Sei sulla pagina 1di 376

I I I

68s

-l

J
-\

z o
o 3
ID

o
N)

ili' . B-MAX

IN

CINASULLAVIAGGIO

oYsT

R PERPETUAL YAc

T-

A5 ER

cet ! ll ls

ROLEX

EDITORIALE

TASCHEVUOTE E CIELI BUI ALLEGRIA!


vuote'', alrivata adesso la triste "cieli bui", e tanto pe8gio per il buonumore. su
tutte le strade meno importanti, per rispar-

Dopo le tante

manovre "tasche

miare elefuicit' 5i spe$eranno i lampioni. L varie associazioni le8ate alle ttime della sttada sono d sul piede di guena. Per ciclisti e pdoni la minaccia 8rande, e c' da berar all'idea d'incroci o passa88i a rischio lasciat al buio; ma siccome si tratta

gendo che tra le aspettative d'incasso e i ritomi ci sta passando una bella differenza. Il crollo del mercato auto solo la spia pi grossa del malessere: le mancate vendite porteranno nelle casse statal quasi 2 miliardi e mezzo di euo di lva in meno,
una cifra spaventosa, che da sola quasi pareggia quello che veni in cassa nel 2013 con I aumento di un punto della stessa imposta. Ma il crollo dei consumi di carbu-

piccolo ripasso non fa pe nient male: dal 1935, 8uena dAbissinia, al201i, cio in 76 anni, ci sono stati ben dieci aumenti di ac' cis sul prezzo del gIe88io' ma dall'aprile 2011 all'agosto 2012, questi aumenti sono stati addirittura nove! Non so se capite: dieci in 76 anni parvano g un'enormit, pensate allora a nove in 16 mesi. Per forza i conti non lomano. l pecor,
insegnavano i latini, vanno tosate, non scorticate. Cosi, chi ha po-

di un dsparmio che ven, anzich di un


incasso immediato, probabile che tuno finisca in niente come la maggioranza dei prowedimenti presi fin qui dai professori. chi fa conto punta al denaro fresco' e da tempo il bancomat preferito dei nostri govemanti dmane l'automobile che, nel suo insieme, non solo vale I'U% del Pil, na anche ossEeno indispensabile per le amministrazioni comunali, provinciali, re gionali e per tutti 8li enti pi o meno utili che sulle tasse capestro legate alle auto debbono la loro esistenza e la sussistenza dei apparati. Un gioco di vecchia scuola che, per, sta arrivando a fine corsa, al punto che, per quanto con Srave ritardo,
anche chi deve tirare le somme si sta acaor'

rante far ancoa peggio. Per mesi la disaffezione alla pompa stata sottostimata, in par-

addirittua nascosta, ma ormai i dat ufficiali ventono a galla e sono pugni allo stomaco
te

DIECIAUMENTI DIACCISE IN 76 ANNI. E ALTRINOVE IN APPENA 16 MESI

tuto (le societa di no'

let$o'

la fetta pi gos-

sa)scappatoaimmatrcolare le auto dove

del Tesoo. n centro studi Promoto1 ha


emesso l'ultimo bollettino, che la dice lung: in settemble' le vendite di benzina sono diminuite del 18,2% e quelle di gasolio del l 5 , l % , confermando il tend in atto da inio anno. sfucchevole spiegare il perch, e quando si prova a farlo con addetti ai lavori che operano all'esteo occorre affmn' tae anche la loro incredulit. si, pch un

l'Ipt piu bassa (e ciao $ada8ni preventivati). cosl, chi s'illudeva che mettere il superbollo su quelle pi potenti potesse rimpinguare i bilanci ha toppato clamomsamente: attesi 230 milioni di eulo, incassati meno di 50, e questo soltanto il

male minore. Perch tutte le auto 8rosse non pi immatcolate costano un putiferio
di tva mancata allo Stato, e alle Regioni tasse di cicolazione ridotte. lnolte, creano ficolt insormontabili per le concessionalie

dil

eht-sa?}ilo

-' ogs(o oLesxNT_

Ft)

STIJ A vwr4, Mr To|1

*lqJ yrr Rreocs( L} eApA-..

o4L

dei marchi di lusso, ora a rischio chiusura (e tante 8i hanno chiuso), con prsonale vendita e di oficina nandato a casa, con la sola soddisfazione di vedere i pi dcchi

AJDA' '4

8iare su macchine meno pefomanti. l,a stessa soddisfazione di chi s tadia gli attri_ buti per fal spetto alla mo8lie.

?rO'n

TUno questo aspettando i 'cieli bui"' natualmente. Una cilie8ina sulla torta che fone far risparmiare qualche euro (ed tutto da dimostrar, pechdi notte l'enerpossono speBia costa pochissimo e non si

tnere le centali) , ma che saIe ver8ognosa se impticher anche una sola vita umana tra Ie cate8oe pi indifese' pedoni e cicli_ sti in primis.
calo cvicchi

*'*itn@co'tn*n

^nlu&tttt

Nvembre

2ol2 luATrRoRUol t'

t,
I
::.

:.i

La tecnololia Huundai Blue orive idu(e le mis5joni ditoz e midiora l'efflena di Consumi' offa an(he l moton 8|lf }^/P 6Pt dP foteneqte inrfouta rplo srartm-;frol dell'e|et1i.o e d rrclo| CPlp Co.nbwlb (Ftra teJl t te..rrr<wnipsi

Huunda

modelti illustrati non sono disponibili jn ltalia.


M vw.huunddi-motor.it

Anno 57" ' Numero 685 - Novembre 2012

SOMMARIO

PRIMO PIANO lO Che viag8io: a Shan8hai


26 Accise sui carburantil

ATTUALITA Ol
70
Vendere la vecchia macchina per contanti: c' da fidasia E conviene? Dieci auto top per 007, a 50 anni dal pimo film
l-e str,rde del
I

con la Fiat costruita in Cina,


che fose ariveri in llalia

vuole aumentare le tasse, in ltalia il carico fiscale s'impenna

menre in Ameica nessuno

84

78

nistero

paradossi delle multe

A RUOTA LIBERA

A
92

TEPNIMA
Renauh Captur:

AUTOI{OTIZIE

. . . . . . .

nche il 8luppo vw punta sul low cost


Parola di mister lckx Il c.rnino della sicurezza

88 iva la BMw srie 4. con lAu A5 nel midno


l'ora della

lo JasuaI ll4 ll8

F-Type, finalnente

Tufa continua Ne8li Usa le vetfue vanno


da sole' peo''.

maxi-clio
la Suzuki

1o8 Alta tensione: Ferra e Mcten sempre pi


riva.li anche su strada
Il si8nore de8lj Anelli: intervista a Wolfgang Egger

98 Crandi piani per 1o2 Notile flsh

sin8apor eletlrica Il mondo in bianco Toyota, un altro richiamo monsbe . iPhone S: mappa che ti passa . se8giolini: pr pote88ere i bimbi si pu fare di pi . L itane pi belle . Ecomobiljt fa rima con universit,ir . E quando scana il rosso, la macchina si blocca . ll 8ill pe88io del diesel . Incidenti con animali: chi scappa' schia . [ testate partner . concoso "[ novil dell anno 2013 . Auto & flotte aziendali . col numero di dicembre la spazzola antineve 82 crazy News

RUBRICHE 6 Opinion leader

AL VOLAI{TE
132 Volkswagen Golf 135 Fiat Panda 4x4

Eccellenze italiane: la craano 122 ta Mahindra in Europa 126 Notizie lash

l8

di t,onaldo

Fioavanti

La voce dei lettori

225 corriele degli automobilisti 372 Ultim pagina

l4O Opel Mokk 142 chmlt Malibu

l44

sat Toledo Sponswaton

146 Kia cee'd

TECNICA 2l2 Pregi e dietti dei freni


a mano Iettdci

SPORT
216 Polo ricerca: funi
i seSreti della piccola l\IV
che paneciper al Monale ry 2013

LE PROVE

70 ltr!.rubpl
l.dJrtBlr

GUIDA ALL'ACOUISTO
228 dolori del venditore
232 Come ti conuollo
la bombola

238 Dietto del mese 238 L.o Sponello

e richiami

240

Monovolume:
le

midiori oene

243 te novit in arrivo

244 Solo I'aziendale si salva 248 l numeri del mercto

MERCATO
248
I

listini del nuovo

344

Le quotazioni dell'usato

Novembre 2012

QUAIIROPUOTe 3

SOMMARIO
Anno 57' - Numero 6E5 - Novembre 2012

PROVE SU STRADA l48 hd B-Max


162 Mcdes
shooting Bake 176 Hyundai i20

cls

l,' hu8ot
us

208

190 Au Q3 l,5 BMW Xl

Ra!8e Rolre Evoque

Con 200 chili in pi do portare o sposso, era prevedibile che in pisto l'Evoque fotlcosse a reggere ilconfronto con le Suv compatte tedesche. Casomoi, dev'essere considerato uno sorpresa che sia riuscita a restare nella Loro scia, tonto in occelerazione che in ripreso. L'oltro sorpreso del mese, o Voirono, I'ho regalata lo Mercedes Shooting Brake. Che riuscita a replicare il tempo sul giro fatto segnare o suo tempo dallo SLK roadster spinta dollo stesso motore. Es) che i chili in pi, qui, erano quasi 300..

PROVE SPRINT zl4 . Romco Mi'Ib 1viMiI


208 Forrche Cayenne GIS

r90

ll,a tattl Dttiarn

oaarlmto

www-klr-lt

--'.

LA FAMIGLIA cnnng4ll' ANcHE' lilt (- u-sTrronr WAGoN l1 \


1t-

j.-

lr L l!\l1

cee'd-sw
NUOVA KIA CEE'D SPORTSWAGOTI NON STATION WAGON. LIVE MORE LIFE.
Comoda, spaziosa, dal design straordanario, con una qualit garantita 7 anni' ll concetto di Station Wagon con la nuova Kia cee'd Sportswagon non mai stato cosl Versatile e dinamico, per accompagnarti in tutte
le

The Power to Surprise

awenture quotidiane come verso nuove mete.


in satlta,

Dl sERlE

illa partenza

5t TuTTA LA GAtllt cEE:o: clima, 6 airbag. EsP con siema di assistenza ionq Radio cD con Total connctivitc sustem' Volante

KIA' SCOPRILA IN TUTTE LE CONCESSIONARIE

L.ffi*
\i.iritaziofl

o""*"Bffi
P

***,
lemporle.coe

\t

-'] l';'i4;_i;oi;

natJrale 'qto alld lo-o oepelo',. ---__+ .h- hrm lln hmlrc 7 dnry^soooo ,m ".'-.1:T lTl.:i:,'i:T::*,'[JJ,T,;:.'::f"1X'#';;:::']1ll':':i"':i:?;::'lT?:1"-1"':"{:-'"1: 5nrr l nl6 h]lo l l ann l '' lndi(rl.o d' -earo
'l

qaldn.E

bRi:*j]li&'JT'":'^",""l";'?tTJ

st a r to'o

'i'e'

MODO ITALI

lMPoRTANzA DI ESSERE LE
che tre auto innovative faranno circolare nel prossimo anno! Rispetto alle precedenti serie, infatti, la Renault Clio e la Volkswagen Golf pesano 100 chili in meno, mentre I Audi A3 pi letgela di 90' Per una volta ]asciatemi are un discorso un po' da ingeSnere, spero non troppo tecnico. Non sull'estetica, poich al Salone di Parigi, da questo punto di vi_ sta, si sono viste solo cose evolutive, dopo I'illusione che a Pechino aveva fatto

'*n

Novantamila

tonnellate in rneno: quelle

stata esposta a Pari8i: un telaio di carbonio presentato dall udi' la casa che per prima, anni fa, ha co-

RIDURRE IL PESO VUOL DIRE ANCHE DIMINUIRE L'INQUINAMENTO

sperare' Il periodo di transizione, ma i creativi

anche da una ponicina appena apena vedono il cielo e sperano..Concretezza. intanto. E queste midiaia di tonnellate in meno rappesentano una 8lande innovazione. E abbastanza intuitivo che queste vetture, cosi "dima, grite , richiedano meno enertia per ven!re accelerate e frenate. meno noto che per mantenere una velocit quasi costante, per esempio in autostrada, al_ tretlanto importante avere una vettura pi le8gera' Un'innovazione di questo lipo ed entit il mi8lior contributo che 5i possa dare per dune l'inquinamen_ to' al d) i dei plogressi consesuiti dalle nuove modalit di unzionamento dei pi recenti motori telmici. Nell attesa di ba[erie veramente efficienti che renda

no 8iustizia al popu]sole ideale per ]a tlazione, da tutti i punti di vista: quello elettrico. Tolnando aI peso, un'altra impoltante novir

problema dei compositi con fibre di cabonio stato fino a poco tempo fa quello (al di l dei costo intrinseco del maleriale) di obbljsare a dei pIocessl po duttivi lunghi e costosi, il che ha reso questa scelta progettuale e industriale adatta solo a vettue plo' dotte in piccolissima serie e dal prezzo molto elevato. Ma ora I'innovativo pianale dell Audi ha supera, to questi ostacoli e probabilmente ha usuruito an che delle esperienze realizzate dalla ATR dell'ingegner Umberto Pierantozzi... Un bel motto della Touring di Milano degli anni 50 riassumevd sinleticamente e con efhcacia questl con cetti: il pso il nemico, la lesistenza detl'aria l'ostacolo. E anche l aerodinamica, negli ultimissimi prodotti, ha ricominciato a are capolino come algo_ mento di ricerca. Il fermento di miglioramento continuo nel settore dell'automobile proprio il risultato del|'impegno di tutti per ar si che questo nostro stIumcnto di tibclt personale rimanga sempre attuale e sostenibile. E tultoa il prodono industri.rlc pi importanrc dct mondo.

minciato a fare un uso intensivo di alluminio, nei pianali, nelle strutture e nei pannelli della carrozzeia. Adesso innova ancora attraversando una pi im pegnativa frontiera, sempre con I'obiettivo di ridurre ulteriormente il peso. In una prossima vettura (e non una supercar), dove Ia ricerca della massima leBgeezza viene con forza spinta al massimo. Un

D e s Q n e r P p re

1 en t Q

o. I

c'"#::i'""'.1il,"Jif

6 QuIToRUoIe

Novembre 2012

consum] gammacR'V' ulbano/extaubano/comblnalo l/100km da6,5a 10'1/ da 5'1 a6'5/ da 5 '6 a l '7, Ca2 da 149 a 180 9/km' Messag9lo pUbblicitaio promozlonale: Prezzo pomozlonalo comprensiVo di lVA 21'9oo'oo ieo a cR_v 2'o ]_Vte comforl 2VD (EscIus lPT e PFU) o'lerta va]ida con per le 'inalit concesslonarie che deriscono all inizialiva lno al 30 novembre 20]2'

(.

-r

d
-}-=

consumo di Cerburente (i(uito combinato (yI00 km) 3.8

5.6:

mlssjonico) (rm) 99 - 152.

Nuova Audi 43. Sposta tutto pi avanti.


La nuova Audi A3 Proietta l'esperienza di guida su un altro [ive[l'o: design intrno del tutto inedito, [inee pi sportive e pi dinamiche, nuove motoizzazioni e interfacce tecnologiche intuitive all'avanguardia.
La tecnologia di costruzione teggera Audi ultrao stabitisce un nuovo traguardo tecnologico e sportivo, combinando alluminio e acciaio Pe Una riduzione di peso fino a 80 kg. Nasce un nuovo modo di guidare, un nuovo standard di categoria, una nuova AudiA3. www.audi.it

Scopritela negli Showroom Audi.

-rl

demo, il pi moderno del gruppo Fiat-

la hanno venduto 10 mila unit in tutto il loo ciclo di v|ta), con un marchio |a cui immatine tutta da cost.uire' Ma alla Fiat non hanno paura. Pensano poterci riu. sire con un'auto che, in un ceto senso, non bada a spese. Nasce su un pianale mo-

rizzato il Paese' Questa un'outsider' la prima Fial prodotta su laJgd scdld in Ctna per la Cina (in passato, Palio, Unea e Per-

Ben. E a salire sulla Viaggio. Quelle, con il nome Santana e ora Lavida. hanno moto-

. .., '_';: ,

on :\dta iar'rle , orrvirtiere r cr. nesi a scendert'dalle VoIkswa_

Chrysier, sviluppato negli Usa partendo daila base di uno dei modelli pi apprez zati sul nostro mercato, Ia Giulietta. Ricir

zionalo' non pi, neila cina del terzo millennio. Otgi i cioesi votliono il meglio. Un metlio che potrebbe facilmente essere venduto anche in ltalia. E che orse, con la versione a due volumi, attesa alla fine del 2013' lo sal. Per questo motivo abbia' mo peso un aeIeo pr shan8h e siamo
Lintesse forte anche sul nosto me_ cto pel questa Fiat di qutrc m{d 70 scrBi, una catetoia non pi ptsidiata da

lare un progetto rlecotto non dvrebbe Iun

volati, unico 8iomale europeo' a prcvala.

prodotti italiani. Lotico che fossimo:

{P,xl
ftr

PRIM0 PIANO ALvotante

delLa

Fiat cinese

> molto cudosi di Buidarla. Per farlo ab' biamo anche dovuto prendere una patente cinese' si, quella italiana non ricono' sciuta e Ia licenza internazionale ugual' mente carta straccia' Non c' che da rasseSnarsi e preparalsi a una lunga trafila, comprensiva di visita medica, alla MotoizzdLione locale (la raccontiamo nel rtquadro a lato). E poi, armarsi di una sufficiente dose di spalvaderia - o d incoscienza - e buttarsi nel traffico convulso

di Shan8hai. Che, in termini relativi' conrunque tra i pi ordinali e scorrevoli della Repubblica Popolare. shanghai il paradi6ma della nuova Cin t.aboriosa ed edonista. instancabile e ludica, solenne e modaiola. liltte le con' traddizioni di un Paese cresciuto forse troppo in retta abitano in questa citt' Assieme a quasi venti milioni di persone e a tanto denaro, con il benessere alla ponata di fasce crescenti di popolazione.

Ed qui che Va a pescae la Via88io' cosi come anno Volkswagen Lavida, Ford

Focus tre volumi e chevrolet Cruze, le principali rivali della berlina Fiat. Giovane coppia' Ieddito medio-alto, in ceca della sua prima macchina: questo l'identikit delcliente tipo tracc)ato dalla Casa torine5e. Pi facile a dirsi che a farsi. .Noi dove
vamo pima darci una credibjlit) in questo se8menlo di mecato. dato che siamo internazionalmente lroti come costruttori di

12 QuAnRoRUoTe

Novembe 2012

rl
r.r.l-t#[r.r,#l!
t.a;:

t.t r!'--

rl

COME TI PRENOO LA PATENTE A SHANGHAI


Se intendete fare una vacanza in Cina guidando vor stessr unauto, non sr scappa: dovete prendee una patente povvisolld c,4ese' Da soti imposslblle' a meno che parliate ta Iingua. Conviene appoggiasi a quatche agenzia locale, ma gti stessi autonoteggi in genere sono attrezzati per dae una mano. Una volta atte te foto (ci pensano i funionarj del[a f4otorizzazione) e compilata una sele di scartoffie, si passa atta visita medical diverse stanze, ciascuna coLsuo test, daL ctasslco esane ocullstico aLta rnisurazione detLa pressione, datLa prova detludito a un dinamometro che vatuta ta forza negti avambracci (manco si trattasse di guidare un camion senza servosterzo). Superatr con successo tutti i test, si passa aLL'Uttimo atldlco sportelIo' Da cUI si va via orgogtiosi col proprio documento.

auto piccole. Per cambiare

|harotc ffiares5
incuriositi attorno alta Viaggio
Net viltaggio di Zhouzhuang passanti e poLiziottt sostano

n cina costa da 13 500 (120 cV' cahbio manuate) a l9 600 euro

Apac (Asia Pacific), ,,abbiamo usaro 500 e Freemont comt, grrmaldrllo. la pl rma si plopUl]e omlPlza o.lUJrla maL('hllla' chic e alla moda, per clienli moito abblen ti. La seconda ci accredita anche come produttole di auto pi grandlu- ovviamen_ te i numeri di Freemont e 500 sono piccoli: si tratta di auto imponate - una categoria che rappresenta poco pi dello o,4olo del mercato complessivo cinese - sulle quall Bravano dazi che ne tengono alto il prezzo. Tanto per capirci, pofiarsi a casa ul)a 500 al top Ji 3amma cosld I'qulvd. ]ente di28 mila eulo; pe una Freemont jn vetsjone Cotnfutt lld IDen dcL5\UIIdld' se ne sborsano quasi 31 mila. Ma servono ]I'lmmd3ln lla Vl,]B8lo sono afidatI l

spie8a Massimo Roserba, responsabile l'endite e marketn3 per la divisione Fiat

immagine",

volumi: l'anno prossinto, quando la

Noverrbre2012 -- :--.

J-e

13

.\.

\
PRIMO PIANO Al votante detta Fiat 'cinese"

::==*r.

*
T

1 '! 1

produzione sar a regime, si pevede

E il volante, ne] senso fisico, cio lo sterzo,

che dalle linee di monta8$o della abbrica

di Changsha ne escano oltre 130 mila.

la prima sorpresa: nelle manovle per lascrare il parchetEio dell'hotel si rivela assai

nNel 2014, quando avremo aSSiunto la versione.due volumi, aumenteremo la capacit fino a 200 mila auto l'anno', affema Jack cheng, il numero uno della ioint ventule Fiat-Gac, partecipata dalla Casa italiana e dall'azienda cinese a contrcllo statale Ghuanzhou Automobile ComPanY.

leg8ero. Tioppo, ti verrebbe da pensae. Eppure. una volta sulla strada, ti accortl che nei cambiamenti di direone non af_ fatto impreciso, non sofre di vuoti al cenlro e h una pro8ressivit che si avvicina a quella di uno sterzo idaulico. Invece la

sterzo teggero e peciso

servoassistenza eleffica' come sulla Giu' lietta' PeI la vet, non pmprio allo stesso modo- Qui, a diffeenza che sull Ala e sul-

Ce la far questa neofita a lealizzre numeri di tale rilevanzal Per capire di che pasta atta' non c' che mettersi al volante.
2012

la Dodge Dart, non c' il 'dual pi8non''' con il motono direttamenle sulla crcma_ diera, ma un sistema semplificato che lo

monta sul piantone. Risultato: forse non t'inserisci in curva pennellando la riSa di mezzeria come faresti con la Ciulietta, ma hai comunque un spositivo sterzante che fa onestamente il suo lavoro. (ll sistema utilizza un motore da 66 Nm, sowabbondante per il tipo di auto. E ha una serie di controlli attivi che nelle prime Suide elettche eano pi semplici e rudimentali'' spiega con pi propriet Marco Vassallo' responsabile dello Sviluppo prodotto se8menti B/c in Fiat-chrysler APac. nsiamo gli unici, con la Volkswagen, a fomire esclusivamente motori iurbo), sot-

tolinea Giancarlo Bertoldi, capo dello

>

14 QUATRoRuoe Novembre

' t-f

'

-.j

l ''

oalta

Giu

tietta alta Vi.gio

PIANALE UGUALE SOSPENSIONI DIVERSE


Nessuno scandalo. to a anche LAudi' che A3 prevede
sutte versione base delLa
I

interconnesso Cosl La Fiat Viaggio dai tre bracci e mezzo deit.


aL retrotreno.

-+

GiuLietta (qui sopra), mantenLrtr sLta Dodqe Dart (a destra), adotta pi semplicl sospensloni posterior] a ponte torcente. Per iL resto

realizzata sutta modena e {le55ibile achitettura Cusw che usa acciai ad atta resistenza e permette di
variare passo, Lunghezza
e larqhezza.

Novembre 2012

QUAT;RoUole 15

AL voLante detla F

at

crnese

lI contenuto locale della Viaggto oltre

La fabbrica di Changsha fa tutto, moto inclusi

IJ$r

IrTt

'-a'?

il

70o/o

Jack Cheng

a ,ettore F at Gac

Via88io c' il l'400 a benzina, non MultiAir. in versione da 120 e da 150 CV Noi guidiamo quest ullima e negli allunghi la potenza viene fuon, assecondata da un cambio doppia frizione che in sostanza quello della Ciulielta, pur tarato secondo una hlo.ona rneno sponiv,r. L,'l'1.11'un a il coDlort: i passag8i di macid sollo nlobidi, ma quando affondi sul ped.rle destro la scalata pronta e rapida' La modalit sequenziale' per' si pud gestire solo ta' rnrte la l\ .r rlel cambro. Llalo .lre 'i e dcctso di rinunciare alle palettc al volante. Llnico eo che attorno ai lj0 or.]ri. con la Iancett.] del contaglrl .r qua _] 500. si avverllrebbe l'esi8enza di un uIteiore rapporto o di una sesta pi lun8a' di Iiposo'

sviluppo prcdotlo. Nel cofano della

ducioso anche nell imprevedibile trafhco cine:e E cto pur con sospensioni postrio. ri semplifrcate rispetto allo schema a bracci multipli di ciulietta e Dat' Noi' con lievi modifiche alla rapportatura del cambio, la promuoveremmo pue per l'Italia'
Sorprendente Ia quallta dell'a.(mhlJtglo' non si avverte neppure uno scricchiolio

"Siarno orgogliosi del lavoro latto su vibr.]zioni insonolizzazione. Abblamo 38 kg di materiale tra isolaDti e smorzan'

tuttii concorrenti sono a tale livel' lo', spiega Bertoldi..ll calo della rumoroti; non

sit 8eneraleu' prose8ue. uci ha dato pure qualche grattacapo: ha l.rtto si che s av lertrssero Ia acco e lo stacco del com-

di sviluppo. abbiamo dovuto aggiungere un "risuonatore'' che aal]l)lisse ia fre'


rluerrzl del luido nel lubo''' Linlpressio ne che' pur eliminato quel rumore, la ventoll si senta un po' troppo Che stavoltd, con la silenziositi dell abitacolo, ab
biano esa8eratol

pre.:.'_re det c.imat

zzaIorp'.'plrto' tt' a'e

Ld \allJ.ta dell ar'-lrrt'tturl J origine si apprezza nel comporl,lmento: sicuia ne8li ln}llllll]ll ln curyrl' cUIlpo( hlsclmo coll camento iaterale, la Vl.rggio li fa sentire h-

La squadra

0a sinistra, Luca Catucci, Svil.uppo prodotto piattaorma c Wide; Carto Atberto Benvenuto, direttore ln9egneria' Giancato Bertoida, capo SviLuppo prodotto; Massimo Roserba, capo del commerciale; Marco Vassalto, svituppo podotto segmenti B/c: tutti 'padri'detta Viaggio. ln atto, Jack cheng' diettore genefale Fiat-Gac e un immagine della seconda concessionaia Fiat aperta a Shanqhai

16

Novenbre 2012

LA VERSIONE PROVATA
1.368 cm3 - 4 citindri tubobenzin 110 kW (150 CV) a 5.500 230 Nm a

3.fi)0
a 6

Trazione anteriore

cambio doooia frizione

mrce

Acceterazione {0-100 km/h) 9.5 s consumi combinati (krt) 13.3 PneUltici

Massa 1.490

La redzion si iserva di sinletizzafe i tsti rivuti' lndirizare a L. voc. d.| !.lloi di ouattoruot ' vle Mazzoc lrc.2m89 Rozzano (Ml)i redazioe@qLrattoruote iti ax 0257500416/02892008r0'

dino'jndirlzzo

Le letter

Le

e-mail \ranno coredatg e teteono det mittente'

QUEL CHE RESTA DEL MARCHIO


Le auto sono sempre pi ugUoIi? Molti costruttori honno perso le loro peculidritd originorie? ln porte cosi. Per per quelli premium il brond resta |ondomentole
ci hanno trasmesso [e Case in questi uttimi anni? Che il marchio conta poco, che l'importante non [o scudetto sul frontale' bensi t'Utitizzo de|' bene che hai acquistato' cari costruttori, ma 5e tutto piuttosto simiLe e mi rubate ta diversit di un "acquisto emozionale'. pel dovrei camtare mac|ina? se la spesa per una vettura nuova dev'essere inalizzata e circoscritta at puro uso' allora l'auto ta predo a neggio al' bisogno o mi tengo quella veclhia, che ancora unziona' Non vi

tanto Lontano' [e At'a erano poondamente differenti datte Fiat, te Volkswagen erano itenute massicc e indistruttibili' te citrcn erano supermotleggiate' ognimarchio aveva una sua pcutiarit. cosicch' quando si acquistavr
n tempo neanche

una macchina, si aveve anche la possibilita d'identiticarsi in un modo di essere' trasmettendo questa snsazione agli altri' Pe qusto era enozionante' Poialcuni costruttori inirono mate, attri 5i arricchirono e iniziarono ad acquistare marchi meno ortumti' Net segno dett'investirnento, cominciarono a @nvertire i "prdenti" in ''vincenti" Uniicando gti assembl'aggi' ta componntistica,
i

pae?

Ambroolo 6.tti - I''!,99io Ma.l

oggiabtiamo unAta ch ha pianali, moti, etettronic e molte altre cporrentistiche intercambiatiti con Fiat e Lancia. Abbiamo opet con proputsoi dieset Fiat, una Lancia gemta di una chryster' una Toyota Uguale a una Peugeot e a una citr(n. Letettrica? cambiano i partnen qui una Mitsubishi a essre idntica a una Peugeot e a una citcn'si potrebbe continuare con Fod' Jaguar, Vvo, Mazda' Renautt' suzuki.'. Eate tacito rnessaggio

know-how. ln virt det proitto, la cosa 5i evo{s a dismislra' cosi

molti ve-:5i condivisibili. del lettore sono uno considerozione: quello relativo aI morchio, 'otto cl]e quontomeno non vo generolizzoto, tn pmo lwo, va pine le premium mossoPer e di vetture una distinzione fro (Audi, Mercedes, BMw e dintorni) il morchio resto fondomentole' Al punto che, propio groz oI wlore ri@nosciuto del morchio,

cezion fotto per

Le perplss,to

,. ../

detti costruttori possono permettersi di for pogore Ie proprie vetture onche 4 o 5 milo euro in pi, rispetto o mdelli identici nei contenuti, mo meno blosonsti. Si Ptrebbe obiettore che oggi Io BMW ho motoriin comune con lo Peugeot, che Io Mercedes utilizza onche dei propulsori Renoult e che lAudi, owiomente, condivide lo mecconico con lo suo coqgruppo Voll/swogen. Verissin o t! problemo, per, che soltonto per ipi oppossionoti, o Nrtire do molti lettori di Quottroruote, iI motore' Io trozione o oltre soluzioni tecnhhe vengano considerote prdominonti' ol momento di scegliere un'aub, ali olt' del morchio riconBcono e opprezzono e interno' Ed questo che giustilico soprotrtto iI desigr' "stemo stile e lo minor imwtonzo ri centri i cf/lossoli investimenti che Ie case dedicono ollo specificit di quel che sto sotto lo pelle delle vture. Per i costruttorj generolisti iI discorso diverso'

O meglio, onche quilo stile e Io piocevolezm estetic! restano determinanti, mo in quonto volore del singolo modello, indipendentemente dol rnorchio che porto. Per qui, rer gron parte degli ocquienti, il pimo ottore di scelto diventoto il prezzo' E lo bottoglio si gioca tutta su onti e promozini. che poi dentro il coono ci sio un motore o I'oltro, non o olcuno diferenzo'

oamaur d'ars.

Datt'atto, ta cit(nc1. l Peugeot 107 e La Toyota Aygo:

te citycar che condivi'ono


motoe cnpreso

iL gclo,d

det telaio e detta meccanica,

18 QuATRoRUote

Novembre 2012

ll MEGUO D' UN

UO^,,|O'-

DELUSIONE DOWNSIZING
Non detto cf,e turbobenzina pi piccolo voglia dire consumi minor' Dipende do come si guido

NEANCHE NOI SlAI,lO CATTTVE COMPAGNIE


con rierinento att'articol'o app8so atla pag. 42 di ouattrorue det settembre cattive 2012. intitotato "Sono compagnier, te Probus lnsurdnce Comparry Europe Ltd tiene a infonae cte l'a stessa auljtata a opeare in ltatia in regime di tibera pestazione
di srvizi

El rdmo Rc auto (con rifuimento ai risc'hi derivanti da circotazine di flotte di \iroli a motore, ai snsi dll'ert. l32, comma 2, DLgs 209/2005),
come pub agevotnee iscontraGi nediante consultazime dellAlbo
imprese deI't'lsvap. M8ro' contrariamente al vero, i[ suo nome stato indjtamente inseto netetenco, apparso net citato artjcolo' di conpagni assicuratici indicate come

A pag. 42 det numero di settembre 2012 di Quattrouote stato pubbticato un etenc! di compagnie di assicurazione definite che non "fdsulte', sarebbeo autorizzate a operare in ltaua. A ta! riguardo' ffiiano presnte le ta chais Europe S.A., da voi inspiegabilmente inserita n sumrnenzionato etenco, non solo esiste ed attiva in ltatia cone una dette maggiori compagnie operanti
net mercato delle assiclraioni danni. ma anle artorizzata a operare net ramo 10 (Rc auto),

sppur timitatamente alle sote totte di veicoti. Peratto' pi \,otte n[ coso degti ultimi anni sono stati intecettati datle orze dttbrdine contrssegni di assi!uione cofl trafatti. portanti il' togo dlta n6tta comp@nia, con la mnsguente denuncia-querela da noi

Leggo le la fud monter sulla Mondeo it motoe Ecob@ 10m turbo. M espongo tutte le mE perplessit su que poputsori cos] piccoli' Du mesi fa ho acquistato

pres$tata at ine di assid]rarci


le i responsabiti ossero pese$iti &u,a giustiia.
diettorc gaE]de 'il

asulle e/o lon altoizzate


a operae in

segnalare, intre, che la Pobus stata vittima' in un nurnero timitato di casi, di condotte
;

ldie. ft|

Mk

ro Dall,a lra.ch.
Euro s.A.

skoda Yeti 1.2 fubobnzina da 105 cvalli con cambio osg, attrdtto dai bassi costi assicurati, di manutenzione ecc. Si tratta di un'auto eccel.tente per conot'tenuta di strada e quatit dei mateiati,

una

mnsienti

qUH

falsiticazime di tagtiandi recanti i[ pmprio none e c+le awerso tali condotte ha prontamente presentato denuncia{uet dinanzi
atle comptenti autoit. ln ragione di tutto quanto sopra, auora di patmare eidenza e la Pobus societ abilitata a operae in ltatie e clt ivi opera net pieno rispetto dette nomativ vigenti.

LIMITI SEMPRE DvERs! sULLn3


Oi recente, percorrendo [A3, ho

nato

c+te it

tratto fra sicignano

paragonabiti a modetti di categoria supriore. Perb ha una grave pecca: i[ consumo. l'let percorso misto non risco a efettuare i di 10'5 km/| una deLusime. cm t'altra vettura in mio possesso, una VW Gotf GTI (anctr'essa con cambao Dsg) di dnque anni fa, nette stesse condizioni d'uso ottengo risuttati analoghi (10,3 km), ma con ben attre soddisfaioni alla guida. ouando mai ho optato pe un 1.200 tubo, attratto da un risparmio in6istmte! cr&no l'ltl - s.' &Dto l'frose t'|l0

e Potta in ottine condizioni. Peccato che a ogni curva vi sia un timite diverso: 110. 100. 90...

Proposta: l'Anas metla anche 9u quasla autoslrada ca"]li

az2uri di Yelocit suggrrita, cone qutti presenti suLtAl,


tra Bologna e Firenze,
60 L.tlnulii
_

hlt

ra lnG

co.wany E!.oi. ud

''lodeo

Lo mnsiduozione det tettore pitr che tegittimo. Atfutno gi sttolineato nlte wlte cne i consumi dilioati siano ottimistici e come il diwrio tro i doti miglroti sffindo i it tHl'ondwzione europeo e quelli r@li uesa nnggiormenE pr le vetture di ultinp generozione, o portire do quelle con do,nr,sizing trow ,inta t motoi turfubenzino, infotti honno consumi ineressonti solo qpondo non vengorv struttgti ol mossifl delle Wo psshilitd. Nel coso specr'fico, se si crf' di tercre lo stesso onddturo 2'000 Tsl c' il rigfllio di Wtore c:on un 1'200 Tsr bopro) e iI propulsore pii, piccf,,lo o funzionore in oree di elevoto cansurno, mentre quello di mwbr ci\ndroto si trolo d opemre nelle zone ottimoti di rendinpnto' Lo qrtone digmente n eno alvertito con i motori diesel (i cui @nsumi str/no meno intluenzoti dollo stile di guido) e @n iturbobenzino olimentati o metono.

20 OI'ATIROnUOTe

Novembre 2012

'':i

-:-

..!

La lamntla dl

mes

AUTOSTRADE: SONO AFFART DI FAMTGLIA


A paOim 74 det numero di ottobre di Quattmruote leggiamo, a proposito di Autostade per l''ltatia, che
<a guidare ta hotding di amigtia

GASOLI SPECIALI

NEssuN PRoBLEIA
Vorrei una vostra opinione sui gasoti speciati, perch sento paeri piuttlsto discordanti in meto' E vero che possono povocare poblemi att'impianto d'iniezione e addirittura.
a voLte, all'intero motore?

PER RIAVERE IL CODICE DELLA RADIO 57 zuRO SEMBRAN TRIPPI


si]rp sonnes'do ltee riwgrfunti g"ssrdl i]te le c@' in dli gu onofiffijsti drnuEiorlo i problf'ni dE oflicpoffi Ie pwft vture' agnin e ne prbljiann
LIlp, sd:lro

lo qA/ ri

'p/'tj@lri

)nif@tive

o99i Alessandro Benetton, che si ste sostitundo i fdndetori Luciano e Gilberto>' ln realt a gubare Edllione, l,e Mding dla amig]ia' Gilberto Bnetton. Atessandro Bnetton, nipote di Gil.berto e figl.io di Luciano. da questo aprite a[[a guida del business tessite della amiglia Benetton Group. Benetton Group e Attantia/ Autostade sono entramb controtlate da Edizione.
cororote Pess getto]l Gfup

l-o.rt[o OlM.ro

@ !gosolisgiati wna rene Fr qtolsiosi nntue e rlp,t


prrurono donni di olcun ti!p'
in

Anzi,spno in grodo migliore, acxentwto, il conprtamento del propJlsare. I timori legoti


ol loro utilizzo

mkwo fib

nBno

LrE BidrfUuo

Di
spA'

Autostrode per I'ltolio sirilevo come esso opportengo oI 700% od Atlontio, socatd detenuto per il 46,41% do Sintonio; quest'ultimo, o suo volto, per il 66,4% di Edizione srl' ll consiglio di omministrozione di questo societb cpmposto da 77 membri, otto dei quoli onno' di cognome' knetton (e di nome Gil!to, Corlo, Luciono. Giuliono, Alessondro, Fronco,
di

Esominondo

iI

profito

problemi di questo tipo' Tonto pi che oro tutTi i gasoli - nornwli o scioli che siono - Sono privi di zolfo e oddizionoti di biodiesel"

ds vere e proqie leggende ftF.trolplitone, note onni lo sullo bose diquonto oc:cadevo can i primigosou senzo zolo commerciolizzoti in Svezia. Mo oggi non ci sono certo piij

&riwno

per ispttore quonto prescrive Io normotiw europeo.

ANCHEACASERTA

GUARDANOALTROVE

Sobrino, Christjon). Forse, dunque, sorebfu stoto corretto oermgre che Autostrode

Comptirnenti per'Guardano a[tro"' il' bel'tissimo articoto uscito nel numeo di settembre. Ave moGtrato cone, di lontE

per l'ltolio opoftiene, ottroverso uno serie di scotole sietoe, oII' intero fomiglio Benetton, Alessondro compreso. Mogo lo nostro s'toto uno premonizone. '
'

ienqrEno dei parcltegpitbi abusivi, i vigiti giino regolarmente i[ capo dall'altra


pate, ingendo di non vdere' Ma ta vostra inchiesta sarebbe venuta aocora meglio se aveste colth,a a piu 24 >

Da otto l.i possg|go unAla Romeo 156 sportwagm' detl q'tesop soddietto e gogtbs& Fna ho perso poco pi l00'0m km' snza mai ave ar^Jto ta necessit un ri5/ero in offcina. Giunto d'ta idic sogl'ia det ilometraggio a cinque zfi, ho fatto cambae ta cinghia di distrihj'one' rivotgndomia unbflcina autoriza de{la casa det Biscion' lt titotare, pr eseguire L'inten/ento, he proweduto in via precauzione a staccare la batteria. ouando sono andato a rirare ta vetfura, pe, mi sono accorto che la radio-cd, a cUsa dt'interuzione dell'al'imentazione, si era bloccata e mi 'liedl. t'insri'rnto di un pin di quattro cire' Purtoppo, dopo otto anni e un trasloco, non sono stato in g[-ddo ito/aeta tersina slltla que ii:ato. appinto' it maleflco nunretto e ctE mi fu colsgnata assieme alle liavi di scorta. Atlora ho chiesto aiuto titotare detlbfficina secondo it quale unica soluzione era rivgesi al gruppo Ftst e richHee il codice, corunbando i dati det veicoto e la maticda detl'ajtoradio. bi anil.ata la coia delta tessina la modica cira 57 e''o.'. onqJent6ette ero per mi dire iL in detla mia ro' a s{-o tmpo s+it''nt pgota 6sie'e al vi'to. hte!Enod' crto h rwra p qu6to. rna sTrhra una iiesta asotutalente folte e priva slso. som un soddbiattissilodint del' gruppo tonese da quando ho [a patente e non s questo eisodio a armi cnbiae idea in fubJao' p credo che di qusti tmpi possno bastae ane rnno di 57 euro per far prdere un cliente.

ran

F.lE G.r

ultl - Totto ., M1otb (tr)

otroto to n5po.to &! gn',W Fk t: adt(lsso di dudicazione di un Pin per sstemi lcs, navigato, connect e radio, che seve a riattivare il componente quado pe qualctle motivo viene a mancare l'atimentazione' sgreto ed unico pr iL singoto dispositil/o, in ottempranza alte teggi euopee che impongono orti tutele del consumatore sutla preion de{ veido dai rischi di furto o manomissbn. ll pocesso d'indivi'uazione e duplicazione det codic ha un costo di poduone e di spedizione della card stessa a[ concessionario ccn\lollo, pe cui iL prezzo ictiesto pr usuruire di questo srvizio riffette le scel'te tecnotiche e le attivit necssarie pe t'emissione det dupli:atoo.

zl

ouATTRoRUoIe

Novembe 2012

LA VOCE DEI LETTORI

> s9@ da pg'n 22 visto che cosa accade a Casertal qui' in rea|'t, te orze detl'ordine ta testa non sanno proprio pi dove girarta, visto che questo problema ce l'hanno fin sotto [e fineste di Prefettua. ouestura e comune.'' lnfatti da noi i povei cittadini e |'e carrozzerie delLe Loro auto sono lasciati in balia di abusi e vessazioni persino

vettura di servizio {oto o sin'tro) delta potizia municipate. Pobabitmente chi ta guidava ha avuto un dubbio: <fauto bianca sta megtio sutle righe bLu oppure su quette giatLe?>. cosi acendo' perb. 5e lo tenuto'.'
Roberto Atbinola - cossor]o Mogn yJ

ditronte alle sedi de[e principali autorit. Net

SULLA BO-FI
NeL

ISORADIO FA LE BIZZE

conternpo, in questa situazione dove ogni cosa abbandonata a se stessa e ognuno fa quet che qti pare, assistiamo a grandi festegqiamenti e ceLebrazioni in caso di tardiva cattura di quatche tatitante in fuga da decenni... Alassandro scocieini - coserto

DUBBIO AMLETICO A CELLE LIGURE


l[

Ligure (SV) e atte 14.26, mentre camminavo sul tungornare, non ho potuto fare a meno di notare com'era parcheggiata questa

2l settembre

ero a CetLe

tratto autostradaLe BotognaFienze si possono contare. come minimo, quattro interruzioni di comunicazione teLefonica e numerose assenze det seqnale lsoradio. Data la peicotosit det tratto e la requente assenza deIla cosia di emergenza (con conseguente intratcio dei mezzi di soccorso in caso d incidente), ritengo che sarebbe ipotizabite Una denuncia alta magistratura: gLl awisi di lsoradio' se unzionasse' potrebbero inatti evitare molte situazioni di rischio e disagio. ALberlo Pagllero - Morzobotto (BO)

QUI CI VUOLE UN OCCHIO IN PIU


Per porclEqgiore senzo r!schtore urti o strisCiote' {o specchietto esterno destro pu non bostdre' jn Candizioni diluce insttfficiente' ll sistenlo pii-lefficace quello che inteclra Le informazionidei sensari con lo visone ditelecomere
Mi chiedo da tempo come mai i costruttori non prevedano di dotare te vetture di un sensoe di parcheggio posto al'L'altezza deL passaruota posteriore destro (cio quelLo tato passeggero). ALcuni mi hanno risposto che sarebbe superftuo: secondo toro, lo specchietto esterno basta e avanza per vatutare bene t'ingombro delfa macchina aL momento di posteggiarta' Non credo, per, che sia questo iLcaso quando |.a manovra awiene dinotte, al. buio o comunque in un ambiente scarsamente ittuminato. ln questi casi, to specchietto destro non in grado di farci individuare in modo chiaro Lostacoto accanto a[ quale cerchiamo di parcheggiare:

cosl [a strisciata o I'urto sono pericoLosamente in agguato.

PaoloVcronesc

Vrcenzo

Un sensore di porcheggio

in pi'

in reoltb, potrebbe migLiarore

soltonto di poco lo ,ituozione' Pi eficoce un sistemo come queLlo gid odottoto doLlo BMW (optionol e certo non economico) , iL quole integro Le inomozioni dei vori sensori con lo visione di telecomere poste negli specchietti retrovisori esterni, che coprono I'intorno deLlo vetturo o 360', dondo uno visione dello stesso come se 10 siosservosse doll'slto (nell'immogine quisotto).

(4

Audi Service

0001

Per i clienti di vecchia data, un'offerta nuova di zecca.


5o spendibiti per acquisto di accessori, ricarnbi o per l'auto sostatutiva
Ai possessori di veicoli immatricolati net 2dl8/2oo9, Audi ltalia riseva uno speciale vouche delvalore di 5o'oo da utitizzare in occsione del prossimo tagliando' a fronte di una spesa minima di 25o,oo IvA inclusa.
Il voucher spendibil

Servicevoucher!

prima di effttuare

l'intervento di manutenzione.

in un'unica soluzione e deve essre

consegnato al sa.vice Pa]tner Audi

Potete gi scaricare il vostro voucher collegandovi al sito audi.it, sezione "SaMce", "promozioni", "Sorviccrroucher".
Per conoscere i Scrvicc Partncr Audi aderenti all'iniziativa e per ricevere maggiori informazioni, contetti il cujtoma cont Ct ccnt r Audi al numGo vtd 8oo 2a3 4s4.

Lbfferta

valida fino at 31 dicembr

2012'

ww.audi.it

''1ffit6ffi0",,"...,."

scarseggiano. Ma nessuno vuole oumentore il carico fiscole. Mentre in ltolia...


orpresa! Consumare meno fa male alle casse dello Stato. La tesi che numerosi osservato avevano pronosticato anni fa divenuta realt e negli Stati Uniti sta creando un problema di non facile soluzione; come compensare i minori gettiti fiscali legati al risparmio di carburantil Potrebbe sembrare una domanda buona per la RaBioneria dello Stato, sempre alle prese con il pa-

LAmerioa in nserva
NegLi Uso le outo consumono sempre meno e i fondi provenienti dolle tosse sullo benzino per la manutenzione deLle strade

ret$o di bilancio, ma in America il d!

scorso e differente. Negli States, Iexcise tax sulla benzina serve quasi esclusiva. mente a finanziare Ia costruzione e la

manutenzione delle strade; e nessuna amministrazione ha voluto aumentarne il peso dal 1993 a otgi. Cosi, ancora otti I imposta equivalente alla nostra accisa
felma a 18,4 centesimi di dollaro per la

fronte di un costo alla pompa, rispettivamente, di 3,82 e 4,15 dollari al gallone: cid spieta' pe inciso, pelch oltle oceano le diesel sono praticamente sconosciute). Questi soldi, ormai, non bastano pi per tenere in piedi il netwok dei tasporti nei 50 stati' perch i consumi di

benzina e a 24,4 cents per il gasolio [a

carburanti, complici i ma8siori risparmi tarantiti dalle nuove generazioni di motori ecofriendIy, dalle sempre pi restrit-

i: _,

li

e \) 7;

-)

r-

rrk&6@

Itatia

IL PREZZO

ECCO COME DA NOI SI CREA ALLA POMPA


Componente liscate

0'921 / t Plezzo ildusviaIe 47% 0'826 ^ Mteria pima. lt gasotio ha un costo di rainazione leggerr.e1te o'U allo deLt oenzlna .a dierenza e
nelt ordine det +5%

53X

commnnte

iscaLe 57%

prezzo,ndustrra1e643%

I,&9 /t

Mteri prima' su questo seqmento' oarlaL


rnternazionalie

lalo ra lloe22u at netto detle tasse e ll costo dett matena oria:


l o

Margine todo. Raootsent

Margine tordo. su questa voce' paritl8o/o

34% del prezzo, agrscono te quoiazron t effetto de( cambio euro/dottaro

it guadaqno det resto detta tltra

deL prezzo, le compagnie possono agire per modiicare it Drezzo inaLe

norme cafe e, in a minole, dal boom del_ le ibride (la Prius vende 2SO.O0O ..pezzi', l'anno), stanno scndendo sempre pi. I Con$essional budtet office, I'atenzia governativa che fornisce Ie statistiche a Capitol Hill' ha d fatto i calcoli: nei prossimi ll anni, velTanno a mance 57 miliardi di dollari. Certo, ia soluzione sarebbe semplicel alzarc Ie tasse, che oggi pesano per l,l1-

alle tematiche ambientali.

dubbio amletico: lasciare tutto fermo e non dispoEe dei fondi per curare la rete viaia della nazione oppure alzare le imposte e vanificare cosi gli sforzi fatti per rendere 8li stati Unti un Paese sensibile

una conceone antica del regime di fisca_ lit, nessuno vuole metteIe le mani nelle tasche nei cittadini (e giocarsi il consenso popolare). Dunque, il congresso di fronte a un

l2o d'el pezzo al consumatore, matari introducendo il concetto "pi guidi, pi paghi l Ma a Washingron. in ossequio a

le macchine. Il crollo del commercio di benna e gasolio, sottolineato dai nume'


mese, ne l'inquietante testimonianza. Il Governo, per ora, continua a far cassa: nei primi nove mesi del 2Ol2 il gettito derivante dai carburanli per autotazione stato pari a cca 27,5 milialdi di eulo, 3'7 in pi rjspetto al 201l ( + 15,6%). Un consuntivo reso possibile dal continuo e

mercato: si consuma meno perch la gen_ te' sempre pial in difficolr a far lornae i conti a fine mese, ha ridotto I'utilizzo del-

ne tecnologica o a mutati equilibri del

Ii ti riportati nell'editoriale di questo

non molto anche in ltalia dovremo affrontare lo sresso problema americano in matelia di gettito fiscale, ch le vendite dei cabulanti sono dlammaticamente
crollate. Ma non in seguito a un evoluzio-

Scrupolo, quest'ultimo, del tutto sconosciuto ai nostri Govemi, che utilizaano le imposte sui carburanti per finanziare il finanziabile, anche (e soprattutto) quando non c'entra nulla con le automobili. Ciononostante appare evidente come lra

Una vergogna tutta itatiana

secondo il glossario della Rationeria, sine die. Ma fino a quando, e a quale livello, si potr continuale a utilizzare questa le_ va fiscale, nata con ben altri scopi e ora usata in maniea cinica nonche poco ri_ spettosa dei cittadinil lr-.,u
o

inarestabile aumento delle imposte, ut! lizzando accise e Iva per sistemare i conti. L ultima ver8o8na la decisione di congelae, rendendoli definitivi' i contributi per il terremoto in Emilia e il bonus pe 8estori: dovevano scadere il 31 dicembre, invece saranno (resi stabili),

R produziore i9eVata

Svizzera

PROPOSTA CHOC:5 EURo AL LITRo PER LA SVOLTA ECO DEL PAESE


svizzero, non ha paura del.te potemiche. Ai primi di settembre, ha avanzato una proposta choc per introdurre una nuova tassa di 2.70 ranchi su ogni litro di benzina. Se tale eumento

Wdmer_schtump ministro detle Finanze

Bisogna dire che Evetine

oss applicato oggi, il' pezzo diventerebbe di 5 ranchi el litro:

eLett.ica subirebbe un rincaro det 5O%. Secondo it ministro, l.'incremento servirebbe a finanziafe una riorma fiscale di caattere ecologico, volta a pemiare i consumatori pi viItuosi. lnutile sottolineare come t'idea si stata accolta da un coro d'indignazione.

a[ tasso attuate di cambio sono 4,14 euro. Atlo stesso modo, anche L'energia

Novembre 2012

QUAnRORUOTe 27

a""L[Ht8lowcost
scacchiere internazionale

Martin Winterkorn ha deciso sull'esempio di quanto fatto da altre Cose, anche lo Volkswagen utiiizzeris sui mercati emergenti un brand nuovo di zecco, destinato ai modelt entry level

nel vivo le manovre per sistemarc le Srandi malate (come la possibile joint venture fra Psa e opel), Ia Volkwagen prefesce

Mentre

an

Europa

entrano

dedicsi - perlomeno in prcspettiva - ai Paesi emertenti. stando alle indsceoni povenienti dalla Germania' Matin win-

tekom, il re8ista della campagna espan_ sione di wolsburg, ha deciso di a88iunge_ re un altro brand alla gia afollata scuderia casa; questa volta, per, non lo acquste, come quello Ducati' prerendo in_ ventalo dal nla. Linedito marcho (forse

NsU?) sae utilizzato per una nuova gene_ razione di modelli entry le\'el Gi si palla di un minivan' utra station e una blina mdi}picc'l) da dstinasi al Bric e' in sconda battuta, a quella palte d'Europa oeggesi E$, ma anche Sud' ormai) sensi ble al discorso prezzo: sempre secondo i cou8bi tdeschi, la ascia di rierimento
sar quel!,a compresa fra

ro. ln qusto

imita qunto fano da alti concorrenti:

mo, il 8luppo volkwa8en


l,a

i 5 e i 10.000

eu_

lrn pantr dl

Martin Wnterkorn, class 1947, it ceo det gruppo VoLkswagen dat 2007' quando prese it Posto di Bend Pischetsrieder

$lcca3'o

Nissan ha annunciato di voler resuscitare i! marchio Datsun, mente la Renault da tenpo rrsa quo Daci]a pr analothe fina_

liti. Ed probabile
con
l,a

suzuki abbi accelTato

che la ine d'eanza la decisione

wintedom...

*331

Gruppo Fiat att'attacco

Via libera la fabbrica Jeep in Russia


Aclelerazione per i piani del guppo
Fiat in Russia. DoPo che, a inizio ottobre, un certo malcontento era trapelato dagti ambienti moscoviti per I'apparente disinteresse di Torino verso l'annunciato progetto di una nuova abbrica, Marchionne ha rotto gti indugi e annunciato che vuote a tutti i costi Puntare sutta Fedeaone. Anche se non c' ancora alcuna clnerma dal Lingotto, sembra che a ospitare t'impianto (che ichieder un investimento di circa 850 mitioni di euo e sar in grado di produre' a regime,12o mila veicoli l'anno) sar La zona di San Pietroburqo. Le prime auto ad uscire dai cncelli saanno' salvo soprese, delle Jeep: l'appunhmento per iL20I4,

28 OUATTRORUOTe

Novembre 2012

ROVER SPORT

landrover.it/ran geroversport

Attiva it tetto

lncontri
l!

e guarda it video

."

jl'am

grande compione belga passa una giornoto a Quattroruote. E parlo di tutto: delle corse di ieri e di oggi, di Enzo Ferrari e det... Lambrusco
di

Parola di y

Enilio Hlidi

misterfC

Fomid.bili quegll rnni


Jacky lckx. che
o99a ha 67 anni. in visita alta nosta redazione (a sinistra; qui sopra,

durante

te videorjprese detl incontro). Ha corso in F.1 (sotto)

per 14 anni, cinque dei quati con ta Fer.ai

ai .or". parlare della _ ta. ln tutte le sue, molteplici e indefinibili, sfumaturc. A patto di essere una persona come Jacky lckx, natura'ment. Un 8rarrde uomo, olt che un tand campione' Otto Cran Premi vinti, il titolo mondiale di F.l sfiorato nel '69 e nel '70, sei successi

Parliare

Impossibile sintetizzare in poche parole

alla 24 ore di tMans, uno alla Dakar (dell'83). ci sarebbe di che attet8iasi da star, ma Jacky no' Non nel suo Dna. [o

ba dimostrato ancora una volta tlascorrendo una Eiomata a Quanroruote, prima in rcdazone, dove si sottoposto al fuoco di

fila delle domande nostre e di quelle di voi letto (trovate tutte le risposte nei deo su

wwwquattjoruote.it); poi, al nosto im_ pianto di prova di Vairano ("Dawero impressionanto, stato il suo commento) '

l'lckx-pensierc o, meglio, la sua filosofia di vita. Ma cene perle restano scolpite nella memoia. (Ho coso molto, accendevo una candela al mio "angelo" otni volta che soprawivevo a un weekend di gare; a quell'epoca, ea solo una questione fortuna, ma io sono ancora qui). 1 paura pima una corsa? (Mai. Ogni giovedi sera pensavi:'Speriamo di tomare, lunedi". Ma poi cancellavi tutto dalla mente: si un po' stupidi' da 8iovani'. Enzo Erari? (pe me aveva una gande tenerezzai mai awerti te questioni 'politiche'', pessioni. Per ha prso tanti piloti nelle corse: per l era una verc nemico era Jackie stewa? (EIa il lea_ der, tuni volevano esserc me8lio di lui:
necessit non stale troppo cino a loro).

normale, nella mentalit di un pilotaD. Quanto alla Formula l di oggi, otto decimi: un bne

i
i I

simo vedere dieci monoposto raccolte in piloti dei giorni nostri, Ickx non invidia nulla: <<Sono nato in un periodo molto adatto la mia prsona.litb, spiega, <non
ci sarebbe nessuno spazio per me nelle gaper lo spon). Ma ai

"bellis-

ll

re o88i; l'impe8no totale' ]65 8iomi l'anno concentrati sull'obiettivo). Il suo mondo, invece, era piil n'f' ancora romantico: (Non facevi 300 tiri a Fiorano, per tre $omi di fila la stessa curva: a pranzo c'era smpre una bottidia di Lambrusco e qualche volta Ciulio Borsari, il capo meccanico, doveva svetliarmi con un colpetto sul casco per farmi tomare dai box in pista'. che bi tempi, mistel lckx... s*!t
o ip.uim

l
I

t
!
?

rffit.

30 QUAnRoRUote

Novembe 2012

Corsi di Guida Sicura.

cCnl ccno11Kil llt 1p3raz cne


pneurxatici)

20

Abbonamenti annual a Quattroruote

25

6t

o o q o (t

n cammino della sicuezza


Auto e societ

o
25

Negli ultimi 40 anni, i miglioramenti della tecnica e l'evoLuzione delle normotive hanno reso le strade molto meno pericolose
di

L965
t

Emilio

Br.nbi[.

to pi sicure e questo non

oggi le macchiti,ono,nolawenuto per

953

caso. L. statistiche negli Stati Uniti, dove da decenni i dati sugli incidenti sono rac-

colti ed elaborati da enti tovernativi

20

(www. nhtsa. Bov e www.fhwa.dot.Bov) e privati (wwwilhs'o)' permettono di widnziare come l'introduone di le88i e di ritrovati tecnici abbia ridotto di t volt la motalit, nonostante le pf,ornze siano addoppiate. Si pud cosi verificare I'effetto dell'incremento delle potenze su auto con sospensioni, freni e 6omme ina'

i961

1984
L. d.nnd.
1965: RaLph Nadr pubbLica il tibro 'lnsicura
a quatsaasi vetocata per

di dar

1990
c'.tnturlti"
ccessivo.
i t uso bimbi

denunciae
del.t

[e

caenze

dei modetL americani

ll mlto tll.

Net dopoguea'

vtlo.iti
il'

crescente benessere e

[o

svituppo tecnol.ogico dei motori fanno aumentare

pe@renze e pestazioni' Le maggiori andatue l'ungo ta cescnte ete autostrada(e (senza timiti di vetocit) provocano
pi incidenti g.avi.

epoca {in particotare detta chevrotet coVair) e te forti resistenze del'tindustria detl''auto a introdurre dispositivi di sicuez2a' sono anche gLi annl detta benzina a poco prezzo e delte potenti muscLe can sar proprio I'incremento dette tarife assicuative. deteminato dai molti incidenti mortali, a determinare ta fine di questi modetti. Viene anche fondato L'ente governativo Nhtsa pr ta sicurezza sulLe strade.

SoD.i

1984: to Stato di New York it primo a imporre di tlacciare [e cinture:


I

sno.*

1973: l'a cisi petrotiea porta att'introduzione


del' Limite di

pctldil

dei seggiotini per

gl.i

anno

vetocit

di 88 km/h sul.le

obbtigatorio in tutti Stati Usa. Nel. 1988, soLo chi ha atmeno 21 anni pu bere atcotici e i limiti pe chi guida
sono inaspriti. Ne[ nuovo secolo. saanno la cisi e [a minore passione dei giovani per la guida vetoc {abbinata atla notevole sicurezza de(te auto con Esp e motto attro) a idurre idecessi'

Alt 9' D.r suv

autostrade e at cato delle prcorrenze'

1990: Abs e airbag si diffondono' iducendo ta mortatit' Poi it cato


si erma. cotpa di suv e pick-up: si ribaLtano pi facilmente

'

si guida meno e pi
tranquittamente anche pe efetto dei cai bnzina provocati daLla rivoluzione in lran (1979) e dalta guera lran-laq'

e' in caso di Uto'

causano danni maggiori alte


attre auto. 14.500

Pecoranz annua di un'auto

km (Usa)

32 QUAYRoRUoIe

Novemb{e 2012

Ltut

tlet 1965' attora ' trentenne avvocato Ratph Ned izili un lunga battBgtia volta a aendere sicure le auto

de8uati, quello della diffusione della rete autostradale con e senza limiti di velocit' l'applicazione delle norme via via introdotte al fine di migliorare la sicurezza e I introduzione a tappe di disposilivi tecnologici a bordo delle vetture. nche in ltalia (www'istat.it) si nota Ia stessa tendeDza, con un picco di 11.078 20l0. grazre a una srgnificativa flessione sulle strade extraurbane. fanalisi [www. asaps.it), relatjva al primo semesrre 2012, evrdenziJ come sulle autostrade glt incidenti gravi siano calati del 16% e che un morto su cinque sia un pedone sceso dall'auto tavolto da veicoli in transito. A livello di sicurezza passiva stato fano molto, or occorre ampliare l'azione' Come evrdenzia il diagramma a srntstra' il fatto che ]a monalit decresca a gra_ dini dimoslra Iurilrta tielie misure decise dai legislatori e delle innovazioni nell auto. Che richiedono qualche tempo per portare i massimi frutti, poich occoffe attendere il rinnovo del parco circolante. Ma la lendenza chIdrd: o8nl sallo tecnolo8ico ml8liori doti dinamiche delle \'enure' cin_ ture di sicurezza, airbag, Abs, Esp ecc.l determinJ ur) calo dellJ mortaliti, che poi si stabilizza sino a quando viene introdotta un'u]teriole innovazione, che fa ipetere la sequenza vinuosa. Trd pochi anni vedemo i benefici del_ la difusione dell'elettronica d'ausilio al_ la guida, che otgi, grazie a lelecamere. sensori laser e radar' in 8rado di ricono_ scee 8ll ostJcoli {pedonl compresi). se8uire le linee sulla crreggiata e calcolare le distanze, consentendo cosi alla centralina di decidere se frenare automalicamente il Veicolo per evitale 8ravi incidenti. D
: t..,rdJz.-..:r,,rr!

decessi nel 1972, che scendono a 4.090 nel

IEIIEil'AUN'
ounE

65.000 ACCESSOBI
IIEVE IX PBOTTA CONSEA/

B to0Elll

I'ABCNE

Dl cAErlE

$
Che cosa non .i a per sfuggire al bollo, alle multe, alla tuardia di finanza... L. C.,48 anni, palermitano, aveva escotitato un sistema paIticolare per nascondee a tutti la girandola di macchine di prestiSio

di cui disponeva: auto del calibro di Audi A4 e Q7, volkswagen Touareg, Mecedes varie... Grae alla sua posizione di fun_ zionario della Motorizzazione civile della citte siciliana, dusciva a immatcolare le auto e a stamparne i documenti; salvo, poi, cancellare tulli i dati datli archi in_ formatici, endendole dei veri e plopri fantasmi. Cosi, alle targhe di fantasia utilizzate per I'immatricolazione (contenenti in tenere i numeri 8, 6 e 4, corrisponden' ti alla data di nascita del tuatole) non corrispondeva alcuna automobile: impos' sibile risalire al proprietario per notificargli le multe e I'evasione della tassa di possesso, in genere cospicua, considerato il tipo di vetture in 8ioco. Al fuMionario, finito atli arresti domiciliari su richiesta della procura della Repubblica di Palelmo, tli investitatori della polia stradale sono ar_ rivati dopo aver fermato il cognato, bene-

I
:*ffi"E
aAr

tutto vr.o, .nrl alro Gabrietta loppoto e Maria Giutia Srraci (sopra, a slnistra), dirigenti detta
poLizia stradate di Patemo, it|ustano l''operazione che ha potato atl'arre5to

t r ^nr.!s' '.r!i .:-:-":1:?,-a:.,

diL. C.

iL funzionario detta Motorizzazione che aceva sparire dai database le automobiti che s intestava

preroSativa esclusivamente palermitana. A Milano, infatti, le forze dell'ordine han' no arrestato un pregiudicato (D.B., milanese di 32 anni) che risuluva proprietario di almeno un mitlaio di auto (e, olse, anche di altre 2.000 vetture, sparse in tutta ltalia). Un prestanome professionista,

irreperibile dal 2009, gi condannato a oltre quallro anni di reclusione per crimlni vari (cettazione, poto abusivo d'armi ecc.), le cui macchine erano state utilizzate pe commettere un serie di reati'
questro.

Tanto da finire, una dopo l'alta, sotto se'

lm

ficiaio di analo8hl "privile8t"' E non e


escluso, come sottolinea il vicequestore

Stop alle finte straniere


ormai guerra aperta alte auio deiinti stranieri che circolano in ltatia con targhe estre per sottrarsia multe, superbotto e veriliche iscati. La guadia diinanza di Bolzano ha sequestrato 120 macchine, in maggioranza digrossa citindata intestate a una societ di nol'eggio con sede in Germania, ma con residenza iscate "ricondotta" at nostro territoio' secondo l'indagine, sono stati evasi 6,7 milioni dieuo di lva, per un giro d'atari di 34 mitioni.

matricolazioni

tt'esteo

della Stradale. Maria Giulia Sireci, che


"l'inchiesta possa portare a ulteriori sv!
luppi, visto che il sistema potrebbe essere stato esteso ad altri soggetti).

L'esigenza di sparire dai radar di polizia e fisco, per, non certamente una

Proessionista del crimine

34 oUARoRUoTe Novembre

2012

#""

OUANDO VUOI TU.

")"

cl'lol'{'..LETo'Ar- -

NUOVA CITROEN C4 AIRCROSS


C' un solo sUV comPatto con motore 1. HDi 1 15 FAPo stop&Stan 2WD.
ta nuouu Citron C4 Aircross che ti Pmette anche di scegliere la modalit di trazione ideale passando datte 2 alte 4 ruote motrici con un semptice gesto. Nuova citr(n c4 Aircross, tecnologica ed ecologica.

TIASPETTIAMO.
.AEATIVE TECHNOLO6IE

clTFloEn

Auto in progress

Da sole? Almeno accompagnate


test di Google honno indotto tre Stoti Uso regolamentare i mezzi o guida outonomo. Che dovronna avere uno o due uomini a bordo
I

di

Laura contalonla|

ha un gro su una delle ]byota Prius senzz pilota spdmentate da coogle. Poi ha fimato la le8te che permette a questi veicoli totalmnte automatizzati di circolare sulle 'sue" strade. Jerry Brown, govematore della califomia, ha varato una notma che codifca l'utilizzo deUe veltue senza conducente, come quelle usate da Coogle per i propri test. Lazienda fondat da Larry Pa8e e sergey
Bin, infani' da tempo imp8nata nella sprimentzione di mezzi che non ichie dono la prsenza dell'uomo a bodo, ma
sono comandati unicamente dai computet e conta di poter endere questa tcnolo8ia accssibile ento cinque anni.

Prima

ftto

Prima dell'estate ci avevano $ pensato l Nevada e la Florida; ora l'ha appmvata anche la califomia. Adesso in quest te Stati le vetture senza pilota possono circolare, a patto, per, che a bordo ci sia
almeno una persona (due in Nevada), dotata patente' in 8lado d'intervenire in caso di emergenza,

Appuntamento al 2040 Intanto, uno udio ea|izzato daImtitute of elec1rical and electronics enginrs sostiene che, entro il 2040, la maggior par-

Le Prius senza pilota messe a punto dai tecnici Mountain view hanno 8i prcoso olte,t8o.ooo km negli stati Uniti, 80.000 dei quali senza alcuna interazione umaM' questo modello si a$iun8 una t.\us Rx 450h dotata della stessa tecnologia, che sutta un sofware per gestire e inte8aele informazoni flevate dai sen' soi e dai satelliti per la 8mloclizzazione e per comandare' di consetunza, acaeleIatore, frno e sterzo. Per questo alcuni governatori amecani hanno cominciato a fitenere necessaria una legge che regolamentasse questi test.

te dei veicoli potre muoveFi autonomamnte, senza l'intervento di un pilota. secondo i icrcatori' la tecnolo8ia sara cosi pecisa da rendere inutile persino prender la patente. volendo, s'intende... !**&p

I
i
!

JeyBown. govematoe
detLa catiomia, assieme a sgey Brin. uno dei fondatori di Googte a

Licanra di a'cdarc

Prius setf -diving svitUppate dalt'azienda e utilizzate pe itest su strada. ln atto' Brown ima b nuova legge

fianc! di una dette Toyota

38 oUArTRoRuoe

Novembre 2012

vanno, Yengono e sl ricaicano: da sotel


lnt utsGtB. allcld.

l-lna delle Prius davanti atLa sede deLl GoogLe a Mountain View. in caliornia Le vetture sono

controLlate attraverso una rete di sensori e di satettiti, che rilevano le inormazioni e le [aborano azionando acceleratore. freno e sterzo

A SingaDore c' un itino che...


<<Vengo
suono il clacson' scendi qi'.'". cantava Giorgio Gaber sognando di stringere i[ voLante di una torpedo (bLuJ; non poteva lmmaginare che a Singapore un ingegnere talano avrebbe maturato Lo stesso desider o. Certo, con qualche piccoLa .torpedo" che differenza tecnica' Perch te Emilio Frazzoti, Danila Rus (nel'l'a foto) e attri ricercatori del Mit provano a mettere a punto nel pi sorprendente progetto dicar sharing che si possa mmaginare sono, per ora, vetturette etettriche da goLf con una particotarit unicaI Le prenotialteLeono e, autonomamente, t vengono a prendere sotto casa "Perch a singapore? E un Paese tecnologicarnente avanzato. che investe motto nei trasporti e nelLe tecnologie che possono m gliorare ta quatit deLLa Vita",spiega Frazzoli. (uno dei probLemiche abbiamo sono costi, ancora troppo etevati, dei componenti che utilizziamo per rendere qLestj .nezzi sempre p. autoronte stcu'i'

a prenderti

tt"r"r.,

almeno per nol che quotidianamente siamo chiamati a far di conto con problemi di mobitit che in confronto' paiono medievaLi' c' la possibitit diestarre
di tasca il proprio smartphone

chiedere alla vettura di arsi trovae in un determinato punto de|La c tt, a una pecisa ora| .Questo qi poss]biLe,
cosl come scrutare sulLe mappe iI suo

Per

percorso d awicinamento rn tempo reaLe per arsi troVare pronti atL'appuntarnento"' continua l'ingegnere, che con la sua squadra del Mit presto [ascer La sperimentazione prevista sulle strade del Campus dove opera per tanciarsi su quelLe, 5upertraficate, delta popolosa citt-stato F. Formenti del Sud-est asiatico.

Col programma Smart \Singopore- MIT ALLiance far Reseorch ond Technalogy, ndr) proviamo a [imarli utiLizzando v a via sensori, webcarn e processorl sempre meno compLe55] e pi econom cio Fr6 le conqu]ste pi aascinant
di questa travotqente sperimentazlone,

l'auto nuovo La moggior parte degli acquirenti, Con qualche differenza tra i continenti

la neve: cosi vuole

I
rq!i9a
B

Non c' area gmgrafica dl mondo


che si sottragga a questa egola: secon_ do lo studio annuale di PPG Industries, il mag8iore produttore di vemici per mezzi di tIaspono' il 22 % de8li acquiend, quan-

ll bianco

trionfa ancora.

")

un'auto candida com la neve. setuono, con il 20%, gli amanti dell'artento, che stccano di stetta misura i fan del nem (19%); pi lontani' queli del8rbio (l2%)' del rosso (9%), di colori neutri come il
rnarone (8%)' il blu (796) e il vrde (1%).

do si reca dal concessionario, sceglie

I
no del podio in Nordamerica ed Europa. Delle tinte pi vivaci, si slva soltanto il osso' al l0% n pefercnze degli americani, al 9% de8li asiatici al 7% dei
clienti del Vecchio continente.

l' \',"*'.)'
I

It

J)

come sempre accde per, al consenso diffuso per il bianco fanno da contraltae pic{ole differenz2 lemiicnlarce t3(} EIafiche. cosi, se il bianco leader solitario nel Nordamerica con il 2t % e in Euo_ pa con il 23 % , nella regione Asia-Pacifico deve spartisi il primato con l'a8nto (en_ ambi al23%). saldo al secondo poslo in futti i connenti il nero (tra il 19 e il 21% )' mentre il $itio sale su| tezo 8radi-

da6do della PPG gradirebbe maggiori possibilite di sceka. Esigenza che I'azienda cerca assecondare presentando nuotre opportunitt cromatiche, dalle denomina-

oni fantasiose come

A_l

fesco (un

gi8io

Fantade al pote
Peerenze a parte' resta confemato il fatto che' pe molti, il colore della carroz_ zeria ha un ruolo imponante nella scelta un'auto; l45% dei paltecipanti son_

mn punte di verde) e Opulenza (msso perla con tonalit gialle). Peccato che, poi' tutto questo talvolta si sconti con la poli_ tica delle case automobilistiche, che impongono supplementi pezzo su tutti i colo, salvo i pi improbabili... E

Lr 90O dl Drvld c.m.rcn

All'asta il cinquino del premier IIK


Non una s(xl comr t! altr., quetl,a che 8nd ]'asta ll 17 noYcmb al Cl3sic Motor Show di Birmlngham. un'uutta col podlgrg, reppls.ntsto da un8 bttera su cata intestata dlia camera del comunl, ramo "ba33o' dcl Parlamrnb britannloo' da pate
L del197l net '98' com rrgalo Pe t. moglie srranth. Da alloa' l'auto ha lccorso 59lo L6(xl km' ch si .qEiungono ai mgno di 2o.l0 totatbza compb$ltnnL. vtor stim8to. t8 10 c ls.filo a{ro.

dcll'atfuata po9ictaio: ll pf cmirr David cameron' che acqulst te

5m

38 olJ^RoRuore Novembre

2012

Winter check-up

Non farti sorprendere dai primi freddi

Recandoti presso un Bosch Car Service'ti verranno offerti:

check up delto stato delta batterra con tester eteuronico


Diagnosi computerizzata dei sistemi elettronici della vettura con strumentazione innovativa

2)X\ - EE@

lnoltre, in caso di sostituzione, potrai usufruire di uno sconto su questr prodotti Bosch,

Sconto 2070 su: . Spazzole . Candele/Candelette

Sconto del 10% sulle batterie Bosch delle gamme


53,

54o55
.

- -_4

trELi

. BoscH

www.boschcarservlce.it
r l

pe'zi e le promo:ioni sono qulli sut8erili sono velidi solo pesso le ocineadenti all'iniziativa' iniziativa valida dl 1 ottobre al 30 novembre 2012. Gli sconti sono calcolati rispetto al pzzo di listino Bosch disponibile oesso le oicine aderenti all'iniziativa.

Campagne urbi et orbi

Richiamo per 7,43 milioni di Toyoto - Yoris compreso - o causa di un difetto all'alzavetri di una decino di modelli. Le cautele sono benvenute, ma non
che

si sta esagerando?

c' qu ilcosa
che, quando si parla della lbyota, biso8na semple ra8ionare pe
grandi numeri. Ritonata a essele il
brand pi venduto al mondo (4,97 milio-

Certo

a^fuotta

ni di veicoli nei pimi sei mesi dell'anno), adesso s riaffaccia al centro delle cronache per il scondo richiamo pi im' potante della storia: dopo quello del 2009 (7,7 mlioni di esemplar) per 8li

ormai noti poblemi al pedale dell'accleratore, la Casa ha appena awiato una nuova campagna che coinvolSe 7,43 milioni di veicoli. Questa volta. pe' il difeno decisamente veniale e ri8uada il

pulsante dll'alzavetri
elettrico lato guidatore. A causa di un monta8gio erato, con il

passare del tempo


pud opre in modo

irregolare; e, se per
migliorame la funzionalit' stato usato un lubrificante non appro-

pulsante inciminato: se si bLocca e si usano tubrificanti non adatti, possibite che si genei un piccolo co.tocircuito intemo
l[

l4o clr

Dnlcar

qrundo c' di mezzo la Toyota le polemi-

pato' il poblema pu ac-

centuarsi fino al surriscaldamento e alla fusione del pulsante stesso, ll difetto riguada Yaris' corolla' Auris, Mv4' camy' 'Ilrndra, scion xD e x' sequoia' Hi8hlande e Matrix, podotte tra il settembre 2006 e il dicembrc 2008. ln ltalia' il ichiamo intcEsa soltanto i primi quat-

tro modelli, pe un totale di 204.075


esemplari: la Tbyota sta inviando una raccomandata proprietad coinvolti' invitandoli a portae l'auto in officina pel la iparazione del caso. Niente di grave, dunque, e c' da chie_ desi 5e tutto ci fosse necessario. Ma

ch non mancno, ch ormai non gliene lasciano passare una. n problema era 8ie stato arontato tmpo fa tra la casa e la Nhtsa o'ente sicuezza de8li states' dove circola un terzo dei veicoli richiamati), senza che i 8iapponesi ritnesseo oppotuna un'opeazione su laga scala. Poi l due si sono messe a liti8ale sul numeo di s8nalazioni (a fin, smba ch 8li 'incen" sano 161 e nove i 'feriti", presumibilmente per urra scottatua all'indlc.); cosi la Toyota ha tagliato la testa al toro t*t* richiamando mezzo mondo.
o Ripodubc n*v.l.

l
I

\
i

QUATTRoRUoe Novembe 2012

t-

App del mese

pa' Map ^ihe ti passa


Giudizio

,",!'i3;,!.uz'^:::,?:':;i#::1:;:"1;Z

!::: :;';::Zn ;i J:T ;Il'i:E:;{'; :::'

Or.attturuota

**#a

giorni si sono aggiudicati I'uitima "mela con il telefono intomo" sembano meno dell'iPhones, infatti' sono state lasciate
mappe deludenti, almeno rispetto a quelle

l5

milioni

tun che nei pimi tre

eccitati del solito. FIa le tante virt del precedente modello (il 45 vantava
Google Map con tanto di StEet View). Mol p]oblltti

ma

numenti stolici deformat' "terremoti'' sti dl'to' ponti che diventano tobo8a: errori di giovent un ploglamma destinato a migliorare col tempo e con le segnalazioni degli utenti (ceato lo spillo viola,

Strade deformate e ind-izzi mancanti sono aLcunibug detle nuove mappe.

funziom

ci

sqlo

si spedisce un suggerimento alla pple

cliccando su "segnala un problema"). ln mezzo a questi bug, come funzioner it navigatore del nuovo ioS 6? Conviene comprare il Melafonino, che offre il suo bel tun_by_tum assieme a tanti altri geniali pogrammi, o ci ritroveremo costretti a caricarc l'app (e cosi sbo$are altd soldi) di pi affidabili navigatoi in commelcio? Per capirlo siamo usciti in ricognizione, facendo funzionare l'iPhone in paral-

La pova 5u strada, pr' non ha evidenziato particotai probtemi

recenti e preferiti". Inserita la destinazio-

lelo col Gps installato nel cruscotto dei


una Peugeot 208 1.2 vTi (vedere la prova su sada a pa8. 176)' Il nuovo intefaccia

del navi8atore Apple pi intuitivo di


prima: lo spazio peI le catine ma8giole
(come nel precedente, richiamabile anch
a voce grazie al microfono sul tastierino) unica, appena sopra al menu

e la casella per la ricerca dell'obettivo

ne, appare una gradevole panoramica quotata (tempo-distanza) dell'itinerario, quindi si scetlie nel sottopagina una visualizzazione (standard, satellite o ibrida) e s attiva l'utile opione "mostra tafico". Che funziona: la segnaletica-alert mostra cantieri e incidenti, i atti ossi le strade bloccate, che ventano viola se si trovano sulla nosta rotta. Resistendo all'atlraente "visuale 3D", in citt i nomi delle vie che si aprono a destra e a sin stra del nostro percorso appaiono ben
evidenziati su sfondi verdi, con I'anticipo necessario all'eventuale cmbio di otta. Una volta patiti, in alto appale il pannel-

'indirizzi

lo con 8raica autostradale, ben leggibile, che contiene il pittogramma con la direziohe successiva e la dstanza mancante al cambio d dirczione. se si attiva un'altra app durante la navitazione, le notifiche dventano una strin8a in testa allo schelmo, mente continuano ad arrivare le indicazioni vocali. Iloche le incoerenze riscontrate col Gps della Peugeot, simile anche nel tempo (breve) necessario al "ricalcolo percorso" quando si cambia o si sbaglia sada' Insomma, il software "Mappe" di ioS6 non ancora all'altezza dei pcollaudali e famosi navigato in commercio, ma porta 8i con certezza alla meta.
o Rip..du*E ri*fo.

42 OUAT|RORUOIe

Novembre 2012

ll
!.i=

CAMBIA IDEA SUL CAMBIO GOMME.


tua auto' E n Un ambiente pulito e organizzato potrai rilassar1i'

Per ituoi pneumatici ofriamo cefto Un'esperienza unica' Ma non basta: da professionisti completi lavoriamo per individuare e risolvere i problemi di piccola meccanica della

In un

DHlVER CENTER'" trovi mo|to pi di un gommista espefto.

Scoprirai con tranquillit una drerenza concreta: atta di


attenzione, precisione, pUntualit'

orPver

Pneumatici & Assistenza

llffii

it software: sl Duo
a
\

Bambini a bordo

ia1re

di pi
di Rolreto

Uno studio giapponese ha dimostrato che i piccoli potrebbero essere piit at sicuro se i seggiolini fossero dotati di cinture attive
Bolti

Nei disegni qui sotto, ta simutazione det movimento dt manichino Hybrid lll. che appresenta un bimbo di te anni, in caso d'urto frontate. NetL'immagine A i[ comportamento col sggiolino normate; nelta B quetto con tensione detle cinture clntottata da una centaiina' lt maggior spostamento in avanti det copo si taduce in minori sottecitazioni su testa, nuca e torace

Movimento conlollato

.i notano bambini sul sedile del passeggero anterioe, in braccio a adulti i8nai del ischio a cui li sottopongono, nell'erata convinzion di proteg8eli col pmprio abbraccio. ta rcalta
diveBa: in caso d'incidente, il bam_ bino viene sbalzato via, con conseguenze anche fatali.
ben

Ancofa Oggi

@#

i
i

Obbtigo disatteso

Lobbligo d'impiego dei s8iolini di i_ tenuta pr i picmli quindi powidenziale' anche se spesso disatteso. Da quando in vigore, le lesioni dei bambini sono calate
parecchio, ma sa.rebbe possibile ridude ul teriormente. Un aspeno mitliorabile ri$arda Ie cinture che assicurano il piccolo al

-1

cinture del se8Siolino, le sollecitazioni che atiscono su queste parti del corpo si riducono drasticamente. I ricercatori nip' ponici si sono concenba su8li impatti frontali, che causano la mat$or pane di

dente frontale di un normale setgiolino e di uno dotato d cinture con tensione con-

trcllata da una centralina elettronica, che

rileva la deceleraone che si sviluppa

seg8iolino' Divesamente da quelle della

vettura' non sono dotate n di arrotolatore n di pretensionatore. Ne conse8ue che il corpo non trattenuto in modo ottimale in

caso d'impatto, tenerando sollecitazioni elevate sulla testa, sulla nuca e sul torace. Uno studio condotto in Giappone ha dimostrato che, contollando opportuna_ mente la tensione e il movimento delle
QUATTRoRU

decessi e lesioni gravi dei piccoli a bordo Tlamite l'uso de software Matlab e modeFrontier, quest'ultimo sviluppato dalla Esteco, azienda di Tieste specializzata in softwarc progettazione (con cui, per sempio, la Fiat ha messo a punto il conlort

nell'impatto' Grazie alla possibilit di petere a piacere i crash virtuali, tramite i softwale stato ottimizzato il mntrollo delle cintue. Per esempio, lo spostamento della testa del manichino passato da 65 a 79 centimeri, dimezT,ando le sollecitazioni su
testa, nuca e torace. vedremo se e quando questo studio si tradun in un miglioramento della sicurez' aaa za dei

della 5oo e ludi ha ottimizzato faero_ nmici di alcune vetture spon). slato si_ mulato il componamento in caso d'inci-

bambini.

o R'prcdin .*3t

44

oe Novembre 2012

"v

.rZNISSAN
l

Le italian pr
Due mogtre, stesso cuore
dei gandi, anche di quelli che ci hanno lasciato da poco, va tenuta viva. E Sergio Pininarna, uno dei gandi della storia dell'auto |o stato di sicuo. Non un caso, dunque, che il Mu' seo Fenari di Maranello abbia deciso di dale spao, fino al 7 gnnaio possimo, a una mostra dedicata lle Rosse uscite dalla sua matita in sessant'anni di collaborazione. Un poso in tre fasi, che permettono vivere la tenit protettuale del designer e industriale toinese, passando dal rappono con le corse (modelli le8gendari come la 250 LM e la 250 SWB) alle concept car (Modulo, P6 ecc.) e finendo con le pi belle trantusmo.

ll Museo Ferrari di Moranello dedico un tributo al rappoo tro Sergio Pininforino e le Rosse. A Modena, invece, rivive lo storico dualismo tro i bolidi del Cavollino ramponte e le Maserati

elle
Il

La mgmofia

Oallc pistc atle strade

Museo csa Ferrari di Modena, inve-

ce, concentra la sua attenzione sulla sfida tra la Fra e la rival Maserati attraverso

i modelli pi significativi dei due marchi: auto indimenticabili. come le 340 MM, 500 TRC, 750 Mondial e 330 P del Cavallino e le 3505, 4505, A6CCS e Birdcate del Tridente. Il cordo, insomma' di un passato in cui le due aziende non vive vano ancora sotto lo stesso tetto. * o F'produ'r *Mta
19 tra

La rivalit ta la Maserati e ta Ferrai ha origini tontane: risale' addirittra' a quando it Drake portava in pista te Atfa Romeo con ta sua scudeia'
ll cuLrnine fu raggiunto neglianni 50. coi modelLi esposti a Modena (sopra)

ra tvYrtaL ltr laatro

lta Q{J^rRoR ole

8Hffi.ffi.
Novembre 2012

{g

APPROVATI DA BMW E ASSICURATI 24 MESI.


ciPl]eL]r]atc
e Lrna gulda ottrrna]e anChe qL]ando la ternperatura Scende sotto 7 c' l.o]tle, se acquistati presso Un Centro Bl\,4W SerV ce V offlono una copetura assicurativa col']tro danni, VandaIismo e fUlto' Scoprite a pi grande invel]Z one dooo a ru01a

nverna]i Apploval da BW sono sv]luppat da nostiespert ln collaborazione con i p| mpoltant produttol d pneumaticl e Vengono sottopostl a Contlo l p] rlgorosi per 9ala|-ltlre sempre ] massirno dela s cUlezza

gratuita di 24 mesi

Centri BMW Service. Una Rete sempre a vostra disposizione.

PNEUMATICI INVERNALI APPROVATI DA BMW.

BMW EfficientDynamics
BMWe

Meno emissioni. Pi piacere di guidare.


cfd'or ' lnconl!o
lvetice della tecnologla'

Ecomobilit fa ri.l''"-""' con universite


Proporre agli studenti il car sharing e [e oltre forme gid praticabli di moblitd sostenbiIe: Lo f anno [a Renoult e ta Fiat con due progetti rivoLt o scuoLe e atene
di

Rob.rto zimaii

stradale in molte classi italiane, la mobilit ecosostenibile diventa ora un'opportunit con "Fiat likes U". un'iniziativa di car sharing che prevede la consegna di quattro vetture - due Panda e due 500L - per o8nuno degli otto atene coinvolti (Politecnico di Torino, Luiss di Roma, cattolica di Milano nonch le Universit di Parma, Pisa, Cosenza, Salerno e Catania) . Un po8etto che trascina veso una nuova consapevolezza in mateia di tasporti circa 280.000 ragazzi, coordinati

Dopo le lezioni

ai eoucazion"

venta pe il proprio istituto riceve 2.000 euro e tre mesi di auto in uso: vedere likesu.fiat.it). Lofferta della Casa torinese consentil agli studenti di applezzare le opportunit offerte dalla mobilit condi visa: per rendere pi interessante il tutto, sono previste anche otto borse di studio e forti sconti in caso di acquisto. caccia di conducenti di domani va anche il "Tour TWizy@School" che la Renault porta in 35 scuole: 2.000 ragazzi titolari di palenrino Cigc riceveranno l im-

da diversi'Fiat ambassador" (chi lo di-

printint automobilistico dall'urban crosser elettrico della Renault.

sopra, una Panda del ''Fiat tikes U'' iseVata agLi studenti Sotto, due Twizy: ta Renautt porta [a sua etettrica in 35 scuote. ln atto, un errore che sottotinea ta diffusa distanza cltuLe nei confronti delLe auto condivise

Pcn'ata p. i giovani

40 OUATTRORUOTe

Novembre 2012

Street robot Ouando scatta il rosso, l'aut si blocca


Guercini) dell ltis Enrico Fermi di Roma
hanno realizzato un dispositivo che blocca l'auto allo scattare della luce ossa sul semaforo. Per questo, si sono aggiudicati il terzo premio del concorso "lNvFactor-

lnventorl ln erba premiatl dal Cnr

Con i loro

plofessoi (vichi e

anche tu un tenio!" che il cn riserva otni anno ai "giovani inventori" con lo


scopo di convotliare' stimolae e valorizzare le intuizioni e le energie creative de-

Atessando Vorrasi (a sinistra) e simone Paoletti' cUretoi del progetto Street robot. disposrtivo con iI quate si sono aggiudicati il terzo premio del concorso lNvFactor

oovrl !qtEaa

8li studenti italiani. t, steet robot di simone Paoletti e Alessandro Vorrasi, pre. plastico, va nella direzione dell'auto a tuida autonoma, visto che, oltrc a intera8ire con i semafori, sa mantenere la distanza di sicurczza e, se serve, generare una frenata assislita. oE
a QL.|.dLlo lyt

snbto

alla tiua in miniatura con un

ffiero

AUTODROMO NAZIONALE MONZA

novembre 2c.2
MED PAFiTNEF
r1690

23124125l

rnonzorofuehov.lt

Flod VB Lab u 2011

GLsdo b 8clr
Gron'io

20

PgEb

Hamburger indigesti

lqgrgia Oef OfeSel


,

ia peggio
,,,,*i!ii"?1!i''ilr,?:':;:,:,i,'i,"ixi,?
E L'inredibite scoperta d una ricerca coliforniano. Che, in difesa deIL'ambiente, punta il dito contro le cucine dei fost food
Panini da viaggio

Tempo di cottura
15

minuti

Una pOlpetta coua sulla griglia produce emissioni di panicolato pa a un tir che viat8ia peI23o km. quanto stabilito da un singolare studio condotto dall'universit di fuvenide' in califomia, che annovea le cucine dei fast food ua i principali colpevoli dell'inquinamento atmosfedco, anche pi d auto e mezz pesanti a gasolio. I ricercato americani hanno cal-

evaporano, condensandosi in fumo venefico. cosi otni panino responsabile di 5 gammi di paticolalo rilasciati nell'atmosfea' Uinda8ine evidenzia come anche attivit) apparentemente innocue possano avere un peso rilevante sulle emissioni. Un
metodo per cuocere a minor impatto, perd, c'; basta utilizzae le piastle elettriche che lavorano a temperature pi basse rispetto alle griglie

sruttare it calo atlo scaco per qlocere un hamburge' in l()'ls minuti, in bas atta ve]ocit' At concorso didesign "Dining 2015',1'Exhaust burger, come gli inventori iraniani hsnno delinito questa piastra a pessione non ha vinto (it primo premio andato au'italiana Din-lnk posate da aggio da initare sulla bim

ltlta

al posto del tappo). Messa ta polpetta nelta parte inleriore, isotta dai gas' basta cotlegae pr arsi un vro

parle "stta" al terminale eco.panino.

colato che il classico hamburger da 150

gammi' quando ene adagiato su una tri-

Blia rovente (a temperature di 8-900 Sradi) , rilascia acidi grassi che, cadendo sul fuoco,

- assieme alle cappe di aspiazione filtranti, per depurare i fumi dal particolato e rendere I'hambur8e pi "digeribile'' dall'ambiente. nni

<ry

y'}'s

Air quallry ln Europe

lnquinamento
2012

'epot

Itia in coda in attesa un piano


st|[ fronte delle emissioni inquinanti, soprattutto in ltatia: quanto emerge dalta retazione annuate dettAgenzia europea per t'ambiente, che ha messo a confmto i di relativi at peodo compreso tta it 2001 e it 2010. ll' nosto uno dei Paesi in cui sono stati soati pi votte i vatori di PMm e PMrs, assieme a Potonia, Bulgaria, Turchia, Repubbtic ceca e stovacchia. Va male anle sul 'onte del't'ozono. ch neLt'ltalia sttentonate

c' ancora molto da fare

fa registrare vatori dopdelta sogl'ia consntita' la tevazione peggiore di tutto


il.

Wcciio continente. Questi dati ancora una volta indicno ta necessit di adottare un liano d'azione nzionate per ridurre le emissioni inquinanti' invce di demandae anle mto ai singotienti l'ocati paondirrnti rigidi, ma disomogenei e, quindi, det bJtto inutiti. srv un programma condiviso, ch affolti it pobl'ema dell'imuimmento agendo in maniera coodinata su tutte [e onti.

-***
Novembre 2012

ln Giappone

4X4fa SXA.

da129?0:l.Srt
suzuki sx4 l'unico veo cossover giapponese che pu essere tuo a patire da
12.990*. l suoi interni spaziosi, |'affidabile tenuta di strada e I'ampio bagagliaio, rendono Suzuki SX4 un'auto versatlle, ideale per affrontare tutte le sfide quotidiane con grinta e carattee. E con tutta l'esperienza suzuki, il marchio che ha scritto la storia del 4x4.

srurct-rrlnel

*ffiffi

*w

SUZUKI

Mobilll

('slt@

www.suzuki.it

Nella oto sx4 1.6 benz 4WD GLX navi+ 5p. consumo urb/extraUb/com b: 8,2/5,5/6,5 l/1oo km. Emissioni co,: 149 km. rPrezzo promo per immaticolazionicon permuta entro il3U1o/12, ifeitoaversione 1.5 benz.2WD GL presso iconcessioaiaderefiti.

Pirata chi non d l'allarrne


di

lncidenti con nimli

Dopo aver "stiroto" un gatto, se ne va come se nulla fosse. Poi, per, si vede recopitare uno multa per omissione di soccorso, Come adesso prevede il Codice della strada
ob.b znElini

vona, ma prosegue la sur rnarcia oome se nulla fosse; una passante gli prende la targa e I'automobilista, in seguito, raggiunto da una salata multa, si ce molto sorpreso... Da un paio d'anni, per, l'alticolo 189 comma 9 bis del Codice della strada riconosce agli animali il diritto al

lnveste ,-

gatto sult'Ulia'

a 5a-

animli in quanto esseri venti e snzienti; e punisce chi, dopo la sfortunata collisione, pe moti il pi delle volte i8nobiIi fa lo gnorri e lascia sul posto l'anirale malconcio' atto che rapprsenta un pericolo anche per gli altri automobilisti. anche vero che un incontro rawicinato di questo tipo quanto di meno ple-

o va u patente...
A rn rapp'sntante di Aenzano (GE) sta btta la pate e in seguib a Yicende giudiiarie risalenti a si anni pima. un rao caso dilicenza inrossa pe assnza di quisit morati' sutla base

Reouisiti mori

deu'arlicolo

soccoso. E a8li addetti alle ambulanze veterirarie lo 'stato d necessita", condizione primaria pel potel intervenire e tasportale con utenzir le bestiole alle cure. Prima, volontari e guardie zoofile erano multati per le violazioni al codic commesse durante sli interventi, e non di rado perdevano le patenti. La sanzione per chi fugge va da 389 a 1.559 euro; per chi non setnala il fatto all autorit, da 78 a 31l euo. nche il cds' insomma, riconosc la tutela dirctta degli

vedibile ci sia; sulle sade di monta8na o sulle tante dotate di segnaletica speci-

della strada. uono' at'lra

lm

det Codice

mafurab una pem di 42 msi


per rEati di drog' arwa
scontao brtta la
nt pei'& di

fica, per non rischiare nulla bisognerebbe plocdee a passo d'uomo. PeI, al se8nale tian8olale che indica la potenziale pIesnz di animi (domestici o mmo) dovremmo prestare pi attenzione: l'osservatoro saps (nel riquadlo sotto, alcuni suoi consiSli), nei pdmi quattro mesi del2012, ha registrato 34 episodi si$!

accelerardo i b.rpi grazie alla buona cond& tenuta


prova.

codanna'

ficativi, con 36 feriti e sei decessi. Per


dare l'allame, purtoppo, non esiste ancora un numero unico (cambia di regione in regione). Componendo il 1515, comunque' la Fostale intervine spesso competente pi vicina.

p' non gli ba51a per consenr il doormento di goida: du annia' inatti' era s'tato raggiunb da un'attra coanna{di now me5i) pr !o sbsso poc6so e gti stessi ei. E un uicblegiudiziario, a ine e5&, gli ha squstrato
ta patente'

L'esrinzine delta pena,

id8.rreflto in

dirttamente, mentre gli opelatoli del 112 e del 1l3 8ilano l'sos all'istituzone
o
RlpodudE

ns.t

*s.s

ngli anni succssM ai atti. ora si atEnd ine norembr' quando un attso giudbe dov

consglita

espimersi dinitiEme e sut caso.

LE ORE DE|*CREPUSCOLO SONO OUELLE PIU PERICOLOSE


scorgete un animale immite in me22o alla carreggiata? oifficitmente si sposter: prima di scartare, schiando cosi di inire fuorisHa, frene col messimo della foza, per
ridurre
il'

pi possibile la velocit delt'eventuale impatto.

ln campagna e in montagna tenete d'occtio

i bordi delt strad e. a[ pimo movirnento sospetto, raltentate con decisim' cfi gli animaLi setvatjci i[ momento pi tico va dal tramonto

alla sconparsa tate della [uce.

., ,. t+F ',
r.'l

r'l-

't',r'

,'

'

,t

i.

vantaggi dei pneumatici invernali


Non solo sulla neve.

Bridgestone Europe
Per cono5cee l rivenditori aUto]zzali'

iRIDCESTONE
Your lourney, Our Passion

www.bridgestone,eu

'
;:_

a---'-'' r"--:-'' j

_-.- ;i:Pili+? .'. ' :

' i]_'il

t-::i'
:,

Tre piazzein
l

nostri patner

u.,

Dolle parti di Rio de Janero lo Renault cresce ancora grazie oi modetli Dacia,lntonto a Budapest la Suzuki ritorna in cima oL podio e a Pechino il family feeling del gruppo Volkswogen fa discutere BRASILE Se Ja Sandero avesse Ja Losanga...
Dopo essere diventato it principate mercato mondiate per ta Fiat, il Brasite
iuscito a diventarlo anche pe [a Renault. ln un Paese dove te vendite di automobili stanno crescendo a ritmi a dir poco sostenuti e dove in agosto

UNGHERIA Una ripresa Swift


Era dal.2008 che un modeLl.o Suzuki non sativa sut podio detle auto pi Vendute in lJnghia. lt marchio giapponese, storicamente teade a Budapst, grazie anche alta fabbrica aperta a Esztergom, negti ultimi anni aveva visto gradualmente idursi [a popria quota di mercato' It successo delta rinnovata Swift. invec, ha dato nuova tinfa atle vendite detta Casa nipponica, aiutate da un qenerate miglioramento del mercato
interno. decisamente in fase di recupero rispetto

CINA Cosi W, cosi uguali


l[ tanto discusso famity fee(ing della Votkswagen comincia a far umore anche datte parti di Pechino. A seguito di un importante aggiornamento detLa propria gamma sia le vetture prodotte con [a Saic sia quetLe fabbicate in partnership con la Faw hanno assunto un design ben riconoscibile anche in Europa. Peccato che, p{opio a causa didue partnership cosi forti, tutti i modetli in gamma abbiano omai linee aLquanto simiLi' risuttando a votte in concorrenza a(l'inteno detla stessa categoria e geneando' quindi, non poca conf usione ne[t'acquiente cinese.

stato infranto it muro dette 400 mita macchine immatricolate in un mese. at costruttore rancese riuscito di fare ta differenza. anche

e soprattutto grazie alle vetture commerciatizzate in ltatia col marchio Dacia. owero sandero' Duste e Logan. con ta Losanga piazzata su questi te modetti, per la prima votta in 113 anni di storia [a Renautt ha venduto pir:r auto in Brasite che in patria. Per consotidare
ta cescita' entro it 2013 ta abbrica di motori Ayrton Senna di Curitiba, che finora ne ha gi sfornati

circa2mitioniemezzo

(espotandone ta met Verso attri mecati sudameicani), vedr aumentare [a produzione det 25%: da 400 mita a 500 mita proputsori I anno.

atlo scorso anno.

