Sei sulla pagina 1di 73

Agrimony - Fiore N 1

Azione: dallarmonia apparente alla pace interiore


IPERSENSIBILE NEI CONFRONTI DEI PROPRI LATI OSCURI

Parola di Bach: Per le persone allegri, gioviali, piene di buon umore, che amano la pace e che sono disposte a rinunciare a molte cose, pur di evitare liti e discussioni che le manderebbero in crisi. Anche se in genere hanno dei problemi e sono inquiete, tormentate e stanche, sia a livello fisico che a livello psichico, sanno nascondere le loro preoccupazioni dietro l'umorismo e lo scherzo, e sono considerate degli ottimi amici da frequentare. pesso fanno uno smodato uso di droghe e di alcolici per stimolarsi e per aiutarsi a sopportare le prove della vita con allegria! Stato negativo: ambiguo, tende a celare i sentimenti dietro un'apparente felicit". #a paura di restare solo e cerca di essere amato sempre e da tutti, quindi la sua solita frase $ %va tutto bene, non c$ nessun problema%. &asconde la propria preoccupazione, la amarezza ed il forte tormento interiore, dietro l'aspetto esteriore allegro, cortese e tranquillo. 'inge che non ci sia quella parte oscura di s(, perch( la vive come negativa. Proietta il rifiuto di s( allesterno con perdita dellautostima. )aramente dice di no, ed $ disposto a tutto pur di evitare conflitti e discussioni. *ittisce le proprie tensioni riempiendo la giornata di mille cose da fare e da disfare. i sveglia in preda allansia nella notte e svuota il frigorifero. +sa alcol e droghe per stare bene nonostante tutto. ,urbato dalle discussioni, pur di evitarle, scende a compromessi anche sfavorevoli, perch( non tollera i conflitti. #a la tendenza a chiudersi in se stesso, a non rivelare i propri problemi e a cedere alla volont" degli altri per timore di perderne laffetto. -nfatti, teme di essere abbandonato, rifiutato, poco amato. #a paura della solitudine. #a un atteggiamento di sudditanza verso i pi. forti. Pu/ diventare mitomane pur di abbellire limmagine di s(, rischiando di avere una doppia personalit" nell'indossare una maschera sociale di perfezione: sorridente, disponibile, affidabile, forte, buono e gentile. Apparentemente $ sempre gioviale e gaio, simpatico, spensierato, pieno di humour e sempre col sorriso sulle labbra. #a un'intensa vita sociale, buoni amici da frequentare, ha bisogno di compagnia e di essere attivo per eludere i pensieri negativi che lo tormentano, quindi partecipa a feste, fa volontariato, si tuffa nel lavoro. )icerca costantemente levasione per affrontare le prove con allegria, ma in realt" vive attanagliato dall'irrequietezza, dall'ansia, dal tormento e dalla tortura interiore, soprattutto di notte. Pu/ arrivare al suicidio, sorprendendo tutti. 0a donna Agrimon1 si trucca eccessivamente.

Stato Positivo: accettazione delle circostanze, allegria, buon umore, calma, contentezza, cordialit", genialit", gioia, integrazione delle avversit", libero arbitrio, capacit" di non2 identificazione, obiettivit", ottimismo, ridimensionamento dei problemi, senso di equilibrio, senso di pace, tranquillit" in mezzo alle avversit". Disturbi riscontrati: nevrosi dansia con angoscia e oppressione al petto. 3isturbi ossessivo2compulsivi con pensieri ripetitivi di violenza, di dubbio. 3isturbi maniacali con esaltazione euforica dellumore e perfezionismo. ,endenza a chiudersi nella solitudine, associata a crisi depressive. Pollachiuria, dolori pelvici maschili correlati a complessi di colpa da onanismo. 3isturbi respiratori dovuti al clima, le liti e i contrasti familiari. 4alattie circolatorie e cardiache. 0eucemia.Aritmie, tachicardia. 0ombalgia. Alcolismo, tabagismo, farmacodipendenza, tossicodipendenza. ,ic nervosi. 5astralgia, colon irritabile, disturbi gastrici e respiratori. 6ulimia. Anoressia. Asma. Psoriasi. 4alattie cicliche. Allergie. ,ortura psichica, malessere psichico2emozionale. -nsicuro, superficiale, bugiardo, disonesto, finto, tormentato, autolesionista, clo7n, %da i bidoni%, non si accetta. Guarigione: sblocca le tensioni e ci insegna a mostrarci come siamo, onestamente, senza timore di non essere accettati. 8i aiuta a farci valere nei rapporti di amore e di lavoro e ad affrontare i problemi invece di nasconderli a tutti, anche a noi stessi. 8i fa riacquistare il coraggio di essere noi stessi e di affrontare gli altri senza cercare di nasconderci, donandoci serenit", ottimismo, liberazione dalla farmacodipendenza, ricupero della stima di s(, pace. Pensieri positivi: non ho paura di essere scartato o rifiutato dagli altri, affronto la vita e i problemi con fiducia e ottimismo, sono sereno e in armonia con me stesso, non ho pi. paura della vita e gioisco ogni giorno di essa, trovo la forza e la sicurezza solo dentro di me, resto da solo per riflettere e conoscermi meglio, sono pi. coerente e mantengo le promesse, sono in pace e sto bene con me stesso, non ignoro i problemi, ma anzi, li affronto.
Sviluppa: ARMONIA, AUTENTICITA' VERSO SE STESSO E GLI ALTRI, PACE INTERIORE.

Rappresentazione archetipica: 0a 4aschera!, che occulta e svela al tempo stesso, senza autenticit".

Aspen Fiore N 2
Azione: da un cupo presentimento... ad una sensibilit" cosciente
RIMEDIO DELLA PAURA VAGA, SENZA MOTIVI CONOSCIUTI

Parola di Bach: Per quelle vaghe paure sconosciute per le quali non c'$ nessuna spiegazione, nessuna giustificazione. -l paziente pu/ essere terrorizzato da qualcosa di tremendo che, secondo lui, sta per accadergli, ma che egli non riesci a definire. 9ueste paure imprecisate e inspiegabili possono ossessionarlo sia di notte sia di giorno. 8hi ne soffre ha spesso timore di raccontare la propria pena agli altri%. Stato negativo: $ sempre inquieto e in apprensione per pericoli indefiniti, vive nellattesa di unimminente catastrofe, di una rovina incombente, sotto un senso di minaccia costante, di presagi funesti e immotivati. Pensieri di morte, fissazioni religiose. ente sulla propria pelle i tormenti del pianeta, la guerra, la fame, la violenza, le malattie. &on riesce a controllare la sua sensibilit" e la sua fantasia, per cui gli sembra di vivere alla merc$ dei propri fantasmi %che invece gli altri sanno tenere a bada%. :ccessivamente sensibile, sente la necessit" di darsi da fare per migliorare il destino del mondo. #a subito un trauma, una violenza, e non riesce a dimenticare. i esprime per sensazioni; $ riservato e non invadente. Percepisce limpercettibile ma non riesce a identificarlo, e quindi... lo teme. #a capacit" medianiche ed $ attratto dal soprannaturale, dall'occultismo e dall'esoterismo, ma ne ha paura. :' superstizioso e ha una forte immaginazione che amplifica le situazioni paurose. : sempre sulle difensive perch( lelevata sensibilit" lo rende molto vulnerabile. :' in preda all'ansia, ai presentimenti, agli incubi, ai tremori, e lo invade una paura vaga, paura dellignoto, del buio, un terrore senza spiegazione, dorigine sconosciuto ed ingiustificato. -l sonno ( cattivo, pu/ soffrire di sonnambulismo, di incubi notturni. #a paura di addormentarsi; si sveglia allimprovviso nella notte senza causa apparente. ono persone ecologiste, altruiste, che non parlano volentieri dei loro timori per paura di non essere comprese. -pervigilanza, irritabilit", impazienza, distrazione. 0e energie sono bloccate. )imozione. Stato Positivo: attrazione per le cose nuove, capacit" di comprendere in giusta misura, di essere guidati da una voce interiore e dalla fantasia, dall'ispirazione; capacit" di sublimare in positivo; capacit" di idee di alta qualit", contatto facilitato con i piani spirituali, contatto con il regno dell'immaginazione, coraggio nel buio, coraggio nell'avventura, quiete, tranquillit".

Disturbi riscontrati: attacchi di panico, insonnia, sudorazione notturna, lipotimia, tremori, tic, singhiozzo, pollachiuria, incontinenza urinaria. )espirazione difficile, dispnea, disfonia, raucedine, afonia, asma, tosse secca, palpitazioni, brividi, palpitazioni. 3isfagia esofagea, mal di stomaco, gastrite. 5roppo alla gola, bollo isterico, pelle d'oca, formicolio, malesseri addominali, stitichezza, ipocondria. -ncoordinazione, vertigini. 3isturbi della sessualit", anorgasmia. 'ratture ossee, amputazioni. uperstizioso, fragile, amplifica gli eventi, non si integra, si sente %a rischio%, ipersensibile, suggestionabile, sensitivo, ricettivo, %radar%, irrazionale Guarigione: aiuta a tenere a bada i pensieri ossessivi e a frenare il continuo lavorio della mente, favorendo il rilassamento. &onostante la sensibilit" estrema che gli permette di recepire informazioni profonde sul mondo circostante, l'individuo in trattamento guarder" con coraggio verso lignoto, si dissolveranno le ombre dellimmaginazione, e si supereranno langoscia e le paure. Pensieri positivi: non mi lascio intimorire dai miei pensieri, guardo il lato positivo delle cose, la vita $ fatta soprattutto di cose belle, sono nelle mani di 3io e lui mi protegger", ho fiducia in me stesso e negli altri, le mie angosce sono infondate, perci/ non hanno ragione di esistere.
Sviluppa: FEDE

Beech Fiore N 3
Azione: dalla saccenteria alla comprensione
ECCESSIVAMENTE INTOLLERANTE E CRITICO VERSO GLI ALTRI.

Parola di Bach: Per coloro che sentono il bisogno di vedere pi. bont" e pi. bellezza in tutto quanto li circonda, e, sebbene molte cose appaiono sbagliate, riescono a cogliere quello che c'$ di buono in esse. 9uesto, al fine di essere pi. tolleranti, pi. comprensivi e pi. miti nei confronti di ogni creatura e dei modi in essa sta lavorando per arrivare alla sua perfezione finale% Stato negativo: il soggetto $ dominato dallintolleranza, dal fastidio per ogni minima cosa, e da un eccessivo senso critico, quindi $ sempre pronto a cogliere gli errori, e a correggere i difetti che trova in chi lo circonda, finendo cos< per restare solo. #a sofferto molto e si $ chiuso in se stesso, diventando, per difesa, arrogante e altezzoso. =ede solo le cose negative e non lascia filtrare la >luce del mondo su di s(. : avaro dei propri sentimenti, soffre sentendo di non essere pi. capace di aprirsi in un sorriso, e non sa pi. cosa fare. =orrebbe vedere intorno a s( pi. bellezza e bont", quindi punta alla perfezione. 4entalmente rigido e infastidito dalle piccole idiosincrasie, non sopporta il disordine, i rumori, gli inestetismi, e si irrita per particolari insignificanti. :' polemico, saccente e presuntuoso, arrogante, sarcastico, ironico. 5iudica in base ai pregiudizi e poi condanna, emettendo sentenze. ostiene duramente le sue convinzioni e vuole aver sempre ragione. -ncapace di autocritica e di obiettivit", si chiude a riccio e non sa riconoscere i propri errori. -nfastidito esageratamente, irrompe con scatti dira e rabbia. -l suo soggettivismo esasperato gli impedisce di immedesimarsi negli altri, di capire di pi. il prossimo. +sa la proiezione come meccanismo di difesa: vuole cambiare negli altri ci/ che non riesce a correggere in s(. 4aschera la sua debolezza con l'autocelebrazione e unapparenza di forza. 0a sua estroversione emotiva $ fredda, da vuoto interiore, appare bloccato nei sentimenti e nelle emozioni. ?rnato di onest", alti ideali, rettitudine e coerenza, appare per/ teso e indurito, sfiduciato, scontento, geloso, narciso, esibizionista, superiore. Stato positivo: accetta l'esistenza di sistemi di valori diversi dai propri, apprezza i sistemi di comportamento, comprende i valori sociali attuali, osserva e giudica in maniera equilibrata, equanime, riconosce i propri limiti, ha coscienza del mondo nella sua totalit", $ tollerante.

Disturbi riscontrati: paranoia, sospetto. -ntolleranze alimentari, allergie, disturbi digestivi, dispepsia, insufficienza epatica, ulcera peptica gastrica duodenale, stipsi. :morroidi, capillari, vene varicose, arteriosclerosi. )igidit" articolare, dolori articolari e reumatici, al petto, al collo, alla nuca, alla mandibola, alle braccia, alla parte superiore del torace. )igidit" e tensione al petto. 4inzione difficile, disturbi della sessualit" da autosvalutazione. criticone, altero, giudice, insofferente, pignolo, denigratore, irritante, rigido, altezzoso, supponente, intransigente, asociale.

Pensieri positivi: imparo dai miei errori e non li commetto pi., mi immedesimo nelle difficolt" e nei problemi altrui, la mia tolleranza verso gli altri $ forte e grande, desidero che gli altri mi accettino ma imparo prima ad accettare gli altri, rispetto tutto ci/ che mi circonda, perdono le debolezze altrui nella speranza che gli altri perdonino le mie.

Guarigione: aiuta a riaprirsi al mondo, insegna a accettare i propri difetti e a diventare tolleranti con noi stessi e con chi ci circonda. 8i ricorda che ognuno ha qualcosa da donarci, da insegnarci. 'impara ad essere pi. comprensivi, disponibili, spontanei, a capire di pi. il prossimo, ad apprezzare gli aspetti positivi della vita e le bellezze che ci circondano. i acquista maggior capacit" di osservazione, unottica pi. tollerante e affettivamente valida nei rapporti umani.

Sviluppa: TOLLERANZA

Centaury Fiore N4
Azione: dal servilismo passivo al servizio attivo
IPERSENSIBILE NEI CONFRONTI DEI BISOGNI ALTRUI

Stato negativo: $ sempre %troppo disponibile%, o addirittura %a disposizione%, e dimentica di prendersi cura di se stesso e della propria vita. Per eccesso di generosit", a volte per vero altruismo, esaurisce tutte le energie senza ottenere alcun riconoscimento espresso per i propri sforzi e le proprie qualit". -persensibile nei confronti dei bisogni altrui e incapace di imporsi agli altri, non riesce a dire di no in faccia a nessuno. 6uono, tranquillo, gentile, sottomesso, troppo servizievole, cancella la propria identit" e individualit" per servire gli altri. #a bisogno di piacere al prossimo, quindi viene facilmente usato da altri personaggi pi. opportunisti e con meno scrupoli. Pi. servo che aiutante, $ una persona >zerbino che si lascia sottomettere perch( ha difficolt" a difendersi. 'inisce per assumersi pi. carico di quanto gli spetti o possa sostenere, abusando e pretendendo troppo delle proprie forze. 'ragile e remissivo, manca diniziativa e vive allombra altrui, in simbiosi con qualcuno dal carattere forte e dominante che gli faccia da guida e da padrone... e che finisce per sfruttarlo. i sacrifica e copia atteggiamenti, abitudini e idee da chi lo domina, o dal gruppo a cui appartiene. &ega i suoi bisogni fino a sentirsi profondamente svuotato: non essendoci scambio, il suo ( non riceve energia e diventa sempre pi. debole e stanco. -persensibile ai complimenti e alle critiche: arrossisce, si nasconde, balbetta, sparisce o si isola. &on si sente abbastanza forte per risolvere i suoi problemi e cos< simpegna a risolvere quelli altrui. ,rascura la propria missione nella vita, e sente il desiderio di aiutare il prossimo come una vocazione. Pu/ per/ cadere nell'opportunismo, nell'istrionismo, e nel complesso del martire. Stato positivo: compassione, apertura mentale, altruismo, capacit" di rimanere se stesso in un gruppo, di collaborazione equilibrata, di dedicarsi agli altri, ispirazione, di saper portare a termine un lavoro, di seguire esempi ed ideali ma restando se stesso. ,ranquillit". =olontariato. Disturbi riscontrati: si ammala facilmente senza ragione apparente. :saurimento, senso di stanchezza cronica, debolezza energetica per abbassamento delle difese, pallore, occhiaia, tachicardia, aritmie, gastrite, dispepsia, dolori dorsali e lombosacrali, complesso di inferiorit", masochismo, aggressivit" sessuale repressa, senso di inadeguatezza sociale. -ntossicazioni per eccesso di medicinali. terilit". *oppicare. sottomesso, troppo ubbidiente, servile, si autoannulla, arrendevole, servo, remissivo, compiacente.

