Sei sulla pagina 1di 5

Ora presentiamo al Signore la nostra preghiera.

Ognuno pu
leggere una petizione.

1. Signore Ges, ti domandiamo: Ravviva la nostra fede e


la speranza della risurrezione. Noi ti preghiamo:
ASCOLTACI O SIGNORE.
2. Signore della vita, Ti affidiamo tutti i Defunti,
perch possano raggiungerti nella gioia del Paradiso.
Ti affidiamo i nostri parenti, gli amici, coloro che ci
hanno aiutato a vivere e ci hanno trasmesso la fede.
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE.

3. O Signore Ges, accogli nella comunione con te le


vittime degli incidenti, della violenza e della guerra;
concedi a chi soffre per la perdita dei propri cari la
certezza della fede e il sostegno della carit. Noi ti
preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE.

4. O Signore, apri il nostro cuore alla preghiera, alla


fiducia, alla speranza. Noi ti preghiamo: ASCOLTACI

O SIGNORE.

Presi per mano, diciamo il


lAVEMARIA.

PADRE NOSTRO e

BENEDIZIONE
Il Signore Ges,
che visse con la sua famiglia nella casa di Nazaret
rimanga sempre con coi, ci preservi da ogni male e ci
conceda di essere un cuor solo e un'anima sola.
Amen.

Parrocchia Santa Lucia


COMMEMORAZIONE
DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI

Preghiamo in
Famiglia!

Facciamo il segno della croce e diciamo:

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito


Santo.

Ora uno recita questa preghiera:

Ges, tu hai promesso di essere presente in


mezzo ai tuoi discepoli, ogni volta che si
riuniscono nel tuo nome. In questo incontro di
preghiera tu sei presente in mezzo a noi e ci
parli. Donaci il tuo Santo Spirito per ascoltare
con amore la tua Santa Parola. Amen.

Ora leggiamo un testo della Bibbia e una breve riflessione.

Le anime dei giusti sono nelle mani


di Dio, nessun tormento le toccher.
2
Agli occhi degli stolti parve che
morissero; la loro fine fu ritenuta una
sciagura,
3
la loro partenza da noi una rovina,
ma essi sono nella pace.
4
Anche se agli occhi degli uomini
subiscono castighi, la loro speranza
piena di immortalit.
5
Per una breve pena riceveranno
grandi benefici, perch Dio li ha
provati e li ha trovati degni di s:
6
li ha saggiati come oro nel
crogiuolo e li ha graditi come un
olocausto.
7
Nel giorno del loro giudizio
risplenderanno; come scintille nella
stoppia, correranno qua e l.
8
Governeranno le nazioni, avranno
potere sui popoli e il Signore regner
per sempre su di loro.
9
Quanti
confidano
in
lui
comprenderanno la verit; coloro che
gli sono fedeli vivranno presso di lui
nell'amore,
perch
grazia
e
misericordia sono riservate ai suoi
eletti.
Sapienza 3, 1-9

Noi sappiamo che tutti coloro che sono morti,


ci hanno preceduto nella Casa di Dio Padre,
sono gi nel Regno di Dio e da l possono
continuare a pregare per noi. bello sapere
che le persone che abbiamo conosciuto e
amato continuano ad accompagnarci, a
interessarsi a noi anche adesso! Sappiamo che se ci
siamo voluti bene durante la vita, questo affetto,
questo amore, non finiscono con la morte, ma
continuano. Preghiamo oggi, con tanta fede e amore,
per i nostri cari parenti e amici che hanno gi lasciato
questo mondo.
La Chiesa ci invita anche a rivolgere oggi un
pensiero e una preghiera a tutti coloro che sono morti
e di cui nessuno si ricorda mai. Sono tanti i defunti per
i quali nessuno si ricorda pi, nessuno manda loro un
saluto nella preghiera! Sono persone che non
conosciamo, che non abbiamo mai incontrato, di cui non
sappiamo il nome... ma oggi possiamo avere un pensiero
speciale per loro! Questo il giorno in cui la Chiesa
dice: Tutti insieme, come famiglia e comunit,
preghiamo per queste persone! Tutti insieme, facciamo
loro sentire che non sono dimenticati e soli!
Se abbiamo qualche persona cara che nella
vita eterna, lEucaristia il momento migliore per
ricordarla, per ringraziare il Signore di avercela fatta
conoscere, per ridirle che le vogliamo bene ancora,
come gliene abbiamo voluto quando eravamo insieme.
Pensiamo oggi alla promessa di Ges: chi crede
in Lui, ha la vita eterna!. Prepariamoci, ogni giorno,

con fiducia e speranza, a vivere il nostro incontro


definitivo con il Signore Dio.