente fuso ottenendo cos dei chicchi ricoperti
ma nonostante ci abbiamo gradito.

TORTA PARADISO
Ingredienti:
300 gr. di fecola di patate
300 gr. di zucchero
200 gr. di burro morbido
6 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b
Per la crema:
100 gr. di zucchero
1 bustina di vanillina
500 gr. di latte
1 uovo
1 misurino di farina
Preparazione:
Inserire nel boccale lo zucchero: 15 sec. vel. Turbo e aggiungere le uova: 1 min. vel.
5. Unire il burro: 20 sec. vel. 5 e 30 sec. vel. 7. Aggiungere fecola, sale e lievito: 30
sec. vel. 5. Versare il composto in una tortiera (diam. 28 cm), imburrata e infarinata e
cuocere in forno preriscaldato a 160 per 10 min. a 180 per 15 min. e a 200 per 10
min.. Sfornare il dolce, lasciarlo riposare pochi minuti, capovolgerlo su un piatto da
portata e spolverizzare con zucchero a velo. Servire con una buona tazza di the. Per la
crema al latte (per la paradiso), polverizzare 100 gr. di zucchero con una bustina di
vanillina 30 sec. vel. Turbo. Unire 500 gr. di latte, 1 uovo, 1 misurino di farina e
cuocere 8 min. a 80 vel. 4. Farla raffreddare ed aggiungere 3 cucchiai di panna
montata 20 sec. vel. 3.

TORTA SOFFICE AL MASCARPONE

ingredienti:
300g di farina
150g di fecola di patate
3 uova
250g di zucchero
90g di burro (+ quello per la teglia)
200ml di latte
250g di mascarpone
La scorza di un limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Procedimento:
mettere nel boccale le uova, lo zucchero, il burro, il latte, il mascarpone e la scorza di
limone: 15sec vel 5. Aggiungere la farina, la fecola, il lievito e il pizzico di sale: 20sec
vel 5.
Imburrare una teglia da 24-26cm e versarvi dentro limpasto.

Infornare in forno preriscaldato a 180gradi per 30min poi altri 10min a 150gradi,
controllare con lo stuzzicadenti che sia cotta. Una volta fredda cospargere con
zucchero a velo.

TORTA SOFFICISSIMA DI CAROTE


Da idee per torte e biscotti
ingredienti:
300g di carote mondate e taglate a pezzi
200g di mandorle pelate
250g di zucchero
100g di farina
scorza grattata di 1 /2 limone
3 uova grandi (o 4 piccole)
3/4 di bustina di lievito
1 pizzico di sale
procedimento:
tritare le mandorle: 20sec vel8 con qualche colpo a turbo e mettere da parte. inserire
zucchero e carote a pezzi e scorza di limone: 20-25sec vel 7 (devono essere ben
tritate). riunire il composto con la spatola.

aggiungere le uova: 10sec vel7. poi farina, mandorle, sale e lievito: 30sec vel 7.
versare il composto in una tortiera (almeno 26cm) imburrata e infarinata
cuocere in forno gi caldo a 160gradi per 10min e altri 40min a 180gradi. una volta
fredda spolverare con zucchero a velo e...

TORTA ZEBRA

Ingredienti:
5 uova
300 gr di zucchero
375 gr di farina 00
1 misurino di acqua fredda
1 misurino di olio di semi
3 cucchiai di cacao
1 bustina di lievito per dolci
Sbattere le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto ben spumoso, 2 min.
vel. 4, aggiungere l'acqua, amalgamare la farina e l'olio, 40 sec. vel. 4 e da ultimo
inserire il lievito, pochi sec. vel 4. Togliere met del composto ed aggiungere il cacao
a quello che rimane nel boccale: pochi sec. vel 4 finche non si amalgama il cacao
all'impasto.
Per ottenere l'effetto zebra, nella tortiera da 24 cm di diametro, foderata con carta
forno oppure imburrata ed infarinata, versare nel centro, sempre alternandoli, cucchiai
di impasto bianco e nero, uno sopra all'altro, sempre al centro del precedente. Si
formano, man mano che si allarga l'impasto, degli anelli concentrici di colore alternato
bianco e nero. Continuare fino ad esaurimento degli impasti.
Cuocere in forno a 180, per circa 50/55 minuti.
Allora, abbiamo usato una tortiera che aveva il fondo un p sbilenco, quindi l'impasto
non rimasto al centro, per venuta bene lo stesso.
Abbiamo fatto le foto.