Guarigione: non si cambia la propria natura, ma la si indirizza verso un fine pi. alto, sviluppando lenergia per servire una causa valida, un ideale alto, piuttosto che gli interessi egoistici di qualcuno. i riesce cos< ad affermare la propria personalit", adottando un atteggiamento pi. equilibrato nei confronti altrui. i recupera la dignit" personale e il senso delle proporzioni, trionfa la volont", la determinazione, la risolutezza personale, la vitalit", l'energia e la capacit" di esprimere il proprio punto di vista.

Sviluppa: VOLONTA

Cerato Fiore N 5

Azione: dall'incertezza di giudizio... alla sicurezza interiore.


INCERTO PERC E INSICURO DEL PROPRIO INTUITO.

Parola di Bach: Per quelli che non hanno abbastanza fiducia in se stessi per poter prendere da soli delle decisioni. 8hiedono sempre consiglio agli altri, ma ne sono spesso fuorviati. Stato negativo: ingenuo, credulone, introverso, volubile, dubbioso, facilmente fuorviabile, influenzabile e suggestionabile. Autodeprezzativo, non si fida della sua voce interiore, manca di intuizione e decisione, di fiducia in s( e nel proprio giudizio. 8ambia idea facilmente, cerca conferme e chiede consigli che poi segue alla lettera, magari dando retta allultimo... e sbagliando, per poi dirsi: % apevo che dovevo fare come dicevo io%. 8urioso, accumula informazioni, ha una ricca vita interiore ma contrapposta. :' suddito delle convenzioni e delle superstizioni. 8aratterialmente pigro, ( privo diniziativa e di senso pratico. tima i decisi che hanno le situazioni in pugno. ,roppa immedesimazione col gruppo di appartenenza. Stato positivo: raccolta, elaborazione e divulgazione d'informazioni nuove, collaborazione della mente concreta con quella astratta, curiosit" affidabile, portati alla ricerca, intuitivi, autostima, ispirazione, saggezza. Disturbi riscontrati: confusione mentale specie nellanziano. 3isturbi sensoriali, della concentrazione, della motilit", dellequilibrio e della coordinazione. 4iopia, cecit", sordit", ipertensione, tachicardia, asma, insonnia, stress, ansia. ,abagismo. 3roga. chiavit. dalla moda. 0entezza nella guarigione. Arteriosclerosi. Guarigione: libera dalle convenzioni e dal conformismo. i riesce a prendere decisioni, si ricupera lautonomia interiore, la sicurezza e la fiducia nel autogestirsi e nel proprio intuito. i sviluppa la voce interiore e la saggezza.
Sviluppa: CERTEZZA

Cherry Plum Fiore N 6

Azione: dalleccessiva tensione al rilassamento


RIMEDIO DELLA PAURA DI PERDERE IL CONTROLLO, SUICIDIO

Parola di Bach: %Per le paure di chi ha la mente sovraffaticata e teme di perdere la ragione e di fare delle cose spaventose e terribili, non volute, che non desidera compiere sapendo che sono sbagliate; nonostante ci/, tuttavia, il pensiero ritorna su di esse e si prova l'impulso di farle%. Stato negativo: calma apparente, contenuta, ma con improvvisi scoppi dira e crisi di collera. -l soggetto $ terrorizzato dallidea di perdere il controllo delle proprie azioni. #a paura di suicidarsi, d'impazzire, di morire, di compiere gesti estremi e inconsulti, anche autolesionisti, dando sfogo a impulsi pericolosi. &on riesce ad arrestare il senso di rumore stridulo dei mille terribili pensieri che gli si affollano in testa in un vero iperlavoro mentale. #a l'impulso a compiere atti violenti di cui prova orrore: il genitore ha paura di picchiare furiosamente il proprio figlio, il coniuge roso dalla gelosia teme di compiere un atto irreparabile. ,iene a bada i propri fantasmi pulendo e riordinando tutto in continuazione, con rituali ossessivi o forme esasperate di controllo, per impedire alle pulsioni interiori di emergere. chiavo delle tentazioni, rimugina pensieri folli, tormentosi e contraddittori verso se stesso e verso gli altri. 3ifficolt" ad esprimere le emozioni, perdita della spontaneit" con ipercontrollo della forma: chiusura, rigidit", occhi sbarrati, nervi tesi a fior di pelle, estrema contrazione interna al limite della disperazione. olitario, anima sensibile non ben integrata nel mondo, si sente spesso fuori luogo, diverso, teme di non potersi inserire nella societ" del pianeta su cui vive. -mpulsi omicidi e suicidi. reazioni violente. Stato positivo: accettazione e comprensione dell'istintivit", sublimazione, capacit" di affrontare ed assimilare il pensiero subconscio, di capire il piano mentale; coraggio, dominio, forza, integrazione di %luce% e %buio%, ispirazione, perseveranza, spontaneit", autocontrollo calmo e pacifico. Disturbi riscontrati: paranoia, panico, disperazione, pazzia, tentativi di suicidio, omicidio, violenza, perdere il controllo del corpo, allucinazioni, incontinenza, incidenti violenti, afonia, dispnea, tremori, nevriti, stitichezza, allergia, forfora, alopecia e perdita di capelli, convulsioni epilettiformi, calcoli renali, disturbi circolatori, acne, psoriasi, eczema, balbuzie, tic, impaccio, Guarigione: aiuta ad accettare i lati negativi del nostro carattere e a superare la paura che essi prendano il sopravvento. 8i aiuta anche a riconoscere la ricchezza del nostro mondo interiore liberando le energie positive che tutti abbiamo. )ecupero dellequilibrio e del buon rapporto col proprio inconscio. )ilassamento, autocontrollo, disponibilit" al dialogo costruttivo, equilibrio psichico, distensione, abbandono. Sviluppa: PADRONANZA

Chestnut Bud Fiore N 7


Azione: dalla spensieratezza.. allesperienza
MANCANZA DI INTERESSE PER IL PRESENTE PERC E INCAPACE DI TRARRE INSEGNAMENTO DALLESPERIENZA.

Parole di Bach: Per quelli che non traggono pieno vantaggio dallosservazione e dallesperienza e che impiegano pi. tempo degli altri per apprendere le lezioni della vita. 4entre un'esperienza sarebbe gi" sufficiente per alcuni, per costoro ne sono necessarie parecchie prima che la lezione venga appresa. ono dunque spiacevolmente sorpresi di rifare lo stesso errore in differenti occasioni, quando una volta sarebbe stato sufficiente, oppure quando l'osservazione degli altri avrebbe potuto risparmiare loro questi sbagli%. Stato negativo: personalit" isterica fortemente repressa; rinchiuso nel suo piccolo mondo, pecca di mancanza di volont" e di spirito di osservazione, ha difficolt" dellapprendimento e riflessi ritardati. &on trae insegnamento dallesperienza, ripete gli stessi errori e talvolta addirittura si sorprende. =ive le situazioni sempre distratto, con fretta, pigrizia, freddezza, svogliatezza. ,rascurato e estraniato, manca di sincera partecipazione alle vicende della vita, le affronta con poca attenzione e non ne coglie i contenuti. uperficiale e immaturo, passa da una situazione allaltra senza fermarsi a riflettere e a guardarsi dentro. i ammala spesso. &on comprende dove sia lerrore e s'innamora sempre della persona sbagliata, non per testardaggine ma per cecit". &on considera i buoni consigli e gli avvertimenti. 8on atteggiamento infantile, %marina la scuola della vita% e fugge nel futuro, si mette in situazioni nuove senza risolvere prima quelle vecchie, azzera il passato e non impara mai per il futuro. 4anca di contatto con la realt", $ un soggetto schizoide, indifferente, negligente. 8ome se avesse i paraocchi, inciampa sempre nella stessa pietra; ingenuo e spensierato, $ un perenne adolescente avido di cose nuove che si considera per/ sfortunato e pensa che il destino gli sia avverso. -l rimedio $ utile anche nel apprendimento scolastico e in alcuni casi di ritardo mentale. Stato positivo: attenzione, comprendere l'importanza degli errori, facile adattamento al cambiamento, imparare pi. facilmente o con pi. chiarezza; perspicacia, prontezza mentale, lucida vigilanza. Disturbi riscontrati: miopia, sordit", cefalea, tic, singhiozzo, ictus @l'essenza si usa per recuperare la parolaA, incordinazione, gastrite, dispepsia, ulcera, poco controllo degli sfinteri. 8efalea, apatia, tendenza ad ammalarsi sempre delle stesse malattie. 0entezza nella guarigione. Arteriosclerosi. 3ebolezza mentale. sindrome di Peter Pan, mammone, infantile, superficiale, rimanda, pigro, distratto, assente, sfuggente, %struzzo%, irresponsabile, svogliato, inaffidabile.

Guarigione: ci apre gli occhi, mostrandoci che la fortuna o il destino non c'entrano con le nostre difficolt" nel lavoro, nella salute o nellamore. viluppa la consapevolezza delle nostre azioni e ci aiuta a ricordare. 8i rende pi. attenti agli altri in modo da poter imparare da loro. )inascono la consapevolezza del reale, linteresse, lequilibrio.
Sviluppa: APPRENDIMENTO

Chicory Fiore N 8
Azione: dallamore esigente.. allamore indulgente
ECCESSO DI CURA PER GLI ALTRI PERC E POSSESSIVO

Parole di Bach: %Per coloro che sono molto attenti ai bisogni altrui. ,endono a prendersi eccessivamente cura dei bambini, dei parenti, degli amici e trovano sempre qualcosa da rimettere a posto. 8orreggono continuamente ci/ che considerano sbagliato e hanno piacere di farlo, e desiderano intensamente aver sempre vicino coloro che amano%. Stato negativo: per il padre che pianifica, pur se a fin di bene, la vita dei propri figli, per la suocera che simpone alla nuora perch( %solo lei sa come far felice il proprio figlio%, per chi crede di meritare amore per ci/ che fa e non per quello che $. 4ette gli altri al centro della propria vita ed $ sempre pronto a dare una mano o un consiglio, ma... anche quando nessuno glielo chiede. 'igura di potere, leader, giudice, madre bisognosa che si prodiga per gli altri, ma per avere una contropartita. ,roppo esigente, $ incapace di %dare% incondizionatamente, pretende un ritorno per tutto ci/ che fa. i prende eccessiva cura degli altri: amici, parenti, bambini. 5eneroso, si prende a cuore i problemi di tutti, ma poi con diversi metodi manipolatori ed invisibili tentacoli, li obbliga ad accettare le sue premure. 3i natura furbastra e dissimulatrice, s'intromette nelle faccende altrui, sostenendo che $ per il loro bene. 8onfonde il possesso con laffetto, il controllo con lattenzione e la cura. i circonda spesso di persone deboli che hanno bisogno della sua energia, e li aiuta senza tener conto per/ delle loro reali esigenze, perch( cos< si sente egoisticamente utile. Armata da raccomandazioni asfissianti, e costanti lamentele, la madre impedisce ai figli di diventare adulti e autonomi, facendo di tutto pur di %non tagliare il cordone ombelicale%. -ndividuo previdente, gretto, avaro di cose materiali, attaccato a tutto ci/ che considera di sua propriet": infatti teme di perdere amici, relazioni, averi, cose, denaro, perfino idee. +tilizza i ricatti affettivi, i drammi, il vittimismo, l'autocommiserazione, l'egocentrismo, l'istrionismo, pur di arrivare al suo obiettivo. +sa sapientemente le manipolazioni affettive per ottenere lattenzione, e usa anche la malattia come ricatto. 8hiede, pretende, invade, dirige, soffoca, controlla, domina, critica continuamente ci/ che a suo avviso non va, ed $ contento e fiero di farlo. econdo lui c'$ sempre qualcosa di sbagliato da rimettere a posto, qualcosa da modificare. -l suo $ un amore invadente, oppressivo, esagerato e soffocante, asfissiante, intriso di gelosia,, competizione, e volont" di controllo. -nsicuro di s(, vuole avere vicino quelli che ama, essere coccolato e al centro dellattenzione. Angosciato dalla paura di essere abbandonato dalloggetto damore, tende a sfruttare il senso di colpa per imporre laffetto di cui ha disperata necessit".

Stato positivo: conosce l'amore incondizionato, generoso, l'autocontrollo, sa prendersi cura del bisognoso con devozione e disinteresse, ha calore umano, capacit" di fare le coccole, sa dare senza aspettative, alberga in s( gentilezza, interesse spassionato per gli altri, sicurezza e fortezza, volont" solida senza la voglia di imporsi, ha chiarezza emotiva e nutre rispetto per l'altrui desiderio di libert". Disturbi riscontrati: malattie psicosomatiche, dispnea, tosse ingiustificata, raucedine, asma, ipertensione, aritmie, tachicardia, bulimia, dispepsia, ipocondria, dolori articolari e reumatici, disturbi cardiaci, epatici e urogenitali, depressione, crisi isteriche, diabete, disturbi del metabolismo, tendenza all'obesit", disturbi ginecologici. 3epressione post parto al separarsi del figlio. avaro, tirchio, avido, egoista, invadente, oppressivo, manipolatore, interessato, egoista, egocentrico, subdolo, meschino, vittimista, castrante, geloso, competitivo, soffocante, presuntuoso. Guarigione: insegna a dare senza chiedere niente in cambio, cos< che lamore, dato e preso, possa essere realmente libero e ispirato, e non in qualche modo atteso, imposto, dovuto, comprato. -nsegna anche ad essere tolleranti con gli altri, perch( tutti hanno il diritto di essere se stessi, anche a costo di fare qualche errore. 3iminuisce linsicurezza, crollano possessione, egoismo ed opportunismo. 0a volont" resta solida ma tollerante. i ripristina l'amore incondizionato, il calore e il tatto.
Sviluppa: ALTRUISMO

Clematis Fiore N 9
Azione: dalla fuga dalla realt" al senso della realt"
MANCANZA DI INTERESSE PER IL PRESENTE E FUGA DALLA REALTA, C IUSO NEL SUO MONDO.

Parole di Bach: Per i sognatori, per gli addormentati, per coloro che non sono mai completamente svegli, e non provano nessun interesse particolare verso la vita. Persone tranquille, non propriamente felici della loro condizione, e che vivono pi. nel futuro che nel presente, sperando sempre in tempi pi. felici, in cui potranno realizzare i loro ideali. &ella malattia, fanno pochi sforzi o addirittura nessuno, per guarire. -n certi casi possono arrivare a desiderare la morte nella speranza di raggiungere una vita migliore, oppure di ritrovare, forse, una persona cara che hanno perduto% Stato negativo: nostalgico, eccentrico, fa innamorare col suo fascino sognante, e soffrire con la sua distratta indifferenza. 'a domande e non ascolta le risposte, $ triste e stanco perch( spreca le sue energie nellimmaginazione eccessiva. -ncapace di provare vere emozioni perch( l< dove vive, fra le nuvole, nessuno degli affanni del mondo $ davvero importante. #a la tendenza a fantasticare e a fuggire dalla realt", quindi raramente si trova al centro di conflitti e tensioni. ognatore 2utopico2 ad occhi aperti, appare tranquillo, quasi %addormentato%, mai completamente sveglio, lento nei movimenti e nell'azione, $ poco presente in ci/ che fa, perch( vive come sospeso in un mondo che non c$, sentito come pi. sicuro rispetto alla realt". #a la tendenza a spendere denaro in cose futili, presto gettate. 3imostra poco interesse per la vita e ha poche ambizioni, si accontenta di sognare il proprio successo con l'attenzione e la speranza spostate al futuro. ente attrazione per il mangiare, lo starsene a letto, il dormire, $ capace di addormentarsi nei posti pi. strani, e gli danno fastidio i rumori perch( lo riportano alla realt". )imanda gli impegni pratici, o non li ricorda, perde le cose facilmente. e si ammala fa pochi sforzi per guarire. 3istratto e assorto in pensieri e fantasie, $ quindi incline agli incidenti. 4anca di senso pratico. Stato positivo: senso artistico e creativo. 3olce, romantico, ha la capacit" di vivere le idee interiori, un forte contatto con la vita, $ efficace nel lavoro, dotato di ispirazione e natura artistica, la natura dei poeti, la sensitivit". ,rascendenza delle dimensioni, veduta di orizzonti spaziosi.

