Sei sulla pagina 1di 14

4 | EF MUSIC STUDY PROGRAM: ITALIA 1988-2012

Other books by Lillyrose Veneziano Broccia EF Film Study Program: Il divo

This book is dedicated to the memory of Prof. Justin Vitiello, a gifted teacher of Italian, who inspired me to learn and ultimately teach la bella lingua.

Edited by Rita Pasqui

Cover Design by Tandem, Perugia Italy www.tandem-italia.com Illustrations by Camille Silberman

Published by Edizioni Farinelli 20 Sutton Place South New York, NY 10022 Tel: + 1-212-751-2427 www.edizionifarinelli.com Email: edizioni@mindspring.com Copyright 2014 by Edizioni Farinelli. All rights reserved. No part of this publication may be reproduced, stored in a retrieval system, or transmitted, in any form or by any means, electronic, mechanical, photocopying, recording, or otherwise, without the prior written permission of the copyright owner. ISBN 978-1-937923-08-2 Printed in the United States of America

Photos of Jovanotti on the front cover and page 1 courtesy of ATO Records. Photos of Jovanotti on the back cover courtesy of Giovanni Stefano Ghidini. Lyrics to Jovanotti songs reprinted by permission of A-Train Entertainment on behalf of Soleluna S.r.l.

INDICE | 5

EF MUSIC STUDY PROGRAM

JOVANOTTI: ITALIA 1988-2012


CAPITOLO 1 SULLA FRONTIERA (TRACCIA 2)
Argomento - La tecnologia Aree lessicali - Computer, cellulari e altri strumenti tecnologici; il linguaggio degli SMS Grammatica - Il presente indicativo

CAPITOLO 2 MI FIDO DI TE (TRACCIA 4)

Argomento - La salute Aree lessicali - Sintomi e malattie; medicine e rimedi Grammatica - I sostantivi (singolare/plurale)

15

CAPITOLO 3 LA LINEA DOMBRA (TRACCIA GHOST)


Argomento - Le fasi della vita Aree lessicali - La famiglia; il viaggio Grammatica - Gli articoli (determinativi/indeterminativi)

25

CAPITOLO 4 LA PORTA APERTA (TRACCIA 6)


Argomento - Luso dei cinque sensi Aree lessicali - Le parti del corpo; i divertimenti Grammatica - Gli aggettivi

33

CAPITOLO 5 IL PI GRANDE SPETTACOLO DOPO IL BIG BANG (TRACCIA 9)


Argomento - Lamore; le conquiste spaziali Aree lessicali - Lastronomia Grammatica - Il passato prossimo e limperfetto; gli interrogativi

41

CAPITOLO 6 CON LA LUCE NEGLI OCCHI (TRACCIA 1)

Argomento - I viaggi Aree lessicali - La geografia dellItalia e dellEuropa; i mezzi di trasporto Grammatica - Le preposizioni semplici e articolate

53

CAPITOLO 7 SCAPPA CON ME (TRACCIA 10)

Argomento - Lamicizia Aree lessicali - Il carattere di una persona; le vacanze Grammatica - I pronomi diretti, indiretti e combinati

61

CAPITOLO 8 UNA STORIA DAMORE (TRACCIA 12)


Argomento - Vivere in citt e vivere in campagna Aree lessicali - Lambiente urbano; la natura e il paesaggio Grammatica - Il futuro semplice

71

CAPITOLO 9 PIOVE (TRACCIA 8)

Argomento - Il tempo atmosferico Aree lessicali - Le stagioni e i mesi dellanno Grammatica - Limperativo

81

6 | EF MUSIC STUDY PROGRAM: ITALIA 1988-2012

CAPITOLO 10 MEZZOGIORNO (TRACCIA 11)

Argomento - I passatempi degli italiani; i social network Aree lessicali - Le ore; le attivit quotidiane Grammatica - La negazione

93

CAPITOLO 11 PENELOPE (TRACCIA 5)

Argomento - La mitologia; personaggi famosi Aree lessicali - La musica lirica Grammatica - Il passato remoto

