Sei sulla pagina 1di 5

FORMATO EUROPEO

PER IL CURRICULUM
VITAE

INFORMAZIONI PERSONALI
Nome

Dott. Gaetano Capilli

Indirizzo
Telefono

Ufficio: 0917077886; cell.:3204391317

Fax
E-mail
Nazionalit
Data di nascita

gaetano.capilli@regione.sicilia.it
Italiana
29 giugno 1954

ESPERIENZA LAVORATIVA
Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

Pagina 1 - Curriculum vitae di


Gaetano CAPILLI

dal 02 luglio 2012 ad oggi


Regione Siciliana Assessorato regionale territorio e ambiente Dipartimento regionale
ambiente. Via Ugo La Malfa, 169 Palermo ITALIA
Amministrazione Pubblica
a

Dirigente 3 fascia
Direzione U.O. 2.4 Qualit dellaria
Adempimenti previsti dalla normativa specifica di settore (Decreto Legislativo
n.155/2010).
Accordo di programma tra D.T.A. e ARPA Sicilia per lattuazione delle linee di intervento
del PO FESR Sicilia 2007/2013 finalizzate al completamento, adeguamento e
potenziamento delle reti di monitoraggio della qualit dellaria.
dal 16 marzo 2010 al 01 luglio 2012
Agenzia Regionale per la protezione dellambiente della Regione Siciliana Direzione
Generale Corso Calatafimi, 219 Palermo ITALIA
Amministrazione Pubblica
Dirigente in posizione di comando ai sensi dellart.6 della L.R. 19 maggio 2005, n. 5
A seguito delladozione del nuovo assetto organizzativo approvato con D.D.G. n.214 del
18/05/2009, e del relativo funzionigramma, assume la Direzione dellU.O. 2.2 Qualit
dellaria della Struttura Tecnica ST 2 Monitoraggio, con incarico equivalente ai sensi
dellart.42 del Contratto collettivo regionale di lavoro del personale con qualifica
dirigenziale della Regione Siciliana pubblicato su S.O. n.2 alla GURS n.31 del
13/07/07.
Gestione tecnico-amministrativa delle reti di monitoraggio e dei laboratori mobili per il
rilevamento della qualit dellaria in carico ad ARPA Sicilia.
Coordinamento delle attivit relative alla predisposizione del Rapporto sullo stato
dellambiente e dellAnnuario dei dati ambientali per la parte relativa alla matrice Aria.
Collaborazione e supporto tecnico alle attivit del Dipartimento Regionale Ambiente in
materia di qualit dellaria.
Adempimenti previsti dalla normativa specifica di settore (Decreto Legislativo
n.155/2010).
Accordo di programma tra D.T.A. e ARPA Sicilia per lattuazione delle linee di intervento
del PO FESR Sicilia 2007/2013 finalizzate al completamento, adeguamento e
potenziamento delle reti di monitoraggio della qualit dellaria.

Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

dal 2/4/2002 al 15 marzo 2010


Agenzia Regionale per la protezione dellambiente della Regione Siciliana Direzione
Generale Corso Calatafimi, 219 Palermo ITALIA
Amministrazione Pubblica
Dirigente in posizione di comando ai sensi dellart.6 della L.R. 19 maggio 2005, n. 5
Dirigente della Struttura Tecnica IV Atmosfera, (ST IV), equiparata, in termini
contrattuali, ai Servizi di cui allart.4 della L.R. 15 maggio 2000, n.10, con compiti di
collaborazione con la Direzione Generale dellAgenzia per sviluppare ed attuare quanto
necessario per il perseguimento delle finalit istitutive dellARPA, in coerenza con i
documenti di programmazione anche economico-finanziaria, al fine di avviare la piena
operativit dellAgenzia, anche mediante il coordinamento dei Dipartimenti Provinciali
dellAgenzia, lorganizzazione di conferenze, seminari, la partecipazione, in
rappresentanza dellAgenzia, a riunioni, comitati, conferenze di servizi, gruppi di lavoro,
progetti, relativi alle materie assegnate.
Gestione tecnico-amministrativa delle reti di monitoraggio e dei laboratori mobili per il
rilevamento della qualit dellaria in carico ad ARPA Sicilia.
Coordinamento delle attivit relative alla predisposizione del Rapporto sullo stato
dellambiente e dellAnnuario dei dati ambientali per la parte relativa alla matrice Aria.
Collaborazione e supporto tecnico alle attivit del Dipartimento Regionale Ambiente in
materia di qualit dellaria.
Adempimenti previsti dalla normativa specifica di settore (Decreto Legislativo
n.155/2010).
responsabile del procedimento per la realizzazione del Progetto Monitoraggio
dellinquinamento atmosferico afferente allAccordo di Programma avente per oggetto
lattuazione della Azione a4.2 - Attivit di controllo e monitoraggio ambientale - della
Misura 1.01 A del Complemento di Programmazione del POR Sicilia 2000-2006
responsabile del procedimento per la realizzazione del Progetto Biomonitoraggio
dellinquinamento atmosferico afferente allAccordo di Programma avente per oggetto
lattuazione della Azione a4.2 - Attivit di controllo e monitoraggio ambientale - della
Misura 1.01 A del Complemento di Programmazione del POR Sicilia 2000-2006.
Potenziamento della dotazione tecnico-strumentale dei DAP (raccordo delle iniziative
strumentali al completamento dellattrezzatura di base necessaria al rilevamento delle
emissioni in atmosfera degli impianti industriali presso i DAP)

Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

Date (da a)
Pagina 2 - Curriculum vitae di
Gaetano CAPILLI

dal dicembre '99 al dicembre 2001


Regione Siciliana Assessorato regionale territorio e ambiente Dipartimento regionale
ambiente. Via Ugo La Malfa, 169 Palermo ITALIA
Amministrazione Pubblica
Dirigente coordinatore del Gruppo XVII, giusto incarico dellAssessore Regionale al
territorio e ambiente (D.A. n.870/GAB del 09/05/2000)
Autorizzazioni per le emissioni in atmosfera degli insediamenti produttivi ai sensi del
D.P.R. 203/88;
Qualit dell'aria in ambiente industriale e urbano e reti di rilevamento dell'inquinamento
atmosferico;
Piani di risanamento della qualit dell'aria;
Industrie a rischio di incidenti rilevanti;
Inquinamento acustico ed elettromagnetico;
Aree ad elevato rischio di crisi ambientale di Siracusa e di Gela;
Trattazione delle materie per gli aspetti riguardanti lapplicazione delle normative de
quo nellambito della Regione Siciliana tramite la predisposizione di circolari, decreti e
direttive regionali quali le procedure per il rilascio delle autorizzazioni, le modalit per la
redazione dei referti analitici, la ricognizione delle attivit oggetto di trasferimento alle
Province ai sensi della l.r. 71/95 e rappresentando l'ARTA nella conferenze di servizi ex
art.17 D.P.R 203/88 presso l'Assessorato regionale all'industria (autorizzazioni alle
emissioni in atmosfera delle centrali termoelettriche e delle raffinerie di oli minerali).

Dal luglio '93 al dicembre 1999

Nome e indirizzo del datore di lavoro


Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e responsabilit

Regione Siciliana Assessorato regionale territorio e ambiente Dipartimento regionale


