Sei sulla pagina 1di 6

nel tempo dell'inganno universale dire la verit un atto rivoluzionario

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica !ideo | "azaar | Negozi | #ssociazione | MetaLin$ | Newsletter | Ecocredit | %ubblicit | Mappa | contatti
Dossier
LE ARTI DEL BENESSERE cambiarivista
Medicine naturali del corpo& della mente e dell'anima
LO SPIRITUALE NELLA
MEDICINA
Negli ultimi
decenni
abbiamo
assistito in
'ccidente a
duna graduale involuzione della
(ormazione del medico in
contrasto con la grande
evoluzione )scienti(ica* della
medicina+ essa andata via via
svuotandosi dei contenuti pi,
ricchi e trascendenti& per dar
posto invece esclusivamente
ad insegnamenti scienti(ici di
impostazione meccanicistica- E.
scomparsa cos/ l.immagine
dell.uomo nella sua interessa
psichica e somatica& sostituita
da 0uella di un omuncolo
scomposto nelle sue singole
parti (ino ad arrivare
all.in(initesimale- 1i2 da
imputare indubbiamente al
generale cambiamento della
psiche dell.uomo occidentale
che& nel divenire moderna& ha
perduto la capacit di
accettare i suoi aspetti
arcaici come parte interante
del S!"
Continua"""
LA SALUTE OLISTICA
Teresa
Chindamo
SANI NEL CORPO
3e proviamo a s(ogliare le
pagine di un giornale o a
(ermare per un attimo
l'attenzione sui messaggi
pubblicitari che ci vengono
o((erti dallo schermo televisivo
o dai cartelloni a((issi sui muri
delle nostre citt& possiamo
notare l'accanimento con cui ci
vengono proposti integratori
alimentari& vitamine&
oligoelementi& tutte apprezzabili
con0uiste della nostra epoca
che suscitano il nostro
entusiasmo e una nuova
(iducia- #nche il meritato
successo dei prodotti biologici e
biodinamici& la ribellione che si
di((onde sempre pi, tra i
cittadini contro l'in0uinamento
di ogni genere che ci so((oca
sono una prova evidente della
#ersione Stampa$ile %% torna indietro
LE #IBRA&IONI DEI CRISTALLI
PER L'ARMONIA DI CORPO E
SPIRITO
La cristalloterapia una disciplina che&
analogamente ai rimedi (loreali& agisce per
trasmissione di in(ormazioni energetiche- %oich4 la
materia solo una (orma densa di energia&
caratteristiche come composizione chimica& colore
e rotazione degli elettroni intorno al nucleo (anno
s/ che ogni pietra abbia una sua (re0uenza& cio
un suo speci(ico modello vibrazionale& (onte di
in(ormazioni sottili- 5l campo energetico di un
cristallo in grado di interagire con il campo
energetico umano& apportando vibrazioni adatte a
rie0uilibrare disarmonie di vario tipo& sia sul piano
emotivo sia sul piano (isico- L.e((etto dei cristalli pu2 essere (orse pi,
lento rispetto a 0uello dei rimedi (loreali& ma non necessariamente6
molto dipende da come i cristalli sono stati puri(icati e attivati& dalla
sensibilit della persona e da come vengono usati-
1on il termine )cristallo* ci si ri(erisce genericamente a un 0uarzo o a
una pietra appartenente a una 0ualsiasi (amiglia& indipendentemente
dal (atto che il minerale in 0uestione sia provvisto o no di veri e
propri cristalli-
7urante la seduta di cristalloterapia& i minerali vengono
generalmente utilizzati sui cha$ra& ma esistono anche altri sistemi
per bene(iciare della loro energia6 senza entrare nei dettagli di una
disciplina piuttosto ampia& possiamo 0ui accennare ad alcune