OUESTO MESE IIELI.E EDICOLE IT{TERNAZIONALI

ll netu/D* dei prtner di qlattonrote


@mryerrde 73 !ittdk

5{ QUATTRORUOIe

Novembre 2012

EMOZIONI DA CONDIVIDEBE.

LANCIA VOYAGER

lntelligenza e paticit nell'uso degli spazi con il sistema lessibile stow'n Go@, pe modificae la posizione dei sedili
a seconda delle Voste esigenze. Eleganza e comot gazie

aicomodi sedili in pelle iscaldabjli' Tecnoloqia

e cua

dei particolari con il Navigatoe, con la Pak Viewo Rea Back.up camera. il DVD Entenainmeot system e la supe Console. Tutto trova giusto spazio denlro il nuovo Lancia 'l Voyager. Anche le vostre emozioni.

i;

.l]ilstr._

tu1.': {Vc,aqer 2 8L

:!J.i.l-l]]!a10l

l63CV d esel a0 :ri ]l lc:i,]'i l]!_(:':ai

:l]]j'||.

ELEGANZA IN MOVIMENTO.

b4///o'

i torna alle urne


SPLENDID

OLIMPIA

una cartolina, sulla quale sono iportate le l2 vetture da votare, numerate da 101 a 112, e tre codici di accesso al concorso (ognuno dei quali d diritto a un solo voto). . Per vota "La novit dell'anno 2013" inviate un sms al tmerc 3202043272, attivo tutti i Siorni 24 ore su 24 dalle l0 del 31 ottobre alle 17 del 23 novembre 2012, usando uno dei tre codici stampati sulla canolina e scrivendo il numero corrispondente all'auto prescelta ( possibile votare un'unica vettura per ogni Sms). Il messaggio deve contenere soltanto un codice di accesso e il numero della vettura, separati da un punto (per esempio, l23456789l0.l09). ll costo quello platicato dal vostro gestore telefonico. . I|otete votae anche tramite internet, attnverso il sito www quattroruote.it, previa re8istrazione dei Vost dati anrafici. . ogni codice di accesso, una vota di8itato, ver annullato' Le possibilit di vincita possono aumentare acquistando pi copie della rivista. I codici sono validi soltanto fra il 31 ottobre e il 23 novembre 2012. . [,a scelta dei vincitori e dei premi assegnati assolutamente casuale fra tutti 8li sms validi e le votazioni cevute attraverso il sito. ln caso di vincita, verete informati immediatamente via Sms o con un'e_mail di risposta. I vincito safanno contattati entro po' chi orni da un operatore pe iI conferimento dei dati anagafici: pel convalidare il risultato e ricevere i| pemio, inoltre, bisotner compilare la cartolina e inviarla in originale a "La novit dell'anno - Novembre 2012", Editoriale Domus, a Gianni Mazzocchi l/3, 20089 Rozzano (MIl, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 3l dicembre 2012 (far ede la data del timbro postale). Solo in caso di esatta corrispondenza fra il codice digitato via Sms o utilizzato per votare tramite intemet e quello riponato sulla cartolina, il premio sara riconosciuto. . Il regolamento completo disponibile prcsso la sede d Editoriale Domus e consultabile nel sito www.quattroruote.it. . Sono esclusi dal concoso i dipendenti della societ promotrice, nonch delle sue controllanti, controllate e col]egate, quelli della societ CTLabs Due D srl e iloro familiari'
Totate montepemi' lva es.lusa 5'12160 Le oto deipemiso}o puameJte ]ndictve. Pe una desarizione comptet dei premi si manda aL regolamento deL conaoso su wwwquttrouote it societ detegata oue D s.l diMitano

Come partecipare al teleono o sul web .In otni copia di Quattroruote di novembre inserita

ln un 5olo copo

qarll,a intsrna.

Cofanetto
un poker imperdibile per gtiamanti del brivido; un conanetto con quatiro votumi, dat "Re delterrore" a "Diabotik - Visto da lontano", da "Eva Kant - Quando Diabotik non c'era" a "Ginko''. Tutti in un gande ormato.

Diabolik

56 oURoRUoTe Novembre

2012

Jreoon
sC t|l ?

-J
Con due lenti indipendenti e un csmpo di ripresa di L80', consente di ltrnae da angotazioni dier'lti senza equipaggiamento extra

'

tun IBIII
-t
Diva t'1nnovativa mecchina

per espresso detta BiaLettii caratterizzata da un design compatto, dotata di una pompa a 20 br' di una catdaia thermobLock con serbatoio estraibile da 0,7 titri, di un vassoio porta tazzina e di una tuce a Led che iLLumina La tazza

ln pstb, cinque paia di occhiatj da sole Puma Ftuo, con due tipi di lnti (potarizzate e specliate), e cinque di |.eggerissimi Puma Ray'

ae&
+
Ls Ferra pl belle, ripodotte con fedett dalla HotwheelsI 25o catiornia (nelta oto)' 360 spide, 250 LM, 3'2 Mondiat.

ln un giorno, tutto quetto che serve per migtiorare ta prop a tecn]ca con gti istruttoi di Guidasicura Asc QuattloUote.

t)

REMINC,TON

!:U
Vend abbonamcnti a Qusttroruote a venti a DueRuote, p6r un anno all'lmgna detla passione.

ll reqotabarba Remington M84550 ha schermo touch control, tre Vetocit, 175 impostazioni diVer5e da 0.4 a 18 mm. autonomia di 40 minutr in modaLt ricaricablLe e as!uccio vIagglo'

LE osTRE lNlzlATlvE

\.3

\ )-^

\\\

\..-

\er \-/-\-'-

\-'-VlJ
\-

\
Lo

rr

_ \.-

\_

\-3

Grotis con Qttottroruote di dcembre dic:attesimo edizone di Auto E f lotte oziendo[i,96 oogine di approondimento suLle vetture di imprese, orttgionr e professionistt

sulle co mpanycar
att acqL] s z one e tIa gest one

n punto

Auto & fLotte az endalr !na 9!'da comp1et6

Ptol.rConal

detla macchina d rmpresa

rt

@"''-'".*".

DELLE GASE
tUit' ] .oslluoli ch

soRRtso
ll5eor. 6ness !

( uo lee o.r nn

o.r

prjncipli sociel.i di nole88io a lungo ter_ mine sono aumenlate del4,-l% in un nlercato che, al contrario, nello slesso periodo croll.rlo del 2070 ' Dall'altro lato, pero' c' I'allarme e la preoccupazione degli operatori sulle conseguenze della stretta fiscale che entrer in vi8o.e a tennaio 2013 (Iiduon al 27,5% deua deducibiliG delle spes e al 70% di quella delle stesse relative ai veicoli dati in uso promiscuo ai dipendenti), come sugli efferri che la crisi economica avr sul mercato delle flone' che i8uar'

i numeri. sembreret be che il mercato dell auto JziendJle non se la passi male: nei primi otto mesi del 2012, le immatricolazioni effetruare dalle

A gUafdafe

da soprattuno trandi e medie imprese e che 5j muor'e' in mdl.r' sU templdI 3o.l8 msl'

Insommd, a ruotare attorno alle company c.rr restJno, JncorJ unJ r'olt,:. leconomia e rl hsco. profrio su queslr due argomenli s'imperniel ulo & lotte azienda]i' alleta_ to a Quattrouore di dicembre. ll fascicolo. di 96 pa8lne'.rironleIJ.lnche teml 8eso nali e orir una panoramica dell'offena di case e nole88iatori, in p,]rticolale \'eltu re ecolo8iche o di prodottl e servlzl onen. tati a piccolissime imprese e privati. Chiuderanno I allegato le tabelle sui valori previsivi da due a quatto .rnni (e da 40 a l50 mila chi]ometi) dl oltre l '400 allesll_ menll dt veIIuJe lipicamenle aztendall e I costi d'esercizio di 1.800 versioni di auro attualmente a EgB

]istino.

E UN MOTO-SALONE DI NOVITA
Lappuntarnnto
pi atteso senza dubbio it saLone

ADlCEI4BRE QUATTRORUOTE.+ DUERUoTE A 6 EURo


d
da motoc]ctist
Mitano'

l'esposizione autunnate con tutte [e novit, in vista del nuovo anno. Nel padigtioni deLia nuova Fiera di Rho-Pero, da giwe 15 a domenica 18 novembre. il pubbtico potr vedere e toccare tutte ie primizie per iL 2013' Tra te pi attese. la BMW R 1200 GS (a destra) con raffreddamento misto ariaLlquido' Alla cossover bavarese un ditficile compito. sostituire tattuaLe modetto. dat

fenomenale successo. RiLettori puntati anche sutla nuova Moto Guzzi Catlfornia 1400 e 5i attendono uochi d'arti]cio pure auo stand Honda' Pe gt amant detta Vespa, prev]sto it debutto delta 946:tecnoiogia modema sotto uno sfizioso vestito vintaqe. Dlleruote di dicembre dedcher aliesposizione un ampio servizro lt giornale disponibite aLprezzo speciale dil euro se acquistato con ouattroruote.

58 ourTRoRUoe Novmbre

2012

'':l-'l 'r;Ett&t! =2-rl') ** -'-

r/?

N F oRlv A zlo^* E P U BBLI

CITA

LE NOSTRE INIZIATIVE

per

Neve, ghioccio, umiditi: sugli specchietti latera!i: soL 2 euro in pi. a dicembre potrete dotorvi

di questo prezioso strumento invernale

za e lunotto, o quando la notte far della nostra vet_ tura una sorta di enorme surgelato, la spazzola antineve che; in collaborazione con Matti croup, euattroruote vi offre assieme al fascicolo di dicembre (2 euro in pi spetto al prezzo di copertina)' si rivelel pi che uDa preziosa alleata' Piatta, poco ingombran_ te e lunga 27 centimetri, cosi che agendo sul manico antlscivolo si esecili forza sufficienle per imuovere il gelo pi duro, su un lato presenta una trip|a fila di setole forti, ideali per "spolverare" i tergicristalli o al, tre parti fin. In testa, oltle alla doppia lama raschia ghiaccio, un'altra testina dotata di un profilo gommoso e morbido consente, anche dal posto 8uida, d ri_

Quando iI ghiaccio

.i.oprir palabrez'

Ooppia testina

muovere il film di umidit che spesso, nella cattiva stagione, si forma sui retrovisori esterni. ; i, )
o
R'pod!']ore servab

raschia qhiacchio

Tripta lita di setote rti

Lama di gomma

mobida

cinque consiglicontro il eddo

PER NON AVER PAURA DEL GENERALE INVERNO


pe al2re it titetto di sicureza, neua stagione redda bene nontare te coperture irwernati, peral.tso obbtigatorie, nel peiodo, 5u motte

eo,rr,rr.

t"-rur*

strade' Ricordiano
che vanno messe su mtrambi gti assi.

obbugatorie a bordo delle vetture non dotate di coperture invernali che affrontano percorsi soggetti a nevicate; per evitare sorprese 5u strada, consigtiato are una (preventiva) prova di montaggio.

2a***r."",

gLiimpianti

n"air.r.,

di raffreddamento sono si9il.l.ati, quindi


it

rabbocco d'antigeto

Per precauzione, si pu veriicare se ta densit det tiquido ancora qUelta oiginate'

non si fa pi.

d'inverno c' poca luce e tutto ci che migtiora ta visibitit va mantenuto in peretto stato. Occorre curare la putizia di proiettori, anali e cistalli, ottre che it unzionamento di tergi e getti lavavetro.

vcdttl

bcne:

eLimina a[ volo

ra Climatirz.tore:

cristalti tateati. con temperature esterne

t'appannamento del parabrezza e dei

inerioria5'c'per,
i[

compressoe del

condizionatore non sl attiva (autoffotezione).

60 QUAnRORUOTe

Novembre 2012

lNFoFtt&mN PUBa.JdTARA

La mappa delle strade intelligenti in ltalia


Km sicurisu asfa/to modificato con gomma da Pneumatici Fuori Uso

.. l\ [:8_r'

ecopneus

\-$-o-

lllrc dei o6ualio l@. uso. o{E|

BologrE

9,71

llodena
Rggio Emilia

2,6
1,14

8,Ol

R't/

!a

Als6l''a

1,71

bi|o
Pistoia
24,59 13,15

Filze
Livono

4,8
1,43

Dal 1979 iliasso annuo di coscita stradale nazionale non supaaloo,7 %' ll parco autovenure, nel 1979 pari a circa 17 milioni, ha raggiunto nel 2011 quota 37.l13.3oo (bnte: Acl), cui si aggiungono circa 6,4 milioni di molocicli' oltg 100.000 autobus, ollre 4 milionidi autocari pe traspoto merci, aliri mezzi pesanti, mezzi agicoli e specia|i. Una crgscita esponeniale, di cui la rete stadale nazionale non iuscita a tn il passo, p estensione e pr manlsnimento della qualit del manlo stradale, con ri_ svolti impotanti sul ronte della sicurezza. Ma qualcosa di nuovo si sta spoimenlando anche in ltalia, alla ricorca di soluzioni che gaantiscano ma99io9 durata e afidabilit. Gli as'alti modilicali, con l'intloduzione di polvsno di gomma divante dal|a lavorazione di pngumatici uoi uso appesentano un'opione concreta, ponta e disponibile pr rsalizzare propo questo: stade pi sicure e che durano di pi' Un isposta impotant anchg in rlazione alla manc8nza di risorsg disponibili pe la manu_ lenione siladale' sposso risconlata presso le amministrazioni locali. Ecopngus - socil consotile ssnza fing di luc.o impsgnata nella raccolta e recuporo di Pneumatici Fuoi Uso nell'anbito del sistema

4,8

3'
1.14

nazionale di qstione - impegnata anche in un lavoro diinormazione e snsibilizzazione su quosto impotante tema, cui si lega anche un impotante opgrazione di sostnibi' lit, con l'utilizzo di un prgioso material derivants dal iciclo degli pngumalici. Le strade ]ealizzat con aalti modificati con polverino da PFU presentano; . elevata durata ed eccazionale resistenza all'invocchiamenio (ino a tre volt6 rispei' to ad un asalto tradizional)

.sensibile conlenimnto degli intgrvsnli e deicoslidi manutsnzione

. riduzione della rumoosit . ottimo drenaggio in caso di pioggia, con orte miglioramnto della visibilit . . ottima risposta in caso di enataimprowisa Ne pesntiano una mappalura: andatelo a sprimenta'

227.)0 lonnll9
ti, ngrgia'

di Pneumaci Fuoi Ugo che sono diventalg sade, pavimgnnuovi prcdotti. Questi i isul. tati di Ecop!us in 12 m9si di attMt'

ottonuti grais ad una orcheslaziono eficientg delh filie.a di raccolta. riciclo q valoizzaziono. Un risultato dl grand valore po lhmbie e e pe l'llalia' in linea

con gli obiltivi

con glistandard gulop6i.

Un valore che va oltre

ci che si vede.

CrazyNews
Esibizionisti in divisa

Po

che multe' nlgglr un vl ideocli


:

ln Spagna due agenti hanno replicato

[fl:i :::::::!:; :;:::,::1 : :: IL

spagnoli in servizio a cerdanyola del valls, in catalotna, spatna, hanno fatto di tutto in un'improwisata ripresa che, durante un trasfe mento in auto, li ha v! sti spassa$ela come a un palty. Folse pe bat_ tere la noia di un servizio con pochi interventi, pur consapevoli di essere ripresi, per divrtirsi un po' hanno interpretato con impegno "Mama lover", famoso video delle Serebro. Un successo internazionale che le scatenate ragazze russe avevano girato interamente in un abitacolo.

DUe pOliZiOtti

ziotti, molto cliccata su YouTLrbe, g.li atenti imilano le sexy cantanti in tu i i loro aneggiamenti 'hot", auto-sculacciat compres' E ridono a crepapelle, mostrando un "volto umano" che raramente emerge dalle divise. La riuscita perormance, pel, non ha fatto ridere il lolo comandante, che prima li ha sospesi e poi li ha lasciati senza stipendio. +'' o Riprodlri* iqL

Nella parodia dell'affiatata coppia di poli-

Un pirata un

po'ingenuo

Quando il sesso debole si aabbia

AUTO-INCHIODATO AL MURO DI FACEBOOK


Fugge al'l''att dei carabiniri e poi provoca un incidente con sei feti. Non pago, poche ore dopo, carica sul suo pro'ilo Faceb@|( le oto detla vettura distrutta: immagini che hanno consentito atta potizia Locate di Verona d'individuare it pirata. Uassurda bavata t'ha firmata Un romeno di 26 anni, ora segmlato alt'auto.it giudiziaria pr guida senza patente, omissione di soccoso e uga assieme a una trentanovenne di Thiene. accusata invece di simulazione di reato e favoreggiamento. La donna, infatti, aveva denunciato il urto deLt'auto, che invece aveva prestato all'amicoi questi,

Chiedetele tutto ma non la patente


ln'uiata pr essesi vista ritiare la patente, si sogata con il compagno, cotpendolo con una serie di pugni al volto fino a provocargli ta rottura del setto nasale. Protagonista dett'episodio una magrebina di 28 anni residente a Medicina (BO), poitermata dai carabinii per viotnza e oltraggio a pubbtico uiciale. E successo lungo la via Emilia, a Bologna: durante un posto di blocco, i militari delt'arma avevano osato la sua amata oot..' 'ermar

''

dopot'incidente, l.'aveva abbandonata sul posto assieme a te amici


eriti. 5uoi connazionaLi.

82 QUATToRUoT

Novembre

coruzione alla cinese

Come si chiude un occhio... a mandorla

E8*.'"***
ar./4r,.,

ko-Auto nebn dicken Limousinen bestaunt


Scoop o trappola?

sA BENE col BLu...

tN

EFFETN ANCHE ILVERDE

svetando che pr spostarsi non disdegnano pesnti e poco ecoLogiche auto blu, un reportage otograico di Bitd ha imbarazzato i vertici dei Verdi tedeschi' lt giomate ha Elbblicato una oto scattata ad Hannove dove 5i ea riunita una settantina di deputati Gri'inen arrivata quasi tutta in treno' Nell'immagine si vedono i due capiguppo' Renate Kaunas e Jrgen Trittin. che ammirano assieme a un membro det Cda delta Votkswagen una nuova Gol dai consumi assai ridotti, mente dietro l'angolo due Audi A6 ti attendono per un - peraltro beve - traserimento. <Lauto eco{ogica o quella asstata di benzina?"' ha titotato puntualmente Bil'd. Pi eotogisti hanno gridato alta 'trappola fotograica"..'

Un cittadino cinese di 63 anni "pizzicato" contromano a Pato, pr uscire dai guai ha provato a "comprare" gti agenti con una somma di denaro: 300 euro. Fermato e sottoposto al pre-esame delt'atcoltest, era risultato privo sia di patente
a tutti i "reati stradali"' per tui scattata

sia de[['assicurazione dell'auto. Cosi, assieme

anche una denuncia per tentata corruzione nei conronti delle lorze delt'ordine. I test etfettuati con I'etilometro del comando, peralto, avrebbeo evidenziato che iI suo tasso elcolemico era ineriore alla soglia massima tolterata (0,5 g/l)...

il ladro stratto o vlag$a in Jaguar""


Se
pi appartamenti a Talamone (GR), ha

Furti andati male

DOpO aVef

su"li$aro in

solitario

ro, considerati i precedenti penali, a rico-

struire la vicenda.

Per beneicenza

messo le mani n tasca alla ficeca delle chiavi dell'auto, cosi da potersi allontanare. Purtroppo per lui, per, le aveva lasciate o perse in una delle abitazioni visitale. ln quale con(av poco ormai, vi. sto che erano passate due ore; quindi,
per depistare eventuali indatini, torna-

"Topi'' giovani e benestanti, nvece,

to a casa col primo treno e a Civitavecchia si presentato in caserma per de' nunciare il furto della sua vettura. I carabinieri hanno avviato subito le ricerche dell automobile, trovandola in un parcheg8io vicino a una delle cse "ripulite", e non ci hanno certo messo mol-

sono stati arrestati a Roma, in via Pineta Sacchetti, con I'accusa di furto atgravato in concorso: dopo un colpo in un appartamento, un tdesco e un romeno sono stati sorpresi mentre caricavano la refurtiva sulla Ja8uar della premiata ditta. Ma una pattuglia di carabinieri li ha notati e subito bloccati: inutile stato anche il tentativo dei ladri di evitare le manette fuggendo a piedi. La refurtiva interamente recupelata stata estituita al proprie_ tario di casa, mentre la Ja8uar stata se_

DONNE AL VOLANTE DI UN'IBRIDA ROSA


oLtre 19.000 km percorsi da Mil.ano Tio, net giro di due mesi, attraveso 16 Paesi' pe coniugare
a

questrata.

ai;

awentura e solidariet. Lbbiettivo' infatti, era queLLo di raccogliere fondi a bneficio di organizzazioni umanitarie' Ci sono riuscite due donne. sole e senza atcun tipo di assistenza meccanica: Mirelta Carimini e Sil.via Gottardi, a bordo di una Peugeot 3008 Hybrid4 color rosa. La toro awentura a[['indirizzo donnealvolante'com-

.isEvata o Rrcodo

Novembre 2012

OUAITRORUOTe 63

E*"S* arruAlrrA

La giung[a delte proposte


ln molte cittl i parabrezza sono zeppi di pubblicitl di commercionti pronti o comprore outo per contonti, Mo quonto offrono dawero? E c' da fidorsi? ln linea di massima si. Ma isoldi sono pochini,.,
di

Pochi maled
iene un momento, nella vita, in cui si decid di disfarsi di un'auto, senza sostituila. PeI ridue il "parco" familiare e tadiare le spese (lo stanno acendo in tanti). Perch una delle macchine resta quasi sempe inulilizzata. o perch una promozione omporta l'assegnazione di una vettura aziendale. Ma come fare? I concessionari, in genere, non gadiscono ritirare l'usato senza vendere nulla in cambio. ln compenso, da qualche tempo in molte citt italiane sono comparsi, sotto i tergicristalli delle auto in sosta, bidietti da visita di commecianti che 5i offrono di comprare vetture d occasione in cambio di contanti. Annunci simili si tro' vano facilmente anche su intemet. Ma di che operatori si tratta? E c' da fida$i? Per

Elnilio Dellidi

cosimo Muie.,lni

(ha coltaborto lteria satzao)

esu ito
scoprirlo, abbiamo provato
a

propore loo

ti con assegni circolari o bonifici. Thtti ele-

cinque macchine di tipologie diverse, dalla Sman alla Jaguar in queste pagine vi raccontiamo com' andata. Ma' prima, qual_ che considerazione di caraltere generale.

menti che spiegano come le offerte riportate nelle possime pa8ine siano spesso parccchio inferiori alle quotazion di Quattroruote.

Attenti a burocrazia e l9gi Cli operatori con cur siamo entratl in


contatto sono di due tipi. Da un lato, abbiamo trovato organizzazioni commerciali di un certo respiro, con sedi "importanti", talvolta pronti a formulare una valutaone scritta, valida sette 8iorni e da confermare dopo la visione dell'automobile. Organizzazioni che a!.visano il cliente dei

motivi di una valutazione inferiorc alla


media di mercato, dovuta ai "costi di gestione e di ripistino", e offrono pagarnenl

Poi ci sono i commercianti "di strada", che maga non dispongono di un ufficio, tendono a patare con rotoli di banconote e, spesso, prorvedono alla radiazione della veltura per esponazione (un fenomeno in crescita del 16% nei primi nove mesi del 2012). Non vo8liamo ceo mettere in cattiva luce quest ultima ca(egoria. Lessenziale che tutto si svolta retolarmente, con un passa88io di propriet (o una cancellazione) coettamente annotato, nel ispetto

della legge sul patamento in contanti, che non pu superare i l.ooo euro' .'''
o

R'olodu?'o r]*vete

/{"llAur^o
COMPRO AUTO USATE

'.8

fodb

h' aio 9to

h('rci

ry
Dfi.!LA.!T
l.. u'.t.' .li..r.' h.|

AcoUlslAM]

33
6a OUATTRORUOTe
Novembre 2012

69

=!',.,..,

ri.

_-r.rr I t -- rt " rF-

O AUTO
-.--'

.a|3:,''J

,.-!J-i?
-ED

ir3 r:!J:l
--.-r

Novembre 2O12

GS

ATTUALFA

La qiunqla deLle proposte

VW 6OLF 1.9 TDICOMFORTLINE


CARATTERISTICHE
105 CV ' Euro 4 maggio 2004 km 120.000

SMART FORTWO COUPE PASSION

QUoTAzloNE QUATRoRlroE

niti.o

3.5oo

CARATTERISYICHE 71CV - Euro 4


l!'gt o 2007

QuoTAzloNE 0UATRoRUoTE

nitiro

4.3oo

km 64 000

l"* Autoetoort t'4iLano Brescia Autobasetti


G

000 3000-4000
3

:elefono e-mait

peratore trl- luto.ars -Miiano Auto

!a* l,rtoe'o.t

sd Roma Milano
YiLa!"

o.rta()
circa

3'500 4 000
3.000
3

Yl.
e-mait
e-ma
L

Stl""t" futo Exoort q-,"lo-nt^ 7.'s.rr.. car sette

Lombardi

acchetta

0s mo AN)
col'ogno M.
Tor

com proautousate

net

no Mitano rno PU Tnino


Utta ltaLia

(Ml)

3.500-4.000
2 500-3

000 4 000 t 500_2 500 3000'3'500


2.000-3 000

4'0p

Brescia

z'sQo
000

e-lail'
teletono telefono
e-rnalt e-maiL

Mitano Torino Torino lutta ltat a

4.C00-5 000

!9|ei919

3tia"to
Comproiutouiate

e-rnail

net

2.C00-3

'

500 000

(e9!o
e-mail

Anche Le regine Perdcno qualche coLPo:tre commerciantl ci hanno detto di no, che non erano interessati' Nonostante ci, [a Goi V che abbiamo proposto ha spuntato vatutazioni ''al buio' pi che d]qnitose, con t'offeta pi atta di 4 200 euro della l lano AUto Non male neppur-" le altre Proposte

di Auto Export, Lombardia e Giacchetta intorno ai 4 000 euro: satvo vrslone.

ovviamente Abbiarno cercato dl lngolos re r potenziali acquirent Promettendo un treno digomme rnvernaLi in omaggio rna senza grande successo: i commercianti eiano pi interessat ello stato d uso della vettura

La smart conserya ancoa un buon appeal sLlt mercato deLl usato. soprattutto nel grandi centri urbani come Miiano e Roma: ciononostante, [e offerte Per un paqa'nento per contanti' (come da noi richiesto) sono abbastanza Lontane daLla quotazione eLaborata dai nostr-i esperti deLL AnaL si di mercato pe i| ritiro da carte dr conceSSio.ar Tra tutte. sP ccano

per generosit qUelle d Vilano Auto, un oPeratore da bigtietto da visita' e delt'AutobaseLti, att va da diversidecenni a Quinzano d 0glo, net Bresciano. QLlesto cornmercrante come diversi altrl da noicontattati. dispone suL propalo srto di un 'inodulo eiettronico . da compilare cordat detta vettura proposta e del ProPrletario che po viene contattato per teLefono o e-mail

38023772{8
60 OUATTRORUOIe
Novembre 2012

clTRoN c31.4 ELEGANoE


CARATERlsTlcHE
86 CV - Euro

OPEL ASTRA 1.616V S.W. ENJOY

QUOTAZIONE OUATTRORUOTE

settembre 2006 km 73.000

nitiro

3.2o0

OUOTAZIONE OUATTRORUOTE

nitiro

2.1o0

opeator

ofrta ()

vta tetefooo Fano Fano 2.500 1.500 1.500

vi
tleono tetefono

Autoialle
Autobasetti Rossini Auto
l'1iLno

3.mo
1.000-2.000
circa 3.000 circe 2.000

circa 2.500 Auto 2.500-3.000 Lombardia


2.000 tratt. visione auto

MsAutocars
Auto
Cterici Aulo

e-mail 2.000 visione auto Lurate cccivio Attivi


in

1.500

Dawero poche le offerte per La nostra Ope[ Astra, forse a causa del chiLometraggio piutto5to impotante. orse perch si tratta di un esemplare con motore
a benzina (e, in genere, questo tipo di automobiti l

viene preferito netle versioni


dieseL). La nostra proposta

pecisava anche che i paraurti anteriore e posteriore


erano <un Po' segnati,) e che [a macchina era dotata pure di un treno di pneumatici invernali.

tutta

ltatia

tetefono

1.000-2.000

tet.+e-mail.

La prima serie detla C3 continua a riscuotere un discreto successo anche tra gti addetti ai tavori, come dimosta iI buon numero di oferte ricevute per iL nostro esemptare. Parte delle proposte, inottre, non si discosta eccessivamente dalla nostra quotazione: bisogna tenere conto, inatti' che i commercianti appticano in genere riduzioni signiicative sut vaLore teorico nel caso di acquisto in cambio di contanti. La spiegazione di questo comportamento ci stata fornjta da Stefano Capoccia, contitoLare detl.'Auto Capoccia
di MiLano, pur ignaro delLa nostra identit| "Tenga

<che noi dobbiamo spendere circa 500 euro tra pratiche di passaggio, putizia, quattro gomme nuove (in questo caso reolmente necessorie, ndr), un piccolo tagtiando e ('acquisto da societ specjatizzate di una garanzia diun anno, richiesta datta tegge per [e auto usate; chi compra, poi, deve accotlarsi it passaggio di propriet"' Una voce di spesa, aggiunge Capoccia, <che sta

supespecializzati

IL FISCO TI BLOCCA L'AUTO? TE LA COMPRO IO


chi viene cotpito da un prowedimento di ermo amministrativo per pendenze con l'erario, to sa: rimane propietario dell'auto, ma non pu circola.e' siccome il debito da saldaIe con lo stato, a volte, superiore al valore del mezzo' a molti viene l'idea di sbarazzarsi di quest'uttimo. 0i, ma come? Una circolare del 16 settembre 2009 ha invitato it Pra a non accettae le richieste di radiazione delte macchine sottoposte a fermo amministrativo. Queste dificott hanno spinto atcuni commercianti a specializzarsi proprio nell'acquisto dei veicoli gravati dal prowedimento. Due i metodi utitizzati. Net primo, [a vettura viene trasportata con i[ cano attrezzi presso un garage a cui viene affidata La custodia. ln seguito, il. custode chiede iL pagamento del trasporto e det deposito: di ronte at iiuto del proprietario, scatta it diritto di tenzione (art. 2756 codice civile) per soddisare iL credito. Le auto cosi acquisite vengono poi smanteuate per alimentare iL mercato tegate dei cambi usati. l[ scondo metodo prevede che l'acquirente rilasci al. Pra una dichiarazione che attesti di essere a conoscenza detla pesenza det ermo amministrativo, sottevando i[ Pubblico registro da ogni responsabilit.

letteralmente ammazzando iL mercato detle vetture pi grandi. che siamo costretti a rivendere alt'estero o.

pesente''' ha sostenuto' dopo aver sommariamente visionato La macchina,

addirittura. a fa rottamare"' Tutto corretto: teniamo presente. del resto, che anche te offerte pi aLte erano comunque soggette a conferma dopo visione.

Novembre 2012

QUAITRORUOIe 67

ATTUALITA La giungta

dell.e proposte

JAGUAR XJ 4.2V8 SUPER S/C


CARATTERISTICHE
395 CV - Euro 3 novembre 2003 km 91.000

OUOTAZIONE OUATTRORUOTE

Ritiro

10.3oo

Auto incidentate
Autobasetli Auto QuinzarE
meno

8.000

Giotti

di8.000

Milno

circa circa

deL Parco Mitano

6.0{A 5.000

visione auto visiofle euto visione auto

PECCATO.ROTTAMARLE A VOLTE E MEGLIO VENDERE


Nel. Lugtio detto scorso anno, una nostra lettrice stata coinvolta in un tamponamento a catena. 500 det 2009. purtroppo, ha riportato danni tau antieconomica ta riparazione. lnsomma, un'auto di Como

La sua Fiat

del'le ammiragl'ie Jagua serie XJ' it che gi di per s una garanzia di prestigio e alto lignaggio, ol.tretutto in versione super: cechi da 20 poLtici, impianto muttimediaLe posteriore, display Lcd nei poggiatesta, radar anteriore, due telefoni. insomma tutto quelto che poteva ofrie
l'a (ex)

ouando era nuova, nel neppure troppo Lontano 2003, era I'ammiraglia

e ammortizzatori anteriori

nuovi' nonch Libretto dei taguandi compLeto - riscuote

sul mercato dell'usato lo stesso successo di Un monatto duante la peste' oravata da un devastante

superbotl.o da 1.272 euro a causa dei quasi 400 caval'li (sottanto dat 2013 beneicer delto sconto 50% per le ove 10)' guardata con

Casa di Coventry per

viziare piLota e passeggeri. E iL prezzo di tistino rispecchiava t abbondanza di dotazionil oltre 110 mil.a euro.0ggi, passati nove anni, ta sptendida Jag - pur con pochi chitometri (per l'et)' gomme

sia per i possibili costi monstre di ripristino. Le vatutazionl, dunque, sono tutte teoriche, ch nessuno se [a porterebbe in saione. Va comunque riconosciuta I'estrema cortesia di tutte te persone incontate.

diff idenza dai c!mmecianti. sia per ta difficite rivendibitit

da rendere da buttare. come fare per evitar di rimetterci troppi sotdi? ln attesa del risar.cimento, che andava per [e lunghe, ta signora ha pnsato di rivolgersi a una socit specializzata nll'acquisto pr clntanti di vetture incidentate, scovata su internet. Dopo aver inviato i dati detta 500 e una serie di otograie, si Vista ofrire una cifra Vantaggiosa, tale da convincerta ad accettare. Detto, fattoi net giro di pochi giomi dal'l'a irma delte carte, [a vendita stata perfezionata e gli euro accreditati sul conto corente: tutto via e_mail e teleono' Pur afidandosi a un commerciante sconosciuto, alla nost.a lettrice andata bene, ma attenzione: possibile incappare in operatori poco scrupotosi, che ritardano iL pssaggio di propriet (o non Lo eseguono afatto)' tasciando te incombnze del bolto al vecchio proprietario. Per questa ragione sempre meglio muoversi con cauteta e veriicare con scrupolo ogni fase delta trattativa, per evitare sorprese.

LE ]IOU]TA SEAT TUTTE DA PROUARE


rele slrn ti da La spesa set|mana et Prendetevi una paLrsa e melletevi al volante. Cogliete alvo o I occasione e, tra uf acquislo e l'a to' l]ta!latevl]ltemp0 pe prova' e lna de]le novlt dela gamma seal Ad aiancarvi nelle pove su slada. cisaranno i dIlver d] olattroUote c pontI a gU dar vilL]ngo l percoso pensalo ad hoc pel ap_

DHM$IG EXPER!8ru*E

;]'la|{l J

mpegno ll Vosto test dVe'


c1.,i]

s]zlons l. i !rL,bblico:

Qll.ltro

la guida, provate la Leon Copa

CRrl'assel-

to, sediiawolgentre inrpostarionespor


liva non vi del!deranno Per efietlr.rare test dnve alVolante non necessario penotar

pe ! pi giovanl ma anch pel gll sposta n]enti cittadinl d l!lta la iaml!lia' c la nuovisslma l\4ir, la piccola agile e compal ta idea]e per i traqitli ubani, in vesione a 3 e 5 porte. crcate una vellua media? La NeW lbiza
puo essee quel che fa pe vo con un am_
Dia

pe2zae ]e doli dl e Venlre' ma anche a


lor0lVi inolmazIon] e consigli a.,' l 2 !j ccn.b o{]nl

si con ant Cipo: basla pesentasi alle p0 sta2ion 0uattroruote c e-seat a 'r']teno degli shopplng cente pe mettesi subito alvolante. Volet sapere dov' co leoandov al sito

i.i ail' ]'' .,,jir.rtrl : iD.;i;:ri , tcccherJ d!re si.r;) ,ifq ., r1!' del N0rd e del Centfo
]tala

0!i pesso i gazebo ded cal ' polre' te plenotare glatuLtar]enle e senza alcurl

!amma dl motolizzaz oni diversi ]Vel_ dl a]iesl menlo per soddlsaeogl]l esi' genza' se vi Serve pi spazlo' lnvece, potete oplare per Ia lbiza ST la station wagon conlpalta Uon e geneosa dentro E se que| che cercate n una Vettua il piacee de|'

ht1! ,/lau".llroruclL,:e q.rltt' rLr.l;' i: koveete le date del tou i centl com]]e cia i coinvollr nell niz alrva e tltte le informazion pr aggiungerll' che cosa aspelsalite e bordo!

tate? Parcheggrate ilcarrello della spesa e

aUnRoRUoTe@

'ii It

:<

c o = @ = o-

a NJ
cc o

z.

58ffi-I-

Licenza di guidare

rEcr
&!,']_
'.;;.;'ilrt'

nel i962 con Dr No tradotto per I ltal a In 'Licenza d uccrdere' ln rosso abb arno evrdenziato te principaliauto guidate da C07 Fonte: Moviecrs it

la see di.lames Bond

Tutti i titoti della saqa


niz a

TOPPER
Al cinemo l'agente segreto
spietato al mondo compie 50 onni. E festeggia girando il ve nti quattresi mo,f i Im, de lla se ri e. U n' ott i m a occosione per un viaggio nelLe migLiori Bond-cor. Portendo doll'ormai mitica Aston DBS
pi
di

Sunbeam Alpine

chevrotet Bet-Ai

Fod Thunderbid Rolts Phantom 337

Gi.n LUcr Petlegrii

ffi
.*....{*a*

ATTUALITA Licenza
1967

di ourdare

1958

Toyota 6T 2000 Ford Mustang Triumph Herald Lincotn Continentat

Aston Martin 085

Aston N4artin DBS V8 Mecury cou9ar convertibte


Fod Mustang Tiumph stag Rotls silve wrath ll Hovercalt Gondota

l.Licenza d'uccidee
Neitibridilan
Fteming.
it

2.Missione Go1dinger
Ietargiche prestazionr deLlAtprne. Bond si re9aLa Un'uto degna det proprio ruoto

Evidentemente insoddisatto deIte

comandante Bond
guida una BentLey
d

anteguerra.

Net primo fiLm detLa serie, per' 007 5r accontenta di una modeSta sunbeam Atpine. Partner
dr

Cosl cornpare lAston

UrsuLa Andress ta

sean conney

per ecceLlenza di 007, una DB5. La Casa. per, non gradisce e nega [e due

vetture necessaie
per le riprese:

curuscita daLte acque rimane impressa netlimmaginario maschiLe per

Broccol e Sattzman,
iprodLJttori. sono oostr-atti ad acqurstarte...

gLiannia venire

1..

72 QuATTRoRUoe Novefibre

2012

1983

Benttey 4,5 titre 250 sE Range Rover cbriolet Mercedes 600 Puttman

Mercdes

Peugeot 604 Rotts sitve cloud ll r Renault 11 Taxi

Aston Matin oB5


Lincotn Continental Rotts Silver Shadow Rotts sitve ctoud ll

Ferrai355 spider

Ford Fairtane

chevrotet covette

Ford Thunderbid

Jaguar XK-R

3.: .

::

eIeqante p! falne sena' c05] Bond descrve lo za nc let che gLiconsente dr fuggire dat castetlo del catt vD C turno

(NessUn L]cllo

4.5 , rr '-.LaBondg
Harna'
[a

eMre acch na

Una one-of Toyote 20C0 GT CoL tetto

ta9|lato peche Connery e troppo alto e non cr sta

UN'ANCNIMA AMC VOLA A TESTA iIi GIU SOPRA UN CANALE: LA DINAMICA DELLA SCET{A FU STUOIATA AL COMPUTER

s,.uon,o..,,@
rriStcia d
oI o
fitnr

E t secondo

aon Roger Moore

La scena r. cu lAl"lC Hornet vcta rcteardo


sopaa ur klo. ! tharlandese e r( Pr !r.o

rtunt detla stor; a essere stato ;tLrdiato sul

aomplrter aon I aruto . ente.o ieLte a..netL Ul] el5 t! oaccr.rttcr pr brevettarono [a I !]ura per evrtare che fosse :opiata n a[tn f]im

Novenrbre 2012

'-"'._-?, ,..)e 73

ATTUALITA Licenza
2008

di guidare

|MMANCABILE o MAGO DEI GADGET


Puntuale presenza nei film di James Bond Q, capo delt'"attrezzeriaarmeria" detl'M16, owero colui che consgna a 007 le automobili preparate alla bisogna. lt ruoto interpretato per 17 votte dat gal.l.ese Desmond Llewetynr alla sua morte. awenuta net 1999 in seguito a un

Aston Martrn 0BS Aston Martin DBs Ford Mondeo Aston tvlati DBs Oaimler Oouble Six Ford Edge elettrica Land Rover oender Range Rover Sport 6. La

incidente stradate, it personaggio di Q (divenuto quasi macchietti5tico) sar affidato a John Cteese, ex Monthy Python e popotarissimo in lnghilterra.

che mi amava
it fitm passato storla per [a dentatUra etatlica
aL[ deL

spia

7.

Zona pericoto
Roger Moore lascia il campo aI semisconosciuto Tirnothy 0aLton.

brutale Jaws

{interpetato da Richard Kiet) e per


La

Non una gran scetta,

dett inseguimento dura ta beLLezza di

naviga sott acqu: I intera scena

Lotus Esprit che

ma da notare

it ritorno detL'Aston

sette minuti.

L auto.

in rea[t' era soLtanto

una scocca vuota

i Gzzi artetioti e i raggi taser che escono dLte ruote

car: una VB zeppa di gadget irnprobabiLi. come gLi sci estraibrli,

Martin come Bond-

7{ QUATRoRuole

Novembre 2012

./

nz

9.La rxorte
2u
n0n ii

itend 9ie

ta quarta puntata

detl'era Brosnan, riuscita (si satva sottanto HaLte Berry). Per 007 guida unAston Vanquish it fitm sponsorizzato daldefunto Premier Group delta Ford, che p azza anche Votvo, JagLrar e Land Rover

+l:

8.!l

,1C'] ln uore

dD rr!a

ni

mai

10.Qua ntum o solace


0aniel Craig torna
dopo Casino Royate
e sfascia macchine a pi non posso QUi

Questa voLta a nfornire 007 di automob]ti la Bl.4W Lo slogan "come pub James Bond essere fedete a una sota? Notevote
Ia perforrrance deLta 750 L guidata

ved amo come riduce unAston DBS per te vie diSiena. La Ford ha pagato 100 mitionidi

tramite teLecomando

doLtariper rlproduct placement in tre fiLm

Novembre 2012

'

i.jAaRVc]e 75

ATTUALITA Licenza
2012

di guidare

VERSIONE GUIOATA

5.1Touchtronic 2
5.935 crn3 - 12 citindri a V 422 kW (573 CV) a 6.750 giri/min

620 Nm a 5.500 qiri/min Trazione posteriore


Carnbio automatico a 6 merce
I

curiose imperano e pure altston hanno ceduto aL[a moda: per fortuna' un optionat. La ptancia stata ridisegnata da cima a fondo

votanti sagomati in fogqe

cLssico elnvntato

Vetocrt) max 295 krn/h

0-100 km/h 4,1s

Conslmo medio 6,9 km/L


Lungh. 472 - targh.207 - att.129 cm

Massa 1.739 kg 255 843

skyall
ln uscita atla fine di ottobre, vede

sempre protagonista iL nerboruto DanieL Craig. Puntuali te scene d insegurmento


su mezzi vai (sopra' moto Honda e Lend RoVe Dfnder)'

I BLU-RAY PER CHt AMA IL COMANDANTE

TUTTI

ln occasione det tancio di "skyatl'', |'a 20th Century Fox tancia una coltana

ma it ritono pii.]

gadito quetto detLa DB5 origanate. Cast steLtare e regia di Sam l4endes, Oscar per'American Beauty"

di Btu-ray dedicata al. comandante Bond. Oltre a nove nuovi titoti in catatogo (che si aggiungono agli attri gi disponibiti)' interessanti sono i coanetti l'egati ag|'i attori: in tre diverse conezioni sono oferti i titm interpretati da Sean Connery. Roger Moore e Piece Brosnan. ll tutto in uscita iL 7 novembl'e'

CARTA D'IDENTITA
ln vendita d subito

76 QuATRoRUote

Novembre 2012

AL VOLANTE

ASTON

RTIN

La super-GT inglese, nell'ultima puntoto deLla serie 007, non la Bond-car di Doniel Craig, Per ne sorebbe degna, vlsi slle e prestazioni
e volete vedere

uish

dellAston Martin, perdee la calma, basta

cioso Ulrich Bez, big boss

l'altrimenti pa-

accennarc alle Ffiari FF e F12 quali concorrenti della nuova Vanquish: qua, "Ma li rivalil Lunica cosa in comune, al massimo, il numero dei cilindri' Per il resto, 50no auto che hanno finalit e, soplattut_ to, clienti diversi,'. E poi, con un tocco di perfidia: "Le avete viste Ie Ferraril Saranno pure modern' ma rispetto alle nostle

Aston in materia di super-GT: pur basata sull'ormai collaudata architettura VH, la coupettona b tannica raccoglie il meglio della Casa in materia di srile (molti spunli sono ripresi dalla limited edition One'77) e tecnolotia (come testimonia il

nche perch a tutti 8li effeni la vanquish rappesnta lo stato dell'arte

GT sono bruttine...". Dei gusti non si discute, per carit, ed comprensibile la sensibilit di Bez verso una competizione che Va diventndo sempre pi ardua. vi_ sta la tendenza di Maranello a spostare l'asticella delle Vl2 sempre pi in alto'

largo uso del carbonio per le componenti dicarrozzerial. Insomma, meglio dr cosi a Gaydon non possono fare.

propria eccellenza in materia di tuidabilit e conort' Non un'auto cattiva, co_ me del resto suggerisce la scelta conservativa di un classico (per quanto ottimo) dutomalico a sei marce, che sconsiglia a priori qualsiasi eccesso prestazionale; per. ha straordinarie capacit di adattarsi ai fondi pi sconnessi, come quelli delle strade secondarie inglesi dove I'abbiamo Buidata. Una gran bella tranturismo, in definitiva, soltanto oscurata, in materia di perormance pure, dalle enomenali 12 cilindri col cavallino sul muso. !i*
O iDrodu.iore ri*rvata

Su strada, la Vanquish conferma la

Attiva

dion cod

it

lettore

Hinffiq ffiE.BH

iffiH

MONTAGNAGA (TN)
Per trovae la strada ''magica'' di Montagnaga, bisogna imboccare la s.p. 66 a Per-gine Vatsugana in direzione di Basetga di Pin' superato l''abitato di Montagnaga' si gia a sinistra in V]a lV Novembre: i|' tatto nei prim metr

a pima impressione di

stra_

l*11";;
slue

niamento. Di fronte, una strada che, inequivocabi]mente, in salita' La mente predispone il corpo allo sforzo: il polpaccio si tende in attesa della spinta, il busto si piega in avanti per contrastare la gravit, lo s8uardo punta al culmine della pendenza per assaporare in anticipo il momenlo jn cui itendlni polranno llassarsi' lnizi a camminare e d'incanto ti ritrovi ad accelerare, ch stai scendendo. stupore. Allora sali in macchina alla ricerca della controplova meccanica' Ti fermi a met della salita, metti in folle e I'auto, invece di arreirare, muove in avanti. Ti supera il ciclista: lo immatini col rapportone da $impeur, chino sul manubrio, alto sui pe, dali nell'immane calvario e invece quello si alza, lascia andare Ie gambe, si rilassa per assaporare I'inconfondibile piacere del declivio' Riai la stlada al contlario, cam_ bi la prospettiva, ti sdrai rasoterra per comprendere meg|io. Ma non c' nulla da fare: quel tratto che agli occhi appare in salita , in realt, una discesa' ll luoSo si chiama Montagnaga, nel Ttentino, ed una delle tante strade che sembrano sfidare Iattrazione gravitazionale. Gli americani, sempre pronti al neologismo accattivante, ie >
Novembre 2012

QUATTRORUOTe 79

1r].':,!'.'

ATUAL|TA QJltes

ln questa zona deLLa Lunigiana sono state rinvenute, a partire datLa

ci gu.dano Cnlgm.tici

seconda met deLt'800' numerose statue stete risatenti atta prelstoria. sono La testimonianza di una civiLt scomparsa da mitlenni, ma che ancora riaffiora nelta cuLtura tocal

chiamano spook hills, le colline fantasma. Noi, che di esempi del genere ne abbiamo parecchi sparsi per la Penisola, preferiamo definirle magiche, scanando a pri-

ori qualsiasi sple8azione scientifica pe


tuffarci di testa nel soprannaturale, nel trascendente e talora nel mistico. Sul fenomeno Bli studiosi si accapigliano da decenni: dicono sprezzanti ch un mero ef-

domande dei foestieri, fanno strame di qualsiasi pensosa logic. ipotesi pi ac-

La orta dalla crcdcnza


La finta satita di Filattiera
si trova sulLa via Francigena, ta strada dei pttegrini che attraversa ['Europa da cantebury fino a Roma. ln aLto' una piccola cappelLa votiva

eno ottico, pech a quanto par il nostTo cervello non in glado di elaboae, in mancanza di un orizzonte definito, la correna pecezione della pendenza' studi sono stati ponati a termine. Misurazoni realizzate. Rilievi calcolati. Tesi scritte in punta di dottrina. Canocchiali, contatori Beiger. livelle. teodohtl e bussole messi in campo. Ma la fredda razionalit nulla pu contro il fascino dell'acano.

creditata che sotto la collina vi sia

qualcosa che esercita un'enoTme oza matnetica su pesone e ottetti' Teoria


balzana, non foss'altro perch l'acqua non so88etta al matnetismo' Md il tutto si inquadra perfenamente in una vultata che tramanda da millenni I'esistenza nella zona dei Castelli - terra di vulcani spentisi 25.000 annr fa - di un'energia divina, sin dai tempi antichi humus ideale per culti pagani e no. Il rilievo pi importante della zona il Monte Cavo: centro relitioso per eccel-

E se sotto ci fosse qualcosa? Lo si capisce subito quando parli con


la gente di Ariccia. Li, lungo Ia strada statale 2l8 che corre verso Rocca di Papa, c' la stada magica pi amosa d'ltalia: mez' zo chilometro d'asfalto meta ogni weekend di gite del paranormale. Il test preferito dei

pomelitti domenicali postprandiali

quello dell'acqua: si rovescia una bottiSlia sulla strada e si guarda - colmi d'inquie' tudine - la scena antastlca e ma8ica, inquietante e surreale, della corrente che risale l'apparente china. Le spiegazioni fornite dalla gente del posto, oramai usa alle

lenza della Leta Latina (tra I terzo e il sesto secolo avanti Cristo), ospitava il santuario comunitario ondato. secondo la tradizione, da scanio, fi8lio di Enea' e dedicato a luppiter Latias. cos'i, il fatto che la strada che colletava il sacro luogo ad Ariccia, chiamata via Triumphalis o via Sacra, corra a pochi metri dalla salita magica (ci sono ancora i rcsti, ma trovarli dificile) non pu che 8iustificare

FTLATTTERA (MS)
La satita-discesa netta strada che unisce Filattiera alta frazione di Caprio. Lasciata ta s.s. 62 dettAbetone, si gira verso Caprior davanti atta chiesa, si prende a destra verso Fitattiera. Dopo un ponticello, sitrova i[ rettil.ineo.

ulteriormente Ie immaginifiche interpretazioni. E non ti stupisci se nei bar fra un bianchino e una porchetta, sottovoce )

8o QUATTRoRUoe

Novembre 2012

ATTUALlT

o_f te5

Enigmi su carta

c' ANCHE LA GU|DA PER lvlAGGl DELlGNoTo


E
detL gnotc cc at nua a
g U5t lcare la

> sullgerisc,rDo clle nristeriose IilurBie di dPo7lolle .1d .]n''or'] !)|ll nll:lPrlo{e dl\'lnl1).]ncor.r \'vengJno in l]]isterlosl aniritti sotto qucl tr.r o Ljr slr.'rdJ...

L r res st

tasc.o

b,La

ll ascIno forte detl3 spiritualit


glca di Fil.1ilier.1, in Lunigi.rna Meno spettacolae di quella d A.iccia, essendo la pendenza appena accennata (in
AssJj
n]L.no

conoscilIta lJ stJdJ n]J

prcduz one se'za

sost3c |neIt]r
Sc

strade mao che

La

stcr a dcltc

e pLac uta v selnairamo q J: atc

t.:o TJr str per UC]'iBrad p.JL bllEdttore eUo l3t. E !na guida a ,!ogh prLl m ster cs oet monajo T.e ie |ccaL t tai tsnE c teae ca.cn a |E F renze e T.rig .i3 GE l non V togLianlo l gLrstc d'scop'!rc pcch
Van.tti dattevocatrv. t

Caf'utt Dav dlr

trr o\'a !,oiLrn're d

o8ni caso l'efetto u8uale), nasconde fdscindzioni esoteriche dncor nratEiori. lntJnto. pJrte inte8rante della via Francigena, che ipelleilrini percorrevano (e percorrono ancoraJ nel viagtio "alla ricer' ca della Perduta Palria Celeste" fra C.rnterburv e Ronra. A poche centinJia di metri dal tralto incanlao' una c.]ppella vo liva rrcorda il ruolo reliBloso del carnrnino. MJ ben pl intrl8anle e sJpere che in questa zona sono state ritrovate numero' se stele di pietra che riproducono fattezze

tratto sr trova a marg niCelParco naturaie detla Less nia S irnbccca La s o 13 e. ]n toca|t Provalc. aLL aLtezza della croce si glra Verso la razlone di oosso. Fermatev poco dopo I casotto
l(

dellacqLJedotto.

''$$8B": .t;:ii'"o;
i_"'sAu

\'*

'-!':1

11 --*i$_r*+-;

slrdl

co!*riox uluvr|oxE

'ffl*
umane, testimonianze di una mai identificata civilra presenle nel terzo millennio

"r*or/,

re t\l) '

i'

secondo la rigida catechesi della Chiesa, che nell'ottavo secolo dopo Cristo si vide costretta a spedire a Fllaltiera un missiouna volta per tutte le pratiche pagane ancora ben presenti. Compito portato a ter-

avanti Cristo e il cui impatto culturale sulla zona prosegui per secoll. Tfoppo,

nario di nome Leodegar per cancellare

mrne, se nella chiesa di San ciortio si conserva la lapide di Leodegar, dove I'e, missario ecclesiastico raffigurato iconoclasticamente mentre distrutte le statue luni$anesi, sotto la scritta'.idola regit,' (ruppe gli idoli).

zione fantastica troppo one' E in un


mondo dove tutto sembra govenato dalla razlonalil una debolezza alla quale
facile cedere

di spiegare I'inspiegabile con una dedu-

queste strade siano legate in qualche modo a suggestioni mistiche (anche a Montatnaga, dove I'effe(o, moltiplicato da due strade affiancate' stordente, c, il santuario della Madonna...). Cosi, la tentazione

di assimilare alcuni giochi di prospeltiva. Pe non chi non veda come molte di

d'effetto ottico, essendo provato come nel nostm corredo 8enetico alli$i l'incapacit

talia del misterol Senza dubbio si tratta

Dunque, che cosa s'evince dal giro d'1,

ARICCIA (Roma)
Ariccia con Rocca di Papa. Da prestare paticolae attenzione al trafico, che oltremodo intenso nel Weekend'
puacq E] ates Fra tutte te strade citate. senza dUbbicJ ta pi facile da scovare' si trova Lungo ta statate 218, nel tatto che unisce

apua15fi
apuecs

volentie'

.'.q

apuacsF

fl

eles'fl

AIES,E ope}lv lp euuv}ues Jtec ra s]arllellJ

etccuv

@ Lood!2on l

9 rvaia

t olzn.los
QUATToRUore 83

pbeuOetuol4

Novembre 2012

lI

business deiverbali

AUT0r,'EL0)i

TRAFFTPHNT

RED(lSPEED

T-REN

6%o, ma lo Stato vonno i T-Red onso a uno sconto del 20; 'a processo, ma i relativi verboli devono essere oaati' Sono le contraddizioni di un sistema 'ch ha perso la sua funzione etico

A aennaio oumenteronno del

8fi|
do l titolo di una celebe canzone. Mentt

di

l,L.io Ro35i

nua, che gli italiani si fanno da una decina d'anni sempre la stessa; per_

a domanda, alsamente in8e-

ch si lascia che pericolose violazioni ven' gli 8ano sistenraticmente cornmesse sono occhi di senso e telcamere? La risposta owia, anche se le polizie locali e municipali si ostinano a netarlo: per far soldi. , questo' solo uno dei paadossi delle

multe in ttalia, un Paese in cui l coc deua strada tirato da tutte le pati, a uso e consumo di chi, di volta in volta' lo p_ plica o lo scriv. E dove la politica' da una ventina d'anni, nel mirino ha sempre e solo l'uto. Pech brutla, spoca e cattiva' cono, ma, guarda caso, parecchio red_ tizia per le sempre pi voraci casse pubbliche. Un altro paadosso' appunto. metteli in fil, i paladossi automobi_ ^ listic, non si finibbe p:da neopatentati che non possono guidarc' un mosuo giuridco tutto italiano, al poszionamento degli autovelox ad alneno un chilometo
dal se8nale ch impone il limit velocit, che vale solo per le appacchiatue fisse
Novembe 2012

ma non, chiss perth' pr quelle mobili; dalla clntraddione di un Paes che manda a prccesso i T-Red (vedre rhuadro a pat. 86) , ma che impon comunque di pa_ 8ar le multe (e l crtelle esattorali) che con quegli strumenti sub iudice sono state fatte, all'assurdit che non vi siano dati sui verbali elevati dalle polie municipali e lo_ cali. Possibile che tli automobilisti siano pieni d'incombenze burocratiche e i co' man non debbano nemmeno comunic_ al ministeo dll'Intemo quanti verbali

a gnnaio 2ol3 le contrawenzioni au' mmteranno di cica il6%, il Parlamento ha annunciab l'intenzione scontade del 20% per chi le paghere entlo i primi cin-

que giomi. Insomma, de una pane lo stato to8tie, dal'alta de' in preda a una schi_ zofrnia cui non si cpisce il senso. Non

saebb bastato die: (cari automobilisti, pe un anno e mezzo abbiamo massa_

hanno fatto, quanto hanno incassato'

qunto hanno speso in prevenzione e sicu_ rczza e, sopattutto, quanto hnno versato e d te delle cui prstazioni (pe esem_ pio' il noleggio a cottimo di apparcchia_

fu per l'accetamento delle olazioni), legittimamente ma in modo eticamente ri-

Eovevole, si awalgonol

crato di accise, Iva, lpt, supebolli e au_ menti dei peda88i. stato necessario per mettee in sicuezz i conti dello stato. Ma pr farvi cape che non c l'abbiamo con voi' abbiamo deciso congelare per due anni I'aumento delle sanzioni'. E invece no. lntanto, il l' gennaio bccte l'aumento. con molta calma, poi, pensmo allo sconto. che arrivee, se arrivera, con i tempi lunghi di una legge d'i-

crescono, ma G' lo sconto

niativa palamentarc. E che, natualmen_ te, si ponere dietro un altro paradosso.

Limitandosi alle multe' l'ultimo paradosso quello detli imponi. Un pu8no in


una carezz:, verrebbe da dire parafrasan-

Prendiamo i| caso della sosla vietata, cio il 8osso dei vebali atti in ltalia da atenti e ausiliari: la normal contrawenzione >

8lt oUATTRoUoIe

mu

ATTuAL|TA

lt

business deivebali

Dal 23 ottobre

AROVIOO,T-RED
D@

sorro PRocEsso
quelto aiT-Red di Segrate
e mutte

tornaro di nuovo alla sbarra' l[ 23 ottobre si aperto a Rovigo i[ processo a steano Arighetti (foto in basso),'padre' dett'apparecchio per aclertarnnto dette viotazioni semaforile at cntro, tra it 2007 e it 2009. di uno scandalo senza precedenti' Ariva dunque in alla l''inchiesta awiata dai carabiniri diverona e nett]a quate u coinvolto un centinaio di persone. tra cui 63

fil), appatti, smaoi

comandanti di potizia municipale' 39 amministratoi pubbl'ici e sette amministratori di societ pfivate. Tra essi, appunto' Arrightti, amministrdtore deua Kria, I'unico imputato (di truffa aggravata
e rode nel'te pubbtiche omiture)

esempio, in plossimit di segnali stadali e semafori oppure agli incrcci a meno di 5 metri oppure sui passaSSi e anraveBamenti pedonali e ciclabili, sui marciapiedi eccetera) 80 euro. Di solito I'agente lascia suu'auto "incriminata" il cosiddetto preavviso, un foglio di nessun valore $uridico (il codice della strada nemmeno lo cita), con allegato un bollettino che consente all automobilisla consapevole di essere in tono pagarc, entro qualche 8iorno, solo l'impo o della violazione, risparmiando quindi le spese di accertamento e noliica' Il paradosso? Nel caso del normale divieto di sosta, ai comandi potrebbe non convenire questo "favore", avendo tutto l'interesse a "lucrare" sulle spese, superioi al
teorico sconto (7,80 euro); nel caso del di vieto sosta a88Iavato' invece, potrebbe_ ro essee gli automobilisti a ignorarc volu_

''costa'' 39 euro; quella 'agglavata'' (pI

tamente il preawiso, essendo l'impoo Un capolavoo.

Come si spiega il fatto che, in alcuni casi, si siano superati i 20 euro? PeI una vsula e la spedizione di un atto giudiario? Al contrario, se accertamento e notifica ossero a carico dell'amminbtazione' i comandi di polizia avrebbeo interess a diminuirle. Ah, gi, siamo in ltalia. Il Paese dove si pesa la funone etica, pe' dagogica, delle multe, dove il codice della strada stato ridotto al suo mero aspetto pecuniario, dove I accenamento delle vio' lazioni stato trasformato in un business. tl Paese in cui per anni abbiamo visto gialli semaforici abbassa[ a pochi secondi dopo l'installaone delle telecamere, limiti di velocit a macchia di lmpardo per di sorientare automobilisti da punire con Tlafiphot ben mimetizzati e ben piazzati' segnaletica ambi8ua per induni a passare sotto varchi elettronici di Ztl di dubbia le' 8ittimit, vi8ili pi8'amente seduti accanto ad autovelox nascosti dietro a cespugli,

nel procedimento stral.do cie arriva in auta a Roviqo dopo anni di indagini e una tunqhissima ase preliminae' scondo l'accusa, Aighetti awebbe ottnuto

<raudo]entemente'

l'omotogLazion det T_Red da parte del ministero detle

lnfrastrutture e dei Trasporti mancanza dei pesupposti''' "in La poo]ra sostien cie in questo modo i Comuni utilizzavano .un dispositivo afatto diveEo
da quetto ricfiiesto net bando di gara perch privo di regolare omotogazione'. si vedr in auta se le acanse saranno Provate. ln quet caso, peraltro, sarebbero tutte da vatutare Le eventuati esponsabitit del ministero detle lnrastrutture.

dello sconto (16 eum) superiore alle spese'

cassonetd, macchine, spesso le loro, in sosta vietata, indiferenti davanti ad auto che

spese di notiica senza timiti


E, a proposito di sps'

non saebbe ora

che la leg6e ponesse quest'onere sulle spalle del notificante, cio della polizia? Inutile tirarci intomo: il fatto che siano a
carico del multato costituisce un oS8ettivo incentivo a un loo inscriminato aumen_ to, visto che in tenerc il servio "ester_ nalizzato"' cio affidato a societ private.

sfrecciavano a velocit "monstre". Un pa' radosso, appunto. Come quello che per' mette di salve la patente nel caso di 8ra_ vi infrazioni. C' una oto che t'immotala mentle fili va a una velocit di 40 km/h superiore al limite, violazione talmente glave da prevedere la sospensione della patente? che problema c'? Basta pa8are os euro in p e it documento salvo. la multa elettronica,

bellezza... *;tt

o R'o/odu'o *rvala

I
I

86 ouAlRoRuoe Novembe 20]'2

ffi,,specie'deLaBMW

on

a guerra, i marchi tedeschi del lusso, se la fanno modello per


modello, versione per versione: mai come ne8li ultimi anni, rispondono in maniera srstematica a ogni mossa degli avversari. Non c' da stupirsi, dunque, se la BMw sta prepaando la contofensiva al sucdell Audi A5. E in particocesso uropo lare della coup a cinque porte - la spor back - che' nell'unicit della sua imposta-

zione, non ha una concorrent diretta' E che vale 50 mila unite I'anno. [n verit, la BMW una seIie 3 coup ce
I'ha sempre a!'uta (anzi, il modello nacque nel '75 plopo con due sole polte) e, dalla seconda Benerazione in pol, non e mai

mancata neanche la cabriolet' Ed velo pure che le varianti attualmente in commercio, costruite sulla base della precedente Serie 3, in termini globali vanno me-

8lio delle relative 5. Ma non basta, per' ch in Europa, la due porte e Ia scoperta Audi vendono almeno una volta e mezza le BMW E nessuno vuole perdere in casa. Per questo motivo a Monaco non hanno intenzione di declinare semplicemente la nuova "3" nelle solite versioni, ma stanno protettando un'intea famiglia modelli inediti che andr sotto il nome di serie 4. Pi grandi e affinate della serie 3, le "4''

88 QUATTRORUOTe

Novembre 2012

[tt

\,J
*--./*

Nei prossimi due anni Io Casa di Monaco sfornerts un'inedita famiglia di sportive. Derivate dalla Serie 3, ma distinte dal numero 4. Con I'ambizione di riprendersi un mercato europeo dominato doll'Audi

mlr I
I

dl

cLi! Bc

M"JH4

avlanno tre divelse carrozzerie


cabriolet e cinque porte - come

Ie

coup'
A5.

to pi imponenti su strada' La coup do_

Anche se la piattaorma di partenza la stessa della Serie 3,le "4" saranno mol-

cambano stile e proporzioni

larga: in questo modo, raggiungerebbe ia

vebbe essere tre o quatto cntimeti pi lun8a della "3'' e tre cenlimetri pi

Ia 3,' e la differiranno nell'esteiica. Su quesr,ultima apparif una presa d'aria su] paraan_ 8o anteriore, ianali si aIanno pi sottili e, sul muso, i fari si allungheranno a toccare il doppio rene, ma senza assottigliarsi verso il centro del muso. Lo sguardo )

stazza deilAs. La cinque porte - che si chiamer Gran Coup come la soreila ma8giore serie 6 - avr il passo allun8ato.

''4

Oltre che nelle proporzioni,

R spetto atLa Serie 3 La 4 Gran coup sar pi Lunga e targa e avr i[pa55o rnaqg orato Andr ln Vendlt nel 20]4 e proporr anche

La Ginque potc

una versrone ibnda ptug-rn

Novenbre 2012

Qu^nRoRUoe 89

ANTEPRIMA La nuova specie della BMW

"acci8liato'' sar sottolineato dall'am_ ' piezza del coperchio del cofano, sotto cui tlover posto una selezione della 8amma motori della berlina.

ibrida (plu9-in)

428i, equipaSSiata con it quattro cilindri di due litri da 245 CV e una 435i, con il sei cilindri di tre litri da 306 CV Per i diesel' si dovrebbe partire con la 4l8d (2.0 da 143 cV) pe arrivare alla 430d (sei cilindli 3.0 da 258 cV)' Insomma, le stesse motozzazioni della serie 3. escluse le unit piu pa$imoniose. si parla, per, anche di una

e le "cattive'' esister una versione Probabilmente

L. cou

435d da circa 290 Cv e di una variante

ibrida: a differenza delle Serie 3 Active

Hybrid 8i in commrcio, la "4" dovrebbe essee plu8-in' cio avere la possibilite di ricaricare le batterie direttamente dalla rete. Quest'ultima variante arrivere nel corso
del 2014, cosi come le te versloni sporti-

La serie 4 sembrer megLio ''piantata sutta strada' ispetto atta vecchia "3" coup' Debutter at satone di Ginevra del marzo 2013 e sa netle concessionarie in estate

ve M, una per tipo di c^ozf,ia. Le M4 adotteranno con tutta probabilit un sei cilindri biturbo che superer di slancio i 420 CV del V8 della M3 precedente| 450, pare' Tantissimi, sopattutto se si

(anticollisione, anticambio involontario di corsia...), head-up display a colori, telecamera per la visione a 360' dell'auto; il tut-

to gestito dall'ultima tenerazione del


gazione, intrat(enimento e informazioni utili alla guida. Come sulla Serie 3, a ri-

BMW connectedDrive, che integra navi-

pensa che un abbondante uso di alluminio (per esempio, pr le poniere) e di fibra di carbonio (cofano e tetto) contribuir ad alleggerire il corpo vettura. Oltre che per la gamma motori, anche

chiesta si potranno avere le quattro ruote motrici e l'assetto adattivo.

canica e dotazioni, prevedibile coup coster 34 mila eum pi della so'

ll prezzo dell'esclusivit

a livello tecnologico i protettisti attinge'

ranno a piene mani dalle dotazioni della Serie 3: sistemi di assistenza alla guida

Quello che cambier decisamente, fra le amiglie "3" e "4", sar il prezzo. Nonostante la sosbnale equivalenza mec_

rella a quatto porte, e ancora mattiore sa_ r il sovrapprezzo peI chi scetlier la ca_ brio o la Gran Coup. DeI resto, si sa: se il numero della serie cresce, lecito ritoccarc il listino... Un altro ottimo motivo, pe la BMw, per alzare il

tirc.

+' * o Rjorou'@ le.ata

9o oUATTRoRuoe

Novembre 2012

Ptu LUNGAE LARGA DELLA "3", LA SERTE 4 CAMBIERA UN PO'ANCHE NEL FRONTALE. PER oFFRIRE UN'IMMAGINE Pl AGGREsslvA

4 at r it tetto di metatto. ffiE-$ib :' ' un rneccanisam sottevamento


el' vano

dell'h8d top t'accesso baE6qli' La'rciliter scopta attesa sut mercato a ine 2013

OUELLA SPORTBACK CHE MAilCA ALLA BMW


A tivetto mondiate, te versioni cabrio
e

a BMW O

di quetle del.tAs: nel 2011, 72.131 BMW contro 5z437 Audi. s 5i guarda atla sola Europa, per, ta situazione ovesciatai acbio e coup. le serie 3 sono 19 mila, te A5 31 mita. Da tenere in considerazione che la '3" a fine cal.riera (la nuova generazione detta bertina in vendita da circa un anno), mentre LAs ha beneiciato di un restyling net tardo 2011' oa[[a sua. comunque, lAudi ha un'arma in pi: l'A5 sportback, coup a cinque porte che non ha una concorrente diretta. Net 2011 stata venduta in 51'542 unit' nel primo semestre 2012 in ben 28.571. AUD|

coudelta see

3 vendono pi

vendito mondiali net 20u (unit)

lDc 'i

a t_

't
o (,
-9
at o

,El

Novembre 2012 QITATIRORUOIe

9l

AI{TEPRIMA

Renautt Captur

vERSATILTTA DA MONOVOLUME, AGILITA DA CITTADINA


)
che per la prima volta nella sua storia non ave in gamma la variante a tre porte. Come s'intuisce dagli esemplari che circo' lano su strada ancora camuffati, dal cui aspetto abbiamo attinto pe le ricostruzioni di queste pa8ine' sulla captur imme_ diatamente riconoscibile il family feeling infine, l'ampio fascone inferioe' che pro_ se8ue senz soluzione di continuite lun8o tutto il pelimeo della canozzeria, cont[ibuisce a con{erirle quell'aa da 'fuori' strada" tipica del segmento. Cosi come la posione di 8uida e l'assetto alzti, non necessaiamente indice di doti da of-road, anche se, a questo ploposito' l'eata Nissan potebb fornie la tazione integale di cui spone la Juke. come buona parte delle rivali (vedere riquadro nella pagina a fronte), anche la captur avr in gamma un tre cilindri, nuova rontiera delle unit prcpulsive, in Erado di tarantire consumi bassi senza rinunciare a uno spunto brillante: si tratta del Tce di 900 cmt da 90

ASPETTO DA SUV,

cavalli, sviluppato in collaboraone con la Nissan. Owiamente non mancheranno neanche i tradizionali qualtro cilindri a benna e gasolio, gli stessi che equipatgiano la clio.

Dna giovanile ti' contaddistinta da un'a8ilit di guida


Come ogni Suv compatta che si rispetche non teme il trafico cittadino' anche nell'abitacolo la captu rispecchier i trat_ ti comuni di questo Senere di veicolir dalla ma88iore versalilit ai volumi pi ampi a disposizione di occupanti e bagagli. Dalla nuova Clio, comunque, certamente mutuee il sistema d'infotainment di ultima

della Casa, con la Srande losanga che campeggia sul cofano e guppi ottici, solo

un po' meno pronunciati rispetto a quelli della clio, dotati delle ormai immancabiIi luci diurne a Led. Il cofano motore pi corto e meno spiovente e la fiancata pi convenzionale, con la manidia posizionata sulle portiere e non integrata sul mon' tante' PeI quanto riguarda il posteiore,
Novembre 2012

94 oulRoRuore

SE LA DOVRAVEDERE CON QUESTE


PEUGEOT 2OO8
Attesa per ta met deL 2013' sar lunga, approssimativamente' 4 metri e 15. Disponibile con la sola trazione anterjore, monter i motoi del'l'a 208 da cui deriva

NISSAN JUKE
con te sue orrne originali, ta capostipite di questo segmento ha in gamma una vaiante integrate'

Come per te attre vetture deL segmento' l captu avra un assetto riaLzato e Lrn fas(rone paracotpi in basso, lungo tlrtto
iI

Fascino of-oad

FORD ECOSPORT
Arri\r net 2014, forte dett'ormai collaudato tre citindri EcoBooost di un litro. Probabitmente disporr anche dte quattro ruote motrici.

Pe'retro det.a carrozzerra

8enelaone denominato R-Link, che attraverso un pratico touch screen a colori da 7 pollici, montato sulla console centrale, consente di testire tutte le principali funzionit dalla radio al navitatore, al teleono' E non mancano l consueti sevizi telematici per rimanere costantemente connessi al web. Vera e propria chicca, in. fine, la possibilit di scaricale tutta una serie di applicazioni utili, sviluppate su sistema Android, dire amente dal Renault
Store. In dttesa di conferme ufficiali. e possibile ipotizzarc che la Captur debutii nel

CHEVROLET TRAX
Negti al'testimenti pi ricchi. ta cugina detl.a Opet Mokka. che debutter nel corso deL 2013' dispone detla trazione integrate.

F|AT 500x
ReaLiz2ata sutta base detta 5001, con cui condivide la Fiattaforma B Wide' avr in gamma una versione 4x4. E attesa net 2014.

prezzi a(torno ai l_l7 mila euro'


o

secondo semestre del prossimo anno, con


R ooduz on ns.vl

Novembre 2012

QUATTRORUOIe 95

CON L'ABBONAMENTO
e lt
I2 NUMERI SOLO

scoNTo Alv"
'rf

tl

II

ll
\';::-_;a' l'i

nruztcu oBo
Se vuoi fore il pieno di convenienzo scegli le obbinote!
; +}n0

]r .

-_

]*

.' l-.'^ .;

^.--a' j

]ll.

i :po-1

a-

l&..

..comp o e speclisci o cortolino ollegoto, o collegoti ol s tc http://rjore.eo ccrn!-s


o te efono oqoi stesso ol
t

800 001199

P EUGEO'I

fi

[-*fr fiBt
r

?
a

Peugeot 208 Gfi

m'.lY*:_

o g

I
z
=

Pilolo di Fomulo I per un giomo sul circuilo di Monzo.

L'intepr@lone conlemporoneo del mito GT lilotore l. ] V THP 200 cV comblo o opporli owicinoti, copFi] rnossirno di275 Nm e Uno polnzo mos6imo di 147 kw con Un peso di soli ] l0 kg. Do 0 o lm !m/h in rrrno di 7 secondi' do 0 o 1000 m in 27 scondi' Volonte di dimen$oni ndone e lollciceen do 7 poll'ci. Lno spoivo sco'tonie e p.esfcEjonole'
(!.ndeto
di

so

fu

odo }d lPl)

Un
hlpossible mo ve.o' con l'obbonorneflto o Quothouote pl'rci vincee rotto Fi rolo e pezio6o dei sotiipremi: il pilqaodi pgcoee

giono do piloto
litlMlC}

qrc|coso di
di

l0 gi.idi pio olVo]onte diuno mo]opoo FoNlc ]. dopo uno rrtottino di loingsU ulo Velluo di formulo 3' Emozioni o mi e, bdi incbleti|i' sicuezo goonlito dogt espedi fu rspo1'

Allo gudo di ur'o Feoi430 o diuno lombogi'ri ooldo, coslonteYnleofonco do Un istrutioe ch lisvelero i sgeli dei piloti pofbnis|i' potroi immedesimoi con i compimi GT e ore fuo pe sempr

cod

di

pioioggo sto ogiaoli do PIREoRT D'Mrc Ejainc

Un'espienzo esc|usivo che lLrili 1i invidieomo'

'{

Unica nel suo genere, ta piccota 4x4 ha appena beneficiato di un teqqeo facelit

Lunga 4'12 metri' ha una soetla a marchio Fiat, ta Sedici. Trazlone anteriore o 4x4

Netta versione a cinque porte, [a suzuki pi grande a tistino' lntegate di seie

nella rinascita dell'auto nel Vecc.ontinnte. Al punto da avele pm_ tlamoalo il dbutto un nuovo urodllo l' no pr i pmssimi quattrc anni: eno il 2016' la casa presenter quttro novitA ra cityc4 piccole e compane. (ll nostro obiettivo tomare presb ai livelli pre-crisb, ha detto Knichi Ayukawa, responsa_ bile globaie del Malketiry' (cio sopra le

Mrato

non da poco, se si considera che I'ultimo anno fscale (che pr i giapponesi si con_ clude il 3l marzo) ha visto la Suzuki immatricolare 234 mila vetturc.

3o0 mila unit annue in

Europo' Un salto

"crossovel di s8mento c", scondo la de_ finizione della casa: staaa anticipata al Salone di Parigi dalla concept S-Cross, e cosi continuiamo a chiamarla in attesa che venga scelto un nome definitivo. Come mostrano le nostle ricostruzoni, il mo_ )
Novembre 2012

Il primo modello in agenda una

ouATRoRUole ee

ANEPRlM Suzu| parr 2013

2016

sem!l ce e ccnareto. con una q.ande


psLpebra che

-ab tacolo detia S Cross sa.a

lnterttl coacred

crore i c.usaotto R3ccalt n Jn es6ionc


cornandideua.adic

e .e bocahette dr aera2 one

LUNGA COME UNA QASHQAI, HA LA TRAZIONE INTEGRALE A FI E L'1.6 MULTIJET FIAT NEL COFANO
) dello ha una linea sponiva, la carrozzeia ria]zata da terra e un frontale imponen te, su cui domina una mascheina a lamelle di nuovo disegno. Il motore presumibilmente pru dfprezzalo dai clienti europei sJlJ l l 'b Mulriet oIruto dal 8ruppo Fut'

s& E silFT
r-a

LE SUZUKT PIU VENDUTE IN EUROPA


Suzlk
ha venduto 2,56 mitron di auto
scale

201l,12 1d] cu' 1'13 altraverso l rndlana Marut Suzuk j


nett'anno

anni fa con la Qashqai: presidiare un sg: mento afollato e altamente competitivo

e conta dl arr vare a quota 2 B nell'anno rn corso ln Eirropa, ha perso L 4'r. a 234

con un modello anticonvenzionale. Alla Nissan I'esperimento usci perfenamente.


Per sapere come andr alla suzuki biso8na

ml[a unit' con una qL']ota di mercato deLt 1 3%: nel graf co sotto la ripart zione
der

var nodetI sL.][ totale a ouarto mercato delVecch o contrnenLe. sono state rmmatr co|ate 19 400 Unit'
n lteL

sul mercato
Bhczza,
I

a ine 2013 Con i suoi qua(to metri e 30 di lunimpostazione automobilistica e

la trazione aneore {integrale a richiesta),

aspettare marzo per i primi pareri del pubblico - il modeUo di serie dovrebbe esse re presntato salone di Gine!a ' e la fine dei 2013 per il responso del mercato. La nuovJ crossover, tnfatti, entrer tn produzione fra poco meno di un anno nell.r [abbrrca un8herese

la S-Cross non nasce tanlo per intercetlare igusti de8li amanti del fuoistrada' quanlo per conquislare chi cerca una compatta versati]e pi ail.] moda rispeno alle ber line tradjzionali' h suzuki. initti' non ha ln 8dmm'l lIna l,l.slca dll r'olurtt ' tipo Gol o Focus, e a]l,'] S-cross spettJ l compito di sopf erire .rlla manc.tnza: uCr .lspetliJmo che il ruo\'o modello coprd in pdne lnche il segmento delle th.re volumi com' l\Jlte ' l-J delto A\'Jkwa' L <lrJle8iJ' lnsomma. molto simile a quella che la \is-

di Esztergom Ldn-

san mlse in atlo non pj tardi dl cinque

no scorso li sono nate olte ]71 ]i]a vet' ture, incluse 62 mila uniti fra SX4 e Fiat scdici. A nne anno l'accordo per I'.rssem' blaggio deli.r suv a ma-rchlo ltaliano scadr t'la S Cross dovrebbe coplie - e l]ossibil nlente su|el3e - i .eLati\,i \'olumi' La S Cross, dunque, non soslltursce la sx4 (che pera]tro piil piccola), nu una vera e |ropaia nc\v enln' reila gamm.] su ruRi. L,) ne derlo. Jd amcchlre rl t,rnJioglio di Irodotti per I'Europa arriveranno negli anni successjvialti lre nrod.lli: pro'

1o0 cun' ' :

'

a-'i;e NovemDre 2012

to, una multispazio per rimpiazzare la splash e, pi tardi, l'erede della sx4.
Invesrimenti significativi per una Casa non ha paner in Europa, ora che l'accordo con ]a volkswa8en in fase di aIbi_ trato e quello con la Fiat si limita alla fornitura di motori. Pur dicendosi aperta a nuove partnership, la Suzuki non pare comunque soffrire della sua indipendenza: ha chiuso l'ultimo anno fiscale in positivo per la terzd volta consecutiva (491 milionl di euro di utile), vendendo nel mondo 2,6 milioni di auto e altrettdnle moto.
ch

babilrnente una sostituta deua pic@la Al-

l'l{GI{ERESE
l modelti suzuki pi importanti per t'Europa nascono in Unqheria. Lo stabitimento di Esztergom impiega 3.400 persone e datta sua nascita,

net 1991' ha beneiciato di 1.3 mitiardi di euro di investimenti. Net 20U Li sono nate 171.700 vetture, di cui 169 mita per t'esportazione: circa 61 mita Swift. 46 mita Sptash/Opet AgiLa e 62 mita Sx4/Sedici. Per [a prossima 9enerazione della piccola Suv,

diverse. contlnua' per' ta ornitura dei dieset ital.iani. fra cui t 1.3 da 75 CV (per t'lndia) e t'1.6 Multijet.

[a Suzuki e ta Fiat sequiranno strade

Novembe 20]'2

QuAnRoUoTe

lol

uEvx.uzn'NE
DEr I
inan
Forspeed.

ESllOiWOlll
forvisim fur-us
cosj te quattm corcept
e

fustassi 'e'

PROVE DI FORFOUR
Proseguono i test su stroda delld mecconico che dol 2074 equipoggero Ia qudttro posti dello coso tedesco' mo onche lo ortwo e Io Renoult Twngo
t'imma8ine qui sotto. Dieo quell?spto da piccolo Frankenstein - pezzi di carozzia di modelli di-

da m-zo dell'anno scorso. stnno prepra'do it grand pubtlbo dla rBj.na geEezi|e dlla t}a ma uYvcer dt'dlr4 i gnpi oukj si som ti i$adrlolai e ta cao:zia si dlrr{Eta pr simt8re le ome &tl8 ftJfura quettro pote.

sgt

Guarde

sar pi larga dell'atfuale vr plodotta

a Hambach' in Francia' mentle i modi

a quattm nascernno nell'impianto Renault di Novo Mesto, in Slovenia. PeI queste nuove piccole, l Rnault e la Dai e stanno sviluppando un mor a benzina a trc cilindri e un sistema di populsione elettrica che dowebbe essere disponibile in dal lancio su tutt'e tre. Il debutto della nuova smart previsto pel il salone di Francofote, nell'autunno del :atsg prcssimo anno.

versi, tenuti insieme alla bell'e meglio con rivetti e nastro adesivo - si celano tle debutti molto intessanti: quelli della futura Renault 'I!into e della possima 8enela' one della Sman, sia a due sia a quatto posti. [ base meccanica delle te vetture,

infatti, comune e prevede la tazione


posteio: un classico per la fotwo, una rivoluzione pe le altre' l due posti, che

sotto i pzzi di carrozzeia


delt'attuate Twingo si nascode ta meccanic del modello uturo. che sar condivisa con ta smart a quatto posti

tnul.tb nan E

PoschG

9ll TARGA OIIAOGIA IL PASSATO


LA
Le immagini 'rubate" de[[a vsione Targa deta nuova 911 non lasciano spazio a dubbi: dopo aver spementato una sotuzione con tetto panoramico scorrevote, |'a Posche torna atla vecchia conigurazione' quella che si era vista pe l'ultima volta sut modello

964 deL 1990' La porzione cntrate del tetto asportabile, mentre dietro il' roltbar si trova un gande lunotto awotgente isso. Per

confondere i "paparazzi delt'auto", sult'esemplare detla oto it lunotto stato camufato con un adeslvo neo che simula una versione cabrio'

lo2 QUATTRoRUole

Novembe 20].2

IN ARRIVO
in ase di anche la vaante a ste posl della teza serie della citron c4 Picasso, il cui debutto di fronte al grande pubblco atteso peI il sone Ginevra del prossimo marzo. La Grand Picasso stata fotogafata con la carmzzeria camuffala, ma non fficile smer le differenze cdn la cinque posti (nella icostuone) : la coda pi lun8a e meno afiotondata' il lunotto pi verticale. !n entramb le veFioni, mmunque' la nuo_ va generazione della cit(n 04 Picasso si distingue per il piccolo muso spiovente e per uno 'sguardo" del tutto
Dr.C YGrraonl, uno

citron c4 Picasso

LA LUNGA
paicolare, dato dalle luci diume "pizzi_ cte'' fa le due baIe comate della ca_ landra. Eredit delle versioni prccedenti,
il montante anteiore sdoppiato e il $ande

Dopo lo cnque posti. owistota la versione Grond' ln arrivo ne! 2aB, Ie due fl'dncesi ripropongono lo c|ossico Versdtilitd con un design pi moderno

test

e luminoso abitacolo. Fra i motori, non .iilt mancheranno gli HDi 1.6 e 2.0. o Rip.odu@ vat'

nostra icostruzione detta C4 Picasso. A destra, un esemptare camufato detta Gand Picss. cio delta versione a sette posti
[a

sotto.

stiL

Mercedes ARIA DI FAMIGLIA

Riservato La BMW i3 coster circa 40 mila euro


La monovolume elettric i3 coster circa 40 mila euro: to colernrano fonti detta Bt'w. ll' modetl'o arriver atta ine det 20].3 e sar pmdotto in al'ctln migl'iaia di esemplri t'anno' Av scocca di fibrd di carbonio e potI montare un piccolo motoe termico per ricaricare Le batterie.

PERLASWOOMPATTA

i[

Renault parte in sordana marchio anti Citron DS

che sia paente della ctasse A, si vede subito, nonostante ta camufatua: [a baby suv detta Mercedes itratta netla foto ha un muso allungato motto simile a quetto detta berlina e una carrozzeria ausoLata' fattezza da terra, [e barre sul tetto l'andamento della linea di cintura, pr' diferenziano ta GLA (nome prowisorio)

Bake' Bisoqna aspettae l'anno successivo' invce. per ta oLA. Per tutte, trazione anteriore (integrale soto su aLcune versioni).

dagti altri modetti detta amigtia. cinque, in totate: oltre alle classe A e B gi in vendita. at salone di Detroit di gennaio sar presentata la coua quatto porte cLA e poco dopo ariver la sua Variante shootin9

un veo marchio, ma poco pi clle un allestin|to. A inaJgurcto, ai pimi del' 2013' sar ta nuova c1io' Ma soto in Frarcia [ fil'iale ital.iana prcferisce aspettare.

L'munciato brd di l'usso lnitiate Paris del'ta Renault avr un a/vio motto pudente non sar neppre

Per le sportiv. l'a casa francese resuscitr, poi, il' nome Alpine.

Novembre 2012

ouATTRouore

lo3

ffi
Oleresl"4 340 A 495 CV
Nel cofano anterlore' sei e oao ci|indrl sovratimentati: il nuovo V6 3.0, in variante da 340 e da 380 CV. e it noto V8 5.0 ivisitato, che, in questa vesione' svituppa 495 CV e 625 Nrn di coppia

rmE rnalfiIr
Dopo onni di promesse, uno spider compatto con il giaguoro sulla calondro che non ho pouro di misurarsi con il mito dello E-Type, ideale ispirotrice. E disfidare un mostro socro come lo Porsche
di

Rob.rlo Lo

ko.'o

4,3 SECONDI OICHIARATI NELLO O-1OO PER LA VERSIONE AL TOP. CHIARO CHE NoN UNA scoPERTA DA PAssEGGlo
loa
QUAnRoRUote
Novenbre 2012

rurrsune

couparrq

Lunga 4 metn e 47' larg 1,92 e alta 130. ta F_Type ta 5pider che mancava atla Jagur ll baqaqLlao capace di 200 Litri

_ @

scoccn

or

allur,.rrr.rro

Sono I59T rchltl totat delta F'Type in confiqurazione base. Merito anche dr una scocca reaLizzata con Leghe di a[tUmin o di nuov generazione

rerro

or

srorpl

La capote di stofa che 5i apre e chlude elettricamente in I2 secondi, permette di ridurre il peso e abbssre iL baricentro rispetto a !rn hard top pieghevote

iamo d'accordo, la E-Type, lettenda degli anni '60, con il suo cofano che, a tratuardarlo dalla cabina arretrata, sembava non finire mai, era un'altra macchina. Lultima nata in casa Jaguar la ricorda soltanto per un richiamo della linea a onda sulla fiancata, per il suf, fisso nel nome e per la formula dei due posti secchi "en plein air'1 Ciononostante,
la F Type destinala a fare molto clamore.

Perch, liaison stolich a parte, l'auto che alla Jaguar pomeltevano da anni e che mai arvava: c' voluto il passd88io del marchio a8li indiani della Thta perch vedesse finalmente la luce. Una due posti

compatta che concentra nelle dimensioni ridotte tutta I'eletanza che gli appassionati da sempIe tributano aI marcho e tutta la potenza - quasi 500 cavalli - che gli otto cilindri a V della versione piu splnta riescono a sprigionare. nsomma, una spotiva vea, che, per usare Ie parole di Adrian Hallmark, diret tore del brand in8lese, .ha pi o merlo le stesse dimenstont dl ul)d Polsche 9ll due centimetfi pi corta e uno pi lar8a ' ma si colloca in termini di prezzo tra quest'ultima e sponscar pi compatte, ti_ po Cayman e Boxster'. visto che la pi economica dlle PoI_

sche parte da poco meno di 52 mila euro e la 9U da 92 mila (per toccare i 107 mila), si a presto a dipintere il ritratto dei poten_

ziali acquirenti della new entry Jaguar: un club relativamente ristretto di persone che, peI un'auto a due soli posli, possono staccae se[za batte ciglio un asse8no va_ riabile tfa i 70 e i l0o mila euo'

Tutti gti ausi(i cbe vuoa


D'altro canto non si pu dire che sulla F-'Iype malchino quelle gratificazioni che dssicurano sul allo di dver speso bene i propri soldi. E non solo per via delle coccole dei sensi che derivano dal consue- >
Novembre 2012 OUATTRORUOTe 1O5

AUTONOTIZIE Jaguar

ilrnlgua

La put zia domina dentro e'uon: le maniqlie detle porte uoriescono daLIa carrozzeria solo se le sl sioral (o spoiler di coda spunta sopra i 100 kr./h. A tato lan CalLum ilLustra gtirnterni

3compa'a

semplicttd e pure ftsicttd": run solo touctt l*"n", screm, ^.k :,,r.":::i:

ll

La coup c ali allri svi]uppi

E IL FUTURO RISERVA DIVERSE SORPRESE


pi basso dove possa spingersi [a Jaguar "La F-Type non | confine Magarl io come d rnensloni' ma non come tagt|a dei motcri - un quattro cilindr potebbe starc bene - n corne Limite di prezzo>. Parola di ]an ca[|Um, capo det Design' Ma Ved arno che cosa c' davvero ]n agenda ne[ tutUro delta F-Type' perch, come dice iI capo deI brand Adrlan Halll.nark' "ogni anno si vedr qualcosa di nuovo. o una carrozzeria o un'evoluzione tecnica" Si parte neL 2013con la coup che nel 2011 era stata anticipata daLia concept C-X16 (foto sctto)' E questo ufic]ale Dopodich' fonti interne non escludono una targa" con tetto rigido asportab le e [unotto fisso. una vers one a quattro

ruote motrici. una


e un ibrida

cor camo o manLJale

IOG OUATIRORUOIe

Novembre 2012

lf

Le sporttve nmn superana I'7%o delle vendite glabali. Ma iI rttorno d'immogtne enorme*
(.2oo orand Jaguar)

ll

>

gadget sofislicati che le auto di un ccrto

to repertorio di raffinatezze, pellami,

ijgnJggio mettono sul piano. E neppure per le enrozbni istintive e il Senso di libr'

t che o8ni vettua scoperta sa suscitate, quanto per contenuti di sostanza, cire sul' la F-Type noD mancano. partire da]la scocca di alluminio che, assieme a 8ran-

E{ri*

de attenzione a dettagli pro_

gettuali, contiene il peso in

un intervallo che va dai


1.597 kg della versione base

cilind.i 5.0 da 495 cavalli).


Per mantenere ta puLizia delta planoa, Le bocchette centrati de[[a ctimatizzazion f uoriescono soto quando serve (foto piccoLa). Limplanto .egotato con tasti e manopote tradizionati

(V6 3.0 da 340 cavalli) ai 1.665 della V8 S (con I'otto

cante, meccdnico sulla S (con il V6 3.0 da 380 cavi) ed elenronico sulla V8 s, per indirizzare la coppia motrice verso la ruo la con piu presa. Va da se che I eleltronica faccia la propa pane: le versioni pi per' formanti offrono l daptive dynamic sy stem, che varia la ritidit dedi ammoizZatori in urlzione del fondo stradale e dello stile tuida. .ll sistema effenua aggiu_ stamenti continui, fino a centinaia volte

Bocchctta? solo sa arvom

Nel contempo si la88iunta

una ri8idit torsionale supriore a quella dell'attuale icona della spoltivit Ja$ar cioe la XKR-S. Il che significa pi agilit' aiutata da

al secondo,, spieta il capo progetto, lan Hoban. c' poi la possibilit d'impostare il Dynamic mode, che rende pi pesante lo
sterzo e pi pronta la risposta di acceleIa'
tore e cmbio' ploposito' quest'tJtimo

sospensioni a quadrilateri (anch?ss di alluminio) e dal differenzie autobloc_

l'automatco a otto marce Quicksfuft orni. to dalla ZF e ottimizzato per prestazioni sportive. Infine, una chicca. ll sistema di paratie allo scarico che, sopra i 3.000 tlri, esalta il sound del plopulsore. Pelch anche I'orecchio vuole la sua pane.
o
Riorodunne

.%ia

xcN 949

Novembre 2012

oUATTRoRuoe

lo7

ff

cotrozzerio, ogni presa, osni sfo$o d'oria sotw stoti dsegnti per ouere aerodinomice e raffreddamento piu
d.etta

osniparte

:W::,ll

Le ome sono at servizio dei flussi necessari aI raf .eddarnento e a tenere incotlata ta P1 att'asatto: I Alette mobiLi 2 NeLLa zona nera. si sfoga t aria dai radiatori anteriori e arrva quetta che deve entrare nel vano motore 3 Ara aLle centraLine 4 Camino per evacuare rL calore del motore 5 Prese aria per gtirntercooler 6 Sfogh per tussi dal cambio datt elettron ca delL ibdo e dallo scanco del VB, rea[izzati in titanio lit composrto si scrog!erebbe) 7 Ala mobi|e 8 Estrattore per l'efetto sUolo

scoaDit d.al'aria

e dal

ca!o!

> ta dalla Mclaen' E anche se allo stand intlese c'era solo il modello in scala reale della Pl (nome definitivo) e in quello italiano veniva mostrata esclusivamente la

la solita "mandria" di cavalli termici la


selzata di un motore elettrico, con un'inieone rcbusta e istantanea di coppia (un po' come fa il Kers in F.1), tale da consentire di mettee a punto i propulso a ben' na in fMzione di prestazroni mdsslme elevatissime: tanto, gli eventuali "!'uoti in basso'sono colmati dalla parte elellrica.

cellula di carbonio per I'abitacolo della


F150 (si8la di po8etto che identifica l'erede della Enzo), noi siamo in Brado di sve-

larvi di pi. Ai venici delle rispettive gamme, saran' no prodotte in serie limilata e le consegne di entrambe inizieranno nella seconda met del 2013. Per la prima volta, il top della sponivit sar conseguito aggiungendo al

I propulsori termici delle due valierogano la stessa potenza, 750 cavalli, pur essendo compietamente diversi' La P1

900 CV elettrizzati e teggeri

llo

oUATRoRUoe

Novembre 2012

Attllti all'arancione
daL[

sopra it camblo a doppla z one] I motore-generatore eLettr co l cd el can]blo n ranc o cabtaog dett alta tensrone che vanno datle batterie. sotto r sed Li. alL eLettronrca detL ibrido Ne[ disegno sotto:

llvano motore della F150 alto I V12 lelettron c del sistema lbr]do l |a scatola

Alternatore 2 Cambio 3 Motore generatore 4 Etettron ca

equipaggiata dall evoluzione del V8 bilurbo montato sulla MP4, meDtre la Fl50 ri mane eLlele all'achlletl u I a del Vl2 as|l rato dj notevole cilindrata, com'era 8l su]' la Enzo. A far toccare la potenza finale di .irca qoo cdvdlli. ci pensdno i 150 rolili

vio di peso del sisteDa ibrido. solo

dal motore elett co Di per s, questo valoIe non dice tutto 5UI ruoIo JPll'elellrlco' ll cul dppuo sard ancor pi rilevante ai re8imi intermedi Grazie all'ibridizzaZione' secondo la Frrari i tenrpi sullo 0'200 km/h si ridurrebbero del l070 rispetto a quelli di una Fl50 col solo Vl2. Queslo, nonostante I'aggrairr

pane compensalo da saocc e ('JroZZeria di carbonio. Amedeo Felisa. amministra' tore dele8ato della F'errari, comunque soddisfatto: (Con le notevoii potenze ero8ate, avere 100 kB di batterie e un sistema ibido che in tutto ne pesa meno di t50

il downsizing dei motori e la d.satttvazione dei cilindri durante la marcia : ' ' AmdoFeLisaiammnrat!.edeLelatoFe,,3,,'.:i..-'-j
sono l'ibrido,
Novembre 201?

111

AuToNolz'E

P1 contro F150

Antony sheri' direttore generaLe delle Mclaren e CLeudio Sentoni (a sinistra), responsabile deLte scocche ln mezzo. la vasca dicarbonio Rtm che torma t abitacoLo delta l'4P4

La vasca della

llP4

(torque vectorin8): la Fena Fl50' infatti, cosi come la rivale Mcldren Pl, non fa ri. corso alla trazione integrale.

Le due top ca sono compatte, pi di quanto si polrebbe imma8inae tua_ dando le folo: la F150 ha il passo uguale
a

la8onabili alla MP4; anzi' ld supeficie

quello della 458, la Pl ha dimensioni pa

claudio santo ni l lcLan]

rontale ineiore. Entlambe sono letteralmente disegnate anomo al pilota. E I e rede della Enzo ha sedile fisso e pedaliera

COMPOSTTI GIA PRONTI ANCHE PER LA SERIE


delta produzione di laga serie?
ll carbonio adatto alle esigenze

regolabile, mentre la forma delle porte ren de meno difficoltoso entrare e uscire.

Sl, e senza rinunciare ai vantaggi det materiaie. Certo, di meiodi produttivi

Rtm ce ne sono tantii se usate stampi deormabiti e resin inittata a bassa pressione ottenete pezzi pesanti e poco resistenti datti atte barchette' Per con gli stampi metatLicie Le atte pressioni
5i poducono j pezzi per 9U aerei'

c' 9i una soluzione ideale?


