Sei sulla pagina 1di 10

come ATTIVARE le mappe con Easyusetools

PREMESSA
Ho notato che negli ultimi giorni parecchi utenti perdono un sacco di tempo ad attivare la mappa. Come ho ripetuto pi volte, il 99,9% dei problemi sono dovuti ad errore umano. Ho letto le cose pi assurde: Easyusertools copiato sul Tomtom, file dlc copiato nel Tomtom pensando che fosse la mappa, codice dispositivo errato, cartelle rinominate alla "ca$$o di cane", file meta.txt modificato.... E, soprattutto, l'assurda richiesta di essere accompagnati "passo-passo", mano nella mano, per l'attivazione. Vediamo se si riesce a limitare il pi possibile i problemi seguendo questa fotoguida. Gli scopi di questa guida sono: 1) Farvi attivare la mappa senza dover invocare Anubi o bestemmiare tutte le divinit Olmeche/Atzeche/Maya 2) Farvi imparare qualcosa del funzionamento di Easyusetools e dei file contenuti nel Tomtom (quando le cose si conoscono fanno meno paura)

Partiamo da alcuni assiomi fondamentali:


1) Col navcore originale il Tomtom non vi vedr mai una mappa attivata correttamente se non patchate il ttsystem o il PNDNavigator*. 2) Col navcore by TTUser (nello specifico, i soli file ttsytem/PNDNavigator che dovranno sostituire i file originali oppure il navcore completo basicpack+ttsytem/PNDNavigator) se seguite una procedura di attivazione corretta, vi vedr la mappa senza nessun problema. 3) Con navcore inferiore a 8.20x si possono utilizzare esclusivamente mappe che nonhanno ALG e IQ Routes**. Nel caso abbiate un Tomtom con navcore originale 7.903/8.010/8.081 dovete in ogni caso sostituirlo completamente se vorrete utilizzare mappe con funzioni aggiuntive. Ho appena fatto la procedura che leggerete di seguito utilizzando un GO300 e ha funzionato al primo colpo. Io ci ho messo pochi minuti in quanto probabilmente ho pi esperienza di un utente che non l'ha mai fatto, ma ci non ha importanza: metteteci tutto il tempo che vi serve, ma seguite PASSO PASSO la guida. Siccome ci sono mille situazioni diverse possibili (Tomtom diversi, mappe diverse, navcore diversi), ragioner con un esempio pratico: -Tomtom GO300 -Navcore 8.417.1255 by TTUser -Mappa Italia 8.30.2305 -Easyusetools by Daniele Naturalmente, la procedura valida per TUTTI i dispositivi e per TUTTE le mappe 7 e 8 (comprese le ultime 8.45.xxxx) di cui esiste il codice meta Se dovete attivare una mappa 6.xx.xxxx, leggete --> QUESTA <-- guida fotografica. Ora, visto che non si pu fare un tutorial per qualsiasi cazzata, dar PER SCONTATO che: 1) sappiate scaricare una mappa attraverso: -Link Rapidshare/Megaupload -File .dlc ---> LEGGI -File torrent --> LEGGI (se poi trovate le mappe su altri forum o con altri sistemi tipo l'asinello, sono affari vostri). 2) sappiate utilizzare Winrar o un programma equivalente per scompattare i file rar singoli o multipli che compongono la mappa. 3) sappiate che la cartella della mappa deve avere questo schema: CARTELLA MAPPA--->FILE MAPPA e non CARTELLA MAPPA-->CARTELLA MAPPA-->FILE MAPPA (notare la sottocartella in pi).

