Sei sulla pagina 1di 21

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

Monica Vadi

GUARIRE CON IL COLORE


Cromopuntura: la medicina del futuro

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

Monica Vadi
GUARIRE CON IL COLORE
Cromopuntura: la medicina del futuro
Revisione: Luisa Gavioli per Cromo-Pharma s.a.s. Partner Esogetics GmbH
www.cromo-pharma.it
Foto di copertina e Cromopuntura ed Estetica: Demis Albertacci
www.demisalbertacci.com
Pubblicazione: Generazione Bio
www.generazionebio.com
info@generazionebio.com

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

Indice
1. LA TERAPIA DEL COLORE: UNA TRADIZIONE MILLENARIA.................................................. 4
2. SIAMO ESSERI DI LUCE........................................................................................................ 6
3. CROMOPUNTURA: SAGGEZZA ANTICA E SCIENZA MODERNA............................................ 8
4. CROMOPUNTURA: LE INDICAZIONI TERAPEUTICHE......................................................... 10
4.1. CROMOPUNTURA E DOLORE..................................................................................... 11
4.2. CROMOPUNTURA E CICLI DELLA DONNA.................................................................. 12
4.3. CROMOPUNTURA, ANSIA E DEPRESSIONE................................................................ 13
4.4. CROMOPUNTURA E BAMBINI................................................................................... 14
4.5. CROMOPUNTURA ED ESTETICA................................................................................. 15
5. LA MEDICINA ESOGETICA E IL SENSO DELLA MALATTIA................................................... 16
6. PETER MANDEL................................................................................................................. 17
7. BIBLIOGRAFIA................................................................................................................... 18

Copyright 2013 All rights reserved GenerazioneBio.com

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

1. LA TERAPIA DEL COLORE: UNA TRADIZIONE MILLENARIA

La cura con il colore diffusa sin dall'antichit: da sempre si ritiene che i colori che
compongono lo spettro della luce abbiano propriet divine. Per la risoluzione di vari disturbi si
ricorreva ad ambienti o a panni colorati. Ad esempio, per curare il morbillo, che un tempo
aveva conseguenze anche gravi, si usava coprire il bambino con una coperta rossa. Il rosso,
stimolando la circolazione del sangue, permetteva alla malattia di allontanarsi pi
velocemente.
Nell'Antico Egitto, dove il dio supremo era Ra, divinit del Sole, venivano allestite speciali
stanze dove filtrava la luce solare, che si rifrangeva nei colori dello spettro. Una volta
identificato il colore appropriato, il paziente veniva irradiato con quello. Gli Egizi, inoltre,
utilizzavano minerali colorati, pietre, cristalli, unguenti e tinture come rimedi.
Anche nelle scritture Veda, tra i capisaldi dei testi della tradizione induista, che risalgono al
1500 a.C. circa, si parlava del significato dei colori per la guarigione.
Pratiche simili erano diffuse in Grecia, a Eliopoli, la citt dove Erodoto svilupp l'Elioterapia, un
metodo di cura basato sull'esposizione alla luce del sole. I Greci credevano che i 4 elementi
terra, aria, fuoco e acqua rappresentassero i costituenti fondamentali dell'Universo; inoltre,
dal momento che anche il colore si ricollegava a un evento naturale l'arcobaleno non altro
che il riflesso di varie sfumature della luce del sole, attraverso il prisma delle gocce di pioggia
anch'esso meritava un'attenzione spirituale. I Greci producevano indumenti colorati, oli,
unguenti e pomate per curare le malattie.
Un discepolo di Aristotele, il medico persiano Avicenna, fece significativi progressi nelle
tecniche di guarigione che utilizzavano il colore. Nel suo Canone della Medicina scrisse che il
colore ha un'importanza fondamentale, sia nella diagnostica che nella cura di malattie e
disturbi.
Paracelso, medico e botanico noto nel Medioevo, considerava i trattamenti di luce e colore
ottimi per la salute. Purtroppo, fu proprio in quel periodo che iniziarono ad affermarsi farmaci
e trattamenti come la chirurgia; questo contribu a mettere in secondo piano la cromoterapia.
Solo nel XIX secolo la terapia con il colore torn ad essere popolare. Nel suo libro del 1810 La
Teoria dei Colori Johann Wolfgang von Goethe, il grande poeta e filosofo tedesco, descrisse il
colore come un'entit vivente dal significato spirituale e sottoline l'importanza di considerarlo
come un'energia vitale. Sulla base di queste teorie, il leader religioso ed educatore Rudolph
5