Siamo nell'infanzia

deL carbonio, quindi si seguono motte strade. Pe la i3, La Bt"1W adott ta itosotia 'btack meta[". ossia stampa iL carbonio come 5e osse una tamiera e poi incoLla i divergi pezzi. Noi prefeiamo lt concetto di monoscocca: un solo, grande pezzo che viene fatto in due oe. Loo in cinqe minuti hanno un pannello. ma poioccorre molto pi tempo per assembtare ta scocca.

un tlan rjsultato, con un rapporlo peso/potenza della pane elettrica pari a l Abbiamo recuperato parecchi chili ottimizzando la struttura di carbonio e sceglipndo materidli e lecniche di progetta2Jo ne e costruzione identici a quelli della F.I Non a caso' la responsabilit dello svilup po del telaio affidata a Rory Byrne' artefice di tante monoposto vittorioso. sar la FeIari pi eicientee veloce di sempre, con I ibrido che permette anche di midiorare il controllo della trazione, ot' timizzare la forza frenante e ripartire al me8lio la coppia ta le due ruole molrici

comandano

(tlssi d'aria

Frank Stephenson, responsabile del De' sign Mclaren, per la carrozzeria della Pl ha coniu8ato uno stile Brintoso con le ne cessit aerodinamiche e di smaltimento del caiole (complesso, pe un motore turbo)' (engineerin8 ha guidalo il design e non

c' "grasso" eccedente nella Pl, che ha un rappofio peso/potenza di 600 cavalli per tonnellata>, rafforza il concetto Dan Parry'williams, capo Progettazione. Il Cx
di 0,34 ottimo per una vettura dise8nata pi per avere un e]evato effetto suolo che

L_

'

''-Novembre 2012

1l2

Q,-r:r- oaRUoT

tlat iali

Non basta dire carbonio. ta cettuta delta Fe.rari F150 ne usa di motti tipi, a m]sura delte soltcitaioni neiLe vane zone: so{o cosi it peso minimo' Per La Lavoazione tenta e costisono da Formula l

cosu da F.l

in funzione della velocit di punta

(comunque si sfiorano i 400 orari): la massima forza aerodinamica verticale di 600 kg e ad alta velocit mantine la Pl incollata all'asfalto. PaabezzA e tetto sono a forma di goccia, per favorire il flusso pulito dell'aa e la visibilit' Unici elementi che creano penurbazione attorno all abitacolo sono i etrovisoIi: "All'iniao erano in alto, sui montanti. ma le norme dl omolotazione ci hanno imposto di collocarli sulle porte), spie8a stephenson. Davanti, due lap mo_ bili, controllati separatamente dall'elettronica, ruotano fino a 60" e cooperano con l'aletton posteriore' che si solleva di 12 cm su strada e di 30 in pista. Una parte mobile dell ala pud inclinarsi di 29" per funzionaJe da freno aerodinamico, in abbinamento ai flap anterio' com in F.l c' il Ds: l'incidenza dell'alettone ridot_ ta per rattlun8ere Ia velocit massima' E per limare peso, i pannelli di carbonio della carrozzeria sono pochi, col pezzo posteore imbullonato alla slruttura, anzich ln. cemierato. Anche le cemiere pesaro. ": r:

Roy Byrne (Ferari}

MEGLTO

uN CARBONIO COS| COS|

LnLLUMINO

CH.E

Dc5ign e hl-tech in fabbrica due costUttoi si sfidano anche sUt terreno deL['architettUe Dopo qti spettacotara edifici eretti datta Ferrari a Maranel.to (foto a destra e sopra), la NlcLaren ha risposto con to stabitimento e I'avveniristico centro tecno|'ogico di Woking (nelLe foto a sinlstra)
l

Perch soto !B F150 di cabonio? sono i votumi poduttivi ridotti e it prezzo detLa nosta ibiida che consntono di adottare il top dei materiati e dei metodi costruttivi. oggi manuati. Solo cosi si riesce a sfruttare appieno it cbonio' impigando differenti ibein base atte soLtecitazioni. lnvece con il metodo automatizzato Rtm (iniezione di resina il uno stampo dov' coltocato it tessuto di carbonio). che va bene per volumi magqiori' ci non possibite' lt peso calerebbe poco ispetto alla struttura d'atluminio ottimizzata che impieghiamo sugti attri nostri modetti. A quando una 458 di carbonio?
ta nuova generazione di resine.

Entro un decennio: occorre attendee

A questo scopo, stiamo cll.taborando da annicon un azienda statunitense, teader de|' settore.

Novembre 2012

QuTToRUoTe

1l3

It

P.'t...poryffi

signorci egti
v$hio

Wolfgang Egger spiego come cambierd Io stile della Coso tedesco' La vetrino? La concept crosslone coup, che onticipa il modello di serie Q2 e il linguaggio estetico del futuro
d R.bto Lo

,*

'.ltit

'q

r{'

olfgang Etter ha sempre dovuto fae i conti con un pae in8omblante, walter de' silva. Padre proessionale, s'intende. Fin dai tempi in cui lavoIavano insieme all Ala, quando l'appono fondamentale dato alla 147 da quel giovane tedesco con la passione per I'ltalia era per forza di cose destinato a restare un po' in ombra rispetto ai flettori puntati' come sempre accade in questi casi, sul capo dello Stile. De' Silva, appunto. Anche all'Audi, alla cui testa lo ha voluto lo stesso designer italiano,

conti con il carisma del masuo:

pel il

grande pubblico, le vetturc con 8li anelli,

che oggi coordina I'estetica di tutto il gruppo di Wolfsburg' E88er deve are i
Novembe 2012

anche quelle pi recenli, firmate proprio da E8ger, sono tutte figlie di de' Silva. Del rcsto, fu lui a inventarsi il "sin8le frame", la grande bocca divenuta il setno fone del desisn udi. Adesso' per' tempo di cambiae. I clienti si aspettano un'evoluone del lintua88io. ABdare oltre, poi, una necessit per un maIchio che ha l'ambione di esseIe innovativo nel desi8n' ora la sfida tutta nelle mani del "discepolo" E8ger. uNon sari facilo, dice il

tl4

#:
(l:"'

.\

Woifgang Egge( 49 anni, nato in Germenia. me ha trascorso mottianni


ln

u clore divi9o

Centro strte Atfa prima sotto de SiLva, pol - dopo una parentesi aLLa set come responsabi(e. 0ggi drrige iloesiqn Audr

ltatia laVorndo

aI

AUTONOTIZIE Pa'td t capo det Des,9n Audi

) tedesco, wisto che i modelli dise8nati da Walter, tutli in strada, sono uno pi bello
dell'altro'' Per E8ger la sua visione
e non esita a raccontarcela.
ce

l'ha

Lo fa con l'aiuto di una macchina-ma nifesto' Ia concept crosslane coup, che anticipa la Q2, Suv compatta e sportiva attesa nel 2015. Ma che getta luce anche sul nuovo linguaggio estetico della Casa, la quale intende differenziare fortemente le vaIie fami8lie di vetture: Q, cio le spon utility; A, cio le berline; R, vale a dire te sportive, inclusa la T'f. Ma pure all'interno delle vaie ami8lie ci saanno distinoni
tra modello e modello pi ioi di quanto awen8a o8ti. ( finito iI 8ioco di lea_ lizzare le auto in scala' Un 4 e un A6 do'

vranDo avere poco a che fare tra loro, e cosi una Q3 e una Q2". Ambizioso come progmma' Ma in c()ncleto, che cosa cambier nell'aspetto del|e Audil (Eravamo a un bivio". spie8a Eg8er' "andaJe veso l'anc. chimento delle forme o verso un ulteriore

semplificazione. Va da s che abbiamo

scelto la seconda strada. Per ci siamo anche chiesti che cosa polevamo fare per aggiungere valore al marchiou.

sUi modetli pi sportivi to schermo


aL

lrlonitor centrale. addio


centro della plancla sar

eliminato a favore diun grande


monitor riconfiqurabite, cotlocato dletro ii votante

E [a calanda diventa 3D La [lsposld andata a loccdre ise8nl identitair anelli e sin8le frame. I primi muteranno Ia loro collocazione in base alla
catetoriar sulle Q saranno sempre appoggiati su una barra orizzontale. (ll single

FinJtini ad altzza

cogtante

lateraLi non disegna gtiabituali archi. ascendenti o discendenti: t'eetto coup afdatoal taqlio secco e aLl inctinazione deI montante posteriore

La linea superiore dei cristalLi

116 QU^TRoRUoTe

Novembre 2012

rame' invece, non si tocca' Per si pu cambiae l'approccio: finola era un'apertura bordata como; ora pu ventare una scultura tridimensionale. Cid pemene di valorizzarc i materiali: cromo, metallo satnato, uminio o carbonio, a seconda della tipologia del veicolo. Si apre un ventaglio

luzione prosegue all'intemo: plancia nuda e schermo solo dietro il volante. nche qui lo slogan : semplificare' oioieui di .mi9lia
La coltocazaone dei quattro

possibilit, per sottolinearc calatteri diveTsi proprio con il sln8le tamo'. b vo-

anetL identificher te amigLle Audi: te Suv (con La sigla 0)


[i avanno poggiati su una

barra come suLta concept (qui Sopra). Le beLine (sigta A) continueranno a portarto tra i tisteLti deLta calandr. le sportive (siq(a R) sopra it cofano

uimpotanz dcll". meteria


ll singte frame diventa tndimenslonate, rive[ando t aspetto estetico dei materiati utilizzabiti. dat cromo aL crbonio

Fai a luc Yicale (0uando iniziammo pr


prami a usare i Led, te Audi si distjnglv-ano anche a[

buio' oggi che ti impigano tutti, abbiamo bisogno di una nuova firma Luminosa,, dice Egger La soLuzione? Etementi rigidi che fessurano ta tuce in bande verticatr. Finora dominava ['orizzonta(it

2012 QUTTRoRUoTe

1l7

I
I

Awol'lolzlE

Eccellenze di cass nosta

'l

I
i
Nello sho\^/ roon detta abbrica di Riv (sotto) esposta parte detta vasta gamma di podotti' e spazi8no dal camtio Lambo.ghini agti assati dei gigantesi veicoli pe te cave e Le miniefe. A destra, t'impianto di Lusema San Gis,anni (TO)

D.u. pLt. drr nna.t

't
i

Ja
Mente lindustria mondie d'au_ ' tomobile 8uada a8li sbocchi nei mercali asiatici' soltanto un tamrabile 1% del attuato della Graziano ealizzato in cina. Non si hatta un limite, quirnto di ura plcisa scelta' come spiegano oaudio Torre.lli (capo dello Sviluppo podotto) e Paolo Mantlli (Estlonsabile della visio_

t'*''*#,k#:R#,,

differenziaziorrc tecnolagica il twsno obiettivo. Non possrclo essere

L' alta

lJ

Eovae in cina o in Inda a poco prezzo-

fu|zi' Foprio per a]ont88iale la fufura in_ vasione dei prcdotti asiatici non vogliamo limitaci a produre iryrana$L sia pule di qualit: dobbiamo divnta fonitori di soluziDnl di Eistemi completi che i _ li non sono in trado di reallzaro'

ci fondatoli. Non pesone qualunqug que'

sti ultimi, dal mommto che furono coinvolti nella messa a punto del softwal funzionammto del cambio a doppia frizio-

'

ne Automotive transmbsions): (Noi entriamo in gioco quando mcormno prcstazioni al top, quando si d6'ono isolvee in ftetta complesse esigenze dei enti. ln cuni senori, come qui dedi assali pr i locomotoi, siamo rinasli 8li unici. E siamo fortissimi nei mezzi speci per l'a$icoltua. Non c'interessa la produone d'in8ana8gi standard' quelli si possono

o$re at metllo
ln definitiva' un'azienda dove la tc_ nologia onserva un ruolo detrminante e
che 8ualda

pesl8ioso' utile pe conquistarc stima e contratti di fomituxa. I vocis un patne chi'ave pr lo sviluppo di sistni completi da vend! ai costuttoi supefr. Non 'software house' passato da cinque a 29 peEone in soli cinque anni. L hbbriche de[ Graziaro sono sifua_ te in divese arc del Piemonte (in pi c' lo stabilimento di Bari, con 500 dipendenti) e se questo lende pi complessa le lo-

ne della Bu8atti veFon' Un'espeenza peosa, oltre che un biglietto da sita

produzione sia per accrescee il know_ hoq anche grazie a collaborazioni e acquisizioni. Esempla, quella deu'inglese vocis' e dal 2007 detenuta per il 5196

'6tem

sia pr espandere la

peI nulla, l'o8anico di questa piccola

da Graziano

e per il rcsto dai

cinque

ss

LE REOII{E DELLO SPRINT CON CAMB! FIRMATI GRAZIAI{O

Fer.]l t8o llodcna

La pima supec8r (btata di un camtio Graziano fu ta Feai 360 Modena dl' '9Z seguiono molte altre auto det Cavatlino e Masrti col camtio tansaxle

Asnon tfol oc.z

compes t'esclusiva one-77

Dalta Vanquish del. 2001 in poi, le Asto Matin hanno sempe utitizzato i cambi Graziano.

Anche [e parti pe i[ sette mace a doppia izione detla bertinetta Mclaren

Itlct-attn P+tzC

Lnorlhlni AYtt do

Pi snetlo e teggero rispetto ai doppia ione, it sette ma

da 1.4 mitioni di euro e 760 Crr'

giungono dat Piemonte. E sar cosi Bjre per ta supecar Pl

l5 velocissimo nelle cambiate. Delta oraziano anle i differenziati del'l'integale


1

l2o QU^RonUole No'/embre

2012
I

Per leltriche

e ibride

OUATTRO MARCE SENZA SCOSSE


poche, ma ogni anno vengono costruiti -atla bn 100.000 veicoti spina" (come quetti che operano negli aeopotie sui campi da gott di tutto it mondo) che. dal '94' hanno una trasnissione fomita datla Graziano. lazienda si prepara at previsto boom de[[e ibide con it pototipo (oto in basso) ditrasmissione a quattro mac snza interruzione di poteEa nette cambate. Prevede due motoi etettrici l'avorano assieme: uno aziona I'atbero deue marce pari e t'tro quelto detl'e dispa.i' sop cdl'egati atte ruote anterioi, nentre il' propulsore termico muove le posteriori. La soluzione ha suscitato parec|io interess ra i costruttoi divefture sportive. Ai veicoti clmmerciati etettrici in\ce destinato t'ingegnoso cambio a due mrce (semplice' cln una rizione a scco e una ruota tiberd) c+le ottimizza sia i rendirnenti del motore_gneatore sia quel'ti dette batterie, in relazione alle contrastanti esigenze detlo spunto in satita a pieno cafico e detla marcia atostradte'
Vero' [e auto etettriche sono ancoa

la

severissimi. Rtlscire a rbpettarli.

Alrune Case prevedono capitolnt.

"#"::k.:,#::::":,ll
di Ron Dennis, il presidente della pesti_ giosa marca indese, per premiare la qualit del fomitorc Graziano. se poi lo s8uar' do ruota pi a destla, ci si tfova di fronte la linea per il cambio ln della Lamborghini Aventador. Poche decine di metri piU in li c' quella del doppia frzione pel lu R8' poi la volta del ripanitore di coppia per la trasmissione nte8Iale destinata alla Gneral Motors e quelLa per la Melce_ des. "Abbiamo fequenli visile dei tecnici tedeschi: una sfida soddisfare i lorc ca_ pitolati qualitativi, ma stata una sodd! sfazione riuscirvi), commenta Sergio Gal-

gistica, contribuisce per contro al radica, mento dell'azienda nel tertorio; 850 per_ sone occupate a fuvoli (TO) e 250 nello stabilimento di Somma.riva Pemo (CN), specializzato nedi ingranaggi conici. Semple nel cuneese si ova l'impianto di cI_ vere' dove sono efftuati tutti i trattamen_ ti termici de8li acciai. Lusem san Giovanni [To), infine, avene l'assmblat8jo delle componenti per realizzarc le asmis_ sioni destinate e auto.

ce n' per tutti i gusti


Spaziare con lo sguardo all'intemo di quest'ultimo impianto uno spettacolo: appena dopo I'ingresso, ecco la linea di assemblat$o dei cambi per le Aston Martin e per le Mclaren' fialco dei macchi_ nari produttivi, fa bella mostra il modellino in scala l:8 della Ml+l2c. un regalo

lerini, responsabile dello stabilimento.

oPer esempio, c' chi in un cambio tollera meno di un terzo di granmo spoco' Per

abbiamo un laboratorio con strumentazioni sofi sticate,. Nel guppo Graziano ci si prepara al futuro (ne parliamo nel riquadro a sinistra), che poi significa 201 8-2020: i cambi a dop pia fuizione hanno dei limiti nell,a gue_ a alla co!, commentano i top mana8er, perch rispetto a un manuale robotizzato sono pi pesanti e ingombranti e le loro rizioni a baBno d'olio consumano pi ener8ia. Per confo, il rcbotizzato non il massimo del confolt, soprattutto nel passa8$o tra prima e seconda. Per questo si sta lavorando per abbinare al cambio un molore elettco, cosl da realizzre un si_ stema ibrido capace sia di ridurre i consu mi sia di colmare i vuoti di potenza nelle cambiate' clienti cecansi' O R,orod!.ore r *wr.
Novembre 2012

di qualit'

questo, pel efettuale tutti i necessari rilie_

QurToRUoTe

t21

ffi
el momento in cui in Asia

il

mercato dell'auto sta vivendo il suo momento d'oo e l'Eumpa sta anaveBando la crisi pi nera della sua storia, succde ch un mstutlole asiatico, indiano per la prcisione, decida che il momento di puntare sul vcchio continmte. sognatoe? sproweduto? Non proprio, se vo che il 8uppo in questione si chiama Mahinda' che attura qualcosa come l5 miliaIdi dolari l'anno' e che al suo intemo l'automobile non rappresenta che una delle 11 divisioni. Dai numeri tutt'alto che colossali, nell'ordine delle 600 mila unit l'almo' na dalla ema intenzione di crescee a futto campo. si! qui' in'l-

ti' it gruppo Mumbai si era smp


limitato
a

occupatsi di fuorislrada dinlorni, fedele alla sua storia (ha iniato nel 1947 assemblando le Willys per il
melcato intemo) anche quando si uattto di meltee mano al poltafogli per acquisire una

casa in dfficolt' la
coreana SsangYong. Purc la manovra di

awicinamento

>

Cinquantasette ad Harvad, doe conseguito un administration. Anand

ha iniziato a tavoare net gruppo che pota it nome di famigLia nel 1982' Per diventane

diettoe geneale nel 1997 e presidente lo smrso anno

122 QUATTRORUOIe

Novembre 2012

.';

r
'6.

tq
"{*''

r.|"

,,

_.

ldl}

bl
l.ffie i costruttoriditutto

-' di crisi sono l'ideale per gli esordient:'. esordient.'. .. +aplpcntidicrisi

l'it1mna Mahindra annuncia L'ingresso in Eurap.o a!Nottro modet|i' Perch, spgoiL suo preidente,

il mondo gudrdono oll'Asio,

ren
Novembre 2012

dilL..imo L.3cimb.ne

ollnRoRu oe l23

AUTotloTlzlE

Nuovi arivi

L'rrplda
Fra i modui

fi$'rrc
(in e

in i\.o

t'a

to nua vr:jone i'dila) la pirda quatto p6ti

s.tv

gnpatta

rct 2013

affto Nn
nand Mahinda' pesidenie del 8ruppo ch pota il nome famiglia' ranche per-

e{etica delta Ret

a $gtata

detta cityca ettrica: 6.0m unit pe it 201' 30 mila a regiE

Qui sopa e nettia pagin8 accanto. to stabiLimento ealizzato ex pt/o a BaEate pe ta troduzixle

uaaHC.-lE

'Euopa pnde le mo6se de una suv, a[I8si poi nel coso del 2013 a una 4x4 ta8lia compatta' l,a Quanto' un pi_up' battzzato &nio' e psino a unil piccola elettrica. Quesultim' fi8|i di un'alta acquisiziom' sta_ volta portata a termim in patia' quella dena Reva. Per dar vita a una berlinta a quatto posti' omolo8ata autovfura' alla
la

' }vn' p

mente padando. (Una ventina di anni

ch la storia ci insegna che pmprio in m} menti come qu6ti i cou'umirtoi mosurno una ma88ior pmpnsione a spimental nuovi brand' sopattutto se si lratta di marchi dre offrono podoni poco co6tosi e, al tempo stesso, contnddistinti da un

buon conlvaloR..

que stata dstinata una abb|dca nuova di zecca' capace di sfornar 30 mila vetfur l'anno. ga

@uando tulti dicmo di ste h Lrr.l. tm mrcfu' vuol dlre c,he il mo' mento $nrto p Etrrfi'..r' spie8a

Al cosptto dei giga]ili vien facile obiena che arrivale qui vuol die mettersi in competizione con colossi come vblkswaten' lbd' Toye,
grandi dieci volte tanto, automobilistica-

far, racconta Mahindra, <non pmducevamo alto che una fuorisuada, e pue a caroazia apena. rriv una delle pi 8ran sociea intemazion di consulenza, che ci sse apertamente di lascial perderc I'auto, dove non avremmo avuto la minima cbance di competer. Bh, 3ono passati vent'anni e non solo siamo ancora qui, ma siamo sciuti' riusciamo a ponire a casir ma8ini del l2-l4%' che pochi altri al mondo riescono a are. E andia.mo avanti. chiss che prima o poi la 8nte non si stnchi di dici ch siamo

troppo piccolir. Pmprio cos), in tolale

llL

QtxITRoRUote

No/ee2ol2

controtendenza rispetto alle linee di pen' siero che vanno per la maggiole, mister

xuv500

$andi volumi non siano poi cosi deter'

Mahindra e pienamente convinto che i mlnanli' E che lo sranno ancot meno ln futuro' (La realt', spie8a, ( che Ie re8ole delgioco stanno cambiando, anche nel mondo dell auto. Le tecnologie fondamenlali sono ormai disponibili da piu Ionti, non stettamente necessario arsi tutto in casa. E poi, anche nell'automotive il peso dell'informatica diviene sempre

ADESSO SI CAMBIA REGISTRO


Finora it marchio Mahindra stato lgato a uoristrada vere e proprie, tanto sotide quanto ruvide' Una situazione destinata a cambiare con t'arivo detla nuova XUV500' che con un satto di parecchi decenni sj altinea ai gusti e a[l'e ichieste attual.i. Si tratta infatti di una sport utitity con sette posti, dotazioni che ricalcano quelle dei modetti europei e dimensioni simiti a quelle detle concorenti pi titolate: tunga 4'59 meti, poco pi di Una Qashqai+2. ln pi, la Prima vettura de] marchio indiano dotata di scocca portante' Una diffrenza che si apprezza subito. quando ci si mette al votante: la XUV500 non ha certo ta teggerezza di certe europee, ma mmunque tontana anni luce dalla "concretezza' delle sue antenate' La nuova sUV indiana disponibite con trazione integrate (di tipo inseribite) o anteriore, con prezzidi tistino, rispettivamente, di27228 e 24.880 euro. E in ase di tancio te cie sono ancora pi interessanti: 24.983 e 22.932 euro.

pi rilevante' e ln questo' si sa, l'lndia e all'avantuardia. Senza con(are che da noi i costi di ricerca e sviluppo sono molto minori che in Europa. sicch, cledo che ci sia modo di essere competitivi anche con produzioni di qualche decina di mi
gliaia di unit l'annoo' vanti verso l'Europa, dunque, dove peralto la Mahindra qualche avamposto ce l'ha gi' In ltalia, in panicolare, controlla la bolo8nese Metalcastello (che pro' duce ingranaggi e altri componenti per le trasmissioni) e la MgId, cento di en8inee'

ring forte di una quindicina di addeni operativo nel distretto torinese, dove il gruppo indiano conta pure su rapporti consolidari sia con l'l.de.a lnstitute sid con la Stile Bertone. La nascente rete com' merciale fari invece capo alla Mahindra
Europe Srl, con sede a Roma. Di obiettivi, per il momento, nessuno si azzarda a parlare- Lunic2 certezza che si andr avan-

ti a piccoli

passi.

.rt,

pjo.oduz one .

*rval

Novembre 20]'2

QUTTRoRuoe 125

AUTONOTIZIE

FLash

SI SCOPRE
Sorprendent
come si possa
cambiare ndicalmente, pur rimanendo gli

Volkswagen Maggiotino

BELLO
locit di 50 km/h. Di serie, offena una copertua per proteggerla dallo sporco duIante la guida en plein a. tetto chiuso, invece, il profilo riprcn_ de fedelmente quello del nuovo Maggiolino, con il suo andamento basso e piatto, cosi diverso da quello tondo della prece- , dente Be e e vicino al desi8n originario'

1949 MAGGTOLIIIO CABRIOLET

A uno linea teso e sportivo come quella dello coup' sioggiunge iL oscino deLlo copote in telo' La Cabriolet vo in vendito a primovero
2OO2 ]{EW BEETLE CABRIOLET

Opel Cascada

quanto in quella cabio, a'l debutto al salo ne Los Angeles di fine novembre _ per_ fettamente riconoscibile, eppure ha un caranele completamente diverso dal mello di fine anni 90. Lo si nota bne nelle foto sotto: il Ma88iolino cabolet del 2012 molto pi sportivo e mascolino, glae a una fiancata pi bassa e tesa e al palabrezza pi verticale. Un inedito bordo cromato, che cone lungo la linea di cintura, accentua il passaggio dalla lamiera alla tela. Si, perch la capote, come da tdizione, rimane di stofa: si apre e si chiude eleltricamente in cica didi secondi, fino alla ve-

stessi; il nuovo Mat$olino - tanto nella versione chiusa presentata I'anno scorso

BEN PIU CHE UNNSTRA A CIELO APERTO


Una nuova Astra Cabriolet? Non poprio' ta opet cascada marca te distanze dat model.lo d'origine, e dalte sue progenitrici, non solo nel nome, ma anche ne[[a stazza. E una scoperta "midsize', come dice ta Casa, che tradotto in misure signiica una lunghezza di ben 470 cntimetri' Vate a dire quanto unAstra station wagon, mentre [a berlina a cinque porte si erma a quota 442' La precedente

Da 105 a 200

cavalli

L gamma dei propulsori riplende quel_ la della coup: tre unit a benzina TsI (l.2

da 105 CV, 1.4 da 160 e 2.0 da 200) e due diesel ml [1.6 da 105 CV e 2.0 da l,lo), con le due motorizzazioni meno potenti disponibili fin dal lancio - prcvisto per Ia prossima pmavera - anche nelle versioni BluMotion. Alla sicurezza dei quattro passette pensano i rollbal attivi, siste_ mati dietro lo schienale dei sedili posteori e pmnti a fuoriuscire in pochi millesimi secondo in caso di ribaltamento, e 8li airba8 di serie pe testa e tolace. +ti*
o Rod@m
ri*rv8t

versione aprta della cgmpatta tedesca, [a Twin Top. arrivava invece a 447 lnsomma un'altra auto. Anche per [e scelte tecnico-esteticher sutla Cascada il tettuccio rigido ripiegabil.e detta vecchia Astra Twin Top sostituito da una pi ctassica capote di stofa (disponibite in diverse tinte),
che si apre e chiude in 17 secondi, anche in marcia ino a 50 km/h. Ne[ coano, ampia scelta di motori a benzina e dieset. La punta di diamante il. nuovo 1'6 Ecotec turbobenzina da 170 cV apripista di Una amiglia di populsori attesa a inizio 2013.

{p%.";tr-

Un grand! cla$ico A Lato. I abitacolo del nuovo Maggiolino CabrioteL ln atto. Le due versioniprecedenti. La pina stat' podotta in olr 33o rn{a .esarplan dat 1949 st _-

lEO

TUTTO OUELLO CHE OUATTRORUOTE HA DETTO DI LEI La raccolta diarticoli e prove dat 1957 at 1975

Fi

00
r
e

o Dalte anticipazioni all'ultima serie o Prove su strada e valutazioni tecniche


Note, commenti

curiosit

10 pagine d'epoca

l l n z'x tn l

r!

oulRonuo,'b

B'"'"',,,o;,r;u-,
'

tfit a.
.'\ ?*

pr
.$lT$iiiw
i-H

,b

Flash

STATION PIACE
Lc! concept Sport Turismo forse si ford. Tecnicomente ant1cipa soluziani di cui n uturo bene|icero tutto il grUppo

Abitacolo minimalist
deL cLesjco tsto

Pochie ben ordinat icornandl diaccensione a sinistra a queili slrlte razze deL Votant. E it tunnet centrale coLtegato dettamente atta ptancia, sostituisce [a console

In attesa di ulteriori responsi provenienti da Cina e Usa, il Salone di Parigi stato un ottimo banco di prova per la Po$che Panamea spon Turismo' concept che ha incassato il parere positivo di pubblico e addetti ai lavo' La conferma arriva direttamente da Bernhard Maier (rcsponsabile vendite e marketing della Casa disloccada), che ha diconseguenza ipotizzato una futura produzione di seie.

Lunga4metrie95, larga 1e99 ealta


I e 40, questa shooting brake ha trasfor'

mato lo stile dell'attuale Panamera, sia nel

frontale, che presenta nuovi fari a Led e inedite prese d'aria inglobate nel parauni, sia al posteriore, con truppi ottici sottili e allungati e uno spoiler attivo in fibra di carbonio. Al posto dei specchietti laterali, inoltre, la Spon furismo monta due telecamere, che trasmettono le immagini su altrttanti display sul cruscotto, posti ai lati dello schermo Tft a visualizzazione variabile. La Panamera Sport furismo, Io cordiamo' la prima Po$che malchiata e'hybrid, 58la che identifica la nuova aIchitettura ibndd plug-in, che sar) impie.

gata sui futuri modelli della Casa e dell'intero $uppo VW (vedere il riquadro in alto

della pagina accanto). Al TFSI di tre litri da 333 cV (di oi$ne Audi) abbinata

un'unit eleltrica da 95, per una potenza complessiva dl 416 CV Il che, lradotto in prestaoni (dichiaate), si8nifica 6 secondi per lo 0-100, a fronte di consumi medi
di 3,5 l/100 km e meno di 82 B,/km di CO!. noltre, pu procedee a emissioni zelo per
30 km e con tempi di ricarica relativamente brevi: solo due ore e mezza pe un "pie-

no" alle btteie.

128 OUAnRORUOTe

Novembre 2012

BMw Psa

VOLI(SWAGEN PUITTA sut I F PuJo-tN


E [o stesso Martin Wintekom' numeo uno del gruppo

STOP ALUTNTESA SULLE IBRIDE

l:'fffi."il1ffirf;:fl"

di cli ta Po6e spot una pi che conceta anticipaziorE

Tuisrrn

(vedere La pagina accanto), rappresenta it uturo' Gi conemato per it 2013 it Lancio di Panamera e 918 spyder, net 2014 5a

it sistema spotback' Ql A6 e A8' Obiettivo, per tutte, un'autonomia a emissioni

Mltte sU A3

per i quato anlli

dle Vw

imltre' toccher

l \otta detla Cayenne. poco meno di due

Got e Passat' rrEntre

zeo di alrneno 50 km.

La notizia era nettaria: da quando, a tebbraio, la Peugeot-citr(n avea stretto un'aLleanza con la Generat l.4otos e' quest'estate, [a BllW aveva siqlato un'intesa tecnologica con [a Toyota, la ioint venfue sutle ibride sottoscritta a iniio 2011 fra i tedescii e i francesi non aver'a pi ragione d'esse. ora lo stop ufficiale'

Alleanz

IIERCEDES E RENAULT !il!ilErE ANCHE PER Uil u[r-ETR


e t'teanza Rmautt-Nissl fa un altro passo in aanti' I due gUppi hanno annunciato

La co[aboraziyE ha

La

Oaiml.er

' litsi
a

estnderno

ta cooperdz'oE

atlo stuppo congiunto di un

ql8tto cilin&i

t|rbo, con potenza variabite da 90

dffi

lr*zirne Etla e

bEim

di

13

u5 kw {cio da 122 a 156 o/). La nuo/a unit saf ptldotta in comune ed equipagg' \icoli Mecedes. RenauLt e Nissn a partire d 2016: fra questi, con tutta pobabitjt' anche La ctarse A (nel'l'a foto sotto)' l'a cLA - che sar p.esentata au'iniio det 2013 - e ta

CLASSE A L'1.5 FRANCESE HA SUCCESSO


Latl'eanza franco-tedesca d i pimi hutti: un tezo dei c{ienti che hanno ordinato ta nuo/a classe A t'ha scelta con iL dieset 1.5 da 109 cv onito

futura Mgane. ln ri, sempre dal' 2016, la Nissan produrr in Messico nuove trasmissioni automatiE (sU tirenza deu.a Mercdes) destinate a veicoti Nissan e lnfiniti, L alleanza fra i due gruppi, annunciata nell''apil'e de{ 2010, ha gi dato il' a a divesi pogetti, fra cui la poduione di un mezzo

cqnmerciat con la steua suL coam (it citan). Nel2014' inoltre, saranno sul mercato l pos.sime gEnrazioni Twittgg ! sltl't (quest'ultirna le in vesix' a ci'que porE), Luppate 5u una stessa piattafqna' cosi corne comuni saranno i reltivi moti a tre citindri' Pe quei modetli 5 podotto un sistema di propulsione eletica progettato ad hoc. ln fufum' pd, ta Mcedes fomir alla lnfiniti la b6e dl'a sua ctasse A per costruire un Yicolo comparb . quatlo uob moakj. anticipato daLla concept Etherea al salone di Ginvra del't'anno scorso. E dopo? Pobablnente
francesi e tedschi uniranno gti sorzi netto sfudio dette cel'te a combustibile. Ma non solo: t'am ministratore delegato delta Daimter, Dieter Zetsche. ha detto che i toro ingegneri .guardano cln mente aperta a tutte [e potenzii nuo/e aree di cottaborazione>.

della Renault LA l8o col convince anctE pe i consumi contenuti, omotogi net cicl'o misto pr 3,8 titri ogni 100 km. Dalt inizio detLa comrnercializzazione, partita a met settembe, bbiamo raccotto circ 70'000 pre{dini solo netl'Europa occidental'e. i[ migtio debutto sul mecato detta stori detl Mecedes>' ha detto it numeo uno Dieter zetsche at satone di Parigi. ottre e in Gernania e an Uqheia' dal' 2013 ta ctasse A 5a assnblata anche in Finlandia da[a Vatnet Autlotir.

FLash
Kia soento

RITOCCHI DI SOSTANZA
Rinnovota
neL look' ld suv coredna ore un nuovo turbodieseL di 2lil'i e L]Do versione o due ruote motrici

te
ln

dug anni dal lancio della seconda 8enerazione, la Kia sorento oggetto di una revisione che arricchisce l'offena. A livllo estetico si presenta con un'inedita mascherina e i indi-

scocca, inoltre, stata rivista e irrigidita

pillole

e la renata potenziala con l'impiego di dischi anteriori da 320 mm. E, pur restando invariato lo schema delle sospen-

GHIBLI E LEVANTE LE MASERATI INEDITE


At satone di Parigi, ottre a pesentare ta Maserati ha annunciato i nomi dei futuri modell.i. Dopo ta Quattroporte, attesa a gennaio a Detoit' [a betina Ghibti (ta 'baby Quatoporte") sar a shanghai ad aprita. Net 2014 aniver b Lalante. stlv kjpata daua concept loba.'g.

nebbia verticali, accanto alle ormai consuete luci a Led riprese dai gruppi ottici posteriori, ridisetnati. Novit anche per I abiracolo che, accanto a inediti materiali per superfici e finiture e allo schermo da 7 potlici sulla console centale, offre una lista di optional ulteriormente ampliata: dal tetto panoramico ai sedili anteriori riscaldati e con regolazione elettrica, al condotto indipendente del condizionatore per la terza fila. Rispetto alla veBione precedente, le dimensioni non cambiano, ma I'accessi-

sioni (MacPherson davant e multilink

bilit migliorata gazie alla riduzione

dietro),50no stati inforzati i sottotelai e tarati gli ammortizzatoli. Infine, lo sterzo pi dietto e, a richiesta, dotato del Flexsteet sistema che consente d'impostallo su tre diverse modalit: Normal, spon e confon. Dento il cofano, al 6i noto 2.2 CRDI da 197 CV si affianca un pi piccolo turbodiesel di due litri da 150 cV e 382 Nm di coppia, offeto, per la prima volta, anche in abbinamento alle due ruote motrici. Il 2.0. disponibile in allestimento class, sar in vendita a partire da 3l mila euro; il 2.2, solo in versione Platinum, da 4l #*t

orancabrio Mc stradate

(net|.a oto)' [a

dell'altezza da tera di un centimetro. La

mila.

C3 PICASSO: RESTYLTNG U METACARRIERA


/rsi ritoci appotati d took delte citnn c3 Picsso sono mncenti soprattutto net'rontale: dat nuovo togo det Doubte chevron ai endinebbia, dat design d paraurti at portatarga che divide ta grande presa d'aria.
l

pl sp.'o a bordo

Non cambiano Le dimensioni msl come la modularit' con i sediti abbattibiti in modo indipendente. Ma t'abitacoto offre ispazio pe detlB scgda e wza

LA CIVIC SARA WACON E ARRIVA UNA NUOVA HR-V


Pe raggiungere l'obiettivo di vendee 6 mitioni di auto nett'anno iscale 2017, ta Honda ha in programma molte tovit per l'Europa. Entro fine anno' t'1.6 i-DTEC sar disponibite sutta civic e' nel' 2013, suLLa cR-V La Civic avr anche [a versione wagon (ta concpL prossimo) e

Dueuote in edicola con


i Pantaloni

Antipioggia.

Conezionati in un pratico

sacchetto per averli sempre a porbta di mano,


Un must per tutti
i

mobcidli e scoobtisli.
IN EDICOLA

taglia unica

unrsex

cenniena alla caviglia

C' OR

Coda

ll po'Lri i]'rssJ l.t coIl l lrl r.'. ,i sels.lzl()Il 'il (jlIellhc a(j,llnltur.l che l.r rrdLrzrortr' di st.tiur.l \ad,r .rl (]l ia (ial ]s l]]l]]ln]tll he irgurarlo nelle

(]uel.uil(). c ln partlolare chi predlllge

..lrte Llihcl.lli \1i] .rl]'.lltD !.lJIi. ]e c{]l] lloin(iiajzLol]l sl limit.lIjo J]l.i ]lct'sslla ii]!'l il]lu.]]ll] dt pte":'e ul l]ljclr 'l i\(,:]
pr pIllLieI posttl dtetro. Delrtlo. l)era r]i sp;zlrr ILrn Dc e lnrldto lerJLllo. ,,lsto che _'\llli. l ,]irll.raolo oie Ui] tllfL]nsuela lpel
ld c.ltegl]ria] inrprssiol)e .1i I.lI ghZz.]' le gambc c|rrue per le sp.tlie
Lrer'

li pavimenk) 5i e.rirbass.lto qu.tnlo il teto

Irlr!ii!' irn Iro inaomLrenlc l.r planci.r, la ctli esteDrit,i sta decisamelrte pi in.rl' to della linea di cintua' sL p!rtebbe !]lle ' lle '' rn.t lt'll',.lll Jll'l'nl l ._:lL' ]hL ll_ ''.lI l'-]' , a 'pp]'l]'ll'l 'LJIl'' pl '' 'i r..ru .r \ r.. llr .'r " i .lnl. r.tlrl .l Ller ] Lr.,]nne]li i.rtcrdll' per l sedili (av)l' '' ''' :l '1 ''' '] l' ll l. I lL 'l ' ' '''!' l l!.l l||'lln 'l 'n'l'|'' 'l.l(d lllll ' 'l. l]l.rzll(l J.l] aonl.1nn citlllcL]' lji scllc pcI lutle ]e varsioni Acanlo 1m.r questi] , rlp l- lpq' Ltzr.'rr. t,,l t rr'- I ! "'''lll tdm, Jl I]ldli,]: L]U,1ltl! le aL]lriiguI.rZjont possl bili per carico riello sterzo. pr() tezzJ

Llna p()sizlone dr Su'(l.r bassa. polrit inVeae

' 'n ' l./''l'-

- l ,l'|.dn'' J.

dell'acce]eratore. taI.]ture t]ei oIltIolll .lettruntr tquant alIro 5-|ra lJmpl.1

colonna cenlrale e domrnata dallo .' lrctm,',leI r'-ll']J .nI 'le|nIlIl'1'.


chiaramenle ispjrato agli smartpho ne L ultjnt.l generazione. aLrlt co

matrdt lr'rtch screll e 1nor

2-OrUl&LirB9
1.968 crn3 - 4 citindri turbodieseL 110 kW (150 CV) a 3.500 girVmin 320 Nm a 1.750-3.000 giri/min Trazio anteioe

cambio doppia frizione a 6 mal.c


Vetocit max 212 km/h

0-100 km/h 8.6 s Consumo medio 22,7 km/t


Lungh. 426 - tagh' 18o - att' 145 cm

Massa 1.375 kg 29.0oo Novembre 2012

133

AL

volANTE

Volkswagen 0ol

motoi
La plancia contaddistjnta datl patpeba awotgente'

STESSATAGUA

ilACAilBIAL'4ilil4
EA 28& questa Ed3 accruna
ta

Hpcbra awolgatc

dla Golf. ldentici tte mig.re base


r'8

nblig dei t'bdi=(


plfmdannte

in q-za

a qJui

cEdj

(si ta

ve:i risptto E^ r89).

Li cltraddisti|$'

moizt' E

irtanto d'iriezi'' h'rb@npssoe e intercmlr integrati in un unico sul tato scbo so.ro elenento' da sgrlate m ito sistela di ri:ircob dei qgs e it catdizzator

tde

pe eseT{'

oosluri.

piuttosto atta. e datt'ampia cotonna centre. sut tunneL trovano posto it feno a mano elettico (di serie su tutte le Vesioni) e il comando per regoLare ta dinamica di marcia
(a e

clrretta pofitatua pe i sdi|'i

richsta). Ampie regazioni

l'ffie

ad

a'tipticdo' Not t
ciroJfi separi per

desbo

anmdo

deq No{ ottre ossadante e fittro

pe imdanto I8ffreddarno,

e per quetto tubificazione' cl pompa dell'o{io a portat8 vie. Fer finire' it due ri & $0 cv po/visto due coltdbi d equ r8ba.
l

col

e besanentq

per potenze da 1o5 a 140 cv) ap invece parte dlla am(!h EA 21l: t ri{fuzbn dgti biti inteni, det peso e ainannto dell gstione temica

noti a beEir8 (l2 e L4 titsi'

prtton'sco'do la Wkswag''
tm

odla trcsiE pin'ara r L1m Ts da 140 cv s pd dotato det sistene

qtb

ai crstlni

1096.

hl
a

3tEbp i.rnpaE
h ril6cb
e ai

amite attuatoi operati sllgli bei


in trt tempo (bvto miam' da } a 36 mitteslni seco.

cii pe-zii'

) mazioni a scorrimento. E cordato, sulla Highline, da uno s.hermo a otto pollici.

caffIE opet'alil

cr[Jta

In questo equipa8giamento, il pi ricco dei te disponibili, previsto anche un volante multifunone a tre razze: fitto [anche troppo) d pulsanti e contraddistinto da un rivestimento laccato sulle razze, possibile foDte stidiosi ilssi.

aeodinamici Fodotti dai etovisori estelni, pul piuttosto piccoli. Quanto al cam' bio, solo conferme, a cominciarc dalla ra' pita dei passag8i di marcia e, in automatico, dalla loro corretta Sestione: anche optando per la modalit sport, il ritmo delle cambiate resta naturale, senza fastiose peflrranenze nelle nrarc basse.

Protagonista del primo contatto

una versione di vertice, orte dell'abbinamento fra il turbodiesel di due liti e il cambio automatico a doppia frizione. Tutto scontato?

Agile e precisa
Ma l'lemento

cb pi di o8ni altro

Ninte

affatto, a cominciae

dal motoe' ch mosta un'in-

dole radicalmente dive$a spetto alla

tulf

vi in pi' quanto la luit di risposta, la 8ladualit della sovralimentazione, la costanza della progressione su tuito

rcnzil non sono tanto

6. A far la diffei (eci) ca-

l'arco d utilizzazione, capaci far dimenticae crte ruvidezze del passato' E


ancora' l'efficcia dell'insonorizzazione, tanto che in velocit l'unca fonte di di sturbo rappresentata dai (lievi) fuscii

trasforma la dinamica racchiuso in due cifre, 1.375 contro 1.466 kg: owero, la massa della col 7 a ronte di quella del' la Golf 6, a paite di motore e di allesti' mento. Una diffeenza ottenuta attIaverso un lavorc a tutto cmpo, che spazia dalla nuova architettura modulare, al motore, a ogni elemento della componentistica di bodo, dai quattrc etti della plancia ai 7 k8 dei sedli. Una diferenza che alla fi_

ne... fa la differenza: nelle prestazioni.

nei consumi e anche (se non soprattutto) strada.le, sgnato da nel comportamnto una s{'rprendnte agilia. Precisa nel se-

guie l tIaiettorie, la Golf si rivela este_

ou^rRoRuoTe Novembe 2012

!:}

;p-3sIrrT

220 CAVALLI PER LA GTI IN ARRIVO A PRIMAVERA


Da quando e5lste La Got' esiste la Got GTl' 0 quasir a soli due anni datLa nasclta deLta prima serie de|1974, la Volkswagen propose La sua var ante sportiva, e da allora ognr generaz one della compatta tedesca ha avuto una vers one con it filo rosso suL mL]so. La settima 5erie deLta Got GTl stata presentata (sia pUre sotto orma di prototipo)
j1

mamente ponta sia nl tro\'de 1'appo8 gio sia nei cambi di direzione, senza concedere pi dello stretto necessario al rol' lio e aI beccheggio. Ed sempre ben as' .lsllla da llno slelzo n]']3al n.Jn pIonli:. simo' ma ineccepibile per pro8ressiVit, oltre che clel tutto esente da reazioni fastidiose, alrche quando il foDdo scon nesso Condizione, quest ultima, che la berlina di Wolfsburg affronta con dltret!anta scioltezza: assorbe con disinvoltura g.lr.rvvalllmentr pagando qu.rlcosa tr'on r l7 (il seri pel IJ HiSllline) solo sulle it re8olariI pi secche e pronunciate' Al lan(ro Cummer.tale. rn Calrrrrjario per ll 4 novembre. la Colf 7 si presenta con un pacchctto lormato da cinque motori (benzina da 105, 122 e l'10 CV lurbodiesel da 105 e 150) abbinati ai tre consueti alle slimenli, peraltro arricchiti nella dotazrone di serie' Compensiva' per tutta la 8amma' di sette airbag, drfferenziale autobloccante. hill holder, sistema cli frenata automaplescione pneulnatlL1. rllev.ltofe aatic'' mnto dl Conducenl
., P ooaJz
ne

Qur sopra. L vafo cir carco Ia soc]tra e stata avv onata al suolo A srnrstra rI d spLay

Sogtia abbassata

touch screen del srsterna notelenat co Da tloiai ne|L Versrone a tre port ln atto] il paratteLismo ra iL ta!]L o deL cnstllo poster ore
e ctLreLLo deL

montaute

aonlenpo'anea at rodetlo no.male n occas'o1e del sa[one d Parigidi ine settembre' 0uandoandr in vendita, nella tarda primavera det 2013. La GTI sdrd equrodggrdta con un due litriturbo a iniezione diretta di benzina da 220 CV, abbinato a un cambio manuale a sei rapportr o ai Dsg, sempre a set marce. Per [a prima Volta' sar disponibite it pacchetto Performancei 10 cV in pi, fren maggioratr. btoccaggio det dierenzlale anteriore con regolalone elettronica, e [a garanzia di bruciare Lo 0-100 in 6,5 secondi invece che in 6,6' Di seie su tutte te GTl, invece, lo sterzo progressivo, i cerchi da 17" (18 a richiesta), lo sporter, iLterrnlnale di scarico cromato e 9ti immancabiti interni ditessuto a quadri.

rica anlicollisione multipla, indicatore

ri3t

CARTA D'IDENTITA
Pzzo
da 16.950

concor i
nessuna

veFione datata 1983, si tuada8nata, oltle che le stellette, anche il mito di un'auto che non si ferma quasi davanti a nulla. ok' non una fuoristrada vera, ma le pic. cole dimensioni e l'ail possono are mi. racoli sulla neve e sudi stenati. E in questa terza 8eneazione toviamo tutte le conferme che perpetuano la lggenda: I'abbiamo guidata in ogni situazione, for, zando anche un po' la mano, ma anche osservandola dall'esterno che si capiscono le sue potenzialid. Con la nuova Panda ''normale" ha owiamente molte parti in comune, ma le modifiche sono lante e im portanti, a cominciare dalla sospensione posteriore (vedere iquadro a pag. 138).
per ci sal spazio per accennare anche alla versione a trazione anteriorc, stesso look' ma pi economica (vedere riquadro a pag. 139). La piccola integale, prati-

inarrestabile Panda a quattro ruote motrici, sin dalla prima

si comincia, com' ovvio, dalla 4x4'

AL voLANTE Fiat Panda 4x4

noburti intaml'comb.t"
l[ nuovo coLore verde

Toscana pr

carozzeaa. arredi e sditi motto adatto aLto spirjto detta Panda 4x4. A sinastra' it tasto per inserie i[ bloccaggio in caso di stinamenti e quelto Eco pe ta marcia

'ri5parmiosa''' lI mobitetto cntrdte sotto it cmbio oa a due tivelti

) camente senza concorrenti sul mercato, viene costuita a Pomigliano accanto alla Panda normale' ma ha la carrozzeria pi alta di 5 cm. Sull'asfalto, anche nella guida disinvolta, la maggiore altezza del baricentro ha un effetto trascuabile e il rollio non aumenta; an. la capacitA d'inserimento in cuva viene un poco aiutata dalla tazione integale. II volante s'impugna bene e non risente pe nulla di contnccolpi e vibrazioni. Di primo acchito, la presenza di bero di trasmssione, 8iunto, differenziali e semiassi non ha peggiorato la rumorosit. Per, visto ch siamo a bor-

do di una TtvinAir possiamo dire che la tonalit inconfondibile. come sulla Punto, il piccolo bicilindrico lurbo dispone di volano bimassa per smorzre le brazioni pi awertibil. Sulle prime sale di giri con

L tecnica

SOSPENSIONE POSTERIORE P! LEGGERA E FLEsslBlLE


cambia l sospnsione dieto, a[ fine di abbinare la rnggiore comodit a[[e superiori doti dinamiche sia nelta marcia su asalto sia in fuoristrada: il ponte interconnesso psa 6,5 kg in meno del't'articotazione pcedente e consente una magqioa ascursionc dlc ruot

t'efetto smorzante aumenta di pai passo col l''estensione dllo stelo' l[ che consente, fra t'attro' di limitae
i

tr8serimenti di carico ne(e frenate

n.i pess.goi
di gomma

alle quati ancoato i[ retotreno hanno dirnnsioni maggi; intre, ta too

pl impcgmlM. Le boccote

Rbilita longibtdimL

an'6 pG smoze.! mcgtio !. .3pcit'


a filtare la runoosit po'eniente

aum.n& dd

d'emergenza, evitando cosl di scaricare troppo i[ retotreno. a hfio vantaggio dtta stabitit La trasmissione, infine, in grado di sopportare in tutte le narc La copria nrotsice di ali c8p# it tjrbodi|st (l0 Nm)' le in

l3m

Panda

rEnBe tra [e mo[le e i[ pianale interposto un eLemento di ptastica che contb0isce dalta strda. La nuoy gomtria

icedenza doreve essre liitata elettrmi:anent a 145 Nm.

Nuova Panda

dta sospensbne e t dimensione delle bare stabilizzatici consntooo di contollare megtio i[ rollb in qJra. cosl & poter mettere a punto molle e nnortiz2atori. nell''ottica di un migl'io conorl Da ritevae

l38 QuATTRoRuoe

Novembre 2012

La t'laturat Polr/er (netano) sono potette da fasce sui fianchi' A sinia. i

Eaq-.34tr

La Trekking. ta 4x4 e

virfuosismi dta 4x4

in bitico su un twist. ll sastema Etd e il giunto controtlto

Patd. ara

VERSIONE CUIDATA

th^i tlrto

etettronicamente permettono di marciae anche con una sola ruota a contatto c![ terreno

- 2 citiifurbobenine 875 cr

62'5 kw (85 cV) a 5'500 giilmin 145 Nm a 1.900 giri/min Trazione integrale a inserim. aut.

21" e uscita di 36' e l'altezza minima

carbio nanuale a 6 marce


Vetocit max 166 km/h

d tera 15 cm. Questi nume' per chi

conosce un po' il fuoriskada, bastano. gli altri diciamo cbe ci si possono pren_ deIe 8randi soddisazioni. come restale in bilico con due ruote sollevate per aa e accogersi che i sistemi elettronici' con I'aiuto dell'Eld, intervengono all'istante per tasferile la coppia proprio l dove
un po' di pigizia, ma nella zona di attacco del tubo divenla vivace e a venie vo_ glia di conere, pe$ino sullo strato.
serve,

0-100 km/h 12,1s cons{'no medio 20,4 km/t


tlJngh. 369
-

lagh. 167

dr

cn

Massa 1.050 kq

16.9)

a ruota

che dispone del ma8gior

8lip. Pohi secondi, e la Panda si rimne in movimento con un filo di gas.


Non ancora stagione prove sulla neve' ma le premsse sono molto buone. Da notae le la 4x4 ene venduta - a scelta delclie e e snza supplemlti - con tom_

.'.la Panda TkinAir ha buone capacit di 8uado' pu superare una r'endenza del 70% e non si balta fino a 55' d'inclin_ one laterale; ha un antolo anacco

Anche se non lo farete mai,,.

me invernali (che' 8azie a una speciale


mescola, possono essere utilizzate tranquillammte funo l'amo) oppue estive' *'i+
@

R'g!d!iE a.

Versione Trekking

NIE}ITE ilA LT(X)KAWENTUROSO '1{TE6RALE


Ela bJti inteessa viagde sryp rdl' clui E a{feapi,z'd ten? e appeat da p|ccola 9Jv. qrirn s t beri'Eruta d 1 funda Trekling \,esi]Ea trazilE etile E (xrEerya rna seie ca-dtteisliE paticoL i detla 4x4, rna perEtE ]ispmie euro 9l lijm: per una Tre}*ing TwinAir
in 4x4. Ma

s sa

Lm

a beEina ci

pf

vog[ixp 15.2n euro,

ta est

aJbbl(Enb Trtin+' qlixl

alteire abt'mto

$.m. Ab t-4iyE
it

stena

s|ri

terrni d'fficiti o sdl,a neve ndto fadle togl,e:i &i guai. Abtdno stjilato ta t"bodesl forte detla be' mta glciB det Multiiet ll da 75 card: grdzie 5 cn in r' alteza deua carrozzeria' Bn penEtterd x'|e q'atE fus'e in ot-!6d Rispetto aua t/sine a qto rute Etsici
il sotbste-ro Un po'

riii nc&.

Novembre

20t2 QUnRoRuoTe

l9

'--r

.}. .gr

rp
.

CARTA D'IDENTITA
ln Endita da subito

P'2!
da

18.450

concornti

Piccolo proprio no. Compatto, semmai. E con una lineo che magori non sorb originale e bizzarro come quello di una Nissan Juke, ma che ispiro subito simpotia
diAtessioViote

Nissn Juke, skoda Yeti

Cot 1.600 benzina da 115 CV i prezzi vanno da 18-450 2l'700 euro' mente cot 1.400 turbobenzina si spazia da 232OO a 24.700 euro. Per iL 1.700 CDTI, si spendono da 22.700 a 24.200 euo' Trazione integrate di serie con ta 1.400, a richiesta sutta turbodieset (2 000 euro)

Tr. motoi, dur trazionl

l nome, matari' non dei pi intriganti, ma poco male: per tutto il resto, la

Mokka ''c''1 Eccome. Ha una linea

simpatica, pratica e' diciamolo subito, pure divertente da guidare. Insomma, ha tutto quello che serve per non avere complessi d'inferiot di onte a una Nissan Juke o a una Skoda Yeti, Siusto per citare un paio di rivali. Alle quali, potete stare sicuri, in un futuro non troppo lontano se ne attiungeranno altre: il comparto delle Suv compatte (owero con una lunghezza intomo ai 4,30 metri) promette di crescere

non poco e i costruttori non hanno la minima intenzione di farsi sfutte un'occasione cosi interessante. All'interno, si vede subito che una opel. Un po' per I'impostazione generale, un po' perch alcuni elementi sono stati presi di peso da altri modelli della Casa tedesca: la strumentazione, il volante e i comandi per I'impianto multimediale sono Bli stessi delle sorelle matdori, dall'Astra all'Insitnia. In tempi di "8lo-

balizzazione" (anche) automobilistica,

del rcsto, non ci si pu ceto sorplendere.

l4O QUARORUOT

Novembre 2012

Attiva il tttoe
di

Ot Codc

guarda it vidgo

La cosa importante che a bordo della Mokka si sta bene: una buona posizione di tuida' ialzata ma non toppo, e, pi in generale un abitacolo spazioso, se si tiene conto delle dimensioni generali della vettura. Stiamo infatti parlando di un'auto lunga 4'28 metri ed apprezza_
bile che anche chi siede dieto abbia spazio sopra la testa e non debba 'lititare" col sedile anteriore per sistemare a dovere le ginocchia.

dino, mentre il secondo la rende gradevole anche su strade ricche di curve. A giudicale dai numeri del trip compute, il turbodiesel da l3o cavalli riesce a essere

abbastanza parco in tune le siluazioni. una calattestica che non i impedisce' all'occorrenza, di sfoderare una certa 8enerosit. Non brilla, invece, sotto il pro_ filo della rotondit di funzionamento: pi rudo di ceni concolTenli e lo stesso
vale per la rumomsit, pelch la sua pre-

Abbiamo guidato due versioni della nuova sport utility della Opel: col 1.700
CDTI da 130 cavalli (e la trazione anteriore) e col 1.,loo turbobenzina (14o

Gadevole sempre

senza nell'abitacolo sempre piuttosto


evidente. Thtte cose alle quali si pud porre rimedio se si sceglie il 1.,100 turbobenzina: la morbidezza e la re8olarit di fun_ onamento se ne 8iovano alla grande e 8iustificano il fano che le sost al distributore diventino owiamente pi &equenti (ma mai in maniea peoccupante). Un contesto che renderebbe perfetta la pre-

Dotazioni

tecnologia

DALoccHlo Er-ETTRoiltoo AL PoRABlclcLETTE


sotto il pofito dtt'e dotazioni, la Mka non ha granc# di "compatto'' suua cosrno' i fui possoE sse di tipo U)Gno e adattivi (c6tano L0@ eu.o e praredono Ii pofil'i dllluminazione, secondo te situazioli) e possono essere integrati datt'opel' eye (att 510 euro): si tratta di una telecamera che rende possitle i[ riconoscimento dei segnali stradati

cavi),

che invece abbinato esclusivamenle al_

la trazione integrale. [ Mokka prevede un cocktail dove gli ingredienti principali

sono la facilit di guida e un'apprezzabi le dose di dinamismo. ll primo la trasforma in un'ottima arma per il traffico citta-

senza di un cambio automatico, che invece rimane un optonal [da 2.000 euro) riservato alla 1.7 CDTI.

l'allarme qualora ci si awicini troppo a['automobite che precede


e d

o 5i supeino involontariamente i timiti

della carreggiata. oltre alla classica assistenza pe [e partenze in salita, su trtte le wrsioni dclls lrlokka di sri anch. ]'hill desccnt control che mantiene costante la velocit persino }et!e discese pi ripi{'e.

sult'allestimento cosmo
di serie pure
al.

il. sistema di assistenza parcheggio, che compie in automatico la manovra lasciando a[ pil.ota it compito di gestire soltanto i[ mo\rimento della vettura. lnfine, i[ FlexFix, un grande ctassico detta Opet. con it quate sutta Mokka possibile carice ino a tre bici (per un massimo di 60 kg): costa 750 euro.

VERSIONE GUIOATA

l.7 cDTl Gono

1'686 cm3 - 4 citindi turbodiesL 96 kW (130 CV)a 4.000 giri/min

30o Nm da 2'000 a 2'500 gii/min Tazione anteriore

Cambiomanuatea6marce
Vetocit max 190 km/h

0-100 km/h 9,6 s Consumo medio


Lungh. 428 - Largh. 180 - alt. 166 cm

Massa 1.415 kg

24.2oo

Novembre 2012

OUATTRORUOfe

lal

Per sfidare le concorrenti europee punto su un abitocoLo accogliente e "oll inclusive". AL|'aLtezzo il comportamento stradale, non impeccabile iI combio
di Emanul,a

da31'0ma32.300
Concoarenti citrotc5' Fo.d Mondo,
Hyundai i40, opl

lnsignia

sanont

a Chewolet prova ad allungare il passo. Con I'ambiziosa Malibu, una bellina a te volum lunta quasi cinque met, prcposta in un solo e ricco allstimento (Lra e mossa da un unico motoe (diesel). Labitacolo d'amicaDa made in corea' in cui predominano i toni scui' accoglinte e trasmette un'appezzabile sn-

sazione di qualit. Qui la Mibu si tioca buona parte della sua eputazione di ammira8lia' a cominciare da'lla posione di sedile e volante' consnte "ritaglia$i" urra sistemazione prssoch peretta. Moltissimi i materi impie8ati' primo &a futli la plastica che' comunque' ben si ml_ gama con Ie finiture di pelle, meitendo in

isalto tutto il lavorc fatto in fas di accoppiamento. Non mancano, poi, le 'tovate"'

$ida

che' 8azie anche alle tolazioni

Un esmpio? si possono ripor pictoli ot8eti in uno scompido rrascoo ditro

lo schemo touch 3clen da 7- deua ao e del sistema di navitazione, che scorre vso l'elro e i'l basso. Qua-uto alla capienza del bagagliaio' si pu contarc sul ra88uardevole volume di 545 litr. E se lo spa-

L'equipaggiamento di serie ricco: a richiesta, solo tre clori specrati (520 euro). Curato t abitacoLo, con utiti vani portaoggetti, anche invisibita. Apprezzabite it VoLume dicrico' bn 545 litri

.l sagrr dalL conrodita

zio ancora non dovesse basta.re, possibi_ le incrementarlo abbattendo i sedili poste-

riori (60/40).

Non solo autostrada


Nonostante le mensioni (la lunghezza di 4'86 metd) e la massa (1.635 I(t), la Malibu si muove con disinvoltura. Ben equilibnta, sicura e intuitiva da 8uid-re. A essele sincei, non ce l'immatinavamo cosi a8ile. E, invece, si riesce a muoverla con una cena vivacit anche in presenza di curve e controcurve, con la complicit di uno sterzo piuttosto le88elo. l punto che' in alcune situazioni, sarebbe prefe_ bile una ma88iore sensibilit al volante' E ora il cambio: oltre alla versione manuale, si pu optare per un automatico a sei marce, che sulta apprezzabile finch lo si usa in citt o pel andare a spasso.

nuale_sequenziale. bizzana, infatti, la selelone dei rappo i affidata a due microscopici pulsanti sistemati sul pomello della leva. Impossibile indMduarli al tatto, sicch per inserire le malce si costletti a distotliere lo sguardo dalla strada. Insomma, me8lio lascia perdere e far lavo_ rare I'automatico. Dentro il cofano pulsa un due litri turbodiesel da 160 cavalli che, grazie a una coppia coposa, nonch sponibile gr dai bassi regimi, consente di marciare in scioltezza. Regolare nel funzionamento, denuncia solo qualche decibel tropp [e oltretutto contrassegnato da una tonalt marcatamente diesel), in panicolar modo a bassa velocit. Poi lascia il campo al rumore generato dal rotolamento dei pneumatici. Comunque, nel complesso, alle an-

aspetterebbe passando alla modalit ma'

Modllo

mitico

45 ANNI E OTTO SERIE


Lhanno chiamata Matibu, come La famosa l'ocalit delta califomia, dove ta si vedeva scivotare in va al mare con a bordo [e tavole da surf. Nasce nel 1967 e it successo immediato. Numeose [e versioni, compresa l'a cabio (oto). Nel' ]'997 l'a sua storia interrompe, per ricominciae 14 anni dopo: come bina media a trazione anterioe anzich posteore' Lottava srie cronaca di oggi. ln 35 anni ne sono state vendute pi di 9,6 mitioni.

UNASTORIALUNGA

Appare invece decisamente sotto tono quando gli 5i chiede l'incisivit che ci si

dature autostradali non ci si puo proprio


lamentare.

VERSIONE GUIDATA

LTz 2.O D
1.956 cm3 - 4 ciLindri turbodieset U/ kW (160 CV) a 4.000 qirilmin

350 Nm a 1.750 girilmin


Trazione anteriore

cambio automatico 6 marce


Vetocita max 212 km/h

0-100 km/h 3,9 s Consumo medio 16,7 km/t


LrJngh. 487 - Largh. 186 - att. 147

cm

Massa 1.635 k9 32.300

Novembre 2012

QUAITRORUOIe

l{3

Meno emozioni e pi razionalitit per Lo compotta spognoLa, che torna a tre volumi. Tonto spozio o bordo e motori giusti per una tranquillo outo da famiglia. Carichi compresi
d]

S-

CARTA D'IDENTITA
ln Yndita

h inizio 2013

Fezzo

de definire

Andca sansoYini

concornt

Chevrotet Aveo (4 porte) oda Rapid

esign anticonvenzionale, addio (o anivederci a tempi migliori). Dopo il flop dell'ultima Toledo, un
po' stramba nella linea del baule posteriore' lo stoco modello seat nasce con un profilo decisamente normalizzato. Ritorna, in sostanza, una tre volumi tradizionale, ma, rispetto a quella che era la ber' lina della middle class spagnola degli anni 90, scende di categoria' Il posto in alto stato occupato dalla Exeo (clone dellAudi
A4 della precedente Benerazione), mentre la nuova Toledo va a piazzarsi tra la lbiza

e la t.eon. Il posto, a guardare bene, che prima era della Cordoba. La nuova catalana' in realt, la sorella delta Skoda Rapid: nasce sullo siesso pianale, derivato da quello della Polo, e non a caso podotta nella Repubblica ceca. Punta sui mercati che, a differenza del nostro, pprezzano le piccole tre volumi' Per, in tempi di downsizing e di scarsa propensione alla spesa, una belina compatta con Portellone, paiica e funzionale, lunga 4,48 met e con un passo di 2,6, pu avere estimatori o!'unque. Linee est-

ne a pane, pulite e precise come Volkswagen insetna, l'abitacolo spazioso, pure dietro, dove possono trovare posto como-

damente due pefsone, anche di alta statura. Pi orne e meno antasia' poi, nella plancia, ben fatta e piacevole, nonostante console e strumentazione sono in comune

le plastiche un po'dure. Comandi della


con altri modelli del gruppo, e la qualit teutonica si percepisce, dalle rotelline del-

le bocchette ai vari tasti, come quelli


dell'autoradio sul volante. bbiamo guidato la l.2 Tsl da 85 cV e

lta4 QUATTRORUOTe

Novembre 2012

1.6 CR, entrambe dotate di cambio a cinque marce (solo col TsI pi potente c' la comoda sesta, ideale per i via8gt auto' stradali). La Toledo un'aulo dcile e sin_ cera, su cui ci si trova a propdo agio appena paniti. ll tuMiesl, un po' ruvido e rumoroso' d una spinta possente fin dai bassi regimi, ma anche col milledue meno aggressivo si guida sempre con scioltezza e sufficiente prontezza. Lassetto e il consueto compromesso che ci si aspetta da un'auto da amitlia, a met tra il confort, comunque buono, e le prestazioni. Non invoglia ad andare forte, ma setue bene le intenoni del guidatore. Di

la

8ressivo. LEsp' di sele come i sei air_ bat), interviene a correttere il sottosterzo se si entra troppo alle8amente in curva, oltre che nelle manovre d'emergenza in cui si rischia di perdere la traiettoria. E i plezzi? Per ora non si sanno, pelch da noi Ia ToIedo sar in vendita daIl'anno
prossimo, ma in Spagna si pane da 13.990 eurc (per la ve$ione tre cilindri, non proposta in ltalia). ollre ai benna l '2 TsI da
85 o 105 CV e al turbodiesel 1.6 CR da 105,

screto lo sterzo, abbastanza pronto e prc,

in un secondo tempo adve il cR da 90 CV I'unico disponibile anche col cambio automatico Dsg a setle marce. !t?*t o Rj!od''* ir.v

BAGAGLIAIO ENORME E SPAZIO PER GLI SCI


si pu definire "amitiar" una tre volumi senza versione station wagon? Forse no, ma nel caso detta Totedo. si pu senz'altro dire che una vettura media progettata
per i bisogni di una amigLia. Lo dimostrano La capacit di carico, ta versatjtit det divano posteriore e i|' portettone' La casa dichiaa

550 liti da capienza con i cinque posti occupati e addirittura 1.490 ribattando ao schienale. ln pratica,
di una tre votumi, si pu

nonostante ta carrozzeria sia quetla tranquil'lamente un trastoco o una spesa atL'lkea... E non basta: 9ra2ie atta grande botola nascosta dietro at braccioto estraibite datlo schienale posteriore, si possono caricare anche quattro paia di sci, senza rinunciare ai due posti dietro.

arontae

ffiT-zoz

NIo

VERSIONE GUIDATA r.6 cR los cv


1.598 cm3 - 4 citindri turbodieset 77 kW (105 CV) a 4.400 giri/min 250 Nm da 1.500 a 2.500 giri/min Trazione anteriore

CambiomanuaLea5marce
VeLocit max 1g0 km/h

0-I00 km/h 10,6 s


Consumo medio 22,7 km/t Lungh.448 lroh' ln _ att. 146 Massa 1.254 kg Prezzo da definire

on

Novembe 2012

oUATTRoRuoe 1/(5

Sportsw,
Coda ollungota per ricavore un bogogliaio da vero familiore, che vo od aggiungersi alle qualitit della berlina. Fro itanti optionol spicca I'efficace cambio o doppia frizione
diAfilto s.Baini

CARTA D'IDENTITA
ln Yrta da ebito

Pzzo

dal7.zna25.850
concnri
Fod Focus' Hyundai i3o' opel Astra, Renautt Mgane

eppure alluntata di una ventina di centimetri la cee'd nuncia la sua linea sportiveggiante' piutiosto liuscita. Non ha quell'aria da station dlivata, che finisce spesso pr sapere un po'di compmmesso stilistico, di salti mor'

Dai 38o litri della brlina

capienza 528 con tutti i po6ti ocqlpati' mente con gli schienali rcclinati (che ta l'altro formano un piano di cadco peInamente

passa a una

concorrenti) , equipatgiamenti completi e confon notevole. In poche parole, non le manca nul|a. Bel posto guida, dotato

ottime regolazione per sedile e volante,

liscio) si arriva a l.642 litri.

bordo, line latelali e del tetto. E owia' mente, in compenso, ci guadagna un ba8agliaio questo si da familiale, sto che il passo rimane identico a queUo della cinque porte (2,5 metri) l'atgiunta di cI_ rozzena tutta diello le ruote posteo'

tali dei desitner per conciliare spazio a

Senza rinunce Pe il resto, con la cee'd sportswagon

si scNa di ripetele gli elo$ gi medtati dalla cinque poIte: otlima vettua, livello europo se non meglio (nel senso che, quanto a qualite prcepita' materiali e assemblaggi, i coreani hanno superato mol-

plancia sriosa, con la console alta e tutti i comandi a ponata di mano, e poi ovamente tanti optional nel solito crescendo tra un allestimento e I'altro, dall Active al Platinum. Con I'ormai consueto awertimento, pa-rlando delle ultime corea.ne: basta poco per farsi tentare dalla versione pi icca' quella con clima automatico bizona, luci diurne a Ld' carchi di le8a da

14G QUATTRORUOfe Novembre 2012

Ancha con
Per

I
I

iinito. sono disponibiti optionat da segmento superiore come iL Travetl'er pack, che compende bare metatLiche estensibili e guide
it vano' motto ben

bart

L6 Oot

VENSIONE CUIOATA

D.iP|.d

nn

1'59]. cm3 - 4 citindi benzina

99 kW (135 CV) a 6.300 qiri/man


I

164 Nm a 4.850 giri/min


Trazione anteiore

i
I

cambio a doppia rizione 6 mace

Vetoclti max 192 km/h


!

o-Im km/h

10,2

s
- att'

Consumo medio 15,9 km/t


Lungh' 451 - lrqh' 178 149 cm

l4assa 1.24L kg

24.45D

1r' sei di pell cambio automatico, per poi a88iungee anche fa allo xeno
i(

abbiamo guidato pr le prime impPssioni.

chetti comfort e Technolo (quelli con freno a mano elettrico, bocchette ditm, accensione senza chiave e awiso di supeIamento della linea di cr88iata, 600 e 1.500 euro...): in un attimo, cosi, si arriva a una cee'd da olue 31.0m eum. Fjattamente come la 1.6 GDI Dtc Platinum che

(1.200 euo)' navi8atore con schemo da (1.500)' tetto apribile (1'000)' pi pac-

n Dct della Kia (che aveva debuttato

Uammiraglia
;
I

lBRlDoALLA coREAt{A

t
;.
I

DEBuTTA SULLA oPlMA


Una betina di quasi cinaJe nti (4'85 pe l'e6atte22a)' da cv cqnptssivi' capace di passare da O a 100 kmft in 9,4 secondi e di percorrere 18'5 km/tito.

ls

Hf;*:f#ffifr"#s."T:#
scerde in canpo in un settore
1

in

ote

di\ientato quinto costruttoe nodiale. ha deciso di fa le co6 h grde:


I

sluppo' queuo detle auto con un proputsoe eletico abbinato al cl6sico motore trmico' ll gruppo Hyundai-Kia'

sulla Hyundai Veloster) non ha sette marce come il Dsg delle Volkswagen, ma per ceti aspetti risulta persino pi piacwole (che rimane il pi gettonato su questo mo_ del doppia fuizione tedesco. colpisce pr La morbidezza delle cambiate e l ipe_ dello e che abbiamo gi apprezzato nella prova su stIada)' pe ragioni coppia, se mai busche' anche quando si va piano. Per conto, si dimostra poco adatto all'alternativa al sei mce manual un tladizionale convetitoe di coppia. la 8uida spotiva' dove si richiedono inne_ sti apidissimi, agli alti retimi e scalate e_ l ce'd spoltswagon, in tutte le versioni e motorizzaoni, mostla un calattre turistico, da via8giatrice comoda e bl_ lante, evidenziato da uno sterzo non rapidissimo, ma pro8ressivo abbastanza pe_ ciso (dotato, tra l'altro, di rcgolazione di carico, cio dello sfolzo richiesto per ttare), dall'abitacolo silenzioso e dal buon livello di confort anche con tourmatura ribassata. Quanto al comfrortamento, l'assetto alla fine lo stesso della berlina: mobido, senza tanto rcllio. si nota una normale tendenza al soltosterzo, ma si ya sicud, anche grazie all'Esp. **!
o nin'J'ff nsst

ficaci in ftenata. Il motore l.6 a inieone diretta di benzina il compagno deale di questo cambio, abbastanza vivace e gadevole a tutte le andature. Peccato che sia anche I'unico, visto che col turbodiesel

I
I

t'optim ltybid UBiza belt ie ai polim.i di litio, iNece delte nomati nic*el-metat-idruro, garantite sette anni (come tutte [e sue vetture. d'attra parte) per alimenta un motore da 40 cv' E

aggiungE ai 15o det quattro cilifthi a belzina nella tascia tra 1'400 e 6.mo gii/mi.ruto. At rol'ante, t'ammiraglia ibrida scattante e senp molto moffia, grazie alta 6miasi'le automba a si marc' [ *bnto in ltalia previsto pr hbo &t 2013' con rm pezzo idi:atiro 33.(m eum.
5i

Novembre 2012

QuATRouole

la7

PRovA sU sTDA

FO

CONSUMO MEDIO
Omot@ato
2O,4 kmlL

i,
20.12

del montonte centrale .::}-:' comporta pi di '*-un vantaggio e qualche


+:

| eff

ett o, l' e Ii m

in

a z io n

Prestozioni interessonti grazie ol tre cilindri turbo, comportamento ' strodale molto reottivo
di

cbntroindicazione.

r53sitib l{a.Gi.rE

CARTA D'IDENTITA

PROVA SU STRAOA Ford B-Max

l so8no dei designer diventato real-

t. PeI decenni non hanno fatto altro

che riempire i motor show di tutto il mon do con prototipi in cui Idffaccio all dbitacolo era ampio quanto il portone di un pa-

un'impostazione stilisiica pi le8ata al passato che al futuro: per molti versi, la B'Max pud essere catalogata come l'ultima espressione di quell'edge desitn che ha contraddistinto le Ford dell'ultima de
cade, sia pure aggromato con I introduzione della calandra a trapezio che fa da em-

sa in secondo

piano

O, per meglio dire, va

considerato come variabile dipendente dalla singolare soluzione tecnico funzro


nale esibita dalla compatta monovolume di progettaone tedesca e di produzione romena' L.a sparizione del montante in fatti accompatnata dall'abbinamento ra le classiche porte a cemiera (quelle anteriori) e le sconevoli che danno accesso al la zona posteriore. Con tutti i vantaggi che queste componano, a cominciare da'lla pi semplic coesistenza con 8li spazi an8usti di tanti parcbeg$. Owiamente non mancano nentmeno le contoindicaz ioni, a )

lazzo vescovile. Grazie, owiamente, all e' liminazione del montante centrale. Pun" lualmente se8uita da commenti che recitavano: (Peccato che nella produzione di serie non si possa fare' per via delle esi8enze di resistenza all'urto e di ri$dit stjuttuale. ora finalmente a qualcuno

blema al nuovo corso, da poco awiato dalla cugina americana della Mondeo e (per noi) dal restylint della Fiesta.

"montante B'' scompaso dalla scocca, e le prove di cash sono state superate con ampia soddishzione. ci voluto del tempo' se vero che ci hanno lavoalo per quasi ci anni' e dre la stessa concept che ha dato il via al pmetto fine 0 IG' sis Max) risale a pi tI anni L Di qui

duscita la magia; sulla Ford B-Max il

Po e contro
Per una volta comunque lo stile, equi-

liblato ma pivo di panicolari guizzi, pas_

GRANDI SUPERFICI VETRATE E FORME DA MONOVOLUME VERA. ALTEZZA COMPRESA

lsclGllA

DELOil.LAID/IToRE

tWR@

ffitlbrt
Toppo

baccerr rd E 'uso

rrED
vi{ento

'i! itEco

Fod B-Max

oUADRO RICCO FONDO AZZURRO


cominciare dal movimento necessario per chiuderle dall'intemo, tutt'alto che naturale. Del resto, trattandosi di una veltura destinata al mercato di massa, la BMax deve inevitabilmente fare i cont con i costi. e non poteva dunque permetlesl i 600 eurc aggiuntivi richiesti per passare all'apenura elettrica' l controindicazione ma8giore, per, viene dall'ampiezza della sezione delle porte: quelle antelioi risul' Iano piuttosto pesanlt, mentre dielro, in fase di discesa, si finisce quasi inevitabii' mente per unare con le gambe il longherone. E per sporcarsi calze (per le si8nore) o pantaloni. Insomma, qualche effeno colIaterale c', a fronte di una soluone che, al di l de8'li innegabili effetti scenici, assrcura anche qualche vantdggio operativo, come la facilit nel caricare o8getti molto lunShi, o nelle operazioni di agganciosgancio dei seggiolini per bambini.

Pavimento quasi piatto


l di le della facilit di accesso' l'abitacolo si se8nala pr la 8enerosa disponibilit riposti8li' incluse le leticelle sul tunnel,lato passe88eo, e su8li schienali. Neila zona posteriore, i passe88eri bene6ciano un pavimento quasi piatto e di un'a|tezza utile ineccepibile, mentre in larghezza la B-Max concede qualcosa alle migliori concorrenti. Rispelto alle quali va poi segnalata La mancanza del divano posterior scovol' che limita la flessibilit d'impiego della vettura, a dispetto dlla semplicit di ribaltamento de8li schienali

!2 (' @
!!)

Putsantiea alzavetrl e etrovlsoleslenl


DeMotuci. fend e retronebbia' eqolazrcne altezza fari

Comandi hi-fie tetefono, inserimento comandivocali Comandi cruise controI QJadro srrumenti con d sptay centrate muttifunzione. Subito sotto. a destra. it pulsante di awiamento
Disptay infotainment Sync e teLecamera posterioe (con fun2lone zoom)

(t

@ O 6 (9

Comandi hi-fi e Sync. ALta base i quattro putsanti di presetezione, t hazard e it btocco porte centaLizzato Ctimatrzzatore automatrco monozona Prese Aux e usb sul tunnel, accanto alL'accendisigari Disinserimento sensori di pacheggio

(incluso quello del sedile anteriore de-

stro). nche peche in conflturazione cinque posti la capacit del vano di carico

) @

cintur intcarate
ln assenza di montante centraLe. [e cinture di sicurez2a sono integrate nei sediLi' P] a destra,
[o specchio suppLementare e ta ptafonie.a. Niente lLrci,

''controtta bamblni

nvece, per gLispecch dicortesia neile alette parasoLe

152 OUATTRORUOIe

Novembre 2012

ACCESSORI PRINCIPALI
Prezzo
dr

(euro)

tistino

Pao

Abs

detla vettua in

pova

t9.750
22.500

diserie
di

-di serie
A rbag Laterli

sie

Anlfurto perimetrate
Autoradio con lettore Mp3

150 di si di sie 750


di
1
2

Cambo automatrco Cerch,di tega da L6 Ctimatizzatore auiomatico


Computer dibordo

sri

controlto trazione
crLl se contoL FariaLLo xeno

stabiilt

di serie di serie

Farifendinebbia
Navigatore sateLLitare Ruotino di scorta sbnatore rapjdo parabreza Sistema Start&Stop
Tetto

di sri

-_--150
250 75o 550 di seie

contropesonepneumalci disai

panoamico

Vemice metattizzata
Votante regotabite in alt. e

tlessaggi C sposte
Le tante fLrnzioni det sistema Sync figurano ta Lettura vocate deqtiSms in arrivo e la possibitit d inviare r sposte programrnate,

ln

profondit

Fra

presrte su vettutapota Note l)crchl d 17' 250 euro;2)Titnium pack (clim automa co veti osau'ali lvles5 e.try sersore ploq4'a' tetov|soe foteomat|co): son systern (sYnc' rad'o cD 8 altop3tanti) l']: eiJoiPremiun city pacl (sensoi parciggE posteon. retroviso pblabili ettrica.nent' telman]ea @steoe] . euro'

senza togliee le manl dal voLante' Sopra, i giudizi del computer dl bordo 5u[|'economlcit detto stit di o!ida

,.\

Novembe 2012

QuArTRoRUoTe

lSil

:;na,jr

iJ 3.n;f i

ForrlB v:r

E!

r'i

ottre [a funzionatit
n dl 8uttid olrd. l'ers4rllll.1 d'nplso' so no le prernesse che lwllp deceruto la iartutw llelle tnonot)olunre cotnwtte, e che Ie daL pubblito [en1mile (la Lan.ia Musa rnse n). ClLe vi ha trovolo un mezzo perfetto per Ia citta' ma aI elnw stesso pmw v'sto d uno. bL)ono' capartir di trgswto.

3::r sce[ta

Dimensioni

.o/Ir,lule' posit]-

prola d co,l![ L'ofcno,'ott qualchc nchr1Jno a!

nlolale L'rale' per lu B'MIL\ k] Forll

La gamma
14 90 CV 1 0 Fcohoost 100 CV da t6'250

hanno fae apprczzare tn partcolar modo

Non a cdso, al d.i la delln su.a univritd strurumle garartta dalle pre prive di ...

l|lodo della nwLla: rteLla camlzzena, spieorc da cololliLl, .' spazto pe sfumatlte dl colore lsplrae asli sili di cll]cci, versace e Mu Miu' Poi, t&nto per dare un colpo anche alla bofte' I'aIIest menlo T\onium prevede lessul ce nc,t idmav i 8es9i di savile Ro:a,' AlIn foiL di ch h.a sempre penslro a]k hrd come auo n'7efronzoti e tutt!, soanza.

e lzooo

16105 CV aUton tic


10 Ecoboost 120 CV 16 TDC 95 CV

17.750 18.5oo

$.5m

Dopr. pro'ondit
Capienza modesta, anche considerando i 55 Litri ricavati rimuovendo it piano di appoggio, che pu essere agganciato aILo schienate posteiore

mato dalle due pone, s'intende, che giocofolza ha una sezione pi ampia del consue_ to, tale da ostacolare non poco la visibilit laterale' Per il reslo, oltre al pe8io tipico delle monovolume, la seduta alta, il posto comando della B_Max offre buoni appoggi per le gambe e un discreto sostegno per il busto. Ancbe la leva del cambio oppor_ tunamente rialzta, mentre per quel che rituarda i comandi secondari va segnalata la poszione un po defilata. in basso d sinisba, del devioluci. tl centro plancia ficor da pr molti versi quelli della Focus, con l'ampia djstesa di pulsan e il piccolo di_ splay dedicati al sistema infotelmatico di bordo. Qui iroviamo l'altra gande novit della B-Max, con il debufto del Sync, ofeto richiesla. ricco di funzioni non comuni e 8iomo d'o8gi quanto mai utili, a cominciaIe da riploduione vocale de_ 6li Sms in arrivo. Dei sistemi precedend restano invec la necessit di adatta$i a poco intuitiva clnispondenza fa i quno

> non propro delle pi 8enerose. PeI quanto paIadossale possa sembrare, pr chi Buida il prcblema maggiore yiene dall'ampiezza del. '. montant centIale. Quello fol_

tasti di chiamo dei vari sottomenu e le in_

dicazioni iportate sul suddetto display.

Che, fra le akre cose, riproduce le imma&ni offene dalla telecamera dedicata all'as, sistenza in parcheggio (a ichiesta) con tanto di possibilt di zoom.

tevole da manovTare, la B_Max si ri. vela altrettanto gradevole da utilizzare,


il tre cilindi Ecoboost 8i applezza to sul_
la Focrls, conferma qui tutte le sue qut, con meriti che vanno equamente suddivisi fra il prcpulsore e I'autotelaio. Il pdmo,

Ecoboost si conema

giri, interviene senza il minimo ritardo e tarantisce un allungo pressoch costante sin quasi ai 6.500. Il resro lo fa I abbinamento a un cambio dai rapponi relativamente coni, che nel traffico consente di tenere a lungo la terza, quasi fosse una
utile' pi pr limitare i consumi che il ru_ more, sempre adeguatamente contenuto. il primo quanto decisivo tassello per Earantirc un confort di marcia per molti versi cino a quello di vettur di calatum su_ periore: gli altri disiurbi sonori tiungono altettanto attenuati, e l sospensioni mo_ stlano di assobire aI me8lio le ine8olarit sradali, senza concedere pi dello stetto necessaio ai colicme i del corpo vettura, Cosi, anche quando si alza il ritmo la B-Ma( si dvela gradevole e appatante, col contributo di uno sterzo pronto e non privo della necessaria sensibilit. l,e perples_ sit, casomai, riguardano il comportamen_
to della venura nelle manovae di eme8en_

che lascia spazio sollanto a minime tracce di vibazioni al minimo e in un beve in_ tervallo poco al di sopra dei 2.000 giri. Il turbo gi ben presente attolno ai l '50o

marcla universale. Va da se che nell impie8o autostradale una sesta sarebbe tornata

a cominciare dalla pro8e$ivia rispG sla e dalla IgoIaria di funzionamento,

E NON SOLO PER MERITO DEL MOTORE

sU STRADA pReclse E BRILLANTE.

za. Come spiegbiamo in dena8lio nelle pa*s!* Sine che setuono.

Novmbe

20u oUATTRoRUo6 155

PRovA sU STRADA For B-Max

La tecnica

SICUREZZA GARANTITA
L'originoIe concezone delLe porte non ho compromesso la copocitd di assorbimento degli urti pi interessante della dubbio l'ori8inal sistema accesso all'abitacolo' l tclici deua Ford non solo hanno adoltato le pone posterioi scorrevoli, ma hanno anche spostato il montante centrale, occlrltandolo 'interno de8li spotel|i, onmendo cosi un'aperfua lunga oltre un mrc e mezzo. Per ottne ta nisistenza necssaia a 8arantie un'elevata pmteone ne8li im-

RMax

lJaspetto
snza

patti l,aterali, l strutfua delle porte stata imbustita ed stalo sviluppato un cato sistema agtancio pianale e tetto, olt ctrc fra 8li stessi sponi. I' diverse soluzioni sono stat povate in 5.000 crash test vttuali e in ,to impatti ali. Risultato' Un ottimo isultato nell pove Eu_

sofii

o NCAP: cinque stelle' con un livello di poteone dei passetgei adu|ti pari al 92% del mssmo ottenibil. tlalta caratteristica de8na di nota della BMax il te cilindi tubo da l20 cava[i e 170 Nm (che sal8ono a 200 con l'ove_ boost). n prcpsorc ha basamento di 8hi_
sa, corsa lunga (82 mm conto un alesatdo n '9 mm) , doppio va.riatoE fase e inie_

a 15 km/h e ridurre le conse8uenz di quell entro i 30. Da ricordare, infine' il


Fod sync, avanzata interfacria Bluetooth con tanto chiamata utomatica in caso d'incidente' per se8nalare la posione lobalo Bojli delLa vettua.

lt montante cntale

nino?i lccGtl

e i rin'ozi

di acciaio ad alta e ad altissima resistenza (in gial.to e in btu).

alL interno dette

Porte sono

zione dirctta di bnzina. Per limitarc le pedite di endimento' la ponata

Fra i vantaggi di questa sotuzione. !a acitit di caric! pe oggetti motto tunghi' come una tavola da sur (oto in al'to)

de[a pompa d'olio contsollata dal' l'eltonica e si inuncjato 'albeo equilihatura: le bazioni del te

'' '

CARATTERISTICHE

TECNICHE

mr antei'e trasYfsate
lm
tn

cilindri veaono compensate dal vG


lano, opportunamnte

- 3 citindri in tinee Atesoob 7L9 mm - co.sa 82.0 mm _ cindrt 99g n3 Potenz mex 88 kw 0z) cv) a 6flD liv*l' copF 'ax

sbilanciato.

cinghie sott'olio
srrl piccolo fubo Fod ha anche debut_ talo la cinghia della distribuzione

Btocco cilindi dighis. testa di Lega Lega _ 2 ssi s cannein testa' 12 valvote ppo veriatoe di fase' (ciEta dentata} - lniezidietta, turbo e intercooLe. aat.irda tezbne anteior

pm ce' o\bost)da L4@ e 4.m gavin

cationafudea5lYlJc. Pn ur.lid (tisure ba.): l85/6oRt5


K di pazione'

84H

a bagno d'olio, Protettata Per


durare quanto
una sconda

il

plopulsoe;

cin8hia immesa nel lubrificante aziona la relativa pompa. Fra le dotazioni elethoniche, va menziorato il sistema ctive city stop (a richiesta), in grado di ften e autonomamente alle basse velocit' cosi
d,a

coDo va'ttr- oovoturne. 5 pote. 5 posti Avsntreb a uote indpenabnti' b.eo tasvesate con ltte te{escogco (sdtne MacPhrson) e bacoo bra stlizafu ' Retotreno otiiquo. ptta tix*'d'
_ Ammortizztoi a ruote inte@nnesse' noll eticoidate idrarllci _ Freni antekri a disao eutoventrlanti. pGtebi a taayo' Abs ed Esp _ stErzo a cmegti{"'

servoconaoetettico ' serbstoio 48 titri' lln *.rlc Ea- F6o 249 dn _ c8gqiata 't.149 cm' post l48 cn - LuEh' 408 cn ' Lgh 175 cm Alr 160 crn - Massa L279 kg. a deb caico l'760 kq'

evital

8li impatti fino

rgt'|i'te

P'e -

crai'ye (R'|b)'

7$

kg - Bagagtiab de 3o4 a 1.386 dm3'

158 ouATTRoRUoIe

Novembe 2012

EEti courtcr.li

Aterrando ta cantua non c' rischio di ferirsi, perch La porta scorre a debita distanza (foto 1); owiamente non si deve cercare i[ nasto nella

posizione abituate. Somoda ta maniglia perchiudee ta porta| obbtiga a piegae it braccio "ad ata dipoLLo" (2). lLcomplesso meccanismo ineriore di chiu5ura (3): non betto a vede.si it tessibite che ospita te connessioni eleftiche

UN FRENO AL RUMORE
ll onoassorbente obbondo, eccezion otta per i passaruoto posteriori. Curato l'assemb[aggio
Come Le aLtre Ford, La B-Max mostra una buona qualit costruttiva, in reLazione at prezzo. Att'esterno non si notano imperfezioni, eccezion atta per una sproilatura ta oarafanoo oosteriore e prtetLon@' ta verniciatura ben distesa e non presenta diferenze di cotore tra parti di lamiera e di pLastica. Nonostante l'a comptessit tegata at particolare sistema
di apertura, te guarnizioni dell.e oote sono comolete e ben fatte
ta disposizione dei comandi,

La

qualit

inctusi quetti dedicati atta regotazione dei sediti. Che, pur compticati datla presenza della cintura di sicurezza integrata nella struttura, evidenziano una buona fattura; anche le guide di scorrimento sono in parte racchiuse in carter di ptastica, per nasconderle atta vista. Da segnalare I'assenza

rivestimento di gomma antirumore nei vani portaoggetti e del.l.e bocchette


del.

L'esame in oicina

@.

Anche t'insnorizzazione si nvela abbastanza curata,


con uno

spesso strato onoassorbente che 5i estende

fin sotto ta ptancia e ai tati, mentre l'interno dei paaanghi posteiori rivestito solo parziaLmente. Di conseguenza it rototamento dei pneumatici isuLta ben awertibite' in particol.are ai sediti posteriori. Labitacolo ben assembLato' ta pate superiore de|.la ptancia ivestita di p|'astica morbida e i vari elementi sono accoppiati con cura; soto it cassetto portaoggetti denuncia un po' di gioco e una fattura piuttosto economica. Bene anche

di aerazione per i sediti posteriori. lt bagagliaio inteamente rivestito di moquette e pevede sia i ganci portaborse sia gti occhietti dedicati a|. issaggio dei cotti.

PRIVA DI PROTEZIONI
Lo piccoto monutenzione
mo\to ogevole, grdzie anche ot['assenzo di ripari nel sottoscocco La compl.essite (e il costo) det sistema deue porte ha costretto i tecnici Ford a rispamiare altrove per contenere il prezzo. Lo si nota sotla/ando ta vettura: il sottoscocca privo di protezioni e ta mcccanica rimane a vista. ll che, pr conto, assicur una buona accessibitit per La piccota manutenzi, inusi it cambio otio' it control'to e l''eventuale rabbocco dei tivetti tutti efettuaLiti senza dificott' Altrettanto dicasi per t sostjtuzione detLe Lampade dei pr(ittori' mentre pr quette dei fanetini posterioi l cosa si compLic, sopattutto pr gl'i el'ementi ospitati net porteLlone.
ltA dl m.nubrdm sbt@ cohp YptotP

vabt

zion

supfici e carrozzeria Giochje proiti


lnson. e guarnizioni

**** **** ****


****

****

Mate'ab e accoppian' Funzionatit

****

Frc

cmbotto

e rt bocco

sctit EiIE

db notoe

Clio

lotoee fitto

Rataocco tirJk'o

refrba''le

Ri''*Ytto liquib t8\ra/ebi

Accss'tilitA bsueia A.oessb tt fusbti


so6b'b_qioE lanpade

s6tihixE tnpsde tei


postii
E

ArcessittitA attzzi

nota scta

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** **

Novembe 2012

oUATTRoRUote

l57

PNOVA SU STRADA
Ford
B-l\,lax 1.0 Ecoboost 120

CVTitanium Prestozioni riLevote suLlo pisto diVoiono (PV) dolCentro prove diQuottroruate

VELOCITA E REGIMI lLaclit


Regime a velocit max

ACCELERAZIONE
lg2,54S km/h
Velocit in

FRENATA
Temp in secundi 4,8
10,8
Velacith in km/h

spoziod'arresto(deceterozonej

(in\4 s.an gi/min Regime 130 km/h (in V 35(n gi/min scarto tachirnetrico a 13o krnlh 4'2,
CONSUMI
Percorrenze sottanto drscrete che come sempre sui turbo, nsuttano pesantemente ]ntuenzate dalto stile diguida. E la quinta piuttosto corta non aiuta. Veleitb n km/h
hm/lhro

kfi/h

Btm
0-130

1E2
25,8

'It m d.lbrrfu
Vetocit d'uscita

tn

(km/h) d. furm

u8'2
32,4

!7,A

lm.n|ttoclco 42'5 {0'92) 100 a massimo carico 42,8 (O,g:l) 100 a massimo carico a catdo {''l (opl) 130 a m nimo carjco 44 (O,gg) 100 su asfaLto asciutto + pav 9o'1tg79)
100 su asalto bagnato
+

metri(q)

ghiaccio

95'g

(o1)

Vetocit d'uscita

(km/h)

t50'3 REslsTENzA FREN|


]0.eJeda;J0\ll''
o

p'Pna l o''Co

2O,1 18,2 12,3


10,8

R|PRESAinV
Velocttb in km/h

Amn/moxnca come dimosta


Tempa in secondi

70-90 70-100

as/6,6

140 Resistenza a 100 km/h

(kW/CV)

Rendimento a 100 km/h

(9)

15,7/2l'3
31'9

CONSUMI MEDI

ipodipercorso citt Autostrada


adr glrrr.da

pe.co.'enze toutono.iot
km/bitro (km)

70-L40 rlrndrTolltrlt Vetocit d'uscita {kn/h) gl{t lolln h


RUMOROSITA
Velitb
in

n}rm

lsrl48,3

8,5/r0,3

lmoranto adeouatamente oimensronato. la costanza de(La nsposta nelt uso protungato. Da riievare soLtanto che il comando, pronto e sens biie' a ine prova risutta Ieqqermente pii] spuqnoso

2\8n7,2 3!,s
155'0
5,0

l'3'3 (3l U,O(52?}


11,7

uo

(527)

km/h

dBtA)

'ai'

(561)

50 su asfatto 50 su asfaLto drenante 50 5u pav

57,8

65,4
73,0 73,6

EMtSStONt CO,
c
da
da da

llut!ELrm
l0l lal
a
a

rn q r.sQgtn da lgl a 24O q/km


da 241 a 3(xt q/km

l4O o/km l7O o/km

otte che tontana anni tuce da queLta tipica dei tre ciLindri, ta voce deL propulsore risutta attenuata. Anche n prossirnit det regime massimo'
60

CONFORT ACUSTICO
Amb ente adequatarnente ovattato capace di garantire livel|'i di disturbo contenutr anche oltrepassando i 130 km/h. Soio oLtre 150 orar acquistano evidenza irusc!i di origine dinamica. provenienti soprattutto

60 km/h

da[a zona dei ry]ontanti anteriori.

lndb tli A'ricolazine /A't]

110
158 OUATTRORUOIe
Novembre 2012

120

140

150 kn ,h

Editorigl

Domus siema di qu.tita certilicato lso 9001-2dt8

GIRO PISTA
ll rnotoe si a F t'anpb ro utitia e l,a not6'oae si.tta e pota spe5so d paninnento h usdta datle dn sffib: il gss dve ess doEato col pcisi'E' altinenti 5i t/a i|coltoa pesti intevnti du'EsB

PROVE DINAMICHE
Tanto sutt'asciutto quanto sul bagnato, nei cambi di corsia t'Esp ha messo in evidenza

rd rtod

sfue stffitb

wtze

L65eco motilo assqre idoli senza Foblli' na slJt rlG t6cja


spaEio al
di pecision

ta\/orae con lo sterzo' perato adegjato. Tutlo of per i lr.li.

sovr6terzo

inteveoti eccessivi, che possono portare at bl'occaggio del'te ruote anteiofie fur pedere direziolatit (e possibilit di-control'to) atta vettura. scondo ta Fod, ta mnseguenza di una taratura molto consevativa' necessaria per pevenife it rischio di ribattamento in condizioni di massimo csico' Pe iL festo, lo sterzo non ma}ca detta raidit tecessa8 ad attuare le oppotune coezimie non sofe
Acceteazione tata'ate

d'indurimenti eccessivi. ln curva, in fase di ril'ascio del9a5 esta un leggro sottostezo; soto accentu8ndo l'angoto votante innesca it sovaste.zo, pd contenuto dalle pinzate detEsp. |nfine, net test di tenuta lateGte [a vettura si comporta megtio con controlto detta trazione disinserito: cosi t'intervento del contotto risulta meno invadnte. Da itevare, comunque, che it ydloe di acceLeazione lateate scontrdto superiore ispetto a qiretto atto sgnare da tutte [e concorrenti.

cami'o dicosia sut bagnato camth cqsia in reditiEo


cantfu
di

**** ***
**?

0,95 S 88 kh

I t I

Accdlrab!. tulb
FrcfftA

tucCble

cosia in olrva

****

lm

km/h

Sg km/h

Aaelr F'aairzato

Fod BrlaJ( lJt l'llt


ii|''q0or
l

cv 1'32"09

Toyotav.Bo-S1.3 1'35"77

cpYnte

E!'vata

ffiTeDer8ur86{to l3'c
'
cldo st'D.
pastr

Ecfutta

'
CONFORT SOSPENSIONI
clmptesso' t'assorbimento dette asperit verticti isulta soddisacente. fatta eccezioE per i tombini mat digeriti datl.a sospensine posterioe' Particolamente composto it compotamnto sul' p8v, dove non si registrano neppure rumoi parassiti.
Ne|'

AGILITA IN MANOVRA
Non ci sono partbolari p.obtemi, gazie atla dmoltiplicazite contenuta e 8t idotto carico dello ezo. Nel|.a noma an|e to sorzo richiesto daLt8 izion, c{e si a appezza.e pe la modul',abl'itA.

