Sei sulla pagina 1di 1

S

Lo sport in tv

port
13.00 Italia 1 Rubrica: Studio Sport 20.15 Sky Sport 2 Volley: Jesi - Busto
15.05 Eurosport Tennis: Masters WTA Arsizio (Serie A
(Doha) femm. - 3a giornata)
18.15 Rai Due Rubrica: Tg Sport 20.45 Sky Sport 1 Calcio: Serie A
(Napoli - Milan)
18.40 Eurosport Tennis: Masters WTA
(Doha) 23.15 Rete 4 Rubrica: Contro
campo
19.00 Italia 1 Rubrica: Studio Sport
1.00 Sky Sport 2 Basket: NBA (San
20.00 Sky Sport 2 Sky Volley Prepartita Antonio - New
Orleans)
20.15 Eurosport Tennis: Players
Lounge Mercoledì 28 ottobre 2009

Prima divisione. I grigiorossi hanno giocato male, non ha funzionato l’arma del gruppo, i reparti sono parsi slegati

Cremo, solo un brutto passo falso


Nonpuò essere verala squadradeludente che ha perso a Monza
di Giorgio Barbieri BREVI
CREMONA — «Il cielo non può
sempre essere sereno, dopo tanti
Giudice, Bianchi Stasera su Studio 1
giorni di sole dobbiamo aspettar-
ci l’arrivo di qualche nuvola. E ma-
fuori due turni la partita di Monza
gari di un bel temporale, con tan-
to di vento, pioggia e grandine. Stasera alle ore 21 Studio 1
Poi, statene certi, tornerà il sere- trasmetterà la differita della
no». Erminio Favalli avrebbe det- gara tra Monza e Cremone-
to così al termine di Monza-Cre- se. Studio 1 è visibile nelle
monese di ieri sera. Una frase che province di Cremona, Berga-
abbiamo sentito tante volte e che mo, Parma e Piacenza sul ca-
ci è risuonata nella mente pochi nale 57, nelle province di Bre-
minuti dopo il 3-0 incassato al scia e Mantova sul canale 40
Brianteo. Nessun dramma dun- e sulle frequenze del digitale
que per la sconfitta, anche se pe- terrestre canale E a Milano,
sante. Tutti, come ha detto mister Monza, Como e Varese.
Roberto Venturato a caldo dopo
la partita, dobbiamo restare uniti
per raggiungere insieme l’obietti-
vo. Questo però ovviamente nel
Per la Pro Patria
principio dell’equilibrio nella cri-
tica che ti fa esultare per una Cre- Alberto Bianchi prevendita al via
monese bella (e a volte bellissi-
ma) e storcere il naso per una Cre- Ecco le decisioni del giudi- E’ partita la prevednita dei
monese brutta (e a volte bruttissi- ce sportivo della Lega Pro. biglietti per la gara Cremo-
ma). Squalificati tra i giocatori nese-Pro Patria presso le ri-
Difficile capire i motivi di una per due giornate Alberto cevitorie autorizzate. Le ri-
prestazione tanto deludente. Sicu- Bianchi (Cremonese) e cevitorie non applicheran-
ramente sarebbe riduttivo chia- Gheller (Novara); per una no costo aggiuntivo al prez-
mare in causa la forza dell’avver- Bacis e Panini (Paganese), zo dichiarato dalla Cremo-
sario (il Monza è squadra discre- Maggioni (Como), Lisuzzo nese. I botteghini, in via
ta, nulla di più), la scarsa concen- (Novara). Ammende a so- Cardial Massaia, presso lo
trazione (c’era la diretta televisi- cietà: Pro Patria 5000 euro, stadio Zini saranno attivi
va), la mancanza di un giocatore Paganese 3000, Como 1500. domenica 01 novembre dal-
(pure importante come Zanchet- Grigiorossi a testa bassa, brianzoli che festeggiano (Ib frame) le ore 10 ad inizio gara.
ta). Stavolta non ha funzionato il
collettivo, l’arma vera del gruppo PRIMA DIVISIONE, GIR. A
allenato da Venturato. Per la pri-
ma volta (per la verità era succes- SQUADRE PARTITE RETI
so anche nel primo tempo di Sor- PT G V N P F S
rento) i reparti sono sembrati sle- Novara 24 10 7 3 0 17 6
gati l’uno dall’altro. E quando la Cremonese 22 10 7 1 2 18 10
pressione è salita per il doppio Arezzo 19 10 6 1 3 12 8
svantaggio la situazione è peggio- Varese 18 10 5 3 2 16 10
rata ulteriormente. Tanto che nel- Perugia (-1) 17 10 6 0 4 9 9
la ripresa, quando il mister ha pro- Lumezzane 15 10 4 3 3 15 17
vato il tridente (Guidetti-Muset- Monza 14 10 4 2 4 11 9
ti-Coda) la squadra non è mai arri- Lecco 14 10 4 2 4 15 13
vata al tiro, anzi ha faticato addi- Foligno 14 10 4 2 4 16 15
rittura ad arrivare all’area di rigo- Benevento 14 10 4 2 4 11 12
re avversaria. In questa fase ha Pergocrema 12 10 3 3 4 11 12
prevalso il panico sul ragionamen- Alessandria 12 10 3 3 4 10 12
to, la palla è diventata una sfera Figline (-1) 10 10 3 2 5 9 10
incandescente da cui liberarsi il Viareggio 10 10 2 4 4 5 9
più presto possibile. Pro Patria 9 10 2 3 5 8 11
Clamorosi anche gli errori in oc- Sorrento 8 10 2 2 6 10 15
casione delle reti brianzole. Sul Como 8 10 1 5 4 3 8
primo gol (colpo di testa di Era- Paganese 5 10 0 5 5 8 18
mo) la difesa era piazzata male. PROSSIMO TURNO
Non sappiamo se Paoloni sul ● Domenica 1 novembre, ore 14.30
cross di Campinoti abbia chiama-
to la palla, ma le immagini mostra- Fietta incappucciato esce dal campo a fine gara Il gol sprecato da Guidetti al 45’ del primo tempo Arezzo-Pergocrema
no Viali superato dalla traiettoria Benevento-Paganese
e Cremonesi fuori posizione. Pao- Cremonese-Pro Patria
loni è arrivato tardi e non c’è stato Foligno-Como
nulla da fare. Il portiere qualche Tifosi. Appuntamento questa sera dalle 19,30 in poi. Saranno presenti alcuni giocatori ed il dg Turotti Lecco-Monza
Lumezzane-Perugia
istante prima aveva preso una bot-
ta alla testa ed era rimasto a terra
un paio di minuti. Sul secondo gol
non si può permettere ad un attac-
‘Aperitivo grigiorosso’ al Fanunka di San Daniele Po Sorrento-Figline
Varese-Alessandria
Viareggio-Novara
Erano tanti i tifosi grigiorossi presenti nella to costante sino al triplice fischio finale. I MARCATORI
cante di scattare tutto solo in fa- 7 RETI Chianese (Arezzo), Le Noci
scia sino ad arrivare in area. For- curva del Brianteo l’altra sera. Un numero Stasera intanto, con inizio alle 19,30, si
quasi pari ai dirimpettai brianzoli, sempre svolgerà al bar Fanunka di San Daniele Po (Pergocrema)
se Paoloni avrebbe dovuto atten- 6 RETI Motta (Novara), Ebagua (Va-
dere il giocatore anzichè cercare aggressivi verbalmente. Non sentivamo il il secondo appuntamento di ‘Aperitivo gri- rese)
di anticiparlo con i piedi. Sul ter- grido ‘devi morire’ ad un giocatore a terra giorosso’, momento di contatto fra tifosi e 5 RETI Cavagna (Foligno), Iacopino
zo pare netto il fallo di Cremonesi (Paoloni da tanto tempo. Straordinari i ra- giocatori. saranno presenti il dg grigiorosso (Monza)
su Mosca. Ma c’è stato anche un gazzi della curva grigiorossa anche nel mo- Turotti e alcuni giocatori. Non mancheran-
centrocampo che non ha costruito mento in cui ogni speranza di recupero era no il buffet, il brindisi, la lotteria e la proie- 4 RETI Musetti (Cremonese), Redo-
svanita da un pezzo, il loro incitamento è sta- zione del dvd ‘Noi siamo i cremonesi’. mi (Figline), Pintori (Lumez-
ed un attacco che ha sprecato le Mister Roberto Venturato zane), Ripa (Pro Patria)
poche occasioni create.