Scompattando la mappa con Winrar potrebbe succedere che si crei una cartella che contiene una sottocartella che contiene i file della mappa. Sul Tomtom dovete copiare la cartella mappa. Aprendola, dovrete vedere i file della mappa e non altre cartelle. 4) abbiate il codice del vostro dispositivo, cio il codice di 10 caratteri alfanumerici che identifica esclusivamente il vostro Tomtom. Esso contenuto nel file ttgo.bif (all'interno del navigatore o sulla sd, la riga si chiama DeviceUniqueID) ed visibile anche tramite Tomtomhome o seguendo QUESTA guida. Tenetelo a portata di mano perch vi servir. Detto questo, vediamo come utilizzare Easyusertools.

OPERAZIONI PRELIMINARI
Questo programma pu essere utilizzato in due modi: automatico o manuale. In entrambi i casi, il risultato finale sar un file .dct che non altro che il file che attiva la mappa solo ed esclusivamente sul vostro dispositivo. Scaricate Easyusetools da QUI e scompattatelo. Il programma va lasciato sul pc e NONcopiato sul Tomtom. Al suo interno, ci saranno queste cartelle:

Aprite la cartella Progs e controllate che ci sia il file meta.txt, che contiene i codici che permettono l'attivazione della mappa:

Parte del contenuto del file meta.txt:

A volte pu capitare di essere sicuri di aver scaricato una mappa e invece se ne ha un'altra (ad esempio, una 8.30.2305 anzich una 8.30.2306) Per sapere con precisione che mappa avete, aprite la cartella della mappa e poi aprite con Wordpad oppure Word (o un programma equivalente per Mac) il file (nome mappa).pna (In questo caso, Italia.pna) All'interno sar cos: ID=Italia_830.pna 1618266464 830 build=2305 id=305847 Attenzione: potrebbe capitare, con le mappe nuove, che il contenuto del file .pna sia scritto cos: ID=Italia_830.pna 1618266464 830 build=2305 id=305847 (per scoprirlo, dovete aprire il file .pna con Wordpad o Word, il blocco note potrebbe non vedere gli spazi). Nel caso fosse cos, ricompattate le scritte eliminando gli spazi, in modo che ritorni ad essere scritto cos: ID=Italia_830.pna 1618266464 830 build=2305 id=305847 e poi salvate. TRICK: se trovate scritto Italia.pna e non Italia_830.pna, aggiungete _830 (come nelle righe sopra). Ci vale per ogni mappa (Western_Europe, Western_and_Central, ec ecc). Questo servir per evitare problemi quando si andr ad aggiornare la mappa con Mapshare. Quest'ultimo accorgimento con le mappe nuove potrebbe non servire, verificate che le mappe si aggiornino (Mapshare) anche senza aggiunta. L'importante che controlliate che non ci siano spazi tra le righe o simboli strani nel .pna. Chiudete il file .pna, andate nella cartella Progs, aprite il file meta.txt e cercate la riga corrispondente alla mappa che vi interessa. Troverete questa riga: ; Italia_830_2305

3A 1E 2B 5B 80 23 94 94 B5 0A D1 4C C5 AF 4C D0 Italia-35.meta Avendo questo codice, potrete attivare la mappa senza problemi. Se il codice della mappa che volete attivare non presente, significa che il file meta.txt non aggiornato. Potete aggiungere il codice manualmente. I codici di attivazione sono pubblicati (QUANDO DISPONIBILI) nello stesso post della mappa (Attualmente, le ultime mappe sonoQUI). Copiate il codice e incollatelo nel meta.txt, quindi salvate il tutto. Rinominate la cartella della mappa chiamandola Italia-35 (nel caso non si chiamasse gi cos).Notare che lo stesso nome che c' nella parte finale del codice per attivare la mappa contenuto nel meta.txt. Ora avrete una cartella chiamata Italia-35 che dovete copiare sul navigatore o sulla sd (a seconda di cosa utilizziate). Finita questa fase preliminare (pi lunga da spiegare che da fare!), proviamo ad usare Easyusetools in manuale.