e qui sotto dopo la cottura:

TORTINE CON CUORE DI MELE

ingredienti per la frolla:


300g di farina
80g di zucchero
1 uovo
130g di burro
un cucchiaino di lievito per dolci
scorza grattuggiata di un limone
per il ripieno.
2 mele renette
2 mele golden
100g di zucchero
il succo di mezzo limone
un pizzico di cannella
per preparare la frolla: mettere tutti gli ingredienti nel boccale: 20sec vel5 e poi 1min
vel spiga. mettere in un foglio di pellicola e lasciare riposare in frigo per almeno
30min.
per il ripieno pelare le mele e tagliarle a fettine :5sec vel 5. aggiungere lo zucchero, il
limone e la cannella: 8min 100gradi vel1. mettere quindi da parte e far raffreddare.
stendere la pasta in un foglio di circa 5mm e foderare 10 stampini in acciaio
precedentemente imburrati. mettere dentro due cucchiaini i purea di mele e con un
altro pezzo di frolla sigillare la tortina. bucherellare la superficie dei dolcetti con uno
stuzzicadenti ed infornare in forno precedentemente scaldato a 180gradi per 25-30
min (devono dorarsi). una volta raffreddati cospargere con zucchero a velo!

TORTINE DI ROSE E PAN GOCCIOLI

PASTA BRIOCHES
250 GR. DI MANITOBA
250 GR. DI FARINA 00
120 GR. DI ZUCCHERO
200 GR. DI LATTE
50 GR. DI BURRO
25 GR. DI LIEVITO DI BIRRA
2 UOVA INTERE
AROMA ALL'ARANCIO O PER BRIOCHES
1 TUORLO CON DEL LATTE PER SPENNELLARE
PER IL RIPIENO MEZZA DOSE DI CREMA BIMBY ALLA VANIGLIA
PROCEDIMENTO
INSERIRE LATTE, BURRO,UOVA, LIEVITO E ZUCCHERO. 40 SEC. VEL 5
INSERIRE L'AROMA E LE FARINE E FAR ANDARE PER 50 SEC. VEL 6. E 2 MIN.SPIGA.
RISULTERA' UN COMPOSTO MORBIDO E OMOGENEO. FAR LIEVITARE NEL FORNO
PRERISCALDATO A 50 PER UN'ORA E MEZZA
DIVIDERE L'IMPASTO IN QUATTRO PARTI UGUALI E STENDERE SULLA SPIANATOIA E
SPALMARE LA CREMA.
DOPO ARROTOLARLO SU SE STESSO
E TAGLIARE DELLE STRISCE DI CIRCA UN CENTIMETRO E MEZZO, E METTERNE TRE
IN UN PIROTTINO GRANDE

POI LASCIARE LIEVITARE ANCORA PER UN'ALTRA ORA CIRCA


DOPO LA LIEVITAZIONE, IO HO FATTO ANCHE DEI CORNETTI E DEI PAN GOCCIOLI, E
INFORNARLI A 190 PER CIRCA 15 MINUTI (POI DIPENDE DAL FORNO).
IL RISULTATO E' QUESTO
SONO BUONISSIMI E LE TORTINE SONO IDENTICHE AI GIRASOLI DEL MULINO
BIANCO. CIAO

TORTE MIGNON ALLA FRUTTA

Son partita da una base di torta di Tortina.....quella che lei chiama Ciambellone
seduto perch dice che le si sgonfia........a me rimane bene (l'ho gi fatta due volte) e
devo dire che un'ottima base in sostituzione del pan di spagna...veramente morbida
e buona.
Gli ingredienti:
320 farina
280 zucchero
4 uova
1 bicchiere olio girasole (ho usato solo 40 gr. olio evo)
1 bicchiere latte
aroma limone (buccia grattugiata)
1 bustina vanillina (aggiunta da me)
1 bustina lievito
10 gr. di rum (aggiunti da me)

Ho montato i bianchi 3 minuti a vel 3-4 e tolti dal boccale.


