Sei sulla pagina 1di 2

Le terapie dal Core per la maggior parte vanno bene, ma vanno aggiornate con quelle che trovate sulle

linee guida
dell'AIOM, che trovate su internet e che poi sono le stesse riportate sui nuovi libri di testo : La medicina oncologica
EDRA e l'edizione nuova del Lopez. Studiate bene le terapie molecolari, perch ci tiene (dove e come agiscono).
L'esame comunque imprevedibile e il prof. pu uscirsene con domande di medicina interna (es: diagnosi diffrenziale
dell'emoftoe - tubercolosi e Sdr. di Good-pasteure). Perci bisogna in questi casi affidarsi alla fortuna e ai ricordi degli
altri esami. Se conoscete studenti che hanno seguito le sue lezioni preferibile...magari avete qualche dritta in pi e i
suoi preziosi appunti. Queste sono le domande:
- MARKERS TUMORALI: cosa sono e a cosa servono, con annesso un excursus sulle varie neoplasie e sul significato
dei markers pi importanti.
- GIST: tutto, dalla epidemiologia alla diagnosi e trattamento. Fare bene le terapia molecolari
- TUMORI NEUROENDOCRINI: marcatori tumorali, diagnosi strumentale (ricordate Octreoscan positiva se sono
espressi i recettori 2 e 5 per la somatostaina), terapia. Differenza fra quelli del tratto g.i e quelli del polmone (una
ragazza ha risposto: i primi rispondono a terapia con inibitori via mtor, i secondo no);
- POLMONE: quando posso usare lerlotinib? Parlare delle mutazioni dell EFGR.
- COLON RETTO (tutto quello che c sulle sue dispense). Fare bene per la parte di Fabiano la chirurgia, e la terapia
dei tumori del retto (es. quando indicata la neoadiuvante nel retto)
- il meccanismo molecolare con cui agisce ad es l efgr(kras ecc) e il c kit!
- CARCINOMA GASTRICO: una domanda stata tumore di Krukemberg. fissato con la clinica non dimenticarsi
della sarcofobia e del senso di replezione post-prandiale
- MESOTELIOMA: ricordatevi il marker mesotelina nel siero e liquido pleurico!!
- CARCINOMA MAMMARIO con chemioterapia e farmaci biologici. her2; fattori prognostici nel cr mammella,
terapia nel triplo negativo.
- K PANCREAS: segni e sintomi , trattamento. Attenzione: il marcatore CA-19.9 per il prof non va bene. Dice che
quello per le neoplasie biliari. C il TPA, ma in realt non c un marcatore specifico (sui libri c scritto altroma
non cercate di contraddirlo!!). Per Fabiano criteri di inoperabilit tumore del pancreas.
- K PROSTATA: fare bene PSA e ormonoterapie.
- K-ras
- ceruminoma (lo studente era interno ad otorino)
- carcinosi peritoneale
- Meccanismi di metastatizzazione dx e terapia metastasi ossee
- Carcinoma renale: clinica (ricordate lematuria capricciosa), stadiazione del cr renale, terapie biologiche (e terapie
usate in passato. Stanno sulle dispense di coopie)
- Oncogene addiction.
- Diagnosi differenziale tra polimiosite idiopatica e paraneoplastica
- mictocitoma
- bevacizumab e controindicazioni.
- Gene BRAF mutazioni e funzioni.
- Stadiazione melanoma e terapia del melanoma: fare bene le nuove terapia con farmaci biologici (ricordare la
mutazione braf V600e).
- fattori prognostici leucemia linf cronica stadiazione rai e binet
- Cifra e nse: Ruolo biologico e utilizzo come marcatori tumorali.
- Tumori cerebrali in pz HIV (linfoma) e altri tumori HIV correlati (sarcoma di kaposi).
- tumori della tiroide (cause e trattamento): ricordate la terapia radiometabolica dopo tiroidectomia per C.
differenziato per i residui di malattia Per Fabiano ricordate cosa sono i noduli freddi e caldi alla scintigrafia e la
classificazione citologica. ( sta anche sulle dispense di Fabiano di Coopie).
- Discrasie plasmacellulari, in particolare l' amiloidosi
- Np cervico-facciali.
- Sarcomi dei tessuti molli
- Sarcoidosi: stata chiesta in seguito a una accenno fatto da un ragazzo come diagnosi differenziale
- Neoplasie cerebrali: classificazione istopatologica (tutto lelenco dei tumori che trovate anche dal core), meningioma e
glioblastoma multiforme.
- Oncogeni e protoncogeni.
- Mecccanismi di progressione tumorale
- dove si utilizza la terapia radiometabolica: tiroide, net e scheletro

- Sindromi paraneoplastiche: attenti alla polimiosite (ricordate gli anticorpi anti-jo1 nella idiopatica, assenti nella
paraneoplastica e lincremento degli enzimi muscolari sierici maggiormente nella idiopatica)
- Carcinoma dellesofago
- Epatocarcinoma: fattori di rischio, diagnosi, stadiazione, terapie.