AERODINAMICA

/' Llinetro atsterzata ta mu.i

11'O

Cx stradale

Gi d !oLte

t
t

6,
\"-

2,6
OATI DELLA IN PROVA chrni pcsi
l,lesse (ks)

so-zo vobnte in rlpvd

VETTURA

sfu2o

fizi'

1O,3

ks

RilrBzirte

Pneumthi &n|ffiPtttt*ltffi

nassa

alt-post (9) 58_{2

,8

lryBsnlt8?lt

Novembre 20t2

oUAITRoRUoe

l5o

Pla

-:

!/A 5 5 jA
B-l'4ax

Fod

10 Ecoboost 120 cV Tilen unl

.air.

.' iri !

r.

t4l3!,e

l.r

rPNllPt

lChiamat a sostrturre Ieternento


portante deLta scocca, i montantr porta sono motto estesi e nduccno ncn pocc L[ campo v s vo
|ateraLe TLltto bene Verso la cod Angoii bui 110"

Il,

Misure

nzntm,etrj

consideratigli ingonrbri non cisi pu tamentare, anche

se quatche concorrente regata quatche centlmetro ln pi' soprattUtto In [arghe72a a liVeLto dette spaLte ]n ltezza [a carTozzer a monovoLL]me ass|cua tUtto to spaz o che seve] bene anche le gambe coL contnbuto di sedili un po corti.

Attezza dal suolo sotto i 60 cm. posi2rone al votante piuttosto ''seduta' ma nel complesso adatta a tutte te tagLie. Votante Leggermnte dlsassato a sinistra'

Misure
1

2 3 4
5

175 408 249 BS 104 46


31-35

statura guidatoe Alto


t'4edio

Basso

6
7

10

1l

93 48 10'41 135-168 64
17

L2 13 L4 15

-6r
62

208
187 207

t7
18 19

l6

43
136 120

20

2t

22

120 99

1)7

36'

PIU BRILLANTE CHE CAPIENTE


IN SINTESI
PTOSTO

Pagetla

errDA
E

FORD B-MAX
Dai punto dr vista progettuale. L eLrm nazrone de[ montante centrate pU anche essere cons derata Un passaggio epocaIe EapUre una gran scena quando si spatarcano entrambi gL sporteLi: un bel bigtretto da vrsrta per [a B-Max rnsomma anche se. aL[atto plallco' !antg9'ron so'lo po| co5lc'dro'osl E anche se. per aLtrr versl {il bagaglaio. soprattutto) La vettura concede qua(cosa atLe direlte concorrenti R spetto atle quati sL prende una rrv nc ta ia term ni d] p acevotezza dr g!id e aure cl prestazIon ALmenc quando dentro it aofano c il p ccoto ouanto sorprendente molore tcoboost

****
***r:

lmpostazjone tipica da monovotume. corredata da buoniappoggiper le gambe e adequate regolaioni' Volante Un poco disassato. LeVa cambio bene in aito, planci motto affoLtata nelta zona centaLe 0uadro strument piccolo, me Unzinale' at di t dett'iLiuminazione blu'
lL

cOltANDl

STRUI.ENTI

AUDlo E NAvlGAzloNE

****:':

e dei (numerosi)

cLll'^TlzzloNE vtslBruT
FINITURA

****

le prese audio sul tunnel naviqatore a richiesta. lmpianto monozona sitenzioso ed eticace, corredato (con sovrapprezzo) datto sbr natore elettco deL parabrezza. Pratici icomandi

sync s a apprezzare per t'efficacia det Bluetooth comand vocti. comode

**
#**

Le supeic]Vetate sono ampie ma montantipure E iL campo vislvo linisce per sofrirne' soprattutto di lato Bene gLl speccl_ estern' a dooD angolazione'

Apprezzabilii tessuti e ii rivestlmento

accEssoRt
OOTAZIOIIISICUREZZA
ABITABIL|TA

****
***l: ***-,.r

deLla pLancia' meno aLcun plastche dicontorno' Assemb(aggio net comptesso accurato

Dotazione di bse discreta. anche se it megtio e contenuto nei nurnerosi pacchett opt onat A corrinciere daL[' notelemat ca

9 j
.E

Nella norma per La sicurezza passiva con sei airbag Per itresto spicc ta d sponibitit. a richiesta. del sistema dlfrenata automatica.
Lo spaio non manca n davanti n dietro, anche 5e qualche concorrente ofre di pi in tarqhezza' sediti un po cortl

BA6AGLIAIO

**.:

CONFORT

****
*****

capacrt non eccetsa. trasfomazione sempllce anche s sr ribalt iL solo schienale' Mnca ta fiessibitit as5icurata da[ divano scorrevo[e Eficce ['isolamento acustico, ma anche ie sospensionr si fanno apprezzare parecchio: evitano coricamer! laslloios'' senza eccess| dl rqdit'
Di gran tunga it migtiore ra itre cilindri deLl'ttima generazione: risposta pronta e progessiva' grande regoIarit di funzionamento, rumoroslt contenuta.

I I t I I i I

tutt i Viz dei tre

c llndrl. com|nciere

MOTORE

datie ibrazioni: prontezza ftuid]t

di funzronamento, abbondanza di coppia ne anno iargamente it primo detta cLasse.

ACCELERAaONE
RIPRESA

t***
**** ***:'i ****

La generosit deL motore ha ac (mente ragione detta massa: tempi interessanti. oltre che migtiori di queili dichiarati dal costruttore

. t
.9

l'l{a9gct!!aza.

pesto a far dimenticae i limiti tipici dette monovolume. grazie a un comportamento preclso e pacevo(mente reattivo'

sU strd riesce

]: Risposta

deL furbo sempre pronta e vigoros' marce relativamente cote: 5i ripende ritmo in fretta e spesso si pu fe a meno del cmbio'

cataBto
STERZO
FRENI

f4ovimenti detl.a leva un po tunghi e Legqermente contrastati neLt uso sportivo, ma senza dar luogo a impuntamenU.
or notevole prontezza e adeluata precisione, nonch prowisto di sufficiente sensibilit Dametro d VoLta contenuto.

uomaroo

DIFETTI
Vlilblllti. Lampia
sezione de( rnontante formato dalte due porte finisce per [rmitre non poco La visuale sUi due lati SU

**** ***
**'::

spzr nella norma 5(l asciutto' moLto contenuti sL]iondi d]fferenziat ' lntervento deltAbs. costante e .eqolare' Buona [a sensloitit det comando Piacevote, precisa ed equitibrata nelt impiego 5u strada' Va in difficoLt nelte manovre di emergenza. Catibratura Esp da rivedere. Valori Lontani da quetli dichiaati e motto inftuenzat] da|'|'o stiLe di guida. comunque difficite ar meqtio dei13_14 km/titro'

STMDA

Brg.gllelo'
e

lt Vano corto la mancanza de[ divano scorrevote {rn forza a quasi tutte le concorrentii lmita ta f|essibit t d'impiego'

coNsu o
PREZZO

***

Listino in linea con quelto


i(

EANANZ

sovrapprezzo richiesto dat ralnato Ecoboost perattro recuperabiLe nei costi assicurativ]
Di bse. niente pi dei due canonic anni di legge] l'estensione a cinqu ann] le 100 mila km) Viene offeta per 500 euro'

deLte

concorrentl

ovembre 2012

QUATTRoRUole 16l

l';
b
Ornotogato
Rrtevato

18,9 knr,'t 12,5 km/i

I
i

cARTA D'lDENTlT
2gl cI

raoEttibqrlsl 2J43 c
Foaa|.a tgx l50 kW (2oa cvl

cEttnd

Ja$a )(F sporbrake

PRovA sU sTRAoA Mecedes cLs

shooting Brake

i solelle votate alla praticit,


la CLS non sentiva certo il bi-

sogno. Troppo sofisticata, troppo sussie' 8osa per avele necessit cosi terrene e materiali. D'accordo, adesso c' un por'

blema, visto che sua sorella ha atto sco' prire al mondo che si puo essere coup anche con quattro pone.

non ha mai ricevuto grandi elo$, soprattutto dai passe88eri posteriori' La accenda non mi8liorata granch, perch an' che sulla Shooting Brake chi sta dietro deve piegare il capo (nel vero senso della parolal allo stile. A bordo. pero. si e ri compensali da qualche centimetro d aria in pi sopra Ia testa, sia davanti sia dietro, concesso soprattutto dalla linea meno sfuggente del padiglione. Per il resto, gli interni sono pantografati su quelli della coup e si ritrova in un

tellone' una linea che la a somigliare a

belle e buone: in lealt, sono soltanto modi per renderla ancora pi ori8inale ed eccenlrica' Qui' in ondo, della plati-

una statiol wagon, ma sono tutte scuse

cit non interessa a nessuno e pure iI nome ci mette del suo per togliee di mezzo o8ni iferimento alle vol8alit del quotidiano. Familiare, station wagon, break?

Per carit' niente di cosi dozzinale

scontato. L "altra'' cLS stata battezzata shooting Brake, definizione che nasce per mode|li di lusso pensati pe il tempo libero di personaggi come cacciatori (in tenute rigorosamente private) e golfisti. A dire il vero, una shootin8 bake prevederebbe due sole pote. Qui ce ne sono un paio di troppo, ma non un 8ran pro-

A ben guardare, qualcosa di orientato alla facilit d'uso stato atto: a stoccalda non se la sono sentita di proseguire con lo snobismo dei quattro posti e, per la Shooting Brake, hanno evitato le poltrone singole e il tunnel continuo per chi siede dietro. Al loro posto. c' un classico divano capace di acco8liere anche il quinlo passeggero, che perd deve accontentarsi un po'. Ebbene si, esattamente come capita sulle auto dei comuni mortali, perch il sedile conformato pi che altro per 8arantire agio e comodit per 8li altri due occupanti, col risultato che quel lo centrale si ritrova appollaiato su un divano che non fa granch per accoglierlo' E 8i che ci siamo, vale la pena di parlare dell'accessibilit, per la quale la

Un posto in pi

attimo ci che rende le

cls diverse da tutte le altre: si sla seduti bassi. quasi infossati, con Ia sensazione di essere awol-

ti dall abitacolo. Anche dall interno, in.


fani, la linea di cintura alta e la finestra' tura sottile si fanno sentire: ci si pud retolare il posto di guida alla perfezione, ma con la visibilit bisotna sempre scendere a patti. I sensori danno una bella mano, che perd non basta a rassicurare
sempre e comunque: a volte si fa fatica a

cls

tl

CHI LA VUOLE Pl AGGREsslVA, GIA PRONTO UN PAEEHETTO AMG. IN ELEGANZA NON SI PERDE GRANCHE

\---(

*".G,ffi

LA SCHEDA DEL COLLAUDATORE


capire dove finisca realmente il cofano, grande e 8rosso com'. Possiamo dirlo'
Mounzo 6pnt

futA

per? Il fascino della C[s passa anche per

gul.l Maneggevole' stez o molto assistito

questi dettaBli. Sembrano piccole peryer sioni, ma Bli appassionati cr hanno capito al volo. A proposito dei sensori di parche6tio: rimane un mistero il motivo per

Hit

Poco sottosterzo e buona eficacia

h plsta
In

lBcfiCnto

Neutro sU[ Vtoce


Buono sempre

crrr,!

il quale comincino a suonare sohanto

Hp

quando le indicazioni nei display passano dal giallo al rosso. Lostacolo, a quel punto, ormaI molto viclno e, a|ie volte, si pigliano degli spaventi mica male. sulla qualit delle finiture non abbjamo mai avuto 8ranch da (ri)dire' 8i dai tem_ pi in cui provammo la coup, ma la sho

sbb ri

Assetto ben catibrato. BLrona aderenza

sglsl

ha lnl Soto un po spugnoso it pedate

tta.vldo Esp
Preciso e ftuido

otin8 Blake riuscita a stupilci. Il pezzo dibravura viene fuori quando meno te I a' spetti, in un ceno senso: sollevi il ponel' lone {elettrico di serie, of course) e, al posto della classica moquette' scopl un plJ no di carico dilegno. Si, avete capito bene: splendido ciliegio americano, lavorato come il pavimento del ponte di uno vacht. )

Pc non

La 250 | un]ca Verslone detia CLS che non prevede drserie ll naviqalore,costa 3.098 euro),
t

vl.ggL.t d. .ou

cu

d]sp|ay da 7- non enorme.

imeno per !n'rnmlragLia

Unica. Ma ancora per poco


dn premesse cosi original che
canto potr. essere

La nuova

crs

nosce

si pu immaginale d dale
un occhiato. alle classiche staion ulgon madr in Germany'
che perD sono e

ojtra pafie, vn' automob e che s ialLo'tciL onc/]mmte a EEI che serue per sodlsfare 8oI' fisti e carciatoi trcrl avrebbe molto in c'muw con ci ch.e uiile nelllt vtta Entidinrw per I9 menn n liner di prrcipio. A
D'

uu

al mosstmo un'alterftativa, ma non certo


vera e pmpria concoellte-

qualsiast ivale Ie mettiate ac-

rcston un'altra

Mmedes clo'se E. Ceno' s isparma.a uthe 20.000 eurc' ma quello che si guadagna in

casa. Po.rliana d olodaui come l'Audi A6, llt BMUI Serie 5 e k

nnwe

*1 '-''

.-r{.;1S onSindlsana swftwogon deri- tien wwn e una beriina. Pre uan dr]h berlilow llrlcse' N nuesso ch si mtra rnl retra del. pu
so CI.s, insomrna. II tatto con un prezzo pii ocessbiLe:

y1,,.o

Jaguar @n

to) cmello, ct pauerd a bryoe la

quesm soLto. di (fottui-

XF Sponbrakt,

capodta d cI.lico Io si perde in stt]e ed esclusvtil.In tena d oi$tnalita, tnvece' va ctata un altra BMW. Dalh parti di Mona.co, infalti, offmno uuhe la sTfu 5 cmn Tbismo, che
Wlo'

vi!' di m'ezo tra

aLa gamma

alla

ne

.mo

queiJo cde'e suces-

ta so&settivitir, per difficile oppone le fofllv tulto soUnato


convenziolali d.ell serie 5 cT o. qvur o]'].stati rnee Miche
delLa shootna

Eo
6q

78.3l'l
t2.7:i8

da C da C

4MG

- - ..

per ln 2.2 liti turbodiesel si Wrird d!, 50.550 eun. kr tl resto,

Brake' ffi

250 CDt 350 CDt


d

125t45 8s954

73.383

Novembre 2012

QUATTRORUOTe

lBS

PRovA sU STRADA il]cclcs cLs

shooting Brake

) Insomma, rcba che semba nbata a un AquaIama. Uno splendore che, peo, si pata a caro pIezzo: pe averlo bi5o6na mettele in conto ben 5.136 u.ro. Quanto basta per ar cadere la mascella, che rimane in_ vece al suo posto se si bada alle mensio ni del vano. bbiemo rile\rato 385 lit' che non sono poi tantissimi. Ma ve I'avevamo detto: della razionalit' a shmtiry Bnke' importa poco. Tanto pi che, se il problema caricare' a Mecdes la soluzione ce l'hanno $ e si chma class E. Fascino minole' ma 508 liti pronti all'uso.
Quatto cilindi possono bastare Diero il 250 della sigla, la shootint

anche quando si schiaccia l'acceleratore o comandi pe gLi atzacistalti a 1.500 8iri. Biso8na solo are l'abitudine e per gtj specchi etrovisofi a una certa rumoIosit da diesel: dal pun_ @ Manopota accensione farie comando per sbloccae it freno di stazionamento to d vista razionale, un problema veniaIe, ma resta un detta8lio che mal s sposa o Tasta per gestire it computer di bordo

doppia soYIimentazione s'incadca di copirc anche i bassi re8imi e, in eetti, la Shootint Brake risponde in maniera vispa

E CI SONO ANCHE

PADDLE

con i quani di nob te che inscutibilmente appanentono alla casata cls. E lo


stesso discorso vale anche per il atto

Brake cela un quattro cilindri che eccede, neppu tanto, i due litri. se non r'i siete ancola abituati ai nuovi parametr sancili d downsint, avrete 8i deciso che

sono pochini pe muovere come si deve un oggetto lungo cinque metri e pesante due tonnellate. vale la pna di credersi al pi presto, pelch i 204 cvalli prBnti nel cofano ci sanno are' ecaome. La

_' che 9 i#,il"Jx":ir""Iffl'ffi';:;:iJ5:["" appna si comincia ad alzale il ritmo, Ci Trip computer at centro del tachimetro si tova in quato e quatt'otto col moto_ Leva det cambio (Direct select, o re a 3.000/3.500 8iri. Niente di male, ansecondo la nomenctatura Mecedes) che in questo caso, ma la gustosite di o Disptay da 7 polticipr il navigatore un'ammilatlia passa anche per le sottie t'impianto muLtimedial' gliezze: per esempio, riuscirc a prendere @ Comandi radio, navigatore e vivavoce velocit sfiorando appena l'accelelatore. (D Tastj per ectinare i poggiatesta posteio' Che sono poi Bli aspetti che danno un sen- - pe l'hazad e pe start&stop so alla 350 e al suo V6 di tle lirri, perch' @ PLanctta climatizzatore bizona a badare alla solita razionalit}. il nostlo Vani potaoggetti quattro cilind basta e avanza. Tanto Di x Tasto modatit cambio: E Eco) o s (sport) di questi rempi: tra csi, redditomet P " (9 ManopoLa e tasti per I'impianto muttimediale superbollo, non facile decidere di com. peiare un'automobile come la Shooting > @ Cassetto potaoggetti
Lo

(i)

Tastr oer ta radio e it vivavoce

ACCESSORI PRINCIPALI
Prezzo dalistino

(euro)

PEzzo delta vctfura in


Airbg

prova

65.954
79.175

footatj' taterah e gnoccfila p


it

ota

di

s.rie

Ai.baq Laterati per Airbag a tendina

bacino

disrie
di srie

Aiag Laterati posterioi


Cambio automatico

{60

diseri
pottica

Un 5alotto pcr cinquc


accogtiente i abitacoLo, che rispetto atla coup pu contare su qualche centimetro in pi: it posto guida quasi perfetto e it divano posteriore eatizzato jn un unic pezzo. Niente pi pottroncine singote' ma un posto slrpptementare. magari non comodissimo, anche perch vjene privitegiato chi siede ai tati
a|' soLito,

cechidi tega da 18

di

Come

climatizatore automtim
controtl'o el'ettonico dett
Fari a Led

stabitit

di

serie serie

di sn di sri

lnterf.ia iPod/Usb
lntmidi materiale Navbatore
Pacchetto tuci

pregiato satel.l.jtare

242
da 1,815

3.098 5'136

Piano dicarico dicitiegio

arneicano

Poteltone eLettrico
Regotatore
di

di sri
di seri

vetocita
e

Regolatore di vetocit attivo

2.722

Ret'o"so.i regotb'|'

seditianteriori regotabiLi sensoridi parcheggio ant'

elettr' e post'

disie disie
1.367

SospensionipneumaticheAirmatic

Sono tante te piccote attenzioni riservate agli occupanti, come la tuce soffusa sutLa ptancia e sotto te maniglie detle porte (a lato). llluminata anche ta zona pieda sotto i sediti. ln basso, a destra' il comando che gestisc leunzjoni muttimediLi

coccoL

tacnologia

sospensionl @ste.lori autolivellanti di srie Speed timit assist Telecmera posteriore 48'4
Tetto apribite

elettricamente

l'l4
1.101 171
5

Vernice metallizzete Veti oscuati


Votante egobbite in att' e
ln o59.: presnte

pofondit di sri
proata.
Lane

Not:

keep asst e ctt!


( Finte

bllnd s@t essist| 3) mn nemoie stzo ttrto): 847 euroi 4) co'. ssistenza t parchggjo|5) tjino diamante] l 936 euro.

ll tuma 916

su vttura
euro|

2)compedeectilE

Novembre 2012

QuTTRoRUoIe 187

> Blake.

una Mini o una 500, ma, appena c si allontana dalla pazza folla del traffico urbano, la CLS cala le sue catte una a una. [n autostrada un incrociatorc perfetto (ave_ vate dubbi?), ma anche sul misto se la 8ioca bene' I cinque met tendono a falsi dimenticare e la ShootinS Brake scivola bene da una curva l'altra. senza a88res_ sivite, ma con una padlonanza che ti a venire voglia di passare alla traiettoria successiva e che d senso a un assetto ri' gido su buche e tombini. Owio, non bi so8na esagerare, perch, quando le curve diventano troppo stette, le due tonnellate cominciano a fa.rsi sentire e il sottosterzo dventa una realt con la quale fare i con' ti. Ma non biso8na spaventarsi: soltanto il modo con cui la Shootin8 Brake ti ricor' *3* da che, lei, una si8nora.
o

ln citt rimpian8erete ma8ali

Riproduzb ri*vata

Finitura senza pari


sogtia di caico bassa e ben liveltata' vano di foma regoLare e finitua fuori det comune' Non mancano [e rotaie tongitudinaLi per it kit di fissaggio dei bagagli

Capacita

bagagliaio

385 titri

Nor'mbre 2012

QUATTRoRUote 169

PRovA sU sTnADA li.cGdcscls

stlooting Brake

La

tecnica
cARATTEPlslcHE TEclcHE ltloaorr tei' Lnghldimte. diesd'

E CON OUESTI FANNO 11


La dotazione di dirbog inctude pure quelli a protezione del bocino. E Ia rduzione di peso passo ottroverso !'abbondonte ricorso olt altuminio

lostare alla riduzione delle

lusso, come la ClS, de\rono sot-

Anche le auto

ai

emissioni cq: ecco peh dentro il cofano c' un diesel quattro cilindri di soli 2.143

taBi, visto te il propulsorc biturbo eloga 2M cavi e 5oo Nm di coppia e la 8uidabilit a8evolata dal cmbio automatico a stte marce 7c_Tlonic'

uso di alluminio pcr |a croz-

PoteE na( l5o l (204 cv) a 3'gn iv_ cq'a nr( 5m &n de L6o0

4 cilini in tinea _ Atesggio 83,o mm col"s 99,0 mm _ dtindEt 2.143 c'n3

zeria dal cofano motoe ai

pa_

a Lmrio _ olii di 9hi5a testa teg6 tegga _ 2 albri

BtlE

bile per una Mecedes di


gamma alta. va detto, pel, ch dal punto vista dele pre
stazioni non c' di re lamen_

cn3, cosa

un tempo impnsa-

che consente pue l'utilizzo


dello stat&stop.

carrozzria leggera
dei consumi ene d'ampio
Un contdbuto alla iduzione

ranghi anreriori, dal polteuo_ ne e pote' che psano 32 k8 meno quelle di acciaio. Mo} te parti della rocca sono rcalizzate in acciaio ad alta esistenza per 8alantie la nassima sicuezza negli uti.

colotantidiequitibrafua _2assj
a camne in testa' 16 valvol (catne)

lniezbne djetta conror rail


2

TaatnL.iion4 azi'|
cnbio eutomatjco a

turb@rnpressoi e interml.
7

posteie

cls

poposito sicurezza, la
vanta di srie ben nove ai_

255/4OR18 gSY, post.275nSRrB 97Y Rtllilo scots. copo vath.r.: 5 pote.5 posti Ayantrmo e ruote indipendenti, br-cio

Pn unElicl (isurs ba .)|

nce'

quo pe le 8inocchia del con_ ducente, si aggiungono i due elementi a protezione del bacino' I due cuscini latali poste' rioi' a dchiesta' potano a l1 il numeo total. Rob..to Bo.l
o

rbag: oltre ai due &onti, ai due lateali ne8li schienali dei sedili, ai due a tendina e a

Retsotrno nutt ink a cjnqu tve. noua ad aia bara stabilizatri:e Ambnizzatoi jdraIici _ Freni a disco. anteiori auto,entitenti' Abs ed Esp str2o a enagtjYe, 5evocoanando tettico _ sebak'o 59 litsi.

tras/e56le con montente telescoico a doppb s'odo (schena MacPheson). n {la elir'date. b*e stabitiizattice

creggita 8nt 160 cm, post' 163 n LEh. 4s6 dn - Le.gL 188 tl _ Att 142 cr' _ l,l6sa L865 kg a r'.YE caco z3)0 kg' rimoriatite 2.100 kg'

lralani G tlEga:

passo 2gl

Rtde.rtd

hodott -

shdetingn

(Gennie).

qusttro cilindri diesel. biturbo di 2.2 titri (a sinistra) al'la base detl'8 gamma mo e coosente di ottenee consumi (re{ativamente) ridotti e pestazi!'ni interessanti. Sotto, [a vista in sezione detl'auto
l[

Itbtort

larlettonico

l7o qr^ITRonuoe

Novemb 2012

AL POSTO SBAGLIATO
Frd i pochi dettagli censurabili, l'ntetice accostdmento ra iI proilo del inestrino e lo spartello cdrburonte
Ditficile tovare quatclsa uori posto su un'auto di questo livello
(e prezzo): la verniciatura motto qJrata, senza diferenze di cotore tra parti di tamiera e di ptastica e cln trasparente

La qUlit

L'esame in oicina

BRACCI CARENATI
Pressoch integrdle
iL

rivestimento de{ sottoscocco,

steso anc]e nel vano motore; gli altineamenti delta carrozzeria sono pressoch perfetti. Per ta scetta di accostae it portel(o del bocchettone di riornimento alta modanatura del inestrino tatera|'e interrompe ta continuit detta linea di cintura. Molto ben atte le guarnizioni de[[e porte, del cofano motore e det portellone: qui, oltre a[ solito anetto, c' anche un Labbro che sigilla l'intero vano, pe impedire alt'acqua e a[[a polvere di penetrare

att'interno' Trd l'attro, [a zona rivestita con pannetti di plastica per migliorare La finizione. Neppure I'interno si presta a critiche, peri il' costoso rivestimento di legno (optionat) del bagagtiaio soggetto ai grai, nonostante le protezioni di gomma integrate. Apprezzabite La unzionalit del sistema di ribattamento (separato) degti schienati det divanetto posteriorel si ripieqano al semplice sblocco di una leva e si riso(evano senza sforzo, I comandi sono tutti ben fatti e adeguati at Livel.to detl.a vettura, con t'ecrezione dette manopote di regotazione delta temperatura del climatizzatore, dat feetinq miqtiorabile.

Nonostante sia it pi pictoto dei popJtsori disponibiti sutl cls, iL quatto ciLindi turbodiest riempie completarrente i[ vano motore. come si evince
rimuo''/endo il coprcdio di ptastica sopra it p.oputsore (netla foto grand). La piccota

mmutenzione atl'a portata


di futti ed agevotata datapertura a 90' det coano (sostenuto da motte a gas), che Lascia

cosi comptetamente tibero i[ veno. I proiettori, te tuci diurne e i anatini posteriori tEnno Lampade a Led che non c'hiedono sostituzioni. lL sottoscocca intermnte pfotetto da panntti di pLestica' an|e mn funzione fonoassorbente (nell'immagine piccola in atto): resta owiemente Libera ta sota tira di scarico, peratto interanente rivestita da l'amiere lticaloe. La ctlra per t'aerodinnica si spinge

di p{astica

a carenare con
i

gusci

bracci inferiori delle sospensioni: nelta oto qui sop'a si mta anche uno dei due soffietti di gomme ce proteggono [e molte ad aria autolivetlanti. lt too ripartitoe di pressione po6to subito dietro il p8rauti' cone sulla cou' in una posizione poco protetE in caso d'urto.

@ @

[ po.t"Lb a"r mon"tton" pr it rifonimento crea un effetto estetico ooco arade\ote una guamizione a tatiro e un rivestimento di ptastica comptetano La finitua del vano deL @rtettone
lt sistema di ibattamento deg|'i schienali patico| si ripongono senza sforzo

vatrtaziort qalitA
supefici e carozzeia

Fa<ili manutgdons

oiotiepoiti ****:-

***** i***
*****

sb{occo coap lotoe

crtftlo
Rabbocco

rabocco otio

motoe
e

scocc
lntemo

sosb]zime otio rnotoe

fitko

lnson.eguamiioni

titJi'o E{iJerante RieIT'mento ttpi'o lva/tri


Accessibilit

bsttia
atrezie

***** *a*** *** ***** *****


*****

Le manopote di comando det climatizzatoe sono umoose


e [a rotazioe poco faenata

l.4ateiati e accoppaam.

Funzional'it

****

***** ****

AccessibiB frJsibiti

sostihli

***

wihlkne
Accessibit

tanpede anteioi
l'npade

poebi
uota

scota
Novembre 2012

*****
QuArRoRuoTe l7l

PNOVA SU STRADA
]ccdCs cLs
250 cDlshooting Brake Prestaziani rilevoe s]llo pjsto diVolrono (PV) dol Centra prove diQuattroruote

VELOCITA E REGIMI

Messir

ACCELERAZIONE
233's4o km/h 3.&xl girilmin
2,100 qirTmin
2.O u,

Regime a velocit max (in Reqime a 130 km/h in D) Scarto tachimetrico a 130

D)

0-60
4m

Velocitb in

km/h

FRENATA
Tempoin secandi
Velrcttb in km/h

spala

darresto kteceterozlanej

3,7 tg,B
16,1

km/h

0-130
m da

CONSUMI
La cLs d it meqLio netle medie d'uso' A ichiesta (123 euro) c' anche I serbatoio maggrorato: sr passa da 59 a 80 titri.

'ettlo Vetocit d'uscita (km/h)


I tm d! leniro
Vetocit d'uscita

lm. ltlntmocabo 100 rnassirno carco 100 a rnassimo carico a caido 180 a minirno ca]co 100 9J asalto asciutto * pav
100 su asfatto bagnato
+

metn

(q)

42,5 {0'92} 41,1 (0'06) 42,0 (0,94)


126|9

r40,0

48'6 (0]q!)

G,m)

ghiaccio lE,4 lo,37)

(km/h)

l7sl.

29,5

10rcnote do Ja1 km/ho pienacorico

RESISTENZA FRENI

Velacitd

n km/h

90

r-ru.
19,6 13,2 12,0

RIPRESA in D
Velocitit in km/h Tempa in secondi

lito 1.40
Resrstenza a l00 hrn h

17,9

70-90 70-100

3,7/3.9 4,515,3 8,3/9,0

ouesto test non ha impensierito granch ta cLS' che pure ha un massa in ordine di .Trcla d'qLas d-e tonnetLte ll g80 l.9' per essere precis])' A fine prova' 9ti spzi d arresto non avevano subrto variazionr.

rkW/CM

Rendimento a 100 km/h

(9)

1'0/25'
,8

7lm l-km d.70 lannr


VeLocit d'uscjta

70-r10

12,543t5
28,7

(km/h)

l81,o

CONSUMI MEDI

percorrenze

3&60 lnvh
routanantt

ln

lll

Statate Autostrada

citt

ipo

dipercorso

km/litro (km)

l4,l

1l.5

(679) RuMoRoslTA
(832)
Velocitb in km/h 50 su asfatto 50 su asfalto drenante

dB(A)

L.gcn raL !ii#

12,3 (726) 12,5

{738)

sqs
73,1

64,3
10,2

50 su pav lt|ax

etrt?on

da 101 a da da

l4ll
l9o

q/km g/km

da 141a 170 q/km

l[ quattro cilindri s fa sentire 50pratttto quando si accetera ai giri jntermedi' Pi che ta quantit di rumore in s' ta marcata sonorit dleset ad apparire poco consona atta CLS.

CONFORT ACUSTICO
Al|a N4ercedes curno in maniera rnaniaca[e tutti gli aspetti connessi atL'aerodinamica e i risultati sono qui da vedere (anzi, d sentlre)i ]l corpo Vetture non d luoqo a fast]d ose rumorosit' se poi si agg]unge che iL motore' a Velocit costante' diventa sostanziatmente navvertibiLe. a fare da sottofondo rimane sottanto it rumore di rototamento der pneumaticr, che perb non basta per disturbare i passeggeri.

l71

191a 240 q/kn

da 241 a 3(Xt q/krn

lndb di ArootaziE

/'l

14!
172 OUATTROiUOIe
Novernbre 2012

150 kmth

Editoria]e Domus sistema di qulit certiicato lso gmt_2oos

GIRO PISTA
tetaio, 'sano' ed equitibato. in pista rnoslr senza rzzi temini pote eggee ben dbe potenze' Detto questo' i 204 cavdtli si danm da fure per bene e, in qu6to cooteslo' semmai iL camtio a nstraaequaL timite: gli nanca \tocit net satire co| [e rnace, mert in scatata. atte \olte, non isponde coo immediatezza. Bene ireni, con it pedate che diventa spugnoso sdtanto dopo vari giri.
It

PROVE DINAMICHE
Lottima ripatizione detl'e masse (52%
att'avantreno e 48% at retotreno) e un assetto poco cedevote sono ottimi presupposti per passare gti esami pi dificiLi' quel'ti che riguardano ta dinamica di marcia. La Shooting Brake s'infita ta i biitli det doppio cambio di corsia sut bagnato con una certa sicurczza: it pimo cambio di diezione awiene con rapidit' mente ll scondo si riveta un po' pi Laboioso' nonostante it coetto intervento deL contoLlo etettonaco de(l'a stabitit- lt quate AcceterazioE taterate

Tenuto di strodo e stabil,t

entra in gioco at momento giusto e non mai violento' ma non riesce a mitigae comptetamente ta tendenza at sonostezo. ln compenso, anche sult'asciutto, tiene perfettamente sotto controLto i movimenti deL retotreno. che attarga te traiettorie soto di quet po' che serve per migliorare ta direzionalit detl'a vettura. La cLs si comportata bene anche dal punto di vista detla pura tenuta di strada, come damostra it valore di 0,99 g reoistrato in assetto stabitazzato.

cambo
Camtio

di cosla stJt

bagno

***** ****
*****

0,99 9

gt km/h

di co{sia in rettitineo in

Camlio dicorsia

qrrva

! l l

Fotocetluta
Aaaataato
e

*****

2OO km/h

102 km/h

A.ce{fate

padietizzato

ondo

Fta

MB CI-s 2SO CDr

5.B. 1'27"39
L',27"88

llB cls

3l cDl
pista

ffi lJ

'

oelo s!' Tenreraura

tta
2o'c

asf*ro

CONFORT SOSPENSIONI
lt nostro esmptare preede La confiqurazione di bas' owero cln sospnsioni dotate

ACIL|TA IN MANOVRA
ll diametro di stezata contenuto rappesenta quasi una tradizione, per te Mercedes. ln questo caso, diventa un bel.t'aiuto. visti i cinque nti di lunghezza. snza coltae il coano molto tungo e non sempe aciLe da 'interpretare'' ln mano/ra.

AERODINAMICA

dette c-tassidE motte di acciaio. ouesto assetto non sutta particltarmente morbido, pu accoppiato alla gommatua da 18 pol'tici (ta pio turistic tra quette previste pe ta Shooting Brake). Sono soprattutto gli ostacoti brevi a creae diicott| netl'a vita di tutti i gioni' significs che la cLs fa atica a digerire i grandi cl.assici detLa marcia cittadina, corne itombini e te rotaie.

volante sempe molto leggero. Ma non in modo ecressivo.

' Darnetro d(ste.zata

b"d

mui

Lt4 n
Cx stradale

0,318

t7
sozofrizione

k9

DATI DELLAVETTURA IN PROVA


chitonetri pecosi Massa (kq)
Ripartizione m85s ant.-post.

\r--

PneiJmici Yotolram. &nnn spot llo


att. 255/{m1&

(96) 52{8

2.tg 1.Xt

pd. ry3snr8

Novembe 2012

QUARoRUole l73

lrrc.dCs cLs

250 cDl shooting Brake

ABITABILITA

Misure in

centimetri

vlslBlLlT
Alte votte. anche in marcia si fa un po' atica a capie i eati ingombri. ln manovra, i sensori (di seie sia davanti sia dietro) totgono dagti impacri.
AngoLibui

PosTo GU|DA

Mleinry.., ptn

Rispetto alla berlina-coup, Le dierenze sono pi che aLto sopa ta testa' in particotare per chi sta dieto' grazie atta forma de( teno meno sfuggente' ln pi' previsto anche it quinto @sto: non principesco come gLi aLtri. Accessibitit cosi co$, come da tradjzione (detta cLs).

PosiziorE base cotta, di sapoe sportiveggiante' ed esoJsioni amrie: quanto basta, insomma, pe accogtiee pitoti di t tte te tagtie. serve di ri? Cisono i sedili Mutticontoor 1l'49 euro).

I r42 2 496 3 287 4 82-103 555 6 22-31 797 848 g 8-44 l0 178-216 11 I 12 4L 13 68
t4
15 208

104'

Shra lrlftl*ore Alto t"ledio

****r! ****rt

*****

l6
t7 t8
19

210
54
137

191

20 22

138

VISIBILITA OSTACOLO

2t

t25-143
108
113

SNOB SENZA SPRECHI


MB CLS SHOOTING
IN SINTESI

Pagelta

BMKE

PTOSTO

GUlltA

****::

Quesro e uno d quer casr rn cur la sce(ta si oioca tutta sut fi[o de|[e erro]on] (senpre che s ate rndecrsr Per una voLta, ( po.teLtone noa conduce con 5 nessuna rstal2 razionale. non 5l ''costrettr" a scegLr|o per motivi puramente pratici o ]nziona:. La Shoot nq Brake plu che attro un secondo modc d intendere t an fira stiilstica detta pi oriainaLe ta te Me.ceoes Per qL]anto c nguarda quetl'a da auto d c.Udelia Demon detIa berLina-couo rimane lnsuperablie' ma dawero qUestlone di pUntr di Vlsta' saranno in motti a preerlre la seconda Via inugurata da questa nuova cLs?

coAN E srn( En ****


AUm

cls 56 9i che cosa aspeftarsi; seduta bassa e disapore sportiveggiante' ln pi' la sotita capacit di adattasi a futte te coporture'
chl conosce ta
da \dee e acite da use| basta poco pe entrare in sinton a. strumentazione e{eganre e ben tegq brle n tutte b stuaaonr lt comand aciLe e infuitjvo' Un'occhiata atLo scierrflo (grnde, ma non enone) e' cot nanopotone sut funnel sj qestisce Un po' tutto'

]: Ptancia bel|'

E AvlGA;aolE ****'j: *ffi:.

ctlt^Ttrzzx'xE
vlslBlUA
FII'ITI'RA

***
****

Un hzona potente e preciso nel mantenere te temperature. Dietro, bocchette di si e' a richiesta (916 euro). gestione separata detla temperatura.
ln Velocit. tutto befle. A basse andatue. invec' i snso di parcheggio sono determinanti, anct per cpire te reati dimensioni del' cano'

AccEssa'l

****

Pesta con cura e reaLiz2t6 con pecisjone. ouando 5i a bordo' 5i ha ta netta e grtificante sensazione di essee s! n'ammiraglia' ll nostro esemptare non era particolarmente accessonato' va l3'0o0 ello dl optonal riusciva comunque ad averLi addosso. Attenzione. quindi.
otb-e ai grandi ctassici (conotto elettronico deLLa stabilit e ai.bg a profusione), anche i faria Led sono disere. Una rat pure in questa cateqoa'

s
9

x'TAaxl srcnEzA *tr**: :


^g^B{Ji

**
*** . ***::

B^r6^6tlAlo
d bo.
L shootirE Brake ben fatta come tltte le cLs' ci sono per atcuni dettagli dawero fuori dat comune. come it piano di carico di tegno. Costo proibiVo. ma effetto garntito'

Rispetto atta bertina spaisce it funnel 'connuo'' e si guadagna it quinto posto. Metro atLa mano. Lo spazb to stesso di un clsse E sW

t I
I I I
2

ci sono 385
iL

oolfi

]idug

Litri e. non bastasso, att i 82 sotto piano dicico. La forma dei lanatj posteioi ta facitita nelLe fasi di carico e scarico.

X'TE
aocE.EnamilE
HpnsA

**t*
****

Le sospensioni con mo{te trdiionali e iL motoG a quattro citind rendono t'atrnosera di bodo Un po' rneno ovattata da quanto ci si potrebbe aspettare.

Moe pregvo{'

in s. l p{ si dee dare da aepr po{'tare a spasso La shooting Brake' ll gosso det lvoro to fnno i 500 Newtornetri'
i palati afinati' e Le rnanca quella sciottezza cfie ci si aspetta da un auto dr questa categoria.

cqtdlt l n!neisembrano

qutti

Non tanto questione di numei' lt 'pobtena', per

di unauto didimensioni e pretese decisamente pi modeste'

I
.e

Rispetto at V6 dite titi, migtioano soprattutto le mdie d'uso.

**fr
#|:

scivota via bene, grdzi


spesso. pe' ci
l

clEtl
STER:2O

aL cambio automico' tova ad afondae it d& deso, nzl$ Limitsi a muoverto con mobidezza' 5i

****

passaggida Lna mcia atl'attra non sono rVelocissimi n inawertibit]. t'Jn beL cambio |e comijcia a isntire del trascorrere d tempo.

* I

DIFETTI
P!G.dotE d.dl ltgo'ttbl.
ll.

Fnt
SU STRATIA

**
****-": *Lft:

corE spesso capita sutte Mercedes degti utmi annl ha una bel'la pontezza. con [a quale riesce a disnguesida quaLsiasi staon wagon.
Un impianto c-he soddisa da ttjtti i pun di sta. E potente quanto sve, resiste bene alla ica e ha un pedal'e c+le pemette di modutare bene lo sforzo. dinensioni e riesce mio. se non troppo stetto. sul'la sicurezza non si disce' mai.
a dare soddisazioni anche 5u[

cofano lungo.la tinea dicintura ineratua idona. c' tutto quetLo che serve per comptrcare ta situazione.
aLta e la

ci

dirnetica prPsto d|'e


da

Ac.cabatl

Quatcosa bisogna pu sacrijcare al'to stite e all'oiginaLit. E messa un pochino meglio delta bertina. ma it problema continua a nmanle'

po*.lt

oax.slxt

Lr fbhieste

PIE''o
e^nlrB^

***

conbustibite non sop esagq-ate. soprathjtto se sitiene conto della massa e dle misure di questa cls. sbatoio da 59 litri.

I s
!
3

entry

cieconsistenti| pel'questa vesione 5i pate da poco mno di 66.(a0 euro. Quasi 2.000 in d rispetto atla btina'

si parta

da

tl/et

Drc anni sutl'inte{_a Vettura. com prevede la tegg' Pe La @osione passante,


in\ce.
sa

arriva addiitfura a 30.

Novembfe 2012

QU^TRoRuoe 175

l.l CRoi 5 porte Sound Edition


i2O

14.650 141'g0 Motore turbodieseLl.l20cml


Potenza

max

55 kW {75 CV)

208 1.2 l2V VTi 82 CV


5 pote Allure

Prezzo
Solto
Potenza

16'000 154'80

max

benzina 1.199 cm3 60 kW (82 CU

Attird it lettore
5u

e guada it Yido

smaphone

diOn

Cod.

CONSUMO MEDIO

PROVA SU STRAOA Htnrndai i20 vs paugeot 208

208? Beh, la categoa fsono utilitarie)' 8li in8ombi' in parte anche la fascia di prezzo. Ma, |'elemento che pi le awicina un altro: iI motorc a te cilin-

he cos'hanno in comune i20 e

dri' l.l turbodiesel pe la Hyundai' l.2 benna pe la Peu8eot. Motori piccoli,

ma vivaci' col primo che .cu8ino" di

quello montato sulla Kia Rio. Poi, chiarc, esel e benzina estano su planeti diversi' e questo confronto un po' provocatoio lo : anche i prezzi di listino non sono dire! tamente paragonabili. Ma qui ci interessano i tre cilind di uhima generazione, atti apposta per mettere a tacere i luoghi comuni su questo tipo d'architettura. votliamo verificare 5 l'equazione "tr cilindri uguale toppe blazioni" ancora valida. E se con l'altra faccia del downsizi - 06_ sia la riduzione di un cilindro - I'autom}

bilista non finisca col rimelterci. Li20 ha subito un facelit, soplattutto nel frontale, ma sembra essere un po' invecchiata rispetto al resto della gamma; la vera novit riguarda, appunto, il motore. Lallestimento il sound Edition, con l'im' pianlo Pioner con navitatore che slrizza l'occhio a8li utenti multimedi. opziona_ li i cerchi di lega da 15 pollici. Quanto alla 208, qui nella pi ricca veI_ sione llure, fa del pubblico 8iovane il suo manifesto, grazie al design ricercato e al bel sistema d'intrattenimento. Di serie sono pevisti i cerchi di lega da 16.

nata nella disposione dei coman. Nes_ sun desiderio di stupire, con soluzioni ar-

le o maleri pre8iati.

tf

plastiche, in.

sostanza

pasnatico pel La corana' modaiolo per la ancese' E la conferma arriva appena entati n'abitacolo: l'i20 sobria, oldi-

spirito diverso' pubblico diferente:

apparenza

fatti, sono rigide, rare le concessioni al lusso: lo dimosano anche il volante di materiale sintetico e pvo dei comandi audio, e il pomello del cambio senza inserto. La Hyundai va apprczzata per la platicit, anche per i tanri vani sul tunnel ove ripole cellu|,ari' botti8liette e altro ancora' Ben sposle le pes multimediali ux e Usb da-

Buon sostagno

Le regolazron meccanrche sono sim t (con schienali a scattil. ma slrtLa 208 si nota subito |a proilatura dei sedilisportivi (qui accanto)

vi tessuti dei sedili' ll posto guida tradi'

vanti alla leva del cambio. E robusti i nuo-

zionale e non pone pobleml| ld seduta e ampia e i fianchi sono abbastanza ponun' ciati per trattenere bene in curva. Degna di nota, per la cateSoria, la cintura regolabile in altezza. In ogni caso, il vero punto di forza dell'i20 sta nella facilit d'uso sulla 208 come aprire un altro spartito. sui materiali di qualit la rancese ha
puntato parecchio. Il resto si deve al de-

capacit

bagagliaio

275 50 cm
11.9 cm

litr

247 Litli 50 cm

110-110 cn]

veno deti i20 dotete di kit parazlone (ta 208 dlspone di ruota di scorta n opzione) pi
lL

i2o: ci sta un trouey in pi


dl

capiente e regotare. Schienali rectinabili frazionati su entrambe. sedute atzabiti suLl.a sota Hyundai

PRovA sU sTRAoA Hyundai

i20 Vs

Pugrot 208

Pi quaur lc

intlgazbn.
coe

L impianto Pioneer deiL'i20

Viene montato in ltala.

e it

consegenza' i[ microtono Btuetooth non integrato VoLante privo dei comandi

audio. SuLla cornice ci sono atcuni tasti estribiLi' cot dispLay touch da 6.1 . l|' menu (qui a l.ato) chiaro' La mappa det navigatoe in 3D' e l''uttizo non clmpticato' Per accedere atte stazioni radio memoia2ate' serve quatche tentativo: [e aree tattiti sono poco definite. LJn po taboiosa' aimeno ta pma votta' [a connessione BLuetooth. da ripetere pe gestire L audio' Limpianto Legge pure i Dvd/Du(

Prospettiva tadizionate per il' posto guida della Hyundai, con La strumentazione che si le99e attraverso La corona det votante' Qui a desta. it pratico posizionamento detl'e pese muttimediati

P.se multintcdlrli

ol

nella palte centale della plancia, corandi gradevoli, bei sedili sagomati in doppio tessuto, anche traspirante. E poi quel vo-

sign riceIcato' Plastiche pi morbide

entrambe); c' per meno spazio ule sul tunnel. [n compenso, col navigatorc op-

Ed eccoci all'esame clou, quello sui


motoi: Iegime aI minimo e oreccho teso verso il coano. Non ci sono 8andissime sorprese: iI diesl dell'i2o pesenta maggiori vibazioni, comunque molto contenute se si considera il tipo di motoe e di frazionamento. Si awene qualcosa (poco) sui pedali e qualche "batlito" sul volante. Il ticchettio c', ma del diesel. Fine, nul' la di fastidioso.

tional si hanno a disposizione ben due


prese Usb.

lante pic{olo, che si trcva in posizione pi bassa dl solito. con la strumentazione piazzata l' in cima alla plancia, tanto

che va consultata non attraverso, ma al di sopra della corona volante.

Stiamo parlando di auto sui quattro metri, ma non ci si deve attendere poco spazio: davanti sono piuttosto ariose e offlono un cerlo confo; inolbe' sulla 208
i sedili sportivi sottra8gono poco. Qui, sa-

Quindi, rispeno alla Hyundai, occone qualche at8iustamento in pi per trovare la posione di 8uida corretta: peIch lo schienale a scatti presente su entrambe, ma sulla 208 bisotna pule tenr conto del
la visua.le sul cruscotto.

lendo dietro, bso8na prestare un po' di attenzione al paditlione: si sta abbastanza bene in due - il terzo resta sacrificato

Anche qui. come sull i20. troviamo

cintura regolabile in altezza, leva del freno a mano, awiamento a chiave (belle

alto. Sulla i20 stonano un po'di alzavetri manuali. Quanto al bagagliaio, la coreana in 8lado d ospitare qualcosa in pi; per il resto su entrambe ci si afida agli schie-

a patto di non aver davanti uno toppo

nali reclinabili.

Facile attendersi che la 208 vada ancora meglio. I pedali non trasmetlono quasi nulla, mentle sul volante si sente qualcosa al minimo. Altm mondo, insomma, rispetto ai "pari 8rado" della Benerazione precedente, presenti sul

Non ci sono pi i "tre'' di una volta

mercato.

l8O

QUATTRORUOTe Novembre

201.2

ACCESSORI PRINCIPALI
Prezzo di Listino

(euro.l

14.650
15.000

i20

208

r6.(xn
17.380

Prezzo della vetlu in prova


Abs ed Esp
Airbag fronta(i, taterati e a tend Atzacristatti elettci antenori
Autorddb' dispta touch screerl

na

di di di

serie

AlD'lJsb

diseie?
di seie

seie sri 1

disrie

diserie
di sie di

seie

Cerchi di acciaio da 15 pottici Cerchi dilega da 16 pol(rci

di serie

chiusura cntraL con telecornando


Ctimatizzatore automatlco bizone Compoter dibordo Exterior pack
Fari diurni a Led

diserie
di di

srie
350
6

diserie diserie disrig


si diseri
di di seie

Farifendinebba
Krt di riparazrone pneumatico

serie di serie di serie

Pack comort ALlure 5 porte Regolatore/Limitatore di Vetocit Retrovisori regol e riscatdabiti Ruota discota qo.ndl d

250

etettr di seie di serie Lal.r'era 1o5 sedite guida.regotabite in altezza di serie diseie 9jqiE aos]9l]9l9l9 bile frazionato di srie disie
sen5orl
dr

di 3i

parcheggio posterlo

320
535

Sensori luq e tergcr/staltr Vernice metalli77t Votante regotabiLe in atte e

di se

proondit di

Votante rivest to di pette nera

serie -

400

s.rie disorie
di

ln ro5!o presente s! vettua povata. Note 1) mn aLacristatti post eLettici sequenzia|i e antlp zzmento (anche ant tatopasseggero) eovisonpgabili ett.' poqqLaqomrto ant centraLei 2) con tettore cd/I\4p3' nav]gatole stetL tare' BLletooth 6 attopaiant : 3) m1 kt Btuetooth, comand aL voLante: navgaloe pl seconda pesa Usb .]] ] euro: 4) con ant]furto 5)ct ma malruat' con po(aoggettl rengrato di serie| 6) specchi esterni con indicatori di d rezione integati (e'th di lega dd l5 : n .o.'L.7'o1e Lol nel t g' ^clUs|'eno'nebb 8)anche tato passeqqero, mn sediLi anterlo{i sDo{ivi di serie

Ben a portata il disptay touch screen da T delLa 2OB, mn nav gatore optionat Lche inciude una seconda presa Usb slbite netta foto gande) oue soti i tasti. collctll sl Vlsuazzano le schermate snza prob|eml ta naviqazione, che include suggerimenti retativi aLtrafico' Abbastanza agevoLe [a connessione Biuetooth, con cu daL disptay si pu gestire ta rubrica det cettutare e (a musica

Assomiglia a un tablt

Sgua.do in alto
Owiamente,
Le

Ecco come un pilota distatL]ra media cose migtiorano

pu Vedere il cruscotto deLLa 20B'

se sibbassa il Volante o s modifica un po ta posizione di guida

Novembre

20l2 QuIToRuoe

lBl

LA SCHEDA DEL COLLAUDATORE


1ttov]o 1ti

Facilit di guida

i20: a tutta prova, motto maneggevole 208: per tutti

Hi

i20: reazioni prevedibili 208r serve precisione col volante

in

sta

lnsmento

in

curva

i20: neutra, con rottio regotare 208: comportamento neutro

Grip

i20r [a potenza non crea problemi 208: pi ch deguato atta vettura

stabitit

i20: senza sorprese

208: riatiineamenti sicuri

senbiut lreni

a20:clrsa pedate corta' buona modutabilit 208: buon eelino

lntewnto Esp

i20: motto puntuate e ben tarato

208: poco omogeneo

) Maidue motori non deludono nemmeno qurndo si comincia a tuidare. Anche q, p, con alcuni distinguo, non dovuti solo al tipo di alimentazione. La i20 conferma il suo spirito in un approccio molto easy: sterzo le88ero, fzio ne ben modulabile; neanche la visibilit pone ploblemi' La guida poco affatican' te, pur avendo a disposizione solo 75 ca' valli (ma 180 Nml. E il merilo va al piccolo l.l, ponlo a spintere 8i dai l.25o1.50O giri, ben prima dunque della soglia di coppia massima' con una luidit di
questa: 5'inserscono le matce una dietro I'altra - a proposito, molto buona la ma-

zeccata Ia rapportatura, piuttoslo cona e ra!.vicinata: in autostrada, rnfattr, si viag $a un po' "alti", a 3.000 giri, ma il morore non fastidioso' come feeling di tuida, la i20 8radevole e bilanciata, tiene bene la strada e non metie mai in apprensione.

Corlviri;r,:t. i)ila _' Li 20B sembla subito

_-

'_

un po' pi vispa'

unztonamento tnvtdiabtle' L,j prova

qurnta. Pol. Siu col Bas e.r vedra che cr sr muove sempre senzJ problemr. Nr.rn brso gna aspettarsi una gran prontezz.t, ma la

novrabilil

senza spingere, tino alla

A cominciare da|lo slacco rizione pi bru' sco e dall attacco motore vivace nelle mar ce basse' Il "tre'' benzina aspirato gira lui_ do, ma non diquelll che prendono o per' dono giri con rapiditi. Sa essere piacevole, pero' .oll splnta 8id tidi I'500.2'000 $l e oppia m.rislma d (LJll ] :50 cu.l. se s] adona una gutda brto. t e e8olal' non sl costretti a cambiare (roppo' certo' la cop_ pid non e esuberanlP ' pUr coll rppofil L)ulndo .l hd Iclta' hlso8na scdIdre e utl_ lizzare tutta la progressione [e qui il tre ulr po' si fa settire), fino ai 6.500 giri. ll cambio un po'meno rapido di que]lo Hyundai. pe via de8li innesti pi lun8hi,
''Biusti 'e la quinta con.r, la ripresa e pigra.

ma asseconda bene la tuida. La francese a8ile nel misto, ma Ia risposta plonta an_ che fi8lia del volante piccolo' questo b! sotna iare il callo: bastano piccoli antoli per sterzae pi de| solito. Ne Va anche della precisione di guida in veiocit' ma con un po'dl pralicJ cl sj metl ill pai La francese vanta un bell'inserimento in cuva, neutlo, poi ha un buolr 8ip, gla_ zie alla 6iommatura nbassata da 16". Sempre sicura. la 106 jr vala sllenzlosa e \ I vace in via88io' anche pi di quel che po' lrebbelo lJr lntendel lsuol 82 c.rvdl]i

lJno sguardo ai consumlr anche qur i cilindrihanno superato Iesame. La i20 percorre 15,5 km/l in autostrada e ben l7 di media e nel ciclo urbano. Con 45 litd di
tre

sostanza c'' Quando poi 5i vuole srutta_ re tutto, allora verso i 3.000 giri riappare quei famoso "rullare'' lipico dei "tre'1 h,

il contagiri aniva a stiorare quota 5.000,

ma oltre i4-500 non conviene andare' z_

selbatoio, si pu lar corrto su una buona autonomia. Ma fa bella hgura pure la 208, cUn Una pl'ol lnza dI ollIe lb km aI ll{ro in statale e 13 in autostada' per una me_ dia di oltre 14 km ai iitro, apprezzabile per utt henzina Senza dover l lnuncldre J blo e confort. Ma che cosa si diceva a proposilo dei "tre'l

PnOVA SU STnADA Hyund.l i20 vs P.ugcot 208

La tecnica

PICCOLI E COSTOSI
Pur ovendo u1 cilindro in meno, entrombi I propulsori p re sent o n o so lu zi o n costr utt ive rd r i n ate
I tre citindri non .ono una novit, basti pensare che 8i a m degli anni 80 le italiane Mini e A'la Romeo 33 avevano, rispettivamente, un centlato di soluzioni rfinate. Il diesel coreano pesa 133

kg, dispone di distbuone bialbero con quattro valvole


cilindro azionala da un 8ilo di due catene (una sola risultrebbe troppo lunga). Dette catene comandano anche l'bero di equilibratura nel basamento,
pe

mille a benna fornito dalla

Daihatsu e un diesel 1.8 prodotto dalla vM. Quello che distingue gli odierni tricilindrici,

il disl Hyundai e il benzina 1.2 Peu8eol, perl


come
HYlrxDAt i2tt

l.l

TEC ICIG

lylolol!: anterioe trasvesete' diese{ ' 3 citindri in tinea - Atesogqio 75'0 mm cosa 84'5 mm - cilidata 1.120 cnl - Potenza nax 55 kw (75 cv) a 4'm giry'min cop'e maj( l80 Nm de L7) a 2.I} givmh - Rappoto di compessione 16|1 Btoc.o cjtldri di ghisa' testa da tega Legga _ 2 essi a canme in testa. ]'2 vatvc{e (catena) _ lniezbP diretta conmm rait' turbocnpesse (a geometria issa) e intercoole' asmissionai trazione anteriore _ cabio manuaLe a 6 marce' Pnalmlici (mlsrlra bas.): 185y'6oRL5 84H _ Kit di ipaaziom' co.!o rclfur.: betina 2 votumi' 5 pote' 5 poati _ vlteo a ruote indipndenti' bacaio trasvesat col Ylontante telescoico (satEna MacPheson) bec.io oHjqrc. dta eUcti'de. bra slizatice Retrotrno e ruote inteconness' nolla etjcoidale Ammoti2ioi i.jrautici Frni e disco' anteriori autoventi{anti' Abs ed Esp sterzo a cemagtiera' sevocotldo etettrico _ sbatoio 45 titri' DitEli'C rEsse psso 253 cn' ceregqita ntei e posterbe 150 cm Lunghezza 40o cl' Laghezza 1n cn - ALtezza 149 n - Mass I'197 k9' a pieno crico l'635 kg' litorchiatite &)0 kg _ BagBgtiaio da 2g5 a 1'060 dr.
Podotta .: lzmit (turia)'

tro cilini in linea, bensi ridurre i consumi (ossia le emissioni di Cor) in virt dei minori attiti e deua ma88iore efficienza termodinamica. qualsiasi prczm, o quasi.

l'obiettivo per il quale vengono concepiti. Non piu solamente tagliare i costi rispetto ai quat-

chiamato a smorzare le vibrazioni del tre cilindfi. Gli albe a cmme sono ca per fidurre il peso e il comando delle puntelie idauliche a basso attrito, con bilancieri a dito. Anche il 1.200 a benzina flancese dispon di un alberc di equilibratura. Psa soltanto 64 kg, poggia su un basamen-

to di allumino e dispone di
due alberi a camme cavi con vaiatore di fase all'aspiraone e allo scaco, collettor di aspiraone inte8lato nella testa e circuito di rafreddamento sdoppiato pI testa e monoblocco. Emilio &.mbilla
o 'podin d*.t

Leggerezza innanzitutto

iati, dunque, non si pu puntare su pmpulsori semplici ed essnzi; anzi, pel molti versi
ci oviamo di fonte a un c!n_

PeI consetuie questi risul_

La qualit

DIVERSE DENTRO
L'obitdcolo dello 208 si a preerire grozie oi rivestimenti pi curati e dllo quolitd delle plastiche
sostanziatmente' verniciatura, stampaggio e assmblaggio
delLe

tamiere si equivalgono e sono di buon tivetto. Sutta 208 si rilevano minime imperfezioni nett'attineamento del coano motore e tra [e porte posteriori e le modanature cromate della terza luce (come sutta 1'6 HDiprovata in maggio)' Ben atte Le guarnizioni' a testimoniare la cura con cui vengono pogettate Le odierne Utilitarie. Ta te due, qui prevale La 208 pe il perfetto fissagoio, ta migtiore vemiciatura detta gomma e ta toccafura dei labbi supeiori. A difeenza dette attre Hyundai di ultima generazione, ['i20 non impressiona per materiati e cura degti intemii [a plastica della ptancia rigida e di aspetto economico, altrettanto dicasi per i fianchetti del vano bagagti' Anche it pomelto del cambio e i[ volnte appaiono da utititaria vecchia maniera' Ne[ comptesso. ivestimenti e assembtaggio detta Peugeot appaiono qlobaLmente di livelto 5uperiore' Bilancio sostanzialmente in Fit. invec' per i sedili, ben atti per entrambe sia nelta zona di seduta sia nello schienale'

l84 QuATRoRUoIe

Novembre 2012

L'esame in oicina

RESTANO PRATICHE
L/tri/larl,a SJllar

l!alll!r:el.Z]!r1t a]i,]a',]i:' Cc,']i] a/!'!' esseal j|]itJ fLild 20i ia tcarcirl il carll'llJ/J riclic lallllllLtda

N la Peuqeot n ta Hyundai

PEUGEOT 2OA I.212V 82 CV CARATTERISTICHE TECNICHE


3os90 5 nrm C lnc.at3 1 l99 cnr' pote.a ma! 60 kVr' 82 cV .5 75c g r ].lr _ copp a niax 118 Nli a 2 /5c g,'m. R.pporto or comprsso.e 111 Biocc. c\ ndn e testa o, lega iegqera ' 2 assL a ca..nre n testa 2 Va. alor d iase 12 alvoi 1clnqhLa dentata] . Un albero dl equllrbr6tr']ra r ezEn eLettronlca mutt po nt Ta 5mission | taz one antiore Canrblomanuatea5nrarce Pneuetici (isu base): 195155R16 87N ' K t d] npala2 one copo vetlua: betlna 2 voiu 5 oote 5 post] - Ava.rveno a rlote ndIoe.dentI brcc o trasvesale cor nrontante telescop co ischema MacPh_.rsonl e bracclo obLoUo oLla Ll.o a aie' b.a stab llzzatnce Rtrot.o a rUote lnterconnes9e motLa eiLcoida|e Annrort 2zator] idra!Llcr F. antr or a dlsco aiJtoentllant postelo a tamb!lo _ Absed E5p sterzo em.qLrela servocomando elettrlco _ serbatoo 50 tltri Dimnsioni mass: passo 254 cm .caeq! ata anter]ore e posteore 1.i7 cm Altez2a 146 cm . Massa I 055 kg Llnghezza 397 cnr la(ghezza a plenocrco 1475kg rimorchiab Le l l50 kg _ Bagegl a o da 295 a 950 dm] Prodotta a: Polssy (Franci

Moto|anter

ore trasversale

bnz'na.3cLndn

n tlne

Atesaggc 750 mnr

presentano caenature sotto iI motore quindi Lo scarico deLLotio e il cambio deL filtro non pre5entano dificolt (in particotare sutta i20). sutta 208 risutta pi taborioso sostituire te Lampade: rimuovere i coperchi sul gruppo ottico anteiore aci[e, peri lo spazio per tavorare limitato. Da aggiungere che suttesemptare in prova it carico di serraggio dei gaLletti di fissaggio dei fari posteriori era etevatissimo. Niente uota di scota sutta i20r ta 208 ta prevede (in opzione) sotto iL piano
d appogqio dei bagagti.

Facitit di manutenzione sblocco c!ano notoe


Controtto e rabbocco oLio motore Sostituzione
oLio

motore e filtro

Rabbocco tiquido ref rigerante Riempimento tiqurdo tavavetri Accessibitit batteia Accessibitit usibil] Sostituzione tampade anteriori Sostiluzione iampade @steriori Accessibitit attrezzi e ruota discorta

lT1ci

***** ***** ***** ***** ***** ****


****'l:

***** ***** ***** ***** ***** ***** ****..:.- ***** ****rr ***
****

208

*****

Vatutazion quatit Esterno Superficie

carrozzera

****

i20

G9g,
lnson

Scocca

****:r ****:: e guarnizionl ***:': tt!!


"_p,oli!,

**** ***:

t***

208

deisediti Dentro

Hanno rll comune rl livetLo costruttrvo

per ]t resto' ta 208 superiore per in ture e matenali. Peccato per qLlatche rilesso

Mateiatie accopp

Sedrt
@

am

*** ****

FunzionaIlt

t**

**** ****

dalte ptastiche

***

Lucide.ln entrambe, poch]issaggi per gtr oqqettineI baqaqtiaro

r20: gii alLrneamenti dei pannelil sono preclsl e i giochi contenuti e costant

O Q O

i20r rivestirnent deI bagagiiaio economici

208 un po ,.pr". so l attinearnento tra le rnodanature cromate su porta e terza luce 208 rlvestimenti morbid
e

curat Novembre 2012

OUAflRORUOT 185

PROVA SU STRADA
Hyundal i20 1'1cRD 5 porte sound
Ed tion 5

Peugf,ot 208

1.2 12V

VTi 82 cV 5 porte Atture

Prestazoni nLevote suLLo pisto diVoirana IPV) dot Centro prove di QLjottroruote

VELOCITA E REGIMI
Mscm
Regime a Veloct max ln V
Req me a 1.30 km.1h in V 120 in Vll

ACCELERAZIONE
km/h

151.396

grlmn
qrrrnn

4'l
3.0m
3,t

164.r57
3.SOO

4.9' \1

l.4otor le potenzel d verse. ma nsuLtatr abbastanza n Linea Sutlo scatto breve La spunta la 20 pol in Vetoca Y nvlene' | pi potente 208 Rl5petto ai dat dlchla.atl -a coreana a meglio {e non dr poco)' raentre Ia rancese non rlesce a ripetere it 12 2 ornotogato netlo 0_100 Velcxitb
in

o tach metrm

e 130

km'h

kmih

CONSUMI

P(carr.nzo n v ,r)a

]n

vl

0-60

i20 5,2
13,9 27,3

Tempo in secandi

204
5,7
13,6

Rldott pe entrar'rbe Pi deLle percorrenze a Veioct costante' emergono quelle nette srtlrazicTr d uso lcitta) Apprezzabii le med e.

o-100
0,130 4lto m d.
1

km|lltro
sc
100

.nno

r8,9
114.6 35,6

lixt
r40
Res stenza a 100 km/h

22,7
15,2

i20 27,O

Veloc]t d'usc]ta (km/hi

m,O
r7,5
12,8

ln d.

.m

W;I
35,3

25,0 1e'q

VeLocit d'usclta (km/h)

l4{t,0

l{4,6

lkWCVl
(r,ol

rs,rym,s

13,5

1t"8

RTPRESA rN Vr (2O8 rN V)
Amp o r[ marg ne cl] vantagq o CeL,a 20. grazre at turbc e alla rnagg or copp a. La 208 lnvece' ooco reattlva aIL acceleratore' Per entrambe [a spinta regolre Une certezza anche al reqrm p u bass|
veLocit ]n^|h

Rendimento a 100 krn/h

u,4

ra3lrg,{
27,3

CONSUMI MEDI rtpg d!p9!99y


cft
Statale

Tenpo

F.,.j..eu: UiJ,]J,r'.

secondt

Autostrada

M.dlr g.n.ra!. ltcv.ta

15,5(69g) l3,f (655) 17,0 {765} L4,2ITLO) :I}60


slar|c

r9,r (88{r} 18,r (gts)

17,o

(755)

i20

70-90

20a
13,7 (89s)

70-100

7(}120 r km dr 70 km/h Vetcctaduscrtarkm,hi


km/h ln lll

rr'6/14,5 14'90'7 20,6!?91. 2719!L

7,5p,7

i20

208

1O,Vr48

33,2

35,1

137,8 5.4

r20,9 6,9

FRENATA
Velccrtil

o'psta ldec?lc.Dlne]

krn h

metn i9)

RESISTENZA FRENI
]c /...(e.rl] ]a{) lln
h lJp]ero

collc.

i20
10o a rtnlmo

208 4r,8 (0,94)

c.rlco

40,s (0,96)
4:!,1 (0,9r) 42,O

100 a massrmo car co

l00

{r (ot)
1n,9 (0,96)

a rnssirno cr cc a cldo
n'r

130 a

nrrnc canco

7r,8
47,.7

(o,e3)
(0,82)

l0,94l

878{OB8)
48'6 (0,8U
- (-)

]!9!9!59!!9 a59',]!tq:!qY9 l00 su a5a|to bagnatc + qh]acco

-t)

GIl spaz o arreslc sono nediarnnte r. gt]orl 5JtLa 208 rna ia cons]ste1a der due Ln]p nt ugualmente apprezzab le tanto che lL mlg[ror rendImento a caldo. Attro punto rn comune sulte vetture t pedaLe mantrene invar ate le caratterist che nett ntero arco de( test

ffi
A

EMtSStONI COz

fnoalm

RUMOROSITA
dBiA,

Spozn d orresto

in

i20

metfl 208

i20
50 su asfaLtc oa

208

8t,J. 47,4
78._0_____

s6,6
84,8

l91a

24O

i2!

20

da 241 a

3m

g,krr qi krr'

50 5u asaltc drenante 50 su

M.r

pave in.cc.brsdon.

70,0

!9

74,3

oLte 301g,i km

lro.c!.:c > P'i-aiti

0ieset 5 tenzloso sUl[a l20' che 'sente'dip] rt onoo Pochr dec bet ne{l'ab tacolo detta 208

At sottc neratt 5 res|a ben a[ d| sopra de(le emrssron rned e d chiarate. La r20. inatti. slattesta a 156 g/\m mentre net caso detla 208 si arr va a 168 q/km.

o\"
;r\

*
s0

^.,ro\
90

*ro

60kmh

km,/h

.oJso

*f*

L30 km/h

la8

OUATTRORUOIe

Novernbre 2012

Edatorial

Domus sistm8

di qualit catificato

'so

,ool_rms

ffi

GIRO PISTA

['
a

pcisilE sterzo' 8ssetto e 8gititA nistu t' tese !/a qida ler in modo no&o Frjsq caug beE la sffi'

2m

se

PROVE DINAMICHE
q'lai
3

Tenuto di strdo e stoh it

m2o

sc.t

grie Et

pe.P eti drEsE b i t* 'asfti'htEn t4elBtdoe. E eq-b'ata' la ca dl virta !& bi6o. am blqt s&l!o fi! a 45D ri asstb ]cgdae e o9$ siri c*rtio beo Eb/r*re'
frni

Patiamo d8tt'i2o. e assicura un elevato vd di g Laterale in appoto La gommatura. BuorD it feedba detlo stezo rollb egolare e appogqio si)Jrq bene Esp. sut bagnato [o stezo denot8 una certa irrzia, E togtie

bn gstiba. Bene l tenuta laterale anche sutLa 2o8, ponta di stej_zo, eauia in }nseinento e con l'Esp attento
e it successivo sovrasterzo a iJue it sotlosterzo. pi tenta detl'i2o: sfEa

sul baqmto transita

precisbe

atta manov'a:

ok stE@ l!

po'flffi

Et

ffiad(

perdite adeenza al retotreno molto progessive. che non impensieiiscono chi guida; rollio bn awertitite' ln cud t'e\'/itanento abbastanza rapido
t test in rettitino'

beE riattineanento.

nob it cnbio di rouio' con t'Esp clle intewiene in ulziotedtt'ango volante ut'tizab. tg, test in retitineo. buqla La \l'ocit disposta]ento e siq] i iattineamenti| t'Esp poco onogeno' ma l sioureza resta etedta. ln cura it tascio En ca$a poblemi.

l fr.o r ^...Lr.Fai{izab ltu ^acdasa!"


i20 r.1 cRDi 75 CV

fuc.Uds

teat ***#. oB7q ffi 95 km/h l#* **ff Cgtfu dicsia in rEttitineo **** 18o knh ffi ctio d cqsia in oJva **** ro2 kh *t-t*'
Acceterazin'e cYlbi] csia su b8gato

i20

ql'g Ekh

2ga

!*tYll maktl'

t'37"45
1',34"74

20aL.2L2V A2 CV

rercrarat

pg odo se'!, i'ta 6cirtl8 _i TerFshnrb

zol
CONFORT SOSPENSIONI
confronto sull'avantreno: pi igida ta i20. dotata tra t'alto. di gomr datta spatla ri atta (185/60R15; 195/55R16 sutta 208). La coreana sore in pticotare i passaggi i
l[

lst

CONFORT ACUSTICO
la 208, piuttosto sitenziosa anle a velocitl autogtradali, a dispetto di un fnate cofto (quasi4.0m gii a 13o o'ari): awertibile un po' di .ototamento. Risdtsti un po' infuioi - na tr'' snpe pe t'i2o dlrsel e scolta quatE truscio aeodinnico in iotte i l20 oai Pevate smp.e

AGILFA IN MANOVRA
sono compatte, adottano mori poco ingombdnti' ma it diametro di stezata non dei migLiori. ln ogni caso, le mano,/re isultaoo agevi, grazie allo sorzo contenuto, in particolre sula 208 (e non era scontato c un comando cosi piccol'o)' Frizioni Un po' pesanti, ma non astidbse'

ettatiti-

seccii

e brevi (tipo gadini e tombini).

e soprattutto'

un ceto

di rotoLamento.

sffido

sugti atti ondj. Bene la 208, ancof nm popionobida. sU entrnbe, comunque. i sied dbtro sottoposto a quatE sdlecitazione in pi.

mostrandosi invece duttosto gradevote

h.fc..r Arlicoloe ,J
IM

, oiYneto

di

stezata

i2o

11''1 m
m

208 1O,9
i20

*
&)

\ \

m m
50

\ \

208

2,8 2rS

@_
Sforzo in sfurzo

nspvra

2o 208 izJ 208

r,9

1,6
10,0

rc

ts
kS
kS

rizil

u,0

i2O

208

\.uoloh
Novembre 2012

QUAlRoJoe m7

PROVA SU STRAOA
Hyundai i20
1.1

cRDi 5 porte sound Edition

Peugeot 208 1'2

12V VTi 82

cV 5 porte Al'lure

ABITABILITA
ln quattro si sta piuttosto bene' Li20 dispone di3 cm in pi di l'unghezza abitacolo' ma sul'|a 208' dietro' c' maggio agio per te gambe (sia pure in presenza di sedute meno tunghe)' Anche in targhe2za prevate diun po'[a frncese'

VISIBILITA
ltontanti pi ampi sulta 208' con qua[che noia in manovra. MegLio in marcia su entrambe. Specchi un po' piccoli sutt'i2o.

POSTO GUIDA
det|.a i20,

Angoli bui

1 149 146 z 400 397 3 253 254 4 85/100 83/100 55050 6 30/36 nB7 79391 85046 9 10/38 LOt43 10 119 126/161 11 61 69 t2 50 50 13 71 69
1.4

i20

in

cenimetri izo
Ltz',

col votante piccolo. posizionato in basso. e seduta vacina at pavimento. Sutt'i2o l'escursione in altezza det piantone ridotta. Corretti gl.i angoti delle ginocchia.

Pi tradizionale e semplice quetlo oiginale quel'to detLa 208.

208

statura suidato

Medio

**ff

****

*tr**
****

***

i
..
.:.

L5 16
L7 18 19

198 176

2BL
183 196 48 133

rs9
52

20

r25
724
110 110

2l

L24 126
98
111

22

9'

18'

28
r25',

AEROOINAMICA 0,350 0,335 vrsrBrLrTA osTAcoLo


t

DATI DELLE VETTURE IN PROVA


Chitometri perclrsi (km)

lvassa

(kq)
(%)

3\ Ta

Ripart. massa ant.-post

6G4tt
MicheUn

Pagella
IN SINTESI

poso GUDA

MOTORI ALLALTEZZA
ffi **** *** ***!t ffi ****
Facile adattarsi a quelto standard dett'i2o; sutta 208 bisogna invec trovare ta quadra cot voLante piccoto e basso. Schienati reqolabiti a scatti. i20 sobrla e razlonate. ma iI volante "nL]do' non piace' 208:ogna|.e' col cruscotto da teggere at dr sopra delta corona:ct]ma e hazard un po bass. lmpianto di marca (Pioneer) pr ta Hyundai. non del tutto integrato e intuitivo' Bt design per iL Peeot' ben proqettato ma per ora senza aclesso aLweb. Un manuale monozona' acite ed eficacesutla coeana' E un buon aaomatoo bizona di sen f9!x95e Nie e bocchette postel'o'

HYUNOAI i2O - PEUGEOT 2O8

Durque la reqo,a deL "tre e camb.atat nche perche qust nuovl motor hanno
n oran par:e eLjn nato difetti ctassjci

COIIANOI E STRUIIENTI

archltettUra' r]ostrndo Un apprezzab]le regoLanta dr tunzronamento e consum contenlttr ll br o non manca e non sr rrnuncra a nulLa Corie o a sutLa X a Rro ciha be,r mpresslonato 1[ plocolo turbodieseI coeano che n prospea Va pare La sceita !llUsta per le rnedro prccole sutla scra d qlaato gra tatto rn casa Votkswagen. Bene anche La 208. cLJ forse manca soto iLturbo Per l[ resto. su entrambe ci 5 pub sbLzza]'re anche con l 5 steaal LJLtimecj at
detL

AUD|O

AVIOAZONE

cultaTtzzaztoNE

vls'lBTi
FINITURA

*** *#

***

!1!a

*tkr..

Lmpia vetratura e i ridotti angoti bui premiano ta Hyundai ouatche |imitazione in pj sutta Peugeot,
soprattutto dietro (sensori di prcheoqio optiona{).
Di base t'i20 ben fana' soprattutto fuori ma dentro economica; La 208 al2a t'asticeLLa e propone materiati e assemblaggi di liveilo superiore.

***J **l-l'ir
*** **f*
SICUREZZA

I
j

ACCESSORT

DOTAZIONI

t*:' ff**::

coreana in Versione pi'asclutta", cln alcune Vocl tipo alzavei postenorl e comandi audio a|' Votante non disponiblli Ben dotata e personalizzabrLe ta 208.
QUet che cont - sei airbag. Esp, fendinebbia di serie. La 208 aggiunge regoLatore e L]m tatore di VeLocit' 5n5on tuci e tegi. E si pu avere itro' ln quattro si viaggia bene, a pafto di non essere t.oppo atri' D,etro' ta 208 otre un po pl d margine pe !e garnbe' ma 2 cm dl merc pr ta testa'

9
E

PREGI
cil.rndri abbastanza

ABITABIUTA BA6AGUAIO
OONFORY

i20 Motorc. Un tre

morbrdo, pronto e uttraregoLare E ta ivincita deLta taglia 5rnatt. consumo. Non da record ma di questitempifare 17 km con Un litro Un gan be[[ andare'

ffi:#** *:!
***
**-*--

, I
I I I I

Vince [a cren' con 275 Litri contro 247 ln pi' L'i20 ollre un vano regolare - pur con soglia un po' alta - e Le sdute atzabiLi' ll dieset si sente aL minimo, ma i i20 soffre pru le altro pr La rUmorosit detle gomme. Motto silenziosa la 208, sotor.rn po troppo rigda dietro Buona spinta e un'omogeneit sorprendente per l[ diesl Regdre e cofposo. pure al bassi egimi it 'tre" belzina asp rato' p'gro neL satire e nel perdere qli Vicine sutLo 0-100] 13,9 scondi 1i20) motto meqtio deLdichia.ato contro l 13.6 detta pi potente 208' ce n' a sufficienza per muoversi senza fatic'

208 conort. siviaqqia dawero bene, Qualita. ELevata per


tanto da avvicrnare premium.
ta

****
****

qrazie a un abitacoto ben insononzzato-

categorla.

r4ooRE ACCELERAZOl{E
RIPRESA
CAMBIO

****Ji

iI modetto atLa sogLia

***;i **
**** l*t: **** ffi

t *
I I

Vvace in sesta suLta Hyundai, grazie at turbo


e alLa sprnta in basso. Lenta, ma regoiare, sutta fuugeot pur con ta quinta marcla cota p

STERZO
FNENI

****
*ff* ffi* *ff* *ffi *** **t*J:

Buona manovrabilit e annst poco contrastati sul.ta i20, con frizione modutabite. Corsa tunqa per il comando detta 208' che ha innestibn quidati Pronto e progresgvo quetLo Hylndar, mql.iorabite un po'soLo rclla sensJbillta' Papido e daL bJon cnco iL Peuqeot; Lisoqna per abtuarsi at Votante piccoto Un confronto alta oari, perche idue impianti si dimostrano eficaci a freddo e resistenti aLta fatica' E' a ine test' comand dalle cartterilche invariteSono sicure, pertutti, e tengono pure bene. lnfatti, I'assetto non cosi morbido e to sterz o pronto sono una qaranzia per entramb' Pi peclso L'Esp deLl'izo' Lontano daL dichiarato, ma buono. fi20, con 17 km/L di media' tra le pi pache deL |otto. E pure ta 208 benzina si fa rispeftarer ottre 14 km/t di medra. Non sipagano poco in rapporto alta citindrata, pur con qualit evidnti' Le gamme a cinque pote partono. rispttivamente' da 13'400 e 13.100 euro
Crnque anni, con chilometragqio ittlmitato, assrstenza stradate e controtLi gratuiti pr la coreana' l canonici due anni di legqe per [a rancese'

DIFETTI
SU

peccato. perch i'as5embLagglo cJrato llicroop 8tlptooth. Ha l ana post ccia' messo cosl vrcrno a( retrovrsore.

i20 Plcstiche. Sono economiche: un

STMDA

co sulo
PREZ2O

208 Bagagliaio. Con ta ruota d scorta normaLe la capacit utte Rlpresa in qulnta. E tenta del resto.
motore asoirato e 118 Nm di coppia non oossono are mlraco||
non un granch

***

***tr *** **411 **


*
Peugeot 2OB

GARANz *

-3

Hyundoi i20

Novembre 2012

QU IIRORUOTe laO

'";lF,
\{
drOR CodG

t aa

.i:.il
.

'.

''-i:-

'-.'',iu,i
"'-

Xl

EVoque

i';';tt

Q3

e::"-

Range Rove Evoque 2.2 sD4 da 38 g50

Xl xorive2od
da

37600

Cilindrata
Potenza

max

turbodiesel 2.179 cm3 140 kW

Citindrata
Potenza

max

turbodieseL 1.995 cmr {r.. 135 kW (184 CV)

393'45

03 2.0 Tol s tonic quatto da 38'900

Citindrata
Pot.nza

max

turbodieset 1.968 cm3

I30 tW (177 CV)

PRovA sU STRADA AUdi

Q3

t/s

Bllw xl

t6

nalgt not'.

Evoque

Display

ottima posizione pr [o schermo da T det naviqatore satellitare: richiudibile manuatmente. Le funzioni si gestiscono intitivmente tramite l otella at centro detl.'autoradio.

CraiHL' linc. pulit

al'to' ben VisibiLe e' aLl'occorenza,

convince per quatit dei materiatj' design rigoroso (seppure un po' reddo) e assembtaggi precisi

ln qenerale, ta ptancia detLa Q3

oltrc i 60.000. PeI calit, Valgono tutto quello che costano, Xl, Q3 ed Evoque. D'altIa pate, si sa bene che le due case tedesche non rcgalano niente. Quanto a
rcssovet o suv che siano, ormai fa poca differenza. l momento, col rilancio della X1 ristilizzata e finalmente dotata dello stepitoso automatico a otto marce, la BMW I'Evoque e la Q3 sono le poposle pi interessanti per
chi ceca un'auto spaziosa, ma non $tants&, 4x4 anclre se non necessiriameEte in 8lado di panirc p Dakal, supelconol-

tevole per una classica famiglia con due bambini. Soprattutto se non ci si fa spaventae da peventi allucinanti. che par-

tono si da prezzi di listino ben sotto i

/to.ooo euo' ma in poche righe di accessoi e pacchti arivano a cifte scitte per dcanza a matita' o sussurate' addidlfuIa

quella indese, ha tirato fuori niente meno che la pi riuscita spremuta di snobismo bdtish degli ultimi tempi: una mini Ran8e Rover cosi seducente da riuscire a strappare uno s8uaIdo anche alla pi disinteessata ambienlalista orgogliosa di viatgiarc in tam e meul. Duq la Q3 e I'Evoque, le avevamo provate da poco e le abbiamo riponate in pi

Dento non camHata lL restyting delt'Xl ha toccato i tri


(ora dotati di Led), La catndra e Le pese d'aria' mentre

alt interno si ntrova la stessa ptanciar awotgente, con tutti i comandi ben raggiungibita e il ctassico iDrive sut tunnet pr

I I

qestire it sistema multifunzione senza distrarsi dal.la guida. Sotto, i bei sediti spotivi con rivestimento
di pette nera e profiti rossi. Ottimo to spa2io per Le gambe dei

pa55eg9eri' per dietro maocano


te bocchette del climatizzatore

I
'I

:
1'

da se8narsi subito: il Qmbio s tonic il doppia frione dalle cam_ biate apidissime, esce un po' ridimendell Audi' sionato, per via di alcune indecisioni nedi

sta apposamente per un conrcnto all'ul tima toccia di tasolio, rivalutando in generale Ia Sradevolezza complessiva di due auto dawero uscite. Con un paio di note

innesti; l'Evoque, invece, di fronte alle concorrcnti tedesche piil snelle e spoti_ vettianti, rcsta tanto bella da vedere e da
a

rawicinato, meglio che nelle precedenti prove delle vetture singole, emertono dive$e sumature di prcgi e difetti.
to

Eccellenti accoglienze
no pretti-

sentisi addo6so, quanro psanre e mssiccia quado si 8uida al limite. Nl confton_

Tbnto per cominciare, i posti tuida so-

cotIi

r BMw si confona Ir

Divsl na hrt'e t mono e_

@ aor-

tiva e, infatti, si sta seduti decisamente in basso, per una Suv: a mezzo metro dall'asalto e con le gambe distese, l'imposta_ one sportivet8iante bavarese rimane intatla. t plancia non cambiata 8lanch risptto a prima versione di m anni fa, e convince per alc1rni vesi' dall'e8ono_ mia alla conodilt d'iDrive (il mano )

PRovA sU STRADA Audi 03

BwXl

ys

Rang

RoYCr Evoque

Un po' nangc' un po' Jagua Sul massiccio tunnel centraLe


si trova iL manopolone det cambio automataco a sei marce' eeditato datta Jguar xF' Al'ta sua base ci sono i comandi del valido

sistema Terain response delta Land Rover, che consente di Vaiare t'erogazione del motore e it contotlo detl'a trazione. secondo it ondo sU cui ci si deve muovere: erba/sterato/neve' sabbia, fango/solchi, rocce o strada normate

addirittura da 8 pollici e touch screen, ereditato dalla Jaguat permette di Sestire tutte le funzioni in modo pi intuitivo' La piccola Rante conserva un'impostazione

polone sul tunnel per testire il sistema radio/navitaloe), mente delude per altd, in particolare per alcuni assemblaggi e per l'imprssione, toccando qua e l, che le plastiche siano du e rumoose, non da vettura premium. sotto questo punto di vista' quello cio
della qualit percepita, i validellAudi so-

no avanti: alla Q3 si potI imputare una cea freddezza, ma nessuna sbavatura n inciampo stilistico. ll display estaibile manualmente sulla plancia si trova in ottima posizione, mentre il comando multifunzione, al ceno dell'autoradio, obbliga ad al lungare il braccio e a distrarsi un pochino.

fuoristradistica, anche se, a ben vedere, i 64 centimetri tla sedile e strada sono tli

stessi della Q3, pur sorprendendo con


detta8li che di of-road non hanno nulla: rivestimenti di pelle sulla plancia, inserti

di alluminio (e radica, a richiesta).

Il

Meglio di tutie fa l'Evoque: il display

cambio a cilindretto, che s'innalza sul tunnel appena si mette in moto, e i tasti
del Terrain response, per regolare eroga-

Accessori

OLTREilI(xllEUNO
PERANR|CC|{|RTE
s
one
e trazione su fondi divsi' ricoda_ no che siamo sulla sorellina della regina del deserto, non su un auto qualsiasi. E dietro? Quanto a centimetri, vince la BMw. Lahezza del divano e altezza del

comodi ai Lati, mentre in mezzo si trasportano ottetti lunghi, come sci o petsino snowboard. La Q3 si accontenta della botola per tli sci, oltre al classico
star 60-40 al quale I'Evoque resta fedele.

03 2.0 TDI 177 CV S tronic quattro pate dai 3265 etJro per it na/igatoe e sicqlti a cm inteni pelle (2280 eto), assisbnza st'perletbtiEe (I4o5)' cerj a l8_ (L465), tmo apitite ettricanente (L415)' fari aalo )(eb {L155)' sdi tertri ettrici
dettagli cone iale corrat (460) e pGim cotore detla carrozzerie c'tro (340)' passao det rnetatlizato (m5). Atl fne t'assgE da stacce per t'6rdare provato sfiora i 60.000 euro.
e gi im a

Guo)'

iI{dnto

RGe suru'nd (880)

padi8lione consentono a tre adulti d


via8tiae comodamente. Pa8a l'assenza
delle bocchette del climatizzatore, che le altrc due offIono, ma in compenso l'u_ nica con schienali che si possono reclinare in posione pi o meno verticale e che si ripiegano nella comoda partizione 4020-40, che consente a due passeg8eri di

Per quanto riguarda le prestazioni, il verdelto - chiro nelle prossime pa8ine

Dieenze abissali

tiri di pista a parte'

la differenza abissale nelle perconenze tra la mitliore, >

una Vittoria ai punti della BMw sullAudi. Quello che impressiona di piir,

Pilluo dct. vtttll.

poEt8 59'245

ACCESSORI PRINCIPALI
Pe22o di tistjno

Abs ed Esp Airbag fontati, taterati e a tendin Bocchette posteioi climatizzatol.e cambio autonticD Cerchi di tega chiave inttigente

dlseie dl..l dl c disefie aaab dig.ie


di

03 38.9(n

X1
3&7m

(euro)

Evoque

4&2m

disie ,

s.ie

disei

3 -.ica

2.zB
di

2.370

sb

Pur partendo da un trezzo simile a quuo detta 03' x1 potagonista detla poa cocta 50@ uo rEp deul\d. Rispetto dta rivde' le rnacaD tAcli\ lne assisl il dispositivo di pEgqio arto.natico e it tetb aprittte. Uauestiitto spot LiE dt Bl'l\rtl (da 2rD euo) compnde cei da 18- e \olnte di petle | p6ddle' col pacfro orit/e co'fort (85o) (se'/oster2o si otte'qoRsno*: ad as_sisE'za yiabite) e regdate di vetocit con frJEi'Eeno'

Xl xDrive2od Spoft Line

ctimatizatore autonco bizona


Fari etlo xno lnterni di mate.ial'e peqaato

Navoatore satelLitae
sensoi

pacheggio
ln

Sstema audio etto panorarnico


Vernice metalliaata
},|ot!: t)

tgt z2 L6It 3.265 :Um llt4o 5 ?ul 8&l 12tn

650 .b

serb
3-852
1

di sri

Pr@an vdtr. Flt a.


6om-

54.340

2rAA
LrS2:r

6$

son& q.aa
ai 3862 p ai

Evoque 2.2 SO4 Prestige L8 Presog ajtornica parte det prezo 50570 to e cm gti obnat si
i

l.4r5

Lm
880

cv s tro1lc ouattro' ro' 8},lw B},lw xl 0rive20d ro"atg 03 2'0 TDl orive2od sport srcrt Lln Ll1 ' ' Ranoe Rove Ro/ E'Jor 2 2 E t ofuc ol t'ofuc di lene sulLa sulLe u3 2'0 0l l ul 1/ / LY 03 2'U cvi cembio maUale so{o sutta suita l40 l4o cv: clr': 1 J sutt utte 03 d' sr iie di ( de 17_ e 1'465 euo q']elll da l8- (sua vettura povt)i siJll'Xl suLt'xl spt sot Li.P Lip dl di seie d 18 18'] slJliEloo! Ull'EmF di sene seoa ' d. I9' e a nchste cb m_ FLtir d x3o euo)i 4) r@Ptto Dyninic Enic axl and esboe na"'qgto rccr' ntrele onpreroi navloattrg Fesbge teci po.tetlone elttnco' sensol parl ntbn e telecare 5} 9''u 03 in po/a oa readte oesdte it d6oo9-tlo doosl-b,rr pa]eqqo anicoi riiim costam dl parEggb di anco' a snsori snsori post costam 470 Uro' loste

ftei{F' l) Pie{F' 5u4re9e' s04 2) 5 2l s

'simi

In

peiTEtale c' tetcEe'

(vede mta sotto t t*etta a t8to). 1008 pef it sisbne nmitlraggb


ai

9d9et elrttsoni'

Grazie' b'a

&q

pe it sistena audio da &25 ttlbtt.

1523
c 60.160

Etai

P't@o alcL r(tra

]tornta

'

Novembe 2012

QUATTRoRuoe

les

PRoVA su STADA Audi 03

V5

EMw

X1 Vs Ranqe Rovr

Evoque

> cio

l'Xl, e la

pe88iore, l'Evoque. La

BMW

la meno alla del ierzetto (2 cm me no della Qi e 7 deil Evoque) e a8li evidenti vantaggi aerodinamici aggiunge quelli di peso: ben 150 kg di differenza rispetto all inSlese Mettetecr poi uno dei miSlrori turbodiesel in circolazione, il quattro cilindri da 184 cavalli, abbinato alle otto marce che consenlono crocrere auto\lradall sur 2.000 giri/minuto (cjrca il l0% meno delle rivali), e il 8ioco fatto. Impressionante mettere vicine Ia media sulle statali del l'Xl, di 15,3 km/litro. e dell'Evoque, di ap pena 11,5' E abbaanza si8nificatvi' sot

Numeri a parte, sono tre auto Sradevo' lissime, sicure e confortevoli in ogni siiuaZione' Nella scelIa. pIu che consldedzloni razionali sulla spesa in gasolio o su un paio di metri di spazi di renata, preval-

si sta dawero bene. La Q3 ha conquistato tutti per la brilLantezza e la maneggevo iezza. Non fa rimpiangere le doti di una

gono le emozioni che trasmettono. FiD


dalla sua prima prova su slrada (sul fascrcolo di dicembre 2009), abbiamo elo8iato

berlina e, in un certo senso, ricorda l'ef fetto che fece a suo tempo lJ' Un'auto compa a, ma di categoria superiore. 'i lenziosa e di qualit, capace di assecon'

l'xl

dare il guidatore in ogni situazione. La

pr

l'equilibrio

complessivo, che mette tutti a pro


tura con le finiture

prio agio. Non era

-enon-lavet-

to tutt'altro punto di vista, i 4 secondi rifilati dalle tedesche all'intlese (velrebbe da sivere "intlesona", ma a bn re Ia pi corta delle tre)'

pi curate n la
pi confortevole in

Vede-

assoluto, perd

I
I

versatile e a bordo

Ha gli s|inali pi Yesatili ll. restyling deLla x1 non ha portato modifiche at bagagtiaio: capacit nella norma' ma grande vesatiLit' grazie gli schienati

99s!9,EEs99!4o

__jj!
152-183 cm

40-20-40' che con5ntono


di caricare ogqetti Lunghi in mezzo

.-/
--s::.-

I
I

poslzioDe lialzata, alla fine. non a]tro


che uD segno dei lempi. che non disturb.i aiatlo la dinamica della Vetlura' Rimane lo sterzo un po leSgero, meno sportivo r. corposo di que]lo dell'x1' ma l'.lssetlcr neutro e tra ibirilli I Audi sidistrica senz.1 alcun probiema, anche grazre all elettronr, 'l' L'EVoqu' se c' ancoI.l bt:ogno Jt tt

I I 1

Hummer. tra un tunnel ingombrante e massiccio e ia vetratura solllLe. ma con tulti ilussidi una Range. li mLrtore spinge iortissimo, m.1 la mole e il carattere d.l
.}x'1

badirLo, ha tutt'altro sdpole. Dentro si calati in un posto guida che sa qu.rsi di

gerezza" della Q-l, quel suo inimit,rhile modo dicalzare addosso perfettdmente, o la IaIll\'ll.] dellJ Xl Inllne. pt*lno LUn i cerchi da ]0 pollii' i'in8]ese si dimoslra
in gr.]do di Jssorbie le scon]]essioni stra' dal'' PeI lci, un terreno vale l'altro' Ed L'unica, in effetli. a potersi avventurare lonrano dall asi.rlto.

fanno ia dlilerenz.]' Asjle lo comun que, pero Don ci si puo aspettare la leg-

Recupea con i cassetti


La capacit di crico dett'EVoque modesta' ma La orma regoLare e L sogtia facitmente accessibite rendono iL bagagtiaio versatiLe. Sotto il piano ci sono piccoLi vani, per un totaie diaLtri 27 Litri

Evoque

capacit

begagaiaio

Piano . soglia molto alti


2E8 t|tri La 03 caratterizzata dalta battuta atta del portettone (a 79 cm da terra) e da un piano riatzto' anche e cUs deI Subwoofer sottostante. Comoda La botola per gli sci

cagqE!!9e9E!o :111q | 44 cm
101-123 cm 150-180 cm 87 cm

I45 174 ctn


80 cm

,.