Poi i tuorli con lo zucchero 2 min. vel.3.
Poi aggiunto la buccia del limone, il rum e la vanillina.
Metto farina, latte e olio nel boccale e faccio andare 50 sec. vel.4-5.
Aggiungo i bianchi, aiutandomi a mescolarli con la spatola. Poi faccio andare 20 sec. a
vel. 2, aumentando a vel.4 ancora per 20 sec. per amalgamare il tutto.
Aggiungo il lievito e faccio andare 20 sec. vel.4.

Faccio cuocere 25 minuti statico 180 gradi.


Lascio raffreddare bene la torta e poi la taglio in due dischi. Viene bene anche
prendendo i tagliapasta e tagliando direttamente le forme dal disco. Andranno poi
divise a met successivamente.
Nel frattempo ho preparato la crema pasticciera, quella che faccio sempre per i
cannoli.
Crema pasticciera
mezzo litro latte100 gr zucchero2 tuorli60-80 gr.farina (a seconda se si vuole pi o
meno soda)-scorza di un limone. Mettete lo zucchero e la scorza di limone nel boccale,
20 sec. turbo. Salto questo passaggio, perch grattugio il limone con la mia grattugia
magica direttamente nel boccale. Aggiungete tutti gli altri ingredienti (a piacere un p
di marsala, la metto sempre) e far andare 7 min. 90 gradi vel. 4.
Procedo tagliando via la parte eccedente delle forme troppo spesse.

Poi le spennello con cointreau e spalmo tutte le forme con la crema


Finita questa operazione, prendo frutta di vario tipo: albicocche sciroppate, fragole,
lamponi, ananas sciroppato, melone.
Ho tagliato tutto a fettine, a seconda di cosa mi serviva per decorare, mentre le
palline di melone le ho scavate con uno scavino mignon.
Procedo decorando tutte le tortine.

Una volta decorate tutte, faccio sciogliere in un pentolino della gelatina di albicocche
insieme ad un p di moscato. Poi passo a spennellare tutta la frutta.

Una volta finita questa operazione, spennello , sempre con la gelatina, i bordi esterni
delle tortine, appoggiandole su una base rigida.
Questa operazione mi serve per far attaccare la momperiglia....cos non si vedranno i
bordi tranciati della tortina.

Alla fine, dispongo tutto su un vassoio.

TRECCIA RUSSA

10-20 gr di LIEVITO di birra(met cubetto va benissimo..anche meno in verit)


200ml di LATTE a tem ambiente
90 gr di BURRO morbido
90 gr di ZUCCHERO
2 UOVA INTERE medie
550-600 gr di FARINA OO(dipende dalla grandezza delle uova)
un pizzico di sale
1RIPIENO: CREMA PASTICCERA pi gocce di CIOCCOLATO
2RIPIENO: CREMA PASTICCERA pi CANNELLA e ARANCIA CANDITA
3RIPIENO: BURRO E ZUCCHERO
in una ciotola spezzettare i lievito e con una frusta scioglierlo con il latte a
temperatura ambiente..