Disturbi riscontrati: paranoia, eccessiva sonnolenza, mancanza di concentrazione, ipotonia muscolare, psoriasi da depressione. 3isturbi della memoria e dellequilibrio, distrazione, svenimenti. 3isturbi alimentari, anoressia o bulimia. Perdita di coscienza, coma, assenza mentale. ,ossicodipendenza. 0entezza nella guarigione. Arteriosclerosi. -persensibilit" ai rumori e altri stimoli. Patologie visive e auditive. 0ipotimia. Ammalarsi facilmente. Piedi e mani freddi. ,utte le malattie fisiche derivanti dal non essere presente pienamente nel proprio corpo. :pilessia. Guarigione: ci riporta sulla ,erra, nel presente, arricchisce la nostra vita aiutandoci a concretizzare tutto quello che c$ di buono in noi: creativit", dolcezza e fantasia. i ritorna nel mondo reale quotidiano, e si scoprono gli stimoli e le profondit". 0a fantasia si stabilizza nei limiti della normalit".
Sviluppa: TRASFORMA I SOGNI E I PROGETTI IN REALTA.

Crab Apple Fiore N 1


Azione: dallordine coattoallordine interiore
SCORAGGIATO PERC E NON VEDE ORDINE E PULIZIA NELLA SUA VITA

Parole di Bach: :' il rimedio della depurazione. Per coloro che hanno la sensazione di avere in s( qualcosa di sporco. pesso $ una cosa apparentemente insignificante;a volte, invece, si tratta di una malattia pi. seria, che viene quasi trascurata rispetto alla sola cosa su cui la persona si $ concentrata. -n ogni caso, l'individuo $ ansioso di sbarazzarsi di questo problema che per lui $ divenuto essenziale da curare, e si abbatte molto se la cura fallisce. 9uesto rimedio risana le ferite se il paziente ritiene che nel corpo ci sia qualche veleno che debba essere espulso% Stato negativo: cattivo rapporto con se stesso, vergogna di s( e mancanza di amor proprio. coraggiato perch( non vede ordine e pulizia nella propria vita. -ngigantisce le imperfezioni fisiche, l'autostima $ bassa. #a bisogno di luce e sole perch( vive lerrore e la parte oscura di s( come una macchia indelebile, soffre di sensi di colpa per fatti o pensieri sessuali... e se ne vergogna. :' il rimedio della depurazione e della purificazione profonda per chi si sente sporco, imperfetto, impuro, per l'individuo che ha perso la capacit" di purificarsi e quindi trattiene le tossine fisiche, emotive e mentali. #a la sensazione di essere stato avvelenato, contaminato, contagiato, infettato, e alimenta pensieri fissi, ossessioni, idee morbose e apprensive, che gli creano tristezza e ansia: pensa alle malattie, ai germi, alligiene, a certi animali come gli insetti, e ne prova repulsione e paura. Proiezione: fa fuori di s( ci/ che no riesce a fare dentro @l'ordineA, animato da comportamenti fobici e nevrosi ossessive, si lava spesso le mani. 6en pettinato, pulito e ordinato, meticoloso e preciso, ha paura dello sporco @batteri, virus, funghi, acariA. carsa vita morale e religiosa. - suoi affetti sono disordinati e deludenti, ha il rifiuto delle affettuosit" espresse attraverso la corporeit", perch( ha un rapporto ostile con il proprio corpo, prova disgusto per le funzioni fisiologiche, e vive con una sensazione di %sporco% di cui desidera sbarazzarsi. -ncostante, volubile, bugiardo, libidinoso, ha bisogno di svago, di divertimenti e cose malsane, animato da problematiche sessuali inconsce o latenti, nutre amore per la pornografia e addirittura per il macabro. Pu/ fare uso di sostanze oppiacee e allucinogene, e in condizioni estreme pu/ provare ripugnanza e odio di s(. Stato positivo: capacit" di riconoscere ci/ che veramente contamina, ordine equilibrato, purezza e pulizia di pensiero. :voluzione spirituale

Disturbi riscontrati: astenia, allergie cutanee e respiratorie da intolleranza allo sporco. 3ermopatie, brufoli, macchie, psoriasi, verruche, discromie cutanee, acne, allergie. 8risi asmatiche in chi non si accetta dal punto di vista estetico. &ausea, vomito, vertigini in chi si crede moralmente impuro. -ntossicazioni, esiti da abuso di alcol, stupefacenti e psicofarmaci. Polluzioni notturne ed eiaculazioni precoci causate da fantasie pornografiche, rifiuto o astinenza da sesso. 3olori articolari e reumatici, ipofunzionalit" articolare causate da spinte sadomasochiste inconsce. 6ulimia, avidit". =izi, dipendenze. 4alattie veneree. Processi tossici o infettivi. )itenzione idrica. ,ic nervoso. inusite cronica, sindrome di ,ourette. Guarigione: ci insegna a diventare consapevoli, a guardarci senza paura accettando il bene e il male dentro di noi. viluppa le nostre qualit" dimenticate. vanisce la sensazione di autodisgusto. 8i si accetta cos< come si $, coi propri difetti e con le proprie funzioni corporee. Porta un senso di purezza interiore; $ utile nel corso dei digiuni, riequilibra e disintossica a livello fisico, emotivo e spirituale. Aiuta a superare il senso di vergogna e le umiliazioni.
Sviluppa: PUREZZA

!lm Fiore N 11
Azione: dallautosvalutazionealla fiducia in se stessi.
SCORAGGIATO PER ECCESSIVO SENSO DI RESPONSABILITA

Parole di Bach: %Per coloro che stanno compiendo un buon lavoro, stanno seguendo la loro vocazione e sperano di fare qualcosa d'importante, spesso per il bene dell'umanit". A volte possono attraversare periodi di depressione nei quali hanno la sensazione che il compito intrapreso sia troppo difficile e vada oltre le possibilit" di un essere umano%. Stato negativo: forte, attivo, impegnato, capace, energico, perseverante, efficiente, intuitivo, segue la propria vocazione e spera di fare qualcosa di buono a beneficio dellumanit", sente il dovere di mettercela tutta e si lancia pieno di entusiasmo in imprese importanti e faticose, non si tira mai in dietro quando c$ unemergenza e non si lascia spaventare dalla fatica, ma... chiede per/ troppo a se stesso e si sovraccarica di responsabilit" fino a crollare. olo allora si rende conto che quanto sta cercando di fare va oltre le sue forze e, occasionalmente, stanco per il troppo lavoro, ha paura di non essere allaltezza del proprio compito. 0eader, guida, madre, si assume molte responsabilit", impegnando le sue energie per gli altri e caricandosi dei problemi altrui. i sente indispensabile e desidera essere sempre al massimo delle sue potenzialit", perch( si stima per ci/ che fa e non per quello che $. -n un eccessivo impegno quotidiano che va al di l" del potere umano, finisce per essere travolto dagli impegni; ha tirato la corda fino a che si $ spezzata, perch( non ha seguito i ritmi del suo corpo e non ha ascoltato le sue esigenze, quindi attraversa un momento provvisorio di crisi e di debolezza fisica, di esaurimento, e sente di essere sommerso, schiacciato, dalle responsabilit", sospettando di non riuscire ad andare avanti. 3epresso per eccesso di compiti auto2imposti, nonostante ci/, $ sempre pronto ad affrontare limpossibile. offre di sensi di colpa e di svalutazione, l'auto2apprezzamento $ alternato all'auto2deprezzamento. Stato positivo: attendibilit", coraggio nel provare %l'impossibile%, fare del proprio meglio secondo le vere capacit", grande abilit", responsabilit" equilibrata.

Disturbi riscontrati: psicosi, sindrome maniaco2depressiva. 8iclotimia, depressione con perdita temporanea d'interesse per il lavoro, associata a disturbi dell'appetito, del sonno, della libido. &el manager: ipertensione, palpitazioni. &el soggetto apprensivo: ipotensione, astenia, lipotimia, vertigini, mancanza di concentrazione, amnesia. tanchezza, insonnia, ipersonnia da superlavoro domestico. 3ispepsia, colon irritabile, coliche biliari, calcoli renali e biliari. 3olori articolari e reumatici, dorsalgie. -n soggetto con esiti di lesioni organiche polmonari o cerebrali, malessere persistente funzionale organico, respiratorio e neurologico. -ncidenti cerebro2vascolari. &ervosismo, senso di malessere. 3olore fisico intenso. Guarigione: riduce lansia, aiuta a recuperare le energie perdute ed insegna ad essere pi. indulgenti con se stessi, accettando i propri limiti. )iporta la fiducia in s( e ritorna la voglia di fare. 8i si sente allaltezza del proprio compito e lo si porta avanti fino alla fine con moderazione ed equilibro. &ei momenti di depressione, agisce come un %sale aromatico psicologico%

Sviluppa: SOSTEGNO

"entian Fiore N 1#
Azione: dal dubbio.alla fede
INCERTO PERC E SCETTICO E DUBBIOSO

Parole di Bach: Per coloro che si perdono facilmente d'animo. Possono anche migliorare progressivamente nella loro malattia o nei loro affari quotidiani, ma il minimo ritardo od che si presenti genera in loro titubanza e causa confusione e scoraggiamento% Stato negativo: depressione e delusione riconosciute, da causa conosciuta. 6loccato nell'azione, si lascia sopraffare da ogni minimo problema. i scoraggia e si abbatte facilmente al primo ostacolo, al pi. leggero ritardo. i sente sullorlo di un precipizio, senza avere neppure lenergia per fare un passo indietro. 3emoralizzato, scettico e pessimista, dubita facilmente della propria capacit" di riuscita, si lamenta, e si pone dei limiti. -ncerto perch( crede di non farcela, rifiuta lesperienza. 'a di ogni granello una montagna. e tenta una cura terapeutica pu/ ripiombare indietro di fronte al primo ostacolo. - problemi della vita normale sono visti come segni di fallimento. :strema identificazione con il problema, addirittura se non ha problemi se li crea. cettico e nichilista, mette tutto in questione, non crede, la mente $ molto forte e insinua dubbi e limiti, e demolisce le ragioni della fede. Perennemente insoddisfatto, non vede ci/ che pu/ fare, ma vede solo i suoi limiti. i sofferma sullalbero perdendo la visione del bosco. Attira su di s( la negativit". Pur avendone la capacit", non riesce ad affrontare realisticamente gli ostacoli: un lutto, una malattia, una separazione, un insuccesso, lo fanno perdere la serenit" e piombare nella depressione, perdere la fiducia e la speranza, e quindi si demoralizza. 0a disperazione ( sempre pronta ad emergere. Persona lenta che guarisce difficilmente. Pusillanimit", perplessit", palpitazioni per avvenimenti banali. )imugina degli stessi pensieri tristi, dubbiosi. 5rigiore interiore. Poco convinto della validit" della 'loriterapia. Stato positivo: integrazione dei propri conflitti, fiducia infallibile, portatore di fede. Disturbi riscontrati: malumore, depressione, pessimismo, apprensione, tremore, sensazione ossessiva di aver sbagliato tutto. 8iclotimia. 4alattie croniche degenerative da persistente scoraggiamento. &eoplasie. -nsuccessi terapeutici, ritardi nella guarigione per carenza di fiducia. Problemi osteoarticolari. -potensione, lipotimia, vertigini. 8ontagio. -pocondria. coraggiamento anche per un episodio isolato di impotenza sessuale. +omo grigio, scettico, depresso, pessimista, scoraggiato, negativo, polemico,pragmatico, noioso, fermo, critico, scettico, scoraggiato, scoraggiante.

Guarigione: aiuta a controllare langoscia e la disperazione, dona disinvoltura, visione obiettiva della vita, fede in se stessi e nel 8ielo. 5iusto equilibrio psicofisico. +tile per chi non trova beneficio nella psicoterapia, perch( restituisce fiducia nel terapeuta e voglia di lottare.
Sviluppa: FIDUCIA

"orse Fiore N 1$

Azione: dalla rinunciaallazione


INCERTO PERC E CREDE DI NON FARCELA E RIFIUTA LESPERIENZA

Parole di Bach: %Per casi di grande disperazione. 9ueste persone hanno rinunciato all'idea che all'idea che si possa ancora fare qualcosa per loro. Anche se arrivano a sottoporsi a terapie differenti per obbedire a qualcuno o per far piacere a qualcun altro, continuano a ripetere di avere ben poche speranza di miglioramento%. Stato negativo: ha sicuramente subito un grande dolore. )assegnato ma con la rabbia interna, si rifugia nei sogni e aspetta un %miracolo o una magia% dall'esterno, che probabilmente non arriver" mai. #a tenuto duro finch( ha potuto, e adesso non sa pi. amare la vita. #a perso la voglia di vivere e non ha pi. energia per lottare, anche perch( ha fondati motivi per sentire cos<, in genere sono situazioni croniche: grave malattia invalidante propria o altrui, situazione personale gravemente compromessa, licenziamento, ecc., che inducono lindividuo in uno stato di profonda prostrazione fisica e morale. Pallido, cadaverico e con le occhiaie, ha unaria stanca e indifferente. -n preda ad una grande disperazione dopo aver a lungo lottato, ( ormai senza speranza di migliorare la propria condizione, e crea resistenza alla guarigione. enso di incurabilit", incredulit". :nergia vitale esaurita dai continui tentativi di guarire. 0insuccesso gli fa perdere la voglia di riprovare e ricominciare. :' senza progetti. Ammalato, disponibile e influenzabile se persuaso da qualcuno, o forse per far piacere agli altri, si adatta alle varie cure, ma poi, scettico, afferma di essere convinto di non guarire, comunque. Per fortuna prova ancora rabbia per la vita che non va come lui vorrebbe, che e'proprio ci/ che potrebbe salvarlo e tirarlo da quello stato di resa interiore, %getta la spugna%, non accetta pi. lesperienza che la vita gli propone, perde momentaneamente la capacit" di sperare e la tenacia. i commuove, e nonostante tutto partecipa alle vicende altrui. tato di profonda prostrazione, perdita di fiducia nelle prove. 3isperazione. Stato positivo: accettazione del momento negativo e dell'avversit", andare avanti nonostante le ricadute, sapere che niente $ sicuro o certo, nemmeno l'esito di una malattia, rassegnazione positiva, resa senza rabbia, speranza di guarire.

Disturbi riscontrati: tendenza al suicidio, fatalismo, pessimismo. tati depressivi. ?cchiaie, pallore, espressione d'indifferenza, poche difese immunologiche. &evrosi dangoscia. 4usoneria, mutismo, pianto facile, nodo in gola. 4alattia cronica inguaribile. -nfarto. )icoverato grave. :modialisi, insufficienza renale. 8ancro con metastasi. ,ossicodipendenza, crisi di astinenza, disturbi cronici, traumatismi. Agitazione

psicomotoria. 4alattie delle gambe, mancanza di irrigazione sanguigna, salute delicata. ,rattamenti clinici che non danno risultati.

Guarigione: si impara a guardare in faccia la realt" e ad accettarla. )ovesciamento del pessimismo in ottimismo, accettazione e forza per affrontare le situazioni, rinasce la speranza col suo potenziale energetico. 8omprensione del %miracolo interiore%

Sviluppa: SPERANZA

%eather Fiore N 1&


Azione: dal bambino bisognoso alladulto comprensivo

SOLITUDINE PER LECCESSIVA CONCENTRAZINE SU DI SE

Parole di Bach: %Per coloro che sono sempre alla ricerca della compagnia di qualcuno disponibile, perch( hanno bisogno di discutere dei loro problemi con gli altri, chiunque essi siano. ono molto infelici se devono rimanere soli per un certo periodo di tempo%. Stato negativo: %vampiro energetico%, assorbe continuamente l'energia dell'interlocutore fino a lasciarlo stremato; egocentrico, loquace, troppo preoccupato di s(. 8attivo ascoltatore, non pensa ai bisogni dellinterlocutore, e nella conversazione non cerca lo scambio. 6isogno costante di compagnia, qualsiasi essa sia, ma gli amici lo evitano. #a tanta fame di affetto da aggredire gli altri con la propria presenza, imponendosi, facendoli alla fine fuggire. Per tenere a bada lansia, si mette al centro del mondo con lunghi discorsi monopolizzanti, indirizzati a parlare sempre di s(, dei propri affari, delle proprie malattie, facendolo facilmente con chiunque, e qualunque sia largomento preferito dell'altro. 8hiacchierone, abbellisce i racconti o la propria immagine pur di fare colpo. :sagera per attirare lattenzione della sua utenza. -l suo eloquio $ fitto di battute, giochi di parole e banalit" divertenti. #a fame di affetto, si sente solo e non amato. &on sopporta la solitudine e teme di non essere presso abbastanza in considerazione. 0ogorroico, vittimista, autocommiserativo. offre di senso di abbandono e di dolore, e si comporta da %bambino bisognoso%. #a il pianto facile e sente il bisogno irresistibile di sfogarsi e di raccontarsi per riempire il vuoto profondo che sente dentro. ?ccupa spazio, ruba energia ovunque: possessivo, %attaccabottoni%, %buco nero%. -ncapace di scambi interpersonali perch( vi ve tutto in funzione propria. 'iducioso verso gli altri, molte volte ingenuo, ma poco servizievole. Pianto facile, lamentosit". Stato positivo: capacit" di ascoltare, capacit" di empatia, comprensione del prossimo, diagnosi, interesse per tutto quello che la vita offre, senso dell'umorismo, tolleranza, trasformazione dell'io piccolo in io superiore, generosit". +tile per il 'loriterapeuta quando entra troppo in risonanza o $ troppo coinvolto col racconto del paziente.

