Sei sulla pagina 1di 6

88

MOBILE

LA VISION DI QUALCOMM SU LTE


Cristiano Amon

89

INNOVAZIONE
MOBILE

Evoluzione parallela allHSPA+

Per quanto riguarda lintegrazione e


le tecnologie avanzate, attualmente
in Qualcomm si utilizzano geometrie
del silicio allavanguardia per realizzare i processori baseband e application.
Inoltre, il numero crescente di bande
di frequenza e il bisogno di capacit multi-mode, stanno spingendo i
provider di soluzioni verso packaging
dallingombro sempre pi ridotto e
dallintegrazione sempre pi elevata.
In Qualcomm si utilizzano pertanto
varie tecniche di packaging per il portafoglio di chipsets, quali SoC, SiP, la
tecnologia Wafer Scale packaging e
stacking con il sistema PoP (PackageOn-Package).
Mentre le reti evolvono per supportare
tecnologie wireless sempre pi veloci,
le aziende produttrici di dispositivi
devono poter sviluppare in modo rapido ed economico nuovi prodotti per
la trasmissione dei dati in banda larga
mobile wireless, che siano in grado di
supportare queste tecnologie emer-

2011
CDMS2000
1X
Rev A

2012

2013

1XAdvanced
SIMULTANEOUS 1X VOICE AND EV-DO/LTE DATA (SVDO/SVLTE)

Multicarrier

H/W Upgrade

EV-DO Rev. B

EV-DO

DO Advanced

(Commerciale)

Rel-7

HSPA

2014+

Rel-8

Rel-9

HSPA+

(Commerciale)

LTE fa leva su uno spettro


di frequenza non
accoppiato nuovo e
pi ampio

Rel-10

Rel-11 & oltre

HSPA+

HSPA+

(Future)

Rel-8

Rel-9

LTE

LTE

(Commerciale)

(Future)

lanco commerciale TDD LTE


previsto per fine 2011

Advanced

Rel-10

Rel-11 & oltre

LTE

Advanced

Commerciale
Note: Date per i lanci commerciali sono precisioni

Figura 1

genti. Nel frattempo, la domanda crescente di velocit di trasmissione dati


pi elevate spinge gli operatori a pianificare integrazione della rete LTE alle
esistenti reti 3G e 3G evolute.

1 Whitepaper LTE Advanced: Heterogeneous Networks, Qualcomm, febbraio 2010

Diffusione e prospettive di LTE

Qualcomm sta spingendo lacceleratore sullevoluzione della tecnologia LTE,


tanto che ad oggi lunica azienda del

SERVIZI

La crescita esponenziale del traffico dati impone un balzo in avanti delle performance delle reti di telecomunicazioni che dovranno supportare il miglioramento
dellesperienza utente in modo pervasivo ed efficiente dal punto di vista dei costi.
Grazie allimpiego di un mix di stazioni base macro, pico, femto o relay, le hetnet
permettono unimplementazione f lessibile e a basso costo, offrendo una connessione
a banda larga uniforme agli utenti che si collegano alla rete da qualunque luogo1 . L'obiettivo delle reti LTE quello di garantire velocit di trasmissione dati pi elevate e
al tempo stesso utilizzare in modo pi efficiente le scarse risorse di spettro. Vediamo
come.