a cucchiaiate aggiungere la farina (PRESA DAI 550 della ricetta)ne ho aggiunti otto
cucchiai... girare energicamente fino ad ottenere una pastella cremosa(la mia era un
p liquidina...bisogna ottenere una crema morbida)....cospargere con un altro p di
farina

e mettere in luogo chiuso a lievitare....va bene una mezzoretta...finch non aumenti


di volume .o come nel mio caso,compaiano le bolle..
nel frattempo ho sbattuto lo zucchero con le uova(io l'ho fatto nel bimbi,ma va bene
qualsiasi impastatrice,o anche a mano...i passaggi restano uguali)poi ho aggiunto il
burro morbido(io margarina),e la farina,il sale
ho aggiunto il lievitino(vedete,il mio era troppo liquido,ma ha fatto il suo dovere cmq)
comincio a impastare(2mn vel spiga)ma ho visto che l'impasto mi risultava un p
molliccio..e allora ho aggiunto farina fino ad ottenere un bell'impasto morbido,ma non
secco..
messo a lievitare...e dopo un paio d'ore era cosi

ho diviso l'impasto a met/(per fare due trecce)steso in un rettangolo

spalmata la crema pasticcera senza abbondare per..spruzzo di gocce di ciocco..


arrotolo dal lato pi lungo..

taglio un estremit...un 4 cm.. all'altra estremit,con un coltello affilato,e a due dita


dall'estremit,taglio il rotolo al centro... aprendolo tutto...

poi prendo la parte iniziale della treccia,quella rimasta integra,e la giro verso il
basso,attraverso i due lembi che ho tagliato..giro e ricompongo...
poi comincio a fare un intreccio con i lembi separati..

con calma..ancora giro.. la metto in uno stampo da pum chache a questo punto
posiziono la piccola rosa che avevo tagliato per prima,ricordate??la posiziono per
chiudere la treccia..

ovviamente,prendo la lunghezza dello stampo per regolarmi sulla lunghezza che avr
la treccia... questo l'altro ripieno..sempre lo strato di crema pi un spolverata di
cannella e arancia candita..

devono ancora lievitare...pi o meno un ora.. metto in forno caldo a 180per 30


mn..per a met cottura le ho coperte con un foglio di alluminio

le ho spennellate con un goccio di latte e messo lo zucchero a velo..

guardate che alta...ma lo spettacolo la sofficiosit...

ragazze semplicemente divina...morbidissima,e saporitissima...una volata


subito...l'altra l'ha seguta in breve tempo...si possono vari tantissimi tipi di
ripieni...burro e zucchero...ricotta e ciocco...marmellata e granella di nocciole o
mandorle...
per il 3 ripieno
Prendete il burro lavoratelo con un po' di zucchero e poi spalmatelo sulla sfoglia

Adesso con calma iniziare ad arrotolare la sfoglia stando attenti a far combaciare i
bordi. Dal rotolo formato tagliare circa tre centimetri di pasta per la rosa finale
Prendere il rotolo restante e tagliarlo per il lungo con un coltello molto affilato senza
schiacciare e lasciando la lunghezza di due dita unite nella parte iniziale che servir
per fare la rosa proseguire come prima..

Una volta lievitata cuocere a 180 per circa 30 minuti appena cotta spennellarla con
un po' di latte per renderla lucida e poi a piacere spolverarla con zucchero a velo

con un po' di pasta ho fatto anche una piccola rosellina


Altra alternativa
Se non vi piace il ripieno con burro e zucchero (per me il migliore)
potete anche preparare una crema con ricotta, zucchero e amaretti
(come foto sotto)
oppure nocciole e noci tritate fini amalgamate con marmellata d'albicocche
o anche altri ripieni di vostro gradimento
Con queste alternative si vedono meglio, nella fetta, i giri della treccia ma per me
risulta pi asciutta e meno burrosa

Si pu fare anche a forma di:

Ciambella con rose


Ho fatto la sfoglia e per cambiare ho messo un po' di burro con scagliette di cioccolato
bianco. Poi l'ho arrotolata e tagliato in due parti uguali