ambiente. Viale Regione Siciliana,2226 Palermo ITALIA
Amministrazione Pubblica
Dirigente tecnico chimico del ruolo tecnico per la tutela dell'ambiente (tabella H l.r.
n.78/80)
Autorizzazioni per le emissioni in atmosfera degli insediamenti produttivi ai sensi del
D.P.R. 203/88;
Qualit dell'aria in ambiente industriale e urbano e reti di rilevamento dell'inquinamento
atmosferico;
Piani di risanamento della qualit dell'aria;
Trattazione della materia per gli aspetti riguardanti lapplicazione della normativa de
quo nellambito della Regione Siciliana tramite la predisposizione di circolari, decreti e
direttive regionali quali le procedure per il rilascio delle autorizzazioni, le modalit per la
redazione dei referti analitici, la ricognizione delle attivit oggetto di trasferimento alle
Province ai sensi della l.r. 71/95 e rappresentando l'Assessorato nella conferenze di
servizi ex art.17 D.P.R 203/88 presso l'Assessorato regionale all'industria (autorizzazioni
alle emissioni in atmosfera delle centrali termoelettriche e delle raffinerie di oli minerali).
dal 24/2/95 al dicembre 1998
Regione Siciliana Assessorato regionale territorio e ambiente Commissione
Provinciale per la tutela dell'Ambiente e la lotta all'inquinamento - Messina ITALIA
Amministrazione Pubblica
Presiedente della Commissione Provinciale per la tutela dell'Ambiente e la lotta contro
l'inquinamento di Messina, giusto D.A. n.102/9 del 24/2/95
Nell'ambito dell'incarico, oltre i compiti previsti dalla l.r. 39/77, ha svolto le funzioni di
funzionario delegato per la gestione del Cap.45253 per le spese di funzionamento della
Commissione e del relativo ufficio di segreteria (ufficio periferico dellAssessorato
Regionale Territorio e Ambiente), ed occupandosi di tutta l'attivit organizzativa e di
raccordo con altri uffici regionali e con la Provincia regionale di Messina volta alla
creazione dell'ufficio di segreteria in termini di reperimento dei locali, del personale e di
organizzazione logistica.
dal 02/10/1982 al luglio 1993
Regione Siciliana Assessorato regionale territorio e ambiente Dipartimento regionale
ambiente. Viale Regione Siciliana,2226 Palermo ITALIA
Amministrazione Pubblica
Dirigente tecnico chimico del ruolo tecnico per la tutela dell'ambiente (tabella H l.r.
n.78/80)
Sino al 1985 ha operato presso il "Gruppo tecnico per la tutela dell'ambiente", curando
l'istruttoria tecnica delle problematiche soggette a parere preventivo del Comitato
regionale tutela ambiente; presso detto Gruppo, ha inoltre collaborato alla
predisposizione del d.d.l. regionale della l.r. n. 27/86.
Successivamente, sino al 1989, ha prestato servizio presso il Gruppo IX, occupandosi di
impatto ambientale di insediamenti produttivi (istruttoria tecnica di progetti per il rilascio
del nullaosta ex art.5 l.r. 181/81);
Sino al marzo '92 ha operato presso il Gruppo XVII trattando in particolare l'istruttoria
tecnica e amministrativa per il rilascio di autorizzazioni per le emissioni in atmosfera
degli insediamenti produttivi ai sensi del D.P.R. 203/88;
Da marzo '92 al luglio '93 ha prestato servizio presso il Gruppo XVIII, occupandosi
dell'attivit di istruttoria tecnica relativa al rilascio di nullaosta ex art.5 l.r.181/81 e di
autorizzazioni alla costruzione e gestione di impianti di trattamento e smaltimento di
rifiuti speciali, industriali e ospedalieri, con particolare riguardo agli impianti di
incenerimento.

Date (da a)
Nome e indirizzo del datore di
lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilit

Pagina 3 - Curriculum vitae di


Gaetano CAPILLI

dal 10/7/81 al 30/9/82


Istituto Professionale di Stato per lIndustria e lAartigianato di Maglie (prov. di
Lecce)
Scuola secondaria di secondo grado
Professore incaricato di Chimica
Insegnamento di materie varie afferenti alla disciplina chimica

ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Date (da a)
Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
Principali materie / abilit
professionali oggetto dello studio
Qualifica conseguita
Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)

Anno Accademico 1973 a dicembre 1979


Universit degli Studi di Messina
Chimica industriale
Laurea magistrale in Chimica Industriale
108/110

CAPACIT E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della
carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
ufficiali.

MADRELINGUA

Italiana

ALTRE LINGUE
Capacit di lettura
Capacit di scrittura
Capacit di espressione orale

CAPACIT E COMPETENZE

Inglese
buono
buono
elementare
Adeguate alle esigenze

RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione importante e in
situazioni in cui essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.

CAPACIT E COMPETENZE

Vedasi allegato

ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attivit di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.

CAPACIT E COMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.

CAPACIT E COMPETENZE
ARTISTICHE
Musica, scrittura, disegno ecc.
Pagina 4 - Curriculum vitae di
Gaetano CAPILLI

Conoscenza e utilizzo di tutte le apparecchiature e strumentazioni associate


alla propria qualifica professionale di chimico, con particolare riferimento alle
strumentazioni e alle metodiche specifiche dellanalisi chimica di matrici
aeriformi.
In campo informatico:
Ottima capacit di utilizzo dei pi diffusi programmi di Office automation.
Consistenti nozioni e buona capacit di utilizzo e programmazione di database
relazionali (linguaggio SQL) e programmazione in Visual BASIC.
Discreta conoscenza e capacit di utilizzo di sistemi e reti di raccolta,
trasmissione e gestione di dati.
Non pertinente

ALTRE CAPACIT E COMPETENZE


Competenze non precedentemente
indicate.

PATENTE O PATENTI

Patente di guida B estesa (acquisita prima del 1980)

ULTERIORI INFORMAZIONI
ALLEGATI

ALLEGATO 1: DESCRIZIONE DELLE ATTIVIT PI SIGNIFICATIVE AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE AL BANDO

liberatoria ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003


In riferimento alla legge 196/2003, autorizzo espressamente l'utilizzo dei miei dati personali e professionali riportati
nel presente curriculum.
Palermo, 02/04/2013
Gaetano Capilli

Pagina 5 - Curriculum vitae di


Gaetano CAPILLI