INNOVAZIONE

90

MOBILE

RETI LTE LANCIATE SUL MERCATO


49

226

LANCI

NETWORK COMMITMENT

SERVIZI

TDD LTE LANCIATI SUL MERCATO


3

>44

LANCI TDD

DISPOSITIVI TDD ANNUNCIATI

CRESCITA DELLECOSISTEMA DEI DISPOSITIVI


>269

>57

DISPOSITIVI

VENDOR
Source: www.qsacom.com Jan 2012

Figura 2

settore che offre una soluzione LTE


integrata capace di supportare tutti
i principali standard mondiali per la
banda larga mobile. Lampio portafoglio di processori LTE di Qualcomm,
che comprende le famiglie MSM8930/
MSM8960 e MDM9x00/MDM9x15/
MDM9x25, progettato per garantire
un handover seamless da reti 4G a
3G, consentendo cos agli Operatori di
implementare le loro reti, contenendo
i costi e di seguire in parallelo i percorsi evolutivi degli standard 3G e LTE al
fine di fornire al mass-market tecnologie di rete con capacit dati superiori
per i dispositivi mobili che garantiscano una migliore esperienza utente.
Il gran numero di bande di radiofrequenza (RF) utilizzate per la tecnologia LTE costituisce anche un nuovo
elemento di complessit che il settore
dovr affrontare in relazione alle reti
3G. A questo proposito, per supportare
le implementazioni LTE a livello globale, nellultimo anno sono state abi-

litate oltre 20 bande di radiofrequenza LTE. Risposta a ci il processore


Qualcomm multimode LTE/3G RF.

Processori LTE Multimode

Qualcomm, con i suoi processori


multimode, supporta i partner nella
migrazione progressiva verso la tecnologia LTE e lesperienza mobile di prossima generazione, tanto che le prossime tre generazioni di processori LTE,
MSM8960, MDM9x15 e MDM9x25
che supporteranno LTE TDD/FDD
su un unica piattaforma e che sono
compatibili con gli standard di rete 3G
esistenti offriranno ai consumatori la
connettivit dati ininterrotta in banda
larga su qualsiasi rete nel mondo.
Pi in dettaglio lo Snapdragon S4
MSM8960 la prima soluzione dualcore che integra un modem multimode 3G/LTE per soddisfare le crescenti

esigenze di elaborazione multi-tasking


degli smartphone e dei tablet.
Oltre alla connettivit a banda larga
mobile, Snapdragon S4 integra numerose altre tecnologie wireless di ampia
diffusione, quali Bluetooth 4.0, GPS
(per luso simultaneo su reti GPS e
GLONASS) e WiFi, offrendo cos il meglio della connettivit possibile. Grazie
allintegrazione di queste tecnologie
di rete aggiuntive in un unico processore, il chipset MSM8960 in grado
anche di scegliere automaticamente
e in tempo reale la rete migliore alla
quale connettersi, sia essa 3G, 4G/LTE,
WLAN o Bluetooth. Questa capacit
resa possibile da uno stack software
presente nel modem che identifica attivamente i canali disponibili e sceglie
quello migliore per qualsiasi comunicazione wireless.
Inoltre la piattaforma Snapdragon S4
supporter anche i servizi eMBMs su
LTE, abilitando cos gli operatori a fornire servizi Media live su reti 4G con:

91

INNOVAZIONE
MOBILE
SERVIZI

Figura 3 - I primi Chipset LTE/3G Multimode del settore

una soluzione multicast efficiente e


a basso costo;
costi di distribuzione ridotti e offload dei dati dalle reti unicast;
possibilit di raggiungere un numero illimitato di abbonati per eventi mediatici di massa (ad esempio,
Olimpiadi);
uso dello spettro LTE mondiale e
dellecosistema 3GPP.

LTE Advanced

La tecnologia LTE Advanced ottimizzer le reti, migliorandone ulteriormente le prestazioni e garantendo un


utilizzo pi imparziale delle risorse di
banda fra gli utenti.
Inoltre, migliorer lesperienza mobile
con velocit di trasmissione dati supe-

riori per pi utenti e con laggregazione dei carrier per sfruttare larghezze
di banda ancora pi ampie a supporto
di velocit dati estremamente elevate.
Laggregazione dei carrier permette
infatti di sfruttare tutte le risorse di
spettro attraverso:
aggregazione delle spettro entro
una banda per creare pipe di dati
pi larghe;

Figura 4 - Snapdragon S4 garantisce la piena integrazione del 3G/4G LTE Multimode