modalit di utilizzo dei cristalli in terapia- Le pietre possono essere
usate per la meditazione individuale& da intraprendere in un
ambiente tran0uillo e a cadenza regolare6 ad esempio& una
meditazione settimanale o bisettimanale di almeno mezz.ora con il
cristallo appropriato dopo 0ualche tempo comincia a produrre i suoi
e((etti-
7a tenere presente in ogni caso la possibilit di portare i cristalli
addosso durante la giornata6 in tasca& in un sacchettino di materiale
naturale da appendere al collo oppure da (issare ai vestiti& o ancora
ricorrendo a un vero e proprio monile contenente la pietra prescelta
8anche se bene considerare che i metalli possono indebolire la
persona& creare s(asature energetiche e distorcere le vibrazioni delle
pietre9- 3ia che si opti per un monile& sia che si scelga una pietra non
montata& sarebbe sempre opportuno ricorrere al test $inesiologico o
radiestesico per valutare se 0uel monile o 0uella pietra sono adatti a
noi e ai nostri problemi-
:n.altra modalit non trascurabile& in(ine& 0uella che prevede di
utilizzare i cristalli durante la notte& collocandoli sul comodino vicino
alla testa o sotto il cuscino6 anche 0ui& se si agisce da soli& si avr
modo di sperimentare l.e((etto che 0uel determinato cristallo pu2
produrre su di noi durante la notte+ se invece ci (acciamo consigliare
da un operatore& chiaro che la scelta della pietra sar calibrata
Iscri(iti ai )eed RSS
di *uesto Dossier
Ricerca nel Dossier
>>
Menu
+ome di *uesto Dossier
Elenco principale Dossier
Consilia il Dossier
Aromenti
Medicine naturali
Tecnic,e per il corpo
Oltre il corpo
Terapie olistic,e
Li$ri Consiliati
C,i - C,i
Psicoloia Umanistica
ISCRI#ITI alla
Ne.sletter
5scriviti alla Newsletter&
riceverai le novit e le o((erte
nella tua e;mail
quilatua@email
Iscriviti
Ne.s
/0 OTTOBRE /12/ ROMA
LABORATORIO
ESPERIEN&IALE DI CANTO
ENER3ETICO E
MEDITA&IONE SUL SUONO
/0 OTTOBRE 4 /5 OTTOBRE
/12/ BOLO3NA6 PARMA6
RE33IO EMILIA6 )ERRARA
CON)EREN&E MEDIC+E
/7 NO#EMBRE /12/ MILANO
CON#E3NO ECM8
)ITOTERAPIA6 A9UR#EDA6
MEDICINA ANTROPOSO)ICA
E ONCOLO3IA
5422 NO#EMBRE /12/
ASSISI
III CON3RESSO
INTERNA&IONALE DELLE
MEDICINE NON
CON#EN&IONALI E SCIEN&E
OLISTIC+E MEDCAM /12/
/04/: OTTOBRE /12/
LI#ORNO
NATURALIA8 LA )IERA DEL
BENESSERE PSICO4)ISICO
/0 OTTOBRE /12/ RA#ENNA
I# 3IORNATA DI STUDIO8 LA
RELA&IONE C+E CURA
Lin;
Naturalmente 4 La Spe<ia
Enciclopedia Olistica
#illaio 3lo$ale
27/10/2012
Pagina 1 di 6
nuova considerazione in cui
teniamo la nostra salute.
Continua ...
CHE COS'E' LA TERAPIA
OLISTICA
di Maggi
Lidchi
Grassi
Per
avvicinarsi
nel modo
giusto alle
terapie olistiche importante
sapere che il corpo ha in s un
meccanismo che lavora
costantemente per mantenere
la salute e che la malattia ne fa
parte, il messaggio per dirci
che qualcosa devessere fatto.
La terapia cattiva se riduce e
sopprime, olistica se si
propone di aiutare lindividuo
ad evolversi.
Lomeopatia, lagopuntura e
tutte le altre terapie alternative
possono essere praticate in un
modo meccanico e superficiale
che le riduce al livello di una
terapia qualunque, che si
accontenta di sopprimere i
sintomi. Vorrei citare qui un
passaggio di Henry Miller che
parla di una sua esperienza di
guarigione olistica avvenuta
ad pidauro.
Continua...