---.t:--ffi

PRoVA sU STRADA AuL 03

EwX1 s naltqc Rot.Evoque

SOLUZIONE INTELLIGENTE
Tutt'e tre ddottono lo stesso slstemo d oll'e lettr oni co, per s r Utta re o L

La

tecnica

pet

npol titore dicoppid: uno rizione gestita L'dderenza e un comPortomento sicura

PR()PI'I-SORE TR/ISVERSALE D/ersanente datte Q5 e ol |e redino to scna

Q3

f5trnar*
lt

rneccanico detle betine A(di con rnotoe e cambio toEitjdinati' ta 03 ha gruppo rnotopoputso. disposto trasr'esal'nte. La ript'io deua copat'a gti as$ rul a/vrE EdrrE m fuenzide c rate'

Etoedeua 0:l il dassico Dl d d. titri in wrsine da u7 ca/aui e 380 Nm. Tra [e sue caratteristiche' [a cosa tunga
e l''iniezior connfi rail' a pessione, le pdl raqgiua
i

ft*nG a db mdipai h blrD oab' cmtdlata (ettsmizrEnte. tlrnalr'te ta pote'ze


rna co| Lna

ene inviata aue ruote


t

asfeisce il .rto al retrotrerp. lt roprsE il E tibi cqnEl d da l77 caldli dato izio si iude
e

anti'i' rE in

caso necssit

b. lt rijcolo di gEs di percde rr scanbbte di cato p abbssafe ta tempeatura n0e camee

s6ico

l8m

di combustine,
Le

emissioni di oisi azoto

tlit8,jo

di contratberi di equilibratur il car*io a dopia izirE ha sette rmrti. L s6pE'i iElcano to sEna

deltiA3.
tga

q'iII sD

t'tEsgl daati (l b'ai d

tegp-d)

e multitink a tre teve e ne22o

retrotseno.

scr{EtA ooilvE}lz$aAL-E
La xl t'unica dette tre vetture in prova con disposizioE conwnzionale detla meccanica' motoe tlitudinale e trazion di norna sutle rue posteioi. Ante qui i[ trasfeinnto de[a cogia all'av treno gsuto da un iptitoe 6| rizixE a s m'/tiptigestita da{etettuioa ll buon comportamento stradate assiclrato anci dallJe sospefisimi nbhesm a fuppio snodo att'avanteno dal !tsctp nt niink a Lt!. lt diesel due titi nett'esmptare in protra abbin o alla trasmissione a.trynatica zF a otto mace, disponibile a iliesta, che colseflte anche it funzixBnento d sistem stat&stop il cambio di sie rmrxlde a sei rap9orti.

x1

b-. ao l{f,t. La xlFoe eq.4t|&tb

col ta ve:jone da 184 cavaui e 3&] Nm det dJe titi fu bodi5el t basl|lo tega tggee cane irtaE
gaisa e csa

dr!4d) d 84 n). Gli ia'tb.i sg! itr{tticj


cmto
Lrn

u'{E (m rrm

ciqrr

e ta catna deua dsilh'EirE mlt@ta 9JL lto \otap.

v*'D
a

4x4 sD dotaE

'*'Elo.

ilralico, rnnte

seldeuo
slue

tr$i

tei'E alttirc etttrbo

sU

ST(n:ZAllEilTOVAHA,BI-E ,a bose dtla Evo$e ls fualer 2


^ i tectci della casa hanm lavoreto pr ma
allar,tfura

EVOOUE

t sosplii

qnporffi

Fss{t
10

essee date di n'6zabi Maqnide' in gado di Viare senza soatEime di continuit

aflterbi e

d dimmbo. pGteixi tJtahes'

de

llfu3!..aG. EroqE gltaLa 'sqle da lS cavdli det Fogtsqe 2.2 tiEi sbppoto crJi'tffi ddla fo.d
e dsu Pargeot

ddl' c6a
it titllo

pndeo cdtp b6se umitA


'-lc6e.

ciEol'

altstimento

e muta t srta scosit in fuuile btt'inbnt del carpo maretico a crl vie sottoposto. NuoW lle it stostelzo eletBbo' col note e agisce dianente gta on4tiera p tlla m4gi
p.onteza
rm rhurcia modfica i settagi tanrissine e delt'AbEsp dett'acceteatore, dit per 8dattati aue coffzioni det foi'o.

qrazle auo spe*{ ffrliro s'o-anetD'

(e 8nche potnza} pe

specifico per t t/etntr Lartd Ro.e' pe teE cmto


deue d.Jenze

&t

tgisda

xi

at

Tem*r response' l

pecisiEE

Lqr

198 OUATTRORUOIe

Novembre 2012

La quatit

AUDI SUGLI SCUDI


i!l !!r,.]ll li7'llo ajC/]el a]lC sl]]Cca] lal ai/fa] o5|l |,ti]| ar ciclic C.] 8erle, F'cali,e aji .i] scia,] a]elie a]llcse ia 8lr''
CARATTERISTICHE TECNICHE
mm cors 95'5 mm - cilindrata 1'968cm3 {1r/ cv a a2m d - coppia max 3g0 Nm d 1.750 a 25m gimin BLocco ciLindrj di ghisa' testa ditega teggera ' 2 atberi diequitibatur 2 a55i a camme in test. 16 valvote lcinghia dent ta) _ lniezione djrett common rail. turboconpressore (a geometria vaiabite) e jntecooter' Trasmis3ioni traone integrate inserimento automatico _ cambio autonaticoa doppia razion a 7 marce' Pn.um.tioi (misurd b.s): 2l5l65R16 98V. co.po vattura:sport utitity' 5 porte. 5 posti 'Avantreno MacPhrson' rnotta elirddate, bara statitizzatric _ Retroteno muttilink a 3 teve e mezzo. motla eLicoidate' brra stabitizzatric - Ammortizzatori idauticj Fenia disco' anteiori autoventitanti' Abs ed Esp _ sterzo a cremagliera, sevocomando etettico _ serbatoio 64 titri' l}imosk'ni e mass: passo 250 cm - creggiata anterbe e @terbe 157 cn _ Luhezza 438 cm - Laghezza 183 cm _ Attezza l59 cm - Ma55a
_

Moblr: anteore tasvesate' dieset

4 cilindri in tjnea

Atesaggio 81'0 Potenza max 130 kw


_

verniciatura (con trasparente anche neL vano motore), dalle guarnizioni delLe porte alta plancra e ar comandi, tutto, prino il bagagtiaio, rive!a

Delle tre vetture ln esame. ta Q3 di sicuro quella costruita meglio. Datt'assemblaqgio detLe Larnrere delta scocca alla

te guarnrzioni dette porte

essenziati. Si notano facitmente


i

un'attenzione atta qualit

il rivestimento dr gomma antisciVoto e antirumore c' in uno solo dei vani portaoggetti, te guide dei sediti sono scoperte e mancano
l.e

diversi tipi di ptastica (quasi sempre rigida) della plancia,

motto elevata. Votendo cercare


i[ peLo nellUoVo, c' un po troppo spazio tra lo schienale dei sediLie icater di ptastica che ne coprono [e articoLazioni. MoLto pi faciLe individuare Le 5bavature di costruzrone detta BMW X1: iOiochi tra le parti deLla carrozeria

per i posti d etro. L'Evoque sta nel mezzo: il rivestimento di peLte ditutto t'abitacoto, p[ancia compesa' innatza
ta percezione di qualit' ma

bocchette di ventilazlone

1.585 kg' a pieno carico 2.185 kg' rirnochiabil'e 2.000 k9. Ba96gtiaio da a 1-365 dr' .: N4artorett (spagna)'

4}

Podt

cARAlERlsTlcHE TEcNlcHE
Corsa 90,0 mm - Cilindrata 1.995 cm3 - Potenza max 135 kW {lg4 cv a 4'm girYil - copia max 380 Nm da l'750 a 2'750 giri/min - BLocco citindrie testa ditega tegqera _ 2 alberidi equatibatura - 2 assi camme in testa' 16 vatvote (catena) - lniezione diretta common ait' turbocompressore (a geometria VaiabiLe) e intercooler' asmisslone; traaione integrale a inseimento automatico _ cambio automatic! a 8 marce. Pneumaticl {misu.. b.se): 225l50R17 94H runf Lat. corpo vtfual sport utitity' 5 pol.te' 5 posti _ Avantrem a nEte indipendenti' bracab tra6ver5ate col ontante a doppjo sno (schema l4acPhrson)' rrolta eLicoidate' barra statitizzatrice - Retrotreb rruttitink a 5 tel/e' rnotla elix*'ate. bara stabitizzatrice - Frenia dbco autoenttanti' Abs ed Esp _ strzo a crnagtiera. servocomando idraulico - sbatoio 61titi' oimGnsioni c mrssa: psso 276 cm _ careggiata anterio.e 15o cm' postefi'e 153 cn - Luqhezza 448 cn _ Lafghezza 180 n Atteza 155 cm _ Massa 1'575 kg' a pieb carico 2'130 k9.
-

mm

Moto.!: anteiore tongitudinate' diese(

- 4 citindri in tinea

Atesaqqio 84'0

di saLdatura dette lamiee non deL tutto regolari.

sonopampi'ipunti

|'assembtaggio perfettibiLe Per esempio, tra pLancia e montanti det parabrezza c un groco ampio e irregotare e iL
porteLLone alquanto di5assato' come gl notato nella vettura provata neLL ottobre 2011

Dcttagli per'ettilu
Netle oto' tre dettagLi m]gtiorabiti
deLte vetture in prova. 1l SuLia 03 i carter di ptastica non sono bene accostati alto schiena(e. 2) La ptancia deLLa Xl un plzzLe di vari tipi di ptastica. 3) t porteLtone deLta Evoque non ben att neato
[o si nota

BaoEqtiab da 420 a 1.350 dm3. Pofut .: Lipsia (Germania)'

cARAERlslcHE TecNlcHE
_ 4 citindriin tinea _ Absaogio 85'0 mm corsa 96'0 mm - citindrata 2'179 cm3 _ Potena max 140 kw (1g) cV) _ a 4'm0 gimin copia rnax 420 l*n a 2.m0 gi/min - Blocco citindri di ghisa. testa di tega teggera - 2 atberi controrctanti di equil.ibratlra 2 assia cmme in testa' 16 vatvote (cinghia dentata) _ lniezione diretta common rait' turboconpessore (a geometria variabite) e intecootr' Tresmissiona: trzione integrte a inseimento automatic! _ cambio utomatico a 6 mce.

ilotor: anteiore trasversate, diest

la modanatura deL Lunotto

acilmente osseVando

Vatutaione Esterno

qualit

i]

xl

Evoque

Pn.umatici |misu.a bas): 225l65R17 106V' Corpo v.ttura: sfort utitity, 5 porle, 5 posti - Avantreno

Ammortztoi idraulici _ Freni a disco' anterioi eutoventilanti. Abs ed Esp _ stezo a cremeg{iea' servoclmando etettrico - serbtoio 60 titri. Dimansioni mas6ai passo 266 cm _ carreggiata anteioe e posterioe
Mssa 1.765 k9' a pieno carico 2'350 kg, rirno.fiiabile 1.800 k9. Bagagtiab d 575 31445 df' Podt a: Hatewood (Gran Bretagna)'

a ruote ijpendlti' baccio trasvesate con tontante te{scoico (schema l4cPheson) e braccio obtiquo' rno{ta elicoidate' bara stabilizzatri>

e retrotreno

superic] e carrozzeri
Giochi e proiLi

***
****

**** ****
***'l

Scocca

***
i
*

****

** **-.r:

1 cm - Luhezza 436 cm _ Larghea 190 cm _ Attezz 164 am

Materiatre accoppramentr
SediLi FUnzioneLit

t.r *

**

****

***
Novembre 20t2

**** ***** ****


oUTTRoRuoTe

leg

PROVA SU STRADA
Audi Q3 2'0 TDl s tonic quattro
5

Blw Xl

xorive2od ys Ran9e Rove Evoque 2'2 sD4

Prestozioni rilevqte sullo pista diVoirono (PV) dol Centro prove di Quottroruote

VELOCITA E REGIMI
Massima
Regime a Vetocit max in Regime a 130 km/h in scarto tachlnetnco a l30

0 km/h

km/h 208,407
girj/man
o/o

4.450 4'250 km/h 2.200 2.050

Evoque 211,316 202,013

Xl

ACCELERAZIONE
3.400 2.200 4,4
lmbattibite to scatto deLla Q3. che sftutta at megLio te rapide cambiate delL'S tronic sette marce. Ottima progressione anche per t X1. Poco distante' nonostante it peso' t'Evoque: 0-l00 in 8,5 s un gran ternpo
velocit h km/h
Tempo secondi

2,t

4,4

060

3,3
7,7

Q3

Xl
3,5
t,9
15.9

Evoque
3,6
8,5

CONSUMI
LEvoque pesa circa 150 kg in pi r spetto alte due tedesche, oLtre a essere pi aLta e irga' L'X1beneficia detl'ottava macia d riposo'
veLocid in

al_lX' 0 130 4oo m de Gro V"to"i!

4,2

13,4
15,6

t4,a
16,2

km/h

90
110 150 Resistenza a 100 km/h

lo
R"ndi."nto
100

20,4 15,9 10,4


12,8

Q3

xl
19,6 15,6 13,0

km/litro

Evoque
17,9

km da

Vetocit d'uscita

ermo (krr/h)

29'3 |73,2

29'6 L74,z

30'2
169'5

"

k./

(kWCv) 20,0/27,2 18Jy24,8

tt,z

13,7 10,3
7,9

RIPRESA IN D
Le coppie poderose dei turbodieset e (e scatate del cmbi automatici rendono Dossibi[i riprese in tempi molto contenuti' L'X1 quetla che esce con pi slanclo e Vetocit maggiore dat chitometro da 70 km/h

20,8/28,2

VeLocitdinkm/h
Percaen 2e (outonomio )

Temqo in

CONSUMI MEDI

Tipodipercorso
Q3

70-90
70-100 7ar"t20

citt Statate Autostrada Media gcnergla ri(ata


Media gene.ale

1l'3

omotogata

r2'0 (765} 13,3


16,9 (1.082) 18,5

13,1(837) 15,3(931) u,s u'7 (75!.) l23 5ll} 9'3

(723) l2'7

(f72)

Xl

km/ljtro (km)

Evoque
8'8 (528)
1688) (557)

(L129)

(808)

70,160 l km da m km/h Vetocit d uscita (km/h)


3(}.60 krvh in

18,9/2r,7 18,6/2(!,9

2,713,2 2,Sl3,t 4,U4,9 1,2t4,6 7,518,A 7,718,s

Q3

X1

secondi

Evoque 2,sl2,A
4,014,4 7,918,7

26.1 L74,l

26'3 ln,o
3,2

20,9/23,4

287
l7L,2
3.4

9.7 (58o)

lll

15,4 (924)

RUMOROSITA
Velocitil in

RESISTENZA FRENI
Q3

km/h

10 frendte o 100 kn/h o pieno corico

Spoz@ d'orresto in metrt

50 sU asa[to
50 su asflto drenante 50 su pav

56
63'2

Max in accebrazion

7l'6 72,L

575

XI

dB(A)

Q]
42,3 41,6

x1 41,7

Evoque
57,1

45,0

7:l'6 72,9

64,3

73'l
71,9

al.8
4L,2 41,2 45,4

Motto ben jnsonorrzzata ta Evoque, per quanto riguarda i rumori provenienti dal motore; in massarna acc'eieazione' quetto che si sente menoi per iI rotoLamento' La pi isotata ta 03.

m-\
60

e
10

80\
90\

km/h

90

km/h

xt
130 km/h

0i
Er

FRENATA
tOO a

veL@iti,l!! cerico lOO a massimo carico 1oo a massimo carico a ctdo 160 a minimocarico 1o0 5u asfa|'to asciutto + pav 1o0 su asatto bagnato + ghiaccio
mininp
Novembe 2012

Spozta d orresta (dedelerozione)

spazi d'arresto pi Lunghi pe l'Evoque,

(0,96) 42,3 (0,93) 41'2 (0'95) 10l,5 (0,99) 46,5 (0,85) 89'9 (0,44)
40,9

Q3

40,8

(0,96) al'7 (0,94) 4l"o (0'96) 90'8 '01) {5,5 (0'86} -

Xl

,14!LgL
Evoque 43,3 (0'91) 45,0 (O'87) 46'7 (0'84)

ul'2

(0'9l)

48'5 (o'81) 93'2 (0'42)

soprattutto a massimo carico e a catdo. Atle atte vetocita ta diferenza diventa importante e oer [e tedesche si registra un vantaggio dr una decina di metri. Tutti e tre gti impiant. comunque, si dimostrano atl'alteza per quanto glarda [a resistenza: nessun sintomo di aaticamento e pedati che mantengono costanti [a toro consistenza e sensibitit' Buone, infine, anche Le renate 5u ond] differenz ati. con una nota di merito per [a 03.

2oo QUATIRoRUoTe

Editoriale Domus sistema di qualit ceilico lso 9o01_2oo8

GIRO PISTA

PROVE DINAMICHE
Tenuta di str8d8 pi etevata per ta Q3 e t Xl., mentre l'Evoque deve fare i conti con

Tg1uto tli

sb e stffilth

l l l
e

Acctaatoe a

oo

Focltde

Fenata ^cct!.tlpe-rializ*o t8 B 'lv' ma di un soffio

(t'unica equipaggiata anche p t'of_road)' sut bagnato la BMW dimosta un @mportamento motto omogeneo e sicro: i[ etoenosegue

l'altezza maggiore e te sue caGtteistiche da vera suv

dett'Esp' at limite' isutta pogressivo e beve. L'elettonica rattenta Un polino di pi ta 03, menae nel caso detLa Range si registra un'azione pi jncostante e invasiva, ctre finisce !r aumentae i[ eflnem sottostezante. Molto bule te reazioni pe tutt'e te le vture su asfatto asciuno e nei camti dicorsia in curva.

bene ta traiettoia e t'intervnto

La i\'t@

(lppeu t'e dedmi sut!{u}. PogssiYa


alt8 minore altezza' r8ttia 'e nei cambi vetoci direzione. l[ mesto 5otto6tezo ben gesttte dircttlnte
d8tto sterzo' t

lilanci8ta' con un oilio contenuto g-azie


Cambio dicorsia su

Q3
cant'o

Xl S *ffi l70 **

Evoqu.
S7 km/tt
17tt km/h

dicsb in rettitirEo

baqnato ****

SOffi **** uoffi

onima ane t]a 03 gazie an|e aua raidit det 'dop'8 ptto efc8ce
netl'e c8mbie

e dtl'rcle.toe.

potente ma p| pesante delle alt due' risete um vi'ente tendaza

h sgtita. 'izime'' La Etoqle,

Ercqu

sottostertalte. Liit8to il rotlb'

|ono6m aftezza detl'auto,


appoqgi anch

nel misto

wl@.

e buoni

03 xr
Evoque
CONFORT ACUSTICO Lxl decisamente pi rumorosa
rivati e a 'locit

1'29"67 1'29"35 1'33"68

CONFORT SOSPENSIONI
detle due

AGILITA IN MANOVRA
20_), L Etloque ta La96' rno anch la meno tunga detta paita e 5e ne awantagqia nelLe inversionidi macia: quasi mezzo meto

nett'abitaco{o. Ad a{ta vetocit (ottre i 15o km/h). l'lndice di Aticol,azione scende nelLa zona rossa, nentr sult'Evoque si viaggia ancora discetamente e sull'a 03 si su tivetti da ammiragt. Nel caso dett Audi' per, si egistra una noteve differenza tra posta antefio.i e posterbi (meno silenziosi).

autosadate si egistra Un apido decadimento dt conotacustico

Nmostante

delt'aantreno, mene dieto si egistra qual'cie sobbalzo sut gradino' xl s la cava megtio sU gadini e tombini' ma sothe di r' rotaie e pavimentazione a lastroni. La Q3 quelta con l'avantreno nregtio equipaggiato per neutralizzare anche te aspeit piu due'

l'Evoque esc a cavarsta dignitosamente sut prcorso a ostacoli' Discreto t'assobimento

(monta pneumatb barra 45 sU

[a

gomrnatura da Sw esagerata

cecii da

meno detle attre' soprende anle pe Lo stezo pi diretto, ben assistito, che coEente di manoware senza troppe 'bracciat"' lt volante pi teggro quetl'o dett Audi: pi co.poso e carico quetto detla BMw.

IM
90

Gi.de{

03 12,0 m x1 12,O m
Eroqu

\
m

1\

m
50
4{}

\\ \ \

so'zo h narpvt-d

@
\._

volnte

11,6 2,7

03
o3

,-:'r:3
xl
Ewqu6
Q3 Er.oqua

sfor

1,5 2,3 2,2

ks
v.s

ks

'rizixE

xt

-Xl

1{O

150lon/l Novembe 2012

oUAIlRoRuoIe 2ol

PROVA SU STRADA
Audi Q3
2.0 TDI S tronic quattro vs

Bltlw

X1 xDrive2od vs

Range Rover Evoque 2.2 SD4

ABITABILITA
con una carrozzeria un pochino pi da station wagon,
quatche centimetro in pi di tunghezza e di passo' e qualcuno in meno d'attezza' L'x1 queLta che' dietro' ospita megtio passeggeri atti' su L]n divano pi targo' capace anche di ospitare tre persone' Da notae ta sogtia di carico det bagagliaio detia Q3, davveo motto aLta e quindi scomoda se 5i devono soltevae carichi psanti.

VISIBILITA
ottima visibitit anteriore su tutt'e tre, grazie atL aLtezza det posto guida e ai montanti abbagtanza sneLti. oietro, L Evoque risutta penalizzata dal tunotto P ccolo. Anqou bui
Q3

POSTO GUIDA
Posizioni comode e ben regotabiti: Q3 ed Evoque sono pi atte' con [a seduta a 64 cm da tera' mntre 5u[l'X1 si sta 8 cm pi in basso, con te ginocchia pi distese e na posturd sportiveggiante.

stala gui'ator

Misu

1 159 L57 \64 2 439 44A 436 3 260 276 266 4 84-97 U-LU B7-tO2 551 56 54 6 3s-41 21-30 29-39 7e29795 8504448 I 8-42 10-40 9-37 r0 150-180 152-L8B 145,174 ll 87 88 B0 12 44 43 49 13 79 69 75 t4 203 206 2r3 ls 183 180 197 16 200 205 200 L7 50 50 50 18 135 L34 138 @@ 19 128 139 131 20 114 139 125 2t 101 94 99 ]-

Xl

Misure

ncenteki x\

to7'

Evoqlre

Evoque

l0l'

97'

Atto
Me.lio

r*tr ***** ****t


** r
*

Q3

Xl

Evoque

Bassolrr*****t******

* ***** ***t *

&

.mt
3t:

Misu QJ s7
64
31

Xl
ro4
56
25

Evoque 102 64
27

127'
81

131' 84

123'
81

33'
Cx strodole

AERODINAMICA

DATI DELLE VETTURE


IN PROVA

ol

xr

0.366

0,3 52

ChiLometri percorsi Massa (ko)

(km)
(%)

1.150 1.780

3.400 7.?75

Evoque
1.3511

r.933
61-39 contG{ uHP

Rioart. massa ant.-post. Pneumatici

235/5{tR18 97V

cross conta

Continental

225l45R189!'Y 245l45R2orBv

cinfurab P

Pir{li 7 coss

5244

continenta]

Q3 -

IN SINTESI

TEDESoHE P LEGGERE
FOSTOIJU'A

Pagella

Xl-

EVOOUE

La BMW X1 ha avuto gioco facite per un paio d anni, come unica Sw compatta da lusso sul mercato' ma po| sono arivte la 03 e' p' di recente, anche ta fascinosa Evoque. Tre proposte mo{to diverse tr [oro' una pi sportiva. l'attra llssuosa e pi portata at fuoristrada e quetta di lngotstadt semptice e gradevole da guadare come poche auto. Sono accumunate da prezzi premium, it che si traduce in tistiniche partono sotto i 40.000 euro e preventivi che satgono paurosamente con I'aggiunta dioptionaL. 0uale scegtiere? l test danno agione at['Xl. forte di un ottimo cmbio a otto marce e di consumi bsslsslr']l' anche se accelea pi forte la Q3' che anche ta pi conortevote. L'Evoque' djstaccata net giro di pista' t'unica dawero equipaggiata pe affrontare percorsi impeqntiVi'

ootlAlI
Alrolo
E

****:? ***** E sTRtnExTl *****

sedlte colode. a lla sessaltina di ceotiEtri da teae tutb con regdazixli elttrictE nr*. E
co.lsiltop
at

I/rYEAjaoNE ****'].'sispeldeuncaitatingitgiuiettronici,r'atrrtt'e

***** *****

Elg ti e oJrate cone niaglie, col sonili difenE di carattefe: rii of_oad t'EvDque. 'i
sportiva t'X!.' motto 'p.ttita" e hi_tech l Q3. tre soE al' toB kntti t_fi, BtJetooth e Evigti optio'at 8- dett'Et/oq're t'unico tdJl scen.

$i'e

di sistenaGi at rneg'io.

CL

ANZZA.aONE

vlslBlLA
RMTUNA
ACCESSORT

***** ***** **** **** ****

Bocette dieo a i|iesta sutl'E@ue. asserrti inqlstificate sull'Xl. Gti imdanti. conuncB''e,
sono tutti degti efficaci automatici tizona.

**** *** t *** ***/-] ***** ***** ***** **** **** **** * lt * * **** ***:! ***

ouatP poblema sutt'ingles| in avanti' caJsati dat grtde specietto, indietro dd fuptto sottile e dai nontti' sulte tedesE sivede ngtio.
Ecceente su Etq{re e 03, cql h.pna sc{ta hi mateiali: peLte' tegno e inseti dimetatlo
(opdonat e psonatizzabiti)'

Ptstiche dure suu'xl'

mTAZtol{STUnEZA
PREGI
Q3 Pestazioni' Entusiasmanti' in paticolare t'acceterzbe 0-1m (nezzo secondo in meno det dato dichiaato)' Finihrr. Da auto dj tusso: materiati eccetlenti e nolte ppssibitit di personaliazazione degti intemi.

Ai@
da

p8rte da rnodetti gi i(di &tazime, con all6tineflti aco t*) co.npt, e si 'ie'sce to stesso a spendee 2o'(m euro in optional
a poJgq, i ti)p e notti sp.!tivi assbtEa dla guila (noo tutti di sie). L E\oque

I
o
E

ofre hitt assist e coltotto ,/et@it in discesa.

ABr/rBUTi
BAeAreL|Art cart{FoR MOT.lnE

t''lotto cnode pe quattro' con nisure simiti e ottina ffissititit ai posti dito. L'eventuate quinto passeggero scegtierebbe ta BMW

***-*

**

xl ster.o.

Rapido e preciso' ln pi,

dotato del

senotronic (assistenza

variabite del servostezo).

Prrcornza. Notevoli

a vetocit costante e netle medie d'uso.

**** ***** *****"

**** *** ****

Noo so! sJv da g''| caichi: ca'enza discta sutla Q3, poco meno sutt'Xl (ta sota col comodo azionamento 40-20-40), modesta sutt'Evoque. andature a.rtctradati la Q3 e t'Evoque; d runorosa tx, ct anE ta 'rigi'a slnb scorEssini. soplattutto etro. vetture: un po' ri rwiJo it qratto citindi Bl'W che si con p.estazimi e col$mi ltto bassi'

silenzbssine pe:no aLte

ottimi 'bodiesel Fetlanente abtinatj te

Evoqle \lers.lilit. Vera sW.

ACCELENA;aoIE
R|PNESA

in grado

otivetlo.

di affrontare terreni difficiti senza timoi' Q{.alitA costfuttlve. Da bitish di atto

*****
* ***** **ff* **** ***** ****
***

*****

****<r

Da.vo rnoato scattante ta 03. a dinostrazioe E teggEza e rapfrJit det cnto contano ri
dei

cavi. E\oqJe. iatti, en8ta dat peso.

cauBto
STERZ')

Ripende e altun96 meq{io difutte La Bl"W, con t'Evoque iadda oe{ kict-down iniziale e pd superdta. La 03 ta pi vetoce rl' 7o-12o' otto mace detl'xl mtido' voce' sempe sicuo negti insti Atoj|e indecisi.li pe l's tronic Atdi. Aggressivo in spot l'autonatjco de{l'E\Dque.

DIFETTI

e quindi poco "comunicativo" netLe manovre d emergenza.

03 Sterro. Un po' troppo teggero

Cambio, ouatche indecisione. sopranuno


nette scaLate ad andatur e in uscita di cuVa.

moderate

sU sTRl'A

***** **** ***** ***** **** ***** **** ***** *** ** **


*** ***
El,tr{'|Jf-

.t t

*'i:

R4'&'

comuoicativo' Peciso e

peciso' di sapoe spotit/o qudlo detta Bl./w xl. La 03 sente un conando poco
to

e q

stezo

spazi d'aresto quasi idntici per

** **.

te due tedesche (100-0 in 40.8 metri). L'Evoque si difende bene a minimo caico. ma attunga quando appesantita'
I

s
!
P

lontaE' pe( temperanto' datl'a qradevoaezza

3' di differenza in pista non dicom tutto: la BMW

Xl Ctimgti:zatorc.

non disponibita nemmeno come optionaL. cono. lnferiore atte rivati per assorbimento sospen5ioni e rUmorosit'

Bocchette posteriori

oo srrrc

** **

nEueta dt'Audi. &fi|a E\oQe, aiutata datt'Esp'

I g
g

Evoque Bageliaio. cubatura jnferiore Peso Basta un passeggero a bordo


e si superano Le due tonnellate...

Pzo

&be 15 ktl'o pe e sttali e t 12 in autostada' LAudi beve Un po' di ri' m [a vera asseta t'Evoque' sono i ati'ij 10 con un titro'

txl

'

Pre
optixal
a

a 300 Liti {superati soLo con i Vanisotto).

tistino in patez?, .r'n um terdenza Ueite in mo p.e@Jpante aqgiunqdo di tusso:

eAn zl
t03 *Xl *

m.om uo

LEt/oque t'unica cm ta zia te ax' Up in det minilo stabititper lesge' suttx ci sono due anni suppGmentari $lLe parti l'ubriicate'

sono dawefo tanti.

::

l,l,ovembre20]'2

QUAIRoRUoIe 2G!

&m$,&'i!ovAsPRrNr

MiTo
Lo scelto di adottore
it due
i d'uno ha storlo il naso, appena sono filtate le plime indiscrezioni che ipotizzavano la comparca del bicilindrico TwinAir anche dento il cofano di una Milb' Certo, pallamo dellAl_ fa pi piccola, che gi monta un poco en_ tusiasmant 1.4o0 di soli 70 cavalli, ma pur sempre di un auto che ha l'onore, e soplduuno Iortere. dt porlare le insegne della casa del Biscione' lnsomma, c' da verificare se il 900 turbo, che ha fatto il suo brillante esordio sulla 500 e poi abbiamo apprezzato anche su Panda e Punto, abbia i nurneri e il carattere per far bella fi8ura anche su un Alfa.

ROMEO

ALFA

cilindri parecchio TwinAir ho fatto discutere ifedelissimi della Cosa del Biscione. E il nostro test conferma che molte perpLessitis hanno un fondomento
d Mrroo Gh.rri

lion sei

diamo contatto' Lapproccio spiazzante: il tipico timbro del TivinAir, tutto som-

su tr ito al.tista La curiosit dunque 8rande, quando

malo Bradevole sulle utilitarie torinesi. a tutta un'alta impressione, seduti al volante di quesla Alfa, da cui ti aspetti ben altra sonoIit. Inatti, ci vuole qual' che secondo' per rpendersi dajl'iniziale disorientamento. E qualche chilometro'

CARTA D'IDENTITA
0,9 TwinAir Upload

18'000 15s'96 Concorrenti


Mini One,

l\er acleguarsl a] cdrallerisll(o unzlona_ nento del bicilindrico Fiat, velocissimo >
Novembre 2012

AudiAl

2o4 ouLi:eoRUoT

EN

3{ 9 t1P

scHEDA EcNlcA
875 cmr - 2 citindri turbobenzina 62 kW (85 CV) a 5.500 grri/min 145 Nm a 2.000 giri/min Trazione anterioe

CambiomenualeaGmarce
Lunghezza 406 cm Larghezza 172 cm ALtezze 145 cm

Massa 1.130 kg > a prendere i giri con le marce basse, ma soggetto anche ad altrettanto rapide cadute di regime al primo rallentamento. Con

la lancerla del contadri che va su e 8iu vorticosamente' La 8uida' perd, non sSradevole. Anzi, si apprezza una certa
brillantezza cia cittadina. Quanto basta per fare bella figura al semaforo. Il successivo, eventua' le allun8o un po' meno entusiasmante, anche perch, superati i 5.000 8iri' si avverte nettamente un calo di spinta (e un taglio brusco di potenza poco sotto la soglia dei 6.000). A questo peculiare comportamento, si deve aggiungere qualche irre8olarit nelle
riprese, specie a caldo, con le marce basse negii spunti brevi e nella mar-

(Dynamic, Normal, All weather) per la nsposta del motore, la taratura del servosterzo e quella dell'elettronica, che tiene sotto controllo I'assetto, comunque ottimo. A spese, per, di una certa 8idezza generale, che si awerte soprattutto passando sui dossi e le marcate irre8olarit dell'asfalto.

massima la8amente superiore ai l70


km,/h, sca(to da 0 a 100 km/h in poco me' no di 13 secondi, che non niente diesaltante, e riprese vivaci, ma non certo entu-

siasmanti, che comunque rchiedono di


passare spesso ai rappo i inferiori. A ben vedere, il limite della nostra MiTo tutto qui: nell'assenza di un carattere dawero sponivo. E senza che ne traggano

In compenso,

i decibel che

filtrano

nell'abitacolo sono decisamente contenuti, malgrado l"'effetto frullatore", evidente soprattutto quando il due cilind gira in alto' In ogni caso, il livello di rumorosit resta sotto i limiti del disturbo acustico, anche in piena accelerazione.
I

mancare, owiamente, l'esclusivo sistema Dna, che consente tre settaggi diversi
Novembre 2012

il piede destro tutto gi. Non poteva

Nessuna sorpresa dalle prestazioni, che icalcano quelIe rilevate con la Punlo equi.

numeri non dicono tutto

pag8iata con lo stesso motore| velocit

panicolare beneficio i consumi medi, del tutto coincidenti con quelli della Punto TiviMir: fermi a 7 '7 l/ l00 km (pai a l 3 km/l). Calano un po' in citt, complice il dispositivo start&Stop' N pochi, n tanti, certamente non da recod per la cale8oria' su strada la vettura se Ia cava pi che dignitosamente, ma non I Alfa per scendere in pista, sebbene lo stezo trasmetta un buon feedback e il cambio accetti anche di essere maltrattato: 8li innesti sono

2oG ouATTRoUoe

Editoiale Domus sistrna

di qualit ccrtificato lso 9oo1_roo8

ffi
Pestozioni lete
s/.]llo pisto di votono (Pv) dol Centro prwe di Quottroruote

P|co'Lo IIASOF;IEATO
L

VELOCITA E REGIMI

col la ciliftHa d soli B75 cn3 e pe eqjna.e te brazioiinsile h te senaE| 5i rinuEiato


aa

Twiir sta adotta pe grgltit il miglior rendi.nento ttnonamico

inu$al adtttr8 a d cilini d

k.

Regine a Vetocit rnax

(in

V)

174,468 kn/h

5.7ql gimin

sutl,a Mro' cne gP| glla Flat Ptfto' pe migtirae dtionnte il conffi
e t

Eltrdbeo d eqriltafura.

I
CONSUMI MEBI *rwrenn

rgt
12,2
to.norrnrr.rt

gui'*iliti
t

an|e

qleo pq.tse'ffi r'@oto quanb sofut'cato. l distibuzir cl data e 6abra riiabale dell Y8biole
di
a

J?p ]l! nalzli- Peo{i'it


asr*azine. E clsenE d e

bessi regimi d sdD nlem . .bpelr mssc.. l

prws citt
l-tp
di

knllitro (kn) r3'5 (6lp)

Autos&

r'8 (885)

c(!l ilcolsutod @lrratore pco pmJto. Greie trbo' l'a penze


di 85 cavaHi e la

nm detl,a farfdl det gas e

ridlre

lE!.rd.rtr*
Mea o'rEbgata

rJ,26lr)

&lla

c6a

r3,0 (586) 2o'a (gu)

oyn
(u0

nic raggi,nge i 1a5 t*n a zno gid }n a zs(X) giri in llonat).

coppb in moditA

ACCELERAZIONE
Wfirit inkn/h

Talpin ffindi u,8


34,3

Dtm
l
oui a lto' i[ mnettino del sistema Dna, per seLezionare il. settaggio preferito {Dynamic, Normal e Att weather). Si trova a portata di mano neL mobittto centrate. proprio sotto ta cosole con Le bocchette' al' clima e t'autoadio' Pi a sinistra' la ctassica stumentazione lon

4,9

4lxl t d. .ttb

0-130

hrE
kn/h

23,2 18,5

Chlrttatclo ltn

RIPRESA in Vl
Vet@ith in

Temp in gecoi 8,4

2!,2

FRENATA
Vehith
in

o
.a .9 a

spozbd'orresto (@IeoziolE)
rnetri (q)

mobidi, plecisi, bn guidati. E, nel complesso' l'equilibrio dinamico pi che soddisfacente, anche in fenata, che la Mi_ To affronta con grande sicurezza, maniestando un limitato beccheggio, una buona

l'm.lmc.'bo 130 a minimo carico lm 5u asftto asciJtto pa


+

kn/h

4r'7(0'94)
68,6 (0,97) 46,{ (o'8t') 95,9 (0,41)

.s

lm

.9

su asfatto bagnato +

ghiaccio

Waititkkn/h
50 su asfalto

RuMoRos[
dBA)
58,O

!5

ata' dove in passato plesent qualche


criticit: per esempio' con du ruote uno stesso lato sul marmo batnato (effetto thiaccio) e le alue sull'asfto normale. [n qusta situaone, l'auto accenna a

modulabili1 nessuna reazione anoma]a, nemmeno s fondi ad aderenza eren_

50 su asalto drenaite 50 su pav

66,4
73,4

rfu.hElrI

762
E

scomporsi leggermente soltanto nella p_ missima fase della frenata' ma la coneo' ne alla portata di tutti e consnte i_ linearc facilmente la vettura. In sostanza,
anche questa MiTo

90

km/h

130 km/h

ti stradali delle precedenti versioni. Anzi, il suo asseno peBino "sovradimnsionato" pr le potnz in gioco. #s* o Rigldlin k t'

co

frma

le buone do_

La Mito TwinAi pronta' agile e vivace. ma non ha il carattere di una vea Alfa. sebbee il buon assetto poss3 sopportare Un conpoltamento ben pi sportivo. E tutto gommato parca' nonostante |'a risposta det motore inti a sfruttarto a fondo'

Gira lempr. .d alta quota

Novembe 2012

QUARoRuote 2o7

CARTA D'IDENTITA

BMW x5/X6 M, lrrinfi FX50 S' Jeep Grand Cherokee SRI t"|eceds ML l,4G

pRovA sPRlNT

Frd:

caynr'e

GTs

-.
scHEoA TEcNlc
4.806 cm3 - 8 cilindri e V benzine

309 kW (420 CV) a 6.500 515 Nm a 3.500 grri/min Trazione integrale


Cambio automatico a Lunghzza 485 cm Larghezza 195 cm

riim

Lon si nasconde
Carreggiate atlargate, codoLin, gomme enormi: ta GTS non passa certo inosservata. E sifa anche 5entrae: quattro 5cachr
danno una qran voce a[ VB

I marce

Altezze 168 cm Massa 2.085 kg

TEtlPo sUL GlRo DA SPORTIVA DI RAZZA


Ta i cordoli ta GTs 5e [a cava
proprio bene. ll tempo ottenuto sull'Handting di Vaiano. di poco superiore al minuto e 20, ha dett incredibite. Nessuna Suv povata si mai awicinata a questa soglia. Ci vuole una BMW M3 pe starle davanti' mentre' giusto pe fare un esempio. [a Mercedes C 63 AMG incassa un secondo. lt merito' pi che a[ motore' che comunque spinge sempre forte, va ascritto a{l assetto e aLLa trazione integraLe, che permettono di sfuttare a[ meglao tutti i cavatti disponibiti' ln modatit sport, La GTs diventa rigidissima, con un olLio quasi nulto. Rapida e precasa ni curvoni vetoci' 5e [a cava attrettanto bene netle chicane
e net misto stetto. ci piaciuto

Porsclre Cayenne Jcep G. choke

GTS 1'20"96

MigLior conco.rejte povata

sRT

1'23''51
km/h (9 Lerte) km/h (q tEteate) 16t"O (r.fir)

oelo seem' rista ascuta

f.!p"tr!!!
(g

?!1 E q T"rtsrtl9ilE$!9i
Lat/g lonq
)

km/h

rts,o (o34lo,44)

o.tt

q LonqitLdanal

kn/h (g ttat)

moltissimo lo sterzo, che conserva un buon carico in tutte le srtuazloni ed sensibile anche alle minime coezioni'Bene pufe i freni pe potenza e modutabitit' meno i[ cambio che, netL uso estremo in scalata, non sempre accetta [e mace al momento giusto.

lalz (o'l

8'5
m,s 0!:r)
km/h km/h ig taterate)

eL2 (O,!Il)

(g

laterate)

t33't

l:ll''

(g

(0,e8)

taterale)

di OR

Cod.

2lO OUATIRORUOTe

Novembre 2012

Editoriale Domus sistema di qua]it certiicato lso 9oo1-2oo8

{ffi
Prestozioni ilevote sullo pisto diVoirono (PV) dol centro pwe di Quottroruote

intatt, o quasi, le quarte off-oad delle alte vesioni' con il cursore siniso si possono bloccare il dpanitore di coppia
centrale e il differenale posteriore, men_ tre con quello destro si regola I'alteza da terra' con due posizioni dedicate al fuo_ strada (Ie88ero ed esuemo). owio, scon_ si8liabile awenturarsi su una pietaia con le gomme da 2l- (optional) che equipag$ano I'auto della nostra prova. Ma la Por-

VELOCITA E REGIMI
Ma3ima
Regirne a vlocit

max

(in

Vll)

259,862 km/h 5'750 girilmin

to,2
7,6

sche prevede un gran numero di misure altemative, adatte anche a questo scopo.

Attenzione a ogni dettaglio


A bordo l'atmosfera quella tipica delle auto di stoccarda. abitacolo , come sempe' molto curato e rifinito con ma_ teriaIi d'indisculibile qualit. ll sedile,
e sostiene bene il busto. Il volante, verti ce e di diametro ridotto, incorpola i due paddle del cambio che sono ben dimensionati e offrono il giusto feeling quando li si aziona. La pedaliera, infine, lealizzata

prcwisto di rctolazioni elettriche, awolge

percorso citt Starate Autostrada r'halb gltt .lrlLvet Media omotogata datt Casa
Tipo di

CONSUMI MEOI

percorrenzo (outonom;a)

km/litro (krr,)

5'5 (470)
7,8 (667)

7,1(604
6'6 {563) 0,3 (790)

ACCELERAZIONE

0-60 0-100
0-160

Vel@itb in km/h

Tenp

in sf,'!/i

2,9 6,2

la vettua prcvata. E poi c' l'ono cilindd


che' pur possente fin dai regimi pi bassi,

matiche, il controllo altivo del rollio e il Ptv (Porsche torque vectoring) presenti sul-

superati i 4'000 giri cambia tonalit ed


esplode in un crescendo che non ha fine se non con l'intervento del limitatore, a quota 6. 700. n tutto bene assecondato dal cambio a otto marce, con rapporti rawicinati.

Ma c' anche un'altra cayenne' Disin_ serito il tasto spon e messo il cambio in Drive, l'otto cilind torna a pi miti con_ si8li ( si chiude lo scaco spoltivo). Uno s8uaJdo ai comandi sul tunnel sufficien_ te per rendersi conto che la GfS conserva

Volendo va dappertutto

gomma, prevede anche un valido appog8io per il piede sinistro. lnsomma, ci si trova subito a proprio agio, con un'unica eccezione: i comandi secondari. ll colpo d'occhio sul tunnel e la console slrepitoso. I tasti e i cursori' pe_ r, sono veramente tanti e richiedono un certo apprendistato. Per contro, la strumentazione, che riprnde iI tlassico stile Porsche con il grande contagiri in primo piano e tri strumenti arroccati attor_ no, chiara, completa e intuitiva. Quanto allo spazio, infine, non ci sono rinunce e si pu stare anche in cinque' Ma con un passetgero in meno si viaggia de, cisamente meglio.
o R'produ@

in melallo ma con inseni antiscivolo in

4lxl m da

tfino

13,9 25,7

lon da

!lno

RIPRESA in

D/Vlll

A minimo canco
Tem@ in secuhdi

70-90 7xm

velrit

jn

km/h

2,3/8,8

53l2r,o
spozb d rrresto (deceterozione) rnetri(q)

FRENATA
velitb in kn/h

d 'I

maminiBroc.rbo 200 a minimocco l00 5u asfatto asciutto + pav


I00 su asatto bagnato
+

39,3 (1,00) 146'9 (1,07) 50,8 (0,77)

ghcclo

q
dB(A)

*vatavelocitiJ
50

RUMOROSITA
J asatto
i

km/h

50 su asatto 50 su pav

drenante

58,o 65,7

I
o
p

Mar in gccelrazi'o.
80

?3,2
7?,9

g
E

90

km/h

l3O km/h

Nonostante una massa che, in condizoni dr pova' raggiunge i 2'328 kg. neLla renata da 200 km/h La Suv tedesca riesce a sviluppare una deceLerazione media par a 1'07 g. lmpressionanti, questa votta in negatjvo, anche i consumi' se appena si srutta La meccanica'.'

Fenata imPressionanle. E consumi pur

Novembre 2012

QuTTRoRuoTe

2tl

rampa pe udre la porta ma la vettur lo ha tlavolto e, dI 8ara8g

vva la$ciato l'auto sulla

purtoppo, ucciso: qusto, in sintesi'

quanto accrduto a un automobilista di Senago (MI) nel settembre scorso. Una ma-

novla semplice, di outine, che la vittima eseguiva o8ni mattina, ma stavolta qual' cosa andato storto. secondo una delle

prime ipotesi, l'automobile si sarebbe mossa perch il reno di staonamnto,


elettrico, ha falli(o il suo compito.

Addio alta leva?

sulla Lancia Thesis e sulla Roault li{ satil nel 2002' si sla djfrondeDdo andre su vtfure di media cilindrata. In futulo eqpagger anche molte piccole: si stima che, nel 2015, sar presente sul20% delle auto prodotte in Europa. I freni di stazionamento elettici si didono in du 8randi categorie. Una prevede un anuatore elettromeccanico su en' trambe le pinze dei freni a drsco poslenon. Laltra costituita da ull conge8no che, tramite un motore elettrico, fa le veci della classica leva, owero mette in tensione le

Questo dispositivo, cbe ha

ilA
parggio integrab nlle pinz leno (ltottanti) dispon di un attuatore elettromeccanico cl aqisce direttamente
lt f.eno di

sul pistone c+re spinqe Le pastiglie contro il disco. lt motorino ha una doppia dL.rzionel ta prima di 3:1, la seconda, tramrte un ruotismo epicicLoidale, di 50:1. La demoLt]pticazione totate quindi pari a 150:1e consente dr ottenere

elevate pressioni di renatura con motori piccoti e leggei'

Che sia vero o no lo diranno le indagi ni, le perizie e le conclusioni della magistratua. Questo caso di cronaca e per importante, perch pona alla ribalta un sistema che si sta sempre pi diffondendo sulle auto moderne: il reno a mano ele trico' appunto. Far dire addio alla vecchia Ieva, da tirare energicamente? E quali sono i vantag{ e gli svantaggi della nuova tec-

funi di acciaio che agiscono meccanicdmente sui freni posteriori. Questo il si stema impiegato in oriSine dalla Vel Satis e da altre auto francesi, nonch sulle Ford, sulle opel e sulle land Rover La soluzione che pre-

vede i attuatoli integrati nelle pinze, portata al debutto dalla Thesis,


viene o8gi impiegata soprattutto su molte
vetture tedesche di gamma media e alta.

nologial Vediamo.

2r2 OUATTRORUOTe

Novembre 2012

colpta'ze

PREGI

dei sistema' le

non richie(b funi di azionamento n regolazioni particotai. grazie at doppio attuato.e (uno per tuota).

Sbl'!Z.,

a tamburo (ma t'impiego su quetti anteriori a disco sembra fattitite).

lmpos3lblt d'impiego con i freni

Sblocco manuab impossibite


se t btteri

Non pu esgee util'izato sutle vetujre dotate ditemhri postioi: la TRW azjeda che ha sviluppo il' sistema. sta per pensando di montarlo sul oni a disco antrlorl' Una Votta inseito il meccanismo resta bloccato senza mnsumare ener-gia. Tra r vantaggi del sistema ci sono ta semplicit di progettazione e di montaggio {spanscono [e funie i Loro issaggj a[|'a scocca)| inoltre, la presenza di un attuatore per ruota gaantisce pi sicurezza' i ren' @stenoa' po' devooo essee specifici'

Pinza freno specifica AttUetore e[ettromeccnico

O @ @ @

Cinghia dentata ditrasmissione

Riduttore primario 3rl Riduttore secondario Motorino etettrico


5011

Novembre 2012 OUATTRORUOT

213

TECNICA Levotuzione

del cornandi

suzlone

2:

con tlracavi

VAD'ACCORDO ANCHE COI TAMBUR!


feno di parcheggio elettrico con tiracavi, montato per la prima vol.ta neL 2002 suL|'a Renautt VeL si5. un meccanismo' azionato da un motore etettico' che mtte ln llnslone lr funl le mrmalrnnte andlbbero couGgatc alla clrssica ts8 dl rno a msno' Tra ivantaqqi di questa soLuzlone. proposta daLla tedesca Knster. figurano Le minori differenze rispetto a quella classica. con reno manuale: si limitano
|l'

alt aggiunta det tiracavi, detta centraLina di clntrotto e del pul.sante per t azionamento. I freni posteriori di serie non cambiano e possono essee sia a disco sia a tamburo. Di conseguenza, possibile adoftare il dispositivo su Vettue pi economiche' anche se ta presnza di un maggior numero
dt

pi comptesso, rispetto alla soluzione con attuatori ne[[e pinze reno' lnolte. in cso di mtUnzionmento del dispositivo, non tavora nessuno dei due reni. Netla foto qui accanto, si pu vedee Un esempio ditiracavi. sistemato netta vasca delta ruota di scorta. sul'ta destra si nota l fune di azionamento dej eni. Net|'a pagina a [ato' l'attrezzo che consente lo sblocc! manuale det reno in cso diguasto o di scrica completa del.la batteria. Comunque. entrambi i sistemi di freno di parchggio etettrico sono in grado didctemlnare

PREGI ol..nz.limlt t rispetto att8 veBionl cfi freno a mano normaLe.


si plt morrtarc
dotate

PosslbllltA di sb{occo manuate.

die a t8nburo

anche 5U auto

posteiod'

lr orza nGcassaig par terca Hoccata l vettra in funzionc


dctla pGndanze,
del.ta

compooenti rende

iL

montaqgio in abbrica

e del grado di usura delte parti.

tempe.atura

Maggloa rumoosli risptto at tipo con attuatoi integrati nei freni.


ln caso di guasto, nessuna
deLle ruote viene frnata'

DIFETTI

MUSCOLI A RIPOSO
SulLe forti pendenze il clossico freno o mono richiede un notevole sforzo. Con 1'elettrico invece..,

ll

test

scrivono che il freno di stazionamento

Lg nOfmg

di omologazione pre-

debba tralrenere la vettura a pleno canco su una pendenza minima del l8%, richiedendo uno sforzo massimo di 400 New' ton (40,8 kg) se azionato a mano o 500 N (51 kB) se comandato a pedale. Noi abbiamo provato tre vetture (col solo con ducente) su pendii pi ripidi' fispettivamenle del 20 e 30%.

A canonto5!ua

Tutto faclle
La Kia Ven8a equipa88iata con freni a disco posteriori e feno a mano tradizio-

del20% ci voluro uno sforzo sulla ieva di 20,4 kg, mentre sulla pendenza del 30% il valore salito a 25,2 kB. La Ford B-Max, dotata di freni a tamburo al retrotreno, ha richiesto uno sforzo mag8iore, pari a 25,3 kg sul 20% e 40,7 sul 30%: valori non proprio alla pona(a di lulti. Per bloccare la Opel Meriva, dotata di feno di pache88io elettrico' bastato un semplice tocco sul pulsante del dispositivo.
na]e: sulla rampa

Tre momenti dei nostro test. 1n cuiabbiao misurato lo sforzo da eserc tare sul freno a rnano per immoblL|zzae la vettur in pencenza Anche net caso pegglore il Valor non ha superato quetto mass rno ammesso datte norme, che, tuttav a, non alta portata d] tutti. Per Lim tare to sorzo. consigtiablte premere con forza sul pedate dei freni mentre si ziona la leva

lrmpa

PndEa Ford B-Max Kia

z}%

Pndenze 30%

opel

Venq. l'ieriva

manuate a

dischi

2O,1

25,2

] etettrico! !l]!i

2la

OUATIRORUOIe Novembre

2012

@ @ @ @
SDlocc. m.nlt.lc
Sopra, l'attrezzo per to sbtocco det freno di parcheggio elettrico con tiacavi

o o

Dispositivo tiracavi con centalina


FUni det reno di pachegqio

Maniglia per sbtocco manuale

s"tt"ri"
Spia di segnatazione

o o 6

nRete Can
Centralina di controlto de[[e funziona
detL'abitacolo

senso.e sut pedate rizione Centralina di controlto Abs


di contIolto motore

lntemrttore di comando

(9 Centralina

manule di emergenza

ln plncipio u ]a vel sati' a tiracavi stato montato per [a prima voLta net 2002 sutta RenauLt Ve( Satis. Sopra. Lo schema det disposrtivo, con tutte [e sue parti
lt

enodi parcheggio etettrico

> In entlambi i casi, il fteno di staziona, mento elettco ofte diversi vanta88i. Quel_ lo pi owio il ma8gior spazio a disposi_

one nel tunnel: la classica leva viene

so_

stituila da un piccolo intelruttore che si pu

piazzare ovunque. Ma la differcnza la a


I'elettronica di controllo, che s'incarica di attivare aulomaticamente il frno quando

deua]. se vi sembra una cosa poco conto, sappiate che ancora oggi capitano incidentl perch si parchet$a in pendenz. senza insere con forza il freno a mano e la vettun, non trattenuta a sufficienza' se ne va gi per la discesa' Addittura, molti il fteno neppure lo inseriscoRo: un auromalismo che immobilizzi lauto in sosta dunque il benvenuto.

Thesis a pieno carico doveva bloccarsi sul 30% di pen-

per esempio, la Lancia

tasto si pedispone il frcno ad attivarsi da solo quando l'auto e erma ai semafori: si evita cosi di tenere premuto il pedale nelle soste brevi. Il freno poi si sblocca non appena si preme sul gas. Insomma, il frcno di stazionamento elettrico (possibili 8uasti a pane) comodo e utile, a palto di conoscerlo bene. E, dal momento che ormai c' un istintivo ri8etto ver_ so i manuali d istruzioni (per spiegare tutto il unzionamento del sistema serve una de_

cina di pagine), ben pochi sanno che su

sulle pendenze (le norme richiedono il


l8%, ma le case di solito sono pi swere:

si spe8ne La vettura di disattivarlo non appena si riparle, aumentando la sicurezza e il confon. Linserimento automatico pu attivarsi anch all'apertura della porta |ato guida' cosl da evilale pecolosi mo_ menti indesiderati. In entrambi i casi, la frenatura assicura l'immobilit dell'auto

tanto sulle ruote posteiori, assicura una decelerazione ndolta. Quello eie rico, invece, interviene 5u tutte Ie ruote attaverso l^bs/Esp' garantendo una renata enel8ic. E ancora, su alcune vetture dotate di cambio automatico, premendo un

Ma non solo: in caso di emertenza, il freno a mano tradizionale, che agisce sol-

Pi sicurezza anche in marcia

ceni modelli, tirando due volte l'interruttore (o agendo pi a lungo del normale), il dispositivo s'inserisce con maggior forza. Ancor meno sono quelli che conoscono Ia procedura emergenza richiesta per sbloc_ carc manualmente il freno elettico con tiracavi, in caso di anomalie. Per quello intetrato nelle pinze, invece, in caso di blackout elettco la macchina resta inchiodata: per libearla serve un'ala bdtteria'
Novembe 2012

o R''dd@ *'Val.

QUATTRoRUole 215

,>.1i5t:
---zf

t9

('o' l-t

sPoRT

La svoLta d Wotfsblirg

> se n' andato dalla citron sbattendo la

pon' dopo avPr capilo che iI suo desllno sarebbe stato quello di far da scudiero al
''campionissimo ' alsdziano per un tempo giudicaro troppo lungo), costretto a dispu' tare un intera staglone con la Skoda Fabia 52000. Un anno di purgatorio, con presta'

pel la cate8oria, ma lontane dalle inavvicinabrh WRC in lizza per le vittorie. Un anno vissuto all'insegna del "per non perdere I'allenamento". E non bastar I'autunno ha visto un susseguirsi di colpi di scena, con il "canniba Ie'' sbastien Loeb, pa8o del nono titolo mondiale consecutivo. che annuncia un
Zioni pur eccellnti

ditest privatr, corne apr pista at Ralty Legend dlsan l'4ano un app!ntamento di r lievo per Le p u belte vetture da competrzione del passato' A gu darta ea Carlos Sainz, due votte
campione del nondo

La PoLo WRC ha nosso iprimi passi in pubbtrco, doPo 5ett mane

Legged dei atty

sostanziale ritiro dal palcoscenico dei

ally (nel corso del

2013 far solo poche piacere), vista di un ututo nel in 8are a Mondiale furismo al volante della citron che torner alle piste, in un WTCC, peraltro, abbandonato dalla cheTolet. E corl la Hyundai che rende nota, al Salone di Pa-

ri8i, I'intenzione di scendere in lizza con la i20 WRC nel Mondiale dal 2014 (vedere riquadro a pa8' 222). Mentre [a Fod e la Mini decidono di abbandona la partita, lasciando rispettivamente alla M-Spon e alla Prodive il compito di 8estire le ve

<La macchina provala poche settimane

ture disponibili per conto di eventuali clienti privati. Insomma, una vera rivolu'
zione per il panorama rallistico mondiale.

fa,, spiega Sainz, che incontriamo in occasione del "debutto dinamico" della vettura al Rally Legend di san Marino, dove funge da apripista di lusso, n sostanzialmente prcnta, soprattutto pel quanto 8uarda il motore: sul setup, e in particolare sugli am' monizzatoli, ci saranno per ancora dei cambiamenli' ma questo avvert fino

LA CASA TEDESCA HA FATTO LE COSE lN GRANDE: IMANAGER E I FILOTI SCELT! SONO TRA I MIGLIORI SIJLLA PIAZZA

GMTEDEE

lr

.Jr.,r ri,!..i{o nrai1.-at.

L'IMPERATORE CONTRO IL SUO EREDE


che peccato La rivinclta' alla ine non cisar' Lo psicodramrna che ha Visto
ne| 2011 sbastien contro Sba5tlen'
i[ raDcese

contro llfrancese' I mperatore der ratly contro iL giovane occasione diconfronto tra it "pl
mond

rbelle' non sl r pete' certo' quatche

e it suo aggressivo sfidante, Ogrer,

ale ditutti,

ovvero Loeb,

'ultimo momento. l-a cosa positiva

che l'affidabilit slata buona iin dall'inilo"'

zionale, necessaria per il clamoroso an-

nuncio della discesa in c,rmpo di

Gi tre evotuzioni Di evoluioni, del resto, ancor prima di


nascere ufficialmente, nell'arco di un anno
]a Polo ne ha 8i avute tre. La

prima, chia_

mata Polo zero, servita a muovere i pri. mi passi e per quche operazione promo_

Wolfsburg; la seconda, ovvero la Polo uno, stata utilizzata per tutta la lun8a fase di 'sviluppo; la terza, pi evoluta te(;nicamen' te, molto simile a quella che debuttei nel Mondiale a Monte carlo. la la vettura definitiva sar ancola dive$a dspetto a qulla ritratta in queste paglne: nella

appuntarnent aLquate rt primo ha dichrarato di voler essere presente nel 2013 non basteranno certo per stabilire se lo Schumacher dei raLly ha davvero trovato rl suo degno erede. Finora iI conronto impari: Loeb ha vlnto nove trto! mond ali, 0gier
nessuno| Loeb 5r agglUdicato 77 ral'Ly lridati,ogier sette; Loeb dlventato campione anche neL 2006, nonostante avesse saLtato le uLtrme quattro qare per una rovinosa caduta in mountain bike. E. Lo stesso anno. ha trovato iI modo di arrivare anche secondo assotuto a[a 24 Ore d Le Mans con una PescaroLo_Judd splna ne[ anco deLLo squadrone Audi. Eppure... Nel 2011 Loeb e 0grer erano compaqn d squadra aLLa C troen e si fecero una guerra spietata. Frnrrono I campronato con cinqLre v ttoe a testa e it titolo and a Loeb. ma L gioco disquadra chiesto dal leam

la vedremo; ma itre-quattro

ot

a 0gier u cosj palese da indurre quest'uLtimo ad andarsene a[[a prima occasione Non cl stava, it p giovane del sbastien, a fare ancora per un po' rl secondo" deL campione, nelt attesa di raccoqtierne l'eredit' cos]' ha prefento una squadra che ql ha chiesto d pazientaae per un rntero anno, prima di potergL dare una macchrna rn grado di competere ai mass m ive[[] Scherzi deLlambrz one. Ma che peccato quet Loeb che, proprio adesso, si sottrae alta sfida..

I
ir:it

ffi
";44"i

SPoR

La svolta dlWotfsburq

Iivrea, ovviamente, visto che per ora no!r compdiono 8li sponsor definitivi, fat' ta eccezione per partner tecnrci come Mi chlln' sal)s o ZF' e nell'aspetto' clle ci preannunciano piir "muscoloso e a8gres-

sivo", oltre che arricchito da affinamenti aerodinamici (,,Speriamo che non ce la


imbruttiscanou, commenta, a bassa voce, qualcuno del team...). La base, comunque, secondo sainz che ha lavorato per mesi sulla vettura, scam' blandosi ddli e impessioni con ogter' "e gi buonao: ma qui che tornano in $oco quei pochr declmi di secondo decrsivi. perch i rally mondiali, diventati molto pi brevi e tirati che in passato' finiscono

ormai con distacchi che anno pensare pi dlld 8ri8li.t di parlenza dl un Grdn Pemio di F.l che alle massacranti maratone del passato (pensate al Safari, all Acropoli, al Bandama, in Costa d Avorio, dove i distacchi del concorrenti si misuravano in minuti.. ')' ( difficile dire), continua sainz, (se questi decimi di vantaggio ce li hai gi o se li devi ancora trovare, fino a quando non ti misuri veramente in gara con 8li altri, con macchine e team che hanno gi disputato versi Mondiali, quindi spongono di esperienza, dati, affiatamento. E, poi, lo sviluppo di una vettura non finisce mai: ogni due mesi provi qualcosa di nuovo e lo confronti con le soluzioni pre-

cedenti, per capire come va>.

Insomma, un continuo work in pronono'

gress che dimostra il livello di sofisticazione rag8iunto dal rallismo mondiale,

stanle i pesdnti abbandoni di Ford e Mini. Ma l'arvo di un peso massimo come Ia volksq'agen, unito alla prospeniva della discesa in campo dei coreani della H)'undai e alla presenza della cilron' lascia delle spelanze per il futulo della spcial! t. Il ruolo di pomoter assunto da Rd Bull, cio' come lo definisce la Fia, di <responsabile per 6li investimen, lo sviluppo, il mitlioramento del profilo e del valore commerciale del WRC, con particolare

riguardo alle dirette televisive e alle

DELLA POLO DI SERIE RESTA OAWERO POCO

o o

lL

rotLbar a gabtia e ta ruota di scota (i p.eunici so.p lliletjn)


it grande feno' da

La pedatiera, con

usare con it piede

siniro

Le grandi rwe det camlio sequenziale a sei marDe {xTrac) e det reno a mano
l

o o

sditi

avvotgenti
it

cln

te cinture di sicurezza a sei punti


ta

Ditro
rL

vate' ta nLrova st'unentazione digitate

vettura dotata di tetemetia

Cu)

r.ooo tu'm rov (con strozzafura sutl alinentzione di 33 mm) da tre 3oo o

A patje dat

2ol4

ARRIVA ANCHE LA HYUNDAI


coeani fanno sul seio. Non 5o[o con [e auto di seie. cosa ormai risaputa (tanto da aver suscitato quaLche eazione di fastidio da parte deicostruttori europi, indotti a evocae improbabiti igurgiti protezionistici), ma anche netto sport motoristico' disciplina ntla quaL finora non erano sostanziatmente mai satiti al.l.a ribalta: soltanto a cavatlo ta il 1999 e i primi anni 2000 si erano viste detlAccent tre porte impgnate in rdtty mondiaLi. sono cmbiati l tempi, evidntemente. e ora [a Hyundai si sente matura per un
l

cambio di passo: aL Salone di Parigi ha annunciato che scender in lizza nel MondiaLe rally con una versione da compatizixte detla i20, concorrente natuGte di DS3. Fiesta e Polo. ll tean. basato in Gemanja, dispute test e (orse] qua(che gara nel 2013. : pe presentarsl competitivo al . ' del.l.a stagione 2014: per i[ momento, ;,:l]

necessariamente gat^anzia di risuttati. Ne sanno quatcosa ta Toyota e ta Mercedes: inora (a casa tedesca si dovuta accontentae dei successi iidati ottenuti solo come ornitore di motori
ad altriteam (Maren e &awn).

via

non si cora partato di :'e quider ta squadra e dichisaanno -.', i piloti' ln ognl caso' con L'arnvo . ._1 <-'.i. detla Volkswagen e deLLa Hyundai,

chi

'

;-,-t
ZliI
QUATI

nonostante l[ momento : :..'_i pr t'auto, il Mondiale rally corerma [a sua attattiva per i costruttori che desiderano .affozare ['immagine. sportiva del proprio marchio: pe quanto importante, it budget necessarlo comunque
decisamerrte inerioe a quello ichiesto datla Formuta 1' dove' perattfo. ta disponibitit di consideevoti risorse economiche non

dlficile

'r

RORUOTe Novembre 2012

@eose

ln gio

percors eL]op

Un rmmagtne cie test svotti quest annc daLta VoIkswagen su

P. ]'Europa

t]t tlzzatl per l ralty mondrati (sopral:a destra Andreas Mlkie|sell .te nel 2013 quider La lerza Poto n alcune gare detWRC

uD aiuto importante per una specialit molto amata dagli appassionati, ma costantemente messa in omlrra dallo strapo lere medialico della F. l

piattaforme digitali', polrebbe costituire

I.\e llol'Jre tul ''mercat,''' Dl Sebdslien


osier. che fal coppia con l'abitu.rle Julien Insrassia. abbiamo delto: diicile petlsare a un pilota ancoa 8iovaDe [29 anni), ma 8ia esperlo, mi81ioe di lui' Ad affianc.rrlo sara un altro driver di spicco, il nnlandese Jari-Malli Latvala, classe 1985, strappa,
quest anno assicme a Peter Solberg, con un totale, hnora, di sette viltorie in rallv

La Volkswa8en, comunque, non ha badato a spese, scegliendo rl meglio che po

to alla Ford, per la quale ha corso


mondiali Dopo ie p me tre'quattro gare, probabilmente a partire dal Rall]'del Portogallo in po8lamma .1 met aprile' la Cdsa tede sca schierer un.1terza Vetlura. afidando la ad And.eas N,likkelsen, giovanissimo norve8ese (ha f.l anni). che si e fa o le ossa vincendo lo scorso anno, con la Sko da Fabia 52000. Ilnlerconrinental Rall!

"Non posslamo dimenticae che siamo ttl'l coslruttore tedesco, quindi teniamo d'occhio idriver di casa nostra", spiegdno alla Volkslva8n. -pro an, he l llJlia c pe noi un mercalo importaule'. A questo punto, perclr non so8narea nche da noi c' qualche r.]8azzo in garnba e la \/olksw_ gen potrebbe dare una mano nella cerca di un nuovo Miki Biasion, ullimo italidno ad avere atto sventolare il tricolore nel Mondiale ralh' (neu'ss e '891. Pi]oti a pdrte, l.r casa tedesca ha atto ]e .ose in grande anche pe ilresto delLr squa dra. Il team ha sede ad Hannover e conta l:5 persone. A dingere il proprjo reparto Motorspon ]d Volkswa8en ha chiamalo, sj" Idndo anche lui alla Ford, Jost Capito: 5.1 .tnni' Lrr'mu,li grJllL]e :reiPll/d :pUlliVa' ha lavoralo aila BMW, alla Porsche, alla Sauber di F.l e alla Ford. per la quale. olrre a]le vetlue da rall-v' ira se8uito lo sviluppo dei nDdelli di serie pi pefortnantj, quel]i
contrasse8nal dalle sigle RS, ST e shelby,

giovani piloti emergenti, magari locali.

challenge. Ma non (letto che, pur esse]l do gi molto, questo sia tut1o: possilrile, infatti, che, gara per gara, ci sia spazio anche pet un'allra macchina' da aidare a

lF''-

'n Mot(

x; l',&'
1..^

J\

per intenderci' capito, com' nalurale' oBgi pa]a ancora con caLIteli] usiamo gi moho

contenti dell affidabilit) raggiunta dalla Polo WRL-: non abbiamo avuto grossi probie li, nolroslaDte sia un pro8etto partito com_ p]etamnle da zero", spiega. uMa adesso dobbiamo concentrare la nostra attenzione sLrlle prestazioni nei 201-l vogliamo racco-

ollllere Jel podi' e.sere r rctnt ai migllori Il leam espeno, ]a veltu.a


gltr're d.ttr'

che complelamente nuova, pur esst'ndo


abbastanza consenative'

Pretattica, parole di circostanza, pru

gli awersarii Presto sapremo la verit.it il


20 gennaio, sul traguardo dr lvlonte CarJo.

denza dettata dalla stima nei confronti de-

Loeb permettendo, ovViame]lte' Perch, al

''Monte . il campionissinto, alnteno per


i 0,...,:.-e, !e.!a!

ora, non sa proprio rinunciare.


Ncvernbre 2012

cJ.'a;

_ Ce 223

I tUBRIHCANTI
(o cuo del sevbio Pubblicit)

PREZI IiATTINA DA LITRO


mnot f n?0
ENI

GnaD ztotE

st

xanc lnxt
otBoBtm
ruISAR PoGREss 0!t//30 N'LSAR PNOGRESS 5W4O
PULSAN PROGRTSS
PUT

outllaou sar
20'85
(MBo rcEAAs5
5W40 Act
APl
AP|

s.p.A.

enll-Sinl5W.30
enir'Sinl Ft 5W-30
eni r-Sinl MS 5W-40 eni i-Sinl li4s 5W-30

25.m

5W/30

sl/ct
sIJcF

25,m 25.m
r

5W30

11'75
20.0

a3

25.00 5W40
5W30

5W3O

5M30 ActA c3
5W40 ACEA A3B3iB4 APl
1olv/40 rcEA A3lB3 APl

SAR C.n.

]4'75

slJct

enii-Sinl5W.40
eni r-Sinl
I

8,00 5w40 4,00


I

ruISAP TURBO
G'II SX MULTGRADE GTR

]2'20

strtF

01

/-10

0W/40

9,75 9.15

15W10 APl

s'cf

A2'83

]5W40AllsHrcD
20tv/50 AoEA A3B3 APl

]-80

sJ

IP
slNIlAX Excll]sve 50/
SINTIAX IxclusNe 505 SINTIAX Excel

25.80

5W30 Ace! C3 I 00% srnleiico q3 I O0% sinlelic!


I

17.54 5W40 l{eo


I

sYNtco
MONTERO
UI,TRASYI!T

9.44

5W40 Leo A!B4 10W40 Aceo


l
]

00% $nlelrco

30.00 M
]

50 sintelico sM/cF lcEA

A}B3B4

SlNl!ry Techno stNTtAxsx

13.92
l

ts

semisinlelEo

28.00 22,00
28.00

5w 40 s nlelico sM/tF Act^ g2rc3


l0/ 10

fiE4 A'85
MB

2'00

0$//40 .o

r'&B4 semisinlelico

MuLTlRNGE

siilel$
l

AcE

E{t708

API

ct

App'o'! 2285 A3E4

lPMulli}olo

9.[n

5w40 ceo 2lB3 mineole

vrscoPtus

22'00 5W40e

0W 40 slnlelico APl st{/cF fuo

0r0e0[

5w 20 srnlEo lol 5M ctA

As8'08 olrc] '08

v ooARD www.compqgnioalolionolub]iliconti.com
ALIAP BlilA 5Wn0

28.00

sinlelico lcE

c2lB. Btw LL{4,

tilB 229.51,W/ 504-507


ATTAIR

5W4O

]8'00
l9'00 ]7'00 ]5.00
]

sinlico cEA cgA3E4, vW 5&5'0l .502.505 sinlelico pe noloidi elelllo polnzo


bose s nl'lctAA3/B4. M8 229'],Wv 502'505

AtlAlR l 0t{/0
SUPREME l 0v/40 MUtTt-S
I

0W40
5W4O

semisinl ACEA 38.4' MB 229'1,W/ 502-505


ACEA A3/B4' MB 228'3_229' l
,

SLPIRPRTORTINCT

]2'00

W 505

Co rnere
DEGLI AUTOiIOBILISTI
ffi

"Una cosa stcura: n Nbsan n Rmault sarebbero soprawksule imanendo da sob".


catos Ghosn
(ed Reneult_Nissan)

Matrimonio riusco

Elettriche, av.rnti
prilrrssrmo
a a
a
nega gl nccnriri. La Tesla hu bisogno di pii capitali' E i prezi restano alti attclrc ne3li Usrr, dot'e i consunratori pri,feriscotto'Ie ibride. lnso'r. ru, utt cannnoancoro difficile
ngela Merkel (sot-

E@ A crescere

sono solo i Paesi Bric

Ltl Germanitt

to) ha detto no:

il

cancelliere tedesco non vuole

incentivi per l'acquisto delle auto elettriche, al massimo


concde stlavi fisci e sostegni aue industrie per la ricerca

sui veicol ecocompatibili. Un altlo duro colpo per i mezzi a batterie' che non escono a uscire dalla loro dimensione di
nicchia: il milione di elettriche cicolanti in Germania previsto per il 2020 resta un traguardo lontano' sto che, dall'inio

dell'anno, i tedeschi ne hanno acquistate 4.500. Anche altri pr etti, del resto, procedono a fatic_ l'a Tesla ha annunciato di aver bisogno di nuovi capitali per prostuire il progamma della Model S (lo stato della california ha concesso 10 milioni di dollariJ. Negli Usa,

tuito dalla ben conosciuta Toyota Prius: I'elettrica Nissan laf ha raccolto solo un decimo di questo mercato. L pi ecente novite,

hEffi6d.

mfud d znE
'd ddl. r.!. dE dEL

5,*
83*

in Ameca, la FoId Focus


Electric, lanciata, per

mento' in calfomia, a New

il

mo-

York e nel New Jeney, prez-

la quota di auto elettriche

ibide venduta nei primi otto


mesi del 2012 non andata ol-

zo di 39.995 dolla (circa


secondo

I| tasso di escita della produzione mondiale di auto fino al 2018 sar, secondo 8li

31.000 euro). Ancora troppi,

tre il 3% del mercto. E pi del 50% di quelle a doppio sistema di propulsione era costi-

i commentatori del

street Joumal, che sottolineano come si possa compa-

re una Honda Fit a bennaa

partire da l5.000 dollar


t quanto costa la vesione eleilica della stessa Ft. Una soluzione pud esse quell,a del nole8gio con rate mensli. Ma la strada pr una difusione su (11.600 euo): mmo della me-

analisti della Pcewaterhouse' coopers, del 5,6%; ma l'83% di questo incremento awerl nei Paesi emeryenti (il cosiddetto Bric, owero Brasile, Russia, India e cina, con quest'ultima destinata a coprire la me-

t della quota)' Il contributo dell'Europa occidentale sa, numeri, questo si6nifica che, nel 2018, i Paesi del Bric arri-

invece, marginale. Ttadotto in

vasta scIa delle auto elettriche semba ancora molto lunga.

veranno a produne in tutto 45 milioni di veicoli. Quanto alle vendite, gli analisti prcvedono una crescita netli Usa del 12% quest'anno e del 5% neI2013, a fronte di una flessione pe

I'Europa stimata (nel

20121

dell'8%. La ripresa3 secondo PWc rriver' ma debole' tla il 2013 e il2015.


Novembre 2012

oU^TTRoRUoe 225

CORRIERE DEGLI AUTOMOBILISTI

|'dssocid;ione dei riL,elditori d pneumntici lancia I'allarmc; ca sono operatli che eladono I'I'L,u' Creanclo cosi problemi ai collegh onesti

Concoreuzaslee
comptitivo

r@

Il Tlrtor plape

ar rancesr

Cr**",,,,,'
stessi addetti i lavori.

pari almeno al

doo, spiegano dal quartier ge-

2l%. Diversi i sistemi utilzza-

Fe_

derpneus, l'associazione dei rivenditori di pneumatici, de-

nuncia come, sul mercato, ci siano operatori che evadono l'lva, ottenendo un vantaBgio

ti per ftodae il fisco, a patie danno doppio: da un lato, dall'acquisto all'estero delle I'evasione fucale configura un coperture: l'imposta andrebbe mancato introito per l'eraio, a pa8ata nel Paese di destinazioscapito della collettivite; ne della merce, ma non smpe dall'altro, chi vende i prodotti questo awine. (ln questo mo_ a queste condizioni ostacola gli operatori co[etti, che non possono praticare prezzi cosi stracciati'). Col rischio, in un mecato ta in clo de! 2025%, di assistele a chiusura di altli punt vendita. che farc, allora, per contrastare il feno-

nerale dell'associazione, (il

Il sistema
ne della

di misurazio-

velociti mdia dei vei-

meno? Federpneus chiede

che venga estesa al settore la disciplina' ga prevista in al_

sponsabilite

tri campi, che prevede la re-

coli sbarca anche in Francia. Il Tutor gia spementato su una sttale (la RN57, tra Metz e la svizzela), ver installato su una quaaDtina di albe arterie

trambi ritenuti colpevoli


dell'evasione fiscale.

venditore e acquirente, en-

'in solido-

transalpine.

di

quanto accade in Italia, dove il Codice prevede uno "sconto" del 5%, non ci sare alcuna tolleranza sulla velocit levata.

A differenza di

I'a Cina cotttrolln l'estazone delle terre rart' indispensabili per elettrche e ilrride. E Ia lte Con Tbk,-o per le isole Senkaku' preoccupa la Toyota-..

E guerra sui metalli


vnti di tuena ta cina e Ciappone per le isole

contese (Senkaku/Diaoyu)

non soltanto hanno costetto le Case nipponiche a intenompe

re la produzione nei propri tansplant del Paese comuni_


sta, ma stanno avendo inaspet-

cessari per la poduzione di veicoli elettrici e bi' sembra che Pechino stia utilizzando il propo monopolio quale arma diplomatica contro Tbkyo. Lo conferma Satoshi Ogiso (nella foto), capo dello sviluppo pr i modelli a energia alter_

stato con cui esistono tnsoni politiche sempre un proble_ ma. Per questo stiamo studiando da tmpo possibili soluzioni tecniche pe afftancci da tale legame, anch se non sar un

tate ripercussioni sulla ricerc

automobilistica. La Cina controlla il 95% delle estrazioni delle terre rare, materiali ne-

nativa della Toyota (l'uomo

do, stiamo cercando nuovi


fornitoi nel r3lo del mondo.

processo beve; allo stesso mo_

cina aveva utilizzto il proprio


privile8io in matera di terre
ra_

che ha inventato la Prius, tra le le cose) : (ln ffeni, i| prcble_

Pero le loo capacit non sono

re per ricattare il Giappone: nel 2010, pe lapplesa8lia contro il

ma esiste: dipendee da uno

ancora adeguate alla nostra produzioneD. Gi in passato la

sequesto di un pescheleccio' Pechino ne avv bloccato per mesi le esportazioni.

226 QUATRoRuoIe

Novembe 2012

La Valdastico Sud. attanzd lentamente. Intanto il gruppo Gar;o si compra I'A6 Tbrino-Savona

Per 7 km in pi quale
Secondo
concorenza'

I giovani

mercato...
l'lstituro Bruno

comportrno megrro
I dati sono confortanti: nei primi otto mesi del 2012, polizia stradale e carabinieri hanno efettuato l'2 milioni contolli alcolemici sulle stra_
ti dei weekend. emer8ere una flessione si8nifictiva dei guidaloIi in stato ebbrezza
sanzionati duante le operazio'
de' 220.000 dei qu nelle not_

si

Leoni, specializzato nelle riautostade avrebbe visto crepo indice di libelalizzazione dal 28 al 40%, in virt della nascita della nuova Atenzia del|e inftasutture' che qisol_ ve il conflino d'interessi dellAnas, al tempo stesso concesTlento), si continua a sc'utee scere netli ultmi tempi il pro_

cerch sul libero mercato e la

il

settoe dll

iccole autostrade
stico' oYveo lA31 vicenza_
crescono. La vald_

delle pi inutili d'Ita'lia), sta_ ta allurtata di 7 km (nella foto) in dileone sud, verso Ba_ dia Polesine e Rovigo. Un pic-

Piovene Rocchette (og8i una

sul tracciato. lntanto la Sias, che fa capo al $uppo cavio,


ha rilevato l A

colo tassello de krn neces_ sari pr completae l'opea nel suo tratto merionale; quanto a quello settentrionale (verso

uamite una societ contrcllata' ad Autostrade per I'ltalia. La concessione p l'arteria' lunga l25 km' scadri nl 2038' Gavio raoza cosi la prcpda posio_
ne nel mondo autostradal;

gi appartennte

ToriFsavona'

ora

8estisce l.300 km rte.

titrust' autorita taante della concoTeMa' continua a chiedere nuove norne per l,a de terminazione dei pedaggi e la seleone dlle societ conces_
sionrie.

sionario e regolatore>. Peccato che' a inio ottobe, leutoriti dei lasporti !o! o6se ancora operativa e che il mondo politico continuasse a lititare sulle relative nomine... Mentre l'An-

ni del "sabato sera", scesi dal 7 5% del tolale . I azzi' tipici 'bevitori notturni", si stanno compotando me8|io: ora tocc. agli adti...

Al{lDRllE GARBoNEA GALA PER TuTn, TMNNE cf,lE PER LE l{Avl

ttasco_passqgri su tfiada
scdo
nelt'uttimo rlecernio te emissia di co di ajtomtili e motoci diminuite sinific*a

lbatrioo merci nr strada

ltrt

nezi
CO^

conto nazfute deu infrastUtture e dei traspti,


i

d*i

dt

ini

5c!
'

ecmomica. .fie

La ffessione delle emislsimi di vicdi iustri da atbibuire, ottE au'uso di nezzi meno iquimnti, anche atta isi d trasporti paratlet a
a*

rqttra dd

qr[a

anl

degli altri Edi traspo.to, -a'co.' qualcie diffnza. ln fl'essione sono quelle di treni' aerei e detta najca da porto' mnt cesclo quelle rtdlc na/i' ariyate a 4J ]dbni BIEulb'

Cdano anche le emissioni di

laz,
E
.B

2m5

o
Novemb.e 2012

it

ou^ltRoRuore z7

ReticommerciaIi

Trattati come agenti di commercio, ma costretti a lavorare in concessionara come dipendenti' Sottopagati e obbligati a sacrificare iweekend, l deaLer sono in difficolttl. E non stanno pi zitti

dolori ven

ore

diEmiuo olidie llaio Rossi

nzo non ce la fa pi' Enzo, il cui vem nome divemo (per ragioni di privacy), ha deciso di prcndere carta e penna, anzi tastiera e mouse, per esprimeTe tutto il suo disagio' Pelch Enzo fa il venditore auto, in una concessionaria qualsiasi di una malca qualsias in una cittadina qualsiasi della proncia italiana. Ed arrivato al limite della soprawivenza. (Lavoro dieci ore al giorno tutti i Siorni, sabato compeso' pi 35 domeniche l'an_ no, owiamente non pagate>, racconta; (ho {atto una sola settimana di ee, non ho copertura per malattia e infonuni: se mi devo assentare, sono problemi miei,

quindi vado in concessionaria anche con


la febbre". E tutto questo peI atturare un mi8lio di euro al mese' ai quali deve togliere I'lva (21%),le tasse (11,5%) e i contibuti (6,75%), oltre al contuaio fiscale di fine anno. (Faccio questo mestiere da

dieci anni, ci sono colleghi, nelle mie

sionarie che alliscono da un giomo all'altIo, talvolta lasciando i clienti senza i soldi versati e senza l'auto ordinata: anche l'esercito dei venditori. "Una cateSoria', prose8ue Enzo, .spesso bistrattata dalle vostre inchieste in incognito e dai "miste'

st$se condizioni, che lo svolSono da


trenta; come si fa a soprawivere cosia". GB, come si fa? La uatedia del lavorc precario e sottopagato non risparmia nessuna categoria, in quest'ltalia derelitta; ma a subire la crisi dell'auto non sono solo 8li stabilimenti a dschio chiusura, che occu-

ry shoppint" delle stesse Case, ma deicui problemi non si occupa mai nessuno". Ha ra8ione: Quattouote sovente non stata tenera nei confronti dei vendi(ori,

pano pa8inoni sui 8iomali, n le conces'

denunciando una carenza di pofessionalit putroppo di-ffusa e chiedendo alle case di fare di pi per 8arantire IoIo una fomazione ade8uata' consapevole di come siano un anello essenziale del rap' )

Le atture delte prowigioni det venditore-agente di una concessionaria di una Casa genealista in una tocatit di provincia; a questi importa (at lordo di contributi e tasse) va aggiunto it imborso spese fisso, che vaia, in genere, dai 200 ai400 euro

Ecco !e prov.

Eic"*ryftd

il " --;--

*'..

*.,

I ^ I. /

.rw 3l. ,-

--'"i v*

LAMENTI

cld

Cl

rlmta

a ll

0a un Lato. le sacrosante tamentele detta cateqoriai datl altro, I difetti che te vengono spesso attr buiti e che sovente r lev amo anche durante Le nostre indagini in incognito. Senza voter qenerat zzare natLrratriente perche. n entrarnbr I cas sono mo.te [e lodevoL eccez onr' [ schio aIla fine.

C{qtt

lltto

ctrentie.

cheaTmetlerc sano
qLt

can col3L]atcr ancor pru demotrvat

ndi

i[

rnercato

GUIDA

ALL'ACqUlsTO

Reti commerciati

Parla t'ad diHyundai ltalia

ORA I NEOLAUREATI

NO0{clSNOBBAI{'
vexltoe'lit

stipendio fisso, pecepiscono un contibuto per le spse, in 8enerc mesto, pi plovvigioni (variiabili) pe ogni aulo vrrduta. Quanto sia diffuso questo tttamento' sul

ruattuale cisi pu fonie una grande opportunit pcamte ta figura det

filo del rasoo della le8inimite, dificile


dirlo, anche se qualcuno ipotizza che accada almeno nel 5G60 96 dei csi: l altle on-

paee F*rizio Longo' direttoe genrle di ttyudai ltalh ('ella foto)' casa 'e sta s*EE'do sul rinnovamento delta propris rete. (stiamo notedo', posegue Lmgo' (un cescente appeal det settore auto anche pe i neol,aureati, cie in passato un po' to snobbavno: orse anle a caJsa dtle difficott det nn det tamro' mti regazzi' feschi d toro titolo in economi8 o in tegg, prendono in

ti che abbiamo sentito, per conoborare il


racconto di Enzo, parlano di un fenomeno in crescita, di pendenti costretti a dimettersi pe la dificile siruazione economica dei datori di lavorc poi pesi con questo ffente tipo di rappono. ch per le azien-

consi'eazione ta possibtit d'lniziar l| caia br una ooncG3sloneL'. trna vocazbE le b Hyudai intende

coltir/are, tanto da aver awiato un pogamma europeo di 'tutoring' p consentire ai giovani di costruli um poessionit. {E it r'o.|do detarto e deve cnt*trer. concl'ude il man4er' .e pr questo snono vnditori prepaati in making e pGlco{ogia o{e ch tati .mlli.ft oot reb g l gmlal nctUob.

de molto meno onercso: (6e dovessimo assumee in pianta stabile tuni i venditorb, corBmenta un concssionario' (chiudercm_ mo nel 8io di una settimana'. La situazione, Poi' vaia da casa a casa: l concessionarie di malchi teneralisti,

> porto tla il cogtruttore e il cliente. Ma anche vero che il quadro delineato da

Enzo non aiuta ceto a conse8uire una


mat8iore qualifi caone'

Sono o no dipendenti?
Il

ranamento le abbiamo descxino' in' fatti, s'inquada nel contatto degli a8nti e

rapprcsentnti di commercio, il cui ente pvidenziale si ctama Enasarco. Il fatto le i ventoi delle concessionade, invece, wolgono di fano un lavoro assimiLabile a quello dipendnte per presenza in sede' orari, mamioni. E sempe piil spsso, in' vece di esserc assunti' ventono contatfualizzati come a8nti. oweo, al posto dello

forti nei segmenti infedoi del mercato' hanno mar8ini di tuadatno risicli, tanto da offrire ai venditori rimborsi spese (da 200 a 500 euro) e powi8ioni molto modeste (nell'ordine dei 25.40 ewo per un'u-

tilitaia; la variabilit dipnde anche dai volumi di vendita e dadi obienivi raSSiun'
ti dal sin8olo addetto); i concessionai dei

costruttori premium, che immatricolano meno esmplari, ma ne trat8ono ploitti

GUADAOI{I DEI VENDITORFAGENT!

ALTREPROWIOIONI
Sul inanziamento 3(F40 euro
Estensione garanzia, assicurazione ecc.

Rimborso fisso mensile Marchi generalisti 2O0-500 euro 50G8il) euro Marchi premium Provvigioni medie
25 euro per un'auto di segmento A 40 euro per un'auto di segmento B 70 euro per un'auto di segmento C Marchi premium 0,5-l% % sutf imponibite tordo
Marchi generalisti

Su altri servizi

daOa20euro

L'opinione dei datoi di lavoro

MENO SICUREZZA, PIU LIBERTA


pi alti, possono permettersi di assumele pi pelsonale e di talantire un trattamen_

to economico migliore ai

(mborsi anche di 800 euo e prowi8ioni dello 0,5-l % sull'importo lordo dell'auto

prop

atenti

La dbbiamo chsto o Filippo Povctn Berndcclti. presitlente di FederLlto. L'Clssotiazione di coteqario Che si difenrle cosi
vero chc oggi pcr molti d6i venditoi dgttg concrssionariC della concssionaria

':

,:ro che iconcessianlri ''l|1dltr ttono'' e

sfrLtto]1o ivenditori?

venduta). Esiste anche una vaiabilia teritoriale: nei $andi centri urbani, presso le trosse concessionarie, le condizioni di lavoro sono di solito pi generose ri_
spetto a quanto accade mediamente nelle

gna utilizzsto l'inquadramgnto contatfual. da agonti Enasarc!,

lt apporto ta venditoe e @ncessionario futto di una l'iber6 contrattazione ed

le sue capacit.

localit pi piccole'

Tempi rluri
certo che, per tutti, i tempi si sono
devano da sole, con conseguenti vacche grasse per chi viveva di prowidoni, sono per portare a casa 600ben lontani. "Oggi, 800 euro netti>, racconta ancora Enzo, (devi piazzare almeno otto'dieci macchine al mese, la matgior parte delle quali
atti difficili e 8li anni in cui le auto si ven-

con un finanziamento, che ti Saranlisce una povvi8ione attiunliva: credetemi' in


certe realta e (utt'l(ro che semplice.'.

Attuatmnte netle concessionrie lavorano circa 17 mila pesone' tra inpiegati addetti atl.a vendita e agenti di commercio' lnatti bisogna distinguere tra i pimi. che 5oo dipendenti' e i secondi, tiberi professionista che lavorano per conto detla concegsionaia. Pe i primi' it 70-80% delta etibuzione media costituita da una pate fissa' it festo da powigioni. Per i secondi, inquadrati cln il clntl.atto Enasaco, c' un rimborso spese lisso, pari in media aL 20-30% del.ta retribuzione: i[ restante 70-80% deiva dal'l'e vendite. Non possibite dire, per' quanti siano gl'i Uni e gti altri: it dato vaia da zona a zona. da egione a regione.

ancha se dl atto svplgono un l'Yoro analogo a quallo di un dipondent ?

chiaro cfr mol'to dipende datl'a tattata. dalt'esprienza, dalta professionatit. dat portafogtio ctienti di ciascuno. Lo stesso vale pe ta pae fissa. owiamente, in una ase come L'attuale, gti agenti di commercio sono i pi penalizzati. Ma ci una owia coosegunza del' ciclo economico: quatche anno a ercno, invece, awantaqOi6ti.

Pr il trattamgnto d.gli ag.nti non pravdg alicuna rmunaraziona


Ripeto: gti agenti di commercio sono liberi p.ofessionisti e. quindi, sono tattati come taLi. Se un dentista si ammala, non lavora e non guadagna: [a stessa @sa vale per gti agenti di comm.cio, c-he tavorino pe una concessionaria di 9uto o attove. lt lavoro straol'dina.io dei dipendeti. invece, ene pagato, oppure si recupfa. E i ecuperi si anno, eccomel Pe. quanto riquarda i 'porte aperte', noi siarro i pama a non volerlii siamo convanta che non portjno vendite, ma solo costi. Le cas spingono pe oganizzali'ma noi

per i giorni di levoo .stirc' n protazione in caso di ma]attia.,.

Sono i numeri del mercato dell'auto a confermarlo, con le vendite ai chenti privati tornate al livello detli anni 70. Difficile immaginare come si possa uscire da questa situazione, che interessa, con profili diversi, quasi 20 mila persone. Chiedere sforzi supplementari ai concessionari, il cui parere al proposito (esprcsso dal presidente dell'associazione di categoria) ripoltiamo qui a fianco' arduo; forse do' vrebberc pensarci i costruttori, ma anche per molti di loro il momento critico. E, alla fine, a rimetterci non dev'essere neppure il consumatore: con quello che spende, ha diritto a trovarsi davanti sempre un interlocutore preparato, affidabi, le e motivato, buon conoscitore non solo del prodotto, ma anche delle operazioni burocratiche che comporta la compraven, dita di una veturra (permute. rotramazio. ni, tasse ecc.). Forse, alla fine, come sostiene Fabriio Lonto, il direttore generale di Hyundai ltalia (vedere il riquadrc della pagina a fianco), un po' tuno il sistema

bgiltima o cha non sieno, piuttosto,


in contrrsto con il contratio nazionalc dei lavoratori del settora

Ritieno che quast! sihJazioni siano

Una potemic vecchia' lt venditore agente di commedo non dovrebbe avere oari imposti, feie imposte eccetea. E un tibero p.ofessionista e come tate si cmporta Se sta netlo show room datt'apertura alta chiusura, per una sua tibera scelta' Per atto comprensibite, se [a maggio pate delta sua retribuzione deriva datle vendite

commercio?

della distribuzione e della vendita delle


duto a dove essere ripensato'
o
R

DdU

n*vat

Suqti importi del.te prowigioni assotutamente non ci sramo. Tutto dipende dal singo(o venditore: non ci sono una percntuale o un dato assotuto, vatido per tutti. L agente Un poessjonista che mette a dasposizione

corretto affermare cha i Y.nditori con inquadramento Enosarco di marchi generalisti Engono rtribuiti con una quota issa, ch varia dai 200 ai 50O euro, a oon powigioni di 25_50 euo pe ogni auto venduta?

siamo i primi danneggiati. anche pe.ch scontentiamo i venditori. Ma ci sono i rappoti con i costruttori da mantenee".. ln ogni caso, it mandato di agenzia ha pro e contro. ma non ci sono vessazionl: tutto normato e codificato' s a qualdjno non piace' deve cambiare tavoo' E non c' spoporzione tra dipnden e agenti. Vi sono vantaqgi e svantaggi per entambi: i secoodihanno meno sicurezza economica, ma pi tibert.

I
iete proprietari di un auto a metano che tra poco compir quattro anni? Bene, pndele nota: nl 2013 andranno a evisione le veiture immatricolate nel 2009, cio quelle acquistate durante I'ultimo anno d'incenti vi statali. La scadenza importante perch una pane di questi esemplari dovr sottoporsi a un duplice controllo: quelle
alimentate a metano' infatti' oltr alla revisione, dowanno effettuae il pmo collaudo delle bombole. Stiamo parlando di 127.884 auto (omolotate dalla Casa), a cui si a8giun8ono quelle trasformate do-

po l'immatdcolazione o gi circolanli.

ILVAUZER DEL GAS


l

AUTO DAVERIFICARE
Va in officin8 per it cotl.audo

alto a netam pU rupto cirolare

AUTOVERIFICATA

Per quattro anni sono stati solo fonte di risparmio, ora, per, iserbatoi delle outomobili a metano acquistate nel20a9 @on gliincentivi) vanno sottoposti oicontrolli previsti dalla Legge. Ecco come offrontarli

otlaudodc"m'*u"nn
Una mole di lavoro, per le oficine, che potebbe causare qualche disagio se non ci si oryanizza pe tempo. Non solo: l'ap_ puntamento con il duplice controllo potrebbe mandare in confusione tli automobilisti, convinti di poter gestire l'operazione come fosse una nomale revisione. Non ci credete? A noi bastato chie_ dere un po' in giro, tra amici e parenti che utilizzano vetture a gas naturale, per scoprire che la maggior parte di essi ignoava di dove collaudare le bombole o pensava che valessero le stesse retole
delle auto a Gpl, che devono sostituire serbatoio otni dieci anni. Cuna) e far smontare le bombole. La prima verifica coincide con la prima revisione, in setuito avviene una volta otni due revisioni. In officina i tecnici fanno

tente dell automobile a metano, ogni quattro anni, deve recarsi presso una concessionaria o un'officina (certificate

ln ch cosa consiste il collaudol Lu-

il

Sbm (Servizi fondo bombole metano). Qust'ultima, nell'ambito del Fondo bombole metano, controlla e tarantisce la sicurezza degli utilizzatori del gas na-

valvole e montano bombole 'di rotazione", gii collaudate e fornite dalla

un'ispezione dei componenti e delle

scambio e da q approdano netli stabilimenti dove sono effettuati i controlli. I due pincipali, gestiti dall'Eni, sono a Je_ si (N) e a san Lzzao di savena (Bo); altri, gestiti da privati, si trovano a Bresso (MI), Brindisi e Sermoneta (LT). Noi pe taccontarvi che cosa succede dietro le quinte e per cercare d'illustrare ogni aspetto d questa operaon. L info_ mazioni raccolte offrono una risposta alle cinque domande che potete leggere nelle pa8ine stuenti. >

luale. I selbaloi smontati ven8ono suc_ cessivamente inviati ai punti d'intI-

siamo andati in quello di San Lazzaro

;
Smontate
{.e

bonbole. si le attre parti

controtlano

OFFICINA

deposito detle bombote identiche, ma gi

Lbflcina p'de dat

!-:3!"

.-

,1

MAGAZZII{O

dtt'impianto

co{ta9de e ende qulte appena snootate

automobitista si affua mccanico, ma altbscuro del' lungo iter l s'innesca: um l/a e popia rete, ch a capo agti stabitirnenti di cottaudo' distrifuita sut territoio nezionaL. Le bombole da \rificar finiscono in depositi specifici (qui rnn itlustrati), netre i nagazzini prowdono auo scamtio con le officine

Lo

riomisce i suoi depositi di bombole couaudte

abitirnento

cENTRo Dl o'rrAUDo
Novembe 2012

oUnRoR ore

z':'

GUIDA ALIACQUISTO Bombole sotto esame

acaltto bar

Un tecnico detto stabitimento


di San Lazzaro di Savena durante ta deticata ase detta prova

d'qa

pressione. Netle bombole viene immessa acqua a 300 bar di pression. per !,/erificae eventuti deicinze struttur8ti

Po$so imontare l3 mie

bombole, invece di cambiarle con altre usate?


sl, possibile, na l'opelone age_ vole solo se: 1) l'auto viene affidata a un'oficina poco distante da uno de8li stabilimnti di collaudo dove vengono

va atta pima ta revisione o it collaudo delte bombole?

Quanto costano le bombol E quanto si spende in tutto?


ite a pescinde che siano di acciaio, di matiali compositi o mist' non impona se montate su un'utililaria o una multispao. La sbm che le compra, le collauda e le restituisce alle officine, il baccio ope_ rativo del Fondo bombole metano, che si sowenziona con il prelievo di 3 centesimi
di euo pe ogni metro cubo gas vendu_ to. ogni quttro anni' a cico deu'auto_ mobilista, esta l'one di evenfui ricambi (come le valvole e altri pezzi, se sono Nessuna paua: le bombole sono 8rafu-

RivolSendosi a un'oIficina indipen' dente ceificta cuna anche possibile fare entambe le opelazioni simultanea' mente, con tempi di fermo veicolo ridotti. Gli indLizzi sono disponibili' pe esem_ po, su www.metanoauto.com o rivol8en' dosi alla Fdemetano (tel. 05l/400357;

spedite le bombole; 2) I'automobilista ac' ctta tempi lun8hi di ermo vettua. comunque, in pevisione della one concen_ tazione di collaudi attesa pe il 2013, la sbm ha acquisiato, soltanto nel 2012' ol-

te 3o.00o bombole. Dunque, chi r

collaudo l'anno plossimo avr un'alta

il

www.federmetano.it). chi, perl, trova pi comodo rivoltersi alla concessionaia di fducia pud farlo liberamente: se
anch'essa certificata, si comport come le indipendenti; se non lo , potrebbe su_ bappaltae il lavolo ell'estemo. A chi, in_ vece, decide di fare da s, consi8liamo di effettuae pma il collaudo dell bombo_ le e poi la revisione: qualcbe cento, in' atti, potrebbe respin8ere la vettua se le

probabilitA di riceverc bombole nuove in cambio delle sue, usate per quattro anni In ogni modo, tra le operazioni previste estetico degli esemplai pi ovinati.

ne8li siabilimenti, c' anche il ilocco

da sostituire), dello smontaggio e del rimonta88io. Pe farc qualche esempio, l'operaone di stacco e iattacco richiede

bombole non sono a posto. Qualsiasi stada si plenda, sempre opportuno prendare il coll,audo in modo da essee sicuri della sponibilit delle bombole di
ulmeta' l'officina rilascia un talloncino

otazione, tenendo ben presente la data di scdeM della revisione. opeazione


su cui sono annotati i dati delle bombole, la prossima scadenza, il numeo pro8es_ sivo del talloncino e la ta8a del veicolo. sul tro' nfine, il tecnico appon il tim_

3'55 or di lavoro pe una Fiat Panda, 3'2 pe una Punto, 3,5 per una citon c3' 2,24 per lia Opel Zafira, 2,42 Per una Mercedes classe B. Questi tempi' p sapere quanto si spenderl, vanno natualmente moltiplicti pe la taifaoaria di manodopera richiesta dall'officina a cui ci si ivoEe. Quin, calcolatice lLa mano' fatevi due conti e valutale pi di un pe_ ventivo, alla rice@ quello pi vanta8-

posslbile che, pu avendo

penoletot non ci siano bombote disponibili?

brc dell'ficina.

gioso. Attenti e cifr' p: qualche mec_ canico poEebbe ritoccale l'impono, acen_ dosi pagare pule il disturbo per la gestione delle bombole vale a di il ritiro dal ma_

s il collaudo stato prenotato in anti_ cipo, molto difficile che ci accada. An_ , diciamo che di norma non ci sono in' toppi. Nella malaugurata ipotesi che si ve rificss una caenza di bombol' la rte del fondo pu organizzare l'invio da un slruttua emota in tempi cled. In ltalia

adesivo da applicare vicino al bocchetto' ne di riomimento.

oltre al talloncino' viene fonilo un

gazzino. Pe evitare che qualcuno se ne

ci sono attualmeBte

appofini, consi8liabil pattuire la spesa a! momento di penotae il collaudo.

fiduciai' che possono efettuare Io

raccolgono le bombole e 37 magrzzini


scam_

103

depGiti, che

bio a livello locle. senza contaE che, in

23a ournRoRlJole

Novembe 2012

ColLudata: ccco la prova

La fase detla punzonatura fondamentaie| [a prova che La bombota ha superato il coLtaudo e pu essere immessa net giro de[[e sostituJzioni. I codici stampigtiati vengono registrati an archavio

LE SCORCIATOIE? NONSCHERZIAMO
ll coltaudo dette bombole? Una sectatura, per giunta costosa. Tanto che a quatcuno gi venuto in mente
di prendere qualche scorciatoia, aggirando il contolto periodico. come? Fatsiicando it tagtiando

prossimt de8li stablimenti di collaudo' sono propo questi ad assicurare diretta_ mente le fornitue. [a sfbm, in ogni modo' lavora alacremente: nel 20ll ha collaudato 376.000 pezzi; nel2012 si stima che saranno 450.000 e la previsione per il 2013 fa riferimento a circa 630.000 bombole.