103

CREDITS WRITERS BIO / ACKNOWLEDGEMENTS

117 118

NOTE TO TEACHERS AND STUDENTS


This EF Music Study Program Jovanottis Italia 1988-2012 accompanies beginning and intermediate-level students of Italian as they listen to the CD and reinforce their knowledge of grammar while expanding their understanding of vocabulary and culture. It focuses students attention on Italian daily life, contemporary social issues, literature, cinema, and media. Used appropriately, this text helps students meaningfully and enjoyably expand upon listening and reading comprehension, speaking precision, confidence, and thinking creatively and independently. The text corresponds to eleven of the thirteen tracks on the Jovanotti CD Italia 1988-2012 included with this text. Each song lasts about two to five minutes. Track numbers are indicated at the beginning of each chapter. Each unit includes four sections: Ascoltiamo; Leggiamo; Analizziamo un grafico; Per approfondire. These sections are presented in varying order and they each contain lexical, grammatical, reading, listening, writing, and contextualized discussion-based activities for students to complete in pairs, in groups, or at home. Students should follow the sequencing of activities in each chapter whenever possible, as the various sections build upon one another to create a well-paced learning experience. Each song should be played at least two or three times, with subsequent listening of particular stanzas as called for by exercises that focus on specific moments of the pieces. Each chapter also offers students the opportunity to do research and to create original work. These activities foster the students feeling of independence while creating a community of learners that continue their meaningful interaction outside the classroom.

SULLA FRONTIERA (Traccia 2) | 7

SULLA FRONTIERA (TRACCIA 2)

CAPITOLO 1

I LEGGIAMO
A. Per cominciare
A1. In coppia, rispondete alle domande e poi confrontate le vostre risposte con il resto della classe. 1. Quali sono alcuni termini legati alla tecnologia che si usa ogni giorno? Sai dire queste parole in italiano? 2. Usi i mezzi tecnologici pi per divertimento o per lavoro? Giustifica la tua risposta. 3. Le tue opinioni sulluso della tecnologia sono simili o diverse da quelle di persone pi grandi di te? E da quelle di gente pi giovane di te? Perch persone di generazioni differenti hanno modi di pensare diversi, secondo te? 4. Puoi fare degli esempi in inglese di espressioni tipiche del linguaggio dei giovani? A2. Come potresti spiegare il significato delle seguenti parole ed espressioni? Mentre leggi larticolo che segue, evidenziale nel testo e cerca di capire cosa vogliono dire. Se non capisci qualcosa, chiedilo allinsegnante. per lo meno capitare labitudine a furia di rimproverare oltre a rendere aggiungere

B. Lettura
Gli svantaggi e i vantaggi della tecnologia
di stephanie25 da La Repubblica@Scuola del 3 maggio 2012

Noi giovani siamo molto attratti da tutto ci che tecnologico. Infatti oggi si parla spesso del rapporto tra i giovani e la tecnologia, e soprattutto di come essa sta cambiando il nostro linguaggio. Spesso usiamo termini legati al mondo di internet, ad esempio i termini inglesi taggare o chattare. Questi sono termini che molto spesso gli adulti non capiscono, o per lo meno, non li capiscono quelli che non usano il computer. Un altro problema invece il fatto che a volte non scriviamo pi i termini in modo normale, ma solo le loro abbreviazioni, e questo ci capita anche a scuola quando invece dovremmo scrivere in modo corretto. Spesso ci dimentichiamo che stiamo scrivendo un compito scolastico e invece di scrivere chiamare scriviamo kiamare, oppure non lo scriviamo nn. Il linguaggio dei giovani infatti cerca sempre di abbreviare tutto. Tutto ci nato perch negli sms bisogna risparmiare il pi possibile per poter scrivere tutto il testo del messaggio. Questa abitudine ovviamente crea problemi con la nostra lingua, che dimentichiamo sempre pi a furia di modificarla. Un altro problema legato alla tecnologia luso eccessivo del computer, come spesso anche i nostri genitori ci rimproverano. Infatti passiamo ore e ore davanti al computer e questo, oltre a far male alla nostra salute, ci distrae dallo studio e ci rende pi pigri. La tecnologia per ha anche molti vantaggi: diffondere le notizie e mettere in contatto le persone. Per noi ragazzi molto importante coltivare le nostre amicizie, perch ci piace condividere tutto con i nostri amici. Ed bellissimo poter condividere le nostre emozioni quando ad esempio vediamo le foto di una gita dove ci siamo tutti, aggiungendo i nostri commenti e ricordando tutte le cose divertenti successe. Inoltre, grazie ad internet possiamo facilmente fare ricerche su qualcosa che non conosciamo, o leggere notizie importanti da tutto il mondo. Insomma, la tecnologia una risorsa molto importante, ma tutto dipende da come viene usata.