Disturbi riscontrati: eccitazione logorroica maniacale in soggetto sconsolato e depresso. 8risi asmatica, eruttazioni, colon irritabile, deambulazione scoordinata, ipertensione, vampate di calore, segni cutanei, dermopatie. -pocondria, lipotimia, insonnia, claustrofobia. -pertensione arteriosa, embolie, bruciature solari. -steria. 8risi epilettica. -steria. Guarigione: si raggiunge lindipendenza affettiva. i impara a volersi bene e dunque a rispettare gli altri. uperamento dei complessi. Autocontrollo degli impulsi, capacit" di ascoltare e capire gli altri ed aiutarli. &on si teme pi. la solitudine.

Sviluppa: EMPATIA

%olly Fiore N 1'


Azione: dalla durezza danimo alla generosit"
IPERSENSIBILE ALLA NEGATIVITA DEL MONDO ESTERNO

Parole di Bach: %Per coloro che, a volte, sono assaliti da sentimenti come l'invidia, la gelosia, la vendetta, il sospetto. 9ueste persone possono soffrire molto, spesso senza che vi sia una vera ragione per la loro infelicit"% Stato negativo: atteggiamento guardingo e misterioso, sospetta che c$ unaltra verit" dietro quella apparente. offre molto di senso di inferiorit" e ha paura dellopinione altrui ma lo maschera con una corazza indurita. i valuta poco e sente di avere il mondo contro. eparato dallamore, ha il cuore chiuso e indurito, non si fida di nessuno. &on riconosce pi. la parte amorevole di s( e degli altri. &on si sente amato... e cos< non ama. ?dia anche violentemente. =ede negativit" e contrariet" ovunque. Permaloso e puntiglioso, suscettibile, prepotente, $ sgarbato nelle comunicazioni, le relazioni sociali sono impoverite, i rapporti interpersonali difficili. )igido, con un'espressione dura che allontana gli altri. #a lanima piena di veleni e cattivi sentimenti: non riesce a tenere a freno gelosia, invidia, gelosia, vendetta, sospetto, ira, risentimento, vessazione, rabbia, rancore, irritabilit", suscettibilit", sfiducia, frustrazione. -racondo, di malumore, $ in lite con il mondo, infelice per dei sentimenti negativi, vissuti ed espressi in maniera aperta e addirittura violenta. -l litigio $ la sua principale forma di comunicazione. :ccessivamente concentrato su di s(, non riconosce i propri errori e limiti, non si accetta per quello che $ e continua a misurarsi con gli altri in maniera competitiva e a suon di piccole ripicche. Proietta fuori ci/ che non si permette di vedere dentro di s(; incapace di amare, proietta e vede questa incapacit" negli altri. ente di aver subito un torto e ne incolpa gli altri. -nfelice del successo altrui, vive un'esistenza avvelenata. Preda da manie di persecuzione, non si fida di nessuno perch( teme di essere imbrogliato, raggirato. 4alizioso, scontento e privo di humour, oppone resistenza a tutto, e fondamentalmente non dimentica n( perdona. 8ondizionato da esperienze passate, si alimenta dai grandi dolori e delusioni, che hanno prodotto in lui un %blocco del cuore%, tende a pregiudicare e a generalizzare le situazioni, a ruminare, iracondo, forme di vessazione e confabulazione ai danni altrui. Alterna pulsioni aggressive a reazioni da codardo. #a paura di soffrire e di essere escluso. -l suo $ un dolore sordo, rabbioso.

Stato positivo: amore, umilt", tolleranza, apprezzamento del lavoro e del modo di fare degli altri, capacit" di capire la circolarit" di %causa ed effetto%, comprensione profonda dell'emozione, simpatiaBamore per la condizione umana, soddisfazione o riconoscimento di s(.

Disturbi riscontrati: paranoia, rigidit" fisica. 8istite, pollachiuria, calcolosi renale, coliche renali. 8olecistopatia, coliche biliari. 3ispepsia, meteorismo, stipsiBdiarrea. 8ervicalgia, discopatia, spondiloartrosi. 3ermopatia persistente cronica. 3epressione, insonnia. 3isturbi epatobiliari, urinari e gastrici. 4alattie infiammatorie.

Guarigione: sviluppa lamore per s(, cio$ lautostima. *ittisce quella voce acida che ci spinge a misurarci in continuazione con gli altri e a sospettare di loro. 3ona il fascino di chi ama se stesso ed $ pronto per amare gli altri. )ecupero della capacit" damare, di accettare e stimare se stessi e gli altri, riequilibrio dellaffettivit". i apre il cuore allamore e alla compassione. i comprende la vita irradiando amore. :limina o attenua i sentimenti negativi verso gli altri. Porta l'amore dove sembra che manchi, protegge dalla propria stessa negativit".

Sviluppa: AMORE

%oneysuc(le Fiore N 1)
Azione: dal passatoal presente
MANCANZA DI INTERESSE NEL PRESENTE E FUGA NEL PASSATO

Parole di Bach: %Per coloro che vivono molto nel passato, forse un periodo di grande felicit", o nel ricordo di un amico perduto o di ambizioni non realizzate. &on si aspettano di ritrovare una felicit" simile a quella gi" vissuta%. Stato negativo: idealizza i giorni lontani per paura di affrontare le incognite dell'oggi. 4anca dinteresse per il presente, non vi trova soddisfazioni e vive di rimpianti, di ricordi, di nostalgia di un tempo idealizzato con cui ha un legame non risolto. :' scoraggiato per non aver realizzato le proprie ambizioni. -mmerso nei ricordi di un'epoca perduta, riguarda spesso le fotografie, parla dei bei tempi andati, usa gli stessi vestiti e lo stesso profumo per anni. )ifiuta i cambiamenti, il nuovo e lo sviluppo personale. #a paura del futuro, non accetta di crescere e finisce con il trovarsi %invecchiato di colpo%. =uole fermare il tempo e non accetta la vecchiaia che avanza, tendenza a vivere nel passato. &on fa esperienze perch( non si aspetta nulla di positivo n( dal presente n( dal futuro. &on pensa di ritrovare una felicit" simile a quella che ha gi" conosciuto. #a amato una volta e crede che ci/ non accadr" mai pi.. )igido interiormente, $ fermo e bloccato e perde energia vitale. 0o sguardo $ assente e i movimenti sono lenti. &on ha desideri n( volont". :' triste, malinconico, pessimista, incapace di gioire, scherzare, ridere. 8hiuso ai piaceri dellambiente, malinconico, romantico, stanco, poco reattivo, infelice. 5usto dellantico, delle rovine, dei cimiteri. Pessimismo universale: poesia, filosofia. Apatia, scontrosit", musoneria, testardaggine, mutismo, isolamento. 3isinteresse per la buona tavola e per il sesso. 5usto del deprezzamento di s( e degli altri. 3isturbi dell'adattamento in persone sole, immigrati, vedovi, anziani, reduci da una rottura sentimentale, da un forzato allontanamento dai luoghi cari. )imembranze. Stato positivo: capacit" di far rivivere oggi il passato @archeologo, storicoA, collegamento del passato al presente, saper fare dei contrattempi di un tempo un vantaggio per l'oggi, usare il ricordo della felicit" passata come forza per il presente.

Disturbi riscontrati: ipocondria, depressione, crisi di pianto, sonnolenza. 3isturbi respiratori e vertebrali. 3olori muscolari e articolari. 6ronchite asmatica, ,68, cistifellea ipotonica, discopatia vertebrale in soggetto che si curva sotto il peso del passato. 6rachialgia unilaterale.3isturbi gastrici e mestruali, gravidanze difficili,aborti, angoscia, stress, cancro. A enso di solitudine, malinconia.

Guarigione: aiuta a crescere, a guardare in modo sereno il passato, a vivere il presente guardando al futuro. 8apacit" di imparare dal passato.

Sviluppa: SUPERAMENTO

%ornbeam Fiore N 17
Azione: dal torpore spirituale alla freschezza dell'anima
INCERTO PERC E' PENSA DI NON FARCELA, SENZA ENERGIA, SOVRACCARICO MENTALE.

Parola di Bach: Per coloro che sentono di non essere abbastanza forti, sia psicologicamente che fisicamente per sopportare il peso della vita che le sovrasta. Anche i

problemi di ogni giorno sembrano loro insormontabili, sebbene queste persone riescano poi in genere a compiere, con successo, il loro dovere. Per chi crede di doversi fortificare in qualche parte del corpo o della psiche per potere facilmente adempiere al proprio compito% Stato negativo: affaticamento, stanchezza e sovraccarico mentale, astenia, rifiuto per il lavoro. indrome del %luned< mattina%. Pigro nel muoversi, fa vita sedentaria e si sente esausto, prova su di s( la fatica del vivere quotidiano. i alza gi" spossato, pi. di quando and/ a dormire, ed $ stanco ancor prima di cominciare, ma poi si rimbocca le maniche e svolge con efficacia i propri compiti. 0a stanchezza non gli impedisce di lavorare, ma lo porta a dubitare costantemente delle proprie capacit" di successo. Pensa di non farcela, $ senza energia, manca dentusiasmo, ha un sovraccarico mentale, la mente $ vuota ma pesante. 0ascia crescere dentro di s( mille conflitti, logorandosi lanima. Prende passivamente quello che gli viene dato, ma senza scegliere. Automatismo, insofferenza, debolezza fisica e morale per affrontare la vita. 6isogno di riposo e di distacco mentale, bisogno di evadere dalla fatica e dalla monotonia quotidiana, dalla vita grigia e abitudinaria senza entusiasmi, dalla routine, dall'insoddisfazione esistenziale. 0energia non circola perch( non ama ci/ che fa, dunque per affrontarlo usa stimolanti @alcol, fumo, caff(, t$, ecc.A ,eme di non poter finire i compiti, gli impegni cui non si pu/ sottrarre, per cui rimanda quegli pi. impegnativi. entimenti di colpa e di svalutazione. =ita sessuale scarsa. 3isinteresse per i piaceri della tavola e del sesso. e gli propongono qualcosa di entusiasmante, per/, la stanchezza svanisce con la distrazione. 5enitori incapaci di programmare le attivit" dei propri figli. quilibrio tra attivit" e passivit". &ecessit" di rinforzare mente e corpo. :saurimento. Stato positivo: capacit" di sostenere lo stress, capacit" di usare le forze di riserva, concentrazione, mente libera, senso di pace e tranquillit", senso di soddisfazione, sonno riparatore, vitalit".

Disturbi riscontrati: tosse nervosa, turbe dellappetito, del sonno, della libido, della memoria. 3ifficolt" per svegliarsi. -potensione, lipotimia, vertigini. 8efalee e dolori oculari. Astenia, convalescenza difficile accompagnata da pigrizia e da poca voglia di tornare al lavoro. -pofunzionalit" osteo2articolare. Problemi dentari. 8onvalescenza.

Guarigione : riequilibra lenergia, in maniera che non venga dispersa. ostiene nella lotta quotidiana contro lo stress e aiuta a dormire bene, permettendo alla mente di rigenerarsi. )ecupero della potenzialit" fisica, dell'entusiasmo, e dellenergia per affrontare la quotidianit". =ivacit" interiore, energia vitale e freschezza spirituale.

Sviluppa: FRESC EZZA

*mpatience Fiore N 18
Azione: dallimpazienzaalla pazienza
SOLITUDINE PER IMPAZIENZA, IRRITABILITA, INSOFERENZA.

Parola di Bach: %Per coloro che sono veloci sia nel pensiero che nellazione, e che desiderano che ogni cosa avvenga senza esitazioni n( ritardo. 9uando sono malati sono ansiosi di ristabilirsi al pi. presto. Per costoro $ molto difficile essere pazienti con chi $

lento perch( ritengono che ci/ non sia giusto e sia inoltre una perdita di tempo. 9uindi tentano in ogni modo di vivacizzare le persone pigre. pesso preferiscono pensare e lavorare in solitudine, per poter fare le cose secondo i loro ritmi.% Stato negativo: soggetto di azione, vuole tutto e subito. pesso pi. intelligente della media, finisce per fare terra bruciata intorno a s(. &on $ in grado di controllare i propri impulsi. 'imbottisce di medicinali perch( non sopporta di essere malato, vuole guarire subito. #a bisogno di muoversi e di fare. )itmo interno accelerato. Pensa, parla, mangia, si veste e guida velocemente. 8orre nella vita e vive gli altri con insofferenza perch( percepiti lenti e inadeguati. Parla quasi mangiandosi le parole, gesticola in modo molto manifesto. Anticipa la fine dei discorsi e toglie la parola di bocca a chi parla pi. lento. -rrequieto, iperattivo, irritabile, impulsivo e nervoso, spesso si ritrova solo. )efrattario ai lavori di routine, non sinserisce bene nei gruppi, perch( non ne accetta le regole. 'a da solo, non si fida. -ngigantisce ogni minuto %perso%. -mpaziente, impetuoso, attivo e intelligente, non tollera ritardi, contrattempi, esitazioni, ripensamenti, file. Petulante, intollerante, poco diplomatico, impulsivo, a volte violento. &on sopporta il ritmo pi. lento altrui n( le interferenze al suo privato. -ndipendente, ma non ambizioso, non gli interessa comandare o convincere, solo fare in fretta. ta pi. nella mente che nel cuore. -ncapacit" a rilassarsi. ,ensione muscolare, mentale, emotiva. -ncline agli incidenti @per la frettaA. Stato positivo: autosufficienza, capacit", efficienza, intelligenza, lavoratori solitari con ritmo proprio, pazienza, sicurezza, spontaneit", velocit". :quilibrio, padronanza di s(, mitezza, senso di collaborazione.

Disturbi riscontrati: angoscia, aggressivit", collera, ansia. -perchinesi eBo incoordinazione, deficit della motilit", atti maldestri autolesionisti. )aucedine, tosse, espettorazione, sbadigli, nervosismo. &ausea, vomito, aerofagia, eruttazione, disturbi della digestione. 6ulimia, gastralgia, enterocolite in mangiatore frettoloso. 3iarrea. Angina pectoris, ipertensione, ictus, embolie, sclerosi arteriolare, spasmofilia, dermopatia, prurito, tensioni muscolari, insonnia. :iaculazione precoce. Ansia da prestazione sessuale. 'ebbre alta, ferite, incidenti, malattie acute, stress. -nsonnia, crampi, torcicollo.

Guarigione: si diventa pi. diplomatici, si rallenta il ritmo delle giornate e si impara a convivere con gli altri. 8i si rilassa, ci si sente meno impulsivi e meno soli. i guadagna in spontaneit" e si accetta il ritmo altrui. 0a tensione spasmodica si acquieta e ci si mette nei panni altrui. %=elocit" paziente%. Aiuta ad accettare il naturale fluire della vita, a lasciarsi trasportare dal lento fluire del tempo.

Sviluppa: PAZIENZA

+arch Fiore N 19
Azione: allautolimitazione.. alo sviluppo di se stessi.
SCORAGGIATO PERC E NON SI SENTE CAPACE, SENSAZIONE DI FALLIMENTO.

Parola di Bach: %Per coloro che si consierano inferiori alle persone che li circondano, e meno capaci di loro. i aspettano di fallire e sentono che non raggiungeranno mai un successo. 9uindi non rischiano n( si sforzano abbastanza per riuscire nella vita%. Stato negativo: vive nel presentimento di un fallimento imminente. &on si sente capace perch( non ha fiducia in s(. i autolimita, si autosvaluta, e non si sviluppa. Pensa di valere

meno degli altri, di essere meno abile, inferiore. Personalit" debole, non sa opporsi alle situazioni esterne negative. offre di complessi dinferiorit", mancanza di autostima, autosvalutazione. &on rischia n( si sforza, per la paura di fallire, e se lo fa, si predispone mentalmente al disastro: %il successo aspetta gli altri%. ?ttima %spalla%, ammira gli altri ed $ incapace di invidiarli. Profezie di fallimento. Autolesionista, timido, pigro, rifiuto del lavoro autonomo. 8erimonioso, manierato. &on si mette alla prova e non agisce con la scusa della %modestia%. Anche se non soffre di sensi di colpa, teme il giudizio altrui. &on partecipa alla gara dell'esistenza, non riesce a cogliere le occasioni che la vita gli offre e rimanda allinfinito. Assume poche responsabilit". empre alla difensiva, si sente perdente, sconfitto in partenza per via dellopinione che ha di s(. -dee fisse autolimitanti; $ stato troppo rimproverato e finisce col credersi sbagliato. 8attivo umore, isolamento, introversione, pessimismo, tristezza, scoraggiamento, tendenza a restare ancorati ad esperienze negative passate. ensi di colpa e di svalutazione. Passivit", falsa modestia. enso d'impotenza. Potenziale inespresso, aspettative di fallimento. Stato positivo: modestia, perseveranza nonostante qualche fallimento, umilt", potenza. 'iducia in se stessi, espressione interiore. Disturbi riscontrati: fiacchezza, amnesia, poca concentrazione. 8iclotimia. 8efalea, emicrania, nevralgia. intomi respiratori, asma. -potensione, aritmie, tachicardia. 8olon irritabile. 3isturbi renali e vescicali. )igidit" osteoartrosica, dolori articolari e reumatici. -mpotenza, ansia da prestazione ed inefficienza sessuale da paura di fallimento. i sente inadeguato negli esami, e ne ha paura, perch( dubita delle proprie forze. -pertensione arteriale, embolie, bruciature solari. ,endenza ad ammalarsi per non affrontare un'esperienza spiacevole.