Quat ta Vita utite a"rt" l"'"o.i"i che arcune hanno ""." 40


Siamenlo (Ece-onu/lloi sono

anni?
equipagprogettate

di avYrnuta evision e l'adgsivo da appticare vicino al bocchettone di carico, unici "testimoni" visibiti detl'awenuto collaudo. Le bombote, infatti, sono piazzate sotto i[ pianale e protette da paratie che rendono impossibile leggere te stampigtiature senza smontare atcunch' lt Fondo

!iT|*f#jil:::jjifl;"jJ"J'
venlsse comunque
ags]rae
rn

Le bombole montate di primo

gti operatori sull'importanza del controtlo (foto sotto) Se a qualcuno

uovr di tecca

Una catasta di bombote


nuove, acquistate dal Fondo bombole metano e pronte

pel resistere a 2o.ooo cicli di carico/scarilt 99tP.udo' co, ma vensono comunque rouamate iJ"T::Xlttff;t'"":f"",:i"1#Jj scadere del ventesimo anno di vita. Quel_ 22 ua.' una presslone eteuat". 'oo le degli impianti aftermarket (Dgm) ven' Le conseguenze di un cedimento, gono effettivamente smaltite otni 40 anni, sopattutto netta fase di riornimento, sarebbeo disastI'ose, non soto ma sono in via diesaurimento, pIo_ per it veicolo e te strutture gressivamente sostituite dalle

alto

mente dr sappia che clrre

per essee inviate alte officine

ffi%inTJ, -EEt,-';:ifH::""""
_11o'

In'o-ma'

ne

circoIa-

lC_

--

circostanti, ma anche

--

aam

ffi{ezza
"?J*YY^x"_"'*^'o"

ouloA ALuAc0ursTo
lL

difetto del mese

GALE
ll'inizio, il difetto si manifeproveniente dalla zona anteriore del propulsoe. La matgior parte de8li automobilisti non ci a caso, confondendolo col umore della meccanica: l Audi A4 2.0 TDI una vettuIa a gasolio e' per giun-

TTO It'O[oenno
]
Per colpa di un pezzetto diferro, i 2.0 TDI dell'Audi A4 e di oltre auto del gruppo possono rimanere senzo lubrificozione
di

co3ito Mu.i.ni

sta con un battito sordo

re che, a causa di tolleranze enate, pren-

scritta sinora emersa sui 2.0 TDI mon-

da gioco nella sua sede e che gli spigoli

si arrotondino. Di conseguenza, smette

ta, ben insonoizzata. Quando, pel'

sulla strumentazione si accende la spia rossa troppo rdi;la pompa dell'olio smette di funziorrae e viene a ma.nca-

di $rare e con lui si ferma anche la pompa dell'olio. In alcuni casi il problema pud essere aggravato dall'usura della sede dell'alberino all'interno del contralbero e dal cattivo accoppiamento detli ingranag8i dei contralberi stessi.
L

tati sia sulle Audi sia su altri modelli del tuppo Volkswagen, prodolti ira il 2005 e il 2008. A wolfsburg sono al corrente della vicenda: lo testimoniano alcune circolai inviate alla propa rete, con

anomalia sn qui de-

re la lubrificazione del motoe. con tutte le conseguenze che si


possono immaginare. Il colpevole di questo disastro

un particolare dall'apparenza insignificante: un albeno di acciaio a sezione esagonale, lungo una decina di centimetli e dl tutto simile a una matita.

Pede gli angoli

to di azionare la

Questo pezzo ha il compi-

dell'olio, prendendo il moto

pompa

da uno dei contralberi di equi liblatula. Pu tuttavia accade-

Unr torE crltlca

Qui a destra, an rosso, ta parte 'catda" det motore att'origine det dietto' Latberino esagonate aL centroi atLa sua destra, uno dei due contralberi in cui s'innesta e,
a sinistra, ta pompa deLt'oLio

230 QUATTRoRuole

Novmbre 20]'2

QUATTROSOLDI

le quali ven8ono illustate le procedue di diatnosi e ripaazione.

Si valuta caso per caso

anno fa, ampiamente fuori galana e tal_ volta con paecchi chilomtri sulle spalle, il gruppo tedesco non tenuto a intervenire (alcuni lettori, comunque, ci hanno se8nalato che, per quanto li i8ualda, la cosa awenuta) e s lo fa solo a sua disceone' valutando caso pe caso' E tutto ci, purtroppo, anche se la rcttua non pu essee di ceno imputable a una normale usura. Qui sotto potete legtere la dsposta di Volkswagen Croup ltalia alle nostre richieste d chiarimenti. +**
o Ripo'ihe ns.(ala

Tlattandosi di esemplari di qualche

SOBBALZA ALL'INDIETRO
Curoso nconverliente per I'Honda Jozz Con cambio aL.tomatico: o cousct di un difetto dellct trosnrlssio ne, potrebbe portire in retromarcio

lncredibilg, rna vero. Hai una Jazz automatica? La pache8d spesso in discesa, con la retronarcia inserita? Attenone: il meccanismo di selzione di quest'ultima potrebbe deolmarsi e, al momento delf awiamento, pur mettendo in ol|e, la vettua potrebbe awiarsi
in retromarcia, anche se la spia sul
cruscotto indica 'tY" (neutral), cio

La paola alla casa tedesca

il

olle. Per scongiurare questo pericolo, la Casa giapponese ha awiato una campa8na di richiamo che in Italia coinvolge 1 . 102 Jazz model year 2009-20U (e anche una cic). Per queste vetture la Honda prevede una vefica (ed eventuale sosti_ tuone) del pezzo difenoso, oltre a un ag8iomamento del software della centlalina del cambio automatico.

ALLIA RICERCA DEL DANNO


Dopo aver ricewto numerose segnalazioni dai lettori, Quattroruote ha liesto al' gruppo Volkwagen se osse a conoscenza del'[ tanentele circa it motore 2'0 Tol e. s si. le cosa avesse intenzione di fare. Ecco ta risposta che abbiamo ricvuto: litri tutfudiesl noto o vdkswogal Group ltsto, crt ho prowduto sd ottivore la proprb rete di dssistenzo. lI riprbtino prevede uno serie di ntrouj sulb mec:onic' del fDtore Fr copire quali sono stote le mnseguenze @rreldte oua monto

VITI DA STRINGERE
Piccolo richiamo (per numero
di esemptari) che riguarda nove tra DS3 (foto) e C3, prodotte tra tugtio e

clTRoN Ds3

CHEVROLET CAPTIVA OLIO FRENI INADEGUATO


Una cosa eccssiva del pedate del freno' causata da olio inadeguato, all'origine det richiamo di 47334 Chevrolet Captiva (foto), Aveo, Lacetti, Nubira ed Epica. ln alcuni csi bisogna anche controtlare LAbs.

settembre 2012| te viti dette uote del lato sinistro potrebbero essere mat serrate.

problema olla lubi@zionedei due

Iubriiziore Dqo di dE,lo rete di assktenza futermho gli inbrventi


llcssoi

NISSAN OASHOAI VOLANTE A RISCHIO


Su 48.518 Qashqai a due e quattro ruote motici, prodotte dal febbraio at maggio .det 2012, in particotari condizioni potrebbe cedere it mozzo det votante. La Casa ha awito una tempestiva campagna.

RENAuLT MGANE FRENATA DA RIVEDERE


Tre Mgane lll (foto) e scnic lll, prodotte dat lancio ino atl'agosto 2012' potrebbero renare poco a causa d'irregotatrit di funzionamnto causate datla centralina d'iniezione, che va riprogammata.

e il2008. l ftlotoi ptdotti h gguito prevedono l'impiego moterioli ottimizzoti sio t'esogono interrn del @ntrolbero di equilibraturo sio Fr I'olberino diamondo de[a NnW dell'olio. Sono stote mese o db'p,iziortdelLo rete di dssistenzo di Vdkwogen Aroup ftolio divase ozioni e crntromisure soddisgre le esigenP del[o cliP-/1.telo.

corne gih riTdo, le vetture o risd1iD sono quelle vendute fro il2@5

Fr

risdvte innwniente'

Fr

Fr

Novembre 2012

ouAlRoRuole 237

SE LA SERIE NON E PIU LIMITATA


Poiho scoperto che lo produzione era andc,to ovonti.
mese di gennaio 2012 ho acquistato una opel Corsa 0PC Nrburgring Edition' come riportato sul sito diQuattroruote e sU altre onti' la macchina doveva essere prodotta in so| 500 esempl'ari. Successivamente atl''acquisto ho scopeno che l autovettura non era pi una ser]e limitata' perch l.a domanda era 5tata pi al'ta del previsto' E owia e comprensibile lelevata rchiesta, in quanto i cLienti pensavano che [a vettura osse prodotta in un numero Limitato di esemptari... Penso di essere stato tratto in inganno, Ho diritto a un risarcimento?
eL

Un lettore ho creduto di (]cqustore uno vettura reolizzdto in soLi 500 escnlpiori


Vi

sono gLi estrenti pet

Ltn

ozore

Lrtt . |'rtnia

stote {ornlte' puo et'ettlvomente canigurorsl un dietto di conormitb' "lL Lettore., spiego

Sullo bose delle

in

formazioni che ci sono

Rofoele Corocciolo' responsobile del ,ettore outo dell'Unione nozionoLe consumotori, uno vetturo "ha creduto di ocquistare praoatto n u4 numero L|.itoto d! esemplorl: successivomente, invece, ho scoperto che le cose non stovono cosj' l1 dietto di conormiti1 pu essere contestoto olLo concessjonario (non olLa Coso, i, forma scitto medonte roccomondoto o'r. NeLlo lettero possibiLe chiedere uno conqruo somma didenoro, o porziole riduzione del prezzo, oi sensi deLl'orticolo 730 del Codice deL consumo,,. ci, owiomente, non implico outomoticomente iI otto che lo

concessionorio occettidi porre rimedio ollo contestozione del Lettore. ln quel caso non resterebbe che odire Ie vie Legoli con tutte Le incognite (in termini di tempo, di costo e' ohim' diri'ultato) che una caus1 civile comporto in ltalio.ln questo fose sorebbe comunque utile e opportuno consuLtore preventivomente un owocoto esperto di protiche commercioli scorrette o di Codice del consumo (il nostra porere non pu' evidentemente, sostituirsi o quello diun legaLe). "ln ogni caso. o prescindere coe dollo decisnne di mettere in mora Lo concessionor io.' sottoli1eo Corocaola'', possibile segnoLore Lo vicendd aLlAutoriti) garonte deLlo concorrenzo e del mercoto". Non costo nuLlo' si pU fore personolmente on |ine sul sito wwwogcm.it, sezione " consu matore', pog in o " segnaLo oll'Antitrust", olLegando Lo documentazione de! coso e chiedendo che LAutorithy verifichi se effettivomente vi stata uno protico
commercioLe scorretto. visto che lo vicendo, eidentefiente' coinvolge uno pluroliti| di consumotori. L:eventuole sonzione previsto o corica delLo concessionoria, in questi cosi, compreso tro 5 miLa e 500 milo euro. NeLl'esposto, inoltre si pU chiedere oll'Antitrust dj erificore onche se slono presenti clousole essotane neLle Condizioni generoli di vendito previste dollo documentozone controttuole e consegnote oll' ocqui r ent e,

lnvalidi

IVAAGEVOLATA

OGNI QUATTRO ANNI

l4ia nade, invalida' ha acquistato una macchina nuova nel gennaio 2009 con t'lva a[ 4%. Pu a\re ancora lo sconto fiscate nel gennaio 2013? auto vecchia pU tenela? se prima di gennaio si intesta una vettura usata non modiicata' ci creer pobtemi quando' nel 2013. ne comprer una nuova coo. l'agevolazione? lraa rnta

L'tva ridono per tocquisto diveicoti (nuwi o usoti) do psrte di disobit (o di fomilbi di ui I'involido 'iscLmente o corico) si opplico, senzd limiti di voLore, per uns soLo volto nel corso diquattro onni (decorrenti dollo dota di ocquisto). Possoto iL quadriennio, si pu ottenere di nuovo I'ogevolazione, o prescindere dol fotto che lo vec:chio otJo slo stoto venduto oppure no. fuimo del termine possibiLe overe iI bene'icio solo se Io veturo viene conceuo dol Pro (per demolizbne, fu rto, esportozione) oppure se il disabile, in seguito g mutote necessit Legote olhondicop cede i! veicolo per ocAuEtome un oltro su cui reolizzare nuovi odoltomenti. Per qudnto riguordo I'acquisto di un'outo usoto primo del termine del quodriennio' se lo vettura comprqto senzo ogewlazione non vi sono problemi. Diversamente, si rientro rlel coso di wubto entm iL quodriennb, ln questo coso, o meno di non avere preedentemente rddioto I' outo dal Pro, necessorio versore Ig di'erenzo ro L'imposto normdle (27%) e quello ogewLotd (4%).

LA GARANZIA LEGALE NON SI ESPORTA


se
acquistoto in ltt lio vendutd oII'estero. Io tutelo Che per legge 9olontlsce lo sUo conormiti] non vale pi' Mo quella dello Casa sj
L!I1'duto atto pagare 247 euro di prol'ungamento garanzia. Ho diritto atl.a restituzione di questa somma o al risarcimento de(e spse sostenute sto che ta rottura awenuta dopo 20 gioni dau'acquisto e quindi il' difetto era sicuramente preesistente? Latta.a intet

il cqnato del ltore, rivolgendosi


o un'oficino uficiole in Polonio.

gaanzia di un anno. Dopo la radiazione' mio cognato ha immatricolato i[ veicolo a suo nome in Polonia' ma trascorsi 15 giorni rimasto a piedi per la rottura dei manacotti del' tiquilo di rafeddamento. Ho atto presente la cosa a[ venditore da cui l'avevo acquistato, ma mi stato isposto che [a concessionaria non ne risponde, perch la vettura stata radiata ed esportata' lt dealer, per, sapeva che io awei fatto questa operazione e' nonostante ci' mi ha

o comprato una suv cl poi ho rivenduto e mio cognato in Potonia. lnizja(mente, quindi, ta macchina stata intestata a mio nome. Assieme a[[a vettura ho acquistato un potungamento della

@ Purtroppo ho rogione il venditore, perch non c' ness/J,no relozbne c:ontrdttuole tro lo @ncessionorio e iI nuow acq u i rent e d ell' o u to, i nd ipe n de nte m ente dol fatto che iI veicolo sio stoto esportoto. Di fotto Ia goranzio legqle (di legge), che gorgntisce Io conormit del bene e di cui iI venditore rispnde ol suo cliente (per 24 mesi se il fne nuovo, per olmeno 72 mesi se usoto), non opd.ica, anche itermini non sono scodutl Tuttovio, in qsti cqsi pu supplire la cosiddetta garonzio dello Caso (goronzia di buon fu n zio n omento), g ene r olm e nte r bono sci uto e volido in tutto Europo o Westrjindere dol fotto che nel trottemoo sio intervenuto un possoggb di proprbth o un'esprtozione (mo o condizione, evidentemente, cjre i termini non siono oncors s@duti e che Io monutenzione sia stoto efettuato secondo le prescrizioni del @struttore, oncorch non obbligotoriamente presso Io suo rete di ossistenzo uffbioLe). se lo goronzia dello cog non scaduto, questo l'uni@ tentotiw che pu ore

dollAutorit goronte dello con@rrenzo mercjto, o cui Fssibile segnolore il coso, senzo alvoto e senzo costi' onche onune (www.agcm'il sezioE " c/nsumotore'' pogins'segnola ollAntitrust'), Owiomente, uno segnoldzione del genere ho bisogno di prove, dacumentoli o testimoniali.
e del

del prolungamento di goronzio' inve, tutto do chiore. se lo vetturo ocAuistato em usdto, sipotrebb trottore di uno goronzio @nvenzionole, ci di un controtto tro l'qukente e un'ozienda terzo che gestise questo servizio e che lo concessionorio silimito o vendere. AILoro fonno ede Ie condizioni generoli, che per, disolia, comportono la dedenzo dello goronzio stess in caso di possoggio di proprht o radiozione o quobiosititolo (es port o z b1e' d emoli z ion e, u rto). Anc h e in qLEsto cir@stonm, infotti, il cintrotto, solw diverso dispsione, stipuloto tro lo socbtd e erw il servizio e iI primo acquirente. Tuttovio, se il venditore ero al corrente dello rogbne dell'ocquisto e non ho chiorito ol lettore i limiti de['c44lbabilitd dello goronzio, ho omesso informozbni rilewnti oi fini dello condusione del controtto' Tutto ci potrebbe c:onigurasi come uno gorrettezzo comnErciole, proibito dol Codice del csumo, che potrebbe essere sonzbnota

Lo questione

AssicuraziDn

Lo impone il codic

sENzA PoLlzzA LA MAccHlNA PU sosTARE SOLO SU UNA STRADA PRIVATA CHIUSA


A causa della recente matenit, ho deciso di non utilizzare pi La mia macrhina e di sospendere l'assicurazione. Non avendo un box, posso lasciare La vettura parcheggiata di fronte a casa, in una strada privata?

@MME UGUALI

SULLO STESSO ASSE


@ntro un marciapiede. lt gommista
Ho danneggiato una copertura seminuova

st.ni. orl,.ss.ltl

- Milono

occessibile ottroverso un ccello solo oi pro htori Nssibile porcheggbre lq vetturo priw di coperturo ossialrotivo. Se, invee, sitrotto di uns vio privoto, mo can acresso libero, olLoro wlgono Ie stesse regate dello Wfulica vio e, pertonto, il veicoLo dev'essere ossicuroto.ln ognicuso, sempre owortuno scegliere con occurotezzo il luqo dove Nrcheggiore o lungo l'outo per non creore.,introlcio, evitondo di ostruire eventuoli possoggi.

@ Primo di tutto bisogno chiore il c,.|'lcctto di strodo uato. Se s'intende uno spozb oll'interno di uno proprhtd priwta,

mi ha detto che il' model'to uori produzione e |e, per questo, sono costefto a cambiare ancfie quetl'o dett'attro tato, percM it codice prescil che sulto stesso asse [e coperture debbano esse identiche. vero? Latiaa fifinata

dentimig'rro, indice

prescre che Ie coperture montote su un osse debb@ essere dello stesso ti!f,.: devono essere dello stesso mor@ e fl&llo e svere
di cari@ e

gommista ha ragione. tl?odi.

dia divelit'
Novembe 2012

olr^llRoRuole

zl9

GUIDA ALL'ACOUISTO

Offerte e promozioni

Affari inpiceolo
Maca e modollo

c3 PlcAsso
1.4

HYUNDAI lx20
1.4 Ctrassic 90 cv

KIA VENGA
1.4

LANCIA MUSA
1.4 DiYa 95 CV

OPEL AGILA
l.0 ELctiv
6g

vosione
Prezzo dl tistino
(esctusa lpt)

MY2013 95 gV

sduction

90

cv

Easy

cv

17.200
d 11.700 con suprvatutezione
o

14.850
d 13'3) con qmntosupvtuta'ione rottaaneione' ctim, Esp e radio cd
o

14'550
da u.250 con supevatutanone
o e nnzirnento di z000 tasso zeo

e 17.100
da 13's0o c ctima. cerchi di lega, rado da

].]".350

pubbticizzala

o'!rta

12'350 con smnto'

rottmazione e clima-

ottal:lzio

clMp3' Esp'
e in pi ino a

o rtimaion e cLima

Esp e radio cd/Mp3

e sette annidigaranzia (vatore e 800)

1'000

consegna

Sconto con rottamazion Sconto cgn pgmuta dqtt'uso

5.500 5.5q' 4.500

1.lo
1.5oo 1.500
antcipo

3'300

c 3.600
1.900

a l.ooo

3.300 3.100-3.600l l,o00-1.4oo1


2.300
inanziamento 7m0 in 36 mesi' 36 ate da 310 con preito

sconto libeo Finanzlamet|

1.000

4'250,

protettoi

spese3o0+boLti
en 0%' Tag

3.28%

ponta consglta

Sconto

1.0oo
con
o

30o

1.000

1.000
con sco{'*o, pamut

Vantaggio

msslmo

prmuta ottanezion

5.500

1.800
] con lconto. pmuta o rottamazione e tfrlus
ponta co'isegn

4.880
con
o

4.600 1.000-1.400l
con otlmeilona a bonu3 ponte corggna

pomuta rottamaziona' inanamanto stta


8nni di geenzia

Ecco tutte le riduzioni di prezzo che sl posson o ottenere sulle principali monovolu me com patte. N u me rosi gli sconti su vetture in pronta consegna. Finanziomenti a tasso zero o agevolati
di

itarlhorita Scur..ton.

OPEL MERIVA

RENAULT MODUS

SKODA ROOMSTER

SUZUKI

SPLASH

VERSO-S
1.3

99 CV

WT-i Actlw

CGI I cond

pe catcotare
il vantaggio dei finnziamenti'
si stimato

da
o

5upevalutabE
co.l adb cd

l1)col sco|to'

da
o

g'gn

16.950
co.| sco.tto'

& 13'790
o

ottanzim e dima

ottamaion'

sUpvalutazbE
ottamazione

con

sto

da

1o99o col solto.

da
o

14'700 col sconto

un tasso del 7%.

ctine e adio cd/Mp3 e fi!|'innto h 36


lesi a tasso

agvot'to

e iEnzimento di 10.cn a t6sso

zeo

o ottamzbne pi venic rtaltirata

e lpt base in olrqgb (yalo.e s50)

rtemzi)l' clina e r8db cdlMp3

Le pro.nozioni

32.2fi
2.250
9'g)o
in 36

sono queu.e in vigore a tutto ottobre. l rodettisolo pfesntati in ordine attabetico, L'offerta. otte a quetta

annunciata
datte Case,

36 te ate da 3o5 con pestito potettoi

hesi'

spes3o0+bottii

60 ete da 167 con pestito potettoi

lom

G2.250
jn 60 mesi'

Tan 3'9996' aeg 4.89%

spese3m+boltii
Tan 0%' Tag

compende lo sconto mediamente praticato dai concssiorcri.

2'06%

I L'offerta varia
in funzione

det modetto dato


in permuta

3.000_3.70o!
con $olto' padnl'
a

32.250
colt lcdrto'
o

il.ui'rl.nb

linatiaarlc|to a botr6

otta'naiotL,

lrxlta

col scob' partruta


o ottaazi'na' lpt a wnice

coal acolto. pa rta o rottaneio

plta coBagm

n dnaeglo

Novembe 2012

oUATTRoRuoIe 2a1

GUloA ALAcQUlsTo oterte e pronozioni

IL RITORNO
da ]O'950 ettro col1
LC)

DELLA
vo), la rata finle 5.130 euro e il tasso del 7,99%.

Tra

qL!ortO serie delkt Renottlt diss:one tli moggiori contenuti e vene o'|ferto a partre Lll1o sccnto che sfioro i 3'000' Senzo trascurore i i!'tclt'tziomenti del pa wave. Inol!, in fes di lncio' la casa prcpone paccheti di optional in omaggio
anche sulle versioni Live e Errgy. Si tratte dei pack Live e Uve plus, le clstano 750 e qn eum' oppue dedi En8y ed Ene8y plus' a listino pe $0 o 500 euo. l promozioni sono cumulabili con i finanziamenti a tasso zeo per la duata da 12 a 24 msi oppur a tasso vadabile dal 3'99% al 5'49% pe periodi di 30-36 mesi o 42-84 mesi. l nuova proposta finanziaa "Re nault way", odentata ai sevi, pet/ede pe l'l '2 wave un anticipo di 1.550 euro,36 rate da 199 euo con il pack srvice a 9 eulo (t!e almi di polizza fil-

wae, Live ed Energy sono gti altestimenti disponibiti. Le die5l costano 1.650 euro in pi dette versionia beozina

drarn dv!

della c|io, poposta solo in ver-

L QUot geneazione

sion cinque porte' dispone di ma88io contenuti e d'inedite poposte prsonalizzazioni. La Renault, in collaborazione con i concssionali, propone Ia 1 .2 75 Cv con clima, Esp, suise contol e pack wave (fendinebbia, radio Mp3 con Blumth
Usb) a 10.950 euo' pr un totale 2.950 euo vanta88io p il mte. Queste offeta si applica a chi ha un usato d mttamar o immati@lato eno cembr 2m2 e include l'oma88io del pack wave, a listino pe,l00 eum. PeI i climti senz una vetfura in permuta o con usato a patire dal 2003, il vantatgio scen-

alticola su r uv[i dt lesti mnto: wave Liv d Ene8y. n


listino pate dai 13.500 euo della wave 1.2 75 cv e ratgiunge i 17.500 de '1'5 dc 90 cv Enegy. l differenz di pzzo tla i

l oio

ha una gamrna che

st

8olabi|e in altezza, prcfili comati, rao Mp3 c'n Bluetooth/ Usb e coman al volnte e del sistema sma Nav con schrmo da ?'e navi8atore. touch slen 1 Ene8y' che monta i motoi beMina e diesel da 90 cv, si arricctsce di stat&stop' sistema

diversi allestimenti varia da


motoli benzira e diesl

sempre di 1.650 euro. GIi equipaS8iamenti di serie pvdono sei airbag, Esp con hill holder, cliriori, ctuma, alzacristalli sedile postesura cnalizzta,

l'm

a 1.250 euo' quell tla i

Eco_Mod' celchi da l' Easy affss system II e volante e pomello del cmbio di pelle. sulle Enr disponibile a 40o euo il Renault R-Link, che include i coman vocali e, con la con-

riorc sdoppiabile ,lol@, cruise conbol ed Easy access s)'stem l. L:estimmto Live si aicsc

de a 2,440 euro, comprensivi

to/inceno con valore a nuo-

fendinebbia, sedile guida

r-

nessione dati del teleono, il ravi8atoe Tom'Ibm con i srvi Live, il sistema Drivin8 co e il Renault R-Link stor, che prmtte colle8asi allo spazio cliente MyRenarrlt dalla vtua o da altra postazione. *_*$ o R'.d!in ris.r.r9

COME RISPONDONO LE ALTRE CASE NEL SEGMENTO DELLE BERLINE OA CITTA


erca o todglb

clTRoN
U5
1.1

FIAT PUNTO
r.2 Easy 5 pote
69 C1'

FORO FIESTA
l.2 lkon
60

LANCIA YPSILON
poie l.2 !]v!r 5 potC
59 C{/

VOLKSWAGEN
POLO
5

vGsbrc
Pgzzo d| listino
(escLusa lpt)

60 c1,

S.duciion

cv

t.2 comortlin.

oot

70

cv

13.750
9.500 con suprdutezio}e
d9
o

14.050
da 10.500 co| stlpval62i'l
o ottenazione. diha cecti di tega' rdb e O 5m per vetture

c14.250
da 10'250 con supe'ratutaai'
o

13.910
d a 1L(m con rottanaaone' di' adio /Mp3 e in pi ib a 500 per vettue
jn ponta colsgne

14.510
da 12.700 col supvaMai'' ma ed Esp'
a tesso

pubbllcizrata

o'!rt

rottnaziJ.ne.

fmdinebt'a e Bdio cd/Mp3

fuirtbt'a
e blus

rott'naui'E' la
ceftfi

e ledb mp3 (

h trmta ctsg.l8

rmla

di teg 1.750)

inanaimenlo di 8 9'oo0

ag6idato

colsgna

Sconto Fin.nziamen

3.txxH.35o

3.1st-3.550

1.75&z2l

2.3x}2.910

1.(Hl-l.810
atbpo
3'6Cn. fntzianento 9'0oo in m r!i. 60 rte da 168 con prestito protettoi

spese3m+boau;

T 4'499, Vntaggio

Taeg 6.98%

massimo
t{.le
to

3 4.350
scoto in

4'050
dett'uso h pmute
e

5'000
il

3.410

G2.440
(sat\o poshe}'

funzi'

coYlpj& anle

cltifuto dei

cos.*'BiPorD'iti ottobe 2012

2a2 OU^nROruOfe

Novembe 2012

Le ultime novit 2012 e [e anticipazioni 2013

RITRATTO DI FAMIGLIA
Lct
sL!

i]L\ottro propLlI5ori Ipresto onchc GpI) e

Docia sondero si rid l'immalJine

st

l'ondo di Dtlstet' e Lodqy. PLto contore

u|ineditO slsteIna

mLiin:(1tt1|c

Un look
e

pi moderno

che adotta una mascherina con il rinnovato logo della Cambia anche la forma dei gruppi ottici posteriori, cosi come sono stati modificati gli
interni, dove la console centrale inteta il sistema multimediale Dacia Media Nav (radio con connettivit Blue_
Casa e fari di nuovo disegno.

in linea con le ultime Duster e Lodgy. Cosi la Dacia rinnova anche la sandero' cambiare soprattutto il frontale,

benzina (0.9 con 90 cavalli e l 2 con 75) e due turbodiesel (1.5 dCi con 75 oppure 90 cavalli). In se8uito sar intro_ dotta una bifuel benzina/Gpl. Oltre alla berlina classica cinque porte, viene nnovata la crossover l88era stepway, sulla quale sono disponibili esclusivamente i due propulsoi pi potenti. s!*
o Ri.'oduzi* .iwt

parte con due propulsori a

tooth e Usb e gestione degli smarthphone in remoto). Per quanto riguarda i motori, si

Um low coat' anzi dua' in atrlw a ganndo La Dacia sandero in vesione bertina cinque pote {in atto) e con la Varaante stepway (qui sopra), una crossover ub3na con asstto riatzato' ouest'Ultima avr i motoi pi potenti

AUOI
S05
BMW
Serie 7

ECCO TUTTI ! "BOTTI" OI FINE ANNO MENTRE SI PREPARANO DIVERSE NEW ENTRY PER IL PROSSTMO
JAcuan
F-Type xF spotbrke XF 4x4 2008

A3 Sportback

nuova fineanno/2ol3
inizio 2013 nuova pnmavera 2013

RSsCabrio

autunno PORSCHE
autunno
ine

met 2013

anno

Cayenne GTS

novembre novembre autunno

911crrre 4 REI{AULT
Ctio Zoe

cAt
ATS

ttrac

factit

tine

anno

KIA
Carens

ine

clRo
C3 1.0 tre citindri

anno

pro_cee'd
Ll{D RolrER
Range Rover

nuova

inizio2013

nuova primavera

2Ol3

inizD2013
inizio 2013 inizio 2013

0s31.0 te citindi
C4

Picasso

motoe facLift
nuova nuova
motoe
restyLinq

dicembre t-xus

fineanno
nuova

oledo
Leon

dicembre Ls 600h fin anno llAzDA

fineanno/2ol3 SKODA
Rapid

nuova primavera 2013 qennaro 2Ol3 qenna'o 2ol3

Sandero sndero sterMay


c'l4aJ( ].'0

DACIA

l.4azda6
i{ERCEDES

nuova primavera 2Ol3

octavra
SSANoYONG

nuova
restyting

fine anno

nuova pnmavera 2013

novembre

Rexton
Rodius

autunno autunno

Fiesta
Fiesta ST

Ecoboost

autunno
gennaio inizio

ToYoA
Paceman

2013

2013

finenno

ISSAN
Juke Nismo Note met 2013

Auris

dicembe voL{swAGE
up| metano

turris SW

nuova

nuova

ine anno/2o13

meti 2013

OPEL
HONOA CR.V
Civic 1.6 dieset

Mokka autunno

fim

HYUIIDAI
Santa Fe
i30 Waqon

anno

Adam
cacd

nuova

nuova
facetitt

qennaro 2OI3 met 2013 inizio 2013

PET'GCOT

novembre
novembre

volv)
V60

Maggiotino Cabriotet nuova inizio 2013 Go{fGTl nuova primaver 2ol3 Gol 8tueMoton nuova pmavea 2013

Golf

RCZ 208

GTi

nuova prjmavera 2013

V40 Cross

ptug_in Country

motoe

nuova

autunno gmnaio 2013

Novembre 2012

ouAnRonuoe 2{:l

Auto nuove

Solol'aziendale sisalva
Nonostonte it colo a doppia cifra diagosto, nei primi otto mesi le societ di noleaoio a lunoo termine hanno i ncre rieintato lemmotricotazioni del 4,3%. Aumentano di oltre il7%o Ie auto torgote dolle concessionarie e dal gruppo Fiat

lla fine, lo strano boom del noleggio a lun8o termin di cui abbiamo pa ato il mese scorso du_
.rlo Roasi tale quste ampie oscillazion da un mese

all'altro. Secondo Salvatore Saladino,

che le lotte abbiano aTticolato diversa_ mente le loro immatricolazionb.

Iato poco. pur vero che i dati cumulati dei pmi otto mesi dl 2012 (iI disag$e_ gto aivacon qualche settimana rilaI' do rispetto a quello complessivo ffuso dal ministeo delle Infrastrutture il primo giomo lavorativo del mese) mostrano an' cora un sensibile aumento delle vetture targate dalle societe di noleS8io a lun8o termine, adesso del 4,3% contro il 5'5% dei primi ste mesi; ma il dato, evdente_ mente, risente ancora del boom di luglio (+ 11,3% su lutlo 2011). conflontando agosto con lo stesso mese dell'anno scorso, infatti, le auto targate dalle principali

country mana8eI per l'ltlia Dataforc, la socit con sede in Germania di cui Quattroruote pubblica alcuni dati in esclusiva, (l'aspetto interessante' al di l del diveso andamento mensile, ch il lun8o

Sia come sia, la categoria Nlt - almeno la paIte costituita da societ) top e cptive, che in Italia vale il95% del noleggio a lun8o termine - , ancora una volta, l'unica,

termine tiene)', a dispetto dell'arme lan_ ciato dadi stessi noleSSiatori la scorsa pri' mavera, quando fu vaata la stretta fiscale sull'euto aziendale. nProbabilmente'n, spie

nel consuntivo da inio anno' con il se' 8no+ tra le 14 considrate da Dataorce.

Un piccolo rimbalzo
E se il mercato nel suo complesso mosta una contrazione del 20,4% il c|o re' ' categoria che pesa, itncora, per

societ di long ent' indipendenti e cap' tive, cio emanazioni di case, sono dimi_ nuile del 13,5 %. Non semplice interpre_

8a sano, @lte alle considerazioni del mese scono, che restano comunque le pi imponanti, il atto che la maggio pae delle macchin a nolet8io sia concessa in fringe benefit (il cui nuovo limite di deducibilit sale del 70%) comunque meno penalizzante di un veicolo intestato alla societe, i cui costi potranno essee ddotti soltanto del 27,5%. penanto possibile

sta dovuto essenzialmente alla caduta della domanda dei privati G23,8% in una

il 62%). Pesante G22,35%) anche il dato delle prin' cipali societ di noleggio a breve termine, il telzo setmento di "immatricolatori" per
importanza. Anche in questo caso, pe, c' stato un rimbalzo risptto allo strano

..ACQU!STATE" LATOP TEN DELLE MACCHINE


I
FIAT PANDA

DAI CONCESSIONAR! NE! PRIMI OTTO MESI DEL 2012


FORTWO

SMART

!l E

FIAT 500

9.697

4.694

3.320

2.s90

LANCIA YPSILON

FIAT GRANDE PUNTO

2.460

2{4 QU^rRC'RUole

Novembre 2012

cHl ADQulsA lN lTALlA

Entipubbtici

Noteqqio a tunqo temine (societA top e Notegqio s tunqo termine (attre

captive) societ)

149.237 160'884 121.233 115779 143'409

2.441

2.351

2.032 6.852

L837

1.259

9'165 1o'1l2

5.918

Z5oo

S2S gg.747 4.289

9
E

NBMc=r'bbcalo cm cqa'Jcnto; c*ti\/

sodet dinot ggb

dit |i9nrzi'E rna

ca5a

enor.t'tislba.

.F

rie che pesano spiccano gli andamenti di societ e professionisti e delle concessionarie. Ma se nel primo caso il calo superior la media G26,2 % da gennaio ad agosto), nel secondo la contrazione li_ mitata l3,5 % ' cid grazie proprio al mese di a8osto' dwante il quale sono stat

mese di lu8lio, caatterizzato da un collo del 60% rispetto a lutlio 2011. Ad agosto, inatti' la fenata 5i ridotta a un ben piil modesto, ncorch non indiffelente' 7'2 %. Per quanto rituarda il resto, tra le catego-

( + 7,7%). In salita del 7,8%, semprc ad aSosto, le macchine targate dai costruttori' in pticolae dal 8ruppo Fiat.

anno prima

oati e busine55 intelligenc

(la multinazionale toinese continua

un 'numerone'i,' sottolinea saladino,

cHt DATAFoRCE
Dtaorc produce anatisi statisti$e detlaglb pcsitfu' Grazie a inrnazbs specifie su sodet e poessbnisti
sui dati d'immatricotazione de[[e auto, segmentati net i to tir'etlo di

condo il country manager di Dataforce (il dato anco pi si8nificativo in presenz' invece, di un uollo (-47,6%) delle venuIe tal8ate da8li importatori'' cio da tutte le altle cese automobilistiche: ad agosto,
3.000 det gruppo

spinterc sulle autoimmatricolazionb. Se-

che usap wipli azierdau. ta socie'tA fornisce anle suppoto busin6s


e operatiro ddt'intea iti!

immatricolate pi vetture rispetto a un

appena 277 macchine contro le circa

htetliFEe 4 nffagnfft strategico

Fiat.

o RiodubE

e'!

*ti'}

a.ttomotirc (wwvv.daoce.de}.

NISSAN MICRA

L.572

BMW SERIE 3

L.524

FORD FIESTA

VOLKSWAGEN GOLF

1.366

L.237

MERCEDES CLASSE A

1.197

Novemke 2012 OUATTRORUOIe

245

OUATTROSOLDI

IMMATRICOLAZIONI DI AUTO IN ITALIA

]]l' s/r,i)lo a]f/'l''a]t] ol a/Ccill]o aa]lJ cl:']5eai]1yc a r]!e a ll-e al!sia Voiiar ]i lllel'carla' rr6iini .ailya|rc 1','1;1'r"i Virnno rl,'itlc 11111h6 sala la lriliiel i-rtr-qa ir.:lL/{r-ia al,tl . a!atJic Si

ENNEslMo FLoP
Mentre i mercati
con un crollo del25,7% rispet-

to.te minErerode' Traspo.l' 'Oat'

st mati al 30/9/2012

LE TOP TEN GENNAIO-SETTEMBRE 88.537 l Fiat Pnda

mondiali (almeno fuori dall'Eu-

to allo stesso mese del 2011.


Quello di settembre rappresenta il decimo clo consecutivo a due cire' Nel complesso, nei primi nove mesi del 2012 sono

ropa) continuano a ctescere,


quello italiano in caduta libera. settembre le nuove immatricolazioni sono state 109.178.

state vendute 1.090.627 auto, vale a dire il 20,5% in meno. Si salvano solo le biuel. E anche iI ponao8lio ordini in soferenza: in settembre si re8istrato un

Ypsiton 4 Fiat 500


3 Lancia 5 Fod Fiesta 6 citron c3
7 Votkswagen 8 Votkswagen g Ata Romeo 10 Toyota

2 Fiat Punto

64.535
35.913

34.298
32.557

-22%.

*iii

Yaris

oiutietta 23.762
21.147

Go Polo

27.916

24.m6

settembre2o72 wr.%

aen.-set.2012 o%

ogosto2ol2 vo% gg!:gE

vor

Totale
Fontq Aca Guppi ordim pef tott annuo imnatricotazioni

246 QUATRoRUoTe Novembre2012

Diferenti pe segmento di appartenenza, Kia Rio e Land RoveI' Evoque si a@onunano per le buone vendite

Go'l

u$[u' corl

dlY!3G'

SEGMEI{TO PER SEGMENTO LE VENDITE DI AUTO NUOVE A SETTEMBRE I@lIoEL-se!-]L L]!' |MIo (%) 9t''12 5e'11 b1('l]o (%1 set''12 set..ll cltYc.r(l8'0!o m-E'3 24.il52 udaA3 564 m Mecedes class c - 43 15g Fiat Pnda 9'115 10448 votk$en Volk$an Magqiollm Maooiolim 493 493 - Porsche Panner $ 98
Fiat 500

l'et\Dp1
Lld Rryr

smart

otu/o Ln2 Ls2 spark

3.384

4.fiN

cit(n
Peuqeot

c4

3m

350 385 315 98

Mini

Porgcha

Toyota Ayqo

chevrotet
Ford K

7m lou Peuseot 107 465 621 civn cl 448 649 Renautt Twinqo 429 741 Kia Picento 3m 460
Toyota i0

Hwndeiilo

887 L67o Hyundeii3o 886 13 cit!n 0s4 n0 7s Xj. ced


Tdota Honda Civic

BMwx6 57 176 33 ?52 vogswaaen Touareo $ 2S8 Boxst. 32 ll * 42 rn

Dis.overy

l].n

4|n 63 111
t9
50

&at

Mii

SuzukiAlto
Skoda

218 182 =

66 lll 61 r45 ;;;;;____]m-_EiMa.zda3 58 97 Vouswag.n ris|lat r.078 708 H.di. {5,3t4} 5.t85 B.tq! B wx3 957 0t2
seat Leon

^Uns

234 tlt 227 272 160 162 86 197

8Mw sie 3

|g4bt

Peuoeot 308

Votks*aa; Sw

25 49 1.155 78 sci'occo___'-]i L.ncia Mu3. .c!do. c!.3r B !.to7 37lt {t6,St6} 17.088 2{.795
iloltoo&mr o0'9*)

2o7

ry 27

5L

t.t

xci0

u.8t0

38 34

t5.5l0

FbtsooL
Fo'd

aldi A4

Citb

Plccol.
Lancia

{3o,0f6l *1.74t

91 u6 84 =

volkswaqen
B}4W

Fiat Punto

fod

Fiesta

Yps'ton

6.794 10.192

{t052

seie 3 Merceds ct.sse Merceo9! ut.sse lbtvo V50


Peuoeot 508

891 1.6!q Passat 884 l.533

Fit

Frerct

c C

3.356 3.297

Peugeot 208

Ygri5 2.230 l.7t8 Votkswaqn Poto 2'109 3'628 Renautt CLio 1613 L892
oyot

opel Corsa

5.4n 2.851 =
2.51.0

583

4.099

cruze 269 39) 2o8 359 Catr(n C5 170 261


che\,obt
Votvo

0{ |n9q1ia
V60

340 51I 301 L043

86f 0q2 513 ,3t 5l3 631 Mlnl countrYman 423 5ol oacj Dust
Kia Sporteq.

hvudal 'x35 Nissan Juke

90s 1949 902 1367

opL

Land Rover Audaos

Evoqur

Adio3

tfa Romo

159

cikn c3
lii3sn

AudiAt
Ki. Rio

Mica MiTo AYeo

t.33t t.ax

1'537

3Jm
75l'

skoda octaviq Fd t"lodeo

cio.n
Toyota

Hyundai i20
Atfa Romeo

834 30l Hwndaii4O 623 5e2 Vo&swago cc 47


603 l'096 r2 1?6 491 L042
skoda supe Vdvo s60

n3

volvo v40

Dss
Av.sls Av.3l5

166 48l lq4' 3m 163 252 o}et Anl.e 150 205 Fiat &daca

Ed

loga

la)
1$ l'0l

chevolet

sl u7 Toyot vrgo t8l 55 91 rlorccdes cta:sc l' 24 14I ffi Toota Vefso_s l'52 h.voxc6o 228 $4 ffi; 9----+ r:t8 42 75 Honda CR-V
Toyota RAV4

= 8o

BMW

Me.cedes Me.ced s GLK

xl

GLK

653 82 6rs !3 462---6 413 5a2 {3S 2ff 4o5 Lzn 394 769
37t 334

H ! 887

AoiLa 6n Hwndai2o 557 m lry_ s5 n",""'tt 85g s"e"t 2 |B 831 l3SS c[(hc3 472 573
opet

ogt z.li.

C-Max Miva

442 550

917 ng

L372 L285 309

t4"*d* C.r.,"

ff}

Volkwgn
Kia Venoa Renautt

Touran

P'leot n8
fod B'Max

358 2g2 281


274
mg

3?6 ,.i
526 514

463 640

Modus
____

su.uiiipr".r'
oaci Lodqy

z--]6r
245
01 2g8

s]ziswift
Pelqeot
Mini

Oacia Sandero

206

3Rt 754 AudiA8

309

sllp.ioi

{1'3l

1.102

Btrw sie 5

Seat ltiza

citr.n Ds3 HoJda Jazz


Peuqeot 207 Skoda

Fabia

tlercedes ctass E 4_l]4 318 72q Jaquar xF 2S 356 BMW &rie 5 GT 183 261 4@i8 AU^uol

L Ln4 93 407

Lancia

TlE

com!.tLl3.4} 14.650
Votkswaaen

Ala Rno
opel Ast

Gjutietta 2.419

Got 2'9m 3t

Faet 50O tm lm !!4!0o 2505 Mece!99]&!!!!'_ 9l !960 2356 Mec6 sLK 89

*-# l&960

Volvo V7O

564 93l 433 383 122 3g1 97 1U 43 49 n 2 n 3:| 3l =


30 3 lni m5 llts tq, 1g2

2.fi5

Larrt Rover Freelander

'# Z23

suzukiJimny
skoda

ne-uttioreos_____i&--=l4!.

215 m

294 *s 362

cl-,^r"t

o'r"'d" _-
Bran 1(B

lgs

2m = skod Roonst! 70 09 1S1 4U ' citn c8 Citren Cl lircmst tm Lancia Voyager = Je"" compass Jeep c;;;--_ l?1 --?i 171 375 Nissa Note Suzu*isx4 165 295 sat Attea
t'tazoa

Yeti

Elksllg!-cou
votkswaqen

l25 113

6)

2n

clt-s

2o4_-

l34
2o5

MitsuttshiAsx

20

r.'-T!tc"ttj"--E-_li *l'-{l__-l*__3++ At]diAs 293 460 suzuki Grad ylt l5o , tfia#---Toyot Prius

Land UrU

R. xanq ' Ranqr

Soort I58 Jgort aL -L:l' 2m

BMw s.i.
Renautt

l Mqn 664 1:B7

l'egane 66 ]'31 L 131 1'120 1.340 smart fortwo fortwo 53 53 l3l l3l 937 l-oU l,lercedes CLS 8 L t88 AudiAT 14 u
u66 !2$
Renau(t oyota 0T86 Lrl8b lqota

A4

44

- ba Grd n/l.l6lo Jeep chero&ee 78 2$ 's't." Fo.er F**'-subaru lo8 I33 Sub.ru XV 93 _-9o--porsct'e cavenr* cayenr* 328Jeo wranqt wlmlg 97 l.{ Jeep 87 15S sslqYolq rorando 87 2m Daihatsu Teios 86 148 Toyota Urba Cruiser Bg Ln
'

caddv 79 Betiuo 71 Peugeot Bippe 68 Renautt Kanooo 55


v}swaqen

t'{8{ r.m8 ' Fiat oubo 727 29 Fiat r''ooto Oobtb 250 l5u J{lJ 340 'lal PUoeot Partrr 122 litr li
llui.D.rb (t'49a)
121
166 144 158

0!!@n

Novemb.e 2012 QIT

ITROR OTe 2a7

NUOVO
I

IL QUADRATINO ARANCIO INDICA TUTTI

MODELLI GUIDABILI DAI NEOPATENTATI

COME LEGGERE IL LISTINO


i)
lL

a
! I

Comprende lva e messa su strada. Non inctude. invece t'lpt il cui importo va calcotato in base alta potenza in kW e secondo i paametri provincjati (pag' 343). lt cotore aancio nelle descrizioni identifica modtti o vesioni entrati a listino ne( corso det mese.

Dl LlsTlNo E xovrA "*.rro ''chiavi pezzo quetto in mano"' consigtiato dal'ta casa'

?) luro

BFFUEL

!6c.Ho Ll !.lh.

O I

Nelte auto a doppia alimentazione benzina-Gpl o metano pubbLichiamo i vaLori dette emissioni di CO. e dei consumi riferiti at gas se t'mpianto omotogato direnamente dat|'a casa.
l.:

) porpHzl
espressa in kw e in

cV Nette auto ibride si indica quetta globate'

hpnesnzoru
Velocit' accelerazione e consumo sono quelli omotogati dat costuttore' tvatori reLativiaLte bi_uet siiferiscono in tinea di massima atLa motorizzazione a gas Gpl o metano

uooEllo @scxeol altezza oimensioni:


tunghezza e

nelLa scheda; neLla cotonna dettagtiata OUESTE LE ABBREVIAZIONI


TBzione / = omo(ogate Euro 6 = anteriore (snza indicazione = Euro 5) posteriore inseibit l = quidabiLi dai neoptentati A+p= anteriore' permanente I = auto a qas omoLogate I = integrate dettamente dal costruttore P = pDsteore P-A= posteriore, anteriore insenbtle oisposizione cilindi Cambio B = motoe boxer a = automatico L = citindriin tinea V = ciLindria V s = sequenziate w = citindria W D = oresa dett Alimantazione Equipa99iameti B = benzina o = dieset il abag gude c = Gpt .rt airbag laterati BG = benzina/Gpl rp airbag passeggero = ibride .lt abag per la testa i{ = metano .lg airbag ginocchia BN! = benzina/metano il antiUto BE = bnzina/etanoto Dp p(EqlatestaPosteriori B EG= benzina/etanoto/Gpt ir autoradio E . etettrica
lrl
BLuetooth cambio automatico capote recLinabite

ta larghezza esctude i retovisori. Massai it peso detla Vettura in odin di marcia' con carbuante e senza conducente' Bagagliaioi [a capacit minlma con i sediLi posteriori in posizione d usoi quelLa massima con i sediti abbattuti e si considera to spazio ino al' tetto' Equipaggiamenti: quetlidiserie su tutte te versioni sono indicati

sono misurate "uori tutto'';

sutla destra compaiono quelli che possono essere richiestia pagamento (in arancio)' it cui pezzo figura nelLa scheda in aLto' oppure quettidi serie (in nero) Pove su stadai mese e anno deL numero di ouattroruote Inteessato'

ch

e(ettrcamente cerchi d1 lega chiave @n trensponder chiusUa centralizzata ctimatizzatore controtlo automatico vlocit controtto elettronico
deLle

corettore a9rsetto f ai Esp (controLlo etettronico


detta stabitit) fai anterioi atlo xeno fendinebbia
f ittro

trazone

antiparticotato

ht

hard top

ifit

il

immobilizzatore indicatore temperatura estern

p i.r 1:l D. c il 5ir s(r r sp sr tc t.l !rn |: va vp !r


r

lnternidi mateiate pregrat


Lavategifai navigatoresatetLrtare

pretensionatorecrnture retrovrsori etettrici retrovisoiriplegabili etettricamente


sediLe quada regotabite in altezz

sedite posteriore sdoppiato sediti reqoLabiti e|enricamente sensori di parcheggio post.

sospnsioniautoeqolanti
tergiLunotto tetto pribi(e

vernicemetatiizzata venice speciale alzavetri elettrrci anterior alzaveti elettrici posteriori volante regoLabite

248 OUATTRORUOIe

Novembre 2012

tistini compteti

Li

trovate su

www.quaitroruote,it/tistinol

E19 ,E . E l! E
63!:z. ' Vmur
2

?.

ABARTH
5OO

AsslsTENz cLlENl 800-2227g40o _*w..!.hJl


ai4
itlimit'ti.

Eg!EiiEEE
vr''fu:3.Mi^
dlihitatl

! -

iEa

5-

rE:

EE E l:; *iiE sE 65d5 g


8

4_E?:

;*

I
fi
=

cGji@ p6$ate

snni/k iuimital'

deta tistino: 03.072012

berlina
l8'o
(s521)

ofioa& u!'

366, lgn 163' all 1,i9 m llB^ol.uro 5 Praso: 3 @ aall^tlre 35 t .^53! !& ko 1. alofiE x c. nd' tqL:s@r,{ Iubo Jl8& c 4rhonrlLl.ffil.l| *lirq |,Dr.ut.do E!6.|ft' dllL9' .'r|Ed*| '106B| vol!. q'' tlu.loo{lL co.r' elto al, sd. qu .q 6lL' s.dr. p6l' *bpp. el@ .l- tolutd abq quda .t4 psr' &t69b!'.t4ofu.dB'!.q9''ryo9q'est p.' fr{odr e'nr.' p.el66 nr, trcllo !( t-.lif' l{ulrral'tt6t. um' nod F.gat' E lr(nhne n0 tdr. a 6850' !p.. 350 ''iohit

t.'la!'.lcll
scls pct!

tr D
-{

.l. &l''

die

!o0l/ru'io.J.l
AuIoralcHE: s@ 1.4 Tu'bo _J.t MTA

'ad.tc'r*'ofut

fu

I t76]o l 168

L4 B
olh'

155 sstlBs 55@ 2o6/3d)o

M/5

lzm zg errsrns l.' ",.r,,,

7n.n1

5OO

cabrio

rl

163' dL 149 m !l6^!!^lc l85.rn: t^3t0:23.m saaaatlc 35 Ll^3l^ 9m k! fu3l14' ? 66h l'..rt e nllt Lri.l ffildzo aut.db E9 daB' e'i bga tdiJtbt! slBi F(h' Eli'lo*'t| !L et, voLnb .9' rrlno l'i' 5.d. $n'..o.lt. gll. !o!L 5dop. l'.l" p.*' qloci.. q *a! 1b.9 ht. ! l''q ait tgu .F.9gatrlta ^b' o'da' posl lan5po.tk dliulrra 6tr. glr.nr chlm' m|dlo.L trari', imndil' 'id.g hd lo9.l. lq'D.am'd. rEi.n :6t)io alt lloq h;i' p* uoq @ 0 7l0 i lD.c 0 350

ltt l!
blet

tl..lolih lq 355 L9

|clD| n'd.

soocl'ao-J.r

I i93ao |l36s

L1 B rss

9t03515600 206/3000
att' l49

M/5

|2!5 7'9

q5/Ea/E5

|.l,ell'l
lo35 k!

I
nlt

s958g

595 bertina

ofila6lt||l:l'!' 66'1'$ la.

'(' lglEirlAr:n u*.tufutnL6uL6lsfui.E'ri.do Elp diechilE ti.r&l '&tr:3' 'diDbt'{rqip.th'aim ELnt !!- uud@th *.g!ida E!' g]id. aih p.5! ba l't' Nfu d'' $o.dE' ab.g t !t trollo el r.zm aqr.tii.. ftId. ri.li..lt c.h 61l(! 'lt' Erc El .50 8E' @ rq ]5o 'b.q .!l 90' ldio.F ''@

c'

l^c^!{!r|o l8s

tr

a^$ol2o m 3l'tolo:35l t^lat

a.dl

'MD

'

595 cabrio

^Uora^llcHE:

595

!'4 urbo 'Jt MA i9rF 23.@0 19651l|

595

lrto 'Jel MA cdnelizin 245@ 6515l'


l10

& L.tEobicli nd' !i!.tldL|.{ld* ffite'tj. ando E5p'd]a di Lqa o.d!'i M'!r.i!l' rl' e9'' tolh'*dte Erit' q' d!' rct .l.' .io9 $n'!' ai'b.o F55' ait 9 Lat' db9 !jdlix h4 Li' btdlo.| lain h'd is '..td6''@j !''t l4&.'aLid. ttLtL| e b !l{ 1loo @b. dEt' ,{50 intcn p.!qi:'li 9(!' n 5..c 35o
91.

DllalGLa{:rB' 365']'!h l6x &'

m' !^!^ourrc $5 d t^a6&

290

tEra^lE

35 l

xas*

9lo

nGn

PolrE

cn.t

AuoM^'|cHE:

595

c l 4 Tuo _Jl MT Tuisfu 24'750 6520}:

595

1'4 wbo

l-Jt TA co@tizio e 26'250 {965ul)

Punto

t lul410l laah' l0g, a(' l49 m' !^o^ourrc mh 2r' M lc@ dn' P^3lo:25l n salB^nlo 45l !g& 1155 k9 fun:5' PomE: 3' cn6t r.d aub c^P 'd' q r.ri. { tltL L w.ld s.wite lo6' anBb' E!.' .lina erchi Lla lEui. l;iA' nL. vol.t e9 uEbolh' a*lto 'r *e $rd. !9 all" ld.l ' lag]udlo' q@i*!.it4 t sta' am@qB|esla ' ru&, h.{ p.s' a!4 lat' p6L l66p.l.' (lNr r- F.t B citlE' [rcllo A' d]on infubil \Eln' 500' it mi pgi u@' ''9 Eq.r'ill.nql.rkittLl 'i6q ' rerro a' 95q @dlo &L E{@it! 2@, 6i sp.c' e 4)

iataaf

ALFA ROMEO
data tistino: 08.09.2012

Gj'. r. . v.tt!.a]
_

AsslsTENzA cLlENl 00800-25320oo0 _**w..lh.!m.o$


2

an't/lm i(initi' \4rni:iatu:

.nnin illimitati' crcsio passate

.Mi/l tliitti'

MiTo

urErrs|oilt lu.q. {o5 ('9 lr2 ![ l45 cm' a^M'u/uc m 2lu @ !o20 i^55c 25l gn saialtuo| 45 l l^slt lolo/uoslq alo6'|| t c...lt t lh t|car! nu. a.... l.ttl4ol'4 l55 cv Dsldi\ &a](B.MTo l'JTI}I 161oilxti7209-_ MiTo l.4 TB5crMisasLB|itli1o2@-MiTol4Tl70c!M]s&so'lktsPP6,20t0!i!.ri..!lltt ''oala: L w'L.* !or.q br ilto.rlo' E9' cllm *ct lt9& Eln ." l" laL n!- a*.io l *de $i'a q' a! ' t .l Bgldltio !a9 9od. en q pe'.! l'-.tr! L3t' ' lp99t!t Doll_ tn!rl clifu.6l.- F.a d@ 6xdlo e{ m' imba a4rl!.aabi.'ll. tt L.L| tloitl' 5o0' llr' p96'i c lmlgq a',.t llEUllm l.n&tb. aq !6bpath'e 360 i.iEb 7l0' t tloa 9@'@ti!u. aI' Elmi 29 le
''

i!.bti.l'

230'

.nto e 3'rc' !r!t|h

310/560

Novembre 2012

ouAlRoRUoIe 2{e

NUOVO
E

o ttl

3E! i e5' 9 ! a5 3i.i. aE "E E:t Eg EtEEr


P

!3

ao * H g i

6949

. o Giulietta J

ouoilt
Do6n:
460

ni{ sP

a r? 73n raTalql

g.ld! h'! 'o .t' tdgltlo 'rmls(i!latL.20 9w5!@rqEsAditB!lri.l't-vd' eE9'i.35ltol'*dt 9'n E9 all' !.d.96l ''t9 a{d'qE d ra]e, mfubl lm !p F$, *!s l.l. ai*! tBla aoposo.t. pst' !'EFd.i.h! ..it':Plt ! l^' ll/lllo 'd.!9" p..h a p.q R sa e l85o' ldrhtb. 2r0' tffii e 1{30' ni. ii.!r.: .Jllo 2ao,B6q cli t $9't75w*l L 5u.u

2t3 m aaaa^'& 60 t x^5tAl1280,1310 r! u'll 1 l'!hl@'llt l{0,147ml^a^au!Gn3!0 @ uso dil Jr02 ! PorEis &|t t .l E'' c^ '!t&u! cl DstitlN 5/2010 l'| n s ta. L trt&||t

wtt'......

l&i0

m' *dli!9 L 0E' |.fu.' 1o' trdload ELot'a360

170

159 berlina

t.a ErlE

DrlEG!:uea66l'dl1&'rll42@a^l^BEl.{td$l!6c2mfisaa!^'qo70lrrt6&lltl]Eiollt5aloPlE4c Lca'_m.a... Il!v.:l59l9Jr&I l Eoq.slin n6.$922 "s ]0v Dsn li* 92m5_ $g24J}I20voi'litli t]badd ful di4B Bd! l!!a EM eL po9'' ri.l' ure - u 20 JrDn EE Proc6bn s2o9 ll n'L s tllL LEr.ldtl! ffiH' ^b5. lsl. a't 9 qimhb'.i6q !6ta. alporg.t .la st. vol'[. dL,ew d" a'teg gdd.' b.q p6d' b.9 ! Eg" ' eto h sdr. guib 't9' b'Jin' iwrrool'' in' tdng.., n'! a.g ltllr.'c.mnli. t{L| Erc ' a $7' vrr$c*r' cllrm elrtr' qdm dn'g dlo.l'

159 station

urll.toL!

Bdjit42G '6lt ' l59 2.1Jn?ovs1vliint!1,']6si$NtLLtlor!'drqr\h'&lod.'Esp'clrB'6dl!!oa|ri.l'pos|'tllid'n.Elnt nq. 'aatt! ' arg.lb Li 3.d. sila q. .lt" 5.d.9o{ soq' rc|' .L' l'lbo' 9 sda b4 pjs ' a.Eq l.L aibag qM{E'bg t dr a.qgt' 't 't|d t rp Bl' lt'o .!' lq|liiil. id . rlct|6L| *nd {l e .r. losl !!6od. !';6. pffi d4l@' @t dlo.l l6rw 1fuL @l.m glct 807 6'9t l3lnn4 lttm l82' | m 9(B' tlr' ro.gd el e 2' utlooj a 353 ln.ta' 908

a..t't

lU!4

166'

rl

E6'lta': $fi.....

br 183' atl l43 on' BaaaaJlol i4{6

Pfu9.6si! Q!!150 !9Jrom r6vs '^!5o

1250

2 qn

6r&-

iElr^tolo i!

${l l'9 Jr&n 16vsw

1tlNt^;

l! l

ALPINA.BMW
ASTON MARTIN
dte tistinoi 29'06'2012

AsslsTENzA cLlNTl soo' 00708g.wrw.c.rr'.L.hrwJr l LlsTll{l AlPlNA-BMw sU www.QUTTRoPuo'E.lT/LlsTl o/

AsslslENzA cllENTl -www.d.nl-tto.li


l

Llslll{|AsToN ARTlHsU vww.QUATTRoRUoTE'lTltlsTINo/


_

AUDI

AsslsENzA cLlENTl800
ca.anllc !tlt:
2

arn/rn i[iit ti' !E*jr'fur.]

283454 .ww..ud-lt urcon


3

,'lm illiiti'

coEiin

p.sgnle:

12

ankn iuimilati.

data tistino: 28.09.2012

A1

Dlta|Gal} lqE'
{/2ou

'lt .tEftlG^E 6n@...t. ltm|.|Al1'4's5lEicAntihj2ol0'^l6L4Fsls!!rtlr&on .ri. trlt L n'.L.t sGr.rtq/i rdldq ElA diB Elil' 'r' td.nE eq ' etlo lai Laai' !.tt 9ld. Gq elt s.e 'orrE'3rC.;t p6L JspoE ctldE 'lt'.t'u olu e !A& nh' lL t f,'l"'b{rd -t- o&. atb. E* atta l_ -@ !.sta 'a!g|q&!u a .05' t.@ (l' 56q .ld' E!9l' l@ E' 9t 6&) id'l'ob lom' m;!d . t!'*' qotpeilnBtt ria'rrrr: *o' lq. 3,5'l- a 8ao'1e6. mioaF' l0!0' @dlo.'' ElE] 0 29 t.lo npq*l' d' 2lo.'nii'ro 3'{5 .']l.tr.o Bq ffiiF'

rGft4'

30!

l'qll

l7a^?5

1{2

m' a/ral.u^lc n

27q

92oF5o

dl

alG

247

6 $rarllle

'5l rlA!!6l l040/ul5 k!

'

2so ouATRoRUoe Novembre

2012

gllli;g lig

1'4 s t'rb Attr-t'or m B58z2)|^! l'a rFg s t.a 23250 (85823[ sP8 l'4 TFs s ti: z2'@ {$saq|^1sPB 1.4 tfs s tMi. l39!l935.'l'^l16ust@^tr-r ^l 2l@B2449l^lL6I0|strodcmbt.22Dl924.a8':^lspBl8Tos^nio.e2L301952}Alstsl6T!|st'^mb'to 23$0l9cs63l' ^nbdb ^Utora^lcHE: ^di.crb ^r ^mbnbn

*'l!
.t
5'

l9'.2a' l'L l l8. cl l42@ a/LL.l/l& m 3a llo d' @ fi aa^' 50l ^tsa: ll7i/t3sol49 gr.l!' furlo E!p' dill. Foil 3' c.-ln4 rc&|!.&'...... u...|. .. btL L l-ti.* E{n '|al& 'l6lt '!ow.ir.!l'l.L vd- 9. . a.o Li li.t i po3! rl t'{.l. bgful!m' in { n-.itt 9 'oC ib9 $dr *t p.s!. '.9 aov'1L '!.9i'.iwa !.rr aFo$*5L poil' ldEporkr' '&pcura'do\ ciu'r .rdo.l' ! g! hndl- i bs .5a la.i.att .!. o.loc.* ltaar 'b{ dr hl. e @' E it r0.dn p.!9o e sdyl{ld 5. e 132! ftitt. ]!i gcl a15 lii ea rl.o' 9dil Eq

t a&

@'dro

r d@d

3l!

!fii'b .l0'

b4bo$

350

'|'

lxEall ll!. (3]" l''r l'g rt 1s L^ruE s,'3gl lzp aalslc @ aaLat& 50 ^^:u75/lo5 l! Etl5'i ttio.jttbtlcai^d ll..t.lltlr!.LgrLlg$t l'|bltrqEllditllr.a.l{rorjd*jijp6t. { vdtr. t9 .olril'i !.d.!td.tt9 t[. 5.d.Et' .4. lml.l_ !g'l'ttr-b.99ih-tqF'" it9 Ll.t 9 'L kr..!ol9*. F. 'E dtl'cfu'r.q r" plrai4'@r.tL l'Eft'.tld_ l' Et .9 !!.b.ar.i-tl. dr.ta d.rdtlhitPe02ort n. 76s ir.i cj sullo tlv' !a- lci t!*e uE ffi 30 5.d' rd! aas, li1 i
26ts
l

e' d 0

2c]...rdota !d!'B

3 tlito e.'q ot

A3 3p 2OO3

Novembre 2012

QUAtTRORJOIe 251

NUOVO

32'170

l6$6ni

2.0 T0l 170

cV s llon'c Attrscrio 0 31 670 69363] 3 2'0 TDl 17o cV s l!i.

A3 5p 2OO4

lll.tla|o|it l!i! 4aA30


12.v1575lato9n:5

nt vdnl.rcg ra99llolal'*dlegudr.9 all'!dl.po' qblp Ed..ils.@lalqr'b6 'ad].'E$'.l@'drLgaEt'ei'p6l.|n.l {ld '' l.tglWtio.lb.9 $n -b.9 p.$. !b{ h'' fi{ t r.F!9!3r. p6l' r5ao.da .l! 6lr !..lB c. Fttolloet la' @ tdl l{'.i'if'.nd. cLtL fu ( e 750 i.ldn !96|i 5d)/41@' @' s a]rgs/l?ro Ln]ebd3 elm s p.h 350
'

AlLnt 33 23o 169375): 3 2 0 0l l7o cv s ton. nbll'm e ?,3 330 169370] l$. ln a( l{o/l12 . a^alatl^lo in 3{3/0 @ rom/]r@ dmj'^ls& 253 m lala^tolo 56@ l llla6A: PllllE:i ln r..t EeLlrrn h .... M^3 B 20 161ro Ablio l2@4 oii {fui. L
a 2&] l.no

l rm

95 9dil 9 .l.

lpr e ]7u l$0' @lotlo aL WlEil a

355'

nluno

375

252 OUAITRORUOTe

Novembre 2012

listini compteti

[i

trovate su

www.quattoruote.it/tistino/

:
!

A3 cabrio

! i

2 cri.ab.E6Llr:nc ar!et}c.b.?o9lbt74@dt'i.!laLL'i.ttErilqr, 'at6c o;.bE$.l'n '6tt *drb9. lti.| ! .ld!.4!- c'l e9t '' !.d. $! .g dl' 5.d.. !l !dopd'' l!tat!. riEg p.,i;'ro. tt"s b'l" rd\ 'rod,' soFl.lr.polt'hladle'dlm al p..Ls M @Udlod. .i[' 'b! fulht. hd ta.( adli!'a]n.d.a*t *;'t
55
|

E'aa|ot

ff ! ;i lig is
M{
{2.'

fiIE

EE1!

ar;

tiI !

P
.!5
ko

L lz ir

lr2

m trara'l.&

260

d'*

aatalc

Laat !B

I
1

}oatE

7!l''
355

hbi a 210460' 5 un l.n.d jti'loElg.t 38s. bt'.dt 5a0

ls'

!..!i

Fllh

e 3{v1io.

|' E ls''*ai;ad'

2! ...tdb rr.tletl

C
E'

A4 berlina

aaqt_E 1n/.72 l' B3 rL l.ula3 @ u/ctgl^E a5&{&] n''a!'!ol 28i alaalle| 6!63l ll^aaa: l4]oI r{ a]otl: ill. o.d't.r!FEa':fu..... '2o Dr r* ? ivl '.D rl'lfu 2/z@ctJh stlntatrurra: grzo' dd _.h uB ltrtEbt tE' !.9lit(. po'! l4ln t d d'n .9 E *o L. r.da. 'rEL^. .et' a np".i $Jda dg r,!!tt4|1b,l.9_'b,9!| it91r.t9 Bt 9o^9+dpo{ !p. orJM r'.9!(!6 dM 'I' lio rt 'oop_ r'ain' l lfu Bl' a{ll'.lla.itli. d.l.u 6t ( 6 930' nE! E 9d 61520'B s.l 20l2160 ffi qr' .6 -a 925'''''otr F.n q' a9' 3l0 Eno .p. e ll10n5r5' 6dlo l et! 3l5 Jlie_52' d'll 112610
'

'

Novembre 2012 OUATTRORUOTe

253

NUOVO

t
5

e 32250 {mBl|A1l8 ls 120 ry !!!!l!- 9250 ('7lr4)|^4 uo / e 3or5o (i"l?)l A4 t'8 rrs m cV 8!$35 32.60 {s3l4)|A4l'8 TFs| l2o c! cllao utx'' ll m rg (s323) TFs|l7o cl|qvq!4 35.!o l937l5l A4 r 8 TFsl 17o ca ^Ed is ii cv B'sis pL' cgs'zgo tgerr$, ft r'.e rrs ribi s! (93ii'jii lio cv qt!s 9 35.250 5m (s327): A4 20 TFs|2ll cv cv &J9s 39 iiii! cillso igsiioi a ri rri;o e",j*. a; ca6'!'it6ii' ir iio Fs zury e 91'ryo{'846)i A4-2 o tFg 2u ^. ^iidd 'm
gs'7.,o (75610' . 2 o iol )a3 cv Amb'l. 36 75o 17!613l A4 2 0 Dl14 ] crr' &'i6i PlUr 38 280 'ca?]l^4'nsl2Llcvd]moA'Edea22ool78.i;ldiisiiii"irnA,'t""t;a.2''ool78.8n'^12oFs2llcvanloB!sG'A"9a.3'n0196_3J2'|4420T0ll.3ca ;; a6'i ir6'?i' i. i' roirl'ir',iioo c io b?'iii',' .''_Ti'' ro i' aa"ac9 q otm o:ntr,14 2'o Toli77cv Ab.l. 3a l00 |93m) .2 0 T0l l7cv lisij itisiia !E348] 2'o TB In cv 38lm ggr2o, l. zo rD' rll ai -a 10 5@ (s362|A12 r' ln cvq!n@ raEd e 40 70o 9372n: Aa 2o td lr' c! lid ri cvq'ar,"a.'* ii]']:iii e ]g5i:i i#;Al, 3;61i *' i".jr_" ^4 3'o v6 To 20. c! Bs .l l@ 9636n: Aa 3 0 v6 TD 2o4 e]i ro \6 TE 2o4 q, 39 ioo {!16!61' i"jir. r.ii"ii b l'd uoo rgs28r el z'o ro' rrr cv q'.rnJ'ajii"a1,i e o-]isolaE3$l, jir g.* Pl6 12 83o si!)^. 3o!6 m 2'5 cr Mr 1s lm 19637l]: A' 3 0 v6 To ?a5 iii ztn-o cv lii"ii.iie1i ii_r&]iii &'lii_#J'd'.iL'lrj iill i;lo inicim. ^4

A/f station

t'^56t nEEnaln 4Il.72l'!ll lgo5'r! lrzl.. e^ alEa.l/lED 48q's' @l /l'!o dnl llss& al *lt'llcc6lJ ii; ait a t'ii' dii' rgl a,ri *lt *t* ooooo l't:^.Al TD i.J av &?IB D gi - tl!' r' g'b enDlf'*.L9'+*'"d''l9p t\Ldnt l!l _*lt'.l '': 'tq' i'iiix.i'o'o;-*it o.(o'lEg.dl.l iiit'a.ivta o* jtogr'*,fuu_-rqdra.Bo.{.p6Lrlpdtg.r'*''!'16 dt !!' d t!'ualra-',.r'r'rtr rrE'al@ *- s! M'!9. a l'20 @ 5a a 22lm ffi' F$ 46'525 ;a.;
l

l-l

E!

925'

ldi(q

3lo.

uttoii'

01575'

6dlo !L tld

315

tro 0

525

25.a o{rATTRoRUo'e Novmbre 2012

l tistini

compteti

ti

trovate su

www.quatkoruot.it/listino/

iffIi;ilig

;8 !-! I : l I

'r

C
C'

A4allroad

llB 'in'l'!l! q! & i50fi'taa^au^lc h 4s B 14o d'asic 28l.n iaaaat& 6l lL55a Dn'lolgatt ! 5 cnt6l !h lt^ ..d' d _L.{ t !. b r.La 5Eda / lIrq Elg dft. 6dr bql fij.i.. ;- ,r!b{ ,{ post-lrtit tlt. d'lt .q' elob' s.dt 9ib@ Jt' td.prrso6ret* *' ugurtm. la ql!}tep.E l'' t ita$.qqrErt p!'. tf.E ..d8'dtMrefu F.E3 ]o,!fud]o& .aE t''Y '; !E !r aa-..a;a..'|d|LE ffn- 9! ofrE 9.t, l52o B r. 2l0o !M 'rbl o. {66 b 9 9 5.lr !o e 3' t.(rD i elrorao a'r' aa.ri
lRi

Folllt

araadlt

'

3l5nm-'i! e 5a afuft a o5i610

lm'r'

925

o'2'o lg_sf'bi.
alld
2'0

rFg

s '

^4

e 45'7 {8l(m)|^4.ll'd zo l'sl s tr BojiEr Pl6 19330 (s283): .t!r.d 2'o rD|

&lB

^4

r?

4't@ {$2a2)
cv ri.'

4
4.

r(

375/530' 3ry530'

.llro.d

46.100 (96286}l 4

2.0

lFsl

km

.ll'o.d 2.0
l

Anb-

A6 bertina

l'r

ll:1.otLtt!nlG^':tt..... otLrt!nlG^!!tt..... ir^6 irs^6 3! lt 245


!.(t.9(& n!' l!' 5<i. pd.5A t!l'w eL t4o!!u! !t Iilt imL id !'! .'t ffii p.dl 935 ! l1$' i.dj n9.t (
tYtfutdd
'.B' 'Eg*a].L.

l8l .ll rqr,rbm rl la4/l{6 m r.a^garaEi aaaaat|ab i

@ 8so/9s5 l^$G 8v292 3ELtocE/75l @8!0/9s5l^llcav292 3.rtatoo! E/75


{.L
pBl
'

!ti.{ li_

ir

dt|!

lzou c Ii... E9' nath .d'' 65.to h.

I|.. bF

r8s/ l^r:

Novembe 2012

QUATPott of 255

NUOVO

o I

EffiI;i li:

- :E

:
:-

BE E

E E! lE g

1r

ii ft r

ir zol

e';;'

e 50 i5o lary2t, A6 r'o D ma cv

AG station

GEnl t .gl l'olr l87' ll l4'u6 @ aaaa]au^& m 565 B 16& da a^$& 8l/292 m satl^top:65r l I|l$! l66rs0 ll!'ot!5''*it:._tLlaltac^tddtbt|A6Adtt0To2a5c1/q!s'v2ol,Dl5i.9tnr.bv.'Ld|!l6lmAb3
4! po''_{r'.(-l l!n9d4d\ *no{' '.d.q.a.49 n!rd.r.6 .'e '' d *.*r .i- 'ao _ ilaoo *uo cr'F9t a;oo '6' at do{ lta roocooLsu Dori' Jnspo.dd (huu rtr Pekn! dalu. rdlo r'a+' -'ui'' "a r."u xr rip.el.'i'tl..kaL.E ai d arl.a fun d!9t e]l35 r4 9l 29]5 s' pq 9}5 |a ff .a *d'l.9.l 6l.li76o llio'a l&a' 'lollo 6@l!a'5 .t h'lo0 e'' 6 sDb atdeg R!5

^bi.i.

soB8o {9o4a5)i
^6

3.o

'ol

2oa cv

^dv.nd

e 50.@ (9o486)i A6 3.0 0l ?04

cn

Biels plul a

5o

900

.. E5o dfu l{.


{l.3o

'n

250 oU^TRoRuoIe

Novembe 2012

l listini

compteti li trove su www.quttoruote.it/tistino/

a;!i;lig
A6altroad

E:! E 6!<9 9-

lggry|lllq4s' !t9t {! ar l1!il42 ' aliiaiara& ni! 53s l{lBlt('oeiHtbr.&tEain-( 's l39 N 'asat 29l r taa^'e6645 Laa! M945 ,ora' E q nd. t 8{ lt !w Elditl- \.i e' polL *i a' et urrtoo'. '|.9E.;*;at '-.t^'spB:lowm2.5c1/qdt!s2olttat m retti u't-' ia. q'to 9!"" 49 ^D.iP* & g& s.l slbap_ '!w'.| d itq 9a -t9 .pgFt.!r. 9o 'Eo.('.r'.hd'.6l''' qltn' coltto * utrEt' n. d_ E$...EldFld-'..dlLiL. tttc.'tt uls'.r!n EE!Et :o '9 ?9]o '!ls ffi rr. s5 5.d, a C3ao rlr. u' vd'o l' ded 326 jto o' sl'\E g 1&'$;!
l '

1356

&to!t

zI!

9lEEgat
@ 9B rJs t.

t'rc 5l./52l'

L$

ls5. !- l.o/to

'6lti'!tt4'q!!'raErin !i!+: !.'!9 +.ctdl!!t dir ntd

rGgi rh 0 Eo ry'

!!tE ot4' cdtlL !.


' '

!.dL Fdt

6q

lds spd's ot.$ !{ .|_ it { 9' $ lbc ltl' bc tlir @. Bd o'riaorr' lua.''r d Elv . q.b.'tl!a. ara. ic itt i2!5 .r. Fildj 26t5 'Eg

o aaaLJ& 33'5lo l rrssc 2$,Ru LL^toB $ l r/lt. lr9o5 4 !|_Lofun LB|..{,*t*'ai"Ln'l+i--u'_it* gr' ilgah..t''! e" p_ cua'ar- r'r't'ro'wri'd-o-{'raerrr

i@

!'

&2lm

Novembre 2012

QUAIIRORUOTe 257

NUOVO

iffiliiilig
A5 5 porte
ffn!
1

ag
EE:!A 6!;! 9

1190/1715 k9 g] Laa& El . 3tatatuo| 61163 l^!6^:lD l' l8 cL ll8l39 !n tLaata& n a& q'm t22@ u.rh { lL LBjo* @' lje sPB 3!v6 ro odtaliEft l.D nd o s F s' E9dmle b(l@l-'E!!Y ta.!d].l 'rsr5 u!lr lcE{9'' @tlof*'l6.J.''*t!.9ld!n9.ll '6tt -J_ J_^- e tat a,toora musta nt. tt.B'oid.r.two n' pltL6'.' ut. tdiollo.l htr ifflsl "'ir.''u*-to 4!d 3ld *9.n !ry'!q i;a'.'ll;;. *h;t., i. tttl' d s36"r''i r.9.! 1525' l o 1850/2165 u ld.le !o -lt'ut a 5 dt dfi e 3. ld!..jt.q 9 uq] s !p.c a 93s'l'l5 raro ri e urigi 'ji,

a'ti5

4D/1n'

A5coup

275 m lt^tolD 6V64 r^ltl 14MIl5x9 ?lo'lt 4' lxt lm 1i(66 l''! B51& .l! l37 e a^/i5Jl& 456 d.f ..Lstr.Lwdli*BlrE^e'aotoidElAd'h ;*^510v6Ius'!2@7 '^lo r't'ii-t .ia;'id; gJdx .t'9 k te lfu' tld .L v'!LsL!.Lt ..., .ss.o lnl'.lrL 5.d.9'.ru9 rL *.pl d'p 'o 'L 'E! t ! ii.^io"o,' o"* *t'' ga* on quua ror..'t* ] ;'iii; -,; ;joi 'u "t llfu dd'o I5t 9r lB!42lE @ F 4n]'\ \'' aE . e xq Elbg '.dFr'} :;l;EIi;,;;a"&-;;d
l
'

al- {@tl a 32q

inno o s2 r.toolh

so.

!6pdE!

'ji!4

97vl2s

258 oUATYRoR oTe

No,/embe 2012

l tistini

completi ti trovate sU www.quattoruote.it/tistino/

&

'! lE:igi!iE

E;*E

,E

C
E'

c.^r..loxA{'. rmce 36'950 l9l7:7l' 45 l8 r917r r 8 sl l'o cv &Bqi Pu 0 .1375 l55i|'' ^5l89 2 o lFg 2u c
^5

A5 cabrio

Novenbre 2012

QlxTRC'Ruoe

NUOVO
r

iaitigili:
Elx.llsl llm
m allaLt^lc
'

tE

9e

ii : -E' trii ' E5-! I

.*

a
!
t.8 TFg

*,

El

lto cv Ad*i-

TTcoup

1l!,.2! lro 18. dL l3'l35 !6 fu'o s tm lrm ! !.rL n'r' L in'tt. n co'.3'^!a i'';iilt-;ni-'ft'l;';niiii;aer*_.ooo ''!1!t d d'{. .$' 'flol{ 9dLglib!g l r'a o,lo' r.q.' r.a-ue iiiiii_,].ii"':''9ah.' "rdn e @lttb d lrrlw l!!qd 'r bip 6t ^i'i-lo n ra*ot r m.a-i.t* * ru ole os 'or'osv-g.t' -ii iE;fi;;;i'l ; -q li' i'" ri.o* e silrns' B 9' 6$on2[ *M' of 'ro fu f 1(0 !d. t4 i &,ifor. ou_rr e sa ar't'b.1o' '(oool dl5 l'. 3o5 5paib.l'!+ $u'0
l 2

f,

i!q92'

fu

7 n'

2'7@ 3Eaad!!q5't

{r$r:

TTspider

Lffit lm 1l9.2o l'oh lo.' dL I136 oa lErulc| 25o d llllio ?47 m !al'^l!o| 5!60 r]6^: l289l5l0 rq t6n 2 &w!db'E5.'dnE hiLgrrlt't'l fr-:-ii;ii;irmilio otgrumrtevrao*g6B:!'/t ci'l ifu9 pcc' rD4 Ll llpal' ii"i']'iria *n ,L a,a""u e !.to '\ s.d'L q'qrL !.dL !.r 3B. El'B * 't'o
l

*Tse'Hffi s".$...Jtr;.ll#;r'5T
s3p.n9 !t.9'

96qurc

i'ffi

*#sffi

affi.t!flj#*

!d!E

1'8

Fsl s

2 0

lr

. 37'(50 {94(32): T 1 TFsl srd

6ETs'o lo.43l' n@o.r'


a

^dEd

t AdvEd otul

a6

$o

176786):

r'8 YFsl s tr' a%E d aus ao'a}6o (9143a': r F!.dlrd_2_o Fsl s TIs R!.sta 2'0 272 cv T9 au' s ! fu ,5 l5lJ l/ /4c,' l '

'

9ltl: tat6o265oaa'uo 7'9ol DilG|ol} lB.{..1' dlrr l9o/l93 rl u5n cxrL 9tLLi"t R l G rnou ^li6l'l'!o1625 ;iin'?;i,L;ir-;rP'*r.o..rgm.l wq.rvorri-i!2@7 q! 52 vlo q't! tF ' a$dto el' aq' R l' 4t@ :j;;';;;-E-; *r' i meri'.d''*tb" ''p'gjr' ' 'fr{'!o "upi"' i'to t"u ng' rrtc*r' ''wo anl c6 dla dort a;l# iii;d"
aaaLLalo: go/rcod

'te !J '685 ssp4r s9'!q'6 "c*;i6liuil t.'ldi.aLit'il 6u{iB ;-;_;; li l""r'ar'l_lpe !4D
'

*-'i

oaoru*o:ar

onnr_o.{en

'ndq

l01o@

{35

c'|'dloaJl

R8 spider

Q3

drallllolll: t'fu

t'l'ltcc rrsll 14{1585 dr l'dr lE3 atl l5o d !^oraurE n a!' B 4Ds 'o'tt cvoe! hwcc2!Toi' 'a'ao qE r2ol2 tl gi'!'fuo'b!'bth*6la ffii;i;-;;_.;;. tl'*dt'0o]l ps'''rti.' sLatq '*ntb|'\!'l'$'"q ffi;:i;;ni;;a.t'ibm".rqa"ie',are rug iirg l'r ib9i; qel"l. El- l.;!' c'-' l' E!t!6 M drd[Lt'l il;Lil'i';ilbal'c ani.'.n*l s e 2'9J'6 s Urarrart qe ' e fri:;tt !!9' ffi;_;;;;' *;' ''c '0 i i_iiaa;i';;; E3'i aJ'd i! o'l.il rt *tan c ylo l,!o ''0 L{itootl' ' lel 3l5
439' 1305 2o
|

19

'

L}5o'

'1''

260 QUATTRORUOIe

Novembre 2012

Effgii;ilii
c^l Blo t^&:
03 20 TFsl ouarrro

:_t r;i i 6E._9 9

31o ls76u

03 2'0 TFsl

fu.tt

Q5

lt l9o. cl' 166 m a^ercJlE m 1a]54!' B la8o/l560 drl 28l o *ra^'!o: n'?s l l^33a: rGdylolo lt i03lt l qdl|daE IG/ll i'tl aolra 2! n' to cv 'a!lc oJ! !'2E c.'L 9l'u. L ...b* $6. !r.q do 'olr: E! alar di Ll.. tndd ltda !r tl6il rulw rio-aj.t tlnt{ !l'' ldrt!...dr. lbt i' ''{tlQs ir.l p.rs' t4l''&egl.i ^!i Ee *. !.d.!.d lbB4' !l lttt!!-r99d 'o..rn.L @!{i6lt'o'l' ulEal'.rEs 61r'clln dll' t'.'l'db.Ll&in'iBdal BrE.rtaqa.aab.'.t|&@n 'h.9 sttr'E!l6tsl !r l@{lBq $' FdL 4t!' l'ie lzE !.(ti (9'.l 3l0't tg l6m' trno 525 bl'l@lr e 75/.2 li''. e 3 !.!|9
lB 46{

lrlEl.dt

4|n !c 35'&]o (oo7a?; Q3 2'o Ttsl

.Etto ,dn@d

Plus 6 3t4) l*'763l'

!t

975

Q7

lnot3oLliig

909' l'! ls'|lt u,vlm aLa|.|a& fu /'5' @2B5dl^!ac ooaEtl^t& l@l raaaa;Tryanb nnlie.$t{a'!Ellt M:o73.ovtu?33c!{rrhr,owtyloootrrrrrrirarinrlo* grLe '6lty7 lE.'.dc E!p. d,{' di Lodtb. 'aaa. b.dgei Fd\ b,i qadi.q d ltu d Er.ttn.! .l'l_ '.L.do lti l'.r' laL 9d. [9 all ldE d qbB' o .L lecoto .t4 g,'dr '.!-aid_tlh pGa t E3tt .F.99.rBb 9i pd' tr800l''.linapttiBdf4'@rdr. d' '4' imota e no a rrirrrlrnirtt.rtall 't 9 'b n _d6i t; Ft99D e 8' e !e 25& llro ry' 0 12 6l@u. alt lr{era 325' ltlno e 5C6' ,di! 4i o 1D' hhlh a $.o.'Rd" 'r!9 's,ei'

BENTLEY

sslsTEl{zA cLlENTl -ffir.!.lrll''rr.lo.'.co.!r l LlsTltaI BENTLEY sU www.0UATToRUoE'l/Ll5TlNo/

Novembre 2012

QUATTRORUOIe

2Bl

NUOVO

- BMW tstino: 05.11.2012 E Serie 13p


deta

AsslsEt{zA cLlENrl 02 5l5l0u1.tf*b jr 6 !r. \tft 2 firanan lliYidi. P L ioL naiJn mffi b '.t ulfoL 8!M ltal g-ui..q!i'liw ln a soacpr.h dbt! b.uia dtkwc.. futd!.b*l lho l l$.sb l .lJtL !tj bnlit (3t & c-{a' Bt4 co.st rl*n p ulti24 B!/t@'o@ 'm'. tlititlti !ffiJre 3ffi/kn iuimn li' kn}' cosi'l Fsett 12
r
_

En;il ;i lig i is
'fr!,t q'
.r e B7q lb

*,1el

sE a a.E_. 9

il

! I

26 @ aall^t!& 52l l^^l2l5l5 mB|ocq z131' |t'\ 1ztt lal/la2 a^aaal'L&tr n! lalH Eso d'r tln.r F&'rnd' t'd.Ln9. i'' 1(taraEa2 n !ltl.tl!a.l.w.L.t!rt'.q 'as3c '''lll allrto r' ldb'ot !ba' .tfu'.L L{c!tL' ib9 9d. c.oft.r' liloor.'' 'd.9ao9dr 'b4s'rEald.itq!!rr d. }ae !'!6r. 450' 6.h rdr. -5dl'' drdn !" iEt'r! dl! dl/dlo.( tr.lEg inra-.lt! . lra.'a Le. e no'r'btn 222on dr6dtt 0&'ltmp.ria 0uollzo . s{- u2q402o tip..d! 17ofti' a$ou !4d,

.'

l0!o

Serie 15p

ffian L a323a.l'n l7l.l! t4vt 26 aa]aaaLE b 3o' lm'&29fitE'^t!o lt$6a! l2oll5?0lq fuu!5p spl l&?o:lcr-Lt lt LB.ldlldd@ rorrt s iorrt1ijrtrtrn-tuttrcaifu..... ^!qn F' !d.m 'ttw ! tr!r'!to i' o' rrt..{ ta' d'L t!- b4tdn &.{ob r.d.grb 9 tL ii a i '!d. d r'n't' rr l'tl' ri *i "-*iiia 'rr''ur i.uo E{d mt6u !ot' r$po,'d...tre. nr' E LiB ofu. l'!lL 'ur' l?10/16'0ffiEd| r70 "ii !, e l{Mnq !!F ;iiE;;;i;;.E;.eizfu.e;E "a.60 "E 'i | .fo !frls 9dt a9 .l l37o' rno ' e mD d . El@llo 4s 4lB 4F.9.tfu c C 580
'

2a2 ouAftoRuoto

Nor,embre 2012

E 3
{

Serie l coup

tElro&
4
2l20/l32o.

nl.lE 2 o.n b.t Ei.! laa n'd k!rl?3dcdla ltkEt ]@ d.ih tn' Elo di 'atao: -taL b BrL.'l db .a.hb!. tlnd d-d:n .!9d s.col'5.d.cibacdl.ql.po.L5eap_ldql@nqafut0'6 eeo9.sr'.itEl''n4lta ^b3 tp9o.tsL l. l'.E. dtfu.6ir' FlL i@'d'dldd ltrtr..mtbil' fur lff!' 6t'Elllla.ldrBnd.rhLtltcanlio e
atfulL ar'

169 {36/{3

l'!h lr& at l4!l{2

aa/arcJ^lo: 3rc d

266

,a'a^l:

5163l

r^l5!

1241495

|9

aoslt

@t @..lni !!ti 4n48q tlcii e 340. .lw n!.e.biLi el 260

!.l'

lnvls3o'qs pt.046q

890' *di!

'anEfu

!9..( 0 m' EnoB a 1lr0

Serie l cabrio

436 L4h' l75'.li l4L m l^li^olE 260 /t taltlio: 266 6 alLtlolc 5153 l l^!sr: 1'{20/15& lq 1 a l n'd. cabiofun'' c...l{na!.LE&* 6td& lr -t' E$'clft..h ''6! L9a tn t.t]t-d..l.L9- !*{roh.'*d.qn '/2@ r.9 a.el6t @9q.t.sLp6r,t-9oo'd.. 'r.bllj dr]o@'-F!t!6t4'ddL.{ ldiE riod.n llEBI'h'tlpdaq*.'aLld.lld'Ltt 't--t{g_..tq!..'t4l't .ao.?lm',23a@ t e 6&' tn glPlia 110^5c) r.ltno ffi' o.h 4@' ln 8c]' *dt' ag !i' l3m lio a'' dnl e 340 r.lB

uffire: M!
2

.l'p5t.l lq.9-ai.t

cd'lBlle'lcl2

260'

r]{'ilo

5o

Novembre 2012

QUAITROftTOIe 203

NUOVO

E =
Serie 3 berlina
dtfiillol*lu+ 16?,l'$
La.

!l..L *furn b{Baa: 5me' alc-lir 'loalt tt..... spt?r]ou 'a$o asp'd pni. b.9 lal n9. bl*l@lh r 3!ab b dr' 9'h t4' lL' .lrd ab4 qud3. .t. li.l &L d.'L 'r..l.l3?tl 'b9 dlslgjlr' !(.tm qllq t.ollo.l l.&i* frrll ]nd t.B e' l{!l'l!hrn6d. a laL B016|..00r' lE. trrb tlo 4r 'n r 23 i.. dlt 8dl iten prg* l@ls' o s* 15@ 9i'.c.\ 5& bd9$'dli!qd eB50't'l.l'l6t
alolll:{ af..htBlaDic^al

18!

all !42/I{3o a^il^crb 3w{&

al aatl^'oo

57@

Lr^t.l131655
^D5'

r!

Lttuilwb.l'
&L

.L.'

rr50.

idlo

Ereii 040 lo.'c.9- {

m/9 .t'& 5e

264 Qu^rRoRuole

Novembre 2012

l tistini

completi li trovate su ivww.quattrouote'it'/tistino/

tu

tr

3
Serie 3 station
B lsq] dn''a5!o: 2r c satl^tolc 57E0 .^sal 11!605 k9 ad,fu.E..'dru ercnqp..d.!{tt. lr'.l loa'h5 9ollti5 C ltLtttm'LL|n.d u'di.at|rnt Erld*6tde l.ld L ldlmllo arn4 Elb' fn4 p6r' l't' pot_ Evi ' vdan !s u{@{\ .35.lto t *L $r .q{' *L Frr 9r4'^b3 't o qlliB 'tl' p.l" .1Ebl. d cr BL a4ub.'nn!. id|.d.: dn' 6tlL t !r4' *t 4lBl. .B.aoasl. l'6pod.dBr.6t6. ut ?a]dtte o'.l(ng4li 0 lm/@ 5amB pJch' 0 500' l'' Eru e 99q !d]li!9.( 1350' |dto l!. a
DfiELaloih
ln9 16? la{h'

l8! a(

t43

!^BAaarajo

495'

1'5o

mldLonl tdet 01&' .rd 'q.!r!u

' 6(!/139 3l ijto e 5m

Serie 3 coup

0 cr.lol&

16r .dq lfo' 'to5l!4

qlil. qrd. !g a(. b.9 ln.l el. E9 69tlo rii' Lga h*talb.. !i.( 'ti-' Li ' -b.r 5l^ aa.!9al posl' tr*rporE drJM 6tl. p.!l6 dli t'dlo.l tti.@ rwmbr' ind te'p Bl' de9 q& 'b.9 tEt 8d] l!]pi.gi'i e 810/1620' ,. e B20' 5si Frch e 49o !A{i !g .l dLd.l erb dn /203940 ' @lrollo alt v.(oc( 3{0' llo' rll'aq*il] .l 2@. hlifulo 5(! uul.oih e m2 5$. hno ap. 1210'
Elp'

id'la2 crshL.lEnLl':^d
clha

lung 458/,{62

l'' l7lAs'

.Lt r38n{2

6.h

a^Ba.rl^& 1307{10 d' P^a6q ?/6 cm aa^'fil6r3 l rl3t* l6an625 l! r.3{jicd'eF!t'a122(B6 33!dcoi^nM9/m07ol*rtlnr.L6ld*5.1B'

e'

!.'l

del.

ll

tqrl'.'it6t

fu

Novembre 2012

oUATRoRuoe 265

NUOVO

*Ii;g lig

i !t [ - :8 ! f;E!
E"-E 9

Serie 3 cabrio

c*lloi*

..nl.'Lr.on
3ao

.''ntt:2 .aL|D*:/l}n' 4/allr.r|..!btbE .t !g9nd! &rtlqi' E5o diiE l 'aalc pa' uri rtetvdzrtr n9. 'efio'i lmli'9.da.d.9 at' L$.Lttai b!u *.rino.!l.{ 'r.Ya.33ic$.oFl oti!''bq p.'li't o Ld_ it lrtr s!'J.l!r poll !'End' cli6o c.- !i!'r. c!ta'.'!n!u. d ein' 'i'l.' 'i.a ltlp'.,t' hl dbp.r a4!lr.-l}
a! 4i4aai.a
26q
e

lu4 46U{62

l' ll&lo'

all B8fi0 m

!/larrrr!!

0 d

276

r {Lrfu6r"63l rlsa}

l56il8lo

l9

aft

z20lls40'

''to

5@'

i! me @ it
!41

iri q'i a loolrgfu' B !c.a l]o' !.@]p. 'nd aq !o.'Eei .iq!4 e lgD. ra.d o 2a

oas.;!!.'de

Serie 5 berlina

28o Qt'r^ITRoRuole

Novembe 2012

l |'istini

completi

l'i

tovate su Www.quattroruote.it/tistino/

iEiliiiilig

tr !. 6r s g

t
^i

Serie 5 station

29'@ aE^'& 70 Bar! l63lss b irt utt, agl' lt$ 6' !t l18 m Laaaullc n 560 E l0'0 d 5'I lI: i P.ltHtltGar!n fu52l!'Io'i'!fubly]olo.530drDiElei9futrfr 'a5& Laou uarl.r.fu!.Lt'Lr* !.v' E$dilttli llr''Lt!l !d]t o.LonlllL!t vddlL tti d Fi!- Eln.l'!'- vokr.a- ulodr a.no b'l{L(5.d.$n Gg.lt,!.t pal!de-..t'lqa!a-tagi'r'brF6.'t El'-'bgt ir4!.l''.tt p5L''!cqn dil$ 6lt" FtllE.!t!t! Bl!.ll .. E.'fr' infuail_ i ElB' t5! ai.arLl!. elb!' e 2{q G'i.. n* rllq ine! 'Lai..L 56q -dv.toa5l lo.ain.r!' 860' Ej m Gs0'!.tLa l! tttw l9.9.tlj.L .ca] 87uB' !.i er92q sgj.h

uf,l..De

rrq r('d.

'

cryl3'rc'

*t

5p.c 02it20

Novembre 2012

QU RORUOI 267

NUOVO

Serie 5 GT

cli.!'4rd! L$ nio&. s.i th'l& fr'qriE9.l_ @'d].. docni' tit d po3l- n -tdjr.E*u4r.d\. l'i lt l'i' ldL 9a.'.h.t!r ' d9 .l! 5.d. p6L !do,o. !6p.f.n .9 L@. d- b.9 9'. rn4 p8r. fta{ l.'.a!!9 L3ll .FoacLt st 'iln -!F''.l9. !!(6'dlE 61odto.l'Iiaffd-i!' ..r a4lrt_o..l.lth.:qia. @l' llu ht d !o!l. Q.li96an v!t al9]0'Htory.ell7!'to'.l!.Hidaslqanin toa5l0 tr*tsp.c'e3660

!ll'!lea: L''9 5@'lt9l ls't' 156@ t^l^a.ulc 5m'fu lmo d'^lao 30l s *rlrruo:70l ll^5* l875n!{EF05lt !ill:5 o..hL.latd rltntso0lifuautJ.zjrrlou.'tlltltt t.lci:gW.E'r'aLdaE9

Serie 7

, a-_ - \-.-"_:

e9q{"iln

sli&iltBrlm5a fu802tt^3l^:1822175b otd|littE6l.l':n. tlrY.l.:ll.l$q2@c..i9.bi.nll.s!arl6'etdoE$da la!.dnliot ]riqt * !*' t!.e !.&ip-.tl' l-!q i.<tjng.l- lab'n *6ill [r'd' 4agaal.{. ti.l' pBL' 'otfi'elr $
ulELllol*fu'B5@5t1.l'q[ls'tltl47l48maa]aaJa&16q5(Ddit

#ffi

ffi#*'".E''*'#'s:#*Btrl1.iffi

288 oUATrRoRUoTe

Novembe 2012

tistini completi

ti

trovate su

www.quattroruote.it/tistino/

E!8r"9

EEE: ! l::aa=l9n<!6"E lE:i9 sg EE EE"

_l

- E9 !-; !- !

:*

E 3
{

olllLl'loll lq' 424' ca.t l.tt aN ll^}


@5! ln

Lgh 179

aLl' l29

io

660' hbni p..giali

elue

.L mt

oto
'

dl!
o

a'

l3'0

b'@'

^d' Eo'

fr {ho 'r.Lz4

3DN35j 7200! 0i aL ld.l' ldL q!rd.

