Sei sulla pagina 1di 23

Ermanno Cristini / Dragoni Russo / Patrizia Giambi / Angelo Sarleti a cura di Massimo Marchetti

CASABIANCA

ermanno cristini

Metastabile, 2013, bastone verniciato

Metastabile, 2013, bastone verniciato

Metastabile, 2013,cartone e cartacarbone

Metastabile, 2013, scritto incorniciato

Ermanno Cristini Metastabile Iconologia degli intervalli In fondo credo che lessenza delle cose stia negli interstizi; forse per questo che spesso mi trovo a percorrere quei bordi che stanno al di qua e al di l dove i confini si confondono. Una sorta di terra di nessuno del tempo e dello spazio che ha un qualche cosa a che vedere con leterotopia foucaultiana. Questa terra di nessuno idealmente realizza una condizione di metastabilit. Metastabile un unico titolo per quattro lavori che qui, come talvolta accade nelle mostre, prendono senso nel dispositivo che vanno a creare attraverso la loro relazione, una volta in spazio. Questo senso uniconologia, ovvero il senso degli intervalli spaziali e temporali. Le definizioni che il vocabolario d di questo termine parlano di Temporanea instabilit o precaria stabilit, due concetti che si avvicinano nel momento in cui esprimono una lontananza: instabilit vs stabilit. Temporanea/precaria, invece, la radice comune che ne ribalta il senso entro una sorta di intermittenza continua. La metastabilit unattesa, un intervallo. E lintervallo lo spazio che separa i lavori in allestimento; ed il tempo di quello spazio. Come il silenzio tra due note musicali; ma proprio il silenzio che attribuisce alle note il loro carattere (cos diceva John Cage). Per ascoltare il silenzio bisogna acuire lo sguardo.

ermanno cristini
5

dragoni russo

E un segno, 2013, incisione a fresa su catasta di legna

E un segno, 2013, incisione a fresa su catasta di legna

E un segno, 2013, incisione a fresa su catasta di legna

E un segno, 2013, quaderno

E un segno, 2013, quaderno

10

Dragoni Russo E un segno E una traccia (io sono stato qui, come i primitivi o i galeotti) che riguarda il rapporto di coppia, realizzata solitamente per dichiararsi a tutti e rendere il rapporto eterno; questa volta non realizzato su una corteccia ma su ceppi che saranno bruciati in breve tempo. E una traccia che forse era gi esistente nel legno. Non c tanto lidea di celebrare un rapporto amoroso, quanto di suggerre la costruzione giorno per giorno di quel rapporto. Per questo non un lavoro sulla superficie, ma come rigirare un guanto, portando fuori linterno.

dragoni russo
11

patrizia giambi

Pompino rigenerativo di aria primaverile, 2013, col performer Davide Mastrangelo

12

Pompino rigenerativo di aria primaverile, 2013, col performer Davide Mastrangelo

13

Pompino rigenerativo di aria primaverile, 2013, col performer Davide Mastrangelo

14

Forca Rossa - Fine della Natura, 2013, video

15

Patrizia Giambi Pompino rigenerativo di aria primaverile col performer Davide Mastrangelo Prendendo voltaggio dalla batteria prelevata dalla mia automobile lasciata fuori dalla galleria, trasformo quellenergia in un respiro che il pubblico potr percepire direttamente sul volto. Quando un fuoco finisce vuol dire che era acceso. Forca Rossa - Fine della Natura Proietto in loop un brevissimo filmato, di tipo amatoriale, della mia presa di possesso della cima della montagna, ma una frazione di secondo, perch il paesaggio svanisce subito invaso da nuvole veloci e compatte e rimane la sospensione del nulla. Ancora una volta un respiro che d forma al mio desiderio di scolpire laria, e che finalizza lenergia introdotta in mostra dalla macchina. e quel frammento di viaggio dove il senso di raggiungere libiettivo arrivare alla fine della natura, cos come accade in montagna, dove la cima confine tra terra e cielo ma anche la sua fine, la fine della propria natura.

patrizia giambi
16

angelo sarleti

In/Out, 2013, pittura acrilica su parete

17

In/Out, 2013, pittura acrilica su parete

18

In/Out, 2013, pittura acrilica su parete

19

Angelo Sarleti In/Out Dati sulla percentuale del reddito familiare speso per laffitto o il mutuo. Media bolognese 2012. costo medio affitto: 745 incidenza annuale 45,50% rata media mutuo: 698... incidenza annuale: 46,50% medie: 721 46,00& reddito restante: 54,50% reddito restante: 53,50% 54,00%

20

Zola Predosa, 24 marzo 2013