ATTIVAZIONE MAPPA IN MANUALE


Aprite la cartella della mappa (quella che avete copiato sul Tomtom o sulla sd). Prendete dalla mappa i file Italia.pna e Italia-35.meta*** e copiateli nella cartellainsert_meta_from_Map_here di Easyusetools. Cliccate su "Clicca x creare il file DCT.cmd":

Scegliete l'opzione 1 (se avete un Tomtom Rider 1/2 scegliete l'opzione 2):

Scegliete l'opzione 1:

Inserite il codice del vostro dispositivo, tutto in maiuscolo e senza spazi:

Vi apparir la schermata qui sotto:

Prima di proseguire, analizziamo questa schermata, perch ho notato che spesso mette in crisi i "novelli attivatori". La parte superiore (sottolineata in verde) NON c'entra niente con l'attivazione vera e propria. Essa solo la legenda dei possibili errori che ci possono essere (codice errato, mappa non supportata, mancanza file meta). In questo caso, tutto OK (vedere freccia rossa nella parte inferiore). Guardate le due schermate successive, sono due esempi di errore nella procedura. Nel primo caso non ho inserito il file Italia-35.meta nella cartella, nel secondo caso ho inserito il s e r i a l e del dispositivo anzich il DeviceUinqueID: (mancanza file Italia-35.meta)

(DeviceUniqueID errato)

Come potete vedere, il programma vi avvisa sempre nel caso di errori, basta saper leggere le varie schermate ( per questo che a volte chiedo di postare le varie schermate del programma, quando qualche utente dice che non riesce ad attivare le mappe). Ora che avete capito un paio di possibili errori, possiamo proseguire. Cliccate un tasto qualsiasi per uscire dal programma. Ora aprite la cartella insert_meta_from_Map_here e troverete un file chiamato Italia35.dct:

Prendetelo e copiatelo nella cartella della mappa che avete nel navigatore (o sulla sd). Accendete il Tomtom e verificate che veda correttamente la mappa. Se avete seguito tutta la procedura passo passo la vedr senza nessun problema o errore. NOTA: per attivare la mappa Truck (8.35.2472) ci sono due file da inserire nella cartellainsert_meta_from_Map_here: - Western_and_Central_Europe_TRUCK-78.meta - Western_and_Central_Europe_TRUCK-78.tmeta e poi proseguire normalmente. Ovviamente alla fine otterrete due file .dct da copiare nella cartella della mappa. Lo stesso discorso vale per la mappa Truck 8.40.2554.

ATTIVAZIONE MAPPA IN AUTOMATICO


Vediamo ora come utilizzare Easyusetools in automatico. Come prima, copiate la mappa sul navigatore (o sulla sd, a seconda di quello che avete). Mettete la sd nel lettore di schede del pc o collegate il Tomtom al pc col cavetto (e accendetelo!). Aprite Easyusetools e cliccate su "clicca x usare in automatico":

Scegliete 1 e cliccate INVIO. Vi ritroverete questa schermata:

Inserite la lettera corrispondente alla scheda sd o al Tomtom connesso (la troverete in Risorse del computer) e cliccate INVIO:

Inserite il vostro codice dispositivo tutto maiuscolo e senza spazi****. Cliccate INVIO e partir la procedura di attivazione:

Premete un tasto qualsiasi per uscire dal programma. Ora scollegate il Tomtom (o togliete la sd dal lettore e rimettetela nel Tomtom) e accendete. TRICK: la procedura spiegata serve nel caso voi abbiate fatto un'installazione da zero (sostituzione navcore prima di copiare la mappa, come spiegato QUI da Mark Cat) senzaaccendere il navigatore dopo le modifiche. Nel caso abbiate solamente aggiornato la mappa oppure nel caso che dopo l'aggiornamento navcore abbiate acceso il navigatore (indipendentemente dagli errori che vi avr dato), si sar creato automaticamente il file ttgo.bif. Il ttgo.bif contiene tutti i dati del navigatore, compresiDeviceUniqueID e versione del navcore. In questo caso, la procedura di attivazione presenter schermate leggermente diverse. Quando cliccherete su "clicca x usare in automatico", vi apparir questa schermata:

Che cosa cambia? Il programma vede automaticamente: - il Tomtom collegato e che lettera ha (in questo caso, H)

- la versione di navcore installata (in questo caso, 8.370 ma potrebbe essere 8.417, 8.560 o una qualsiasi altra versione) - che keygen deve utilizzare (tt8_keygen, dentro la cartella Progs) - il codice del dispositivo Quindi, dovrete semplicemente cliccare su INVIO (enter):

Cliccate su un tasto qualsiasi per uscire dal programma.

NOTE
*Tra gli assiomi che ho citato nelle premesse, al punto 1 ho scritto: se non patchate il ttsystem o il PNDNavigator Il programma per patchare il ttsystem o il PNDNavigator (quest'ultimo da patchare se presente. Infatti, se c' il PNDNavigator e provate a patchare il ttsystem, vi dar un errore tipo "ttsystem already patched") YGD PATCH. Esso va usato solo con navcore originali. Per usarlo dovete aver installato sul pc Net.Framework minimo 2.0, altrimenti vi dar errore quando cercherete di lanciarlo. N.B. nel caso abbiate uno stramaledetto Tomtom con bootloader 1.0101/2/3 e navcore 8.041/42, DOVETE patchare il PNDNavigator! **Tra gli assiomi che ho citato nelle premesse, al punto 3 ho scritto: Con navcore inferiore a 8.20x si possono utilizzare esclusivamente mappe che non hanno ALG e IQ Routes Ecco la tabella delle mappe 8.30:

Nell'area Europa, le mappe pi comuni con funzioni aggiuntive sono le .2305 e le .2315. Le .2284 sono mappe USA, le .2349/2352 sono mappe Oceania. Nel caso di navcore inferiore a 8.204 dovrete usare mappe .2306 o .2307 (che hanno lo stesso livello di aggiornamento ma senza le funzioni aggiuntive). Lo stesso discorso, naturalmente con numerazioni diverse, vale per tutte le mappe 7 e 8 (es. 8.25.2157 con ALG e 8.25.2158/.2159 senza ALG). N.B. Per le mappe 8.35 il discorso lo stesso, la tabella di comparazione QUI, per le mappe 8.40 leggete QUI, per le mappe 8.45 la tabella QUI (post 4) ***Dove ho spiegato che file utilizzare per attivare la mappa manualmente ho scritto: Prendete dalla mappa i file Italia.pna e Italia-35.meta Non confondete il file meta.txt (contenuto nella cartella Progs) col file meta contenuto nella cartella della mappa! Sono due cose completamente diverse. ****Dove ho spiegato che bisogna inserire il codice del dispositivo quando il programma lo chiede, ho scritto: Inserite il vostro codice dispositivo tutto maiuscolo e senza spazi Per evitare questo passaggio, prima di usare Easyusetools in automatico senza ttgo.bif, basta aprire il file DeviceID.txt e scrivere il proprio codice dispositivo, poi salvare il file e procedere con l'attivazione. La stessa cosa potr essere fatta per l'attivazione manuale. Perch non vi ho detto di eseguire questo passaggio? Principalmente per due motivi: 1) La procedura di attivazione funziona correttamente anche senza inserire il codice dispositivo nel file DeviceID.txt. Si tratta solamente di inserirlo manualmente quando il programma lo chiede. 2) Vorrei evitare che chi ha proceduto senza problemi nell'attivazione della propria mappa sul proprio dispositivo e resosi conto dell'estrema facilit della cosa, poi decida in un delirio di onnipotenza di mettersi ad aggiornare i navigatori di fratelli-genitori-zii-cugini-amici-colleghi, DIMENTICANDOSI DI CAMBIARE IL CODICE DEL DISPOSITIVO!!!