@'

atoaaulq

3m

B'

'"',ol5at 0 26@

(!

t_ ..lr .l' art q oui.b' dbg pe' l'bq lal' xeEad&' chcu. @lL F.' 'q la!b.!9.@nli t ri.aa.r.: cli 0l0' .a]!o &l 2{2ol1a0' E@ ' Em! Bl' h.ti top sl g}ii p& a'.l' 0 Bm. Mto &t' Lc]ta 3,10' r.!d. nq.gui d a 26q an to *Mi 8l0

gi... lln

P|s!o

2a0

2' tonE: ?' 3lta^lolo 55l l'Lall l395/l5a5 b l&im Etril( w6|..l|sretgzq Atq&|'dir E9l .hLs' ']osl*

Serie 6 GC

Dl lia|oMlu'B 5ol'l'$.l89 a['t39cm'BrE^or |Q1!0dt lt^]tao|297aEnBlmlo70tM33&1750/19Lk9alalt5BofiE:4' p.giaI]' i E@' edi! sawlzo /6, eneb' 5p' clma *.hi Lega e'tio eut iei cr t .! a]W lc^A .d. !i i..i ru t. L
9!l''
'

't6|.! i 69tto li lalali' *d*. qi'. reg. at dG p6| sdope' El@' d' ibaq qda ab4 pe' Eln .l. po' Erl.l' 5i. a ifuno' l.e t! ' q entl' !.!E6' dnh4 hllo { {jd!' ir@bil' i' I.mp .sr a{!l'd.m.li. dli{ LL' .4 t lta app@.t lt p6t' ldsp&.h t.{ro.!r' 1370 trol{oa]t l@li 20a' rut1' i4bu.l 0 230 5so pch e .i.li..l* ie @i e luo B 3' a 2630

4oq Ellh

a 660?50'

$a.lM

&b.9''.diblb l3.1!' g''5pe

lrD

'!0'

Serie 6 eoup

onra*i|oLt lg {8fl19o l'gll r8s/rfu au' $7 cm !r]o^l'l|!c a@ dl P|55o: 286 cm *nB^otol ml'80 l t^llll 1660/19m b }oi't 4. roltE 2'calrL alF llc^h nJ' oi 4ri. s fu& L qiI! g\4sLr2o' s atafo E5A dim'. Bdt bqa onbb.uL i|.rn]p..gi l'' o' !!tli !i' po.t, tn !l an! -lih'i' B[ **tlo h'i laei *! 9I'. t!' alt. /trd. l ' a b9 9uid4 a.b4 rr -b4 lal' aDo9a6ta posl' tarpol.' lhieB6tr Felm &UE'6t@lLo !l' !ain' iwm|i{']nd llop 6L aqul!.9gl.nnli. rl.tigt' afu.! ulo @'et'
2630

'.ndti.

230'

qi

p.l! a 8?o qdti g .r

2240'

tlo a!.'

1370.

!ll!Y ige9'Li !l' o3

hL@toolh

610'

sBb.i.um.g'

13,10

Serie 6 cabrio

Dl ltsl(' fuq'.89190 L
nq el'
po.|.'

notE:2 o..l..tamLal'!^a
v] .l. e|.

B9n90' dr ]37.n

ldlaond..djirsEoll p.de.itJc loLlo.l |in imdil' ind llnp 6l.

oliinq astlo

olarL.ltult LEL.tg6lrqA!6

l^L{ll!!

3o

tr

M55q

l'i' lffil'i *dL $Jib E9' alt' rcr@' !i.

286 o iEaa^lolo ru/8! l x^ss^: l840/ls k! eto&'tso.lia .jLqabr'n ]ntsnipiai'ri'& ahag

idl4'
!.st '

B 9t

263!'

Ld@t!.

230'

ffiip.c[ @

h&! lop.L *ji! !9' d. 7]{0 r.tw lip.garti.l' a,{q]'

p*' lal' @po@al6l $.' 'ag lqJiaqi. wi! ftl 'bq itl.lbfu.lr
4fu$
610

$spe*nie1!9. 1340

l1lo

llxalisn.}
fut&b

iofil5nollEl5o.5bL.tEol|!AP|EltB...aa
E5p'

lE

4,{8' LaQl! l&]'

alt l57

lAiau^c
ElL eL

mn 12q

o ali. s.dile p6t clop. ..lr' d' tufulto' aibag9!n it 9p.!ailagLt'*b9L!L'afuogg.t stapos!l'fipoidd'chi]Mntr''ts t ci]h. lrollo.t'm'iri. 'rtd'bnp .staqul!.arL.xnd.rLhhtLdll.!.660@nbioeJt'e22m'Enk nEt 860' ntd peqi ud]/lt'3o. @ 5' 1620, sdBip.ch' e o060'aim@ ldti.q'.l'l32qlello.pi'1.{20'lo&Lb.n360 t '{'4dL]eL.500
clima

lldeitia

Eli.L po5L'

a .' vdl'

P.l*Xl{20dfu('a l2,m9
eq.

1360 n,

aA!6&

276

n sEa^Dlol6163l

.d. .to iai 3.e

g]alL

!i*ri liltl. !.wnrl ffit

lr

l{30/!595 k3

E'

bi

Novembre 2012

OUAITRORUOIe 269

NUOVO
li. ! !l -i aEEp 5E;!gEiEEE
Ea !

!l l'ilnlt u!' a65l'!h 18' all l66@'l^ata.ul d 560'B r@dn aasaol alc saLalm|67l r$r. 6qB5o!q }n! 5'o..ltt .ltrnlca rtw..... ?lwrt E tI'E2]d F'! Vlou u r.rL$tutt L$nls.ivlq li '!o'tt tolldio' E5o dilai Lga ffi @tdloan. dnafiel'psr. tln.l't- ld-t 4!" drlolhl *nol' ed.cJila a. d! s.dlep.' gepp. t'.l, t gtultll!' e't Lt' t !re' lFqFt d. posL hlp.lxk .!h ' e.tir c;le' @ldlo 9l{ *b9 Fs' .i' idi. imd' in tq .' as{r.ribnd. 'aa rtib.rr:''bo dnr'o.!t 2l) t tt 8so ineYi p.a!i 6 6. ' s.t' 1620' si
9

Dch'8l0'hrioe|Ds.dit!9d.euno'tlto.'l67uEl@ipo.blid'0'ati,roe5@'ilai03l0

llxE6El.t

^?ao q^b5'alolb' E5A dirE' di L!. A]t'3drj l.9-.l. @ldlod! l@id. liel. po3l'' Eid'.- Llt 4e. .69tL 'i' LdL gqlb 9all *.ib polt hap. $p.5i@ er!' rct' d'' bdoltq drbag $rd.' alt6g pas5' bag lat' ribag trsta' po't !5!d. dM 6lr' ri)l.' db.L tdiE' md' i' tes aL E{'dr.an l..L.L g'it n' +o!99E5|. F.rd1r l0'ht ni .gi.lr 22lz20, d' !.t 2630' t@ipdr e 860' lim 1210' rdio.F. l92o, al' d*!.bii 'd.6 560' ali'lo 5l0

20n2!05lrlaatl5''lntl|

l't'o

{q$o l'lh

Nti.L!wL't.rE5t

5'6!hLll!t !a'l tr@.....

l934o1' cL

176/178

m' ll^aad.l^E a /62q

P'!trLx5afuFutn6/2d]7.)6DiveldFE9/l0uDli.i. ^!'&

fu

d.l'rr55&

293

sE

rl!|G

85

lEl@lh

7$' Llai 360

o|lirolltu'lq {8' l'!h rs. all' 16&170 m Baaaclc n 470/5m' M 13s0^45o d(i 8 m iEaalolo 85 l itss^: -x6 i3l 20D2a5o lqal6t 1' ltB 5oat rla@Erin'd' Frtli)6r&@35d fum n@ 'a3s& Fufu' 7m@tl*'a.gfutLl. hLs6se'o'^bset'db EsA.linadi L!.bban. i'tditp.4i i 9ns4i p4' Lnm' lili.!9 d'' dlolb'E{@G.crw iivali.t lri* po3l, l .l' &! td.|. .9' @ 6*tL i'lein' s.dL $ a9 alt' gd{! !6l !e!c- s6b' ut.q. .tw.l_ aibq p6r, et q l. aie! LBla.Foqt 9t !6! tladn l' di]s 6l' Elt n5 t@ @olLo.l. lan,infihl'ind temp . $& 'i.b.g E4{'Eid. ai ru! luq ' 3.l' 2630. [{lo ap.' 1420' eb e 510 uEho c 7p

'ldi6lt

27o oUATTRoRUoe Novembre

2012

tistini compteti

Li

trovate su

www.quattroruote.it/listino/

&

tl^P

il!9 !i lE.:.
lEi

it

9e

Eg Ei !iE iEguig
'.lk'
furi ctlsm p69le

nEit

CADILLAC
data tistinor 01.01.2012

AsslsTtlzA cLlEl{l -*r*...du.c.il'o!..corl|r l L!sTlNl cAolLLAc 5U !vl'w.ouATRoRuoTE.lT/LlsTll{o/


A5slsTENzA cLlENl 800.01l43 . ww..vor.Lft Gtr|l:: . ven@ 3 l@'m ki 12 !k alliYiti} llr.o.lur 3
6

o 3
{
skn illtnibli

CHEVROLET
deta listino: 01.09.2012

Spark

m 5aL^t* 33l t^Ll ylo!45 ra l ullllell u,lo l'q l6q & E6 m lta^au^& l70' B s ff 'ir Ls Zmtl 'r5so sr u '38 LT 7'l0l0 u rL ! ullL L r*'|o'l3BL ''6ll la 6.... '.gttolr''5.d.qn.!qrrl.!.d.pallefi.F.lto'-i.cqjdl'bpe'*ball.b{l*ta.og9.ilsLp6t-!ad' ''.rtsl1'0 '!lt|-lLaEnE^} qlEs fu' di E*.aab.d. rL.rG Ee a 6 th lt s l ntr. e 16 ed'ffi'dl e 20a
36'1.
-

Aveo 4p

orolnt
aa

.r-!hltlt

ld6Ftt rJs l. re.im'..iful

1' 253 r lttlll& 16 tlt6t lll&1262 rr i Mq 4ro lrL u1' d! l' 6 aa/aL(talc 5ol lH Ltl Ea'| ifu. aaaaa q a.!lutL L 6Lnl! ffitlo' bi a]to.ddc !g dE t'i Llr dl 'Gftrrl ll@tl '.5llo '!nla in +bb.r.od!'@blai!.d.9Lit.9..(ls.na.Bl3d.o--q9t4.ibe at6Epo9FllsFlL
L

.''

ittaa_ . LB..5l

ti.ia.!t ffi aal'a'al6li. '.5ri9l-lt

nEr' 456

Aveo 5p

i6lt 2!3 aalta'G aq46l ra]i6l lll1/l'to l' l7{' l52 !^aa4Llo 29o M g) '& L^'|{$'...... lriltAusclhLlz&2ouol..L9lllr.b!L.*!.vo!r.''.lJlm. '|aa& L.L' ' rt $nA -t.9 p-( -t l{ ' 'ltt| EsA dn'db fut wle'li E|i.l' .l vd.L ttg" .r asdro hn' !.di. l'fu" 'od|Bnt polobl6l'po{. |d6pdtl''.hLM ' tulcinm'l'tlo' .l*.a.tLli.ri! dfu 68l0'fu t{rl!.. ima 'ailr'L' 'ba l 1!6
ona6Elt B

1l]r.
19 9

Vott
vor

^Gx E
lao35o

ffiffiil'ffiffi#fr##ffi#ffiilffiffiL" *mst# *xrn**.*ffi*ffi*'tr* #ttr*.#r*


I BSor E ru u!,rl@ 370/25a! A ,,w llo Lo l'-".re* ' ltlAial uai1{56 4lostt altlE4 mis*Iu! $q l'L ll9 lt r48m' a|aaal^& {50d. gl. 4t c'..L.li6iar'!.rr..aa. l''rou.2! 0lso cv l0/l@ u u L Ud. slra Els '^!6c2@m,a'!^nGm q. psl
dilt6di

Gruze 4p

ffiiagMi Esl a!a!den! .


oF- Euo'.l,
L!.

-D.q $rdr &b9

'i.l.t*

p.!_dl!.u..t!.ldtl Eni'r'st t'i!( -l.EL.L49'W'6qtt 1'!d.$i!'^h..rr qrL L.l.9j'a.r. !.i_ tm*'cM.lr p6Dit! lrdlolruiE F& rn q l_ fiit t 'b.c {lUsm 5a Lm

LT

Cruze 5p

ffiol|

lri..d.dlo.l' l'ti''. mobl. at! tt.g9'

E$ dr {'i d fi_d'll.n& 6{roti( !'':!G.i.!ra6l.^enn c.'bllllt t *jn& la.tsrrq gL g'td. l.9 al! *lt! lod sd.ao. 4il .l- ulrub ibl $!da |t q Fli. ^h.n dbl L! .9 l.r^ 4o*a.r. po' tftF.. dEs

!'.5! lr$ r& &

11@'

a^aLu^E il1l3' B12@lH'tG

269m!E'a^!olo6
0a55520

ll^lltl l36/l5t0lq

i6lt

!$l.admnd.rLhldLl*iin.t

Novemb.e 2012

OUATIRORUOIe 271

NUOVO
:
g

F lrl Cruzestation
J

o c

u'9 $q E$ u' dt t{ m arui4c 500, B lai8 d 269 fr sEllltQi 60 r^!'l 1so^53lq 5 t!q!!a illl5'futrllo.rn D.-lqtl-birL.* gwrr.e r( rrrro diix diL9. Lndrr 5iFd\ @dlo '^!a& ''oalt rrt ElciL i.l'l. dli L'. .r 6.lto b' tdt 9{ij. r.! tl' !.da. po bp..tl .l btra ieg 9r .t{ !.r t e ll' aat !d s{FL't| p..t. lttloortr d!9'l lr. ltt iE {'i!b{ !ll!{lbi.i. tLhL.l i' ltt 6 5m
l a

EiI;ilig ig l,lgi
L4

.g

*E
a<

-a' I

a
E

t I

i !

20

3'0

Ba

lrl t C'

L'

9!98
96566

c.@aoD lcv.!r${Lu

$55S

Malibu
l'|Jh:! i cL o !T

Lz

AJlolil^lp{:

x'lnt tl,+ a87' l'! 16. dr la7 t^aa.lla& 54s dl iaadD 2'4 F lll& J lAi^: 15q/1635 l iBll lllt { E .tIllELarln! ci9brb|.f,r.lqi:5ffit'rre]t.d4 E!odi[' 6dr L9. nt!i F.9'. 3.!. i ftq p.tLbtqEldb-t ldq'l '*lij.oaaj.l_l.u !t pd" vtti.l't1(' dt .q s!.{ '' Leb'5.d.9!id. E9 tl Et'!l. it ! p.!4' rbr bl^ iib.a !3ax 'd_.d.po*-ft6po.diacit-F.Ll la. tdlod lEi.. '.d.i nc'* i l!|! 'b.o$'dr .d mi' lae fur.' ail'qde.rd. n t( s 't'lE M/6 lan s'B alla:t l,' I lrooo |rr !1 o xl4 ltz0soaqlt 3sryl'lo I sroar
l
'

Mcibu 2'0L 0 T Lz 32'3@ 1972)'

Orlando

a66'l' l&' 163 ctr a^a5JaE m {51' 117(nf aac 216o aal'/tt& 6'i l^a* 152l/1169 ts l6lt lm4 lloatEiE-lrt tB'.lolln....a b!-s|gcm'^br rE$dhr6diLrrb.di.g!..ipft-t 'r|ltoLdo2!D163clLIly20ll..|.'{bn !i.L5!ldrl_'sl!d"d!a!..nal!.noJtr.dt guda4gdr'dl!po.l ,F- d ElrEit a r l'- -t! !.q se9c.sLpjl-l16Flr dre. !nL!!ltr d@'ddb d 'hcp6r..{ v.el'ird".!'Bl!.9 Bi*.a.t_al. tidi-ta l a52)
t

^unot.^tlcHE:

ol'tb

2_0

0 163 cv

Gamaro

GouDe '

lTz

26'650 (88656).

et -_

l9'.t !sma/5aarre38a tr5ac aso aaaa^lllc6otl^lllll l'B/llsb 9rrq!0!lu!'{8a.l''! .Jd|nr...r.i:.2d' q..l.{t

*3*::*'!*11*H:""q-|E:3,lgs'?l*-'3f

LtbttlllE!l!

p"-J' 'GG 'l'! ^!!'e.!.qEiAdrdrL!ant"F"i',"i.eaw !*'-!P,-:*.,""'

Camarocabrio
c.M cJe
vl all cl ctr.l 4'2 cy cd.i

ffi u} 18 l'$ l91tt' l!8 6 L.E.|aE ol.d'|acc 28s *lte 60 !se^ Egq'!l2o lq D6lt a a! tt 2' El'dEnrcan nn olrilnl.bl&.[gF'!rq r6! r]tdlq E9'.l.r drl!9{. ai F!h'ttlaidr*wi Fdl !.itj ttg.l_ ldL !t t&ti {ti.r -l. d!i. a"'..3.lio a'i !.L tn a9dl_od eqtd.' t!.e !.$'b!l,'t- &t s Er.' t'tEFtd.d*m*tr. Flaetrr'lnlrb d- in u'' hd-lEdLp{aaa.a'Lr.l..ajrf i' tt 8l0'Et 5c 't
' t

l0l0

B.2

3.2 vB

a5rh

Captiva

ffi u,!. 15t lt$ Es at 1'6@ LaEJa& i! 9l B t57' dlf aaBG 2n lalLll als lr55^: 17$s7B 16 l l tli5 ttltlBt&nlc^ntro...a l!ttd.:ci'rlolllqllmd..l..lt L..tlol!.cLrqr!.''riq E9g.|ir dl L9. !.Ei p..d\ !'' i!9ali d Yi t po! !i * jl. td.t tt!- roo' r ngtt. ir !.4. q n9' ct' *4. po'|' E!a!tno' i!.99'd1 -q . -b9lll't ! b<at*rqlt.iEr. hfrli'cli@6tr. !t4.ci|t'.' d'l'rtlo .( 'dm-4w.L u!Et' 'E!!r'. t! 6t ara.liamd. lkl6L| @ te 505
l

19

ArloM^ncllE: c+ri. 221,l0i r84 cv

CITROEN

ir! avo L 35.' (8887)' sslsTENzA cLlENTl 80o _ 860019 . .dr'!.Llt c;l,l. _!ttt'.2aBlt iut r!!tili'.tm:3i/kn rl' tilic...Dsi('tF.'at

12

r iuin.!

($bdn t'.u'.saDo.. di.{mM 4

dta listinr: 01-09'2012

C-Zero

lrao& Iu+ 31l l'vl l1. rt 1m L/aaauE 166 dn| 4' lofiE c...Dt.nE! llcl'l 255 !n uta! ll20 b dd.... !l.ri. L '|.* gljlre r !,t'q Elc'dnb rr.lttb 'ln l'i d a..L '].L -L d-L n!" uL.lood\ 'aaa& p.!5. *tq l.L tblg !.5t. lpgFr.a p6l' $. @i!i5dt iib-i!. n9 {t- !.dL o6l' 3F' ara ct- ulmna it{ ch' spctl cli]r'.6L" Fti!. cillt!' c!.'d]..l' t lbt iEd' aili'!..a. '!.9 d.ltl6lr aa. n 356 ta.lpG 125

272 oUATRoRt oe

Novembe 2012

l tistini

completi ti trovate su www.quattofuote.it/tistino/

&

Ea ,i = : E! E- t c1
-.:-

igs !EilEEii!E
ry
iffi,Ti*LH#325

il ':

6
.E

$atfiolc3sl tllc!60@l mrl. .lt 3'11' boh 163 e|l lal aaAE!,r& nb l39 fu 1?r?5l dtl rtt.a.cl!1Ho56c1/50''rcrV26.c!!o5c^'{tlre.cll'o3AiirNcl '6lt1' 'assc 8I]@l.-l.!ta|.Lib!l.''s3.oh.i 'oa3o'iL!ao;.Ea'|v.r!..... u!ro'.abs$nrd.9p.!i.'sF4'p.llBdr i'.br'and!.'iLn nt 4&irliluxi0'lo@i-b. s!43'uo;dim75.Vl_2oqd!L.,a1o5lini
23'{

6!. E 9 t,lg E;!

!e^

3 :

I
B

I -{

a o m 2

c3

oGe

12

$o

!9427.I

cl

l 0

5. o4P

E'd!M

l2'fu

l912'Bl'
218 o aal'atoo 4&5o ( raa6l tml15 b lli.ll' l52 m t^a^aul& ttl 30o'.!!l llD .rri Wi95'^$& Edu'e s!'b iz.l(E u Ei. I ltr. brLnt *fularo j.dle,cl5do" p8' *bo L.L ap!o99} Ltrv' atq Eib ,r l.ni '*. &no Li rd.qiba4 a!" d-t.liubtlq d .t' 'tElrc31a 'ol5'Fol'Ear.{l!ral':..... '!9 '.dr6t' p.l66 n@' af,notl. cB.sl' aiaFaltnnd. d.| sl.| E9 0 256''!i'bg .liru 0 7d] Glri k9. e 8n !.l, posl" l''Rpd$a nM qdt pt9illj ht i Lidh.tb.0104 !iri 224 t rcl 5. a lm/Bri @' 9t 0l0lo'

u'aaLaa{l l! 3!.i l'!'

G3 Pcasso

lEa'E

dLpo* 5epp. @.l. !.!aDt'.t $'d.49 obluo.t''lt.e!' j.ta &dr.ifi.

:5ctd'r.aiclllEtld....0l!'|.oft.LnLd|Mlb',lDrElp'lgr.n'd.nd!'Ma99tloLj'gdL ogdda rt a F lt 9 l]rl. *q*t !L P5L l'epr dilM6l' .LiE t4'


22{.

tq+ {G

l''' ln

lB q al.aarua:.

38
e

t 156 ff

aalt$ 2 lEta^'

50 l

tl^!6^: l204^3u b

i6lt

5.

fu

p..h

lElb |lt tli

m '|l.r.

dfr

Eo

frit dt

se' imi F!g.l'

5@r]olt

B'

5.l o

s'

tin t!6

'l

D53

ffiEoat lB 36. l'!h ln' rL 144n{ m l^aaltl^lo m 2t5 E 1lEa a^ltaol 245 !al'^tco 'lii a6lt5'lE:3E naE lratEd fu'trill.6'BPl55slola&'ol0!i]'i.sl!n Ln
l!p'

50

-t { pc6'.t4

i.nd.tt lro 1. El@i!'


L{.

a!i.d.r|..rllo. ii!.b.i!(

s(D/rr. HEtlh

'i..a:sa!6!tq^D( vd't! 4!' d @no ti 5.d. 9qd.49 t! 5.dL 5erp. 41@ .|. i!djdl! .t9 ciE 'n'' d' t?a'!F.l'dll@q!taL.ags.rac! c.!'.'@ldlo'o.l { lE:@' Ynod_ up.6l t$ltai'e9 piqli a oq{' '3 rrlE ful4tth' e 5/lr' d@ l!.6dt L9 @,650d t{ 560' i{..t 'ti.lB

tli.L

^ts^

9l1165 k!

fidc

0 4!0.

EE

5a..' e

3&/m

Novembre 2012

OUATTRORUOIe 273

NUOVO

o E C'
cni. e

z Ll

in;i i ;i lig

j3

EE!!

85iS I

'Q

a9$):

0s3 16 .-Ho 90

da cLP6 s!sj3 a

21'2so l9403g]j 0s3

c4

'rr}s *laL l!+ 433 lt9h ln'.t l49 m a^aaanllc g

1.6

HD )

cl,p6 J

r* ??xso le.cR4l

{@'. 26l sanllmo|60l ltt3a* 1200^3m E'l0ll} '1183tr'^aao il t o..ltt-!ln Er n4 Pllt .Ect 2! lo l50 Edli l2]'0l0 ol..b a!a. L E .Ldl swstd.o Ab' c]'na dlo fot t(cti v!il.l'.l. l'n E9- 6.55f'! *diL qt& a9.lL . pdids-rd.a'lqlafin ''t 9c!. -n4 D.i!. -b.o Ll_ &!4 ftpld.ius6tl" p..hr nu.' ifflott, l lltg.5l a.tl'..!amd. ltlti..L ebe 55o ad! l!9 !!!B9!bE5L!ql. 7tEFi*530..t6iq!g.l'eBrone'5glo/luo.futii.065offiipe229.fiear2Dd''q.b{d7o5

G4 Picasso

ffiort
111116.7

D'nm aaaargJarD h B57a fu u34/195l 273 c altl^t m tll$rj Li eita'| a..... & P.d '^!ao 10lo 138cr.fii E!.lre lz|]@6.c'{ Pile !.di { ni!. Lt La3rrtrru^br 'rot.tc4 Ls ltrtt.i rar..tq$' dmGdi !.M'*ll o'd]o at Ei6tl v.(!r.( po" vet { |' d&t! 9. .65.(to hn' ilt $ir. /t! .lt- !.dl. .l9h' t!d d- t -eo 9j1-e9 p. 'dmto' .abgl& rfo9 h3E poog&it !.9L l9or drffi G.l.166 rhn @ndlo.L lra' ind' md l9 6l' qub.atL .d. p5q242q !i lm b !! i! Mlo 332 utt 0o0 ]'h. 0 i]5@ !p.c .k|'i{a b sls ar.n
2'0l(li B8 crf6 Etdu' !2(!7 !tl4 {r59' l't l!3. '|l b .'oatt lt i od
l

evs

'dl3

G4

Aircross

n'aant uB 43't' i'r tm'.L 163 uaa.lLE i' 112' B tzo d aa 267 alll^'oE @3 llrlsr: )5/l{95lq lollt 5|llt: 5'E .lbbtEa':n!' ll.{itrlLL*.*sGre r(.Jtrrq E9de*ln.l 3t'Eln * -t l-& ln' lii.9 j...rE .o l6t s.{. 9. a*iro l& *dL $ib d4 Jt' 9ir. !..{ !eo. a'w !t' E'Ei4 E' it i p{ p.tLni 'bt imdl i:dt a@ vjlad'd.r !s 6' onrc' r!!llo.l .&!, ullB 6l' l$iF.lhnd. 'ba r*i. 'ld'L.t 3. tgao?s' *g dr6 22&Bs0' !.diEE .t l&. -ona9@
L

27ia oUArrRoRUoIe Novembe 2012

l tistini

compteti li trovate su www.quattof uote.it/li5tino/

E!l"9

lEg i lH=E9 i .: aE aoE E:i E9 Eil

Ee

g^i

E;. E E 6{5 s

!!
-

o n
D $EoL: F LrP v.rrun..... l!r.:tB420rI$sFtot '^$& 9,'0uc.!i.9!rtLL.r.i. iffiEa&ano p6l' sdo' d. el' dlaE5ediE'ercliL9aiirltb{lElloa!r'dd'lii.LILdfrbe9''6eto'.'5.L9Eg'd!*dn 'ol'E:s lBsrnorlo' bs on. a|e4 p6! .ib.s Ll'' arb.q t na .F.go.j!t po:l tratpxtr' diM ltL pe!.itn'@lvolb.|' t!i'., imdr' ild utt 6r a{ulr.rua. fi.. tt a 66' hEi Fqi 15to B' 9l' $qnu 9i p.d! 0 505' ta m @n '
o..lt t .t 'd{
E9.l'

-{

lqlq 428 l'qh' 18L dt l!3 m a^ctallaE

385'

10?1

2sl @

3l'l^lob

@ t ra^$^:

u8v[E lq 116:5'

Enq at@. i9aai.l'0 5(E

't..l'

-li,ro a @'

b&ttl

66' ta.l'i

e 860n2@

na.

5p.c 0

r0

G5 berlina

4 Brllaot luB 17& llh 186'alt u6m u]aaaua& 439ff ir$& 2826rE'!f 71l r^$^:14i56 b aGft lca 2l Htl1B E'Bi5/!}a d4.h9tllLbEidl ffil&,li tdldq E9' crt Dt dEh|clD:n..... 'l]ll| .lir' .li Lq. ia iidlo.l l4ti ''rt.t. '.!dli.l. vdrj.1' posl va r[ ! vdrte rcg bl*tdt! @ 6!10 l'! !.d.gn.4 .t! gll po sdoap' v' d t9 qJdl'tatag ps' aii'o bt" tib{ ocd'*' ib{ Llr! 4!o9*t st !.sl '!!ol(t{' cliM..i' F.te 'hdit

t-'fubli*ir'itrlLitdlp6l'it
pa.' 456 lllto aF'
8l{'.

liMo

34x/45

wi:5p'

l!.*o!!.rtL.t 6i.dtt575ht8ri.oli0l3D,2(El'9li1t0'9*i 0 '&

c^rrBB
160

EtiE ^lx.:

c516 THP l55

33350 188691l'

EEtui[

29'4@ (87ru): c51.6 rHP 15s EreoniE 3l'l5o {8724)ic5 2'0 Hoi l@ sdEtjo

29'500 (8773a)] c5 2'0 HD 160

Eefuse 32'2@

(87735)] c5 2.0 HDi

G5

station

l&ita' t' lF.g.l'li.L ri A' !6t' tr.l' t. !d'll. g' bl4tooth pa5" L! *b4 git dt b9 tnr aFq*'te. 96! 9 9'id4 i*b{

Dfill6loa lq 483 L9[ 6 alt 150 m' l^&ouA& mh 505 m 1182 Ptss& a2 m aall^tuc 7l l l^'s& 11srlm7 b Pl6't iPort5c.it t|'rGrD:'d. rqi$r!rl.LtlrL!4Abirndo,EsgdhE'erlF.tinhuit!'tdtoal'

el$

iMr-a'dt tl6l' .ldFlJ'xnn.d.l'ldL: w*mt '!t


'*b.9

575

iili p..Ft

!ao.rl chirg.

li'

gill

9ti' .e *-

l3no6l @' s'

B4

F.t

s!d! p6t sd@' r.' .l- tdqr]'!d4 ii ci{E' 6lrollo.L ir. l1l0'*@i p..h 0'{55 ali'loa

ctMBlo LNj c5 16 rHP $5 Eefu! at45 ll5: c5 2o HD 1ao tfu

T .

6 30'650 (8.47)] c5 t.6 THp t55 35 20o t7ql

E*@riw orl 32'as 77a8)| c5

2'0

Ho

160 sd@lion

oW

30'750 (87756)i c5 2.0 HD 160 Ercfusi @rr

Novembre 2012

OUATIRORUOIe 275

NUOVO

E 6clEla|olt
1420/16@

= l!

.g

I
6

o
C'

- DS5 lrl

EiE;gEg
l{' 453 l'qll
5
l87'
5'

E Eg

tlEE

i,
!l

cl

Ald ndidio,'joalt ElA dn.'lo*ll: di {9' Lndintlia 'dLo fut Eloit|, p6r B' E li ' ldtld .s !a aeg Fss. a.t 9 l'L

k9

c6l' lal
.!t

l50/l5l @' a^oaalJ^lc d 32'468'

.qdl'' e{ t'aiE'
0' hn

imn'd'L' ind uinp

*dli E9'.l e lr0/2o50'

M rl('lB8 dfl Passo 2B 5ERlatoE! m l l{t'3L art-65 20 No 160 spo.! chic y2ot2 Dl.L 3! tt!. bt.r.|.t ffit rb tlri.l p.!t. Evi.]' &n'' l''. E9'.d asno i'i' *d{.gJiL 9 .t' dl po" tr.n$ar. diu9m ri{l' !!l.i ont@. d@ t a a$*.ii{.nd. rLa'hJbl Bd'4.qgi.brta mt 0 n0' inLi pali'i 260' @' ,' 1u0/l3l0' Bi D.h'
a{b

Err:

n.d.

eld it !.l'lid'

20510 {lilulto

6 36

b!.toolh l3l0' la'ali e

860'

cn@ 3..

0 80

9271

Dss lrhrld4

.lrdd chi.

Ds5 15

.Joi ut .id.. cillp6

DS5

2.O l{DI

160

192786)|

0s5 2'0 Hoi 160

et q'e Pr|

41'*!] l953u)'
ta9h 185' cl' 116 @' l^orclo 420 dl l^3lo 29 m sEl!^mlo: 12 l il^ssl llB k! P05tl5 4' c..ih q$t lb' lqr.|c6 2'7 &T Hoi Ells 7/206.c6 30 W Etdus 7/206 0l *ri..u tlit l. EFio.t 'l0llll a'(ati\ BA dina ec|i |.oa c'!*'o &L' ini Fabu' e 9L. nba fui pd].' ln 60, ''r] {' el' @ilb alt i@iL, .l' l l.ql .l' l'i.l' psl' Elr d d ', nlil{lq d.nts E9. L 63alo fei' l&i' td{. $i'. E .l|' sdr. p6L sdop'' sftiti ceg- lrB '6din !(' eija' *baq p'.ib4 bL. .ib4 qifucda ai!.o lg.l4 appo99ial6ta !..l. tl'Epl&r' ch'ga nti. p.i6 dnt@ trllo I tdim'

c6
ca 3'o vs HDi 24t'..

D|xlxslo|t luB 4gl'


b!.

lqta!llc^Pltl@.a...
'iba9 id' t lo 6L' li[rc ao inEtil'

El.l!5iv.

aq{lFail'nd$. LtL.la
450/1600

| :rrlo |zw V6 o 19o l724D:Bu!


ufialaoltt
poaa:5
tulq'

Mil

s/6

Nemo

n'il
e

r.9 alt'

2l0

Et'l!l{|.n itd..Ll'L.L|
!a!&th
3r0'

o.rhr.alErrc^D:Ettnaaa
. p.3L sdoF.' .l@' d_

3$' Lgh ln' rL l74 m aL^ou|!o i 360 nEr

ll@t4 b9

|ollo

iJrm 9ulda' ai.g p6!'' aa {al.' .apo{g.t a p6t' l&9d autd.db 0 4l0' Er! 31q56o' clim e 9' @hile. 360 B'ilt @l' 5l0 ht r' fut l@t} ?l0 a^llfr'to m. b[tt olh 015320

u.ri.

lEa mD: 45 l xlsat. umn200 k! 9n| 5 ltLLw.idl:gw&ra'^biEliLant'tda?igg,@ettoi'5!d]leda


2530

lzs os uzsarr.r l.",,,


nl a^3'& 25l

't'

0 g80, |to

4'

1000

szztt

6' pals
Fllidi

mt7LfiliEbbia

dntd4 im-

Berlingo

lnEta9ott l!

5arofiE:scb.btra!rcr':fu.'.... !i..L!bt!.L{r.|d}sl& ,'bi andio'clnaLndit{ia t'id. at' d't! '^oaGu^|o pa$. dppoggi'lsl po5t' t5ponder' c}e9a t9" M 6*tio l&i s.dr. s'h rl9 aL' 5L !ost' !&pl. .lwel' id@tto' ldda ti' rlhd'i'furl!q{l'.a!N. n{.rLiL.tl E9 e 265^05 fu,'l l' a 450 9L sq 3.M p-l a 2Go/los'irdb a!|' 'bag 'b.9 L.it} 5(E B'li!.!.til l e 260,505 blu.too$ 255 arba ld' 415' r|dllo.{ a$s. M sp 6 2t5 'e@
t

438'

ltlh

l8i' .(. 0 fl.

mi] 642'

2&! t!l a^!so

273

fr aPlt^llc

60

illlsltA i40'1130

L4

t04:

: ! !

l.6HOi

c8

t?lofit|5'e..L.tluic^l|wtt.oo 'l' dlilei

Etailolltlung {nl'!h.185,dL186.m.B16

ql

a]tadb' E5!'.lia 6.hi kla @' fuh.hba sryi p'd\ ouo fut lcni .1@ itqab{iel. td!( po6l' lti.l' !, @lante !9. aseno 'i' s.lti. ElrL.o ll !.d l !.!t !d@' lr'.{'' lqiln ..b9 g'id. i'ba9 F' la'' ,bq t8t '.ppoq'8ta post' taspoefua nr' p(B.jnh'.. dlo.l't{l'h!rbl'l''i' 'tag 9 at'liLo.p' .llll.alhmn{..ldi6t& 6iE@1 e 525 int n] pgbri 2955 2955 sdi rc9 .l' 29!' Mlo l5l5 nifurto 35l l&!i 2955. 5pec' 275

art t

romh4&@8{8dm'tlslo:282cm66n!
c8

22Ntl

F^P

Ee'iw

10'/22

ol*ri.u n.|.wr.ld'I

twr@L rssr:1D0/}9@lqtosn:

fut!q b!

'ie

'p

Bi'

CORVETTE
data Listino: 01.01.2012

AsslsTENz cllENTl -wwtY'c.rvliHuro!..Gom l LIsllll coRvETTE su ww|v'QUATTRoRUoTE'l/LlsTltlo/

276 oUTTRoRuoTe

Novembe 20t2

l tistini

compteti

l'i

trovate 5u

www.quattrouote.it/tistino/

data Listinor 02.10.2012

DACIA

# *!* !iE 3B lfl9BF<!e9 B3 8r EE E:5 Eg EiiEE l: AsslsTENzA


63 |.

gt"E

elE !i
lllailloLt

El

;i,

:P u !! : EF!E ! E,E; g

fi

lr

. Vettula|

cLlENTl 800 - 999908 - ww.dtc!]..lt 3 anni/t@'000 km Vsne.rurl 2 nni' crio: 6 enni'

o
!2

Sandero

F05l!i.'El5.cr..ltt.llbicrP:dM... ELls.ti l'6 8v Lu.{.9/20(B Di..ri $ rlnr. r.b'dorl| rr '.s*to p6s- .ppoqq.Lia p6L l'!p.nd' Ett n c' q fdt' lsiltd.n ld..i.hl6t.| &tor'db o0, dim hti' nrmfio b.{ $Ji'a 6l5o' s6e pech 23] ln L p6l' u0 6606.ht 9! 0 4' tD @t' e 3?u int nipEgild 70' B 9a! e lrc' 'e!
'!D|b

lrt!' 4@. l!h' 17l au l53l59 m B^a^aurrc

min t10'

fu 1m

dl

tAsG

25g

sEtl^rol&

50

ML6l975^t32 ]

Logan

lnGr$oit ui!
5,'l'

p..' ldldl& L3t. ']06l}

$nlE:

1]7'
5'

l'! a' lll16.{ fr a^alalluo l'.tlrt .l l lll| nJ' d 4rh


.t
dntJ!, imil

$r0u)'lEbib150'

iplh2J9

l{!i'.!iiDin. * ..'r

.u

in r$,)'fu ?3$ d aA$4 29l m aala^lo|o 50 L u55/l2!6 h anb4 p' 4oq!b. lllt L v.6loni: ,$d @ 65.tto .n. crgr!o a'b.g grkE ^is^:
fuiado 3m'

v*n*pcle 0'rtidat enirlo2ll

dim

650'

ai t !'

e 4@

Bnic. @l

e 3/o

B'

Lodgy

llol3lot*
aro3lt

br' M a*to L| ldil p6l3epA bgilulo 'r5ol28l t aloalE| crui Lrt E'! LclE ' Dl*ti.! ltrlt L v.r'Lra: *!rd' at 9 9!da.ib!g 9E5. .it69l'' logglal.apo' tfj5l.1d!1 p.l!idnbJ.. ilotilE$ip4imnli . rkhi{* el.dio 35o Esp 3l!' .lim850'Bil4aa3lB'iel39' 6Eq450 tb.l50's.@]parc]r95/J00
L

lung 450' lqh 175 dt' 168

. aloaoul|c

min

m7l82l

26]7

di

sE r|

50

t^ll 1t63/ls

kq

Duster

lls/lz$ lq 5 calt .lEi6|acaAEttu... ?ML:D'tel.5ill0cv4l4Ldnen0l0!i..tli!!.LhF 'sac .ianl *Ghm' l6 @ !t!o hri i!gil@ttt *b.! 9! da a'tg pls. lpoqgtta p6! ransldrd! inbt E!l]l.$id. rtnLd.| '!o5ll| 'rolE .vt.dio 350' E9 e @ di[ 6 85q cl' lga e 400 ji. m.l' 39o' inLrni E4i.li 700, @. t. 0 l50' dlin bbia 0l50. sffii pdr 23o'

urlillo

I utlq'

432'

Lrqh r82' all r/rm

m aralu^lo i 443/475

l6lx/1636 dtt

267

aEl

lo|ol50l

iulil&

Novembre 2012

QuATRoRUoIe 277

NUOVO
I

5e E-i:".EeE

E: : li

t |'
-

E
tr

data tistino: 1209.2011

DAIHATSU

ASSISTENZA CLIENTI.rsu.dch.,t !.h str r3 r !. Venm: 3 atri.lmoq) km' v.nti.n4 3 etoo.ooo


_

iffIE

Eg

=j. F EiE 9U8 ;ri lu';s


k'

E:t; E!!

.e

a
E

?
at

co.oJ(E p6J9l: 8 Mifin

iltimit.ti'

ct

Ed.t3aYo!lE
ch.<|. l.3 MM B \bJ

I rleoo|r:or L4 B 125 7aoqqm 2/3@


FiE
14'25a (90064).

M/6

lrrs rr'z a.rr,zr |.(

so6s

Terios

^lrlo

^IE}|E:

olit'G.lt tuE 407409. l'!h l70/l7s {L l09 m a^a^aua|o il 38q fu lm di rr5c0: 258 @ sEll^olc 50 x^5al lul5/1240 lqloltiPoEn6-lLafullc^'!E$!aaaa P'fl.b|dio6 t.5 4vD sx 5J'u]6 o|..ri. a !di.L !ndi| *ffil@ ,{'i die El L po' EL] el. t" vol .9' i .s.'tl'' lii 9od L 9r& !9 dL. 9dk pon' ybpp c!e' d'' lqtufutto' rtEq qa ad6o oai! ap. po{qi.{t!ra po{' lrcpo.n dM B'tt' !.t!B tn imil a{l!{rLtntl. E9 e !0/(q] BN m' E' ni' sat e 80
dlo.L |ain! a 3&/4 'i{ti..r.|

.riB l.5 2wD

a YoU
B

l.

lB

l.5

'lwo

. a|t.

L4 B 164 ?5umdllt l344m

.iB l.t awo .riB l.5 awo

B You B You

Fr. o6r.ir. o/ iv. ooLmlt.


2wD B

.Br
Fi

vi'

n!. air

Arora^lcH eb5 1'5

Ye

2r'4so (888rl)| FiG l'5 4wD B YN


^/I

Fi

23*0 (88a8o'

dete tistino: 05.03.2012

DR

ca.nric

AsslsENzA cLlENTl - tywv'J'molo'll


_

\'dru:2

'ni^m

iu'mit'li

vni'i.tB 3@i coilE

psqt

:6

eni'

drl
drl

a&o
ll!a' lit 'lnlE:5

a6hlranlc^
tL gryi

lq!'

aa,

l!h' 163,lL !B m aaaLu^lq h 10' fu

gi.leslapo' rspo.nel'di(e6

Bi{ul GPt ^d pdl' ti d' pogi" iri.l' t- aniif'ro' vd'{.l!B. 'd.L:drl!3161/

e i gelffi onft imndil"


eo/3500

ild

'Jtb'd @tb h.i' lrd'' leqtltto' tb.o $ld.' *b.q 9i' 4l.ip .3l-lieo.p.la'4.'!lm.rtltL! imipre9iati l(!o

l20c..l.sfu.k{6la*

mo

drl a^ltlo

234

@ sEal^m|o

!ed'q,9'

a2l

ssl945 b Bot 4

m' ercni

l.l

dr2
dr5
ffi t..
tav tta

zsaolrm 14

B u4

so(rs6m

rrvs

lrs

rs.s crr,za.r

gs@s

ilffffi#ffixr
l.5 |ue

ssao|rar L4

8 la alB)f,m u4/38oo

oma(xl.l9 4a klll l77'alt l7o al/...lr.lof 3ll@ 1275tr ltl!'G25l @ aEtaatqo56l l^asl:13ll3s5lq a!o3't llll lE .lt&ricaAnn' oi.'t9Ett Lv.riq* gd'^i &trb'difu'ffi Lsa fufuL Bdl'.tli. fu padt' Ei 4 p6|. Elri d' .t'' t'tto' tda..!9- dno b' sd.9t j. !' att *dle post op' td 1. tll.fu, iiiog slia pes' W$'.t 'po5t'!'Eaorl diM6'l'iftrr1 as Fadn d.rLli6L! hren* Feghli 1m 'Lr.g

rzo

154165

|o

le9N6

cv
Clr

drsl.. t6v
d.5 2.O lav

15tl L4 B r74
/l!lqrr.l*r

ll9

L4 B

13o s7um57Eo 1n/45m A

e7

data Listino: 28.05.2012

FERRARI

AsslsEt{zA cLlEt'lTl .wv'rv.!t.fiild'Gor'l


c

rn! . \bt!n:

.ni/k tliil8li' vid'rure

6nni'

Galifornia

!ffaldll luB 456' L'dr r9! lt !n m aaau^& 340 n: 267m lE ll: n l l^sstj 1630lq 4' F 2' cn.l' t .tE{ t(c!|.d. !i i.'. a! tnt L .rat nt 5qw|.Bc |r .!to'diq ht Flgi'la 'Aia& E!p' .lh.. c.di L9! eo alt' qia. ru|' '!03|T 'E: B' 9t' p6s..ib.! ai fu' 9d Eg'.l'' rrd' *gil.l' lit.nL' .til''to' l'll. n9' M .ss.{o f.l sdr.guid rcg .ib4 q'ib' !.sta t'spo' di6e Btr' lEE !n' dlo !i. t6iE' im.oa- h'n bp d E{ub.$hd. ddrBE oiL fut''b.q b.$ 6 806' 'l'..lfu..l' se{aBbni qto..g 393l tri lpe B95a

lrsirss |raz v8 B

299 3@!tc)75o 505ls0@

sr/

lg: :'a

,rli'a'rs.!

l***

zsero

278 QUATTRORUOTe

Novembre 2012

tistini compteti li trovate su

wwwquattroruote.it/tistino/

&

458 ltalia
4ran

u.oc'

458Spider
asa

s.&.'E

Ft2
Ftjl

t
^

.-

.1} J
-

I z

Eili;llig ia l,lgi
j trfl,alh*' a*'ffi rocEu*gg'dxn.p*i**"

e

el
!!ll:
xl33!

t!*

!'B 153l'

-'"-J

16os_s;'dt.

ffi

|4'

d ul m LLaaL|tlE 2! d

16,

i.dj..o .t o2756dlo.i id'D e

tl tr.Etrtrms****':ffi*'tr Et *''.ti ;'ta.a*!.'d--lfu!grF'a2o6a.


'atgc
205

iE:I B a< E s

I
l6lt
2

fi L^lc

86l

l3& l{

'oalt|

o..l'

;'di'.'tim'b

5p e

ll9s6a, taa9

v8 8

3o7 a!i67o|!oo

o/6eo P 7 |325 3'4 li''n5B' l''..!pncv.6

8.293

1216375

laace va B 275 al!61bm 54o/6tYb p s/' lao bda..raa:-a

B.rlllt

oc

_-.
l27.1oo

ffi ffi *ffign"rstrtffi ##tr':ffi ffif


l
l g

!ltt!6!t

ur!.

a62.

b rral.t.eanrrL*gsllc^!l'rbBcd'trdr!9br'_gtE-r,t!irig'ie9t' '6tt

lt\ l!x' a' u7

aaaaa'L&

3o

35 lns,|r' l'o..skn6
2n

at!6c

o ,a!a^'G 9l r^l.t

160

iEtE 2' o.lt

g29m

iffi HE*ffi n.

FF
FFoc

|262t67|!@ v12
_

FIAT
dt tistino: 13.09.2012

8 o 486atuD 6a3/6@ l 97 13 al zsrrgrrrl*.'* AsslsTENzA cLIENl 00s0o-34280oo0.w.fin Gal.n!. V.tt 2 miA illlnitdi' !t{!tir 3 tlit li. co.r6l'l p.9$l. 8iA illittlli'
'ri/dn

rn vu ! 3so 5as'ar!'so 6!lt/6d} P r l lao 3r !rl''al5_o l.. I o6gu s|* l'r+4s! l'$ 161l38 m aaaal&450d'asc29 aattalolc9! Laa.. 1880lqtoatt '{ .tt 2 o. Lab.l.l2^n' fuF rr &20ll !l r.'|...t L l.rlL. s.fuErrc t( lo*, Elo di[ di LF' 'bo i,!B'i t9* gEi d'tl'i' t.art&li.t- (n d' -blrb vd-l. q. &ito'' rdf.qb 9.t'' 9.Fi' .o- E'B.{_lb! gJalr ih.r p.s' 'lt t !a tBo!r.*. poil. !.pdll .ltei 6!' FlbiB.h'i .tdro d t4'!.' innotd l!s... aaa ' 'it 9.tli a!. * a 4,(n dndb !L lltditl a 8?3' !a 7B th|6.'H -ra ''.

s$ol

5OO

berlina

ulB 366 l''t 3 rL t'{0 aaaaaL& h l6yl6 fu od rraao 2!0 aa 35l l.lsa! sl$ b 4''!L:3 'aM. adltaitttclend' Msm l2 Pop }'q'7.5@ ll Ldt!. &l(!7.5& 13! l75 ^luc clspdl1267cxrL*tlrb 'Gtl b[Lnl! !.rw!e,sr alt.(btti.l t'EL.l..!9- 6*0l'L td'.l_ lrlruo't arb LL..b9E. iabt6lr EoddnM. n di L!. 5l0 dto 2q di' FLld'lE' i!'o!t li|aal.''..d.'LiLLa9 'bc!.5s'-!r
a* 98l0.

i!tt

a5lq

ii'ri

'.!c'8to

tdl{la

ls'9!

2n'

l-e

nq

!!'

420'q

u!.@C3l0

Novembe 2012

oUATRoRuole 270

NUOVO

! !!

Nuova Panda

ffio*

ff! l ;i lig gs
'9

- ie : f;Ej
?30

-9

865,1@baqlft1'nio-ltLa{.tlt^hFttE..o. .r!r.r.h.l3lts3's!r,!.lj20udr.rl..ll!n r.G'L.* '^tao: *{!rld ll.ltl. rder. (9- *lo l'! l.rlrmn ib' sih..a ! rt o t !ta' l!'dl' dim c.' .tB cilll,. inolai*.aahdd. rLl'LL |' {& E'p no'dft E85qGdiLr. aai.. nEl 5@. B' s.t e 5m' l.ni.tth. 2o0' ^E
gEo Fd! m'Ertog.

s@' lt$

16{67'.('

1516l

@' La^a'|o| i 2!0f?2 81'v! dni

fi Ll'^l*

3r

usal

l@

drooth

0o s.d.q'!..o

tr' a

',lei

lololt
k!

a05n:5 d.il. N il'i. L tlr'l. 3/5' e.t a..r l! rEa': !' 09 wi!^' b sas 3p fui' $w9!,\b E$ Ei.( 'l" WLL .!. d &tb hn 5.d.9ib t!9 & ldnq rha o'd'..t{ '0a1E 'tovd.:A.b '2ou p6! tt{ Ed.lap@.t t p9t tEIsp dnr. !" !ti!r o.lr... dldlo.l lr.'l imolr ll..aab'.ta . rttLt't allmb a 5lo .lim 9lo 6dr Lq. 5l0 i..t0 slq JBli s' !ffi ls r.rop' 3l0 Ltto..6910 eofu n' teL a 2r0 dri.l p6r e 2l0' blLolh
e31o

[r!9 aot

l'!h lB.

dlt l19n51

m ataaraluF| fh

2275'

$qllBo

din,

aa5ao| 25l

aala^Eo|

45 l

t{^tlr r0tyu85

'.t!at

28O OUAITRORUOI

Novembre 2012

tistini compteti

Li

trovate su

www.quattroruote,it/tistino/

Etll Ii iE ': lEigii!:E


ruoi'lAtlcHE: Pto
1'4

9r

ZI - !F !

EEi e.; 9

t
a

s&s 8v ou.ioo.

3p.

fp

e l3'2o (93503) pu.lo L. sas 8v qJ.toqc 39 EEy

14

8(!

L93sg5)

a.ro !a sas

uo9.
1175

3p R&q 15.3oo (g}597): Punto L4 sas 8v DJ._

l'. sas

8v

oUoG 5o

LqJc

l72@ 1936&'

Bravo

nlllorl ioaltia
.

Lq!

43'1

llh lB' ct l50 cn' t^o^aaAo mn 36400' &

&ezo|'UT 't|s'&l'L.lE.taa':v.rlm..... sp. !2m9 q arl. l ui L v.rdli'L !.\oi{'4 E A dir EIL.L L d.te !. . 9o hn' sdlL o' {9 cl' ''tELBeL! 5.dr. r.5! ioB' {t@ d_ tdu'ooq ,t ! s''9 p!' -La ^b l|t- .!ie Frr_ ldtc*r dlJ9 6f F.{6 dld4' ldL.l lrl' iibl' i. lp'6lai|.i|nnn.'i.ltl6ltlb 6 570'ctli L9 e610 mn a 5l0' (fii Ei l32q @ !.i a loo &ddi 0210' 3.i p'd! 0 3!q b.i e & uro ry. l2D.@tdlo a{'t@ll ?2o.d l9.qd'.l' lm
.

!! Eo

Pltlo

20 m 3EL^loo 58l rrs^: l16/l3m clEfution 3m7 - &e!6!L'I l!5N

Efuriilm

Qubo

^uoMAlcHE:

B|fu

MJT lm cv

otll@t E6v

?2'550 s5834l

IE -.

5HH"ff':ffiffiffi**trirdffi"Tiffi'3*'*,ffi *"
il#iffi*.H#Tffi?g'llfl"ffi*-yillff,s.'ffiffi^P,*ffiY:,fffi-.*

500L

lqq {l5 l'! l7l ct 167 ' aLaa!|& 343 ms l3l d 261 m tlalrEuo 50 l r^$l l2{l3l5 k! l!o5ll| 5 at? ifu'llal.^E nd u*{r{lt. Lwtb* gw.re ri E9o Ev'.l'l. d!l. q. 6!atohi! idLde .9 ll ' 'altao polr B' c'ludlq &h.q $lb'..! pr &!6a Ltrri' .ppc{9d4sL pod lEpond.dnM env tr.l. t ! 6t!lL '.dL .l lt!'w '.9 @ 6dll!!6&ent{ e 55o' bh a ]n ffii p.!h l{!lFt'.m'll. rttlcL: e 6@'.litr '.ll'd't 'rfldo !0 lAlo.' a 4@/ar(o' Wl'id' 6l 2mdl'lol e6q)

laoaao.f

'

Dobl

ol|aLaolt L''9 {39' l'9r l?9 cl l85h il.lau^lc m Dq @ 3ooi' mtlaa^olq??,ol tlsli^ ]3ao/lolq ioa l lntt: 5 *t b.l F^} ud P'ql..oo.r 13 l(JT !lio. x/20l0 Dl..ri futt L r'.|ei:3.ro.t{.o' ,( E5o wfo.t 'l3lto|276 eL' d''l. C9' as*tl! -' *dt. pogt pp l.9l@llo t lsih b pnr' pogl..po.t' '! l5Fn dtea 6tr' 6 qnu. cto . ' Dfu' hl_ !.E $.c Ealc.a'Ld..ICt'i.rrE &E-e e.m oru9l0 d@Es.610EE 5lqtth.
e

llo

ffi

!.c

3l0

t'd!

. {l..

2i0 b.4to(h o 3lMolo

lMr-

r&

Novembre 2012

OUATIRORUO'e 281

NUOVO

iffil ;i lig
Sedici
'

EEE E9! 9

.alltlol.! uo. '(12' llh 176 cl l6l]il6z m a^lual.ro 2L tlo aaLo 25o o aEal^t* 5o | |3a! u15ll425 lq 4r{ @ i s (} *d af.l*a 16 4t4 Erddj 2/l'sG'o l 9 l'{ra Eitbl ?rl2m s.(b 2'0 y10l0'loatt po ieoq' ^d' '''irs.ci Dl..a! lr.b td.dt gr.dl4 /-i'.d E9' d,'t4 hdt!n4 E'l'i d' d'il !'' .!mo bi !.d.'{JI la. 'oatt ''l .tdBt't'tl'dLd tl!W. i[tlolt { llrodc a sr.'b{lt rb9l& rloqia.d.pa3l_ t!E'diM lL 't!t' Eai.rt'E{. ar.6: di L{. 610 it * 5n B i ffiFd! e 3n @'db an'E{@d 2n !'.l'p.l 92!l] '.t !4$.d' r5o r. m ! l*c 8l0 '!o 'iba
_

Freemont

o.lo* 4 {ts' |''! r!8 rt 16$.17l m tlltau^E.m ]j' la6l n!'L6o 2ls m aaal^lllo D rrg^j ll74^950 lq tE'|tLianEaiEit'...... fuFMl2-0 rtt l70c! L't .7,rolrd r.L.utllLLY!.l..l*v. dir dl lt9' tditd 6idla Ut dEiu !!' d. po'l' v.l.l' -l' Elelc .q' wL lsttto i pdb gib i.9. ' 'oattll 'li *bo l!'. ih.{ Lltr .!po{q'.ll. !o.l'' UzE{dr'.' difu. @' P.t r.hl4' blruq it r 9!.' *!.9 . ln| mr' a 7l0 9l 0 l@l250. ffi' FClr e m. Erlo tidL !l' t!in' ir,!d' i Lnp i' rr!! .+ ltl,r.a*m' '..l qtte 'LLrt .p' 5u rc!' .!li.l. ?t0' uB{..(h 3l0' !c 81@
l

o.l!'o' /r tid.dq E' 5.dr. { ,'p' n' t

dat Listino| 04.10.2012

FORD

AsslsTENzA cLlENTl 800 - 224433.frJo r caran.c . \Etn 2 vkn rriitlti' cdn4..tlt 6 eni/Io
:

illiYlnllii

12

eiAm

illiiti p.. FEl' F@3 . l'|&o.

Ka

1 B0 fi Lfi^tuc 36l rrasa^ 619 lsot ul!. s2 l''i 161 l5l aaaal/lE m zr.' B 74l lEt(>d|iianEa}fu.a.. Pr..L28v69c!Tnfr&'l!9.lGlmi5c1/T'vn2/2@9cEblbn '6lt L '.sla ErL* *@.'o /r Ei.t fl. d.t ,!o_ 6'..!.(o b.! s.d. qi! s & .rd. d- br9l!{lo'.at gila -b.q p8. ..h4 bt".p.9' '! *... F.r ad!a'drM6t' F.B nm' rir hlFtal..{.'Jr.:&itlioa 5'!p 250. diro e o'gtL.r.t'
19 9

560

nttr Plsu

2lm'

''tbu.6 E0' i@ Fgl

2o bll@b

6 250'

*jL 9o lrbpp

lm'

b! Lsl'

0 250

Fiesta

2 ilLltolc rry4? xr5s^: s6/lo'.3 b 9t lu! 3B5 l'' lD/rn. aL l.8 m !/lll^a(uto| m 2s B 9l9 d . .t lrt.l+ l'?82 .llnB^rr6..... '!aac30 lo,t2lB.Fslt l1TE 68cv5o l G4@ oi tJl.!tuli.Ld.t ffiL' Elc rc a'.d. a9fu bi. s.d.E +&'.da. po 4p. d d.. t4{mo' b.9 q'. '0at5lolta3l5'lltt po3t' '.'diM6dirE'odL.{ tr.rd. fttd la'a.i*t db.9p6. t l"'t 9!el!-so99i'@ ^!r . tld|i.as.rl i4rD.diM r$' c.di t !. a 250' it iti 55o' ir.m !4* 750|2250 lttb 250. ,.@ipt h 250' '6
(

cdnou.

-t

L.'

50' E'. q4!a'.l' Eo (n * p.d 0

250'

''hl'b

!o

282 QuARoRUoIe

Novembre 2012

l tistini compl'eti l'i trovate su

wwwqualtrouote.it/li5tino/

Focus berlina

fflli ; lig Es
5qr!o

6'

!
l

!l6& 9 13 l'$ l8z all !tii!4g !a]aa/LL& 'in 363 u48 dn''^t6c 265 6 tu'rl'lFl 53/56 r^ssl lm]./!$6lq '6ftiltir!iaa!!lc^nn.a...0lrl.'.tltLLt'tLBgYolg.^b'.loi&'E$clhqd'{.lt!" !g!roh(gdt.$id.glLE!!'.t'Eltlul|q.a!q''.ab!!E(-b9l&'bie''!Fn.'ctr.6''Erg1rt'. l'dlo { itita i l7! .rt .ll'.a.. d.-..E adr !F 25o Fit a 5' ijLli EBcj 0 l@' B' in 750^5@' 'tt !!.tli C5e fuiFtll c5or'5o b 5@1m' r.iliro a' lm'r.tbry 75o'r|oan lo 25o d.).!ai{' ''in'

l,ie

1l

o u

tr

Focus station

1'56/.5l l'!lr lln dl l5l m l^li.au^E 4s' 1516 tl ?65 salt^n 53/!6l rr'a! u3?/l3s ta lt!o.l'L.laerc^':^d MFoo!6Tll5c!sv/I't'v.r,'ouu...LlLL.L.*!ard!6 'ara& .' lo ElB.l!d.!!s' 'o't5 ' .no'n r.d.srb 9 ar- .! utt\ Jb4 Fr't o L!. it a !.fu dooldd' 'tqqja .rdE 6a" F.{.B t'.dlttdl d litt inlbil' id lllR 6l l{!'.r'| nll. d.nk4f .h Lq. 250' *t!... dtl 0 50' id.fl ttj.da 5(!' 9*ip.rd\ 500/750' i'j su]AdD' glucq d' el@' ol'dlo.' Eled 25q .qlt r(ln ' ! e

olllaElo|* lu+

ntd d9u{i.l'

!i.l' 9.a. 5oQ75q '!ryl!oo'

2!0

Mondeo 4p

aL]ls lul+ 185. L!ue tl t50 m ll/iltl/lE 56l] ttti x!c 285 @ aEl/rnE D t^!li^ l.ll4 le ! {' E!tnaanFa':Y...... D|r.r|.{l.lt L ra.! grrqAl..Jtotdo ElA din xlbbia5!l 9 .L'{ii.l '0t:po'' '!ln: tld d t' otaG o a*no &i q{. qi('. r.q. .L 9d{. poll sdo'it q'.'x iit ! p'' *t{ L|' !.9 lo.dtx &t s tdr .eos. 9.t !L po'l. |Espo,. iM mt - p..t nr dnl@' d*rdL.l' ldi@ imil d l!! 6l' q{baabri. d.Lb: {h Lr. 750' .er]E ! ]5@'it tt 56{l l9t a r& ffii Fdl aEo.nie75qt fu+ e Eq '!uo !i!.a !0' 4l'w 9.9&l
l
'

',{'

Mondeo 5p

c
Novembe 2012

qurTRoruote 2$l

NUOVO
a
E

ffin !,!o '1'l'^ la' E6on aaaaarr&r 5'ln |'o'ltlBrFict'! (i......

eiIig;!li;

56a

ru ll45tr.llllc

ies

*et
285

'E r-!B: lii g !.s E


alIl^l:
mLMaa^:

!
=

E l4nn5'oi6n:

GL!,1!Jtor.'Esoclilt.ndi.ttai.di49.!.!i.(p6LV.ti.{''LVdtbt '6s.i.i'i'9!dt$.,lLiqt plrdas' ''r.:!ld!do2ljllxll{0ctsNT'l'inFf Etlg|o -t slr tb! Fl b! lr_ -b9 r!.dn ita t !a. Fog9r.r..ltl tzEpa drM lt_ E6 dl@' mab d E!l'd!.' iMa_ ' i tgt+.d aia.'-id..tai..ra Gdi b9. e Eo a..Jt el5@'Gnt e 550 e a elm tMi 9frh' e 7!6. hn a 7!o Ltto s m lblo tt d..l 2!o o'|.!dll.[ r5o' tl.fulo 250

6/'ru|7!..l..rrbL.!-

Fusion

5 !l na lc 1ol' l''! ln' rr l54 m taraaa.l^lc 3.7' u75 AtaG 2a9 m aa''^t]:15l l^ta! u64ru6r b loaft|!futt lEDLct'!t!'l.... .tel3F@l!4lti&llzrlul'i.ailtr.b.Lna9G.rq/(dlLB 'o'l} !ttti! b.L.'- ol'lt t!. '-*iolli !.r.g t !. &!.d.po{. lep'Eufi!'t a $b'-t !-l lno9 ll-.p9Flt a5(u E 2!o di r0'lit cL as60 !6l_ llErb .lrfu'l'-'tr.E dlt'.d' !ra.rrh.i!..tL.l-.Jldb lp.oaij.l !0' tbod' Jtd LlL a 250 iri qr' c 75o ffii Ed! 2a0' 'dl
9

'50

B-llax
B

47at l^L.: u75lt]ll0lt 6n: l!|fr tuB ao' l''! r'l at 1 n aaaa.ue m 3!g B xfi nr 24g @ L'lll8 i'ltE!o.art lEnLLrlnara.aa Dll.rl..{i.Lt.l..*gt.lqrbd|to'E!p.iid'po5r"Eln.(.Ldsc 'r$o i!9, ' elto t|t .t sq{. qri| 4s ltL !.dL po'l' a. r' .t. Lrltott Fs. !d. !o.d t t !l3 p.ra eh L!. dlt' !!llo .t t.r. im- i'b.9 ltls . aa|s.a*..d..|.!'br! di[ !hug,. rr. 96t ..llErtr' 'fi iea.ebltd s'!o r50'@b '50' 2!o5@ a2aoitn t a0' lh E5 o'(h.at.' a' t@ip.dr 6qw 60 '.L
{ '

l'rt l 0l!0

cv .obco9:

C-ltlax

43?75 tl ln3r'12 d 262rt d llalllc 53/60 t Lolr ll3 it l6t/l08 dn' a/l/a..ulq ' aa.a. !6lul D5 cl L'n 8/|0u. orlltl !6 aElt r l lE l qdd allr lt^':.|l. '!so EsAdi[n'Lc 6!!0ri3.d.!itn9 * ' tV10D!..lt!t ltl.nLt!ad'q 'tt:c]| q!.tn!.!-t! l{ 9b.rrd|n6t'"'.BE E!w. d-l'uEaL ^b<.]td.& l4. drdlo.t Lr...' itrl. aqrra{Bt. 't 2g}'h.im 750 dl L!. 'tq ltE r 50 han lm' B.5.t m' ttlH$ e 5@' 0 tL.at 6 5qi !qili o6.dr

mt
Eq .l

r^..l

l50cE ob..t!

L2s/j599le

u!'.

{3&a52'

l@ 'dltlov' o.9-1d'

2!0/s@'

dn.l

2s0

'!ti6i

roo]os

ib';' r;i-

e 26.@ (87a@).

c+r7 P16 2'oIDcl ir5

cv Po-rslr.lt

24!(!

(87a!5} c_M&7 2'o TDci !t5 cv

lb'.r.h' Titi

e 26'm] (87a@)| c_lla7 PlUs 2'0 Dc] 163

cv

2&3 OUATTRORUOIe

Novembre 2012

listini compteti ti trovate su

www.quatiroruote.it/tistino/

g
t

S-llax

!EL|o
Ln tjatia

ilt!&dtLaB'aLcAE,.tl6.....
mc1/fuE9in 'i'im l/'0l0.9l'l

EiIi;ilig i Ei llli
lq. .1

t2loo

:8
EEg
6!"!
m
l

I
I
l50n6$ b

|'qr

B'

rl'

166

6' a^arA!a!
2'!

i rLa.'.l..ldr I.!. 75o lho i'l a $(n l.'L..i:{- a lrou! alt {4i o 250 t{d. lEg.btJ { no -|'!'io tso dllrol 0 !s

'e! 6! aad'.itb.tti lltB

p6!'..9 Ll. -b9 lsn b4 Qar 4'o99ai.


150

*li

ttg d_ in

!6!

ln .( t!t-

lEl rNFotsltTit 'tt


d'r.4o' M
po9t

$rfu

85a'

25 2?0

tllD tac !A& 9Ib d!. dloolt !doo' !'.t lr.5po!. lJ 6. p..ldB l4' d dlo !L t.'e' litld 550' 9t a l@. 5.@' F.dl'0 750' l

oPf

5 clrfr'a/lG. s-ra&2.oIDo l10c1''lM6/&'sa{&2! 'ata& '!o5tt l50' clh'r r]0l0d r.i.Atlit L Bt|.r'a 3..3lft Abr
d
zts

q' a.at^tlcc

t^iat

gr.

'rold.'b.9 q)dl' l'otto'


il
a

o 5
tr

rt

'!0'

L4 B

ES 363m

Galaxy

q*ll* lo a82. lr$ l8q rt r @ l^aLr'ulc d IB' ?325 d 2l5 !all^l& 7! rr$r: r6a2l668 l{ iol't rtrLLffild*g5r',rtb' lFttcBhr..ra!Dlt^i@... llt.|rcclyzomr4oc1/og'itBd..t 'r$G &nnb' E'o cl'!r LtLi:! ldti.g d. Ern * polL Er. d t' dl.49' . eno Ei ldt ouL n9 {' ldL p..L !&!p. d'.l'' l.Qrdtt4'b.{Ei'r''.h{p.-t {Lt b.e !.dl.'t gl.!t 4aog9.L.LF!L !'Epn''di&. l'F.lt &t'. lllb d l'dl im.l..d Lir+6l ai*.l*ni..Ll'l.tL:di L$ 6 0 eno' 0l5@'lid rul 55o m' 5l' 0 r@'gfi..h o 7so i' ! 90'.dr'uo t L.id a E0' d 6 7!0' -ti''to ?0 d4lo! a 5@ 'tlr' 'ri9a$ 't
l

Kuga

Dltlt..lolll ll9' 4.{'{ L'ch l84'all ln a^oLullo'i! 4l0 ru 1L5dl iasio 2E @t.lum{G5strt6! r5@lT sorb'oalt 5 '.t K{.2'ormrs4mIfuM6r'llllc{'bufull.Ls'.Lt!t & llatt|Elrt inll*r.t['...... !d'll{q .rsdrob! 5.dr.9d a9 aL *d.p6t !dm. !r@' c.' u*udlo rb.' aEldq Esa din L].itba aid plLti qib d.t!d pGr' ib! L. ait g t6l', 4ooFi6l' '1! aqt" rr'Eaol4r ctn6 it !t B dmJ. dro a fud]. frlbl- i t lo gi..'tt 560''* lu geipcdr e E0'b m looqs.dtia9.l' .. alD..o a5a.a.ti.'lc'l..E6.ltl.!.5@ 'nq
'

5&4(I!' t lo. q.9.a1!r

'50l@.

lilwro 25o

dEu

dta tistino: 170s'2011

GREAT WALL

^Ulora^lcxl:

x..{.

0G 163 cv ./0 Pots

l'r

32 75o

85ll7)

s5l5TENzA cLlETl

.w lrr.tmll"lt

Hover

!i .t

l+ 16 l'!h l8! cr. 174^75 m uJaadue n a& r2ao lH ?'0 m 3Ea!al. t l l^taa: ln610s k! gr.rrq,( 'a!5o &rrno diD dr L!. lttlitu* i d por' polt sdo'' '..L l!lq!to' it l 9ud. td'.4!' ' Bgtto l'i !.!!, 4.agi'll. po5l, 5pdn r' clql 'ba nla. Mt. iott]-id lglv. 6l ada!!&nt ci(t ntl 184' ullo !. iu

uraa|olt
'

t6ll 5 lr: dhLllbic^i n'd 0l..rLotllLL{..* qlt.


'c.'a...al:

data tistino: (N.10.2012

HONDA

AsslsENzA cLlENl8o0 - B0494s.


c

r n:

\tu

y'td}o@ kn \Lrnii!'&

'tfiod.Jr .nn*n itknt.ti' crosim

Fs$l.:

n'* rli.ti'

Jazz

l]E 3s. L9 l?q lt E0 ' l/uraJ^lol iJ 33i3sg @ l3@/t320 (f 250 r 3Ll^t!G a2 |laal 106l]/1162 b a6lt5'1 lE5'&.ltL.laDltl}n@......tldrJe!4i'wEcEt1!'{l2lltBll.rl.*nllt Lrtbigw.q '^ltlc r.' c]ira td'i d l' loL (9' @ .3s.llo fi 3.dL $ila no *diL po'! ldopA llo .l_ ltsulldlo' 9d& ib Er' !q l'!

Dloaant 'bo
ustr

'll" 4' nort l{d'aar'rla .For9u.u 96! t'Epo.l/9 6, Ftr' d

'|.L.L

'!.9 w@ ftt

a sq)

Novembre

20t2 QU^noRUole 285

NUOVO
t
I

o 2 o E

Givic

i;lii lig Eis

467'n d !34ll!r{ n'Lsso 260 3all^l!c 50 r^s6/! 118/1367 lr tqi!qi!u'4 1a l''r lz it !1,{ m aaaaL& n Mc.i:2'2aollcC!' rlv s.tlyP!d( {@l2c.'i.{lllt LE!|..a garr'Fe lbs t.dd E5{ d'nl ad! L$ M !l F6r- !j l -t- a4no E\ t' .l. tt qrd{ -bdr p.ra f!.9 bL -t t3l. ''ltl'loalt5.o.ltL.tElt$..... m&.*tr-g!rgnd'w d'd@.l tEi.!afit|i.'La|..t lEl( B55a
l 9 9

tErlE l.:et tlr;

lnsight
.r.lhtrEnd.dE
I rglo lgt
u

oda
L916{b

gib pt da-.!tw d- l'oio' ib.9 qib. p6r 'aej.d'. bi.' 9n 49 cl-''. 'ib9 '! -b! Etl6 @.l'!lL d' .l' '''Erl'' hd' t .l!.5l lqlFr.hB{.'a.Ltt*Eie

altj.tll'!.ndaa... l'Lrs{iilrfu iPt & !{rbel.B.L.t poll.


110.

!.

l'L uq rt

l43

m a^.^t!l&

108 dnt t

|rttc

255

lataltuo

40 l

tl^lilt

|.dLo.n

ddill

nW. l!..!a.|"

lrjd'

Elri.LL llulto'vol,l.4!.' b{lrlh


t6la

*rLlqrr alts' 'nlE: tso'.l.nr !h 'o3n:

120l

c..

tl

a'.edaL po' lDdrd!!


560

&no

l*! *dtg

lt '

Accord berlina

l'$ 1' tL l{'{ a^liaalu& 'i6q167 d altac 2n cm aE'lrluc 6vn rraa& l1lB/l575 5 c.L.talEa}fu..... 'loalt cli' p6r 'aalE4 6iti L*' ln.t po5t'{ri.l l ' Eo lJ( 5.dl. qib l.s rL. lts/ d' ih.q $4 'rt^@d?2i.oEc&dLM9@0l..aufult.Lir*klr.rq^rEElo 9 Ll- it o h.t ' Gadtt die lr-'ile dt ! c.rdbd ajc! i'Ebl_i |g9 e5l a*.ttadnd.i.d-r..ffi 'b!9 'it e660 mi
r' aa
l 14

!roe*

L4 l tos zBsB

167/l@

A sr lr& r2.s 4.rarar 1..

oBs4

Accord station

odat..|ort

4 lvllc.n' ToF E]dui 'oslt Ele d]ffa '*lt: c..h '^t!&g',2xl D..i. { l!. L hbl: lfule rr lllid .l' ''ri.led .3*{to !.i. tda.9 r.9ll- E!@ .l_ -b.o qtdx tt{ p63. tb4l' lt lEu!.rt. Es 6|r Fe.i!t'...lldlo.l l.i f,ebrl it l+.'aq.'Fld.nrnrt.'t.alwirut0650 'tq

of t6rEE'Er
l.ga i d' p.rr-

L'q 475

l'!'

104.

ct

r17

m u/../a.|^!l 16 drl
2

2a

6 !a||^l 6 I^l$:
l

l18q16B B

cR-z

nltatlo:L!91&l''Ll'4ct11oaa..r/r&23E9to2a3!a'a^lE{0ll^saru'!k9F0''}4'GlE:3'cr..
L.l am lc^i dfu..o.
.l(,

t'. p..L6. 4' edL

dfi.

q-

s.o fl\

lri.bcn.I $lEcsor 72010 !.di.I brb b t'L.!. **a' &.',q 9 dft'tr d *t qr& q*' t. d- Elalhqtat $i'.' ain e F$' lt 9 L'L' lta9 t.la amo9|6!. po5t. ds liE iwr. id !R .!r qlh'aba. @ mt e 55a 'i&

288 OUAITROiUOIe

Novembre 2012

tistini completi ti trovate su

www.quattroruote.it/tistino/

E
6-

;=!
cR-v
mt

58l ta.L: l{Mn2 l raaao.262 m l8a.lt t68 4 ara5rra. i L?5lil g@rc n 12 i.oEc |r &(. l0lc _l. I s alj|rtr.a a b alt ^& !q ffii F.!ll. 'db -t t6lA tln.l' !.!l. ttr * l- d'. '.e- E'q '! l+ 9ib lrldq fu''at d'r c6dl LF' '.Lci.v 1l tt{p c. *bl{ qJ4'i'?Fs. t e lsltbtt flEactl' di@- !.16 c!n'.' iMd' id E p. l*.a*.Bt!t

E:t i

lu!' a5l

l''t

giilil iea l'lgi


ffi!' *lt

T Er*

I
B

tfe lrb F'L-

.LtrLla trir dt

60

o
E'

2
D

ls4353)i cR_v 2'2

_ot!c Er.! iPitol A E Elc 3&@ (9,a354' cF.v 22 "mEc


'
_

data tistino: 01.10.2012

HYUNDAI i10

dlaE Ed E*lc'if ao'@ (9a@). ^T 5slsEN2A cLlENl -wwJl'i!ld.i{.to..l| cJr..t \tthn 5 d|/k itlimitj l.5$t @ str.dsb)' \trre d.2a5mi/ttn iu]it't]. caG'o.L p.66.nE u adkn iuinit d.l'qa.!o u|o 3 E{t llil r/hiti d oeD . b!.na 2 vlsn lir'Lti' PBibtita di cdl''no cqli| t .'lt u. .. o 2'qn kn .d .s@

,,\

EEl -\

*rse L,B 3$' l't q i! l. t^gtL& !'otE5.otrdEitFi;;n_....

ffi*H#;ffi'Jffi ffiEffi;ffi*H'ltffiH#dim*

E l6q!" 't*'u!2v94/r]@.iror'r1'^d'.'2mqaraalrrbt.l*

n 2

9lo df il'a&23o,Era^'!G3slr/.sr^$8/slqFn

F*l!3

lt'

|a}Glt-.....

lal'

m Laaa.|rE 2s

tt] arf 2$ slllAl& 45 l^l3! Dr$82l lllalt .nlai2012b'cfu '.lilc VlulDax'L$tt b.L.*t@tr'co'b!'Erp'
L

i3O bertina

nan! ug {o l'd! l'a cr ta7 aaaaI& 37& fu t!l6 26 m la|^! 53 l^ta! lry1{0 l{ aoalt 5'tEi('alll|LanrEa.... l'o cnoulcst d-t o{.dq rad '^a6G a/20l2 ur.ri9eLn qib E9 ct' *d. p6l' *lo9p. l!l'q t{- t.lu!{ta .rcldiq E9 diB tt'.ie d rl.. latub dti. L9" ccr' 6.1to f gJrb' -t { p61it q l.l_ !t '.oi 'arb F!t' r. ccudL !t !!t'l' trbL dL t u6t '*ba L4.Fs6rr pod_ u'ad'' diM rraa. *atbtldt.taLdacdi L!. sql trt( 5m' ir.iE!'.t 8 ' ilt lm 9@i rdr09q !.di.c .t l2s?l'
t

Novembe 2012

QUAnoruoIe 287

NUOVO

iaili;ilil i is l'lsl
z t i3O station
-

- ie

EE:

AuloM^lcHE:

i$

r'6 00l

sl.

'

22 :!cD 9,1t66]: i3o

cnl cd
49'

'l lu14 &9. lqh' l78' 'lt Dlllt !..lrt alm {ca':
iarafr:
^/

ffn rcar6nl'i3

l50 @' aaoLulr& 52& @ 1642 d ltaac 2'! fr saL^toc 53l l^!i* l31ul{10 lq n| at rd'. q b. L t'L* gqlr ,' do E5o c!m. tnd4bda Ii!l t' mlto !ol'. ^d'dL oo3t' 5ds {lr ll. laltudrd pa'!' qib. r.g!o H' t 9 |6I. pFqg.ata.tr p6l' ' a|!dl.9t!d l9 all 6ltlcl!fu.. lGR.i!t !' @|dLdldin imail ind'llA 'b9 E{!b.ailt'.d!tra.L.L!Gdt le. 5@'a.tl 'b9 'b9 glgi @ ' 9t lffl *tidi d\ 0 s' !.drj q.t 0 12@23 Lo 4. um 5@

'!d

.r."rffi

i3Osw2OOB

5'loall:..l't.llmic^':^!'l'o[l.:cl/16161116cld9/2B-i3l]lNl6cfu'vcll6v1r509E&0l.ri.N ,5, !t.' E5p' dilr b(fdb |.tn .t m dr. d!' fr s*no l.'' !dd. ryd' 4! all !.L po3t 'nuro' po3!.lr-5an 'cil46 p.ts l!q@tdlo.L !doo. !l'.l. |.!rumo' -b.l oliL Fl" -t c t l_ *b9 t.i!' l6q.!r. 'bq l.r!.' Eaa a{lli'.ii.'tiara.6da&t 12'r@ .t' 5{!'nosa.. .60
tiaa {rr&{i: ggr.tq
' '

urllisnl

uB

450

ltih

t7&

d!

l52 aaar/a4e1lllsd'602i!c,ata^lolo53lia^!a*B3rn412r9Poalt

i4O

berlina

o 660|l lug 4l4' lrlh la2,l! t4 m a^aa44q 5o5 d 5atl^t& 70l l^aa* 1116?0 ! 5' noatl| 4'6-l'L.laelt^i p.rol..l. l i!l|a. r.!rr.L.t,\o.n4 r,'tq'b.s!'cliB6i Llr tr*d.Eln.L'lol'tt 'E6o.2a '.ln.tnL ^d l'i.3.d. q, 4! rt 5.d. t|'''lq Vd!!. a9' elo ry. a!' .(" t.qtfi' it ql'.' .@ p.slq .t !.dir .bo l.ra ^!n .Fogar.*.po9r' t-rc.r4'''lr'E lglifutl,t ...edb.( l,.1.' ilta.llllcl ar{irnrd.rLli.tb.t@ m.t '..r 550' iF!t9ad e u!' ' * e 2@
9 9

i4O station

17l l'$ ll2 .t!' l47 m aLagJt! l tt:5'EdlL.lEeic^l:Eft..a..

n 5$' fu lng ]d ilial': 27l m lEalAfulc i! l r^'6^: r$'{tl650l9 i6: s l rc&l !6ct 9.l0,m1r !i9l.!n.bwJdhgkb''|s' dha 6dr b9.l'.dix tni d, p6l"''llaoNaF !nel lii'lo vllt !q' 55.lt 1Li *dL orda a9 tl5.dr. polt *- al ''' Ea...9co9d6L d_l'lrulr4 &! 9!d. *t* p.a!.it 9 gi'o.da Fr. l !ao.n' dre @t' F!|l3' ci E rotlo el' V&@ i^od ' i t ,l l{a.'L6.'tl. rLl'L.l'| na. 'air rut 55o' ht i plo.ti 0 1&' e t. 0 2@

*a6|a{l| !'B
&loitlo
Elg

ix20,

Dlaraaft lu4 4lo l'9 lz cl 160 @ !ra^lJr 4'{o m 116 c laal^fulc 48 ^a& 126&13 { l(l5lt etnlfLjdl.cg' 5'''ol.'B.!htd.r6|c^et...... Dlxt{.ltrlt LE L.lgsd.qrrE9 dnrtri.b 'li60: trlo ri.' tdL $..t9 *. tde po' ipp- E'lello' 9 oud.' *b9 p6!. db.9lal' .t c t6la .coo9(P.L F3L a4 lE' 't d titlo.L.lit'. fuail. ild l.tli. l{{b.'L.d..a.l'a..n:/ti lm'i rut 4o. bnoo. l@' ol'dlo!( EloqlA
26'2
t

660'.ad p.gldl.l 6s0

288 ouARoRUoTe Novembre

2012

listini compteti

[i

trovate su

www.quattroruote.it/tistino/

I
I

Veloster

uf'aanl ! 422' Ld\ l79 rl l10 m a!a!.llr&m @ e rorsd ir33d 265 5Bl^l& 50 xltta lzsluB 1. { ol'L.l'!El' EllE aaaaa l'laltt6r.r!6GosFlllt2oltoldl.gta!.r..|c**tGurcr(rll'do 'on E5a' d.e i l4.' ld|tuil i.i.t' po.l. !l.i.l' ! lilro' dt !9. 5to ''l dL 9a. 9xl n!W. d' !t! q'ih 5! 'i.9 -!.9 L_tt aLlt .peid.. pll. |rftporl..il$ 6i. !!r rirl. ltal.l' '.n' tin' i't!l''hd't np'.r ll'i.'aLd'd. i' ntt. 450' 'g' e 23oB2. g6i Fdr e 2amr]ao !lo g' c 32B' dct@lh 0 2o0
l 19
'

EiEi;ilig i l fili Ei;i


L'!.
16q

"9 9

'a.li.rl

c z E'
D

Genesis

Bl liB@aaaaau^lc28'lld'a3tc282aElatoE66ltalta^l5a5t7leatl1'l L2' a.ltLlaeicA':nj' c..t ltibL..l*c|!!'^b..Jic.d4 Elq di. dtLr. E lttt' i!!i pL9a tttr'. qfu
!{lltlanlr
Elh
5.@i pd\ ld* d9 d' lto .o.' .'ldlo &l Elodd tti'o. iL9lli d' voLt!.4' 6!.to lti d' L 9' (o al 'njlo l6tdlod ld*, imBlil' id 16rlp 6l' -t t p.L -t r l tn 9 (6la 4F9a!|.rr. po' lr.Br..rM.

'.lfu'.L'itsal aa.aJ.d l

'LLraa

Ti

,-qlL

ulialot l! 44l l.!h 2' rL $7 aLElre !4r d Pllltc 5aaarlloo 58l t^Ll1ryt525 |q lltt toa 5 a.L'lE/.!raa{{ru...... lttr.|.s20cnoil$ct1yJ0clnbl4rol!ll.r|.9tiLl.*.i-!3sta 'sL |,a&-adb'E3odineL!.'Li'a!{ia'lli!Lpo.!lli.Ld.mjfubdn a!. i.slto t ! rill.giL grL. !dr. c3l' dw' ad .l_ LlufiG ..n llnr -bo Fs. {!L' rib.o cm Fsi.!.9L post'' tl.B!o.' chirM el' c' cjnuc' @rl'db.L lrEB iB'a_ tdl9 l ail'laid. 'bo d.lt al lb -t o toi lr' @ iit ti F.gt e 7 lto g' l@' d '.t
?6,{ a

Santa Fe

16s m aa]a^]ar!c r 53a' ! l!82 tr ir3lol zrc saal^loc 61 i^ssa: 175?/l$9l! 1l'5ll Dl.rLqtaLLErrL.!!..Er.E r'br alcldq l$ di6di Llr Ln.di.'!dr' ..l. e .ii'l! vd!. a9. ' &lto *dL !o3l' !dop' 4tov' .1' et grd. it Frr l& it 9 diM..l!!- gll.hn!.ltdba ''i tab!' it!l" Lfi' Br 4*.aaL.t.|td.'Ll|L.lr ..di b.gt rr b'1d. 'bg i 'o.l. 'id r' 0 ' 5d' ue b 11!' t.n g' a 12@

lnkragort lg
5

l'dL a iEill tl'] d '!o

tofia5 ar.at .tl]rolEaE

469

l'

l88'

rt

Elri !t nL

dat Listino: 0l'09'2012

INFINITI

^r',oMA'lcHE|

s.nl. F.

2'2

cRoi 4w0 /T

cmli

AsslsTENz cLlNTl - wU.lnfi.ll

3&100 (97115)'

.:'!r!: ltnn

3etm'ooo

|dn'

!!at'e 3 ..!n' cry@*E !.mre 12 i'

berlina

oi*ian! lg {l8' ltL lz .ll l4l17 m a^a&rr|c a5o d a5 aEma'olc 80l r^t5r lllqlml E lo5't 4' nBlE 4 gb|a 'rsao rdlt lE'!Ba'|.. al&iltri.L*..Lt eirlq E9 d4 dt l9 da.ul- ffi lir :. !tLdti{ .Lftllo t EldB airw it!at lni' tli.L'L 6l'La9' dL.'' eo r'1bal'r !.Lotib !. tt' 4e'.(.'h4 ^hi E+t .a'{t Ftr.lE!nu!' @ldlo!.l'trlba_ tnai. 9q.'D.q pas eb! LL-E! llr fs(tr'c|rn. 'oat.

coup

lilltloltlut 16 bah 102'.ll' r39m a^aaitulc 275drl' 285h lE^l* c] l il.aa& trb'l6lt { a*l2 c' Laael.^'! n!' !| |. roillt L..b'l !.Etgrq,,!d aL.adiq Esnclinr .JiL$'.Jboa' hldn F.gdl,' tftilfu.ifr' gli 9. d- e !.- drtd Jt vdaitl ot'w. i.!.dj.L l/i c' 'atlto po3l_ Eli.t t' vd..!. n9' d4trt !6*! ii lrv.hd' dL gdb Es rL tio .L ib.o q -t l !.( -t* ur. iitoq i6& !v^q*r6l. p6l. lElFrk ns '!' rih'! .'nidb d l'b! iffd' ilrr l'lp ..l a{.|.i'l td..kltL.L Bb n 8aq j' 0 3?!] '.16

Novembe 2012

QU^TRoRUoIe 280

NUOVO
:

F
-

It cabrio
B37^'oFr'Unc.h'b

illi ii
l szro;lx ! B
26,{

lr

a. l l1 t ta^fiE: s L/l3al l8$ b !' r'tb 9.( tlrrd.di 'ra6c a!}.L..reli Llr db't' in F!9-'' '!tt ffii Fd\ bi Eq 5.(tj a9.l. @db.a d@li rd n9aai !l. r'i c p6t' l d !li...o" detoo|h' @' eno in' l!v.ldi. 'l'' idL q.!9 ![- ctw.l. ai.{ sit!. inr pG& it a l' e !..tr ooq'b't' lcl frpoi'l .huM k der ot'. 6ldro .L 'it nl' o k{i*' innda- it' l'lo.. a4ll!r'L'n..tL.t Bi

ol|'Llllc. lo' (66. l'!h !.lt l:!.fu aaatLE LaaitlLaa| trd u!l...!a.br.r'L.asva

* li; iis
366

sl^ z*

l'lai

EE;
L

E
E

286

Bllt60lt l9' 19l l'$ 18' ltl r50 a^..!u^lo 350Eo0 tl a^!e & aalt^lolo 70&) t t^t6l l81o/llo 19 loa't i lotll: 4' ('r td tt lE^': .d cT Afu'(/20ll lt.gt a t'lL L g.L.t ffirrrn rd.n'q a.a' d''.l'd]l po.r" i.t!n' vdt .i[ s.dj .q d. elto ry'tdL!^ detl.!lm' nigdid' j.l' LF.'nb 'r.lal3!d !.r'!
"t'tdlLba..g&i il' .d. pn os- E!q. .l. b.q $d& .b9 06r .itc l. &n'9 csG oo9gl.ta$. a$ uMlt a a*lto l'\ l'nfui 9.d. pll-t'ry di6l' F!ls6 ont''.!e ., @ldb.l' ui'E irL' i !'.5r Ealb.rtbfia.tl.brL: Witts60''Ll'

zEtmnm

360/52! P v7

l2!o 6'a

.a/!3'rr4

l'-

81585

drlx!r'&
!.d.

Lr4164/{66l'!lr

l{.u t58s aaalau^t m


d Li!Ela rn
ijd

*@Fd\ !.i m' *!9 !L6rJdb& 't5llE5-abE'.'al'|tr!pot' ltd


ErL

!'ib FttqE lln' 6db d l:ft' irt.


'

!d.

iap"

3a0' fu u75 tta^]$c m raaL^m|o &l rr3lr: ls$,19l719 a ol5i9blnLE Li:!.5l&lrillo.ot!a'dfl(.c'rb&t"l.iffi' qpo5l lai( letl

ld4i' it{ t+i9tj.l' !.('i(


Lv'.5r'
luda !eo

' rtri..tt 6E 960 a aea.'lrd. ''be

!6i'

.ln.r
Lt''

.n

t' vdet
q

t.lt epo$.b.

d4lood!

po!r. rj,d.r' ''gt!o e 24m' bfu.p.

'

i.

l36a

s'}!atl|5'&.dlr.ttcalrll'aa... .i 'r.r!m7sV)@Dl..rtutt'lbbY.rrl..l!sE!tcAbq-ld4E$.cLn 9.dli49.l. lto g-@!!lb!t 4qjl..ruld' i*ai.('id po6L lli!i. ''l. t'!Ltb.i !.d!'dnglL !.d.po3t B.Eltw d-lng{uft -b9 c44nb.a pi h.q l.t *t4 &l't E9 blloln..99{to'!r.li.ldittaa a. *'s*.L!!r-tt!F'diEnE-g!i.6'@lu!''tdloc li. inmbi. r Lt} 6t ariLirn{.rLH6Lnd
di Lr..br)l-' llli

lllal.ot

l''!' 18l l'!h

lgq

1686' aaoLJllc

n a' ma

l3sdta9tc2t9m sa'l^l&

90

ll^aar: ls2nE

k!

ioalt

data tistino: 02.072012

JAGUAR

sslsTENzA cLlENl 800 - 57tl75 - *UrYJ{lIr G: ri r . 3 i&'n llirit li \tnti.turt 3 ti/ln tliit ti cBE p.sste
_

'Mi

XF

l7&]/uBl k! a6ll5 d' aLao:29t aaaaatqo l0l .o!o*lu! {96' l'!' 18&1El'cl' t$ m a^a^dJ! ^55& .thi..rtlrrcaA wll'.oaa '0q0 LF' doaL bni'.nbr felc.dlrdban d@d.Ef .l 9_ Efi.t tx. td L6Li: rE!t&^D4.r(rjq a$din .6dl 'fflslf2'l0v6Piml@'y{ru'xF10v6Pi!nL!yn@ur&Lalrln 'otl1 d'fu' dzn @' <roL!lef'\ 9. qil cq n. nn d r!.o qilr a'e' .c L! abg l|a.p.]9c.l6l'9o5! 'mdrL( 't 3l0'@ $L |..a..@t uoo' al*i B{gal' @\{l !.c.d Elt'. @rd1o !l' ldin .ffrd. tv 6t Edr'dd. e 16020 q'g' p.l''. e 1o. *dli.!9 !( o 3l0 l.n . a l38' n m.$blil. 660' l@lh lo 9dl. po.l io9p 5l0 spE !r!!' 0 un i! !a.' u',22@

*Lie r x'a Erdnb.dl ' 1 c'.*'Llan|ait n! to|.!''J 1@v6hltioo'2o1oc..l..!nd.bw.iq* '^3! 'F6&Ue 'r |a!xsllilt ji4aitw5Lrqip.t-t!tlo'g|i.t9Ltt B.lr.u&l ldl@a *bc_!l*po3l-t {'i.l ldnt .!'d4lo.\dr8arr.l.(l'cJi!.d.g'.n.!9dLlo.El.lldtg-.{.i-o.9$td.'t4p3!-Dql't'!*t!.t r'rtptr,' orga qr'- rrrac rirorr' dlo { .ii!! na l.l 6t EiaFl.LGtd. r|.blL| tnb. @l llm' dL po9t sd@'
260/s0 .aoo'ibst F.t'
20,

5r2/'

lt!ll9'tr l{5m aaaaauro

5n0lH

&616 ,al!^lol8'l

lll^3aA:

u5l9l5k! Foall:

1.l s! zl@

2eo QuAnRoruore

Novembe 2012

l tistini

compteti li trovate su www.quatlroruot.itltistino/

&

iiiliiligii;ir
XK coup
!ra'6altlq
4B' 1'1l8o.

E_-

3 l fiEll It a's< g
l'4l1156r: r6aql'$
rr

EI

;t

{rw cala y26.!a.s 1.2v8 !cc{. ]Vr(@ ll.d.otlLLw'ld* Gtd'o l!:2' c.aal.* M. ,r 3.t. [Yla*! F.. n EB !.da'.!9 d' @uitL &l tlblllri.t .ll' 'rrtxx 'l -rd.do Elo drnr dt Lla ob ''l4 't'!.L 9!. Eg { 9lo.ftl !td.i- it!9 si'r .i.b9 6! ila Li.ldEp .hu!n 6l" dl(. r.!- &o.d\ r.lb E1 l'dn p.trlB lE' @vo.L l'!@, indl- irl u'lp.i- lia.aiL.ia!.ri.ltlGL c. rut e $' .l'fi p..9* a alo' n.cdlld 850' .{d d q fri' 5p s

cl

l3!al32

fi ugrrarua:otl''at6o 2'5*t|rl!&

L
-

XKcabrio

l'Eloa
'tdo

ra' & b !._l!ffi.96rd!'l 2'e-t.aE*&trd. g'l.gllrnbE L.t6to.r(tsgdiEdthkq.'t '03lt 'l'l| '^lt!G 'i-d$i! (l' tt' 56p.i6o &l!9' . vd!r. r.g. ulloo ' erto lji l'i !L anq tdu 49.l' slDlb ra Vdodl tli d -t'nnq rir3 r,! ololb d lr..!! ld_ r l't9 6I' q.*.ltl.''.'n. br $ill br F!& -Eq l'- trE. rfu. ' " ' 6so' it !p a l@ 'Ll'lL 0 11650' *dt n 1@' ni pltFli n60' EnB q.sbri !{ 0o' Errw d. a
2113
275

!,+ 1B' l'!l!

t Lt/

|!:2al lH

all|^t!G

x^!'l l@/!m

dat tjstino: 1709'2012

JEEP

AsslsTENzA cLlENTl 80o _ 633223 _'*'l..t}.t'tlLul


G '] l

'

nlie '

nn: 2 i'ln iLmitrti cfurln:

mli lffii.i

' 2 .nni

l'niht' ht

ni'

Gompass

nol'! lu4 44 l'!h l$' rL 1'' m aLl.tl^ d o8, fu 1269 26{ 6 L'afian 5l l rasaa: l0& 19lEll Lw.L.!r.q/r ltt|.lLalnrcllwlln.. wlacou'2alulol-r(Lnfud''ccl.llrt 'alttc ' !b.r E5p'd]E'6h(.!.'!.di. @ldlofuL E{ana' !''.l' F3L lrti d an' rt'o.td'.9'. elto Ei ldL$ 49.l! p..6'.atag t lr...oo99.!t por. ur5pdi d! r"Et&9'ql!'g.$l'dl i.!r. pla sds' !{r( d_ lltlollc. lida E' .!t' Ei' $..' illro 'tc r! aala.aib..in. i.ltLar it !t a 6@' ' !d' e r!60' r.ri. !. s' ([ .l' lti'i't, ''ttE!a' 5@ lr sryll$

'ib9

Wrangler3p

@ a39tl 'i' ldt '!L: rl4' otdlod cltE''l.