MEICI!E CHE "CCIO!O
di Maurizio
Blondet
! farmaci "di
sostituzione
ormonale"
promettono
alle donne di
restare
giovani, di ritardare la
menopausa e di sconfiggere
l#osteoporosi. $ra si scopre che
due medicinali molto diffusi, il
Premarin e il Prempro,
provocano cancro, em%olia
polmonare, infarto e demenza.
!n &'(, almeno )* milioni di
donne si sono viste prescrivere
le due medicine. +a poich
esse sono in commercio da *,
anni, sono circa cento milioni
-tre generazioni. le donne
americane in pericolo. Lo ha
sta%ilito uno studio di un ente
indipendente, il /omen#s
0ealth !nitiative -/0!..
!l principio attivo dei due
farmaci estrogeno estratto
dall#urina di vacche e cavalle,
che contiene tre tipi di
estrogeni, di cui due non
naturali per la donna. !noltre il
Premarin contiene
progesterone sintetico,
anch#esso non identico
all#ormone umano. !l dosaggio
aumenta la pericolosit1.
Continua...
PSICOI!AMICA
di Marco
Ambrosio
2onosciuta
anche
come
3inamica
+entale,
quanto di pi4 efficace si possa
attualmente utilizzare per
sviluppare e ottimizzare le
proprie risorse mentali, in
quanto sintetizza il meglio tra
sulle nostre esigenze.
Prima di utilizzare i cristalli, oltre a essersi orientati sulle propriet1
terapeutiche di ciascuno di essi, necessario procedere alla loro
puri#ica$ione e attiva$ione%come spiegato nei paragrafi successivi.
!nfine, trascorso un certo tempo dal momento del primo utilizzo, si
dovr1 prendere in considerazione leventualit1 della rigenerazione
del cristallo stesso.
P"RI&ICA'IO!E
Porre sul fondo di un recipiente di vetro perfettamente pulito uno
strato di sale grosso -consigliato il sale marino integrale.5 adagiare i
cristalli da purificare sullo strato di sale, avendo cura che non si
tocchino gli uni con gli altri, e versare altro sale sopra di essi fino a
ricoprirli completamente. !l recipiente da usare deve essere
esclusivamente di vetro6 il vetro un materiale igienico, si lava con
facilit1, e la sua superficie liscia fa s7 che le vi%razioni di qualunque
tipo scivolino via5 la ceramica, al contrario, non adatta perch
porosa, mentre i recipienti di metallo sono assolutamente da evitare
per la reazione elettrolitica che si potre%%e verificare nel contatto con
il sale.
'e i cristalli sono stati appena acquistati o reperiti per la prima volta,
e dunque si procede alla loro prima purificazione, essi devono
essere tenuti sotto sale per ( )iorno* consideriamo allincirca lora
in cui li a%%iamo posti nel recipiente e togliamoli dopo che sono
passate approssimativamente 8* ore, cio il giorno successivo pi4 o
meno alla stessa ora. 3opo aver tolto i cristalli dal sale, gettiamo il
sale nella pattumiera o nel 9c, pronunciando mentalmente una
preghiera alla :erra perch si faccia carico delle energie negative di
cui impregnato il sale e le disperda5 concludiamo con un
ringraziamento alla :erra.
+ettiamo dunque i cristalli sotto il ru%inetto dellacqua fredda e
lasciamoli sotto il getto per alcuni minuti, procedendo a lavarli con un
%agnoschiuma o un sapone neutro. &na volta asciugati con un
panno pulito -meglio un asciugamano o una stoffa di origine
naturale, come il cotone., i cristalli sono pronti per lattivazione.
'e i cristalli sono stati purificati in precedenza con la tecnica di )
giorno intero sotto sale e devono essere nuovamente purificati dopo
una seduta, sufficiente porli sotto sale per almeno ; ore6 questa
la tecnica pi4 affida%ile se pensiamo che le pietre de%%ano essere
purificate in modo energico. <ualora si reputi sufficiente una
purificazione pi4 leggera, i cristalli possono essere poggiati su uno
strato di sale opportunamente preparato in un vassoio di vetro, e
lasciati in posizione per circa unora.