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

Steiner predisse il ruolo del colore nelle epoche a venire. Nel 1876 il generale americano
Augustus Pleasanton riscopr l'importanza della luce come terapia. Nel suo libro The Influence
of Blue Ray of the Sunlight egli teorizz che la lunghezza d'onda del colore blu avesse una
particolare influenza sulla crescita della fauna e della flora. Inoltre, not il suo effetto anche
sulla salute umana e sulla risoluzione della malattia. Sempre negli Stati Uniti, nello stesso
periodo, Edwin Babbit teorizz le propriet terapeutiche del colore, identificando il giallo e
l'arancione come stimolanti nervosi e il blu e il viola come antinfiammatori.
Degni di nota sono certamente anche gli studi di Niels Finsen, che nel 1903 ottenne il premio
Nobel per la Medicina per avere scoperto che la luce del sole guariva la tubercolosi cutanea;
l'anno seguente lo svizzero Auguste Rollier lo vinse per i suoi studi sulla fototerapia.
La terapia con la luce colorata pi recente e si attua attraverso lampade dotate di filtri, per
irradiare grandi superfici del corpo. Un esempio la luce blu diffusa sulla pelle dei neonati che
presentano l'ittero. Il colore blu rende l'ittero innocuo - quindi meno pericoloso per il cervello e lo scompone fino a farlo dileguare.

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

2. SIAMO ESSERI DI LUCE

Oggi sappiamo che l'uomo essenzialmente un essere di luce. A dimostrarlo la


moderna scienza della Fotobiologia. In termini di guarigione, le implicazioni sono
infinite. Oggi sappiamo, ad esempio, che la luce pu innescare o arrestare una
reazione a cascata nelle cellule e che il danno genetico cellulare pu essere
virtualmente riparato, nell'arco di poche ore, attraverso deboli fasci di luce. Stiamo
ancora cercando di comprendere appieno il complesso rapporto tra la luce e la vita,
ma oggi possiamo affermare con enfasi che la funzione del nostro intero metabolismo
dipende dalla luce Fritz-Albert Popp

Gli scienziati sono sempre pi concordi nell'affermare che il mezzo con cui comunicano le
cellule rappresentato dalla luce. A sostenere questa tesi fu per primo nel 1922 il biologo
russo Alexander G. Gurwitsch.
Pioniere negli studi in questo settore senza dubbio il biofisico tedesco Fritz-Albert Popp,
grazie al quale oggi sappiamo che ogni cellula emette delle radiazioni di luce e che questa
vibrazione elettromagnetica costituisce un sistema di comunicazione intracellulare. E' stato
Popp stesso a definire la luce il linguaggio tra le cellule, che regola ogni processo biofisico del
corpo. La luce che emanano le nostre cellule molto fioca e la si pu immaginare come la
fiamma di una candela vista a 25 km di distanza. Sembra impercettibile, ma presente. La
radiazione stata definita biofotone, per sottolineare come questa emissione porti con s delle
informazioni relative ai processi vitali dell'organismo. Se consideriamo che le cellule sane del
nostro corpo hanno una qualit armoniosa e uniforme di flusso di luce, logico pensare che le
cellule malate presentino un flusso di fotoni disarmonico. Ecco dove entra in gioco la propriet
7

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

terapeutica della Cromopuntura. L'Essere di Luce viene trattato con l'Energia della Luce.
Del resto l'influenza della Luce sulla nostra salute ampiamente riconosciuta. La luce
rappresenta il prerequisito della vita stessa, senza la quale le carote non crescerebbero, le rose
non fiorirebbero, il pettirosso non riuscirebbe a volare e la gazzella a correre. Senza la luce
l'uomo e gli animali scomparirebbero dal pianeta.
La luce influenza anche il nostro benessere emozionale. In una mattina assolata balziamo fuori
dal letto, ma se la giornata appare uggiosa e fredda, occorre molta buona volont per
abbandonare le coperte e metterci in piedi. La luce del sole rallegra e rinvigorisce, ci dona il
sorriso e la carica vitale.
Se da un lato dunque facile riconoscere nella Luce l'essenza della vita, con la Cromopuntura si
va oltre, perch il suo inventore ha compreso come sfruttarne la forza e le propriet a scopo
terapeutico.