{ln .t

i6ll4

rr.aJ9JE 142 B ff ?42 m aErr& 6&i7 r^aal 182vl975 lq 'il L.|..i.9!oi.rE l!..'dd a$ dild'ltd.6ltlo-t tl4ilt xc'..|'LaaeL^2n'd' olt atllt 'as6o: '!1 p6t gtJ' p6'.ppqg.&sL pod ld5!ol&' cfa 6L' l.q dL !.l'p' alo'.l' !u& 'tlg 'b.9 im{ 't' r t di L!. arro w*t*r e$o ' !' tElFc aa*.aalmd. 'l!.iL 'Lltl6L uol5so b4 la' g 1l@ ''bt
E'aoa!
l9 4u ' l'!tl 1l7' c! BVl87 m
l

lVrangler 5p

ull'6lot ld$ 475 l'!n B& l&/l8' . aaa^qJre m 19' na ll@ ff iltae & @ !a & 85l r^tal i9$aa ts '(L i03lt 5 m:5 o.a'ra..l*^? d' iin d 18cno sce 7207 DBbanfi.Llj.n!*Mrnolb!' rio.rh E9' di'.' ]t 91 di.!a'a coldlo llt tdl tr.l' E r- 1* jL ddrlo ago l'r 9dL q'ib ng rL qt p6l '-.rawEdU 9@' t'.io9a.rn { Fj!' -{ ll. {@s9..Ls!. post t*po!a' dt66 |r" F.t ' cilrtn' @ndb d ldin in'dl' i rid.c E !t G 8so e 5.l. !5o ttnA .5t, !!c trla.ldd. 'i@ ''t

Gherokee

uc'llitlrt9 41g l'gn $4'.li' lm6 lt.Ll^& .B' m1a0'{li 269maaal^llol m l Llll!20avnE4 ts alol'lt d|.|...nd.Lr.rrbtb4o'^b!' l..tq Ela 5ltE E $ndE'rE^'| cnD L].rLd Ar.9/& "Ls& cliE di k9.ldtllbli 5.@i ry" 'r.n!:old&.2' aolb in Elan| !'i.l po9L tvi.t al!'!o vol'. t 9 blEio. !tlo l'l5.dt $i! '!l po!L' lspo.'d.r dltr6 ot g!1t3 ctl'.' tts dL dL p6L lB- l'o. .L L4q iba 9 in o 6"*ta tlsll. |a!0!!6L db.l' l@i[ ildiL in l6iq 6l" mb !p.C' fluo 4 ld.'alra. cc @( so g 5.l' lm' Gfu p e $&
'LLtE

GrandGherokee

:ffi#ffi*#*ffimE#.m#ffisffi1
Novembre 2012

jlffi

ffiffigg;g;;;-5gffi.jtr*Ttr#l;iffii"f;

,}.}"

OUAffiOIUOT

2el

NUOVO

KIA
dat Ustino: 08'09'2012

AssIsTNzA
crrut
!
-

cLlENTl 848582588 w*.ld..{o.ll k (3 i,|tllliira|' nGi'i lifu.l Gpt 3 i/l@.oo kn; fti!fu 5.m;!rY'.nto &|o/n!vt!din:3 .nlo'o@ k ( .cei . b!ttdi.: 2 rt; @o5b.pcgrrte d. 7 . !2 &ilk illni 'flvllo@

.t. a_rl..l * E!!g : !=i iEilE:E i ag fiiE


E

ct g13;
!r-i ! ;
e.: E a
!.

t
I
=

lltb,l

Picanto

mffiM+ fi l'gll lqlcl l48@ aLa/'.uE 2Q ^) 2!9 maalt^E 35l 920p'614 Fo'n:5 irll:&6&!|||..|lmlca}'M.... .i.a6LEtLi*l.cle^B diG ^$r 'aaa voln! d9- r 5ro i'i' tit. po.l 5m' t!tato' l6b' s@.sr' po i5adld.' clus 'n-.*Aoto!o!5pIy720uolt -b9 qr'd1 at F!!. lit 9lil 6'. pr.i.nr .uL inwbr a.!b.'Ln. rl|.a.! Eso e 4tE t 0 11o lloLlo.l 'ta l@iE 1!5
' '

'tt'

naBlqtlr9 {!1l'!h'lz dl 116@'aaaal.ulc h28 fur923dl^lac2sl@alaa^lqo|13ll^!altl04/l239i!noltt Follt 3i! o.1' L a'. E/l} dra..aa lrl8RbLlclo Bsr5o u rr,1l ! Ei.l t'Lr. ''Li: gb / rl'.da Esp' cli'lr li * f" dtlL.!''.'r 9.lto i!a]l 9t c! a!' td. io ldoo ,.ld d ltlrlto' s cuit e9 9! *t4l''iib.a t6l.' lp9o|.i!d.pcL tspo.tldlu 6l'"'e tn'!l'!u! !( f':@ iffltd rd Ei!+.n 'n ailr.a{LttG .
.

'|.ill&itia(

4dlt(rui

$oi6qip.dl 9q.fu' .sli.l

$0' dalo

s0

cee'd berlina

ltaLloll lq L l'L l'a .l! l47 m rr.!aa!a* il 3fl'. ll8 d'alitc 266 saaa^tolo ia^3l^ 1l8l3 t9 F!lt 5 aanlErEfu..... cr'tr{!'tt Lv.L.ts,tqrrrlt.d,E5.'d@'l.n!boa'l.l $d.nt 'nl' !' 6!to 'i * ! 9'! a' & !i. pon' 3ds" !!e .l_ Lrudt4 ab.g 9n iit pas et lL -!.4 E!| '!al5ott l@'F't 'Qoggd.lra r 05@ !d-!r!9drb'clitcr'-9.6.i!t'r!'di'dL.Llr'r4'iWb{aqiFtill'!....ll6Ll'orrl ' 5r ls{D' ful p.d! l o E l2(!' t !o lF e rm Mollo an' {lEi 5@
53
{

'o'

cee'd 2OO7

{26 l'ln lB'.lt l{8mlaaaaLuD!h 3rq 10 26sd aaL^Llc53l lLa/\ l26EB67 r9 Fo3lt 5'lonaidlt ttltErrnftaaa.a Lv.ld{l r.D' 'iL& ,' t'nE9 dma 'i d' -L ol'L (9- r 84no -' 'rt 'dllcnolETsc5p'u2q]7ol..'h|!til laL !d.,t9 iL 6l .9p lt'rDlto' i't{ . .rt E p.!r rt69 Lt' .{ L*rr lFlrd, pod_ hF cne. 6lf. ElEu dn' lttdL c' '..r. li im.dr' alp.'ib.n . rl.l'bl mbo 'ul t3!' li .m e rm dmfu lJl docha ls

dr.r6rrl !,!

cee'd station

l'..!l! u,B 4s1' l'!h 178 .lL r{9 m aa3Lu* 5 52l iE l6'Q ilta.} 2a5 aatLl s3l l^L.: 1381441 lq i6n| ltt t c6|tl-t ln Lan n'tr c.'h u tn b g.L|! la.'.do Esp' dfu .dtbt' (ri!t L vd{.l.9. ql '6Lto' llr' 5.da. !..t g,oc54!wd B!b.taqir.inaF{it 9l'l-!t qt .lac.q96t st 3t- ts'E!ri qr@uo.l'tr.ld'intd' diMn' Ftr.lEd!tn' llll'dnltd.d.H..L|dafut a 1200 l. sl!'' 9r' 1500
Etb lri5drGqilla4
hipdl
e 50o
5'

'&i!m

1?@'

rdr. ar

0lm

{llo aI

dc$

5&

2e2 OU TTRORUOTe

Novembre 2012

l llstini

completi

[i

trovate su

www.quattroruot.it/tistino/

&

r 6-ar
t

!E !
I EEt
t:B L4 0
.!t
d

A
117

t Er

-{e

rl i
HI
260/19@

l.
61
3

y
.E

it i5 llig!i
It
r3.5

l5 cR0

1r0 c s''l cLl!s

151t2

L4 D lt7 Al{DtIalID L4 0 rl7 Bt

W6

cee'd sw 2OO7

u'!4 117/119' lldl l7s ct ll} m lLaAL& il 5ga, d 1664 d.n'aaaa& 265 atl!^t]oc 53l r^$l !3l7^1t9 b a!l'!lEanun..... iw.re'dsplttgl6iow ll5o a l,2W d '.rL1l'r.hFid.nl| ffi!.?,t!d.n.& 'oltt5 'oflta'..l|t 5! clii.trn d. aLvdit E!_' *lr! l'i !.dr! si4 dt- !.L poll oat'mo 9jd.-9 p5s. 'b . Ll_ lino l... @o9&3l! polt" l'&s!c. il9 cr'. .l!B dn.' dlo.l' hr.@. .l'.aa l{l'lr.ail '|..r.t tb.n' e wdfEt 4 60.tolloful'liL lm 'b.q

olxailloa*

L4 B
t25 a

t43

r36/50m

M/5

a
'r.t

tlal L4 a la3

!a

t'' clo| ls al

Venga
!B

lulg,107't'' la.ll' 160 altaarcJt& n*! {4q t{6l.a6o 26.l d taL/llllc 48 t llLA l!7lll28l lq l' lf|arltlttlE^Erl...a. arnLtll9.!4c8!l9c1/llcu}2010o|gl..!l!lt LE..bi|sclrq^!i 'loalt |dlo 5p' dinr n.l' l' yd!r. .+' dr 65.fto lti gl&| $iL .9 {L *d. p* 5e!A b9 g'i!a -b9 31&9 l& ' EB.!l la*.l'aiE'd..lc'LL dtlg inl!' p]oqd.{. Fst" teFn dlM lr'' F!l!E .i{r! @ 4llo d' l'!'o'.' '.'sl!tlA ''Etll E dtr 10o' B.5r l{so t!0o' 0 ioo

olioLlott

L4 B

r40

l2.9

!B

L4 & 140 6lt&AD


140

l37/4d10 A

llE !4 Bo
1.4

mm

B7/4(tD
2201750

W5
M/6

ctot

ao cv

lum

t4 0 u9 GE {ttt
2ot2

Sout

L4 o 1t9 60t${lll 220/1750 I E L4 D rtl L4 0 125 ga &Bt a&) 2@ASO I M/6 oaL!o& urg 4l?' l'l79 rt t6l aaa/Ll^lc m q @ 8B l 256 *ruloc 48 rra6a: ll7u7019 E]l i rElGai[n$aaa.. l'alasoll'6cRolocod5l'qxllnNfu.Lnulnlsdkldrc'(n!rb' 'l3ac ElgdilrGdiLgalia.lt !'.I' F3|_vttid -L vd!r..g' ibli 5t. Ft ids" cW d' l.ll'oalo -t !$i'.-to ''0llicr..t p.!& b'g L*po9aa..t pcL t flEld..li' cr. t{.ci'tn' bdloc lEat ifltEbl- hd t'! 6t a4/l'.#t nad.'LiLL:'b,l6lr t an r@/1e)0' @tta 5Q ldlo &t d4iilu
l

L4 S
sdl
l.a

149

ti)

ll.0

clol

^.c'r.

Sportage
La eol

Dllc|allt u''9.144' l!L u6'rL 4h alo^olltbn

iletG'-lr6rn*lr:Ffu..o.. ffis.t

l.i.r.nllt.b!tlrt G&rq^b1 endro'Er}cli[gdi kg. l.qrc{i\ i!t D't-ti.t-r- i.,!cd.tl.9-.d. rdto l']' '' 3qr. q'.rb. cl' lB'.l. L9ludlq etoo a! b.9 a.3!. &t 9 lll''.ibts rBIa.li)h slr' F.biR' ciE'@ollo.L ldin ln.bl" r lll9. aa.jFti'.t..Librt.eta rn lo' Fit ml' 610 ' s.' lasq br e u2q l!o {. arcrqlebtao
2lo

a!,(

fu 1353@'^{c26a@ *BL'!G55 Lr^$I ];m/ln2 E a.lr cno WI Ll' 2lo l40l2.s!aq.2! cl!E o.' l/tol0/2!lo '05lt

Rli

r,' c'or

L'

ator Yl ^.d. U. 2tto

1tD

L7 clDl \'l

cLt.

'D

2t cll'l val cr... Mo 2'o cnu v6 lL cy l{P /ltD

!4i L4 0 I

L{ O

135

147 lm

6(llaa{m

256,/2@

M/6

.i,nbrrr

rt

radrUlr

Sorento
s.6lo
2'2

l[B 1.l.'n ls'.c l75 m a!...{u& m 53L t5a6 d r^!6a 1835 b ?D o ,aa]lt& 5 5 .d'r.lleltr2 2.216l cxolvGTll/lD Lt 'r3ic oa 2'.20100l_Lat'ir.ri.* s66la '0l ''o3tt ^ 'r''atfo.aro alldo E5p'dimrodiLqdflu'!i.dr'Et!''.L!&rjd' El.id'p6l' {l d'ft rdat (!cgr'et!'a..lat qL.!9.tl. ^b. !.d.p6r !dq' tB.l Br!.qft 99'da rt{ p!' l]rraqryl.lB pil tdlpt ! ie.or'. llaB dn !' 'br 'b9 .b.n l9o,?Gd E tl' e ll0 @ 5p uo.l'll&i. iEd'_ id lp 6l' flvlrp.lqr.n d.'LltLtla

ultl{ia
PlollE

tav cnol vG.wD

^dn

,zz

olag L4 D

17. l.6a!'}!E! 42Vl8

M,6

lro g'o rrrrar l.'.-''


Novembre 2012

'l0

grzrz

OUATIRORUOTe 203

NUOVO
I

= (' Gallardocoup

det tislino: 01.0l'2012

LAMBORGHINI

Assl5ENzA cLlENTl _wrw.borla.o'|i^m


caJ'
e -

inlt i ;i li; ig *lg


3 dnnildn

:r
"g

EEl

v.n!6

illiniti

co*E !6$te

12

'll't'li

{o.ll'do)

o tr
E
J

!a'El* l''9135{3c l'r ls' tl u7 m aaaaallE n@iF tlll6& E6 !E|aa^l& s l^iaA ]34qlarc b t ll: ? abt .itn!^'| _. co{a u/]@u*'|.t i|lt Lwibntws|dq^br&tfadn'Eso'diadrl9't!e ' nL l!!' Ltlw la.laaj.l''rln'bGcltto tLi.tt'! d'lt tq'cdr'egdtoLn 5.dLqda!' dl' ss.6o&lo.tg'o|'W..'!t o9..L b9 F!r' .t c u- a t tr t d.e. r- r16 rbo,. !!llo.( lrll' i'.d_ id iaio .3! aa.lFall.m'd. ri.i|..L lh &l e 8' 'tii.'ti E9.t '!,d.' 3 4l0' e 9t 25@2I!' !$ [9 !t 356 !l'lt to a 560/6d]' d4t@lh 84q2'' gtio 5c 15@
t 2.

Gallardo spider

l tt:2 o.dtll&nic^nd. !l5ietl6.LL.t56nle/Lr&]l!o t$'dfuGdlL.'@r.Lnanq ''6't d 'red! ni.!.aa'd n.l'tl. dt n9. 6b l. !.dLq] EgdL !6Fffil'o..g nie { t gqnr q ptE9ld lEp.dt. c'itn !' Plt6.i'llE crtollo.t h'!i' .!d'ir. nd lqrB..l aa!|.aalmd. tlt g'lj {lqlm' ' l* a 25oq2rc0 5.dl' i!! .l 35m t tfulo 560/m0 blbth e 84q2m. rc !a l5o 'ld'L.tl

L'tg.

{343 l'9r 1{'.lt u7l E m arLaau^& nu

ff

rl33]!

2!6

o 5lla^* & l ra$a: r.tl560l

Aventador LANCIA
^!.ttda's
v12

*'&t

L.alnLlaM' c'i.{t|lt

l+

.t8

l'$

28' tL

ll. m

l'ialqatl'g.gda'dEti.Lt'Lfifi'to'ldaL!9'!r*!.@'c6.tlol'!|e'i!.dt gliba9'at'$.ns!!ldr!' lr'!1'' '..q.ti' ,bq E]'r.'e9p63'.it qur- -b{ F!c.]a.r4 l.Et'' .e'.rrlrc'{r.!r'dx.'@l'ouo lai@. l/9 l 'tBtil_ 'nd lr]|.almi. .@i p' a 35!' s.dl .9 d !0' tt3! a 16t!
1316'016 6o'Jnle
_

L vtld&

LaatLlc ioe 2Il qn laal/lfc 9 r^$! lsl! b icllt ffile|! l! 'lL& -todl' E5A.lirE.'di L$c.l'o&L 6l'it ruL i{.
t

2.

2.

o'r

!*.

!P'@4

IBalb \,12

'imE B 3s! !'s'Dl&o6ml55) l s/I l3!o 2'9

ASSISTENZA CLIENTI 008OO-52524200.

v.fi! 2 enn* jllitr' \&r*j.td 3 *ni^ illillli. co'orirc p.s

ffi.lrtb.n

'.t'u!rr'r

91252

! 8 ftlkh iltinfill

data Listino: 28.072012

Ypsiton 3p

'_-' _t-_

D.|6o||l

r nrtr* gorrra' rx' inorlr.lhf di'L* 'ra:3

-E
Ypsiton 5p

#'ffi'ffi'ffi'ffi H#*#ii,ffi'ffi'ffi
illa6aal!
lulg 3{

'a 38! Et r70' rL D3 4 l^liaal.n n ui n' Q nrslc 239 o aa'l^t& 4l ra$r:oarixs k{ to3lt 4' orirarEa}d' lrdt :Yi&l.4t6vPLfuu'm.YpamL3 wTlo5cvspotl.troo'l9'7!lanigfun ffit.tl i.l.nl.'dlte a!.' o asato tai *ae qiL'$ rt- .!w .r Brdto'
t

l":llffi;l* '*

G.

'n 85 a1 5A sEs Gdd vtou ' Yte13l]J 9a 5A sas nam o/20u '6lt u.rL a lull: 5 o.tt !.a tm raai 'i!','il.Yp!iL.o9 r po5l''pp l.ddto''{9hlt{3q tri.Lird.i't5F!!&r,!Elri{'r"d'it*'6*ltoi!.d.$9rLs.dt -t a L3L t''rrpdrl'caiD6LF.t'E d!{a.imElaE{.l'.'*-..atiki.na .e a 4@. E9 3&'.lrc sso'6.h la. !o t@ e !o' lqrfu a 210 fuiE h03l0'|-ma@ Mto.!r a 9lo' codb !!l@l| 6 2l0
16& 239

l'!h

1 152m

allaaaua:

24i@9a0t'alilc

aarl^t&$l rrll!sv1050le

45'

'tt

Delta

5' !l'6|a'i! lu+ 4' l'!h la it E0 r' a^&lar.ld n 380 B u5o m tnt^t 58 l 3a^ B20/(o lq it.Eodr.loluTa'li!7r0('.0{r1.9lUTirt'b0o4n!9c.'bgNtt I lt5-iLaanLDrr..... 'racD:2'D 'l6'tL !. r5; gEt e rc !l.l' tln.l a6L Eli.L -l_ vol'...o- a!.rb l'i sdr. !r. ! lr- i!rd'.l. ldua $itr .a9

p.$'..t

.ifib
{9.l

Lq. m. 6l2uto.g l2ul v!u.

aslo.6di

b! {'br 16lr

lpoFt

i.

ltl

polr

!t dooli

nr'

610'

'

'ad!d..lt)M at' F!r!r U' t'.fu d lr@ mlhl Ealb.rilnd. 'b., d. itri gle s0' 5.t e ulo.lstaho e 2lo. !!ts lddl a ]l tisq!.d1

..!t

294

Q{T

ITRORUOTe Novembre 2012

l tistini

compteti

ti

trovate su www.quattrouote.it/tistino/

iai
Thema

ili
lr.o' 5ol

;i li;
rr
l1o

EE g
6.S;E

loatl ! la'

F
-

ollLaoli

' lt!'lan!@!0v6Mr23sc1/tt{qlEr2/]0ll!l.'b$nat Lv. .L.*grd'q hn !.dliEe .l. rrdb'EL.l ! 4i!-a] ^h!!t4lo.E$dirE ai Lla c${io-Lir.fliai k { l!.le !.ai.n td.l.n!" bli@l[ .!tt tri.l'd.d 3.d. }b dl.LL !.d. Fd !ds' Ld *' rbl 9.-&! d. ni.L Er" Et !Ltna 'nill4 t qL<r mg{d5l. P.r. .w.r.s'. glllE d{r.'t 1L d rt'.'''otl a lllB. D6!'-tel{ -{q.ja..lir ac|baffi.d.ra{rcB e r@' nory e E& ia.! r@ ctt.la'.a!r'!{tlo.....

L l9'

m !^]a^ilulc

ao2

d.t'

xltlo:35 m

,allAt&

n l rrsa*

1872042 ts

c'

Voyager

!rt'!l45?2'

d.l aow itdti .q.L iFdi'.ui !.!di .'! ldr 9d- Br,db ddo &A di!..itlli Lol ilb 'lt:5 .r L fiii'to' sl'l. .'. b{alood\ ' 6.tlo b' tdr! nil .' c! i..r. plr !F- 9!a.i!ryt -ldt! 6t" E!l!B .im'! db.t, tr.et' itrld_ nr n5n aie.LlD pd. n8pdld. -td bl"

('.i'l..t

aut

ltln

Lclr|

2m'dL

jl

l'5 a^a^aal^loIi]9a' &'u00d'^3i&s m !a'l^l&76tl^li6^: zlly2 bi6ft t *tlm.... Pt!','b|vo!.9ultdl.sdeouU20l2u.rL1bt L.tlweblh1'Jt! l/.ti .( {r
t
e

a .ll-ab 6 r[ d'!a

E@

diM

160l.tlo+.-a

116l'&i

l6q(t.

d 160

tl!t!@ 1t6l 9, rtc fis..lia.!*d. '.3i

4ivari

d-

!d-

Fravia *#ffi'1ffi#$ffitrtr'*ffiffi
l,t,b

2r

data tistino: 01 10.2012

LAND ROVER

| l3.9oo|2 !4 a 221 l,torom 22v.1@ |! |ts to! t3|l!L |.", ^ - s57999 -fri.Earcv..h AsslsTEl{zA cLlENTl800 =ryffi*ij3-ffi**rrrxpog'oranar.garew'fu.!t.'@llrtE.r'!o!..r.'l....l ilrl . \ttn's:3 tloq@l' cdosd p6.L m'kn iltilir'
6
_

95'a2r

Freelander

ao'.L^v.rn ......'.lsfdlndud4sw$2.a!l'fu'ttz?Td4swl6a&.&0l 'atcc b' !.dL ! tta.r. Fr.L.i glGBe &d rlr.c E$ &ir s La. !i d p6L lri !( -l_ {'lc ldtll. .9. ' 6a{to a 'ctt!nlis.olt't po.l'tt!E!4l'
tL.r.
a a!)'

ll'G!la|

lr'9

45q

l'!h'

19]"

.rt

u. m a^...ua& $ 55o,

ru

t6m

266

,aanl*

68'! l l^l3A l7!qE5}! _.

q!t(rrL!.d.!!tr!@.{d'd_l!qtdrA't{ce.-EcFrtt alatbggd.dBlt 9u{4mst 2o @l ;r''i mEEfrn3dlo*Et'fis(rt t.!d...-i-a.rll..rtEM jL 'lffiCaq ffiiFdl e 1@ e t'o !rj 9..L 8s262o' uno.p.' e l'2o trd1' 'anr^ rtr.! ry!J''3.t
'.ld'
oasaal {

?a'

Discovery4

il---+

.-!.,

!aaal&82l rrt6^:2s83l9'16ll ! llltlarntluq 48gbq12' dt 189 aaaaluL,f 4d).fu l9@dl a t lbL[rtL* qElt 'o&d.&' E AcliB { 3.0 E/6l{5E !,2010 o 'a!ao|2t@ odl ta &6 *r': .glto tn' 'di !.d.9 dr- s.di. p6r !B' 9!pd'6di .!.!9' Eld E'l '.l.Dffiy .L. -t'' llr'tq vd'i. ttg- mri k9l ne &L lii.( pon- ^d 'oE '!q. L- ltro l$ m*r' losL lrpr dtnt'' tl Br4' 'tdL &l d l.oliftr -t.o o'' -t.o Ed' 'Eo !E rtt 9i& r Etaez12aB 9l ?160 tdlt'b a i2al9ipr.} .!('rn lD.r-nol! td!.-!ttatd.

1{)ql'm

El

!.dj

'!4

t(

lz4

t ory 'LlJ.tt l!&

di..t

tl@ll

10a'

.r-li{

2g2

dfu.r 566

R.R. Evoque

Gdi Llr

l)^,{a5 tl a^!6c a6 @ a.rl^i& 6ff'! l a^l3l lu!g' $a $ r9l 1r l6vl64 r aAaLua& m 55qs'! 96La 1ld rlidq Elg.],B r.L il tlo. L l61o/u!o k! x*n 4/ 3/5 alr. nn ilL'i !..li gldi p-d! 3.di !'.l_ ctnlL li Elocll tli d FL 'l ttl * ft. /taol'L t9 ' ln! fj' *r.9rb tt! il- sqL l ldqE rlr *' ialdrq -tq c. -b9 !6. r! l'- -ta tr'lll.!FL5L po. llrE. .liM B|. p..tdB o d.r..a dr u e 7q Fi: ct a 5 ! 2188' oit_' d'l'dL .( .rd' id ni Flu 6! la-.aalrnd.

lltlal$lt

'ql

tclt dM.....
5.!

6L.t

Gbn9&t{o

lEo1{

EL llttd

l'.b

9'18

sln r'd!'

1250

'!h..

Novembre 2012

ou^llRonrroe 2e5

NUOVO

iffl ;i
Range R. Sport

rg

gi:

:- i

o c o
-

ltl

m'|*uryai8/197l'!1c}.raru8c tlaa.la:m.5om175'1irso:2E.m,att^t84llllltlt/t2B7k 5l tt i of l.r a't El n-c' M:e4. rod sFl.2 g!.d!.d 7,'qE. .i9. no..spo| 2 i -Dv6 HsE 9'2oo5 ! R6r' 'oltt s6i 3.6ID/8 l{s a''l c..! tlla. b 6|..|i ffit Eo' /.' rjE do'Esp' dina Gdi'Llr lb a. si p-i\. fr 4dlir.!..l' ...dLo -l' dlt ti.| t6L' ljc il'' vdlt o'' s..tL ;.dl. $a. !g'!ini..d'r rt' s. . @ idq;A.9!p.". 'J ii('i .lt.g' l@' d' l!.bno -t.{ o',r rt'g pB tt 9l,!t' 'ri['b tit { !'t' .p'!,.!.. po.r '.L -lpi'dd dnM 6ti p.; fi4' dlo d lryim' im'dl_ t! Ep.ailraJrd. d.tLr& lEdaal& blrt p..qi a 2tas' ' !.r a 2{6' l.tb q a laz 4b' r a 2z' ultto' t57 'tigl

Range Rover

rel* u'!o. '{9l l'!h ls.lt ll7 m a^a!ralc il 53 fu alti'!(tEi&.taa.Ea'!nE....


!6p.@i d!!'' ae'.l ' E{r@no

l 288 @ .L|^t 97/lol l t^ia^ l! Ro. xo T 1/ao2.R'v RB 112(!3 u.gi. '.aG '@2625 h nrtLt 9!24 Edo E!o. o .h Llr lb'riilrR.{. 9t .'daho'ffi pJd! * sdl';.! q r,'-'" -a.rgtri't9.ll 'a!. .{deti!r''g.aad'(rr.(ooll(1.L't'ttldd.nEd!-di@t1.9sah.l}'-''i.dt!td.49.lL9i6tss' ^.4

''t.9 9!'.n erie| F!'! ll!tL!1'|4!i4'ft'r' r 6LE ..|tffi.rlcL.lf

s5'ba9 EL &b g'.!cd{ at{ lBl

i@tti2lo

W|l!'Dosr !$e' !M

mE r7'l

deta Listino: 03-09.2012

LEXUS

AsslsTENzA cllEl{Tl8oo
(l
l
]

1l | - \ern'a] 3.nni/loo'mo kfr' \t n.i't.:

8696a2

.
3

wtl.lu i

eni/t allmitli

cq'o9e ps$nt.

!2

'nnr

iu tn

CT

,str
1-.1^

.,/-;'

-']

ffits.ja,$,*x.ffi.#,H,s','r*ffi:ffi,:ffi,:':ffiT.; .lo' r.d-m q.q!9(.n! l'!tl l'.!' ltlolr E! at sep


rlr.

po!r'

*1rol*L s.or.gJ

sd{.po

'ffiffi-Ji#H'{,
!!!9q9r!.]9g1!g1.66|'!] 4q4&' i! 1.2/l{4 cm' |li aJlc 3l8$ d aaaao 273 m 5!at^t* 64,55l t^li..: 15754t5 19 .'t.ls 220d 2'2 t6V Luqy lo/lm c.rb ortt!.L mL't 9F9l<& Alldab s!'clrn a.h Llr srtt{lr( {o+.c&a' lt.tnid p6t_l,i d -(.ntli'l4 vde!. a!- lr 6lto EliL 'ollt4'oal4'G..||rb..L/u:naaa... ^D3 (l *' grd!.-t bl. 9!' -bl $d -bl F&' -h.9 't 9 ot 5l. so(in. pd' E&q;!' di@ nL ltaB t . 'ad'.( 'rro d' lr.qE !d_ dl i'l! . qa.aal_.d. rllL tE tt 0. 5 3@1@' tn e o u@. Llto T.

lS berlina

lScoup&cabrio

Et&oltluE'4 l'd'' 1& (' l42naL^/iau& l6sdn'^!ac27! maaaa^t85l ra$& lrJo& noatt. F rE:2 o.. LonLl' !l*rbaltl!.Lhr'bi! gELrzq r.' L!..'nb. _ B si' tt*tr 9 paar qli ae c'dr,o ^d' !l' El]ti tlD.li'..Fl *'nd polr !.{'i 't!r&.E$.l'aGtn a.t'.rifi'la dtlL qi uu.lod\ s!.tlot! i.d.q' 44 * l. @. dpo* .Ed.. dlE 6'. !tl$ tiu!.6l'talo.l ?.n' fubo{ e silr rbg F55-.n !bL't e dE '.!g-{.lt irgrp.dttdlaaaa{.atL.!.tc.icatasfrit 08o 't

E6Lit luB 1!5 l'' l84, all la6 m aaaralle {l2 d 2ls aat'^t! 6 i^aat l82lyt&5 \. aoatt t ;rt 1 oan!alutlol}litEaaoo.0l.lr.tllt!lri.nl5lmrro'br!oE9'dm6Lo.ob&_codbaa 'lac dc i.L{'i.l'|tvd'E.e.dioodlMl!o'Lll'!.d.9n (9 JLd.._-b9c'.!.rF. 't9l",-,abg ccla.at !.r.'o{{i.l..L pcl tEtl( dre |. glbG drlE i'tdL a' te iEd'aidFaa!.ia.'L.!tlE .t e u@'& sda@' *!' ult tt!ry'lo
L

'.!h

2eo oUATRoRuoTe

Novembre 2012

l tistini

compteti

l'i

trovate su

r,vww.quattoruote.itltistino/

;l ii I
6

!l

E:

LS

{5 PlotlE

D]rEL9*

ig
4.

lug !G/5l8' llh

9
Lc^. d'
r88' alt 118

agEE
f,' LaEurlo:

lE .!.

E-

l!
EE$
a 6i l.ga.-d'o&!
04

Eg llIE
297/309 cm

8
Eoo/2385

intei pltgi.li @' st' .!iEb!a 5.@i p&. *dili E' !l' @lollo at tl.ora. rc' l ilq.bli.l' i'i d' pct" l'i.L t' stilb vd'nl a' r &5aro E. lela'' *diL $!da .9 .ll' !. Do5l ioB' spni fotlg' (!W d'' b9 guda aiboq !65t etq bt ' 9iLc., t 9 'ib rlL.b| Llto lea oegd.9r loa, mng'otr' ch{,!'...n. p.l!' !E' @l!dL.l' !'!oL ltrjohr' i' !.ffB. lt!i'.l'bmi

.l'

L.t

!N

c{ri.9bt L!.'lontsffiu?o 'as6&

330/4E dn!

r{bs,autoadjq ElA

3Ell^mEl

L rssr:

*r. 'oslt

19

l.

'

aat v8 B 2/4 z.0{57)04(p 466 v8 a 261 20 (S) 6{! am vB I 2t8 :n7{1rt5)0 4S v8 I 2!8 A7{arl5)0 asl v8 I 219 3il (4451 0

l P 520/.m0 r 520/1U00 r
46s/4lo0

s/

25o 6'3 l':/all'

x C

49t4rm

520/1000

a 'lvo 2lo 2 '.,/0 Lr,/o 2!!


V8

6'3 ll:aYl3 6'3 lL2/B'qt.3 6,3 u3/t0/t3


t!ls&

5.1 l'Sl gut

85795 73865 75129

Ul

@479 8648l

RX

Dlral..oil lu'4 4n l.9h l89'.lt 168[169 m a/L^otllld aofi? 5'al'l..rE!r.tar': [d


13t0

mho ad ir.ip.!i.li. tn |lotie !.dli qc" tfuuo a! Eleid at@' apJ.Bi .l_ Eli .L po5l' El t d\to.vol''l to' al@lh' 'r!t'o(4bLy8|20@ e.rro l'i' !.diL 9{i!. E9' a('' s.d'L po' dop9" .lo .l' -b qJd.'.nq p6'.|nao H" teq gElir.ito Drt ogqi.!.d. po3t!.9od./' di& MlL F{i.nr cill*' fulo.l liE inrndil. ind' tBnD . lqdl.'*ft''!, d.nkdt a'*! l10q t.no.!'
'

''t$' M 1570 d !i gL*nlt

3lt]|c t5l r^lsaj 220514 }a6n L Elc* sfulaq r0( altadd E9A m clil9.' '
27'(

'tt

34$ ! l l48 22o(s0 3l'48& l 346 !5 l l48 2B90 ]l7l48{E l l,156 v6 l l48 22oJ{g0 3l7l18tE l
3.{5o

^,o ^/0

2u)

v6 | 1'{8

M)

22o@|

317/48{10

''8 7.8 ztr 73


a ''8

a'4m:l

81288

a,qB&l
a.atiori!

$562

s563
B12SO

/0

6'&.qt3

dt Litino: 14'o2'2012

LOTUS

AsslsTEN2 cLlNl| -ww.b.u...3'Go.rrt l LlsTlNl LoUs sU www.0uATTRoRuoE.IT/LIsTINo/


ASSISTENZA CLIENTI .www.n ihdr..lt
l

data Listinor 01.09.2012

MAHINDRA
MARTIN MOTORS

LlsTlNl MAHINonA sU www'qUATRoRUoTE.lTlLlsTlNo/

AsslsENzA cllENl -wwt.{ltilt


l

data tistino: 20.03.2011

LlsTlNl MARTlN MooRs sU www.0UATTRoRu0TE'l/Llslt{o/


@ M6*6ti Bastre (s@@l9 slrd.k)'
-

data tistino: 2009.2011

MASERATI

sslsTENzA cLlENl goo-008006


6a ln ie _ 3 nny'km illimitali

M..t
la?l14

!..om

Quattroporte
1!7.170

a'!n|..l

asBl! +

t' Da@l'li.l- l'i.l' po5l, Elri.l' !, Vdat !!'' uafutn' ' 6{ho lai l.'i *dil. quda qct' *dI! po!l' !dm. & b.9 guda e! Es' Lt. &t g L9&'.Fog*'l6r. F, i@rp.dd' d{s 6l' p.lo.ht'!e,@ollo d' t-&in ]Ebr'' in' En! 6l Ear.r' 'i.q r|.lti.'!l! 8nic. t' 1194lelto a 1906 $D!*'l tJl(.g. 254l' Wt lEc c2420 ..r'd. 4r

ki.snni.b!t'.L.[ Mlro^br eladi\ 'd[Loarr'lpat.

lm

rc^':

5l0'

19q

&

3 m slll^toE 9 [^]'3a.lgso l aloa'8 4' 't50 di 4l v8 1/2d],{ qdvol! 1.2 !a Eeri 6T 3'aB - qlnrupol. 42 ! 'loslt ' '^s6e 5/27 u 'ld^u^lc po.d|' *ti.!g' ' Egp dimr 6dil.ga6iln e!, inlei p..!iAi @.5'' d!iu'b'si ^ltfrEti.
L _

v8 B

3{5 234(4)nm 460/4250


190/4750 490/4150

P
P p

J6
A16

2'0

1Bl !t B 365 3t7(430)Im 1St v8 B J65 3231a40) t@

2m '6 5.4 21ryllunit

aJro.xr{7

78605 78606 80584

GranTurismo
1l
o.nl'l!
a.7 Ya Mc

ullLslolt

l'q 488/1& l'qh 1s5' dL 5 m a/aaraulc a0 dfa a4 m 3ala^'ut} 86 l r^st} 1670/1880 ko P06tt 2/'. cn l'talllEicl'| d ?'odtorTfu42v8 l2}c7 ' ci-fu.'7!8 5l!a]@u 9.t g!nr.l. itloltt *Bt ft' '^1i6& fuq fubar' EsActiia.li enbat' lBniEdia bqa B'$l' Vi.l i &tto &' *dLq\i! 49lL'olg quibe9 tss! l-l&9 'oala2' lai' t-3!.od. fu$E 6'palr t' olL d lralk' iM'dil' '' ind l!lo.r! aqliFlgLn !. rtllh.L tii ' e u00t imi
p..gb 0 2420'

^/6

u5 51

2allll'g!5.'

vdel. 9 6l8l5

lall w I
sl'.drr.

385

3236.q7@ 40/4750
490/1750 5L0/.750

P
P

96
A/6

4@l !t B

\t

354 :Ut(LO)7@ 337 u(15q

rEo

s/6

25 4,9 25:/U:m./r 2s 5.0 zlJlL'l!5J }l 46 z'l5/lts


nr

71061 81071

88249

GranGabrio
vl saorl

Dlxlxi|ol& lU! a88' l'!h 185' alt' l35 m' Brarau^lo| lE d'rP aasa& 194.m 3Ell^ltE l r^as* t9& ko loalt { 6.. b.lali! ltc^r: nd P'.!rGEt t]o 4 r v8 61010 Dl.!i..l tL. L v.r'bnh s.6le A er{io &t' '5 etdo E5} cYE' ltrk9. 'oa'l:2' li ltsdi !.t' kittth ffi p.- hn ft 5.d{ nq-.l', aaitlrcllo a Etoci' l@' np.!li.l' El.l .nr' -b.tlo. wlin !!. [
i' l'.Li *d4.gui'. E JL El@ .l_ a.hoq 'd.' &baq p6' .ieq L'- ap.99.t!3t! p6L l65po.d. .lijs BnL !.!t 6tdlo.l'trE*n' mbt{ itdnp 6t' h*d la {' l4i!!i.''t li..i.l'L:Mi! mt 1l$ iep.c' 24m

&tb

.nu'.'

a69tl
6r.nc.bo
4.7

4601

v8 I v8 8

354 323(4{O}t@ 490/at50

r,/6 l'16

354 !Br(45o7tm 5rc/47' P

54 &ztl,!'l3

data tistino: 1709.2011

MAYBACH

AsslsTENzA cLlENT| _w.na..rH.nuLl(.ui.


l

LlsTlNl MAYBcH su www.0uATRoRUoTE'lT/LlslNo/

Novembre 2012

OUATTROnUOIe 297

NUOVO

E;el
6a

o N
=

dt Lislino: 0l'10'2012

MAZDA

ASSISTENZA CLIEI{TI 80O.155115.rwwrrE d..li


..Z l. _ v.ttur: 3

': EigEi':Eagil
lE
et/l@'@
k
(5

g-e

li

E-

EF1 ! slH 6E.! 9


12 anni.

g
E'

EI

eni/* ifiiLli

pr Mx_s)'

\&f,**'r

fui' cEjilE psste

Mazda2

DHal|iE t lu!' 392' ltlh 17q au 11 o' uErar|c 5o' M n7 di P^a!c 219 sEal^luo| 13l M55A:975/1045l l'uin s .trlE'.l6ra!r!...- dnrl.lrllnL!.Lnllb9lfiur'atdirfuAdnlliic'$t-untelq'' *lt4qn .Ea(''.lifu'.t''ikqlm D.-t sqih*h9qp. ai't EbL.*b.glat.14aoqqi.t sl.p6t MuMnl-p..la6onh4'@t!(.!L ''xl3/5tr irei, im!d'' it n! 6t E$h.t!i.M. tldi..|it t. e50o

]tazda34p

9 458' l4c\ tm' cl la/ . l^eag.LE 4s tr lr$G 264 @ aEll^lool55 t 156r u7.1'1240 kg in| 5 nollE: cr.dJ'l'!td !l!t Nr&Lmlc'!gvod.rrarr'rdlaE!p'.li*rllaldditttlair@'r{igU.l'ElieL

cital.nt

'(

p6|' id.l't-to..n9-metloi!d.9uit.!q.a('9!lct 9b|6b poil'' ld5odd.r' dn@ lr. petog *lvq tdlo.l' lfu

t4l*t..@E. op'tW {'db.tq.'air@qFli '*b9ll nftt 55o ful..n l!lp.sl !qul!.$L!'.dchh.rf

Mazda3 5p

ar.$orx L!' 446/,5! lgh 176/ln dt l'i6/147 m a^G^4!a:.il1DB10 fu,al360 dn3 tAlaa! 264.m staalllq 55 L^la^| lls/Bgslq t03t!5 nofi: cn iL.lE6|^ru.a..... lr&L|il&.316Mz.col09c1/5odv!@d712@9!i.rLfu ll. bsr.i.ni g6t izq l.. o E5p' c]jm.' Eb d' t' ol..'L !9' @ as*lto fui' *di{. guh rcq' !t''.!ird' d'' t ailmtlo al.! gud.' aila p65' ait 9 L!' h.9 t Fpo9i.E''lr pst- tEnlao' chi)s t' p!r.B c nfurc' l'dlo.l' dilE iIfuhl'' nd' t lp' 6l ErJi!.r|
L

l!'.'d. 'ld'i.rr.! n

'b' 55o fiEl'

M:ld.3 2'! ra2R-Dt 23


t-g

'll.! r3 'ao 1l5 cv radd.3 rartdrl t.t x2-co llio cv

rat.co rls

cv

Mazda64p

416' L'!h 1' ct 1'{, m' a^dau^lo 519 d. a^ltic 2R m aaltao& 64 l x^'ir: 1435 k! ao3n: 5 ioatl: 4' cmit LalBmaca':.d d4rLltlti.t wtici| ffit@' l a]todo' EsocliE'mhj Lga fuh.bh ontrom.n' udL id' poet" E. li.l'.l'' td-l. Es- ' a3.l1o B qll4 que o9' all' f. d"' br gqda ait 9 p.$. ait4 Lat. iba! lsta' tspodd' .hijM 6t p..t n5. hr!. dltlllo L. lEzdt irnl. hd- !.ilp.. fitro dp' a'l.a,llnnd . rlcta.L. @t' 6@

cl'LlGaolit lq

Mazda6 station

l l80 dt l49 d' a^!Lll& 5L9 M 1751fil! ttlac 273 aaaBtldo: M l L^33A 14s/15@ lq Plosn r|rLt a! lc^': n'd' l'rL:M.'d.6 2 0 c0 161/ 140 wa!' LWy oDo@ 0l !d. a nltb L t ]dt t6tre'Ab5' Lle rtfldit lro at le' b .l porL' 'i.L $t' vd-r. r.g. as.tt fe' sedL 9!d. + aa! .l d' 4l.dq Esp' E4!fio'.i'eo qiL.it4 p65" dt4 Ll''69r.sreo!pg'iuslf r r..ls .jtft'@rclloel t6'e, imdl ijd lh 6L ntro
Dlrcl6|ait l4 4l9,
5'

DorrEl

5'

diE *di

.+

atulFali.dri.

d.ai..lr:

Ein e &!

3}267

nm

9517

IrlazdaS

275 sata^lolo| 60 l llrsiaj r3s5/r4l5 lq l'n: 7 ulE|ilo{t lq 4! l'!h r75' ill t62 r' tLlg.l^lc m .26, m l{l5 tlii posl Et) ado' Esp'dina 6d1L9 .lilt El'i.l. lfflE:5' l'dtblm!l(le trd. oigi furr.bhld56L' r '^5s& l Elab n!. @no i9.(&!nid.n4 & gdr.'o.L sdolo- d d Bgludto a'bgqn -b.q p6 ait'glt',.bq L3tA 4!oq_ git { pcl' Liis.d.( diJM 3n. p.!lR t'{.' ltlo d' t'e. Enool ld !6np .9j E{dr.'!l! !d . rrblt e 9L o m. t6 p.id r50' MtdL alt d4i 75q dt@ e l@0

2e8 ou^TRonuol Novembre

2012

l tistini

completi

[i

trovate su wwwquattrouote.it/tistino/

E- t
llX-5 coup
lloet
't{'

!!:

Ee
lt,B 1l!

EilEIiiEiE i es ui
l'r
lrz d! t]6

_-

' :i

ll .i

I a
!l3t
a I

I
!

2 rc'!@ b ! rbi.rd.' E5o din.6!1l L9.c.t'ldt '6'l 'a!l:i'' or.tn al'!*^Eft,..... olr.'l!td.Ljd!.6la '^/aa/e!o:ls idlo tl. tlctl tli d' !r- dqt!.dlcd -glto .4 3.dL 9ib 49 .u 4d' d_ i!.9 gid -!.r Fd itg l!( t'lBpdrrr diM 6'" dtt'! cd|tlL.i. t[dt' iEni_ r !p' 6! h'i !p tL ai'a.atl.fu{. .i|rla

dlt

xaac

2l

satl^'&

50 l

3
N
E

MX-S spider

L.atl'.El;fu
b4

tragolllu!

402'

l'r lz'{t 1l5@t^t^anl&

cltdb' Eleilie{ d.t' $rooh.6' s*rlol'r !.d.giLE4 c! nln'.L at { $'. ib.g E!b .ri.a Ftr" !!4 eltdlo d !.'o.' ir'd- a E+ 6l q'rLi.at

o.a l50dL,ec 23!a'|^l& 501rrsl l0'519t6'lt2 aaaa D5t {tlrnl.td..l$E!to'!'']t{.'aa*dhttnu9'idtt'ilt'ti!!eni..E 'c!D2.


l'_

l'*E.''!fu

'tl!R

cx-5

270 h *ll^tolo! 58 raacll l31l53019 Dffiit lq {5q Ll l8'{' d! m' lta^&uE nli1 5& B }520 dtl l'ortE!('-ltd9'rl.a'!trn..... 'aa6& 'o6lt -:d.52JLsl(ltli.ol]cl/2|NDEvob4noud..|.tll!ri.Ldnas. 6r4 h .nrdq l! dinr {ri!l' p6r" n !l' r. ' !ol!L n!. @lto for !.dr. F5L !,.!p.' t!lr' *' eilq qih &t pas. *h.9 LL tt di66t.gltE!e'.t@u..rUt't.iBltiI_it lr.8raaaFatln td.'idt|.aldlb.n lowrieEie @8 !' 0lso' 5&iFt !60 f- e a t25a' Hto ry' 750 'be
167 l g

cx-7

uagl^n nl asq 1450dLal& 275 taalrl'o|G 6l rraaa: lrarylmb n61t 23 wn 061 2r&. cx-/ 22! MlR @ sqt qE tr4u0 al...i o t'!. L'. .L.a.nitt" i!.l .L ld.E49- .6llto l'1!.d.9 n9ll" E5c.liBclti 'twr.c'(.7 !r. p.r !ds. t|tov'd' Edudto' -n asd iL0p6,r. 9l'.'-be l.r..solgl{!{'pon' 'tpo'4ld!cr.6'd.nr o,q 'rt cdL.l' lr&E' nl- ad ltlts ! la|'dd.lL.!t Fit t 7@ B !t 33lo u6 e 61250' !gd/.t *d!aa

!'lttto..ttLat.E^i-n....
L.rJo*9.aq!( alE
3s!q r

oloall!9' ao'I'!h

18''

iL 166m

l!l''

*t.L

t2!o -ri'to 36t0' d4tdh 3610

data tistino: 01.01.2012

MCLAREN

AsslsTEtlz cLlENl .irrn/rJl{fid..lom


l Ll5TINl

McLAREN su www'oUTTRoRUoE.l/Llslt{o/

data Listinor 17.09.2012

MERCEDES

AsslsTENzA cLlEl{ll 800 _ 77441l . wtJrxrr.&}D.nt.rt .]rlJ.l 1- \l!&a 2 rr't li Wtli.l'n 2 i/kn tlifflli' cdn p.g!t' 30.',]o llimii'
'ri/tm

Glasse A

!*Lgol.nlq ,{a'l'\ t7& lt u34 a^arclulc *l34)' B ll5' dn''^!so 2ru w!E/ll&50l r^lll!u9yl1@le i!3't ll'liG'.rti.'Ea}nr' c...ili'lt Ld*g!r.&raaI.aE3o.lrr!'!idpB|-!i.Ll-toLL!o'. .j*lto bi 9dt qdb /.9 cl'' d.' trao. *t 9 giL. b.r pr' br l{ -t g qlE dE -b.9 t *. aBqi&ll, ,BL li.adtd. ''' !t .e' nj.t{ i !r!..* .l-t-..td. Gdi LF l5l nio !t B 22cl 6i di6lE qt- EtilB dnn !!lb 'ldtL.la l e07glq22!.dil.9..l 339't too' dt066e iE!9. ui!/]?!a'stes3En'lldi22a,t@iFdl 6a
lfi& .lb rn d!i}
a

l'

Gl.asse A2OO4

palll! L'r 38a ltlh 176 dl $gld] aLlcL na a3q fu l:lm d aai& 257 fi aatarltl 5a l^a6l l17wr2s b lt Dtltt .tt!ic^iEtM..... lt!,.i.^mrElt9iurrq}a_r!80colfut!.tl&/l@.^&cD(^.|_ d-l. d9' 690 f'! lat p6l' !s'6ttti Fd.12s u 5|.{ ' !ri. L tlo gb5ldLt./'b..n'd E*d'r !tL{!l d 'n_ p.6 ,tld .l. l.l'!(lq tt 9 qe. -b9 p" l4. dlo d' lr.'@' hdbL cll.rr.6i( 4@.lb iL+.r !i..'*ni.d.ra...rl edi z2lE i t 58l ii P.gd t75'{' @ *e l1oltr '!69L! 6q92l b'o.L-t''!a.llL
l

Fdr oatLj

rr' 3!d!4E d e2as Ellory' e

lm'tdlo

'I'

tl@L

3a'l'

'p.!'b!

e z26

Novembe 2012

QU IlROnUOIe 2eg

NUOVO
Eti aEE
o trl o ltl o c
lrl

Eii*EEi!il

.t . !

E a

.a
s!]
*

=
^U'oMA'tcHE:
A 160

^uo4E

El&ne

e 215'40 (84420)]^

lm

^UTo^Tlc

s9t

23'194 (84s39)
^

160

UtDMTlc spa. Ed' sa..t 23'750 (91@0)i^ 160 AJroilTlc Pri@

e 24.565

Ctasse B

{olgolt u'!. 4s' lal lE tt 156 m a^a^a!U!G il1&i' fu ll547 tH 2D m tErt^uo 5o l LtltAj 1320/11!0 l! .i'rtBlco&'FmBaYhfu 1l20udr.L9fult LhnLa. 'lst& po* Er.(LdEEg l'aln'ediLoudai!!'a('!d'Lpoil ELrerE54drnadlLlaih.9a'ni.l '!o3n!5lotll!d..l'l.lalr.ltdr@..... sdop l@ !l glulto' eit 9 s]id.' ah4 p6!!. riba l'l. .*b9 Eel' it'q bna. 99FE l. po*. .ad.' .liJs !'. plls le dlrcllo !1 tdin' id.' !r9'..lEqa.'a|ird.rt!il..a.alt.do l82 ltbaI. a22m' t/.titl sl e' 5.l' 8L fubh' ?24

ffil

pddr atf,

fun

llm' g.!l.]n9.t'

3s

Mlo

l38l

l'dlo.Jt l4iu 0 3oz

lr'' q.9r'! c' e 357

Gtrasse G

berlina

ulaLa!'ll L9 {5&45g (!lh rlno' ct 14'{/115 d &aa]a! a'5l 2M' 6 Ll|^l 5glE6 r^aal l{0!655 l! dtL.laelflewtk ..... d.Lc2@cl'&EEFFE]EI 'Yv.lsa!.4r]0uDi{rL'!t'LLv.ribl: 'EtG g6t rb'lbr at ..dar E5p' diB eid b$ l6tL.t1i. ldl 4r tt nt 'lftl'lE4 iln.( tlt- deL 9. ddl dr a9no '3.d]l. o*b !9 .ll' 9lp.s .Jb.!E- llllenq -n4 q!rh. eba9 p.s' .b{ LL b4't' iEha.it l6ia .ppo99!!5t po3t" l6p@d !. e r !.ti .hl., l4llo.L t'ie. i!aa' cl9 6l aia.atl'n. d.lidr.:.:ntio et a lltl' 6! El e $z rlm F!g.l' ls4/!2s ' 3r' 66l/ql' l@i!'dr ]/8al l @ l688'l.i1o.E 1266 @dlo&t lrd027B rB i!.gtblid. e sfu &tlfuto
L

Glassec"ot-o.@

n!'a'nl
.

lqaos]ls'''oali('.tL.tE.Laa}aE.....
c ?20

72o co s.rv. 220 co s'll^l9'd. AMo 220@ A@lgn r/2ou at..'h.! furb 'w.aac l. [r.lq* 5L &ld'do Erp' cliE dl L94 Lndt&. !d .9 ^*'l9-.ll.?B.c 4 tn.l E3l" lj.L&L !d!t E9. dEGd1 *lto f lall'o ^bi sdoap s* &to!g. l6grdi!.ibg qJ. '.d.cibEgtl" p.!!' b l.|' -t liocE &.! l6la !Foe!o!.sl' po!l' !5pr& !M ! lt!^d ontuc 6l(rb 4 to(n' id'nil. ' 'nd t fu l' a4{l'.a.'-td. dLa.: rna..n 218t' i' dtt s' il.di !.g.ll 191602!' !.r e 60s/qB 9g' pa 80!8al 'b.9

up

a6l

lflh

l7lit

l{6m

alt!rurlorh 48sts mn! n''t3a& 276/ln ttl^l

596l tll3.. 1465/172!

co

s'w'

&aftpllic

ln16'Lio..91266'ndban.(nae278t@'pi!.hli.l'5mrnt

0(91'lrval&'316

3OO QUATTRORUOI Novembre 2012

l tistini

compteti li trovate su www.quattouote'it/tislino/

El!;ilig

!e t!. .i

o Et I Et

Ul

Glasse c coup

rI9

9l!rygq ?/4

l.Era. 'osn: '^5ao: *!j!fu ,( .(..b E9 di d' 'nnl3'qdrr.il!.lot* ttl,.t..a. L{f, lafua L' tlE !dl' (9.l' ln po9l" ElrjiL .! vdlh /.!. dlloo! a..r. !l1o Lii L\d.L !.d.gJ. rug rL' 9t po 5dop s!.fs tnry' &b.9 $J@9 N '9 Flo.rrE9 t r Bo.Lsl..F3L u'EFl4' dl uM ql'. P.BE rh''r,db el .rw !!'p. aaui'*d. d.li.r o. -t xl!tE t( !In' rn!ft 'b.L l.(tory 169' d ' lodL 27l .a' FBi& l984r! B' !r- 60 ffil dle8{7 d 52o' liJr a$.;o.
'i{rr

q+

$i196]

l'q!

Ilt^8q ll'

Bnll

LlacrrF:.50

irvlEc2oco&!Fr'c!4a^6&bvmllo..L!trt
t

276

$ltrl(t

5o/E6

rr^]isl 144685

19

Glasse E

berlinad=a

llllllldt

noaE|1.cn

'ostt !rdb' E$ d'E o b!. d'e ba!.|'49a'fu p.s. r ila ' F3l' Eb !1' nl ldfL l!.- 6to lirB l'rl'/L!.d.gJda49 *_|'tv'.l_.it 9$e'-t cs''beqrE dlit qt.st loo.E.al.rtaD !ir!dt' !M6r. p..l6 tL'. @Uu A' hr'qt' r fi rv gl lq''a.a'Ldid. d.|i.{.: *tE u 22.9' t L l&vlosx ia4 pdgl 83l!o9 lE6/2052 s.! 01016' fu iBd^'lD 5a d.fo' 5J2 gL post gbo C528losEtailob 't9l' e zoro
ADr
'

t',9 .8l l'!h E cl' l4l ' a^aLualo4@640 dnl

bnt!ic^Adu..o..
'

287 m !* rt!lc 5g/8o llltr: l!/l825 r. a'!.ltl250coBa lDrcra.'tpi.rr./2@uratltrrrrn'*rr: '^tao


L

Novembre 2012

QUTTRoUoe

3ol

NUOVO

la

iaiIiiiilir tBtE E a'


tgf^9

s-e

i
ilrH e,... 9

5;

ltl
lrl

o Ll o
-

GtasseEstationd4lffiffi aUS*.ffi ffiffi Ha:sffi,,rxrrffi w.*ffi

:ft

ffi.ffi

GlasseEcoupB ffiffiH#trffiffi :r.dlg.ffiffi}ffiffiffi###

'#*.ffi

3O2 OUAIIRORUOTe Novembre 2012

l tistini

compteti

I'i

trovate su

www.quattrouote'it/tistino/

iffE
Glasse E cabrio
a.J|!.nElLlP:
el''.d.tfullo

lig
|.ni
39]

6a< E
276

!{aLaall lo 't70
!iLo'ti

llh

'itg'!a,.l. p&' a.big LL d.t 9 @l 9ogJaljra op ld'.l. '!t i*b.o $r ba!


itrtbh]"' itd

nn. .lr'

0l.l...ltllLl.E

l79' dt' 14]

m aL^cu^&

ffiblo'l3a0|drdldq E9' dh]ai la. tln d' !o5r.. tl.l' l dfile ^s !. blt]lloo|h, @ .55.to l'
po.t-

fr aatl^lolo|

'drt'to

5a'

b A.-h.dLc.lal*.aaLdnd.rLth.r.:gnlb.r'2216''j.t9l!i'LliFgj'ii2052ffiipd|87{
$p.@i
dl.q' lo20/u1l

gdi (9. ' sat' t!itbl'i!'li.ianq ''oa'l: L!' !.dl! !lld! t!9 tdl! po.l' 'lt tecoder' cli&ra enir' p..t 6.i.b..' llou..l' &iE'

66

t.^3t^j l6ns45 k!

totlt

3'

o lil
E nt

o
CLS4p
onarago.lt luB

4'cLlt taE|DEt*..d. Di.gt!t|r!.b.Lnt gd.q,lr&ldo !9'.|inaai Lqa mlb alt' Li!.ti'i t{ !.i p&h' l'i E'sulrj Eg .l'' dlo fut tloli dd no.g.br eL Eln.l' po6t EM.L t' vdnt e9' blElocd\ ' 69tlo lali l&lai'
9d. sid'
9 aI'' t' d' .ib!g q'jd.' bs{ p& llt. aie! ijocct @lollo.l l@,imobl rt l!p' .tEub.'i'.n!..kal6l'b4 9dt. r' sdopg 526 $9p.Gioti ar'!r 205l aisp.c 2a28

49'('

tagh lB8' at' t42

h. LaLu{ol520

dt

nl(!

287

on

atl^l|d

59/s l lrlt3^: r6ao,r885lq Fo'n'{'

a'

lE:

lE'

itr! t rr.' 4lo99u.9' pll i ml' 1101. sa.

'

tdEFnd.l,
1016'

di$! efu. p'!t nr t to 4r' 110'i' -liJro 526'

GLS 5p

Dm.t'l 496 ll![ !88' dt l{2m !^al$.l^lc in 55q e lmdrf l'illL.:196uBkoF'o& lt 5 a!oa' o|' L{ afllcA n4 l|l .L o t|la. Lt rt.n s.Est!e' ruido ElA dim ch tla B$b an" tndftbha 'aGa76lalfr59& ffiip$ll.liEm dtl!o d frtdbdn'd4it} n{ i!.gabn!a'*ti d post-*l,i et-!d.nr.rcg- bltoolh' fr.sgtlolai' l'ELi. gdL qj !4 pogt gloc. so.p.or&]teg. !l@'.l. ldgl1dlq b.a lui p65".t9 Ll rib qficd' &t t . @q_ gi'Ld. p6t' srd 'iag !*' lt'F .+ l{oF''ir''.ll. ti.fi.d.: tmice 'L '.da. dnM i' .t s'.in@' 'tfullo el litl iia_ i. L!'n fti g uol ii Blgiali e oz d. 1016' 6b ap.' l4o4, ti'lo 526 dit !c e 388/'{191
5' q

't'

Ctasse S

ul.$Etn!
iirnq ''*lE
4

l9 510,523 l'9 l lll' 11! m' BllagJrE 560 d. rraso: I4'3u aEaa^lqc &/90 l l/ll!* 183922q] b ios! 5 d't .llDl.lAnd' u..L{tr .Ltdlg6lm &rfdlq !p dile diLe& n l. ' 5d" tdi.o_ g(ti9-.L' dltolb'''dqi| iE9hri d.l'j.|'po.t'trit. vd.dt q. a!!.lt l'! le'l. i.dr.9uid. |!9' dt.' ^b 56pd!i autoa- t'.L wqrmrto' -!.q qd.' ib.g p6s'b.g l* t.r gi'ocdia bjta 4.qo'ha p6t' tepd6 i@ 'iq ' F!Ll6cll' 'lldL.l"lrdin'6fub{itld'teiA Bl lslli.Mll..Li'illt wi'@t 1129 int6li gwali 26n' ffii Fdr 1166' Li!o !p.. l5l8 tii'to 528' bl(od) 421l5o

Novembe 2012

QUAroRUoTe 3o3

NUOVO
.g ' alE9 li
ln
ltJ

EE*

!E

E9

li ,i,
g

;
g E;l
.g

EiE:E

o I! o
lll
=
ollant u!'
&t'

2c hl.na&t.^':d PEhL{l50sp.tul2m!l3.rLotrll.Ll*rlrlg6lro
fri.. lt ir.ipcljai
@'
st'

Ab.'4tddio Elp c]m'B.hiL!'embb 'oat!: anNa'95 pa' faj o.gdl q' d'' r.rro pr. sldlo &i Ele]ll Etd ig.bli.I.' llid' guB. q}da ibaq pas. aib6q lat' dbag |61a' Vdanl. .!. Elri.l' rt e!' a @tio b6i' *diL alt' 95!6b.i &totg' d' aii!69 9o, ' poqgbt5lB po'' lmpgjd.l' ch @. @' 'ei p.!r.nj' c.lluE' ccllrcllo.l' ltuj.n., in{ta. l!'lg .5t' aqlil.iEnn.nli. nlhl..L. *lilurto a 532 uu.lo 0 532. fu. sp.d 0 r8l5

5l0' l&9h

tll7, au' l42

. a/l6Lullo|

4g) ddi P^l'so| 296

m sE^lolo 83/m

i'l^!s.l

199s2170 rq

P]oslt 4

SLK

lllEtslolt luE 4l3' lJgh t8l' lt' l30 @ uLrauAlol 335 d' P^sso: 243 5I'l^Iolo 60/70 l iUrs$| 1360/}535 k! noaft 2 not'l| 2' cral'l..ranlc^And 0|arLNll|.(.rBl*ffilIo^!(-todb'EsA.lina.6d]ilE hndibt\b'@olloaul E]BiI'tr l. aDl''td'n. !'' btlooli' ffi' a*{o l'i q.9. e9 a['' v.l. ai69 ilr -b.q par' *b4l.t |.nspoin'.liusur enl' pr.t n5' c@'
Mo
d'
s.t. 0 605'

119/1410

ldim' i'ful, it'' t nB .'' hd |el' E&|r.9d.nn..khL.t dt' L 96 p.dl a 8gl' lei !fu 1089/1416' idri !9' d' l5t2 lld' lt!.iili.l' 653'
I

'tiho 0

2468'

@. @t
532'

7:.

int^] p.e9i6ti

'

la6i e 315

lBpentri a'.q

t416

i'

364 d aAlli& 256 m sL'^l!|c 65//5 l .^lis^] 1610^875 k9 Fo : 2' Folt &fFlloEllcY Edilb l ml2 !l..rL rt}ri. r. .Blri|!.rvoil Abr fuladio' EsA did'a pad! hn 6$.d rollo all (od'ta. d rd.quud' ti .lll. efu o 9d.nte rcg' letootn p5r' 6! l. Le5p'd. .niv' 6li p..l*.innJ., 6ild1o .{ eo t$ lMJn. s. q'. t9 tBd .l' *b4!ttd.' t&ift' ifddil' hd' li 6t a$'i.gEhEnll..ii..u !!a@ L u9 bti p..gidl u74 sp.'i'i alto.eg ?m' Gt*l s!.c' 't' ''b69

2c.sn16lalolicAn.d P'!Et
di L9. B i.
2589!787

olllaisL{t Lf4

462'

l4q 8' .lL l32

m llE/Lllrll0|

l' @'

sl eifu. !..

sL 5@

SLScoup
s!s^r|Gc.!E
l]939cl |6a

0
t

Ll9ao| 268 ilafiolo| 85 L t6'20 b rosn:2' PolE: ?' c' nrll. L wb.t gEb l'Ds'ub.'dE ^l9i^: Esp clma dl l.ga mb. a'' gJl' \tleili' EIi l ' 3. adfulo bnt 4q blul@tlr [ B@ solb ' pEt na.il m. b.9 qui&, .eo p.' l' a'!.g !ioc''ia' lrspd'ri' chie lMfui' diL g.ib reg..u'' 4tfu' L' gL s.dli'b4 rq'.l 1518' rcl' npag.ijili.l' 655 56!65@ &ll!' 23@ Ml'dlo d' .'oi.' idBhil' !' |.mA !5l aad'.t|Lnintl. rh '].
tt

arlol& l4 a6a l.gh ]9'( dt l2t m ]!a^arDG liE

l. Ll''!

mi. i.n.di F.gbt! @.5.i.' dEtba *nip{',lilnq 'rdntsls

n'd'

Al4G

&!pa

5/2010 0i

d'

l.trnq

6'

etlo

V8 B
Dl!..llslott

3@ 42o57L)@
llq 464 Lalh l9'{'

660/4750

s/7

lrr.z s'g

ra.qs'vB.2

|-,,-

8a29l

SLScabrio
sls
MG

2 cn. r u6 m a^]caaulol 176 !ir3lo 268 m sat&llo& 85 l iass^: 1660 l F06n: 2' 4.l! d 9t' ltEllt.clP nd !l *d.$ro.Lr..lonllsffilaro',{br &t.d{ E9 dlma ech l!s'.eti'&t wli.. tl*l' ilt li 'ona: ldhbda ffii p.th'' Li m {o{o l tlda Eri l' sl- ifurrq dante q' blute M alg|to hi l&abn' ldiL $ E9' lL' EtB' ' a'lo.q L4tx .nspd'd. cli&a ei' !ete6 .ilnw' @llollo.l' tdiq mtii. i'r.no' .r. &tao olda.b.q p6' d.q l'' lt 9 gil' &r.9 2360 l h'd loo.'' a{d!Eltn . dc .': dil !q 6 l5l& q /'qaB' e 655 spl9'
'

FNdsLr

|?o23n

|aB !a B 3o8 a2o67ll&)

Glasse
o5oo

corta
|1o3s96

urlElot lg' 4?6 ]qh l7l' dl l9 . ata^elrlq n 250' @ l58o tr 240 d sEla^lolo: s l xlist 2225]q Fd'lt 4 alto.lo Esp' .l fu' .eii ll!a' 6ioaut' qni' cl' inr.mi FolE: 2' c'..t .l lh ic^r|| n'd' c 5d. { mr. b wrlh.l 5!Wr.uq lr '^ls4 5.dU E9 .r' olr!fu a' ElEil'' d np.gtti l.' lli d poll'' dn .L t' dfrL 9" btatol M dl F.q!ti. @' 9l gdt po!! opA rt@ (' tdglullo' ab6! $lda alt p6$' *b{ i6lr appoqggt sta p6t" lftpd'd.r ch{96 qi Gg alt' b' lalli' *{. '.ndfttlid 'ai8lq '9 rlcltl6tt $sr pe.h. 8t3 anliful! 333 .!ilr' F. cjiu,. M'ollo.l t.din indil. ind l.fa' 6l' fud le.l !4!b.agbn.n!.

650/4750

P 7 |3r7 a8

t99Bq|r12

|5J

grolr

c.brio
2012

|546r

V8 B

35r 2s68ao@

53l/2oo

Jzo s's

rr..trt2.2'[{' l

.p

"

4679!

3o4 QUARoRUoIe Novembre

l listini

compteti

[i

trovate su

www.quattoruote.it/listino/

Classe

tunga

a;I
!{*NaDt Iut
.6{/156

rlg

E
285

EEE

l
.It l932o2

aattllolo 96 l l^ill/\ 237!/lo !.dk g t!rl. L F.i-l.56Lro. din ' o.di L9l6^a..!r ' hiditbtt! lri. b'oatt.lofielo.|'b.ra'tE|2n !9 6!.it) 'L !d.9''. Q. dt- lhitudt4 rb $ld ]itoq !6! @o9qd. Dsr. !*F|t' !hie. c, pGlr.nu'.' itnobl. ^b1 il E!. la4.iL.rti. ddr..at a a5' Btit i r?ro/ul4 ]nbrn paiai 2384/l02's rdi Deh 0 883' lno.o. lBt5 'fi.a'o
?2!0

l'!h rt6/ls

Laail^lc

5 ftii
4& fu

!
@

0 6

t Dr'so

o m
Ul

3 Et

Glasse GLK

9!!qlqa!! qe
5

tvl@ol_Lgtl|l brLt fur' lro.rlq E5o dinr sdi Lla l'h.t.' lAi,!9' d'' @*ollo !L {i.do' lr' d p6L tri 'l6lt 'oal c d_ d'!l. drrr.' .!.rr. th 1fu'! ''!r gd. 9ud. Eg.lL' s6{ poil' opp. sntr fuE .$ .tB .{' L9fuElto'.i .r gta |&{ F!' '!9- l_ it4 a .9ood.ri. po'' lrladn ' cltr.o en. p.(.c' dl@' lldb.r n itt idnd'l. id o.da 'b.!
'bc Ed!.ilbdn{.id ..L: @tio{' zam. wti.l' s8relto4. e$04'trW qaqdi.l' 520' *iio e 1&
Ll+.5l

oltL.alcrhEn@.....

.5.'

ltllt

]!4

&

167

m a!aaa.L& n

atladj 20 cu 'lsto '{,4na&Ellcrcrq2@s.


9o' inLfli

4so'

rlso d

216

fr

,attlllc

C' m

9/66

c(X 320co

xl3a* lDq/n5 b

{'Lltl&ih

.q.li0 238' $t

es ffiie

a B71'

b e

Gl,asse M

uxe ui4 1&' l'r 191 rL l& m u.lnll& m !5! c 2050 a^!ec 292 r Lltlt]clc ro's raa6rl 266{2to b llalt5a l5fuBlrllAiEn....a !r.q !c diB frlr L!. rnb |'- .!.rn p.clr B' 5. fultltL ffii pmh' sn !9 ( db -l' lcl' ltt !(' '.rrr.[so&E'Ecspl?.l0l2lllrllfuri.r.wt*$s!.D'lr Eri !l' tll. dlll .0- u.bod\ .a6.1to 'i s.dL qd! n9' rL lafla !o' 106- ao d. Lglrq bc !e Jb9 Frs b.q l.l rn c !it_ 'o.r .rt'!.9 bra so{a..st lEFnq'criM 6lr.F!L! dla'.lallod l4.@' ifiL n ' !.t a4|b.aaili.!.dr ..|.| Gli mL 9{,llE3 lli e lf68 {to lp' 11o'(' ntw lp.!.ul.L 663" |ih'to 532' llr a ti88' $g*;i .im$ 0 a57 'o''
l

'

Glasse R

nn?60 b 5,l7' 5 o..itl Em tclP.!' lnat.R 310 ol 4a*ic spot 42m c.r|. t! !i.bEtL.! ssto3!|o lc rio.ldq '.alt lsp dhB' di L$' d'o &l' L rn d s.@i E th lti' 5li EB d. .dro 'loltE: vaeil\ vifi d pl!. n d i. l'.L jbg btill. u{rlh * s9ttol-' LM.i *d.9db!g JL *dLpo td.ap'Ll'd. Ed6dd at4 'n 9tb.ae! -b.! L.lr l. !p0.-.LM c!a' .t id'ut' co.1dloc ldi. ftlloaa- i Bl!.5r aia.'Ln .d.tia.a.c@ tt 6lta6 ansd e l02vl8?l r. !.t e 2I$ ldto la@. .i@.i+hli.l' 27!6t.n'to laa *!tii.n'.9 a l.aro!' 4oo99i..5 por'ujc' m
l

ul''6ol

l+

192/516'

lt

I92'

rL

$7m lratauL: m

550163l

m l95o'385nl'lsltc

29&R?2

fi*llttlbl&

L^as^:

Gtasse GL

' }*L: ortt d '.L^': n-d d..rt $ n . bn tL.! 96.arc r.,.M E9 dB eld L!9. c'r'o.Lt. .' 9.l.iab. li. fui p.dr' l B !dt' g c- tltto g' lro&.r' *{4tl t' ai.ldll.L i* p6L rji.l' jl. bli!r@. i .gno ..l lrlrli !.d'Lglr n9 rL' *d. F5! sA s6o.s ru4' ltl@' !{- oldltlo 9d!. -bo Fs' a&q l.|.rt! gnl'.n4 &!t allog. F. prt !'adlt'.lr&r 6'. !.r.nr ru4 @Eo.( .id' inid' '! fir Gnp'6! l{ub.'Lmllttlctbtl wdtt llE3 i!'i G 2lr& !a' d-l. ag e n ''liho '4a'

!arn:'c
7

5l1(''

l93. aL

l85m

araa.lrn fu

traz'd'^]aa&ugn atllarli} l@ll^16r: lJ101256b'oalt


.

Novembre 2012

QuARonUoIe 3o5

NUOVO

- MtNI . Mini berlina


data tistaoo: 01.11.2012

A55l5TENzA cLlENTl800
cJrJ. l - \ilr:2

iarti;ilig iea
'nall$ illint
li'

t *,lgi
illinlt.n'

t I
E

c'o5et

84l054

p.$[.:12 adl al't ti'

-'wfillt

\to.tE 3tri/bn

L''vdro.a"c!t69(b'i9.d.tln9cL9..t
gc.o Fc. dm !" 'LE. a lm tn . rt c a6. ' li.

r' {'!0l r^3* l@nl b 217 @ L 372rc7q b'E\ 168 cl l4l m taaaeJra: m 160 fu 60 tr ai.''.l|cwPtmo!',or'ta4rsscl!'@7.lrrcoe.o7!(!7 atla3 l'.itiarr*lll|*trm..... '^lia& lrtr a9'6!llL iltYi Ft9dL dti 14'l]10. rii ot 9l20u D4ri.{urabr|.isELr& 'l'hc.*ls3o 66rt !
loatt

tl5ln u4
4

6
6G

ttldti

lfiitEa lt!

b9 Efi lpao} F5l ds- Ela .L' L!auLto'.e99. -b{F3r 0 a8l rdtb adn' @sdlo - !!'qt' ittldil tj Bt l{ulr.'d..!.'tdgLL
g6ai dr
365.

hn

5r l.tto

p.

'LiLra.:.lin a @itl l@ c'o(.

20 El

!{

206.

'niirto

C 336

Mini station

! rls* l@ s l'oh 16&.lr l136'aaa^al^lc m2o'i&930lF'At G255@a.tlrl&4o50tL^aa^ ulryu3! l9'.3t ardts|'ttcoop.iPt'p.qb9/2(l)r'ltie..soiioMu.r&7 rii let{c.t8taritico:t..... oG.l] oiu qb u/2m7 .tl. g L. Lt {.tgEbitq/t&Elda E!o'n 1!4r [ti E F! E${er_d''(. !t' as3rol''td!'ib.gct''.t p.d. !dr" !g .l_ blaub..at 9 sit -b9 E6. ibg L_ -!.9 firn s{..L !6l qn dl. di[ 3aE . &l r7@' 'zE'cd' iM .di'- l!i.c rt'q @td]o.t !e' tni' i ld* 6l ai|'.lal i. 'Llj6l td|o rt d.oll e 20 n' ligjli!t a 2a5 '16E ' 9r e 60l .e q ff dl 366 b e 6 56'ra !{lo g' llB0

Mini coup

lxlffilm
t

le.td !o.t! !! o'd! d!'dloat @tl dt .t.i!l_ !d'll. 'ct 'tt'..rrh B.!-nauL -to Lr l,'ei'.lr8'.d' p..L6 l@'

o.dlilaWlcii.'d'

3BB7a

ltlh

168

..t.lo''tV'ian.g10l'!.t605'LDd'i5llo'b!EeD0afui'..!lbiid26rflut

2a7m aaL^truq 10 t rrlsl b9q{l75& aloa'l2 *138^39 aa.aalre 20 ff c!e. scala urorl 'alBq { n. L t.li emglb' Abs' &Id.dn E5p cllE'cli to_'.r|. drrlr' .94no ' !qtl4 s'e !! .u'' (' d_ b4 q l' '' ' l' ulp .' aa'lab-n!. d.ttl.t: @lqlo.l' .l'lba

le-ie70

Mini cabrio

Mini spider

1' rr$a: u?ryu@ 19 ottllu: luE- 3y3m' lt$ 168 dt l38/s allaulE 210 d alitc 247 ta'^tm 1q!0lL9. p.t^ 'clt b|L.& !6ra' l,b..6 Elq dl.c.di hl.i Ft.^ 9..di 2' ..ltt .ranln !. c.'i.9 dtdloddt .hld'!.e@t*d.qrt.a..ll!. 'lt -Boq'!{F.-b9lrE$F.d@4 t.65 6 !.l a6a5' E]m*{t trLiaaatal.l|.'tILJt ffi_fu d]@dd!' ttEt_rER. la B 6lm.lan e !o.d' td d lt6' tib e $! xto t@ b.l'' 760lEd@.L805

Mlnicrossover$A
EF E:l*pl_g!&*e

66H...b.

lrc'!6sPg!sil''F

760

Ltt

l@.ldLJt et

tot/uncraa: l'lii co@ o


^t

fue

^!to.futi..

27'o

974};

Mi'

c@r D Pe

A/runnc.
^l-!4

29'650

1976!.

306 oUAIRoRuole

Novembre 2012

tistini clmpl.eti

ti

trovate su www.quattroruote,itltistino/

]rlinioossover 5o

-rru
zs' ia;

ffi';H#l*,1il*T-....- '.o*..*,o,'---u^u'*',"*$[ffi',],iffifi

li

E-

;i lig

e ilii f;E:

I I

3
=

data tistino: 03.01.2012

MITSUBISHI

d.ll'ht.fu: -t

6ilon:

AsslsTENzA cLlENTla00
. - V.tfur.:3

elm'@ 12 a.!ln

ilu{ti'

km

(di

369463 _ ww.drsuH'rth.qto.[ @i 2 Di/k illimit li 6t sioi r r.r.o.!

o t00'0oo km)' vdnti.t@| 3.'rvl@.ooo k'

cqEjin

i-MiEv
lxrEvii}
I

fi. a^aaroulc 168 fif a^!to 255 m L^]tsr: u@ 14 1. loE ! o.tiL{ an rc^': D|i.rl..{t'tt Ld.'lgEL& &totb Er! diE ed l.$'@n&l 'l6!ttllf,tbr to li'.a.b.i.l'''id. 610 i'i 5.d.grb 49 dl_ qr. !o p8! &!.9 l' -b., L!li..poe. ^b5" c!s- 4UE' .l_ El4 ."9 .tlq sl q4 n d]o d lner' md aaa.l-'-td . tLltL.E t@ u' e {&' ffi sF. g.!lb po '{. llF .ilm B '' '.llE 666
dr'6a5loLt

.....
psd
!t

L9' 3'(llac' 148' alt 16l

'

'

;s gcg I

- I
lll5(nt
chi bs. i'lari

- 4ta{tm rmrm p
u{'
'{51'

D/r
ad)

LancerEvo ASX

o i..i E{ ic^P; M'


"!b9 d-.d..lll pa i.!!9l'"

L'!h l8L ct !8

L' Faial lu.di l'i !l4 li.L porl !M it gildlia -b9t a .!Ftt dnM

wLlt.
r.t 48'

.^s6c 266 m Etrion 2.0 s.Al/c 0s' l0/l@ u t

a^La'aua&

Eb

aa]rl 56 t^aa^ ls60/Mm E }03tl 5 a .l9 lab !. *ll..* gErblo' br .r.& 't Eja diE el. d.l! 9' e ..glto i'i' l'..Li !.dr.9'l'. 9 al! d' d. .n 9n

l[$ rsE

l,-*

I Bro
9

t-4i

oifu. .!i|tllo.t

|di'!';hobi

i''lq 6l'aiuiF'

loBLltt lg .3o Edr li * 162 m aaaaarrrn m &z 8 ul9 267 larul 63l r^!6& u9l{5o i! no't 5 lollE:5 c.tbnaic^': dd..... fuglt o.o.!o rne oe Pa@ 92oul o..i.!r.bt..il.l ffi' 'aato tu!' ,1 r'do Esp' dnt M !( .nt l'.(!'' l 'o l' s.dl c''. tt. rL' !dr. p6r' l .l_ laib -bc $da 'dopA t 9l..'s!e{Lsl! po3l' xapor'cli,llr' Fffi dn' 'be !l!D!a l llio a.l'uiD. if,nt, idllrn t. 't cqld'a lia.'Lg.d.L.Ltit . itt !o' ht.i E!!'! 3150 @' 9l 3a$',.di! !9. d. e345o

Outl,ander

t'aaLl!
a' tdita. 'l!!itl

t ltE

d.t qp.5'

ai&..dmd. .nbt ni.

l9.16l lr lto *' lnm l^Latrrc nl.l ol't4, @ 169l nl'^ilc 2t7m sIt^luG60 l Lat^ 17B1735 k! .tL.tali6l.^} -d Bt t N!'tt LJdit fu|@ !db' E9'.lfu cd} l!9.lditbbb' @ndb E'B l!.lFaili.l. tln.( d-l!.!9- llo d. or r. rt' *d. ^Dr po d(p- .lo .l" klruto' fi{ !,nr' ' 'tit 9l!t' b.c!..d lpai's'F{ lJ!d*'die6'. 'r! .MaL{t' iMir i bn!' fuo.}
L

a5& ht!i !uJarie 5l@. ' 9t

5lQ letlr.q.l' 'iEl@'

5l@'

|.tlog

5l@

cAll6lo

!l^'!

o]tta'. 22 o-0

lnL* 343n

(85294l:

oltbdr

2'2

Pajero 3p

L'!h 18& tll B1n87 m a!orau^& m 4l5 ru um 2s5 m su'!l} 69l ra^!a& 2m2l35 lg t6tt5'ln:lc.ir.dEnaEnd'rlshF!l?u'o161/bh!.e!l@7llEL{ttLq.i.*s6b{gir|.' 'alt!o| .i4lq Elo.lin 6dr llga Ew it!.bt.l_ ln.l" -L l-t,!9. eitoitd.9ib n9 all. !.l.pd.B.tlo'.L trrltlo 9c"dl!t 9pB,*t sl'' 't9 t6la FgLsL po lr.tlttl''din6E'' Ftl6cir4'{Etl.r !4 .raa-i ldlu 'l- fl|r.rc 9 aq${ibt*.i. ltL.l.| eio at e ?2o0' Wlit @l 550

lltlllllqt

0l.0 lns!l.

o'rl 36'6m l8529d.


139

uB

'

't

Paiero 5p

l''c..o L$ l,8' rl l89 aaoagJra: m 2l' l7s ttYl art6o 2n aana^tqc 88l ll^!L:23@n315 r9 art !!ff|or. l loftEs E El} ^d u...L 9 e L *i]dt lEllo' r' Elp'cI Bdt Lla i'rm !9a' '.l.n'. seEdi!dL'b.i'qldio'.l.Et'liilg.alid.i.l'jt.dt t9_ &t(od\ 'Jritr ' &n t'i l'n *i' giL 49 *d. 'arildu 3t s .r' E'.i!o t p6l t 9 l.t' tEa L.tt 't.* po3t' tlspd. dt&. i' Fd;6 da' Eotb.l oudr 'tniE' '.!' indl {d l'v al ho.{' E$b{al.n. 'b.q dr'L.6bo r G 126 Gru !5o
'

Novembre 2012

QUAnRORUOIe 3Oz

NUOVO
q

I Pixo Ul

NISSAN - data 21.09.2012


tistinoi

ASSISTENZA CLIENTI800 - g53003.wrw' rrrl.h aa n. e . v.tfu . l.d&3 kn' V.iotur.- 3 mi4d 'ti/l.oo
G

iglIei
aa6o 'u
aE.hl.n!ul^al
lr'

ii

lig

i
m
7a0

iB

ts *lii
:

Ep ! gl

6a< 9

i i

t ;
E

iltiit ri' cro't pa3st

12

mi,4n lnit ti

l l'!h

r@'

rt

lqlmqat.99t&'hpG{4pogid..!l'.!ad'alrt ''.ttPiE ^.li&20@ '.oE dir n/u. dnb., a 1m0'l@ rul e36!

1{7 n.d.

'

aaaaolt^E fu la'
].050

!l.rl. ! rlli. L .L: *6lE' lb !d'.


t

tt

Pl5lic

236

m $nl^luo:

35

i^t3^|

B55 lq

.'itiL(

aqffi.rLfi6l!lxoa

r.9.

Po 4

sto lai'
u@'E$0

Miera

{1LlAtat 9l0lu'0l{ l6lt l ?a5 r!.l!rlo 0a la*lh! 37& l'q' q.{' l5tm L.a{J!c n Di @u32d. u li'v ar..ltL.!rL^l{116ao.. '!o: !l.'i.$brbbFlbl| !.G!r'A ri !!p Eln jt, d dt!ltq.@.!*rbb. !4d.$4glt-tagluL..ibgoir ^dn!']r2ou -t ll-it 9 ltr *99'c.r'dB6" 'r''r!tk 'oalt|5 'b.9F! u5o lE n e $0' fugr e 550' tc Fc 60 !!!r t[ dtu! 'et' !6a a-aa-.-'a.'L.d- .1
9

Lea
!.'a.rt'ko5itmnorlL..
|3s5oo| -

l]'!' {5 l'cr l77 tL 156 @' l^aaau& 330. M loD nl.ao| 2l0 m xrs$l 1525 rq iGn 5' tll: 5 ar.'l L.l !c di.r dibB' r'o ,r ri Elnv Em ntEq40u u xrl.eh'.Lmld! 96le r!lo. ^' rr1" . ltl'' ditobl@!dL-! tl(G' p.!ud-ir.(p.!{" {ln.l'.tL d'{t a9_dltlElh .r'etor !dr.$rb{9 .l! t1'.' 5.it pGl !doB. Lltll.LElaut(ro it ggJ.it a F6.it e tr_ 9 l.r sg*'t !l. F- frpdr'r i!..'lr'' F.rl

lrllllat
En tlcr
cottlo

d'ldin'

Yn r'

bd.

6 a$ lllB.l, Eiil.a.Bt!. .l.l& ilr. 't

Note

*L*

^ na 3& Bo d o sa^tm| $ t^!a& 1@?/ll& ts Follt n !-ltl^& 6t dql. Et''at ELant D'lt5.c.lrb.lfutc^}fu..... .l.6.*Dyl$c_L.!ltltLl..h6ionl '|aac260 9_ l *to t'! t gfut lto'et 't!'r.lt '' .l8 difu rnnohl aqll'!|aLmrl. 'L''h' &lld. e u&' Esp e'' i.! p.ri..ltlM 4@' atw lttiq.hl .l' a $0 !' .r@ l$q {fu '
lq' {ul'

&(!I9z|4 28o/o
l'!h lB' lt
156 9

ltas u'9

|,-

9,{ol3

37oZ coup

t6aalc/ul.!' .t!'E3Ecqaa35\6
lrL.blir

Dra'6&

!'B 4 l'!h los|L

!p aa..]a.ut J5tH'lo2s6tlla^'llc n r^ts!


Ld
2

hi m *dli .9' d'' !l'i d' t*- i'iqvdL ng" bluclod\ p..5. t q l''b.q L{!' lEd{ ch!$ q- F!(B +,da rld.tt 'b.o'rb a, a 23ao k*tdt e8s0' ' 5a 2650

!2lD1ol...L

futL L Y'Ld

ffiI.',6 e''{' E5p'cliB'dl L!.' c{'.'!.tb .L l&f!n il. $l& aq .l' a@' .l'' l.lrm' eE' cdrod e M.ba . t.p ' E.lb.a&ml. 't

1496 k!

io3lt2

lllll!3 c
9

37OZ spider

2 o..l' E66 aat^tooi n i!3,* 13 k! aot 2 mls: lg 4 l'i\ llE ct 13 o aaaa.lll& l10 d Abiautt E9 dina''l! .hiL$ld'd' t-l.rBtl|;d d*:l7v6L29r20iu0ix'|..!&br.r.L'!9ful/D 'aLG jfu' l- s.dle.l' l .l'5L' r'llo'sl.nr.4!- Btoo0rcci.j.ltorll{lrl5.dl.q]iLq alt..lio .l.lamnq 'ut3i!2n '9q'n iffi.bl 'd lio. h'dtood &!l'.ag.d'd B' e b!.ri5{ t r ldEaorb' drBe r. E E d!n'.. olbl{
l

'b{ .'ttit*

nbio an' 23sq

F*: ti

&o

' 5.l'

02t60

'!i!t'

'

GT.R

oaL* l! 16l ls dr l37 o Laalt& 3l5 Ptaao 2B ta!'a& r r'r'lnEr'! n ';&GT'R3l v6 Pim &a!9!_halu'b.."i| s.Le' '!'t 'e'

!l^lta! l'(o

l'i' !{l. .9.' bLtoolh' ' edo edo l''' s.dl.ol& volt ''b!' 0b slE i- l'v' 9L' ffibx bd q td{ l!4 d....!tElL.!t wleid' Ein.l.nL qllr 'llful! .it a b!r. 4poqql.3L !.i ls@,lt ftea . lldta' ron' .' ii.o oa!& e .lt' s.a. p.t et 3pA' 3oo' $lp.lBld $Bld !ldt!' n! .lt!& .itaa Il 9!r in.g 'b! 'b! l4l'b.'laiid..Lii..a. 't 'it" Fd6lE d{Fllod lr.... idtEbl' 'd lgio 6l'
'

b!.

l''o Esp''' l'.o Esp' cn'a h

]q

aaBn:

1.

noll3

Lla c.no. &t' c'no"

2.

o.

3OO QUATTRORUOTe Novembre 2012

l tistini

compteti ti trovate 5u www.quattoruote.it/tistino/

ll :E.! IE:I$EFE;!EE
E;uI
oltltaot
lu!'
4r{'

fu 760ltr 253 h aEll^'ud 4Eao t t^l6/! uzr425 la Dlall 5 alatE 5.E'dlLac..E^il(t@..... l'dr.r&!6.l.l2@lo.J*.l'5T..r.6/1012B...aat||a.b 'l' 'a36o: 'L.t !ffilar'q 9' c r]i.L' po{Eln { t voLi.t!.iEtio l'*dl.En !!.ll' 5.d. .! 9pp_ l..l. l'qo ^br.'rdo' F5. ta.n a le- .t9 t l!4 #qo.&{. p6r- lEpdr'a diE g r- !..krm. @tdLo d' ll'@' r..br.' 9 c'r 'a id' t !l Bl''t a{!lp.ig. d.l'i..Ll6.l Ls 4g) Bllio &l C o Bic. tL 53o htli Fq!t! 0 lu B. 5.i m
l'gh ,n'
r5r

ls

"! ;r
ala s uig EEi

arLaaul& m

207r5r'

o Ul
D

Qashqai

0 a'l.n !.431' l'!h 1lt, 16].A05 alaaalulo| h l30'B82. m l58l520 d.rl P^sa& 26nn aaal^t& 65 Ll^a3! u9nB2Eiotti''i lti'.!all.!rca...... hnntr&c'q. 15 dc] Q9{a 2! 1lll/D rih' 5/27 ,\bd !t.r' D n'oM t' QnE 2! oPF 4vl0 T.h 12/]07 o.lE 16 dcr .l.. 5'20u u ..rl. t{ ni!. L r.btl gEslle ^ill.5nm7 d&ni t t'.l lct. n.l 4t' d.L ll!olh rr .9!.no ll' qn E''. t!9 .t! 3ar. !.{ !.hpp'' Lv' .L' l69l@no alb.! 9i! ,it69 '!9, bt. .t q t lta voqlBl2 D.s! @{- ttcc.dlrrn ..llr. !..t! .'*'q i.nol'' t' trp t hla.'..!. ti.l'L.!r: 5p
_ _

'9 '6.r'o!t

ls@'Eit

f,r' 5@.

3.{ 750

X-Trail

oD$Bnt u!' a64.I'!h l7g c! l70 m aLaa|a|G lim3 a lm 263 @ talc 65 x^lll.l l@5 la loatt 5 Ht1.t|aic^tdM..a aEr.x-T.{?!]l50LE9n7_x'Tr2'o,lBc!sEtno@d.da!n&.t. 'aa6c E L! !a!o9r4c,( d.e dirjrmaiLlr*r'14 ."lrrji{ -l_l!.!9"!4t@r '6*tb h gl(.o'. nl' tt. .tr.l. 'lrt*5 ld!furdtq t 9 qudr eb.9 9as' .ia9 bL' tea !ppqDi'L.!. po'l- dio rr- !t .ilt . 6'!110 el tE'dt' hYnohl i ilrs .*' r'! ip Eqi''aant..LtlgL lb.'' lro Enr' e 5@' B sl 5fi' l!lto.. 1000 'tt!
l
'

Novembe 2012

ouAlRoRUoTe 3o9

NUOVO

- Pathinder la

EEil i ; lig ! ig *tlEi


!.t

E-

3!

c
l

I -

m'& B 48L lt! l85' rl lz m llaltu& Bq5l5 2o1.h P^a6o 26 m aatal'qc m r^!sa: a0!2?l0lq ci.l.abd.La*5!Blalb.oddqE+d'tB6dtLgrn*'6l"ld s.dt p6L ldos 4!'.l.ll!lra ibllrib.-t e!6 ll.4ro*a.{. F6!. diM '!5t!7l!l'!ol..rarar2i_d 'n-td'L$'llfr'eoh.'r 'i!lg r,l' a !' dlb d*l' 810' ' l!tE6 {,!. qd]. .. .rt' fildL rl !+.!r- n!!.+ a*.'H.'bi..tf,
2&Dl33B

Murano

D-l$l

l94E' lt$ 18 d. ln @ LaaJlD 1gL m lrll) d a3 aall^l& 82l r^$r: }89 b 5 ' loltl:5 dt ia''Lld !l..raetirb'L.! !.Er.o L(.Jr.rq ElB.liEdi l!9. oL- irdi'611 '^aec Ftgi 9t dttli..La fr' leLin!..('.o.dlo rJl' {bon d'lit9*ri d.' n d' p' h d.^t" l'[. q-blbolh 6!.fu b' le']. 5..L9&a4 a| !4.F.a !ds. ttld'.l lqladoq ibllt it 9F.!ib9l& -b.a 5L l*o9d.L.po'L epid.'.tie 9m' r.tb {.' l5lB c.!. t'q ltdlo.t ltr'll.' itldil. ,rr l.19.9t futo $. Ll*.d.-n. rbhL.lt *l 'tt '!tr

OPEL

AsslsTEl{zA cLlENl 80o - 836063.rtrydJl cln i. .!b|t 2 e'im llinfuli cosin !t 12 il,kn iLll.lr

dt Liltino: 04'0s-2ol2

Gorsa

l@nlm d.nt p^]tao 2s1@ aarrylrc {5 ra$.l r 1} sFt l0/2s. cG ul cIn s b sFl .!' @rltroli 5di. !dj. n9.tL Et d t4qaulq lo'@l d xri. &t'tbL nL'* Ed.r,419 dina EM.l tL Vdlt 'l!'''e9 itn. p...laol.aal'n a!.,rqL!ti rb! u_.FoF!a'lacrlg diaEl! F'!r n'. 6l'olbd '..E' p..n 5qtto708nb(d . dL.L: l'qdb 5@' di L!. 3to c:io rr e !d]/rm' Bit fur e 560' B s* a 630. lll
29Bao19l!'ttt'ollE35.lltia|!Ea':!rt!,taa...
1$

llst

['9

{00/101,

l'ln ra.rl{

at

lag

q'r

aaa{.|^E

nb 28$

c1/

Astra 3p

Br.t.lu!

n' 6rc2fion$5c! sas 30 c.fts}2012 o..LIlt lLL.bn! !E!o !''.l lllruAibo qtd.itop6& tbe t&-t l d'r. !- !.d. 'ailr^fi lrb a!' il_ '.L9d.!&B" ilqrro'li'LsLDojt blpond' dilo ql- p.trlE.fiE'.ctlE0. a r'' rmd{ lia.aaLdd. d.ltllE ad! L!. 6 Ggd e 2(B l'Ito 6 3s0 wi!'tl5&E'!alssl'k!.di.G2'9!'-nG2E/52l'iplqgdil l{ rr!.'dcE+Etol .._ '!olt5

tuB 14l

'l

tf tr at..lE6lG^}

l'$

l81'.tt t48 m

aaaLL! l 3'0/38 m ll8u35'ti xsao

270m

aaaa!!&

56

tllia^: uryl5m

3lo oUAlRoRUore Novmbre

2012

tistini

cmpteti

ti trovate

su www.quattroruote.it/tistino/

E"-*9- 1! -l EEiE
lE
Astra 4p

i5

!9

. l! zE i !5

a
r--_3

Ea'

E t El !

l.

o ! Et

Astra 5p

No\mbre

2ot2 QlrAnoR

ore 3rl

I I I

ffi

!ii ligli Eg a,lell'*'i

Ii

lnsignia bertina

il:rsl-lxr,l*llsil-E#.#l'#;n

lnsignia station

rffi 'roo-3i e "|.:,'*l'ffi -t


eL*t

s.';i."Bi,'ts

Agita

312 QuARoRuorNovembre

2012

l tistini

completi ti trovate su www.quatiouote.it/tistino/

Meriva

Eiti;ilig ;g

Dlo&* luB 129 Lrq' r' at' 162 m araaaur& nil 4s' ru 1500 d 264 m aall^lo|c ll^ta! 12ls,14m b a'6lt 3' i tl!! o..ai.rlaEa}*nE..... lna.ltr l { lm c! c.@ '^tt&&4010 d r.ri. a t'i. L .iLllg$Lre Esp' clmin.{ .it'' deLd!' e ar{to i*r.lib .!.- 56t !oil' !ltw.l- ltrulno rt4 E'tr6c!c9' dt c l&^h!' *h4 'c r.!b'4o9d.5r.po!LlEpd.t'drl@ 6lr !..l'll'!'qldb * ..E' imdil aoll.' ' atd.d*d- -td.05m. d'i Lo. s' tt 5& lnlp.4idli 260 .9t 87 !' t{e 2r0' ffiip.d! 5 co.dlo !r deb e 2@'n*po 'll'rr t .i 5m 3l0 d|rtlr 25o
l

r,lgl

EF.r

t t; E g i 6!:!

t
=

o !
ln

!.

coE

e 23.650 (93768].

Zaira

l|a5loa ur'4 11l ldr r& a. $4/165

dit' .ih.uia[rclb rn' do.itl.!i 't.!-:z'nlgcD'll50ccog10/2@5c..r|.llltltlLwt|lgEa. d.9o!L ti!L.{- dtt 49' eto |.i 3.dL lllL.!9.lL g. Do5l 'n' sdoa ^! lloJ' lt' llahdA i!'0 qi.' &b9 p6! la' -E{ E rr !qr'.!. po.r' 'Epdr' c'i)s 6" F.l..inE' odro d 'it' *i irdj4 itrEbjl' i t n!.!r l$*{d...||..b L9. 0 375. fu tl' o 610 e m 9i p.'dr G 525 td' iildJ d.6t6q inlto03so ut'l!.$ 0 35o v.ie 5oa 6 ?o '
t no'

'o3ttt'l

tE:i.tLrL.EDfu.....
alg

ft u.a.lJa|c l.{0' @ n

n,'aatol

2ru

iaau'orL

Jll

tl^at^

1428]1660

l!

7aira Tourer

l+ {66 l'!a\ $8. dL 169 m !^c^Ao il l5a E 160 Maac 216 fr *nl^'!& 58 i/tasa: 16l}1733 k! lol 9!q9!rl ll5fu'l6lD'lL^2[maaa.. l'ir.:zl@2!c0li!65c1s&scsE!'0llu_ianltr.r.tri.tffi'
l

'lo

di' cc'ldL tut t16ita, ti .L po3l- i.L lL!!'' 6ttto t! sd. c'tb .!. gta !d. ocA al .t @uEfio'.i!.99idr bt pa!. 'lt' po.l. tdl@.r'..l M*!lr. gn&.iin Ll bilx!'o9g.b5L @dL!{ tE 'bT aa4.aal'..'d. tlcr.lrt !n.. tt inid p..gi.li 6 1550' .5a. 0 1025' Lq. 825' 'b.9 0l0 2t0' *@i .d |md s?9 f @ !225. r('.! Eg..t so/lssd t{Er a.c! d eDo ero e 0' htelh E2'! 'dda
!.rtq ,\br

.Jtodb'

E!p'

'

Antara

^Ulora^ic|E|

z.i

lor

l'4 14o cv

&l Ekdiw

e 20 45o 19303l

t ll ?i

z.'t T.r l 4 T 14o c1r' aui coffi e 2a1oo {93o9!i z!l! . 20 coTi 166 crr' a'.Et .r' e 29:m {$lssJ 46q dL 1Bl.l la@ t^uanlEfu 42o' n5ta20dtli'aaeo| 2 6,ll!l& 65l r^aaA l65yt86lkaalt lao6tolt'ut l(lE ! .L.aE'oar: lar/nn 2_0[Dn lg'cttncio a@7u.'i.llot!.L.Lnl *Gl'r,!!'d'i|q E$.li l.!.lt.b.b!l fu ^apcttl ' dEllo !t vd@ll.i.l pol_ !.{r d 5L d'. n!- e 6sro l&' !L Fil' !dos. cv@' *' &t ! la'ibr tL._9!9.,..lrp6l.tpot.diM ,-pr.(6 ll'qon'rtb * l.'W..'E!L Fr' '!''..ta.b9$d1t . !mp'.{ a$b{*dnu. mlo &t 15oq {re t 610't? e u(!' lrory eqdl'@t 15o
'a.l.'L
'!a

Novembre 2012

QUATIRORUOTe 313

NUOVO
E

F PEUGEOT o ltl (9 iOn 3 ut

AsslsENzA cLlEl{Tl 80o. 9oo901 -w.Fr.o.Jl c Jtrnzi - !t'tt6 2 in illrnit ltu 3 i/kn illnillli clllm p.sra u
dll. mstdl.

iel

I l3
d6l

;i li;

ii

l!

i
Iigi

I I

da tistjm:2Z0Z2012

p.rbdi5 Fa/d

col'lor.'

urE' 3'a7' l'\ l48' rL $l m L/aaaaulc 168 l.tac 2i6 r ll3t.: u20 ts