Le pietre seguenti, per la loro delicatezza o per la facilit1 a s%iadirsi,
non si prestano ad essere tenute per ore sotto sale, perch tale
sistema di purificazione potre%%e alterarne laspetto e la lucentezza6
am%ra, calcite, cianite, ematite, fluorite, =unzite, lapislazzuli,
lepidolite, magnetite, malachite, opale, pietra di Luna, pietra di 'ole,
pirite, turchese. :ali pietre verranno dunque purificate con la tecnica
di ) giorno intero sotto argilla ventilata -reperi%ile in farmacia..
ATTI+A'IO!E
&na volta purificati, i cristalli devono essere attivati. La modalit1 di
attivazione pi4 comune consiste nellesporli per ,ualc-e ora al
river.ero della luce del Sole* migliori sono le ore della mattina, fino
alle )8.,,, in quanto il 'ole si trova nella sua fase ascendente e
dunque, sim%olicamente, le sue energie sono in crescita. :uttavia,
possiamo avere unattivazione sufficiente anche esponendo i cristalli
nel pomeriggio, e anche in giornate in cui il cielo coperto6 %asta
che ci sia una %uona luminosit1, che la giornata non sia troppo grigia
e che non piova.
Medicine !aturali
Associa$ione Italiana Rei/i
Psicolo)ia Spirituale
La Ter$a Onda
&loriteria 0&iori di 1ac-
1uena +ista0Metodo 1ates
Centro Anti +a2piri
Centro !atura 1olo)na
Scuola Olistica
Enrico C-eli
AAM Terra !uova
T-e Livin) Spirits
La Tartaru)a
Le 2ani in 2ano 3S-iatsu%
Tuina ecc.4
Associa$ione Culturale A2ici
del Tai 5i
Scuola Taoista
C.6 Surya 0 scuola di
Ayurveda
I colori dell'Ener)ia
Salute e 1enessere
Consi)lia il ossier
:ua e>mail
>mail destinatario
:esto


invia
27/10/2012
Pagina 2 di 6
tutte le possibilit offerte da
Training Autogeno, Sofrologia,
rilassamento psicofisico,
meditazione creativa.
La condizione di partenza
uno stato di profondo
rilassamento autoindotto
tramite semplicissime tecniche
di immaginazione creativa e
respirazione, allo scopo di
rallentare la frequenza delle
onde cerebrali dallo stato beta
allo stato alpha. Lo stato .eta
la condizione che
normalmente ci permette di
interagire razionalmente con la
realt contingente e indica che
le onde cerebrali (misurabili con
lelettroencefalografo! oscillano
con una frequenza di circa "#
$z (cicli al secondo!. Le onde
alp-a hanno una frequenza di
circa %&"' $z e caratterizzano
lo stato di coscienza (o
supercoscienza! che
principalmente interessano la
(sicodinamica.
Continua...
Si raccomanda di esporre i cristalli fuori casa) sul davanzale o sul
terrazzo, o ancora meglio, in giardino a contatto con la terra. *nfine,
consigliabile non esporre le pietre alla luce diretta del Sole, ma
sempre in un posto all+ombra vicino al punto in cui batte il Sole, in
modo che esse possano beneficiare del riverbero. Se comunque si
ritiene opportuno esporne alcune alla radiazione solare diretta,
tenere presente che le pietre seguenti potrebbero risentirne quanto a
colore e lucentezza) agata azzurra, ambra, calcite, crisoprasio,
fluorite, ,unzite, lapislazzuli, lepidolite, malachite, opale, pietra di
Luna, quarzo ametista, quarzo ametrino, quarzo ialino, smeraldo,
turchese, zaffiro.
Alcuni cristalli possono essere attivati anc-e alla luce della
Luna (attivazione con energia -in, a differenza dell+attivazione al
Sole che di tipo -ang!. .entre i cristalli attivati alla luce solare si
impiegano in generale per tutti i tipi di trattamenti, le pietre attivate
alla luce lunare sono pi/ indicate per trattare problemi di fertilit,
disturbi agli organi femminili, squilibri emotivi, eccessiva durezza di
carattere, carenza di qualit -in, persona troppo -ang, rifiuto della
femminilit, soggetto (uomo o donna! che rifiuta la propria
componente femminile e manca di sensibilit.