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

3. CROMOPUNTURA: SAGGEZZA ANTICA E SCIENZA MODERNA

La Cromopuntura nasce da una brillante scoperta del naturopata e ricercatore tedesco Peter
Mandel e si propone, attraverso la luce e i suoi colori componenti, di reintrodurre la corretta
energia informativa nell'unit corpo-mente-spirito, laddove questa risulti distorta. Si tratta di
un metodo in continua evoluzione, frutto di ormai quasi 40 anni di ricerca, che prende spunto
dalla pi antica saggezza dell'umanit e si coniuga con le pi moderne scoperte della biofisica.
I colori dello spettro sono delle onde elettromagnetiche con una lunghezza d'onda tra 380 e
750 nm e una frequenza compresa tra i 400 e i 790 THz. Sono queste propriet a permettere
alla nostra retina di distinguere ciascun colore all'interno dello spettro di luce. La straordinaria
intuizione di Peter Mandel fu quella di comprendere che ogni organo del nostro corpo vibra ad
una frequenza specifica e pu quindi essere espresso in un colore. Ci significa che ogni organo
pu essere associato a un colore specifico, con cui vibra in risonanza.
Un trattamento di Cromopuntura non in alcun modo invasivo e non da confondersi con
l'Agopuntura, poich non si utilizzano aghi. Si ricorre, piuttosto, a uno strumento
appositamente progettato e brevettato da Mandel: una penna con delle punte piramidali di
cristallo di quarzo intercambiabili, che emettono diversi colori. La penna si posiziona sulla pelle,
sui punti dell'agopuntura e su altre aree individuate da Mandel stesso. La pelle funge da
antenna e capta le informazioni che provengono dall'esterno; poi le rafforza e le trasmette
all'interno. Essendo ogni colore dotato di una sua frequenza specifica, comunica una differente
9

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

informazione energetica. La luce e il colore vengono assorbite dalla pelle e trasmesse lungo i
meridiani dell'agopuntura, fino in profondit, stimolando la comunicazione intracellulare e
supportando di conseguenza la guarigione.
La decisione da parte di Mandel di irradiare i punti dell'agopuntura stata consapevole:
irradiare i meridiani permette di arrivare direttamente a velocemente alle cellule, riportando
quello stato di armonia nel nostro sistema energetico che siamo soliti definire come SALUTE.
Mandel ha decifrato sulla pelle un codice terapeutico, studiando le diverse combinazioni di
punti che fossero in grado di influenzare una condizione particolare; da l egli ha scoperto le
combinazioni tra punto e colore da irradiare.
La Cromopuntura non da confondersi nemmeno con la Cromoterapia. Quest'ultima
rappresenta un approccio terapeutico efficace, ma di tipo pi generico e aspecifico e tratta
l'individuo nella sua interezza. La Cromopuntura permette invece di irradiare il colore prescelto
su un punto particolare del corpo, effettuando di conseguenza una terapia specifica, che tiene
conto dei sintomi che caratterizzano l'individuo.

10

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

4. CROMOPUNTURA: LE INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Essendo una terapia dolce e non invasiva, chiunque pu trarre giovamento dalla
Cromopuntura. Questo approccio terapeutico vede come campi di applicazione un'infinit di
condizioni e indicazioni.

Sindromi dolorose (artrosi, artrite, cervicalgia, fibromialgia, cefalea, lombalgia, ecc.)

Sfera neuro-endocrina femminile (sindrome premestruale, infertilit, disfunzioni della


sfera sessuale, menopausa, ecc.)

Stati di ansia, depressioni ed esaurimento psico-fisico

Problematiche infantili (bronchite, febbre, coliche, disturbi del comportamento, ecc.)