A questo punto ho messo i due rotoli verticali e come spiegato nel post ho tagliato
verticalmente lasciando interi i primi 4cm
Una volta tagliati i rotoli e separato leggermente i due lati ho girato con delicatezza
parte intera creando la rosa (guardare le foto precedenti della ricetta)
e poi intrecciare i due nastri lasciando la parte finale un po' larga
allargare anche i petali delle due rose
Ora prendere uno stampo per ciambella, ungerlo o foderarlo con carta forno
con calma adagiare una treccia nello stampo e poi vicino l'altra
le rose devono appiggiarsi sopra la parte finale dell'altra treccia in modo da formare
una ciambella con due rose equidistanti fra loro

Mettere a lievitare, io ieri sera o questa notte


poich avevo fretta ho acceso leggermente il forno al minimo per qualche minuto
mentre componevo la ciambella e poi ho spento e successivamente ho messo dentro
la tortiera, coperta, a lievitare. ho poi cotto in forno a 180 per 30 minuti
Si possono fare anche:

ROSE PER TE
con la stessa ricetta potete anche fare, se volete delle rose singole, mono porzione.
Basta tagliare, la pasta arrotolata, in tanti piccoli cilindretti e poi metterle in formine a
lievitare
Con le stesse dosi ho fatto dieci rose,

Per la cottura 25-30 minuti al massimo.


VARIANTE X IL RIPIENO:
cioccolato fondente con crema gianduia
burro zucchero cacao in polvere
pinoli uvetta......
burro arance candite e gocciole
uvetta e albicocche secche
burro zucchero cacao
burro zucchero a velo cacao
burro zucchero limone
ricotta e scaglie cioccolato

TRECCINE DOLCI
INGREDIENTI:
500 gr di farina
220 gr di latte
2 tuorli d'uovo
80 gr di zucchero (io ne metto 120 150 gr)
100 gr di burro
1 cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale
granella di zucchero (per guarnire)
Nel boccale inserisco il lievito e il latte e mando 40 sec a 40 vel 3-4, aggiungo lo
zucchero i tuorli il burro morbido e il sale e impasto 50 sec a vel. 5. Tolgo dal boccale
e lascio lievitare al caldo al raddoppio 1 ora e 30 2 ore.
Taglio la pasta in circa 24 pezzi. Ogni pezzo lo divido in due parti una un po' piu'
grande dell'altra e formo 2 cilindretti che posiziono come in foto

poi intreccio le treccine lasciandole ben distanti tra loro e lascio lievitare nuovamente
in luogo caldo fino a che saranno belle gonfie (circa 1 ora e mezza)

le spennello con l'albume sbattuto e le cospargo con granella di zucchero.


Ho provato la variante con la crema che a casa mia e' stata molto gradita e cioe' ho
preparato della crema bimby secondo la ricetta base e ne ho messa un po' al centro
delle trecce che avevo sempre precedentemente spennellato con l'albume e alla fine
sempre un po' di granella di zucchero.

TUDINI ALLARANCIA (treccine con marmellata)

Ingredienti:
250g di farina Manitoba
250g di farina 00
250g di latte intero
75g di zucchero
25g di lievito
80g di burro
1 uovo
1 tuorlo per spennellare
marmellata di albicocche
2 fialette di aroma arancia
zucchero in granella
un pizzico di sale
procedimento:
mettere lo zucchero nel boccale: 30sec vel7. aggiungere il burro: 1min vel1
60gradi. unire il latte, uovo e lievito: 10sec vel3.
unire la farina il sale e le fialette di aroma arancia: 3min vel spiga.
far lievitare l'impasto fino a che raddoppia di volume poi impastare di nuovo 2min
vel. spiga. formare delle palline e lasciarle riposare per 30 min.

da ogni pallina ricavare con il mattarello un rettangolo e tagliarlo in tre parti


uguali. su ogni pezzo di pasta distribuire la marmellata.
arrotolare la pasta con il ripieno fino a formare tre cilindri e intrecciarli tra loro.

lasciare lievitare ancora 30 min.poi spennellare con il tuorlo diluito con


un goccio di latte. cospargere con la granella di zucchero e cuocere in forno a
180gradi per 30min (il forno scaldarlo bene prima).