(er energizzare un cristallo alla luce della Luna, lo si espone
all+esterno dell+abitazione nelle ore serali, in genere a partire dalle
01.11, solo in giorni specifici, e precisamente) il giorno precedente il
plenilunio, il giorno del plenilunio, e il giorno seguente il plenilunio
(naturalmente pu2 bastare l+esposizione in uno solo di questi '
giorni!. 3ontrollare su almanacchi e calendari quando cade il
plenilunio e regolarsi di conseguenza.
Tra le pietre che offrono migliori risultati se attivate alla luce della
Luna ricordiamo) pietra di Luna, crisocolla, occhio di gatto, opale. *
cristalli seguenti possono essere attivati sia alla luce solare che a
quella lunare, ma la radiazione della Luna sembra essere loro
particolarmente propizia) aragonite arancione, dolomite, ,unzite,
lepidolite, tormalina rosa, zaffiro.
RI7E!ERA'IO!E
4opo alcuni mesi che si lavora con i cristalli necessario procedere
alla rigenerazione degli stessi. 5uando un cristallo ha lavorato molto,
ha assorbito energie negative e si sovraccaricato, dobbiamo
rigenerarlo sotterrandolo per un numero dispari di giorni consecutivi,
cio "&'&6&7 (non si prende in considerazione il numero 8 poich9 in
numerologia esso considerato instabile!, secondo la maggiore o
minore rigenerazione che reputiamo necessaria.
* cristalli vanno posti sotto terra, in un vaso di terracotta, un comune
vaso da fiori pieno di terra cercando, per quanto possibile, di avere a
disposizione terra di buona qualit, non inquinata. : anche possibile
sotterrare i cristalli in giardino) la terra disperde le energie negative
accumulate e rigenera i cristalli. Al termine del numero di giorni
prescelto, il cristallo non dovr essere purificato (tutt+al pi/ si potr
lavarlo con acqua fredda o spazzolarlo con un pennello a setole
naturali!, ma si proceder all+attivazione.
PRO&ILO TERAPE"TICO I ALC"!I CRISTALLI
A2.ra
;esina fossile di una pianta estinta da milioni di anni, la (inus
succinifera.
3ha,ra) '<.
3ristallo dalle propriet antisettiche e disintossicanti) si usa per lenire
i dolori e le nevralgie di vario tipo, contro le infezioni batteriche e
virali. .anifesta un potere assorbente, al pari della malachite,
esplicando in pi/ azione purificante. Sul piano mentale, l+ambra
indicata per i soggetti freddi, solitari, depressi, malinconici che hanno
bisogno di essere disintossicati e riscaldati, e per coloro che in
generale sentono sempre freddo indipendentemente dalla pressione
27/10/2012
Pagina 3 di 6
sanguigna. Agisce sui problemi di digestione e di stomaco.
iaspro rosso
Biossido di silicio.
Chakra: 1, 2.
Cristallo adatto al 1 e al 2 chakra e agli organi ad essi correlati: sul
2 vortice in particolare si pu usare il diaspro di tonalit arancione.
ttimo per il !egato "specialmente nella tonalit rosso scuro# e per
l$intestino, il diaspro rosso agisce contro emorroidi, stipsi e diarrea,
!latulen%a, problemi mestruali. &ietra standard per trattare la di!!icolt
di radicamento, contribuisce a chiarire le idee sulla strada che si
desidera veramente percorrere nella vita, sugli ideali da raggiungere
e sulle scelte da compiere.
&luorite
'luoruro di calcio.
Chakra: secondo il colore.
(a !luorite apporta bene!ici nel caso di disturbi !isici legati al
metabolismo del calcio e del !luoro: la si user dun)ue nei problemi
delle unghie, dei denti e delle ossa, come decalci!ica%ione, carie,
artriti, artrosi, osteoporosi. A livello mentale aiuta la concentra%ione,
promuove l$e)uilibrio emotivo e agisce positivamente sulla memoria,
sulle !un%ioni intellettive e sulla chiare%%a della mente. Crea ordine,
stabilit, organi%%a%ione: !avorendo la chiare%%a, libera dai
compromessi e dalle coerci%ioni. &u essere collocata negli ambienti
per sviluppare il senso dell$ordine.