Estetica (inestetismi della pelle, cellulite, rughe, ecc.)

Prevenzione

11

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

4.1. CROMOPUNTURA E DOLORE

Il dolore forse una delle maggiori cause che spingono un individuo a rivolgersi a un
terapeuta. Milioni di persone ne soffrono in maniera ricorrente. Spesso il dolore pu essere
cos persistente e forte da diventare invalidante e compromettere la qualit della vita. Il
sintomo rappresenta spesso l'allarme che qualcosa non funziona a livello pi profondo; per
questa ragione intervenire con un analgesico attenua il dolore solo temporaneamente: il
sintomo viene soppresso, ma non risolto. La Cromopuntura interviene invece ricercandone la
causa profonda e agendo su quella informazione energetica distorta. Il sintomo viene quindi
letto nella sua simbologia e visto come portatore di un'informazione che permette di
comprendere l'uomo nel suo insieme. Peter Mandel ha individuato diverse zone riflesse che
sono in relazione con i sistemi e gli organi del corpo e che, se trattate correttamente, sono utili
a risolvere o alleviare in modo significativo il dolore.
Al fine di trattare i dolori in maniera veloce e duratura, Peter Mandel ha sviluppato delle
terapie mirate, che ricorrono in primis all'infrarosso, che agisce a livello fisico, ma anche
all'ultravioletto, che si occupa invece della natura emozionale del dolore.
Di recente si concluso uno studio promosso dalla Casa Anziani Malcantonese a Castelrotto in
Ticino (CH), guidato dal direttore dottor Roberto Perucchi, sull'efficacia della Cromopuntura
nella gestione del dolore. L'abstract della ricerca consultabile qui.

12

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

4.2. CROMOPUNTURA E CICLI DELLA DONNA

Dall'adolescenza fino alla Menopausa, la donna assiste nel corso della sua vita a enormi
cambiamenti, sia a livello fisico che a livello profondo. Spesso questi cambiamenti non sono
indolori e hanno un enorme impatto sulla quotidianit. Quasi sempre dietro a una sindrome
premestruale importante, a un'irregolarit del ciclo e ai sintomi correlati alla menopausa, si
nasconde un'insufficienza endocrina che la Cromopuntura, con delle terapie mirate, in grado
di correggere.
Allo stesso modo, possibile risolvere tutte le altre problematiche legate alla sfera endocrina
femminile, a cominciare dall'infertilit, fino ad arrivare a disturbi di natura sessuale e al calo
della libido.

13

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

4.3. CROMOPUNTURA, ANSIA E DEPRESSIONE

Quella che viviamo oggi certamente un'epoca complessa, dove lo stress si insinua facilmente
e va a compromettere la nostra salute. Lo stress nasce da diversi fattori: eccesso di lavoro,
carenza di sonno, paure e rabbia trasmesse dall'ambiente esterno. Oggi facile trovarsi in un
costante stato di tensione: i ritmi vitali a cui siamo costretti ci portano a subire una pressione
psichica continua, che stimola una produzione massiva degli ormoni dello stress. Questo
fenomeno porta all'alterazione delle funzioni organiche e a diversi disturbi correlati.
L'instabilit che percepiamo quotidianamente - economica, politica, relazionale - ci porta a
provare una prevalenza di emozioni limitanti che influiscono sul nostro stato psico-fisico e
ostacolano il nostro benessere.
La Cromopuntura interviene su questo genere di problematiche con un effetto riequilibrante e
calmante, riportando l'individuo in armonia con s e con lo spazio circostante, rendendolo pi
forte e in grado di affrontare la quotidianit in modo pi consapevole e attivo.