Guarigione: insegna a non scoraggiarsi, a valutare la situazione con equilibrio e a prendere iniziative. i impara a guardarsi dentro, partendo da ci/ che siamo e non da quello che pensano gli altri di noi. )ecupero dellautostima. Attivismo energico. 8orretta valutazione di s(. )ende consapevoli della propriapotenziale capacit" di costruirsi successo e felicit".

Sviluppa: AUDACIA , AUTOSTIMA , FIDUCIA IN SE STESSI

,imulus Fiore N #
Azione: dalla paura del mondo alla fiducia nel mondo
RIMEDIO DELLA PAURA DEL MONDO, TIMIDEZZA, RISERVATEZZA.

Parola di Bach: %Per le paure causate dalle cose del mondo, come la malattia, il dolore, gli incidenti, la povert", il buio, la solitudine, la sfortuna, le paure legate alla vita quotidiana. 0e persone che ne soffrono sopportano in silenzio e in segreto i propri timori perch( non ne parlano volentieri con gli altri%. Stato negativo: non bene integrato nel mondo in cui vive, ha paura di ci/ che ha provato, una paura tangibile, concreta, precisa, delle cose nel mondo che ha vissuto e conosce:

cane, medico, ascensore, lutti, viaggi, iniezioni, sfortuna, solitudine, incidenti, povert", malattia, dolore, il buio, la morte, ragni o insetti particolari. Per non ripetere esperienze dolorose preferisce evitare di esporsi nuovamente. truttura esile. )affinato, fine, pacifico, silenzioso e solitario, timido, introverso, riservato, insicuro, ipersensibile, molto prudente e delicato, ha bisogno di protezione. opporta la sua fobia segretamente e in silenzio, non ne parla volentieri con gli altri, ha vergogna della sua paura e la nasconde senza affrontarla. ,eme tutti gli eccessi e ne $ infastidito: rumori, freddo, luce, urla, confusione. otto stress si agita, pu/ sudare, balbettare, arrossire e addirittura alzare il volume della voce. i sente in soggezione, come se tutti fossero migliori di lui. 4anca di coraggio e rimanda il %momento clou%. +n alibi per non agire: la malattia. Stato positivo: calma, comprensione del fatto che a volte la solitudine $ utile, modestia equilibrata, pace, senso di raffinatezza, timidezza bilanciata, umorismo tranquillo. Disturbi riscontrati: ipersudorazione, vertigini, attacchi di panico, malessere al torace, eccessiva sudorazione, parestesia, lipotimia, tremori. -pocondria, somatizzazione. ,imidezza. Arrossire facilmente. ,ic. 6albuzie, raucedine, afonia, disfonia, dislessia. 6atticuore, tachicardia, palpitazioni, eCtrasistole. :nuresi notturna, incontinenza urinaria e fecale, insufficienza circolatoria periferica, aerofagia, bruciori gastrici, meteorismo, bolo esofageo, colite, diarrea. 3ispnea, affanno, fame daria, tosse secca, laringite, asma. :iaculazione precoce, impotenza, amenorrea, dismenorrea. Paura degli esami. 8laustrofobia, agorafobia. 4alattie veneree.

Guarigione: aiuta ad affrontare i tremori della vita quotidiana. 0ansia si trasforma in calma, serenit", equilibrio. ,oglie agli oggetti i veli orridi coi quali la fantasia li aveva rivestiti. 6uona integrazione nel mondo.

Sviluppa: CORAGGIO

,ustard Fiore N #1
Azione: dalla sofferenza spirituale alla grandezza dellanima
MANCANZA DI INTERESSE NEL PRESENTE A CAUSA DI UNA !NUBE" C E LO IMPRIGIONA E LO DEPRIME

Parola di Bach: %Per coloro che sono soggetti a periodi di malinconia o, addirittura, di disperazione, come se una nube fredda e oscura gettasse un'ombra cupa su di loro offuscando la luce e la gioia di vivere. &on $ sempre facile trovare una spiegazione razionale a queste crisi%. Stato negativo: condizioni di ipersensibilit", di chi %cammina sul filo del rasoio%. 8risi periodica e altalenante di depressione, tristezza, disperazione e malinconia, per causa

ignota, immotivata, senza una chiara origine e che arriva allimprovviso @nube neraA, permane per giorni, settimane, o addirittura mesi, finch( altrettanto improvvisamente, scompare, senza causa apparente. -l soggetto non appare per/ mai felice, $ scomparsa la sua voglia di vivere e di sorridere. : tutto in ombra. 0o stato negativo pu/ scomparire, ma resta in agguato. ente il 3olore +niversale, ha il gusto del funereo. -ntroverso, ciclotimico, passivo e lento, ha lo sguardo e l'andatura sofferenti, $ un individuo spento che parla poco, che non esprime le sue emozioni e non piange mai, ma che non nasconde la sua depressione. -nconsolabile, vive in uno stato di dolorosa impotenza. embra non esserci per lui pi. nessuna speranza, rimedio, o soluzione. ente di aver toccato fondo. 0a depressione spesso pu/ comparire quando viene a diminuire la luce solare, al tramonto o in autunno, con le malinconie cicliche adolescenziali, con la menopausa, la senilit". Attesa apprensiva, nodo alla gola, preoccupazione. Previsione di sventura o di fine imminente per s( e per gli altri. Perdita di interesse per la vita, per i passatempi. 3epressione endogena. Stato positivo: accettazione del %buio%, capacit" di accettare un umore nero, gioia e pace interna, resistere ad una atmosfera tetra, serenit" interiore. Disturbi riscontrati: disturbi del sonno, dellappetito, della libido, disturbi ossessivo2 compulsivi. tato depressivo dopo operazione chirurgica di asportazione di organi o neoplasie. )iduzione della percezione personale, causata da confusione mentale. Acrocianosi, geloni, malattia di )e1naud. -potensione, lipotimia, vertigini, inappetenza, aerofagia, bruciori gastrici. -pocondria, problemi mestruali, gravidanza difficile, aborto, angoscia, stress, problemi gastrici.

Guarigione: rinascita. 0a tristezza diventa gioia di vivere. )itorna la capacit" di affrontare con equilibrio gli alti e bassi della vita. erenit" anche nel buio, vede la nube nera, ma non si lascia opprimere.

Sviluppa: LUCE

-a( Fiore N ##
Azione: dal lottatore implacabile al guerriero della pace
SCORAGGIATO PER UNO STATO DI AFFATICAMENTO CRONICO

Parola di Bach: %Per coloro che lottano e si battono energicamente per guarire o per risolvere i problemi della vita quotidiana. Perseverano, tentando una cosa dopo l'altra, anche se il loro caso pu/ sembrare senza speranza. ono scontenti di s( quando una malattia interferisce con i loro doveri e con l'aiuto che vogliono arrecare agli altri. ono persone coraggiose, che combattono contro grandi difficolt" senza mai perdere la speranza o diminuire l'impegno% Stato negativo: scoraggiato per uno stato di affaticamento ed esaurimento cronico, depresso dopo una lunga lotta. 'orte, devoto e perseverante, si sente indispensabile e non si sottrae mai agli impegni e lotta tutto il giorno e con tutta lenergiapossibile; porta su di s(

il peso del mondo senza concedersi un attimo di tregua. 8onduce dure battaglie, e lotta quotidianamente contro le difficolt" senza perdersi danimo, nonostante tutto sembri senza speranze. #a un senso del dovere talmente sviluppato, eccessivo, da non permettersi mai un cedimento, una malattia. 8ombattivo, coraggioso, non si arrende alle avversit". e malato si sforza per guarire, $ disposto a esperimentare qualsiasi tipo di cura. gobbone, paziente e perseverante, la sua speranza $ incrollabile, non si arrende mai. )igido con se stesso, auto2esigente, $ un lavoratore accanito e indifeso che non riposa, preso nel vortice del lavoro. 0eader stacanovista, ha la tendenza a lottare contro le difficolt" fino allo stremo delle forze, non si rende conto che lorganismo d" segnali di stanchezza, ha difficolt" a percepire i segnali di allarme dell'organismo, quindi perde di vista i bisogni della sua anima e non si permette n( paure n( gioie. 'inisce con il fare tutto meccanicamente, e poco a poco si svuota e crolla, viene schiacciato dal forte senso del dovere. Affidabile, coraggioso, porta a termine ogni compito. ,estardo e orgoglioso, non cambia idea facilmente, e non si lamenta. 0a sua forza pu/ cedere e a volte si trova esaurito per eccesso di lavoro. piccato senso pratico. :ccesso di responsabilit" verso gli altri. Stato positivo: coraggio e perseveranza anche nelle iniziative in cui gli altri non credono, nei casi bizzarri, riconoscere che il riposo serve. 'orza flessibile, abbandono, sostegno interiore.

Disturbi riscontrati: ansia, iperattivit", logorrea, fuga di idee, esaurimento, agitazione, irritabilit" in soggetto che non accetta sconfitte. 8risi di asma in chi vive nella tensione di poter essere costretto ad abbandonare gli impegni. Problemi dentari. 8ollasso ed esaurimento nervoso. 6atticuore, palpitazioni, eCtrasistole, tachicardia, aritmia. 4ani sudate. 4ancamenti. 3olori di schiena, alle spalle, cervicalgia, lombalgia, sciatalgia, reumatismi. 3isturbi epatobiliari. &evrastenia sessuale. Patologie di tipo autoimmune, con tendenza alla cronicit", come l'artrite reumatoide e la spondilite.

Guarigione: aiuta a capire limportanza di rilassarsi, di riposare; permette di prendersi le meritate pause. Addolcisce il senso del dovere. 3ona una visione pi. ponderata della lotta per la vita. 8onferisce solidit", coraggio, tenacia, forza di volont". Anchilosante.

Sviluppa: FLESSIBILITA.

-li.e Fiore N #$
MANCANZA DI INTERESSE PER IL PRESENTE PERC E TOTALMENTE ESAUSTO PER STRESS O FATICA MENTALE.

Parola di Bach: %Per coloro che hanno molto sofferto sia nel corpo che nella mente e sono cos< stanchi, cos< esauriti, che sentono di non essere pi. in grado di compiere alcuno sforzo. 0a quotidiana diventa solo una dura fatica, priva di ogni piacere% Stato negativo: individuo sfinito dopo essere stato assorbito da un impegno gravoso, sofferenza, crisi o perdite affettive. tanchezza e irritabilit" successive ad esaurimento e annientamento fisico e mentale da prolungato stress. #a lavorato senza riposo per rispettare una scadenza @es. esameA. #a sofferto molto fisicamente e moralmente @per uno sforzo sovrumano, un torto subito, perdita materiale, lutto, buie esperienze personali, divorzio, crisiA, e non ha pi. energia per affrontare le minime incombenze. #a combattuto per un affetto, per un lavoro, per un ideale, e adesso non ce la fa pi.. 3esidera solo dormire, sottrarsi alla vita, vegetare. &on ha pi. reazioni emotive e appare spento, spaventato allidea di qualcosa di nuovo e sconosciuto. Pallore, pelle secca e grinzosa, tipici delle convalescenze dopo malattie lunghe o debilitanti, dopo uneccessiva perdita di fluidi come nel caso di sudorazione profusa, di anemia e mestruazioni abbondanti, o nei

periodi di intensa attivit" intellettuale. 0a vita diventa un peso privo di piacere, le energie sono spente. -ndifferenza per la tavola, il sesso, lo sport, le arti, i piaceri. :mpatico, disponibile, d" continuamente senza misurare le proprie forze, lavora fino allo sfinimento senza chiedere niente in cambio. &on sa per/ gestire la propria energia, e non attinge a %fonti superiori%. vuotato fino al pianto e alla nausea. :saurimento totale delle proprie risorse fisiche, mentali, emotive. -nfelicit", apatia, sospettosit", elusione di responsabilit", senso di estraneit" verso il presente. Privazione, spreco di energia. Stato positivo: sapere come raggiungere l'energia interiore attraverso una sorgente spirituale, consapevolezza di non dover cercare stimoli all'esterno di s( per avere energia sufficiente, contatto con la forza vitale al momento di consumare una notevole energia, felicit" e piacere nonostante la stanchezza. Perseveranza, comprensione del corretto uso dell'energia. Disturbi riscontrati: esaurimento psicofisico. 3epressione autolesionista con tendenza al suicidio. 8arenza immunologica, prostrazione dopo gravi infezioni con lunga convalescenza. &ausea, vomito, disturbi epatici. 5ambe pesanti. onnolenza diurna, insonnia notturna. -nfarto, incidenti, traumatismi.

Guarigione: ridona lenergia perduta. ,orna l'ottimismo e la fiducia, rinasce il gusto di vivere, svanisce la stanchezza. i fanno nuovi progetti. i entra in contatto con lenergia superiore.

Sviluppa: RIGENERAZIONE

/ine Fiore N #&


Azione: dall autosvalutazione!al rispetto di s"#
SCORAGGIATO E SENZA SPERANZA PERC E SI GIUDICA, SI CONDANNA E SI AUTO# PUNISCE.

Parola di Bach: %Per coloro che si rimproverano di qualcosa. Anche quando hanno successo, pensano che avrebbero potuto far meglio e non sono mai soddisfatti dei loro sforzi e dei loro risultati. ono grandi lavoratori, ma soffrono molto per i difetti che si attribuiscono. A volte, di fronte a un errore commesso da altri, arrivano perfino ad attribuirsene la responsabilit"%. Stato negativo: immagine negativa di s(. 4asochista e inflessibile nel giudicarsi, insoddisfatto di s(, si condanna e si autoaccusa, autopunisce, si autocolpevolizza, si autodistrugge, si discolpa permanentemente, ossessivamente, si biasima e chiede sempre scusa per i propri difetti e perch( pensa di sbagliare sempre. i sente in debito nei confronti del mondo e pensa di dover fare meglio e di pi.. i sacrifica, lavora duramente e soffre degli sbagli che si attribuisce. Pignolo e perfezionista, anche quando ha successo,

anche quando raggiunge traguardi invidiati da tutti, non $ contento di quello che fa n( dei risultati ottenuti. Accetta in modo remissivo le punizione per le sue colpe. A volte si lascia incolpare o addirittura si incolpa degli errori altrui, quale fosse un capro espiatorio. empre disponibile, si cimenta in imprese molto impegnative per estinguere %il debito%. 4anca di gioia di vivere, non prende iniziative perch( $ paralizzato dal senso di colpa. i sente vigliacco e indegno, moralmente da condannare, responsabile di tutto, quindi crede di non meritare gioia e amore. -l rimorso lo tormenta e lo paralizza. coraggiamento cronico. Amante della solitudine. #a difficolt" a ricevere regali che pensa di non meritare. &essuna vanit" o esibizionismo. Altruista, ha difficolt" nel ricevere. Pianto facile. Attivismo metodico. 4alinconia. -l disturbo di solito ha origine nellinfanzia. Stato positivo: saper aiutare gli altri ed accettare le circostanze e se stessi, compassione, comprensione della condizione umana, contatto profondo con l'emozione, pentimento equilibrato, perdono, imparare ad evitare lo spreco di energia causato dai sensi di colpa.

Disturbi riscontrati: crisi isterica. entimento di inferiorit", di vergogna, ansia, malinconia. 3isturbi urogenitali, pollachiuria, disuria, uretrite, prostatite, dolori pelvici. 3isturbi della sessualit" e della digestione. 3isturbi respiratori cronici. Aritmie, tachicardia. 5astralgia, colon irritabile. 3ermopatie, inestetismi cutanei. 4al di schiena, dolori articolari e reumatici, rigidit". 8efalea attribuita alla malinconia. Apoplessia. ?besit". masochista, si sente colpevole, autolesionista, autodistruttivo, colpevolizzabile, sottomesso, arrendevole, mortificato, eterno debitore, non si perdona.