8 | EF MUSIC STUDY PROGRAM: ITALIA 1988-2012

C. Dopo aver letto


C1. Inserisci le otto parole ed espressioni dellesercizio A2 qui sotto: nella colonna 1, se sono usate nel testo per riferirsi agli adulti, o nella colonna 2 se si riferiscono ai giovani. Poi spiega con parole tue lintera frase in cui sono inserite. 1. adulti 2. giovani

C2. Cosa vogliono dire le abbreviazioni kiamare e nn? Chi le usa e perch? C3. Quali sono gli svantaggi e i vantaggi nelluso della tecnologia menzionati dallautrice? Completa la scheda con le informazioni che hai trovato nellarticolo. - svantaggi + vantaggi +

C4. Sei daccordo con gli aspetti positivi e negativi delluso della tecnologia menzionati nellarticolo? Perch s o no?

SULLA FRONTIERA (Traccia 2) | 9

II ANALIZZIAMO UN GRAFICO
D1. Osserva attentamente i dati riportati nel grafico. In quali regioni italiane sono pi diffusi i mezzi tecnologici elencati?
Regioni, ripartizioni geografiche e tipi di Comune Piemonte Valle dAosta Liguria Lombardia Trentino-Alto Adige Bolzano Trento Veneto Friuli-Venezia Giulia Emilia-Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Nord-ovest Nord-est Centro Sud Isole Comune centro dellarea Periferia dellarea metropolitana Fino a 2.000 abitanti Da 2.001 a 10.000 abitanti Da 10.001 a 50.000 abitanti 50.001 abitanti e pi Italia Famiglie 1.945 59 778 4.277 427 207 219 1.981 560 1.946 1.602 377 640 2.457 546 127 2.091 1.518 229 781 1.990 677 7.059 4.913 5.076 5.291 2.667 4.038 2.924 1.430 5.782 6.412 4.421 25.007 Lettori DVD 1.126 35 427 2.605 253 110 144 1.313 327 1.236 990 221 385 1.501 313 70 1.206 825 120 392 1.094 415 4.193 3.130 3.096 2.926 1.509 2.482 1.782 758 3.364 3.799 2.670 14.854 Cellulari 726 24 254 1.660 147 63 84 853 210 769 588 147 237 937 179 39 509 368 71 187 493 266 2.664 1.980 1.909 1.354 759 1.507 1.115 419 1.909 2.214 1.501 8.666 Consolle per videogiochi 374 11 135 1.105 75 30 44 435 111 409 373 75 120 502 97 21 413 222 36 105 336 114 1.625 1.030 1.071 893 449 812 691 255 1.170 1.340 801 5.069 Personal computer 1.127 37 445 2.751 284 140 144 1.235 338 1.196 945 225 398 1.543 299 68 1.127 815 113 410 1.060 424 4.360 3.053 3.111 2.831 1.484 2.573 1.852 773 3.346 3.718 2.578 14.840 Accesso a internet 1.040 35 423 2.584 264 131 133 1.147 308 1.148 893 206 376 1.481 281 61 1.065 748 101 368 964 389 4.082 2.867 2.957 2.624 1.354 2.459 1.750 688 3.097 3.460 2.430 13.884 Videocamere 448 13 178 1.037 98 44 54 440 128 488 416 115 183 663 160 33 574 386 58 195 528 161 1.676 1.153 1.378 1.406 688 1.068 809 311 1.318 1.563 1.234 6.302

Fonte: ISTAT 2012 (valori in migliaia)

D1.1 Adesso completa la scheda che segue con le informazioni richieste. Lettori DVD Regione con numero pi alto Regione con numero pi basso Cellulari Lombardia 4.027 Personal computer Accesso a internet

10 | EF MUSIC STUDY PROGRAM: ITALIA 1988-2012

D1.2 Confronta il numero di famiglie del Nord-est e del Sud con il numero di lettori DVD, cellulari e computer posseduti: cosa noti? Come spiegheresti questo dato? D2. In base alle informazioni precedenti e al mezzo tecnologico che usi di pi, in quale regione italiana preferiresti vivere? D3. Secondo te, nella canzone che sentirai, Jovanotti dir che luso della tecnologia una cosa positiva o negativa? Perch la pensi cos?