14

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

4.4. CROMOPUNTURA E BAMBINI

Nel corso degli anni, si creato un ponte tra la Cromopuntura e i bambini, grazie a numerosi
studi che hanno provato l'efficacia di questo metodo terapeutico su specifici disturbi pediatrici.
Il vantaggio di essere una terapia non invasiva, dolce e indolore la rende piacevole per i
bambini, che vi si sottopongono gioiosamente e giocosamente. I risultati sono eccezionali,
specialmente perch i pi piccoli reagiscono in modo tempestivo agli impulsi riequilibranti del
colore.
Le problematiche del bambino sono quasi sempre di natura emozionale e si traducono poi a
livello fisico con febbre, otite, bronchite, insonnia, coliche e disturbi del comportamento. La
Cromopuntura riporta armonia nel bambino, scioglie le sue paure e i suoi piccoli traumi e lo
rafforza, rendendolo meno vulnerabile ai disturbi citati e a malattie pi importanti che
potrebbero comparire negli anni a venire.

15

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

4.5. CROMOPUNTURA ED ESTETICA

La Cromopuntura vanta una vasta gamma di applicazioni anche nel campo dell'Estetica.
Attraverso questa tecnica possibile affrontare comuni inestetismi come rughe, cellulite e
acne, rassodare il seno e molto altro, agendo direttamente sulla causa del disturbo, ottenendo
risultati immediati e a lungo termine.
Di evidente efficacia si dimostrata la Maschera Cromatica sul volto; il viso registra ed
evidenzia sempre sia lo stato di salute dei vari organi, che lo stato d'animo di qualsiasi
individuo. Esso attraversato da quasi tutti i canali energetici e con l'irradiazione del colore si
va a trattare tutto il corpo.
Con gli interventi estetici pi diffusi e invasivi, la persona non impara ad accettarsi. Con la
Cromopuntura Estetica chi si sottopone ai trattamenti impara invece ad entrare in contatto con
la propria individualit e la conosce. Di conseguenza migliorano l'aspetto fisico, il rapporto con
se stessi e il rapporto con gli altri.
Con la Maschera Cromatica del Viso si attua un trattamento cosmetico che parte dall'interno e
che si manifesta esteriormente. Questo rassoda in profondit i tessuti, dona radiosit al volto e
ha un effetto rilassante straordinario. Attraverso la stimolazione cromatica esterna si va in
profondit, si libera la mente dai pensieri e dalle preoccupazioni quotidiane e si viene pervasi
da una piacevole sensazione gioiosa.

16

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

5. LA MEDICINA ESOGETICA E IL SENSO DELLA MALATTIA

La Cromopuntura fa parte di un pi ampio sistema olistico messo a punto da Peter Mandel: la


Medicina Esogetica. Il termine stato coniato da Mandel stesso e altro non che una crasi tra
le parole esoterica ed energetica, che vuole sottolineare come l'antichissima concezione
dell'essere umano si sposi con le pi recenti scoperte della scienza.
Oltre alla Cromopuntura con i colori dello Spettro, la Medicina Esogetica attua con successo
anche la Cromopuntura con i colori di Anima e Spirito e i Grigi, l'Irradiazione di Ultravioletto e
Infrarosso, la Terapia Induttiva, la Terapia del Sogno, la Terapia Sonora, la Terapia con gli
Impulsi Piezoelettrici e la Cristallopuntura.
Tutti questi metodi sono degli strumenti che consentono di trattare la persona come
INDIVIDUO nella sua totalit. Per la Medicina Esogetica i sintomi non vengono MAI considerati
in maniera statica, n la malattia sar vista come isolata. Per comprenderla bisogner tenere
conto di tutto ci che in essa vede un coinvolgimento: la componente materiale, quella
mentale e quella spirituale.
Nonostante la tendenza della medicina occidentale sia quella di riconoscere la malattia solo ad
uno stadio avanzato, essa non compare mai dal nulla. Prima di insorgere deve svilupparsi e la
Medicina Esogetica si propone di ricercarne la causa, ovvero ci che l'ha innescata.
Peter Mandel sostiene che ciascuno individuo abbia un compito o una missione specifica da
assolvere. Tutte le persone malate hanno qualcosa in comune: si trovano sulla strada sbagliata,
non stanno seguendo il loro programma di vita individuale. Nulla pi importante della
realizzazione di noi stessi. Quando deviamo dalla nostra strada preordinata, sopraggiunge la
malattia. Per ogni dolore e ogni disturbo vi una causa profonda nella nostra coscienza, che va
individuata e risolta. Nell'analisi del retroscena della malattia di enorme importanza il
cosiddetto conflitto che l'ha scatenata, ovvero la sua componente temporale. C' un momento
nella vita in cui insorto un problema che ha alterato l'informazione armonica del nostro
flusso vitale.
17