Multimode Mobility

LTE FDD/TDD, UMTS, CDMA,


TD-SCDMA, GERAN

Data Continuity

Reselection, Redirection, PS
Handover, IP continuity, QoS

LTE Voice

CS Fallback and SVLTE


VoLTE, SR-VCC

Integrated Connectivity

Bluetooth, GPS, GNSS, WLAN

LTE FDD (100 Mbps DL / 50 Mbps UL)


LTE FDD (68 Mbps DL / 17 Mbps UL)*
eMBMS
DC-HSPA+ (42 Mbps UL / 11 Mbps DL)
DO Rev. B (14,7 Mbps DL / 5,4 Mbps UL)
1x Advanced
TD-SCDMA
GSM/GPRS/EDGE

INNOVAZIONE

Pi link radio, pi antenne

SERVIZI

Maggiore ampiezza di banda

MOBILE

92

Maggiore velocit di
trasmissione dati
(bps)

Carrier aggregation attraverso


Carriers multipli e bande multiple

Maggiore efficienza
dello spettro

Downlink MIMO fino a 8x8,


Multi User MIMO e uplink MIMO
potenziati fino a 4x4

(bps/Hz)

Topologia heterogeneous
network (HetNet)
Con un sistema per la gestione delle interferenze
avanzato (picocelle a basso consumo con una
ripartizione delle risorse adattabile e
dispositivi per la ricezione avanzati)

Maggiore efficienza
dello spettro per
area di copertura
(bps/Hz/km2)

Figura 5 - I vantaggi dellHetNet

aggregazione attraverso gli spettri di


banda;
aggregazione di pi capacit in
downlink downlink supplementare (spettro disaccoppiato);
potenziamento delle hetnet (carriers multipli).
Qualcomm si trova al momento in una
posizione favorevole per supportare
i primi dispositivi LTE multimode su
tutte le principali varianti 3G e relative
evoluzioni (EV-DO Rev. B e HSPA+) ed
gi impegnata nel supportare levoluzione della tecnologia LTE, tanto che ha
gi implementato una piattaforma sperimentale over-the-air allavanguardia

per testare e sperimentare le funzionalit di Reti HetNet LTE Advanced.

Conclusioni
In conclusione, per far fronte alla crescita della domanda di dati del settore
e per offrire agli utenti unesperienza
dei servizi per i dati decisamente migliore occorrer:
proseguire nellevoluzione delle reti
3G e sfruttare i ricevitori sempre pi
avanzati;
aumentare la capacit voce per libe-

rare risorse da destinare ai dati;


liberare lo spettro 2G per un uso pi
efficiente delle reti 3G (ad esempio,
UMTS900);
potenziare la capacit dati ricorrendo alla tecnologia LTE per uno spettro nuovo e pi ampio;
portare la rete pi vicino agli utenti
con laggiunta di soluzioni Pico-cell
e femtocelle;
sfruttare gli spettri non licenziati, ad
esempio con soluzioni di offload su
WiFi
camon@qualcomm.com

93

ingegnere elettronico,
come Senior Vice
President of Product
Management del
Cellular Products Group
di QCT (Qualcomm
CDMA Technologies),
oggi responsabile
della definizione,
pianificazione e
marketing della linea di
prodotti CDMA2000
e UMT; inoltre,
gestisce i rapporti e i
piani strategici con gli
operatori CDMA a livello
mondiale.
Dal 2001 al 2003 stato
Chief Technical Officer
di Vsper, un operatore
brasiliano, per cui ha
curato la pianificazione
tecnologica, la
progettazione e la
gestione delle reti;
precedentemente ha
ricoperto vari incarichi di
responsabilit presso la
sede Qualcomm di San
Diego, tra cui quella di
direttore degli sviluppi
tecnologici, favorendo
laffermazione della
tecnologia CDMA in
America Latina.

MOBILE

Cristiano
Amon