Cosa va e.... Non va Squadra al lavoro


Gioco discreto Troppi gli errori
nei primi 15 minuti in tutti i reparti Domani a Trigolo
Stavolta è davvero difficile Sono invece tante le cose CREMONA — La Cremonese è al campo Soldi e con la rifinitu-
trovare qualcosa di positi- che non hanno funzionato. già al lavoro da ieri mattina per ra pomeridiana allo stadio Zini.
vo nella prestazione della Sbagliato l’atteggiamento preparare la sfida casalinga con- Da verificare le condizioni di
Cremonese a Monza. Forse dopo il buon inizio. La squa- tro la Pro Patria. Lavoro soste- Zanchetta che ha un polpaccio
il primo quarto d’ora, quan- dra è parsa remissiva e poco nuto per chi non ha giocato a gonfio a causa di una botta. Il re-
do la squadra grigiorossa incline alla battaglia. Male Monza, scarico invece per quelli sto della formazione non accusa
ha dato l’impressione di po- il portiere Paoloni, che forse che sono scesi in campo. Oggi è problemi e a Monza nessun gri-
ter svolgere il suo tradizio- ha risentito di una botta alla in programma una sola seduta giorosso ha lasciato il campo
nale gioco. Musetti ha avu- testa subita prima delle reti (non due come al solito) al cam- per infortunio.
to dopo tre minuti la palla subite. Male la difesa, impre- po Soldi, mentre domani la squa- Dopo la squalifica inflitta dal
buona per infilare il portie- parata e spesso fuori posizio- dra grigiorossa sarà impegnata giudice sportivo ad Alberto
re olandese Westerveld. Su- ne. Male il centrocampo, in- a Trigolo (ore 14,30) contro la lo- Bianchi, Venturato si appresta
bito dopo una mischia capace di costruire gioco. cale formazione che milita in Se- a rivedere ancora una volta la li-
avrebbe potuto avere mi- Ma l’attacco, mai al tiro nel- conda categoria per un test ami- nea difensiva. Simone Sales è
glior fortuna. lo specchio della porta. chevole. La settimana si chiude- pronto a prendere il posto di
Eramo di testa è più rapido di Viali e insacca la palla dell’1-0 rà con una seduta pomeridiana esterno destro.