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

I conflitti, causati da piccoli o grandi traumi, nascono nel periodo dell'infanzia, o addirittura gi
nel grembo materno e se non vengono sciolti si ripresentano nella vita come ripetizioni di un
modello fissato.
La Cromopuntura, grazie agli impulsi armonizzanti del colore, pu neutralizzare i conflitti prima
che questi si trasformino in patologie, estirpare malattie gi manifeste e, nel caso di pazienti
con trascorsi particolari, dar loro la prospettiva di una vita migliore.

18

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

6. PETER MANDEL
Peter Mandel un ricercatore e naturopata tedesco, un
pioniere nello sviluppo di nuove tecnologie per la
guarigione. Dopo aver studiato Naturopatia, Omeopatia,
Agopuntura, Chiropratica e Massaggi, Mandel ha trascorso
gli ultimi 30 anni impegnato nella continua ricerca di
nuove terapie e sistemi diagnostici.
Mandel noto, oltre che per avere fondato la Medicina
Esogetica, anche per avere per primo dato
un'interpretazione valida della fotografia Kirlian dei punti
terminali. Semjon e Valentina Kirlian, nella Russia di fine
Ottocento, avevano perfezionato un dispositivo in grado di
fotografare le emissioni elettromagnetiche di qualunque
essere vivente. Nessuno, per, prima di Mandel, aveva mai
capito la provenienza di questi segni e cosa fare di queste
fotografie. Grazie ai suoi studi, oggi con la foto Kirlian
cos possibile visualizzare il sistema energetico di una
persona e riconoscerne il disturbo. Questo, rappresenta un sistema diagnostico che non ha
eguali, poich permette anche di individuare delle alterazioni prima che queste si manifestino
e quindi di intervenire preventivamente.
Peter Mandel ha fondato nel 1975 a Bruchsal l'Internationales Mandel Institut fr Esogetische
Medizin, una clinica dove collabora ancora oggi con medici e scienziati di fama mondiale. Nello
stesso anno nata anche la Fondazione Peter Mandel a Lucerna, dove si studiano e si
consolidano scientificamente le nuove strade della Medicina Esogetica. Le sue costanti ricerche
hanno ottenuto numerosi riconoscimenti accademici.
Mandel dottore honoris causa in Medicina Alternativa in Alma-Ata, membro onorario
dell'Accademia di Medicina Olista della Fondazione Grieshaber e membro fondatore e vicepresidente dell'Akademie fr Medizin und Reformierte Heilweiesen fondata a Worms nel 1997.
Devo dire che Peter Mandel di gran lunga il naturopata pi creativo del paese: ha
idee completamente nuove; non si limita a prendere i vecchi concetti e ad aggiustarli
qui e l. A mio avviso, siamo di fronte a un genio, che un giorno avr un posto nella
storia come tutti i grandi della medicina naturale, come Kneipp e Hahnemann, perch
ha rivoluzionato i metodi di guarigione naturale e li ha perfezionati in un approccio
moderno
Josef Angerer, Naturopata e fondatore della Scuola di Naturopatia di Monaco di
Baviera; Presidente dell'Associazione Naturopati Tedeschi

19

Guarire con il colore Cromopuntura: la medicina del futuro

7. BIBLIOGRAFIA
Mandel P., Manuale Pratico di Cromopuntura, Tecniche Nuove, 2000
- Sense And Nonsense Of Sickness and Pain, Esogetics, 2006
Allanach J., Colour Me Healing Colourpuncture: A New Medicine Of Light, Tree Tongue, 2005
Pagnamenta N. F., Cromoterapia per Bambini, Del Cigno, 1996
Popp F.A., Nuovi Orizzonti in Medicina - La Teoria dei Biofotoni, Nuova Ipsa, 2012
Primitivo V., Cromopuntura Colore Che Cura, in Scienza e Conoscenza n44, Editing, AprileMaggio-Giugno 2013

20