III ASCOLTIAMO
E. Per cominciare
E1. In coppia, rispondete alle domande e poi confrontate le vostre risposte con il resto della classe. 1. Durante una giornata tipica, quanti e quali mezzi tecnologici usi e per quali scopi? 2. Se non puoi usare la tecnologia, cosa fai? Come ti senti? Perch? E2. Lessico E2.1 Abbina le parole alle immagini: le tenebre gli acquisti le lucciole i rifiuti il semaforo il bancomat il calcolo la parabola la telecamera

E2.2 Cosa hanno in comune tutte queste parole? Provate a collegarle in frasi che abbiano un senso logico. Es.: Le lucciole sono insetti che fanno luce nelle tenebre . ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________

SULLA FRONTIERA (Traccia 2) | 11

E2.3 Abbina i verbi della colonna a sinistra con le definizioni o i sinonimi nella colonna a destra. 1. intralciare 2. controllare 3. rubare 4. irradiare 5. sommare 6. giudicare 7. timbrare a. ispezionare, frugare, perquisire b. prendere una cosa non tua senza permesso e senza pagarla c. sottoporre a radiazioni, illuminare, emanare d. bloccare, ostacolare, non lasciar passare e. addizionare, totalizzare, unire f. marcare, stampare, segnare g. formulare unopinione su qualcuno o qualcosa

E2.4 Insieme ai compagni, create delle frasi originali usando i verbi e sostantivi nuovi in maniera creativa. Formate delle frasi mettendo insieme due o pi parole. Es.: Se qualcuno ruba soldi dal bancomat, si vede con la telecamera . ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ E2.5 A cosa pensi quando senti la parola frontiera? Perch? E2.6 Usa la preposizione tra per descrivere la posizione degli oggetti che sono vicino a te.

F. Ascolto
F1. Completa il testo con la forma adatta dei verbi dati. F1.1 Cos? Ci (1)__________ al telefono. Ci guardano i satelliti. Ci (2)__________ nel traffico. Controllano gli acquisti. Ci (3)__________ le password. Ci frugano nel bancomat. Ci (4)__________. Ci scannerizzano. Ci (5)__________. Eppure non mi sono mai sentito cos libero. Eppure non mi sono mai sentito cos libero. seguire danzare(2) ascoltare rubare controllare perquisire guardare intralciare irradiare Perch io (6)__________. Perch io danzo. Sulla frontiera. Ci sommano le cellule (7)__________ i rifiuti. Ci spiano telecamere piazzate sui semafori. Ci (8)__________ col radar. Ci usan per i calcoli. Controllano le cose che (9)__________ alla parabola. Eppure non mi sono mai sentito cos libero. Eppure non mi sono mai sentito cos libero. Perch io (10)__________. Perch io danzo. Sulla frontiera.

12 | EF MUSIC STUDY PROGRAM: ITALIA 1988-2012

F1.2 Perch io danzo. Perch io danzo. Sulla frontiera.

stare timbrare fare danzare(2) essere copiare dare Tra il privatistan e il massmedistan. Tra il passatistan e il futuristan. Tra il giornalistan e il realystan. Tra il tenebristan e il solaristan. Tra il doloristan e il piaceristan. Tra lurbanistan e il naturistan. Al centro dellumanistan. Io (17)__________. Io danzo. Io danzo. Noi siamo delle lucciole che (18)__________ nelle tenebre. Noi siamo delle lucciole che stanno nelle tenebre.

(Noi (11)__________ delle lucciole che stanno nelle tenebre) Controllano le cose che facciamo la domenica. Ci (12)__________ propaganda elettorale nella predica. Ci impongono censure sulle cose da sapere. Ci (13)__________ indicazioni sulle fonti di piacere. Ci dicon cosa bere. Ci (14)__________ lo stile. Ci giudicano in base a quale zona uno vive. Ci (15)__________ la mano per uscire dal locale. Eppure non mi sono mai sentito cos libero. Eppure non mi sono mai sentito cos libero. Perch io (16)__________. Perch io danzo. Sulla frontiera. Perch io danzo. Perch io danzo. Sulla frontiera. Tra il mediocristan e lestraneistan.