Guarigione: si vedono con chiarezza i propri errori. Acquisizione del senso di responsaibilit" e del giudizio sulla propria opera. Amore per se stessi. i smette di rimproverarsi. 8omprensione per s( e per gli altri.

Sviluppa: PERDONO

0ed Chestnut Fiore N #'


Azione: dalla si$biosi!all indipendenza#
RIMEDIO DELLA PAURA E DELLA PREOCCUPAZIONE PER GLI ALTRI, PESSIMISMO.

Parola di Bach: %Per coloro che trovano difficile non essere in ansia per gli altri. ono persone che in genere non si preoccupano di se stessi, ma possono soffrire molto per coloro a cui vogliono bene, perch( temono sempre che accada loro qualche sventura% Stato negativo: gentile delicatezza che degenera in premure esagerate nei confronti dei propri cari. -ndividuo pessimista, angosciato, pauroso, nervoso, iperemotivo, ansioso, $ capace di agitare anche il mondo che lo circonda con ansia, apprensione ossessiva, emotivit" possessiva. 8onsidera la vita una minaccia e, dimenticando se stesso e i propri bisogni, teme e si preoccupa solo per la salute altrui, con perdita di equilibrio e di serenit". i aspetta sempre il peggio, soffre di allucinazioni di cose terribili e vede pericoli e disgrazie in ogni attivit" intrapresa dai propri cari, e arriva perfino ad ostacolare sport e divertimenti, limitando in questo modo la libert" altrui, e rendendo la vita difficile. 'a raccomandazioni eccessive, spesso assurde e inutili, crea un cordone ombelicale e legami di dipendenza anzich( di amore. 8on amore egoistico, scarica sullaltro le proprie preoccupazioni. e legge il giornale trova sempre notizie sconvolgenti e vi si immedesima.

8oglie il lato negativo di ogni situazione temendo il peggio @malattie, incidenti, disastri, catastrofiA. 'inisce cos< per attirare le situazioni negative. &on sa vivere la sua vita e cerca di vivere quella degli altri.#a l'ansia di perdere il lavoro e di non poter mantenere la famiglia. ono figli e genitori iperprotettivi @maglie e magliettine, copricapo e guanti d'estateA, e ammoniscono continuamente il bambino e i genitori di stare attenti. Stato positivo: capacit" di guarire con il pensiero, capacit" di trasmettere aiuto spirituale, interesse e partecipazione per gli altri, prontezza in caso di emergenza emanando tranquillit". Disturbi riscontrati: asma, tachicardia, ipertensione. 5astralgia, colon irritabile. 3iabete. 3isturbi del metabolismo, ?besit". 3ermopatie. 0ombalgia, epicondilite, periartrite. Amenorrea, anemia, stanchezza cronica, cefalea, crampi allo stomaco. Abuso di nicotina. )ischio di Sindrome di Munchausen. Guarigione: ansia sotto controllo, pensieri positivi. 0apprensivit" iperprotettiva si trasforma in affettivit" equilibrata e coerente, razionale. imbiosi, cura di s( e della propria vita. Sviluppa: O%%&'&S'O

0oc( 0ose Fiore N #)


Azione : dal panico!all erois$o#
RIMEDIO DELLA PAURA, TERRORE, PANICO.

Parola di Bach: %)imedio d'emergenza. :' il rimedio per i casi in cui non sembra affatto esserci speranza. -n caso di incidenti, di malattie improvvise, quando il paziente $ in preda al terrore oppure se le sue condizioni sono tanto gravi da causare un grande timore in chi gli $ vicino. e il soggetto $ in uno stato di incoscienza si pu/ inumidirgli le labbra con il rimedio. Pu/ darsi che si renda necessario aggiungere a questo altri rimedi come, per esempio, 8lematis; oppure,se la persona $ molto tormentata, Agrimon1, e cos< di seguito%. Stato negativo: attacchi di panico paralizzanti: tremore esterno e interno, sudorazione, tachicardia e blocco della capacit" di reagire in una situazione demergenza. Paralisi momentanea dei movimenti, della parola, della vista, delludito. i lascia travolgere dalle proprie emozioni, la paura si trasforma in panico estremo e si resta bloccati, con il fiato corto e il cuore in gola, incapaci di reagire. Angoscia massima, stato forte e acuto di terrore, paura folle scatenata da un evento traumatico @incidente o malattia improvvisaA. Paure profonde, paura della morte, di catastrofi e incidenti. ,imori improvvisi e incontrollabili alla vista di un animale, di un insetto, di uno sconosciuto, per quello che

rappresentano simbolicamente. tato fortemente destabilizzante, con rischio di provocarsi danni. -pereccitato, nervoso, agitato a causa dello squilibrio del plesso solare @troppo aperto e rigidoA. Prudente, pauroso. i sveglia nella notte in preda ad incubi spaventosi @pavor nocturnusA e fobie, con sudorazione alle mani. Pensieri di suicidio che si teme di non poter controllare. Stato positivo: conoscenza profonda dell'energia vitale, contatto positivo con la morte, contatto profondo con le forze della natura, prontezza nell'agire in caso di emergenza. 8oraggio, pace, chiarezza mentale. Disturbi riscontrati: stress acuto, collasso nervoso, svenimento, disperazione, cuore in gola, bolo isterico, afonia, iperpnea, disfagia. cariche improvvise di diarrea. -mpotenza, anorgasmia. -pertensione arteriale, embolie, bruciature solari. Paralisi. Guarigione: ripresa del controllo, calma, coraggio, risolutezza e perseveranza. )eazioni tempestive. angue freddo e capacit" di tenere in pugno la situazione di shocD, la situazione acuta demergenza. Aiuta a credere nel potere trascendentale dello spirito umano. Sviluppa: (RO&S'O

0oc( 1ater Fiore N #7


Azione: dal dog$a della disciplina!all attenzione
PREOCCUPAZIONE ECCESSIVA, TROPPA RIGIDITA MORALE E AUTOREPRESSIONE

Parola di Bach: %Per coloro che sono molto rigidi nel loro stile di vita e si negano frequentemente gioie e piaceri perch( temono che queste cose possano ostacolare il loro lavoro. ono severi maestri con se stessi. 3esiderano essere sani, forti e attivi e faranno qualsiasi cosa li li riesca a mantenere in queste condizioni. perano che il loro esempio induca gli altri a imitare le loro idee per diventare alla fine migliori% Stato negativo: le esperienze di vita vengono vissute senza un collegamento equilibrato con le emozioni. :ccessivo controllo di s(, non ha compassione nemmeno per se stesso. :gocentrico, collerico, freddo, autorepressivo, autoesigente, insicuro, cerca certezza nei dogmi e nelle regole morali. )igidit" morale e mentale, integralismo, puritanesimo, repressione, convenzionalismo, rimozione delle pulsioni, perfezionismo. 8oncezione troppo rigida e controllata della vita, di cui rifiuta il lato giocoso, e sulla quale cerca di imporre le proprie regole a tutti. i impone alti ideali di perfezione, regole fisse e

inattaccabili. 8hiuso in s(, $ un pessimo interlocutore, non si mette in discussione pensando di aver sempre ragione. :vita il confronto con gli altri e cos< si nega la possibilit" di crescere. ,ende ad una meta intellettuale e studia con accanimento di tutto; aderisce totalmente a una setta, a unidea. =uole mantenersi sano, forte, attivo, quindi mira ad un ideale estetico e si sottopone a diete ferree e a durissimi allenamenti. egue regole igieniche e dietetiche con rigore, e si aspetta altrettanto dagli altri. Pu/ essere molto soddisfatto di quanto ottiene con lautodisciplina, arrivando a considerarsi una specie di santo, un esempio da seguire, e a provare un velato disprezzo per chi non possiede lo stesso controllo sui desideri e sulle emozioni. Aspira ad essere imitato desidera di essere presso a modello. i controlla eccessivamente nel modo di vivere, e, severo con se stesso, si impone regole autopunitive. :ccessiva dedizione al lavoro con esclusione del piacere e della gioia, che rifiuta per paura che possano interferire con la propria attivit". -ndifferenza verso la buona tavola, il sesso, il divertimento. &ecessit" di colmare il vuoto affettivo. Aggressivit" mascherata, riduzione della capacit" di esprimere emozioni calorose o tenere. 0ineamenti del viso induriti. 3uro come la roccia, piuttosto che piegarsi si spezza. Stato positivo: capacit" di avere una personalit" bilanciata con ideali interiori, disciplina e sacrificio in giusta misura, essere flessibili anche se idealisti, integrazione fra spirito e corpo

Disturbi riscontrati: disordini alimentari, tendenze anoressiche. ,osse parossistica, asma. 3isturbi renali, circolatori e urogenitali. tasi venosa, varici, cellulite, insufficienza epatica, turbe biliari, colecistopatie, stipsi cronica da autocontrollo di bisogni fisici e emozionali. 3ermopatie. -mpotenza, problemi sessuali legati alla difficolt" di lasciarsi andare. &evrosi ossessiva. tress fisico, soffre di reumatismi e dolori articolari e reumatici, contratture e rigidit" fisica agli arti e al collo. 0ombalgia cronica, contratture. Apoplessia. ?besit".

Guarigione: flessibilit" mentale, apertura, elasticit" caratteriale, maggiore capacit" affettiva verso i propri simili. 8rollo dellegocentrismo esasperato e della intransigenza socialmente sterili. coperta dei lati piacevoli della vita, con abbandono. 3iventa futile, divertente, leggero. 5rande volont" e forza che utilizza con saggezza.

Sviluppa: DUTTILITA

2clerantus Fiore N #8
Azione: dal con)litto interiore!all e*uilibrio
INCERTO TRA DUE POSSIBILITA, OSCILLA DA UN ESTREMO ALLALTRO.

Parola di Bach: %Per coloro che soffrono molto per l'incapacit" di decidere fra due cose, considerando giusta ora una ora l'altra. ono di solito persone tranquille, che sopportano in silenzio le loro difficolt", non essendo portati a discuterne con altri%. Stato negativo: instabilit" interna, mancanza di equilibrio. ?scilla da un estremo allaltro, e in preda allincertezza $ indeciso, insicuro, non sa decidere tra due opposti, due alternative o due possibilit". un lavoro ben pagato o un altro che invece da maggiori soddisfazioniE, una vacanza al mare o una in montagnaE, una passione travolgente o un quieto affettoE. A volte torna precipitosamente sulle decisioni che ha preso e sceglie quella che prima aveva escluso, poi si pente ancora, e cos< via. &on esprime le sue preferenze con decisione. 4anca della bussola, non sa cosa vuole. 8ambia spesso idee, opinioni, umore, vestiti, compagnia, partner. A volte passa dalla fame ossessiva al digiuno. 0inguaggio erratico, incoerente, inconcludente, fa discorsi confusi come i suoi pensieri. :

alla ricerca di s(. Profonda insoddisfazione interiore. 'inisce per evitare di agire o per essere sempre scontento delle scelte che $ costretto a fare. =ita irregolare, umore variabile. -ndecisione nella sfera emotiva, alternanza di emozioni estreme e contrapposte: odio e amore, allegria e tristezza, pianto o riso, euforia o depressione. #a il gusto della solitudine, sopporta da solo le sue difficolt" e non $ incline a discuterne con gli altri, si arrovella internamente ma non si confida e non chiede consigli n( aiuto, la mente oscilla in silenzio, senza tracce esteriori. 3i solito appare calmo e tranquillo. 4etereopatico. 8iclotimico. 8onformista. i rifiuta di aiutare gli altri. 5esti scoordinati e poco armonici: vanno anche loro da un estremo allaltro. Stato positivo: adattamento appropriato e veloce, buon equilibrio, muoversi con sicurezza, decisioni veloci e precise, flessibilit", mente aperta, neutralit", prontezza, padronanza di s(.

Disturbi riscontrati: depressione, apatia, crisi di nervi, dolori vaganti. 6ulimia notturna alternata ad inappetenza @rifiuto del cibo da incertezza sentimentaleA. &uove problematiche dell'orientamento sessuale. 8olon irritabile. -potensione, lipotimia, vertigini. 3ismenorrea, problemi mestruali e degli organi riproduttori. 5ravidanze difficili. Aborti. 8ancro. 4eteoropatia. 8onvulsioni epilettiformi. 4al dauto, di mare, daereo. -nsonnia notturna e sonnolenza diurna. 4alessere diffuso e indeterminato. Alterazioni in tutti i sintomi periodici quali eruzioni, febbre e cefalea ricorrenti. 8olite alternata a stitichezza. 4ancanza di concentrazione,chinetosi e sindrome di 4(ni$re. -pocondria. tress. -nstabilit".

Guarigione: si costruisce una scala di valori su cui orientarsi. i d" un senso allesistenza che ci appare alla deriva. i mettono sotto controllo gli sbalzi di umore e impara a crescere, a diventare adulti. )ecupero dellequilibrio emozionale, della chiarezza interiore e dellautonomia decisionale. )itmo vitale armonico.

Sviluppa: DECISIONE

2tar o3 Bethlehem Fiore N #9


Azione: dallo shoc+!all assesta$ento#
SCORAGGIATO E SENZA SPERANZA IN SEGUITO A TRAUMI NON RISOLTI.

Parola di Bach: %Per coloro che si trovano in uno stato di grande angoscia a causa di situazioni che, in un dato periodo, hanno provocato tanta infelicit": lo shocD di una cattiva notizia, la perdita di una persona cara, lo spavento per un incidente e altri eventi simili. 9uesto rimedio porta sollievo a chi rifiuta il conforto degli altri% Stato negativo: blocco dell'energia psicofisica a causa di trauma o shocD collegato a eventi passati @lontani o recentiA. 3olore fisico, mentale o emotivo. -nfelicit" per una pena che arriva allimprovviso @cattiva notizia, perdita di lavoro, malattia, lutto, incidenteA. 3olore represso non smaltito. Perdita inconsolabile di persone amate. ,rauma natale. 0o shocD pu/ manifestarsi anche a distanza di tempo @trauma passato ma ancora attivo nella psicheA con apatia, indifferenza, depressione, intorpidimento mentale e spirituale, paralisi dellanima, blocco mentale ed energetico nel crescere e fare esperienza. -nattivit", tendenza al mutismo e all'isolamento. Atteggiamento spento, infelice, triste, l'individuo vive

in uno stato di anestesia forzata a livello affettivo e sentimentale. ,alvolta alimenta in s( scontrosit", deprezzamento, eretismo, asocialit", egoismo. &on riesce pi. a gioire per le cose della vita e non ha pi. sogni, speranze, n( desideri. 'inge di non avere bisogni. Appare inconsolabile e inoltre rifiuta la consolazione, per poi rimuginare sull'evento traumatico. 0a sua voce appare soffocata, si osservano gonfiori, mancanza di sensibilizzazione in certe aree corporee, e blocco dei movimenti. Pianto impedito. 3epressione reattiva. Psicosi. 4olestie gravi. Stato positivo: forza interiore nonostante uno shocD, pronta guarigione, movimento facile, ristabilimento rapido. olidit" mentale, fermezza emotiva. Pace, tranquillit", risoluzione dei blocchi psicologici dopo shocD e traumi.

Disturbi riscontrati: ,ensione alla gola, disturbi della deglutizione. 4alattie psicosomatiche. 3ispnea parossistica, disfonia, insonnia. Amenorrea, gravidanza isterica, mestruazioni dolorose. 3ermatosi, psoriasi, eczema, orticaria, acne, alopecia, canizie, iperidrosi, ipertricosi, pruriti senza causa. 3olori articolari e reumatici, senso di intorpidimento. ,ossicodipendenza. 8risi d'asma provocata da condizioni di stress. -ndicato anche per la paura del palcoscenico e del pubblico. +tile prima di una conferenza, di un intervento pubblico o di una rappresentazione. erve per alleviare il dolore e lo shocD nel parto o di un aborto spontaneo. -nfarto, incidenti, traumatismi.

Guarigione: smuove lenergia bloccata, aiuta il fluire delle emozioni e spinge ad affrontare il dolore senza reprimerlo. )imette in moto la capacit" di autoguarigione, di fronteggiare qualsiasi brutta situazione, di superare le esperienze dolorose e traumatizzanti. -l rimedio lenisce la sofferenza interiore, e dissolve gli effetti del trauma. )isveglio.

Sviluppa: RISOLUZIONE

24eet Chestnut Fiore N $


Azione: attraverso l oscurit,!)ino alla luce#
DISPERATO PERC E A TOCCATO IL FONDO, E AL LIMITE.