Lapisla$$uli
*ectosilicato di sodio e calcio: contiene alluminio e anioni estranei
"%ol!o, cloro, radicali sol!orici#. +a alcuni , considerato non una
specie minerale a s-, ma una variet di ha./na con alta percentuale
di %ol!o.
Chakra: 0, 1.
2 uno dei cristalli spirituali per eccellen%a, conosciuto dagli antichi
3gi%i che ne !acevano un uso ritualistico molto !re)uente,
paragonandolo al cielo stellato: per )uest$ultimo motivo il lapisla%%uli
, e!!icace contro la paura del buio. Agisce contro la timide%%a, la
tenden%a all$isolamento e l$introversione4 , la pietra della sagge%%a e
della verit. 3splica a%ione calmante contro l$irascibilit,
l$ipertensione, l$irre)uiete%%a, la suscettibilit, ma nel contempo
stimola la !or%a di volont4 apporta spiritualit, sagge%%a, onest,
autocontrollo e disciplina interiore. 2 utile contro le laringiti, le
in!iamma%ioni della gola e delle corde vocali.
Occ-io di ti)re
Biossido di silicio.
Chakra: 5.
($occhio di tigre poten%ia la !or%a di volont, apporta coraggio e
determina%ione, accresce l$autostima e la !iducia in s- stessi. 2
)uindi utile per tutti )uei problemi causati dall$incapacit di gestire il
potere personale, come certi tipi di ansie e !obie che generano
blocchi e sensa%ioni di oppressione a livello del plesso solare.
($occhio di tigre ci viene poi in aiuto )uando dobbiamo e!!ettuare una
scelta importante e siamo incerti tra molte possibilit4 nel campo del
lavoro, riconduce a una giusta prospettiva i contrasti con colleghi e
superiori. 6ul piano !isico esplica a%ione rie)uilibrante sul pancreas,
l$apparato digerente e il colon.
27/10/2012
Pagina 4 di 6
Quarzo ametista
Biossido di silicio.
Chakra: 7.
6imbolo di eleva%ione spirituale e di trascenden%a, l$ametista ci
connette ai piani pi8 elevati, stimolando il contatto con sorgenti
superiori di sagge%%a e serenit. (e sue propriet lenitive e calmanti,
oltre che depurative, ne !anno un buon rimedio per tutti )uei casi in
cui si debba ottenere una rapida seda%ione o, al contrario, si debba
risvegliare un soggetto mentalmente 9anesteti%%ato:. Adatto nel caso
di emicranie, mal di testa e di denti, nevralgie !acciali, gon!iori di
vario genere, !acilita l$addormentamento nei soggetti so!!erenti di
insonnia e rie)uilibra la tenden%a agli incubi apportando sogni
rilassati e gioiosi.
Quarzo ialino
Biossido di silicio.
Chakra: tutti.
+etto anche 9cristallo di rocca:, il )uar%o ialino , considerato il
maestro dei cristalli, la pietra guida della cristalloterapia. 3sso
promuove la chiare%%a a ogni livello, esalta le capacit di
autoguarigione dell$organismo ed esplica un$e!!icace a%ione di
puri!ica%ione dell$aura e degli organi sui )uali viene adoperato.
&ossiede la )ualit di immaga%%inare, ampli!icare e trasmettere vari
tipi di energia, tra cui )uella delle !orme;pensiero che gli vengono
a!!idate. Aiuta a sopportare la !atica, lo stress, lo s!inimento !isico e
mentale: costituisce una riserva di vitalit, !or%a e resisten%a. Agisce
sulla !ebbre e sulle parti del corpo che hanno perso sensibilit4 viene
consigliato nella convalescen%a. +a solo o in abbinamento ad altre
pietre, di cui ra!!or%er l$e!!icacia, , un ottimo ausilio per trattare ogni
genere di disturbi.