G. Dopo aver ascoltato


G1. Cosa potrebbe significare il suffisso -istan utilizzato da Jovanotti nella canzone? Cosa vuole rappresentare usandolo? G2. A cosa si riferiscono le seguenti parole, secondo voi? Parlatene tutti insieme. il mediocristan lestraneistan il privatistan il massmedistan il passatistan il futuristan il giornalistan il realystan il tenebristan il solaristan il doloristan il piaceristan il naturistan lumanistan

SULLA FRONTIERA (Traccia 2) | 13

G3. Jovanotti dice di danzare sulla frontiera di questi posti immaginari. E tu dove danzi? Inventa tu delle nuove parole simili a quelle di Jovanotti, usando il suffisso -istan. Cosa rappresentano questi posti per te? Es.: Il Dolcistan un Paese pieno di torte e di biscotti. 1._____________________istan ____________________________________________ 2._____________________istan ____________________________________________ 3._____________________istan ____________________________________________ 4._____________________istan ____________________________________________ G4. Con parole vostre, spiegate il seguente verso della canzone: Noi siamo delle lucciole che stanno nelle tenebre. G5. Inventate una frase nuova seguendo la struttura di quella di Jovanotti per dire cosa pensate voi riguardo alluso della tecnologia oggi. Noi siamo ____________________________ che stanno ______________________________. G6. Nella canzone, Jovanotti usa la terza persona plurale senza specificare di chi si tratta. Secondo voi, chi sono loro? G7. Come cambia il testo se inseriamo dei soggetti pi concreti? Chi, secondo te, compie le azioni elencate dal cantante? Inserisci negli spazi vuoti vari soggetti nuovi e cambia i verbi in maniera adatta. Usa la logica e un po di fantasia! Es.: Ci rubano le password. I pirati informatici ci rubano le password. 1._____________________ _______________________ (controllare) gli acquisti. 2._____________________ ci _____________________ (frugare) nel bancomat. 3._____________________ ci _____________________ (scannerizzare). 4._____________________ ci _____________________ (sommare) le cellule. 5._____________________ ci _____________________ (usare) per i calcoli. 6._____________________ _______________________ (controllare) le cose che facciamo la domenica. 7._____________________ ci _____________________ (imporre) censure sulle cose da sapere. 8._____________________ ci _____________________ (dire) cosa bere. 9._____________________ ci _____________________ (giudicare) in base a quale zona uno vive.

14 | EF MUSIC STUDY PROGRAM: ITALIA 1988-2012

G8. In questa canzone, cosa pensa delluso della tecnologia Jovanotti? Cita degli esempi specifici dal testo per spiegare quali sono secondo te le opinioni del cantante. Sei daccordo con lui? Perch s o no?

G9. Immaginate una conversazione tra Jovanotti e Stephanie, la scrittrice dellarticolo Gli svantaggi e i vantaggi della tecnologia. Usando il pi possibile le parole nuove che avete imparato e il presente indicativo di vari verbi, scrivete il loro dialogo. Lo reciterete per tutta la classe! Stephanie: Ciao, Jovanotti! Usi molto il tuo telefonino? Jovanotti: Salve, Stephie! Per lavoro s, lo uso molto. Parlo con tanti musicisti ogni giorno ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________ ______________________________________________________________________________

IV PER APPROFONDIRE
H1. Create un sondaggio simile al grafico in D1. Inventate una domanda originale sulluso della tecnologia e rivolgetela a tutti i membri della classe, o anche ad altre persone. Poi create un vostro grafico in cui mostrate i risultati del sondaggio che avete realizzato. Infine presentate delle conclusioni basate su quello che avete trovato. H2. Quali sono alcuni difetti della tecnologia di oggi? Quali caratteristiche della tecnologia che usi ogni giorno vorresti modificare o migliorare? Presentane alla classe alcuni esempi, giustificando le tue scelte. H3. Insieme ad un gruppo di compagni, inventate una tecnologia nuova o una versione futuristica di qualcosa che gi esiste. Create una pubblicit per il vostro prodotto e cercate di venderlo alla classe. Alla fine decideremo quale gruppo ha creato il prodotto migliore e la pubblicit pi convincente!