Parola di Bach: %Per quelle persone che, talvolta, sono preda di un'angoscia cos< grande da sembrare insopportabile o pare che la mente o il corpo siano spinti al limite della resistenza e debbano cedere%. Stato negativo: notte buia dellanima, stato transitorio di disperazione estrema. enso di sconfitta imminente, pessimismo nero, angoscia insopportabile, desolazione acuta, estrema, ai limiti della sopravvivenza. ensazione di spalle al muro, di aver toccato il fondo, di essere al centro del nulla, senza prima n( dopo, di essere arrivato alla fine dei giorni. : al limite di quello che pu/ sopportare, solo gli resta affrontare la distruzione. ,enta un ultimo disperato tentativo di resistere alla morte di una parte di s(. :' uno stato temporaneo ma intenso e profondo di desolazione non manifestato esternamente. 0a persona di solito era serena, poi improvvisamente il mondo le crolla addosso, vede solo distruzione e annientamento da fronteggiare o subire. 3isagio affettivo. Allorigine ci sono esperienze brutte dogni tipo. &on tenta il suicidio, ma si sente disperato, impotente, esaurito. 8ontrolla le emozioni e la mente, nasconde agli altri il suo stato, isolandosi e chiudendosi, vive la sua condizione limite con forza e dignit", non cerca aiuto e non si

commisera, nonostante la grande sofferenza interiore. ensazione di morte interiore, di essere un paracadutista al quale non si apre il paracadute, ed $ in caduta libera verso il vuoto senza alcuna protezione. Stato positivo: capacit" di vivere il vuoto e di sentirsi integri. -lluminazione, iniziazione di esperienze spirituali, integrazione vera. Disturbi riscontrati: esaurimento fisico e nervoso. 3epressione associata a disturbi dellappetito, del ritmo sonno2veglia e della libido. entimenti di colpa e autosvalutazione, amnesia a breve termine. 8aduta di capelli, alopecia, canizie precoce. )ughe, discromie cutanee, cellulite edematosa. -nsufficienza epatica, ulcera peptica, turbe biliari. Anoressia, bulimia, obesit". +lcera gastroduodenale, gastralgia. Anemia. Artrite reumatoide, artropatie reumatiche, dolori articolari. Amenorrea, sterilit" psicogena, anorgasmia. Paresi, emiplegia. 4alattie degenerative e neoplasiche.4alattie delle gambe, mancanza di irrigazione sanguigna, salute delicata, dipendenze.

Guarigione: ridona fiducia e impulso ai grandi cambiamenti. i allenta la tensione dangoscia. )inasce la capacit" di lasciare morire il vecchio per accogliere il nuovo.

Sviluppa: SALVEZZA

5er.ain Fiore N $1
Azione: dal rivoluzionario## al )or$atore#
PREOCCUPAZIONE ECCESSIVA, TROPPO ENTUSIASMO E SFORZO NEL CONVINCERE GLI ALTRI NEI CONFRONTI DELLE PROPRIE IDEE.

Parola di Bach: %Per coloro che hanno idee e principi ben radicati che essi ritengono giusti e che sono disposti a cambiare molto raramente. 3esiderano sempre convertire ai loro punti di vista tutte le persone che li circondano. Possiedono una forte volont" e molto coraggio quando sono convinti di ci/ che desiderano insegnare. &ella malattia lottano pi. a lungo di altri prima di arrendersi e di tralasciare i propri compiti%. Stato negativo: rigido e teso ideologicamente, esageratamente sicuro della propria visione del mondo, nutre intolleranza verso le opinioni altrui. 8oncentra su di s( lattenzione. 3edito totalmente a unidea o al lavoro, ama le sfide e si batte per una giusta causa ma con eccessivo idealismo ed entusiasmo, fino ad arrivare al fanatismo. :sasperazione per le ingiustizie del mondo a causa di idee ben radicate, principi e preconcetti che cambia difficilmente, e che vuole imporre agli altri. Pretende di plasmare i figli a propria immagine e somiglianza. -n realt" cerca di convincere gli altri per convincere se stesso, gli spinge esercitando pressione. #a forti principi etici e convinzioni, si lancia in discussioni accanite, ma non scende a compromessi. -dealista, predicatore ambulante, informatore, missionario, martire, raccoglie seguaci, ma la sua insistenza e la sua esagerazione stancano i suoi %discepoli% che lo abbandonano. 5rande forza di volont",

impulsivit" e coraggio. Pu/ sacrificare la vita per il successo dei suoi ideali, in un eccesso di zelo. Perfezionista, irritabile, metodico, si occupa degli altri con slancio sincero. ,ipico dei politici e dei religiosi che cercano proseliti. -l grande dispendio di energia nel convincere il mondo che la sua strada $ la migliore pu/ per/ portarlo allesaurimento. e malato, continua a lottare a lungo. 0a lotta lo rende vivo. 3isprezza il pericolo. 4anifestazioni esagerate: energia, entusiasmo, eccitamento, sforzo, impegno. -perattivit" invadente, pedante. 4imica eccessiva, personalit" scattante, loquace, capricciosa, veloce, irascibile. ?cchi vivaci, viso teso e rigido, nervi a fior di pelle, facilmente irritabile, non riesce a rilassarsi n( a distendersi. )ide a sproposito, fa battute alternate a facilit" al pianto. Stato positivo: capacit" di %essere%, consapevolezza della propria energia, comprensione del potere, ispirare, dedicarsi con asiduit", energia, facilit" nel fare, lavorare con amore, organizzatori ideali, spontaneit", volont" di finire le cose. Disturbi riscontrati: ciclotimia. ,ic nervosi. -persessualit" alternata a disinteresse sessuale. 3isordini alimentari, dieta incongrua e non bilanciata, bulimia. 4al di schiena, artrosi cervicale, periartrite scapolo2omerale, gomito del tennista, dorsalgia, crampi, storte. ,osse parossistica, raucedine. 3ermopatie. +tile nel trattamento della cefalea muscolo2tensiva, delle fibromialgie e dei crampi muscolari. 'ebbre alta, ferite, incidenti, embolie, malattie acute, stress. -pertensione. -perattivit".

Guarigione: lautoritarismo si muta in autorevolezza. Accettazione serena delle idee altrui, pur nella difesa appassionata dei propri punti di vista. 8rolla la tensione unidirezionale e fanatica. enso del limite, rispetto delle opinioni. ,olleranza ideologica, morale, sociale. 'uoco interiore, entusiasmo, carisma.

Sviluppa: MODERAZIONE

5ine Fiore N $#
Azione: guidare! e lasciarsi guidare#
ECCESSIVA PREOCCUPAZIONE, TROPPA VOLONTA DI POTERE C E VIENE ESPRESSA O REPRESSA.

Parola di Bach: %Per le persone molto capaci, consapevoli dei loro talenti, fiduciose di riuscire. :ssendo cos< sicure, pensano che sarebbe bene se gli altri si lasciassero persuadere a fare le cose come essi le fanno, o come sono certi che sia giusto fare. Anche nella malattia continuano a dirigere chi $ al loro servizio. Possono essere di grande aiuto nei casi di emergenza%. Stato negativo: arrivista, arrampicatore e utilitario, dominatore inflessibile e troppo sicuro di s(. Ambizione e avidit" di potere raggiungono in lui livelli elevati. 4ette la carriera e il potere al primo posto e vive in una condizione di stress continuo, con la paura ossessiva di essere scavalcato. 'a della vita una lotta senza tregua. Pu/ abusare della propria capacit" per dominare gli altri in modo autoritario per fini personali. Arrogante, aggressivo, freddo, dispotico, %onnipotente%, sadico, intollerante, severo, intransigente, prepotente, tirannico, dittatoriale inflessibile. #a la crudelt" mentale di chi gode a dominare gli altri e si comporta incutendo timore e senza piet", ignorando chi si sottrae al suo gioco di potere. 'impone con ferrea disciplina creando rapporti di sudditanza e di paura, e persegue come unico obiettivo lubbidienza cieca degli altri e non la loro adesione. Affetto da senso di superiorit" e drogato di lavoro, dirige il suo personale anche da malato. Abituato a vincere, pensa di aver sempre ragione e impone agli altri le proprie soluzioni, ritenendo siano le migliori per tutti. i nega sentimenti e bisogni affettivi. offre la solitudine, linsuccesso, lo stress legato al comando. e rinuncia al potere vive una frustrazione profonda. &onostante i difetti, ha

doti di leader, capo, guida, insegnante, politico: $ capace, forte, intelligente, ha grande forza di volont". 4etodico e mentalmente organizzato, diventa prezioso nei casi di emergenza o pericolo, sa prendere le situazioni in mano, razionalizzare i problemi e trovare le soluzioni. 4olto capace e sicuro di s(, $ certo di riuscire, sembra sapere sempre ci/ che vuole e tradurre i progetti in azione. 8omanda la sua famiglia con pugno di ferro, in maniera dittatoriale e inflessibile. -l suo affetto lo manifesta attraverso le cose materiali. Stato positivo: autosufficienti, buoni collaboratori, hanno capacit" di delegare, comandanti naturali, efficienti, fiduciosi in se stessi, sa dare un grande aiuto in caso di emergenza, riesce ad integrare potere e servizio. 0eader apprezzati dai subalterni.

Disturbi riscontrati: disturbi neurovegetativi, asma, cefalea, tosse con espettorazione violenta. Predisposizione allinfarto. Aerogastria, aerofagia, eruttazioni, alitosi, aerocolia, meteorismo. ,urbe biliari, colecistopatie. 8olon irritabile. Pollachiuria. Paresi. -nsonnia ribelle. -ntossicazione da alcol, cannabis, anfetamine, simpaticomimetici @caffeina, nicotina, alcaloidiA. Artrite reumatoide. 3olori articolari e reumatici, rigidit" vertebrale dorsale. ul piano psicologico si possono notare disturbi anche gravi di tensione, depressione, angoscia, nevrosi. 4entre a livello fisico si riscontrano facilmente patologie alla colonna vertebrale, ipertensione arteriale, malattie cardiache. -l rimedio si rivela utile anche nelle manifestazioni correlate alla rigidit" mentale dell'arterosclerosi. =izi, dipendenze. 4alattie veneree. 8omportamenti sadici. Psicopatia, maniacalit", sado2masochismo.

Guarigione: trasforma la volont" di dominio in carisma, in fascino. i esercita il potere in modo equanime, s'impone per saggezza e autorevolezza. 8omportamento portato a farsi apprezzare spontaneamente. )ilassamento delle tensioni fisiche e mentali, si confronta con gli altri in modo pi. equilibrato e sereno.

Sviluppa: SERVIZIO

1alnut Fiore N $$
Azione: dall ipersensibilit,!alla )er$ezza interiore
IPERSENSIBILE NEI COFRONTI DELLE INFLUENZE ESTERNE $ NEI CAMBIAMENTI % .

Parola di Bach: %Per coloro che nella vita hanno ambizioni e ideali ben precisi e li realizzano; qualche rara volta, tuttavia, l'entusiasmo, le convinzioni, le forti opinioni altrui possono distoglierli dalle loro idee e dai loro obiettivi. -l rimedio procura costanza e protezione da influenze esterne%. Stato negativo: ha sempre una risposta per tutto, persona molto forte che per/ nelle situazioni di transizione o grande cambiamento diventa instabile e confusa, perch( assorbe le tensioni dellambiente che lo circonda, come se fosse privo di difese. -ndaffarato, sempre al lavoro e in movimento, innovatore, si lancia in esperienze nuove, ma anche se ha gi" un piede nel nuovo, non riesca a staccarsi dal vecchio, esita nella decisione e rischia de cambiare direzione, ha bisogno di una spinta. Prende una decisione e la cambia subito dopo, perch( qualcuno ha espresso un parere diverso. =orrebbe mantenere e difendere la propria autonomia, ma, ipersensibile e capace di avvertire tutte le sfumature nei rapporti, finisce che si sente a disagio a causa delle influenze esterne, dei cambiamenti fisici, di lavoro o personali. #a ideali e ambizioni precisi che sa realizzare, ma talvolta sente la tentazione di deviarsi dalle proprie convinzioni o mete per effetto degli altri @spinto dallentusiasmo, o dalle forti opinioni altruiA. i sente bersaglio di forze occulte, di irradiazioni energetiche di altre persone. -l rimedio aiuta chi si trova ad un punto di svolta nella propria vita a conciliare il nuovo con il vecchio: nascita, matrimonio, convivenza, separazione, divorzio, pensionamento, emigrazione, cambio di citt", casa, quartiere, scuola o lavoro; pubert", gravidanza, menopausa, andropausa, educazione degli sfinteri, vecchiaia, morte. &ostalgia del passato. -nstabilit" emozionale, rifiuto del cambiamento. Attesa senile della conclusione della vita.

Stato positivo: costanza, decisione e determinazione, apertura mentale e apertura ai cambiamenti, capacit" di modificare abitudini, rafforzamento dell'io interiore, riconoscere la necessit" di cambiare. Protezione nelle transizioni, capacit" di fare cambiamenti giusti. Disturbi riscontrati: ensione corporea, cefalea, emicrania, vertigini, mal dauto, di mare, da trasporto passivo. -nsonnia da cambiamento @abitazione, lavoro, in viaggioA. -pertensione. 4eteoropatia. 4alesseri della pubert", della gravidanza, della menopausa, dell'andropausa @controllo degli sfinteriA. -mpotenza. 3isassuefazione da tossicodipendenza. 3epressione, tensioni, nervosismo, stress per passaggi molto bruschi, colite. Guarigione: si accettano serenamente gli inevitabili cambiamenti per trasformarli in nuove opportunit" di vita. 8i si libera dalle influenze negative, dalle convenzioni, dai pregiudizi che si oppongono alla realizzazione del percorso intrapreso. i acquista l'indipendenza emotiva. i diventa pioniere e promotore di ideali e di pensieri, con fedelt" a se stesso.

Sviluppa: LIBERTA

1ater 5iolet Fiore N $&


Azione: dall isola$ento ## alla co$unicazione#
SOLITUDINE PER LA DIFFICOLTA NEL CONTATTO CON GLI ALTRI.

Parola di Bach: Per coloro che in salute o nella malattia amano restare da soli. Persone molto tranquille, che si muovono intorno senza disturbare, parlano poco ed in modo gentile. 4olto indipendenti, capaci e fiduciosi nei propri mezzi. ono quasi totalmente liberi dalle opinioni degli altri. e ne stanno in disparte, vivono da soli e se ne vanno per la loro strada. pesso sono intelligenti e dotati. 0a loro tranquillit" e calma sono una benedizione per coloro che stanno loro attorno!. Stato negativo: difficolt" nel contatto con gli altri, ha troppa stima di s( e si pone con un atteggiamento di superiorit" non invadente nei confronti delle cose della vita. Pu/ apparire freddo e distaccato, arrogante, presuntuoso, orgoglioso, asociale. :' intelligente, raffinato, gentile, pacifico, calmo, tollerante, rispettoso, estremamente riservato, non fa rumore, ama la solitudine, la privac1, la quiete. -naccessibile, parla poco e con gentilezza. i esprime poco perch( teme di non essere capito. Preferisce ascoltare piuttosto che parlare. Abile a dare e ad ascoltare, difficilmente si mette davvero in gioco. )ifiuta la volgarit" delle discussioni animate. opporta i propri dispiaceri in silenzio, ama stare in disparte o dietro le quinte. ,ende a controllare le proprie emozioni, le nasconde e non litiga mai. &on chiede nulla e cela, dietro unapparente autosufficienza, una solitudine e una tristezza che possono diventare disperate. a mantenere lautocontrollo e il distacco emotivo. Per paura del rifiuto $ incapace di mostrare affetto e calore a livello fisico, che sarebbero invece in realt" i suoi bisogni primari. &on nega laiuto richiestogli, ma partecipa poco alle gioie e sofferenze altrui. )itiro dal mondo, isolamento. capoloni.

Stato positivo: affabilit", capacit" di creare un'atmosfera di serenit", esempio di integrazione e confidenza con gli altri, gentilezza, grazia, saggezza, pace, indipendenza, obiettivit", padronanza di s(, serenit", simpatia, coraggio in casi di emergenza. 8onosce se stesso, ha una vita interiore profonda e intensa, fatta di introspezione, riflessione e capacit" di crescita. Affascina per la sua reale saggezza. 3iventa un punto di riferimento per consigli, suggerimenti e aiuti. -ntuitivo, vede dove gli altri non arrivano, ascolta la sua voce interiore e procede per la sua strada libero dalle opinioni altrui. #a spirito dindipendenza e ha fiducia nei propri mezzi. 3isposto al sacrificio per ottenere ci/ che desidera, si impegna, persevera e si trasforma.

Disturbi riscontrati: disturbi dellalimentazione: anoressia, bulimia, dieta disordinata. 3ispepsia, mal di pancia. 8efalea. 3ifficolt" ad esprimersi liberamente in pubblico. ,achicardia con febbre. -pertensione. 3olori reumatici, tensione muscolare. -nsonnia. Allergie. Problemi di prostata, impotenza.