Quarzo rosa
Biossido di silicio.
Chakra: <.
Cristallo di base per il chakra cardiaco, , de!inito da parole chiave
come carit, sentimento, amore incondi%ionato. =tile per chi mostra
una tenden%a all$aggressivit, all$irritabilit, alla scortesia e
all$egoismo, ma anche per i soggetti ipersensibili. 6timola il perdono
e agisce nelle disarmonie emotive con componenti sentimentali e
sessuali4 tras!orma la rabbia e la gelosia in pace interiore. (enisce le
ansie legate a caren%e a!!ettive "il cosiddetto 9mal d$amore:# e
!avorisce l$apertura emotiva verso gli altri. >n abbinamento alle pietre
verdi, si usa per l$angina pectoris, le palpita%ioni, la tachicardia.
6imilmente all$ametista, !avorisce una buona )ualit del sonno.
Smeraldo
6ilicato di berillio e alluminio.
Chakra: <.
?iguardo allo smeraldo, dato il suo pre%%o elevato se esso ha )ualit
di gemma, si ricorre alle radici, smeraldi non trasparenti e )uindi pi8
economici. 3sso , in grado di sollecitare pensieri di cortesia, nobilt,
lealt, educa%ione, rispetto, dolce%%a: , la pietra dell$amor cortese,
dell$ottica cavalleresca, degli ideali pi8 elevati e altruistici.(a valen%a
esoterica dello smeraldo , tra le maggiori, poich- ad esso si
ricollegano gli spiriti pi8 liberi della @atura, il segreto del Araal e
dell$Alchimia.
Tormalina nera
27/10/2012
Pagina 5 di 6
FioriGialli snc - Via Cassani 32 - 00046 Grottaferrata - P. Iva 07187871004
Ciclosilicato complesso di alluminio e boro con presenza di metalli
diversi.
Chakra: 1.
Utilizzata per aumentare il radicamento, la tormalina nera anzitutto
una pietra di protezione, capace di scaricare a terra le vibrazioni
negative prima che vengano assorbite nellaura: essa ha infatti la
propriet di armonizzare vari tipi di energie patogene. !pecifica per
assicurare protezione e incolumit durante i viaggi di "ualsiasi
genere, effettuati con "ualsiasi mezzo #auto, nave, treno, aereo$,
"uesta pietra viene utilizzata anche per contrastare gli effetti deleteri
delle radiazioni. !ul piano fisico adatta alla terapia degli organi
posti sotto il controllo del 1 chakra% sul piano emotivo e caratteriale,
promuove la stabilit e lautocontrollo, spingendo a liberarsi dai
pensieri negativi e facilitando il distacco dalle tendenze vittimistiche e
di autocommiserazione.
Per avere un quadro completo sulla cristalloterapia, si veda il libro di
Fabio Nocentini
Iniziazione alla cristalloterapia.
Tecniche energetiche con pietre e cristalli
(Edizioni Mediterranee).
Commenti a questo articolo:
scritto da: francesca il 25/!/2" alle #$:!
&e spiegazioni sopra riportate sono molto interessanti, per' non sono riuscita a
capire "uello che mi successo ieri:
(urante una seduta di cristalloterapia, il "uarzo rosa posizionato sul lettino
vicino al ) chakra ha un certo punto balzato via in un*angolo della stanza.
+i sapete dare indicazioni in merito. grazie
Scrivi un commento
lascia la tua opinione.
nome
e-mail#obbligatoria, ma non verr pubblicata$
sito #facoltativo$
testo del commento
,vvertimi se "ualcuno risponde...


inviailcommento
home - Dossier - .e/s ed 0venti - 1iori2ialli 0dizioni - &ibreria - +usica 3 4ideo - 5azaar - .egozi - ,ssociazione - +eta&ink - .e/sletter - 0cocredit - 6ubblicit - +appa - contatti
sviluppo e hosting: 7&7 8 consulenti nel biologico
27/10/2012
Pagina 6 di 6

Potrebbero piacerti anche