Guarigione: la freddezza si muta in calore. i impara ad aprire le mani e a prendere, ad amare dimostrando amore, a godere delle cose semplici: un sorriso, una carezza, una parola gentile, un abbraccio. i abbatte il muro attorno al cuore. 8adono riserbo e distacco. i esce dalla solitudine vuota. 8apacit" di contatto, comunicazione e saggezza. 5ioia. 8omunione.

Sviluppa: UMILTA

1hite Chestnut Fiore N $'


Azione: dalla ridda di pensieri! alla pace interiore#
MANCANZA DI INTERESSE PER IL PRESENTE A CAUSA DI PENSIERI E PREOCCUPAZIONI COSTANTI C E LO OCCUPANO INTERAMENTE.

Parola di Bach: %Per coloro che non riescono a evitare che la loro 4ente sia costantemente invasa da pensieri, da idee e da ragionamenti che essi non desiderano. 8i/ succede di solito nei momenti in cui il loro interesse per il presente non $ abbastanza forte da occupare del tutto la loro mente. - pensieri, anche se respinti, ritornano immancabilmente, come in un turbinio, causando una specie di tortura mentale. 0a presenza di questi pensieri spiacevoli toglie la pace e impedisce di concentrarsi sul lavoro o sul piacere quotidiano%. Stato negativo: congestione e confusione mentale con perdita di energia. :ccitazione, stress e iperattivit" mentale. Pensieri e preoccupazioni spiacevoli che impediscono il sonno. )imugina senza tregua,ossessivamente, i traumi passati per cercare soluzioni, ma si ritrova a rivivere soltanto le esperienze negative. ?ssessionato da ricordi, fissazioni ossessive, immagini bizzarre, ragionamenti, idee e pensieri circolari come un disco incantato, ricorrenti, persistenti, incontrollati, indesiderati... che, secacciati, ritornano. oggetto tormentato dalla propria mente. 4ancante di lucidit" e di concentrazione sui doveri quotidiani, rischia incidenti, sempre assorto nei suoi pensieri. &on $ obiettivo, $ assente, non trova soluzioni ai problemi. 0abbra in movimento, discute con se stesso continuamente, si ritrova a parlare da solo. ,ensione al volto e alla fronte. 3ialogo interiore torturante.

Stato positivo: capacit" di dirigere il pensiero, controllo della mente, buon uso e sviluppo della mente. Disturbi riscontrati: ansia e angoscia improvvise. 3isturbi ossessivo2compulsivi. -nsonnia, risveglio brusco. udorazione notturna, sudori freddi, lipotimia. ,ic, singhiozzo. omatizzazioni cutanee, lichenificazione. ,ossicodipendenza. -ntossicazione da 8annabis. Paranoia. 3isturbi sessuali: impotenza, anorgasmia. -ncidenti, distrazione. 3ermopatie, malattie da esposizione solare. Allergie. 8arenza di vitamine. 8efalea ciclica, emicrania. =ampate di calore. tanchezza, confusione, depressione, pensieri colpevolizzanti. 4alattie circolatorie e cardiache. 0eucemia. -ncidenti, insonnia, sindrome di ,ourette.

Guarigione: la mente non subisce pi. impotente i pensieri, ma li domina. 8i si libera dal turbamento. Potere mentale, capacit" di lasciare andare i pensieri non utili e di trovare soluzioni. 8alma, tranquillit" e pace mentale.

Sviluppa: SILENZIO

1ild -at Fiore N $)


Azione: dalla ricerca!al raggiungi$ento della $eta#
INCERTO SUL DA FARSI, INDECISO SULLA PROPRIA META, CONTINUA A CAMBIARE.

Parola di Bach: %Per coloro che hanno l'ambizione di fare qualcosa d'importante nella loro vita, desiderano acquisire molta esperienza, godere di tutto ci/ che $ possibile e vivere pienamente la propria vita. 0a difficolt", per queste persone, sta nel decidere quale occupazione seguire, perch(, sebbene le loro ambizioni siano forti, esse non sentono nessuna inclinazione particolare rispetto ad altre. 8i/ pu/ causare perdita di tempo e insoddisfazione%. Stato negativo: scontentezza, insoddisfazione, e insicurezza sul ruolo da svolgere nella vita. =ocazione incerta. -ncertezza sulla strada da seguire. -ncapacit" di prendere decisioni sulla propria vocazione. 3ubbi sulla strada da intraprendere, sulle proprie scelte, sugli studi da compiere, nei momenti decisivi della carriera. ,ipico di chi deve scegliere tra pi. di due opportunit", ma $ soggetto alle influenze esterne e indeciso sulla propria meta, quindi continua a cambiare attivit" perch( non ha ancora individuato la direzione da imprimere alla propria vita. :motivamente volubile, si stanca di ci/ che prima lo aveva entusiasmato e cambia continuamente lavoro, partner, alla ricerca di un ideale che sembra dietro langolo, o sfugge. #a fame di nuove esperienze, ambisce realizzare qualcosa di buono e di importante, vivere una vita piena ed intensa, avventurosa, e gioire di tutto ci/ che $ possibile, ma nonostante la forte ambizione non sa quale via seguire. 4ette %troppa carne al fuoco%. -ntelligente, estroverso, poliedrico, anticonformista e anticonvenzionale, $ una persona che aspira al successo, ha grande potenzialit" e crea cose straordinarie. ente di avere talento, possibilit", entusiasmo, volont", ma ha paura di non trovare il modo per

applicarli. ,eme di sprecare la vita in cose che non siano speciali e gli rimane un senso di frustrazione. i adegua a qualsiasi luogo e gruppo, anche se poi per/ fa fatica a sposarsi o a sposare qualcosa, a crearsi radici. 6ugiardo, introverso, scontroso, non si conosce fino in fondo, $ inconsapevole di s(. )imanda al giorno dopo, trascura i doveri. Adulto che resta adolescente. 8ondizione di distacco dalla realt", tensione frenetica per soluzioni esistenziali troppo idealizzate, irrealizzabili o inesistenti. :gocentrismo nevrotico, estrosit" euforica, superficialit", indecisione.

Stato positivo: capacit" di fare molte cose, consapevolezza del proprio potenziale, flusso di idee, interessi molteplici. :cletticit" e successo nelle imprese. Persona ingegnosa, con molti talenti, entusiasmo e amore per la vita. a creare le opportunit" necessarie per compiere il lavoro della propria vita.

Disturbi riscontrati: nervosismo, irritabilit" e depressione in chi vive in attesa di una notizia importante. 3isturbi respiratori, polmonari; disturbi epatobiliari e digestivi. Apatia, astenia, problemi sessuali per mancanza diniziativa. -potensione, lipotimia, vertigini. -nstabilit" nervosa e umorale in relazione alle mestruazioni. 3isturbi digestivi e dell'alimentazione. 6ach consiglia di darlo per una settimana quando non si sa quale rimedio dare, o quando gli altri rimedi sembrano aver fallito.

Guarigione: calma e chiarezza spingono ad approfondire la ricerca interiore. 8i si libera dai condizionamenti e si $ in grado di capire quali sono le vere aspirazioni. Aiuta nella scelta dei passi da compiere. )ecupero del senso della realt". i riconosce la propria vocazione invece di seguire quello che amici, parenti ed insegnanti hanno deciso per noi.

Sviluppa: DIREZIONE. C IAREZZA DI PROPOSITI, SODDISFAZIONE.

1ild 0ose Fiore N $7


Azione: dall abnegazione ! alla decisione#
MANCANZA DI INTERESSE PER IL PRESENTE PER ASSENZA DI MOTIVAZIONE, APATIA E DELUSIONE.

Parola di Bach: %Per coloro che, senza una ragione apparentemente sufficiente, si rassegnano a tutto ci/ che accade, e scivolano cos< attraverso la vita prendendo le cose come sono, senza fare alcuno sforzo per migliorare o per trovare un po' di gioia. i sono arresi alle avversit" della vita senza lamentarsene. Stato negativo: $ stato deluso dalla vita e dagli affetti e non vuole correre il rischio di soffrire ancora. #a perso la motivazione, l'interesse, soffre per laspettativa delusa, e rinuncia alla lotta per la vita. =iene chiamato il %4orto che cammina%. )assegnazione, apatia, fuga, accettazione passiva, stanchezza, abulia, tristezza, paralisi, resa, indifferenza, scarsa vitalit". &emmeno un po' di rabbia gli ( rimasta per afferrarsi a essa... 'atalista senza speranze e alla deriva sul fiume della vita, non si sforza per migliorare le cose o trovare qualche gioia. -l vivere diventa sopravvivenza. 5ioia e piaceri assenti. &( pianti n( risate. =ita grigia, abitudinaria. ,rasandato, non servizievole, amorfo, poco vitale, disinteressato. 0entezza mentale, monotono, inespressivo, indolente. -nterlocutore noioso, non $ di compagnia. i adatta alle situazioni che non gradisce, e non recrimina, non si arrabbia, non si lamenta, e non fa nulla per stare meglio. &on ci prova, non lotta, non si lancia, non s'innamora, ma getta la spugna e non ci prova pi.. &on crede, non spera, non vede vie di uscita. Pu/ cadere in un'attivit" sfrenata per compensare la delusione. ,endenza a spendere, a dissipare in cose futili presto gettate. onnolenza, indolenza, mancanza di gioia. -solamento, frustrazione.

Stato positivo: accettazione, capacit" di vivere la vita quotidiana con serenit", consapevolezza del tran2tran senza esserne annoiati, gioia tranquilla, interesse vivo, senso dell'umorismo per le cose quotidiane, vitalit". Disturbi riscontrati: emotivit" paranoide. 3epressione apatica, stanchezza cronica e abulia vivacizzate a volte dall'attrazione per la morte. tato di coma, di assenza della coscienza @associare )escue )emed1A. 8attiva digestione, flatulenza. 0assit" dei legamenti da convinzione di aver assorbito energie negative. 5otta, calcolosi renale e biliare. -mpotenza, anorgasmia, frigidit", spossatezza. 4alattie circolatorie e cardiache. 0eucemia. 4alattie cicliche. Allergie. 4alattie degenerative. 4enopausa.

Guarigione: speranza in qualcosa di bello, di gioioso. i ritrovano interesse nella vita, capacit" di lotta, iniziativa, motivazione interiore. )itorno della vitalit" e del senso dellumorismo. 8i si libera della noia. i impara ad amare la vita in ogni sua parte, affrontando a testa alta piaceri e dolori. )icorda, a chi ha perso contatto con la vita a causa di un lungo stato di apatia, che vivere implica dolore, ma anche gioia, e che la nostra esistenza fisica ha un significato e un potere superiore.

Sviluppa: VITALITA, ENTUSIASMO, FERMEZZA DI PROPOSITI.

1illo4 Fiore N $8
Azione: dalla )atalit,!alla responsabilit,#
SCORAGGIATO E SENZA SPERANZA PERC E, NON ESSENDO IN GRADO DI INTEGRARE IL PROPRIO LATO OSCURO, LO PROIETTA ESTERNAMENTE, CON LA SENSAZIONE DI VIVERE IN UN MONDO NEGATIVO ED INGIUSTO.

Parola di Bach: %Per coloro che hanno sofferto a causa delle avversit" o della sfortuna e trovano difficile accettarlo, senza lamentarsene e senza provare risentimento, poich( giudicano la vita in base al successo. entono di non aver meritato una prova cos< grande, lo trovano ingiusto e ne sono amareggiati. pesso accade loro di provare un interesse minore verso quelle cose della vita che prima facevano loro piacere%. Stato negativo: personalit" debole, triste e negativa che non riesce ad integrare i propri aspetti negativi. i sente vittima del 3estino e di 3io, e pensa di non meritare ci/ che la vita gli riserva. %&on $ giusto%. #a la sensazione di vivere in un mondo crudele ed ingiusto, su cui punta lindice. #a alte aspirazioni, e giudica la vita in ragione del successo, cui tende con determinazione, ma ad un certo punto vede il suo lavoro coinvolto dal capriccio della sorte. #a sofferto per avversit" e sfortuna e, auto2commiserandosi, si lamenta in continuazione per ci/ che lha colpito senza motivo. =ive di pregiudizi pensando a come sarebbe andata se non fosse successo %quellevento spiacevole%. &on si rassegna, rimugina i torti subiti, rinnova dolori, amarezze, recriminazioni e rancori senza speranza, risentito, insoddisfatto, e sempre di malumore. &on ammette i propri errori, attribuisce agli altri ogni colpa rifiutandosi di assumere le proprie responsabilit". 3iffidente ed ingrato, chiede molto ma da poco, pensa che ci/ che riceve gli sia dovuto. &on $ disponibile e non desidera la disponibilit" altrui. 3eluso, fa fatica a ricostruire una relazione perch( teme di

essere nuovamente tradito. %=ulcano che fuma%, sotto unapparenza benevola covano cuore e mente intossicati da stati emozionali negativi: vendicativo, scontento, infastidito, insoddisfatto, arrabbiato, lunatico, permaloso e musone. ?scilla fra la depressione e la rabbia. Auto2compassione, vittimismo, tendenza alla preoccupazione, triste senza entusiasmo n( interesse, sensazione di incapacit" di controllare il proprio destino. enso di frustrazione e svalutazione per %colpa altrui%. -rascibilit", polemica, rancore, isolamento, simulazione di star male. 8ontinua a vivere come malato anche quando la malattia $ finita. 3ifficile da trattare. Stato positivo: consapevolezza del fatto che %attiriamo ci/ che siamo%, ottimismo perch( si comprende la circolarit" di causa ed effetto e si capisce come essa funziona nella propria vita, come l'io esteriore riflette l'io interiore. Disturbi riscontrati: disturbi affettivi o dellumore, depressione, disperazione, amarezza, pessimismo. 3isturbi dellappetito, della libido, del sonno. Perdita di capelli, canizie precoce, alopecia, rughe, discromie cutanee. -pocondria. -nsufficienza epatica. 6ulimia, obesit", ulcera gastroduodenale. &evralgia, nevriti, spasmi, cefalea da odio, risentimento. Angina pectoris, aritmie, tachicardia. Polluzioni notturne, eiaculazione precoce, impotenza. indrome premestruale. 4anie di persecuzione. 3olori articolari. Amarezza psicologica.

Guarigione: controllo della sofferenza, recupero di una visione globalmente positiva dellesistenza. 8onsapevolezza del microcosmo e macrocosmo, atteggiamento responsabile nei confronti della propria vita, capacit" di creare il proprio destino.

Sviluppa: COMPRENSIONE

0escue 0emedy 6Composi7ione8 N $9


Azione: 4olte sono le applicazioni di questo meraviglioso rimedio, ideato da :d7ard 6achper badare agli stati acuti di emergenza emotiva, e per stimolare la capacit" diautoguarigione. )escue )emed1 $ un rimedio di pronto soccorso, da portare sempre con s(, prezioso nelle situazioni in cui un avvenimento sgradevole e imprevisto scombussola del tutto il %regime% di un individuo sul piano psico2energetico. 8ompletamente atossico, non provoca assuefazione e non ha effetti collaterali. &on deve per/ essere considerato una panacea, e tanto meno sostituire le cure mediche ortodosse. -n situazioni gravi come gli incidenti, $ indispensabile chiamare subito un medico o l'ambulanza. Prima dell'arrivo dei soccorsi, per/, il rimedio si $ dimostrato di grande aiuto nel ristabilire l'equilibrio emotivo, esercitando un effetto calmante e stabilizzante. Pu/ essere utilizzato da solo o in combinazione con altri fiori. Rescue Re$ed- non agisce co$e ri$edio tipologico di )ondo. $a interviene solo negli stati di disagio provvisorio. *uindi non sostituisce la terapia personalizzata con i )iori di Bach# Non / da usare in $odo regolare e duraturo. bens0 co$e $isura d urgenza destinata a ristabilire in breve te$po l e*uilibrio

& )iori che lo co$pongono sono:

Roc+ Rose : contro le paure. il panico ed il terrore. nella reazione nervosa eccessiva. aiuta d avere un atteggia$ento di distacco. a trovare il coraggio di a))rontare le situazioni di))icili# Star o) Bethlehe$: contro lo shoc+ e lo stordi$ento. aiuta a riprendersi. a superare il trau$a creando integrazione# &$patience: aiuta a sciogliere lo stato di tensione e di agitazione $entale# ( l i$pulso prepotente causati dallo stress#

1herr- Plu$: contro la paura di perdere il controllo# 1le$atis: tendenza a 2ri$uovere2. sensazione di essere 2$olto lontano2 che spesso si prova pri$a di uno sveni$ento# Agisce contro la )uga dal presente. contro la tendenza al 2distacco2. a straniarsi dalla realt, co$e reazione all3e$ergenza. e la $inaccia di perdere conoscenza. per i casi in cui la persona 2va via2: co$a. senso di sveni$ento. lipoti$ia. sperdi$ento#